CATALOGO TECNICO GENERALE GENERAL TECHNICAL CATALOGUE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CATALOGO TECNICO GENERALE GENERAL TECHNICAL CATALOGUE"

Transcript

1 CATALOGO TECNICO GENERALE GENERAL TECHNICAL CATALOGUE Distributore / Distributor

2

3 Introuzione - Introuction In i c e In e x ISB marchio sinonimo i qualità IV ISB is a traemark whichientifies quality IV Sistema i coifica ei cuscinetti IV Coing system of the bearings IV Serie costruttiva IV Bearing type IV Scelta el cuscinetto VII Choice of a bearing VII Scelta elle imensioni el cuscinetto VII Selection of bearing size VII Coefficiente i carico inamico i riferimento VII Basic loa ratings VII Coefficiente i carico statico VII Static loa rating bearings VII Durata ei cuscinetti VIII Bearing life VIII Limite i velocità XII Spee limit xii Casi speciali. Bassa velocità XII Special cases. Low spee xii Co n i z i o n i s t a z i o n a r i e XII Stationary conition xii Tolleranze ei cuscinetti XII Bearing tolerances xii Sim b o l i XIII Sy m b o l s xiii Tavole tolleranze ei cuscinetti XIV Tollerance tables of bearings xiv Giuoco raiale ei cuscinetti XVIII Raial clearance XVIII Tavole giuoco cusicnetti XVIII Clearance tables of bearings XVIII Tavole imensioni ei raccori (smusso) XXII Mounting chamfer imension tolerances XXII Lubrificazione ei cuscinetti XXIII Bearing lubrication xxiii Materiali utilizzati per la costruzione ei cuscinetti XXIV Materials use uring the construction of bearings XXIV Co n f e z i o n i - Im b a l l i XXV Pa c k i n g xxv Suffissi ei cuscinetti XXV Bearings suffix xxv III

4 Introuzione - Introuction ISB marchio sinonimo i qualità Un marchio elaborato a un pool i costruttori utilizzanti elevato knowhow tecnico e parco macchine a avanzata tecnologia. La prouzione abbraccia tutto il settore ei cuscinetti stanar; per cuscinetti con caratteristiche tecniche e costruttive particolari è a isposizione un ufficio tecnico in grao i risolvere i problemi erivanti alla loro progettazione e utilizzazione. Presentiamo il programma completo ella prouzione ei cuscinetti stanar ISB. Questo catalogo ha il compito i aiutare e accompagnare i progettisti i macchine e equipaggiamenti, forneno loro un valio contributo nella ricerca elle soluzioni ottimali i impiego ei cuscinetti illustranone le caratteristiche tecniche, imensionali, applicative e qualitative. La prima parte el catalogo illustra le caratteristiche tecniche i tutti le serie ei cuscinetti con le tolleranze imensionali, il giuoco i esecuzione, la lubrificazione e le altre informazioni tecniche necessarie alla scelta el tipo i cuscinetto a utilizzare. La secona parte el catalogo inclue le tavole ei cuscinetti. In queste tavole i cuscinetti sono classificate in conformità al tipo i costruzione e al iametro el foro. Tutte le caratteristiche tecniche costruttive sono stanarizzate in accoro alle norme ISO al fine i fornire un prootto intercambiabile, costante nel tempo. Tutti i prootti ISB sono costruiti nel rispetto ella normativa RoHS. Sistema i coifica ei cuscinetti Il piano generale ei cuscinetti volventi metrici è stabilito nella norma ISO 15:1998 (escluso cuscinetti rulli conici); i cuscinetti raiali metrici a rulli conici sono stabili nella norma ISO 355:1977; i cuscinetti assiali metrici sono stabiliti nella norma ISO 104:2002; per altre serie si aottano le sigle europee. La sigla i ientificazione el cuscinetto è formata a una serie i lettere e a numeri, tutti con un preciso significato e è ivisa in tre parti che la istinguono, proceeno a sinistra a estra : la prima la serie costruttiva; la secona la serie imensionale; la terza il iametro el foro. ISB is a traemark whichientifies quality A bran elaborate by a group of proucers using very avance technical know-how an highest technology machineries. Its prouction envolves all stanar bearings scheules: for special technical or constructive requirements a staff of competent technicians works to satisfy every problem about esign an utilisation. We are introucing the complet program of basic ISB bearings prouction. The purpose of this catalogue is to create a kin of real help for machineries' an equipments' esigners: a vali contribution to the reasearch of the best bearings' application; a clear eluciation for technical, imensional, qualitative an applicative characteristics. The first part of it showes the technical etails of every bearing, such as imensional tolerances, raial clearance, lubrication an some other informations concerning the choice an the type of bearing to use. The secon part of it, instea, is eicate to bearings tables. In these tables all bearings are classifie with regar to kin of contruction an iameter of bore. All technical constructive characteristics have been etermine in accorance with national stanar of ISO in orer to provie an interchangeable prouct, steay uring the years an of high quality. All ISB proucts are constructe accoring to RoHS normatives. Coing system of the bearings The general scheule for metric rolling bearings is establishe by stanar ISO 15:1998 (excluing tapere roller bearings). Metric raial tapere roller bearings are establishe by stanar ISO 355:1977. Metric thrust bearings are establishe by stanar ISO 104:2002. European initials are use for other series. The ientification initials of the bearing comprise a series of letters an numbers, all of which have an exact meaning an they are split up into three istinguishing parts, starting from left to right: the first is the bearing type; the secon is the imensional series; the thir is the iameter of the bore. IV La prima parte ella sigla caratterizza la forma costruttiva. Questa parte è, a eccezione ei cuscinetti a rulli cilinrici e per quelli a sfere con anello sfilabile, sempre inicata in forma numerica. Serie costruttiva 0 Cuscinetti obliqui a sfere 1 Cuscinetti orientabili a sfere 2 Cuscinetti orientabili a rulli, cuscinetti assiali orientabili a rulli The first part of the initials characterizes the constructional shape. This part is always inicate numerically, with the exception of cylinrical roller bearings an those with balls with removable ring. Be a r i n g t y p e 0 Double row angular contact ball bearing 1 Self aligning ball bearing 2 Self aligning roller bearing an aligning roller thrust bearing

5 Introuzione - Introuction 3 Cuscinetti a rulli conici 4 Cuscinetti raiali a ue corone i sfere 5 Cuscinetti assiali a sfere 6 Cuscientti raiali a una corona i sfere 7 Cuscinetti obliqui a sfere a una corona i sfere 8 Cuscinetti assiali a rulli cilinrici N Cuscinetti a rulli cilinrici Una o più lettere opo N come NJ, NU, NUP, la sigla ientifica una sotto famiglia ei cuscinetti a rulli cilinrici QJ Cuscinetti a quattro punti i contatto La secona parte ella serie costituisce la serie imensionale: si ientificano le altre imensioni el cuscinetto, precisamente il iamentro esterno e la larghezza, rapportate al iametro el foro. Possiamo avere, a parità i foro e i iametro esterno, iverse larghezze. Si istinguono pertanto una serie i iametri e una serie elle larghezze. 3 Tapere roller bearing 4 Double row eep groove ball bearing 5 Thrust ball bearing 6 Deep groove ball bearing 7 Angular contact ball bearing 8 Cylinrical roller thrust bearing N Cylinrical roller bearing If there are one or more letters followe N such as NJ, NU, NUP, the coe will stan for rib types of bearings QJ Four point contact ball bearing The secon part of the initials represents the imensional series: the other imensions of the bearing are ientifie, namely the outsie iameter an the with, in relation to the iameter of the bore. There may be ifferent withs for the same bore an outsie iameter. A series of iameters an a series of withs are therefore istinguishe. Sia le serie ei iametri sia quella elle larghezze, sono inicate con numeri interi i una cifra; entrambi questi numeri formano appunto la serie imensionale. Proceeno a sinistra a estra, il primo numero inica le serie elle larghezze, il secono quella ei iametri. La loro combinazione è enominata Serie Dimensionale e precee il coice el iametro el foro. Quano un cuscinetto prevee una sola serie elle larghezze, il numero inicativo i essa non viene scritto. Il simbolo ella Serie Dimensionale risulterà composto alla sola cifra che caratterizza la serie ei iametri. La terza parte efinisce il iametro el foro e è composto a ue cifre secono la seguente coifica: 00 = foro Ø 10 mm 01 = foro Ø 12 mm 02 = foro Ø 15 mm 03 = foro Ø 17 mm 04 = foro Ø 20 mm (cioè 20 : 5 = 04) 05 = foro Ø 25 mm (cioè 25 : 5 = 05)... fino a: 96 = foro Ø 480 mm (cioè 480 : 5 = 96) Per iametri i foro a 500 mm compreso in su, opo la parte ella sigla che inica la Serie Dimensionale si pone una barra (/) a cui segue il iametro el foro espresso in millimetri. Es: 62/500. Nell ambito i una eterminata serie The series of the iameters an that of the withs are both inicate with whole single-figure numbers; these two numbers o inee form the imensional series. Starting from left to right, the first number inicates the series of withs an the secon the series of iameters. Their combination is calle Dimensional Series an comes before the coe of the bore iameter. When a bearing has just one series of withs, the relevant inicative number is not written. The symbol of the Dimensional Series will just comprise the figure that characterizes the series of iameters. The thir part efines the iameter of the bore an consists of two figures accoring to the following coing system: 00 = bore Ø 10 mm 01 = bore Ø 12 mm 02 = bore Ø 15 mm 03 = bore Ø 17 mm 04 = bore Ø 20 mm (20 : 5 = 04) 05 = bore Ø 25 mm (25 : 5 = 05)... up to: 96 = bore Ø 480 mm (480 : 5 = 96) For bore iameters from 500 mm inclusive an larger, after the part of the initials that inicates the Dimensional Series, there will be a slash (/), followe by the iameter of the bore in millimetres. Example: 62/500. For a certain series of be- V

6 Introuzione - Introuction i cuscinetti le prime ue parti ella sigla restano invariate, mentre è invariabile l ultima parte, cioè quella che coifica il iametro el foro. Questa parte invariabile ella sigla, composta a forma costruttiva e a serie imensionale, viene normalmente chiamata serie i cuscinetti. arings, the first two parts of the initials remain the same, while the last part changes, in other wors the part that coifies the iameter of the bore. This invariable part of the initials, mae up of constructional shape an imensional series, is normally calle series of bearings. Serie i cuscinetti Bearing series coe Tipo i cusicnetto Bearing type Cuscinetti raiali a una corona i sfere Single row eep grove ball bearing Cuscienetti raiali a ue corone i sfere Double row eep ball bearings (with filling slot) Cuscinetti obliqui a una corona i sfere Single row angular contact ball bearings Cuscinetti obliqui a ue corone i sfere Double row angular contact ball bearing (with filling slot) Cuscinetti a quattro punti i contatto Four point contact ball bearing Cuscinetti orientabili a sfere Self aligning ball bearing Cuscinetti a una corona i rulli cilinrici Single-row cylinrical roller bearing Cuscinetti a rulli conici Tapere roller bearing Cuscinetti orientabili a rulli Self aligning roller thrust bearing Cuscinetti assiali a sfere Single irection flat housing washer thrust ball bearing Cuscinetti assiali a sfere a oppio effetto Double irection flat seat housing washer thrust ball bearing Cuscinetti assiali orientabili a rulli Thrust cylinrical roller bearing Serie i cuscinetto Serie costruttiva Bearing series coe Type of bearing Serie imensionale Dimensional series coe (0) (1) (0) (0) (0) (2) (2) (1) (0) (0) (0)4 32 (0) (0) 33 QJ2 QJ1 (0)2 QJ3 QJ1 (0) (0)2 22 (1) (0) 23 (1) 23 NU10 NU 10 NU2 NU (0)2 NU22 NU 22 NU32 NU 32 NU3 NU (0)3 NU23 NU 23 NU4 NU (0) VI 1 - I numeri tra parentesi non evono essere riportati nel coice ella serie i cuscinetti 2 - I cuscinetti a rulli cilinrici incluono la serie NJ, NUP, N, NF e NU 1 - With series coeshower in bracket will be efault in bearings series coe 2 - Cylinrical roller bearing inclues NJ, NUP, N, NF, an NU type

7 Introuzione - Introuction Scelta el cuscinetto La scelta el cuscinetto è ettata principalmente alle caratteristiche i imensione e i carico a cui il cuscinetto è soggetto. Le imensioni e il carico sono spesso vincolate al progetto ella macchina nel suo insieme e conseguentemente in molti casi la scelta è limitata a ristrette tipologie. Non esistono regole o tabelle precise, ma normalmente il cuscinetto a sfere sopporta velocità elevate e carichi riotti, mentre il cuscinetto a rulli sopporta carichi più elevati ma velocità inferiori. I limiti i velocità i un cuscinetto volvente sono eterminati alla temperatura i funzionamento. Nella scelta el cuscinetto è importante conoscere e consierare i seguenti parametri: gravosità i esercizio; esigenze i urata ella macchina; limiti i ingombro el cuscinetto; fattori negativi (vibrazioni, urti, calore, sporcizia, rumore accettabile, ecc.). Scelta elle imensioni ei cuscinetti Le imensioni i un cuscinetto vengono scelte consierano le conizioni i carico alle quali verranno sottoposti, la urata nominale i esercizio e i prescritti parametri i sicurezza 'esercizio. Co e f f i c i e n t e i c a r i c o inamico i riferimento Per calcolare le imensioni ei cuscinetti volventi viene aottato il coefficiente i classificazione el carico inamico i riferimento C. Tale parametro esprime il carico massimo ammissibile el cuscinetto atto a fornire una urata a fatica nominale pari a i giri. I coefficienti i carico inamico i riferimento ei cuscinetti ISB sono stati eterminati in conformità alle norme ISO 281. Teneno in consierazione i coefficienti i carico inamico i riferimento, viene calcolato il tempo i servizio necessario alla comparsa i segni i fatica ei materiali, eterminano su tale base la urata teorica. In caso i basse velocità i rotolamento, i riotti movimenti oscillanti o nelle applicazioni stazionarie, viene tenuto in consierazione il coefficiente i carico statico i riferimento C 0. Il coefficiente i carico statico i riferimento viene efinito come il carico esplicatosi sul cuscinetto stazionario. Corrispone a una sollecitazione i contatto calcolata tra il corpo volvente maggiormente caricato e la pista i rotolamento, pari a: N/mm per i cuscinetti raiali orientabili a sfere N/mm per gli altri cuscinetti a sfere N/mm per tutti i cuscinetti a rulli. Tale sollecitazione inuce a una eformazione permanente el corpo volvente e ella pista i rotolamento, pari a circa 1/10000 (0,0001 w) el iametro el corpo volvente. I carichi sono i tipo semplice e raiali, per i cuscinetti raiali, i tipo semplice e assiali, per i cuscinetti assiali. Choice of a bearing Loas an imensions are the most important factors uring the choice of a bearing. These two components are, in the majority of cases, boun to the machinery's project: the choice is therefore restricte to limite cases. Rules or exact tables o not exit usually a ball bearing bears high spees an low loas, whereas a roller bearing stans lower spees an higher loas. Spee limits of a bearing are etermine by working temperature. During the choice of it, the following rules have to be followe: Gravity of operation Machinery's uration Encumbrance limit of the bearing Negative factors, such as: vibration, collision, heat, irt, acceptable noise an so on. Selection of bearing size. The size of a bearing is selecte by consiering ifferent factors, such as its suppose operational life, loas to which it is subjecte an prescribe operating safety. Basic loa ratings To calculate bearings imensions, the basic ynamic loa rating "C" is use; this factor expresses the amissable loa suitable to give a basic rating life up to revolutions. Basic ynamic an static loas rating for ISB bearings have been etermine in accorance with stanar ISO 281. Consiering the basic ynamic loa rating, is calculate the service time until the fatigue of the materials appears, etermining in this way the calculate rating life. In the case of low spees, low oscillating movements or stationary applications, " C 0 " basic static loa rating is consiere. The basic static loa rating is efine as the loa acting on the stationary bearing. It correspons to a calulate contact stress between the most heavily loae rolling elements an the raceway of: N/mm for self-aligning ball bearings N/mm for all other ball bearings N/mm for all roller bearings. This stress prouces a permanent eformation of both rolling elements an raceway, eformation which is about 1/10000 (0,0001 w) of the rolling element iameter. Loas are pure raial for raial bearings an pure axial for thrust bearings. Coefficiente i carico statico Quano il cuscinetto è stazionario o sottoposto a rotazioni o oscillazioni particolarmente lente (inferiori a 10 giri/minuto), il coefficiente i carico statico non verrà eterminato in funzione alla fatica el materiale, ma in base alla eformazione permanente inotta in corrisponenza el Static loa rating bearings When the bearing is stationary or rotates at very slow movements or spees (lower than 10 r/min), basic static loa is not etermine by the material fatigue but by permanent eformation cause at the rolling elements an the raceway contact. VII

8 Introuzione - Introuction punto i contatto tra il corpo volvente e la pista i rotolamento. Questo vale anche per i cuscinetti volventi sottoposti a ingenti carichi 'urto che si esplichino nel corso i una frazione i giro. In genere, il valore i carico potrà aumentare sino a equivalere al coefficiente i carico statico C 0 senza alterare le caratteristiche operative el cuscinetto. Si ovrà convertire in carico statico equivalente il carico statico combinato (carico raiale e assiale agenti simultaneamente). Questo viene efinito come il carico (raiale per i cuscinetti raiali e assiale per i cuscinetti assiali) che, se applicato, causerebbe nel cuscinetto la stessa eformazione permanente inucibile a reali conizioni i carico. Il carico statico equivalente viene ato alla formula: P 0 = X 0 F r + Y 0 F a ove: P 0 consiste nel carico statico equivalente, espresso in N; F r rappresenta la componente raiale el carico statico i entità maggiore, espressa in N; F a rappresenta la componente assiale el carico statico i entità maggiore, espressa in N; X 0 rappresenta il fattore i carico raiale; rappresenta il fattore i carico assiale. Y 0 Durata ei cuscinetti La urata ei cuscinetti volventi viene efinita come il numero i giri, o i ore i funzionamento, che il cuscinetto è in grao i sopportare prima che compaiano i primi segni i fatica su uno ei suoi anelli, o sulla pista i rotolamento o sugli elementi volventi. Ove si voglia tenere in consierazione solamente la fatica nelle superfici i lavoro el cuscinetto, si ovranno osservare le seguenti conizioni: Le forze e le velocità tenute in consierazione per la valutazione el cuscinetto ovranno corrisponere a quelle esplicantesi alle reali conizioni i esercizio. Durante l'intero perioo i esercizio ovrà essere assicurata un'aeguata lubrificazione. L'esperienza imostra come il ceimento i molti cuscinetti sia a attribuirsi a cause iverse alla fatica, quali: scelta i un cuscinetto i tipo inaeguato, ifetti i funzionamento o i lubrificazione, presenza i particelle estranee nel cuscinetto, o altro. Durata a fatica nominale La urata a fatica nominale i un singolo cuscinetto, o i una campionatura i cuscinetti ientici e operanti a ientiche conizioni i esercizio, consiste nella urata i esercizio pari almeno a un grao i affiabilità el 90%. La urata meia i un gruppo i cuscinetti è i molto superiore alla urata nominale. La urata a fatica nominale è espressa con L 10 (milioni i giri) o L 10h (ore i esercizio). Il valore L 10 potrà essere calcolato avvalenosi ell'equazione: The same rule is use for rotating bearings staning heavy shock loas which act uring a fraction of their revolution. Generally, the value of the loa may increase up to the value of the basic static loa C 0, without altering the bearing operation properties. Combine static loa (raial an axial loa acting together on bearing) must be converte in quivalent static bearing loa. This is efine as the loa (raial for raial bearings an axial for thrust bearings), which if applie woul cause the same permanent eformation as the real loa operatine upon the bearing: P 0 = X 0 F r + Y 0 F a where: P 0 is the equivalent static bearing loa, N; F r is the raial component of the heaviest static loa, N; F a is the axial component of the heaviest static loa, N; X 0 is the raial loa factor of the bearing; is the axial loa factor of the bearing. Y 0 Bearing life The life of a bearing can be cosiere as the number of the revolutions or the number of operating hours, that the bearing is able to enure before the first sign of fatigue appears on one of its ring, on the raceway, on the rolling elements. If we want to consier only the fatigue on the bearing operating surfaces, the following conitions have to be observe: Forces an loas consiere when evaluating the bearing, shoul correspon to the real operating conitions. Proper lubrication shoul be assure uring the entire operatine perio. Experience showes that the failure of many bearings oes not epen only on fatigue, there are other factors besies this such as: selection of an inaequate bearing type, improper operation or lubrication, outer particles in bearings etc. Ba s i c r a t i n g l i f e The basic rating life of a single bearing or of a group of ientical bearings operating uner the same conitions, is the life corresponing to a reliability of 90%. The average life of a group of bearings is higher than the basic rating life. Basic rating life is marke with L10 (millions of revolutions) or with L10h (operating hours). L10 can be calculate using the equation VIII L 10 C P p L 10 =(C/P) p ove: corrisponente alla urata a fatica nominale, espressa in milioni i giri; corrisponente al carico inamico el cuscinetto, espresso in N; corrisponente al carico inamico equivalente sul cuscinetto, espresso in N; corrisponente all'esponente i urata L 10 =(C/P) p where: L 10 is the basic rating life, in millions of revolution; C is the basic ynamic loa, N; P is the equivalent ynamic bearing loa, N; p is the exponent of the life equation with the following values;

9 Introuzione - Introuction ell'equazione, con i seguenti valori: P=3 per i cuscinetti a sfere. P=10/3 per i cuscinetti a rulli Per i cuscinetti che operino a velocità costante, la urata a fatica nominale, espressa in ore i funzionamento, potrà essere calcolata con la presente equazione: L10h =( / n 60) (C / P) p ove: n corrisponente alla velocità rotativa, espressa in giri/minuto. La tabella 1 riporta i valori relativi alla urata a fatica nominale L 10 (in milioni i giri) in funzione al rapporto C/P. Le tabella 1.1 e 1.2 riportano, rispettivamente per i cuscinetti a sfere e per i cuscinetti a rulli, i valori relativi alla urata a fatica nominale L 10h (in ore i esercizio), in funzione al rapporto C/P e alla velocità. Nella eterminazione elle imensioni el cuscinetto è necessario basare i calcoli sulla urata a fatica nominale corrisponente all'effettivo impiego. Di solito questo ipene al tipo i macchina, alla urata richiesta e ai requisiti inerenti la sicurezza i funzionamento. P=3 for ball bearings; P=10/3 for roller bearings; For bearings operating hours, can be calculate using the equation: L10h =( / n 60) (C / P) p where: n is the rotation spee, expresses in rotations per minutes. Values of the basic rating life L10 (millions of revolutions) as a function of the ratio C/P, can be foun in table 2. Values of the basic rating life L10h (operating hours) as a function of the ratio C/P an spee can be foun in table 2.2 for ball bearings n 2.3 for roller bearing. To eterminate bearing size it is necessary to base the calculations on the rating life corresponing to the purpose of operation. Usually this epens on type of machinery, on the service life an on the requirements regaring operational safety. Rapporto i carico C/P per urata L 10h milioni i giri 1- Loa ratio C/P for various lifes values L 10h (milions of revolution) L 10h Ball bearings C/P Roller bearings L 10h Ball bearings C/P Roller bearings L 10h Ball bearings C/P Roller bearings IX

10 Introuzione - Introuction Cuscinetti a sfere - rapporto i carico C/P per urata L 10h in ore a iverse velocità (giri/min) 1.1- Ball bearings - loa ratio C/P for various rating lifes L 10h (operating hours) at various spee n (r/min) L 10h C/P when n = L 10h C/P when n = X

11 Introuzione - Introuction Cuscinetti a rulli - rapporto i carico C/P per urata L 10h in ore a iverse velocità (giri/min) 1.2- Roller bearings - loa ratio C/P for various rating lifes L 10h (operating hours) at various spee n (r/min) L 10h C/P when n = L 10h C/P when n = XI

12 Introuzione - Introuction Limite i velocità Il limite i velocità può essere efinito come la velocità i rotazione più elevata che un cuscinetto può raggiungere in funzione all impiego, senza comprometterne le prestazioni e la urata. Il limite i velocità ei cuscinetti ipene a svariati fattori, quali: tipo i cuscinetto, entità i carico, classe i tolleranza, configurazione ella gabbia, giuoco i lavoro, lubrificante, conizioni i lubrificazione e i raffreamento, ecc. In caso i lubrificazione a olio, il limite i velocità potrà essere approssimativamente eterminato, per i cuscinetti raiali, in funzione al iametro meio el cuscinetto, e, per i cuscinetti assiali, in funzione al iametro e al carico i montaggio el cuscinetto. Nelle tabelle ei ati caratteristici vengono forniti i limiti i velocità riferiti sia alla lubrificazione con olio che con grasso. Ove non siano sufficientemente note le conizioni operative ei cuscinetti e la qualità el lubrificante, si raccomana che la velocità effettiva non superi il 75%ei valori i velocità forniti nel presente catalogo. In caso i carichi i forte entità, i urata nominale inferiore alle ore i esercizio e i cuscinetti a iametro meio superiore a 100 mm, i valori i velocità forniti al catalogo ovranno essere moltiplicati per il fattore f. In caso i carico combinato, i valori i velocità forniti al catalogo ovranno essere moltiplicati per il fattore f1. Casi speciali. Basse velocità A velocità notevolmente riotte non si potrà formare la pellicola i lubrificante elastoinamico tra le superfici a contatto el corpo volvente e ella pista i scorrimento. In tal caso, si ovranno impiegare lubrificanti provvisti i eterminati aitivi. Co n i z i o n i s t a z i o n a r i e Nel caso in cui, in seguito al protrarsi i conizioni stazionarie, i cuscinetti volventi tenano a vibrare, i micromovimenti che si verificano in corrisponenza elle superfici i contatto tra l elemento volvente e la pista i scorrimento potrebbero anneggiare queste ultime, con un conseguente aumento i livello elle vibrazioni e compromissione ella urata operativa. Risulta inoltre preferibile la lubrificazione a olio rispetto a quella a grasso. Tolleranze ei cuscinetti Le tolleranze ei cuscinetti sono state normalizzate a livello sia nazionale che internazionale in conformità alle norme ISO. I cuscinetti vengono in genere costruiti in classe i tolleranze P0. Su richiesta, possono inoltre essere costruiti in classi i tolleranza P6, P5, P4 e P2. Questi ultimi cuscinetti vengono impiegati per applicazioni speciali, quali guia i alta precisione i alberi o altissime velocità i rotolamento. Vengono fornite tabelle per le tolleranze relative a: imensioni ei cuscinetti; raccori, mussi i montaggio. Spee limit The spee limit can be efine as the maximum rotation spee reache by a bearing, without compromising its performances. The spee limit epens on ifferent factors, such as: type of bearing, magnitue of loa, tolerance class, cage esign, operational clearance, lubricant, lubrication an cooling conitions, an so on. In case of oil lubrication, the bearing spee limit can be approximately etermine for raial bearings, as a function of the mean bearing iameter; concerning thrust bearings, instea, spee limit is etermine as a function of the imension an weight of the bearing's ounting.in bearing tables, the value of spee limit are given for both grease an oil lubrication. In the case of insufficient informations about quality of lubrication an operating conitions, the effective spee is recommene not to excee the 75% of the spee inicate in this catalogue. In the case of heavy loas, when the rating life is shorter than operating hours an bearing mean iameter is larger than 1000 mm, spee limits inicate in this catalogue, have to be mul tiplie by factor "f". If the loa is combine, the spee from this catalogue have to be multiplie by factor "f1". Special case. Low spees At very low spees it is impossible the formation of an elastohyroinamic lubricant film between the rolling elements an raceway. Lubrificants with special aitives shoul be use in such cases. Stationary conitions If in long term stationary conitions, bearings start vibrating, the micromovement at the rolling elements an at the raceway contacts prouces amages on the contact surfaces. In this way vibration level is increase an the life is shorter. Oil lubrication is preferable to grease lubrication. Bearings tolerances In accorance with ISO rules bearing tolerances have been nationally an internationally stanarize. Bearings are usually manufacture to the tolerance class P0. Uner request they can be supplie with P6, P5, P4 an P2 tolerance classes. These latter bearings are use for special applications, such us very high spees or very accurate shaft guiance. The value of the limit for these tolerance classes are given for: imensions of bearings; mounting chamfer. XII

13 Introuzione - Introuction Sim b o l i Diametro nominale el foro mp Diametro meio el foro V p Variazione el iametro el foro V mp Variazione el iametro meio el foro Δ mp Scostamento el iametro el foro al valore nominale ( Δ mp = mp ) D Diametro nominale esterno D mp Diametro esterno meio V Dp Variazione el iametro esterno V Dmp Variazione el iametro esterno meio Δ D mp Scostamento el iametro esterno meio al valore nominale ( Δ D mp = D mp D) K ia - K ea Concentricità i rotazione ell anello interno o esterno nel cuscinetto completo (precisione raiale i rotazione) B Misura nominale ell altezza ell anello interno C Misura nominale ell altezza ell anello esterno B s - C s Misura singola ell altezza ell anello interno e ell anello esterno Δ B s - Δ C s Scostamento i una singola misura ell altezza ell anello interno ( Δ B s = B s B) o esterno ( Δ C s = C s C) rispetto alla imensione nominale V Bs - V Cs Variazione ella larghezza ell anello (ifferenza tra i valori massimi e minimi elle singole misure ell anello interno e esterno) ifetto i quaratura elle facciate rispetto al S S D foro ell anello interno Variazione ell inclinazione cilinrica esterna rispetto alla superficie laterale ell anello esterno S ia - S ea Planarità i rotazione ella superficie laterale ell anello interno o esterno rispetto alla pista nel cuscinetto raiale completo (precisione assiale i rotazione) T s T 1s T 2s T 3s T 4s Δ T s - Δ T 1s - Δ T 2s Larghezza totale i un cuscinetto a rulli conici Larghezza totale el cuscinetto a rulli conici, con il cono montato su una coppa campione Larghezza totale el cuscinetto a rulli conici, con la coppa montata su un cono campione Singola misura ell altezza i un cuscinetto assiale a sfere a oppio effetto (con piastra regolabile) Singola misura ell altezza i un cuscinetto assiale orientabile a rulli Scostamento ella singola misura ella larghezza el cuscinetto a rulli conici el valore nominale ( Δ T s = T s T) Sy m b o l s Nominal bore iameter mp mean bore iameter V p Bore iameter variation V mp Mean bore iameter variation Δ mp Deviation of bore iameter from nominal value ( Δ mp = mp ) D Nominal outer iameter D mp Mean outer iameter V Dp Outer iameter variation V Dmp Mean outer iameter variation Δ D mp Deviation of the mean outer iameter from nominal value ( Δ D mp = D mp D) K ia - K ea K ea concentricity raial run out of assemble bearing inner an outer ring (run out raial precision) B Nominal height of the inner ring C Nominal height of the outer ring B s - C s Single height of the inner an outer ring Δ B s - Δ C s Inner ( Δ B s = B s B) an outer ( Δ C s = C s C) ring single height eviation as regars to nominal imension V Bs - V Cs With variation of ring (ifference between maximum an minimum values of the single measurements for inner an outer ring) Sie face run out with reference to bore of S S D the inner ring Variation in inclination of outsie cylinrical surface to outer ring sie face S ia - S ea Revolution flatness of inner or outer ring sie surface, as regars to the raceway of complete bearing (axial precision of revolution) T s T 1s T 2s T 3s T 4s Δ T s - Δ T 1s - Δ T 2s Total with of tapere roller bearing otal with of tapere roller bearing, with the cone assemble on a sample torque Total with of tapere roller bearing, with the torque assemble on a sample cone Single size of thrust ball bearing ouble action height (with swivel plate) Single size of self-aligning thrust roller bearing height Deviation of single measurement concerning the with of tapere roller bearing, from nominal value ( Δ T s = T s T) XIII

14 Introuzione - Introuction Tolleranze per i cuscinetti raiali ella classe i precisione normale (esclusi i cuscinetti a rulli conici) Tollerances for raial bearings normal precision (tapere roller bearings exclue) Anello interno - Inner ring µm : mm Δ mp V p V mp Δ B s V Bs K ia Serie iametrali - Diameters siries oltre - over fino a - up to max min 8,9 max 0,1 max 2,3,4 max max max min max max mm mm µm µm µm µm µm µm µm µm µm µm 2, Anello esterno - Outer ring D Δ D mp V *Cuscinetti con Dp schermi sagni Serie iametrali - Diameters siries Seale bearings oltre - over fino a - up to max min 8,9 max 0,1 max 2,3,4 max max max max mm mm µm µm µm µm µm µm µm µm V Dmp K ea * Applicabile solo ai cuscientti elle serie iametrali 2, 3, 4. * Applicable only to bearings 2, 3, 4 iameter series XIV

15 Introuzione - Introuction Tolleranze per i cuscinetti a rulli conici ella classe i precisione normale Tolerances for tapere roller bearings normal precision Anello interno e larghezza el cuscinetto - Inner ring an bearing with µm : mm Δ mp V p V mp Δ B s - Δ C s K ia Δ T s Δ T 1s Δ T 2s oltre - over fino a - up to max min max max max min max max min max min max max mm mm µm µm µm µm µm µm µm µm µm µm µm µm µm Anello estermo - Outer ring D Δ D mp V Dp V Dmp K ea oltre - over fino a - up to max min max max max mm mm µm µm µm µm µm XV

16 Introuzione - Introuction Fori conici Conical bore Semiangolo el cono α: Half angle of cone α: α = ,4 (conicità 1:12) (taper-ratio 1:12) α = ,4 (conicità 1:30) (taper-ratio 1:30) Diametro maggiore teorico 1: Theoretical bigger iameter 1: 1 = + (1/12) B (conicità 1:12) (taper-ratio 1:12) 1 = + (1/30) B (conicità 1:30) (taper-ratio 1:30) Tolleranze per i fori conici Tolerances for conical bore Conicità 1 : 12 - Taper-ratio 1 : 12 Classe i tolleranza normale, P6 Normal class of tollerance, P6 µm : mm Classe i tolleranza normale, P5 Normal class of tollerance, P5 Δ mp V p 1) Δ 1mp -Δ mp Δ mp V p 1) Δ 1mp -Δ mp oltre - over fino a - up to max min max 0,1 max 2,3,4 max max min min max max mm mm µm µm µm µm µm µm µm µm µm µm Conicità 1 : 30 - Taper-ratio 1 : 30 µm : mm Classe i tolleranza normale Normal class of tollerance Δ mp V p 1) Δ 1mp -Δ mp oltre - over fino a - up to max min max 0,1 max 2,3,4 max mm mm µm µm µm µm µm ) Valio in ogni singolo piano el foro. 1) Vali for every raial flat of bore. XVI

17 Introuzione - Introuction Tolleranza per cuscientti assiali Tolerances for axial bearings Ralla per albero - Shaft locating washer Classe i tolleranza normale, P6, P5 Normal class of tollerance, P6, P5 Δ mp V p S i 1) S i 1) S i 1) oltre - over fino a - up to max min max max max max mm mm µm µm µm µm µm µm Ralla per alloggiamento - Housing locating washer Classe i tolleranza normale, P6, P5 Normal class of tollerance, P6, P5 D Δ D mp V Dp S i 1) S i 1) S i 1) oltre - over fino a - up to max min max max max max mm mm µm µm µm µm µm µm ) Valori esclusi per i cuscinetti assiali orientabili a rulli. Per cuscinetti con lo stesso Ø esterno i valori sono i meesimi sia per cuscinetti a oppio effetto sia a semplice effetto. 1) These value are not vali for axial roller bearings for bearings having the same outer iameter. Value are the same for both ouble acting an single acting bearings. Altezza el cuscinetto - Bearing with Δ T s Δ T 1s Δ T 2s Δ T 3s Δ T 4s oltre - over fino a - up to max min max min max min max min max min mm mm µm µm µm µm µm µm µm µm µm µm XVII

18 Introuzione - Introuction Gi u o c o r a i a l e e i c u s c i n e t t i a s f e r e e a r u l l i Uno ei principali fattori i influenza sulla urata ei cuscinetti a sfere e a rulli consiste nel giuoco raiale, eterminato come il valore meio i varie misure ello spostamento totale sul piano perpenicolare all asse el cuscinetto. Tale spostamento è tipico i uno egli anelli el cuscinetto (l altro è stazionario) urante il rotolamento in varie irezioni angolari, sia rispetto all anello rotante che a quello stazionario, e a iverse posizioni angolari ella serie i sfere o rulli rispetto agli anelli stessi. Visti i iversi coefficienti i giuoco richiesti alla consegna, i cuscinetti raiali vengono costruiti secono vari gruppi i giuoco iniziale. Di norma, i cuscinetti raiali a sfere e a rulli vengono costruiti secono il gruppo a giuoco raiale normale, che, a impieghi comuni alla maggior parte ei casi, forniscono parametri soisfacenti i funzionamento. Il giuoco raiale viene evienziato con l aggiunta alla sigla el cuscinetto ella esignazione ella classe i precisione (C2, C3, C4, C5). Ai cuscinetti costruiti con un giuoco raiale corrisponente al gruppo normale non vengono assegnate ulteriori esignazioni convenzionali. Le tabelle seguenti forniscono i valori i giuoco raiale. Ra i a l c l e a r a n c e o f b a l l an roller bearings One of the most important factor influencing the life of a roller or ball bearing, is the raial clearance.the latter is etermine by a mean of several measurements of total isplacement in the plane perpenicular to the bearing axle. This isplacement is typical for one of the bearing ring (the other is stationary) uring its rotation in ifferent angular irections, oth with respect to the rotable ring an the stationary one, an a ifferent angular positions of the set of balls or rollers with respect to the bearing races. Because of the ifferent requirements concerning the raial clearance, bearings are manufacture with several initial clearance groups, such as aitional groups. Raial bearings are usually manufacture in accorance with the normal clearance group: this enables a satisfactory functioning of the bearing, in the majority of cases. Raial clearance is pointe out by aing the precision class (C2, C3, C4, C5) to bearing group. No further conventional esignations are assigne to normal clearance bearings. Values of raial clearances are given below, see tables. Tabella giuoco raiale ei cuscinetti a sfere Tables of raial clearence for ball bearings Cuscinetti a sfere - Ball bearings Diametro el foro Bore iameter C2 Normale Normal C3 C4 C5 oltre - over fino a - up to max min max min max min max min max min mm mm µm µm µm µm µm µm µm µm µm µm XVIII

19 Introuzione - Introuction Tabella giuoco raiale Tables of raial clearence Cuscinetti raiali a rulli cilinrici - Cylinrical roller bearings Diametro el foro Normale C2 C3 C4 C5 Bore iameter Normal oltre - over fino a - up to max min max min max min max min max min mm mm µm µm µm µm µm µm µm µm µm µm Cuscinetti orientabili a rulli con foro cilinrico - Spherical roller bearings with cylinrical bore Diametro el foro Normale C2 C3 C4 C5 Bore iameter Normal oltre - over fino a - up to max min max min max min max min max min mm mm µm µm µm µm µm µm µm µm µm µm XIX

20 Introuzione - Introuction Tabella giuoco raiale Tables of raial clearence Cuscinetti orientabili a rulli con foro conico - Spherical roller bearings with conical bore Diametro el foro Normale C2 C3 C4 C5 Bore iameter Normal oltre - over fino a - up to max min max min max min max min max min mm mm µm µm µm µm µm µm µm µm µm µm XX

CUSCINETTI E COMPONENTI BEARINGS AND COMPONENTS

CUSCINETTI E COMPONENTI BEARINGS AND COMPONENTS CUSCINETTI E COMPONENTI BEARINGS AND COMPONENTS CATALOGO TECNICO GENERALE GENERAL TECHNICAL CATALOGUE 1.4.09 Copyright ISB È vietata la riprouzione anche parziale el contenuto i questo Catalogo Tecnico.

Dettagli

CUSCINETTI E COMPONENTI BEARINGS AND COMPONENTS

CUSCINETTI E COMPONENTI BEARINGS AND COMPONENTS CUSCINETTI E COMPONENTI BEARINGS AND COMPONENTS CATALOGO TECNICO GENERALE GENERAL TECHNICAL CATALOGUE 1.5.11 Politica ambientale Il Il presente Catalogo Tecnico ISB ISB è è stato realizzato con con materiale

Dettagli

Nozioni generali. Tipi di cuscinetti 6. Normalizzazione ed intercambiabilità 12. Dimensioni e codifica 14. Precisione di esecuzione dei cuscinetti 18

Nozioni generali. Tipi di cuscinetti 6. Normalizzazione ed intercambiabilità 12. Dimensioni e codifica 14. Precisione di esecuzione dei cuscinetti 18 Nozioni generali Tipi i cuscinetti 6 efinizioni 6 Vocabolario 8 Attituini 9 Normalizzazione e intercambiabilità 12 Le norme 12 Intercambiabilità 12 imensioni e coifica 14 Coifica generale 14 Coice completo

Dettagli

Bearings for low noise applications

Bearings for low noise applications earings for low noise applications EMS EARINGS EMS, cuscinetti bassa rumorosità... EMS, low noise ball bearings... I cuscinetti EMS sono stati appositamente stuiati, costruiti e selezionati uno a uno,

Dettagli

APPENDICE TECNICA. 1. SUDDIVISIONE DEI CUSCINETTI VOLVENTI 1.1 Denominazione dei cuscinetti volventi - Pag.3

APPENDICE TECNICA. 1. SUDDIVISIONE DEI CUSCINETTI VOLVENTI 1.1 Denominazione dei cuscinetti volventi - Pag.3 1 APPENDICE TECNICA 1. SUDDIVISIONE DEI CUSCINETTI VOLVENTI 1.1 Denominazione ei cuscinetti volventi Pag.3 2. APPELLATIVO DEI CUSCINETTI VOLVENTI 2.1 Sigle ei cuscinetti volventi Pag.4 2.2 Schermi e anelli

Dettagli

Viti a ricircolazione di sfere standard

Viti a ricircolazione di sfere standard Viti a ricircolazione i stanar KURODA prouce viti a ricircolazione i nelle versioni rullate stanar, rettificate stanar e rettificate secono isegno cliente; la gamma completa comprene chiocciole singole

Dettagli

Catalogo tecnico boccole autolubrificanti e rilubrificabili

Catalogo tecnico boccole autolubrificanti e rilubrificabili MBI METAL BUSHINGS ITALIA - MBI METAL BUSHINGS ITALIA Catalogo tecnico boccole autolubrificanti e rilubrificabili 1 MBI METAL BUSHINGS ITALIA - MBI METAL BUSHINGS ITALIA e Il nuovo materiale privo i piombo

Dettagli

EMS TEMPERATURA DI ESERCIZIO OPERATING TEMP. C. -55 to +120. -30 to +100. -30 to +120. -80 to +200. -55 to +180. -35 to +180. -35 to +120.

EMS TEMPERATURA DI ESERCIZIO OPERATING TEMP. C. -55 to +120. -30 to +100. -30 to +120. -80 to +200. -55 to +180. -35 to +180. -35 to +120. Cuscinetti per motori elettrici appositamente stuiati, costruiti e selezionati uno per uno, per il montaggio su motori elettrici e altre applicazioni ove è richiesta la massima silenziosità. Hanno sfere

Dettagli

Seals for pneumatic applications TDUOP

Seals for pneumatic applications TDUOP Seals for pneumatic applications TUOP z z TUOP OUBLE-ACTING PISTON SEAL TUOP TENUTA PISTONE OPPIO EFFETTO z ESCRIZIONE ESCRIZIONE Pistone completo oppio effetto per pneumatica Pistone completo oppio effetto

Dettagli

C.B.Ferrari Via Stazione, 116-21020 Mornago (VA) Tel. 0331 903524 Fax. 0331 903642 e-mail cbferrari@cbferrari.com 1. Cause di squilibrio a) Asimmetrie di carattere geometrico per necessità di progetto

Dettagli

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C Informazione tecnica Indice Caratteristiche 2 Vantaggi dei cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C 2 Tenuta e lubrificazione 2 Temperatura

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli

BD1 (dual displacement / cilindrata doppia) BV1 (variable displacement / cilindrata variabile)

BD1 (dual displacement / cilindrata doppia) BV1 (variable displacement / cilindrata variabile) BD1 (dual displacement / cilindrata doppia) BV1 (variable displacement / cilindrata variabile) Approximate weight unit Motor oil capacity [kg] 30 [l] 1 Peso approssimativo unità Capacità olio motore Maximum

Dettagli

CUSCINETTI SPECIALI PER L INDUSTRIA SPECIAL BEARINGS FOR INDUSTRIAL APPLICATIONS

CUSCINETTI SPECIALI PER L INDUSTRIA SPECIAL BEARINGS FOR INDUSTRIAL APPLICATIONS CUSCINETTI SPECIALI PER L INDUSTRIA SPECIAL BEARINGS FOR INDUSTRIAL APPLICATIONS ORGANI DI TRASMISSIONE Indice Contents CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI: RADIALI, ASSIALI, COMBINATI, CON GABBIA,A PIENO RIEMPIMENTO,

Dettagli

Target standard per sensori di prossimità induttivi. Target. 1mm

Target standard per sensori di prossimità induttivi. Target. 1mm ensori i prossimità inuttivi Introuzione Principi i funzionamento ei sensori i prossimità inuttivi Bobina Oscillatore Circuito i attivazione Circuito elettrico i uscita I sensori i prossimità inuttivi

Dettagli

Pura Tecnologia per alte precisioni Pure Technology for high accuracy

Pura Tecnologia per alte precisioni Pure Technology for high accuracy Italian Grinding Machine Retticatrici a portale con traversa mobile con mandrino orizzontale e universale Gantry Grinding machine with adjustable levelling rail with Horizontal and Universal spindle Pura

Dettagli

Pompe centrifughe di processo in accordo alle norme ISO 2858/ISO 5199 Centrifugal process pumps according to ISO 2858/ISO 5199 norms ATEX CERTIFIED

Pompe centrifughe di processo in accordo alle norme ISO 2858/ISO 5199 Centrifugal process pumps according to ISO 2858/ISO 5199 norms ATEX CERTIFIED Iso 9001 - Cert. N 0633 ATEX CERTIFIED HC Pompe centrifughe di processo in accordo alle norme ISO 2858/ISO 5199 Centrifugal process pumps according to ISO 2858/ISO 5199 norms Dos to 9 Campo di selezione

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI VOLVENTI. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI VOLVENTI. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI VOLVENTI Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 I cuscinetti volventi Il cuscinetto volvente, detto anche cuscinetto a rotolamento, è un elemento posizionato tra il perno di

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

T.M. Tecnologie Meccaniche Srl Via dei Pioppi 30-40010 Padulle di Sala Bolognese (BO) ITALY Telefono +39 051829092 - Fax +39 051829127 E-Mail:

T.M. Tecnologie Meccaniche Srl Via dei Pioppi 30-40010 Padulle di Sala Bolognese (BO) ITALY Telefono +39 051829092 - Fax +39 051829127 E-Mail: T.M. Tecnologie Meccaniche Srl Via dei Pioppi 30-40010 Padulle di Sala Bolognese (BO) ITALY Telefono +39 051829092 - Fax +39 051829127 E-Mail: info@tmperformance.it For the drive shafts, we use certified

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

La prima gamma di cuscinetti per impieghi gravosi correntemente prodotti e disponibili. SNR - Industry

La prima gamma di cuscinetti per impieghi gravosi correntemente prodotti e disponibili. SNR - Industry La prima gamma i cuscinetti per impieghi gravosi correntemente prootti e isponibili. SNR - Inustry I N U S T R Y TN21Ia:TN21Ia 4/12/08 14:01 Page 2 Una gamma aeguata alle applicazioni più impegnative.

Dettagli

Indice Index F10 F10

Indice Index F10 F10 Pag. Indice Index Page Caratteristiche tecniche Technical characteristics F2 Designazione Designation F2 Versioni Versions F2 Simbologia Symbols F2 Lubrificazione Lubrication F3 Carichi radiali Radial

Dettagli

INTECNO LINEAR. Motion SISTEMI LINEARI, MOTORIDUTTORI, AZIONAMENTI GEAR MOTORS, DRIVES. member of TRANSTECNO. group

INTECNO LINEAR. Motion SISTEMI LINEARI, MOTORIDUTTORI, AZIONAMENTI GEAR MOTORS, DRIVES. member of TRANSTECNO. group LINEAR Motion 2 0 1 1 SISTEMI LINEARI, MOTORIDUTTORI, AZIONAMENTI Linear UNITS, GEAR MOTORS, DRIVES w w w. w i n. t i e n c t n e o c n - s o r - l s. r c l o. m c o m member of group Unità lineari con

Dettagli

PROGETTAZIONE CONSULENZA VENDITA ASSISTENZA INSTALLAZIONE. Impianti di irrigazione POMPE. Serie NT Serie MF

PROGETTAZIONE CONSULENZA VENDITA ASSISTENZA INSTALLAZIONE. Impianti di irrigazione POMPE. Serie NT Serie MF PROGETTAZIONE CONSULENZA VENDITA ASSISTENZA INSTALLAZIONE Impianti di irrigazione POMPE Serie NT Serie MF Serie NT Pompe centrifughe con moltiplicatore per trattori Le pompe centrifughe ad asse orizzontale

Dettagli

AT/ATM TRANSMISSION SHAFTS ALBERI DI TRASMISSIONE L1 L3 L4 L2 L5

AT/ATM TRANSMISSION SHAFTS ALBERI DI TRASMISSIONE L1 L3 L4 L2 L5 ALBERI DI TRASMISSIONE Grazie all utilizzo di giunti a morsetto, gli alberi di collegamento ATM possono essere montati dopo l applicazione ed il fissaggio del martinetto. Posizionare l albero di collegamento

Dettagli

BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge Tel. 057/33 48 36 Fax 057/33 61 27 info@pomac.be internet: www.pomac.

BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge Tel. 057/33 48 36 Fax 057/33 61 27 info@pomac.be internet: www.pomac. BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge UNITA LUBETOOL MC-EL-3P-4P-5P-6P-7P, MC-EL-3M-4M-5M-6M-7M, MC-EL-2P E MC- EL-2M Sono forniti completi di scatola di protezione metallica

Dettagli

E X P E R I E N C E A N D I N N O V A T I O N

E X P E R I E N C E A N D I N N O V A T I O N E X P E R I E N C E A N D I N N O V A T I O N SP LINE Plate Straightening machines, for sheet thickness up to 60 mm and working width up to 3100 mm. Available with 5, 7, 9 rollers (for working every metal

Dettagli

Molle per stampi DIE SPRINGS ISO 10243

Molle per stampi DIE SPRINGS ISO 10243 Molle per stampi DIE SPRIGS ISO 10243 2 Die springs Molle per stampi Located in Colnago, Milano TIPCOCIMA S.r.l. is a joint-venture between TIPCO Inc., a global supplier of pierce punches and die buttons

Dettagli

Fluido idraulico Fluid. Viscosità cinematica consigliata Kinematic viscosity suggested

Fluido idraulico Fluid. Viscosità cinematica consigliata Kinematic viscosity suggested POMPE AD INGRANAGGI FISSAGGIO 4 FORI-ISO 4 HOLES-ISO HYDRAULIC CODICE FAMIGLIA FAMILY CODE NPH ISO Data: Lunedì 3 giugno 20 Codice fascicolo:997-400-050 Fluido idraulico Fluid Viscosità cinematica consigliata

Dettagli

componenti per Magazzini dinamici components for Material handling

componenti per Magazzini dinamici components for Material handling componenti per Magazzini dinamici components for Material handling Dispositivo separatore Separator System 294-295 296-298 Ruote deceleranti Brake wheels 300-303 Rulli deceleranti tipo 80 Type 80 brake

Dettagli

NEWS 68. Valves and Solenoid valves Poppet system N776 Series

NEWS 68. Valves and Solenoid valves Poppet system N776 Series NEWS 68 Components for pneumatic automation Valves and Solenoid valves Poppet system N776 Series www.pneumaxspa.com Valves and solenoid valves Poppet system 2/2-3/2 for compressed air and Vacuum - G1 1/2"

Dettagli

Criteri di dimensionamento per cilindri e servocilindri

Criteri di dimensionamento per cilindri e servocilindri www.atos.com Tabella -2/I Criteri i imensionamento per cilinri e servocilinri SWC Cyliners esigner SWC è un ottimo software per la progettazione veloce e efficace ei Cilinri e Servocilinri Atos, isponibile

Dettagli

HPV. Pompe di processo verticali a norme API 610 - XI edizione Vertical process pumps according to API 610 - XI edition Norms

HPV. Pompe di processo verticali a norme API 610 - XI edizione Vertical process pumps according to API 610 - XI edition Norms HPV Pompe di processo verticali a norme API 610 - XI edizione Vertical process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo di

Dettagli

SCATTER Caratteristiche generali General features

SCATTER Caratteristiche generali General features 141 Caratteristiche generali General features I destratificatori elicoidali serie scatter, sono adatti a distribuire, nella stagione invernale, volumi d aria in medi e grandi ambienti, come capannoni,

Dettagli

HELICAL-WORM GEARED MOTORS MOTORIDUTTORI CILINDRICI A VITE SENZA FINE

HELICAL-WORM GEARED MOTORS MOTORIDUTTORI CILINDRICI A VITE SENZA FINE actory: Str. Boâna, nr. 57, Câmpina, ROMÂNIA e. 404455;55;57 ax. 404470; 40444 Emai: office@neptungears.ro Wesite:www.neptungears.ro HELICALWORM GEARE MOORS MOORIUORI CILINRICI A VIE SENZA INE /00 CARAERISICHE

Dettagli

CARATTERISTICHE FEATURES

CARATTERISTICHE FEATURES Rev. 01 CARATTERISTICHE Gli argani Sicor sono costruiti in osservanza della direttiva: 95/16/CE EN ISO 12100/1/2 EN 81-1 : 2008 EN 81-80 : 2004 Le lavorazioni sono eseguite con macchine di precisione CNC;

Dettagli

CILINDRI COMPATTI GUIDATI - SERIE 6 GUIDE COMPACT CYLINDERS - 6 SERIES

CILINDRI COMPATTI GUIDATI - SERIE 6 GUIDE COMPACT CYLINDERS - 6 SERIES Il nuovissimo cilindro compatto guidato prodotto da AIWOK, e un attuatore lineare con caratteristiche di grande robustezza e minimi ingombri, infatti e dotato di un cilindro pneumatico centrale con un

Dettagli

Le molle. M. Guagliano

Le molle. M. Guagliano Le molle M. Guagliano Introuzione Le molle sono organi meccanici che hanno la proprietà i eformarsi molto sotto carico, ma rimaneno nel campo elastico el materiale i cui sono costituite, ovvero non accumulano

Dettagli

CUSCINETTI A DUE CORONE DI SFERE CUSCINETTI A SFERE SPECIALI

CUSCINETTI A DUE CORONE DI SFERE CUSCINETTI A SFERE SPECIALI CUSCINETTI A DUE CORONE DI SFERE CUSCINETTI A SFERE SPECIALI Nostro Partner: Bianchi Industrial - www.bianchi-industrial.it Leader nella produzione e nello sviluppo tecnologico di cuscinetti volventi,

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

COLLARI CLAMPS. Serie Standard Standard Series. Serie Doppia Tipo CF Double Series Tipe CF. Serie Standard Tipo CTG Standard Series Type CTG

COLLARI CLAMPS. Serie Standard Standard Series. Serie Doppia Tipo CF Double Series Tipe CF. Serie Standard Tipo CTG Standard Series Type CTG La praticità di montaggio, la versatilitàdi impiego, le innumerevoli combinazioni, la vasta gamma di produzione, il basso costo di istallazione, fanno del collare Alfa Tecnica un elemento indispensabile

Dettagli

Massima resa in filtrazione Economicità Semplicità di utilizzo Basso impatto ambientale

Massima resa in filtrazione Economicità Semplicità di utilizzo Basso impatto ambientale Massima resa in filtrazione Economicità Semplicità di utilizzo Basso impatto ambientale TECNOLOGIE E SISTEMI PER FILTRARE LUBROREFRIGERANTI E OLI INTERI DA TAGLIO Maximum efficiency in filtration Economical

Dettagli

Serie a sfera Ball valve series ARNS

Serie a sfera Ball valve series ARNS F1H/12 L Serie a sfera all valve series ARNS ARNS_F ARATTERISTIHE onnessione: arretrando la ghiera Occlusione: a sfera Disinnestabilità in pressione: non consentita Intercambiabilità: parte A (solo base

Dettagli

FITZBIKE INDOOR CYCLING

FITZBIKE INDOOR CYCLING FITZBIKE INDOOR CYCLING ENG FITZBIKE INDOOR CYCLING MILLIMETRIC REGULATIONS FOR SADDLE AND HANDLEBAR PRECISION = 16 MAGNETIC REGULATIONS QUALITY AND LONG TERM LIFETIME = SHIMANO SAINT HOLLOWTECH II CRANKSET

Dettagli

SERIE - SERIES GENERALITA / FEATURES MATERIALI / MATERIALS CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE 2014

SERIE - SERIES GENERALITA / FEATURES MATERIALI / MATERIALS CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE 2014 SERIE SERIES DC GENERALITA / FEATURES Elettropompe sommergibili da drenaggio con girante aperta che, oltre ad elevate portate, garantiscono prevalenze eccellen Ideali per applicazioni civili ed industriali

Dettagli

ECMG ECMG. Motoriduttori C.C. ad ingranaggi cilindrici Permanent Magnets D.C. Helical GearmotorS

ECMG ECMG. Motoriduttori C.C. ad ingranaggi cilindrici Permanent Magnets D.C. Helical GearmotorS ECMG ECMG Motoriduttori C.C. ad ingranaggi cilindrici Permanent Magnets D.C. Helical GearmotorS MOTORIDUTTORI C.C. AD INGRANAGGI CILINDRICI Permanent magnets D.C. HELICAL GEARMOTORS ECMG Pag. Page Indice

Dettagli

SISTEMI LINEARI LINEAR SYSTEMS

SISTEMI LINEARI LINEAR SYSTEMS SISTEMI LINEARI LINEAR SYSTEMS SISTEMI LINEARI LINEAR SYSTEMS Per Alutec la movimentazione industriale non ha segreti; questa gamma di sistemi lineari risponde pienamente alle richieste più disparate dell

Dettagli

Name on a passport, HANGTAG

Name on a passport, HANGTAG recagroup design architecture art cinema travel music food Name on a passport, HANGTAG A quick look at printing techniques for hangtags RECA GROUP The hangtag of a garment is its ID card, its passport,

Dettagli

1 2 intestatura - facing smussatura - bevelling

1 2 intestatura - facing smussatura - bevelling MULTIEDGE Range w.t. 6-60 mm (2/8 2 3/8 ) Macchina compatta e versatile, dalle poliedriche funzionalità, quali splaccatura, intestatura e smussatura di lamiere. Compact and versatile machine with a wide

Dettagli

Dasa International ITALIAN TECHNOLOGY. Dasa International. Tubi Idraulici. Hydraulic Hoses. www.dasa-it.com

Dasa International ITALIAN TECHNOLOGY. Dasa International. Tubi Idraulici. Hydraulic Hoses. www.dasa-it.com Dasa International ITALIAN TECHNOLOGY Dasa International Tubi Idraulici Hydraulic Hoses www.dasa-it.com I disegni e le descrizioni contenute nel presente catalogo non possono essere copiati, duplicati

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

ITALTRONIC CBOX CBOX

ITALTRONIC CBOX CBOX 61 Contenitori per la Building Automation Materiale: PC/ABS autoestinguente Colore: Grigio scuro È un nuovo sistema PER L EQUIPAGGIAMENTO DI APPARECCHIATURE ELETTRONICHE su scatole elettriche a parete

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

CILINDRI COMPATTI GUIDATI - SERIE 6 GUIDE COMPACT CYLINDERS - 6 SERIES

CILINDRI COMPATTI GUIDATI - SERIE 6 GUIDE COMPACT CYLINDERS - 6 SERIES AI WOK Il nuovissimo cilindro compatto guidato prodotto da AIWOK, è un attuatore lineare con caratteristiche di grande robustezza e minimi ingombri, infatti è dotato di un cilindro pneumatico centrale

Dettagli

VALVOLE IDROPNEUMATICHE IN MATALLO / METAL DIAPHRAGM VALVES LINEA DI PRESSIONE LINE PRESSURE CAMERA SUPERIORE UPPER CHAMBER

VALVOLE IDROPNEUMATICHE IN MATALLO / METAL DIAPHRAGM VALVES LINEA DI PRESSIONE LINE PRESSURE CAMERA SUPERIORE UPPER CHAMBER VALVOLE IDROPNEUMATICHE IN MATALLO / METAL DIAPHRAGM VALVES CARATTERISTICHE GENERALI: Le valvole nella versione standard sono normalmente aperte. Il coperchio ed il corpo valvola sono in ghisa. La membrana

Dettagli

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy RPS TL da 280 kwp a 1460 kwp RPS TL from 280 kwp to 1460 kwp RPS TL System L elevata affidabilità e la modularità della costruzione sono solo alcuni

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

Made in Italy. Motori elettrici standard monofase Single-phase standard electric motors

Made in Italy. Motori elettrici standard monofase Single-phase standard electric motors ade in taly otori elettrici standard monofase Single-phase standard electric motors otori monofase > Single phase motors motori asincroni monofase della serie 1 sono del tipo chiuso, raffreddati con ventilazione

Dettagli

Armadi per Automazione e Distribuzione - Cabinets for automation and distribution. Struttura Base Base Structure. KIT Sismico Bellcore 4

Armadi per Automazione e Distribuzione - Cabinets for automation and distribution. Struttura Base Base Structure. KIT Sismico Bellcore 4 Armadi per Automazione e Distribuzione - Cabinets for automation and distribution Serie BTDA - BTDA series KIT Sismico bellcore 4 Seismic KIT Bellcore 4 Descrizione / Description HSS KSB-bellcore4 API-bellcore4

Dettagli

Pressostato con scala di taratura visiva Pressure switch with setting visual scale

Pressostato con scala di taratura visiva Pressure switch with setting visual scale MOD. 682 Pressostato con scala di taratura visiva Pressure switch with setting visual scale Do not use in magnetic ambient Do not use in water ambient and in presence of drop oil Codice - Part Number filettatura

Dettagli

Settori Applicativi Field of Application

Settori Applicativi Field of Application ERIMAKI Brochure_23 Luglio_okDEFINITIVO_Layout 1 23/07/12 12.51 Pagina 1 Settori Applicativi Field of Application Trattamento Plastica Plastic treatment Legno e Vetro Wood and glass Stoccaggio Storage

Dettagli

P O MPE ATEX CERTIFIED. Iso 9001 - Cert. N 0633 AC-E. Pompe centrifughe DIN 24255 - EN 733 DIN 24255 - EN 733 centrifugal pumps

P O MPE ATEX CERTIFIED. Iso 9001 - Cert. N 0633 AC-E. Pompe centrifughe DIN 24255 - EN 733 DIN 24255 - EN 733 centrifugal pumps P O MPE Iso 9001 - Cert. N 0633 ATEX CERTIFIED AC-E Pompe centrifughe DIN 24255 - EN 733 DIN 24255 - EN 733 centrifugal pumps CAMPO DI SELEZIONE 2 POLI - 2950 GIRI/1 PERFORMANCE CHART 2 POLES - 2950 RPM

Dettagli

/ < " DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - "

/ <  DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - 64B ATTUATORE ELETTRICO - ELECTRIC ACTUATOR VERSIONE STANDARD 0-90 ( 0-180 - 0-270 ) STANDARD VERSION 0-90 (ON REQUEST 0-180 - 0-270 ) 110V AC 220V AC 100-240 AC CODICE - CODE 85H10001 85H20001 85H00003

Dettagli

SISTEMA DI SOLLEVAMENTO DEHA KKT 07-IT EDILIZIA

SISTEMA DI SOLLEVAMENTO DEHA KKT 07-IT EDILIZIA SISTEMA DI SOLLEVAMENTO DEHA KKT 07-IT EDILIZIA Informazioni sul prootto Il chioo i sollevamento DEHA a testa sferica è annegato nel calcestruzzo con una guaina che viene successivamente rimossa. Il sollemento

Dettagli

CARATTERISTICHE FEATURES

CARATTERISTICHE FEATURES Rev. 04 CARATTERISTICHE Gli argani Sicor sono costruiti in osservanza della direttiva: 95/16/CE EN ISO 12100/1/2 EN 81-1 : 2008 EN 81-80 : 2004 Le lavorazioni sono eseguite con macchine di precisione CNC;

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e Ccoffeecolours t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e numero 49 marzo / aprile 2011 edizione italiano /english P r o f e s s i o n i s t i d e l c a f f e Sirai e Fluid-o-Tech: l eccellenza italiana

Dettagli

PRODUZIONE CAMME LAVORAZIONI MECCANICHE CAM PRODUCTION MECHANICAL OPERATION

PRODUZIONE CAMME LAVORAZIONI MECCANICHE CAM PRODUCTION MECHANICAL OPERATION PRODUZIONE CAMME LAVORAZIONI MECCANICHE CAM PRODUCTION MECHANICAL OPERATION PRESENTAZIONE PRESENTATION Nata nel 1994 per produrre esclusivamente camme, Autcam negli anni si è specializzata anche in molti

Dettagli

La sabbia si disponeva infatti in corrispondenza delle zone in cui la forma d onda risultante aveva uno zero (linee nodali).

La sabbia si disponeva infatti in corrispondenza delle zone in cui la forma d onda risultante aveva uno zero (linee nodali). Lucia Simonetto Marta Iannello La forma del suono Introduzione Questa esperienza vuole essere una riproduzione degli sperimenti effettuati dal fisico tedesco Ernst Chladni (Wittemberg 1756 Berlino 1824)

Dettagli

100 mm - 107,5 mm PCB Width: 3.937 in - 4.232 in (100 mm - 107.5 mm)

100 mm - 107,5 mm PCB Width: 3.937 in - 4.232 in (100 mm - 107.5 mm) STC107 STC107 Larghezza Scheda: Tipo Supporto: Colore Standard: Spessore Scheda: 100 mm - 107,5 mm PCB Width: 3.937 in - 4.232 in (100 mm - 107.5 mm) ESTRUSO Type of Support: EXTRUDED VERDE Standard Color:

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

Column version with channel profile arm A colonna con braccio in profilato a canalina 162

Column version with channel profile arm A colonna con braccio in profilato a canalina 162 INDICE TABLE OF CONTENTS Gru a bandiera Jib cranes Column version with channel profile arm A colonna con braccio in profilato a canalina 162 Wall version with channel profile arm A mensola con braccio

Dettagli

Descrizione tecnica. Lega EN AW-6060 (Al MgSi) Composizione chimica percentuale. Si Fe Cu Mn Mg Cr Zn Ti Altri elementi Al

Descrizione tecnica. Lega EN AW-6060 (Al MgSi) Composizione chimica percentuale. Si Fe Cu Mn Mg Cr Zn Ti Altri elementi Al CATALOGO GENERALE Catallogo profiillii standard Descrizione tecnica I profili prodotti dal Gruppo Profilati (Profilati S.p.A. e Trafilerie Emiliane Sud S.p.A.) sono estrusi in lega di alluminio EN AW-6060

Dettagli

Catalogo Catalogue E1W 06-05

Catalogo Catalogue E1W 06-05 Catalogo Catalogue E1W 06-05...THE ELECTRIC GENERATION - - - - E1W AC ALTERNATORI/SALDATRICI AC SENZA SPAZZOLE (A CONDENSATORE) BRUSHLESS ALTERNATORS/AC WELDERS (WITH CAPACITOR) La serie E1W AC è costituita

Dettagli

serie 1300/1350 RACCORDI A COMPRESSIONE CON TENUTA O-RING PER TUBO RAME COMPRESSION FITTINGS WITH O-RING FOR COPPER PIPE

serie 1300/1350 RACCORDI A COMPRESSIONE CON TENUTA O-RING PER TUBO RAME COMPRESSION FITTINGS WITH O-RING FOR COPPER PIPE 06 06 serie 1300/1350 RACCORDI A COMPRESSIONE CON TENUTA O-RING PER TUBO RAME COMPRESSION FITTINGS WITH O-RING FOR COPPER PIPE RACCORDI A COMPRESSIONE CON TENUTA O-RING PER TUBO RAME -SERIE COBRE COBRE

Dettagli

SPIGOLATORE. Brembana CMS. Industries Tel. +39 0345 64 201 - Fax +39 0345 64 280. www.cms.it. glass technology

SPIGOLATORE. Brembana CMS. Industries Tel. +39 0345 64 201 - Fax +39 0345 64 280. www.cms.it. glass technology www.cms.it ITA GB F D E CMS Industries 24019 Zogno (Bg) Italy - via A. Locatelli, 49 Tel. +39 0345 64 201 - Fax +39 0345 64 280 www.cms.it Manuale d Installazione Uso e Manutenzione Installation, Operating

Dettagli

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla 1. Which are three reasons a company may choose Linux over Windows as an operating system? (Choose three.)? a) It

Dettagli

M/S CERAMICA SCARABEO Località Pian del Trullo 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. C. A. Sig.

M/S CERAMICA SCARABEO Località Pian del Trullo 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. C. A. Sig. M/S C. A. Sig. Calisti Giampaolo RAPPORTO DI PROVA del LABORATORIO TECNOLOGICO N 65d/2013 in accordo con la norma UNI EN 14688 sul lavabo LUNA TECHNOLOGIAL LABORATORY TEST REPORT N 65d/2013 in compliance

Dettagli

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Jp MS 4 LINEA 4 MS MS LINEA LINEA Tx4 Tx Tx Tx BUSREP S Jp Jp LINEA GND +,8 Jp4 BUSREP Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Edizione/Edition.

Dettagli

CARATTERISTICHE FEATURES

CARATTERISTICHE FEATURES Rev. 04 ARGANO - GEAR-BO MR26 CARATTERISTICHE Gli argani Sicor sono costruiti in osservanza della direttiva: 95/16/CE EN ISO 12100/1/2 EN 81-1 : 2008 EN 81-80 : 2004 Le lavorazioni sono eseguite con macchine

Dettagli

di sfere a contatto radiale 262

di sfere a contatto radiale 262 Cuscinetti a due corone di sfere Cuscinetti a due corone di sfere a contatto radiale 262 Definizione ed attitudini 262 Serie 262 Tolleranze e giochi 262 Elementi di calcolo 263 Suffissi 263 Caratteristiche

Dettagli

MOTORI ELETTRICI ELECTRIC MOTORS

MOTORI ELETTRICI ELECTRIC MOTORS OORI RICI Caratteristiche tecniche echnical characteristics I motori ranstecno serie e Y sono chiusi e dotati di ventola di raffreddamento. a serie comprende motori ad induzione trifase 230/400 Vca a 50

Dettagli

Freni idraulici multidisco serie F Hydraulic Multidisc Brakes F Series

Freni idraulici multidisco serie F Hydraulic Multidisc Brakes F Series HYDRAULIC COMPONENTS HYDROSTATIC TRANSMISSIONS GEARBOXES - ACCESSORIES Via M.L. King, 6-41122 MODENA (ITALY) Tel: +39 059 415 711 Fax: +39 059 415 729 / 059 415 730 INTERNET: http://www.hansatmp.it E-MAIL:

Dettagli

I T A L I A N ITG 090

I T A L I A N ITG 090 I T A L I A N ITG 090 I T A L I A N Duty table ITG 090 - Tavola delle prestazioni ITG 090 DIFFERENZE DI TIRO (Kg) - OUT OF BALANCE LOADS (Kg) POTENZA POWER 1,1 Kw MOTORE 1500 (giri/min.) MOTOR 1500 (r.p.m.)

Dettagli

CONTENITORI GASTRONORM ACCIAIO NORMALE - FORATO DOPPIO CORPO POLICARBONATO POLIPROPILENE OPTIONALS GASTRONORM CONTAINERS STAINLESS STEEL - PERFORATED

CONTENITORI GASTRONORM ACCIAIO NORMALE - FORATO DOPPIO CORPO POLICARBONATO POLIPROPILENE OPTIONALS GASTRONORM CONTAINERS STAINLESS STEEL - PERFORATED CONTENITORI GASTRONORM ACCIAIO NORMALE - FORATO DOPPIO CORPO POLIPROPILENE OPTIONALS GASTRONORM CONTAINERS STAINLESS STEEL - PERFORATED DOUBLE BODY POLYCARBONATE OPTIONALS POLIPROPILENE CON COPERCHIO ERMETICO

Dettagli

QUESTO DOCUMENTO E DA INTENDERSI UN APPENDICE AL MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE RIDUTTORI SERIE RE GB PAGINA 1 DI 10

QUESTO DOCUMENTO E DA INTENDERSI UN APPENDICE AL MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE RIDUTTORI SERIE RE GB PAGINA 1 DI 10 APPENDICE AL MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE. FRENI IDRAULICI NEGATIVI APPENDIX TO THE INSTALLATION, OPERATION AND SERVICE MANUAL. NEGATIVE BRAKE PAGINA 1 DI 10 Freni idraulici negativi Negative

Dettagli

P/PA MODELLI - TYPES ALCOM PA

P/PA MODELLI - TYPES ALCOM PA I principali vantaggi dei giunti a pettine sono la completa assenza di parti in movimento e la semplicità costruttiva. Tutti i giunti a pettine prodotti dalla lga sono del tipo con denti a sbalzo. Il drenaggio

Dettagli

electric lifting trolley Dimensioni 220 cm 42 (183) cm 72 cm Portata 175 kg Art. -CEAC041 Carrello elevatore Con rulli Altre VerSIONI OTHER VERSIONS

electric lifting trolley Dimensioni 220 cm 42 (183) cm 72 cm Portata 175 kg Art. -CEAC041 Carrello elevatore Con rulli Altre VerSIONI OTHER VERSIONS Elevatore elettrico electric lifting trolley 175 kg Art. -CEAC041 Lifting trolley with rolls Il carrello elevatore elettrico viene utilizzato sia per il trasporto delle salme su barelle, sia in abbinamento

Dettagli

Posta elettronica per gli studenti Email for the students

Posta elettronica per gli studenti Email for the students http://www.uninettunouniverstiy.net Posta elettronica per gli studenti Email for the students Ver. 1.0 Ultimo aggiornamento (last update): 10/09/2008 13.47 Informazioni sul Documento / Information on the

Dettagli

Vertical Splice Closure AO-VFC01

Vertical Splice Closure AO-VFC01 AO-VFC01 La muffola verticale utilizza materiali di alta qualità resistenti alle condizioni e sollecitazioni più estreme come vibrazioni, cadute, tensione, forti variazioni di temperatura, ecc. Costruita

Dettagli

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo

Dettagli

LAVORAZIONE DI BINARI RAIL MACHINING

LAVORAZIONE DI BINARI RAIL MACHINING LAVORAZIONE DI BINARI RAIL MACHINING 1 BENVENUTI WELCOME OTTIMIZZARE LE LAVORAZIONI Nel settore delle lavorazioni dei binari Ingersoll è il partner affidabile a livello mondiale, in particolare se l obiettivo

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

ASSEMBLED CABLES ISO 9001. n 9110.COMP

ASSEMBLED CABLES ISO 9001. n 9110.COMP ASSEMBLED ISO 9001 n 9110.COMP INDICE INFORMAZIONI GENERALI CAVETTI SEMIRIGIDI CAVETTI CONFORMABILI A MANO CAVETTI FLESSIBILI A BASSA PERDITA CAVETTI COASSIALI TRADIZIONALI Pag. 1 Pag. 2, 3, 4 Pag. 5 Pag.

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

Famiglie di tabelle fatti

Famiglie di tabelle fatti aprile 2012 1 Finora ci siamo concentrati soprattutto sulla costruzione di semplici schemi dimensionali costituiti da una singola tabella fatti circondata da un insieme di tabelle dimensione In realtà,

Dettagli

AC Pompe centrifughe normalizzate secondo DIN 24255 - EN 733. DIN 24255 - EN 733 centrifugal pumps. Limiti di funzionamento:

AC Pompe centrifughe normalizzate secondo DIN 24255 - EN 733. DIN 24255 - EN 733 centrifugal pumps. Limiti di funzionamento: Limiti di funzionamento: Portata Max. 1000 m 3 /h Prevalenza Max. 100 m.c.a. Temperatura Max. 140 C Temperatura Min. -25 C Pressione Max. 10 Bar Flangiatura idonea per accoppiamento con UNI 2223 PN 16

Dettagli

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS I sistemi mod. i-léd SOLAR permettono di alimentare un carico sia in bassa tensione 12-24V DC, sia a 230v AC, tramite alimentazione

Dettagli