L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di"

Transcript

1 Reg. cntratti N 225 Prt.n /C41 del 06 Nvembre 2014 CIG:ZD611CCB7D CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA PROFESSIONALE OCCASIONALE RELATIVO ALLA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN QUALITA DI R.S.P.P. ai sensi del D.Lgs. n. 81/08 TRA L Istitut Cmprensiv statale Martin Luther King Caltanissetta di Caltanissetta, in seguit denminat Istituzine sclastica, c.f per il quale interviene il Legale rappresentante e Dirigente Sclastic dtt.ssa Rsa Cartella, dmiciliata per la sua carica press la Sede dell I.Cmp., in Piazza Santa Flavia s.n., e il Sig. L Brutt Riccard, nat a Caltanissetta il , c.f. LBRRCR59A13B429M, residente in Caltanissetta via Lene XIII 20, VISTI - il D.Lgs. N. 81/08; - l art. 32 (Funzini e pteri del dirigente nell attività negziale), cmma 4, del Decret Assessriale Regine Sicilia 31 dicembre 2001, n. 895; - l art. 32 del D.L. 4 lugli 2006, n.223 (decret Bersani), cnvertit cn Legge 4 agst 2006, n. 248; PREMESSO -che nell ambit dell Istituzine sclastica nn sn presenti risrse umane dispnibili a svlgere i cmpiti di Respnsabile del Servizi di Prevenzine e Prtezine; 1

2 - che, previa cnsultazine del Rappresentante dei Lavratri per la Sicurezza, il Dirigente sclastic, intende cnferire l incaric di Respnsabile del S.P.P ad un espert estern; -che il Dtt. L Brutt Riccard, in pssess dei titli prescritti dalla Legge di cui al curriculum agli atti, ha svlt meritriamente l attività di RSPP estern per il 5 Circl, dal 1 sett Istitut Cmprensiv M.L.King, l a.s. 2007/08 cn cntratt del Prt. 4838/A41 Reg. Cntratti N 25/07 cn scadenza 05/11/08, per l a.s.2008/09 cn cntratt del Prt.5669/A41 Reg. Cntratti N 51/08 cn scadenza 05/11/09, per l a.s.2009/10 cn cntratt del Reg. Cntratti N 29/ 09 cn scadenza 03/11/10; per l a.s. 2010/11 cn cntratt Reg. Cntr. N. 262 cn scadenza ; per l a.s. 2011/12 Cn cntratt Reg. Cntr. N. 400 cn scadenza e per l a.s. 2012/13 cn cntratt Reg. Cntr. N. 21 cn scadenza SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE Art. 1 - Premesse Le premesse di cui spra cstituiscn parte integrante e sstanziale del presente att. Art. 2 Definizine dell incaric L Istituzine sclastica affida al Sig. Riccard L Brutt, nel seguit denminat Respnsabile S.P.P., l incaric di Respnsabile del Servizi di Prevenzine e Prtezine relativamente: - alla sede principale S.Flavia di Piazza santa Flavia e Via Guardavasci di Caltanissetta; 2

3 - alla sede della scula Michele Abbate di Caltanissetta di Via Lene XIII Caltanissetta; - alla sede della scula Lene XIII Via Lene XIII; - alla sede della scula Andersen di Via Generale Cascin di Caltanissetta; La prestazine ggett del presente cntratt viene resa dal Respnsabile del S.P.P. nel cntest di un rapprt che nn avrà in alcun md carattere di lavr subrdinat e cmprterà da parte del medesim l'esecuzine dell attività senza sservanza di specifici rari e cn l'utilizzazine di una prpria autnma e distinta rganizzazine di lavr. Art. 3 Cmpiti del Respnsabile del S.P.P. Sn cmpiti del Respnsabile S.P.P. le seguenti attività: - Incaric di Respnsabile del Servizi di Prevenzine e Prtezine; - Individuazine e valutazine dei rischi per la sicurezza e la salute dei lavratri. Questa fase cnsiste nella: individuazine dei rischi per la sicurezza dvuti a strutture, macchine, impianti elettrici e del gas, sstanze periclse, incendi ed esplsini; individuazine dei rischi per la salute dvuti ad agenti fisici, chimici e bilgici; individuazine dei rischi per la sicurezza e la salute dvuti all rganizzazine del lavr e a fattri ergnmici; valutazine dei rischi cn indicazine del criteri di valutazine; individuazine delle barriere di prtezine atte alla riduzine del 3

4 rischi e alla stesura del prgramma temprale di attuazine per miglirare nel temp i livelli di sicurezza; valutazine del rischi residu; elabrazine e/ mdifica del dcument di valutazine dei rischi di cui all'art.4 del D.L.v n ; individuazine delle prescrizini di adeguament dell attività del cmmittente sulla base di sprallughi e di esame della dcumentazine tecnica ai fini della sicurezza in genere (C.P.I. se esiste ecc.) e della tutela della salute (dcumentazine in pssess dell'azienda); - PIANO DI EMERGENZA E DI EVACUAZIONE. Questa fase cnsiste nella: esecuzine di sprallughi nei lcali delle sedi dell Istituzine sclastica per verificare l andament del prgramma di attuazine delle misure di prevenzine e la stesura delle relative relazini tecniche; individuazine delle misure di prevenzine e prtezine; individuazine, di cncert cn il Dirigente sclastic, delle misure e delle prirità ritenute pprtune per garantire il miglirament nel temp dei livelli di sicurezza; cllabrazine cn il Dirigente sclastic nell'rganizzazine dell staff addett alla prevenzine e prtezine ed alla gestine dell'emergenza; revisine del sistema rganizzativ cn inseriment delle nuve figure e relative respnsabilità previste dalla legge; elabrazine del Pian di Evacuazine e del Pian di Emergenza - Stesura dei prgrammi di frmazine ed infrmazine in materia di sicurezza ed igiene del lavr e prcedure d emergenza in cas di 4

5 incendi e di prnt sccrs. Prpsta di prgrammi di infrmazine e frmazine dei lavratri ai sensi del D.Lgs. n. 81/08; Frnitura ai lavratri delle infrmazini di cui all'art. 21 D.Lgs. n. 626/94 su: Rischi per la sicurezza e la salute cnnessi all attività e alle mansini del persnale perante all intern delle sedi; Misure di prevenzine adttate; Prcedure cncernenti il prim sccrs, la ltta antincendi e l evacuazine dei lavratri; Rischi specifici cui sn espsti in relazine all attività svlta; Nrmative di sicurezza e dispsizini in materia; Cmunicazine ai lavratri del nminativ del RSPP; Cmunicazine ai lavratri dei nminativi dei lavratri incaricati di applicare le misure di cui al D.Lgs. n. 81/08. - Gestine dell emergenza Predispsizine del pian di attuazine delle misure e delle prirità ritenute pprtune per garantire il miglirament dei livelli di sicurezza; Assistenza telefnica su tutti i temi ggett del cntratt; Assistenza nella stesura di pratiche e/ tenuta registri relativi alla sicurezza e igiene ambientale; Cnsulenza sulla scelta e sull utilizz dei DPI e stesura prcedure (gestine DPI, acquisti macchine e attrezzature) ; Esame delle schede di sicurezza di prdtti periclsi; Aggirnamenti alla Dirigenza tramite circlari su temi 5

6 particlarmente imprtanti; Verifica delle nrme di sicurezza derivanti dall affidament di lavri a Ditte esterne per la manutenzine a Ditte impiegate tempraneamente, ivi cmpresi gli adempimenti relativi ai lavri in appalt all intern delle sedi dell Istituzine sclastica, di cui al D.Lgs. n. 81/08; Assistenza ad eventuali cntrlli da parte degli Organi di Vigilanza. Quest per frnire agli Ispettri le eventuali delucidazini e gli eventuali suggerimenti per recepire le prescrizini; Partecipazine agli incntri, alle riunini e a quant altr per pianificare e decidere le misure di prevenzine da adttare di cui al D.Lgs. n. 81/08 (Partecipazine alla riunine peridica annuale); Cnsulenza Sicurezza dati Persnali (Privacy). Art. 4 Crrispettiv L imprt cntrattuale cmplessiv per l espletament dell incaric di Respnsabile S.P.P. e di espert sulla sicurezza negli ambienti di lavr è di 671,00 (seicentsettantun/00), nnicmprensiv di qualsiasi nere a caric dell istitut sclastic e del Respnsabile SPP. Il cmpens sarà crrispst in unica sluzine alla fine dell incaric, salv quant stabilit dal successiv art. 6. La cpertura assicurativa, di cui al successiv art. 9, nn è cmpresa nel predett imprt e resta a caric dell Istitut sclastic. La cnsulenza Sulla sicurezza dei dati persnali (privacy) sarà a titl gratutit. Cdice Univc per la Fatturazine Elettrnica: UFHMBC. 6

7 Art. 5 - Durata Il presente cntratt avrà la durata di anni un a partire dalla data del Art. 6 - Revca Sn cause di immediat scigliment, senza preavvis: a) il mancat puntuale adempiment delle prestazini; b) l'eccessiva nersità spravvenuta a causa di avvenimenti successivi; c) il mutu dissens. Per la causa di cui alla lett. a) ptrà essere crrispst un cmpens determinat cn insindacabili giudizi e valutazine del Dirigente sclastic. Per le cause di cui alle lett. b) e c) sarà invece crrispst un cmpens prprzinale alla durata dell effettiv svlgiment temprale dell incaric. Art.7 Obblig di riservatezza Tutti i dati ed infrmazini, di cui il Respnsabile del S.P.P. entrerà in pssess nell svlgiment dell'incaric di cui al presente cntratt, dvrann essere cnsiderati riservati ed è fatt asslut diviet alla lr divulgazine. Art. 8 Rimbrs spese L Istituzine sclastica rimane indenne dal rimbrs di tutte le spese di viaggi, vitt ed allggi, afferenti al presente cntratt, che rimangn a ttale caric del Respnsabile S.P.P. Art. 9 Cpertura assicurativa Per garantire il prfessinista in ccasine degli accessi press le sedi dell Istituzine Sclastica necessari all svlgiment dell incaric, l Istitut sclastic prvvederà alla cpertura assicurativa per infrtuni 7

8 e per respnsabilità civile vers terzi, attravers l'estensine di appsita plizza cn cmpagnia di assicurazini, a benefici del Respnsabile S.P.P. Art Oneri Gli neri fiscali, previdenziali d altr eventualmente scaturenti dal presente att farann caric al Respnsabile S.P.P. ed all Istitut sclastic secnd termini e mdalità stabiliti dalla legge. Art Cntrversie Per tutte le questini relative ai rapprti tra l Istitut sclastic ed il Respnsabile S.P.P. sarà cmpetente in via esclusiva il Fr di Caltanissetta, rinunciand espressamente le parti, fin d ra, alla cmpetenza di qualsiasi altra sede. Art. 12 Trattament dei dati. Ai sensi di quant previst dall art. 13 del D.Lgs. 30 giugn 2003, n. 196, le parti dichiaran di essersi preventivamente e reciprcamente infrmate, prima della sttscrizine del presente cntratt, per quant espressamente richiest dal predett art. 13. I dati sarann trattati nel rispett del D.Lgs. n. 196/2003. Art Registrazine Il presente cntratt è sggett a registrazine sl in cas d us ai sensi dell'art. 10 della parte secnda della "Tariffa" allegata al T.U. dell'impsta di Registr apprvat cn D.P.R. del 26 aprile 1986, n. 131, art. 6. Il presente cntratt, che si cmpne di nve pagine, viene redatt in due cpie di cui una trattenuta in riginale da ciascuna parte cntraente. 8

9 Il Respnsabile S.P.P. Riccard L Brutt Per l Istitut sclastic Il Dirigente sclastic Irene Cinzia Maria Cllerne Ai sensi e per gli effetti dell art Cd.Civ. il Respnsabile del S.P.P. accetta espressamente gli artt. 4, 5, 6, 8, 10, 11, 13 del presente cntratt. Il Respnsabile S.P.P. Riccard L Brutt Caltanissetta, 6 nvembre

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA FUNZIONE DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), PER IL PERIODO 11.04.2011-31.12.2013, ai sensi del D.Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e ss.mm.ii.

Dettagli

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO CONVENZIONE PER ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LE FIGURE PROFESSIONALI NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO D.LGS. N. 81/08 E SMI TESTO UNICO E ALTRI SERVIZI

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTRATTO PER LO SVOLGIMENTO DEI COMPITI DI MEDICO COMPETENTE

COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTRATTO PER LO SVOLGIMENTO DEI COMPITI DI MEDICO COMPETENTE COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTRATTO PER LO SVOLGIMENTO DEI COMPITI DI MEDICO COMPETENTE DECRETO LEGILSATIVO N. 81/2008 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI L ann duemiladieci, il girn.(.)

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

e-mail : tssd01000l@istruzione.it tssd01000l@pec.istruzione.it BANDO

e-mail : tssd01000l@istruzione.it tssd01000l@pec.istruzione.it BANDO LICEO ARTISTICO Enric e Umbert NORDIO Distrett sclastic n. XVII - 34143 TRIESTE Via Calvla, 2 - Tel. (040) 30.06.60 - Fax (040) 3798960 - Cd. fisc. 80019860321 Prt.n. 4782/C14a www.isanrdi.gv.it e-mail

Dettagli

Tale autocertificazione non è comunque consentita, nonostante il numero dei lavoratori,

Tale autocertificazione non è comunque consentita, nonostante il numero dei lavoratori, Sede Operativa: Viale Svezia 20 35020 Pnte San Niclò (PD) Tel. 049/8033033 Fax 049/8591204 www.idramanagement.cm inf@idramanagement.cm Oggett: dcument di valutazine dei rischi pubblicate le prcedure standardizzate

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 07020 AGGIUS Tel. 079 620310 Fax 079 620851 Mail: ssic81500p@istruzione.it P.E.C. ssic82200t@pec.istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 07020 AGGIUS Tel. 079 620310 Fax 079 620851 Mail: ssic81500p@istruzione.it P.E.C. ssic82200t@pec.istruzione. Prt. n Aggius, 07/01/2014 Oggett: CIG: ZF00D3A3B3 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ai sensi del D.L.v n. 81/2008 mdificat e integrat

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

Titolo I Definizioni. ART. 1 (Campo di applicazione e definizione dei soggetti)

Titolo I Definizioni. ART. 1 (Campo di applicazione e definizione dei soggetti) Reglament per la sicurezza e la salute dei lavratri sul lug di lavr della Scula Nrmale Superire emanat cn D.D. n.168 del 29 marz 2006 e affiss all Alb Ufficiale in data 29 marz 2006 Titl I Definizini ART.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 33 del 30/05/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

Termine ultimo per la presentazione delle domande: lunedì 12 gennaio 2015, ore 12.00 IL DIRETTORE GENERALE

Termine ultimo per la presentazione delle domande: lunedì 12 gennaio 2015, ore 12.00 IL DIRETTORE GENERALE AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE AD ALTO CONTENUTO SPECIALISTICO NEI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED EQUIVALENTI A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27 M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E D E L L U N I V E R S I T À E D E L L A R I C E R C A U F F I C I O S C O L A S T I C O R E G I O N A L E P E R I L L A Z I O L I C E O S T A T A L E C L A

Dettagli

Chiede di essere incluso nella graduatoria

Chiede di essere incluso nella graduatoria DOMANDA DI INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA PER ALTRE PROFESSIONALITA (BIOLOGI, CHIMICI E PSICOLOGI) art. 21 dell'accrd Cllettiv Nazinale per la disciplina dei rapprti cn i Medici Specialisti ambulatriali

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res ISTITUTO COMPRENSIVO DI CODEVIGO Via Garubbi, 43 35020 Cdevig (PD) Tel. N. 049 5817860 Fax N. 049 5817883 C.F. 80013420288 - e-mail : pdic87000x@pec.istruzine.it Prt. n. _3335/B15 Cdevig, 20/11/2013 Reg.

Dettagli

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra:

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra: Accrd di Cllabrazine per l Internazinalizzazine tra: Organizzazine Exprt Alt Adige - EOS, cn sede a Blzan, Via Alt Adige, -, rappresentata dal Direttre Generale Hansjerg Prast (di seguit "EOS"); Banca

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PRESTAZIONALE

CAPITOLATO SPECIALE PRESTAZIONALE CAPITOLATO SPECIALE PRESTAZIONALE per il SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA DEI DIPENDENTI ED INCARICO DI MEDICO COMPETENTE 1. OGGETTO Il servizi ha per ggett tutte le attività inerenti alla srveglianza

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. Tirabschi Passaggi Rdari, 1 24030 Paladina (Bg) - 035 637559 035 633900 www.icpaladina.it www.icpaladina.gv.it Cd.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Alta Frmazine Artistica Musicale e Creutica CONSERVATORIO DI MUSICA GIACOMO PUCCINI - LA SPEZIA Via XX Settembre, 34 19121 La Spezia tel. 0187/770333

Dettagli

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. FALCO NE Cent r E DA n. 10 Via Pisa P.zza Givanni XXIII 95037 SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT) Tel. 095/7512713 Fax 095/7512232 Centr EDA

Dettagli

NOTIZIARIO 14/2012 SOMMARIO

NOTIZIARIO 14/2012 SOMMARIO Ente pubblic nn ecnmic Trin, 10 aprile 2012 NOTIZIARIO 14/2012 SOMMARIO CONVEGNO NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO ADEMPIMENTI PER I PROFESSIONISTI IL D.L. 78/2010 Lunedì 16 aprile 2012, alle re 15.00, press la

Dettagli

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO Istitut Cmprensiv Statale Ital Calvin Jesl (VE) Piazza Mattetti, 12 - Cd. Mecc. VEIC81500D Cd. Fisc. 93020690272 0421-951186 - 0421-952901 VEIC81500D@istruzine.it - www.istitutcmprensivcalvin.it Prt.n.

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO Protezione Mutuo

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO Protezione Mutuo MODULO DI DENUNCIA SINISTRO Prtezine Mutu n. plizza Filiale Spazi riservat alla Cmpagnia n. sinistr Gentile cliente, per cnsentire una più rapida valutazine del dann da Lei subit, La preghiam di cmpilare

Dettagli

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Scanzrsciate Scula Primaria e Secndaria di 1 grad Scanzrsciate - Pedreng Via degli Orti, n. 37-24020 Scanzrsciate tel. 035/661230-Fax

Dettagli

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche Prt. n. 5040 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Istitut Cmprensiv Carl Albert dalla Chiesa Sede Legale: Via Mari Rigamnti 10 00142 Rma (Rm) Tel. e Fax. 06/5036231 Sede Uffici Amministrativi:

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO PROFESSIONALE RELATIVO A SERVIZI DI CONSULENTE DEL LAVORO E ASSISTENZA FISCALE E CONTABILE

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO PROFESSIONALE RELATIVO A SERVIZI DI CONSULENTE DEL LAVORO E ASSISTENZA FISCALE E CONTABILE AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO PROFESSIONALE RELATIVO A SERVIZI DI CONSULENTE DEL LAVORO E ASSISTENZA FISCALE E CONTABILE 1 INDIZIONE DELL AVVISO L Azienda Speciale Farmacia Cmunale

Dettagli

CONTRATTO DI CONSULENZA PROFESSIONALE

CONTRATTO DI CONSULENZA PROFESSIONALE CONTRATTO DI CONSULENZA PROFESSIONALE Legale espert nei settri dell ambiente e delle acque PREMESSO: - che la L. R. 21 nvembre 2007 n. 37 Rifrma del Servizi Idric Integrat nella Regine Abruzz riperimetra

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Protezione Prestito Personale

MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Protezione Prestito Personale MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Prtezine Prestit Persnale n. plizza Filiale Spazi riservat alla Cmpagnia n. sinistr Gentile cliente, per cnsentire una più rapida valutazine del dann da Lei subit, La preghiam

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazine n 259 del 20/08/2012 Oggett: PRESTAZIONE DI SERVIZIO INERENTE L INDAGINE TERMOGRAFICA SU TUTTI GLI INTONACI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI DONORATICO - CIG ZDE061589A. -IMPEGNO SPESA; -APPROVAZIONE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazine n. DD-2015-256 esecutiva dal 16/02/2015 Prtcll Generale n. PG-2015-16136 del 13/02/2015

Dettagli

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DE AMICIS P.zza Di Vagn, 18 70021 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) Tel. 080-761314 Fax 080 3051357 www.deamicis.gv.it. e-mail BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE AZIENDALE/ AUDIT (periodo di riferimento: anno solare antecedente la compilazione) pec:

SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE AZIENDALE/ AUDIT (periodo di riferimento: anno solare antecedente la compilazione) pec: Ragine sciale: INFORMAZIONI GENERALI Cdice fiscale/partita IVA: Indirizz sede legale: SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE AZIENDALE/ AUDIT (perid di riferiment: ann slare antecedente la cmpilazine) tel.: fax: @mail:

Dettagli

...//,;a~~zt:::jrew a~/d :~~~~UXI;'a;

...//,;a~~zt:::jrew a~/d :~~~~UXI;'a; FDULAR'O iustizia - 87 Md. 40/255... I ; '*...//,;azt:::jrew a/d :UXI;'a; DIPARTIMENTO DELL' AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Ente di Assistenza per il persnale dell' Amministrazine penitenziaria LETTERA

Dettagli

STUDIO TECNICO A. BORGOGNI & A. PISPICO I N G E G N E R I A S S O C I A T I

STUDIO TECNICO A. BORGOGNI & A. PISPICO I N G E G N E R I A S S O C I A T I Cmmessa: ASPSIENA090915AI\PROGETTO File: RAI011015_0 Data: 27/10/2015 ASP AZIENDA PUBBLICA SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA STRUTTURA CAMPANSI VIA CAMPANSI N 18 - SIENA (SI) RELAZIONE TECNICA LAVORI

Dettagli

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015 Prt.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO Band pubblic per il reclutament di esperti esterni ann sclastic 2014/201 Oggett: Reclutament esperti esterni Prgett Cambridge - insegnament

Dettagli

3. ORGANICO E LUOGO del Cantiere Regionale di Lavoro : 15 operai comuni - Strada Cicero - S. Maria di Licodia

3. ORGANICO E LUOGO del Cantiere Regionale di Lavoro : 15 operai comuni - Strada Cicero - S. Maria di Licodia AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE. CANTIERE REGIONALE n. 1000565/CT-266 CUP E23D09000700006 1. ENTE APPALTANTE: COMUNE DI SANTA MARIA

Dettagli

DISCIPLINARE PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI

DISCIPLINARE PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI DISCIPLINARE PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI DESCRIZIONE DELL ELENCO L Elenc dei frnitri individua l elenc delle categrie mercelgiche alle quale si iscrivn le ditte frnitrici dell Istitut di

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

COMMISSIONE EUROPEA PROGRAMMA LIFE + NATURA & BIODIVERSITÀ. Allegato 2. Protocollo d intesa. tra. la Regione Puglia. (beneficiario coordinatore)

COMMISSIONE EUROPEA PROGRAMMA LIFE + NATURA & BIODIVERSITÀ. Allegato 2. Protocollo d intesa. tra. la Regione Puglia. (beneficiario coordinatore) COMMISSIONE EUROPEA PROGRAMMA LIFE + NATURA & BIODIVERSITÀ Allegat 2 Prtcll d intesa tra la Regine Puglia (beneficiari crdinatre) il Minister dell'ambiente DG per la Prtezine della Natura (autrità cmpetente

Dettagli

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione Mdul LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla sta al lavr subrdinat per stranieri in pssess di un permess di sggirn CE Istruzini di cmpilazine Il Minister dell'intern, Dipartiment per le Libertà Civili e l Immigrazine,

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

BANDO Alternanza Scuola-Lavoro ESPERTI ESTERNI/INTERNI

BANDO Alternanza Scuola-Lavoro ESPERTI ESTERNI/INTERNI I.I.S.S. MEDITERRANEO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE PULSANO-MARUGGIO VIA CHIESA, 49 74026 PULSANO (TA) Tel/Fax. 099-337341-099337241Tel./Fax 099/676687 (Maruggi) e-mailtais032004@istruzine.it

Dettagli

DA COMPILARSI A CURA DELL AZIENDA OSPITANTE ---------------------------------------------------------------------

DA COMPILARSI A CURA DELL AZIENDA OSPITANTE --------------------------------------------------------------------- ALLEGATO I DA COMPILARSI A CURA DELL AZIENDA OSPITANTE --------------------------------------------------------------------- Mlte aziende inserisc la valutazine dei rischi dell studente in alternanza scula-lavr

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prt.n. 5441/C14 Milan. 28/11/2015 A TUTTE LE SCUOLE DI MILANO E PROVINCIA AL SITO DELL ISTITUTO Oggett: Band di gara per l attribuzine incaric di dcente madrelingua in rari curriclare ann sclastic 2015/16

Dettagli

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014.

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014. Respnsabile del prcediment: Agnese Giusti - Tel:. 0862/574220 e-mail: agnese.giusti@istruzine.it Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per l Abruzz Direzine

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità Servizi di pulizia ed altri servizi per le - Criteri di sstenibilità 1. Oggett dell iniziativa La Cnvenzine prevede la frnitura del servizi di pulizia ed altri servizi tesi al manteniment del decr e della

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie - Cansa di Puglia Margherita di Savia - Minervin Murge San Ferdinand di Puglia Spinazzla Trani - Trinitapli)

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO. n. 1 COUNSELOR per Sportello d ascolto

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO. n. 1 COUNSELOR per Sportello d ascolto Prt. n. 3874/C14 Blgna, 27/09/2013 All alb della Scula Al sit web della scula: www.ic12b.it BANDO DI SELEZIONE ESPERTO n. 1 COUNSELOR per Sprtell d asclt IL DIRIGENTE SCOLASTICO Vista la delibera n. 10

Dettagli

Prot. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013 BANDO PER LA RICERCA DI ESPERTI ESTERNI. Il Dirigente Scolastico

Prot. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013 BANDO PER LA RICERCA DI ESPERTI ESTERNI. Il Dirigente Scolastico CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETA ADULTA Viale Rimembranze, 31 18100 IMPERIA Tel. e Fax 0183/ 60876 - e-mail imic80900@istruzine.it Prt. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

LA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

LA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA LA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA SULLA SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO 1 PREMESSA L scp del presente puscl è di frnire infrmazini utili per gli adempimenti dcumentali in materia di scurezza ed igiene del lavr,

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 2423/2011 Determ. n. 1978 del 23/09/2011 Oggett:

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR)

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR) Istitut Cmprensiv Givanni XXIII mail: BRIC8000T@ISTRUZIONE.IT icg23@pec.it (indirizz mail psta certificata) Minister della Pubblica Istruzine Dipartiment per l istruzine Direzine Generale per gli affari

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Apprvat cn deliberazine del Cnsigli cmunale n. 73 dd.28.09.2010 IL PRESIDENTE

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4821 del 29 ttbre 2013 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale N.

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO PER LA GIUSTIZIA MINORILE PER LA CALABRIA E LA BASILICATA CATANZARO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO PER LA GIUSTIZIA MINORILE PER LA CALABRIA E LA BASILICATA CATANZARO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO PER LA GIUSTIZIA MINORILE PER LA CALABRIA E LA BASILICATA CATANZARO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI (Art. 26, D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81) OGGETTO: Prcedura

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO Prt. n. 4058/C14 Blgna, 10/10/2013 All alb della Scula Al sit web della scula: www.ic12b.it BANDO DI SELEZIONE ESPERTO n. 1 espert per l attività pzinale di Teatr in lingua inglese n. 2 esperti per l attività

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett:

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Istitut Cmprensiv Statale TIVOLI II TIVOLI CENTRO Via dei Pini 19 00019 TIVOLI (Rma) Tel.0774/312203-fax 0774/336792-e-mail:icbaccelli@tiscali.it www.istitutbaccellitivli.it C.F. 86003970588 Cd.Mecc. RMIC89300V

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale Peter Pan Servizi di Ludteca Il gic cme strument di crescita individuale e sciale CARTA DEL SERVIZIO E MANSIONARIO Quand pensiam ai nstri figli, prima di chiederci cme li vrremm, pensiam bene a quali sn

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Ecnmic Finanziari Servizi Persnale- Servizi Sclastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 OGGETTO: Riscssine cattiva entrate cmunali.

Dettagli

PIANO ANTICORRUZIONE ADE S.P.A. 2014-2016

PIANO ANTICORRUZIONE ADE S.P.A. 2014-2016 PIANO ANTICORRUZIONE ADE S.P.A. 2014-2016 Pag. 1 a 12 INDICE Art. 1) Premessa Pag. 3 Art. 2) Organizzazine Pag. 5 Art. 3) Referenti Pag. 6 3 a) I referenti 3 b) Cmpiti perativi Art. 4) Aree di rischi Pag.

Dettagli

Roma, 05-11-2013. Messaggio n. 17768

Roma, 05-11-2013. Messaggio n. 17768 Direzine Centrale Pensini Direzine Centrale Entrate Direzine Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Rma, 05-11-2013 Messaggi n. 17768 Allegati n.2 OGGETTO:

Dettagli

Responsabilità Civile Professionale Tutela Legale Chimici Tecnici Laureati o Diplomati Liberi Professionisti

Responsabilità Civile Professionale Tutela Legale Chimici Tecnici Laureati o Diplomati Liberi Professionisti Respnsabilità Civile Prfessinale Tutela Legale Chimici Tecnici Laureati Diplmati Liberi Prfessinisti Underwriting Insurance Agency s.r.l. Llyd s Cverhlder Crs sempine, 61 20149 Milan Tel. +39 02-54122532

Dettagli

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita.

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita. Allegat B MODELLO DI DOMANDA OFFERTA ECONOMICA PER LA FORNITURA DI ATTREZZATURE PER UN LABORATORIO LINGUISTICO Prgett "Eurpean Lab POR FESR Sicilia - Cd. B-.B-FESR04_POR_SICILIA-20-532- C.I.G... Al Dirigente

Dettagli

ANG Agenzia Nazionale per i Giovani PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ

ANG Agenzia Nazionale per i Giovani PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ ANG Agenzia Nazinale per i Givani PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 2013 2015 1) DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI Il Pian Triennale per la trasparenza e l integrità per il perid 2013-2015

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

PROCEDURA REPORT ATTIVITA PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO E DI POLIZIA LOCALE

PROCEDURA REPORT ATTIVITA PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO E DI POLIZIA LOCALE ALLEGATO 1 PROCEDURA REPORT ATTIVITA PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO E DI POLIZIA LOCALE IMPEGNATO PRESSO I COMUNI COLPITI DAL SISMA CONTINGENTI IMPIEGATI FINO AL 30/09/2016 ONERI ACCESSORI PER IL PERSONALE

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO PER L IMPLEMENTAZIONE DEL S.G.S.L.

PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO PER L IMPLEMENTAZIONE DEL S.G.S.L. PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO PER L IMPLEMENTAZIONE DEL S.G.S.L. (ex art. 37 del D. Lgs. 81/2008 e Accrd Stat Regini del 21/12/2011) La realizzazine

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RICERCA, LA SELEZIONE E LA GESTIONE DEL PERSONALE

REGOLAMENTO PER LA RICERCA, LA SELEZIONE E LA GESTIONE DEL PERSONALE REGOLAMENTO PER LA RICERCA, LA SELEZIONE E LA GESTIONE DEL PERSONALE Premess che: La Scietà Jb Camere s.r.l. ha cme ggett sciale l attività di Agenzia per il Lavr e più specificatamente: - la smministrazine

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartiment Amministrativ e Tecnic centrale Servizi Acquisti e Lgistica OGGETTO: Adesine alla cnvenzine denminata Servizi di Tesreria per le Aziende Sanitarie della regine Emilia Rmagna sttscritta da Intercent-Er

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli