Serie Elettroniche Centralina di comando per etichettatrici

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Serie Elettroniche Centralina di comando per etichettatrici"

Transcript

1 Serie Elettroniche

2 Serie WRBIG WRBIG è la soluzione più avanzata per il controllo di una etichettatrice con motore passo. Supportata da una buona meccanica ed un adeguato motore può raggiungere i 100 metri/minuto con una frequenza di lavoro di oltre 1000 interventi al minuto. Realizzata con tecnologia SMD è basata su un microprocessore da 16/32 bit che può gestire fino a 12 ingressi optoisolati PNP o NPN e 10 uscite Open Collector NPN + 2 a relé. WRBIG si interfaccia con l operatore tramite una tastiera ed un display LCD alfanumerico da 2 righe con 20 caratteri, retroilluminato. L impostazione è fatta tramite un menù manutentore per la configurazione della macchina e per la programmazione dei 40 formati disponibili e un menù utente che permette le ordinarie regolazioni durante il lavoro. Nella versione base il software installato permette l impostazione e la gestione delle seguenti funzioni: Impostazione delle rampe di start e di stop per l avviamento e l arresto del motore passo. Visualizzazione del contatore di prodotti etichettati con possibilità di stop alla fine della produzione impostata. Recupero automatico etichetta mancante con impostazione della coda etichette tra fotocellula di stop e lama dello staccatore. Gestione allarme di fine bobina e quasi fine bobina. Possibilità di applicare più etichette sullo stesso prodotto con regolazione della posizione sul prodotto per ciascuna etichetta. Impostazione dei rapporti meccanici che determinano l erogazione dell etichetta, e di rilevamento della velocità con encoder. Gestione del tempo di stampa. Gestione formati per la memorizzazione di un set di parametri di etichettatura dipendenti dal prodotto. Funzionamento con impostazione da tastiera della velocità del prodotto, oppure con rilevazione tramite encoder meccanicamente connesso al convogliatore. Ritardo di start espresso in millimetri per stabilire la posizione dell etichetta sul prodotto. Predistribuzione per posizionare il lembo dell etichetta sulla lama di stacco. Una versione speciale è stata sviluppata appositamente per le macchine rotative in grado si seguire perfettamente le rampe di accelerazione e decelerazione senza l obbligo di arresto in fase, inoltre è possibile associare al nome del prodotto il diametro della bottiglia al fine di adeguare automaticamente la velocità periferica al variare del diametro.

3 Serie WRBIG WRBIG WR TAST 232 Tastiera con interfaccia seriale WR TAST 232 è una tastiera dotata di interfaccia Seriale RS 232 C con la quale è possibile gestire fino a 4 schede WRBIG, soluzione molto interessante quando su un impianto sono installate più etichettatrici o quando si vuole remotare il pannello di controllo. La selezione avviene tramite 4 ingressi optoisolati di tipo NPN o PNP gestibili tramite un commutatore rotativo o direttamente dal PLC di gestione linea. Scheda di sincronismo WR SINCRO è una scheda di sincronismo composta da un convertitore Frequenza/Tensione la cui uscita pilota 6 convertitori Tensione/Frequenza. È quindi possibile generare un segnale in frequenza o tensione a fronte di un segnale di ingresso che può essere in frequenza, per esempio fornito da un encoder, oppure in tensione continua da 0 a 10 Vcc come nel caso venga prelevato da un inverter per motore trifase, oppure semplicemente da un potenziometro esterno. WR SINCRO Ogni canale può essere configurato indipendentemente dagli altri per avere uscita in frequenza oppure in tensione, è quindi possibile sincronizzare fino a sei motori siano essi motori passo o trifase comandati da inverter, soluzione tipica di un complesso impianto di etichettatura dove al variare della velocità del nastro convogliatore tutte le velocità dei componenti installati di sincronizzano automaticamente.

4 Serie WRECO Schede di comando per etichettatrici WRECO sono la soluzione più economica per il controllo di una etichettatrice con motore passo, particolarmente adatte per velocità fino a 25 metri/minuto. Sia la parte di potenza che la logica di funzionamento sono alloggiate su di una sola scheda, permettendo quindi di realizzare una soluzione molto compatta. Nella versione base il software installato permette l impostazione e la gestione delle seguenti funzioni: Velocità di erogazione regolabile mediante potenziometro o contraves. Ritardo di start, regolabile mediante potenziometro o contraves per stabilire la posizione dell etichetta sul prodotto. Predistribuzione regolabile mediante potenziometro o contraves per posizionare il lembo dell etichetta sulla lama di distacco. Impostazione delle rampe di start e di stop per l avviamento e l arresto del motore passo. Avanzamento passo a passo anche in presenza di etichetta mancante. Controllo automatico di fine bobina o rottura carta. Gestione del tempo di stampa di un marcatore a caldo. WRECO Con la versione WRECO FAST, che prevede l utilizzo di un driver da 8A, è possibile raggiungere velocità di lavoro anche di 40 metri/minuto anche per larghezze fino a 200 mm. WRECO FAST

5 Serie WRPICO LABEL WRPICO LABEL è la soluzione con il più elevato rapporto prezzo/prestazioni per il controllo di una etichettatrice con motore passo, particolarmente adatta per velocità fino a 40 metri/minuto. Realizzata su monoscheda è basata su un microprocessore da 8 bit che può gestire 8 ingressi optoisolati NPN e 8 uscite Open Collector NPN di cui 1 a relè e nella versione più evoluta 16 ingressi optoisolati selezionabili NPN o PNP e 16 uscite Open Collector NPN di cui 2 a relè. WRPICO LABEL si interfaccia con l operatore tramite un display a 4 cifre (7 segmenti) e 4 Led di segnalazione. L impostazione è fatta tramite un menù a scorrimento e permette la memorizzazione di un formato di lavoro. Nella versione base il software installato permette l impostazione e la gestione delle seguenti funzioni: Funzionamento con impostazione da tastiera della velocità del prodotto, oppure con rilevazione tramite encoder meccanicamente connesso al convogliatore. Ritardo di start espresso in millimetri per stabilire la posizione dell etichetta sul prodotto. Predistribuzione per posizionare il lembo dell etichetta sulla lama di distacco. Impostazione delle rampe di start e di stop per l avviamento e l arresto del motore passo. Visualizzazione del contatore di prodotti etichettati con possibilità di stop alla fine della produzione impostata. Recupero automatico etichetta mancante con impostazione della coda etichette tra fotocellula di stop e lama dello staccatore. Gestione allarme di fine bobina e quasi fine bobina. Possibilità di applicare più etichette sullo stesso prodotto con regolazione della posizione sul prodotto per ciascuna etichetta. Gestione del tempo di stampa. WRPICO PRINT è la soluzione ideale per la realizzazione di sistemi di stampa e applicazione. Disponibile con alimentatore integrato o con alimentazione diretta dalla stampante laddove le stampanti siano in grado di fornire +5V e +24V. WRPICO PRINT si interfaccia perfettamente con le più diffuse stampanti presenti sul mercato quali ZEBRA, TEC, SATO, CAB ecc. Nella versione base il software installato permette l impostazione e la gestione delle seguenti funzioni: Selezionare il ciclo di lavoro tra 5 disponibili Comando pistone applicatore con ritardo impostabile Comando valvola air assist per sostegno dell etichetta Comando valvola del vuoto Comando valvola di sparo con tempo impostabile Segnale di stampa alla stampante Ricezione segnale di fine stampa Allarme stampante Pulsante di emergenza Presenza dell etichetta sulla piastra di aspirazione Visualizzazione del contatore di prodotti etichettati Segnale di fine ciclo Visualizzazione tipo di errore WRPICO LABEL

6 Wide Range s.r.l. Via Ferraris, Cusago (MI) - Tel Fax Cod.Fisc. e Partita IVA IT Capitale Sociale i.v. euro ,00 C.C.I.A.A. Milano REA Registro Imprese n

RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER

RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER ARGOMENTO: La presente relazione tecnica ha come scopo la descrizione dettagliata del sistema Solar Defender di MARSS, relativamente alla protezione di un impianto

Dettagli

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W ITALIANO TT100 Adattamento dal manuale esteso dell operatore degli inverter serie TT100 Collegamenti di potenza Nei modelli con ingresso trifase, collegare i terminali R/L1, S/L2 e T/L3 alla linea trifase

Dettagli

SISTEMA ANTINTRUSIONE 1067

SISTEMA ANTINTRUSIONE 1067 SISTEMA ANTINTRUSIONE 1067 Centrali Il nuovo sistema antintrusione è idoneo per ogni tipo di applicazione ed è destinato in particolare ad impianti di medie dimensioni: il suo campo di applicazione spazia

Dettagli

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007 DUEMMEGI minidisp2 minidisp2 VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso Versione 1.0 - Gennaio 2007 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi.it

Dettagli

PDU-RM1 VAL0122987 / SKC9103207 UNITA DISPLAY A PANNELLO PER SISTEMA DI MISURAZIONE RMS MANUALE. PDU-RM1_Ita.doc 01-11-2001 / BL 1(7) metso

PDU-RM1 VAL0122987 / SKC9103207 UNITA DISPLAY A PANNELLO PER SISTEMA DI MISURAZIONE RMS MANUALE. PDU-RM1_Ita.doc 01-11-2001 / BL 1(7) metso VAL0122987 / SKC9103207 metso UNITA DISPLAY A PANNELLO PER SISTEMA DI MISURAZIONE RMS MANUALE _Ita.doc 01-11-2001 / BL 1(7) INDICE 1. DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO 2. DATI TECNICI 3. DISPLAY INFORMATIVO

Dettagli

DIGITALE >ANTINCENDIO SISTEMA FAP500 ANTINCENDIO

DIGITALE >ANTINCENDIO SISTEMA FAP500 ANTINCENDIO ANTINCENDIO >ANTINCENDIO DIGITALE SISTEMA FAP500 ANTINCENDIO SISTEMA FAP500 Alta flessibilità del sistema Il sistema FAP500 è un sistema intelligente modulare, omologato EN54, realizzato con una tecnologia

Dettagli

ACP. Centrali antincendio analogiche indirizzabili SICUREZZA ANTINCENDIO

ACP. Centrali antincendio analogiche indirizzabili SICUREZZA ANTINCENDIO ACP Centrali antincendio analogiche indirizzabili SICUREZZA ANTINCENDIO Centrali antincendio analogiche indirizzabili Semplicità e versatilità sono le parole chiave del nuovo sistema analogico indirizzato

Dettagli

Nessun jumper o dip-switch. Lista cronosequenziale degli eventi/allarmi

Nessun jumper o dip-switch. Lista cronosequenziale degli eventi/allarmi AVVIATORI STATICI PAG. -2 ADXM...BP Corrente nominale avviatore Ie 6 45A. Potenza nominale motore 2,2 22kW (400V). Relè di by-pass incorporato. Protezione totale contro le sovratemperature. Tempi di accelerazione

Dettagli

Etichettatrici per l identificazione dei tuoi prodotti

Etichettatrici per l identificazione dei tuoi prodotti Serie ALS Etichettatrici per l identificazione dei tuoi prodotti Serie ALS soluzioni per l etichettatura industriale Se producete in serie su turni giornalieri di 24 ore, il vostro prodotto avrà bisogno

Dettagli

L i n e a M o d u l e x 3. Linea Modulex3 GRID

L i n e a M o d u l e x 3. Linea Modulex3 GRID Linea Modulex3 GRID 1 Gamma dei prodotti numerici CODICE DESCRIZIONE CODICI NUMERICI MX3AM30A Relè di massima corrente di fase e di terra 51-51 - 50-51N - 51N - 50N MX3AM0A Relè di massima corrente di

Dettagli

UPS TRIMOD UPS. da 10 a 60 kva LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO

UPS TRIMOD UPS. da 10 a 60 kva LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO UPS TRIMOD UPS modulare trifase da 10 a 60 kva LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO Modulare ed espandibile con potenze da 10 a 60kVA in strutture compatte con

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D Manuale d uso Note Rel.: 1.2 Gennaio 2001 Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. MS-DOS e WINDOWS sono

Dettagli

TERMINALE DI RILEVAZIONE PRESENZE E CONTROLLO ACCESSI MOD. KP-02

TERMINALE DI RILEVAZIONE PRESENZE E CONTROLLO ACCESSI MOD. KP-02 1 TERMINALE DI RILEVAZIONE PRESENZE E CONTROLLO ACCESSI MOD. KP-02 Il Terminale KP-02 é stato sviluppato per consentire le modalità operative di Rilevazione Presenze e Controllo Accessi. Viene costruito

Dettagli

Computherm. Sistemi di telecontrollo. Catalogo 2014. Unità periferiche per telegestione di impianti tecnologici

Computherm. Sistemi di telecontrollo. Catalogo 2014. Unità periferiche per telegestione di impianti tecnologici Computherm Sistemi di telecontrollo Unità periferiche per telegestione di impianti tecnologici Catalogo 2014 COMPUTHERM srl Via della Libertà 21 Grugliasco (TO) www.computherm.it Sistemi di telegestione

Dettagli

Panorama delle applicazioni

Panorama delle applicazioni GCM02 Panorama delle applicazioni VANTAGGI PER LA PRODUZIONE DELLA QUADRISTICA RIDUZIONE DEI COMPONENTI, DEI TEMPI E DEI COSTI DI PRODUZIONE; CABLAGGIO LIMITATO ALLA PIASTRA INTERNA, SULLA PORTA VANNO

Dettagli

UPM209 TA 1/5A, 80A Strumento trifase multifunzione

UPM209 TA 1/5A, 80A Strumento trifase multifunzione TA 1/5A, 80A Strumento trifase multifunzione Versione estremamente compatta da 4 moduli per guida DIN Misura bidirezionale su quattro quadranti per tutte le energie e le potenze Misura di tutti i principali

Dettagli

PESO PREZZATRICE AUTOMATICA SERIE GWX.P

PESO PREZZATRICE AUTOMATICA SERIE GWX.P GWX.P PESO PREZZATRICE AUTOMATICA SERIE GWX.P La Peso prezzatrice Automatica serie GWX.P, configurabile secondo le proprie esigenze permette di pesare ed etichettare prodotti in movimento, portata da 3

Dettagli

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE CE1_AD/P2 Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione Versione 01.10/12 CE1_AD/P2: dispositivo elettronico programmabile

Dettagli

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ELCOM S.R.L. TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ( Rev. 0.3s ) MANUALE USO TASTIERA EL.-5000 I pulsanti hanno le seguenti funzioni: Comando di START abilitazione alla marcia con accensione

Dettagli

Centralina di controllo e gestione per impianti di pompaggio depurazione e distribuzione idrica UCC/UP20

Centralina di controllo e gestione per impianti di pompaggio depurazione e distribuzione idrica UCC/UP20 IT Centralina di controllo e gestione per impianti di pompaggio depurazione e distribuzione idrica UCC/UP20 e gestione Centralina di controllo per impianti di pompaggio depurazione e distribuzione idrica.

Dettagli

SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI

SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI Fasar Elettronica presenta una nuova linea di prodotti

Dettagli

Pagina -1- Versione Italiana Page -9- English Version. Libretto Istruzioni T.C.E. 1. Contenuto Confezione. 2. Introduzione. 3.

Pagina -1- Versione Italiana Page -9- English Version. Libretto Istruzioni T.C.E. 1. Contenuto Confezione. 2. Introduzione. 3. di Camerra Alessandro Via Duomo 34-36075 Montecchio Maggiore (VI) Italy Tel. +39-348 - 2653090 - +39-348 - 4400495 Fax. +39-02 - 700415935 E-mail: info@speaengineering.com http://www.speaengineering.com

Dettagli

PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1

PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1 PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1 INTRODUZIONE Pannello per lo studio delle reti di monitoraggio (SCADA) dei consumi dell energia

Dettagli

ATLAS 1000. Contact Italab Communications +39 02 90389417 Fax : 0039 02 23168389 or visit www.italab.it for a complete listing

ATLAS 1000. Contact Italab Communications +39 02 90389417 Fax : 0039 02 23168389 or visit www.italab.it for a complete listing 1 Issue: Date: 03/02/2012/2012 Rev: 1 Date: 10 DEC. 2011 Rev: 2 Date: 08 MAY 2012 PRESENTAZIONE L è l espressione moderna e razionale di un apparato HAM di alta affidabilità, racchiude in sé 38 anni di

Dettagli

Diagramma a blocchi del sistema modulare per lo studio della Smart Grid

Diagramma a blocchi del sistema modulare per lo studio della Smart Grid DL SGWD SMART GRID Questo sistema didattico è stato progettato per lo studio e la comprensione dei concetti legati alla gestione intelligente dell energia elettrica. Questo concetto, chiamato Smart Grid,

Dettagli

Impianti galvanici Dettagli del software di supervisione e controllo IMPIANTI GALVANICI DETTAGLI DEL SOFTWARE DI SUPERVISIONE E CONTROLLO

Impianti galvanici Dettagli del software di supervisione e controllo IMPIANTI GALVANICI DETTAGLI DEL SOFTWARE DI SUPERVISIONE E CONTROLLO Pag. 1 di 6 IMPIANTI GALVANICI DETTAGLI DEL SOFTWARE DI SUPERVISIONE E CONTROLLO INTRODUZIONE IL SISTEMA DI CONTROLLO L impianto elettrico e di controllo fornito dalla BRU.IMPIANTI Group con gli impianti

Dettagli

ANTINTRUSIONE VIA FILO

ANTINTRUSIONE VIA FILO ANTINTRUSIONE VIA FILO Sistemi e componenti alleati della sicurezza L antrintrusione filare Urmet offre una gamma di sistemi ad alte performance, con soluzioni studiate per diverse tipologie di utenza:

Dettagli

DaiGate R I C E V I T O R E I N T E R F A C C I A R A D I O P E R S I S T E M I F I L A R I

DaiGate R I C E V I T O R E I N T E R F A C C I A R A D I O P E R S I S T E M I F I L A R I R I C E V I T O R E I N T E R F A C C I A R A D I O P E R S I S T E M I F I L A R I Versione 1 - In vigore da APRILE 2010 RICEVITORE INTERFACCIA RADIO PER SISTEMI FILARI comandare comandare Tastiere di

Dettagli

CONVENZIONALE >ANTINCENDIO SISTEMA C400 ANTINCENDIO

CONVENZIONALE >ANTINCENDIO SISTEMA C400 ANTINCENDIO ANTINCENDIO >ANTINCENDIO CONVENZIONALE SISTEMA C400 ANTINCENDIO EFFICACE E MODULARE L antincendio Elkron protegge la tua azienda e cresce insieme a lei La gamma antincendio convenzionale Elkron è flessibile

Dettagli

l innovazione continua

l innovazione continua l innovazione continua Con GLOBE, già a partire da una Costruisci il tuo punto cassa con GLOBE, il registratore di cassa evoluto che si adegua alle crescenti necessità del tuo negozio nel tempo. Una soluzione

Dettagli

10. Funzionamento dell inverter

10. Funzionamento dell inverter 10. Funzionamento dell inverter 10.1 Controllo prima della messa in servizio Verificare i seguenti punti prima di fornire alimentazione all inverter: 10.2 Diversi metodi di funzionamento Esistono diversi

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

Modello D 440 IS. Caratteristiche generali

Modello D 440 IS. Caratteristiche generali Caratteristiche generali Terminale principale in acciaio Inox, corredato di alimentatore separato costituito da apposito contenitore, che può essere collocato in zona pericolosa fino ad una distanza di

Dettagli

Manuale d uso Giove CA3MKII

Manuale d uso Giove CA3MKII Manuale d uso Giove CA3MKII Linea GIOVE indice ----Descrizione comandi pag 3 ----Connessioni pag 3 ----Schema di collegamento Giove CA3 mk2 con Giove CA20/21 pag 4 ----Cavo di collegamento RS485 pag 5

Dettagli

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme.

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. WIN6 Limitatore di carico Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. Limitazione del carico a doppia sicurezza mediante connessione di 2 unità. Limitazione

Dettagli

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Fascicolo centralina Eco2 Revisione: GG.01.05-04 Autore: Giorgio Gentili Centralina elettronica ECO2 La centralina ECO2 offre una ampia flessibilità

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza

Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza FORUM di PREVENZIONE FORUM di PREVENZIONE Certificazione SIL (Safety Integrity Level)

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

Punto Print Il programma per stampare. Documentazione Tecnica

Punto Print Il programma per stampare. Documentazione Tecnica Punto Print Il programma per stampare Documentazione Tecnica 1 Punto Software di Iselle Mirko Documentazione tecnica PuntoPrint 1. Installazione Per effettuare l installazione del programma, decomprimere

Dettagli

Sistema di pesoprezzatura ed etichettatura manuale. Venus PE130. Venus B40 TL Pesoprezzatrice manuale con stampante sopra

Sistema di pesoprezzatura ed etichettatura manuale. Venus PE130. Venus B40 TL Pesoprezzatrice manuale con stampante sopra Sistema di pesoprezzatura ed etichettatura manuale Venus PE130 Venus B40 TL Pesoprezzatrice manuale con stampante sopra CARATTERISTICHE TECNICHE Tensione di rete 115/240Vac 50/60Hz 500VA Spina conforme

Dettagli

CATALOGO Intrattenimento Giochi Giostre Kiddie ride

CATALOGO Intrattenimento Giochi Giostre Kiddie ride 1 ANTISPARK / ANTISPIKE ASD115 Scheda antidisturbo e antifrode La scheda permette di gestire, in modo automatico, eventuali manomissioni nelle apparecchiature (SLOT MACHINE, VIDEO GIOCHI, CAMBIO MONETE,

Dettagli

Avviatori statici serie ADX

Avviatori statici serie ADX Avviatori statici serie ADX da 2A fino a 200A Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC La soluzione ideale per il controllo motore Adx risolve i problemi di affidabilità e durata dei tradizionali avviatori

Dettagli

Driver per Display a 7 Segmenti in I2C BUS. ( 1 )

Driver per Display a 7 Segmenti in I2C BUS. ( 1 ) Corso di BASCOM 8051 - (Capitolo 4 4 ) Corso Teorico/Pratico di programmazione in BASCOM 8051. Autore: DAMINO Salvatore. Driver per Display a 7 Segmenti in I2C BUS. ( 1 ) Il SAA1064 è un classico controllore,

Dettagli

Sistemi di lettura e scrittura codici a barre

Sistemi di lettura e scrittura codici a barre Sistemi di lettura e scrittura codici a barre 75 Stampanti termiche TSC TTP-246M PLUS 203 DPI TT/DT USB, SERIALE E PARALLELA TSC TTP-244 PLUS 203 DPI TT/DT USB, SERIALE E PARALLELA La serie di stampanti

Dettagli

FONDAMENTI DI LOGICA DIGITALE 1 DL 3155E20 LOGICA. Blocchi funzionali. Argomenti teorici

FONDAMENTI DI LOGICA DIGITALE 1 DL 3155E20 LOGICA. Blocchi funzionali. Argomenti teorici L1 LOGICA FONDAMENTI DI LOGICA DIGITALE 1 Concetti di logica: teoremi fondamentali dell'algebra booleana Sistema binario Funzioni logiche Descrizione algebrica delle reti logiche e le tavole della verità

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI

CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI Il controllore è composto da due schede assemblate su un pannello frontale d alluminio di 3mm di spessore. Sul pannello viene posizionata anche la serigrafia su poliestere,

Dettagli

electronic Inverter ACM S3 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 / I / 09.05

electronic Inverter ACM S3 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 / I / 09.05 electronic Inverter ACM S3 ACM S3 / I / 09.05 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 L inverter per tutte le applicazioni A distanza di quasi 30 anni dalla presentazione del suo primo inverter per controllo

Dettagli

GRUPPI STATICI DI CONTINUITÀ ON LINE DOPPIA CONVERSIONE PROGRAMMABILE

GRUPPI STATICI DI CONTINUITÀ ON LINE DOPPIA CONVERSIONE PROGRAMMABILE OP ON LINE DOPPIA CONVERSIONE PROGRAMMABILE Tipologia "on-line doppia conversione programmabile" Classificazione VFI-SS- secondo EN00- Ingresso e uscita monofase Ingresso trifase ed uscita monofase (versioni

Dettagli

DISPLAY REMOTO PILOTATO DALLA SERIALE. LCD_SERv10

DISPLAY REMOTO PILOTATO DALLA SERIALE. LCD_SERv10 DISPLAY REMOTO PILOTATO DALLA SERIALE su CPU18LCD LCD_SERv10 035-693737 1 FUNZIONI del sistema: Il sistema è composto da: 1. una scheda con a bordo ÄÅ Un regolatore 12Vcc / 7Vcc Ä a 5Vcc ÄÇ Un microprocessore

Dettagli

U.M.I. 3 - SCHEDE TECNICHE CORPI ILLUMINANTI, SOSTEGNI E QUADRO COMANDO

U.M.I. 3 - SCHEDE TECNICHE CORPI ILLUMINANTI, SOSTEGNI E QUADRO COMANDO U.M.I. 3 - SCHEDE TECNICHE CORPI ILLUMINANTI, SOSTEGNI E QUADRO COMANDO Marca Articolo Note AEC Illuminazione S.p.A. Lampione Triloga1 Scheda prodotto AEC Illuminazione S.p.A. Palo EC5 Estratto catalogo

Dettagli

Caratteristiche tecniche unità di gestione stazioni di sollevamento.

Caratteristiche tecniche unità di gestione stazioni di sollevamento. Caratteristiche tecniche unità di gestione stazioni di sollevamento. Caratteristiche generali: L apparato dovrà essere un unità elettronica specificatamente sviluppata per applicazioni di drenaggio ed

Dettagli

INVERTER MONOFASE PER IL TRATTAMENTO DELL ARIA IN AMBITO SANITARIO E PROFESSIONALE

INVERTER MONOFASE PER IL TRATTAMENTO DELL ARIA IN AMBITO SANITARIO E PROFESSIONALE INVERTER MONOFASE PER IL TRATTAMENTO DELL ARIA IN AMBITO SANITARIO E PROFESSIONALE INVERTER MONOFASE PER IL TRATTAMENTO DELL ARIA IN AMBITO SANITARIO E PROFESSIONALE L utilizzo di un sistema di regolazione

Dettagli

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo 5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI La configurazione 111 amplia la configurazione di controllo con un controllore PI per applicazioni specifiche tipiche di regolazione

Dettagli

DOCUMENTAZIONE TECNICA

DOCUMENTAZIONE TECNICA DOCUMENTAZIONE TECNICA Pag. 1 di 21 SOMMARIO PRESENTAZIONE DEL SISTEMA.. 3 ARCHITETTURA DEL SISTEMA DI TELECONTROLLO 4 ARCHITETTURA DEL SOFTWARE 7 CLIMATEL CLIENT... 8 LE PRINCIPALI ATTIVITA 8 TELECONTROLLO

Dettagli

C E 2 - C S P - P 0 ( V. 10.12 )

C E 2 - C S P - P 0 ( V. 10.12 ) S.C.D. sas Sistemi di Controllo Digitali Via Cittadella 65 41100 Modena ( Italy ) Tel/fax 059 223744 www.essecidi.it e.mail:scd@essecidi.it CONTATORE ELETTRONICO PROGRAMMABILE CON INTERFACCIA SERIALE RS232

Dettagli

Sartorius Combics 3 Dosaggio Extra (Opzione H4)

Sartorius Combics 3 Dosaggio Extra (Opzione H4) Manuale d istruzioni Sartorius Combics 3 Dosaggio Extra (Opzione H4) Modelli CISL3 CIS3 CW3P CW3S Dosaggio automatico di un componente 98646-002-25 Impiego previsto L applicazione «Dosaggio Extra» per

Dettagli

BILANCE ELETTRONICHE EQUA 5000

BILANCE ELETTRONICHE EQUA 5000 BILANCE ELETTRONICHE EQUA 5000 Estetica, performance di alto livello, sicurezza, affidabilità. In breve, ciò che si aspettano i clienti dalle bilance elettroniche EQUA 5000 e quanto ottengono grazie all

Dettagli

Passate al solare per il vostro riscaldamento. Informazioni prodotto Regolatori solari. Informazioni prodotto Regolatori solari

Passate al solare per il vostro riscaldamento. Informazioni prodotto Regolatori solari. Informazioni prodotto Regolatori solari Informazioni prodotto Regolatori solari Informazioni prodotto Regolatori solari DeltaSol BS, BS Pro, ES e M Passate al solare per il vostro riscaldamento Regolatore solare DeltaSol BS Regolatori per impiego

Dettagli

Misuratore magnetico di portata FM-M

Misuratore magnetico di portata FM-M IS Misuratore magnetico di portata FM-M magnetico ITT Flygt Misuratore di portata FM-M Il misuratore magnetico di portata con elettronica a microprocessore serie FM-M è stato appositamente studiato, progettato

Dettagli

1 CRONOMETRI SPORT, TEMPO E INNOVAZIONE

1 CRONOMETRI SPORT, TEMPO E INNOVAZIONE 1 CRONOMETRI SPORT, TEMPO E INNOVAZIONE REI2 è un cronometro professionale di concezione innovativa, che permette di soddisfare tutte le esigenze di cronometraggio nelle diverse discipline sportive. Il

Dettagli

Moduli di espansione. Per le zone di ingresso, di uscita e di. controllo di: funzionalità antifurto, comandi domotici,

Moduli di espansione. Per le zone di ingresso, di uscita e di. controllo di: funzionalità antifurto, comandi domotici, Moduli di espansione Per le zone di ingresso, di uscita e di controllo di: funzionalità antifurto, comandi domotici, attuazioni a bassa e media potenza. Moduli di espansione I moduli di espansione servono

Dettagli

Serie AC650/AC650V. Inverter V/F e Sensorless Da 0,25 a 110kW

Serie AC650/AC650V. Inverter V/F e Sensorless Da 0,25 a 110kW Serie AC650/AC650V Inverter V/F e Sensorless Da 0,25 a 110kW Gli inverter Serie AC650/AC650V provvedono al controllo dei motori asincroni trifase con rapporto prezzo/prestazioni eccezionale. Sono disponibili

Dettagli

MANUALE D'USO. Copertina

MANUALE D'USO. Copertina MANUALE D'USO Copertina 1 VL300 FIGURA 1 FIGURA 2 2 INDICE GENERALE MANUALE D'USO 1 DESCRIZIONE GENERALE DEL VL300 1.0 Accensione 1.1 Regolazione del Contrasto 1.2 Variometro Grafico Principale 1.3 Variometro

Dettagli

16 bit, 20 Mhz. 512Kbyte di RAM statica tamponata 512Kbyte di FLASH

16 bit, 20 Mhz. 512Kbyte di RAM statica tamponata 512Kbyte di FLASH ESB scheda RTU SINGLE BOARD RTU ESB è una scheda a microprocessore che supporta la realizzazione di apparati di acquisizione e controllo remoti (RTU). La scheda ospita un vasto set di circuitazioni di

Dettagli

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller.

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. Istruzioni per l uso Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. T( C) Controller B 170 T1 7 4 8 5 9 6 Eurotherm 2132i start

Dettagli

Soluzioni di interfaccia AllenBradley. Scoprite il migliore controllo operatore

Soluzioni di interfaccia AllenBradley. Scoprite il migliore controllo operatore Soluzioni di interfaccia AllenBradley Scoprite il migliore controllo operatore Terminali alfanumerici con testo la cui altezza varia da 11,3 a 122 mm Display fluorescente sotto vuoto (VFD) Display a matrice

Dettagli

hhb - Stop Time Meter Misurazione della velocità e del tempo d arresto su macchine

hhb - Stop Time Meter Misurazione della velocità e del tempo d arresto su macchine 1 Misurazione della velocità e del tempo d arresto su macchine 2 Misurazione del tempo d arresto mobile pratico Ottimo per il servizio mobile. Lo strumento e tutti componenti si trovano in una valigetta

Dettagli

RollerDrive EC300. High Power Brushless (HPBL)

RollerDrive EC300. High Power Brushless (HPBL) RollerDrive EC300 High Power Brushless (HPBL) 41 Il Motorullo veloce Vita media teorica: 20'000 ore di lavoro. Alte velocità, fino a 2 m/s. Elettronica integrata nel motore per una semplice installazione.

Dettagli

Serie AC650/AC650V. Inverter V/F e Sensorless Da 0,25 a 110kW

Serie AC650/AC650V. Inverter V/F e Sensorless Da 0,25 a 110kW Serie AC650/AC650V Inverter V/F e Sensorless Da 0,25 a 110kW Gli inverter Serie AC650/AC650V provvedono al controllo dei motori asincroni trifase con rapporto prezzo/prestazioni eccezionale. Sono disponibili

Dettagli

www.gandus.it SAFETY DNA Termosaldatrici medicali

www.gandus.it SAFETY DNA Termosaldatrici medicali www.gandus.it SAFETY DNA Termosaldatrici medicali SAFETY DNA La sterilizzazione in ambito sanitario sta raggiungendo livelli di sicurezza e di qualità molto elevati. L intero processo infatti è oggi rigorosamente

Dettagli

Bilancia elettronica contapezzi. modello CPE 22

Bilancia elettronica contapezzi. modello CPE 22 Bilancia elettronica contapezzi modello CPE Modello CPE Caratteristiche Tecniche Terminale di elegante design con cofanatura in ABS Tastiera con funzioni alfanumeriche, a membrana antipolvere, impermeabile

Dettagli

Via delle Sezioni 2387 C I-55040 Massarosa LU Fr. Corsanico/Bargecchia Tel. 0584 997631 Fax 0584 998459 http://www.mpr.it e-mail: mrp@mpr.it.

Via delle Sezioni 2387 C I-55040 Massarosa LU Fr. Corsanico/Bargecchia Tel. 0584 997631 Fax 0584 998459 http://www.mpr.it e-mail: mrp@mpr.it. Via delle Sezioni 2387 C I-55040 Massarosa LU Fr. Corsanico/Bargecchia el. 0584 997631 Fax 0584 998459 http://www.mpr.it e-mail: mrp@mpr.it MP srl MP Le esigenze di una operatività sempre più spinta, volta

Dettagli

BICI 2000 - Versione 1.9

BICI 2000 - Versione 1.9 Pagina 1/8 BICI 2000 - Versione 1.9 Il controllo BICI 2000 nasce per il pilotaggio di piccoli motori a magnete permanente in alta frequenza per veicoli unidirezionali alimentati da batteria. La sua applicazione

Dettagli

Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop)

Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop) Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop) In questi impianti la linea bifilare che parte dalla centrale di controllo non termina con la resistenza di fine linea, ma si richiude sulla

Dettagli

FPGA alla portata di tutti

FPGA alla portata di tutti di ANTONIO ACQUASANTA Igloo nano Starter kit FPGA alla portata di tutti Questo articolo presenta nel dettaglio l IGLOO nano STARTER KIT di ACTEL, dal costo contenuto, per FPGA, che potrà essere usato come

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA PRODOTTI --- SIstemaSI PC-SI --- CONSOLLE A 4 SERVIZI STATICI

DESCRIZIONE TECNICA PRODOTTI --- SIstemaSI PC-SI --- CONSOLLE A 4 SERVIZI STATICI DESCRIZIONE TECNICA PRODOTTI --- SIstemaSI PC-SI --- Rif. DESCRIZIONE PRODOTTO - CODICE TE 9402-4S (A) UNITÀ DI PRENOTAZIONE PC-SI A 4 SERVIZI STATICI CON MOBILE A COLONNA SP MOBILE A COLONNA SP STATICO

Dettagli

Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso

Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso MANUALE D USO CONTROLLO ACCESSI GSM Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso Rev.0710 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. IL SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI - APRICANCELLO...

Dettagli

Informazioni sulla vostra nuova etichettatrice. Per iniziare. Inserimento della cartuccia a nastro. Alimentazione. Registrazione della garanzia

Informazioni sulla vostra nuova etichettatrice. Per iniziare. Inserimento della cartuccia a nastro. Alimentazione. Registrazione della garanzia Informazioni sulla vostra nuova etichettatrice Con l etichettatrice DYMO LabelPOINT 150, è possibile creare una grande varietà di etichette autoadesive di alta qualità, scegliendo tra molti formati e stili

Dettagli

AZIENDA CERTIFICATA UNI EN ISO 9001: 2008 IDEA, SVILUPPO, PRODUZIONE

AZIENDA CERTIFICATA UNI EN ISO 9001: 2008 IDEA, SVILUPPO, PRODUZIONE AZIENDA CERTIFICATA UNI EN ISO 9001: 2008 IDEA, SVILUPPO, PRODUZIONE Sistemi intelligenti per gestione e monitoraggio della qualità dell aria in ambiente sanitario SISTEMI INTELLIGENTI PER GESTIONE E MONITORAGGIO

Dettagli

Manuale Utente Satellite Remoto via LAN

Manuale Utente Satellite Remoto via LAN SMS LINE CONTROL Sistema di telecontrollo via web Manuale Utente Satellite Remoto via LAN Versione 5.10 Manuale Utente Satellite Remoto via LAN Pagina 1 Contenuto di questo manuale...3 Descrizione generale

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

presentazione MOTOINVERTER monofase

presentazione MOTOINVERTER monofase presentazione MOTOINVERTER monofase Presentazione. Con Altair-M, Melegari Motori presenta la propria nuovissima serie di motoinverter monofase V/F con motore asincrono trifase standard. Un innovativo controllo

Dettagli

GC400 Mains La soluzione ideale per applicazioni SSTP, dove è richiesto il parallelo di

GC400 Mains La soluzione ideale per applicazioni SSTP, dove è richiesto il parallelo di GC400 Scheda di controllo per centrali di produzione o emergenza composte da gruppi elettrogeni funzionanti in parallelo tra loro in applicazioni MPM e MSB. GC400 Mains La soluzione ideale per applicazioni

Dettagli

linea telefonica Rete WAN - LAN linea seriale RS 485 INTEGRAZIONE DI SISTEMI II ^IMQ 32+2 Ingressi base Armadio a muro

linea telefonica Rete WAN - LAN linea seriale RS 485 INTEGRAZIONE DI SISTEMI II ^IMQ 32+2 Ingressi base Armadio a muro SIRIUS linea telefonica Prodotti certificati IMQ 2 e 3 livello II^ I certificazioni ferroviarie EN 54121-4-5 EN 50081-2 Protocollo ABI/CEI 79/5, 79/6 2 livello di protezione (CRIPTO) CLIENT MDM01 MDM02

Dettagli

Istruzioni di messa in servizio rapida per. Flying shear Taglio al volo lineare

Istruzioni di messa in servizio rapida per. Flying shear Taglio al volo lineare Istruzioni di messa in servizio rapida per Flying shear Taglio al volo lineare FLYING SHEAR Programmare la scheda UD7x con l applicazione Per poter caricare l applicatione Flying Shear nella scheda ud70

Dettagli

OROLOGIO PILOTA MCK 2245

OROLOGIO PILOTA MCK 2245 OROLOGIO PILOTA MCK 2245 Pilota e segnala Per pilotare impianti di orologeria centralizzata e controllare a programma dispositivi di segnalazione acustica e di illuminazione Solari ha progettato e realizzato

Dettagli

Concentratore RoomBus EasyCall con display a 7 segmenti per visualizzazione allarmi

Concentratore RoomBus EasyCall con display a 7 segmenti per visualizzazione allarmi ARTICOLO DESCRIZIONE 1049/062A Dispositivo di reset allarmi Il dispositivo è utilizzato per il reset degli allarmi provenienti dalla camera. Caratteristiche e prestazioni: Micro contatto in scambio da

Dettagli

Serie is7 1 Hp 100 Hp(200/400V)

Serie is7 1 Hp 100 Hp(200/400V) Inverter LG Serie is7 1 Hp 100 Hp(200/400V) Manuale Uso Tastiera Motori elettrici TASTIERA Pulsante Esc Freccia a sinistra Pulsante Mode LED Rotazione Rev Pulsante Rev Freccia in alto Pulsante Prog/Ent

Dettagli

Magelis: il visualizzatore compatto

Magelis: il visualizzatore compatto Magelis: il visualizzatore compatto Compatto, facile da installare e da configurare, i nuovi visualizzatori Magelis si distinguono per la loro compatibilità con gli altri prodotti Schneider e per le sue

Dettagli

Ditron Passività. Auto Run Spooler Service. Configurazione WinEcrConf con collegamento COM. Configurazione WinEcrConf con collegamento LAN

Ditron Passività. Auto Run Spooler Service. Configurazione WinEcrConf con collegamento COM. Configurazione WinEcrConf con collegamento LAN Ultima modifica: 3 dicembre 2015 Ditron Passività Auto Run Spooler Service Con questa modalità la coda di stampa viene gestita direttamente dal driver WinEcr di Ditron. È sufficiente indicare la cartella

Dettagli

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice Atlantis Utente Attivazioni Utente Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI)

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Manuale Utente SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Indice Informazioni preliminari 2 Prima accensione del dispositivo 2 Caratteristiche 2 Specifiche tecniche 3 Led di segnalazione

Dettagli

PROGRAMMI ACCESSORI A CORREDO CON EUREKA

PROGRAMMI ACCESSORI A CORREDO CON EUREKA PROGRAMMI ACCESSORI A CORREDO CON EUREKA Oltre al programma di gestione EUREKA contenuto nel CD di installazione, altri software complementari vengono installati quando si installa il programma EUREKA.

Dettagli

114 LINEA HOTEL SISTEMI PER CONTROLLI ACCESSI

114 LINEA HOTEL SISTEMI PER CONTROLLI ACCESSI LINEA HOTEL 113 114 LINEA HOTEL SISTEMI PER CONTROLLI ACCESSI 55510 Elettronica di gestione Modulare Stand - Alone Elettronica di gestione Stand-Alone per gestire n 2 lettori : - lettore di tessere a chip

Dettagli

Eura Versione 2.0 MANUALE TECNICO

Eura Versione 2.0 MANUALE TECNICO Eura Versione 2.0 MANUALE TECNICO AEM Acotel Engeneering and Manufactoring Spa Via della Valle dei Fontanili 29/37 00168 - ROMA 06/61141000 r.a. 06/6149936 www.acotelnet.it Le informazioni contenute in

Dettagli

CENTRALE D ALLARME SUPER STAR

CENTRALE D ALLARME SUPER STAR CENTRALE D ALLARME SUPER STAR con combinatore GSM SUPER RADIO senza combinatore GSM Manuale Utente Pag. AVVERTENZE L allarme ha una funzione dissuasiva verso eventuali furti. In nessun caso deve essere

Dettagli

Una delle più importanti referenze di cui DEF può fregiarsi è il museo del Louvre a Parigi - 2 -

Una delle più importanti referenze di cui DEF può fregiarsi è il museo del Louvre a Parigi - 2 - Una delle più importanti referenze di cui DEF può fregiarsi è il museo del Louvre a Parigi - - Caro Cliente, Siamo presenti da più di 55 anni nel settore dei sistemi di sicurezza ed in special modo nella

Dettagli