ALLEGATO 7 Elenco Prezzi Unitari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO 7 Elenco Prezzi Unitari"

Transcript

1 pag. 1 ALLEGATO 7 Elenco Prezzi Unitari OGGETTO: Lavori manutenzione straornaria Via Vasari COMMITTENTE: Condominio Via Vasari 4-6-8, Pisa Pisa, Ottobre 2012 IL TECNICO Ing. Raffaele Latrofa PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A.

2 pag. 2 VOCI A MISURA Nr. 1 Smontaggio dei scendenti in rame dell'eficio Via Vasari 4, compresi i gambali in piombo, l'accantonamento nell'area 001 cantiere ed il rimontaggio al termine dei lavori. Compresi fori e raccor e quant'altro occorrente per dare l'opera eseguita a regola d'arte. euro (settecento/00) a corpo 700,00 Nr. 2 Smontaggio dei scendenti in rame dell'eficio Via Vasari 6-8, compresi i gambali in piombo, l'accantonamento nell'area 001/a cantiere ed il rimontaggio al termine dei lavori. Compresi fori e raccor e quant'altro occorrente per dare l'opera eseguita a regola d'arte. euro (millequattrocento/00) a corpo 1 400,00 Nr. 3 Spicconatura esistente intonaco, sia all'interno che all'esterno del fabbricato, compreso la pulitura del supporto sottostante fino 002 al completo scarnimento dei giunti della muratura, eliminazione dei fili, ganci, pali, chio o ferri inutili qualsiasi genere, oneri per il rallentamento e cautela in prossimità eventuali linee elettriche, o altre linee in genere, il trasporto del materiale risulta alle scariche per lo smaltimento e quant'altro occorrente per dare il lavoro finito a regola d'arte. Si precisa che le zioni sono relative alle superfici realmente da spicconare, al netto, pertanto, tutte le aperture, anche quelle superficie inferiore ai 4.00 mq. Pertanto ciascuna finestra è stato computato lo spicconamento delle due facce dell'architrave. euro (eci/70) m2 10,70 Nr. 4 Raschiatura superfici con eliminazione vecchie tinteggiature, da eseguire con idonei attrezzi, fino a rendere le pareti idonee 003 per la successiva finitura, compreso l'eliminazione e trasporto del materiale risulta alle scariche autorizzate. euro (tre/00) m2 3,00 Nr. 5 Demolizione pavimenti in mattonelle qualsiasi genere, compresa l'eventuale demolizione dello zoccolino battiscopa e del 004 sottofondo, e il trasporto del materiale risulta alle pubbliche scariche. euro (quinci/30) m2 15,30 Nr. 6 Rimozione serramenti interni o esterni a qualsiasi piano, compreso il sancoragguio staffe, arpioni, e quanto altro bloccato 005 nelle strutture murarie. Si la superficie del vano risultante, compreso eventuale fasciambotte su muri spessore fino a 26 cm: per infissi in legno. euro (quinci/50) m2 15,50 Nr. 7 Ciclo rifacimento superfici in laterizio. 006/a Preparazione del supporto Saturazione delle superfici precedentemente pulite con acqua che permetta il mantenimento dell'umità sin dall'inizio dell'applicazione senza creare veli acqua libera superficiale. Ripristino (Stuccatura Muratura) Fornitura e posa in opera Fibromix 41 (spessore 1 cm) premiscelato cementizio monocomponente tixotropico fibrorinforzato a basso modulo elastico con peso specifico < 1,9 kg/l. Il materiale dovrà garantire resistenza a compressione > N/mm2, a gg (UNI EN 196), resistenza a flessione >1-2-3 N/mm2 a gg (UNI EN 196), avere una adesione al supporto >1 N/mm2 a 28 gg. Il materiale dovrà avere la possibilità finitura a frattazzino spugna in modo da ottenere una superficie finale molto simile a quella un intonaco a grana meo-fine. Preparazione per rasatura A superficie asciutta applicazione primer Profix 20. euro (ciannove/90) m2 19,90 Nr. 8 Intonaco antiumità ed anticondensa Calibro Pus Evaporation 007 Intonacatura Fornitura e messa in opera Calibro Plus Evaporation (Calibro P.E.) Volteco, un sistema combinato per la realizzazione un intonaco anticondensa, antiumità ed antisale ottenuto con la com binazione due versi strati aventi specifiche funzioni. Il primo regolarizzazione ed aggrappo (rinzaffo), dello spessore minimo 5 mm, dovrà essere resistente al contatto con i solfati, aderire al supporto anche in presenza forte salinità (EN adesione al supporto > 0,5 N/mm2) ed avere una percentuale aria inglobata =15% (UNI EN ) e resistenza a compressione > 5-6 N/mm2 a 7-28 gg. (UNI EN ). Il secondo strato (intonaco aerato) dello spessore minimo 20 mm, dovrà essere in grado favorire, attraverso la sua struttura macrosfere vetro cave (percentuale aria inglobata =30%) (UNI EN ), l'evaporazione dell'umità senza manifestare accumuli salini superficiali ed avere un coefficiente permeabilità al vapore acqueo (µ) (EN ) <15 e resistenza a compressione a 28 gg < 5 N/mm2 (cat. CS II) (UNI EN ). Il sistema risanante dovrà essere conforme alla marcatura CE (UNI EN 998-1). Rasatura Fornitura e posa Calibro Rasante Volteco, un intonachino finitura superficiale (rasante) a base calce, in grado non alterare le caratteristiche traspirabilità dell'intonaco e realizzare contemporaneamente una superficie asciutta ed adatta a ricevere la pittura finale. La finitura superficiale dovrà garantire un modulo elasticità statico a 28 gg =6.000 N/mm2 (UNI 6556), una resistenza allo strappo su intonaco almeno 0,5 N/mm2 e su cls almeno 0,7 N/mm2, offrire resistenza al passaggio vapore (spessore equivalente) =0,006 m d'aria per 1 mm spessore, possedere aria inglobata >13%, resistenza a compressione > 2,5-4 N/mm2 a 7-28 gg (UNI EN 196) e resistenza a flessione >1-1,5 N/mm2 a 7-28 gg (UNI EN 196). euro (ottantauno/00) m2 81,00 Nr. 9 Rasatura impermeabile, elastica e anticarbonatazione 008 Fornitura e posa in opera CP1 - Cutis Protector Volteco rivestimento minerale impermeabile, elastico, traspirante bicomponente a base cementizia colore bianco, per il rivestimento intonaci e supporti cementizi in genere, anche fessurati e con problematiche assorbimento d'acqua atmosferica. Il rasante, peso specifico >1,25 kg/l, dovrà essere in grado resistere ai raggi UV, avere un'ottima adesione ai supporti cementizi (UNI EN adesione> 0,3 N/mm2), ottima impermeabilità (UNI EN : permeabilità all'acqua liquida W <0,1 kg/m2h0,5) essere traspirabile (UNI EN ISO : permeabilità al vapore 500 (?) -

3 pag. 3 spessore equivalente SD = 1 m per 2 mm spessore). Il prodotto, armato con rete in polipropilene Flexonet, dovrà avere la capacità creare un effetto ponte su fessurazioni (UNI EN : Crack Bridging Ability) sino ad una apertura massima 1 mm. Il prodotto dovrà avere temperatura esercizio compresa tra -5 C e +60 C e la possibilità ottenere una finitura a frattazzo paragonabile ad un normale rasante a civile. euro (ventidue/00) m2 22,00 Nr. 10 Protezione cementizia elastica ed impermeabile per strutture esistenti in c.a. 009 Preparazione del supporto Accurata pulizia delle superfici posa comprendente la rimozione per sabbiatura o bocciardatura ogni parte deteriorata, l'irruvimento delle superfici con rimozione pellicole o strati lattice cemento, pulizia dalla ruggine ogni ferro d'armatura meante energica spazzolatura e ripassivazione delle stesse con Sanofer Volteco rivestimento a base polimeri rispersibili in polvere, leganti cementizi ed adtivi specifici; infine saturazione accurata delle superfici con acqua mantenendole umide sin dall'inizio dell'applicazione. Ripristino con malta fibroarmata Fornitura e messa in opera Fibromix 40 Volteco (spessore 1 cm), premiscelato cementizio fibrorinforzato a meo modulo elastico, tixotropico, a ritiro controllato, in grado garantire un modulo elasticità statico a compressione a 28 gg (UNI EN 13412) >20 GPa (classe R4), resistenza a compressione >45 MPa a 28 gg (UNI EN 12190), resistenza a flessione =4,5-5,5-6,5 MPa a gg (UNI EN 196-1) ed avere una adesione al calcestruzzo =2,0 MPa (UNI EN 1542), coefficiente assorbimento capillare W<0,4 Kg/m2 * h-0,5 (UNI EN 13057), contenuto ioni cloruro <0,05% (UNI EN ), resistenza alla carbonatazione dk<calcestruzzo controllo(mc 0.45) (UNI EN 13295), compatibilità termica parte 1(adesione dopo 50 cicli gelo e sgelo) =2,0 MPa (UNI EN ), compatibilità termica parte 2 (adesione dopo 30 cicli temporaleschi) >2,0 MPa (UNI EN ), compatibilità termica parte 4 (adesione dopo 30 cicli termici a secco) =2,0 MPa (UNI EN ), resistenza allo slittamento Classe I: >40 con prova a umido Classe II: >40 con prova a secco Classe III: >40 con prova a umido (UNI EN ), reazione al fuoco Euroclasse A1 (UNI EN ), così come Fibromix 40 Volteco o prodotto con pari o superiori caratteristiche. I dati saranno caratterizzati dai meto prova previsti dalla norma UNI EN Il prodotto dovrà possedere marcatura CE e dovrà comunque essere impiegato secondo le prescrizioni della casa produttrice. Preparazione per rasatura A superficie asciutta applicazione primer Profix 20. euro (ventiuno/60) m2 21,60 Nr. 11 Rete rinforzo. Fornitura e posa in opera Flexonet Volteco rete rinforzo in polipropilene a maglia romboidale elastica. 010 euro (quattro/42) m2 4,42 Nr. 12 Revisione e verniciatura infissi vario genere, previa scartavetratura, raschiatura, compreso nel prezzo la riparazione con eventuale sostituzione parti non più idonee, quali stecche, montanti, traversi, riquadrature, listelli, coprifili, gocciolatoi, incollaggio e saldature, adattamento eventuali canali fermavetro, ecc, e quant'altro occorrente per dare l'opera finita a regola d'arte. Compresi trattamenti ad eventuali inferriate e alle porte accesso dall'esterno, sostituzione dei vetri rotti con vetri analoghi a quelli esistenti, eventuale sostituzione completa infissi gravemente ammalorati ed il cui ripristino sia quin impossibile. euro (sessanta/00) m2 60,00 Nr. 13 Finestre in alluminio, comprendenti materiali, posa in opera, manovalanza, comprensivi vetri e serrature, trattamenti e finiture Finestra costituita da 3 campi, 2 ad anta fissa e 1 centrale aprib ile a vasistas con chiusura a doppia battuta in profilati tubolari piani estrusi in lega d'alluminio, con gocciolatoio, fuori scarico e asole drenaggio nella sede dei vetri, compreso: fermavetri a scatto, guarnizioni sigillatura e tenuta in elastomero, monoestruso (etilene-propilene), squadrette rinforzo, maniglie, manopole, apparecchi, leve compassi ecc.: profilo mensioni ossidato a anocamente (peso 8/9 kg/mq), vetro sicurezza sp 3+3 mm con plastico 0,38 mm posato con guarnizione sintetica, meccanismo apertura tipo vasistas, manuale con bacchetta collegamento. euro (trecentoeci/00) m2 310,00 Nr /a Nr /a Realizzazione bocchette areazione negli alloggi con griglie, interne ed esterne delle mensioni derivanti dalle normative vigenti in materia, considerando la potenzialità della caldaia, dei fornelli della cucina e ove esistente, dell'aspiratore elettrico. Disposizione allineata in facciata secondo le incazioni che fornirà il Direttore dei Lavori. euro (settantanove/00) cadauno 79,00 Fornitura e posa in opera pavimentazione identica all'esistente compreso: massetto sottofondo idoneo spessore armato con rete elettrosaldata e successivo incollaggio e stuccatura il tutto rifinito secondo la migliore regola dell'arte. euro (sessantatre/00) m2 63,00 Nr. 16 Dissuasori per piccioni. Fornitura e posa in opera rete tipo Enomox euro (otto/00) m 8,00 Nr. 17 Sostituzione dei tubi scarico delle acque piovane dai terrazzi. Rimozione del tubo esistente e fornitura e posa in opera nuovo tubo idonee mensioni in PVC e sigillatura alle estremità del foro. Per la sigillatura interna dovrà essere collegata alla pavimentazione in modo da far defluire l'acqua senza che si infiltri nel pavimento stesso. i tubi dovranno aggettare per almeno 10 cm dalla facciata. euro (quinci/00) cadauno 15,00 Nr. 18 Fornitura e posa in opera coprigiunto verticale per strutture fabbricati in rame sp=5/10 mm larghezza 15 cm fissato 056- meante viti in rame alla struttura euro (sessantacinque/40) m2 65,40 Nr. 19 Fornitura e posa in opera elementi grigliati in laterizio da posizionare ove gli esistenti sono caduti. Dovranno essere ricercati sul mercato elementi uguali a quelli presenti, da sottoporre all'approvazione della DL. Gli elementi dovranno essere posati con giunti in malata cementizia.

4 pag. 4 euro (cento/00) m2 100,00 Nr. 20 Rinforzo estremità soletta. Rinforzo e puntellatura dell'estremità della soletta a sbalzo (prospetto sud-ovest, civico 8) realizzato 058- meante l'utilizzo profilati in acciaio compreso: taglio a, forature, bullonature, tassellature con resine epossiche bicomponenti, inserimento nelle se alloggiamento, bloccaggio e messa in forza del puntone, compresa formazione dell'alloggiamento stesso sulla fondazione alla base del pilastro. Intervento alla base del pilastro d'angolo piano terra e soletta piano primo meante fasciatura in testa al pilastro con lamiera 200 mm larghezza e 5 mm spessore, debitamente fissata al pilastro con tasselli e resina epossica bicomponente, profilati scatolari 80x120 spessore 4 mm, sposti sul piano secondo un rettangolo con vertice nell'angolo della soletta e agonale verso il pilastro in c.a., puntone realizzato con tubo a sezione circolare 88,9x4 dotato manicotto filettato per il pretensionamento, collegato meante cerniere sferiche e rispettive piastre ai profilati scatolari e alla fondazione dell'eficio alla base del pilastro. Comprensivo zincatura a caldo degli elementi. euro (otto/50) Kg 8,50 Nr. 21 Controsoffitto in cartongesso. Fornitura e posa in opera pannelli con lastra sp=15 mm su struttura portante secondaria in profilati nervati acciaio zincato ad opportuno interasse collegata meante ganci unione ortogonale alla struttura portante primaria. comprese guide perimetrali finitura con nastro microforato, stuccatura, chioderia e viteria. Compresa rasatura. euro (cento/00) m2 100,00 Nr /b Nr /b Coloritura per esterni La finitura dovrà essere effettuata con Paint Air Volteco pittura a base una emulsione acquosa acril-silossanica, cariche, adtivi e pigmenti con caratteristiche elevata permeabilità al vapore (UNI EN ISO : SD< 0,125 m d'aria), idrorepellenza (UNI EN : permeabilità all'acqua liquida 0,1< W24< 0,5 kg/m2h0,5), deformabilità ed ottima resistenza agli agenti atmosferici. euro (sette/00) m2 7,00 Tinteggiatura per interni previa mano fissativo, con numero passate occorrenti a dare il lavoro eseguito a regola d'arte. É compresa nel prezzo la spazzolatura, la stuccatura delle lesioni e delle imperfezioni presenti, ponti servizio e quanto altro occorrente. (NB per i prodotti antimuffa la tta deve presentare la scheda tecnica del prodotto alla D.L. e deve attenersi scrupolosamente ai mo esecuzione previsti nella stessa). Temperella in colori i compone a tinta chiara (due mani oltre la mano fissativo) euro (quattro/00) m2 4,00 Nr. 24 Verniciature su metalli, eseguite esclusivamente a pennello, salvo versa incazione, esclusi ponteggi esterni o piattaforme aeree a cella, ma compresi i ponti servizio con h max 2,00 m e/o trabattelli a norma, anche esterni, mobili e non, per opere altezza fino a 4,50 m dal piano calpestio, salvo versa incazione. Verniciature opere in ferro o leghe ferrose, interne ed esterne, comprensive una mano protetivo (minio sintetico), previa scartavetratura, con due mani colore a smalto, su ringhiere ed inferriate. euro (ventiquattro/48) m2 24,48 Nr. 25 Pulitura del rivestimento in lastre travertino, compresa la preventiva rimozione delle incrostazioni tenaci e calcare Compresi ponti servizio h max 2 m o trabattelli. Comprensivo n. 2 mani idoneo film protettivo. euro (otto/10) m2 8,10 Nr /a Ponteggio in elementi prefabbricati per lo sviluppo dell'eficio con limitate porzioni in giunto tubo (collegamenti, sbalzi, ecc.), realizzato nel pieno rispetto delle norme Legge e sicurezza, compreso il trasporto in cantiere dei materiali montaggio, la formazione dei ponti servizio, reti protezione, la progettazione, la stesura del PIMUS, lo smontaggio, il trasporto ritorno e quant'altro occorrente per dare l'opera finita a regola d'arte. (la zione verrà effettuata a mq. perimetro base dell'eficio per l'altezza dell'ultimo impalcato del ponteggio senza sbalzi o aggiunte particolari, anche se queste saranno necessarie perchè richieste dalle norme). Comprensivo mantovane. Per l'intera durata dei lavori, qualunque essa sia. Lavorazione da eseguirsi secondo il cronoprogramma allegato al progetto. euro (eci/00) m2 10,00 Nr. 27 Risanamento e consolidamento dei montanti delle ringhiere in ferro dei terrazzi compreso: taglio della parte del montante della ringhiera che risulta ossidato, forntura e posa in opera elementi analoghi e loro saldatura alla struttura. è inoltre compreso quanto altro occorre a dare l'opera finita. euro (quarantacinque/00) cadauno 45,00 Nr. 28 Fornitura e posa in opera Quadro elettrico ASC compreso quadro stribuzione e impianto elettrico cantiere. Per il primo mese /a euro (duecentoventiotto/38) a corpo 228,38 Nr. 29 Ve voce precedente. Per ogni mese successivo al primo /b euro (trentasette/23) a corpo 37,23 Nr. 30 Cartello incazioni cantiere euro (ventisette/29) a corpo 27,29 Nr. 31 POS - Compilazione del Piano Operativo Sicurezza secondo le incazioni prescritte nel Piano Sicurezza e Coornamento euro (duecento/00) a corpo 200,00 Nr. 32 Riunione cantiere. Operai euro (ventinove/47) h 29,47 Nr /a Recinzione cantiere (tubi e rete plastificata h=2.00 metri) compreso il montaggio e smontaggio e realizzazione cancello. Per ilprimo mese.

5 pag. 5 euro (tre/50) m 3,50 Nr. 34 Ve voce precedent. Per ogni mese successivo al primo /b euro (zero/25) m 0,25 Nr /a Recinzione cantiere modulare in rete metallica in pannelli 3.4x2.1 m, rete zincata saldat a montanti in tubolare completa plinti prefabbricati in c.a., assemblati fra loro, e rivestimento completo con rete platica arancione. Compreso trasporto, montaggio e smontaggio, per periodo minimo 7 gg. al giorno. Fino a 60 pannelli. euro (uno/19) m 1,19 Nr. 36 Ve voce precedente. Oltre i primi 7 gg /b euro (zero/12) m 0,12 Nr /a Box in lamiera zincata grecata, struttra in tubolare d'acciao, montaggio ad incastro, apertura a due battenti, tetto a due falde, m. 2.60x2.60xh,est 2.00 m. Per il primo mese o frazione. euro (settanta/00) cadauno 70,00 Nr. 38 Ve voce precedente. Per ogni mese successivo al primo /b euro (treci/00) cadauno 13,00 Nr. 39 Estintore a polvere 6 Kg euro (tre/63) cad/mese 3,63 Nr. 40 Cassetta pronto soccorso N. 6 utilizzi euro (unci/32) cad/mese 11,32 Nr. 41 Monoblocco WC chimico in cantiere in cellula bagno polietilene, con lavamani, compresi: pulizie e smaltimento dei rifiuti settimanali, trasporti, montaggi, piazzamenti, smontaggi, allacciamenti elettrici ed idrici. euro (centocinquantadue/00) mese 152,00 Nr. 42 Pulizia monoblocco WC euro (ciotto/51) mese 18,51 Nr. 43 Monoblocco per spogliatoio e mensa/refettorio con cabina servizio, m. 5.00x2.40xh,est 2.70 m - 1 mese /a euro (duecentocinquantatre/00) mese 253,00 Nr. 44 Ve voce precedente. Per ogni mese successivo al primo /b euro (novantaotto/00) mese 98,00 Nr. 45 Monoblocco per ufficio, m. 4.00x2.40xh,est 2.70 m - 1 mese /c euro (centosessantanove/00) mese 169,00 Nr. 46 Ve voceprecedente. Per ogni mese successivo al primo /d euro (sessantacinque/00) mese 65,00 Nr. 47 Impianto messa a terra conforme alla normativa vigente euro (duecentocinquanta/00) durata lavori 250,00 Nr. 48 Cartelli avvertimento euro (zero/80) 6 mesi 0,80 Nr. 49 Cartelli vieto euro (zero/54) 6 mesi 0,54 Nr. 50 Cartelli sicurezza euro (zero/70) 6 mesi 0,70 Nr. 51 Cartelli prescrizione euro (zero/70) 6 mesi 0,70 Nr. 52 Riunone cantiere. Operai comuni euro (venticinque/03) h 25,03 Nr. 53 Preposto per manovra automezzi carico e scarico euro (venticinque/03) h 25,03 Nr. 54 Realizzazione accesso cantiere, meante la demolizine porzione cordonato stradale e la posa in opera lastre metalliche sopra l'aiuola per tutta la durata del cantiere. Allachiusura del cantiere dovrà essere ripristinato lo stato dei luoghi meante rifacimento dei cordonati stradali, il ripristno dell'area a verde e l'eventuale ripresa dell'asfaltatura. euro (milleunci/57) a corpo 1 011,57 Nr R Ripristino vialetto accesso al civico 4 comprensivo : rimozione totale dello strato asfaltatura e trasporto del materiale risulta alle pubbliche scariche, realizzazione massetto idoneo spessore armato con rete elettrosaldata. è inoltre compreso

6 pag. 6 quanto altro occorre a dare l'opera finita. euro (milleottocento/00) a corpo 1 800,00 Nr R Tinteggiatura per interni previa mano fissativo, con numero passate occorrenti a dare il lavoro eseguito a regola d'arte. Tinteggiatura eseguita all'interno dell'atrio ingresso e nel vano scale dell'eficio. É compresa nel prezzo la spazzolatura, la stuccatura delle lesioni e tutte le imperfezioni presenti, ponti servizio e quanto altro occorrente.(due mani oltre la mano fissativo). euro (milletrecento/00) a corpo 1 300,00 Nr. 57 Risanamento antiumido nelle pareti esterne dell'atrio ingresso e nella stanza a comune sul prospetto ovest del civico R Sono compresi: la spicconatura dell'esistente intonaco ammalorato ed il trasporto alle pubbliche scariche del materiale risulta; la successiva intonacatura tramite la fornitura e messa in opera Calibro Plus Evaporation (Calibro P.E.) Volteco, un sistema combinato per la realizzazione un intonaco anticondensa, antiumità ed antisale ottenuto con la combinazione due versi strati aventi specifiche funzioni. Il primo regolarizzazione ed aggrappo (rinzaffo), dello spessore minimo 5 mm, dovrà essere resistente al contatto con i solfati, aderire al supporto anche in presenza forte salinità (EN adesione al supporto > 0,5 N/mm2) ed avere una percentuale aria inglobata =15% (UNI EN ) e resistenza a compressione > 5-6 N/mm2 a 7-28 gg. (UNI EN ). Il secondo strato (intonaco aerato) dello spessore minimo 20 mm, dovrà essere in grado favorire, attraverso la sua struttura macrosfere vetro cave (percentuale aria inglobata =30%) (UNI EN ), l'evaporazione dell'umità senza manifestare accumuli salini superficiali ed avere un coefficiente permeabilità al vapore acqueo (µ) (EN ) <15 e resistenza a compressione a 28 gg < 5 N/mm2 (cat. CS II) (UNI EN ). Il sistema risanante dovrà essere conforme alla marcatura CE (UNI EN 998-1). É altresì compresa la successiva rasatura tramite fornitura e posa Calibro Rasante Volteco, un intonachino finitura superficiale (rasante) a base calce, in grado non alterare le caratteristiche traspirabilità dell'intonaco e realizzare contemporaneamente una superficie asciutta ed adatta a ricevere la pittura finale. La finitura superficiale dovrà garantire un modulo elasticità statico a 28 gg =6.000 N/mm2 (UNI 6556), una resistenza allo strappo su intonaco almeno 0,5 N/mm2 e su cls almeno 0,7 N/mm2, offrire resistenza al passaggio vapore (spessore equivalente) =0,006 m d'aria per 1 mm spessore. É esclusa la tinteggiatura computata a parte. euro (millecinquecento/00) a corpo 1 500,00 Nr R Ripristino della pavimentazione della stanza a comune del civico 6 con accesso dal prospetto ovest. Sono compresi: la demolizione della pavimentazione esistente e del relativo sottofondo; il trasporto alle pubbliche scariche del materiale risulta; fornitura e posa in opera pavimentazione analoga all'esistente previa realizzazione massetto sottofondo idoneo spessore armato con rete elettrosaldata e successiva stuccatura delle fughe. É inoltre compreso quanto altro occorre a dare l'opera finita. euro (trecentocinquanta/00) a corpo 350,00 Pisa, Ottobre 2012 Il Tecnico Ing. Raffaele Latrofa ['Computo_Vasari_2nov.dcf' (\\INGLATROFA\Users\Ing. Latrofa\Desktop\PROFESSIONE\SCIA\SCIA FACCIATA CON

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI ALLEGATO A Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI Provincia Area Edilizia di Scolastica Na Ufficio Specialistico Tecnico Edilizia Scolastica 1 DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile

Dettagli

Il ripristino. delle facciate

Il ripristino. delle facciate Il ripristino delle facciate C.P. MK 715110 (I) 10/10 Il ripristino delle facciate SEDE MAPEI SpA Via Cafiero, 22-20158 Milano Tel. +39-02-37673.1 Fax +39-02-37673.214 Internet: www.mapei.com E-mail: mapei@mapei.it

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché?

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Klaus Pfitscher Relazione 09/11/2013 Marchio CE UNI EN 14351-1 Per finestre e porte pedonali Marchio CE UNI EN 14351-1

Dettagli

technostuk 2-12 09/13 127

technostuk 2-12 09/13 127 technostuk 2-12 09/13 127 TECHNOSTUK 2-12 Sigillante cementizio per fughe da 2 a 12 mm. La protezione attiva di Microshield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, che possono

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali MANUALE TECNICO APPLICATIVO A CURA DI ASSOCOPERTURE PERCHÈ PROTEGGERE I VUOTI Riteniamo necessario parlare ai tecnici del settore

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm CT LISCIATURE C40-F10 A2 fl CONFORME ALLA NORMA EUROPEA Nivorapid EN 13813 Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20

Dettagli

ALLEGATO R ELENCO PREZZI

ALLEGATO R ELENCO PREZZI A r c h i t e t t o R i n a l d i n i E t t o r e R a v e n n a, V i a l e d e l l a L i r i c a n. 4 3 T e l 0 5 4 4 405979 F a x 0 5 4 4 272644 comm. part. Emissione Spec foglio di Mar2014 COMMITTENTE:

Dettagli

Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE

Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE Il Ripristino DELLE Strutture Interrate NIDI DI GHIAIA E DISTANZIATORI PLASTICI RIPRESE DI GETTO Strutture Interrate RIPRESE

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE a cura del Consorzio POROTON Italia VERSIONE ASPETTI GENERALI E TIPOLOGIE MURARIE Le murature si dividono in tre principali categorie: murature

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

Book IL FENOMENO DELLE MUFFE E ALGHE

Book IL FENOMENO DELLE MUFFE E ALGHE IL FENOMENO DELLE MUFFE E ALGHE CAP Arreghini. Cultura della qualità. Un costante processo di evoluzione e di innovazione abbraccia da sempre tutte le attività di CAP Arreghini. L azienda gode infatti

Dettagli

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5 recupero calcestruzzo MALTE TECNOLOGICHE STRUTTURALI ad alta resistenza chimica LINEA costruzioni kerabuild Malta tecnologica strutturale colabile monocomponente per inghisaggi a rapida messa in servizio.

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN PER SOLAI MONODIREZIONALI skyrail sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE w w w. g e o p l a s t. i t SOLAI 02 VISION Con la Sapienza di costruisce

Dettagli

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne DESCRIZIONE DI-CLASS è un sistema composito a base resina caratterizzato da elevata flessibilità di intervento ed

Dettagli

Sikadur -31CF Normal Adesivoepossidicoperincollaggistrutturali

Sikadur -31CF Normal Adesivoepossidicoperincollaggistrutturali Scheda Tecnica Edizione14.10.11 Sikadur -31CFNormal Sikadur -31CF Normal Adesivoepossidicoperincollaggistrutturali Indicazioni generali Descrizione Sikadur -31CFNormalèunamaltaepossidicabicomponente,contenenteaggregatispeciali,perincollaggieriparazionistrutturali,tolleral

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS Membrane impermeabilizzanti L L ERFLEX HELASTO M INERAL LIGHTERFLEX HELASTO LIGHTERFLEX HPCP SUPER

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura pag. 2 Nr. 1 A.001.018 Nr. 2 A.001.031.a Nr. 3 A.001.034.c Nr. 4 A.002.015.a Nr. 5 A.002.015.b Nr. 6 E.002.034.a Nr. 7 E.002.057.b Nr. 8 E.002.058.a Nr. 9 E.002.061 Nr. 10 E.008.003 Fornitura e posa in

Dettagli

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013 S T U D I O D I P R O G E T T A Z I O N E C I V I L E E D I N D U S T R I A L E D O T T. I N G. P R E T T O F L A V I O COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA Oggetto: SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO

Dettagli

REOXTHENE TECHNOLOGY

REOXTHENE TECHNOLOGY REOXTHENE Patented REOXTHENE TECHNOLOGY MEMBRANE IMPERMEABILIZZANTI DALLA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA INNOVATIVO COMPOUND BITUME POLIMERO INCREDIBILE LEGGEREZZA (fino a 4 mm = 38 kg) MAGGIORI PRESTAZIONI

Dettagli

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI Premessa 1. I materiali per la posa. 2. Il falso telaio. 3. Il fissaggio del serramento. 4. Istruzioni per la posa in opera

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori completamento opere urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA Progettista: VISTO: Comune Rombiolo Via Karl Marx

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

Solai osservazioni generali

Solai osservazioni generali SOLAI Struttura orizzontale posta ad ogni piano di un edificio. Ha lo scopo di sostenere il proprio peso, dei pavimenti, delle pareti divisorie e dei carichi di esercizio. Per orizzontamento si intende

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

MapeWrap Resilient System

MapeWrap Resilient System C.P. MK707910 (I) 12/13 INNOVATIVO SISTEMA DI PROTEZIONE PASSIVA DEGLI EDIFICI NEI CONFRONTI DELLE AZIONI SISMICHE L unione delle tecnologie Mapei per la protezione in caso di sisma Applicazione di un

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA

COMPUTO METRICO. Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: OPERE URGENTI CONSISTENTI NEL RIFACIMENTO DELLA COPERTURA IN LEGNO E LATERIZIO DEL LABORATORIO ANALISI DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

cimosa di sormonto autoadesiva

cimosa di sormonto autoadesiva Polietilene reticolato fisicamente sp. 8 mm nominale cimosa di sormonto autoadesiva. Massa elastoplastomerica Lato posa CARATTERISTICHE TECNICHE Acustic System 10, è un manto bistrato con cimosa adesiva,

Dettagli

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 BENVENUTI Introduzione alla norma SIA 118/262 CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 PROGRAMMA INTRODUZIONE NORMA SIA 118/262 Introduzione generale 10 Ing. Anastasia Confronto diretto SIA 220 SIA 118/262

Dettagli

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli)

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SCHEDA TECNICA N 25 PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE V I A M A S S A R E N T I, 9-4 0 1 3 8 B O L O G N A 0 5 1. 6 3. 6 1 4. 5 8 5 - FA X 0 5 1. 6 3. 6 4. 5 8 7 E-mail:

Dettagli

EDIL-SERV via Ciantro Marrocco n 13; C.A.P.: 93100 Caltanissetta; Fax: 36.338.8233126; Cell. 338.8233126 388.1832953 Web:

EDIL-SERV via Ciantro Marrocco n 13; C.A.P.: 93100 Caltanissetta; Fax: 36.338.8233126; Cell. 338.8233126 388.1832953 Web: Via C. Marrocco, 13 93100 Caltanissetta (CL) Tel.: 338.8233126 388.1832953 Fax: 36.338.8233126 E-mail:edil-serv@alice.it Web: www.webalice.it/edil-serv Alla cortese attenzione del Titolare di codesta Spett.le

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Lombardia Coordinamento Attività tecnico edilizia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Oggetto: Lavori di ristrutturazione funzionale Lotto I Direzione Provinciale

Dettagli

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE prof. ing. Pietro Capone Opere realizzate provvisoriamente allo scopo di consentire l esecuzione dell opera, la loro vita è legata

Dettagli

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI DEMOLIZIONE EDIFICI 1. DEMOLIZIONI MANUALI E1 DEMOLIZIONI STRUTTURE RAFFORZAMENTI E UNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OERE ADIACENTI DEMOLIZIONE VOLTE; DEMOLIZIONE SOLAI IN LEGNO; DEMOLIZIONE SOLAI LATERO-

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA Comune della Spezia MARIO NIRO 5S a.s. 2013/2014 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA RELATIVA AL PROGETTO DI ABITAZIONE UNIFAMILIARE DA EDIFICARE PRESSO IL COMUNE DELLA SPEZIA, VIA MONTALBANO CT FOGLIO 60, MAPPALE

Dettagli

Sussidi didattici per il corso di PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI. Prof. Ing. Francesco Zanghì FONDAZIONI - II

Sussidi didattici per il corso di PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI. Prof. Ing. Francesco Zanghì FONDAZIONI - II Sussidi didattici per il corso di PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI Prof. Ing. Francesco Zanghì FONDAZIONI - II AGGIORNAMENTO 12/12/2014 Fondazioni dirette e indirette Le strutture di fondazione trasmettono

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE TOP SOL TOP BRIDGE E S S E D I V I S I O N E INFRASTRUTTURE E D INF IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI giulianedmp SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L EDILIZIA giulianedmp TOP SOL / TOP BRIDGE Impalcati

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

Costruzioni in legno: nuove prospettive

Costruzioni in legno: nuove prospettive Costruzioni in legno: nuove prospettive STRUZION Il legno come materiale da costruzione: origini e declino Il legno, grazie alla sua diffusione e alle sue proprietà, ha rappresentato per millenni il materiale

Dettagli

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 n ordine codice descrizione un. mis. quantità pr. unit. importo 1 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI ARMATURA STRADALE P001 ESISTENTE Prezzo per rimozione a qualsiasi altezza di armatura stradale esistente, completa di accessori elettrici e lampada, previo

Dettagli

VOCE DI CAPITOLATO "RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA- MENTO DA SALI -

VOCE DI CAPITOLATO RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA- MENTO DA SALI - VOCE DI CAPITOLATO "RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA MENTO DA SALI RIDUZIONE DEI SALI A LIVELLI DI SICUREZZA MEDIANTE ESTRAZIONE CON IMPACCO " DESCRIZIONE LAVORI E VERIFICA La seguente Tabella

Dettagli

6.1 6.2 6.3 STAGIONATURA E DISARMO DISARMO E TEMPISTICHE MATURAZIONE DEI GETTI E PROTEZIONE FINITURE SUPERFICIALI

6.1 6.2 6.3 STAGIONATURA E DISARMO DISARMO E TEMPISTICHE MATURAZIONE DEI GETTI E PROTEZIONE FINITURE SUPERFICIALI Il calcestruzzo e le strutture armate Stagionatura e disarmo INDICE 6.1 6.3 DISARMO E TEMPISTICHE FINITURE SUPERFICIALI 6 STAGIONATURA E DISARMO 6.2 MATURAZIONE DEI GETTI E PROTEZIONE STAGIONATURA E DISARMO

Dettagli

Relazione tecnica. Interferenze

Relazione tecnica. Interferenze Relazione tecnica L autorimessa interrata di Via Camillo Corsanego, viene realizzata nel V Municipio ai sensi della Legge 122/89 art.9 comma 4 (Legge Tognoli). Il dimensionamento dell intervento è stato

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

LINEA SILANCOLOR protezione e decorazione delle murature. Sistemi di finitura silossanici ad elevata idrorepellenza e traspirabilità

LINEA SILANCOLOR protezione e decorazione delle murature. Sistemi di finitura silossanici ad elevata idrorepellenza e traspirabilità LINEA SILANCOLOR protezione e decorazione delle murature Sistemi di finitura silossanici ad elevata idrorepellenza e traspirabilità Indice pag. 02 LINEA SILANCOLOR pag. 10 SISTEMA SILANCOLOR pag. 15 SISTEMA

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano www.mpmsrl.com pavimentazioni re sine materiali protettivi milano Tradizione, esperienza, innovazione tecnologica. Da oltre 50 anni MPM materiali protettivi milano s.r.l opera nel settore dell edilizia

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790 SCHEDARIEPILOGATIVAINTERVENTO OPCMn.3779e3790 A)Caratteristicheedificio Esitodiagibilità: B-C (OPCM 3779) E (OPCM 3790) Superficielordacomplessivacoperta( 1 ) mqnum.dipiani Num.UnitàImmobiliaritotali B)Contributorichiestoaisensidi

Dettagli

Quaderno Tecnico SISTEMI PER LA POSA DEL GRÈS PORCELLANATO SOTTILE

Quaderno Tecnico SISTEMI PER LA POSA DEL GRÈS PORCELLANATO SOTTILE Quaderno Tecnico DEL GRÈS PORCELLANATO SOTTILE Quaderno Tecnico DEL GRÈS PORCELLANATO SOTTILE pag. 06 1. INTRODUZIONE pag. 06 2. LE TIPOLOGIE DEI MATERIALI pag. 08 3. MOVIMENTAZIONE DELLE LASTRE pag. 09

Dettagli

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche CEMENTO ARMATO METODO AGLI STATI LIMITE Il calcestruzzo cementizio, o cemento armato come normalmente viene definito in modo improprio, è un materiale artificiale eterogeneo costituito da conglomerato

Dettagli

AG 69 Serie 0430. Descrizione del prodotto. Caratteristiche salienti. Impiego. Dati di fornitura. Avvertenze e raccomandazioni

AG 69 Serie 0430. Descrizione del prodotto. Caratteristiche salienti. Impiego. Dati di fornitura. Avvertenze e raccomandazioni Descrizione del prodotto Rivestimento epossidico vetrificante senza solvente, atossico, per contatto con alimenti ed alcoolici, olii e grassi. Classificazione secondo Direttiva 2004/42/CE - Dlgs 161/06:

Dettagli

MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 CARATTERISTICHE TECNICHE

MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 CARATTERISTICHE TECNICHE N NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI elastico e resistenza a trazione, per il riempimento degli scavi effettuati nel

Dettagli

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE IG 01.001 IG 01.002 IG 01.003a Approntamento dell' attrezzatura di perforazione a rotazione compreso il carico e lo scarico e la revisione a fine lavori. Per ogni approntamento dellattrezzatura cad 667,35

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata IT www.ditecentrematic.com Automazioni progettate per ambienti specialistici. Ditec Valor H, nella sua ampia gamma, offre

Dettagli

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO.

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. L efficacia dell ecopitture e guaine a base di latte e aceto si basa su l intelligente impiego dell elettroidrogenesi generata

Dettagli

Costruzioni. Massetto a base di poliuretano-cemento colorato, di facile lavorabilità, ad alta resistenza

Costruzioni. Massetto a base di poliuretano-cemento colorato, di facile lavorabilità, ad alta resistenza Scheda Tecnica Edizione 05.03.14 Identification no. 02 08 02 02 001 0 000001 1088 Sikafloor -20 PurCem Sikafloor -20 PurCem Massetto a base di poliuretano-cemento colorato, di facile lavorabilità, ad alta

Dettagli

I prodotti da ancoraggio e fissaggio. secondo le norme europee UNI EN 15o4-6 ed ETA (European Technical Approval)

I prodotti da ancoraggio e fissaggio. secondo le norme europee UNI EN 15o4-6 ed ETA (European Technical Approval) I prodotti da ancoraggio secondo le norme europee UNI EN 15o4-6 I prodotti da ancoraggio C.P. MK 685410 (I) 09/11 Mapei, nell ambito della norma UNI EN 1504, edita un fascicolo dedicato ai prodotti da

Dettagli

- Seminario tecnico -

- Seminario tecnico - Con il contributo di Presentano: - Seminario tecnico - prevenzione delle cadute dall alto con dispositivi di ancoraggio «linee vita» Orario: dalle 16,00 alle 18,00 presso GENIOMECCANICA SA, Via Essagra

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Il corretto approccio per l isolamento dall interno e dall esterno

Il corretto approccio per l isolamento dall interno e dall esterno Seminario 8 novembre 2012 Die Naturkraft aus Schweizer Stein Il corretto approccio per l isolamento dall interno e dall esterno Mirko Galli Arch. Dipl. ETH physarch sagl, Viaganello FLUMROC AG Postfach

Dettagli

BBC Betonrossi Basic Concrete a cura di Luigi Coppola e del Servizio Tecnologico di Betonrossi S.p.A.

BBC Betonrossi Basic Concrete a cura di Luigi Coppola e del Servizio Tecnologico di Betonrossi S.p.A. 22 IL CONTROLLO DELLA QUALITA DEL CALCESTRUZZO IN OPERA S e i risultati del controllo di accettazione dovessero non soddisfare una delle disuguaglianze definite dal tipo di controllo prescelto (A o B)

Dettagli

Soluzioni per il risanamento da muffe ed alghe Risanamento da muffe, funghi, alghe e muschio dalle pareti interne ed esterne.

Soluzioni per il risanamento da muffe ed alghe Risanamento da muffe, funghi, alghe e muschio dalle pareti interne ed esterne. Sistemi professionali Soluzioni per il risanamento da muffe ed alghe Risanamento da muffe, funghi, alghe e muschio dalle pareti interne ed esterne. Funghi MUFFE ALGHE Muschio Licheni Il degrado biologico

Dettagli

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI Le lavorazioni oggetto della presente relazione sono rappresentate dalla demolizione di n 14 edifici costruiti tra gli anni 1978 ed il 1980

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO 0. DESCRIZIONE DELLE OPERE ALL. C

CAPITOLATO TECNICO 0. DESCRIZIONE DELLE OPERE ALL. C ALL. C CAPITOLATO TECNICO AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 122 COMMA 7 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI UFFICI DI ROMA, VIA CALABRIA, 56. CIG: 3040328E05

Dettagli

Manuale per la corretta POSA in OPERA

Manuale per la corretta POSA in OPERA Manuale per la corretta POSA in OPERA LINEA MAKE by Tecnasfalti SECONDA EDIZIONE MANUALE PER LA CORRETTA POSA IN OPERA DEI MATERIALI PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NUOVE COSTRUZIONI PAVIMENTO 1. L ISOLAMENTO

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore

Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore Versione 1 settembre 2013 Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore via Savona 1/B, 20144 Milano - tel 02 89415126 - fax 02 58104378 - info@anit.it Tutti i diritti sono riservati. Nessuna

Dettagli

Scheda tecnica StoColor Puran Satin

Scheda tecnica StoColor Puran Satin Pittura bicomponente poliuretanica ad elevata resistenza, classe 1 resistenza all abrasione umida, classe 2 di potere coprente secondo EN 13300 Caratteristiche Applicazione Caratteristiche interni per

Dettagli

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla.

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla. Il lavoro di posa dei rivestimenti murali, è oggi, estremamente semplificato ed è una soluzione di ricambio interessante, in quanto applicare carta da parati non è più difficile che verniciare. Le spiegazioni

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI PER COSTRUZIONE E MANUTENZIONE RETI ACQUA, RETI FOGNARIE E IMPIANTI DI ALLACCIAMENTO UTENZA Distretto Operativo OPER / COORD / SUP EDIZIONE 02 / 2012 SOCIETÀ ACQUE POTABILI p.a. C.so

Dettagli