DIRIGENTI INDUSTRIALI CONFAPI C.C.N.L. 5 dicembre 2007

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIRIGENTI INDUSTRIALI CONFAPI C.C.N.L. 5 dicembre 2007"

Transcript

1 DIRIGENTI INDUSTRIALI CONFAPI C.C.N.L. 5 dicembre 2007 Sintesi cmmentata dei principali cntenuti dell accrd 1 DECORRENZA E DURATA Il C.C.N.L 5 dicembre 2007: - decrre dal 1 gennai 2008 e scade il 31 dicembre 2010; - in cas di disdetta rimarrà in vigre fin a quand nn sia intervenut un nuv cntratt; - in cas di mancata disdetta, da ntificarsi cn lettera raccmandata entr il 31 Ottbre 2010, si intenderà tacitamente rinnvat di ann in ann. 2 MINIMO CONTRATTUALE MENSILE Il cntrattuale mensile è csì definit: al dal 1 gennai 2008 dal 1 gennai 2009 dal 1 gennai 2010 Minim mensile 3.822,30 279, ,00 200, ,00 180, ,00 Sn assrbibili cnguagliabili, fin a cncrrenza cn gli aumenti di cui spra, i migliramenti ecnmici ricrrenti sulle retribuzini mensili di fatt, attribuiti aziendalmente dp il 31 dicembre Tale assrbiment nn è pertant pssibile né per i migliramenti ecnmici nn ricrrenti (es. una tantum) né per quelli attribuiti per determinate circstanze (es. assegnazine ad un incaric superire, merit individuale, trasferiment, ecc.) né per quelli qualificati espressamente cme "nn assrbibili". Il cntrattuale per i dirigenti cn men di 43 anni di età ne assunti prmssi a tale qualifica nel crs del presente cntratt resta pari ad 3.822,30. Tale cntrattuale sarà applicat per un perid pari a tre anni a decrrere dalla data di assunzine prmzine. Al termine del suddett perid triennale, si applica autmaticamente il cntrattuale vigente per tutti gli altri dirigenti. 3 UNA TANTUM Ai dirigenti in servizi alla data del 1 gennai 2007 ed ancra alle dipendenze della stessa impresa alla data del 5 dicembre 2007, viene ricnsciut, a titl di emlumenti arretrati relativi al 2007, un imprt frfettari pari a 2.200,00 eur, cmprensiv dell indennità di vacanza cntrattuale, che verrà crrispst in due tranche: ,00 eur entr il mese di gennai 2008; ,00 eur cn la retribuzine di cmpetenza del mese di giugn L una tantum: - è sggetta ai nrmali cntributi previdenziali ed assistenziali; - ai fini fiscali è cnsiderata retribuzine arretrata e pertant deve essere

2 assggettata a tassazine separata; - è assrbibile cnguagliabile cn i migliramenti ecnmici ricrrenti attribuiti aziendalmente dp il 31 dicembre 2005; - è utile ai fini del cmput del T.F.R.; Ai dirigenti nminati assunti successivamente al 1 gennai 2007 ed ancra in servizi alla data del 5 dicembre 2007, verrà crrispst un rate mensile di 183,33 eur per gni mese inter di servizi. Qualra il rapprt di lavr si rislva prima dell ergazine della prima e/ della secnda tranche, quant nn crrispst verrà ergat unitamente alle cmpetenze di fine rapprt. 4 TRASFERTE E MISSIONI A decrrere dal 1 gennai 2008, l imprt aggiuntiv per rimbrs spese nn dcumentabili previst per le trasferte nn inferiri a 12 re e nn superiri a 2 settimane dvut alle cndizini previste dall art. 10, cmma 1, è stabilit in cifra fissa nell imprt di 65,00 (sessantacinque/00 eur). A decrrere dal 1 gennai 2009 tale imprt sarà elevat a 75,00 (settantacinque/00 eur). 5 ASSUNZIONE, PREAVVISO RIDOTTO E RISOLUZIONE DEL RAPPORTO E stata rivista la nrmativa di cui all allegat all art. 19 del C.C.N.L., cnsentend alle aziende, il cui rapprt di lavr sia reglat dal presente C.C.N.L., la pssibilità di licenziare i dirigenti in qualunque mment nei primi 30 mesi dalla data di cstituzine del rapprt di lavr cn un preavvis di 4 mesi. Al fine di pter utilmente applicare la suddetta nrmativa è necessari quindi rispettare le seguenti frmalità da parte dell azienda: cmunicazine cn raccmandata a.r. entr 30 girni all Osservatri Nazinale della lettera di prmzine, assunzine e cessazine del dirigente di cui si allegan cpie; far partecipare il dirigente prmss assunt ad almen un crs rganizzat dall ente per la frmazine IDI; qualra il dirigente, salv sua rinuncia per iscritt, nn vi partecipi, l azienda nn può prcedere alla risluzine del rapprt di lavr, applicandsi pertant la disciplina riginaria di cui all art. 19 e all art. 22, secnd cmma, del vigente CCNL. In cas di licenziament, l azienda è tenuta ad attivare, se in accrd cn il dirigente, una prcedura di utplacement secnd le mdalità di cui ad appsita cnvenzine stipulata dalle parti cn primarie rganizzazini del settre. Il cst è a caric dell azienda fin ad un massim del 12% del cntrattuale annu dvut al dirigente. Trascrsi 30 mesi dalla data di prmzine di assunzine a temp indeterminat del dirigente, si applica autmaticamente anche la disciplina di cui agli artt. 19 (Cllegi arbitrale), 22, secnd cmma (cmunicazine dei mtivi in cas di risluzine del rapprt ad iniziativa dell azienda) e i termini di preavvis di cui all art. 23 del C.C.N.L. 6 L'IDI: L'ENTE PER LA FORMAZIONE

3 In relazine ai parametri inflattivi, per il trienni 2008 / 2010, il cntribut cmplessiv annu alla Fndazine IDI, previst dall allegat all art. 9 del C.C.N.L. per il finanziament delle iniziative frmative della fndazine medesima è stabilit in cmplessivi 300 (eur trecent) per ciascun dirigente in frza, ripartit pariteticamente tra azienda e dirigente, da versare entr il 31 lugli di gni ann. 7 TRASFERIMENTO DI PROPRIETÀ DELL AZIENDA In relazine alle intervenute mdifiche legislative all art del cdice civile, si è riscritt l art. 13, cmma 2, del C.C.N.L. Il dirigente, le cui cndizini di lavr subiscn una sstanziale mdifica nei tre mesi successivi al trasferiment d azienda, può rassegnare le prprie dimissini cn gli effetti di cui all art. 2119, prim cmma, del cdice civile (cn il ricnsciment dell indennità sstitutiva del preavvis). Negli altri casi ptrà prcedere, entr i 180 girni dalla data legale dell avvenut cambiament, alla risluzine del rapprt stess, senza bblig di preavvis e cn ricnsciment, ltre al trattament di fine rapprt, di un trattament pari ad 1/3 dell indennità sstitutiva del preavvis spettante in cas di licenziament. 8 FASI FONDO ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA La cntribuzine al Fasi sarà adeguata nel crs del presente cntratt sulla base di eventuali adeguamenti che dvesser essere dispsti dalla nrmativa del Fnd. 9 PREVINDAPI - FONDO PENSIONE PER I DIRIGENTI DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA Dal 1 gennai 2008, ferma restand la misura minima dei cntributi al Previndapi a caric delle imprese e a caric dei dirigenti stabilita dai precedenti accrdi, il datre di lavr e il dirigente ptrann determinare liberamente l entità della cntribuzine a prpri caric. Sulla base di intese, anche individuali, il datre di lavr ptrà aumentare la quta di cntribuzine psta a su caric, cn crrispndente pari riduzine della quta di cntribuzine psta a caric del dirigente, salv il rispett dell aliquta minima cmplessivamente stabilita dagli accrdi vigenti a caric dell impresa e del dirigente. In cas di miglirament dei limiti di deducibilità fiscale dei cntributi versati alle frme pensinistiche cmplementari nel crs della durata del presente cntratt, le parti adeguerann le misure cntributive stabilite dagli accrdi vigenti sulla base di una specifica intesa.

4 Spett.le Osservatri CONFAPI-FEDERMANAGER c/ IDI Crs di Prta Rmana, 51 MILANO ANAGRAFICA AZIENDA La scrivente azienda (ragine sciale) cn sede in C.A.P. Tel. Settre mercelgic N dipendenti Dirigenti Quadri Impiegati Operai Apprendisti COMUNICA che ai sensi dell art. 9 del CCNL , cn decrrenza, ha prcedut alla nmina/assunzine di un dirigente di cui si frniscn di seguit i dati infrmativi. ANAGRAFICA DIRIGENTE Cgnme Nme Lug e data di nascita Recapit persnale Funzini attribuite Tematiche frmative di interesse per l azienda e il dirigente -

5 Spett.le Osservatri CONFAPI-FEDERMANAGER c/ IDI Crs di Prta Rmana, 51 MILANO La scrivente azienda aderente all A.P.I. cmunica, ai sensi dell art. 9 del CCNL di aver rislt, in data il rapprt di lavr cn il Sig. assunt/nminat dirigente in data. Cmunica che a favre del suddett dirigente è stata instaurata una cnsulenza di utplacement cn la Scietà. Il Respnsabile dell azienda

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467.

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467. Ntizie Lavr Flash Ntiziari quindicinale a cura dell Uffici Plitiche Cntrattuali e del Lavr Prtcll n. 467.11/15 EM/ac Rma, 6 febbrai 2015 Numer 3/2015 Smmari CIRCOLARE INPS N. 17 DEL 29 GENNAIO 2015 Oggett:

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Fnd Pensine Nazinale per il Persnale delle Banche di Credit Cperativ / Casse Rurali ed Artigiane Iscritt all Alb tenut dalla Cvip cn il n. 1386 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE PREMESSA Le infrmazini cntenute

Dettagli

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna)

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI ALL ACQUISIZIONE DELLA PRIMA CASA A BAGNACAVALLO Art. 1 - Premessa Il Cmune di Bagnacavall pne in essere azini finalizzate a favrire l increment

Dettagli

Sospensione del credito alle famiglie

Sospensione del credito alle famiglie Sspensine del credit alle famiglie ACCORDO ABI-ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI DEL 31 MARZO 2015 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETÀ (ARTT. 46 E 47 - D.P.R. 28 DICEMBRE 2000,

Dettagli

La gestione amministrativo contabile del personale

La gestione amministrativo contabile del personale La gestine amministrativ cntabile del persnale CAMERE DI COMMERCIO Blgna, Unine Reginale delle Camere di Cmmerci dell Emilia Rmagna Lunedì 13 febbrai 2012 1 LA STRUTTURA DELLA RETRIBUZIONE DOPO IL CCNL

Dettagli

GUIDA PREVIDENZIALE. Le prestazioni

GUIDA PREVIDENZIALE. Le prestazioni GUIDA PREVIDENZIALE Le prestazini La Cassa erga le pensini di: vecchiaia; anticipata; inabilità; invalidità; reversibilità ai superstiti del pensinat; indiretta ai superstiti dell iscritt nn ancra pensinat;

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

OGGETTO: Addetti ai servizi domestici e familiari: deduzione contributi

OGGETTO: Addetti ai servizi domestici e familiari: deduzione contributi Infrmativa Infrmativaper perlalaclientela clienteladidistudi studi del del19.10. 19.10. Ai gentili Clienti Lr sedi OGGETTO: Addetti ai servizi dmestici e familiari: deduzine cntributi 1 INTRODUZIONE Il

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE Rma, 10-02-2011 Messaggi n. 3487 OGGETTO: Fnd per il perseguiment di plitiche attive a sstegn del reddit e dellâ ccupazine per il persnale delle scietà

Dettagli

Fondo di previdenza generale (Quota A e Quota B)

Fondo di previdenza generale (Quota A e Quota B) Fnd di previdenza generale (Quta A e Quta B) PRESTAZIONI Istruzini per la dmanda di pensine di vecchiaia 1. Chi può chiedere la pensine? Il medic/dntiatra che pssiede tutti i requisiti seguenti: a) è iscritt/a

Dettagli

Documento di regolamentazione del riscatto della posizione individuale

Documento di regolamentazione del riscatto della posizione individuale Dcument di reglamentazine del riscatt della psizine individuale Apprvat dal Cnsigli di Amministrazine nella seduta del 22 lugli 2014 S O M M A R I O PREMESSA... pag. 3 ART. 1 TITOLARI DEL DIRITTO E TIPOLOGIE

Dettagli

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE: ASpI e Mini ASpI I lavratri smministrati, in quant lavratri dipendenti, rientran nella disciplina rdinaria per l indennità di disccupazine ASpI

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

e n p a m Fondi speciali RICHIESTA DI IPOTESI DEL TRATTAMENTO PREVIDENZIALE Istruzioni

e n p a m Fondi speciali RICHIESTA DI IPOTESI DEL TRATTAMENTO PREVIDENZIALE Istruzioni Fndi speciali Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici delledicina dei servizi PRESTAZIONI

Dettagli

ALLEGATO 1 CONTRATTO DI APPRENDISTATO (SCHEMA BASE-LINEE GUIDA)

ALLEGATO 1 CONTRATTO DI APPRENDISTATO (SCHEMA BASE-LINEE GUIDA) ALLEGATO 1 CONTRATTO DI APPRENDISTATO (SCHEMA BASE-LINEE GUIDA) (La ditta la Scietà) cn sede legale in _C.F. e partita IVA iscritta al n. della CCIAA di Psizine Inail n. in persna del legale rappresentante,

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA RISCATTO

MODULO DI RICHIESTA RISCATTO Iscrizine all Alb dei Fndi Pensine cn numer d rdine 167 Inviare in riginale via PEC a: FONDAEREO Via degli Scialja, 6 00196 ROMA PEC: fndaere@pec.it MODULO DI RICHIESTA RISCATTO Il sttscritt c.f. nat a

Dettagli

ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO 21 DICEMBRE 2004 PER I DIRIGENTI DELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE INDUSTRIALI

ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO 21 DICEMBRE 2004 PER I DIRIGENTI DELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE INDUSTRIALI ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO 21 DICEMBRE 2004 PER I DIRIGENTI DELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE INDUSTRIALI Addì, 5 dicembre 2007, in Roma CONFAPI e FEDERMANAGER Premesso

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

GUIDA PREVIDENZIALE. I contributi 1

GUIDA PREVIDENZIALE. I contributi 1 Assciazine Cassa Nazinale di Previdenza e Assistenza a favre dei Raginieri e Periti Cmmerciali GUIDA PREVIDENZIALE I cntributi 1 cntribut sggettiv; cntribut sggettiv supplementare; cntribut integrativ;

Dettagli

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE La... cn sede in rappresentata dal. chiede di essere ammessa a, cn sede a Milan, Piazza Sant Ambrgi 16. Cn l adesine si impegna a: - prendere visine dell Statut sciale e

Dettagli

GUIDA PREVIDENZIALE. I contributi 1

GUIDA PREVIDENZIALE. I contributi 1 Assciazine Cassa Nazinale di Previdenza e Assistenza a favre dei Raginieri e Periti Cmmerciali GUIDA PREVIDENZIALE I cntributi 1 cntribut sggettiv; cntribut sggettiv supplementare; cntribut integrativ;

Dettagli

66 anni 66 anni e 6 mesi

66 anni 66 anni e 6 mesi Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici della medicina dei servizi Specialisti esterni PRESTAZIONI

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

QUALIFICA DIRIGENZIALE,

QUALIFICA DIRIGENZIALE, Reglament n. 35 NORME PER LA COSTITUZIONE DI RAPPORTO DI LAVORO, PER LA COPERTURA DI POSTI DEI RESPONSABILI DEI SERVIZI O DEGLI UFFICI DI QUALIFICA DIRIGENZIALE, MEDIANTE CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO,

Dettagli

1 - Oggetto. 2 - Quantità

1 - Oggetto. 2 - Quantità 1 1 - Oggett Il presente capitlat tecnic disciplina l affidament del servizi sstitutiv di mensa, da ergare ai dipendenti di Lttmatica e delle scietà dalla stessa cntrllate e/ partecipate, mediante buni

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE Spazi riservat all uffici 00.04 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI AL CITTADINO

Dettagli

Pensionati. Come. modulo va inviato. Trattamento giuridico e fiscale delle prestazioni

Pensionati. Come. modulo va inviato. Trattamento giuridico e fiscale delle prestazioni Pensinati I Cme mdul va inviat scegliere sl un di questi mdi Trattament giuridic e fiscale delle prestazini 851 Attenzine: quest mdul va utilizzat per cmunicare un'eventuale variazine di dati che sn stati

Dettagli

Il sistema pensionistico e la previdenza complementare

Il sistema pensionistico e la previdenza complementare LaReS Labratri Relazini Sindacali Il sistema pensinistic e la previdenza cmplementare a cura di Matte Zendrn, Pensplan Centrum spa A partire dagli anni 90, gverni e maggiranze di divers rientament plitic

Dettagli

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione Mdul LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla sta al lavr subrdinat per stranieri in pssess di un permess di sggirn CE Istruzini di cmpilazine Il Minister dell'intern, Dipartiment per le Libertà Civili e l Immigrazine,

Dettagli

manifestazione d interesse per la partecipazione alla Fondazione per lo Sport. Il sottoscritto.. nato a.. il... e residente a.

manifestazione d interesse per la partecipazione alla Fondazione per lo Sport. Il sottoscritto.. nato a.. il... e residente a. PARTECIPANTI INDIVIDUALI Al Presidente della Fndazine per l Sprt del Cmune di Reggi Emilia Via F.lli Manfredi n. 12/D 42124 REGGIO EMILIA Oggett: manifestazine d interesse per la partecipazine alla Fndazine

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013 Un prgett prmss da in cllabrazine cn: Cmune di Raccnigi PROGETTO EMERGENZA CASA /2013 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2013 IL FUNZIONARIO -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici.

Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici. Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici. 16 dicembre 2015 Cn l'appsizine della marcatura CE il "fabbricante"

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE RAGIONERIA E FINANZE Ufficio del Dirigente Generale

DIREZIONE CENTRALE RAGIONERIA E FINANZE Ufficio del Dirigente Generale Istitut Nazinale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazine Pubblica DIREZIONE CENTRALE RAGIONERIA E FINANZE Uffici del Dirigente Generale Rma, 20 maggi 2010 Ai DIRIGENTI GENERALI CENTRALI E REGIONALI

Dettagli

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO CONVENZIONE PER ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LE FIGURE PROFESSIONALI NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO D.LGS. N. 81/08 E SMI TESTO UNICO E ALTRI SERVIZI

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014 un prgett prmss da in cllabrazine cn: PROGETTO EMERGENZA CASA /2014 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2014 Il Funzinari Il sttscritt, intestatari del cntratt di lcazine dell abitazine, presenta dmanda

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

Banca Popolare FriulAdria Spa

Banca Popolare FriulAdria Spa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Pplare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX settembre 2, 33170 Prdenne Iscritta all Alb delle Banche al n. 5391 - Scietà sggetta all attività di direzine e crdinament

Dettagli

MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ABITAZIONE PRINCIPALE. SCHEDA INFORMATIVA SINTETICA all'01/07/2016

MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ABITAZIONE PRINCIPALE. SCHEDA INFORMATIVA SINTETICA all'01/07/2016 MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ABITAZIONE PRINCIPALE SCHEDA INFORMATIVA SINTETICA all'01/07/2016 (in ttemperanza alle Dispsizini di Vigilanza della Banca d Italia Dispsizini di trasparenza ai sensi del

Dettagli

Allegato A. MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice)

Allegato A. MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice) Allegat A MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice) Al DIRETTORE GENERALE Azienda U.L.SS. n. 4 Via Rasa n. 9 36016 T H I E N E Il sttscritt, chiede di essere ammess al Cncrs Pubblic, per titli ed

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res ISTITUTO COMPRENSIVO DI CODEVIGO Via Garubbi, 43 35020 Cdevig (PD) Tel. N. 049 5817860 Fax N. 049 5817883 C.F. 80013420288 - e-mail : pdic87000x@pec.istruzine.it Prt. n. _3335/B15 Cdevig, 20/11/2013 Reg.

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY Oggett: infrmazini in merit alla ricerca candidature di persnale cn disabilità Per quant riguarda le azini

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale.

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale. Spettabile COMUNE DI BUDONI Uffici Settre Plitiche Sciali e Sclastiche MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. LINEA DI INTERVENTO 2 Cncessine di cntributi

Dettagli

10 GENNAIO 2013 Numero 1

10 GENNAIO 2013 Numero 1 INCA INFORMA Quindicinale di infrmazine previdenziale a cura dell INCA- CGIL Bergam http://www.cgil.bergam.it/sit_inca/index.htm 10 GENNAIO 2013 Numer 1 ASPI- MINIASPI MINIASPI 2012 Premessa dal 1 gennai

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave Dmanda di cnged strardinari per assistere i figli affidati cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge 350/2003) Per ttenere

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONTRIBUTI DI CUI ALL AVVISO PUBBLICO DENOMINATO PROGETTI FINALIZZATI LEGGE 68/99 (Art. 14 L. 68/99 Delib. G.R.

DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONTRIBUTI DI CUI ALL AVVISO PUBBLICO DENOMINATO PROGETTI FINALIZZATI LEGGE 68/99 (Art. 14 L. 68/99 Delib. G.R. Allegat A Mdell 1 DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONTRIBUTI DI CUI ALL AVVISO PUBBLICO DENOMINATO PROGETTI FINALIZZATI LEGGE 68/99 (Art. 14 L. 68/99 Delib. G.R. 971/11) Marca da bll 16,00 Alla Città Metrplitana

Dettagli

IPOTESI DI ACCORDO. tra. la Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.a. (di seguito, per brevità, Banca)

IPOTESI DI ACCORDO. tra. la Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.a. (di seguito, per brevità, Banca) IPOTESI DI ACCORDO In Siena, il girn 18.10.2007 tra la Banca Mnte dei Paschi di Siena S.p.a. (di seguit, per brevità, Banca) e le Organizzazini Sindacali Aziendali (di seguit, per brevità, OO.SS.) PREMESSO

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

5 PER MILLE 2016. Per l anno finanziario 2016, il 5 per mille è destinato alle seguenti finalità: a. sostegno degli enti del volontariato:

5 PER MILLE 2016. Per l anno finanziario 2016, il 5 per mille è destinato alle seguenti finalità: a. sostegno degli enti del volontariato: Direzine Reginale del Venet Settre Servizi e Cnsulenza Uffici Gestine Tributi 5 PER MILLE 2016 Per l ann finanziari 2016, il 5 per mille è destinat alle seguenti finalità: a. sstegn degli enti del vlntariat:

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORE CIVILE PALERMO

CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORE CIVILE PALERMO CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORE CIVILE PALERMO Veen 22 Maarrzz rree rree 88::3300--1133::3300 1144::3300--1199::3300 Saab 33 Maarrzz rree 88::3300--1133::3300 1144::3300--1199::3300 Dm 44 Maarrzz rree

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE]

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

1 - Oggetto. Ai sensi dell art. 285 del succitato D.P.R. i buoni pasto:

1 - Oggetto. Ai sensi dell art. 285 del succitato D.P.R. i buoni pasto: 1 1 - Oggett Il presente Capitlat Tecnic disciplina l affidament del servizi sstitutiv di mensa aziendale per il tramite di esercizi cnvenzinati, da ergare ai dipendenti di Lttmatica Grup S.p.A. e delle

Dettagli

CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI

CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI SOCIETA PROMOTRICE La presente iniziativa, denminata Zurich Che casa sei è un cncrs a premi prmss da Zurich Insurance plc Rappresentanza Generale per l Italia (sede

Dettagli

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 OPERAZIONE A PREMI: Cn Banca Sella navighi due vlte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 SOGGETTO PROMOTORE Banca Sella S.p.A., cn sede legale in Biella, P.zza Gaudenzi Sella 1, p.iva 02224410023 indice

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di Reg. cntratti N 225 Prt.n.0005107/C41 del 06 Nvembre 2014 CIG:ZD611CCB7D CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA PROFESSIONALE OCCASIONALE RELATIVO ALLA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN QUALITA DI R.S.P.P. ai sensi

Dettagli

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012 NEWSLETTER 44 - N. 4 ANNO 2012 edilizia: prrgata la sperimentazine degli indici di cngruita` per il rilasci del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutt il 2012 lavr accessri: vendita dei

Dettagli

MODULO PER PRIVATI (immobili di edilizia abitativa)*

MODULO PER PRIVATI (immobili di edilizia abitativa)* Md. - Privati LOGO DEL MODULO PER PRIVATI (immbili di edilizia abitativa)* Da cnsegnare al Cmune di cmpetenza entr il termine del 0 ttbre 0 N.B. ) Il presente mdul dvrà essere cmpilat dal sggett che ha

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RICERCA, LA SELEZIONE E LA GESTIONE DEL PERSONALE

REGOLAMENTO PER LA RICERCA, LA SELEZIONE E LA GESTIONE DEL PERSONALE REGOLAMENTO PER LA RICERCA, LA SELEZIONE E LA GESTIONE DEL PERSONALE Premess che: La Scietà Jb Camere s.r.l. ha cme ggett sciale l attività di Agenzia per il Lavr e più specificatamente: - la smministrazine

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445) MODELLO UNICO DI DICHIARAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445) OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

È opportuna la stesura di un protocollo operativo sull utilizzo del mezzo da parte di enti ed associazioni del territorio.

È opportuna la stesura di un protocollo operativo sull utilizzo del mezzo da parte di enti ed associazioni del territorio. Prtcll d intesa per l utilizz del mezz Fiat ducat targa EJ 942 CG Premess che : - L Unine Terre di Castelli cn determinazine dirigenziale n. 09 del 19.01.012, avente ad ggett Affidament in cmdat d us di

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA. Trapani, Via Mafalda di Savoia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: PREMESSO CHE

PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA. Trapani, Via Mafalda di Savoia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: PREMESSO CHE PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA - CONFINDUSTRIA TRAPANI Assciazine degli Industriali della Prvincia cn sede in Trapani, Via Mafalda di Savia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: FIORELLA

Dettagli

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sstegn al reddit di lavratri dipendenti e pensinati Le misure a sstegn del reddit dei lavratri e dei pensinati intrdtte dal gvern cn il Decret Legge 185/2008 rappresentan

Dettagli

L'indennità spetta ai lavoratori con qualifica di operaio, impiegato o quadro:

L'indennità spetta ai lavoratori con qualifica di operaio, impiegato o quadro: La Mbilità È un intervent a sstegn di particlari categrie di lavratri licenziati da aziende in difficltà che garantisce al lavratre un' indennità sstitutiva della retribuzine e ne favrisce il reinseriment

Dettagli

Tutti gli iscritti all Enpam Quota A Fondo di previdenza generale

Tutti gli iscritti all Enpam Quota A Fondo di previdenza generale Tutti gli iscritti all Enpam Quta A Fnd di previdenza generale PRESTAZIONI Istruzini per la dmanda di pensinament al 65 ann per la Quta A 1. Chi può chiedere la pensine? L iscritt/a che pssiede tutti i

Dettagli

Oggetto: Domanda di trasferimento da altro Ordine Registro del Tirocinio

Oggetto: Domanda di trasferimento da altro Ordine Registro del Tirocinio Spett.le Via Lnghena, 2 07026 Olbia (OT) (applicare marca da bll 16,00) Oggett: Dmanda di trasferiment da altr Ordine Registr del Tircini Il/la sttscritt/a dr/dr.ssa residente a C.F. e-mail: PEC recapit

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA FOGLIO INFORMATIVO relativ al servizi di tesreria INCASSO SICURO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Iscritti che esercitano la libera professione - Quota B Fondo di previdenza generale

Iscritti che esercitano la libera professione - Quota B Fondo di previdenza generale Iscritti che esercitan la libera prfessine - Quta B Fnd di previdenza generale PRESTAZIONI Istruzini per la dmanda di pensine anticipata (Quta B) 1. Chi può chiedere la pensine anticipata? L iscritt che

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI V MOD1 BREV-SM2 Prtcll Cdice dmanda FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE A.1 DATI ANAGRAFICI

Dettagli

INTESTATARIO. IMPORTO DA PAGARE Euro 1.524,70. AVV. PAGAMENTO 012830L020130002446 del 15/01/2013 Scadenza 15/02/2013

INTESTATARIO. IMPORTO DA PAGARE Euro 1.524,70. AVV. PAGAMENTO 012830L020130002446 del 15/01/2013 Scadenza 15/02/2013 Equitalia Nrd SpA ENTE CREDITORE RECAPITO 2314664-6183-6 ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI VIA DEI PREFETTI 46 00186 ROMA RM Partita IVA: Cdice Fiscale: 80118510587 Cdice Ente Creditre: 12830 12212830012830L020130002446

Dettagli

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c.

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. REGIONE MARCHE ATTIVITA DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. 3) SCIA L. 82/94 Segnalazine certificata di inizi

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che riprtan

Dettagli

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 Prvincia di Csenza Settre Mercat del Lavr PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 OBIETTIVI E FINALITA Scp del prgett è favrire la frmazine di sggetti inccupati/disccupati residenti nelle Regini dell biettiv Cnvergenza

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 5 del 21/01/2011 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011.

ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011. ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011 Il DIRIGENTE Vist il D. Lgs 18.8.2000 n. 267 Test unic delle leggi sull rdinament

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE V MOD1 BREV-SM1 Prtcll Cdice dmanda FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE TITOLARE DEL BREVETTO A.1 DATI ANAGRAFICI DEL

Dettagli

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI)

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI) Telepark Business Il servizi Business cnsente una maggire efficienza nella gestine del pagament della ssta delle aut aziendali perand una significativa riduzine dei csti (nn bisgnerà più preventivare il

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

Piani Sanitari 2012-2013 INFORMATIVA

Piani Sanitari 2012-2013 INFORMATIVA Premessa. INFORMATIVA Il CdA di Uni.C.A.-UniCredit Cassa Assistenza, in adunanza 16.12.2011, ha apprvat il prgramma di assistenza sanitaria integrativa 2012-2013 per il persnale del Grupp in servizi (cui

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave Direzine Risrse Umane e Organizzazine Dmanda di cnged strardinari per il genitre cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge

Dettagli

SCADENZE PRIMO APPELLO DI LAUREA A.A. 2012/2013 (Valido solo per gli studenti fuori corso)

SCADENZE PRIMO APPELLO DI LAUREA A.A. 2012/2013 (Valido solo per gli studenti fuori corso) SCADENZE PRIMO APPELLO DI LAUREA A.A. 2012/2013 (Valid sl per gli studenti furi crs) -Crs di Laurea Specialistica a Cicl Unic Farmacia -Crs di Laurea in Farmacia (V.O) Rimini Per essere ammessi alla prva

Dettagli

66 anni 66 anni e 6 mesi. 60 anni 60 anni e 6 mesi. oppure senza il requisito dell età minima

66 anni 66 anni e 6 mesi. 60 anni 60 anni e 6 mesi. oppure senza il requisito dell età minima Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici della medicina dei servizi Specialisti esterni PRESTAZIONI

Dettagli

Le controversie in materia di responsabilità professionale medica e la mediazione civile e commerciale EX D. LGS. N. 28/10

Le controversie in materia di responsabilità professionale medica e la mediazione civile e commerciale EX D. LGS. N. 28/10 Le cntrversie in materia di respnsabilità prfessinale medica e la mediazine civile e cmmerciale EX D. LGS. N. 28/10 FINALITA E OBIETTIVI II crs in Respnsabilità medica ha l biettiv di frnire le cnscenze

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

Istruzioni di compilazione

Istruzioni di compilazione Mdul VA: Dmanda di verifica della sussistenza di una quta per la cnversine del permess di sggirn per studi, tircini e/ frmazine prfessinale in permess di sggirn per lavr subrdinat Istruzini di cmpilazine

Dettagli

Cognome Nome Codice Fiscale Nato/a a Prov. il. Cittadinanza Sesso M / F Residente a Prov. CAP Via/P.zza/L.go n Domicilio se diverso:

Cognome Nome Codice Fiscale Nato/a a Prov. il. Cittadinanza Sesso M / F Residente a Prov. CAP Via/P.zza/L.go n Domicilio se diverso: CORSO RESPONSABILE PROGETTO DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 450 ORE DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO RESPONSABILE PROGETTO DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DATI ANAGRAFICI: Cgnme Nme Cdice Fiscale Nat/a a Prv.

Dettagli

Schema a - Base di computo dell incremento occupazionale (par. 3.3.1 della circolare)

Schema a - Base di computo dell incremento occupazionale (par. 3.3.1 della circolare) Schema a - Base di cmput dell increment ccupazinale (par. 3.3.1 della circlare) A B C temp determinat, temp indeterminat, temp determinat a scp di smministrazine (calclata su utilizzatre) rapprt cmpres

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

SCADENZARIO SECONDA SESSIONE DI LAUREA A.A. 2012/2013

SCADENZARIO SECONDA SESSIONE DI LAUREA A.A. 2012/2013 SCADENZARIO SECONDA SESSIONE DI LAUREA A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN CHIMICA E TECNOLOGIE PER L AMBIENTE E PER I MATERIALI TECNOLOGIE CHIMICHE PER L AMBIENTE E PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI SEDE DI RIMINI

Dettagli