INTERRUTTORI AD USO DOMESTICO CON POTERE DI INTERRUZIONE 4,5KA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTERRUTTORI AD USO DOMESTICO CON POTERE DI INTERRUZIONE 4,5KA"

Transcript

1 INTERRUTTORI AD USO DOMESTICO CON POTERE DI INTERRUZIONE 4,5KA Italclem ha introdotto nella propria gamma una rinnovata versione di interruttori automatici e differenziali magnetotermici con potere di interruzione 4,5kA. Questa gamma è particolarmente indicata per le applicazioni residenziali, garantendo al contempo il massimo livello di sicurezza e protezione e la semplicità di installazione. L omogeneità del design rende gli apparecchi facilmente accoppiabili all interno del centralino e la presenza del cartellino portadati agevola l identificazione dei circuiti (luce, prese, etc.). Tipologie di interruttori disponibili nella versione 4,5kA: Interruttori automatici magnetotermici 1P, 1P+N, 2P, 3P, 3P+N, 4P, da 6 a 40A, curva C Interruttori automatici magnetotermici 1P, 1P+N, 2P, 3P, 3P+N, 4P, da 6 a 40A, curva B Interruttori differenziali magnetotermici 1P+N, 30mA, da 6 a 32A, tipo AC, curva C e, a completamento della gamma per centralini, interruttori differenziali puri 2P 30mA.

2 CARATTERISTICHE TECNICHE Tipologia di prodotto Interruttori Automatici Magnetotermici Norma di riferimento CEI EN Numero di poli 1P 1P+N 2P 3P 3P+N 4P N moduli Tensione nominale di impiego (Vn) 230/400V~ 230V~ 400V~ Corrente nominale a 30 C (In) 6A In 40A 6A In 40A 6A In 40A 6A In 40A 6A In 40A 6A In 40A Caratteristiche di intervento B/C B/C B/C B/C B/C B/C Potere di cortocircuito nominale (A) Durata elettrica (N cicli C-O) Durata meccanica (N cicli C-O) Frequenza nominale Grado di protezione 50/60Hz IP20 Classe di limitazione 3 Resistenza al fuoco (prova del filo incandescente) 960 C Sezione max del cavo collegabile (cavo flessibile/cavo rigido 25/35mm 2 Tipologia di prodotto Interruttori Differenziali Magnetotermici Norma di riferimento CEI EN Numero di poli 1P+N N moduli 2 Tensione nominale di impiego 230V~ Corrente nominale a 30 C Caratteristiche di intervento 6A In 32A C Potere di cortocircuito nominale (A) 4500 Potere di chiusura e di interruzione differenziale nominale IΔm (A) 3000 Caratteristiche differenziali AC Corrente differenziale nominale 30 Durata elettrica (N cicli C-O) Durata meccanica (N cicli C-O) Frequenza nominale 50/60 Grado di protezione IP20 Classe di limitazione 3 Resistenza al fuoco (prova del filo incandescente) 960 C Sezione max del cavo collegabile (cavo flessibile/cavo rigido) 25/35mm 2

3 CODICI E DESCRIZIONE PRODOTTI INTERRUTTORI AUTOMATICI MAGNETOTERMICI Norma di riferimento: CEI EN INTERRUTTORI AUTOMATICI MAGNETOTERMICI 4,5kA INTERRUTTORI AUTOMATICI MAGNETOTERMICI 4,5kA CURVA C 21 LCQ 6 Int. Automatico magn. 1P 6A, curva C, 4,5kA LCQ 10 Int. Automatico magn. 1P 10A, curva C, 4,5kA LCQ 13 Int. Automatico magn. 1P 13A, curva C, 4,5kA LCQ 16 Int. Automatico magn. 1P 16A, curva C, 4,5kA LCQ 20 Int. Automatico magn. 1P 20A, curva C, 4,5kA LCQ 25 Int. Automatico magn. 1P 25A, curva C, 4,5kA LCQ 32 Int. Automatico magn. 1P 32A, curva C, 4,5kA LCQ 40 Int. Automatico magn. 1P 40A, curva C, 4,5kA N LCQ 6 Int. Automatico magn. 1P+N 6A, curva C, 4,5kA N LCQ 10 Int. Automatico magn. 1P+N 10A, curva C, 4,5kA N LCQ 13 Int. Automatico magn. 1P+N 13A, curva C, 4,5kA N LCQ 16 Int. Automatico magn. 1P+N 16A, curva C, 4,5kA N LCQ 20 Int. Automatico magn. 1P+N 20A, curva C, 4,5kA N LCQ 25 Int. Automatico magn. 1P+N 25A, curva C, 4,5kA N LCQ 32 Int. Automatico magn. 1P+N 32A, curva C, 4,5kA N LCQ 40 Int. Automatico magn. 1P+N 40A, curva C, 4,5kA N1 LCQ 6 Int. Automatico magn. 1P+N 6A, curva C, 4,5kA N1 LCQ 10 Int. Automatico magn. 1P+N 10A, curva C, 4,5kA N1 LCQ 16 Int. Automatico magn. 1P+N 16A, curva C, 4,5kA N1 LCQ 20 Int. Automatico magn. 1P+N 20A, curva C, 4,5kA N1 LCQ 25 Int. Automatico magn. 1P+N 25A, curva C, 4,5kA N1 LCQ 32 Int. Automatico magn. 1P+N 32A, curva C, 4,5kA LCQ 6 Int. Automatico magn. 2P 6A, curva C, 4,5kA LCQ 10 Int. Automatico magn. 2P 10A, curva C, 4,5kA LCQ 13 Int. Automatico magn. 2P 13A, curva C, 4,5kA LCQ 16 Int. Automatico magn. 2P 16A, curva C, 4,5kA LCQ 20 Int. Automatico magn. 2P 20A, curva C, 4,5kA LCQ 25 Int. Automatico magn. 2P 25A, curva C, 4,5kA LCQ 32 Int. Automatico magn. 2P 32A, curva C, 4,5kA LCQ 40 Int. Automatico magn. 2P 40A, curva C, 4,5kA 2 6

4 23 LCQ 6 Int. Automatico magn. 3P 6A, curva C, 4,5kA LCQ 10 Int. Automatico magn. 3P 10A, curva C, 4,5kA LCQ 13 Int. Automatico magn. 3P 13A, curva C, 4,5kA LCQ 16 Int. Automatico magn. 3P 16A, curva C, 4,5kA LCQ 20 Int. Automatico magn. 3P 20A, curva C, 4,5kA LCQ 25 Int. Automatico magn. 3P 25A, curva C, 4,5kA LCQ 32 Int. Automatico magn. 3P 32A, curva C, 4,5kA LCQ 40 Int. Automatico magn. 3P 40A, curva C, 4,5kA N LCQ 6 Int. Automatico magn. 3P+N 6A, curva C, 4,5kA N LCQ 10 Int. Automatico magn. 3P+N 10A, curva C, 4,5kA N LCQ 13 Int. Automatico magn. 3P+N 13A, curva C, 4,5kA N LCQ 16 Int. Automatico magn. 3P+N 16A, curva C, 4,5kA N LCQ 20 Int. Automatico magn. 3P+N 20A, curva C, 4,5kA N LCQ 25 Int. Automatico magn. 3P+N 25A, curva C, 4,5kA N LCQ 32 Int. Automatico magn. 3P+N 32A, curva C, 4,5kA N LCQ 40 Int. Automatico magn. 3P+N 40A, curva C, 4,5kA LCQ 6 Int. Automatico magn. 4P 6A, curva C, 4,5kA LCQ 10 Int. Automatico magn. 4P 10A, curva C, 4,5kA LCQ 13 Int. Automatico magn. 4P 13A, curva C, 4,5kA LCQ 16 Int. Automatico magn. 4P 16A, curva C, 4,5kA LCQ 20 Int. Automatico magn. 4P 20A, curva C, 4,5kA LCQ 25 Int. Automatico magn. 4P 25A, curva C, 4,5kA LCQ 32 Int. Automatico magn. 4P 32A, curva C, 4,5kA LCQ 40 Int. Automatico magn. 4P 40A, curva C, 4,5kA 4 3 INTERRUTTORI AUTOMATICI MAGNETOTERMICI 4,5kA CURVA B 21 LBQ 6 Int. Automatico magn. 1P 6A, curva B, 4,5kA LBQ 10 Int. Automatico magn. 1P 10A, curva B, 4,5kA LBQ 13 Int. Automatico magn. 1P 13A, curva B, 4,5kA LBQ 16 Int. Automatico magn. 1P 16A, curva B, 4,5kA LBQ 20 Int. Automatico magn. 1P 20A, curva B, 4,5kA LBQ 25 Int. Automatico magn. 1P 25A, curva B, 4,5kA LBQ 32 Int. Automatico magn. 1P 32A, curva B, 4,5kA LBQ 40 Int. Automatico magn. 1P 40A, curva B, 4,5kA 1 12

5 21N LBQ 6 Int. Automatico magn. 1P+N 6A, curva B, 4,5kA N LBQ 10 Int. Automatico magn. 1P+N 10A, curva B, 4,5kA N LBQ 13 Int. Automatico magn. 1P+N 13A, curva B, 4,5kA N LBQ 16 Int. Automatico magn. 1P+N 16A, curva B, 4,5kA N LBQ 20 Int. Automatico magn. 1P+N 20A, curva B, 4,5kA N LBQ 25 Int. Automatico magn. 1P+N 25A, curva B, 4,5kA N LBQ 32 Int. Automatico magn. 1P+N 32A, curva B, 4,5kA N LBQ 40 Int. Automatico magn. 1P+N 40A, curva B, 4,5kA N1 LBQ 6 Int. Automatico magn. 1P+N 6A, curva B, 4,5kA N1 LBQ 10 Int. Automatico magn. 1P+N 10A, curva B, 4,5kA N1 LBQ 16 Int. Automatico magn. 1P+N 16A, curva B, 4,5kA N1 LBQ 20 Int. Automatico magn. 1P+N 20A, curva B, 4,5kA N1 LBQ 25 Int. Automatico magn. 1P+N 25A, curva B, 4,5kA N1 LBQ 32 Int. Automatico magn. 1P+N 32A, curva B, 4,5kA LBQ 6 Int. Automatico magn. 2P 6A, curva B, 4,5kA LBQ 10 Int. Automatico magn. 2P 10A, curva B, 4,5kA LBQ 13 Int. Automatico magn. 2P 13A, curva B, 4,5kA LBQ 16 Int. Automatico magn. 2P 16A, curva B, 4,5kA LBQ 20 Int. Automatico magn. 2P 20A, curva B, 4,5kA LBQ 25 Int. Automatico magn. 2P 25A, curva B, 4,5kA LBQ 32 Int. Automatico magn. 2P 32A, curva B, 4,5kA LBQ 40 Int. Automatico magn. 2P 40A, curva B, 4,5kA LBQ 6 Int. Automatico magn. 3P 6A, curva B, 4,5kA LBQ 10 Int. Automatico magn. 3P 10A, curva B, 4,5kA LBQ 13 Int. Automatico magn. 3P 13A, curva B, 4,5kA LBQ 16 Int. Automatico magn. 3P 16A, curva B, 4,5kA LBQ 20 Int. Automatico magn. 3P 20A, curva B, 4,5kA LBQ 25 Int. Automatico magn. 3P 25A, curva B, 4,5kA LBQ 32 Int. Automatico magn. 3P 32A, curva B, 4,5kA LBQ 40 Int. Automatico magn. 3P 40A, curva B, 4,5kA N LBQ 6 Int. Automatico magn. 3P+N 6A, curva B, 4,5kA N LBQ 10 Int. Automatico magn. 3P+N 10A, curva B, 4,5kA N LBQ 13 Int. Automatico magn. 3P+N 13A, curva B, 4,5kA N LBQ 16 Int. Automatico magn. 3P+N 16A, curva B, 4,5kA N LBQ 20 Int. Automatico magn. 3P+N 20A, curva B, 4,5kA N LBQ 25 Int. Automatico magn. 3P+N 25A, curva B, 4,5kA N LBQ 32 Int. Automatico magn. 3P+N 32A, curva B, 4,5kA N LBQ 40 Int. Automatico magn. 3P+N 40A, curva B, 4,5kA 4 3

6 24 LBQ 6 Int. Automatico magn. 4P 6A, curva B, 4,5kA LBQ 10 Int. Automatico magn. 4P 10A, curva B, 4,5kA LBQ 13 Int. Automatico magn. 4P 13A, curva B, 4,5kA LBQ 16 Int. Automatico magn. 4P 16A, curva B, 4,5kA LBQ 20 Int. Automatico magn. 4P 20A, curva B, 4,5kA LBQ 25 Int. Automatico magn. 4P 25A, curva B, 4,5kA LBQ 32 Int. Automatico magn. 4P 32A, curva B, 4,5kA LBQ 40 Int. Automatico magn. 4P 40A, curva B, 4,5kA 4 3 INTERRUTTORI DIFFERENZIALI CON PROTEZIONE MAGNETOTERMICA Norma di riferimento: CEI EN INTERRUTTORI DIFFERENZIALI CON PROTEZIONE MAGNETOTERMICA 1P+N 4,5kA TIPO AC 172 MCQ 10 Int. Diff. Magn. 1P+N, 30mA, 10A, curva C, 4,5kA, tipo AC MCQ 13 Int. Diff. Magn. 1P+N, 30mA, 13A, curva C, 4,5kA, tipo AC MCQ 16 Int. Diff. Magn. 1P+N, 30mA, 16A, curva C, 4,5kA, tipo AC MCQ 20 Int. Diff. Magn. 1P+N, 30mA, 20A, curva C, 4,5kA, tipo AC MCQ 25 Int. Diff. Magn. 1P+N, 30mA, 25A, curva C, 4,5kA, tipo AC MCQ 32 Int. Diff. Magn. 1P+N, 30mA, 32A, curva C, 4,5kA, tipo AC 2 1 INTERRUTTORI DIFFERENZIALI PURI SENZA PROTEZIONE MAGNETOTERMICA Norma di riferimento: CEI EN P 25 Interruttore differenziale puro 2P 25A, 30mA, tipo AC P 40 Interruttore differenziale puro 2P 40A, 30mA, tipo AC 2 1

Serie 90 MCB Apparecchi modulari per protezione circuiti

Serie 90 MCB Apparecchi modulari per protezione circuiti Apparecchi modulari per protezione circuiti La consente di soddisfare qualsiasi esigenza di protezione da sovraccarico e cortocircuiti, per tutte le applicazioni civili, terziarie e industriali. La gamma

Dettagli

Serie 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale

Serie 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale La 90 RCD si compone di: MDC. Interruttori magnetotermici differenziali compatti monoblocco da 6 a 32 A, in curva B e C, potere di interruzione fino

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI 40 CDe - Centralini da parete standard Spagnolo Normativa: EN 60670-1; IEC 60670-24 Grado di protezione: IP 40 Protezione contro i contatti indiretti: doppio isolamento - Temperatura di installazione:

Dettagli

PROTEZIONE SERIE 90 E SERIE 47 CVX EURODIN EUROBOX CATALOGO 2001

PROTEZIONE SERIE 90 E SERIE 47 CVX EURODIN EUROBOX CATALOGO 2001 PROTEZIONE SERIE 90 E SERIE 47 CVX 0 4 / 2 0 0 1 CATALOGO 2001 EURODIN EUROBOX S TESSA PROTEZIONE 100 MODULI Esempio di quadro con applicazione nel settore terziario, realizzato con apparecchi modulari

Dettagli

Terasaki Italia Srl via Campania, Segrate (MI) Tel Fax

Terasaki Italia Srl via Campania, Segrate (MI) Tel Fax Sovracorrenti Generalità E trattato l impiego degli interruttori magnetotermici modulari (MCBs: Miniature Circuit Breakers) nell edilizia residenziale, intendendo per edifici residenziali quelli che contengono

Dettagli

55.34T. SERIE 55 Relè per applicazioni ferroviarie 7 A. Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A

55.34T. SERIE 55 Relè per applicazioni ferroviarie 7 A. Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A SERIE Relè per applicazioni ferroviarie 7 A SERIE Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A Conformi alle normative EN 445-2:2013 (protezione contro fuoco e fumi), EN 61373

Dettagli

Proteggere dai temporali OVR PLUS: la protezione dalle sovratensioni per la casa

Proteggere dai temporali OVR PLUS: la protezione dalle sovratensioni per la casa Proteggere dai temporali : la protezione dalle sovratensioni per la casa Scaricatore di sovratensioni per centralini domestici. è uno scaricatore di sovratensioni autoprotetto per sistemi TT monofase.

Dettagli

Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 4

Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 4 Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 BETA Soluzioni per sistemi fotovoltaici 7 Sistemi Fotovoltaici L elevata tensione di esercizio presente in questo tipo di impianti, specialmente a

Dettagli

Interruttori magnetotermici Serie S 290 caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici Serie S 290 caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici Serie S 90 caratteristiche tecniche S 90 Norme di riferimento CEI EN 60898, CEI EN 60947- Corrente nominale In [A] 80 In 100 Poli P. 4P Tensione nominale Ue P, 4P [V] 30-400

Dettagli

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7 Pag. -2 Pag. -6 INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI FINO A 63A Versioni: 1P, 1P+N, 2P, 3P, 4P. Corrente nominale In: 1 63A. Potere di interruzione nominale Icn: 10kA (6kA per 1P+N). Curva di intervento: tipo B,

Dettagli

c a t a l o g o g e n e r a l e S i s t e m i e l e t t r i c i d a u t o r e

c a t a l o g o g e n e r a l e S i s t e m i e l e t t r i c i d a u t o r e c a t a l o g o g e n e r a l e S i s t e m i e l e t t r i c i d a u t o r e QUADRI DA CANTIERE ASC di piano/zona in termoplastico, con prese fisse, protezione con magnetotermico ingresso con morsettiera

Dettagli

ALUMAX. Sistemi di connessione per alti amperaggi. Sistemi Elettrici d Autore

ALUMAX. Sistemi di connessione per alti amperaggi. Sistemi Elettrici d Autore ALUMAX Sistemi di connessione per alti amperaggi Sistemi Elettrici d Autore ALUMAX: La tecnica, leader storico di mercato nella progettazione e costruzione di componenti per la connessione elettrica in

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Quadri Stringa Conext 150 Interruttori automatici in CC C60PV-DC 152 Interruttore non automatico in CC C60NA-DC 153 Interruttore non automatico in CC SW60-DC 154 Basi

Dettagli

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici Serie S 80 caratteristiche tecniche S 80 CSC400474F001 S 80 80-100 A Dati generali Norme di riferimento CEI EN 60898-1, CEI EN 60947- Poli 1P, P, 3P, 4P Caratteristiche di intervento

Dettagli

Nasce l interruttore SN201

Nasce l interruttore SN201 Nasce l interruttore SN201 Profilo ideale 2CSC402001B0901 Nuovi interruttori automatici magnetotermici 1P+N in un modulo SN201 Armonia tecnologica La serie SN201 è conforme alle Norme CEI EN 60898-1 e

Dettagli

QUADRI CANTIERE SERIE 97/99

QUADRI CANTIERE SERIE 97/99 srl QUADRI CANTIERE SERIE 97/99 Srl Via dei marmi nr. 7 55049 Viareggio (Lu) Italy P.I. 06900464 C.S. Euro 0.400,00 I.V. srl Quadri da cantiere A.S.C. serie GE.97 Differenziale generale + magnetotermici,

Dettagli

Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali

Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali Siemens 0 Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali Low Voltage - Circuit Protection Le nuove famiglie di interruttori magnetotermici SY...-.KK e SY...-.KK possono essere impiegate per la protezione

Dettagli

I SCHEDE TECNICHE DEI QUADRI

I SCHEDE TECNICHE DEI QUADRI I SCHEDE TECNICHE DEI QUADRI Nella tabella I.1 sono riportate le caratteristiche principali dei quadri presenti nell impianto. Tab.I.1 Caratteristiche principali dei quadri N Nome Involucro [BTicino] Dimensioni

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali compatti. Serie DC90. 2 Poli protetti fino a 40A. Low Voltage

Interruttori magnetotermici differenziali compatti. Serie DC90. 2 Poli protetti fino a 40A. Low Voltage Low Voltage Interruttori magnetotermici differenziali compatti erie DC90 Poli protetti fino a lettra rl Via Lisbona 8, int. 5 57 Padova el. +9 0498075544 Fax +9 049807795 -mail info@aegelettra.it Web www.aegelettra.it

Dettagli

Linea Modulare Plus ED.04

Linea Modulare Plus ED.04 Linea Modulare Plus.04 onsumer & Industrial Power Protection pparecchi modulari e centralini Linea MS imagination at work Tutta la sicurezza ch .2.4 Introduzione Interruttori magnetotermici Interruttori

Dettagli

PROTEZIONE DEI CAVI DALLE SOVRACORRENTI

PROTEZIONE DEI CAVI DALLE SOVRACORRENTI PROTEZIONE DEI CAVI DALLE SOVRACORRENTI AL FINE DI EVITARE ECCESSIVI RISCALDAMENTI DEI CAVI GLI STESSI DEVONO ESSERE PROTETTI DALLE SOVRACORRENTI CORRENTI DI SOVRACCARICO SOVRACORRENTI CORRENTI DI CORTOCIRCUITO

Dettagli

SERIE 22 Contattori modulari 25-40 - 63 A

SERIE 22 Contattori modulari 25-40 - 63 A SERIE SERIE Contattore modulare 25 A - 2 contatti arghezza 17.5 mm Apertura contatti NO 3 mm, doppia rottura Bobina e contatti per servizio continuo Bobina AC/DC silenziosa (con varistore di protezione)

Dettagli

CURVE CARATTERISTICHE DI INTERVENTO

CURVE CARATTERISTICHE DI INTERVENTO CURVE CARATTERISTICHE DI INTERVENTO BTDIN INDICE DI SEZIONE Caratteristiche sganciatori magnetotermici 7 Caratteristiche l 2 t costante 0 Caratteristiche interruttori differenziali INDICE GUIDA TECNICA

Dettagli

Riferimenti. Le principali Norme considerate sono:

Riferimenti. Le principali Norme considerate sono: Sommario Sommario... 1 Riferimenti... 2 Forniture... 3 Condutture... 4 Compatibilità e coordinamento... 4 Modalità di esecuzione... 5 Impianto di terra... 6 Riferimenti Le principali Norme considerate

Dettagli

Interruttori di manovra-sezionatori

Interruttori di manovra-sezionatori Siemens S.p.A. 2014 Nuovo design per un utilizzo più confortevole Comando affidabile I nuovi interruttori di manovra-sezionatori 5TL1 vengono installati per il comando di impianti di illuminazione, per

Dettagli

Interruttore differenziale

Interruttore differenziale Interruttore differenziale Dispositivo meccanico destinato a connettere e a disconnettere un circuito all alimentazione, m ediante operazione manuale, e ad aprire il circuito auto m atica m ente quando

Dettagli

06. PARTE ELETTRICA 601. QUADRI DI FORZA MOTRICE ED ACCESSORI 0.1 QUADRI MONOFASE 0.2 QUADRI TRIFASE 0.3 LAMPADA 0.4 INTERRUTTORI E PRESE

06. PARTE ELETTRICA 601. QUADRI DI FORZA MOTRICE ED ACCESSORI 0.1 QUADRI MONOFASE 0.2 QUADRI TRIFASE 0.3 LAMPADA 0.4 INTERRUTTORI E PRESE 06-090916 IT - 20.06.2014 ITA SELL TECH WORK CUST USER GMV ONLY 1 / 8 2.02 06. PARTE ELETTRICA 601. QUADRI DI FORZA MOTRICE ED ACCESSORI I quadri di forza motrice (QFM) sono installati esternamente sugli

Dettagli

Serie MEGA. Quadri mobili stagni di grossa potenza da cantiere secondo la norma EN 60439-4

Serie MEGA. Quadri mobili stagni di grossa potenza da cantiere secondo la norma EN 60439-4 Serie MEGA Quadri mobili stagni di grossa potenza da cantiere secondo la norma EN 60439-4 Serie MEGA QUADRI DELLA SERIE MEGA NORME DI RIFERIMENTO Norma Europea EN 60439-1 CEI 17-13/1 conforme alla IEC

Dettagli

CANTIERE E INDUSTRIA PROMOZIONE SOLUZIONI INTEGRATE PER PREZZI NETTI SPECIALI PER UN ACQUISTO MINIMO DI 100 46 QP 68 Q-DIN 68 Q-BOX ASC MODULARI DIN

CANTIERE E INDUSTRIA PROMOZIONE SOLUZIONI INTEGRATE PER PREZZI NETTI SPECIALI PER UN ACQUISTO MINIMO DI 100 46 QP 68 Q-DIN 68 Q-BOX ASC MODULARI DIN PROMOZIONE SOLUZIONI INTEGRATE PER CANTIERE E INDUSTRIA PREZZI NETTI SPECIALI PER UN ACQUISTO MINIMO DI 100 IEC 309 HP 67 IB 68 Q-DIN 68 Q-BOX ASC MODULARI DIN 46 QP PROMOZIONE RISERVATA AGLI INSTALLATORI

Dettagli

OFFERTA. Fino esaurimento scorte Prezzi esclusa IVA. ica Battistini Commercity srl -

OFFERTA. Fino esaurimento scorte Prezzi esclusa IVA. ica Battistini Commercity srl - OFFERTA Fino esaurimento scorte Prezzi esclusa IVA Elettrica ica Battistini Commercity srl - www.elettricabattistini.it F81/25 BTICINO BTDIN F81/25 1P INTERRUTTORE AUTOMATICO MAGNETOTERMICO 25A 6kA 14,03

Dettagli

REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO. Divisione Economia e Sviluppo - Settore Edilizia Sportiva Circoscrizione 4 - Via Pacchiotti

REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO. Divisione Economia e Sviluppo - Settore Edilizia Sportiva Circoscrizione 4 - Via Pacchiotti REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO Divisione Economia e Sviluppo - Settore Edilizia Sportiva Circoscrizione 4 - Via Pacchiotti Realizzazione di palestra per ginnastica artistica ed altri servizi PROGETTO

Dettagli

StartUp. Sistemi di Riarmo Automatico. Low Voltage

StartUp. Sistemi di Riarmo Automatico. Low Voltage Low Voltage StartUp Sistemi di Riarmo utomatico Elettra Srl Via Lisbona 8, int. 5 517 Padova Tel. +9 0980755 Fax +9 098077695 E-mail info@aegelettra.it Web www.aegelettra.it Sistemi di Riarmo utomatico

Dettagli

Interruttori magnetotermici

Interruttori magnetotermici Curve caratteristiche di intervento secondo CEI EN 0 e DIN VDE 0 parte Caratteristiche di intervento B Caratteristiche di intervento C Caratteristiche di intervento D Curve caratteristiche di intervento

Dettagli

Bastano 500 Euro netti di spesa per avere prezzi senza precedenti! La convenienza di un impianto fotovoltaico comincia da ABB.

Bastano 500 Euro netti di spesa per avere prezzi senza precedenti! La convenienza di un impianto fotovoltaico comincia da ABB. Cattura la convenienza! Scopri la strepitosa promozione sui prodotti ABB per il fotovoltaico. RISERVATO AGLI INSTALLATORI DI MATERIALE ELETTRICO Bastano 500 Euro netti di spesa per avere prezzi senza precedenti!

Dettagli

POWER 2015 SISTEMI DI PROTEZIONE

POWER 2015 SISTEMI DI PROTEZIONE POWER 2015 SISTEMI DI PROTEZIONE Gruppo GEWISS GEWISS è una realtà leader operante a livello internazionale nella produzione di sistemi e componenti per le installazioni elettriche di bassa tensione. Lo

Dettagli

Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 1

Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 1 1 Introduzione 2 Trasformatori per campanello Caratteristiche generali Il tipico impiego dei trasformatori per campanello è l alimentazione, per brevi periodi, di dispositivi come campanelli, ronzatori,

Dettagli

Documentazione Tecnica

Documentazione Tecnica Documentazione Tecnica CHT (CHINT) FONTE: CATALOGO CHINT 2013 Vengono di seguito presentati, presi in prestito direttamente dal catalogo, gli articoli di marca Chint più comunemente installati nella gamma

Dettagli

Pag Pag Pag

Pag Pag Pag Pag. -2 Pag. -10 INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI FINO A 63A Versioni: 1P, 1P+N, 2P, 3P, 4P. Corrente nominale In: 1 63A. Potere di interruzione nominale Icn: 10kA (6kA per 1P+N). Curva di intervento: tipo

Dettagli

Linea Modulare Plus. Linea Centralino. Protezione delle linee. Protezione delle persone. Estensioni (ausiliari elettrici)

Linea Modulare Plus. Linea Centralino. Protezione delle linee. Protezione delle persone. Estensioni (ausiliari elettrici) Linea Modulare Plus Linea entralino Protezione delle linee Protezione delle persone stensioni (ausiliari elettrici) omando, controllo, segnalazione, misura ontenitori per distribuzione terminale onnessione

Dettagli

Cei La norma per i quadri ad uso domestico e similari

Cei La norma per i quadri ad uso domestico e similari Cei 23-51 - La norma per i quadri ad uso domestico e similari 1. Generalità La norma 23-51 si interessa dei quadri elettrici ad installazione fissa con corrente nominale non superiore a 125 A ed è stata

Dettagli

Prese con interruttore di blocco

Prese con interruttore di blocco Prese con interruttore di blocco Prese Unika senza protezione 276 Prese Unika protette con portafusibili 278 Prese Unika con vano DIN 280 Prese Unika con trasformatore SELV 281 Accessori per serie Unika

Dettagli

Scheda tecnica online UE44-3SL2D330 UE44-3SL DISPOSITIVI DI COMANDO E SICUREZZA

Scheda tecnica online UE44-3SL2D330 UE44-3SL DISPOSITIVI DI COMANDO E SICUREZZA Scheda tecnica online UE44-3SL2D330 UE44-3SL A B C D E F L'immagine potrebbe non corrispondere Informazioni per l'ordine Tipo Cod. art. UE44-3SL2D330 6024909 ulteriori esecuzioni degli apparecchi e accessori

Dettagli

Scheda tecnica online UE43-2MF2D2 UE43-2MF DISPOSITIVI DI COMANDO E SICUREZZA

Scheda tecnica online UE43-2MF2D2 UE43-2MF DISPOSITIVI DI COMANDO E SICUREZZA Scheda tecnica online UE43-2MF2D2 UE43-2MF A B C D E F L'immagine potrebbe non corrispondere Informazioni per l'ordine Tipo Cod. art. UE43-2MF2D2 6024893 ulteriori esecuzioni degli apparecchi e accessori

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di CINISI Provincia Palermo Oggetto : Gara per la sostituzione di alcuni quadri di distribuzione BT Stazione appaltante : Gesap spa COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Ing. Alessandro Messina Pag. 1 1 14.4.5.4

Dettagli

Tutte le linee elettriche, realizzate con cavi unipolari, verranno posate all interno di apposite tubazioni in PVC incassate nella muratura.

Tutte le linee elettriche, realizzate con cavi unipolari, verranno posate all interno di apposite tubazioni in PVC incassate nella muratura. PREMESSA La presente relazione tecnica è relativa alla realizzazione degli impianti elettrici a servizio di una sala polifunzionale denominata ex lavatoio e di un locale destinato ad attività socio-ricreative,

Dettagli

L impianto in esame sarà alimentato mediante n. 1 fornitura di energia elettrica in bassa tensione 230 V.

L impianto in esame sarà alimentato mediante n. 1 fornitura di energia elettrica in bassa tensione 230 V. PREMESSA La presente relazione tecnica è relativa alla realizzazione dell impianto di pubblica illuminazione a servizio del PARCO DI MADONNA DEL COLLE di Stroncone (TR). DESCRIZIONE DELL IMPIANTO L impianto

Dettagli

Quadro unità abitativa

Quadro unità abitativa Generalità e dispositivi di sezionamento e protezione E Interruttore generale differenziale Se scegli un interruttore generale differenziale, ricordati che deve essere selettivo verso gli interruttori

Dettagli

Il Sistema Chorus Sistema domotico internazionale

Il Sistema Chorus Sistema domotico internazionale Il Sistema Chorus Sistema domotico internazionale Il sistema domotico internazionale CHORUS offre soluzioni d avanguardia per la gestione e il controllo della casa e dell edificio, integrando le più avanzate

Dettagli

COMPUTO ESTIMATIVO. Computo opere da elettricista e programmatore per l'adeguamento degli impianti elettrici presso il locale demineralizzazione

COMPUTO ESTIMATIVO. Computo opere da elettricista e programmatore per l'adeguamento degli impianti elettrici presso il locale demineralizzazione Comune di Brescia Provincia di Brescia pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: Computo opere da elettricista e programmatore per l'adeguamento degli impianti elettrici presso il locale demineralizzazione COMMITTENTE:

Dettagli

Serie 60 - Relè industriale 6-10 A. Caratteristiche

Serie 60 - Relè industriale 6-10 A. Caratteristiche Serie 60 - Relè industriale 6-10 A Caratteristiche Montaggio ad innesto su zoccolo Relè industriale 10 A 2 o 3 contatti in scambio Contatti senza Cadmio (versione preferita) Bobina AC o DC UL Listing (combinazione

Dettagli

Centralini da incasso

Centralini da incasso Centralini da incasso - CARATTERISTICHE TECNICHE Campo d applicazione I centralini Idea sono stati concepiti come un estensione del design della serie civile Idea per impiego elettivo in impianti realizzati

Dettagli

%# ## & # ' # ( '" # # ( " " # 3/01/ 2' #4/" #4/ $ 5$67 "# ### : ; $& /01' # ## ( # # 5 " $ %/015 # 5" & (/ 2 <= 1 #0*& "9. $ "#/01/ 2 0?

%# ## & # ' # ( ' # # (   # 3/01/ 2' #4/ #4/ $ 5$67 # ### : ; $& /01' # ## ( # # 5  $ %/015 # 5 & (/ 2 <= 1 #0*& 9. $ #/01/ 2 0? ! " ## %# ## & # ' # ( '" # # ( ###)*"( " " # +, %-&%./01%-&%./ 2 3/01/ 2' #4/" #4/ 567 "# ###89.09. : ; # " & /01' # ## ( # # 5 " 0*& "9.0% # %/015 # 5" #0*& "9.0 & (/ 2 #5#? 1 #0*& "9. "#/01/

Dettagli

Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F

Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F GE Industrial Solutions Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F La protezione completa per le persone e gli impianti ge.com/it/industrialsolutions Tipo B applicazioni Inverter e azionamenti Caricatori

Dettagli

domoter PROTEZIONE DOMESTICA

domoter PROTEZIONE DOMESTICA S E R I E domoter PROTEZIONE DOMESTICA La tecnica e i vantaggi Serie domoter estrema funzionalità e versatilità L apparecchio multifunzione consente la realizzazione di tutti gli schemi elettrici necessari

Dettagli

REGIONE PIEMONTE COMUNE DI ALBA PERMESSO DI COSTRUIRE IN DEROGA IN BASE ALLA LEGGE DEL N.106 ES.M.I.

REGIONE PIEMONTE COMUNE DI ALBA PERMESSO DI COSTRUIRE IN DEROGA IN BASE ALLA LEGGE DEL N.106 ES.M.I. REGIONE PIEMONTE COMUNE DI ALBA PERMESSO DI COSTRUIRE IN DEROGA IN BASE ALLA LEGGE DEL 12 07 2011 N.106 ES.M.I. RECUPERO DI COMPARTO INDUSTRIALE DISMESSO OGGETTO: PROGETTO IMPIANTO ELETTRICO RELAZIONE

Dettagli

Serie PROTECTA Interruttori e prese IP66 per la sicurezza della casa e della famiglia

Serie PROTECTA Interruttori e prese IP66 per la sicurezza della casa e della famiglia Serie PROTECTA Interruttori e prese IP66 per la sicurezza della casa e della famiglia Serie PROTECTA > DISPOSITIVI DI COMANDO > NORME DI RIFERIMENTO EN 60669-1 Apparecchi di comando non automatici per

Dettagli

Catalogo Generale 2012

Catalogo Generale 2012 nergy ndustrial Solutions atalogo enerale 2012 Prodotti per distribuzione di energia pparecchi modulari nstallazioni residenziali nterruttori scatolati nterruttori aperti Sezionatori Quadri di distribuzione

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI E DI ILLUMINAZIONE RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

IMPIANTI ELETTRICI E DI ILLUMINAZIONE RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA IMPIANTI ELETTRICI E DI ILLUMINAZIONE RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA INDICE 1. PRINCIPI INFORMATORI... 2 1.1. OGGETTO... 2 1.2. CRITERI DI PROGETTO... 2 1.3. NORME DI RIFERIMENTO... 2 2. PRESCRIZIONI E

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO Esame di Stato per l abilitazione all esercizio della professione di Ingegnere Ingegneria Gestionale Vecchio Ordinamento

POLITECNICO DI TORINO Esame di Stato per l abilitazione all esercizio della professione di Ingegnere Ingegneria Gestionale Vecchio Ordinamento POLITECNICO DI TORINO Esame di Stato per l abilitazione all esercizio della professione di Ingegnere Ingegneria Gestionale Vecchio Ordinamento I Sessione 2010 Tema n. 2 In uno stabilimento industriale

Dettagli

Biointerruttore SERIE ACCESSORI MODULARI NUOVA GAMMA DI SALVAMOTORI DISGIUNTORE CONTRO L INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO PROTEZIONE

Biointerruttore SERIE ACCESSORI MODULARI NUOVA GAMMA DI SALVAMOTORI DISGIUNTORE CONTRO L INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO PROTEZIONE ACCESSORI MODUARI UOVA GAMMA DI SAVAMOTORI PROTEZIOE Corrente nominale da 0, a A Potere d interruzione fino a ka Accessori elettrici ad installazione rapida Fissaggio su guida DI EEVATO POTERE D ITERRUZIOE

Dettagli

prima prese con interruttore di blocco orizzontali compatte applicazioni razionale versatile unica

prima prese con interruttore di blocco orizzontali compatte applicazioni razionale versatile unica prima prese con interruttore di blocco orizzontali compatte razionale Una dimensione per tutte le versioni sia con che senza fusibili. Lo sviluppo orizzontale consente di contenere ingombri e sporgenze.

Dettagli

Serie 90 MCB. Interruttori modulari per protezione circuiti. Dati tecnici. Informazioni Tecniche Versione 1.0. tipo mtc mt

Serie 90 MCB. Interruttori modulari per protezione circuiti. Dati tecnici. Informazioni Tecniche Versione 1.0. tipo mtc mt Interruttori magnetotermici MTC - MT - MTHP Dati tecnici tipo mtc mt MTC 45 mtc 60 mtc 100 mt 60 Corrente nominale (In) (A) 2-32 6-32 6-32 1-63 Categoria di impiego A A A A Tensione nominale di impiego

Dettagli

Serie 55 - Relè industriale 7-10 A. Caratteristiche Relè per impieghi generali con 2, 3 o 4 contatti

Serie 55 - Relè industriale 7-10 A. Caratteristiche Relè per impieghi generali con 2, 3 o 4 contatti Serie 55 - Relè industriale 7-10 A Caratteristiche 55.12 55.13 55.14 Relè per impieghi generali con 2, 3 o 4 contatti Montaggio su circuito stampato 55.12-2 contatti 10 A 55.13-3 contatti 10 A 55.14-4

Dettagli

Centralini e quadri IP65 Kaedra

Centralini e quadri IP65 Kaedra Centralini e quadri IP65 Kaedra Centralini e quadri modulari Kaedra 204 Quadri per prese Kaedra 206 Quadri per cantiere Kaedra Box 208 Quadri per cantiere Kaedra MC 210 Accessori 213 Flange funzionali

Dettagli

Allegato A della 64-8/3. Ambienti residenziali Prestazioni dell impianto

Allegato A della 64-8/3. Ambienti residenziali Prestazioni dell impianto Allegato A della 64-8/3 Ambienti residenziali Prestazioni dell impianto Introduzione L Allegato A alla norma CEI 64-8/3 (pubblicata in febbraio) riguarda le prestazioni funzionali dell impianto elettrico

Dettagli

SCHEDA OFFERTA IMPORTO UNITARIO DESCRIZIONE MATERIALE ELETTRICO (A) Firma del legale rappresentante Pagina 1 di 5. Marca da bollo da 14,62

SCHEDA OFFERTA IMPORTO UNITARIO DESCRIZIONE MATERIALE ELETTRICO (A) Firma del legale rappresentante Pagina 1 di 5. Marca da bollo da 14,62 SCHEDA OFFERTA Marca da bollo da 14,62 DESCRIZIONE MATERIALE ELETTRICO (A) (B) 1 Trasduttore di corrente pantec mod. TCA1 220 V 50 Hz ingresso 5A uscita 4/20 mma 500 ohm con attacco per giuda DIN 2 Trasduttore

Dettagli

Disgiuntori termici / Serie 3131

Disgiuntori termici / Serie 3131 Disgiuntori termici / Serie 33 Descrizione Combinazione di un disgiuntore unipolare e di un commutatore N/FF a bascula "soft-touch". I bilancieri rivestiti in gomma sono disponibili in diversi colori,

Dettagli

Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici

Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici ZP00509-I-4 8 0 0 1 6 3 6 2 2 6 9 7 2 Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici Partner tecnologici di Scame in questo progetto: www.in-presa.com info@tagitalia.com ScameOnLine www.scame.com

Dettagli

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda N 1 di 8 PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 1 01 - Apparecchiature assiemate di protezione e di manovra per bassa tensione (quadri di bassa tensione) Low voltage switchgear assemblies (low voltage

Dettagli

Prese con interruttore di blocco

Prese con interruttore di blocco Prese con interruttore di blocco Prese Unika senza protezione 244 Prese Unika protette con portafusibili 246 Prese Unika con vano DIN 248 Prese Unika con trasformatore SELV 249 Accessori per serie Unika

Dettagli

Nuovo DS202C Interruttore magnetotermico differenziale 2 poli protetti in soli 2 moduli

Nuovo DS202C Interruttore magnetotermico differenziale 2 poli protetti in soli 2 moduli Nuovo DS202C Interruttore magnetotermico differenziale 2 protetti in soli 2 moduli DS202C Nuovo interruttore magnetotermico differenziale 2 protetti Tutta la protezione che cerchi in soli due moduli Per

Dettagli

Serie DS. Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ.

Serie DS. Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ. Serie DS Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ www.bremasersce.it Informazioni sul prodotto 35 mm Gli interruttori di manovra-sezionatori della nuova serie DS sono caratterizzati da elevate prestazioni

Dettagli

Testaletto compact BSAL0F000 BSBA0F000. Applique Compact da 720 mm predisposta per lampade fluorescenti. Finitura Alluminio Finitura Bianco

Testaletto compact BSAL0F000 BSBA0F000. Applique Compact da 720 mm predisposta per lampade fluorescenti. Finitura Alluminio Finitura Bianco Applique Compact da 70 mm Testaletto compact Descrizione Il testaletto Compact è stato sviluppato ponendo particolare attenzione ad ergonomia, design e tecnologia, con l obiettivo di realizzare un prodotto

Dettagli

Angelo Baggini*, Franco Bua** CT CEI 14 e 64 - Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Ingegneria

Angelo Baggini*, Franco Bua** CT CEI 14 e 64 - Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Ingegneria Ultime novità per gli impianti elettrici secondo la nuova Norma CEI 64-8, Angelo Baggini*, Franco Bua** anche alla luce del nuovo Decreto 37/2008 Angelo Baggini* * angelo.baggini@unibg.it - Università

Dettagli

Interruttori magnetotermici modulari

Interruttori magnetotermici modulari Interruttori magnetotermici modulari Interruttori magnetotermici 1P+N in un modulo Gli interruttori magnetotermici modulari 1P+N fanno parte del System pro M e sono dotati di dispositivo di attacco rapido

Dettagli

Compact NSX DC Masterpact NW DC

Compact NSX DC Masterpact NW DC Bassa Tensione Compact NSX DC Masterpact NW DC Interruttori in corrente continua da 16 a 4000 A Catalogo 2012-2013 TM Compact NSX e Masterpact NW in corrente continua Un offerta completa in corrente continua

Dettagli

Nuova gamma System pro M compact. 2CSC400002B0901

Nuova gamma System pro M compact. 2CSC400002B0901 Nuova gamma System pro M compact. 2CSC400002B0901 I nuovi apparecchi System pro M compact costituiscono la gamma più completa di interruttori automatici e differenziali disponibile sul mercato. Una gamma

Dettagli

Realizzato da: Angelo Cugno. Impianto Domestico

Realizzato da: Angelo Cugno. Impianto Domestico Realizzato da: Angelo Cugno Impianto Domestico Indice - Che cos'è un impianto elettrico - Come si realizza un impianto elettrico domestico < esempio - Messa a terra - Il Quadro Elettrico < Interruttori

Dettagli

Tubi rigidi. Tubo medio RK 15. Tubo pesante RKHF. Informazioni Tecniche Versione 1.0. Sistemi di tubi protettivi rigidi

Tubi rigidi. Tubo medio RK 15. Tubo pesante RKHF. Informazioni Tecniche Versione 1.0. Sistemi di tubi protettivi rigidi Tubi rigidi Tubo medio RK 15 Sigla: RK15 Colore: grigio RAL 735 Materiale: PVC Lunghezza di fornitura: verghe da 2 e 3 metri (±,5%) Normativa: EN 61386-1 (CEI 23-8); EN 61386-21 (CEI 23-81) Classificazione:

Dettagli

Interruttori non automatici I 116 Accessori per interruttori non automatici I 117 Interruttore non automatico a sgancio libero I-NA 118 Interruttore

Interruttori non automatici I 116 Accessori per interruttori non automatici I 117 Interruttore non automatico a sgancio libero I-NA 118 Interruttore Interruttori non automatici I 6 Accessori per interruttori non automatici I 7 Interruttore non automatico a sgancio libero I-NA 8 Interruttore non automatico 9 a sgancio libero NG5NA Commutatori rotativi

Dettagli

UNICO SMART MAI COSÌ POTENTE. La gamma Smart assicura potenze frigorifere fino a 2,7 kw, in grado diclimatizzare gli ambienti più grandi.

UNICO SMART MAI COSÌ POTENTE. La gamma Smart assicura potenze frigorifere fino a 2,7 kw, in grado diclimatizzare gli ambienti più grandi. SMART MAI COSÌ POTENTE La gamma Smart assicura potenze frigorifere fino a 2,7 kw, in grado diclimatizzare gli ambienti più grandi. Le versioni R con resistenza elettrica integrata si adattano ai climi

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali compatti DPC Interruttori magnetotermici compatti EPC

Interruttori magnetotermici differenziali compatti DPC Interruttori magnetotermici compatti EPC GE Industrial Solutions Novità Unibis Interruttori magnetotermici differenziali compatti DPC Interruttori magnetotermici compatti EPC Risparmiare fino al 50% di spazio nei quadri di distribuzione GE imagination

Dettagli

Disgiuntori termici 3131

Disgiuntori termici 3131 Disgiuntori termici 33 Descrizione Combinazione di un disgiuntore unipolare e di un commutatore N/FF a bascula soft-touch. I bilancieri rivestiti in gomma sono disponibili in diversi colori, con diversi

Dettagli

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione per la rilevazione di movimento Ampio angolo

Dettagli

Modello FAZ-DC. Modello SPP 2A-2+1PE

Modello FAZ-DC. Modello SPP 2A-2+1PE Interruttore sezionatore per correnti fino a 50a e 500v DC Modello FAZ-DC Interruttori automatici utilizzabili come sezionatore generale con correnti fino a 50A e tensioni Uoc fino a 500V DC. Interruttori

Dettagli

Relè ad impulsi o monostabile. Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) 1 scambio 1 scambio 1 CO + 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A

Relè ad impulsi o monostabile. Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) 1 scambio 1 scambio 1 CO + 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A Serie 13 - Relè ad impulsi / bistabile modulare 8-12 - 16 A Caratteristiche 13.01 13.11 13.12 13.01 - Relè ad impulsi elettronico silenzioso 1 contatto 13.11 - Relè bistabile modulare 1 contatto 13.12

Dettagli

Scheda tecnica online. WTR1-P921B10 ZoneControl FOTOCELLULE A TASTEGGIO E SBARRAMENTO

Scheda tecnica online. WTR1-P921B10 ZoneControl FOTOCELLULE A TASTEGGIO E SBARRAMENTO Scheda tecnica online WTR1-P921B10 ZoneControl A B C D E F L'immagine potrebbe non corrispondere Dati tecnici in dettaglio Caratteristiche Informazioni per l'ordine Tipo Cod. art. WTR1-P921B10 1025392

Dettagli

Protezione dei circuiti Acti 9

Protezione dei circuiti Acti 9 Protezione dei circuiti Acti 9 Interruttori automatici DomA45 2 Interruttori automatici DomA42, DomA47 4 Interruttori automatici C40a Interruttori automatici C40N Interruttori automatici ic60a Interruttori

Dettagli

1SDC007099B0901. Protezione e sezionamento degli impianti fotovoltaici

1SDC007099B0901. Protezione e sezionamento degli impianti fotovoltaici SDC007099B090 Protezione e sezionamento degli impianti fotovoltaici Caratteristiche tecniche e informazioni per l ordinazione Interruttori magnetotermici S800PV-S e sezionatori S800PV-M...Pag. Scaricatori

Dettagli

46.52 46.61. SERIE 46 Mini relè industriale 8-16 A

46.52 46.61. SERIE 46 Mini relè industriale 8-16 A SERIE Mini relè industriale 8-16 SERIE 1 o 2 contatti - relè di potenza industriale Montaggio su zoccolo o connessione diretta tramite Faston Tipo.52 -- 2 scambi 8 Tipo.61 -- 1 scambio 16 Bobina C o DC

Dettagli

INSTALLAZIONE CIVILE Prese di corrente

INSTALLAZIONE CIVILE Prese di corrente Prese di corrente 1 Presa standard italiano 0 V~ Campo d applicazione Alimentazione di elettrodomestici, apparecchi di illuminazione mobili, Hi-Fi, ecc. Principali caratteristiche delle prese standard

Dettagli

Scaricatori e limitatori di sovratensione

Scaricatori e limitatori di sovratensione 5SD741 e 5SD748 Scaricatori di sovratensione di origine atmosferica Tipo 1 / 2 Caratteristiche Gli scaricatori di Tipo 1 / 2 sono dispositivi, in esecuzione compatta, che possono essere installati sia

Dettagli

automatica Precisione 10 ma 1 ma 0,1 ma 42 V superiore Condizioni ambientali -10... +55 C / umidità relativa 20... 90 %

automatica Precisione 10 ma 1 ma 0,1 ma 42 V superiore Condizioni ambientali -10... +55 C / umidità relativa 20... 90 % Controllore di messa a terra CA-6460 controllore di messa a terra per la misura della resistenza di terra e di contatto / alta affidabilità di misura con autoverifica / misura a 2 poli, 3 poli e 4 poli

Dettagli

Serie 55 - Relè industriale 7-10 A

Serie 55 - Relè industriale 7-10 A Serie - Relè industriale - 0 A - Montaggio su circuito stampato - Bobina A o D - Disponibile versione RT III (lavabile)... - contatti, 0 A - Montaggio su circuito stampato - contatti, 0 A - Montaggio su

Dettagli

Interruttori sezionatori serie GS

Interruttori sezionatori serie GS Interruttori sezionatori serie GS 100% elettricità CARATTERISTICHE TECNICHE - MODALITÀ D ORDINE Caratteristiche tecniche Sezionatore Tripolari GS016... GS025... GS032... GS040... GS063C GS063... GS080...

Dettagli

Basi portafusibili e fusibili

Basi portafusibili e fusibili Basi portafusibili e fusibili Basi portafusibili Tipologia modulare che permette di assemblare rapidamente differenti versioni in base alle varie necessità. Dimensioni compatte e conformi agli standard

Dettagli

Gruppi di continuità per applicazioni SO-HO

Gruppi di continuità per applicazioni SO-HO IT LINE INTERACTIVE VI Gruppi di continuità per applicazioni SO-HO Il problema della qualità dell alimentazione elettrica e delle interruzioni di rete è ormai all ordine del giorno, coinvolge tutte le

Dettagli

4. MATERIALE ELETTRICO

4. MATERIALE ELETTRICO 4. MATERIALE ELETTRICO QUADRI ELETTRICI MODULARI PER PISCINA A SKIMMER 116 QUADRI ELETTRICI MODULARI PER PISCINA A SFIORO 117 QUADRI ELETTRICI MODULARI PER IDROMASSAGGIO 119 QUADRI ELETTRICI MODULARI PER

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO POLITECNICO DI TORINO Esame di Stato per l abilitazione all esercizio della professione di Ingegnere Ingegneria Gestionale Vecchio Ordinamento I Sessione 2009 Tema n. 2 In uno stabilimento industriale

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Sistemazione e restauro dei Giardini del Poio e realizzazione della nuova struttura di collegamento tra il Palazzo

Dettagli