Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare o installare il prodotto!

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare o installare il prodotto!"

Transcript

1 MANUALE GENERALE Gentile cliente, benvenuto nella famiglia NewTec e grazie per la fiducia dimostrata con l acquisto di questi altoparlanti. Optando per un sistema audio di altissimo design ha dimostrato di apprezzare l alta qualità d elaborazione e del suono. Legga attentamente queste istruzioni d uso prima dell installazione e del collegamento degli altoparlanti. Esse l aiuteranno ad usare il Suo sistema audio in modo ottimale. La rete di vendita NewTec è estesa e presente in diversi paesi. In caso di domande, Si rivolga al nostro team di distributori esperti o ai nostri rivenditori autorizzati. Il team di NewTec Le augura un buon divertimento e grande soddisfazione con il Suo sistema audio. mercoledì, 9. settembre 2009

2 Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare o installare il prodotto! Sono state prese tutte le necessarie precauzioni per rendere il contenuto di questo manuale completo ed esaustivo. Tuttavia non possiamo assumerci alcuna responsabilità per danni causati da un uso improprio in seguita a malintesi delle formulazioni. Il costruttore si riserva il diritto di modificare, eliminare o integrare singole indicazioni in qualsiasi momento. Copyright 2009 NewTec Design:Audio, Italia INDICE ANALITICO Introduzione 1 Norme generali di sicurezza 2 Installazione e posizionamento 3 Potenza consigliata dell amplificatore 4 Collegamento in parallelo / in serie / tecnologia ELA Condizioni di garanzia 6 Rivenditori INTRODUZIONE: Congratulazioni per aver fatto la giusta scelta d acquisto! Il team di NewTec Design:Audio si congratula con Lei per la Sua decisione d acquisto di questo nostro sistema audio di altissima qualità. La invitiamo a leggere attentamente queste istruzioni d uso, al fine di poter godere a lungo di questo prodotto. Con il Suo acquisto ha dimostrato buon gusto e si trova in ottima compagnia. Il Suo sistema garantisce un suono perfetto in ambienti eleganti. Grazie al suo linguaggio formale e al design superiore è adatto ad architetture esigenti. In caso di domande sulla nostra azienda o necessità di ulteriori informazioni, venga a trovarci al seguente indirizzo: NewTec Design:Audio System srl Via Negrelli 13 B (i) I Bolzano oppure ci contatti via all indirizzo: 2-11

3 2. NORME GENERALI DI SICUREZZA PER ALTOPARLANTI ATTENZIONE: La membrana è la parte più delicata dell altoparlante, responsabile dell emissione attiva del suono a 360. Essa è composta da un fino strato d alluminio ed ha la caratteristica forma a cono. Eviti assolutamente di toccare la membrana con oggetti appuntiti o di appoggiare gli altoparlanti con la membrana rivolta verso il basso su superfici dure. I danni derivanti non sono coperti dalla garanzia del costruttore. Rimuovendo la protezione della membrana decade la garanzia a copertura di membrane eventualmente danneggiate, p. es. durante il trasporto. Si assicuri, dunque, che la membrana non presenti ammaccature o altri danni, prima di rimuovere la protezione! Posizionamento / installazione degli altoparlanti Per evitare danni materiali e a persone, i sistemi devono essere installati conformemente alle istruzioni. Le facciamo notare, che altoparlanti possono emettere vibrazioni, se non installati correttamente. Per evitare che gli altoparlanti cadano dal loro luogo d installazione, li fissi secondo le norme vigenti nel Suo paese. Faccia eseguire i lavori di sospensione, nonché di montaggio a parete e soffitto esclusivamente da personale tecnico qualificato. Appenda gli altoparlanti sempre nei punti previsti. Ciò vale anche per il sollevamento e l installazione degli altoparlanti. Non usi mai i cavi elettrici e i cavi di segnale per sospendere, tendere o fissare i sistemi. Posi i cavi sempre in modo tale che non vi si possa inciampare. Non appenda mai gli altoparlanti senza i previsti accessori di montaggio NewTec. Si assicuri che tutti i collegamenti di montaggio corrispondano alle rispettive norme di sicurezza e siano correttamente dimensionati. Le necessarie istruzioni sono contenute nelle nostre norme generali di sicurezza per altoparlanti e accessori di montaggio. Sia per l uso mobile, che per l installazione fissa, utilizzi possibilmente solo accessori di montaggio messi a disposizione da NewTec. Faccia in modo che vengano rispettate le istruzioni di sicurezza e di montaggio. Sottoponga gli accessori di montaggio e gli altoparlanti ogni sei mesi a controlli visivi. In caso di principio di usura, le parti vanno immediatamente sostituite. Inoltre, i collegamenti a vite delle parti di supporto vanno controllate regolarmente. In caso di dubbi riguardo al collegamento corretto o di domande che non vengono risolte nelle istruzioni d uso, contatti la nostra assistenza tecnica oppure un tecnico. Collegamento degli altoparlanti In fase di collegamento degli altoparlanti fare attenzione che il cavo di collegamento non venga schiacciato o danneggiato da bordi aguzzi. Il sistema può essere collegato esclusivamente con uscite per altoparlanti adatte di apparecchi audio. Si assicuri che i valori di impedenza e la potenza nominale indicati nei dati tecnici corrispondano ai dati dell amplificatore collegato. Altrimenti gli altoparlanti o l amplificatore si possono danneggiare. L amplificatore al quale vengono collegati gli altoparlanti deve essere acceso durante le operazioni di collegamento. Posi i cavi in modo tale che non vi si possa inciampare. 3-11

4 Protezione degli altoparlanti / prevenzione dei pericoli d incendio In linea di principio, i segnali audio non devono mai essere sovraccaricati. Sovraccarichi possono essere causate da mixer, equalizzatori, apparecchi per effetti ecc. e devono essere indicate su tali apparecchiature. Il sovraccarico di un uscita di un amplificatore finale (clipping) deve essere indicata sull amplificatore finale tramite un indicazione di clipping. Gli amplificatori finali possono anche sovraccaricare l ingresso, senza che venga visualizzato un clipping sull amplificatore finale, p. es. in caso di mancanza di headroom, ovvero di mancanza di riserve di controllo di livello. Si consiglia, dunque, di regolare gli amplificatori finali al massimo e di impostare il livello prima degli amplificatori finali, per evitare possibilmente un sovraccarico dell ingresso. In ogni caso il segnale va ridotto non appena il suono è innaturale. Per evitare la distruzione degli altoparlanti ed eventuali pericoli d incendio, gli altoparlanti vanno sempre alimentati con amplificatori finali professionali, come indicato nelle specifiche del capitolo Unità di amplificazione consigliate. Danni causati da sovraccarico di segnale o sovraccarico p. es. tramite l uso di amplificatori diversi da quelli consigliati, non sono coperti da garanzia; si esclude qualsiasi responsabilità per eventuali danni causati. I seguenti segnali possono danneggiare gli altoparlanti - segnali con livelli costantemente alti, ed alte frequenze e suoni costanti tramite segnale di feedback - segnali costantemente distorti con livelli alti - rumori che si creano, quando un apparecchio viene collegato all impianto, scollegato o accesso con gli altoparlanti collegati. Non installi gli altoparlanti nei seguenti ambienti: - temperature al di sotto del punto di congelamento senza rispettivi accessori di riscaldamento NewTec (per i modelli Cono solo / Cono pendo vedi accessori) - temperature superiori a 100 C - luoghi in cui sono presenti sostanze che corrodono metalli Danni materiali causati da radiazioni magnetiche degli altoparlanti Gli altoparlanti sono circondati da un campo magnetico permanente, anche quando non sono collegati. Per questo motivo, durante il trasporto e il posizionamento bisogna fare attenzione che venga rispettata una distanza di circa un metro tra gli altoparlanti e supporti magnetici e monitori di computer/video. Prevenzione di danni all udito Faccia attenzione a non sostare troppo vicino ad altoparlanti in uso, per evitare possibili danni all udito, che possono essere causati anche da livelli di volume soggettivamente considerati bassi. In generale un livello di volume superiore a 97 db può comportare danni all udito. CERTIFICAZIONI Si conferma che i prodotti NewTec corrispondono alle seguenti norme e che sono stati certificati da laboratori riconosciuti: EN , EN , EN ;EN , EN

5 3. INSTALLAZIONE E POSIZIONAMENTO ATTENZIONE: La membrana è la parte più delicata dell altoparlante, responsabile dell emissione attiva del suono a 360. Essa è composta da un fino strato d alluminio ed ha la caratteristica forma a cono. Eviti assolutamente di toccare la membrana con oggetti appuntiti o di appoggiare gli altoparlanti con la membrana rivolta verso il basso su superfici dure. I danni derivanti non sono coperti dalla garanzia del costruttore. posizionamento dei sistemi negli ambienti Informazioni generali Tutti gli altoparlanti NewTec emettono tutte le informazioni in modo attivo orizzontalmente a 360, grazie alla membrana d alluminio a forma di cono. In questo modo, tutte le informazioni vengono diffuse omogeneamente nella stanza, creando un ambiente piacevole e il cosiddetto effetto doccia o direzionale da un altoparlante all altro. Poiché gli altoparlanti NewTec diffondono il suono in modo attivo a 360, qui di seguito vengono indicati dei valori indicativi per il posizionamento e la determinazione del numero necessario di altoparlanti. Si tratta di valori indicativi, riferiti a spazi con un altezza di 2,5-5 m e una durata del riverbero di max. 1,5-2 s: Valori indicativi per il posizionamento e il numero di altoparlanti m 2 per altoparlante Distanza tra 2 altoparlanti Luogo d impiego Campo d applicazione > 50 m m Disco pub / discoteche / proiezioni di film Diffusione di musica ad alto volume con PRO Line 30 m 2-50 m m Bar / pub Diffusione di musica 25 m 2 30 m m 20 m 2 25 m m Ristoranti / lounge di alberghi Boutique / negozi / gallerie Sale per conferenze / boutique / negozi / gallerie Diffusione di sottofondo Diffusione di sottofondo con comunicazioni 12 m 2 20 m m Sale per conferenze Riproduzione uniforme del parlato a volume molto basso In linea di principio vale: Minore è il volume al quale si desidera usare l impianto, più sistemi sono necessari affinché il livello del suono sia udibile in ogni punto dell ambiente. Più forte è il volume al quale si desidera usare l impianto, meno sistemi sono necessari. La membrana NewTec con diffusione a 360 permette comunque di risparmiare il 30-40% di sistemi rispetto agli altoparlanti tradizioni, per ottenere lo stesso risultato. 5-11

6 Decibel Pro 400 Pro 200 Cono duo S Pro 100 Cono duo M Cono S - Serie Cono duo V Cono M - Serie Cambio 4 Ohm Cambio 16 Ohm Cono 100V - 20 W Cono 100V - 10 W Cono 100V - 5 W Cono 100V - 2,5 W Pro qm 8 qm 18 qm 32 qm 50 qm 70 qm 95 qm 125 qm 150 qm 195 qm 230 qm 250 qm 300 qm 350 qm 400 qm Pro 200 Cono duo S Pro 100 Cono duo M Cono S - Serie Cono duo V Cambio 4 Ohm Cambio 16 Ohm Cono 100V - 20 W Cono 100V - 10 W Cono 100V - 5 W Cono 100V - 2,5 W superficie Diagramma: decibel max. per altoparlante nel punto più esterno della superficie (dell ambiente) decibel: biblioteche / sala di riposo nelle aree benessere decibel: sale da conferenza / mense / ambienti per trattamenti benessere / negozi moderatamente frequentati decibel: ufficio rumoroso / negozi molto frequentati / boutique / gallerie / lounge per alberghi decibel: ristoranti / lunge di ristoranti molto frequentati / caffè / bar semplice decibel: bar con eventi / pub decibel: disco pub / discoteche Il diagramma mostra valori indicativi per diverse situazioni come aiuto d orientamento. A seconda dell attività, i valori possono ovviamente variare. Il diagramma serve solo per facilitare la scelta e non vuole essere un elenco assoluto o esaustivo. Partendo da questi valori, la tabella sopra indicata può essere letta come segue: esempio: dotazione per negozio da 100 m 2 Livello max. presunto 75 db. Per poter superare questo livello, aggiungere almeno 6 db (doppia pressione acustica), fino a un livello ottimale di 10 db (doppio volume percepito). In questo modo servono sistemi, che producano almeno db per la superficie scelta. In questo caso servono almeno 3 Cono 100 V 10 W oppure 4 Cono V 5 W. Ovviamente si possono usare anche tutti i modelli potenti. Solo la variante Cono V 2,5 W è inferiore e non è adatta a questo ambiente, poiché il volume massimo non può coprire in modo udibile il rumore di fondo. AVVERTENZA: L impiego di più sistemi con la stessa prestazione assicura un omogeneità della diffusione del suono e aumenta il livello max. di 3-5 db (2-4 altoparlanti). È preferibile aggiungere un sistema in più, affinché il livello del suono non raggiunga il carico massimo e possa essere aumentato, se necessario. I sistemi audio vengono installati, a seconda della conformazione del luogo d installazione, con disposizione regolare negli angoli della stanza o sulle pareti. I sistemi sono stati concepiti per il 6-11

7 montaggio a incasso, a soffitto e a parete. Se dispone del software necessario, può simulare i requisiti acustici e il posizionamento dei sistemi. Può scaricare i rispettivi file per i nostri programmi Ulysses o EASE dalla nostra homepage. Eviti un posizionamento in prossimità degli angoli (distanza min. 0,5 metri). Il comportamento acustico dei sistemi assicura un risultato spaziale, stereo-acustico. Se l installazione prevede un subwoofer (consigliato), quest ultimo va posizionato possibilmente al centro della stanza. In generale il posizionamento non presenta particolari problemi. Il subwoofer può essere anche nascosto in un mobile o sotto un complemento d arredo (attenzione a non posizionare il subwoofer in un luogo completamente chiuso. Deve essere garantito un sufficiente ricambio d aria, altrimenti il sistema non può funzionare o potrebbe creare rumori di risonanza cupi). A seconda delle aspettative, per la qualità acustica è solitamente meglio installare più subwoofer piccoli, distribuiti nella stanza, piuttosto che un subwoofer grande e più potente. Predisposizione del luogo d installazione Scelga un apparecchio audio di buona qualità. Dopo aver verificato la compatibilità tecnica e aver elaborato un progetto di diffusione acustica, la posa dei cavi deve prevedere l impiego successivo dell altoparlante (lunghezza sufficiente del cavo per poter collegare l altoparlante). 4. POTENZA CONSIGLIATA DELL AMPLIFICATORE Fondamentalmente esistono 3 versioni tecniche degli altoparlanti NewTec, solitamente caratterizzate da un suffisso nel loro nome. Di conseguenza, si consigliano i seguenti tipi di amplificatori: Versione standard ( Watt 8 Ohm) A seconda dei requisiti, tra 20 e 150 Watt Rms / canale (8 Ohm) In caso di sollecitazione forte, cross over attivo high pass 18 db ottava /120 Hz, nonché eventualmente anche un limitatore integrato Versione M (50 Watt 4 Ohm) Tra 20 e 60 Watt Rms / canale (4 Ohm) Versione V (100 Volt con 4 livelli di prestazione) Amplificatore da 100 Volt, a seconda del numero di altoparlanti da usare. Ogni altoparlante può assorbire primariamente 2,5W / 5W / 20W. Le prestazioni desiderate possono essere scelte al momento della posa dei cavi. La versione potente da Watt con 8 Ohm elabora anche impulsi molto forti. Quest ampia dinamica del sistema permette uno spettro di possibili applicazioni e disposizioni altrettanto ampio. Per una diffusione di sottofondo dal suono puro, si consiglia di utilizzare almeno 20 Watt Rms / 8 Ohm per unità. In questo ordine di grandezza, l altoparlante viene amplificato semplicemente con il segnale completo. Con delle prestazioni per unità fino a 80 Watt e un volume d ambiente, non è necessaria una divisione delle frequenze. Se l altoparlante viene utilizzato continuamente o saltuariamente con alte sollecitazioni (vedi db max.), è necessario usare amplificatori finali potenti, per evitare una sovraamplificazione ( Watt Rms / 8 Ohm per canale). Inoltre, l uso di un cross over* con almeno 18 db per ottava è inevitabile. I sistemi vengono alimentati con un segnale high pass a partire da 120 Hz. Per questi impieghi è necessario integrare anche un 7-11

8 sistema di subwoofer** (frequenza di collegamento fino a 150 Hz). Si consiglia l uso di subwoofer attivi con una frequenza di trasmissione regolabile. In questo modo, il sistema può essere reimpostato e adattato alle condizioni ambientali. *Diversi costruttori di amplificatori finali Professional Audio offrono separatori di frequenza high pass o low cut integrati negli apparecchi. Queste varianti sono particolarmente consigliabili, poiché prevengono errori di maneggio. Durante l esercizio massimo a tutte le frequenze sono molto probabili danni agli altoparlanti. ** si possono utilizzare subwoofer disponibili sul mercato, che corrispondono approssimativamente alle specifiche indicate. A seconda dei requisiti posti all impianto, al posto del subwoofer HiFi dal suono morbido si possono usare anche subwoofer Professional Audio dal suono duro. 5. COLLEGAMENTO IN PARALLELO / IN SERIE / TECNOLOGIA ELA (100 V) Se si desiderano collegare più altoparlanti ad un unico canale dell amplificatore, la resistenza totale cambia. Bisogna fare attenzione che la resistenza totale non cali troppo, poiché ciò potrebbe danneggiare l amplificatore. Amplificatori molto buoni possono lavorare fino ad una resistenza totale di 2-3 Ohm. Valori inferiori fanno scattare l autoprotezione dell amplificatore oppure portano alla sua distruzione. Collegando più altoparlanti con gli stessi valori di potenza si hanno le seguenti formule: Collegamento in parallelo: Impedenza degli altoparlanti / numero di altoparlanti Collegamento in serie: Totale delle singole resistenze 8-11

9 Collegamento delle versioni S In tutti i modelli S (100 Watt / 8 Ohm) il polo positivo è rosso e il polo negativo nero. Collegamento delle versioni M Per le versioni M sul luogo d installazione deve essere predisposto un filtro, come indicato nella fig. 1. IMPORTANTE: Il polo positivo si trova sempre sul lato del condensatore. Di norma il polo positivo è contrassegnato ulteriormente con un punto rosso (v. fig. 2). 9-11

10 Tecnologia ELA ( Volt) I modelli V degli altoparlanti NewTec devono essere dotati di un trasformatore, dal quale possono essere assorbiti da 25 a 20 Watt. L altoparlante con alimentazione a 100 volt (tecnologia ELA) vengono sempre collegati in parallelo. In questo caso, l amplificatore da 100V deve fornire solo la potenza assorbita. Collegamento di un trasformatore NewTec da 100 Volt con 20/10/5/2,5 Watt IMPORTANTE: A seconda del tipo di altoparlante, i morsetti a vite possono essere 5 o 6. Lo schema di collegamento da seguire è sempre quello sopra indicato

11 CONDIZIONI DI GARANZIA: La garanzia di NewTec Design:Audio copre tutti i sistemi di altoparlanti per 2 anni. Entro la durata della garanzia, eventuali errori di materiale e di fabbricazione vengono rimossi alle seguenti condizioni: - La durata della garanzia concessa dal produttore al primo acquirente decorre dal momento della fatturazione dell acquisto. È dunque esclusa qualsiasi garanzia per prodotti usati. - La garanzia non copre danni causati da uso improprio o intervento di terzi. - La garanzia copre i danni solo se il prodotto non viene o è stato modificato o integrato dal cliente. - Esclusi dalla garanzia sono i danni di trasporto. Questi sono di responsabilità dell azienda di trasporto. Consigliamo di segnalare il danno tempestivamente e direttamente a quest ultima. - La durata della garanzia non si prolungata con un intervento di garanzia, nemmeno per parti sostituite o riparate. - Gli interventi in garanzia possono essere effettuati solo quando la targhetta del prodotto è chiaramente leggibile e intatta sull apparecchio e non è stata modificata o manipolata. L intervento in garanzia è direttamente collegato al numero di serie, che identifica in modo univoco il sistema. In caso d intervento in garanzia, si rivolga sempre al rivenditore più vicino. È necessario fornire una prova d acquisto riportante la data d acquisto. Solitamente si ottiene subito un modello sostitutivo, dopo di che vengono avviate le ulteriori procedure. 6. RIVENDITORI NewTec Design:Audio è rappresentata in vari paesi tramite distributori. Sulla nostra homepage troverà un elenco attuale dei rivenditori più vicini. Saremo lieti di aiutarla nel caso in cui non riesca a trovare ulteriori informazioni sui nostri prodotti. Queste ed altre informazioni esaustive su Cono alto, altri prodotti e referenze ed eventi attuali si trovano all indirizzo

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Altoparlante da soffitto LC4 ad ampio angolo Massima compattezza, maggior impatto.

Altoparlante da soffitto LC4 ad ampio angolo Massima compattezza, maggior impatto. Altoparlante da soitto LC4 ad ampio angolo Massima compattezza, maggior impatto. 2 Altoparlante da soitto LC4 ad ampio angolo Compatto, dalla qualità e copertura senza uguali Ampio angolo di apertura per

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter User Manual ULTRA-DI DI20 Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter 2 ULTRA-DI DI20 Indice Grazie...2 1. Benvenuti alla BEHRINGER!...6 2. Elementi di Comando...6 3. Possibilità Di Connessione...8 3.1

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

DALLA TEORIA ALLA PRATICA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Comunicare a distanza: il telefono a filo La prima esperienza di telecomunicazione (dal greco tele = distante) si realizza con due piccoli contenitori di plastica, cartone o metallo,

Dettagli

I db, cosa sono e come si usano. Vediamo di chiarire le formule.

I db, cosa sono e come si usano. Vediamo di chiarire le formule. I db, cosa sono e come si usano. Il decibel è semplicemente una definizione; che la sua formulazione è arbitraria o, meglio, è definita per comodità e convenienza. La convenienza deriva dall osservazione

Dettagli

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT Le Armoniche INTRODUZIONE Data una grandezza sinusoidale (fondamentale) si definisce armonica una grandezza sinusoidale di frequenza multipla. L ordine dell armonica è il rapporto tra la sua frequenza

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

tanhαl + i tan(ωl/v) 1 + i tanh αl tan(ωl/v). (10.1)

tanhαl + i tan(ωl/v) 1 + i tanh αl tan(ωl/v). (10.1) 10 - La voce umana Lo strumento a fiato senz altro più importante è la voce, ma è anche il più difficile da trattare in modo esauriente in queste brevi note, a causa della sua complessità. Vediamo innanzitutto

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Come ha detto? Pacchetto didattico sul rumore e sulle lesioni uditive. Esercizi di approfondimento 60 minuti semplici 2009-0303

Come ha detto? Pacchetto didattico sul rumore e sulle lesioni uditive. Esercizi di approfondimento 60 minuti semplici 2009-0303 Come ha detto? Pacchetto didattico sul rumore e sulle lesioni uditive Esercizi di approfondimento 60 minuti semplici Obiettivo Gli studenti sono in grado di approfondire in maniera corretta informazioni

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA 24 2 Sommario Perché questo opuscolo 3 Il benessere sostenibile e i consumi delle famiglie italiane 4 Le etichette energetiche 5 La scheda di prodotto 9 L etichetta

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Fonica: Scheda 2. Il suono. Il rumore. (a cura di Pietro Di Mascolo)

Fonica: Scheda 2. Il suono. Il rumore. (a cura di Pietro Di Mascolo) Fonica: Scheda 2 (a cura di Pietro Di Mascolo) Il suono Possiamo definire il suono come una particolare sensazione percepita dall organo dell udito eccitato da un agente esterno. Esso ha origine dal movimento

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. mini financial services CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia riposta in MINI Financial Services e congratulazioni per l acquisto della sua

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule 1 ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO Ing. Guido Saule Valori delle tensioni nominali di esercizio delle macchine ed impianti elettrici 2 - sistemi di Categoria 0 (zero), chiamati anche a bassissima tensione,

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro Valori limite di Rumore e Vibrazioni

Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro Valori limite di Rumore e Vibrazioni Valori limite di Rumore e Vibrazioni Le Norme UE Protezione sul Lavoro entrano nel diritto tedesco Crescita del livello di Sicurezza e di tutela della Salute sul luogo di lavoro Le Norme relative alla

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

DAL SUONO AL SEGNO GRAFICO

DAL SUONO AL SEGNO GRAFICO Teoria musicale - 2 DAL SUONO AL SEGNO GRAFICO IL FENOMENO FISICO DEL SUONO Il suono è un fenomeno fisico generato dalla vibrazione di un corpo e percepito dal nostro sistema uditivo. La vibrazione viene

Dettagli

MICROCONE RECORDER È UN APPLICAZIONE POTENTE PER LA REGISTRAZIONE, IL TAGGING E PER SALVARE LE VOSTRE RIUNIONI.

MICROCONE RECORDER È UN APPLICAZIONE POTENTE PER LA REGISTRAZIONE, IL TAGGING E PER SALVARE LE VOSTRE RIUNIONI. GUIDA RAPIDA MICROCONE RECORDER È UN APPLICAZIONE POTENTE PER LA REGISTRAZIONE, IL TAGGING E PER SALVARE LE VOSTRE RIUNIONI. Per ottenere i risultati migliori, sedersi di fronte ad una delle 6 facce del

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. BMW Financial Services Piacere di guidare UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia da lei riposta in BMW Financial Services

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio Costruire, ristrutturare e risanare Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio GEV spiega gli aspetti da considerare

Dettagli

Alimentatori cinesi, non tutti sanno che

Alimentatori cinesi, non tutti sanno che Alimentatori cinesi, non tutti sanno che di Roberto IS0GRB Ho acquistato di recente 3 alimentatori cinesi da 30A e uno da 50A mi e' stato regalato dal collega Salvatore IS0XGA perche' troppo rumoroso.

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Sviluppo di procedure di misura complesse basate su tone bursts

Sviluppo di procedure di misura complesse basate su tone bursts Sviluppo di procedure di misura complesse basate su tone bursts M. Bigi, M. Jacchia, D. Ponteggia Metodi di misura e di elaborazione del segnale nella riproduzione elettroacustica del suono Rimini, 38

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

se Electronics Bundle X1 + Project Studio Reflexion Filter X1: microfono a condensatore per voce e strumenti

se Electronics Bundle X1 + Project Studio Reflexion Filter X1: microfono a condensatore per voce e strumenti se Electronics Bundle X1 + Project Studio Reflexion Filter Questa settimana vogliamo dedicare spazio ad una soluzione se Electronics davvero interessante per chi si cimenta con l home recording. Il bundle

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Preamplificazione: spalanca le porte al suono! Tra mixer, scheda audio, amplificazione, registrazione, il segnale audio compie un viaggio complicato, fatto a

Dettagli

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA COME DEFINISCE LA QUALITÀ DI UNA BEVANDA CALDA? Esigenze per la macchina da caffè del futuro. Il piacere di una deliziosa bevanda aggiunge qualità in

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Informazioni per i portatori di C Leg

Informazioni per i portatori di C Leg Informazioni per i portatori di C Leg C-Leg : il ginocchio elettronico Otto Bock comandato da microprocessore per una nuova dimensione del passo. Gentile Utente, nella Sua protesi è implementato un sofisticato

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria Quale frequenza di lavoro scegliere Geometria del pezzo da trattare e sue caratteristiche elettromagnetiche

Dettagli

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso 1. 2. 3. 4. 5. 6. Congratulazioni! Il footpod Polar S1 rappresenta la scelta migliore per misurare la velocità/andatura e la distanza durante la corsa. L'apparecchio

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Ecco come funziona un sistema di recinzione!

Ecco come funziona un sistema di recinzione! Ecco come funziona un sistema di recinzione! A) Recinto elettrico B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra 3 m 3 m 1 m Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea

Dettagli

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI LISTI INO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI APRILE 2012 APICE Listino Prezzi 04/2012 Indice dei contenuti ARMADI GESTIONE CHIAVI... 3 1. KMS... 4 1.1. ARMADI KMS COMPLETI DI CENTRALINA ELETTRONICA E TOUCH

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

FILTRI PASSIVI. Un filtro elettronico seleziona i segnali in ingresso in base alla frequenza.

FILTRI PASSIVI. Un filtro elettronico seleziona i segnali in ingresso in base alla frequenza. FILTRI PASSIVI Un filtro è un sistema dotato di ingresso e uscita in grado di operare una trasmissione selezionata di ciò che viene ad esso applicato. Un filtro elettronico seleziona i segnali in ingresso

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

3 m 3 m. 1 m. B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra. Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto

3 m 3 m. 1 m. B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra. Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra 3 m 3 m 1 m Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto Il sistema di recinzione elettrico consiste di: A) un

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Ing Guido Picci Ing Silvano Compagnoni

Ing Guido Picci Ing Silvano Compagnoni Condensatori per rifasamento industriale in Bassa Tensione: tecnologia e caratteristiche. Ing Guido Picci Ing Silvano Compagnoni 1 Tecnologia dei condensatori Costruzione Com è noto, il principio costruttivo

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

Acustica: La qualità del suono. Tempo di riverberazione

Acustica: La qualità del suono. Tempo di riverberazione Rita D Ostuni matr. 13918, Anastasia Porcu matr. 03410 Lezione del 1/05/014 ora 09:30-1:30 Acustica: La qualità del suono INDICE della lezione del 1/05/014 - Tempo di riverberazione 1 - La risposta all

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Radioastronomia. Come costruirsi un radiotelescopio

Radioastronomia. Come costruirsi un radiotelescopio Radioastronomia Come costruirsi un radiotelescopio Come posso costruire un radiotelescopio? Non esiste un unica risposta a tale domanda, molti sono i progetti che si possono fare in base al tipo di ricerca

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Unità 12. La corrente elettrica

Unità 12. La corrente elettrica Unità 12 La corrente elettrica L elettricità risiede nell atomo Modello dell atomo: al centro c è il nucleo formato da protoni e neutroni ben legati tra di loro; in orbita intorno al nucleo si trovano

Dettagli

Efficienza, comfort, e semplicità

Efficienza, comfort, e semplicità UM UM Efficienza, comfort, e semplicità La gamma UM offre diffusori con tecnologia MesoOptics. I vantaggi di questa tecnologia (altissima efficienza e distribuzione grandangolare della luce) uniti ad un

Dettagli

- Seminario tecnico -

- Seminario tecnico - Con il contributo di Presentano: - Seminario tecnico - prevenzione delle cadute dall alto con dispositivi di ancoraggio «linee vita» Orario: dalle 16,00 alle 18,00 presso GENIOMECCANICA SA, Via Essagra

Dettagli

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO LA PROTEZIONE DELLE CONDUTTURE CONTRO LE SOVRACORRENTI DEFINIZIONI NORMA CEI 64-8/2 TIPOLOGIE DI SOVRACORRENTI + ESEMPI SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO VOLUME DI FORNITURA 1 ricevitore (n. art. RUNDC1, modello: 92-1103800-01) incluse batterie

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli)

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SCHEDA TECNICA N 25 PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE V I A M A S S A R E N T I, 9-4 0 1 3 8 B O L O G N A 0 5 1. 6 3. 6 1 4. 5 8 5 - FA X 0 5 1. 6 3. 6 4. 5 8 7 E-mail:

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

ELABORARE FILE AUDIO CON AUDACITY Tutorial per le prime funzionalità

ELABORARE FILE AUDIO CON AUDACITY Tutorial per le prime funzionalità ELABORARE FILE AUDIO CON AUDACITY Tutorial per le prime funzionalità INDICE 1. Caricare un file audio. p. 2 2. Riprodurre una traccia. p. 2 3. Tagliare una traccia... p. 3 4. Spostare una traccia. p. 3

Dettagli

Focolari ad alto livello

Focolari ad alto livello 34 & 35 1 Focolari ad alto livello Contura 34T e 35T sono due innovativi modelli di stufa in pietra ollare, caratterizzati da un desig n più moderno e slanciato, una migliore visibilità del fuoco e l usuale

Dettagli

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum.

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum. TIP-ON inside TIP-ON per AVENTOS HK Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia www.blum.com Facilità di apertura con un semplice tocco 2 Comfort di apertura per le

Dettagli