Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0 http://it.yourpdfguides.com/dref/3931768"

Transcript

1 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0 (informazioni, specifiche, consigli di sicurezza, dimensione, accessori ). Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale Istruzioni per l'uso KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0 Manuale d'uso KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0 Istruzioni d'uso KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0 Libretto d'istruzioni KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0 Manuale dell'utente KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0 Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0

2 Estratto del manuale: riproduzione o distribuzione del materiale in qualsiasi formato, incluse le traduzioni, è consentita solo previa autorizzazione scritta concessa da Kaspersky Lab ZAO. Il presente documento e le immagini grafiche correlate possono essere utilizzati a scopo esclusivamente informativo, non commerciale e personale. Kaspersky Lab ZAO si riserva il diritto di apportare modifiche al documento senza ulteriori notifiche. La versione più recente del documento è disponibile sul sito Web di Kaspersky Lab all'indirizzo Kaspersky Lab ZAO non è in alcun modo responsabile dei contenuti, della qualità, della rilevanza o dell'accuratezza dei materiali utilizzati nel presente documento i cui diritti sono detenuti da terze parti, né è da ritenersi responsabile per eventuali perdite associate all'utilizzo di tali materiali. In questo documento sono presenti marchi registrati e marchi di servizi che appartengono ai rispettivi proprietari. Data di revisione del documento: 15/10/ Kaspersky Lab ZAO. Tutti i diritti riservati SOMMARIO INFORMAZIONI SULLA GUIDA..8 Contenuto del documento Convenzioni utilizzate nella documentazione..

3 9 ULTERIORI FONTI DI INFORMAZIONI Fonti di informazioni per ulteriori ricerche. 10 Discussione sulle applicazioni Kaspersky Lab nel forum Web Come contattare il team di sviluppo della documentazione per l'utente.

4 AVVIO E ARRESTO DELL'APPLICAZIONE.. 12 AVVIO RAPIDO GUIDATO Passaggio 1. Aggiunta di una licenza.. 13 Passaggio 2. Individuazione della rete..

5 Passaggio 3. Configurazione delle impostazioni di notifica Passaggio 4. Configurazione della protezione anti-virus Passaggio 5. Download degli aggiornamenti Passaggio 6. Completamento della procedura guidata

6 20 GESTIONE DEGLI ADMINISTRATION SERVER Connessione ad Administration Server Utilità per la selezione dell'account del servizio di Administration Server (klsrvswch) Disconnessione dal server..

7 .. 25 Passaggio da un server all'altro Aggiunta di un server alla struttura della console Concessione dei diritti per l'utilizzo di un server Rimozione di un server dalla struttura della console..

8 .. 28 Visualizzazione e modifica delle impostazioni di Administration Server Impostazioni generali di Administration Server Impostazioni di elaborazione degli eventi Parametri per l'evento Epidemia di virus.

9 . 44 Linee guida generali per il riposizionamento dei computer Configurazione dell'integrazione con Cisco Network Admission Control (NAC).. 49 Regole di limitazione del traffico Administration Server slave...

10 Aggiunta di un server slave.. 52 Configurazione della connessione del server slave al server master Visualizzazione dei gruppi di amministrazione di un Administration Server slave Connessione ad Administration Server via Internet. 55 GESTIONE DEI GRUPPI DI AMMINISTRAZIONE

11 .. 56 Aggiunta, spostamento ed eliminazione di un gruppo Creazione della struttura dei gruppi di amministrazione Struttura di gruppi basata sui domini e i gruppi di lavoro della rete Windows Struttura dei gruppi basata su Active Directory.. 61 Struttura dei gruppi basata sul contenuto di un file di testo...

12 63 Visualizzazione delle informazioni su un gruppo 65 Visualizzazione e modifica delle impostazioni dei gruppi.. 66 Impostazioni generali GUIDA DI RIFERIMENTO Concessione dei diritti per l'utilizzo di un gruppo..

13 .. 68 Condizioni che determinano lo stato dei computer Monitoraggio delle attività dei computer client Installazione automatica delle applicazioni nei computer client Creazione dell'elenco di Update Agent..

14 .. 73 GESTIONE REMOTA DELLE APPLICAZIONI Gestione criteri. 74 Creazione di un criterio...

15 Visualizzazione dei criteri ereditati nel riquadro dei risultati di un gruppo nidificato.. 77 Visualizzazione e configurazione delle impostazioni dei criteri Attivazione di un criterio.. 82 Attivazione di un criterio basato su un evento Criteri per utenti mobili

16 Eliminazione di un criterio Copia di un criterio Configurazione dei criteri di Network Agent..

17 86 Configurazione delle impostazioni dei criteri di Administration Server.. 89 Esportazione di un criterio Importazione di un criterio Conversione di criteri

18 . 95 Gestione di attività Attività di Kaspersky Administration Kit Attività per computer specifici...

19 Creazione di un'attività di gruppo Creazione di un'attività di Administration Server Creazione di un'attività per computer specifici

20 . 112 Creazione di un'attività locale Visualizzazione e modifica delle impostazioni delle attività..riavvio del computer client Invio di un messaggio all'utente del computer client Connessione manuale del computer client ad Administration Server. Utilità klmover.exe. 165 Controllo della frequenza di connessione dei client ad Administration Server

21 Verifica manuale della connessione del computer client ad Administration Server: utilità klnagchk. exe Controllo della connessione tra il computer client e Administration Server tramite l'azione Verifica connessione167 Utilità per la diagnostica remota dei computer client (klactgui) Abilitazione e disabilitazione della traccia e download del file di traccia Download delle impostazioni dell'applicazione Download dei registri eventi...

22 . 172 Avvio della diagnostica e download dei risultati della relativa esecuzione Avvio, riavvio e arresto delle applicazioni REPORT E NOTIFICHE Creazione di un modello di report.

23 176 Visualizzazione delle statistiche Creazione di una pagina di statistiche Modifica del set di pagine di statistiche Creazione di un riquadro informazioni..

24 . 184 Modifica del set di riquadri informazioni Visualizzazione e modifica dei modelli di report Generazione e visualizzazione dei report Attività di invio dei report

25 199 Report sulla gerarchia di Administration Server 203 Limitazione del numero di record inclusi nei report 205 Limite per le notifiche

26 206 Notifiche 206 Notifiche Utilizzo di NET SEND..

27 . 209 Notifiche tramite file eseguibile SELEZIONI DI EVENTI E COMPUTER Selezioni eventi...

28 213 Visualizzazione del registro eventi di Kaspersky Administration Kit Creazione di una selezione eventi Personalizzazione di una selezione eventi Salvataggio delle informazioni sugli eventi in un file

29 Eliminazione degli eventi Selezioni computer Visualizzazione di una selezione computer Creazione di una selezione computer..

30 Configurazione di una selezione computer COMPUTER NON ASSEGNATI Individuazione della rete...

31 . 233 Visualizzazione e modifica delle impostazioni per il polling della rete Windows. Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0

32 GUIDA DI RIFERIMENTO Visualizzazione e modifica delle proprietà dei gruppi Active Directory Visualizzazione e modifica delle impostazioni per il polling delle subnet IP Visualizzazione e modifica delle impostazioni del dominio Creazione di una subnet IP Visualizzazione e modifica delle impostazioni delle subnet IP...

33 Visualizzazione e modifica delle proprietà di gruppo Active Directory. 244 AGGIORNAMENTO Creazione dell'attività di download degli aggiornamenti nell'archivio Aggiunta di un'origine degli aggiornamenti

34 . 249 Configurazione della connessione ai server di aggiornamento Determinazione dell'elenco degli aggiornamenti Configurazione di altre impostazioni dell'attività di aggiornamento 256 Verifica degli aggiornamenti scaricati 258 Visualizzazione degli aggiornamenti scaricati

35 Distribuzione automatica degli aggiornamenti Distribuzione automatica degli aggiornamenti ai computer client Distribuzione automatica degli aggiornamenti ai server slave Installazione automatica degli aggiornamenti dei moduli del programma Creazione dell'elenco degli Update Agent e relativa configurazione...

36 Attività di download degli aggiornamenti da parte degli Update Agent GESTIONE DELLE LICENZE Visualizzazione delle informazioni sulle licenze installate 269 Installazione di una licenza

37 . 272 Esecuzione della procedura guidata per la creazione dell'attività di installazione della licenza Creazione e visualizzazione dei report sulle licenze Come ottenere la licenza tramite il codice di attivazione Distribuzione automatica delle licenze ARCHIVI...

38 Pacchetti di installazione Quarantena...

39 . 276 Visualizzazione delle proprietà di un oggetto nella cartella Quarantena Rimozione di un oggetto dalla cartella Quarantena Scansione della cartella Quarantena nel computer client Ripristino di un oggetto dalla cartella Quarantena 279 Salvataggio su disco di un oggetto dalla cartella Quarantena Backup..

40 279 Visualizzazione delle proprietà di un oggetto nella cartella Backup Rimozione di un oggetto dalla cartella Backup Ripristino di un oggetto dalla cartella Backup.

41 . 280 Salvataggio su disco di un oggetto dalla cartella Backup File non elaborati. 281 Disinfezione di un oggetto dalla cartella File non elaborati Salvataggio su disco di un oggetto dalla cartella File non elaborati Rimozione di un oggetto dalla cartella File non elaborati...

42 Registro delle applicazioni FUNZIONALITÀ AGGIUNTIVE Monitoraggio dello stato della protezione anti-virus tramite i dati del Registro di sistema SOMMARIO Utenti mobili

43 Creazione di un profilo per gli utenti mobili. 289 Creazione della regola per il passaggio di Network Agent Aggiunta di una condizione a una regola Cerca...

44 . 297 Rilevamento dei computer Ricerca di gruppi di amministrazione Ricerca di Administration Server slave...

45 Backup dei dati Attività di backup dei dati Backup e ripristino dei dati tramite l'utilità klbackup...

46 Registrazione delle epidemie di virus Abilitazione del rilevamento delle epidemie di virus Modifica del criterio dell'applicazione quando viene registrato un evento Epidemia di virus Automazione del funzionamento di Kaspersky Administration Kit (klakaut) Strumenti personalizzati...

47 . 321 Configurazione dell'interfaccia INFORMAZIONI DI RIFERIMENTO Menu di scelta rapida

48 Riquadro dei risultati. 325 Stati di computer, attività e criteri GLOSSARIO...

49 333 KASPERSKY LAB ZAO. 337 INDICE INFORMAZIONI SULLA GUIDA Questa guida fornisce una descrizione della funzione di Kaspersky Administration Kit e delle relative funzionalità. I concetti di base e gli schemi generali per l'utilizzo dell'applicazione sono illustrati nella Guida per l'amministratore di Kaspersky Administration Kit. IN QUESTA SEZIONE: Contenuto del documento

50 8 Convenzioni utilizzate nella documentazione. 9 CONTENUTO DEL DOCUMENTO Il documento include le seguenti sezioni: Ulteriori fonti di informazioni (vedere pagina 10). In questa sezione viene descritto come ottenere informazioni sull'applicazione, in aggiunta alla documentazione inclusa nel pacchetto di distribuzione. Avvio e arresto dell'applicazione (vedere pagina 12). In questa sezione viene illustrato come avviare Kaspersky Administration Kit. Avvio rapido guidato (vedere pagina 13). In questa sezione sono descritte le operazioni di configurazione iniziali per la creazione di un sistema di gestione della protezione anti-virus tramite Kaspersky Administration Kit. Gestione degli Administration Server (vedere pagina 21). In questa sezione sono disponibili informazioni sulle operazioni che è possibile eseguire con gli Administration Server in Kaspersky Administration Kit. Gestione dei gruppi di amministrazione (vedere pagina 56). In questa sezione viene presentata la struttura operativa di Kaspersky Administration Kit e dei gruppi di amministrazione. Gestione remota delle applicazioni (vedere pagina 74). In questa sezione viene descritta la gestione remota delle applicazioni tramite Kaspersky Administration Kit. Computer client (vedere pagina 137). In questa sezione sono disponibili informazioni sulla gestione dei computer client durante l'utilizzo di Kaspersky Administration Kit. Report e notifiche (vedere pagina 176). In questa sezione sono descritte le caratteristiche della gestione dei report e delle notifiche in Kaspersky Administration Kit. Selezioni di eventi e computer (vedere pagina 213). In questa sezione sono disponibili informazioni sul monitoraggio del sistema di protezione anti-virus utilizzando Kaspersky Administration Kit. Computer non assegnati (vedere pagina 233). In questa sezione sono descritti i principali aspetti relativi ai computer della rete aziendale non inclusi nei gruppi di amministrazione. Aggiornamento (vedere pagina 246). In questa sezione sono illustrate le procedure per l'aggiornamento dei database e dei moduli del programma gestiti tramite Kaspersky Administration Kit. Gestione delle licenze (vedere pagina 269). In questa sezione sono disponibili informazioni sulla gestione centralizzata delle licenze utilizzando i servizi di Kaspersky Administration Kit. Archivi (vedere pagina 276). In questa sezione sono descritte le operazioni con gli oggetti utilizzati per monitorare lo stato dei computer client ed eseguirne la manutenzione. 8 INFORMAZIONI SULLA GUIDA Funzionalità aggiuntive (vedere pagina 287). In questa sezione vengono descritte alcune funzionalità aggiuntive di Kaspersky Administration Kit progettate per estendere le possibilità di gestione centralizzata delle applicazioni nelle reti di computer. Informazioni di riferimento (vedere pagina 323).

51 Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0

52 In questa sezione sono disponibili informazioni di riferimento sulle voci dei menu di scelta rapida degli oggetti di Administration Console, sugli oggetti del riquadro dei risultati e sul significato degli stati assegnati agli oggetti di rete e ai gruppi di amministrazione. Glossario. In questa sezione è disponibile l'elenco dei termini utilizzati nella documentazione. Kaspersky Lab ZAO (vedere pagina 337). In questa sezione sono disponibili informazioni su Kaspersky Lab ZAO. Indice. Questa sezione consente di trovare facilmente i dati desiderati nella documentazione. CONVENZIONI UTILIZZATE NELLA DOCUMENTAZIONE Nella presente documentazione vengono utilizzate le convenzioni descritte nella tabella seguente. Table 1. Convenzioni utilizzate nella documentazione TESTO DI ESEMPIO Si noti che... DESCRIZIONE DELLA CONVENZIONE Il testo degli avvisi è in rosso e racchiuso da un riquadro. Gli avvisi contengono informazioni importanti, ad esempio correlate alle operazioni di importanza critica per la sicurezza del computer. Le note sono racchiuse da un riquadro con una linea tratteggiata. Le note contengono informazioni aggiuntive e di riferimento. Il testo degli esempi è riportato su sfondo giallo e con l'intestazione "Esempio". È consigliabile utilizzare... Esempio:... Aggiornamento significa... ALT+F4 I nuovi termini sono in corsivo. Il nomi dei tasti sono in grassetto e tutti in maiuscolo. I nomi dei tasti uniti da un segno più (+) indicano una combinazione di tasti. Abilita Per configurare la pianificazione per un'attività: guida <Indirizzo IP del computer> I nomi degli elementi di interfaccia, come ad esempio campi di immissione, comandi di menu e pulsanti, sono in grassetto. Le intestazioni delle procedure sono in corsivo. Il testo della riga di comando o dei messaggi visualizzati sullo schermo è caratterizzato da un tipo di carattere speciale. Le variabili sono racchiuse tra parentesi angolari. Le variabili rappresentano il valore corrispondente nella specifica situazione, senza le parentesi angolari. 9 ULTERIORI FONTI DI INFORMAZIONI In caso di domande relative all'acquisto, all'installazione o all'utilizzo dell'applicazione, è possibile trovare rapidamente le risposte appropriate. Kaspersky Lab offre numerose fonti di informazioni relative all'applicazione. È possibile scegliere quella più indicata in base al livello di importanza e urgenza delle domande. IN QUESTA SEZIONE: Fonti di informazioni per ulteriori ricerche Discussione sulle applicazioni Kaspersky Lab nel forum Web Come contattare il team di sviluppo della documentazione per l'utente

53 FONTI DI INFORMAZIONI PER ULTERIORI RICERCHE È possibile accedere alle seguenti fonti di informazioni sull'applicazione: pagina dell'applicazione sul sito Web di Kaspersky Lab; pagina della Knowledge Base dell'applicazione nel sito Web del servizio di Assistenza tecnica; Guida in linea; documentazione. Pagina dell'applicazione nel sito Web di Kaspersky Lab Questa pagina fornisce informazioni generali sulle funzionalità e le opzioni dell'applicazione. Pagina della Knowledge Base dell'applicazione nel sito Web del servizio di Assistenza tecnica com/remote_adm Questa pagina contiene articoli pubblicati dagli esperti del servizio di Assistenza tecnica. Tali articoli contengono informazioni utili, suggerimenti e domande frequenti sull'acquisto, l'installazione e l'utilizzo di Kaspersky Administration Kit. Gli articoli sono organizzati per argomenti, ad esempio "Utilizzo dei file di chiave", "Aggiornamenti dei database" e "Risoluzione dei problemi". Le informazioni fornite negli articoli riguardano non solo Kaspersky Administration Kit, ma anche altri prodotti Kaspersky Lab. Possono inoltre essere disponibili notizie dal servizio di Assistenza tecnica. Guida in linea Il pacchetto di installazione dell'applicazione contiene una documentazione in linea completa, che offre descrizioni passo passo delle funzionalità dell'applicazione. Per aprire la Guida, selezionare Guida di Kaspersky Administration Kit nel menu Guida della console. 10 ULTERIORI FONTI DI INFORMAZIONI In caso di domande riguardanti una specifica finestra dell'applicazione, è possibile utilizzare la Guida sensibile al contesto. Per aprire la Guida sensibile al contesto, fare clic sul pulsante Guida o premere il tasto F1 nella finestra corrispondente. Documentazione La documentazione inclusa con l'applicazione è pensata per fornire tutte le informazioni necessarie. Sono disponibili i seguenti documenti: La Guida per l'amministratore fornisce una descrizione della funzione, dei concetti di base, delle caratteristiche e degli schemi generali relativi all'utilizzo di Kaspersky Administration Kit. La Guida all'implementazione fornisce una descrizione delle procedure di installazione dei componenti di Kaspersky Administration Kit, nonché dell'installazione remota delle applicazioni nelle reti con una configurazione semplice. La Guida introduttiva fornisce indicazioni passo passo per gli amministratori della protezione anti-virus, consentendo loro di iniziare a utilizzare rapidamente Kaspersky Administration Kit e distribuire le applicazioni anti-virus Kaspersky Lab nella rete gestita. La Guida di riferimento fornisce una panoramica di Kaspersky Administration Kit e descrizioni dettagliate delle relative funzionalità. Questi documenti sono disponibili in formato PDF nel pacchetto di distribuzione di Kaspersky Administration Kit. I file della documentazione possono essere scaricati dalla pagina dell'applicazione sul sito Web di Kaspersky Lab. Le informazioni sull'api (Application Programming Interface) di Kaspersky Administration Kit sono contenute nel file klakaut.chm. Questo file è disponibile nella cartella di installazione dell'applicazione. DISCUSSIONE SULLE APPLICAZIONI KASPERSKY LAB NEL FORUM WEB Se la domanda non richiede una risposta immediata, è possibile sottoporla agli esperti di Kaspersky Lab e ad altri utenti nei forum Kaspersky all'indirizzo kaspersky.com. Nel forum è possibile visualizzare gli argomenti esistenti, lasciare commenti, creare nuovi argomenti o utilizzare il motore di ricerca. COME CONTATTARE IL TEAM DI SVILUPPO DELLA DOCUMENTAZIONE PER L'UTENTE In caso di domande sulla documentazione, per segnalare un errore o per inviare un commento, contattare il team di sviluppo della documentazione per l'utente. Fare clic sul collegamento Feedback nella parte superiore destra della finestra per aprire il client di posta predefinito del computer. Il messaggio nella finestra visualizzata conterrà l'indirizzo del team di sviluppo della documentazione per l'utente Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0

54 com) e l'oggetto "Kaspersky Help Feedback: Kaspersky Administration Kit". Scrivere il commento e inviare il messaggio senza modificare l'oggetto. 11 AVVIO E ARRESTO DELL'APPLICAZIONE Kaspersky Administration Kit viene eseguito automaticamente all'avvio di Administration Server. È possibile avviare Kaspersky Administration Kit selezionando Kaspersky Administration Kit dal gruppo di programmi Kaspersky Administration Kit, accessibile dal menu Start Programmi. Questo gruppo di programmi viene creato solo nelle workstation di amministrazione durante l'installazione di Kaspersky Administration Console. Per accedere alle funzionalità di Kaspersky Administration Kit, l'administration Server di Kaspersky Administration Kit deve essere in esecuzione. 12 AVVIO RAPIDO GUIDATO Questa procedura guidata consente di configurare le impostazioni minime per la gestione centralizzata della protezione anti-virus. La procedura guidata viene avviata alla prima connessione ad Administration Server dopo l'installazione. IN QUESTA SEZIONE: Passaggio 1. Aggiunta di una licenza 13 Passaggio 2. Individuazione della rete Passaggio 3. Configurazione delle impostazioni di notifica Passaggio 4. Configurazione della protezione anti-virus

55 .. 17 Passaggio 5. Download degli aggiornamenti Passaggio 6. Completamento della procedura guidata PASSAGGIO 1. AGGIUNTA DI UNA LICENZA Durante questa fase è necessario selezionare il metodo di aggiunta di una licenza per le applicazioni (vedere la figura seguente) che verranno gestite dall'amministratore tramite Kaspersky Administration Kit. Figura 1. Selezione del metodo di aggiunta di una licenza 13 GUIDA DI RIFERIMENTO Selezionare il metodo di aggiunta di una licenza: Immettere il codice di attivazione verrà richiesto di specificare il codice ottenuto al momento dell'acquisto di una versione commerciale dell'applicazione (vedere la figura seguente). Figura 2. Immissione del codice di attivazione Se si desidera applicare automaticamente la licenza ai computer dei gruppi di amministrazione, selezionare la casella nel campo corrispondente. 14 AVVIO RAPIDO GUIDATO Carica da file di chiave verrà richiesto di specificare il file di chiave (vedere la figura seguente). Figura 3. Selezione del file di chiave Se si desidera applicare automaticamente la licenza ai computer dei gruppi di amministrazione, selezionare la casella nel campo corrispondente. Aggiungi licenza in seguito. È possibile installare una licenza in un secondo momento utilizzando l'attività di installazione della licenza (vedere la sezione "Installazione di una licenza" a pagina 272). 15 GUIDA DI RIFERIMENTO PASSAGGIO 2. INDIVIDUAZIONE DELLA RETE In questo passaggio viene eseguito il polling della rete e i computer rilevati vengono identificati (vedere la figura seguente). Sulla base dei risultati di questa scansione viene creato un gruppo di servizio Computer non assegnati con le relative sottocartelle Domini, Active Directory e Subnet IP. Le informazioni ottenute verranno utilizzate per creare automaticamente i gruppi di amministrazione. Figura 4. Finestra di Avvio rapido guidato. Individuazione della rete Per visualizzare la struttura della rete di computer, utilizzare il collegamento Visualizza computer individuati. Fare clic sul collegamento Visualizza introduzione a Kaspersky Administration Kit per visualizzare la descrizione delle funzionalità principali offerte da Kaspersky Administration Kit. 16 AVVIO RAPIDO GUIDATO PASSAGGIO 3. CONFIGURAZIONE DELLE IMPOSTAZIONI DI NOTIFICA In questo

56 passaggio vengono configurate le impostazioni per l'invio delle notifiche generate dalle applicazioni Kaspersky Lab. Figura 5. Configurazione dell'invio delle notifiche Se il server SMTP utilizza l'autorizzazione, selezionare la casella Usa autorizzazione ESMTP e inserire le informazioni richieste nei campi Nome utente, Password e Conferma password. Queste impostazioni verranno utilizzate come impostazioni predefinite per i criteri dell'applicazione. Per controllare la correttezza delle impostazioni specificate, fare clic sul pulsante Test. Verrà visualizzata una finestra per l'invio di una notifica di prova. In caso di errori, verranno visualizzate informazioni dettagliate. PASSAGGIO 4. CONFIGURAZIONE DELLA PROTEZIONE ANTI-VIRUS In questo passaggio viene configurato il sistema di protezione anti-virus (vedere la figura seguente). La procedura Avvio rapido guidato crea un sistema di protezione anti-virus per i computer client appartenenti ai gruppi di amministrazione, utilizzando Kaspersky Anti-Virus 6.0 for Windows Workstations MP4. In questo caso, Administration Server crea un criterio e definisce un set minimo di attività per il livello più alto della gerarchia di Kaspersky Anti-Virus 6.0 for Windows Workstations MP4, nonché per il download degli aggiornamenti e il backup dei dati. Gli oggetti creati dalla Procedura guidata vengono visualizzati nella struttura della console: criteri per Kaspersky Anti-Virus for Windows Workstations e Kaspersky Anti-Virus 6.0 for Windows Servers MP4 nella cartella Criteri del gruppo Computer gestiti con i nomi Criterio di protezione Workstation Windows e Criterio di protezione Server Windows e con le impostazioni predefinite; 17 GUIDA DI RIFERIMENTO attività per l'aggiornamento del database anti-virus per Kaspersky Anti-Virus for Windows Workstations e Kaspersky Anti-Virus for Windows Servers MP4 nella cartella Attività di gruppo del gruppo Computer gestiti con i nomi Aggiornamento Server Windows e Aggiornamento Workstation Windows e con le impostazioni predefinite; attività di scansione su richiesta per Kaspersky Anti-Virus for Windows Workstations e Kaspersky Anti-Virus 6.0 for Windows Servers MP4 nella cartella Attività di gruppo del gruppo Computer gestiti con i nomi Scansione virus Workstation Windows e Scansione virus Server Windows e con le impostazioni predefinite; download degli aggiornamenti nell'archivio nella cartella Attività di Kaspersky Administration Kit con il nome Scarica aggiornamenti nell'archivio e con le impostazioni predefinite; attività di backup dei dati di Administration Server nella cartella Attività di Kaspersky Administration Kit con il nome Backup dei dati di Administration Server e con le impostazioni predefinite. Il criterio per Kaspersky Anti-Virus 6.0 for Windows Workstations MP4 non viene creato se nella cartella Computer gestiti esiste già un criterio per tale applicazione. Se le attività di gruppo per il gruppo Computer gestiti e Scarica aggiornamenti nell'archivio con questi nomi esistono già, non verranno create. Figura 6. Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0

57 Configurazione della protezione anti-virus La finestra della procedura guidata visualizza il processo di creazione delle attività e dei criteri. Se si verificano errori, verrà visualizzato un messaggio di errore. 18 AVVIO RAPIDO GUIDATO PASSAGGIO 5. DOWNLOAD DEGLI AGGIORNAMENTI Durante questo passaggio vengono scaricati gli aggiornamenti nell'archivio: l'attività definisce l'elenco dei file da scaricare ed esegue il download (vedere la figura seguente). Figura 7. Configurazione del recupero degli aggiornamenti Non è necessario attendere il completamento del recupero degli aggiornamenti. Il download degli aggiornamenti continuerà utilizzando l'attività Scarica aggiornamenti nell'archivio (vedere la sezione "Determinazione dell'elenco degli aggiornamenti" a pagina 254). 19 GUIDA DI RIFERIMENTO PASSAGGIO 6. COMPLETAMENTO DELLA PROCEDURA GUIDATA Al termine della procedura Avvio rapido guidato, verrà offerta la possibilità di avviare la distribuzione della protezione anti-virus. È possibile utilizzare questa procedura guidata per installare Network Agent. Se non si desidera installare le applicazioni immediatamente dopo il completamento dell'avvio rapido guidato, deselezionare la casella Avvia distribuzione (vedere la figura seguente). Figura 8. Completamento dell'avvio rapido guidato Una descrizione dettagliata di come utilizzare la procedura guidata per l'installazione remota è disponibile nella Guida all'implementazione. 20 GESTIONE DEGLI ADMINISTRATION SERVER Administration Server è un computer in cui è installato il componente Administration Server. In una rete aziendale possono esservi più server di questo tipo. Per gli Administration Server è possibile eseguire le seguenti operazioni: connessione / disconnessione; aggiunta / rimozione dalla struttura della console; passaggio da un Administration Server all'altro; creazione di una gerarchia di Administration Server; creazione e configurazione di attività per l'invio di report, l'aggiornamento e il backup. IN QUESTA SEZIONE: Connessione ad Administration Server Utilità per la selezione dell'account del servizio di Administration Server (klsrvswch) Disconnessione dal server.

58 . 25 Passaggio da un server all'altro Aggiunta di un server alla struttura della console Concessione dei diritti per l'utilizzo di un server Rimozione di un server dalla struttura della console..

59 . 28 Visualizzazione e modifica delle impostazioni di Administration Server Administration Server slave. 51 Connessione ad Administration Server via Internet CONNESSIONE AD ADMINISTRATION SERVER Per connettersi ad Administration Server: Selezionare il nodo che corrisponde all'administration Server desiderato nella struttura della console. Administration Console tenterà la connessone ad Administration Server. Se nella rete vi sono più Administration Server, la console eseguirà la connessione all'ultimo server a cui è stata connessa durante la sessione precedente di Kaspersky Administration

60 Kit. Si presume che quando l'applicazione viene avviata per la prima volta dopo l'installazione, Administration Server e Administration Console vengano eseguiti nello stesso computer. Administration Console tenterà pertanto di rilevare Administration Server sullo stesso computer. Se il server non viene trovato, verrà chiesto di specificarne l'indirizzo manualmente nella finestra di dialogo Impostazioni di connessione (vedere la figura seguente). Immettere l'indirizzo del server nel campo Indirizzo server. È possibile immettere l'indirizzo IP o il nome assegnato al computer nella rete Windows. 21 GUIDA DI RIFERIMENTO Per connettersi all'administration Server tramite una porta diversa da quella predefinita, immettere <Nome server>:<porta> nel campo Indirizzo server. Figura 9. Connessione ad Administration Server Fare clic sul pulsante Avanzate per mostrare o nascondere le seguenti impostazioni di connessione avanzate: Usa connessione SSL. Selezionare questa casella per trasmettere i dati tra Administration Server e Administration Console tramite il protocollo SSL (Secure Sockets Layer). Deselezionare la casella se non si desidera utilizzare SSL per le comunicazioni. Questa operazione ridurrà tuttavia la protezione delle trasmissioni di dati, che saranno più esposte a intercettazioni e manomissioni. Usa compressione dati. Selezionare questa casella per aumentare la velocità di trasferimento dei dati tra Administration Console e Administration Server, riducendo la quantità di informazioni trasferite e quindi il carico su Administration Server. L'abilitazione di questa impostazione aumenterà il carico sul processore centrale del computer in cui è installato Administration Console. Usa server proxy. Selezionare questa casella se si desidera eseguire la connessione ad Administration Server tramite un server proxy (vedere la figura precedente). Immettere l'indirizzo per la connessione al server proxy nel campo Indirizzo. Inserire le informazioni nei campi Nome utente e Password se è necessaria l'autenticazione utente per l'accesso al server proxy. Dopo la conferma delle impostazioni di connessione, Administration Console verifica che l'utente disponga dei diritti per la connessione ad Administration Server. Se la connessione supporta SSL, Administration Console autentica Administration Server prima di verificare i diritti utente. Quando ci si connette al server per la prima volta, o se il certificato server per la sessione in corso è differente dalla propria copia locale, verrà richiesto di eseguire la connessione al server e ricevere un nuovo certificato (vedere la figura seguente). Selezionare una delle seguenti opzioni: Desidero connettermi al server e scaricarne il certificato per connettersi ad Administration Server e ricevere un nuovo certificato. Desidero specificare il percorso del file di certificato specificare il certificato del server manualmente. In questo caso, selezionare il file di certificato utilizzando il pulsante Seleziona. Il file di certificato ha estensione 22 GESTIONE DEGLI ADMINISTRATION SERVER.cer ed è contenuto nella sottocartella Cert della cartella del programma Kaspersky Administration Kit specificata durante l'installazione dell'applicazione. Administrator Console tenterà di autenticare nuovamente il server utilizzando il certificato specificato. È possibile copiare il file di certificato in una cartella condivisa o in un disco floppy. Una copia di questo file può essere utilizzata per configurare le impostazioni di accesso al server. Figura 10. Richiesta di connessione ad Administration Server I diritti utente vengono verificati utilizzando la procedura di autenticazione degli utenti della rete Windows. Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0

61 Se l'utente non è autorizzato ad accedere ad Administration Server, ovvero non è un operatore (KLOperators) o un amministratore di Kaspersky Administration Kit (KLAdmins), gli verrà richiesto di registrarsi (vedere la figura seguente). Nel modulo corrispondente specificare un account utente (nome e password) che dispone di diritti di operatore o amministratore di Kaspersky Administration Kit. Figura 11. Registrazione di un utente per l'accesso ad Administration Server Se la connessione ad Administration Server ha esito positivo, nella struttura della console verranno visualizzate la struttura delle cartelle e le impostazioni del server. 23 GUIDA DI RIFERIMENTO UTILITÀ PER LA SELEZIONE DELL'ACCOUNT DEL SERVIZIO DI ADMINISTRATION SERVER (KLSRVSWCH) È possibile utilizzare questa utilità per specificare un account per l'avvio del servizio Administration Server nel computer (vedere la figura seguente). Avviare l'utilità e selezionare una delle seguenti opzioni: Account locale di sistema Administration Server verrà avviato utilizzando l'account di sistema locale e le relative credenziali. Per il corretto funzionamento di Kaspersky Administration Kit, l'account utilizzato per avviare Administration Server deve disporre di diritti di amministratore per la risorsa in cui è contenuto il database di Administration Server. Account specificato Administration Server verrà avviato utilizzando l'account incluso in un dominio. In tal caso, Administration Server avvierà tutte le operazioni utilizzando le credenziali relative a questo account. Fare clic sul pulsante Trova adesso per selezionare l'utente di cui utilizzare l'account e immettere la password. Se viene selezionato l'account utente di dominio come account per l'avvio di Administration Server, verrà richiesto di definire l'utente e specificare la password per l'account. Figura 12. Selezione dell'account Quando si utilizza SQL Server in modalità di autenticazione Windows, l'account utente deve disporre di accesso al database. L'account utente deve essere il proprietario del database Kaspersky Anti-Virus. Per impostazione predefinita, deve essere utilizzato lo schema dbo. 24 GESTIONE DEGLI ADMINISTRATION SERVER DISCONNESSIONE DAL SERVER Per disconnettersi da un Administration Server: Nella struttura della console selezionare il nodo corrispondente all'administration Serverda disconnettere. Aprire il menu di scelta rapida. Scegliere Disconnetti da Administration Server. PASSAGGIO DA UN SERVER ALL'ALTRO Se alla struttura della console sono stati aggiunti diversi Administration Server, è possibile passare dall'uno all'altro durante il loro utilizzo. Per passare a un Administration Server diverso: Selezionare il nodo corrispondente al nome del server desiderato nella struttura della console. Aprire il menu di scelta rapida, quindi scegliere Connetti ad Administration Server. Nella finestra Impostazioni di connessione visualizzata immettere il nome del server che si desidera gestire e specificare le impostazioni per la connessione (vedere la sezione "Connessione al server" a pagina 21). Se non si dispone di diritti di operatore o di amministratore per Kaspersky Administration Kit, l'accesso ad Administration verrà negato. Figura 13. Connessione ad Administration Server 3. Fare clic su OK per completare il passaggio tra i server. Se la connessione al server viene stabilita correttamente, il contenuto del nodo corrispondente verrà aggiornato. 25 GUIDA DI RIFERIMENTO AGGIUNTA DI UN SERVER ALLA STRUTTURA DELLA CONSOLE Per aggiungere un nuovo Administration Server alla struttura della console: 1. Selezionare il nodo Kaspersky Administration Kit nella struttura della console all'interno della finestra principale del programma Kaspersky Administration Kit. Aprire il menu di scelta rapida, quindi scegliere Nuovo Administration Server. 2. Verrà creato un nuovo nodo denominato Kaspersky Administration Server - <nome computer> (Non connesso) nella struttura della console. Utilizzare tale nodo per connettersi a qualsiasi altro Administration Server installato nella rete. CONCESSIONE DEI DIRITTI PER L'UTILIZZO DI UN SERVER Per concedere diritti per l'utilizzo di un Administration Server: 1. Nella finestra principale dell'applicazione Kaspersky Administration Kit selezionare il nodo corrispondente all'administration Server desiderato nella struttura della console, aprire il menu di scelta rapida, quindiscegliere Proprietà. Nella finestra Proprietà Administration Server <nome computer> visualizzata (vedere la figura seguente) passare alla scheda Protezione. 2. Figura 14. Concessione dei diritti di accesso ad Administration Server 26 GESTIONE DEGLI ADMINISTRATION SERVER Il fatto che questa scheda venga o meno visualizzata dipende dalle impostazioni dell'interfaccia utente. Per visualizzare la scheda, passare al menu Visualizza Configurazione interfaccia e selezionare la casella nella stringa Visualizza schede impostazioni di protezione. Nella parte superiore della scheda viene visualizzato un elenco degli utenti e dei gruppi di utenti che hanno accesso ad Administration Server. Nella parte inferiore è visualizzato l'elenco delle possibili autorizzazioni: Tutto include tutte le autorizzazioni (vedere di seguito). Lettura visualizzazione delle proprietà degli oggetti di Kaspersky Administration Kit senza un'autorizzazione per l'esecuzione di operazioni, la creazione di nuovi oggetti o la modifica di quelli esistenti. Scrittura modifica delle proprietà degli oggetti di Kaspersky Administration Kit, nonché creazione di nuovi oggetti senza il diritto di eseguire operazioni sugli oggetti. Esecuzione esecuzione di operazioni sugli oggetti di Kaspersky Administration Kit, senza il diritto di creare nuovi oggetti o modificare quelli esistenti. Modifica privilegi di accesso concessione agli utenti e ai gruppi di utenti dei diritti di accesso alle funzionalità di Kaspersky Administration Kit. Modifica impostazioni registro eventi. Modifica impostazioni di notifica. Installazione remota delle applicazioni Kaspersky Lab. Installazione remota delle applicazioni esterne preparazione di pacchetti di installazione e installazione remota di applicazioni di terze parti e le applicazioni Kaspersky Lab nei computer client. Modifica impostazioni gerarchia di Administration Server. Salvataggio contenuto degli elenchi di rete copia di file da backup, quarantena e file non elaborati dai computer client in un computer in cui è installato Administration Console. Creazione di tunnel creazione di una connessione con tunneling tra il computer in cui è installato Administration Console e un computer client. Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0

62 Per connettersi all'administration Server, l'utente deve disporre delle autorizzazioni di Lettura. Per concedere i diritti per l'utilizzo di un server, eseguire le seguenti operazioni: Selezionare un gruppo di utenti. Nella colonna Consenti selezionare le caselle accanto alle autorizzazioni da fornire ai membri del gruppo. Selezionando la casella Tutto, tutte le caselle nella colonna verranno selezionate automaticamente. Nella colonna Nega selezionare le caselle accanto alle autorizzazioni da non fornire ai membri del gruppo. Selezionando la casella Tutto, tutte le caselle nella colonna verranno selezionate automaticamente. 3. È possibile aggiungere un nuovo gruppo o un nuovo utente utilizzando il pulsante Aggiungi. Possono essere aggiunti solo gruppi di utenti e utenti registrati nel computer in cui è installato Administration Console. Per rimuovere un gruppo o un utente, selezionare un oggetto dall'elenco e fare clic sul pulsante Rimuovi. Il gruppo di amministratori di Kaspersky Administration Kit (KLAdmins) non può essere rimosso. Fare clic sul pulsante Applica o OK per applicare le impostazioni. 27 GUIDA DI RIFERIMENTO RIMOZIONE DI UN SERVER DALLA STRUTTURA DELLA CONSOLE Per rimuovere un Administration Server dalla struttura della console: Selezionare il nodo che corrisponde all'administration Server desiderato nella struttura della console. Aprire il menu di scelta rapida. Scegliere Elimina. VISUALIZZAZIONE E MODIFICA DELLE IMPOSTAZIONI DI ADMINISTRATION SERVER I collegamenti nel riquadro attività di Administration Server consentono di accedere rapidamente alle seguenti funzionalità server: installazione della protezione anti-virus; organizzazione dei gruppi di amministrazione; configurazione delle impostazioni di aggiornamento, protezione e scansione; visualizzazione delle statistiche e configurazione delle notifiche. È possibile utilizzare la finestra delle proprietà di Administration Server per visualizzare e modificare i relativi parametri. Per aprire la finestra delle proprietà del server: Selezionare il server desiderato nella struttura della console. Aprire il menu di scelta rapida, quindi scegliere Proprietà. La finestra visualizzata contiene diverse schede in cui è possibile visualizzare e modificare le seguenti impostazioni di Administration Server: connessione ad Administration Server (vedere la sezione "Impostazioni generali di Administration Server" a pagina 29); concessione dei diritti per l'accesso ad Administration Server (vedere la sezione "Concessione dei diritti per l'utilizzo di un server" a pagina 26); registrazione di eventi (vedere la sezione "Impostazioni di elaborazione degli eventi" a pagina 37); riposizionamento dei computer (vedere la sezione "Linee guida generali per il riposizionamento dei computer" a pagina 46); limite di traffico per intervalli IP e subnet IP (vedere la sezione "Regole di limitazione del traffico" a pagina 51); configurazione dell'evento Epidemia di virus (vedere la sezione "Impostazioni dell'evento Epidemia di virus" a pagina 44); configurazione dell'interazione con Cisco NAC (vedere la sezione "Configurazione dell'integrazione con Cisco Network Admission Control (NAC)" a pagina 49). 28 GESTIONE DEGLI ADMINISTRATION SERVER IMPOSTAZIONI GENERALI DI ADMINISTRATION SERVER È possibile configurare le impostazioni generali per Administration Server nelle schede Generale, Impostazioni e Protezione. La scheda Generale (vedere la figura seguente) contiene le seguenti informazioni: nome del componente (Administration Server) e nome del computer nella rete Windows in cui è installato il componente; numero di versione dell'applicazione installata. Figura 15. Visualizzazione delle proprietà dell'administration Server. Scheda Generale Visualizzazione delle proprietà dell'administration Server. Scheda Generale Facendo clic sul collegamento Avanzate viene aperta una finestra che contiene le seguenti informazioni (vedere la figura seguente): Percorso della cartella condivisa utilizzata per memorizzare i file di distribuzione delle applicazioni e gli aggiornamenti scaricati dall'origine degli aggiornamenti in Administration Server. È possibile modificare il percorso della cartella condivisa utilizzando il pulsante Modifica. 29 GUIDA DI RIFERIMENTO Il collegamento Statistiche sul funzionamento di Administration Server viene utilizzato per aprire una finestra in cui sono visualizzate statistiche generali su Administration Server. Figura 16. Proprietà di Administration Server. Finestra Avanzate Utilizzare il collegamento Informazioni sul plug-in di Administration Server per aprire la finestra delle proprietà del plug-in (vedere la figura seguente). Nella finestra vengono visualizzate le seguenti informazioni: Nome e percorso completo del file del plug-in. Versione del file. Informazioni sul produttore (Kaspersky Lab) e sul copyright. 30 GESTIONE DEGLI ADMINISTRATION SERVER Data e ora di creazione del file del plug-in di gestione. Figura 17. Finestra delle proprietà del plug-in dell'applicazione 31 GUIDA DI RIFERIMENTO Utilizzando il collegamento Informazioni sui plug-in installati per l'applicazione, è possibile aprire una finestra che contiene l'elenco dei plug-in installati in Administration Server (vedere la figura seguente). Per ogni plug-in vengono indicati il nome dell'applicazione e la versione del plug-in. In questa finestra è possibile visualizzare informazioni dettagliate sul plug-in di gestione dell'applicazione selezionato facendo clic sul pulsante Informazioni. Figura 18. Elenco dei plug-in di gestione delle applicazioni installati in Administration Server Facendo clic sul collegamento Informazioni sul database corrente viene aperta la finestra delle proprietà del database corrente (vedere la figura seguente), che contiene le seguenti informazioni: nome del server database utilizzato; nome dell'istanza del servizio database; 32 GESTIONE DEGLI ADMINISTRATION SERVER nome del database. Figura 19. Visualizzazione delle informazioni sul database Facendo clic sul pulsante Impostazioni nella sezione Gerarchia di Administration Server, viene visualizzata la finestra di configurazione della gerarchia di Administration Server (vedere la figura seguente). In questa finestra è possibile: Specificare se l'administration Server è un server slave selezionando la casella Questo Administration Server è un server slave della gerarchia di server. Specificare l'indirizzo e la porta dell'administration Server master nel campo Indirizzo. Specificare o modificare il percorso del certificato dell'administration Server master utilizzando il pulsante Seleziona. Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0

63 Impostare i parametri del server proxy per la connessione all'administration Server master. Queste impostazioni non possono essere modificate se nel criterio corrente di Administration Server non è selezionata l'opzione Consenti la modifica delle impostazioni della gerarchia sui server slave. 33 GUIDA DI RIFERIMENTO Figura 20. Configurazione della connessione dell'administration Server slave all'administration Server master La scheda Impostazioni (vedere la figura seguente) contiene le impostazioni di Administration Server. Il gruppo di campi Impostazioni di connessione Administration Server contiene i numeri delle porte utilizzate per stabilire le seguenti connessioni: Connessione ad Administration Server. Il numero di porta predefinito è Tuttavia, se questa porta è in uso, è possibile modificarlo. Connessione protetta ad Administration Server utilizzando il protocollo SSL. Per impostazione predefinita, verrà utilizzata la porta Connessione dei dispositivi mobili ad Administration Server. Il numero di porta predefinito è Per abilitare questa porta in Administration Server, selezionare la casella Apri porta per i dispositivi mobili. È inoltre possibile utilizzare il campo corrispondente per specificare il numero massimo di eventi memorizzati nel database in Administration Server. Nel campo Timeout visibilità computer (min.) della sezione Visibilità computer nella rete è possibile specificare il tempo per cui un computer client verrà considerato visibile nella rete dopo la disconnessione da Administration Server. L'intervallo predefinito è di 60 minuti. Al termine del periodo specificato, Administration Server considererà il client inattivo. 34 GESTIONE DEGLI ADMINISTRATION SERVER Questi parametri possono essere ridefiniti, se necessario. Figura 21. Visualizzazione delle proprietà dell'administration Server. Scheda Impostazioni 35 GUIDA DI RIFERIMENTO La scheda Protezione viene utilizzata (vedere la figura seguente) per configurare i diritti per l'accesso ad Administration Server (vedere la sezione "Concessione dei diritti per l'utilizzo di un server" a pagina 26). Figura 22. Concessione dei diritti di accesso ad Administration Server Il fatto che questa scheda venga o meno visualizzata dipende dalle impostazioni dell'interfaccia utente. Per visualizzare la scheda, passare al menu Visualizza Configurazione interfaccia e selezionare la casella nella stringa Visualizza schede impostazioni di protezione. 36 GESTIONE DEGLI ADMINISTRATION SERVER IMPOSTAZIONI DI ELABORAZIONE DEGLI EVENTI Le regole per la gestione degli eventi di runtime di Administration Server sono visualizzate nella scheda Eventi (vedere la figura seguente). Figura 23. Visualizzazione delle proprietà dell'administration Server. Scheda Eventi Per Administration Server, così come per le altre applicazioni Kaspersky Lab gestite tramite Kaspersky Administration Kit, gli eventi possono avere quattro livelli di gravità: Critico, Errore, Avviso e Informazioni. A seconda del livello di gravità, gli eventi vengono suddivisi come segue: Evento critico: La limitazione prevista dalla licenza è stata superata. Ad esempio, il computer client in cui è installata la licenza supera la limitazione per il numero di computer specificata nella licenza. Epidemia di virus - l'attività dei virus nei gruppi di amministrazione supera il limite preimpostato. Connessione con il computer client interrotta (impossibile stabilire la connessione con il Network Agent installato nel computer client). Lo stato dell'host è Critico (nella rete è stato rilevato un computer con impostazioni corrispondenti allo stato Critico). Errore. 37 GUIDA DI RIFERIMENTO Spazio su disco esaurito - è stato esaurito lo spazio disponibile sul disco in cui Administration Server salva le informazioni operative. La cartella condivisa non è disponibile - la cartella condivisa contenente gli aggiornamenti del database anti-virus e dei moduli dell'applicazione non è disponibile. Il database delle informazioni di Administration Server non è disponibile. Spazio esaurito nel database delle informazioni di Administration Server. Errore durante la copia degli aggiornamenti nella cartella specificata. Avviso. Superamento del limite di licenza per la chiave. Il computer è restato inattivo nella rete troppo a lungo. Nomi di computer in conflitto - è stata violata l'univocità dei nomi dei client all'interno di un livello della gerarchia. Volumi quasi pieni - lo spazio disponibile sui dischi rigidi è insufficiente o è stato esaurito. Lo spazio libero nel database delle informazioni di Administration Server è insufficiente. Lo stato dell'host è Avviso (nella rete è stato rilevato un computer con impostazioni corrispondenti allo stato Avviso). Disconnessione dall'administration Server master. Disconnessione dall'administration Server slave. Applicazione incompatibile installata. Informazioni. Il numero dei client che utilizzano la licenza è superiore al 90% del numero massimo consentito dalla licenza. Rilevato nuovo computer - è stato rilevato un nuovo client durante il polling della rete. Computer client automaticamente aggiunto al gruppo - un nuovo client è stato automaticamente incluso in un gruppo in base alle impostazioni del gruppo Computer non assegnati. Computer client inattivo troppo a lungo e rimosso dal gruppo. Stabilita connessione all'administration Server slave. Stabilita connessione all'administration Server master. Applicazione monitorata dal registro applicazioni installata. Gli aggiornamenti sono stati copiati nella cartella specificata. Controllo: connessione ad Administration Server. Controllo: oggetto modificato. Controllo: stato dell'oggetto modificato. Controllo: impostazioni del gruppo modificate. 38 GESTIONE DEGLI ADMINISTRATION SERVER Le regole di gestione degli eventi sono definite separatamente per ciascun livello di protezione Selezionare il livello di importanza degli eventi dall'elenco a discesa: Critico, Errore, Avviso o Informazioni. Gli eventi corrispondenti al livello di gravità selezionato verranno visualizzati nella tabella sottostante. L'elenco degli eventi dipende dalla specifica applicazione. Per ulteriori informazioni sugli eventi, consultare la documentazione dell'applicazione. Selezionare i tipi di eventi da registrare utilizzando i tasti MAIUSC e CTRL. Fare clic sul pulsante Seleziona tutto per selezionare tutti i tipi di eventi. Fare clic sul pulsante Proprietà per i tipi di eventi selezionati. Per registrare le informazioni sugli eventi nei registri eventi, selezionare le seguenti caselle nella sezione Registrazione eventi (vedere la figura seguente): La casella Su Administration Server per (giorni) per fare in modo che Administration Server registri in modo centralizzato gli eventi relativi alle applicazioni in tutti i client nel gruppo. Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 8.0

Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA DI RIFERIMENTO

Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA DI RIFERIMENTO Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA DI RIFERIMENTO V E R S I O N E D E L L ' A P P L I C A Z I O N E : 8. 0 C F 1 Gentile utente, Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Ci auguriamo che questa documentazione

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT http://it.yourpdfguides.com/dref/5068309

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT http://it.yourpdfguides.com/dref/5068309 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di KASPERSKY ADMINISTRATION KIT. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

GUIDA PER L'AMMINISTRATORE

GUIDA PER L'AMMINISTRATORE Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA PER L'AMMINISTRATORE V E R S I O N E D E L L ' A P P L I C A Z I O N E : 8. 0 C F 1 Gentile utente, Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Ci auguriamo che questa

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. KAPERSKY ADMINISTRATION KIT 6.0 http://it.yourpdfguides.com/dref/3704854

Il tuo manuale d'uso. KAPERSKY ADMINISTRATION KIT 6.0 http://it.yourpdfguides.com/dref/3704854 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di KAPERSKY ADMINISTRATION KIT 6.0. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale

Dettagli

Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA INTRODUTTIVA

Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA INTRODUTTIVA Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA INTRODUTTIVA V E R S I O N E D E L P R O G R A M M A : 8. 0 C F 1 Gentile utente, Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Ci auguriamo che questa documentazione

Dettagli

Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA INTRODUTTIVA

Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA INTRODUTTIVA Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA INTRODUTTIVA V E R S I O N E D E L P R O G R A M M A : 8. 0 C F 1 Gentile utente, Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Ci auguriamo che questa documentazione

Dettagli

Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA AL DEPLOYMENT

Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA AL DEPLOYMENT Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA AL DEPLOYMENT V E R S I O N E D E L L ' A P P L I C A Z I O N E : 8. 0 C F 1 Gentile utente, Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Ci auguriamo che questa documentazione

Dettagli

KASPERSKY LAB. Kaspersky Administration Kit 6.0. Guida di distribuzione

KASPERSKY LAB. Kaspersky Administration Kit 6.0. Guida di distribuzione KASPERSKY LAB Kaspersky Administration Kit 6.0 Guida di distribuzione KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 6.0 Guida di distribuzione Kaspersky Lab Ltd. Visitate il nostro sito Web: http://www.kaspersky.com/ Data

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Editions. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Editions. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Editions Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare le seguenti edizioni di Acronis Backup & Recovery 10: Acronis Backup

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694379

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694379 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

Acronis License Server. Manuale utente

Acronis License Server. Manuale utente Acronis License Server Manuale utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 Panoramica... 3 1.2 Politica della licenza... 3 2. SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 4 3. INSTALLAZIONE DI ACRONIS LICENSE SERVER...

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Informazioni generali Tramite questa guida, gli utenti possono aggiornare il firmware degli SSD client Crucial installati in un ambiente

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 2002 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione: Outlook XP Introduzione

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

Manuale di Nero ControlCenter

Manuale di Nero ControlCenter Manuale di Nero ControlCenter Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero ControlCenter e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Si applica alle seguenti edizioni: Advanced Server Virtual Edition Advanced Server SBS Edition Advanced Workstation Server for Linux Server for Windows Workstation

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione per Outlook

Dettagli

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007 Guida di riferimento rapido per Conferencing Novell Conferencing novdocx (it) 6 April 2007 1.0 Luglio 2007 GUIDA RAPIDA www.novell.com Conferencing Novell Conferencing si basa sulla tecnologia Conferencing.

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

Laplink FileMover Guida introduttiva

Laplink FileMover Guida introduttiva Laplink FileMover Guida introduttiva MN-FileMover-QSG-IT-01 (REV.01/07) Recapiti di Laplink Software, Inc. Per sottoporre domande o problemi di carattere tecnico, visitare il sito: www.laplink.com/it/support/individual.asp

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2. BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT229221-613076-0127040357-004 Indice Guida introduttiva...

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON K530I http://it.yourpdfguides.com/dref/449938

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON K530I http://it.yourpdfguides.com/dref/449938 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON K530I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z550I http://it.yourpdfguides.com/dref/452389

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z550I http://it.yourpdfguides.com/dref/452389 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z550I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694377

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694377 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY http://it.yourpdfguides.com/dref/2859686

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY http://it.yourpdfguides.com/dref/2859686 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY. Troverà le risposte a tutte sue domande sul

Dettagli

KASPERSKY LAB. Kaspersky Administration Kit versione 6.0. Manuale dell'amministratore

KASPERSKY LAB. Kaspersky Administration Kit versione 6.0. Manuale dell'amministratore KASPERSKY LAB Kaspersky Administration Kit versione 6.0 Manuale dell'amministratore KASPERSKY ADMINISTRATION KIT VERSIONE 5.0 Manuale dell'amministratore Kaspersky Lab Visitate il nostro sito web: http://www.kaspersky.com/

Dettagli

GFI Product Manual. ReportPack

GFI Product Manual. ReportPack GFI Product Manual ReportPack http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se indicato diversamente, le società, i nomi

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

Corso BusinessObjects SUPERVISOR

Corso BusinessObjects SUPERVISOR Corso BusinessObjects SUPERVISOR Il modulo SUPERVISOR permette di: impostare e gestire un ambiente protetto per prodotti Business Objects distribuire le informazioni che tutti gli utenti dovranno condividere

Dettagli

Guida configurazione client posta. Mail Mozilla Thunderbird Microsoft Outlook. Outlook Express

Guida configurazione client posta. Mail Mozilla Thunderbird Microsoft Outlook. Outlook Express Guida configurazione client posta Mail Mozilla Thunderbird Microsoft Outlook Outlook Express per nuovo server posta IMAP su infrastruttura sociale.it Prima di procedere con la seguente guida assicurarsi

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY LAB ANTI-VIRUS http://it.yourpdfguides.com/dref/2942201

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY LAB ANTI-VIRUS http://it.yourpdfguides.com/dref/2942201 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di KASPERSKY LAB ANTI-VIRUS. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso KASPERSKY

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8 Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Versione 8 Questo file Leggimi contiene le istruzioni per l'installazione dei driver della stampante

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi Windows e Mac Data documento: giugno 2007 Sommario 1 Requisiti per l'installazione...4 2 Installazione di Sophos Anti-Virus per Windows...5 3 Installazione

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control guida all'upgrade. Per gli utenti di Sophos Enterprise Console

Sophos Endpoint Security and Control guida all'upgrade. Per gli utenti di Sophos Enterprise Console Sophos Endpoint Security and Control guida all'upgrade Per gli utenti di Sophos Enterprise Console Versione prodotto: 10.3 Data documento: gennaio 2015 Sommario 1 Informazioni sulla guida...3 2 Quali upgrade

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA INTERNET STICK CS-10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

CycloAgent v2 Manuale utente

CycloAgent v2 Manuale utente CycloAgent v2 Manuale utente Indice Introduzione...2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale...2 Installazione di CycloAgent...4 Accesso...8 Registrazione del dispositivo...8 Annullamento della

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida alla configurazione dell'installazione in rete

FileMaker Server 13. Guida alla configurazione dell'installazione in rete FileMaker Server 13 Guida alla configurazione dell'installazione in rete 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Introduzione ScanRouter V2 Lite è un server consegna che può consegnare i documenti letti da uno scanner o consegnati da DeskTopBinder V2 a una determinata destinazione attraverso

Dettagli

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Accesso alla pianificazione per tutti i

Dettagli

Appendice al Manuale dell amministratore

Appendice al Manuale dell amministratore Appendice al Manuale dell amministratore Questa Appendice contiene aggiunte e modifiche al testo del Manuale dell'amministratore di VERITAS Backup Exec for Windows Servers. Le informazioni qui contenute

Dettagli

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1 1 Il software Document Distributor comprende i pacchetti server e client. Il pacchetto server deve essere installato su sistemi operativi Windows NT, Windows 2000 o Windows XP. Il pacchetto client può

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd.

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd. GFI LANguard 9 Guida introduttiva A cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com E-mail: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

IBM SPSS Modeler - Istruzioni di installazione (Licenza per l'utilizzo simultaneo)

IBM SPSS Modeler - Istruzioni di installazione (Licenza per l'utilizzo simultaneo) IBM SPSS Modeler - Istruzioni di installazione (Licenza per l'utilizzo simultaneo) Indice Istruzioni di installazione....... 1 Requisiti di sistema............ 1 Installazione.............. 1 Installazione

Dettagli

Solo le persone in gamba leggono i manuali.

Solo le persone in gamba leggono i manuali. Solo le persone in gamba leggono i manuali. Sommario Introduzione...1 Accensione e spegnimento sicuri dell'unità... 1 Scollegamento delle unità esata e 1394... 2 Unità esata... 3 Unità 1394... 4 Installazione

Dettagli

Resusci Anne Skills Station

Resusci Anne Skills Station MicroSim Frequently Asked Questions 1 Resusci Anne Skills Station Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd 1 24/01/08 12:47:50 2 Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Versione 1.0 09/10. Xerox ColorQube 9301/9302/9303 Servizi Internet

Versione 1.0 09/10. Xerox ColorQube 9301/9302/9303 Servizi Internet Versione 1.0 09/10 Xerox 2010 Xerox Corporation. Tutti i diritti riservati. I diritti non pubblicati sono protetti ai sensi delle leggi sul copyright degli Stati Uniti. Il contenuto di questa pubblicazione

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. HP proliant ml310 g4 server http://it.yourpdfguides.com/dref/880791

Il tuo manuale d'uso. HP proliant ml310 g4 server http://it.yourpdfguides.com/dref/880791 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di HP proliant ml310 g4 server. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione

Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione WorkCentre M123/M128 WorkCentre Pro 123/128 701P42171_IT 2004. Tutti i diritti riservati. La protezione dei diritti d autore è rivendicata tra l altro

Dettagli

Processi di stampa in attesa protetti. Guida per l'amministratore

Processi di stampa in attesa protetti. Guida per l'amministratore Processi di stampa in attesa protetti Guida per l'amministratore Settembre 2013 www.lexmark.com Sommario 2 Sommario Panoramica...3 Configurazione processi di stampa in attesa protetti...4 Configurazione

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso BLACKBERRY INTERNET SERVICE

Dettagli

ESET CYBER SECURITY per Mac Guida all avvio rapido. Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento

ESET CYBER SECURITY per Mac Guida all avvio rapido. Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET CYBER SECURITY per Mac Guida all avvio rapido Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET Cyber Security fornisce una protezione del computer all'avanguardia contro

Dettagli

Guida utente per Mac

Guida utente per Mac Guida utente per Mac Sommario Introduzione... 1 Utilizzo dello strumento Mac Reformatting... 1 Installazione del software FreeAgent... 4 Rimozione sicura delle unità... 9 Gestione delle unità... 10 Aggiornamento

Dettagli

Gestione connessioni Manuale d'uso

Gestione connessioni Manuale d'uso Gestione connessioni Manuale d'uso Edizione 1.0 IT 2010 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e il logo Nokia Original Accessories sono marchi o marchi registrati di Nokia

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo.

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft PowerPoint 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows Guida per l'utente r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

DocuShare Email Agent Guida per l'utente

DocuShare Email Agent Guida per l'utente DocuShare Email Agent Guida per l'utente Data di pubblicazione: Febbraio 2011 Questo documento supporta DocuShare versione 6.6.1 Preparato da: Xerox Corporation DocuShare Business Unit 3400 Hillview Avenue

Dettagli

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli)

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di SPSS Statistics con licenza per utenti singoli. Una

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

Manuale TeamViewer Manager 6.0

Manuale TeamViewer Manager 6.0 Manuale TeamViewer Manager 6.0 Revisione TeamViewer 6.0-954 Indice 1 Panoramica... 2 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 2 1.2 Informazioni sul presente Manuale... 2 2 Installazione e avvio iniziale...

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Messaggio di errore "Impossibile accedere al servizio Windows Installer.Alternativa Windows Installer 3.1

Messaggio di errore Impossibile accedere al servizio Windows Installer.Alternativa Windows Installer 3.1 Messaggio di errore "Impossibile accedere al servizio Windows Installer.Alternativa Windows Installer 3.1 Questo problema potrebbe verificarsi se alcuni file di Windows Installer sono mancanti o danneggiati.

Dettagli

Manuale d'uso del Connection Manager

Manuale d'uso del Connection Manager Manuale d'uso del Connection Manager Edizione 1.0 2 Indice Informazioni sull'applicazione Gestione connessioni 3 Operazioni preliminari 3 Aprire l'applicazione Gestione connessioni 3 Visualizzare lo stato

Dettagli

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente Samsung IPP1.1 Software SOMMARIO Introduzione... 1 Definizione di IPP?... 1 Definizione di Samsung IPP Software?... 1 Installazione... 2 Requisiti di sistema...

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 19 con licenza per utenti

Dettagli

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop comprende Image Retriever, progettato per monitorare una specifica cartella su un file server in rete o sull'unità

Dettagli

IL SISTEMA OPERATIVO

IL SISTEMA OPERATIVO IL SISTEMA OPERATIVO Windows è il programma che coordina l'utilizzo di tutte le componenti hardware che costituiscono il computer (ad esempio la tastiera e il mouse) e che consente di utilizzare applicazioni

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.5

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.5 Sophos Mobile Control Guida utenti per Android Versione prodotto: 3.5 Data documento: luglio 2013 Sommario 1 About Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2015 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli