POR SICILIA PIR RETI PER LO SVILUPPO LOCALE AZIONE B.1 PIR ESPERIENZA NEBRODI. ASSE IV Sottomisura 4.13b AVVISO PUBBLICO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POR SICILIA 2000-2006 PIR RETI PER LO SVILUPPO LOCALE AZIONE B.1 PIR ESPERIENZA NEBRODI. ASSE IV Sottomisura 4.13b AVVISO PUBBLICO"

Transcript

1 Esperienza Nebrodi. Progettare l esperienza turistica per valorizzare le risorse territoriali del distretto turistico-rurale integrato dei Nebrodi POR SICILIA PIR RETI PER LO SVILUPPO LOCALE AZIONE B.1 PIR ESPERIENZA NEBRODI ASSE IV Sottomisura 4.13b VALORIZZAZIONE DELLE FILIERE BIOLOGICHE DEL TERRITORIO DEI NEBRODI AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO DI STUDIO PER L INTRODUZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITÀ ISO 9001 RELATIVAMENTE ALLE PRODUZIONI DOP E BIOLOGICHE CERTIFICATE DEL TERRITORIO DEL GAL NEBRODI SOC. CONSORTILE A.R.L. VISTO il Regolamento (CE) n. 1260/99 del Consiglio dell Unione Europea del recante disposizioni generali sui Fondi Strutturali; VISTO il Quadro Comunitario di Sostegno per le Regioni Italiane dell'obiettivo I ( ) approvato con Decisione C(2000)2050 del 01/08/2000; VISTO il Programma Operativo Regionale Sicilia approvato con Decisione n del 15 dicembre 2004; VISTO il Complemento di Programmazione del POR Sicilia , adottato con Deliberazione della Giunta regionale n. 204 del 9 maggio 2005; VISTO il Programma Integrato Regionale (P.I.R.) Reti per lo Sviluppo Locale approvato dalla Giunta Regionale con Delibera n. 267 del 6/09/2003 e successive modifiche e integrazioni; VISTO il DPR 13/Segr. Giunta dell' di emanazione della predetta deliberazione;

2 VISTO l'accordo di Programma Quadro (APQ) sullo Sviluppo Locale sottoscritto in data fra la Regione Siciliana, il Ministero dell'economia e delle Finanze e il Ministero delle Attività Produttive; VISTO che la Presidenza della Regione Siciliana Dipartimento della Programmazione, responsabile del coordinamento del POR Sicilia, ha attuato l Azione B. 1 (Coordinamento della programmazione locale) del PIR Reti per lo sviluppo locale, approvato dalla Giunta Regionale con delibera n 267 del , mediante la selezione di Progetti Pilota presentati dalle Coalizioni Territoriali costituitesi in attuazione dell Avviso Pubblico pubblicato sulla GURS n. 1 del 7 gennaio 2005; VISTA la nota prot. n del 18 Luglio 2005 con cui il Dipartimento della Programmazione ha rappresentato l esito della conclusione della fase di selezione definitiva effettuata ai sensi del Titolo 2 artt dell Avviso Pubblico e la procedura utilizzata per l'ammissione a finanziamento di Progetti Pilota presentati dalle Coalizioni Territoriali nell'ambito dell'azione B1) del PIR Reti per lo Sviluppo locale; VISTO che la Giunta Regionale con Deliberazione n. 340 del 21 Luglio 2005 ha condiviso gli esiti della valutazione e selezione delle proposte progettuali da ammettere a finanziamento in attuazione dell Avviso pubblico di cui all'azione B1 del PIR Reti per lo Sviluppo locale; VISTO che con D.A. n. 234 del , registrato alla Corte dei Conti al Reg. 1 fg. 58 del , è stato approvato ne ammesso a finanziamento il progetto Pilota Esperienza Distretto Turistico dei Nebrodi con un importo di 1.459,000; VISTO l Avviso Pubblico multiasse e multimisura del PIR Reti per lo Sviluppo Locale Az. B1 emanato al fine di assicurare la gestione unitaria ed il coordinamento nella realizzazione degli interventi attivabili attraverso regimi d'aiuto previsti dai progetti pilota; VISTO che tra gli interventi attivabili attraverso regimi d'aiuto previsti dal Progetto Pilota Esperienza Distretto Turistico dei Nebrodi erano previste iniziative per la commercializzazione di prodotti agricoli di qualità nell ambito della Misura 4.13b ASSE IV del POR SICILIA; VISTO il Decreto del Dirigente Generale n. 778\06 registrato alla Corte dei Conti il che approva la graduatoria definitiva delle istanze presentate a seguito della pubblicazione del suddetto bando; CONSIDERATO che nella suddetta graduatoria risulta utilmente inserito il Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l. con il progetto denominato Realizzazione di studi inerenti l introduzione di sistemi di qualità (ISO 9000), di sistemi di gestione ambientale (ISO ed EMAS) e di sistemi di gestione della salute dei lavoratori (OHSAS 18001) relativamente alle produzioni biologiche certificate del territorio; VISTI le note prot. n del e 3748 del con le quali Il Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l., in riscontro alle note dell Assessorato all Agricoltura Servizio VIII prot. n e n rispettivamente del e , ha presentato il progetto rimodulato; VISTO che il progetto d investimento prevede la realizzazione di uno studio per l introduzione di Sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 relativamente alle produzioni dop e biologiche certificate del territorio del Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l. appartenenti alle filiere produttive cerealicole, olivicole, zootecniche e corilicole; RILEVATA l esigenza di procedere con strumenti di evidenza pubblica, così come richiesto dalla normativa comunitaria; 2

3 IL GAL NEBRODI SOC. CONSORTILE A.R.L. NELL ATTUAZIONE DEL PROGETTO VALORIZZAZIONE DELLE FILIERE BIOLOGICHE DEL TERRITORIO DEI NEBRODI NELL AMBITO DEL PIR ESPERIENZA DISTRETTO TURISTICO DEI NEBRODI RENDE NOTO CHE È INDETTA UNA PROCEDURA DI SELEZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI UNO STUDIO PER L INTRODUZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITÀ ISO 9001 RELATIVAMENTE ALLE PRODUZIONI DOP E BIOLOGICHE DELL AREA DEL GAL NEBRODI SOC. CONSORTILE A.R.L. APPARTENENTI ALLE FILIERE PRODUTTIVE CEREALICOLE, ART. 1 AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE OLIVICOLE, ZOOTECNICHE E CORILICOLE Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l. via Cosenz Sant Agata Militello tel , fax , ART. 2 - OGGETTO DELL INCARICO L intervento è realizzato dal GAL nel pieno rispetto delle procedure di selezione di evidenza pubblica. L attività prevista nell ambito della sottomisura 4.13 b) Sostegno alla creazione, al riconoscimento comunitario, al controllo di prodotti regionali di qualità del Complemento di Programmazione del POR Sicilia è quella di realizzare di uno Studio riguardante l introduzione di Sistemi di Qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001 in aziende biologiche certificate pilota dell area del Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l. appartenenti alle seguenti filiere produttive - filiera zootecnica (aziende di allevamento, macellazione e punti vendita); - filiera olivicola (aziende agricole, frantoi e imbottigliamento) DOP-VALDEMONE; - filiera cerealicola (aziende agricole e di trasformazione); - filiere corilicola (aziende agricole e di trasformazione). Lo studio dovrà comprendere un campione di aziende rappresentativo delle filiere coinvolte (che verrà fornito dal GAL all impresa aggiudicataria) nel numero minimo di 50 per la filiera zootecnica, 20 per la filiera cerealicola, 10 per la filiera corilicola e 20 per la filiera olivicola. Il progetto ha quindi lo scopo di realizzare e proporre alle aziende con produzione DOP Valdemone e biologiche certificate operanti nelle filiere sopra dette del Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l., un'attività atta a verificare la propria situazione rispetto alle norme ISO 9001 (Qualità). Per ogni filiera dovranno essere prodotti: 1. un Manuale di Gestione tipo ; 2. un numero adeguato, rispondente ai requisiti della norma di riferimento, di procedure di gestione tipo. AREA TERRITORIALE INTERESSATA Comuni del Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l. Acquedolci, Alcara Li Fusi, Capizzi, Caronia, Castel di Lucio, Cesarò, Galati Mamertino, Maniace, Mistretta, Militello Rosmarino, Motta d'affermo, Longi, Randazzo, Reitano, San Fratello, San Salvatore di Fitalia, S. Marco d'alunzio, Sant'Agata di Militello, S. Stefano di Camastra, San Teodoro e Tusa. ART. 3 - SOGGETTI INTERESSATI Possono partecipare al presente avviso le PMI operanti nel settore della consulenza aziendale, con comprovata esperienza nel settore dei sistemi per l avvio della certificazione di qualità, di processo, ambientale e sociale e nella riqualificazione e aggiornamento aziendale. REQUISITI SPECIFICI a) essere imprese iscritte alla C.C.I.A.A per attività inerenti l oggetto dell incarico; b) non sussistere le condizioni di incapacità a contrattare con la Pubblica Amministrazione di cui all art. 21 della L. n. 55/90; c) non sussistere lo stato di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata, concordato preventivo o qualsiasi altra situazione equivalente; né procedimenti per la dichiarazione di tali situazioni, ovvero di sospensione dell attività commerciale; 3

4 d) non sussistere pronunce di condanna, con sentenza passata in giudicato, per qualsiasi reato che incida sulla loro moralità professionale o per delitti finanziari; e) non sussistere situazioni di irregolarità rispetto agli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori ed a quelli relativi al pagamento delle imposte e delle tasse; f) inesistenza di cause di esclusione di cui all art. 38 del D. L.gs 163/2006, e ss.mm.ii; g) avere o potersi avvalere di una sede operativa nel territorio del PIR Esperienza Nebrodi. ART. 4 - MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE Per l ammissione alla selezione il soggetto proponente dovrà inviare una domanda in carta semplice corredata dai seguenti allegati: Allegato 1 Proposta di studio l elaborato dovrà essere strutturato come segue: Allegato 2 Curriculum introduzione riferimenti normativi e terminologia obiettivi aspetti operativi del sistema proposto personale e competenza impiegate risultati attesi budget dettagliato della prestazione. Esperienza comprovata della società nel settore dei sistemi per l avvio della certificazione di qualità, di processo, ambientale e sociale delle aziende e nella riqualificazione e aggiornamento aziendale. Art. 5 - PROCEDURE PER L ISTRUTTORIA E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO L esame delle candidature e della relativa documentazione sarà effettuato da un apposita Commissione di Valutazione mista Gal dei Nebrodi-Parco dei Nebrodi composta da 4 membri. Verificata l ammissibilità delle domande si procede alla valutazione ritenute di quelle ritenute ammissibili. La valutazione delle domande ammissibili verrà espletata tenendo conto dei seguenti criteri: CRITERIO PUNTEGGIO Caratteristiche qualitative, tecniche e metodologiche della proposta di studio MAX 60 Esperienza comprovata della società nel settore dei sistemi per l avvio della certificazione di qualità, di processo, ambientale e sociale delle aziende e nella riqualificazione e aggiornamento aziendale. MAX 40 La valutazione, da parte della Commissione di valutazione, dei criteri su esposti maturerà un massimo punteggio di punti 100. Al termine della procedura di selezione, sulla scorta della valutazione effettuata, la Commissione proporrà la nomina del soggetto selezionato motivando opportunamente la scelta. Il Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l. procederà, a proprio insindacabile giudizio, ad affidare l incarico, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza. Art. 6 - DURATA DELL INCARICO L incarico avrà durata di 1 mese dalla data di sottoscrizione del disciplinare. I tempi e le fasi dell esecuzione dell incarico dovranno essere concordati con il Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l.. Art. 7 - TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Le domande di partecipazione corredate dalla documentazione indicata all art. 4 dovranno pervenire presso la sede del Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l. via Cosenz 155 Sant Agata di Militello (ME) entro e non oltre il 4

5 7 aprile 2008 alle ore 9.00 in busta chiusa sulla quale dovrà essere apposta la seguente dicitura: DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PER UNO STUDIO INERENTE L INTRODUZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE DELLA QUALITÀ (ISO 9001) RELATIVAMENTE ALLE PRODUZIONI BIOLOGICHE CERTIFICATE DEL TERRITORIO. Non fa fede il timbro postale. Art. 8 CORRISPETTIVO ECONOMICO Per il conferimento dell incarico di cui al presente avviso si prevede un corrispettivo economico di ,00 (venticinquemila/00) comprensivo di imposte e oneri fiscali. Le attività di realizzazione dello studio e le modalità di pagamento saranno regolate da un disciplinare d incarico. Art. 9 MODALITA DI AFFIDAMENTO Il Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l. sulla base della proposta che farà al riguardo la suddetta commissione, provvederà con proprio atto a conferire l incarico e ad approvare il relativo disciplinare, nel quale saranno dettagliatamente definiti gli obiettivi, la durata, i casi di risoluzione anticipata, l ammontare dei corrispettivi, le penali, le modalità di risoluzione delle controversie e ogni altra modalità di esecuzione dell incarico. IL Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l. si riserva, a suo insindacabile giudizio, di sospendere o non dar corso al conferimento dell incarico qualora non giudichi soddisfacente il livello delle offerte ricevute, nonché di procedere all affidamento dell incarico anche in presenza di una sola offerta. ART. 10 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Il Responsabile Procedimento è dott.ssa M. Amata tel , fax ART TUTELA DEI DATI PERSONALI I dati che entreranno in possesso dell'amministrazione, a seguito del presente Avviso, verranno trattati nel rispetto del D.Lgs 30 giugno 2003 n. 196 e successive modifiche ed integrazioni. Gli aspiranti dovranno esprimere il consenso al trattamento dei propri dati personali in sede di presentazione della domanda di partecipazione pena la non ammissione alla selezione. ART. 12 FORME DI PUBBLICITÀ E INFORMAZIONI Il presente avviso verrà pubblicato sul sito del Gal e sul sito del Parco dei Nebrodi Il Presidente del Gal Nebrodi soc. consortile a.r.l. 5

PROGRAMMA DI INIZIATIVA COMUNITARIA LEADER+ 2000-2006 REGIONE SICILIA GAL NEBRODI PLUS STUDIO DI SETTORE

PROGRAMMA DI INIZIATIVA COMUNITARIA LEADER+ 2000-2006 REGIONE SICILIA GAL NEBRODI PLUS STUDIO DI SETTORE PROGRAMMA DI INIZIATIVA COMUNITARIA LEADER+ 2000-2006 REGIONE SICILIA GAL NEBRODI PLUS STUDIO DI SETTORE Introduzione dei sistemi di gestione per la qualità e dei sistemi di gestione ambientale nelle pmi

Dettagli

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI OSASCO

Dettagli

Sono escluse dal campo di applicazione del presente avviso le sponsorizzazioni di qualsivoglia evento.

Sono escluse dal campo di applicazione del presente avviso le sponsorizzazioni di qualsivoglia evento. Avviso per la concessione di contributi per iniziative finalizzate alla promozione delle politiche a favore delle pari opportunità di genere e dei diritti delle persone e delle pari opportunità per tutti

Dettagli

A.R.O. NEBRODI CENTRO Ufficio Unico

A.R.O. NEBRODI CENTRO Ufficio Unico Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Castell Umberto Floresta Naso Raccuja Sinagra Ucria A.R.O. NEBRODI CENTRO Ufficio Unico Allegato A) alla determina dell Area tecnica 2 del comune

Dettagli

COMUNE di NOVARA Via F.lli Rosselli n. 1

COMUNE di NOVARA Via F.lli Rosselli n. 1 COMUNE di NOVARA Via F.lli Rosselli n. 1 Prot. N. 40900 RI 14/ 1100 Novara, 23/06/2015 INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI SOGGETTI INTERESSATI ALL ORGANIZZAZIONE DI UNA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA

Dettagli

Progetto esecutivo LAVORANDO- Borse lavoro riapertura termini

Progetto esecutivo LAVORANDO- Borse lavoro riapertura termini Progetto esecutivo LAVORANDO- Borse lavoro riapertura termini Distretto Socio-Sanitario n. 31 (COMUNI DI S. AGATA MILITELLO CAPOFILA - Acquedolci, Alcara Li Fusi, Capo D Orlando, Capri Leone, Caronia,

Dettagli

P.O.R. Sicilia 2000-2006 Progetto Integrato Territoriale (P.I.R.) n. 18 ALCINOO. Misura 6.06 Azione C

P.O.R. Sicilia 2000-2006 Progetto Integrato Territoriale (P.I.R.) n. 18 ALCINOO. Misura 6.06 Azione C P.O.R. Sicilia 2000-2006 Progetto Integrato Territoriale (P.I.R.) n. 18 ALCINOO Misura 6.06 Azione C Progetto CISTE Intervento n. 37 Organizzazione Locale dell itinerario: La Via del Sale e il Patrimonio

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA

PROVINCIA DELL AQUILA PROVINCIA DELL AQUILA BANDO PROVINCIA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO,

Dettagli

PROGRAMMA LEADER + SICILIA 2000-2006 G.A.L. TERRE DELL ETNA E DELL ALCANTARA A.T.S.

PROGRAMMA LEADER + SICILIA 2000-2006 G.A.L. TERRE DELL ETNA E DELL ALCANTARA A.T.S. PROGRAMMA LEADER + SICILIA 2000-2006 G.A.L. TERRE DELL ETNA E DELL ALCANTARA A.T.S. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET E DEL LOGO DEL GAL TERRE DELL ETNA E DELL ALCANTARA

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL 27 GENNAIO 2014 OGGETTO L Istituto Autonomo

Dettagli

I.P.A. DISCIPLINARE DI GARA

I.P.A. DISCIPLINARE DI GARA I.P.A. Istituto di Previdenza ed Assistenza per i dipendenti del Comune di Roma DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SOGGIORNI STUDIO IN INGHILTERRA, IRLANDA E STATI UNITI D AMERICA, A FAVORE DEI

Dettagli

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE E IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA IN TEMA DI DIRITTO SOCIETARIO IL DIRETTORE GENERALE Richiamata la deliberazione

Dettagli

Prot. 27896 Roma, 20 dicembre 2012 Raccomandata a.r. Oggetto: Procedura negoziata per conto corrente fruttifero non vincolato. Lettera d invito.

Prot. 27896 Roma, 20 dicembre 2012 Raccomandata a.r. Oggetto: Procedura negoziata per conto corrente fruttifero non vincolato. Lettera d invito. Prot. 27896 Roma, 20 dicembre 2012 Raccomandata a.r. Oggetto: Procedura negoziata per conto corrente fruttifero non vincolato. Lettera d invito. Si invita Codesto Istituto, a presentare la propria migliore

Dettagli

Comune di Scarlino Gestione Patrimonio Agricolo - Forestale Regionale BANDITE DI SCARLINO

Comune di Scarlino Gestione Patrimonio Agricolo - Forestale Regionale BANDITE DI SCARLINO Comune di Scarlino Gestione Patrimonio Agricolo - Forestale Regionale BANDITE DI SCARLINO Comuni di Castiglione della Pescaia Follonica - Gavorrano Scarlino. AVVISO PUBBLICO AFFIDAMENTO DI INCARICO PER

Dettagli

Gara per corsi di madrelingua Inglese a.s. 2015/2016

Gara per corsi di madrelingua Inglese a.s. 2015/2016 Il Sistema di Qualità del Don Milani è certificato : UNI EN ISO 9001 2000 N SQ031295 10/06/2009 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Don L. MILANI MONTICHIARI BS Amministrazione Finanza e Marketing- Sistemi

Dettagli

CONSORZIO PER L INTEGRAZIONE E L INCLUSIONE SOCIALE DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI MAGLIE <<<<>>>>

CONSORZIO PER L INTEGRAZIONE E L INCLUSIONE SOCIALE DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI MAGLIE <<<<>>>> Comune Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Maglie Bagnolo del Cannole Castrignano Corigliano Cursi Giurdignano Melpignano Muro

Dettagli

Cardito, lì 18.09.2013 All albo Al sito web della scuola : www.primocardito.altervista.org

Cardito, lì 18.09.2013 All albo Al sito web della scuola : www.primocardito.altervista.org Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania DISTRETTO SCOLASTICO N. 27 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO 80024 CARDITO (NA) - Via Prampolini - Tel.

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Con l Europa investiamo nel vostro futuro LICEO STATALE REGINA MARGHERITA Scienze Umane Linguistico Scientifico Liceo delle Scienze Umane; Liceo delle Scienze Umane opzione Economico Sociale Liceo Linguistico;

Dettagli

Autorità pubblica di controllo designata per i vini a D.O e I.G.

Autorità pubblica di controllo designata per i vini a D.O e I.G. Allegato alla Determinazione del Segretario Generale n. 173 del 14/07/2015 Avviso di selezione per titoli e colloquio per la costituzione di un elenco di soggetti da cui attingere per il conferimento di

Dettagli

GAL GOLFO DI CASTELLAMMARE

GAL GOLFO DI CASTELLAMMARE Programma di Sviluppo Rurale Regione Sicilia 2007-2013 Reg. CE 1698/2005 Asse 4 - Attuazione dell approccio Leader AVVISO PUBBLICO per l affidamento dell incarico di CAPO STRUTTURA TECNICA per l attuazione

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE N 12 COMUNE CAPOFILA POZZUOLI AVVISO PUBBLICO

AMBITO TERRITORIALE N 12 COMUNE CAPOFILA POZZUOLI AVVISO PUBBLICO POZZUOLI BACOLI MONTE DI PROCIDA AMBITO TERRITORIALE N 12 COMUNE CAPOFILA POZZUOLI AVVISO PUBBLICO ISTITUZIONE DI UN REGISTRO PUBBLICO DI AGENZIE ACCREDITATE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO AI FINI DELL

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A DISCIPLINARE PROVINCIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA RCT/RCO E RC PATRIMONIALE AMMINISTRATORI DELLA PROVINCIA DELL AQUUILA LOTTO UNICO ART.

Dettagli

A. LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO DI COMPETENZA PER L'INNOVAZIONE ENERGETICA; B. L ATTIVITA DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL CENTRO FUNZIONALE

A. LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO DI COMPETENZA PER L'INNOVAZIONE ENERGETICA; B. L ATTIVITA DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL CENTRO FUNZIONALE Avviso pubblico Selezione per il conferimento di incarichi di Direttore di Progetto nell ambito delle attività della Sicilia e Ricerca S.p.A. e costituzione Long list Premessa. Considerato che la Sicilia

Dettagli

Num. 71 Num Protocollo. Data 13/04/2015 Data Protocollo

Num. 71 Num Protocollo. Data 13/04/2015 Data Protocollo AMBITO SOCIO - SANITARIO C06 Comune capofila CASALUCE Aversa, Carinaro, Casaluce, Cesa, Gricignano d Aversa, Sant Arpino, Orta di Atella, Teverola, Succivo Tel.081-8911012 -Fax 081/-8911033 COPIA DETERMINAZIONE

Dettagli

PROT. N. 4590 B/15 ROMA, 09.12.2013

PROT. N. 4590 B/15 ROMA, 09.12.2013 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO "RAFFAELLO" Via Giuseppe Capograssi, 23 00173 ROMA - Tel. 0672633026 Fax 0672633380

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona Prot. n. 5839/ Misilmeri 29/07/2015 ALLE DITTE INVITATE ALBO SITOWEB OGGETTO: PROCEDURA ORDINARIA DI CONTRATTAZIONE SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER CONTRATTO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA

Dettagli

CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO Di ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE

CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO Di ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO Di ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE Via Tusicum - 06019 U M B E R T I D E (PG) Telefono: 0759413357 0759413144 - Fax: 0759415487 Telefono Ufficio Presidenza: 0759416140

Dettagli

Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015

Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015 Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015 Alle Ditte Interessate Oggetto : Bando di gara previa pubblicazione per il cablaggio Rete LAN del Liceo Classico F. PETRARCA con sede in Via Cavour n 44 52100 Arezzo

Dettagli

COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica

COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica AVVISO PUBBLICO OGGETTO: Procedura selettiva, tramite avviso pubblico, per l individuazione di un esperto cui affidare un incarico professionale

Dettagli

Allegato A alla determina prot. ANG/172-2015 /INT del 6 marzo 2015

Allegato A alla determina prot. ANG/172-2015 /INT del 6 marzo 2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI INTERNAL AUDIT PER L AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI Allegato A alla determina prot. ANG/172-2015

Dettagli

Prot. n. 3695 / c14 Senigallia, 25/09/2013

Prot. n. 3695 / c14 Senigallia, 25/09/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO SENIGALLIA MARCHETTI Viale dei Gerani, 1-60019 - S E N I G A L L I A (ANCONA) Cod. fisc.: 83004370421 Tel. 0717922289_Fax 07165487 mail: ANIC83300C@PEC.ISTRUZIONE.IT sito web http://www.istitutomarchetti.it

Dettagli

CONSORZIO DI BONIFICA DELLA SARDEGNA CENTRALE - NUORO

CONSORZIO DI BONIFICA DELLA SARDEGNA CENTRALE - NUORO AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Oggetto: Invito a partecipare alla procedura in economia per l affidamento, mediante cottimo fiduciario, del servizio di Responsabile del Servizio di Prevenzione

Dettagli

PSR MARCHE 2007-2013 (Reg. CE 1698/05) ASSE IV APPROCCIO LEADER. G.A.L. MONTEFELTRO SVILUPPO S. c. a r. l. Via Manzoni n.

PSR MARCHE 2007-2013 (Reg. CE 1698/05) ASSE IV APPROCCIO LEADER. G.A.L. MONTEFELTRO SVILUPPO S. c. a r. l. Via Manzoni n. FEASR REGIONE MARCHE PSR MARCHE 2007-2013 (Reg. CE 1698/05) ASSE IV APPROCCIO LEADER G.A.L. MONTEFELTRO SVILUPPO S. c. a r. l. Via Manzoni n. 25 Urbania (PU) MISURA 4.3.1. GESTIONE DEL GAL ED ACQUISIZIONE

Dettagli

COMUNE DI TAORMINA ( Provincia di Messina) BANDO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI TAORMINA ( Provincia di Messina) BANDO AVVISO PUBBLICO COMUNE DI TAORMINA ( Provincia di Messina) BANDO AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DI UN PARTNER PRIVATO ( E.S.CO) CON CUI SOTTOSCRIVERE APPOSITA CONVENZIONE CHE PREVEDA

Dettagli

AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L INTEGRAZIONE E L AGGIORNAMENTO DELLA SHORT- LIST PER LA SELEZIONE DI CONSULENTI ED ESPERTI

AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L INTEGRAZIONE E L AGGIORNAMENTO DELLA SHORT- LIST PER LA SELEZIONE DI CONSULENTI ED ESPERTI AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L INTEGRAZIONE E L AGGIORNAMENTO DELLA SHORT- LIST PER LA SELEZIONE DI CONSULENTI ED ESPERTI Il Presidente, in attuazione della deliberazione del Consiglio di Amministrazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RECLUTAMENTO ESPERTO RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.)

AVVISO PUBBLICO RECLUTAMENTO ESPERTO RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO N. ZINGARELLI Via V. Veneto n.1-71045 Orta Nova (FG) Cod. Mecc.. FGEE06000T Cod. Fis. e P.IVA 80005980711 e-mail fgee06000t@istruzione.it pec: fgee06000t@pec.istruzione.it

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania BANDO DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE A FAVORE DI PORTATORI DI H. IL RESPONSABILE DELL VIII^ AREA FUNZIONALE 1 SERVIZIO Servizi Sociali In esecuzione della determinazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN FILIPPO DEL MELA SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN FILIPPO DEL MELA SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO SAN FILIPPO DEL MELA SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Via Roma, 16 98044 San Filippo del Mela (ME) 090/932296 090/932296 Codice fiscale: 82002900833 Codice Ministero

Dettagli

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici COMUNE DI SANT ARPINO ( P R O V I N C I A D I C A S E R T A ) A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici Prot. N 6991 del 28 settembre 2015 AVVISO ESPLORATIVO per la ricerca di manifestazioni di interesse

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A DISCIPLINARE PROVINCIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO, INCENDIO,

Dettagli

Art. 1 - STAZIONE APPALTANTE E RIFERIMENTI

Art. 1 - STAZIONE APPALTANTE E RIFERIMENTI AVVISO PUBBLICO per la selezione di un Project Manager delle attività previste dal Progetto Brindisi Smart Lab: Attori, Idee e Progetti per Brindisi 2020, finanziato dalla Regione Puglia, PPA PO FESR 2007/2013

Dettagli

un gruppo di progettazione un gruppo operativo Art. 2 Requisiti soggettivi e professionali richiesti.

un gruppo di progettazione un gruppo operativo Art. 2 Requisiti soggettivi e professionali richiesti. AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA PER LA PREDISPOSIZIONE DI UN PIANO DI MARKETING E COMUNICAZIONE DELLA VALLECAMONICA NEL CONTESTO DEL SISTEMA TURISTICO LA SUBLIMAZIONE DELL

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE DIPARTIMENTO DI AGRICOLTURA AMBIENTE E ALIMENTI AVVISO PUBBLICO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DA ATTIVARE NELL AMBITO

Dettagli

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto SETTORE AFFARI GENERALI UFFICIO CONTRATTI ED APPALTI PROT. N. 15139 Racc. A MANO Spett.le Ditta Oggetto: Gara per l affidamento dell appalto per i lavaggi media e piccola cilindrata,parco veicoli a motore

Dettagli

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA 31 GENNAIO 2015

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA 31 GENNAIO 2015 Allegato A AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE PER LA DIFESA IN GIUDIZIO AVVISO DI ACCERTAMENTO IMU 543 DEL 2014 31 GENNAIO 2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

PSL NEO AVLACI GAL Area Grecanica AVVISO PUBBLICO

PSL NEO AVLACI GAL Area Grecanica AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE CALABRIA 2007-2013 PSL NEO AVLACI GAL Area Grecanica MISURA 413 AZIONE 313 INCENTIVAZIONE DI ATTIVITÀ TURISTICHE AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE DI UN ESPERTO PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Prot. N. 1890/A39 Nicosia, 25/08/2014 AVVISO PUBBLICO

Prot. N. 1890/A39 Nicosia, 25/08/2014 AVVISO PUBBLICO REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIA DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO CARMINE Largo Peculio n 25 Tel. e fax 0935/646220 94014 N I C O S I A e-mail:enee061006@istruzione.it- pec:enee061006@pec.istruzione.it

Dettagli

Bando di selezione per l ammissione di allievi al percorso di formazione per

Bando di selezione per l ammissione di allievi al percorso di formazione per Bando di selezione per l ammissione di allievi al percorso di formazione per ADDETTO ALLA RECEPTION Asse III nell ambito del PROGETTO SPERIMENTALE PER L INCLUSIONE SOCIALE DI SOGGETTI IN CONDIZIONE DI

Dettagli

IL DIRIGENTE AREA AMMINISTRATIVA. In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 30.07.2014 e della successiva

IL DIRIGENTE AREA AMMINISTRATIVA. In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 30.07.2014 e della successiva PROT. N. 0008810 BANDO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI AREE EDIFICABILI DI PROPRIETA COMUNALE, UBICATE IN CORREGGIO, VIA DOSSETTI, DISTINTE NEL N.C.T. AL FG. 37 MAPPALI 299 E 342. IL DIRIGENTE AREA

Dettagli

Prot. n 6732/C Sorrento, 23/11/2011. NOLEGGIO o COMODATO D USO N.3 FOTOCOPIATRICI MULTIFUNZIONI E.F. 2012 CAPITOLATO D APPALTO E BANDO DI GARA.

Prot. n 6732/C Sorrento, 23/11/2011. NOLEGGIO o COMODATO D USO N.3 FOTOCOPIATRICI MULTIFUNZIONI E.F. 2012 CAPITOLATO D APPALTO E BANDO DI GARA. M I N I S T E R O D E L L U N I V E R S I T A D E L L I S T R U Z I O N E E D E L L A R I C E R C A U f f i c i o S c o l a s t i c o R e g i o n a l e p e r l a C a m p a n i a L i c e o S c i e n t i

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

Prot. n. 1146/c13 Ragusa, 05/03/2014

Prot. n. 1146/c13 Ragusa, 05/03/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO S. QUASIMODO VIA E. FIERAMOSCA, 39-97100 RAGUSA TEL.: 0932 256856 - FAX: 0932 256833 rgic831008@istruzione.it www.icquasimodoragusa.it Prot. n. 1146/c13 Ragusa, 05/03/2014 Agli Istituti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO AMOROSI di SCUOLA dell INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA I GRADO

ISTITUTO COMPRENSIVO AMOROSI di SCUOLA dell INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA I GRADO Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Prot. n. 687/C12PON Amorosi, 24 marzo 2014 L attività oggetto del presente bando, rientra nel Piano Integrato dell Istituto COMPRENSIVO A. MANZONI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. scadenza 31/8/2009 alle ore 11.00

AVVISO PUBBLICO. scadenza 31/8/2009 alle ore 11.00 AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI SOGGETTI IDONEI ALL ASSUNZIONE DI INCARICHI PROFESSIONALI SPECIALISTICI DI CONSULENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO IN MATERIA CIVILE, PENALE ED

Dettagli

Progetto n. 2007.IT.051.PO.003/III/G/F/6.2.1/0156 PROGETTO: "A PICCOLI PASSI' BANDO DI SELEZIONE AVVISO PUBBLICO

Progetto n. 2007.IT.051.PO.003/III/G/F/6.2.1/0156 PROGETTO: A PICCOLI PASSI' BANDO DI SELEZIONE AVVISO PUBBLICO Progetto n. 2007.IT.051.PO.003/III/G/F/6.2.1/0156 PROGETTO: "A PICCOLI PASSI' BANDO DI SELEZIONE AVVISO PUBBLICO PROGETTO: "A PICCOLI PASSI' C I P : 2007.IT.051.PO.003/III/G/F/6.2.1/0156 Ai sensi dell'avviso

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARCONI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARCONI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARCONI Via Matteotti, 52 74 018 P AL AGI AN ELLO Tel. C.F.901 21 43 073 1 Sito web: www.marconicomprensivo.gov..it e-mail:taic808003@istruzione.it Prot. 2879/A35 Palagianello,

Dettagli

di Viterbo AVVISO (COTTIMOO 2018/2019; degli ad offrire sensi presente Avviso servizio. successiva Responsabilee cottura, Comune

di Viterbo AVVISO (COTTIMOO 2018/2019; degli ad offrire sensi presente Avviso servizio. successiva Responsabilee cottura, Comune Comune di Marta----Provincia di Viterbo Area Amministrativa, Servizi Istituzionali e Servizi alle Persone Tel. 0761873823 - Fax 0761873828 e-mail segreteria@comune.marta.vt.it sito web www.comune.marta.vt.it

Dettagli

Allegato A alla determina del 13 gennaio 2015 prot. ANG/12-2015 /INT

Allegato A alla determina del 13 gennaio 2015 prot. ANG/12-2015 /INT AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AVENTE AD OGGETTO IL COORDINAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI GESTIONE DEI SISTEMI INFORMATICI E DI MANUTENZIONE

Dettagli

All Albo pretorio http://www.istitutogemelli.gov.it/albo/display.asp

All Albo pretorio http://www.istitutogemelli.gov.it/albo/display.asp Prot. n. 6708/S Sant Agnello, 11/11/14 All Albo pretorio http:///albo/display.asp Oggetto: Selezione pubblica per l affidamento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione. Il

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

BANDO di GARA per pubblico incanto

BANDO di GARA per pubblico incanto BANDO di GARA per pubblico incanto Per l affidamento del servizio di Ristorazione Scolastica presso le Scuole Materne del Comune di MONTE SANT ANGELO 1. OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Il Comune

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO COLLEDARA

ISTITUTO COMPRENSIVO COLLEDARA ISTITUTO COMPRENSIVO COLLEDARA 64042 COLLEDARA (TE) - VIA S. PAOLO - C.F. 92024410679 - C.M. TEIC818004 - Tel. 0861/ 69 88 18 Fax. 0861/699179 - email: teic818004@istruzione.it - teic818004@pec.istruzione.it

Dettagli

AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI. * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso

AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI. * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso 1.1 L AMAP spa, azienda certificata ISO 9001, che attua e mantiene aggiornato il proprio

Dettagli

Competenze per lo Sviluppo 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Competenze per lo Sviluppo 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO MARINA DI GIOIOSA JONICA MAMMOLA CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE : rcic810v@istruzione.it - rcic810v@pec.istruzione.it 0964 415158 Via F.lli Rosselli, 22-89046 MARINA DI GIOIOSA JONICA

Dettagli

SALERNO 20/01/2015. Prot. n.

SALERNO 20/01/2015. Prot. n. Prot. n. SALERNO 20/01/2015 Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N 1 ASSISTENTE EDUCATIVO PER INTERVENTI DI AUTONOMIA PERSONALE E N.1 PER LA COMUNICAZIONE PECS. DIRETTI AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE

Dettagli

FORMAT Determina Dirigente Scolastico per l indizione della procedura in economia. Programma Operativo Regionale 2007 IT 161 PO 008 FESR Calabria

FORMAT Determina Dirigente Scolastico per l indizione della procedura in economia. Programma Operativo Regionale 2007 IT 161 PO 008 FESR Calabria FORMAT Determina Dirigente Scolastico per l indizione della procedura in economia Programma Operativo Regionale 2007 IT 161 PO 008 FESR Calabria Prot. N. 2902 del 24/07/2014 ISTITUTO TECNICO STATALE AD

Dettagli

VISTO il Piano strategico di attuazione del Sistema Telematico Molise approvato della Giunta Regionale con delibera n. 650 del 17/05/2004;

VISTO il Piano strategico di attuazione del Sistema Telematico Molise approvato della Giunta Regionale con delibera n. 650 del 17/05/2004; AVVISO di MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA FORNITURA DI PROGRAMMI APPLICATIVI AD INTEGRAZIONE DI QUELLI DEL PROGETTO SIMEL (Riuso463 DigitPA) e CONNESSI SERVIZI DI MANUTENZIONE Il Dirigente del Servizio

Dettagli

BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI ESPERTI ESTERNI PER INCARICHI CONNESSI CON L ATTUAZIONE DEL POF - ANNO SCOLASTICO 2013/2014

BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI ESPERTI ESTERNI PER INCARICHI CONNESSI CON L ATTUAZIONE DEL POF - ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Bari, 8/10/2013 Prot. N. 3932/C.12.b BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI ESPERTI ESTERNI PER INCARICHI CONNESSI CON L ATTUAZIONE DEL POF - ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Il Dirigente Scolastico Tenuto conto dei progetti

Dettagli

Prot. n. 2679 - A36 Castellalto, 25/09/2015

Prot. n. 2679 - A36 Castellalto, 25/09/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO Margherita HACK SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI I GRADO Via del Municipio, 1 64020 CASTELLALTO Tel. 0861296713 320100-296790 (Presidenza) Fax 0861320114 Cod. Fiscale

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 114, del 7 maggio 2012, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche). Procedura comparativa pubblica per titoli ed esami per l affidamento di n. 1 incarico

Dettagli

COMUNE DI BALLAO SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE

COMUNE DI BALLAO SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE Prot. n. 4518 del 24/12/2014 SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE PROCEDURA APERTA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI NATURA OCCASIONALE FINALIZZATO ALLA DIFFUSIONE DELLA LINGUA INGLESE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO per la selezione di esperti

AVVISO PUBBLICO per la selezione di esperti Bari, 27/11/2015 Prot. N. 5265/C.12.b AVVISO PUBBLICO per la selezione di esperti IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto il D.I. n. 44 del 1 febbraio 2001 Regolamento concernente le Istruzioni generali sulla gestione

Dettagli

GAL ALTO JONIO FEDERICO II Via Falabella, 1 87071 Amendolara Marina (CS) Tel. 0981.915228 E-mail: galajc2@tiscali.it Sito web: www.galaltojonio.

GAL ALTO JONIO FEDERICO II Via Falabella, 1 87071 Amendolara Marina (CS) Tel. 0981.915228 E-mail: galajc2@tiscali.it Sito web: www.galaltojonio. Unione Europea Mi.P.A.A.F. Regione Calabria Approccio LEADER Autorità di Gestione Fondo Europeo Agricolo Assessorato Agricoltura Per lo sviluppo Rurale: Foreste e Forestazione l Europa investe nelle zone

Dettagli

III SETTORE AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO

III SETTORE AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI DA INVITARE ALLA NEGOZIAZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI PROGETTAZIONE AI SENSI DELL ART. 90 E 91 DEL D.LGS. 12 APRILE 2006, N 163.

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Calabria. Prot. n. 3644 Cl. A Fasc. 24 Castrolibero 08/7/2014

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Calabria. Prot. n. 3644 Cl. A Fasc. 24 Castrolibero 08/7/2014 Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Calabria Prot. n. 3644 Cl. A Fasc. 24 Castrolibero 08/7/2014 All Albo pretorio on line dell Istituzione scolastica Al sito dell Istituzione scolastica

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI NAPOLI SERVIZI SPA

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI NAPOLI SERVIZI SPA REGOLAMENTO ALBO FORNITORI NAPOLI SERVIZI SPA Regolamento per l istituzione e la gestione dell Albo Fornitori della Napoli Servizi SpA Art. 1 Oggetto ed ambito di applicazione La Napoli Servizi SpA, in

Dettagli

PON/POR C- 1 FSE04_POR_CAMPANIA-2013-35

PON/POR C- 1 FSE04_POR_CAMPANIA-2013-35 ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE Antonio Esposito Ferraioli -NAPOLI Corso Malta, 147 80141 N A P O L I Tel. 081-19567052 C.M. NARH17000B C.F.. 95121270631

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore G.Ferraris - F.Brunelleschi AVVISO PUBBLICO

Istituto Istruzione Superiore G.Ferraris - F.Brunelleschi AVVISO PUBBLICO Istituto Istruzione Superiore G.Ferraris - F.Brunelleschi Via R. Sanzio, 187 50053 Empoli (FI) Tel. 0571 81041 Fax 0571 81042 www.iisferraris.it e-mail info@iisferraris.it Codice Fiscale n. 91017160481

Dettagli

Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO SCIENTIFICO STATALE ULISSE DINI Via Benedetto Croce, 36 56125 Pisa tel.: 050 20036 fax: 050 29220 http://www.liceodini.it/ pips02000a@istruzione.it C.F.: 80008370506 Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012

Dettagli

Oggetto: Selezione pubblica per il reclutamento di esperti esterni madrelingua Inglese, Francese, Tedesca e Spagnola. Il Dirigente scolastico.

Oggetto: Selezione pubblica per il reclutamento di esperti esterni madrelingua Inglese, Francese, Tedesca e Spagnola. Il Dirigente scolastico. Prot. n. 5876 / C14 Sant Agnello, 23/10/15 All Albo online http://www.istitutogemelli.gov.it/albo/display.asp Oggetto: Selezione pubblica per il reclutamento di esperti esterni madrelingua Inglese, Francese,

Dettagli

Prot. n.: 120/B15 Statte, 9 gennaio 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n.: 120/B15 Statte, 9 gennaio 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI XXIII - 74010 STATTE Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di 1 grado Via Bainsizza Tel. e Fax 099 4741113 / 099 4746716 Sito WEB www.scuolastatte.gov.it

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO SILVI G. PASCOLI via Carducci, n 2 64028 Silvi (Te) e mail: teic83700d@istruzione.it posta certificata: teic83700d@pec.istruzione.it Tel. 085 / 9359605 Fax 085 / 9352701 C.F. 90015870679

Dettagli

Page 1 of 10. 8 REPARTO INFRASTRUTTURE Ufficio Amministrazione Via Todi, 6 00181 ROMA

Page 1 of 10. 8 REPARTO INFRASTRUTTURE Ufficio Amministrazione Via Todi, 6 00181 ROMA Page 1 of 10 8 REPARTO INFRASTRUTTURE Ufficio Amministrazione Via Todi, 6 00181 ROMA AVVISO DI ESIGENZA DI AFFIDAMENTO A SOGGETTO DI FIDUCIA DI SERVIZI ATTINENTI ALL'ARCHITETTURA ED ALL'INGEGNERIA Bando

Dettagli

COMUNE DI LANCIANO ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizi Socio-Assistenziali AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI LANCIANO ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizi Socio-Assistenziali AVVISO PUBBLICO Home Care Premium 2012 Comune di Lanciano COMUNE DI LANCIANO ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizi Socio-Assistenziali AVVISO PUBBLICO PER L ISTITUZIONE DI

Dettagli

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 126 C/13 Melfi, 9 gennaio 2015 BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTRANEO ALL AMMINISTRAZIONE DESTINATARIO DI INCARICO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI FINALIZZATE ALL INTEGRAZIONE

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE D.G. Affari Internazionali Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE D.G. Affari Internazionali Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Programma Operativo Nazionale Con l Europa, investiamo nel vostro futuro MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE D.G. Affari Internazionali Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO

Dettagli

E M A N A Avviso pubblico per la selezione ed il reclutamento di n 1 Assistente Educativo, per interventi di assistenza specialistico educativa ed il

E M A N A Avviso pubblico per la selezione ed il reclutamento di n 1 Assistente Educativo, per interventi di assistenza specialistico educativa ed il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO PROFESSIONALE ALBERGHIERO TURISTICO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPTALITA ALBERGHIERA Sede: Via De Gasperi Villa San Giovanni 89018

Dettagli

ART. 1 Ente appaltante

ART. 1 Ente appaltante La Scuola è sede di progetti Istituto Omnicomprensivo Statale San Demetrio Corone (CS) Dirigenza ed Uffici Amministrativi Via Dante Alighieri, n. 146 87069 San Demetrio Corone (CS) Tel. +39 0984 956086

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE V. DE FAZIO via Leonardo da Vinci 88046 Lamezia Terme (CZ)

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE V. DE FAZIO via Leonardo da Vinci 88046 Lamezia Terme (CZ) ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE V. DE FAZIO via Leonardo da Vinci 88046 Lamezia Terme (CZ) 1 CUP H82G14000060007 Decreto n. 3638 Lamezia Terme 23/05/2014 OGGETTO: Determina a contrarre per l affidamento

Dettagli

Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223

Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223 Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223 BANDO PUBBLICO Per la locazione dell immobile destinato ad

Dettagli

Prot. n. 4746 Conversano, 15/10/2015

Prot. n. 4746 Conversano, 15/10/2015 Prot. n. 4746 Conversano, 15/10/2015 All USR BARI direzione-puglia@istruzione.it All USP BARI Ufficio III usp.ba@istruzione.it Ai Dirigenti degli Istituti Scolastici della Provincia All Università degli

Dettagli

2007.IT.051.PO.003/IV/I2/F/9.2.14/1361

2007.IT.051.PO.003/IV/I2/F/9.2.14/1361 Selezione per l affidamento di 2 (due) incarichi di collaborazione nell ambito del Progetto Master Universitario di II livello in E-business and ICT for management (ICT) POR Sicilia FSE 2007-2013 Cod.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Il Responsabile del Servizio

AVVISO PUBBLICO. Il Responsabile del Servizio AVVISO PUBBLICO Oggetto: Indagine di mercato ai sensi dell art. 125 comma 11 del Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 finalizzata all affidamento mediante procedura negoziata di cottimo fiduciario

Dettagli

Progetto MEDITERRANEAN FISHERY HERITAGE, COASTAL CULTURES AND TRADITIONS MEDIT.CUL.T. C.U.P. n.: B19D14000880009 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Progetto MEDITERRANEAN FISHERY HERITAGE, COASTAL CULTURES AND TRADITIONS MEDIT.CUL.T. C.U.P. n.: B19D14000880009 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE REGOLAMENTO (CE) N. 1198/2006 Fondo Europeo per la Pesca 2007 2013 ASSE IV Sviluppo Sostenibile delle zone di pesca MISURA H Promuovere la cooperazione interregionale e transnazionale Progetto MEDITERRANEAN

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GALATINA POLO 1

ISTITUTO COMPRENSIVO GALATINA POLO 1 Prot. n. 6732 /C9 Galatina, 18/12/2014 All Albo dell Istituto SEDE Al sito web dell Istituto Con richiesta di cortese diffusione -Alla provincia di Lecce urp@provincia.le.it - Ai centri per l Impiego della

Dettagli

Prot. n. 1035/B15 Taranto, 31.10.2012

Prot. n. 1035/B15 Taranto, 31.10.2012 Prot ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. GALILEI Vico Carducci, 9 74123 TARANTO - tel. 099.4706866 tel. e fax 0994707447 Codice Fiscale 80010490730 Codice meccanografico: taic802004 www. scuolagalilei.it e-mail:

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE VALENTINO DE FAZIO

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE VALENTINO DE FAZIO ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE VALENTINO DE FAZIO Programma Operativo Regionale 2007 IT 161 PO 008 FESR Calabria CIG n. X9210C26AC CUP n. H82G12000140007 Prot. n. 3487 Lamezia Terme, 15/09/2014 Bando

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO Assessorato all Ambiente e alla Tutela risorse naturali Settore Ambiente

PROVINCIA DI BERGAMO Assessorato all Ambiente e alla Tutela risorse naturali Settore Ambiente PROVINCIA DI BERGAMO Assessorato all Ambiente e alla Tutela risorse naturali Settore Ambiente BANDO PER IL SOSTEGNO DI PROGETTI PER LA SOSTENIBILITA AMBIENTALE 1. Oggetto e finalità L Assessorato all Ambiente

Dettagli

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI PROVINCIA DI BARI Medaglia d Argento al Merito Civile Cod. Fisc. 00827390725 SEZIONE LAVORI PUBBLICI Prot. N. 11307 lì, 22.10.2013 P.O. FERS 2007-2013, Asse III, Linea 3.4,

Dettagli