Cat.Guide0905/IT. Guide Lineari

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cat.Guide0905/IT. Guide Lineari"

Transcript

1 Cat.Guide0905/IT Guide Lineari

2 Le indicazioni e le notizie tecniche riportate in questo catalogo derivanti da prove di laboratorio o da applicazioni attendibili, come pure ogni altra informazione verbale o scritta fornita su richiesta dell utente, hanno carattere puramente informativo. Per esse, la fait international spa non richiede o riceve corrispettivo, ne si ritiene responsabile in alcun modo circa l idoneità dei prodotti alle specifiche applicazioni in cui l utente intende destinarli.

3 INDICE GD - GS Guide Lineari a rotelle posizionate all esterno della guida 4 GDM Guide Lineari Motorizzabili 11 IL Guide Lineari a rotelle posizionate all interno della guida 15 ILM Guide Lineari Motorizzabili 19 TLM Moduli Lineari Motorizzabili 24 SLTL Slitte Lineari 33 3

4 PREFAZIONE Guide Lineari Serie GD-GS I sistemi GD e GS permettono la realizzazione di movimenti lineari con soluzioni di montaggio semplici, economicamente e tecnicamente vantaggiosi. Il rotolamento delle rotelle sugli alberi di precisione è regolabile in funzione dell applicazione, ciò permette al sistema movimenti dolci in presenza di alte velocità e bassi carichi, o grande rigidità nel caso di carichi elevati. Questa flessibilità d uso è conseguita oltre che da un preciso allineamento del sistema, unicamente dalla registrazione delle rotelle eccentriche. Un ulteriore vantaggio di questi sistemi è dovuto alla particolare insensibilità dei componenti nei confronti di elementi esterni quali particelle metalliche, polveri ecc., che vengono scaricate durante il movimento. Questi sistemi inoltre non richiedono particolari manutenzioni in quanto sono equipaggiati di rotelle integrali con schermi parapolvere. Le caratteristiche principali sono: Precisione di posizionamento Elevata durata di vita Velocità elevate Silenziosità Nessuna lubrificazione Nessuna manutenzione Alta resistenza alle polveri ( i cuscinetti delle rotelle sono schermati ) Intercambiabilità e facilità di installazione Versatilità nelle più svariate applicazioni. 4

5 TABELLE DIMENSIONALI Sistemi Lineari Serie GD B = B1 = A A1 h H L C = d = Fig. 1 Sistemi Lineari serie GD Il sistema lineare GD, è composto da una rotaia di guida e da un carrello. La rotaia è realizzata con un estruso di alluminio anodizzato, nel quale sono inseriti due alberi di precisione temprati, cromati e rettificati in tolleranza h7. Gli alberi sono fissati alla rotaia di guida mediante procedimento di rullatura. La lunghezza massima della rotaia è di 6000 mm. Il carrello è costituito da un piatto di alluminio anodizzato ( in acciaio su richiesta), al quale sono fissate quattro rotelle con profilo a V con angolo di apertura di 1, due eccentriche e due concentriche. Nella tabella n 1 sono elencate le sigle dei sistemi standard e relative dimensioni. Il nostro servizio tecnico è a disposizione per eventuali calcoli o sviluppi di tipologie non previste a catalogo. Tabella n 1 Tipo Dimensioni Componenti A A1 B B1 C H dh7 h Guida Carrello Rotelle GD GD6 C6 17E+17C GD10A GD10 C10A 22E+22C GD10B GD10 C10B 30E+30C GD10C GD10 C10C 38E+38C GDA GD CA 41E+41C GDB GD CB 58E+58C GDX GDX CX 58E+58C 5

6 Sistemi Lineari Serie GDS10 1 = = M M10 Fig. 2 Sistema Lineare Serie GDS10 Il sistema lineare GDS10 si differenzia dal tipo GD per la sua compattezza, dimensioni ridotte e per lo scorrimento con carichi leggeri. Il sistema è composto da una rotaia di guida e da un carrello. La rotaia è realizzata con un estruso di alluminio anodizzato, nel quale sono inseriti due alberi di precisione temprati, cromati e rettificati in tolleranza h7. Gli alberi sono fissati alla rotaia di guida mediante procedimento di rullatura. La lunghezza massima della rotaia è di 6000 mm. Il carrello è costituito da un piatto di alluminio anodizzato (in acciaio su richiesta), al quale sono fissate quattro rotelle profilo ad arco gotico, due eccentriche e due concentriche del tipo RPC35 e RPE35 (vedi pag. 23 Fig.32). Sistemi Lineari Serie GS con X Fig. 3 Fig. 4 X Sistemi Lineari serie GS Il sistema lineare GS si differenzia dal sistema GD per la vite di bloccaggio all albero di precisione che è la stessa che fissa il profilo di alluminio alla struttura realizzata dal cliente. Il sistema GS si può utilizzare con alberi di precisione montati verso l interno (Fig. 3) oppure verso l esterno (Fig. 4). La distanza tra le due rotaie può diminuire o aumentare, lasciando al cliente la possibilità di disporre della luce libera fra le guide. Per un buon funzionamento del sistema è necessario assicurarsi del perfetto parallelismo tra le due rotaie al montaggio. Per ottenere questo è indispensabile un distanziatore da utilizzare come dima mentre si serrano le viti di fissaggio. Le sezioni del profilo sono riportate in Tabella n 2. Le rotelle impiegate nel sistema GS sono le stesse del sistema GD. La lunghezza massima del profilo è 6000 mm. Tabella n 2 Tipo Dimensioni a b d 1 H a1 b1 Sezione Profilo GS Fig. 5 b1 b GS GS a a1 d1 H 6

7 B B S N P M M d1 L H D A D e e A B S N L P d1 H E E Fr(N) Fr(N) Fa(N) Fig. 6 Fa(N) Fig. 7 Rotelle per Sistemi Lineari Serie GD/GS 10- Le rotelle che vengono utilizzate nei sistemi Tecnoline sono prodotte in acciaio per cuscinetti volventi 100 Cr 6, con profilo a V ad angolo d apertura di 1. Questo permette alla rotella di avere due punti di contatto con l albero di precisione, in modo da garantire una buona scorrevolezza e distribuzione del carico radiale. Anche nel calcolo della durata la rotella a V ha dei vantaggi poichè la struttura interna è corrispondente ai cuscinetti a doppia corona di sfere a contatto obliquo. Le rotelle quindi possono sopportare carichi assiali in entrambe le direzioni. Ogni grandezza di rotella viene realizzata con perno concentrico e/o eccentrico. Nel montaggio l operatore deve prima bloccare le rotelle concentriche sullo stesso lato del carrello in modo da ottenere il parallelismo tra il carrello e la rotaia. Con le rotelle eccentriche dal lato opposto si toglie il gioco e si può precaricare il sistema nel modo desiderato. (Vedi Fig. 6). Tabella n 3 Rotella Guida Dimensioni Carico Carico Tipo Tipo Assiale Radiale A B S N P L M H D E e d 1 Fa (N) Fr (N) 22C GD10A E GD10A C GD10B E GD10B C GD10C E GD10C C GDA E GDA C GDB E GDB Rotelle d appoggio In alcune applicazioni sono risultate molto utili le rotelle con l anello esterno cilindrico, in particolar modo in quei casi dov è necessario compensare gli errori di parallelismo, dovuti alla natura della struttura o ad assestamenti della carpenteria dopo le saldature. Nella tabella n 4sono riportate le dimensioni delle rotelle con i relativi carichi massimi sopportabili. (vedi fig.7). Tabella n 4 Rotella Sistema Dimensioni Carico Carico Tipo Tipo Assiale Radiale A B S N P L M H D E e d 1 Fa (N) Fr (N) 34A GD A GD 0, A GD 2,

8 M d1 B S L N P H Esag.8 D A E Fr(N) Fa(N) Fig. 8 Rotelle per Sistemi Lineari GD6 Le rotelle per il sistema GD6 del tipo 17E e/o 17C hanno la superfice di rotolamento ad arco gotico. Nella tabella n 5 sono riportate le dimensioni e i carichi massimi sopportabili.(vedi Fig.8). Tabella n 5 Rotella Guida Dimensioni Carico Carico Tipo Tipo Assiale Radiale A B S N P L M H D E e d 1 Fa (N) Fr (N) 17C GD6-GD6M E GD6-GD6M

9 Sistemi Lineari Serie GD10-GD-GDS-GD6 My Mx Mz Fa Fr Fig. 9 Sistemi Lineari serie GD 10 -GD - GDS - GD6 I Sistemi Lineari GD e GS possono sopportare carichi e momenti ribaltati su ogni asse. Nella tabella n 6 sono riportati i valori massimi sopportabili da ogni tipo di sistema. Tabella n 6 Componenti Carico Limite (N) Momento Ammissibile (Nm) Massa Guida Carrello Rotelle Fr Fa My Mz Mx Carrello (Kg) GD10 C10A 22C - 22E GD10 C10B 30C - 30E GD10 C10C 38C - 38E GD CA 41C - 41E GD CB 58C - 58E GDX CX 58C - 58E GD6 C6 17C - 17E GDS10 C10S RPC35 - RPE ,

10 é é é é é é é GD10 GD GDX GD6 GS10 GS GDS10 Fig. 10 Tabella Dimensionale Profili

11 Guide Lineari Motorizzabili Serie GDM I sistemi con guide lineari motorizzabili serie GDM sono sistemi economici ed affidabili che consentono l automazione dei cicli produttivi e la movimentazione in genere. La vasta gamma di guide lineari motorizzabili con i suoi componenti e accessori standardizzati o realizzati su disegno, risolve problemi relativi alle corse, alla velocità, ai carichi e a tutto ciò che è collegato all automazione in genere. Le parti che compongono le guide lineari motorizzabili serie GDM sono: Testata Motore Gruppo in alluminio anodizzato con alloggiata la puleggia motrice e con forature standard o a disegno su entrambi i lati per il collegamento del motoriduttore. Testata Condotta Gruppo in alluminio anodizzato con alloggiata la puleggia folle, montata su cuscinetti e perno eccentrico per il tensionamento della cinghia di trasmissione. Profilo Portante E un particolare estruso in alluminio con nervature di rinforzo, canale interno per il passaggio della cinghia di trasmissione e scanalature su tre lati per l ancoraggio della guida stessa; per predisporre sensori, staffe, fine corsa o per eseguire giunzioni per guide con lunghezza > 6000 mm. Sul quarto lato del profilo è posizionata la guida della serie GD completa di carrello e piastra di bloccaggio cinghia. Carrello Piastra in alluminio anodizzato di misure standard, completo di perni con rotelle di scorrimento e piastra bloccaggio estremità cinghia. Cinghia di Trasmissione Tipo AT passo 10mm ( nella guida GD6 tipo AT passo 5mm), è una speciale cinghia dentata in poliuretano, rinforzata con trefoli d acciaio per un elevata capacità di carico. E inoltre possibile realizzare guide con trasmissione a catena o cremagliera per applicazioni particolarmente gravose. Altri Componenti Le guide motorizzabili della serie GDM possono essere fornite inoltre di : Barre di scorrimento in acciaio inox Carrelli in acciaio e di misure non standard Alberi non standard per collegamento riduttori Piastre di adattamento riduttori Soffietti antipolvere Realizzazione su specifiche 11

12 Sistemi Lineari Motorizzabili Serie GD10M-GDM 100 L D B I 10 G A 16 E 90 F C MOTORIDUTTORE Sistemi Lineari Motorizzabili Serie GD10M-GDM I Sistemi Lineari Motorizzabili GDM consentono la predisposizione per il motoriduttore che va specificata al momento dell ordine.nella fig. n 11 e nella tabella n 7 sono riportate le dimensioni delle tipologie. Nella tabella n 8 sono riportati i dati per i riduttori standard, con i diametri, il numero dei fori, la filettatura e la posizione. Inoltre sono riportati i dati relativi agli organi di trasmissione. Nella fig. n 12 sono riportate le dimensioni dei punti di ancoraggio del profilo portante. Tabella n 7 Tipo Dimensioni A B C E F G GD 10AM GD 10BM GD 10CM GD AM GD BM Tabella n 8 Tipo riduttore Marca diametro n fori Filettatura Posizione øl RMI-28F1 (STM) 62 4 M6 90 RMI-40F1 (STM) 87 4 M8 90 Fig. 11 ød H Fig Cinghia Carico trazione Carico rottura Puleggia motore AT10/ N 7480 N ZAT CURSORE M8 Sviluppo puleggia 0mm/giro 22.5 Campo di tensionamento cinghia 14 mm 12

13 Sistemi Lineari Motorizzabili Serie GD10MLT-GDMLT GD10M Laterale 130 L A X B MOTORIDUTTORE D I L S 10 K X Y S T A B MOTORIDUTTORE GDM Laterale Fig. 13 Sistemi Lineari Motorizzabili Serie GD10MLT-GDMLT Nella fig. n 13 e nella tabella n 9 sono riportate le dimensioni delle guide motorizzabili laterali.. Nella tabella n 10 sono riportati i tipi di riduttori, i diametri, il numero dei fori, la filettatura e i relativi dati sugli organi di trasmissione. Nella fig. n 14 sono riportate le dimensioni dei punti di ancoraggio del profilo portante. Tabella n 9 Tipo Dimensioni A B K S T X Y GD 10AMLT GD 10BMLT GD 10CMLT GD AMLT GD BMLT Tabella n 10 Tipo riduttore Marca diametro n fori Filettatura Posizione øl RMI-28F1 (STM) 62 4 M6 90 RMI-40F1 (STM) 87 4 M8 90 ød H (25) Fig Cinghia AT10/16 AT10/25 Carico trazione 2190 N 3600 N Carico rottura 7480 N N CURSORE M8 Puleggia motore Sviluppo puleggia ZAT10-16/25 0mm/giro 22.5 Campo di tensionamento cinghia 14 mm 13

14 Sistemi Lineari Motorizzabili Serie GD6M 50 L D S D Fig. 15 Sistemi Lineari Motorizzabili Serie GD6M Nella fig. n 15 sono riportate le dimensioni della guida motorizzabile GD6M. Nella tabella n 11 sono riportati i carichi della cinghia di trasmissione, il campo di tensionamento della cinghia, lo sviluppo della puleggia motore e le dimensioni standard dell albero motore ( da specificare se l albero motore è a disegno). Nella fig. 16 e relativa tabella n 12 sono riportati i momenti statici e i carichi limite sopportabili dal carrello e dalla rotella. Tabella n 11 Cinghia di Trasmissione Campo Puleggia Motore Albero Motore Tensionamento Standard A Disegno Tipo Carico Trazione Carico Rottura Cinghia Tipo Sviluppo S Dh7 S Dh7 10AT5 630 N 1960 N 5mm Z22AT5 110mm/giro 40mm ø8 specificare My Fa Mx Fr Mz Fig. 16 Tabella n 12 Carrello Rotelle Carico Limite (N) Momento Statico (Nm) Fr Fa My Mz Mx C6 17C - 17E

15 Guide Lineari Serie IL Le guide lineari serie IL sono particolarmente indicate nei casi in cui sia necessaria una buona scorrevolezza con capacità di carico elevata e ingombri ridotti. Sono realizzate con estruso in alluminio anodizzato al cui interno sono fissate le barre di scorrimento con un procedimento di rullatura. Il carrello è integrato nell ingombro della guida e provvisto di tre rotelle, con profilo ad arco gotico montate in linea. La rotella centrale è montata su perno eccentrico per consentire il precarico del carrello. Le caratteristiche principali sono: Ingombri ridotti Elevata velocità di traslazione Nessuna manutenzione Silenziosità Intercambiabilità Facilità di installazione Applicazioni compatte 15

16 Sistemi Lineari Serie IL = M = = 24 = 32 M4 57 Fig My é Fig. 18 Mz Profilo Guida Fa Mx Fr Fig. 19 Momenti Statici e Carichi Limite Tabella n 12 Componenti Carico Limite (N) Momento Statico (Nm) Massa Carrello Rotelle Fr Fa My Mz Mx Carrello (Kg) C32 RPC 17-RPE ,2 9 3,

17 Sistemi Lineari Serie IL = 35 = M M Fig. My 29 é Mz Fig. 21 Profilo Guida Fa Mx Fr Fig. 22 Momenti Statici e Carichi Limite Tabella n 13 Componenti Carico Limite (N) Momento Statico (Nm) Massa Carrello Rotelle Fr Fa My Mz Mx Carrello (Kg) C42 RPC24-RPE ,5 25 7,

18 Sistemi Lineari Serie IL = 60 = M6 32 M Fig. 23 My 42.5 é Mz Fig. 24 Profilo Guida Fa Mx Fr Fig. 25 Momenti Statici e Carichi Limite Tabella n 14 Componenti Carico Limite (N) Momento Statico (Nm) Massa Carrello Rotelle Fr Fa My Mz Mx Carrello (Kg) C RPC35-RPE ,

19 Guide Lineari Motorizzabili Serie ILM Le guide lineari motorizzabili serie ILM sono particolarmente indicate nei casi in cui sia necessaria una movimentazione precisa e compatta. Le parti che compongono le guide serie ILM sono: Testata Motore Gruppo in alluminio anodizzato con alloggiata la puleggia motrice. Testata Condotta Gruppo in alluminio anodizzato con alloggiata la puleggia folle, montata su cuscinetti e perno eccentrico per il tensionamento della cinghia di trasmissione. Profilo Portante E un particolare estruso in alluminio con nervature di rinforzo, canale interno per il passaggio della cinghia di trasmissione e scanalature su tre lati ( due lati su ILM32 ) per l ancoraggio della guida stessa o per predisporre sensori, staffe e fine corsa. Sulla parte superiore del profilo è posizionata la guida serie IL completa di carrello e piastre di bloccaggio della cinghia. Cinghia di Trasmissione Del tipo AT passo 5mm ( AT passo 10 mm nella guida ILM ), è una speciale cinghia dentata in poliuretano, rinforzata con trefoli d acciaio per un elevata capacità di carico. Altri Componenti Le guide motorizzabili serie ILM possono essere fornite inoltre: Barre di scorrimento in acciaio inox Carrelli in acciaio e di misure non standard Alberi non standard per collegamento riduttori Piastre di adattamento riduttori Realizzazione su specifiche 19

20 é Mx Sistemi Lineari Motorizzabili Serie ILM32 50 L H = = S M4 = 24 = 1 57 M D Fig. 26 Tabella n 15 Cinghia di trasmissione Campo di Puleggia Motore Albero Motore Tipo Carico Trazione Carico Rottura Tensionamento Standard A Disegno Cinghia Tipo Sviluppo S D S D 10AT5 630N 1960 N 5mm Z 22AT5 110mm/giro 40mm é8 Specificare My Mz Fa Fr Tabella n 16 Componenti Carico Limite (N) Momento Statico (Nm) Carrello Rotelle Fr Fa My Mz Mx C32M RPC 17-RPE ,2 9 3,2 Fig. 27 Momenti Statici e Carichi Limite

21 Mx Sistemi Lineari Motorizzabili Serie ILM42 80 L = 35 = 75.5 M M = 73 = S 180 D Fig. 28 Tabella n 17 Cinghia di trasmissione Campo di Puleggia Motore Albero Motore Tipo Carico Trazione Carico Rottura Tensionamento Standard A Disegno Cinghia Tipo Sviluppo S D S D 10AT5 630N 1960 N 5mm Z 32AT5 160mm/giro 50mm é12 Specificare My Mz Fa Fr Tabella n 18 Componenti Carico Limite (N) Momento Statico (Nm) Carrello Rotelle Fr Fa My Mz Mx C42M RPC24-RPE ,5 25 7,5 Fig. 29 Momenti Statici e Carichi Limite 21

22 . é é Sistemi Lineari Motorizzabili Serie ILM 100 L M M6 D I = 95 = 0 Fig. 30 Tabella n 19 Cinghia di trasmissione Campo di Puleggia Motore Predisposizione Motoriduttori Tipo Carico Trazione Carico Rottura Tensionamento ØI 62 n 4 fori M6 90 RMI 28 F1 (STM) Cinghia Tipo Sviluppo 87 n 4 fori M8 90 RMI 40 F1 (STM) 16AT N 7480 N 14mm Z AT10 0mm/giro ØD H My MZ Fa Mx Fr Tabella n Componenti Carico Limite (N) Momento Statico (Nm) Carrello Rotelle Fr Fa My Mz Mx CM RPC35-RPE ,5 22 Fig. 31 Momenti Statici e Carichi Limite

23

24 Moduli Lineari Motorizzabili Serie TLM I moduli lineari motorizzabili serie TLM sono dei sistemi di movimentazione impiegati nei casi in cui venga richiesto un elevato grado di precisione, silenziosità e velocità. Le parti che compongono i moduli lineari motorizzabili serie TLM sono: Profilo autoportante Carrello Cinghia di trasmissione Lamina di protezione Sistema di guida Testata motrice Testata condotta Profilo Portante E un particolare profilo in lega di alluminio appositamente studiato per contenere tutti i componenti del modulo, e per ottenere un elevata stabilità alla flessione e alla torsione. Sono stati inoltre studiati particolari scanalature per l ancoraggio della guida stessa o da utilizzare per fine corsa, sensori di prossimità, ecc.. Carrello Gruppo mobile in alluminio per l alloggiamento degli organi di scorrimento ( rotelle, pattini, viti). Cinghia di Trasmissione Tipo AT passo 5mm, è una speciale cinghia dentata in poliuretano, rinforzata con trefoli d acciaio per un elevata capacità di carico. Questo tipo di cinghia garantisce: Elevata velocità Bassissima usura Silenziosità Posizionamento Rendimento elevato Lamina di protezione Striscia in materiale plastico ancorata alla testata motore condotta e scorrevole all interno del carrello, questo per proteggere la guida da infiltrazioni di polvere e di residui di lavorazioni. Sistema di guida A seconda della trasmissione da realizzare si possono avere diverse versioni dei moduli motorizzabili serie TLM: TLM R - Rotelle con profilo ad arco gotico su barre in acciaio temprato e cromato TLM G - Guide e pattini a ricircolo di sfere TLM V - Guide e pattini con viti a ricircolo di sfere Testata Motrice Gruppo in alluminio anodizzato con alloggiata la puleggia motrice e l albero di trasmissione. Testata Condotta Gruppo in alluminio anodizzato con alloggiata la puleggia condotta e il sistema di tensionamento. 24

25 Moduli Lineari Motorizzabili Serie TLM -80 Mz Mx My Fig. 33 Tabella n 22 Dati Tecnici TLMR TLMG TLMV TLM80R TLM80G TLM80V TLM105G Lunghezza corsa utile min. mm Lunghezza corsa utile max. mm Velocità max di traslazione m/s Vite a ricircolo di sfere (standard) 16P5 16P5 Cinghia di trasmissione AT5x35 AT5x35 AT5x50 AT5x50 AT10X50 Puleggia motore 34AT5 34AT5 37AT5 37AT5 28AT10 Sviluppo puleggia per movim. carrello mm Peso Carrello Kg Peso Corsa zero Kg Peso per 100 mm corsa utile Kg Tabella n 23 Carichi TLMR TLMG TLMV TLM80R TLM80G TLM80V TLM105G (N) statico dinam statico dinam statico dinam statico dinam statico dinam statico dinam statico dinam Tabella n 24 Momenti TLMR TLMG TLMV TLM80R TLM80G TLM80V TLM105G (Nm) statico dinam statico dinam statico dinam statico dinam statico dinam statico dinam statico dinam Mz My Mx

26 Dimensioni Modulo Lineare Motorizzabile TLMG Fig. 36 L=450+Corsa utile+(sicurezza) M6 Prof TLMG COMPONENTI TLMG PUNTI DI ANCORAGGIO 7 CARRELLO LAMINA ESTRUSO PATTINO 10.5 BINARIO CINGHIA 15 Cursori M6 26

27 Dimensioni Modulo Lineare Motorizzabile TLMR Fig. 37 L=450+Corsa utile+(sicurezza) M6 Prof.10 TLMR COMPONENTI TLMR PUNTI DI ANCORAGGIO 7 CARRELLO LAMINA ESTRUSO BARRE ROTELLA CINGHIA 15 Cursori M6 27

28 Dimensioni Modulo Lineare Motorizzabile TLMV Fig. 38 L=2+Corsa utile+(sicurezza) = = M6 Prof.10 TLMV COMPONENTI TLMV PUNTI DI ANCORAGGIO 7 CARRELLO LAMINA ESTRUSO VITE BINARIO PATTINO 15 Cursori M6 28

29 Dimensioni Modulo Lineare Motorizzabile TLM80G Fig. 39 L=540+Corsa utile+(sicurezza) M6 Prof TLM80G COMPONENTI TLM80G PUNTI DI ANCORAGGIO CARRELLO LAMINA ESTRUSO PATTINO Cursori M6 BINARIO CINGHIA 80 29

30 Dimensioni Modulo Lineare Motorizzabile TLM80R Fig. 40 L=540+Corsa utile+(sicurezza) M6 Prof.10 TLM80R TLM80R COMPONENTI PUNTI DI ANCORAGGIO CARRELLO LAMINA ESTRUSO BARRE ROTELLA CINGHIA Cursori M6 30

31 Dimensioni Modulo Lineare Motorizzabile TLM80V Fig. 41 L=2+Corsa utile+(sicurezza) = = M6 Prof.10 TLM80V TLM80V COMPONENTI PUNTI DI ANCORAGGIO CARRELLO LAMINA ESTRUSO BINARIO VITE PATTINO Cursori M6 31

32

33 Slitte Lineari serie SLTL Le slitte serie SLTL sono sistemi di precisione per la movimentazione e il posizionamento composte da: Testata lato motorizzazione Testata lato d appoggio Carrello mobile Barre di sostegno e guida Testata lato motorizzazione Piastra in alluminio anodizzato con alloggiamento cuscinetti obliqui e morsetti barre di guida. Testata lato d appoggio Piastra in alluminio anodizzato con alloggiamento cuscinetti e morsetti barre di guida. Carrello mobile Blocco mobile in alluminio anodizzato con alloggiamento chiocciola a ricircolo di sfere e manicotti di scorrimento assiale. Barre di sostegno e guida Gruppo standard FTSN per sostegno e scorrimento carrello composto da estruso in alluminio e barre temprate e cromate. 33

34 Slitte Lineari serie SLTL C L= Corsa utile+a+ ( +soffietti ) C1 12 S = G D H1 H4 H2 = A1 = = B1 B A M d H3 = E G E N O H = m P Fig. 42 Tabella n 25 Tipo A A1 B B1 C C1 D d E G H H1 H2 H3 H4 M m STL M6 5.5 STL M8 6.6 STL M STL M12 9 Tabella n 26 Tipo N O P S Tipo di Vite Codice Carico Dinamico (Kgf) Carico Statico(Kgf) STL Diam.12 passo 4 RSB12-04B STL Diam.16 passo 5 FSI16-05T STL Diam.16 passo 5 FSI16-05T STL Diam. passo 5 FSI-05T

35 Momenti Statici e Carichi Limite Slitte Lineari serie SLTL Mz F2 F1 Mx F3 My Fig. 43 Tabella n 27 Carichi SLTL SLTL - 1 SLTL25-1 SLTL30-5 (N) Dinamico Statico Dinamico Statico Dinamico Statico Dinamico Statico F F F Tabella n 28 Carichi SLTL SLTL - 1 SLTL25-1 SLTL30-5 (Nm) Statico Statico Statico Statico Mx My Mz

36 Italia fait international spa Sede e Magazzino centrale Via Scarpettini, 367/ Oste Montemurlo (PO) Tel: +39 (0574) s.p. Fax. +39 (0574) web: fait international spa Via Marche, Schio (VI) Tel: +39 (0445) Fax: +39 (0445) web: fait international spa Via Danimarca, Cologno Monzese (MI) Tel: +39 (02) Fax: + 39 (02) web: Francia France Lineaire Industrie SARL 25, Rue André Ché nier 691 Vaulx en Velin Tel: +33 (0) Fax: +33 (0) web: Stati Uniti fait USA inc. 68 Vincent Circle Ivyland, Pa Tel: +1 (215) Fax: +1 (215) web: Germania fait Deutschland GmbH Industriestr. 8 D Blieskastel-Niederwurzbach, GERMANY Tel Fax web: Romania SC Cromsteel Industries SA Str. Laminorului, Targoviste - Romania Tel: +40 (245) ; (245) ; (245) Fax: +40 (245) web: 36

37 fait international spa Sede e Magazzino centrale Via Scarpettini, Oste Montemurlo (PO) - Italia Tel: +39 (0574) s.p. Fax. +39 (0574) web:

Indice. 1. Guide lineari a rotelle serie IL. 2. Guide lineari a rotelle serie GD-GS. 3. Moduli lineari motorizzabili serie ILM

Indice. 1. Guide lineari a rotelle serie IL. 2. Guide lineari a rotelle serie GD-GS. 3. Moduli lineari motorizzabili serie ILM Indice 1. Guide lineari a rotelle serie IL 1.1 Guide Lineari Serie IL 1.2 Guide Lineari Serie IL32 1.3 Guide Lineari Serie IL42 1.4 Guide Lineari Serie IL65 2. Guide lineari a rotelle serie GD-GS 2.1 Guide

Dettagli

GUIDE LINEARI A ROTELLE MODULI LINEARI MOTORIZZABILI

GUIDE LINEARI A ROTELLE MODULI LINEARI MOTORIZZABILI GUIDE LINEARI A ROTELLE MODULI LINEARI MOTORIZZABILI www.faitgroup.it Indice 1. Guide lineari a rotelle serie IL 1.1 Guide Lineari Serie IL 1.2 Guide Lineari Serie IL32 1.3 Guide Lineari Serie IL42 1.4

Dettagli

LINEAR MODULI E LINEAR SLITTE

LINEAR MODULI E LINEAR SLITTE LINEAR MODULI E LINEAR SLITTE 2 Indice Guide Lineari Motorizzabi Serie GD - - M pag. 4 Momenti Statici e Carichi Limite pag. 6 Guide Lineari Motorizzabili Serie IL - - M pag. 7 Momenti Statici e Carichi

Dettagli

TLZ MODULI LINEARI MOTORIZZABILI

TLZ MODULI LINEARI MOTORIZZABILI TLZ MODULI LINEARI MOTORIZZABILI www.faitgroup.it La famiglia di prodotti TLZ è stata progettata ricercando elevate prestazioni, qualità e semplicità costruttiva. Vengono utilizzati estrusi in alluminio

Dettagli

INTECNO TRANSTECNO. Unità Lineari a Cinghia ed a Vite. member of. group

INTECNO TRANSTECNO. Unità Lineari a Cinghia ed a Vite. member of. group 2 0 1 6 INTECNO Unità Lineari a Cinghia ed a Vite member of TRANSTECNO group ARC/HRC Guide lineari a ricircolo di sfere Indice Pagina Serie MTJ ECO A1 A Unità Lineari a Cinghia Serie MTJ e MRJ Serie MTJZ

Dettagli

Indice LITEK. Sistemi lineari. Tabella comparativa unità lineari... Tipologie di movimentazioni... Esempi di configurazioni...

Indice LITEK. Sistemi lineari. Tabella comparativa unità lineari... Tipologie di movimentazioni... Esempi di configurazioni... LITEK Indice LITEK Sistemi lineari Modello... Modello 70... Modello 72... Modello 90... Modello 100... Modello... Modello 101... Modello 160... Tabella comparativa unità lineari... Tipologie di movimentazioni...

Dettagli

MODULI LINEARI MONDIAL

MODULI LINEARI MONDIAL Ottobre 2007 MODULI LINEARI MONDIAL Serie MLM1 AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO DA DNV ====UNI EN ISO 9001 :2000==== MONDIAL S.p.A. Via Keplero 18-20124 Milano Tel.0266811- www.mondial.it MODULI

Dettagli

ALBERI, SUPPORTI E MANICOTTI A SFERA

ALBERI, SUPPORTI E MANICOTTI A SFERA ALBERI, SUPPORTI E MANICOTTI A SFERA Le indicazioni e le notizie tecniche riportate in questo catalogo derivanti da prove di laboratorio o da applicazioni attendibilli, come pure ogni altra informazione

Dettagli

L 130 45 180 CORSA = L- 180

L 130 45 180 CORSA = L- 180 APPLICAZIONI Unita' lineare con cinghia 16 AT10 Art.810016 10 L 10 151 65 68 129.6 MVF0F Bonfiglioli 45 CORSA = L- CINGHIA 16 AT10: TRAZIONE MAX CARICO DI ROTTURA CARRELLO: ROTELLA: CARICO STATICO CARICO

Dettagli

Tavole di rotazione carterizzate

Tavole di rotazione carterizzate WD-L Tavole di rotazione a trazione con vite senza fine Serie leggera Tavole di rotazione carterizzate Tavole di rotazione carterizzate www.imo.de Clienti OEM IMO- Tavole di rotazione - adatte per i seguenti

Dettagli

Cuscinetti a rulli incrociati

Cuscinetti a rulli incrociati Cuscinetti a rulli incrociati Serie XSU, XV, XM I cuscinetti a rulli incrociati INA di queste serie sono cuscinetti ad alta tecnologia ed economici con un elevata capacità di carico ed un elevata rigidezza.

Dettagli

Reggispinta. Reggispinta a sfere 378. Reggispinta orientabili a rulli 384

Reggispinta. Reggispinta a sfere 378. Reggispinta orientabili a rulli 384 Reggispinta a sfere 378 Definizione ed attitudini 378 Serie 378 Tolleranze 379 Elementi di calcolo 379 Elementi di montaggio 379 Caratteristiche 380 Reggispinta a sfere a semplice effetto 380 Reggispinta

Dettagli

drylin N Guide lineari miniaturizzate

drylin N Guide lineari miniaturizzate drylin N Guide lineari aturizzate Spessori e superfici di ingombro ridotti Funzionamento silenzioso Massima affidabilità in ambienti sporchi Elevate velocità Elevate accelerazioni Esente da lubrificazione

Dettagli

GIUNTI AD ELASTOMERO. Esempio di ordine: EKM 60 - D 1 =22 H7 D 2 =28 G6 ESM-A 90 - D 1 =17 H7 D 2 =21 H7 EKS 60 - D 1 =32 H7.

GIUNTI AD ELASTOMERO. Esempio di ordine: EKM 60 - D 1 =22 H7 D 2 =28 G6 ESM-A 90 - D 1 =17 H7 D 2 =21 H7 EKS 60 - D 1 =32 H7. SERIE E - Montaggio ad innesto - Assenza di gioco - Flessibilità - Smorzamento delle vibrazioni - Serie ESM a norme DIN 69002 - Isolato elettricamente I giunti ad elastomero della serie E sono montati

Dettagli

drylin N Guide lineari miniaturizzate

drylin N Guide lineari miniaturizzate drylin N Guide lineari miniaturizzate Spessori e superfici di ingombro ridotti Funzionamento silenzioso Massima affidabilità in ambienti sporchi Elevate velocità Elevate accelerazioni Esente da lubrificazione

Dettagli

materie plastiche

materie plastiche Tecnologia delle materie plastiche Cuscinetti a strisciamento 2 Cuscinetti a strisciamento, Cuscinetti normalizzati 3.3. rondelle reggispinta Cuscinetti radiali, assiali e sferici 3.3.9 3. Fasce di guida

Dettagli

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB > Cilindri Serie QC Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Doppio effetto, magnetici, guidati ø 20, 25, 32, 40, 50, 63 mm Sensori magnetici a scomparsa Montaggio su entrambi i lati. QCT: versione

Dettagli

CONNETTORI E ANCORAGGI MOBILI

CONNETTORI E ANCORAGGI MOBILI CONNETTORI E ANCORAGGI MOBILI FETTUCCIA AZ-900 EN 354 PINZA PER TUBI AZ-200 EN 362 AZ-200-01 lungh.: 340 mm - apertura 80 mm AZ-200-02 lungh.: 390 mm - apertura 125 mm AZ-200-03 lungh.: 440 mm - apertura

Dettagli

MotionLine hp. Caratteristiche generali

MotionLine hp. Caratteristiche generali Caratteristiche generali La linea MotionLlne HP è stata realizzata per coprire le applicazioni in cui è richiesta protezione della parti meccaniche interne da polvere o altri corpi estranei. E realizzata

Dettagli

Servomech 1.4 ATTUATORI LINEARI A RICIRCOLO DI SFERE Serie BSA

Servomech 1.4 ATTUATORI LINEARI A RICIRCOLO DI SFERE Serie BSA 1.4 ATTUATORI LINEARI A RICIRCOLO DI SFERE Serie BSA Tabella caratteristiche tecniche GRANDEZZA CARATTERISTICHE BSA 10 BSA 20 BSA 25 BSA 30 BSA 40 Diametro stelo [mm] 25 25 30 35 40 Diametro tubo di protezione

Dettagli

ASSE ELETTRICO SERIE ELEKTRO SHAK ATTUATORI

ASSE ELETTRICO SERIE ELEKTRO SHAK ATTUATORI ASSE ELETTRICO SERIE ELEKTRO SHAK 1 ASSE ELETTRICO SERIE ELEKTRO SHAK Cilindro elettrico senza stelo a cinghia con interfaccia di tipo V-Lock. La struttura del cilindro viene realizzata con un robusto

Dettagli

INTECNO. LINEAR Motion TRANSTECNO. UNITÀ LINEARI A CINGHIA SERIE MTJ e MRJ BY. member of. group

INTECNO. LINEAR Motion TRANSTECNO. UNITÀ LINEARI A CINGHIA SERIE MTJ e MRJ BY. member of. group LINEAR Motion UNITÀ LINEARI A CINGHIA SERIE BY member of TRANSTECNO group 2012 INTECNO UNITÀ LINEARI A CINGHIA Indice Pagina Caratteristiche Come ordinare Dati tecnici Disegno costruttivo A1 A3 A4 A6

Dettagli

Linear and Motion Solutions. Moduli lineari NOVITÀ. Basic-Line AXN 100 con pattino a ricircolo

Linear and Motion Solutions. Moduli lineari NOVITÀ. Basic-Line AXN 100 con pattino a ricircolo Moduli lineari Linear and Motion Solutions NOVITÀ Basic-Line AXN 100 con pattino a ricircolo ML 2009 Indice 1. Descrizione prodotti pagina Panoramica prodotti Basic-Line AXN...................... 5 Compact-Line

Dettagli

Catene portacavi. Catalogo Il Cuscinetto S.p.a. Tel: 0432/ Fax: 0432/ Mail: -

Catene portacavi. Catalogo Il Cuscinetto S.p.a. Tel: 0432/ Fax: 0432/ Mail: - Catene portacavi Catalogo 009.0 Il Cuscinetto S.p.a. Tel: 04/48161- Fax: 04/481194 - Mail: info@ilcuscinetto.it - www.ilcuscinetto.it Catene portacavi serie Light Serie S00 pag. 40 Serie S50 pag. 4 Serie

Dettagli

Caratteristiche dell Express più popolare Modello...N: Costruzione di base solida, stabile Peso ridotto Accessori per superare curve ad angolo. Mod.

Caratteristiche dell Express più popolare Modello...N: Costruzione di base solida, stabile Peso ridotto Accessori per superare curve ad angolo. Mod. SISTEMi per la movimentazione industriale tramite carrelli a rulli continui in acciaio e pattini e accessori per il sollevamento CARRELLI A RULLI CONTINUI EXPRESS TIPO N Campo di impiego: Per tragitti

Dettagli

CANCELLI IN FRP COMPOSITE SOLUTION. M.M. S.r.l. CANCELLI

CANCELLI IN FRP COMPOSITE SOLUTION. M.M. S.r.l. CANCELLI IN FRP COMPOSITE SOLUTION Pagina 1 SOMMARIO 1. APPLICAZIONI E CARATTERISTICHE... 2. SETTORI DI IMPIEGO... 3. MATERIALI... 3.1 Tabella profili e accessori strutturali 3.2 Tabelle grigliati, profili, laminati

Dettagli

STAR Guide a rotelle RI / Linear Motion and Assembly Technologies

STAR Guide a rotelle RI / Linear Motion and Assembly Technologies STAR Guide a rotelle RI 82 101/04.99 Linear Motion and Assembly Technologies STAR Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia standard Guide a sfere su rotaia con pattini

Dettagli

Accessori. A richiesta sono disponibili, insieme alla vite, anche il terminale a piattello e terminale forato in acciaio inox.

Accessori. A richiesta sono disponibili, insieme alla vite, anche il terminale a piattello e terminale forato in acciaio inox. CA Coperchio alto Disponibile nei martinetti serie MA, il coperchio alto in acciaio con dimensioni tollerate aiuta a mantenere il centraggio di posizionamento della vite nel montaggio e permette l alloggiamento

Dettagli

Istruzioni di montaggio ganci per tetto in acciaio inox per ardesia e tegole canadesi

Istruzioni di montaggio ganci per tetto in acciaio inox per ardesia e tegole canadesi CONNECTING TO ENERGY ON ganci per tetto in acciaio inox per ardesia e tegole canadesi = Fissaggio direttamente nella sottostruttura = Nessuna pressione sulla tegola = Materiali anticorrosivi = Statica

Dettagli

Posizionatori a rulli VS ed LP

Posizionatori a rulli VS ed LP Posizionatori a rulli VS ed LP Un offerta completa di posizionatori a rulli per ogni applicazione manuale ed automatica di saldatura. 2662-031 www.fro.it Posizionatori a rulli AL 2228-062 La più ampia

Dettagli

Costruzione stampi I / 2016

Costruzione stampi I / 2016 Nuovi prodotti Costruzione stampi I / 2016 Ordinate subito nello shop online! www.meusburger.com Piastre isolanti con parallelismo di 0,02 mm Piastre isolanti con standard ottimizzati»» Massima precisione

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE GUIDE A RICIRCOLO DI SFERE

CARATTERISTICHE DELLE GUIDE A RICIRCOLO DI SFERE CARATTERISTICHE DELLE GUIDE A RICIRCOLO DI SFERE Elevata precisione di posizionamento Quando un pattino sottoposto ad un carico viene movimentato, si genera una condizione di attrito in conseguenza dell

Dettagli

LA VOSTRA GUIDA AI MODULI LINEARI

LA VOSTRA GUIDA AI MODULI LINEARI SNR LINEAR MOTION: LA VOSTRA GUIDA AI MODULI LINEARI Un costruttore di cuscinetti di dimensione mondiale Da quasi un secolo NTN-SNR progetta, sviluppa e produce cuscinetti. Oggi con la sua rete commerciale,

Dettagli

Pinze Angolari 180 Serie CGSN

Pinze Angolari 180 Serie CGSN CATALOGO > 202 Pinze Angolari 80 Serie CGSN > Pinze Serie CGSN Magnetiche Taglie: ø 6, 20, 25, 32 mm»» Elevata flessibilità di installazione Dita di presa in acciaio resistenti alla corrosione» Ampia zona

Dettagli

SOMMARIO UNITÀ LINEARI. Serie CC - Unità con cilindro con stelo. - Unità con cilindro senza stelo. Serie CM - Unità con cinghia mobile

SOMMARIO UNITÀ LINEARI. Serie CC - Unità con cilindro con stelo. - Unità con cilindro senza stelo. Serie CM - Unità con cinghia mobile SOMMARIO UNITÀ LINEARI UNITÀ LINEARI AFP pag. 2 AFP - SERIE CC pag. 8 AFP - SERIE CS pag. 11 AFP - SERIE CM pag. 14 AFP - SERIE VT pag. 17 UNITÀ LINEARI PFP pag. 23 PFP - SERIE CC pag. 30 PFP - SERIE CS

Dettagli

Accessori di complemento

Accessori di complemento Accessori di complemento Codice 4010 Cerniera Al i20 Alluminio anodizzato Completa di viteria zincata Per accoppiare i profilati: 18.5x32 con 18.5x32 18.5x32 con 32x32 Filettare sempre nel nocciolo del

Dettagli

Per porte a battenti in alluminio

Per porte a battenti in alluminio BTS Accessori Accessori per chiudiporta a pavimento Porte a battenti in alluminio Per porte a battenti in alluminio Cardini in metallo leggero 2 per porte a battenti in alluminio 2 larghezza porta fino

Dettagli

C ARPAN O EQUIPMENT. Joda micro - Tornio modulare

C ARPAN O EQUIPMENT. Joda micro - Tornio modulare MICRO C ARPAN O EQUIPMENT Joda micro - Tornio modulare Tornio con componenti modulari per creare la macchina ideale per le tue esigenze produttive I moduli disponibili: - Testa motrice - Contropunta pneumatica

Dettagli

SFU (DIN FORMA B)

SFU (DIN FORMA B) Indice 1.1 Tipo di ricircolo pag. 4 1.2 Profilo del filetto pag. 4 2.1 Materiali pag. 5 2.2 Lubrificazione pag. 5 2.3 Protezione del filetto pag. 5 3.1 Classi di precisione pag. 6 3.2 Tolleranze geometriche

Dettagli

Il Vostro partner ROBA -DS. Giunti di transmissione torsionalmente rigidi K.950.V14.IT

Il Vostro partner ROBA -DS. Giunti di transmissione torsionalmente rigidi K.950.V14.IT Il Vostro partner ROBA D Giunti di transmissione torsionalmente rigidi K.95.V4.IT www..com ROBA D Il Vostro partner Tecnologicamente superiore Insensibile ai carichi alternati fino al % della coppia nominale

Dettagli

secure fl1000 Tapparelle di sicurezza FL1000 Descrizione dati tecnici Altezza di realizzazione EH

secure fl1000 Tapparelle di sicurezza FL1000 Descrizione dati tecnici Altezza di realizzazione EH Descrizione min. 50 cm max. 300 cm min. 50 cm max. 350 cm La tapparella di sicurezza è composta da lamelle in alluminio estruso, collegate tra loro. L azionamento avviene tramite arganello 3,5:1 e manovella

Dettagli

OMET LINEAR MOTION. VERSIONE ITALIANO Aggiornato 23-01-06

OMET LINEAR MOTION. VERSIONE ITALIANO Aggiornato 23-01-06 OMET LINEAR MOTION VERSIONE ITALIANO Aggiornato 23-01-06 LA FILOSOFIA DI OMET LINEAR MOTION OMET propone tre gamme di moduli completi allo scopo di soddisfare le più svariate esigenze nel campo della movimentazione

Dettagli

Tavole su pattini e rotaie TKK

Tavole su pattini e rotaie TKK con guide a sfere su rotaia e vite a sfere R310IT 2501 (2008.04) The Drive & Control Company Bosch Rexroth AG Linear Motion and Assembly Technologies Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide

Dettagli

PINZE A TRE DITA SERIE CHT PINZE PNEUMATICHE PARALLELE A TRE DITA CON GUIDA SCORREVOLE CON FORZA DI SERRAGGIO FINO A 1035 N

PINZE A TRE DITA SERIE CHT PINZE PNEUMATICHE PARALLELE A TRE DITA CON GUIDA SCORREVOLE CON FORZA DI SERRAGGIO FINO A 1035 N SERIE CHT PINZE PNEUMATICHE PARALLELE A TRE DITA CON GUIDA SCORREVOLE CON FORZA DI SERRAGGIO FINO A 1035 N Kip3.pdf Edizione 12-00 Caratteristiche Modello leggero Corpo in alluminio ad alta resistenza

Dettagli

SUPPORTI MANICOTTI a SFERE CUSCINETTI

SUPPORTI MANICOTTI a SFERE CUSCINETTI SUPPORTI MANICOTTI a SFERE CUSCINETTI GHIERE ROSETTE SUPPORTI SNH CALETTATORI CATENA PERNI FOLLI ROTELLE INGRANAGGI e PIGNONI PULEGGE e BUSSOLE TAPERLOK SERIE IN GHISA UCP anche INOX Supporto dritto a

Dettagli

Medesima altezza d ingombro non è necessario utilizzare piastre di base. Non è necessario utilizzare nessuna piastra di base.

Medesima altezza d ingombro non è necessario utilizzare piastre di base. Non è necessario utilizzare nessuna piastra di base. Vantaggi KSZ e KGZ Medesima altezza d ingombro non è necessario utilizzare piastre di base Martinetto I rinvii angolari KSZ e KGZ della ZIMM hanno la stessa altezza d ingombro dei martinetti ZIMM. Non

Dettagli

Componente o organo meccanico di macchina, che trasmette Coppia (Momento torcente, Potenza), col movimento di rotazione.

Componente o organo meccanico di macchina, che trasmette Coppia (Momento torcente, Potenza), col movimento di rotazione. $/%(5,(02==,- 1a Parte - *** Definizione, Elementi caratteristici, Esempi, Punti di forza, Posizionamento, Mozzo, Immagine di ruote, mozzo albero, ruota dentata a modulo, Tipi di collegamento fra albero

Dettagli

Linearmoduli Compact. con azionamento a vite o a cinghia dentata R310IT 2602 ( ) The Drive & Control Company

Linearmoduli Compact. con azionamento a vite o a cinghia dentata R310IT 2602 ( ) The Drive & Control Company con azionamento a vite o a cinghia dentata R310IT 2602 (2007.02) The Drive & Control Company Bosch Rexroth AG Linear Motion and Assembly Technologies Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide

Dettagli

Mensole. Corpo. Invecchiata artificialmente Finemente rettificata. Bussole di allineamento. Trattamento Tempra. Inserti filettati.

Mensole. Corpo. Invecchiata artificialmente Finemente rettificata. Bussole di allineamento. Trattamento Tempra. Inserti filettati. BJ091 Mensole GJ 300 ghisa Invecchiata artificialmente Finemente rettificata Bussole di allineamento SUJ2 acciaio Inserti filettati SC45 acciaio A-Dia, MTP Fori Per C-Dia. Spine Per B- Vite a brugola 51991539

Dettagli

Elementi di raccordo per tubi, connettori per profilati

Elementi di raccordo per tubi, connettori per profilati Elementi di raccordo per tubi, connettori per profilati 533 Nota tecnica sul sistema di collegamento di tubi in resina termoplastica Il sistema di collegamento di tubi si caratterizza principalmente per

Dettagli

NORMA. Attuatori Lineari di Precisione

NORMA. Attuatori Lineari di Precisione NORMA Attuatori Lineari di Precisione Isodinamica s.n.c C.so Moncenisio, 36 10090 Rosta (To) tel (+39)0119567862 fax (+39)0110681436 www.isodinamica.it info@isodinamica.it Indice 1. Caratteristiche 2.

Dettagli

DISPOSITIVO DI PROTEZIONE MARGINE ANTICADUTA A SBALZO PER LAVORI TEMPORANEI IN QUOTA CON SUPPORTO A MORSETTO E MONTANTE PROVA DI QUALIFICA CLASSE A

DISPOSITIVO DI PROTEZIONE MARGINE ANTICADUTA A SBALZO PER LAVORI TEMPORANEI IN QUOTA CON SUPPORTO A MORSETTO E MONTANTE PROVA DI QUALIFICA CLASSE A DISPOSITIVO DI PROTEZIONE MARGINE ANTICADUTA A SBALZO PER LAVORI TEMPORANEI IN QUOTA CON SUPPORTO A MORSETTO E MONTANTE PROVA DI QUALIFICA CLASSE A e B FT7 ART. 50650 Supporto ART. 50150 Montante ART.

Dettagli

Nuovo sistema di guida con pattini a sfere per scorrimento lineare Translide

Nuovo sistema di guida con pattini a sfere per scorrimento lineare Translide uovo sistema di guida con pattini a sfere per scorrimento lineare Translide Patent Pending Soluzione innovativa per movimenti lineari a basso costo con installati lubrificatori SK K1 e guarnizioni High

Dettagli

Azienda con sistema di qualità certificato

Azienda con sistema di qualità certificato Azienda con sistema di qualità certificato SISTEMA ANTICADUTA A BINARIO SISTEMA ANTICADUTA A BINARIO Sicurezza in copertura con bassissimo impatto visivo Binario utilizzabile per creare: Linee Vita rigide

Dettagli

ARTI VETRO Srl TIPO: MASTER EDGE 1500-E (MATR )DESCRIZIONE

ARTI VETRO Srl TIPO: MASTER EDGE 1500-E (MATR )DESCRIZIONE ARTI VETRO Srl MATRICOLA: 066 ANNO: 2002 MODELLO: CENTRO DI LAVORO MASTER EDGE 1500-E FORNITORE: INTERMAC TIPO: MASTER EDGE 1500-E (MATR. 25912)DESCRIZIONE CARATTERISTICHE DISTINTIVE Centro di lavoro a

Dettagli

Modulo lineare MLM7 N

Modulo lineare MLM7 N Modulo lineare MLM7 N Prestazioni dinamiche elevate Esecuzione robusta Elevata capacità di carico Elevata precisione di posizionamento Gamma potenziata con il nuovo modulo MLM7 N DALL ESPERIENZA E DAL

Dettagli

Industry. Supporti SNR in acciaio inox

Industry. Supporti SNR in acciaio inox Industry Supporti SNR in acciaio inox Generalità Généralités Oltre 35 anni d esperienza Da oltre 35 anni, SNR occupa una posizione leader sul mercato dei supporti e può dunque avvalersi di una vasta esperienza

Dettagli

Ita 08-2009-AFC 127 FIL-SISTEMI

Ita 08-2009-AFC 127 FIL-SISTEMI Ita 08-2009-AFC 127 Azienda specializzata nella produzione di alesatrici e fresatrici. Si è sviluppata mantenendo una tradizione e una qualificazione molto alta tesa al soddisfacimento delle esigenze più

Dettagli

OTTIMIZZAZIONE DI UNA TRASMISSIONE FINALE A CATENA PER UN VELIVOLO

OTTIMIZZAZIONE DI UNA TRASMISSIONE FINALE A CATENA PER UN VELIVOLO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BOLOGNA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica OTTIMIZZAZIONE DI UNA TRASMISSIONE FINALE A CATENA PER UN VELIVOLO Tesi di Laurea di: Renzo Sermenghi Dimensionamento di massima

Dettagli

M a n c i n i S o l u t i o n s S. r. l

M a n c i n i S o l u t i o n s S. r. l M a n c i n i S o l u t i o n s S. r. l S i a m o a l c e n t r o d e i v o s t r i m o v i m e n t i COMPONENTI PER LA MOVIMENTAZIONE 1 La Mancini Solutions propone una gamma di componenti per la movimentazione

Dettagli

Attuatori a cinghia dentata

Attuatori a cinghia dentata Attuatori a cinghia dentata Gli attuatori a cinghia dentata serie LCB, HLE e HPLA possono essere facilmente combinati tra di loro così come con gli attuatori a pignone e cremagliera e gli attuatori verticali.

Dettagli

CALETTATORI DI BLOCCAGGIO PER ATTRITO

CALETTATORI DI BLOCCAGGIO PER ATTRITO PER ATTRITO Il sistema di bloccaggio tramite calettamento per attrito rende solidale all albero uno o più organi che permettono di trasmettere il moto o sopportare una spinta assiale. L accoppiamento per

Dettagli

- Catalogo supporti - auto-allineanti

- Catalogo supporti - auto-allineanti - Catalogo supporti - auto-allineanti GBR Bearings PILLOW BLOCK Catalogo tecnico generale TRASMISSIONI INDUSTRIALI S.A.S. Via lago di Annone, 15 36015 Z.I. Schio ( VI ) Tel. 0445 / 500142-500011 Fax 0445

Dettagli

Catene portacavi. Catalogo Il Cuscinetto S.p.a. Tel: 0432/ Fax: 0432/ Mail: -

Catene portacavi. Catalogo Il Cuscinetto S.p.a. Tel: 0432/ Fax: 0432/ Mail: - atene portacavi atalogo 009.0 Il uscinetto S.p.a. Tel: 03/81613- ax: 03/8119 - Mail: info@ilcuscinetto.it - www.ilcuscinetto.it portacavi in acciaio Serie Steel Serie S000 pag. 180 Serie S3000 pag. 18

Dettagli

I CUSCINETTI VOLVENTI

I CUSCINETTI VOLVENTI I CUSCINETTI VOLVENTI COSA SONO? Organi meccanici interposti tra albero e struttura rigida con lo scopo di: favorire la rotazione regolare dell albero ridurre al minimo l attrito sopportare le forze trasmesse

Dettagli

Taglie 50, 65, 80. Accessori per fissaggio cablaggi Presenza di canalizzazioni interne per rilubrificazione Ampia gamma di accessori per staffaggio

Taglie 50, 65, 80. Accessori per fissaggio cablaggi Presenza di canalizzazioni interne per rilubrificazione Ampia gamma di accessori per staffaggio > Assi elettromeccanici Serie 5E C_Electrics > 206 Assi elettromeccanici Serie 5E Novità Taglie 50, 65, 80 Sistema multiposizione con trasmissione del movimento a cinghia dentata Adatto per alte dinamiche

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

Automazione per porte scorrevoli pedonali Portata 140 Kg max - uso intensivo

Automazione per porte scorrevoli pedonali Portata 140 Kg max - uso intensivo K140 Automazione per porte scorrevoli pedonali Portata 140 Kg max - uso intensivo Alta qualità dei materiali e soluzioni tecnologiche innovative in un automatismo compatto, preassemblato e dai minimi ingombri.

Dettagli

Anelli Guida POLYPAC ANELLI GUIDA SEALING SYSTEMS

Anelli Guida POLYPAC ANELLI GUIDA SEALING SYSTEMS Anelli Guida ANELLI GUIDA Generalità Le sigle E/DWR e I/DWR contraddistinguono anelli (realizzati in resine acetaliche rinforzate con opportune cariche) stampati con tolleranze dimensionali ristrette,

Dettagli

Magnetiche Taglie: ø 16, 20, 25, 32 mm

Magnetiche Taglie: ø 16, 20, 25, 32 mm CATALOGO > Release 8.7 > Pinze angolari 80 Serie CGSN Pinze Angolari 80 Serie CGSN Nuova versione Magnetiche Taglie: ø 6, 20, 25, 32 mm»» Elevata flessibilità di installazione»» Dita di presa in acciaio

Dettagli

Dispositivi di ancoraggio

Dispositivi di ancoraggio Dispositivi di ancoraggio Classe: Uni En 795 A B C D E Sicurlam Piastra in acciaio inox AISI 304 decapata Piastra con possibilità di fissaggio su greche di interasse di ogni misura 8 Fori centro piastra

Dettagli

Azzeratori. Con speciale meccanismo brevettato che evita l operazione di posizionamento iniziale dello zero. Con comparatore e segnale luminoso

Azzeratori. Con speciale meccanismo brevettato che evita l operazione di posizionamento iniziale dello zero. Con comparatore e segnale luminoso Con comparatore e segnale luminoso 440200 R0CL Altezza : 0 mm Dimensione base : 0x6 mm Azzeratori Con speciale meccanismo brevettato che evita l operazione di posizionamento iniziale dello zero. Lo 0 viene

Dettagli

unità lineari ULCO ULCV 44O- 66O- 66V- 88O- 132O- 132V-

unità lineari ULCO ULCV 44O- 66O- 66V- 88O- 132O- 132V- unità lineari ULCO ULCV 44O- 66O- 66V- 88O- 132O- 132V- unità lineari ULCO ULCV codice ordine 44O- 66O- 66V- 88O- 132O- 132Vpag. 4 6 8 10 12 14 16 Le unità lineari UMS sono costituite da un sistema modulare

Dettagli

Cuscinetti orientabili a rulli

Cuscinetti orientabili a rulli Cuscinetti orientabili a rulli Cuscinetti orientabili a rulli 334 Definizione ed attitudini 334 Serie 335 Varianti 335 Tolleranze e giochi 338 Elementi di calcolo 343 Elementi di montaggio 343 Suffissi

Dettagli

COMPONENTI AVANZATI Moduli lineari cartesiani A cinghia dentata e a vite a ricircolo di sfere

COMPONENTI AVANZATI Moduli lineari cartesiani A cinghia dentata e a vite a ricircolo di sfere Ottobre 2012 COMPONENTI AVANZATI Moduli lineari cartesiani A cinghia dentata e a vite a ricircolo di sfere COMPONENTI ITALIANI CONVENIENTI, AFFIDABILI E...ITALIANI! La nuova serie di moduli lineari Omas

Dettagli

DryLin T Guide lineari

DryLin T Guide lineari Guida lineari A giochi registrabili Inossidabili Eccellente durata Basso coefficiente d attrito Silenziosità Funzionamento a secco 61.1 +90º 40º I sistemi di scorrimento sono stati sviluppati per applicazione

Dettagli

Massima stabilità. Facile livellamento. Ruote con supporto di livellamento con bloccaggio integrato

Massima stabilità. Facile livellamento. Ruote con supporto di livellamento con bloccaggio integrato Massima stabilità. Facile livellamento. Ruote con supporto di livellamento con bloccaggio integrato La nuova serie di ruote con supporto di livellamento HRLK Blickle: Robuste durante l impiego; Facili

Dettagli

Tel: 059/ I.S.D.N. Fax: 059/ Sito:

Tel: 059/ I.S.D.N. Fax: 059/ Sito: Tel: 059/921306 I.S.D.N. Fax: 059/921314 e.mail:info@cfsystem.it Sito: www.cfsystem.it Via Dell'Industria, n 22-41018 San Cesario sul Panaro (MO) ITALIA - EU Cod. Fisc. Part. IVA 018.009.303.62 Trib. di

Dettagli

Accessori per serramenti scorrevoli adatti ai profili Triall.co

Accessori per serramenti scorrevoli adatti ai profili Triall.co ACCESSORI PER SERRAMENTI SCORREVOLI Accessori per serramenti scorrevoli adatti ai profili Triall.co Gamma completa Portate carrelli fino a 220 Kg/anta Adattabilità sia ai profili freddi che a taglio termico

Dettagli

CARATTERISTICHE E MATERIALI COSTRUTTIVI:

CARATTERISTICHE E MATERIALI COSTRUTTIVI: Caratteristiche tecniche Unità di per cilindri pneumatici adatte per: Cilindri ISO 6431-64 Serie M Serie K/KD 0 Cilindri senza stelo Serie S1 Cilindri corsa breve Serie W 0 Cilindri compatti STRONG Serie

Dettagli

GSE K / GSE KS. Moduli di processo ad alta velocità per maschiatura per rullatura/asportazione

GSE K / GSE KS. Moduli di processo ad alta velocità per maschiatura per rullatura/asportazione GSE K / GSE KS Moduli di processo ad alta velocità per maschiatura per rullatura/asportazione Massima dinamicità, compattezza e flessibilità I moduli di processo GSE per maschiatura per rullatura/ asportazione

Dettagli

DICTATROLLEY DECELERATORI IDRAULICI DI VELOCITA REGOLABILI (BREVETTATO)

DICTATROLLEY DECELERATORI IDRAULICI DI VELOCITA REGOLABILI (BREVETTATO) DICTATROLLEY DECELERATORI IDRAULICI DI VELOCITA REGOLABILI (BREVETTATO) 3.16 I Dicta Trolley sono dei deceleratori lineari di velocità, concepiti per l applicazione a grandi masse lavoranti per corse lunghe.

Dettagli

CALETTATORI PER ATTRITO. Tollok ORGANI DI TRASMISSIONE

CALETTATORI PER ATTRITO. Tollok ORGANI DI TRASMISSIONE Tollok ORGANI DI TRASMISSIONE 2 Calettatori interni TLK110 Pag. 6 Autocentrante Momenti torcenti medio elevati Disponibile da diametro 6 mm a 130 mm Ingombri radiali contenuti TLK130 Pag. 8 Autocentrante

Dettagli

[ significa: Pensato per grandi imprese! EMCOTURN 900. Tornio CNC per diametro tornibile fino a 1050 mm e lunghezza tornibile fino a 5000 mm

[ significa: Pensato per grandi imprese! EMCOTURN 900. Tornio CNC per diametro tornibile fino a 1050 mm e lunghezza tornibile fino a 5000 mm [ E[M]CONOMY] significa: Pensato per grandi imprese! EMCOTURN 900 Tornio CNC per diametro tornibile fino a 1050 mm e lunghezza tornibile fino a 5000 mm EMCOTURN 900 [Mandrino principale] - Attacco mandrino

Dettagli

Cilindri Compatti magnetici Serie 32

Cilindri Compatti magnetici Serie 32 > Cilindri Serie 32 Cilindri Compatti magnetici Serie 32 Semplice e doppio effetto, antirotazione ø 20, 25, 32, 40, 50, 63, 80, 00 mm»» Conformi alla normativa ISO 2287»» Design Compatto»» Ampia gamma

Dettagli

KIT sistemi di montaggio

KIT sistemi di montaggio TETTO A FALDA GRECATO PIANO Tipologia KIT Dettaglio KIT Staffa coppo Staffa alta fissa Dettaglio KIT Verticale Orizzontale Tetto piano orizzontale 1100 mm; n.4 laterali + viti; n.4 teste a martello; n.4

Dettagli

Gabbie radiali e assiali. Serie KKBF Serie AXK Serie ASS Serie KEBF Serie ASXK

Gabbie radiali e assiali. Serie KKBF Serie AXK Serie ASS Serie KEBF Serie ASXK Gabbie radiali e assiali Serie KKBF Serie AXK Serie ASS Serie KEBF Serie ASXK Serie SKE UFT 100 E Ed. 09/2004 Indice Pag. 3 Gabbie radiali a rulli e a rullini (esecuzione in plastica) 4 Gabbie radiali

Dettagli

Guarniture per porte scorrevoli Slido Per porte in cristallo

Guarniture per porte scorrevoli Slido Per porte in cristallo per porte scorrevoliguarniture per porte scorrevoli SlidoProgettazione, costruzione per porte scorrevoli Classic 40-N 100-N per peso anta 40 kg 100 kg Applicazione: Utilizzabile per: Per spessore cristallo:

Dettagli

P: potenza in kw, n: numero di giri R: raggio puleggia in metri B = 1,1 b + 10 mm dove: B: larghezza corona l = B dove l : lunghezza mozzo puleggia

P: potenza in kw, n: numero di giri R: raggio puleggia in metri B = 1,1 b + 10 mm dove: B: larghezza corona l = B dove l : lunghezza mozzo puleggia ESERCIZIO Si deve provvedere all accoppiamento, con un riduttore a ruote dentate cilindriche a denti diritti, tra un motore asincrono trifase e un albero, rappresentato nello schema, che a sua volta trasmette

Dettagli

OMT BIELLA PROPONE 3 TIPI DI RULLIERE A ROTELLE FOLLI ESTENSIBILI E FLESSIBILI ED 1 MODELLO ESTENSIBILE E FLESSIBILE A RULLI FOLLI

OMT BIELLA PROPONE 3 TIPI DI RULLIERE A ROTELLE FOLLI ESTENSIBILI E FLESSIBILI ED 1 MODELLO ESTENSIBILE E FLESSIBILE A RULLI FOLLI OMT BIELLA PROPONE 3 TIPI DI RULLIERE A ROTELLE FOLLI ESTENSIBILI E FLESSIBILI ED 1 MODELLO ESTENSIBILE E FLESSIBILE A RULLI FOLLI MODELLI A ROTELLE FOLLI: 1) mod. LRG-Oce Questo modello, molto versatile,

Dettagli

diffusori tessili ad alta induzione

diffusori tessili ad alta induzione Generalità I vengono realizzati con tessuti impermeabili all aria, ignifughi e resi inalterabili nel tempo con specifici trattamenti, e forniti in kit di montaggio. Le caratteristiche di versatilità, i

Dettagli

Pinze Angolari 180 Serie CGSN

Pinze Angolari 180 Serie CGSN > Pinze Serie CGSN Pinze Angolari 80 Serie CGSN CATALOGO > Release 8.5 Magnetiche Taglie: ø 6, 20, 25, 32 mm»»» Maggior ripetibilità di montaggio Dita di presa in acciaio indurite e resistenti alla corrosione

Dettagli

SCAFFALI MOBILI LIVING SPACE

SCAFFALI MOBILI LIVING SPACE Uffici e stabilimento: SISTEMI DI SCAFFALATURE FISSE E COMPATTABILI 20090 Segrate (MI) - Via Torricelli, 7 ARREDAMENTI METALLICI PER COMUNITA Tel. 02.21.36.205 - Fax 02.21.36.155 sito internet: www.technarredi.com

Dettagli

F3 / 1 /I/4. Filtri a canale F300. TROX Italia S.p.A. Telefono Telefax San Giuliano Milanese (MI)

F3 / 1 /I/4. Filtri a canale F300. TROX Italia S.p.A. Telefono Telefax San Giuliano Milanese (MI) F3 / 1 /I/4 Filtri a canale F300 TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 20098 San Giuliano Milanese (MI) www.trox.it Sommario Descrizione

Dettagli

INDICE PROFILI. Ottobre 2014 PROFILI IN ALLUMINIO PROFILI PVC SISTEMA 4 PROFILI PVC SISTEMA L PROFILO TOTEM TM 100 PROFILO TOTEM TM 500

INDICE PROFILI. Ottobre 2014 PROFILI IN ALLUMINIO PROFILI PVC SISTEMA 4 PROFILI PVC SISTEMA L PROFILO TOTEM TM 100 PROFILO TOTEM TM 500 Ottobre 2014 INDICE PROFILI PROFILI IN ALLUMINIO PROFILI PVC SISTEMA 4 PROFILI PVC SISTEMA L PROFILO TOTEM TM 100 PROFILO TOTEM TM 500 PROFILO TOTEM TM 300 CORNICI A SCATTO PROFILO SMART SISTEMA SUPERLED

Dettagli

HPPD PLUS Hi Performance Pd

HPPD PLUS Hi Performance Pd Trasmissioni a cinghia dentata SIT - I-PERFORMANCE Pd PLS PPD PLS i Performance Pd Sezioni 8M - 14M Descrizione Le cinghie I-PERFORMANCE Pd PLS rappresentano un alternativa affidabile, economica e senza

Dettagli

FAG PTB Power Tool Bearings. Cuscinetti speciali per utensili motorizzati

FAG PTB Power Tool Bearings. Cuscinetti speciali per utensili motorizzati FAG Power Tool Bearings Cuscinetti speciali per utensili motorizzati Cuscinetti speciali per utensili motorizzati FAG Power Tool Bearings Esempio d ordinazione: 7198-F-T-P4S-UL I cuscinetti convincono

Dettagli

IMPEX TECNICHE LINEARI SRL 05/16.

IMPEX TECNICHE LINEARI SRL 05/16. I prodotti MOVITEC trovano impiego in moltissime applicazioni industriali e la struttura aziendale è in grado di soddisfare le moltissime richieste dei clienti. Automotive Imballaggi Manipolazione Taglio

Dettagli

Siemens S.p.A. 2012. Tutte le cassette sono fornite con una piastra di montaggio zincata in acciaio spessore 20/10 mm.

Siemens S.p.A. 2012. Tutte le cassette sono fornite con una piastra di montaggio zincata in acciaio spessore 20/10 mm. Siemens S.p.A. 2012 ALPHA Quadri elettrici BT e morsetti combinabili ALPHA BOX 2.0 Cassette metalliche per l automazione IP66 Una nuova linea La serie ALPHA BOX 2.0 è la novità proposta da Siemens nel

Dettagli

Valvola di non ritorno

Valvola di non ritorno RIES TECHNOLOGY s.r.l. Valvola di non ritorno RI 5/0.09 Sostituisce: 0.08 /8 Tipo ZS Grandezza nominale 6 Serie X Pressione d esercizio max. 50 bar [5076 psi] Portata max. 0 l/min [0.6 US gpm] H760 Sommario

Dettagli