PROTOTIPAZIONE DI PRECISIONE:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROTOTIPAZIONE DI PRECISIONE:"

Transcript

1 PROTOTIPAZIONE DI PRECISIONE: IL RUOLO DEGLI STAMPI IN 3D NEL SETTORE DELLO STAMPAGGIO A INIEZIONE di Lior Zonder, Applications Team Leader Nadav Sella, Solutions Sales Manager, Global Field Operations INTRODUZIONE Lo stampaggio a iniezione il processo di iniezione di materiale plastico in una cavità dello stampo dove si raffredda e indurisce assumendo la configurazione della cavità è utilizzato principalmente per la produzione in grandi volumi di parti e prodotti finali tridimensionali (3), spesso complessi. Tuttavia, lo sviluppo di stampi per questo processo è spesso un attività laboriosa, estremamente lunga e costosa. Gli stampi pesanti (hard-tooling) sono in genere prodotti in acciaio per utensili con macchine fresatrici CNC oppure mediante elettroerosione (EDM). Se utilizzati nella produzione in serie, possono durare milioni di cicli, ma costano centinaia di migliaia di dollari. Inoltre, il lead time richiesto per produrre questi stampi è spesso dell ordine di mesi, non di settimane o giorni. Quando si richiedono decine di migliaia di parti stampate a iniezione, la tecnica del soft-tooling è una possibile soluzione. Realizzati in alluminio, questi stampi sono meno costosi (generalmente 2,500-25,000) e più veloci da produrre (2-6 settimane). Sfortunatamente il costo e il tempo degli stampi è spesso aggravato da fattori quali errori di progettazione che richiedono il rifacimento dello stampo o la necessità di creare più iterazioni prima di raggiungere il design e la qualità della parte finale desiderati. Consapevoli di tutti questi aspetti, i produttori hanno iniziato a utilizzare stampi in 3D per creare prototipi stampati a iniezione. FOR A 3D W ORLD TM White Paper

2 STAMPI IN 3D CON TECNOLOGIA POLYJET: L ALTERNATIVA MODERNA La tecnologia PolyJet è un metodo esclusivo di stampa 3D offerto dalle stampanti 3D Objet di Stratasys grazie al quale le aziende sono in grado di costruire stampi a iniezione internamente, in tempi rapidi e con facilità. La stampa PolyJet crea oggetti 3D depositando strati successivi di un fotopolimero liquido nelle configurazioni desiderate. La plastica viene quindi solidificata mediante un processo di indurimento con raggi UV al termine del quale gli stampi possono essere installati immediatamente nel sistema di stampaggio a iniezione per creare prototipi nello stesso materiale che si intende utilizzare per il prodotto finale. Questi prototipi di precisione offrono alle aziende manifatturiere la possibilità di creare esempi realistici del prodotto finale, da utilizzare per raccogliere dati sulle prestazioni dello stesso più aderenti alla realtà. Gli stampi in 3D PolyJet non sono volti a sostituire gli utensili (leggeri o pesanti) utilizzati per la produzione di medi-alti volumi. La loro finalità è piuttosto di colmare il divario tra gli stampi da soft-tooling e i prototipi stampati in 3D. Il grafico seguente (Figura 1) mostra la nicchia occupata dalla tecnologia PolyJet nel processo di sviluppo dei prototipi. Aspetti chiave correlati agli stampi in 3D PolyJet: Il costo inziale di creazione dello stampo con tecnologia PolyJet è relativamente basso. Tuttavia, gli stampi PolyJet sono particolarmente adatti per cicli fino a 100 parti, in base al tipo di termoplastica utilizzato e al livello di complessità dello stampo. Di conseguenza, il costo per parte è medio. La costruzione di uno stampo PolyJet è relativamente veloce; è possibile realizzare uno stampo in poche ore, non servono giorni o settimane come nel caso degli stampi tradizionali. Nel caso in cui siano richieste delle modifiche al progetto, è poi possibile creare una nuova iterazione dello stampo internamente a un costo minimo. Questo aspetto, assieme alla velocità della stampa 3D PolyJet, offre ai progettisti e ingegneri una maggiore libertà di progettazione. Gli stampi creati nel materiale Digital ABS possono essere costruiti in sottilissimi strati da 30 micro, con una precisione fino a 0,1 mm. Queste caratteristiche di produzione permettono di ottenere superfici estremamente lisce, eliminando così nella maggior parte dei casi la necessità di una lavorazione successiva. Geometrie complesse, pareti sottili e dettagli fini possono essere facilmente programmati nel progetto dello stampo. Inoltre, questi stampi non sono più costosi di versioni più semplici degli stessi. Per la creazione degli stampi 3D PolyJet non è nemmeno necessaria alcuna programmazione preliminare. Inoltre, dopo aver caricato i file CAD, il processo di stampa 3D può Metodi di produzione dei prototipi Quantità ottimale di parti Materiale usato per produrre i prototipi Costo medio/ stampo Costo medio/ parte Tempo medio/ parte Stampa 3D* 1-10 FDM o plastica PolyJet N/D Alto Alto Fresatura meccanica Termoplastica N/D Alto Medio Stampaggio con silicone Termoindurente Basso Medio Alto Stampaggio a iniezione con stampo in 3D PolyJet Stampaggio a iniezione con soft-tooling Termoplastica Basso Medio Medio ,000+ Termoplastica Alto Basso Molto basso Figura 1. Caratteristiche della stampa PolyJet a confronto con i metodi tradizionali di produzione dei prototipi. * Sebbene i processi FDM e di sinterizzazione laser utilizzino termoplastiche per la creazione dei prototipi, le proprietà meccaniche non saranno equivalenti a quelle di una parte stampata a iniezione perché a) i processi usati per creare i prototipi sono diversi, e b) i materiali usati per creare i prototipi con FDM e sinterizzazione laser non sono generalmente uguali ai materiali usati per le parti finali stampate a iniezione 2

3 essere svolto senza alcun intervento manuale. Il tempo richiesto per stampare a iniezione una parte utilizzano uno stampo PolyJet è relativamente breve, tuttavia non al livello dello stampaggio convenzionale. SELEZIONE DEI MATERIALI Un adeguata selezione dei materiali è importante per il successo della stampa a iniezione utilizzando stampi PolyJet. Digital ABS è la scelta migliore per la stampa in 3D degli stampi a iniezione, in quanto combina la robustezza alla resistenza alle alte temperature. Altri materiali PolyJet come FullCure 720 e Vero offrono anch essi le stesse prestazioni di stampi convenzionali per stampaggio a iniezione. Se utilizzati per creare parti con geometrie complesse, gli stampi in questi materiali avranno una vita più breve rispetto a quelli in Digital ABS. I materiali migliori per creare parti stampate a iniezione sono quelli con temperature di stampaggio ragionevoli (< 300 C / 570 F) e buone condizioni del flusso. I candidati ideali sono: Polietilene (PE) Polipropilene (PP) Polistirene (PS) Acrilonitrile-butadiene-stirene (ABS) Elastomero termoplastico (TPE) Poliammide (PA) Poliossimetilene o acetal (POM) Miscela policarbonato-abs (PC-ABS) Polipropilene o resina con fibre di vetro (G) Plastiche che richiedono temperature di lavorazione di 250 C (480 F) o superiori, oppure materiali con un alta viscosità alla temperatura di lavorazione, riducono la vita dello stampa e, in alcuni casi, la qualità della parte finita. La Figura 2 riepiloga il numero di parti generalmente ottenibile con i diversi metodi di produzione degli utensili. È utile inoltre esaminare la seguente analisi dei costi e dei benefici per comprendere come utilizzare lo stampaggio a iniezione con uno stampo PolyJet rispetto allo stampaggio a iniezione con stampo in alluminio. Come si vede nella tabella sotto (Figura 3), i risparmi in termini A= Polietilene (PE) Polipropilene (PP) Polistirene (PS) Acrilonitrile-butadiene-stirene (ABS) Elastomero termoplastico (TPE) B= Polipropilene con fibra di vetro (PP+G) Poliammide (PA) Acetal (poliossimetilene [POM]) Miscela policarbonato-abs (PC+ABS) C= Poliammide con fibra di vetro (PA+G) Policarbonato (PC) Acetal con fibra di vetro (POM+G) D= Policarbonato con fibra di vetro (PC+G) Ossido di polipropilene (PPO) Solfuro di polifenilene (PPS) Figura 2. Numero previsto di parti per classe di materiale* * I numeri variano in base alle geometrie e alle dimensioni delle parti stampate a iniezione. di tempo sono stati molto significativi (da alcuni giorni a diverse settimane). Oltre a ciò, il costo per produrre gli stampi è stato generalmente dal 40% al 75% più basso. PROVE SUL CAMPO In collaborazione con Nypro Healthcare, produttore globale di prodotti in plastica di precisione per il settore sanitario e il packaging con sede a Bray, in Irlanda, Stratasys ha condotto una serie di test per valutare le prestazioni di anime di stampi e cavità realizzati mediante prototipazione rapida con caratteristiche critiche che includevano: Ingranaggi 3

4 Denti d arresto Gambe a incastro Fermi Durante una delle molte prove condotte, sono stati stampati a iniezione dei campioni in ABS utilizzando un singolo stampo 3D PolyJet costruito nel materiale Digital ABS. Sono stati quindi rilevati parametri quali pressione massima, cuscino e temperature di anima e cavità. La tabella seguente presenta i parametri di stampaggio a iniezione utilizzati per le prime 25 iniezioni dopo l ottimizzazione dello stampo. Al termine delle prove, lo stampo è stato giudicato stabile, come indicano la pressione di iniezione costante e la quota di cuscino. Inoltre, utilizzando la procedura raccomandata per il raffreddamento dello stampo, la temperatura di anima e cavità non ha superato i 58 C. Ma soprattutto, la qualità dei prototipi stampati a iniezione è stata ritenuta buona da Nypro. L analisi dei risultati ha permesso a Nypro di affermare: L esito delle prove di stampaggio a iniezione è stato molto positivo... il processo di stampa di anime e cavità può essere considerato vantaggioso in termini di tempo, valutazioni iniziali della funzionalità e minore costo degli utensili. Alluminio Digital ABS Costo Lead-time Costo* Leadtime Componenti $1,670 7 giorni $1, ore Objet500 Connex 810 gr RGD gr RGD gr supporto Digital ABS $1, giorni $396 7 ore Objet260 Connex 400 gr RGD gr RGD gr supporto Set di sei (6) cucchiaini da gelato in PP $1,900 4 giorni $ ore Objet350 Connex 500 gr RGD gr RGD gr supporto Stampo in Digital ABS per la produzione di un tappo filettato Figura 3. Analisi costo/beneficio in termini di tempo e costo di costruzione (confronto con stampi di alluminio). * Il costo per la stampa 3D è stato calcolato nel modo seguente: costo del materiale + tempo di stampa x costo di stampa orario per sistema utilizzato. Il costo di stampa orario è stato calcolato su una media di 17 ore di lavoro al giorno della macchina. 4

5 LINEE GUIDA PER LE BEST PRACTICE La progettazione di stampi a iniezione, per se stessa un arte, richiede anni di esperienza e una conoscenza approfondita del processo di stampaggio a iniezione. Sebbene le considerazioni in merito alla progettazione per la creazione e l uso di uno stampo PolyJet siano fondamentalmente le stesse valide anche per gli stampi realizzati secondo metodi tradizionali, esistono alcune differenze. Nella creazione di uno stampo PolyJet, si N. iniez. ABS Parametri di processo 12 GIU 13 Temp F/H ( C) Temp F/H ( C) Temp M/H ( C) Cuscino (mm) 1 54, , ,1 38, , , , ,4 37, ,2 5 49,0 40, , ,6 38, , ,6 39, , ,9 37, , ,9 38, , ,6 40, , ,8 44, , ,3 40, , ,1 41, , ,1 41, , ,0 42, , ,2 43, , ,7 41, , ,4 42, , ,7 42, , ,3 47, , ,3 46, , ,1 47, , ,2 43, , ,1 45, , ,5 47, ,22 Figure 4: ABS test data for Nypro injection molded parts. raccomanda ai progettisti di considerare le modifiche sotto elencate rispetto a uno stampo tradizionale in acciaio. 1. PROGETTAZIONE DELLO STAMPO Aumentare gli angoli di sformo fino al limite consentito dal disegno della parte. Questo faciliterà l estrazione e ridurrà la tensione sull utensile durante l espulsione della parte. Aumentare le dimensioni del punto di iniezione per ridurre la sollecitazione di taglio. Il punto di iniezione deve essere posizionato in modo che il materiale fuso che entra nella cavità non comprometta la corretta esecuzione di dettagli piccoli/sottili. Evitare di usare iniezioni a tunnel e puntiformi. Sono invece da preferire modalità che riducano le sollecitazioni di taglio, come le iniezioni a carota o laterali. Figura 5. Componente creato da Nypro per testare parti stampate a iniezione con uno stampo PolyJet. Figura 6. Campione finito. 5

6 2. STAMPA 3D DELLO STAMPO Per massimizzare le opportunità create dalla stampa 3D PolyJet, si raccomandano i seguenti accorgimenti: Stampare in modalità lucida per assicurare una finitura liscia delle superfici. Orientare la parte nel software Objet Studio in modo da massimizzare le superfici lucide. Orientare lo stampo in modo che il flusso del polimero abbia la stessa direzione delle linee di stampa. 3. FINITURA DELLO STAMPO Un vantaggio chiave degli stampi PolyJet è che possono essere progettati, costruiti e usati in poche ore. La maggior parte di essi necessita solo di pochissimi Figura 8. Inserti di stampo PolyJet sulla trattamenti successivi o macchina di stampaggio. L anima a sinistra non ne richiede affatto. e la cavità a destra. Un intervento di finitura potrebbe tuttavia essere necessario nei seguenti casi: Installazione dello stampo su un sistema di espulsione Per assicurare una perfetta corrispondenza tra i perni di estrazione e i rispettivi fori, programmare i fori nel file STL, riducendone il diametro di 0,2-0,3 mm. In seguito all indurimento dello stampo, alesare i fori per ottenere l esatto diametro finale. Inserti fissati a una base. Necessità di un processo di levigatura extra delle superfici. A volte è consigliabile eseguire una leggera Figura 7. Stampo a iniezione PolyJet realizzato con Digital ABS con un 20% di nylon GF. Figura 9. Sistema di estrazione montato sull inserto stampato in 3D. smerigliatura delle superfici trasversalmente all apertura dello stampo. Ad esempio, prima di usare uno stampo con un anima alta, una leggera levigatura può facilitare la rimozione della parte. 4. MONTAGGIO Gli stampi non fissati al telaio di una base possono essere montati direttamente su sottopiastre standard o sulle sottopiastre in acciaio della macchina utilizzando viti o nastro bioadesivo. Gli inserti visualizzati nella Figura 8 sono fissati a una base mediante bulloni. Figura 10. Orientare la parte in Objet Studio in modo da massimizzare le superfici lucide. IN ALTO: quando lo stampo è orientato lungo l asse Y, i filetti saranno configurati dal materiale di supporto. IN BASSO: quando lo stampo è orientato lungo l asse Z, i filetti saranno configurati automaticamente senza materiale di supporto. Qualsiasi sia l opzione di montaggio scelta, è fondamentale evitare il contatto diretto tra l ugello e lo stampo realizzato in 3D, utilizzando boccole del canale di iniezione standard. Un opzione alternativa è centrare il canale dello stampo con la materozza (carota) situata su una normale piastra d acciaio. 5. PROCESSO DI STAMPAGGIO A INIEZIONE Quando si utilizza uno stampo PolyJet per la prima volta, il miglior modo di procedere è il seguente: Iniziare con una stampata incompleta e una bassa velocità di iniezione. Il tempo di riempimento può essere prolungato nella misura in cui il Figura 11. Processo di finitura dello materiale fuso non si stampo. solidifica quando entra nello stampo. Aumentare il volume di iniezione finché la cavità non è piena al 90-95%. 6

7 Nella fase di mantenimento, utilizzare una pressione pari al 50-80% della pressione di iniezione effettiva e regolare il tempo di mantenimento in base alle necessità, per evitare risucchi. Figura 12. Stampo indipendente fissato A p p l i c a r e con nastro biadesivo alle sottopiastre della inizialmente una macchina di stampaggio. forza di chiusura calcolata in base alla normale formula (pressione di iniezione x superficie proiettata della parte). Gli stampi PolyJet presentano una bassa conduttività termica, quindi richiedono tempi di raffreddamento estesi. Per parti sottili o di piccole dimensioni (spessore delle pareti fino a 1 mm), si consiglia di iniziare con un tempo di raffreddamento di 30 secondi e quindi di regolarlo in base alle necessità. Per le parti di maggiori dimensioni (spessore della parete di 2 mm o più), è bene iniziare con 90 secondi e regolare poi di conseguenza. Il tempo di raffreddamento varia in base al tipo di resina plastica utilizzata. Si raccomanda comunque un raffreddamento minimo per evitare un eccessivo restringimento della parte sulle anime stampate in 3D. Un raffreddamento eccessivo può provocare tensioni sullo stampo Figura 13. Inserti assemblati su una base quando si estrae la di acciaio standard e tenuti in posizione con parte, rischiando di apposite viti per metallo. danneggiarla. Dopo ogni ciclo di stampaggio, è fondamentale consentire alla superficie dello stampo di raffreddarsi, applicando aria pressurizzata, per preservare la qualità della parte e la vita dello stampo. In alternativa, è possibile utilizzare sistemi di raffreddamento dello stampo automatizzati. di stampaggio a iniezione e gli stessi materiali che verranno utilizzati per realizzare il prodotto finale. Avvalendosi di questa tecnologia le aziende potranno generare dati prestazionali di qualità Figura 14. Sistema di raffreddamento montato sullo stampo. All apertura dello superiore e attestare con stampo sulla superficie viene applicata aria pressurizzata per un tempo prestabilito. maggiore sicurezza la conformità dei requisiti per la certificazione. L unicità degli stampi PolyJet risiede nell essere intercambiabili con gli stampi in metallo, ma realizzabili a un costo di gran lunga inferiore, in modo più semplice e in tempi più rapidi. Con la tecnologia PolyJet è possibile ottenere prototipi con tempi e costi ben al di sotto di quelli dei metodi tradizionali. Conseguentemente, la stampa 3D aiuta le aziende manifatturiere a valutare facilmente le prestazioni, l adeguatezza e la qualità di prodotti in corso di sviluppo prima di iniziare la produzione in serie. CONCLUSIONI L uso degli stampi in 3D PolyJet permette di raggiungere un livello più avanzato nell esecuzione delle prove funzionali, grazie alla possibilità di creare prototipi con lo stesso processo 7

8 PARAMETRI DI BEST FIT Gli stampi PolyJet sono la soluzione ideale quando si lavora con i seguenti materiali. Termoplastiche: Temperature di stampaggio < 300 C (570 F) Buona fluidità Candidati: --Polietilene (PE) --Polipropilene (PP) --Polistirene (PS) --Acrilonitrile-butadiene-stirene (ABS) --Elastomero termoplastico (TPE) --Poliammide (PA) --Poliossimetilene o acetal (POM) --Miscela policarbonato-abs (PC-ABS) --Resine rinforzate con fibra di vetro Quantità: Basse quantità (5-100) Dimensioni: Parti di medie dimensioni < 165 cm 3 (10 in 3 ) Macchine di stampaggio da 50 a 80 tonnellate È possibile usare anche presse manuali. Progettazione: Sono richieste più iterazioni di progettazione. Prove: È richiesta la conferma della funzionalità. Sono richieste prove di conformità (ad es., UL o CE). Stratasys Commerce Way Eden Prairie, MN (numero verde USA) (Intl) (Fax) 2 Holtzman St. Science Park, PO Box 2496 Rehovot 76124, Israel (Fax) Stratasys GmbH Airport Boulevard B Rheinmuenster, Germania (Fax) Certificazione ISO 9001: Stratasys Ltd. Tutti i diritti riservati. Stratasys, il logo Stratasys, Digital Materials, PolyJet sono marchi o marchi registrati di Stratasys Ltd. e/o delle sue società consociate o affiliate e possono essere registrati in alcune giurisdizioni. Fused Deposition Modeling, FDM Technology sono marchi di Stratasys Inc. Specifiche di prodotto suscettibili di modifiche senza preavviso. SSYS-WP-InjectionMolding-A IT Per ulteriori informazioni su sistemi, materiali e applicazioni Stratasys, telefonare al numero (USA) o visitare

PROTOTIPAZIONE DI PRECISIONE IL RUOLO DEGLI STAMPI REALIZZATI CON STAMPA 3D NEL SETTORE DELLO STAMPAGGIO A INIEZIONE

PROTOTIPAZIONE DI PRECISIONE IL RUOLO DEGLI STAMPI REALIZZATI CON STAMPA 3D NEL SETTORE DELLO STAMPAGGIO A INIEZIONE PROTOTIPAZIONE DI PRECISIONE IL RUOLO DEGLI STAMPI REALIZZATI CON STAMPA 3D NEL SETTORE DELLO STAMPAGGIO A INIEZIONE di Lior Zonder e Nadav Sella INTRODUZIONE Lo stampaggio a iniezione il processo di iniezione

Dettagli

A date i vostri progetti all'ultima evoluzione della stampa 3D professionale

A date i vostri progetti all'ultima evoluzione della stampa 3D professionale MOJO [ mɔʒo]: La formula magica per una stampante 3D accessibile, sicura e facile da usare. A date i vostri progetti all'ultima evoluzione della stampa 3D professionale Date vita alle vostre idee. Scoprite

Dettagli

Stampa 3D per le imprese P rototipazione e produzione. Cinetica 3d Marika Rugani - Cristian Serafini Dott. Daniele Boschi

Stampa 3D per le imprese P rototipazione e produzione. Cinetica 3d Marika Rugani - Cristian Serafini Dott. Daniele Boschi Stampa 3D per le imprese P rototipazione e produzione Cinetica 3d Marika Rugani - Cristian Serafini Dott. Daniele Boschi Cos'è la stampa 3d Trasformare un'idea progettuale in un modello fisico in tempi

Dettagli

Per Prototipazione Rapida (Rapid Prototyping) si intende la realizzazione in poco tempo di un prototipo con costi molto contenuti.

Per Prototipazione Rapida (Rapid Prototyping) si intende la realizzazione in poco tempo di un prototipo con costi molto contenuti. La Prototipazione Rapida Per Prototipazione Rapida (Rapid Prototyping) si intende la realizzazione in poco tempo di un prototipo con costi molto contenuti. Un prototipo può essere usato per: o Verifiche

Dettagli

APF. ARBURG freeforming di materie plastiche. www.arburg.com

APF. ARBURG freeforming di materie plastiche. www.arburg.com APF ARBURG freeforming di materie plastiche www.arburg.com APF: produzione additiva industriale Per un costruttore di presse, la produzione additiva a livello industriale è sinonimo di applicazioni pratiche,

Dettagli

Definizione. Tecniche di prototipazione rapida. Layer Manufacturing. Confronto. Applicabilità delle tecniche RP. Caratteristiche delle tecniche RP

Definizione. Tecniche di prototipazione rapida. Layer Manufacturing. Confronto. Applicabilità delle tecniche RP. Caratteristiche delle tecniche RP Tecniche di prototipazione rapida Definizione Prototipazione rapida (RP): classe di tecnologie che consentono di costruire modelli fisici anche complessi partendo direttamente dalle rappresentazioni CAD

Dettagli

A 3D WORLD TM. La Serie Production. Produrre. Senza la linea di produzione.

A 3D WORLD TM. La Serie Production. Produrre. Senza la linea di produzione. FOR La Serie Production Produrre. Senza la linea di produzione. Le nostre tecnologie I sistemi di Produzione 3D che utilizzano la tecnologia brevettata PolyJet, depositano strati ultrasottili di fotopolimeri

Dettagli

PANORAMICA SU SISTEMI E MATERIALI. Stampanti 3D PolyJet

PANORAMICA SU SISTEMI E MATERIALI. Stampanti 3D PolyJet PANORAMICA SU SISTEMI E MATERIALI Stampanti 3D PolyJet Trasforma il tuo ciclo di sviluppo prodotti Guarda i risultati. Dal design alla produzione, le stampanti 3D PolyJet TM portano agilità ed estetica

Dettagli

integrat evolution teco vario

integrat evolution teco vario integrat evolution teco vario Condizionamento dinamico delle cavità dello stampo Condizionamento Variotherm dello stampo Controllo del processo di condizionamento Introduzione ed applicazioni Lo stampaggio

Dettagli

SDS-MAX SDS-PLUS SCALPELLI FORARE E DEMOLIRE IN EDILIZIA ROBUSTEZZA GARANTITA.

SDS-MAX SDS-PLUS SCALPELLI FORARE E DEMOLIRE IN EDILIZIA ROBUSTEZZA GARANTITA. SCALPELLI SDS-MAX SDS-PLUS FORARE E DEMOLIRE IN EDILIZIA www..it ROBUSTEZZA GARANTITA. FORARE E DEMOLIRE IN EDILIZIA Se hai comprato il miglior elettroutensile, ora devi comprare il miglior accessorio

Dettagli

LAME D ARIA STANDARD STANDARD

LAME D ARIA STANDARD STANDARD Sez. B.3 Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione DC COOLING Alternative cooling solutions LAME D ARIA STANDARD STANDARD Air blade TM Air knives Documentazione non registrata,

Dettagli

ABSplus Stampa 3D in 9 colori con termoplastica standard

ABSplus Stampa 3D in 9 colori con termoplastica standard ABSplus Stampa 3D in 9 colori con termoplastica standard Ottieni di più con la stampa 3D. La tecnologia di modellazione a deposizione fusa (FDM, Fused Deposition Modeling) è in grado di creare componenti

Dettagli

Molds for diecasting. Injection molding technology

Molds for diecasting. Injection molding technology Molds for diecasting Injection molding technology 1 2 3 4 5 6 CHIAMATA DEL COMMITTENTE IL QUALE ESPONE L IDEA STUDIO DI FATTIBILITA IN STRETTA COLLABORAZIO- NE CON IL COMMITTENTE REALIZZAZIONE DEL PROTOTIPO

Dettagli

La Stampa 3D e la. Rapida

La Stampa 3D e la. Rapida La Stampa 3D e la Prototipazione Rapida CENNI STORICI FOCUS TECNOLOGIE RP PER USO PROFESSIONALE Index SLA, SLS, FDM, OBJET, Prototipi in metallo, Finiture BOOM DELLA STAMPA 3D INSTALLAZIONI DI STAMPANTI

Dettagli

THINKING3D. GUIDA AL DESIGN PER LA STAMPA IN FDM Fused deposition modeling

THINKING3D. GUIDA AL DESIGN PER LA STAMPA IN FDM Fused deposition modeling GUIDA AL DESIGN PER LA STAMPA IN FDM Fused deposition modeling GUIDA AL DESIGN PER LA STAMPA IN FDM Le nostre stampanti FDM utilizzano principalmente filamenti in PLA. Il PLA (acido polilattico) è un polimero

Dettagli

Introduzione al processo MuCell

Introduzione al processo MuCell I nuovi sviluppi: analisi dei vantaggi della tecnologia microcellulare dalla riduzione delle deformazioni alle superfici estetiche (Andrea Romeo - Proplast, Alessio Goria Onnistamp) -Prima parte- Introduzione

Dettagli

SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI COMPOSITI A MATRICE POLIMERICA

SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI COMPOSITI A MATRICE POLIMERICA Università degli studi di Messina Corso di laurea in INGEGNERIA DEI MATERIALI SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI COMPOSITI A MATRICE POLIMERICA Prof. A.M.Visco Lezione T 2 : Processi di realizzazione di

Dettagli

Trasportatore con cinghia dentata mk

Trasportatore con cinghia dentata mk Trasportatore con cinghia dentata mk Tecnologia del trasportatore mk 150 Indice Trasportatore con cinghia dentata mk ZRF-P 2010 152 ZRF-P 2040.02 164 ZRF-P Proprietà delle cinghie dentate 171 Esempi di

Dettagli

mediante l aggiunta localizzata di materiale metallico e/o ceramico (vedi foto) strato per strato.

mediante l aggiunta localizzata di materiale metallico e/o ceramico (vedi foto) strato per strato. L ATTREZZATURA: Presso il laboratorio Te.Si. sono presenti 4 tecnologie di Additive Manufacturing (AM): una sinterizzatrice per polveri metalliche/ceramiche, due stampanti 3D per il macro-additive Manufacturing,

Dettagli

Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione:

Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione: Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione: COME AFFIDARSI ALLA FABBRICAZIONE ADDITIVA PER REALIZZARE PRODOTTI MIGLIORI Real Parts. Really Fast. to Labs, Ltd., Via

Dettagli

00_about us. Via Console Marcello 8, 20156 Milano 02 39217037

00_about us. Via Console Marcello 8, 20156 Milano 02 39217037 00_about us La nostra visione della stampa 3d Utilizziamo le tecnologie di stampa 3d in ambiti che vanno anche al di fuori della semplice prototipazione; Sfruttiamo i processi di stampa anche per la realizzazione

Dettagli

Nastri GenCon per il trasporto generico

Nastri GenCon per il trasporto generico VOLTA Belting Technology Ltd. Italian Nastri GenCon per il trasporto generico The Next Step in Belting VOLTA Belting Technology Ltd. Nastri per diverse tipologie di trasporto L industria dei nastri per

Dettagli

canale caldo Sistemi a per tutte le esigenze produttive Componenti minuti

canale caldo Sistemi a per tutte le esigenze produttive Componenti minuti Componenti Grazie all esperienza pluriennale acquisita nella progettazione e costruzione di sistemi a canale caldo per l applicazione nel settore dello stampaggio ad iniezione, Thermoplay ha allargato

Dettagli

Metal replacement per un filtro olio.

Metal replacement per un filtro olio. Metal replacement per un filtro olio. L'impiego di un resina poliammidica ad alta resistenza ha permesso alla Hengst di realizzare in un corpo filtro resistente alle alte temperature ed alle vibrazioni.

Dettagli

Customer Services. Creare Valore

Customer Services. Creare Valore Customer Services Creare Valore < Sommario 3 Livelli di Assistenza Operations Machine Business GF AgieCharmilles 4-5 6-7 10-11 12-13 14 CUSTOMER SERVICES Creare Valore OPERATIONS SUPPORT MACHINE SUPPORT

Dettagli

Riparazione e Manutenzione

Riparazione e Manutenzione Riparazione e Manutenzione Ampia selezione in una singola marca. Esclusivi design duraturi. Prestazioni rapide e affidabili. Descrizione Versioni Pagina Pompe prova impianti 2 9.2 Congelatubi 2 9.3 Pompe

Dettagli

Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi

Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi Gli strumenti per la misura di temperatura negli impianti industriali sono soggetti

Dettagli

Sez. E Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione UGELLI E GETTI PER ARIA COMPRESSA AIR NOZZLES AND JETS

Sez. E Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione UGELLI E GETTI PER ARIA COMPRESSA AIR NOZZLES AND JETS Sez. E Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione DC COOLING Alternative cooling solutions UGELLI E GETTI PER ARIA COMPRESSA AIR NOZZLES AND JETS Documentazione non registrata,

Dettagli

Stampanti 3D Analisi settoriale

Stampanti 3D Analisi settoriale Analisi settoriale Analisi della concorrenza Rapid Prototyping Dati macroeconomici Secondo dati Wholers Associates, nell anno 2011 il comparto delle stampanti 3D è cresciuto globalmente del 29,4%. Nel

Dettagli

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 7

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 7 TECNOLOGIA MECCANICA Parte 7 La principale differenza è legata alle forme che sono generalmente faae in leghe metalliche (acciai legac) in modo da essere uclizzate per un numero elevato di geg. Si uclizzano

Dettagli

VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO. Quante mani servono per aprire e chiudere la persiana? FERMAPERSIANE E FERMAPORTE

VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO. Quante mani servono per aprire e chiudere la persiana? FERMAPERSIANE E FERMAPORTE VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO Quante mani servono per aprire e chiudere la persiana? FERMAPERSIANE E FERMAPORTE Una. Fissare la persiana quando è aperta e sbloccarla quando è il momento di richiuderla è diventato

Dettagli

Il gruppo leader da oltre 60 anni attivo nel settore della progettazione e produzione stampi, dello stampaggio dei termoindurenti e termoplastici.

Il gruppo leader da oltre 60 anni attivo nel settore della progettazione e produzione stampi, dello stampaggio dei termoindurenti e termoplastici. Il gruppo leader da oltre 60 anni attivo nel settore della progettazione e produzione stampi, dello stampaggio dei termoindurenti e termoplastici. Attualmente il Gruppo è gestito dalla seconda generazione

Dettagli

Aelle-S 190 STH Capitolato

Aelle-S 190 STH Capitolato 77 136 190 1/5 AELLE-S 190 STH Descrizione del sistema I serramenti dovranno essere realizzati con il sistema METRA AELLE-S190STH. I profilati saranno in lega di alluminio UNI EN AW 6060 (UNI EN 573-3

Dettagli

serranda a bullone Possibilità d impiego: Materie sintetiche termoplastiche (non adatto per PVC)

serranda a bullone Possibilità d impiego: Materie sintetiche termoplastiche (non adatto per PVC) Ugello per macchine con serranda a bullone tipo BHP a comando pneumatico o idraulico serranda a bullone Possibilità d impiego: Materie sintetiche termoplastiche (non adatto per PVC) Meccanismo valvola:

Dettagli

Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo

Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo piccolo quantità > 100² complesso La tecnologia MIM è un procedimento di ottenimento di forme complesse da una polvere metallica. La prerogativa

Dettagli

ALLROUNDER 370 A. Distanza tra le colonne: 370 x 370 mm Forza di chiusura: 500, 600 kn Unità iniezione (conforme a EUROMAP): 100, 170, 290

ALLROUNDER 370 A. Distanza tra le colonne: 370 x 370 mm Forza di chiusura: 500, 600 kn Unità iniezione (conforme a EUROMAP): 100, 170, 290 Dati e fatti ALLROUNDER 37 A Distanza tra le colonne: 37 x 37 mm Forza di chiusura: 5, 6 kn Unità iniezione (conforme a EUROMAP): 1, 17, 29 www.arburg.com 37 A Quote per l installazione 325 85 215 438

Dettagli

Sistemi di fissaggio Renishaw Una soluzione completa per tutte le applicazioni di metrologia

Sistemi di fissaggio Renishaw Una soluzione completa per tutte le applicazioni di metrologia H-1000-0086-02-A Sistemi di fissaggio Renishaw Una soluzione completa per tutte le applicazioni di metrologia Sistemi di fissaggio per CMM Sistemi di fissaggio per macchine di visione Sistemi di fissaggio

Dettagli

STAMPA 3D DI MASCHERE, ATTREZZATURE E ALTRI STRUMENTI DI PRODUZIONE

STAMPA 3D DI MASCHERE, ATTREZZATURE E ALTRI STRUMENTI DI PRODUZIONE STAMPA 3D DI MASCHERE, ATTREZZATURE E ALTRI STRUMENTI DI PRODUZIONE COME CONSEGUIRE UNA FORTE RIDUZIONE DI TEMPI E COSTI REALIZZANDO I PROPRI STRUMENTI DI PRODUZIONE PERSONALIZZATI CON LA STAMPA 3D. Di

Dettagli

Confort 125. Sistemi scorrevoli. Sapa Building System

Confort 125. Sistemi scorrevoli. Sapa Building System Confort 125 Sistemi scorrevoli Sapa Building System Confort 125 è un sistema di finestre scorrevoli ad alte prestazioni, di facile uso e con buone proprietà di isolamento termico. Il sistema è disponibile

Dettagli

KGS/GMC BRICO 125-185-220

KGS/GMC BRICO 125-185-220 KGS/GMC BRICO 125-185-220 OPTIONALS 1 12 7 8 3 5 10 9 2 N DESCRIZIONE CODICE 1 Rulli a scomparsa per lo scorrimento pannelli GMC 00185 2 Prolungamento supporto intermedio ribaltabile (800 mm) GMC 00006

Dettagli

La pista di formula 1 per i contenitori

La pista di formula 1 per i contenitori La pista di formula 1 per i contenitori Raggiunge velocità di punta e ha prestazioni ed efficienza molto elevate: il sistema di trasporto per contenitori HEUFT conveyor è una vera pista da corsa per tutti

Dettagli

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS SHAPING THE FUTURE Da oltre 20 anni BIKO è sinonimo di qualità. Già subito dopo il suo lancio, la linea di calandre BIKO è diventata la marca preferita di centinaia di produttori di serbatoi, scambiatori

Dettagli

Sez. J.1 Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO TUBI VORTEX FRIGID-X TM VORTEX TUBE

Sez. J.1 Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO TUBI VORTEX FRIGID-X TM VORTEX TUBE Sez. J.1 Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO DC COOLING TUBI VORTEX FRIGID-X TM VORTEX TUBE Documentazione non registrata, soggetta a modifiche

Dettagli

Informazioni tecniche. QWD Macchine per la fabbricazione e la manutenzione degli utensili in PCD con processo di elettroerosione a filo

Informazioni tecniche. QWD Macchine per la fabbricazione e la manutenzione degli utensili in PCD con processo di elettroerosione a filo Informazioni tecniche QWD Macchine per la fabbricazione e la manutenzione degli utensili in PCD con processo di elettroerosione a filo QWD 750/760 Una concezione versatile di macchina per le più elevate

Dettagli

Dimensionamento dello stampo di un cursore

Dimensionamento dello stampo di un cursore Dimensionamento dello stampo di un cursore In questa breve relazione ci occuperemo del dimensionamento della matrice di un cursore, parte di un oggetto di abbellimento in materiale plastico della ALESSI.

Dettagli

PROGETTO DI RICERCA RAPID TOOLING PER STAMPI DI MATERIE PLASTICHE

PROGETTO DI RICERCA RAPID TOOLING PER STAMPI DI MATERIE PLASTICHE PROGETTO DI RICERCA RAPID TOOLING PER STAMPI DI MATERIE PLASTICHE Il progetto di ricerca e sperimentazione realizzato è la diretta evoluzione tecnologica delle metodologie di Rapid Prototyping: un progetto

Dettagli

Guida all opera STAMPANTE 3D. Tutto quello che puoi immaginare, lo puoi fare! La tecnologia 3D è finalmente disponibile per tutti!

Guida all opera STAMPANTE 3D. Tutto quello che puoi immaginare, lo puoi fare! La tecnologia 3D è finalmente disponibile per tutti! Compatibile con Windows 7 & 8 Mac OS X COSTRUISCI LA TUA STAMPANTE 3D Guida all opera Tutto quello che puoi immaginare, lo puoi fare! La tecnologia 3D è finalmente disponibile per tutti! TM La mia stampante

Dettagli

Alveo prodotti per adesivizzazione

Alveo prodotti per adesivizzazione Alveo prodotti per adesivizzazione Schiume Sekisui Alveo supporti per nastri adesivi per edifici ad alta efficienza energetica Le schiume Sekisui Alveo sono in grado di ridurre sia il consumo energetico

Dettagli

FORM 1000 GFAC_Flyer_FORM 1000.indd 1 23.9.2009 9:57:42

FORM 1000 GFAC_Flyer_FORM 1000.indd 1 23.9.2009 9:57:42 FORM 1000 Gamma d applicazione Micro applicazioni Una parola in più piccola dimensione Che cosa è la tecnologia micro? E utilizzato, in generale, per designare la produzione o l integrazione di componenti

Dettagli

Una panoramica sullo stampaggio ad iniezione. Processi/Stampaggio ad iniezione. DATA: 24 luglio 2003

Una panoramica sullo stampaggio ad iniezione. Processi/Stampaggio ad iniezione. DATA: 24 luglio 2003 TITOLO: AREA SITO: Una panoramica sullo stampaggio ad iniezione Processi/Stampaggio ad iniezione DATA: 24 luglio 2003 SOTTOTITOLO: Si considerano i vari processi e i loro pro e contro Le alternative di

Dettagli

O-RINGS. Gli anelli INCOFEP

O-RINGS. Gli anelli INCOFEP Gli anelli INCOFEP La famiglia degli O-Ring in silicone, fluoroelastomero (Viton ) ed il nuovo EPDM rivestiti in modo continuo in FEP (Fluoro Etilene Propilene) o PFA (Perfluoro Alcoxy) sono un punto di

Dettagli

Programma di produzione Semilavorati plastici

Programma di produzione Semilavorati plastici Programma di produzione Semilavorati plastici Centroplast Engineering Plastics GmbH Le materie plastiche tecniche rientrano tra i più importanti materiali di lavorazione industriale. Esse convincono soprattutto

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Pag. 1/8 Sessione ordinaria 2015 M515 ESAME DI STATO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Indirizzo: ITMP MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA ARTICOLAZIONE MECCANICA E MECCATRONICA OPZIONE TECNOLOGIE DELLE

Dettagli

Il presente capitolato tecnico descrive le strutture relative alle preinsegne da installare nel Centro Storico di Rimini.

Il presente capitolato tecnico descrive le strutture relative alle preinsegne da installare nel Centro Storico di Rimini. ALLEGATO A: CAPITOLATO TECNICO Il presente capitolato tecnico descrive le strutture relative alle preinsegne da installare nel Centro Storico di Rimini. Descrizione generale del progetto Il presente progetto

Dettagli

Schiume Speciali. Soluzioni in schiuma di polietilene. Militare. Automobili. Elettronica. Industria. aerospaziale. Edilizia. tempo libero.

Schiume Speciali. Soluzioni in schiuma di polietilene. Militare. Automobili. Elettronica. Industria. aerospaziale. Edilizia. tempo libero. Schiume Speciali Schiume di polietilene ad alta prestazione Soluzioni in schiuma di polietilene Automobili Elettronica Industria aerospaziale Edilizia Sport e tempo libero Militare Schiume speciali L obiettivo

Dettagli

1 - I POLIMERI TERMOPLASTICI: STRUTTURA E MORFOLOGIA DESTINATARI

1 - I POLIMERI TERMOPLASTICI: STRUTTURA E MORFOLOGIA DESTINATARI 1 - I POLIMERI TERMOPLASTICI: STRUTTURA E MORFOLOGIA Il corso è destinato a stampatori, progettisti e a coloro che sono chiamati a trasformare i suddetti polimeri. L obiettivo è di evidenziare le differenze

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 Programmazione automatica CAM Il CAM (Computer Aided Manufacturing) è una tecnologia mediante la quale si realizza l'integrazione

Dettagli

La Fabbricazione Additiva e Industria 4.0

La Fabbricazione Additiva e Industria 4.0 La Fabbricazione Additiva e Industria 4.0 Una rivoluzione tecnologica già alle nostre porte Piero Mattirolo AdMil srl Strada Savonesa 9, 15057 Tortona AL www.fabbricaverde.it Metalli: le principali tecnologie

Dettagli

GYRO. La soluzione perfetta per la carteggiatura di finitura, la carteggiatura e la pulitura. Per legno, metallo e materiali sintetici

GYRO. La soluzione perfetta per la carteggiatura di finitura, la carteggiatura e la pulitura. Per legno, metallo e materiali sintetici R GYRO La soluzione perfetta per la carteggiatura di finitura, la carteggiatura e la pulitura Tecnica di carteggiatura ad oscillazione Per legno, metallo e materiali sintetici - una macchina robusta ed

Dettagli

Nastri di trasporto e di processo per alimenti

Nastri di trasporto e di processo per alimenti VOLTA Belting Technology Ltd. Italian Nastri di trasporto e di processo Nastri di trasporto e di processo per alimenti The Next Step in Belting Volta Belting Technology Ltd. Nastri trasportatori e di processo

Dettagli

Giorgio Bertacchi Plastics & Computer Contributo alle lezioni Corso COMPORTAMENTO MECCANICO DEI MATERIALI Prof. Piermaria Davoli 2002 2003

Giorgio Bertacchi Plastics & Computer Contributo alle lezioni Corso COMPORTAMENTO MECCANICO DEI MATERIALI Prof. Piermaria Davoli 2002 2003 Giorgio Bertacchi Plastics & Computer Contributo alle lezioni Corso COMPORTAMENTO MECCANICO DEI MATERIALI Prof. Piermaria Davoli 2002 2003 Parte I. I termoplastici e lo stampaggio ad iniezione Caratteristiche

Dettagli

STAMPA CON IL CIOCCOLATO

STAMPA CON IL CIOCCOLATO STAMPA CON IL CIOCCOLATO Sostituiamo la testa di stampa con una siringa motorizzata e un riscaldatore, e creiamo oggetti di ogni genere e dolci di qualsiasi forma: dalle uova di Pasqua a cioccolatini personalizzati,

Dettagli

DELIVERING CUSTOMER VALUE PARTICOLARI STAMPATI A FREDDO E PARTICOLARI TAGLIATI AL LASER PARTICOLARI TORNITI E FRESATI TUBI PIEGATI E PROFILATI MOLLE

DELIVERING CUSTOMER VALUE PARTICOLARI STAMPATI A FREDDO E PARTICOLARI TAGLIATI AL LASER PARTICOLARI TORNITI E FRESATI TUBI PIEGATI E PROFILATI MOLLE Categorie di prodotti Soluzioni su misura per il cliente Innovazione Logistica Qualità Produzione Servizio al cliente Esperienza PARTICOLARI TORNITI E FRESATI TUBI PIEGATI E PROFILATI MOLLE PARTICOLARI

Dettagli

Guida tecnica - EasyShrink 20

Guida tecnica - EasyShrink 20 Sistema modulare Una vasta gamma di moduli permette di configurare la macchina in base alle esigenze del cliente. Cicli di riscaldamento automatici Il ciclo di riscaldamento è calcolato in base al rilevamento

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

TECNOLOGIE DI LIQUID MOULDING

TECNOLOGIE DI LIQUID MOULDING TECNOLOGIE DI LIQUID MOULDING Tecniche legate alla produzione di materiali compositi, caratterizzate dal flusso di una matrice polimerica termoindurente (resina) attraverso un rinforzo asciutto a base

Dettagli

Guida alla fresatura Spianatura 1/24

Guida alla fresatura Spianatura 1/24 SPIANATURA Guida alla fresatura Spianatura 1/24 SCELTA INSERTO/FRESA Una fresa con un angolo di registrazione inferiore a 90 agevola il deflusso dei trucioli aumentando la resistenza del tagliente. Gli

Dettagli

Nota tecnica. Nota tecnica

Nota tecnica. Nota tecnica Nota tecnica Indice Sistema di progettazione CAD 3D potente e intelligente... 3 Assegnazione dei materiali... 4 Gruppi di materiali... 4 Gruppi di bordature... 5 Calcolo delle dimensioni della parte e

Dettagli

Sez. K Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO

Sez. K Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO BY COOL ART Sez. K Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO DC COOLING By COOL ART RAFFREDDAMENTO UTENSILI FRIGID-X TM TOOL COOLING SYSTEM Documentazione

Dettagli

Chiusura a Punti Multipli F2 Southco. Attuatore

Chiusura a Punti Multipli F2 Southco. Attuatore Chiusura a Punti Multipli F2 Southco Ottimizzata per garantire robustezza, sicurezza ed ergonomia Gamma ampliata di opzioni con serratura Conformità allo standard Telcordia per armadi per interni Disponibili

Dettagli

Cuscinetti a sfere in opera con grani di bloccaggio

Cuscinetti a sfere in opera con grani di bloccaggio Cuscinetti a sfere in opera con grani di bloccaggio Forniamo motori, generatori e prodotti per la trasmissione di potenza meccanica, servizi ed esperienza mirati al risparmio energetico e al miglioramento

Dettagli

CHRYSO Flexò la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico

CHRYSO Flexò la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico CHRYSO Flexò: la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico IL SISTEMA, COPERTO DA BREVETTO INTERNAZIONALE, PER OTTIMIZZARE LA PRESTAZIONE TERMICA

Dettagli

Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre 2015

Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre 2015 High technicality and ultra-cleanliness in the plastics industry Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre 2015 1 Haute technicité et ultra-propreté

Dettagli

Riscaldamento a induzione per l industria degli elementi di fissaggio

Riscaldamento a induzione per l industria degli elementi di fissaggio Riscaldamento a induzione per l industria degli elementi di fissaggio Migli la qualità e la velocità del tuo processo di riscaldamento Per miglire la qualità e la velocità di produzione degli elementi

Dettagli

Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica.

Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica. 05/2012 Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica. Di Thomas Oertli Il migliore sistema di serraggio in assoluto non esiste.tuttavia noi siamo in grado di

Dettagli

Sardegna Ricerche. Laboratorio di Prototipazione Rapida

Sardegna Ricerche. Laboratorio di Prototipazione Rapida Sardegna Ricerche Laboratorio di Prototipazione Rapida 1 Il Laboratorio di Prototipazione Rapida Laboratorio nato per diventare un punto di riferimento per le imprese che operano nel campo della ricerca,

Dettagli

Descrizione del funzionamento

Descrizione del funzionamento Descrizione del funzionamento Laddomat 21 ha la funzione di......all accensione, fare raggiungere velocemente alla caldaia una temperatura di funzionamento elevata....durante il riempimento, preriscaldare

Dettagli

ALLEGATO A: CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO A: CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO A: CAPITOLATO TECNICO Il presente capitolato tecnico descrive le strutture relative alle preinsegne da installare nel Centro Storico di Rimini. Si chiede di presentare l offerta per la realizzazione,

Dettagli

Innovazione della tecnologia di decorazione digitale Durst

Innovazione della tecnologia di decorazione digitale Durst Innovazione della tecnologia di decorazione digitale Durst di Norbert von Aufschnaiter Durst, lo specialista della stampa inkjet industriale, è il costruttore di macchine per la decorazione digitale di

Dettagli

Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio. GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV

Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio. GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV Nuova serie GX: compressori a vite progettati per durare I compressori a vite Atlas Copco rappresentano da sempre lo

Dettagli

segnali modulari catalogo tecnico

segnali modulari catalogo tecnico segnali modulari catalogo tecnico tra estetica e funzione equilibrio al servizio dell efficienza comunicativa Vela Qualità. grafica e stampa gestibile in autonomia dal proprio pc immagine. segnaletica

Dettagli

Prototipazione rapida: tecniche e applicazioni

Prototipazione rapida: tecniche e applicazioni Prototipazione rapida: tecniche e applicazioni Piano della presentazione La Prototipazione Rapida Classificazione delle tecniche di P.R. in funzione dell utilizzo Classificazione delle tecniche di P.R.

Dettagli

Lastre grecate traslucide in policarbonato alveolare per coperture piane e curve nell edilizia industriale.

Lastre grecate traslucide in policarbonato alveolare per coperture piane e curve nell edilizia industriale. Lastre grecate traslucide in policarbonato alveolare per coperture piane e curve nell edilizia industriale. 40/3-40/10-40/20 Proprietà meccaniche strutturali Le lastre Grecalite 40/3-10-20 vengono proposte

Dettagli

Il meglio della produttività con la flessibilità del CNC

Il meglio della produttività con la flessibilità del CNC Il meglio della produttività con la flessibilità del CNC Produttiva. Precisa. Mikron Multistar NX-24 Mikron Multistar NX-24 Per un imbattibile costo del pezzo Desiderate produrre in grandi quantità pezzi

Dettagli

Nuovi Servizi di Prototipazione Rapida Milano Meccanica

Nuovi Servizi di Prototipazione Rapida Milano Meccanica Nuovi Servizi di Prototipazione Rapida Milano Meccanica > Consulenza: I Vantaggi Milano Meccanica Da oggi Milano Meccanica offre nuovi servizi di prototipazione rapida: analizziamo i problemi e le esigenze

Dettagli

PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI

PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI Informativa alla clientela PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI Filettature con resine sigillanti, bloccanti, frenanti È diffuso, nel campo dell industria, l utilizzo di viti sulla

Dettagli

Touchskin offre nuove opzioni di design e soluzioni di comando per gli elettrodomestici

Touchskin offre nuove opzioni di design e soluzioni di comando per gli elettrodomestici Touchskin Nuovi comandi per gli elettrodomestici - Pagina 1 COMUNICATO STAMPA Touchskin offre nuove opzioni di design e soluzioni di comando per gli elettrodomestici Grazie a touchskin, plastic electronic,

Dettagli

Immer brandaktuell. CF Card Technologie Glas touch technologie i-press Farbdisplay VARIO PRESS 300. innovative dental products. www.zubler.

Immer brandaktuell. CF Card Technologie Glas touch technologie i-press Farbdisplay VARIO PRESS 300. innovative dental products. www.zubler. Immer brandaktuell CF Card Technologie Glas touch technologie i-press Farbdisplay VARIO PRESS 300 innovative dental products www.zubler.de IT Made in Germany Per la nostra azienda la presenza in Germania

Dettagli

IL PROBLEMA DEL PRODURRE

IL PROBLEMA DEL PRODURRE IL PROBLEMA DEL PRODURRE IL CICLO TECNOLOGICO E I PROCESSI PRIMARI E SECONDARI Ing. Produzione Industriale - Tecnologia Meccanica Processi primari e secondari - 1 IL CICLO TECNOLOGICO Il ciclo tecnologico

Dettagli

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 M.I.R.M.U. - Via Baldinucci, 40 20158 Milano - Tel 02.39320593 Fax 02.39322954 info @mirmu.it 1 La macchina utensile di tipo universale con un montante anteriore mobile

Dettagli

SISTEMI DI ANCORAGGIO A TERRA PER VIGNETI, FRUTTETI, LUPPOLETI, COLTIVAZIONI DI ORTAGGI E FRUTTI DI BOSCO E SISTEMI DI PROTEZIONE DEI RACCOLTI

SISTEMI DI ANCORAGGIO A TERRA PER VIGNETI, FRUTTETI, LUPPOLETI, COLTIVAZIONI DI ORTAGGI E FRUTTI DI BOSCO E SISTEMI DI PROTEZIONE DEI RACCOLTI DI KIT TERMINALI SISTEMI DI ANCORAGGIO A TERRA PER VIGNETI, FRUTTETI, LUPPOLETI, COLTIVAZIONI DI ORTAGGI E FRUTTI DI BOSCO E SISTEMI DI PROTEZIONE DEI RACCOLTI PROTEZIONE DEI RACCOLTIINOX E GAMMA SISTEMA

Dettagli

Semilavorati plastici

Semilavorati plastici Semilavorati plastici 2 Abbiamo già in magazzino ciò che Vi serve! La più grande varietà di semilavorati in materiale plastico disponibile a magazzino! Il vostro fornitore completo: scoprite l ampia gamma

Dettagli

CALCIOBALILLA UN PRODOTTO ITALIANO

CALCIOBALILLA UN PRODOTTO ITALIANO CALCIOBALILLA UN PRODOTTO ITALIANO I nostri calcetti sono stati realizzati appositamente per il gioco sia esterno che interno. Vengono realizzati con materiali di alta qualita e realizzati in aziende totalmente

Dettagli

Minimaster PRODOTTO BREVETTATO MANUALE D USO

Minimaster PRODOTTO BREVETTATO MANUALE D USO Minimaster PRODOTTO BREVETTATO MANUALE D USO MASTERLUBE SYSTEMS LTD Unit 8, All Saints Ind. Est. Shildon, Co. Durham DL4 2RD Tel +44 (0) 1388 772276 Fax +44 (0) 1388 778893 www.bignall.co.uk 2 SOMMARIO

Dettagli

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare.

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare. BLINDOTUBO 920/1500 SISTEMA QUALITA ISO 9001 SISTEMA AMBIENTALE ISO 14001 Alta efficienza di aspirazione Facile da usare Design moderno Aspirazione gas di scarico di veicoli in sosta (furgoni, TIR) Aspirazione

Dettagli

Identificazione dei materiali. Materie plastiche

Identificazione dei materiali. Materie plastiche Le materie plastiche si suddividono in due gruppi principali: fusibili (termoplastiche) e non fusibili (termoindurenti). I materiali termoplastici sono sagomati ad iniezione o per fusione e, a differenza

Dettagli

Il ruolo della fluidodinamica computazionale nella progettazione

Il ruolo della fluidodinamica computazionale nella progettazione w h i t e p a p e r Il ruolo della fluidodinamica computazionale nella progettazione Prefazione Questo paper descrive due dissipatori di calore, un presidio medicale di aspirazione, un forno da cucina

Dettagli

kyvalvoleamembranaunique

kyvalvoleamembranaunique . kyvalvoleamembranaunique Unique DV-ST UltraPure Applicazione Le valvole a membrana Alfa Laval Unique offrono una gamma completa per qualsiasi necessità, in processi sterili e ultra-igienici. Le valvole

Dettagli

Più Fili certificati

Più Fili certificati Scegliere il filo in funzione dei vostri bisogni. Più dettagli Più velocità Più conveniente Raggio minimo di lavoro (filo Ø) Stato di superficie finale Priorità di lavoro Più qualità Più produttività GF

Dettagli

Sistemi per Profili Termici di Forni. Dove l esperienza conta!

Sistemi per Profili Termici di Forni. Dove l esperienza conta! Sistemi per Profili Termici di Forni Dove l esperienza conta! Le Barriere Termiche Barriere Termiche PhoenixTM produce Barriere Termiche adatte ad applicazioni specifiche; i processi di verniciatura necessitano,

Dettagli