COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI"

Transcript

1 COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 127 del OGGETTO: L. 10/03/2000 N Assegnazione di borse di studio a sostegno delle spese sostenute dalle famiglie per l'istruzione per l'anno scolastico 2013/2014 : approvazione criteri ed indirizzi. L anno duemilaquattordici addi diciannove del mese di novembre alle ore nella sala delle adunanze del Comune, appositamente convocata, si è riunita la Giunta Comunale nelle persone dei Signori: MELONI MARIA GABRIELA SINDACO Presente MELEDDU ROBERTO RAIMONDO VICE SINDACO Presente UTZERI ANNA LISA ASSESSORE Presente LEDDA GIUSEPPE ASSESSORE Assente CASULA VITTORINA ASSESSORE Presente MELONI GIULIANO ASSESSORE Presente Totale presenti 5 Totale assenti 1 Partecipa alla seduta il Segretario Comunale dott.ssa Maria Teresa Vella La Sig.ra Maria Gabriela Meloni nella sua qualità di Sindaco assume la presidenza e constatato legale il numero degli intervenuti, dichiara aperta la seduta e li invita a deliberare sull oggetto sopraindicato.

2 N LA GIUNTA COMUNALE VISTA la legge 10/03/2000, n 62 recante norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all istruzione e che prevede all art. 1, commi 9, 10, 11 e 12, un piano straordinario di finanziamento alle regioni, da utilizzare a sostegno della spesa sostenuta e documentata dalle famiglie per l istruzione mediante l assegnazione di borse di studio; VISTO il DPCM 14/02/2001 n 106 che approva il regolamento sulle disposizioni di attuazione dell art. 1, comma 9, della legge 10/03/2000 n 62; CONSIDERATO che, in base a quanto stabilito nel regolamento attuativo della Legge n. 62/2000, possono beneficiare delle borse di studio i genitori o gli esercenti la patria potestà di alunni della scuola primaria e secondaria superiore di I e II grado, sia statali che paritarie, o gli stessi studenti se maggiorenni, appartenenti a famiglie il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) non sia superiore ad ,00 calcolato sulla base del decreto legislativo n. 109/1998 e successive modificazioni e in corso di validità alla data di scadenza della presentazione della domanda; ATTESO che la Giunta Regionale con deliberazione n. 35/13 in data 12/09/2014, ha adottato il piano di riparto, fra tutti i comuni della Sardegna dei fondi assegnati dallo Stato ai sensi dell art. 1, comma 9 della succitata legge, approvando i relativi criteri e le modalità di utilizzo delle risorse per l anno scolastico 2013/2014; PRESO ATTO che tale piano prevede, che a questo Comune saranno assegnate 4.797,00 per l erogazione delle borse di studio ad alunni residenti, frequentanti le scuole statali e paritarie (elementare, media inferiore e media secondaria superiore); CONSIDERATO che sulla base dei criteri generali indicati dall Assessorato alla P.I. i Comuni dovranno attenersi alla valutazione: Delle condizioni del reddito familiare dello studente residente, pari o inferiore ad un ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) in corso di validità, di ,00; Delle spese sostenute dalle famiglie relative alla frequenza, sussidi e attrezzature didattiche, trasporti, mense, viaggi e visite di istruzione; CONSTATATO che i Comuni, nell ambito della loro autonomia decisionale e tenuto conto della realtà socio economica dei rispettivi territori, possono graduare l entità delle borse da assegnare in base alle fasce ISEE delle famiglie; RITENUTO pertanto di dover determinare di seguito, i criteri necessari per la determinazione delle borse di che trattasi, fornendo i seguenti indirizzi al Responsabile del Servizio AA.GG.: n tre fasce ISEE, riferite al reddito del 2013, cui graduare l entità delle borse di studio; I.S.E.E. DA 0,00 A 4.880,00 I.S.E.E. DA 4.880,01 A 9.760,00 I.S.E.E. DA 9.760,01 A ,00 FASCIA A FASCIA B FASCIA C l importo del contributo verrà differenziato tra coloro che non superano e superano le tre fasce di reddito da una percentuale compresa tra il 3 e 10 per cento; l importo massimo da rimborsare, rispettivamente di 50,00 per gli alunni della scuola elementare, di 125 per gli studenti della scuola media inferiore e di 200,00 per gli studenti delle secondarie superiori. In ogni caso non potrà essere rimborsata una somma maggiore rispetto all importo della spesa dichiarata; qualora la somma a disposizione non sia sufficiente a coprire tutti i rimborsi, si procederà ad una riduzione percentuale delle somme spettanti a ciascun richiedente utilmente collocato in graduatoria; l esclusione delle richieste per spese inferiori a 52,00; l approvazione della graduatoria stilata sulla base dei seguenti requisiti: 1. Scuola frequentata; 2

3 2. Fascia I.S.E.E. di appartenenza; 3. Spesa forfetaria, diversificata per classi, riferita alle tasse scolastiche di frequenza, alle spese di trasporto (eventuale quota non rimborsata dal Comune ai sensi della L. 31/84), ai sussidi e attrezzature didattiche, viaggi e visite d istruzione sino alla IV^ classe della scuola superiore; 4. Spesa sostenuta e documentata per il soggiorno presso convitti (10%); 5. Spesa sostenuta e documentata relativa al viaggio d istruzione delle V^ classi delle scuole superiori (Max 100,00 a partecipante); 6. Spese sostenute e documentate per la garanzia del diritto allo studio per studenti diversi (disturbi specifici dell apprendimento: dislessia, discalculia, disortografia etc.), (max 50%); RILEVATO che gli interventi in questione sono da intendersi aggiuntivi rispetto a quelli per il diritto allo studio previsti ai sensi della L.R. n 31/84 e della L.R. n 25/93; ACCERTATO che: la somma assegnata con la succitata delibera di G.R. n. 35/13 del 12/09/2014, per le borse di studio a sostegno delle spese sostenute dalle famiglie per l istruzione, ai sensi dell art. 1, comma 9 della L. 62/2000 risulta essere di 4.797,00, per un numero di studenti che ogni anno risulta essere di circa 410; è stata all uopo prevista in aggiunta dei fondi assegnati la somma di 3.000,00 sull int cap. 24 del PEG 2013; RITENUTO di dover provvedere in merito; VISTA la proposta formulata dal Responsabile del Servizio AA.GG. predisposta sulla base delle direttive espressa dall Assessore all Istruzione Cultura e formulata nel testo risultante dalla presente deliberazione; DATO ATTO che sulla proposta di deliberazione relativa all oggetto, ai sensi dell art. 49 comma 1, come modificato dall art. 3 del D.L. 174/2012 convertito dalla legge 213/2012, e dell art. 147 bis, comma 1, del D. Lgs. 267/2000, hanno espresso parere favorevole, come risulta da quanto riportato in calce al presente atto: Il Responsabile del Servizio Affari Generali, per quanto concerne la regolarità tecnica; Il Responsabile del Servizio Economico Finanziario, per quanto concerne la regolarità contabile. VISTA l attestazione resa dal Segretario Comunale, sulla proposta di deliberazione relativa all oggetto, ai sensi dell art. 27, comma 4 dello Statuto Comunale, in ordine alla conformità dell azione amministrativa alle leggi, allo Statuto ed ai regolamenti; VISTI: - il Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n. 267, recante Testo Unico delle leggi sull ordinamento degli Enti Locali e successive modificazioni e integrazioni; - lo Statuto Comunale; - il Regolamento Comunale sull ordinamento degli uffici e dei servizi; CON VOTAZIONE UNANIME E PALESE, espressa per alzata di mano; D E L I B E R A DI DARE ATTO che la premessa forma parte integrante e sostanziale del presente atto; DI RECEPIRE integralmente la deliberazione della Giunta Regionale 35/13 del 12/09/2014 avente ad oggetto: D.P.C.M , n. 106: regolamento attuativo dell art. 1, comma 9, della Legge , n. 62. Piano di riparto in favore dei Comuni della Sardegna dello stanziamento per l assegnazione di borse di studio a sostegno delle spese sostenute dalle famiglie per l istruzione, per l anno scolastico 2013/2014. Criteri e modalità di erogazione. 3

4 DI APPROVARE di seguito le modalità operative ed i criteri circa l utilizzo delle somme che la R.A.S. assegnerà a questo Comune, fornendo i seguenti indirizzi al Responsabile del Servizio AA.GG.: a. l importo massimo da rimborsare è fissato in 50,00 per gli alunni della Scuola Primaria, 125,00 per gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado e 200,00 per i frequentanti la Scuola Secondaria di Secondo Grado in ogni caso non potrà essere rimborsata una somma maggiore rispetto all importo della spesa dichiarata; b. in ottemperanza all art. 1, comma 9 del D.P.C.M. 106/2001, si determinano, al fine di stilare apposite graduatorie, le seguenti tre fasce di valore ISEE cui rapportare l importo decrescente delle borse: I.S.E.E. DA 0,00 A 4.880,00 I.S.E.E. DA 4.880,01 A 9.760,00 I.S.E.E. DA 9.760,01 A ,00 FASCIA A FASCIA B FASCIA C c. l importo del contributo verrà inoltre differenziato tra coloro che non superano e superano le tre fasce di reddito da una percentuale compresa tra il 3 e 10 per cento; d. qualora la somma a disposizione non sia sufficiente a coprire tutti i rimborsi, si procederà ad una riduzione percentuale delle somme spettanti a ciascun richiedente utilmente collocato in graduatoria; e. l esclusione delle richieste per spese inferiori a 52,00; DI STABILIRE che l importo esatto del beneficio spettante, a ciascun alunno verrà fissato con determinazione del Responsabile del Servizio Affari Generali al termine dell istruttoria delle domande pervenute, mediante la predisposizione di apposite graduatorie stilate sulla base dei seguenti criteri: - Scuola frequentata; - Fascia I.S.E.E. di appartenenza; - Spesa forfetaria, diversificata per classi, riferita alle tasse scolastiche di frequenza, alle spese di trasporto (eventuale quota non rimborsata dal Comune ai sensi della L. 31/84), ai sussidi e attrezzature didattiche, viaggi e visite d istruzione sino alla IV^ classe della scuola superiore; - Spesa sostenuta e documentata per il soggiorno presso convitti (10%); - Spesa sostenuta e documentata relativa al viaggio d istruzione delle V^ classi delle scuole superiori (Max 100,00 a partecipante); - Spese sostenute e documentate per la garanzia del diritto allo studio per studenti diversi (disturbi specifici dell apprendimento: dislessia, discalculia, disortografia etc.), (max 50%); DI DARE ATTO che alla spesa complessiva di 7.797,00 si farà fronte con gli stanziamenti previsti nel bilancio di Previsione 2014 nei seguenti interventi: - n cap. 11 Borse studio per l istruzione con contr. reg. L. 62/2000 per 4.797,00; - n cap. 24 Borse di studio per l istruzione con fondi comunali per 3.000,00 DI FISSARE la data di scadenza per la presentazione della domanda di contributo di che trattasi entro un termine non inferiore a 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando; DI INCARICARE il Responsabile del Servizio Affari Generali affinché venga attuata una capillare diffusione dell argomento tramite avvisi da pubblicare all albo pretorio online, sul sito internet istituzionale e nei luoghi pubblici e per la predisposizione di tutti gli atti inerenti 4

5 e conseguenti preordinati ad una sollecita erogazione delle provvidenze, compresa la necessaria modulistica, nonché la promozione di ogni ulteriore azione informativa e di assistenza all utenza interessata; DI DICHIARARE il presente atto, con separata votazione unanime espressa per alzata di mano, immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4 del decreto legislativo 18 agosto 2000 n * * * * * 5

6 N Letto, approvato e sottoscritto. IL SINDACO F.to Maria Gabriela Meloni IL SEGRETARIO COMUNALE F.to dott.ssa Maria Teresa Vella Pareri di cui all art. 49, comma 1, come modificato dall art 3 del D.L. 174/2012 convertito dalla legge 213/2012, e dell art. 147 bis, comma 1, del D. Lgs. 267/2000 Sulla proposta di deliberazione di cui all oggetto i sottoscritti hanno espresso i pareri di cui al seguente prospetto: PARERE IN ORDINE ALLA REGOLARITA TECNICA Il sottoscritto responsabile del servizio esprime parere favorevole di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa San Vito lì, 18/11/2014 Il Responsabile del Servizio Dott.ssa Veronica Anedda PARERE IN ORDINE ALLA REGOLARITA CONTABILE Il sottoscritto responsabile del servizio economico finanziario, attesta che: Ha riflessi diretti o indiretti sulla situazione economica finanziaria o sul patrimonio dell Ente ed esprime parere favorevole di regolarità contabile. San Vito lì, 18/11/2014 Il Responsabile del Servizio Economico Finanziario Rag. Faustina Mattana Il sottoscritto Segretario Comunale, ai sensi della Legge Regionale 13/12/1994, n. 38 e ss.mm. ATTESTA che copia della presente deliberazione è stata affissa in data 26/11/2014 all Albo pretorio on-line per 15 giorni consecutivi. San Vito lì, 26/11/2014 Il Segretario Comunale F.to dott.ssa Maria Teresa Vella Il sottoscritto Segretario Comunale, visti gli atti d ufficio ATTESTA che l esecutività della presente deliberazione decorre dal 19/11/ decorsi 10 giorni dalla data di pubblicazione, non essendo pervenute richieste di invio al controllo preventivo; x - perché dichiarata immediatamente eseguibile; San Vito lì 26/11/2014 Il Segretario Comunale F.to dott.ssa Maria Teresa Vella La presente copia è conforme all'originale e si rilascia per uso amministrativo e d'ufficio, San Vito, lì 6

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 30 del 21.04.2015 OGGETTO: Sistema di misurazione e valutazione delle performance dei Responsabili di unità organizzativa

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI N. 144 DEL 27.12.2012 COPIA DELLA DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Scuola Civica di Musica del 'Sarrabus': Selezione per soli titoli per la formazione di

Dettagli

C O M U N E D I C A P O T E R R A Provincia di Cagliari COPIA DI DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I C A P O T E R R A Provincia di Cagliari COPIA DI DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I C A P O T E R R A Provincia di Cagliari COPIA DI DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA DEL 04/06/2008 N 95 OGGETTO: L.R. 31/84 ART. 7 LETT. A) RIMBORSO SPESE VIAGGIO STUDENTI PENDOLARI

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI N. 45 DEL 27.09.2012 ORIGINALE DELLA DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Istituzione Scuola Civica di Musica - Statuto - Regolamento-: approvazione. L anno

Dettagli

- Alla domanda dovrà essere allegata la certificazione ISEE relativa all anno 2010, rilasciato dagli organi competenti;

- Alla domanda dovrà essere allegata la certificazione ISEE relativa all anno 2010, rilasciato dagli organi competenti; COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari copia N 14 Del 17/02/2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETT0: Legge 448/1998, n 27 Fornitura gratuita o semi gratuita dei libri di testo per

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 113 OGGETTO: SERVIZIO MENSA A.S. 2013/2014. INDIRIZZI PER ESENZIONI E RECUPERO DEBITI PREGRESSI 29.10.2013

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 186 Data 24/12/2015 OGGETTO: Progetti per l utilizzo di lavoratori già percettori di ammortizzatori sociali in deroga. Atto

Dettagli

Comune di Domus de Maria

Comune di Domus de Maria Comune di Domus de Maria ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N 96 DEL 23/10/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE CRITERI PER ATTRIBUZIONE BORSE DI STUDIO PER SPESE SOSTENUTE DALLE FAMIGLIE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CODICE COMUNE N. 11137 Pag.n. 1 Comune di Zibido S. Giacomo Provincia di Milano SIGLA G.C. N 181 DATA 15/12/2014 Oggetto: Adeguamento contributo commisurato al costo di costruzione ai sensi dell

Dettagli

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra COPIA C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 23-05-2013 n 37 Oggetto: Imposta sulla pubblicità e diritti pubbliche affissioni - Determinazione tariffe anno

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU rovincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 29 del 04-04-14 COIA Oggetto: EROGAZIONE BONUS FAMILIA 2013 - ATTO DI INDIRIZZO AL RESONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 107 COPIA- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 107 Del 23.09.2009 OGGETTO: DIRETTIVE RIPARTO FONDI PER FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO PER

Dettagli

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg.

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg. COMUNE DI PALMANOVA Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Copia N. 120 Reg. OGGETTO: Integrazione del G.C. 34 dd. 11.04.2012 "Servizi pubblici a domanda individuale 2012 - determinazione

Dettagli

C O M U N E D I BURCEI

C O M U N E D I BURCEI C O M U N E D I BURCEI Provincia di Cagliari BANDO DI CONCORSO Per la concessione di: - contributi a sostegno delle spese sostenute dalle famiglie per l istruzione nell anno scolastico 2013/2014 (legge

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N 81 del 14/11/2013 =========================================================

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N 81 del 14/11/2013 ========================================================= COMUNE DI VILLA SANT ANTONIO Provincia di Oristano Via Maria Doro 9, - P.I./C.F. 0007460951 (E-Mail - comunevsa@libero.it- web. www.comune.villasantantonio.or.it) (Tel. 783/964017 0783/964146 fax 0783/964138)

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 171 del 04.07.2011 Oggetto: Presa atto graduatoria contributo intervento aggiuntivo alunni scuole medie statali a.s.

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 55 OGGETTO: TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO PART-TIME IN FULL-TIME DEL DIPENDENTE MASCIA ORLANDO.

Dettagli

COMUNE DI PRAIANO Provincia di Salerno

COMUNE DI PRAIANO Provincia di Salerno COMUNE DI PRAIANO Provincia di Salerno COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 6 del Reg Data 22/01/2014 OGGETTO: ART.27 LEGGE 448/98 : FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO PER L A.S.

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N. 14 DEL OGGETTO: Approvazione piano fabbisogno del personale triennio 2015-2017 e approvazione piano

Dettagli

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara ORIGINALE COPIA DELIBERAZIONE N. 14 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Affidamento incarico a dipendente dell'ufficio Tributi del Comune di

Dettagli

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME P R O V I N C I A D I N A P O L I STAZIONE DI CURA, SOGGIORNO E TURISMO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AFFARI GENERALI Prot. Int. Affari Generali.. n. 5 Del 19/01/2011 Registro

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 128 OGGETTO: ATTIVAZIONE CORSI EDA (EDUCAZIONE DEGLI ADULTI). APPROVAZIONE IPOTESI DI PROTOCOLLO D'INTESA

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 28 del 17-04-15 ORIGINALE Oggetto: DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE E RELATIVO TASSO

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N. 6 DEL OGGETTO: Servizi a domanda individuale. Determinazione dei costi e delle tariffe dei servizi che

Dettagli

CITTÀ DI AVIGLIANO. (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 18 del 31 gennaio 2013

CITTÀ DI AVIGLIANO. (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 18 del 31 gennaio 2013 CITTÀ DI AVIGLIANO (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 18 del 31 gennaio 2013 OGGETTO: Atto di citazione davanti al Giudice di pace di Avigliano. Ricorrente: Rinaldi Nunzia. Costituzione

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - Copia 10 - VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 10 Del 14.01.2009 OGGETTO: PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI IN FAVORE DELLE FAMIGLIE NUMEROSE PER

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 304 in data 01/04/2015 OGGETTO: BONUS FAMILIA ANNO 2013 - LIQUIDAZIONE DEL SALDO DEL CONTRIBUTO A FAVORE DI 1 BENEFICIARIO

Dettagli

C O M U N E D I U S I N I

C O M U N E D I U S I N I C O M U N E D I U S I N I P R O V I N C I A D I S A S S A R I Via Risorgimento n 70 Tel. 0793817000 - Fax 079380699 e-mail: comunediusini@cert.legalmail.it BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 99 Data 03/08/2015 OGGETTO: Approvazione programma manifestazione denominata Sere d estate 2015 e autorizzazione provvisoria

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO V E R B A L E DI D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E N. 36 del 10-06-2014 OGGETTO: NOMINA DEL REVISORE UNICO DEI CONTI PER IL

Dettagli

COMUNE DI MARIGLIANELLA PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI MARIGLIANELLA PROVINCIA DI NAPOLI Copia COMUNE DI MARIGLIANELLA PROVINCIA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 11 Oggetto : Fornitura dei libri di testo agli alunni meno abbienti frequentanti la Scuola Secondaria di I grado (Media)

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 47 del 28/01/2014 del registro

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1013 in data 20/10/2014 OGGETTO: ADEGUAMENTO INDENNITA' DI VACANZA CONTRATTUALE A FAVORE DI ALCUNI DIPENDENTI

Dettagli

COMUNE DI ESCOLCA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N 24 DEL 31.08.2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGRAMMA DIRITTO ALLO STUDIO. ANNO 2015.

COMUNE DI ESCOLCA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N 24 DEL 31.08.2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGRAMMA DIRITTO ALLO STUDIO. ANNO 2015. COMUNE DI ESCOLCA PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N 24 DEL 31.08.2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGRAMMA DIRITTO ALLO STUDIO. ANNO 2015. Prot. n. 3159 del 02.09.15 COPIA

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE N 212 COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Approvazione progetto Riqualificazione urbana del quartiere di ERP di via

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 DEL 24/11/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 DEL 24/11/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 DEL 24/11/2015 Oggetto: VARIAZIONI AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE - PEG - ANNO 2015

Dettagli

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 29/06/2011 OGGETTO: Fabbisogno del personale per il triennio 2011-2013 e programmazione delle assunzioni.

Dettagli

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione nr. 141 in data 23/12/2015 COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: CONVENZIONE CON LA SCUOLA DELL'INFANZIA PARITARIA

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE N 137 COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Indizione concorso per assegnazione borse di studio per merito a.s. 2013/2014.

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 108 Data 06.08.2014 OGGETTO: Approvazione piano di riparto dei finanziamenti per spese correnti e di investimento destinato

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 176 In data: 05/11/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: SVOLGIMENTO CORSO DI AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO ART. 37, C. 9 DEL D.LGS.

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2013 N. 105 del Registro Delibere OGGETTO: Affidamento del servizio della distribuzione

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 594 in data 23/06/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO A CAF ACLI DI CAGLIARI SERVIZIO DI ASSISTENZA PER ADEMPIMENTI PRESTAZIONI

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 1 5 2 Del 11.11.2011 OGGETTO LEGGE 10.03.2000 N 62 - ART. 1, COMMA 9 - PIANO REGIONALE DEGLI INTERVENTI IN FAVORE DEI COMUNI DELLA

Dettagli

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 16 DEL 21/03/2012 OGGETTO: Servizio di taxi e di autonoleggio con conducente fino a nove posti. Atto di indirizzo.

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Numero 66 Reg. Data 20-09-13 Oggetto: Esenzione pagamento refezione scolastica nucleo familiare N.S. periodo ottobre

Dettagli

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara ORIGINALE COPIA DELIBERAZIONE N. 9 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione Programma Triennale per la Trasparenza ed integrità anni

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA ************************ VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 85 *********************************

COMUNE DI SALUGGIA ************************ VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 85 ********************************* COMUNE DI SALUGGIA ************************ VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 85 ********************************* OGGETTO: Saluggia Social Card Determinazioni per la concessione dei prestiti

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 80 del 04/06/2013 OGGETTO: TARIFFE

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - Copia 6 - VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 6 Del 14.01.2009 OGGETTO: ATTIVAZIONE NUOVO SERVIZIO: PROGETTO SGATE SISTEMA DI GESTIONE DELLE AGEVOLAZIONI SULLE

Dettagli

COMUNE DI TRECCHINA (Provincia di Potenza)

COMUNE DI TRECCHINA (Provincia di Potenza) COMUNE DI TRECCHINA (Provincia di Potenza) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA NR. 67 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL P.E.G. - PIANO DELLA PERFORMANCE 2013 (28 novembre 2013) L anno DUEMILATREDICI,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 127

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 127 COPIA Città di Latisana Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA Registro delibere di Giunta N. 127 L anno 2013 il giorno 06 del mese di NOVEMBRE alle ore 12:00, nella Residenza Municipale

Dettagli

C O M U N E D I C A S O R E Z Z O

C O M U N E D I C A S O R E Z Z O C O M U N E D I C A S O R E Z Z O PROVINCIA DI MILANO COPIA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.17 DEL 18-02-2008 Oggetto: DETERMINAZIONE DELLA TARIFFA SMALTIMENTO RIFIUTI PER L'ANNO 2008. L'anno

Dettagli

Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE

Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 168 del 15/10/2015 OGGETTO: ACCREDITAMENTO ENTE AL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE. ATTO DI INDIRIZZO. L'anno

Dettagli

COMUNE DI VERRONE P R O V I N C I A D I B I E L L A

COMUNE DI VERRONE P R O V I N C I A D I B I E L L A COMUNE DI VERRONE P R O V I N C I A D I B I E L L A C o p i a VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.60 OGGETTO: SOCIETA' "VERRONE, ENERGIA E FUTURO S.R.L." IN LIQUIDAZIONE - ASSEGNAZIONE DI

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93 del 22/07/2014 OGGETTO: RIMBORSO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 69 del 21/05/2013 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 del 03.06.2013 OGGETTO: Progetto Interreg IV (Italia-Austria 2007-2013) La via per l efficienza

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - Copia 20 - VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 20 Del 17.02.2010 OGGETTO: INDIRIZZI PER ORGANIZZAZIONE ATTIVITA TEATRALI RIVOLTE AI BAMBINI -ANNO 2010.- L

Dettagli

Comune di Ugento Provincia di Lecce

Comune di Ugento Provincia di Lecce Comune di Ugento Provincia di Lecce COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 16 DEL 21/01/2014 Oggetto : FORNITURA LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 - ADOZIONE CRITERI. L anno 2014 il giorno

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS GIUNTA PROVINCIALE Delibera n 249 Data: 15.11.2011 Oggetto: Addizionale provinciale sul consumo di energia elettrica esercizio 2012 L anno duemilaundici, il giorno quindici

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI PIERANICA Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 34 Adunanza del 28/11/2011 Codice Ente 10776 9 Pieranica Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: EROGAZIONE BORSE DI STUDIO A.S.

Dettagli

COMUNE DI CANCELLARA

COMUNE DI CANCELLARA COMUNE DI CANCELLARA Via Salvatore Basile n. 1 C.A.P. 85010 PROVINCIA DI POTENZA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE REG. N. 7 DEL 05/03/2014 COPIA ALBO OGGETTO: APPROVAZIONE "PIANO TRIENNALE DELLE AZIONI

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 444 del 24.12.2014 OGGETTO: EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO PER FAR FRONTE AL LE SPESE FUNERARIE DI PERSONE INDIGENTI

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO SOCIALE C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 495 del 24/08/2015 del registro generale OGGETTO:

Dettagli

BANDO 2014 PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL ISTRUZIONE FINANZIATI CON FONDI REGIONALI E COMUNALI

BANDO 2014 PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL ISTRUZIONE FINANZIATI CON FONDI REGIONALI E COMUNALI C O M U N E di A S S E M I N I Provincia di Cagliari AREA AMMINISTRAZIONE E FINANZE SERVIZIO ISTRUZIONE Ufficio Istruzione - Via Cagliari snc (ex Scuole Pintus) - tel. e fax 070\949476-070\949458 e-mail

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 36 del Reg. Delib. N. 4843 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE f.to Valeria Antecini f.to Maddalena Sorrentino N. 286 REP. REFERTO

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 20 del 03/02/2010 OGGETTO: ADOZIONE PIANO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE PER IL RISCHIO IDRAULICO E IDROGEOLOGICO

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE N 113 COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Rettifica programmazione fabbisogno del personale a tempo indeterminato e

Dettagli

N. 117 Del 28/07/2015

N. 117 Del 28/07/2015 Piazza Duomo, 1 C.A.P. 80035 - C.F. 84003330630 - Partita I.V.A. : 01549321212 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 117 Del 28/07/2015 OGGETTO: Approvazione bilancio partecipativo anno 2015 - STANZIAMENTO

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.75 del 17.04.2015 OGGETTO: CENTRI DIURNI PER DISABILI - CONCESSIONE CONTRIBUTO ALL A.F.D.F. E ALL ASS. AQUILONE DI FORMIA,

Dettagli

Comune di Fabriano GIUNTA COMUNALE. Seduta del 19/03/2012. Delibera n. 67 ORIGINALE DI DELIBERAZIONE

Comune di Fabriano GIUNTA COMUNALE. Seduta del 19/03/2012. Delibera n. 67 ORIGINALE DI DELIBERAZIONE L anno duemiladodici addì diciannove del mese di marzo alle ore 12.00 in Fabriano si è riunita la Giunta Comunale nel prescritto numero legale con l intervento dei Signori: Risultano PRESENTI: SORCI ROBERTO

Dettagli

Comune di Sciolze PROVINCIA DI TO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64

Comune di Sciolze PROVINCIA DI TO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 Comune di Sciolze Copia PROVINCIA DI TO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 OGGETTO: ACCETTAZIONE DONAZIONE MOBILI DA UFFICIO DA PARTE DELLA SOCIETA' RICREA SAS DI PENNAZIO DAVIDE & C.

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2014 N. 21 del Registro Delibere OGGETTO: Concessione patrocinio all'università di Udine

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 93 del 22/10/2014 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: ART. 32, D.L. 24 APRILE, N. 66 E DEL DECRETO DEL MEF DEL 17 LUGLI 2014. ANTICIPAZIONE

Dettagli

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2013

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2013 Copia web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 76 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO ORIGINALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Data Delibera: 25/06/2014 N Delibera: 70 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: ACCESSO AL FONDO DI LIQUIDITA' PER ASSICURARE

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina COMUNE DI GAETA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA N 253 del 29/09/2015 OGGETTO Partecipazione all Avviso pubblico regionale per la concessione e l erogazione di un finanziamento per il

Dettagli

COMUNE DI FLORESTA. OGGETTO: Carta di qualificazione del conducente per conduzione scuolabus - Determinazioni.

COMUNE DI FLORESTA. OGGETTO: Carta di qualificazione del conducente per conduzione scuolabus - Determinazioni. COPIA COMUNE DI FLORESTA Provincia Messina DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 del Reg. Data 17.09.2015 OGGETTO: Carta di qualificazione del conducente per conduzione scuolabus - Determinazioni.

Dettagli

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 26 del Reg. DATA: 07.03.2014 OGGETTO: Progetto di georeferenziazione delle infrastrutture a rete di proprietà

Dettagli

GIUNTA COMUNALE. DELIBERAZIONE N. 108 del 29.07.2015

GIUNTA COMUNALE. DELIBERAZIONE N. 108 del 29.07.2015 COPIA COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Città Metropolitana di Bari GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 108 del 29.07.2015 Oggetto: Individuazione limiti massimi di spesa anno 2015 e successivi (art. 1, c.138,

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE ORIGINALE Seduta del 10/11/2011 n.424 del Registro deliberazioni Istituzione presso il Liceo Scientifico Vittorini di Gela dell

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 17 DEL 28/02/2014 OGGETTO: EROGAZIONE DI SERVIZI DI CONNETTIVITA E SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE N. 80 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PERIZIA E AFFIDAMENTO LAVORI A GESCO LOIANO SRL PER I NUOVI

Dettagli

COMUNE DI CEPRANO. Provincia di Frosinone DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 32 Del 01-04-15

COMUNE DI CEPRANO. Provincia di Frosinone DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 32 Del 01-04-15 COMUNE DI CEPRANO Provincia di Frosinone DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 32 Del 01-04-15 COPIA Oggetto: BILANCIO PARTECIPATIVO ANNO 2015. DETERMINAZIONI L'anno duemilaquindici il giorno uno

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2014 N. 87 del Registro Delibere OGGETTO: CORSI DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/15 - Indirizzi

Dettagli

COMUNE DI CANCELLARA

COMUNE DI CANCELLARA COMUNE DI CANCELLARA Via Salvatore Basile n. 1 C.A.P. 85010 PROVINCIA DI POTENZA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE REG. N. 12 DEL 27/06/2013 COPIA OGGETTO: TARES - DETERMINAZIONE NUMERO RATE E SCADENZE.

Dettagli

CITTÀ DI DOMODOSSOLA Provincia del Verbano Cusio Ossola

CITTÀ DI DOMODOSSOLA Provincia del Verbano Cusio Ossola Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.20 Oggetto:Approvazione Programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2015-2017 L anno duemilaquindici addì trenta del mese di gennaio alle

Dettagli

COMUNE DI CODIGORO (PROVINCIA DI FERRARA)

COMUNE DI CODIGORO (PROVINCIA DI FERRARA) COMUNE DI CODIGORO (PROVINCIA DI FERRARA) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 101 DEL 21/07/2015 OGGETTO: SERVIZI SOCIALI - AGEVOLAZIONI TARIFFARIE ALLE UTENZE DEBOLI DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO -

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 30 in data 11/03/2014 Prot. N. 4218 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 10 Data 04/02/2015 OGGETTO: PIANO DELLE AZIONI E DEGLI INTERVENTI DI PROMOZIONE TERRITORIALE INTEGRATA PER LE FESTIVITÀ DEL

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA 2015-25 DEL GIORNO 18/05/2015

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA 2015-25 DEL GIORNO 18/05/2015 PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA 2015-25 DEL GIORNO 18/05/2015 Presente Assente FONTANINI PIETRO Presidente X MATTIUSSI FRANCO Vicepresidente X BARBERIO LEONARDO Assessore

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

N. 16 del 03.02.2010

N. 16 del 03.02.2010 COMUNE DI ZERFALIU PROVINCIA DI ORISTANO Piazza Roma n. 1 CAP 09070 P.I. 00083990952 Tel. 0783/27000 Telefax 0783/27361 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 16 03.02. OGGETTO: Approvazione quadro economico

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE CODICE ENTE 022012 COPIA PER ALBO ON-LINE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA

COMUNE di RIPARBELLA COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 13 Dicembre 2013 Verbale n. 43 COPIA OGGETTO: Progetto Vigilanza scolastica anno 2014. Approvazione progetto-

Dettagli

N. N.PROT DATA DITTA SEDE 1. 8257 26/08/2013 AUTONOLEGGIO MARIANO Piazza Ciusa, 17/C 09013 CARBONIA (CA)

N. N.PROT DATA DITTA SEDE 1. 8257 26/08/2013 AUTONOLEGGIO MARIANO Piazza Ciusa, 17/C 09013 CARBONIA (CA) COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 264 del 29.08.2013 OGGETTO: GARA 'PROCEDURA APERTA' SERVIZIO DI TRASPORTO EXTRA URBANO

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 15 COPIA - VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 15 Del 07.08.2008 OGGETTO:DIRETTIVE ATTUAZIONE SERVIZIO MENSA SCOLASTICA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ANNO SCOLASTICO

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 106 DEL 02/03/2012 U.O. Politiche

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 291 in data 01/04/2014 OGGETTO: ADESIONE ALLA CONVENZIONE ONLINE SARDEGNA CAT - CENTRALE DI COMMITTENZA

Dettagli