L addebito diretto transfrontaliero. SEPA Direct Debit. Riscossione crediti sicura e puntuale.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L addebito diretto transfrontaliero. SEPA Direct Debit. Riscossione crediti sicura e puntuale."

Transcript

1 L addebito diretto transfrontaliero. SEPA Direct Debit Riscossione crediti sicura e puntuale.

2

3 SEPA Direct Debit 5 Sistemi di pagamenti in euro 5 L Europa in continua evoluzione 5 Gli stati dell area SEPA 7 L ddebito diretto SEPA: SEPA Direct Debit (abbreviato: SDD) 8 SEPA Direct Debit tramite Banca Popolare Volksbank in modo semplice e comodo 10 SDD offre numerosi vantaggi alla Sua impresa 12 Un sistema due diverse varianti 15 Il mandato di addebito diretto SEPA 17 Mandato: la check list per l emittente (creditore) 18 SEPA Direct Debit CORE 19 SEPA Direct Debit B2B 20 Il codice identificativo del creditore (Creditor Identification - CID) 21 IBAN e BIC 22 Migrazione dall addebito diretto RID al SEPA Direct Debit 22 Punti chiave a colpo d occhio 23 Check list per il creditore 25 Glossario 3

4

5 Sistemi di pagamenti in euro L Europa in continua evoluzione Gli stati dell area SEPA L Europa è sottoposta a continui cambiamenti: i confini degli stati assumono sempre meno rilevanza, imprese e consumatori possono oggi acquistare beni e servizi in tutta Europa. Un evoluzione che viene accelerata dalla graduale standardizzazione dei sistemi di pagamento esistenti in Europa. Un passo importante per la nascita di un area economica è stato l introduzione della moneta unica europea, l euro, dagli inizi dell anno La creazione di un area di pagamento europea unificata (Single Euro Payments Area, abbreviato SEPA) rappresenta un ulteriore pietra miliare. Con SEPA i pagamenti senza denaro contante vengono standardizzati fra gli stati membri in modo tale, da uniformare i pagamenti nazionali e transfrontalieri. Ne fanno parte tutti i 27 stati membri dell Unione Europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria (compresi Martinica, Guadalupa, Guiana francese, Isola della Riunione, Gibilterra, Azzorre, Madeira, Isole Canarie, Ceuta e Melilla, Isole Aland, Mayotte e Saint Pierre et Miquelon). Inoltre l adesione è stata estesa anche a stati che non adottano (ancora) l euro come valuta nazionale, come Svizzera e Monaco, nonché gli altri 3 stati dello spazio economico europeo: Islanda, Liechtenstein e Norvegia. Gli stati membri dell area di pagamento europea unificata, Single Euro Payments Area (SEPA). 5

6 6

7 L addebito diretto SEPA: SEPA Direct Debit (abbreviato SDD) Con l addebito diretto SEPA possono essere pagati e incassati gli importi delle fatture scadenti tramite addebito diretto in modo uniforme su scala europea. Un mandato in via preliminare firmato dal debitore autorizza il creditore a riscuotere l importo nei termini prefissati. Gli addebiti diretti SEPA si distinguono in due varianti: SDD CORE, la versione base dell addebito diretto SEPA. È strutturata prevalentemente per l utilizzo da parte di privati/consumatori. SDD B2B (Business to Business), l addebito diretto tra imprese contempla le esigenze dei clienti business. Un altra variante con importo fisso seguirà appena gli organi competenti fisseranno la data di partenza. Da novembre 2009 vengono offerte entrambe le opzioni di addebito SEPA. Pertanto per la prima volta nell area di pagamento europea unificata sono possibili addebiti diretti transfrontalieri: chi deve eseguire pagamenti periodici p.es. in un paese confinante dell eurozona, può farsi addebitare gli importi scadenti sul suo conto nazionale tramite addebito diretto SEPA. A partire da febbraio 2014 l addebito diretto SEPA sostituisce definitivamente gli attuali sistemi di addebito diretto nazionali degli stati europei. Allo stesso modo del bonifico SEPA per gli addebiti diretti SEPA devono essere utilizzati l IBAN (International Bank Account Number) e BIC (Business Identifier Code) in luogo del numero del conto e del CAB. Da quest ultima data vengono rafforzati i diritti dei consumatori per gli addebiti diretti negli stati europei. I prestatori di servizi di pagamento, come le banche, devono rendere possibile ai loro correntisti, ovvero al cliente debitore, di poter p.es. delimitare gli importi in addebito, o accettare addebiti solo da determinati creditori. In sintesi la tabella di marcia Introduzione dell addebito diretto SEPA Tutti gli istituti di credito sono obbligati a trattare gli addebiti diretti SEPA (in forma passiva, cioè i conti dei clienti devono essere raggiungibili per gli addebiti diretti di base) Gli addebiti diretti nazionali (RID) vengono dismessi e sostituiti integralmente dagli addebiti diretti SEPA «RID Finanziario» e «RID ordinario con importo fisso» possono essere ancora utilizzati fino a questa data come prodotti di nicchia 7

8 SEPA Direct Debit tramite Banca Popolare Volksbank in modo semplice e comodo I presupposti Il creditore richiede presso Banca Popolare Volksbank un nuovo «conto portafoglio» mediante il quale saranno presentati gli addebiti diretti SEPA. Contestualmente il creditore riceve un «codice identificativo» che lo identifica quale presentatore di addebiti diretti nel sistema bancario europeo. Il debitore sottoscrive in via preliminare un mandato di addebito diretto con il quale autorizza il suo creditore a presentare incassi mediante addebito diretto e autorizza la sua banca ad accettare gli addebiti diretti presentati da quest ultimo. Il mandato di addebito diretto viene conservato dal creditore o dalla banca del debitore (vedasi «SEDA») e vale fino a revoca (o anche solo per un singolo pagamento). La prassi Se il creditore ha un importo da riscuotere, lo comunica al debitore come minimo 14 giorni prima dell incasso, salvo quanto diversamente stabilito. Il beneficiario può fornire questa comunicazione anche in fattura. * Il creditore inoltra l addebito diretto in formato elettronico sul suo «conto portafoglio» attraverso web (Internetbanking della Banca Popolare Volksbank per imprese). * Banca Popolare Volksbank inoltra i dati tempestivamente alla banca del debitore. * Alla scadenza l importo verrà addebitato sul conto del debitore e accreditato sul conto del creditore. 8

9 Beni o servizi Beneficiario 1 Mandato di addebito (autorizzazione di addebito) 2 Fattura o avviso di scadenza con notifica di addebito Debitore 3 Presentazione addebito diretto x giorni prima della scadenza 6 Comunicazione di un eventuale scrittura di storno 4 Addebito diretto flusso di dati 7 Estratto conto Banca del beneficiario Accredito sul conto del beneficiario 5 Addebito sul conto del debitore Banca del debitore Flusso di denaro alla scadenza Al contrario del bonifico, con l addebito diretto SEPA è il beneficiario che impartisce l ordine di addebito a carico del debitore. 9

10 SDD offre numerosi vantaggi alla Sua impresa 3 Utilizzo europeo: in tutti i paesi che appartengono allo spazio economico europeo. 3 Base giuridica europea uniforme. 3 Base di calcolo consolidata: incasso dei propri crediti a scadenza. 3 Nessun limite di importo. 3 Migliore management della liquidità: possibilità per i pagamenti paneuropei di concentrarsi su un conto («cash pooling»), senza l obbligo di intrattenere altri conti all estero. 3 Facilitazione per la Sua contabilità: dopo aver registrato eventuali storni di addebiti diretti, potrà inviare subito i rispettivi solleciti. 3 Flussi di capitali più veloci: il sistema elettronico accelera le transazioni di pagamento. 3 Dati e criteri di controllo unificati: per tutti i partner commerciali, nazionali nonché esteri, i dati di riferimento p.es. come IBAN e BIC sono rilevati in modo uniforme. Con l uso univoco paneuropeo la sicurezza dell inoltro dati è elevata (nessun disguido o ritardo). In questo modo viene semplificata la gestione della base dati dei clienti. Inoltre: il numero attribuito a Lei come creditore è valido in tutta l area di pagamento europea. Anche il mandato di addebito diretto (autorizzazione all addebito) riporta un codice identificativo univoco. Vengono pertanto esclusi i disguidi. 3 Semplice creazione e presentazione di addebiti diretti: i dati necessari vengono direttamente caricati dal Suo programma contabile sul nostro web (Internetbanking di Banca Popolare Volksbank per imprese). 10

11 11

12 Un sistema due diverse varianti SEPA Direct Debit (SDD) SEPA Direct Debit CORE (SDD CORE) SEPA Direct Debit B2B (SDD B2B) Clienti dell impresa: consumatori e non consumatori (vedi glossario) Clienti dell impresa: solo non consumatori (imprese incluso microimprese, liberi professionisti ecc. vedi glossario) Denominato anche «addebito diretto di base» Denominato anche «addebito diretto tra imprese» (B2B = business to business) L addebito diretto è valido esclusivamente per pagamenti in euro Il creditore richiede alla Sua banca un codice identificativo (Creditor Identifier) uniforme, univoco e standardizzato (presso Banca Popolare Volksbank attribuito in automatico dietro firma dell apposito contratto di incasso crediti) Il creditore emette il mandato CORE Il creditore emette il mandato B2B Il debitore sottoscrive il mandato e autorizza nel contempo il creditore a presentare addebiti diretti (consenso) Il debitore non deve informare la banca, presso la quale detiene il suo conto, di aver sottoscritto un mandato CORE Obbligo informativo: Il debitore deve informare la banca, presso la quale detiene il suo conto, di aver sottoscritto un mandato B2B. La banca del debitore non è tenuta a controllare il mandato di addebito diretto Obbligo di controllo: la banca del debitore è obbligata a verificare il mandato di addebito diretto, cioè disposizioni senza mandato non possono essere accettate/eseguite 12

13 Pre notificazione: il creditore informa il debitore sull addebito almeno 14 giorni di calendario prima dell incasso Il creditore presenta gli incassi presso la sua banca almeno 9 giorni di calendario prima della scadenza (11 giorni lavorativi, se in caso di primo o unico addebito diretto: FIRST o ONE OFF regolamento Banca Popolare Volksbank) La data di scadenza dell addebito diretto corrisponde alla data di addebito del debitore Accredito sul conto del creditore il giorno di scadenza Il debitore ha la possibilità di richiedere il rimborso dell importo addebitato nei seguenti termini: entro 8 settimane dopo la scadenza entro 13 mesi dopo la scadenza in caso di mandato mancante o revocato (addebito diretto non autorizzato) Il debitore non ha nessuna possibilità di richiedere il rimborso dopo l esecuzione dell addebito (scadenza) L eventuale storno da parte della banca del debitore deve essere inviato al creditore entro 5 giorni lavorativi dopo la scadenza (p.es. conto incapiente, conto bloccato ecc.) L eventuale storno da parte della banca del debitore deve essere inviato al creditore entro 2 giorni lavorativi dopo la scadenza (p.es. conto incapiente, conto bloccato ecc.) 13

14 14

15 Il mandato di addebito diretto SEPA In generale Il mandato di addebito diretto SEPA è il presupposto essenziale per poter presentare incassi. Per ogni variante di addebito diretto esiste un apposito mandato SDD CORE o SDD B2B. Il creditore emette il mandato e lo fa sottoscrivere dal debitore. Il mandato di addebito diretto SEPA autorizza il creditore a riscuotere l importo in scadenza dal conto del debitore. Contemporaneamente impartisce alla banca del debitore l ordine di eseguire l addebito diretto. Il creditore o la banca del debitore (vedasi «SEDA») è obbligato a conservare il mandato di addebito diretto firmato, e ad esibirlo su richiesta in base alle vigenti disposizioni di legge. In linea generale un mandato di addebito diretto SEPA emesso vale fino a revoca. Se però per 18 mesi rimane inutilizzato, ovvero non vengono disposti addebiti, decade. Per poter procedere nuovamente con gli incassi deve essere richiesta al debitore la sottoscrizione di un nuovo mandato SEPA. Il debitore può in ogni momento revocare un mandato. SEDA (allineamento elettronico archivi a livello nazionale) Come per le autorizzazioni RID attualmente in vigore, sarà previsto a partire da ottobre 2013 uno scambio di dati sui mandati di addebito diretto SEPA in forma elettronica tra banche e creditori. Esistono due varianti: Adesione di base Il mandato può essere sottoscritto soltanto presso il creditore. Adesione avanzata Il debitore può firmare il mandato sia presso il creditore che presso la sua banca. Appena l Associazione bancaria italiana rilascerà le istruzioni tecniche, Le saranno forniti ulteriori dettagli a cura dei nostri consulenti nelle filiali. e-mandate (firma elettronica del mandato a livello europeo) Gli organi competenti devono ancora definire i termini di partenza per questo servizio. 15

16 Impostazione La forma del mandato è libera. I seguenti campi obbligatori devono però essere contenuti e compilati interamente: Titolo: «Mandato di base-sepa» oppure «Mandato tra imprese-sepa» Riferimento del mandato per il debitore Nome o intestazione del debitore Indirizzo del debitore IBAN/BIC del debitore Nome o intestazione del creditore Indirizzo del creditore Codice identificativo del creditore (Creditor ID) Tipo di pagamento (singolo/ricorrente) Luogo e data di sottoscrizione Codice fiscale del sottoscrittore del mandato (solo per allineamento archivi SEDA) Firma Inoltre sui mandati di addebito diretto CORE: Il debitore ha diritto ad ottenere il rimborso dalla propria Banca secondo gli accordi ed alle condizioni che regolano il rapporto con quest ultima. Se del caso, il rimborso deve essere richiesto nel termine di 8 settimane a decorrere dalla data di addebito in conto. Inoltre sui mandati di addebito diretto B2B: Il presente mandato è riservato esclusivamente ai rapporti tra imprese. Il debitore non ha diritto al rimborso dalla propria banca successivamente all addebito sul suo conto, ma ha diritto di chiedere alla propria banca che il suo conto non venga addebitato entro il giorno antecedente a quello in cui il pagamento è dovuto. Anche i seguenti testi relativi all autorizzazione di addebito e alla facoltà di storno vanno riportati sul mandato di addebito diretto: La sottoscrizione del presente mandato comporta l autorizzazione a {NOME DEL CREDITORE} a richiedere alla banca del debitore l addebito del suo conto e l autorizzazione alla banca del debitore di procedere a tale addebito conformemente alle disposizioni impartite da {NOME DEL CREDITORE}. Nelle pagine successive sono esposti i dati essenziali dei mandati. Dietro Sua espressa richiesta il Suo consulente di Banca Popolare Volksbank Le fornirà i rispettivi modelli di mandato in forma completa ed elettronica. 16

17 Mandato: la check list per l emittente (creditore) 3 Attribuzione di un riferimento di mandato univoco per il debitore (p.es. codice fiscale, numero cliente dalla contabilità o altro). entro 3= OK 3 Acquisizione di IBAN e BIC. 3 Inoltro del mandato interamente compilato al debitore per la sottoscrizione. 3 Mandato SDD B2B: invitare il debitore ad avvertire immediatamente la propria banca della sottoscrizione del mandato (si consiglia di consegnare una copia cartacea aggiuntiva del mandato firmato in originale). 17

18 SEPA Direct Debit CORE Mandato: addebito diretto di base Logo e denominazione del creditore Riferimento del mandato (da indicare a cura del creditore) (A) La sottoscrizione del presente mandato comporta l autorizzazione a Nome / ragione sociale del creditore a richiedere alla banca del debitore l addebito del suo conto e (B) l autorizzazione alla banca del debitore di procedere a tale addebito conformemente alle disposizioni impartite da Nome / ragione sociale del creditore Il debitore ha diritto ad ottenere il rimborso dalla propria banca secondo gli accordi ed alle condizioni che regolano il rapporto con quest ultima. Se del caso, il rimborso deve essere richiesto nel termine di 8 settimane a decorrere dalla data di addebito in conto. Indicazioni obbligatroi per favore compilare tutti i campi! 1 Nome e cognome del debitore (titolare del conto corrente) 2 Via e numero civico 3 Codice postale e località 4 Paese 5 IBAN (International Bank Account Number) del debitore 6 BIC (Bank Identifier Code) Istituto di Credito del debitore 7 Nome / ragione sociale del creditore 8 Codice identificativo del creditore 9 Via e numero civico 10 Codice postale e località 11 Paese 12 Tipo di pagamento riccorente singolo 13 Luogo e data di sottoscrizione Codice fiscale del sottosrittore del mandato (da compilare solo in caso di allineamento archivi SEDA) Firma del debitore Nota: I diritti del sottoscrittore del presente mandato sono indicati nella documentazione ottenibile dalla propria banca. Originale: per il creditore Copia: per il debitore 18

19 SEPA DIRECT DEBIT B2B Addebito diretto tra imprese Logo e denominazione del creditore Riferimento del mandato (da indicare a cura del creditore) (A) La sottoscrizione del presente mandato comporta l autorizzazione a Nome / ragione sociale del creditore a richiedere alla banca del debitore l addebito del suo conto e (B) l autorizzazione alla banca del debitore di procedere a tale addebito conformemente alle disposizioni impartite da Nome / ragione sociale del creditore Il presente mandato è riservato esclusivamente ai rapporti tra imprese. Il debitore non ha diritto al rimborso dalla propria banca successivamente all addebito sul suo conto, ma ha diritto di chiedere alla propria banca che il suo conto non venga addebitato entro il giorno antecedente a quello in cui il pagamento è dovuto. Indicazioni obbligatroi per favore compilare tutti i campi! 1 Nome e cognome del debitore (titolare del conto corrente) 2 Via e numero civico 3 Codice postale e località 4 Paese 5 IBAN (International Bank Account Number) del debitore 6 BIC (Bank Identifier Code) Istituto di Credito del debitore 7 Nome / ragione sociale del creditore 8 Codice identificativo del creditore 9 Via e numero civico 10 Codice postale e località 11 Paese 12 Tipo di pagamento riccorente singolo 13 Luogo e data di sottoscrizione Codice fiscale del sottosrittore del mandato (da compilare solo in caso di allineamento archivi SEDA) Firma del debitore Originale: per il creditore Copia: per il debitore Copia: per la banca del debitore 19

20 Il codice identificativo del creditore (Creditor Identification - CID) Il codice identificativo del creditore è un attributo obbligatorio per contrassegnare in forma univoca il beneficiario indipendentemente dal conto. Banca Popolare Volksbank comunica il codice identificativo del creditore all atto dell attivazione del servizio. Per ogni creditore è sufficiente soltanto un unico codice in tutta l area SEPA. CID IT74ZZZ codice identificativo nazionale (in Italia = codice fiscale, 16 caratteri con zeri di riempimento a sinistra) Business Code del creditore codice di controllo codice ISO paese Il Business Code può essere valorizzato dal creditore a sua discrezione con caratteri alfanumerici (p.es. per caratterizzare un ramo di azienda), altrimenti il valore indicato deve essere ZZZ. Questo codice non ha nessun impatto sul calcolo del codice di controllo. 20

21 IBAN e BIC Per l esatta identificazione del debitore è richiesto l IBAN e il BIC. IBAN (International Bank Account number) Consente l identificazione univoca di un numero di conto. La lunghezza dell IBAN può variare da paese a paese. Alcuni esempi: Paese Caratteri Italia 27 Germania 22 Austria 20 Svizzera 21 Francia 27 Spagna 24 BIC (Bank Identifier Code) Consente l individuazione univoca della banca destinataria. Il BIC (cosiddetto indirizzo SWIFT) sostituisce le coordinate banca nazionali quali ABI, CAB, Sort Code, BLZ ecc. Il BIC ha una lunghezza di 8 o 11 caratteri (p.es. Italia) in tutti i paesi. La correttezza di un IBAN può essere verificata soltanto dalla banca detentrice. Importante: si consiglia di individuare l IBAN direttamente tramite il debitore per assicurarsene la correttezza. IBAN IT96W CAB (5 caratteri) ABI (5 caratteri) codice di controllo nazionale (1 carattere) codice di controllo internazionale (2 caratteri) codice ISO paese (2 caratteri) numero conto (12 caratteri) 21

22 Migrazione dall addebito diretto RID al SEPA Direct Debit Punti chiave a colpo d occhio 3 Gli addebiti diretti «RID ordinario» e «RID veloce» devono migrare al SEPA Direct Debit entro il (per «RID finanziario» e «RID con importo fisso» il termine ultimo è l ). Le esistenti autorizzazioni RID rimangono valide anche per gli addebiti diretti SEPA e devono essere conservate anche in futuro (principio della continuità del servizio). 3 L informazione della migrazione al SDD deve essere comunicata ai clienti debitori almeno 30 giorni prima di eseguire il primo addebito, al più tardi entro il Per la migrazione dal RID al SDD tramite «allineamento elettronico archivi» è disponibile la nuova causale con la quale possono essere richieste tutte le necessarie informazioni utili a tal fine: IBAN del debitore segmentazione del debitore (consumatore, non consumatore, microimpresa) facoltà di storno dell esistente autorizzazione RID Dati incompleti o errati del proprio sistema informativo possono così essere integrati/corretti (p.es. IBAN). La segmentazione del debitore è inoltre utile per la scelta della variante di addebito diretto da utilizzare (CORE o B2B). 3 Per la corretta esecuzione dell addebito diretto SEPA è necessario l IBAN. Un eventuale variazione dello stesso deve essere immediatamente comunicata al creditore. 3 Addebiti diretti CORE possono essere utilizzati esclusivamente per mandati CORE, addebiti diretti B2B solo per mandati B2B. L utilizzo del mandato per un altra variante di addebito diretto non è ammesso. 3 Clausole limitative valide per le autorizzazioni RID non valgono per l addebito diretto SDD (p.es. importo massimo, numero rate, prima rata, ultima rata). 3 Addebiti diretti RID con scadenza successiva all non possono essere presentati per l incasso. 3 Per addebiti diretti RID già presentati con scadenza oltre l Banca Popolare Volksbank proporrà specifiche soluzioni per la migrazione. 3 Come riferimento del mandato deve essere utilizzato l attuale codice utente dell autorizzazione RID (Codice SIA, tipo codice, numero utente). Volendo, questo codice può essere variato contestualmente alla prima presentazione. 3 La trasmissione dei dati per gli incassi SDD avviene tramite lo standard ISO XML. Per un periodo transitorio ovvero, fino all , è possibile la presentazione tramite un file formato RID modificato. I dettagli tecnici sono disponibili presso il Suo consulente in Banca Popolare Volksbank. 22

23 Check list per il creditore 3 Nomina di un incaricato SEPA all interno dell impresa, il quale coordina tutte le misure necessarie per la migrazione al SDD. entro 3= OK 3 Redazione di un piano individuale su tempistica e migrazione 3 Esistenti autorizzazioni RID: richiedere tutte le informazioni utili (p.es. IBAN, facoltà di storno, segmentazione ecc) dalla banca del debitore. Tramite web: Incassi > Allin. archivi > Causale Sottoscrizione del relativo contratto di incasso (contenente tutte le clausole/direttive sul prodotto SEPA Direct Debit) presso la Sua filiale di Banca Popolare Volksbank. Il codice identificativo del creditore (CID) viene assegnato in automatico (sostituisce il codice SIA per SDD). 3 Attivazione del web (Internetbanking per imprese) presso Banca Popolare Volksbank per clienti sprovvisti di tale servizio. Addebiti diretti SDD possono esclusivamente essere presentati online (nessun supporto dati). 3 Verifica dell idoneità del software contabile aziendale per SDD (p.es. tracciato in formato XML ecc.). 3 Clienti con autorizzazioni RID esistenti: informazione sulla migrazione al SDD almeno 30 giorni antecedentemente al primo addebito e comunque entro il (esempi di lettere sono disponibili presso il Suo consulente). Informare sulla nuova facoltà di storno, qualora questa venga ridotta rispetto a quella attuale (p.es. «RID ordinario» tra imprese con facoltà di storno attuale di 5 giorni per SDD B2B uno storno dopo l effettuazione dell addebito scadenza non è più possibile). 23

24 . 3 Variazione di eventuali caratteri speciali del codice utente (p.es. ä, ö, ü, ß, -, & ecc.) tramite web (ammessi solo caratteri latini): Incassi > Allin. archivi > causale entro 3= OK 3 Nuovi clienti: predisporre i relativi mandati per la sottoscrizione. In caso di addebiti diretti B2B il debitore deve informare in forma esplicita anche la propria banca (predisporre ulteriore copia cartacea del mandato per la banca del debitore). 3 Nessuna presentazione di incassi RID con scadenza dopo l Addebiti diretti RID con scadenza oltre l già presentati: migrazione al SDD con supporto della Banca Popolare Volksbank. 3 Presentazione della prima distinta di incassi SDD tramite web. 3 La prima disposizione di incasso SEPA è da contrassegnare nel file come «FRST», quelle successive come «RCUR». 24

25 Glossario Consumatore Persona privata, soggetto che agisce per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta. In questa categoria è ricompreso anche il condominio. Non-Consumatore Soggetto che esercita un attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale anche in forma associata. Microimpresa Ai sensi della Raccomandazione della Commissione europea 2003/361, per rientrare nella categoria «microimpresa», essa deve avere meno di 10 dipendenti e un fatturato annuo o totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro. In Italia le microimprese sono state parificate ai «privati» (consumer), con la possibilità di non applicare il diritto del rimborso entro le 8 settimane. Pertanto le microimprese, anche se da considerare «privati», possono utilizzare sia il SDD CORE che il SDD B2B. 25

26 Situazione indicazioni e dati: 15/5/2013 Le condizioni e le spese sono a disposizione del pubblico in tutte le nostre filiali, presso i nostri consulenti o su

27

28 Werbeinformation /2013 Banca Popolare Volksbank Sede legale e Direzione generale: via Siemens, Bolzano tel fax

I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E ADDEBITO DIRETTO Come cambiano pagamenti e incassi con la SEPA GUIDA PER LE AZIENDE LA SEPA INCLUDE 33 PAESI 17 Paesi UE che utilizzano l Euro come loro valuta: Italia Germania

Dettagli

I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO

I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E ADDEBITO DIRETTO COME CAMBIANO PAGAMENTI E INCASSI CON LA SEPA GUIDA PER LE IMPRESE Pagina 1 di 10 Un supporto alle imprese Premesso che il progetto SEPA introduce notevoli

Dettagli

Guida per le aziende I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E ADDEBITO DIRETTO. Come cambiano pagamenti e incassi con la SEPA

Guida per le aziende I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E ADDEBITO DIRETTO. Come cambiano pagamenti e incassi con la SEPA Guida per le aziende I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E ADDEBITO DIRETTO Come cambiano pagamenti e incassi con la SEPA LA SEPA INCLUDE 33 PAESI: 17 Paesi UE che utilizzano l Euro come loro valuta: Italia Germania

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

SEPA Single Euro Payments Area. Introduzione alla SEPA

SEPA Single Euro Payments Area. Introduzione alla SEPA SEPA Single Euro Payments Area Introduzione alla SEPA La SEPA in sintesi Da agosto 2014 è entrata pienamente in vigore la normativa SEPA che ha l'obiettivo di offrire ai cittadini, alle imprese e alle

Dettagli

La SEPA include 33 Paesi:

La SEPA include 33 Paesi: I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E ADDEBITO DIRETTO COME CAMBIANO PAGAMENTI E INCASSI CON LA SEPA GUIDA PER LE AZIENDE La SEPA include 33 Paesi: 17 Paesi UE che utilizzano l Euro come loro valuta: Italia Germania

Dettagli

SEPA Single Euro Payments Area. Introduzione alla SEPA

SEPA Single Euro Payments Area. Introduzione alla SEPA SEPA Single Euro Payments Area Introduzione alla SEPA La SEPA in sintesi Dal 1 febbraio 2014 bonifici nazionali in euro e RID sono stati sostituiti dai corrispondenti servizi europei che potranno essere

Dettagli

La SEPA include 33 Paesi:

La SEPA include 33 Paesi: SEPA - I NUOVI SERVIZI DI ADDEBITO DIRETTO E BONIFICO COME CAMBIANO GLI INCASSI E I PAGAMENTI CON L AREA SEPA GUIDA PER LE AZIENDE La SEPA include 33 Paesi: 17 Paesi UE che utilizzano l Euro come loro

Dettagli

Foglio Informativo BONIFICI NAZIONALI E BONIFICI ESTERI

Foglio Informativo BONIFICI NAZIONALI E BONIFICI ESTERI Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20-80121 NAPOLI Recapiti (telefono e fax): 0817976411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E

I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E ADDEBITO DIRETTO COME CAMBIANO PAGAMENTI E INCASSI CON LA SEPA GUIDA PER LE IMPRESE La SEPA include 33 Paesi: 17 Paesi UE che utilizzano l Euro come loro valuta: Austria Belgio

Dettagli

La SEPA include 33 Paesi:

La SEPA include 33 Paesi: I SERVIZI DI BONIFICO E ADDEBITO DIRETTO COME CAMBIANO PAGAMENTI E INCASSI CON LA SEPA GUIDA PER LE AZIENDE La SEPA include 33 Paesi: 17 Paesi UE che utilizzano l Euro come loro valuta: Italia Germania

Dettagli

Strumenti d incasso elettronici:

Strumenti d incasso elettronici: Sistemi di pagamento Strumenti d incasso elettronici: Riscossione crediti rapida, sicura e conveniente con accredito automatico sul conto corrente. Riscossione elettronica dei crediti: con gli strumenti

Dettagli

CHE COS È IL SERVIZIO DOPO INCASSO R.I.D. ED INCASSI SEPA DIRECT DEBIT (SDD) CORE E B2B

CHE COS È IL SERVIZIO DOPO INCASSO R.I.D. ED INCASSI SEPA DIRECT DEBIT (SDD) CORE E B2B INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum Soc. Coop. Via Magna Graecia n. 345 84047 Capaccio (SA) Tel.: 0828 814111 - Fax: 0828 724292 Email: segreteria@bcccapaccio.it Sito

Dettagli

Foglio Informativo Bonifico. NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti)

Foglio Informativo Bonifico. NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) Pagina 13-07-01 NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA S.p.A. GRUPPO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI. Informazioni sulla banca. Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI. Informazioni sulla banca. Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Giovanni Lanza n. 45 04022 Fondi (LT)

Dettagli

BONIFICO DOMESTICO BONIFICO TRANSFRONTALIERO

BONIFICO DOMESTICO BONIFICO TRANSFRONTALIERO scheda prodotto BONIFICO rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO BONIFICO DOMESTICO BONIFICO TRANSFRONTALIERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BANCA POPOLARE DEL CASSINATE Società

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E

I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E I NUOVI SERVIZI DI BONIFICO E ADDEBITO DIRETTO COME CAMBIANO PAGAMENTI E INCASSI CON LA SEPA GUIDA PER LE IMPRESE La SEPA include 33 Paesi: 17 Paesi UE che utilizzano l Euro come loro valuta: Austria Belgio

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BIVERBANCA

Dettagli

SERVIZIO INCASSO PORTAFOGLIO ELETTRONICO ADDEBITO DIRETTO UNICO EUROPEO ADUE (SEPA DIRECT DEBIT CORE) Aggiornamento 6 novembre 2009

SERVIZIO INCASSO PORTAFOGLIO ELETTRONICO ADDEBITO DIRETTO UNICO EUROPEO ADUE (SEPA DIRECT DEBIT CORE) Aggiornamento 6 novembre 2009 Informazioni sulla Banca Banca dell'adriatico S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Via Gagarin, 216-61100 Pesaro Capitale Sociale Euro 232.652.000,00 i.v. - Riserve Euro 138.623.896,96 Numero di iscrizione

Dettagli

Gestire i regolamenti commerciali con la Svizzera

Gestire i regolamenti commerciali con la Svizzera Gestire i regolamenti commerciali con la Svizzera Alcune riflessioni sui mezzi di pagamento Giancarlo Bianchi Responsabile Trade & Export Finance Banca Popolare di Vicenza Componente del Gruppo di lavoro

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

ENTRATA IN VIGORE PRINCIPALI SOGGETTI COINVOLTI. I principali soggetti coinvolti sono:

ENTRATA IN VIGORE PRINCIPALI SOGGETTI COINVOLTI. I principali soggetti coinvolti sono: DOCUMENTO INFORMATIVO SERVIZI PSD INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Aquara - società cooperativa Sede legale: 84020 Aquara (SA) - Via G. Garibaldi, 5 Tel.: 0828 962755 - Fax: 0828

Dettagli

IBAN E BONIFICI: GUIDA ALL UTILIZZO DEL CODICE UNICO BANCARIO

IBAN E BONIFICI: GUIDA ALL UTILIZZO DEL CODICE UNICO BANCARIO IBAN E BONIFICI: GUIDA ALL UTILIZZO DEL CODICE UNICO BANCARIO 2 CARO CLIENTE, nel mondo dei servizi bancari c è una novità. Nel giro di pochi anni infatti sarà portata a compimento l Area Unica dei Pagamenti

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n. 160/007. Servizi di incasso e pagamento. ADUE (Addebito Diretto Unico Europeo) ADUE B2B (Addebito Diretto Unico Europeo Business-to- Business). Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo

Dettagli

Offerta fuori sede tramite Sig./Sig.ra. Con la qualifica di: Iscrizione all Albo Unico dei Promotori Finanziari con provvedimento n.

Offerta fuori sede tramite Sig./Sig.ra. Con la qualifica di: Iscrizione all Albo Unico dei Promotori Finanziari con provvedimento n. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

guida impresa_def.qxp 29-10-2007 17:46 Page 1 IBAN E BONIFICI SEPA: NOVITÀ PER LE IMPRESE

guida impresa_def.qxp 29-10-2007 17:46 Page 1 IBAN E BONIFICI SEPA: NOVITÀ PER LE IMPRESE guida impresa_def.qxp 29-10-2007 17:46 Page 1 IBAN E BONIFICI SEPA: NOVITÀ PER LE IMPRESE guida impresa_def.qxp 29-10-2007 17:46 Page 2 guida impresa_def.qxp 29-10-2007 17:46 Page 3 INDICE 1 Cos è la SEPA?

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 37/006 RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N.11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO N. 37/006 RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N.11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

Servizio incassi SDD Sepa Direct Debit Corporate Core e B2B (Business to Business)

Servizio incassi SDD Sepa Direct Debit Corporate Core e B2B (Business to Business) FOGLIO INFORMATIVO Servizio incassi SDD Sepa Direct Debit Corporate Core e B2B (Business to Business) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Barclays Bank PLC Sede Legale: 1, Churchill Place London E14

Dettagli

I crediti commerciali sono rappresentati da Fatture,Ordini, Contratti. Essi si suddividono in:

I crediti commerciali sono rappresentati da Fatture,Ordini, Contratti. Essi si suddividono in: FOGLIO INFORMATIVO Servizi di Incasso Crediti e Portafoglio commerciale - Corporate INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Barclays Bank PLC Sede Legale: 1, Churchill Place London E14 5HP (UK) Sede in

Dettagli

ANAGRAFICA FORNITORI SENZA RITENUTE

ANAGRAFICA FORNITORI SENZA RITENUTE ANAGRAFICA FORNITORI SENZA RITENUTE parte riservata: CODICE data Alla Direzione Patrimonio Immobiliare Appalti Ufficio Acquisti richiedente struttura RITENUTE l inserimento Si chiede cortesemente di provvedere

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 37/005 RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N.11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO N. 37/005 RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N.11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

Bonifici nazionali ed esteri

Bonifici nazionali ed esteri BANCA PRIVATA INDIPENDENTE FONDATA NEL 1888 GENOVA FOGLIO INFORMATIVO Bonifici nazionali ed esteri Aggiornato al 1 gennaio 2014 (D.Lgs 1/9/93 n.385 Titolo VI, deliberazione CICR 4/3/2003 e relative disposizioni

Dettagli

BONIFICO SEPA CREDIT TRANSFER (SCT)

BONIFICO SEPA CREDIT TRANSFER (SCT) Aggiornato al 6 febbraio 2014 Foglio Informativo Pag. 1 / 5 BONIFICO SEPA CREDIT TRANSFER (SCT) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde.

Dettagli

GUIDA PRATICA ALLA SEPA END DATE: COME CAMBIANO GLI INCASSI E I PAGAMENTI DELLE IMPRESE

GUIDA PRATICA ALLA SEPA END DATE: COME CAMBIANO GLI INCASSI E I PAGAMENTI DELLE IMPRESE GUIDA PRATICA ALLA SEPA END DATE: COME CAMBIANO GLI INCASSI E I PAGAMENTI DELLE IMPRESE INDICE 1. Cos è la SEPA... 3 2. I benefici e i vantaggi della SEPA.. 3 3. Il nuovo servizio di Bonifico SEPA (SCT)...

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari. Servizi Estero BASE

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari. Servizi Estero BASE FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizi Estero BASE - Clienti consumatori, non-consumatori e al dettaglio - INFORMAZIONI

Dettagli

RELATIVO A OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO AI SENSI DEL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) INFORMAZIONI SULLA BANCA

RELATIVO A OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO AI SENSI DEL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO A OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO AI SENSI DEL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N.11/2010 (PSD) INFORMAZIONI SULLA BANCA COSA SONO I SERVIZI DI PAGAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N.11/2010 (PSD) INFORMAZIONI SULLA BANCA COSA SONO I SERVIZI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano di San Giuseppe (Taranto)

Dettagli

SERVIZIO INCASSI SEPA DIRECT DEBIT

SERVIZIO INCASSI SEPA DIRECT DEBIT FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO INCASSI SEPA DIRECT DEBIT Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Giovanni Lanza

Dettagli

FEBBRAIO SEPA SEPA UN CAMBIAMENTO STORICO PER TUTTA EUROPA! INIZIA UFFICIALMENTE SEPA! L area unica dei pagamenti in euro.

FEBBRAIO SEPA SEPA UN CAMBIAMENTO STORICO PER TUTTA EUROPA! INIZIA UFFICIALMENTE SEPA! L area unica dei pagamenti in euro. SEPA 1 FEBBRAIO 2014 INIZIA UFFICIALMENTE SEPA! L area unica dei pagamenti in euro. SEPA UN CAMBIAMENTO STORICO PER TUTTA EUROPA! Scopri come ottenere il meglio dal tuo conto ITB con l inizio di SEPA Banca

Dettagli

SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO

SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO Aggiornato al 26 giugno 2015 Foglio Informativo Pag. 1 / 5 Servizi Divers SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte

Dettagli

INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL CONTO DI PAGAMENTO

INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL CONTO DI PAGAMENTO 3250 - Banca Euromobiliare S.p.A. con unico socio Gruppo Bancario Credito Emiliano - Credem INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL CONTO DI PAGAMENTO Gentile

Dettagli

Luciano Camagni. Condirettore Generale Credito Valtellinese

Luciano Camagni. Condirettore Generale Credito Valtellinese Luciano Camagni Condirettore Generale Credito Valtellinese LA S PA S PA: area in cui i cittadini, le imprese e gli altri operatori economici sono in grado di eseguire e ricevere, indipendentemente dalla

Dettagli

CONTO CORRENTE QUANTO PUO COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 303,13 -----

CONTO CORRENTE QUANTO PUO COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 303,13 ----- Pagina 1 di 6 CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione sociale: Banco delle Tre Venezie Spa (con acronimo B.T.V. SPA) Forma giuridica: Società per Azioni - Capitale Sociale: 44.638.000,00

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA

Dettagli

Bonifici Ordinari, transfrontalieri, esteri e S.E.P.A. Credit Transfer

Bonifici Ordinari, transfrontalieri, esteri e S.E.P.A. Credit Transfer FOGLIO INFORMATIVO Bonifici Ordinari, transfrontalieri, esteri e S.E.P.A. Credit Transfer INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul

Dettagli

RICHIESTA DI PAGAMENTO ATTIVITA DI TUTORATO ASSEGNI DI RICERCA (e altri compensi soggetti solo ad INPS)

RICHIESTA DI PAGAMENTO ATTIVITA DI TUTORATO ASSEGNI DI RICERCA (e altri compensi soggetti solo ad INPS) RICHIESTA DI PAGAMENTO ATTIVITA DI TUTORATO ASSEGNI DI RICERCA (e altri compensi soggetti solo ad INPS) N. DOCUMENTO TIPO ESERCIZIO Marca da bollo Euro 1,81 Al Responsabile del Centro Gestionale Il sottoscritto:

Dettagli

Servizi di Incasso e Pagamento Sepa Direct Debit (SDD)

Servizi di Incasso e Pagamento Sepa Direct Debit (SDD) Pag. 1/6 Servizi di Incasso e Pagamento Sepa Direct Debit (SDD) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario Banca di Credito Popolare Corso Vittorio

Dettagli

Operativita' Estero AGGIORNATO AL 01/10/2013

Operativita' Estero AGGIORNATO AL 01/10/2013 FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO ESTERO Operativita' Estero AGGIORNATO AL 01/10/2013 L00006 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE. Cosa sono le carte di pagamento

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE. Cosa sono le carte di pagamento CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIGEST S.p.A. Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N.

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

IBAN E PAGAMENTI SEPA NOVITÀ PER I PRIVATI

IBAN E PAGAMENTI SEPA NOVITÀ PER I PRIVATI IBAN E PAGAMENTI SEPA NOVITÀ PER I PRIVATI 2 CARO CLIENTE, nel mondo dei servizi bancari c è una novità. Nel giro di pochi anni infatti sarà portata a compimento l Area Unica dei Pagamenti in Euro (in

Dettagli

SERVIZIO PAGAMENTI E INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE

SERVIZIO PAGAMENTI E INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO PAGAMENTI E INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di Risparmio di Asti S.p.A. Sede legale e sede amministrativa Piazza

Dettagli

DOMANDA LIQUIDAZIONE MISSIONE

DOMANDA LIQUIDAZIONE MISSIONE DOMANDA LIQUIDAZIONE MISSIONE N. DOCUMENTO TIPO ESERCIZIO N. DOCUMENTO TIPO ESERCIZIO N. DOCUMENTO TIPO ESERCIZIO Al Responsabile del Centro Gestionale Il sottoscritto qualifica/categoria in servizio presso

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785 Fax: 059/4900498 [email: info@bancaemilveneta.it / www.bancaemilveneta.it]

Dettagli

Il percorso di migrazione alla SEPA degli strumenti di addebito diretto RID. Reggio nell Emilia, 25 Settembre 2013

Il percorso di migrazione alla SEPA degli strumenti di addebito diretto RID. Reggio nell Emilia, 25 Settembre 2013 Il percorso di migrazione alla SEPA degli strumenti di addebito diretto RID. Reggio nell Emilia, 25 Settembre 2013 1 L area unica dei pagamenti in euro Le tappe di un percorso Inserire testo 01/01/2002

Dettagli

TOGETHER Financial Shared Services S.r.l.

TOGETHER Financial Shared Services S.r.l. TOGETHER Financial Shared Services S.r.l. L introduzione del sistema SEPA. Villa Medicea di Artimino, 28 ottobre 2008 Pag. 1 di 13 Uno del passaggi chiave della integrazione europea è stato l introduzione

Dettagli

INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENO CONNESSI AL CONTO DI PAGAMENTO

INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENO CONNESSI AL CONTO DI PAGAMENTO CREDITO EMILIANO SPA Capogruppo del Gruppo bancario Credito Emiliano - Credem - Capitale versato euro 332.392.107 - Codice Fiscale e Registro Imprese di Reggio Emilia 01806740153 - P. IVA 00766790356 -

Dettagli

Pianificare, gestire e controllare. Roberto De Flumeri Offering Treasury & Credit

Pianificare, gestire e controllare. Roberto De Flumeri Offering Treasury & Credit + Pianificare, gestire e controllare Roberto De Flumeri Offering Treasury & Credit Novità del corporate treasury Nuovi processi Nuove tecnologie Nuovi bisogni 2014 domani Nuove normative 2013 2009.ieri..oggi

Dettagli

Foglio Informativo BONIFICI ESTERI

Foglio Informativo BONIFICI ESTERI INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo BONIFICI ESTERI BANCA TERCAS S.p.a. società per azioni con socio unico Sede legale in Teramo, Corso San Giorgio n.36, Capitale Sociale 230.000.000,00, Cod.Fiscale/P.IVA

Dettagli

SERVIZI DI PAGAMENTO

SERVIZI DI PAGAMENTO FOGLIO INFORMATIVO relativo ai SERVIZI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DEL CENTROVENETO Credito Cooperativo S.C. - Longare Via Ponte di Costozza, 12 36023 Longare (VI) Tel.: 0444 214 111 Fax:

Dettagli

Aggiornato al 13 febbraio 2013 BONIFICO ESTERO

Aggiornato al 13 febbraio 2013 BONIFICO ESTERO Pag. 1 / 7 Foglio Informativo BONIFICO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Antonveneta S.p.A. P.tta Turati 2-35131 - Padova Numero verde 800.192.192 e.mail infocomm@antonveneta.it/www.antonveneta.it

Dettagli

CONTENUTI DOCUMENTO. SEPA (Single Euro Payments Area) SEPA Credit Transfer. SEPA Direct Debit. Glossario

CONTENUTI DOCUMENTO. SEPA (Single Euro Payments Area) SEPA Credit Transfer. SEPA Direct Debit. Glossario LA SEPA IN BREVE CONTENUTI DOCUMENTO SEPA (Single Euro Payments Area) SEPA Credit Transfer SEPA Direct Debit SEDA Glossario 2 COS È SEPA SEPA La SEPA, Single Euro Payments Area (Area Unica dei Pagamenti

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI di Pagamento Regolate in C/C non relative agli Strumenti di Pagamento (InBank, Carte Bancomat, ecc.) AGGIORNATO AL 01/09/2014 J00001 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente in valuta (GBP, USD e CHF) INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente in valuta (GBP, USD e CHF) INFORMAZIONI SULLA BANCA Conto Corrente in valuta (GBP, USD e CHF) FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Barclays Bank PLC Sede Legale:1, Churchill Place London E14 5HP (UK) Sede in Italia: Via della Moscova

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Valdinievole - Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO REGOLATE DAL CONTRATTO QUADRO PSD E PAGAMENTO ED INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO REGOLATE DAL CONTRATTO QUADRO PSD E PAGAMENTO ED INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO Servizio adatto a tutta la Clientela OPERAZIONI DI PAGAMENTO REGOLATE DAL CONTRATTO QUADRO PSD E PAGAMENTO ED INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione

Dettagli

SERVIZIO INCASSI E PAGAMENTI

SERVIZIO INCASSI E PAGAMENTI INFORMAZIONI SULLA BANCA SERVIZIO INCASSI E PAGAMENTI BANCA DI CREDITO COOPERATIVO GIUSEPPE TONIOLO Via Sebastiano Silvestri n.113 - cap 00045 - Genzano di Roma (RM) Capitale e riserve al 31/12/2012-34.815.714

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI SEPA, TRANSFRONTALIERI E ESTERI

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI SEPA, TRANSFRONTALIERI E ESTERI FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI SEPA, TRANSFRONTALIERI E ESTERI Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385, Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO REGOLATE DAL CONTRATTO QUADRO PSD E PAGAMENTO ED INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO REGOLATE DAL CONTRATTO QUADRO PSD E PAGAMENTO ED INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO REGOLATE DAL CONTRATTO QUADRO PSD E PAGAMENTO ED INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE Servizio adatto a tutta la Clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione

Dettagli

CONTO CORRENTE DI BASE PER I PENSIONATI

CONTO CORRENTE DI BASE PER I PENSIONATI FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DI BASE PER I PENSIONATI Il presente documento contiene informazioni su Banca Sistema S.p.A., indica le condizioni economiche che Banca Sistema S.p.A. riserva a tutti

Dettagli

Fascicolo Informativo dei servizi accessori offerti insieme al conto corrente Money Box Valuta (Dollaro USA, Sterlina Gran Bretagna e Franco Svizzero)

Fascicolo Informativo dei servizi accessori offerti insieme al conto corrente Money Box Valuta (Dollaro USA, Sterlina Gran Bretagna e Franco Svizzero) FOGLIO INFORMATIVO Fascicolo Informativo dei servizi accessori offerti insieme al conto corrente Money Box Valuta (Dollaro USA, Sterlina Gran Bretagna e Franco Svizzero) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione:

Dettagli

Le riposte Creval: dove la Banca può essere d aiuto. Raffaella Cristini Responsabile Direzione Prodotti Credito Valtellinese

Le riposte Creval: dove la Banca può essere d aiuto. Raffaella Cristini Responsabile Direzione Prodotti Credito Valtellinese Le riposte Creval: dove la Banca può essere d aiuto Raffaella Cristini Responsabile Direzione Prodotti Credito Valtellinese Indice del documento 1. Sepa End Date: key points 2. Le risposte CREVAL 3. I

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE PENSIONATI

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE PENSIONATI FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE PENSIONATI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785 Fax: 059/4900498 [email: info@bancaemilveneta.it

Dettagli

Single Euro Payments Area

Single Euro Payments Area Single Euro Payments Area COME CAMBIANO I PAGAMENTI E GLI INCASSI DELLE IMPRESE Versione 8 2 marzo 2015 SOMMARIO 1. SEPA, che fare? in breve.... 2 2. Cos è la SEPA... 3 3. La END-DATE il Primo Febbraio

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n. 160/011. Servizi di incasso e pagamento. ADUE (Addebito Diretto Unico Europeo) ADUE B2B (Addebito Diretto Unico Europeo Business-to- Business). Informazioni sulla banca. Banco di

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO REGOLATE DAL CONTRATTO QUADRO PSD E PAGAMENTO ED INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO REGOLATE DAL CONTRATTO QUADRO PSD E PAGAMENTO ED INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO REGOLATE DAL CONTRATTO QUADRO PSD E PAGAMENTO ED INCASSI REGOLATI IN CONTO CORRENTE Servizio adatto a tutta la Clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE. Cosa sono le carte di pagamento

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE. Cosa sono le carte di pagamento CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIGEST S.p.A. Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni

Dettagli

Il portafoglio commerciale è composto da crediti rappresentati da: Cambiali, Tratte, Ri.Ba., R.I.D., S.D.D. (Sepa Direct Debit) B2B, M.Av.

Il portafoglio commerciale è composto da crediti rappresentati da: Cambiali, Tratte, Ri.Ba., R.I.D., S.D.D. (Sepa Direct Debit) B2B, M.Av. FOGLIO INFORMATIVO Servizi di Incasso Crediti e Portafoglio commerciale - Small Business INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Barclays Bank PLC Sede Legale: 1, Churchill Place London E14 5HP (UK) Sede

Dettagli

CONTO CORRENTE DI BASE PER I CONSUMATORI

CONTO CORRENTE DI BASE PER I CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DI BASE PER I CONSUMATORI Il presente documento contiene informazioni su Banca Sistema S.p.A., indica le condizioni economiche che Banca Sistema S.p.A. riserva a tutti

Dettagli

SEPA PUNTO DELLA SITUAZIONE. Sepa Direct Debit (SDD) Date

SEPA PUNTO DELLA SITUAZIONE. Sepa Direct Debit (SDD) Date SEPA PUNTO DELLA SITUAZIONE Sepa Direct Debit (SDD) Date Dal 1/09/13: - Da questa data non sarà più possibile presentare gli odierni RID con data scadenza oltre il 31/01/014. Per effetti con scadenza successiva

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO DI BASE 1

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO DI BASE 1 Allegato 4 alla Circ. Prot. C120219 Foglio Informativo conto base generico e per fasce svantaggiate INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE 1 Banca XXXXX Via XXXXXXXX - cap

Dettagli

Reggio Emilia, 31 marzo 2013

Reggio Emilia, 31 marzo 2013 Reggio Emilia, 31 marzo 2013 Nei prossimi mesi i servizi di pagamento subiranno alcune modifiche, con l obiettivo di creare un mercato integrato per i pagamenti nell area euro (la cosiddetta Area SEPA

Dettagli

Nome e Cognome Indirizzo Telefono E-mail Qualifica

Nome e Cognome Indirizzo Telefono E-mail Qualifica INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cassano delle Murge e Tolve S.C. Via Bitetto n. 2, - 70020 Cassano delle Murge (Ba) Tel. 0803467511 - Fax. 080776369 info@bcccassanomurge.it - www.bcccassanomurge.it

Dettagli

BONIFICO. BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini. www.bancacarim.it

BONIFICO. BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini. www.bancacarim.it Data release 22/12/2014 N release 0020 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO DI BASE GRATUITO B.C.C. DI TERRA D OTRANTO

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO DI BASE GRATUITO B.C.C. DI TERRA D OTRANTO Pensionati B FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE GRATUITO B.C.C. DI TERRA D OTRANTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente Corporate ESCROW ACCOUNT INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente Corporate ESCROW ACCOUNT INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente Corporate ESCROW ACCOUNT INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Barclays Bank PLC Sede Legale: 1, Churchill Place London E14 5HP (UK) Sede in Italia: Via della Moscova

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO (BUSINESS MULTICURRENCY)

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO (BUSINESS MULTICURRENCY) FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO (BUSINESS MULTICURRENCY) N. 7.1. DEL 20.01.2014 Servizio offerto a: Imprese Cliente al Dettaglio Microimpresa Per una migliore comprensione delle diverse fasce

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE GRATUITO PER CONSUMATORI CON TRATTAMENTI PENSIONISTICI MENSILI FINO A 1.500,00 EURO CON BASSA OPERATIVITA' Decorrenza condizioni : 07/05/2014 INFORMAZIONI SULLA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N.11/2010 (PSD) INFORMAZIONI SULLA BANCA COSA SONO I SERVIZI DI PAGAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N.11/2010 (PSD) INFORMAZIONI SULLA BANCA COSA SONO I SERVIZI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N.11/2010 (PSD) Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio

Dettagli

Incassi e pagamenti SEPA via EBA e internazionali via SWIFT

Incassi e pagamenti SEPA via EBA e internazionali via SWIFT Incassi e pagamenti SEPA via EBA e internazionali via SWIFT Università di Bergamo, 19 marzo 2014 Flavio Caricasole Responsabile Estero Commerciale e Sistemi di Pagamento flavio.caricasole@ubibanca.it PSD

Dettagli

BONIFICO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA

BONIFICO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Pag. 1 / 8 1.3.5 Prodotti della Banca Servizi Bonifici BONIFICO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a:

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a: 20F - CONTO di BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI Ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane Spa e AIIP (art. 12 D. L.

Dettagli

OPERAZIONI E SERVIZI PRESTATI IN VIA OCCASIONALE DI VALORE COMPLESSIVO DELLA TRANSAZIONE ECCEDENTE 5.000,00

OPERAZIONI E SERVIZI PRESTATI IN VIA OCCASIONALE DI VALORE COMPLESSIVO DELLA TRANSAZIONE ECCEDENTE 5.000,00 Foglio informativo (n. 23) OPERAZIONI E SERVIZI PRESTATI IN VIA OCCASIONALE DI VALORE COMPLESSIVO DELLA TRANSAZIONE ECCEDENTE 5.000,00 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE

Dettagli

30 A - FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO

30 A - FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO 30 A - FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo MONTE PRUNO di

Dettagli