Guida Utente Rev. 1.01

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida Utente Rev. 1.01"

Transcript

1 GateCop - Software Gestione Palestra Guida Utente Rev. 1.01

2 Installazione e utilizzo applicazione GateCop su PC: avviare il file di installazione Gatecop.Installer.msi. Seguire le istruzioni proposte dalla wizard di installazione. Verranno automaticamente installate 2 icone di avvio applicazione, la prima nel gruppo Programmi, la seconda sul Desktop. Avviare l applicazione Gatecop.exe ATTENZIONE!! Al primo avvio inserire la Login Utente admin e la Password admin e poi seguire le istruzioni successivamente indicate per la Gestione Sicurezza per la definizione dei propri operatori autorizzati all uso dell applicazione. Sicurezza e Creazione Operatori abilitati all utilizzo dell applicazione: tramite il tasto Sicurezza nella finestra principale aprire la Finestra di gestione dei livelli di sicurezza dell applicazione. Definire gli operatori autorizzati tramite l inserimento di un Utente di Login e della sua Password e legare l Utente alle possibili autorizzazioni ovvero: a) Anagrafica Clienti: controllo di tutti i clienti iscritti (dati personali, tipo di abbonamento, aree autorizzate) e possibilità di modificare e impostare le autorizzazione di entrata e non per ogni varco e area. b) Anagrafica Staff: visualizzazione dei dati personali di tutto lo staff, tipologia (istruttore, addetto pulizie, segreteria, direzione, ecc ), e possibilità di modificare e impostare autorizzazione di entrata e non per ogni varco e area. c) Anagrafica Aree: creazione e controllo delle varie Aree (varchi, telecamere, monitor, massimo numero di ingressi consentiti e altri filtri di ingresso). E possibile definire fino ad un massimo di 18 aree nella propria struttura. Ogni area può essere caratterizzata da un varco e quindi da 2 possibili lettori di card Mifare ethernet e quindi associabili a indirizzo IP, da una telecamera IP e da un monitor connesso a client PC dove è installato il modulo GateCopMon per la visualizzazione di messaggistica, info per i clienti o altro. Per ogni area definita è anche possibile impostare fino a 4 fasce orarie di accesso per ogni giorno della settimana. d) Gestione Card: Questa è una funzione di utilità per l importazione dei codici Tag delle card mifare utilizzando i lettori installati. E cioè possibile alimentare una anagrafica card da utilizzare successivamente

3 durante l inserimento di un nuovo cliente o operatore staff selezionando la card dall elenco proposto senza dover essere costretti a leggere il codice Tag della card al momento della consegna. e) Abbonamenti e Servizi: definisce la singola tipologia di abbonamento associandogli i servizi che lo compongono, definendone il periodo (mensile, bimestrale, trimestrale, semestrale, annuale o dalla data alla data) ed eventualmente fissando un prezzo base che potrà essere rivisto al momento della stipula dell abbonamento nella scheda del cliente. Dalla finestra dedicata agli abbonamenti e servizi è inoltre possibile avviare la Gestione dei Servizi associando così il servizio ad una area e/o allo staff e ad orari di inizio e fine servizio. Dalla stessa finestra è possibile anche avviare la visualizzazione dei dati amministrativi. f) Visualizzazioni Dati e Accessi: con questa funzione si ha la possibilità di ricercare i clienti per foto, analizzare i vari tipi di abbonamenti, ma soprattutto si possono visualizzare gli accessi per data/ora, nominativo e codice card. I dati forniti sono indispensabili per avere la possibilità di controllare i flussi di accesso tramite grafico apposito, per vedere i picchi di frequentazione della struttura nelle varie fasce orarie e poter così ottimizzare le risorse (aree e staff a disposizione). g) Gestione Mail e Sms: con questa funzione è possibile gestire avvisi e promozioni per i clienti tramite sms o mail. E possibile dividere i clienti e lo staff in gruppi in base agli abbonamenti o alle funzioni svolte nella struttura per poter poi mandare avvisi mirati tramite mail o sms. E inoltre disponibile la consultazione dello storico delle mail o sms inviati. h) Visualizzazione Finestre Camere: con questa funzione si possono controllare tutte le aree fornite di sistema di telecamere IP. i) Gestione Aree (apri e vedi varco leggi card): consente all operatore di controllo di gestire nell applicazione GateCop il pannello di controllo nella parte destra della schermata principale, ovvero l abilitazione degli ingressi in assenza di card che causa comunque registrazione nello storico accessi oppure la visibilità delle singole aree tramite l apertura della finestra dedicata alla singola telecamera. l) Sicurezza : gestione degli operatori abilitati all uso di GateCop, attivazione e disattivazione del log di registrazione che memorizza tutte le attività svolte dagli operatori sull applicazione GateCop, la visualizzazione del Log di registrazione, la gestione delle OPZIONI dell applicazione, la selezione dell archivio SQL EXPRESS o SQL, del catalogo, della login e password di archivio, la selezione della cartella dedicata alla memorizzazione delle foto dei clienti e dello staff. m) Amministrazione su scheda clienti: gestione dei dati amministrativi (ricevute, ecc ) degli abbonamenti / clienti. n) Vedi dati amministrativi: abilitazione alla visualizzazione dei dati amministrativi già trattato nel punto e) Abbonamenti e Servizi.

4 Ora eccoci di nuovo sulla schermata principale e andiamo ad analizzare i tasti funzione: CLIENTI: Nel pannello di controllo di sinistra possiamo ordinare l elenco Clienti o fare una ricerca in base al codice cliente, al nominativo, allo stato della card (attivo, bloccato, scaduto), data di nascita, sesso, gruppo o tipo di abbonamento. In basso, sulla selezione di un cliente nella griglia, sono visualizzati i dettagli e l eventuale foto del cliente.

5 Nuovo cliente: Una volta inserito il codice cliente, l applicazione carica in automatico il codice Tag della card mifare associata. E necessario inserire i campi obbligatori ovvero Cognome e Nome cliente, sesso e un telefono di riferimento. Associare poi al cliente un tipo di abbonamento. Si ha la possibilità di definire il tipo di abbonamento primario, e nel caso il cliente segua più di un corso anche un abbonamento secondario. E necessario poi definire i filtri di ingresso dedicati al Profilo base del cliente come Data Inizio e Fine accesso, le fasce orarie in cui il cliente può accedere alla struttura, i giorni della settimana in cui il suo accesso è consentito, la gestione eventuale dei giorni Festivi, l anti passback ovvero il blocco degli ingressi per le card risultanti già entrate ma solo se si dispone del controllo delle uscite dalla struttura. In alternativa è possibile utilizzare l anti passback a tempo stabilendo un intervallo di tempo nelle Opzioni di GateCop (Sicurezza) entro il quale le card già entrate saranno bloccate in ingresso. E poi possibile definire una frequentazione a numeri ingressi, in base agli accordi presi in fase di abbonamento legando gli accessi ad un periodo (nel giorno, nel mese o nell intero periodo di accesso). In particolare per i filtri riguardanti i dati di accesso: Date Inizio e Fine Abbonamento (accesso): è possibile definire il periodo in cui il cliente è abilitato ad entrare nella struttura. In caso di date non precisate il periodo di accesso è illimitato. Fasce Orario: possibilità di inserire manualmente le fasce orario che delimitano nell arco giornaliero l accesso del cliente nella struttura. Per fasce orarie non precisate l accesso è illimitato nella giornata.

6 Giorni Settimana: posizionando i flag sul singolo giorno, si definisce in quali giorni della settimana il cliente può effettuare l accesso nella struttura. Festivi: è possibile definire se il cliente può accedere o meno nella struttura nei giorni festivi. E per questo necessario definire nella apposita finestra la lista dei giorni Festivi dell anno di esercizio. Massimo Numero Ingressi: è possibile gestire gli accessi dei clienti in forma di singoli ingressi nella struttura legandoli ad un determinato periodo di tempo entro il quale è obbligatorio utilizzare questi ingressi. Anti passback: per selezione SI anti passback viene applicato un blocco totale degli ingressi per i clienti già entrati e non usciti (blocco secondo ingresso per le card risultanti già all interno della struttura). Chiaramente per poter applicare questo filtro è necessario che i varchi siano forniti di lettore di Ingresso e di Uscita. Nel caso non si disponga di questa configurazione è sempre possibile attivare l anti passback a tempo ovvero il blocco delle card già entrate per un periodo definito di tempo indipendentemente dall uscita delle card dalla struttura. Il periodo di tempo è configurabile nelle opzioni dell applicazione GateCop. Gestione Foto Cliente: è possibile memorizzare la foto del cliente acquisendola da File o direttamente da WebCam e salvarla nell archivio Foto di GateCop. Sono automaticamente generate due copie tumbnail della foto di dimensioni minori utilizzate dall applicazione nelle proprie finestre di servizio. Associazione del cliente alle aree di ingresso o di servizio: è necessario associare il cliente alle aree dove gli sarà consentito l accesso per la gestione dei servizi consentiti dall abbonamento stipulato. Il profilo base del cliente è identificato dall icona visibile nel quadrante Dati Accesso (vicino alla Foto) ed è applicato automaticamente a tutte le aree che sono associate al cliente selezionandole nella griglia Aree Accesso in basso nella finestra. E però possibile, dopo aver salvato i dati del cliente o in funzione di modifica dei suoi dati, decidere di personalizzare un profilo cliente per una specifica area. Più semplicemente si può decidere di applicare dei filtri diversi da quelli del profilo base (periodo o orari o giorni della settimana) in modo da gestire il cliente in modo diverso in diverse aree della struttura. Per esempio è possibile gestire l ingresso principale alla struttura in un determinato periodo e invece limitare l ingresso ad una determinata area all interno della struttura stessa. Si ricorda che tutte le modifiche apportate al profilo base di un cliente o quelle automatiche come per esempio il rinnovo di un abbonamento che comporta la modifica automatica delle Date Inizio e Fine accesso sono poi estese dall applicazione a tutte le aree non personalizzate. I filtri delle aree personalizzate sono invece mantenuti invariati fino a espressa modifica manuale degli stessi nell apposita finestra dell applicazione. Al termine dell inserimento dei dati del cliente è necessario salvare utilizzando il tasto SALVA DATI CLIENTE. Altre funzioni dell anagrafica CLIENTI: Modifica Cliente: con questa funzione possiamo modificare i dati relativi al cliente (anagrafici, tipo di abbonamento) o modificarne gli accessi nelle aree predisposte.

7 Elimina Cliente: elimina i dati relativi al cliente che si è deciso di cancellare. IMPORTA DA EXCEL: qualora si disponga già di un archivio clienti esportato su file EXCEL, si può usare questa funzione per importare facilmente tutti i dati nell archivio di GateCop. L operazione risulta estremamente flessibile vista la possibilità di selezionare la colonna di importazione nel file EXCEL identificando tra quelli proposti il campo corrispondente. Una volta predisposto il tutto salviamo la configurazione. Esporta Elenco: Funzione per esportare l elenco dei clienti visualizzato in un file EXCEL esterno. Stampa Scheda: Funzione che consente la stampa della scheda del cliente. Cambio Card: Funzione che permette di sostituire la card nel caso di smarrimento malfunzionamento della stessa. Card Sostituite: Storico che consente di gestire e controllare le Card precedentemente sostituite. Tornati sulla schermata principale, analizziamo la funzione Staff.

8 Nuovo Operatore STAFF: Come per la scheda Cliente, l inserimento del Codice Card richiama automaticamente il Codice Tag associato alla card mifare se si è chiaramente precedentemente importato in anagrafica GateCop le card con la funzione Gestione Card della finestra principale di GateCop. Inserire tutti i dati campi obbligatori. Si ha la possibilità di selezionare la TIPOLOGIA DI STAFF scegliendo tra le voci precedentemente inserite nell anagrafica dedicata tramite l apposito tasto. Sotto è visualizzata la finestra per la gestione dell anagrafica Tipologia operatori Staff: Anche per lo Staff come per i Clienti è possibile identificare dei filtri di accesso legati al periodo, alle fasce orarie, ai giorni, alle festività e alla funzione di anti passback. In particolare: Date Inizio e Fine accesso: è possibile definire il periodo in cui l operatore Staff è abilitato ad entrare nella struttura. In caso di date non precisate il periodo di accesso è illimitato. Fasce Orario: possibilità di inserire manualmente le fasce orario che delimitano nell arco giornaliero l accesso dell operatore Staff nella struttura. Per fasce orarie non precisate l accesso è illimitato nella giornata.

9 Giorni Settimana: posizionando i flag sul singolo giorno, si definisce in quali giorni della settimana l operatore Staff può effettuare l accesso nella struttura. Festivi: è possibile definire se l operatore Staff può accedere o meno nella struttura nei giorni festivi. E per questo necessario definire nella apposita finestra la lista dei giorni Festivi dell anno di esercizio. Massimo Numero Ingressi: è possibile gestire gli accessi degli operatori Staff in forma di singoli ingressi nella struttura legandoli ad un determinato periodo di tempo entro il quale è obbligatorio utilizzare questi ingressi. Anti passback: per lo Staff la funzione è limitata solo all anti passback fisico. Non è prevista la gestione dell anti passback a tempo. Per selezione SI anti passback viene applicato un blocco totale degli ingressi per gli operatori Staff già entrati e non usciti (blocco secondo ingresso per le card risultanti già all interno della struttura). Chiaramente per poter applicare questo filtro è necessario che i varchi siano forniti di lettore di Ingresso e di Uscita. Gestione Foto operatore Staff: è possibile memorizzare la foto dell operatore Staff acquisendola da File o direttamente da WebCam e salvarla nell archivio Foto di GateCop. Sono automaticamente generate due copie tumbnail della foto di dimensioni minori da utilizzate dall applicazione nelle proprie finestre di servizio. Al termine dell inserimento dei dati dell operatore Staff è necessario salvare utilizzando il tasto SALVA DATI OPERATORE STAFF. Come per quanto decritto nella gestione dell anagrafica Clienti, anche per l anagrafica Staff sono disponibili funzioni di MODIFICA, CANCELLAZIONE, STAMPA SCHEDA, ESPORTAZIONE su file EXCEL, SOSTITUZIONE CARD e STORICO card sostituite. Tornati sulla schermata principale, analizziamo la funzione Aree. AREE: In questa anagrafica si possono definire le Aree della struttura fino ad un massimo di 18 aree disponibili. Si può definire o modificare velocemente lo stato della singola area, applicare un massimo di ingressi consentiti o gestire l area definendone l utilizzo nelle fasce orarie giornaliere (fino ad un massimo di 4 fasce), nei giorni della settimana. Nelle caratteristiche della singola area si può determinare la presenza di un varco gestito

10 con uno o due lettori ethernet di card mifare (Lettore di Ingresso e Lettore di Uscita), una Telecamera IP dedicata, un eventuale MONITOR gestito tramite PC connesso in rete per eventuale messaggistica, pubblicità o altra attività dedicata. In particolare per i parametri di configurazione dell area: Stato Area: delinea se un area è attiva, disattiva, o bloccata. Se l area è fornita di un varco, lo stesso sarà condizionato dalla configurazione di questo parametro. Max Ingressi: gestisce il massimo numero di Ingressi consentito nell area se questa prevede la gestione di un varco. L accesso sarà infatti negato in caso di raggiungimento del massimo numero di ingressi. Giorni della Settimana: la selezione dei flag giornalieri definisce in quali giorni della settimana l area è accessibile se dotata di un varco. Festivi: è possibile definire se l area è accessibile o meno nei giorni festivi se dotata di varco Fasce Orarie: è possibile inserire sino a 4 fasce orarie che determinano l accessibilità dell area selezionata in caso di presenza di varco. Per fasce orarie non precisate il varco è gestito senza limiti di orario. Tornati sulla schermata principale analizziamo la funzione Gestione Card. GESTIONE CARD: durante l utilizzo di questa funzione l attività di gestione ingressi o uscite del lettore utilizzato è sospeso perché il lettore è impegnato nella lettura delle card che alimenteranno l anagrafica delle card disponibili. La card può essere inserita in anagrafica manualmente inserendo il CODICE CARD, il CODICE TAG e premendo il tasto Inserisci Nuova Card. Dalla lista card visualizzata e dall anagrafica possono poi essere eliminate la singola card o tutte le card dopo doppia conferma premendo gli appositi tasti. Per un inserimento massivo di card utilizzare il tasto Importa CARD da lettore dopo aver inserito il CODICE CARD INIZIALE (esempio 0025). E sufficiente passare le card davanti al lettore in successione per alimentare la lista e l anagrafica. In caso di codice card non consecutivo reimpostare il successivo codice card nella text box dedicata. Uscire dalla modalità di IMPORTA CARD DA LETTORE premendo lo stesso tasto che ha la scritta TERMINA IMPORTAZIONE. Infine è possibile definire una card

11 PASSPARTOUT che è attiva su tutti i varchi senza mai essere registrata durante l accesso. La chiusura della finestra attiva di nuovo il lettore utilizzato nella sua normale attività di accesso. Tornati sulla schermata principale analizziamo la funzione Gestione Abbonamenti: GESTIONE ABBONAMENTI: Note: inseriamo una nota nel caso ce ne fosse bisogno. Per prima cosa creiamo un elenco abbonamenti inserendo un codice numerico scelto internamente dalla direzione, e una descrizione abbonamento. Periodo Abbonamento: qui viene gestito il periodo in cui il cliente sottoscrive il suo abbonamento, che può essere mensile, bimestrale, trimestrale, semestrale, annuale, o legato ad un periodo (DALLA DATA / ALLA DATA). Prezzo Abbonamento: è possibile indicare un prezzo base per ll abbonamento. Gestione Servizi: a questo punto dobbiamo definire quali tipi di servizio sono da associare all abbonamento. Dopo aver inserito manualmente il tipo di servizio e la locazione associata al servizio, andiamo ad attivare con le flag i giorni in cui questo tipo di corso / servizio sarà svolto associando se disponibile dal menù a tendina anche gli operatori dello STAFF che lo seguono e gli orari. Elimina Servizio: selezionando il tipo di servizio da eliminare vengono eliminati i dati inseriti. Salva Servizio: Salvataggio dei dati inseriti.

12 Premendo CHIUDI GESTIONE SERVIZI torniamo alla funzione gestione abbonamento Elenco Servizi: a questo punto associamo il servizio o i servizi da noi inseriti all abbonamento che il cliente sta sottoscrivendo. Salva Abbonamento: Salvataggio dell abbonamento del cliente. Tornati sulla schermata principale analizziamo la funzione Dati Accesso: DATI ACCESSO: Questa funzione permette all operatore dello STAFF abilitato di fare controlli incrociati riguardanti gli accessi dei clienti. Tutto questo ordinando i clienti per Data / Ora accesso o Codice Card o Nominativo o applicando i seguenti filtri di ricerca. Utente: possibilità di scegliere tra Tutti (Staff e Clienti), solo Staff o solo Clienti. N Tessera: selezione diretta del cliente dal codice card. Cognome: selezione LIKE del cliente tramite il cognome. Attivando la Flag NEL MESE DI si ha la possibilità di effettuare la ricerca nell anno di esercizio corrente, selezionando inoltre il mese, il giorno della settimana, l orario e le aree di accesso, tutte o una specifica area. Elimina Accessi: elimina tutti gli accessi nel periodo temporale selezionato.

13 ANALIZZA GRAFICO ACCESSI: Funzione di Statistica in GRAFICO ACCESSI: questa funzione apre una finestra dedicata alla visualizzazione grafica degli accessi condizionati per nominativo CLIENTE e per periodo di tempo consentendo all operatore di ricavare in maniera semplice ed immediata i dati di frequentazione necessari per la propria analisi. In particolare l operatore può selezionare un Utente / BADGE o tutti, il periodo come ANNO, MESE, SETTIMANA, GIORNO e poi scegliere se visualizzare il grafico generale degli Accessi nel periodo selezionato scegliendo appunto tra Accessi nell Anno o nel Mese o nella Settimana, oppure condizionare gli accessi anche ad una determinata fascia oraria. In questo caso l operatore dovrà indicare un ora di Inizio e una di Fine potendo poi puntare il grafico al periodo di un Anno o di un Mese o di un Giorno specifico. Esporta Elenco su Excel: con questa funziona l elenco degli accessi ricavato dalla ricerca può essere esportato su un file EXCEL.

14 RICERCA PER FOTO: Con questa funzione viene effettuata la ricerca cliente tramite i seguenti filtri: Tipo Utente: Clienti / Staff Sesso: Tutti, Uomo, Donna. Fascia di Età: elencate le varie fasce di età Gruppo: nel caso si è assegnato un gruppo a dei clienti che seguono uno stesso corso per esempio. Abbonamento: qui si trovano tutti i vari tipi di abbonamenti creati antecedentemente. Avvia Ricerca: viene avviata la ricerca in base a tutti i filtri da noi selezionati. Modifica Scheda: nel caso ci accorgiamo di qualche anomalia possiamo direttamente accedere con questa funzione nell anagrafica MODIFICA CLIENTE.

15 ANALIZZA ABBONAMENTI: Questa funzione nasce per facilitare l operatore STAFF nel controllo dell andamento dei corsi, del numero dei clienti che li seguono, dell istruttore che segue il servizio, e dei dati di ogni cliente che segue il singolo evento. Elenco Staff: vengono elencati tutti gli istruttori che seguono il corso selezionato. Elenco Cliente: vengono elencati tutti i clienti che seguono il corso selezionato. È possibile modificare i dati cliente tramite la funzione MODIFICA SCHEDA. Tornati sulla schermata principale analizziamo la funzione Mail e Sms: GESTIONE MAIL E SMS: questa è una funzione di contatto con i clienti in caso di promozioni o avvisi scadenze abbonamento e nello stesso tempo di avviso per gli operatori dello STAFF, tramite invio di MAIL o SMS già definiti. Per creare una nuova MAIL in alto lasciare selezionato Gestione Mail. Compilare il campo NOME MAIL. Dopo aver deciso a chi la comunicazione sarà riservata (CLIENTI, STAFF, TUTTI) selezionare o il tipo di

16 abbonamento o il Servizio (corso). Nel caso si abbia bisogno di aggiungere un allegato alla mail è prevista questa funzione tramite il tasto ALLEGA. Scrivere l oggetto della mail, il testo, e inviare premendo il tasto INVIA MAIL. Salva Mail in Archivio: questa funzione permette di salvare la mail in archivio creando uno storico (VEDI STORICO MAIL). Elimina Mail in Archivio: Qualora una mail salvata non servisse più, selezionandola e selezionando questa funzione è possibile cancellarla dall archivio dati. GESTIONE SMS: Per creare una nuovo SMS in alto lasciare selezionato Gestione Sms. Compilare il campo NOME SMS. Dopo aver deciso a chi la comunicazione sarà riservata CLIENTI, STAFF, SELEZIONE (ovvero il campo dove inserire manualmente i numeri di cellulare delle persone che riceveranno la comunicazione), selezionare il tipo di abbonamento o il Servizio (corso). Salva Sms in Archivio: questa funzione permette di salvare l SMS in archivio creando uno storico ( STORICO SMS). Elimina Sms in Archivio: Qualora un SMS salvato non servisse più, selezionandolo e selezionando questa funzione è possibile cancellarlo dall archivio dati. Richiedi Credito Sms: Con questa funzione viene interrogato l abbonamento sottoscritto nel sito scelto per l invio sms, ricevendo la risposta con il numero totale degli sms residui.

17 Tornati sulla schermata principale analizziamo la funzione Telecamere: TELECAMERE: Con questa funzione abbiamo la possibilità di controllare tutte le Aree dove sono installate le Telecamere IP. Nel caso di blocco della connessione è possibile avviare un Refresh selezionando da menù la telecamera su cui eseguire questa operazione. Tornati sulla schermata principale analizziamo la funzione di Login / Logout operatore: Selezionando Logout l operatore esce dalla sessione senza chiudere l applicazione. Selezionando Login l operatore puo inserire il proprio user name e la password e aprire la sessione. Selezionando Chiudi l operatore chiude GateCop.

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Guida di Pro PC Secure

Guida di Pro PC Secure 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 1) SOMMARIO Guida di Pro PC Secure Pro PC Secure è un programma che si occupa della protezione dagli attacchi provenienti

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

Rilevazione Presenze BADGE5100_SQL MANUALE UTENTE Revisione 2.02

Rilevazione Presenze BADGE5100_SQL MANUALE UTENTE Revisione 2.02 1 Rilevazione Presenze BADGE5100_SQL MANUALE UTENTE Revisione 2.02 1 BADGE5100_SQL Manuale Utente 2 Introduzione Lo scopo dell applicazione è la scarico delle timbrature dal terminale Cipherlab 5100 ethernet

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

il modulo copia commissione digitale su tablet

il modulo copia commissione digitale su tablet Android users guide il modulo copia commissione digitale su tablet Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE... MANUALE DITTA 1 SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 2. RICEZIONE PASSWORD 5 3. ACCESSO AL PORTALE STUDIOWEB 6 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA

HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA 1-1/12 HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 2 FUNZIONI SULLE ANAGRAFICHE... 2-3 Nuova Anagrafica... 2-3 Scelta del file... 2-3 Controllo Omonimia... 2-4

Dettagli

Applicativo: Oggetto: Data di rilascio: 01/06/2011

Applicativo: Oggetto: Data di rilascio: 01/06/2011 Applicativo: Oggetto: Manuale Utente WEBPORTAL Data di rilascio: 01/06/2011 NOVITA Clienti e Documenti Nella sezione Visualizza Clienti è stato affinato il filtro di ricerca con un ulteriore flag per filtrare

Dettagli

developed by Emanuele De Carlo

developed by Emanuele De Carlo developed by Emanuele De Carlo WorkGym è un Software sviluppato in JAVA pensato per migliorare la gestione di piccole e grandi palestre. Il suo principale scopo è quello di mantenere un DataBase contenente

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

GESTIONE STRUTTURE SPORTIVE

GESTIONE STRUTTURE SPORTIVE GESTIONE STRUTTURE SPORTIVE K.I.W.A. è il sistema integrato software e hardware che semplifica la gestione operativa e permette una migliore organizzazione delle risorse, ottimizzando tutte le attività

Dettagli

CA_5100 PAL GUIDA UTENTE VERSIONE 1.01. 1 APesse Guida Utente CA_5100Pal

CA_5100 PAL GUIDA UTENTE VERSIONE 1.01. 1 APesse Guida Utente CA_5100Pal 1 CA_5100 PAL GUIDA UTENTE VERSIONE 1.01 1 APesse Guida Utente CA_5100Pal 2 L applicazione si compone di due diversi strati software, il CA_5100 installato sul terminale e lo strato CA_5100Pal di gestione

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

GESTIONE APPUNTAMENTI

GESTIONE APPUNTAMENTI GESTIONE APPUNTAMENTI 1 INTRODUZIONE Il CRM permette di gestire tutti gli appuntamenti degli Agenti di vendita, dalla creazione all inserimento di un feedback per ogni appuntamento. In questo modo l Agenzia

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO F24 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Importazione dati da anno precedente 3 1.2 Inserimento di una nuova anagrafica

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4SALES... 5 2.1 LOGIN UTENTE AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 CLIENTI... 7 2.2.3 PIANO VISITE...

Dettagli

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB INDICE 1. Accesso al sistema 1.1 Barra di controllo 1.2 Configurazione Account 1.3 Prezzi & Copertura 2. Utility & Strumenti 3. Messaggistica 3.1 Quick SMS 3.2 Professional

Dettagli

I TUTORI. I tutori vanno creati la prima volta seguendo esclusivamente le procedure sotto descritte.

I TUTORI. I tutori vanno creati la prima volta seguendo esclusivamente le procedure sotto descritte. I TUTORI Indice Del Manuale 1 - Introduzione al Manuale Operativo 2 - Area Tutore o Area Studente? 3 - Come creare tutti insieme i Tutori per ogni alunno? 3.1 - Come creare il secondo tutore per ogni alunno?

Dettagli

HORIZON SQL MENU' FILE

HORIZON SQL MENU' FILE 1-1/9 HORIZON SQL MENU' FILE 1 MENU' FILE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 Funzioni sui file... 1-2 Apri... 1-3 Nuovo... 1-3 Chiudi... 1-4 Password sul file... 1-5 Impostazioni... 1-5 Configurazione

Dettagli

MANUALE UTENTE. TeamPortal Liste Distribuzioni 20120100

MANUALE UTENTE. TeamPortal Liste Distribuzioni 20120100 MANUALE UTENTE 20120100 INDICE Introduzione... 3 1 - Messaggi... 4 1.1 Creazione / Modifca Email... 6 1.2 Creazione / Modifca Sms... 8 2 -Liste... 10 3 Gruppi Liste... 15 4 Tipi Messaggi... 17 5 Amministrazione...

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica Consiglio regionale della Toscana Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica A cura dell Ufficio Informatica Maggio 2006 Indice 1. Regole di utilizzo della posta elettronica... 3 2. Controllo

Dettagli

Olischool MANUALE UTENTE

Olischool MANUALE UTENTE Olischool MANUALE UTENTE Versione 1.1 MRDigital Olischool Manuale Utente Gennaio 2014 Informazioni generali Olischool è la piattaforma di comunicazione scuola famiglia che permette al mondo scuola di inviare

Dettagli

Portale Servizi Online Sogetras versione del 08/10/2010 Pagina 1 di 18

Portale Servizi Online Sogetras versione del 08/10/2010 Pagina 1 di 18 INDICE 1. Introduzione 2. Requisiti 3. Accesso Servizi Online 4. Gestione lettere di vettura 5. Tracking Spedizioni 6. Gestione Giacenza 7. Gestione Prese 8. Gestione Anagrafica 9. Richiesta Consumabili

Dettagli

GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI

GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI AMBIENTE SCUOLE PLUS Ottobre 2012 GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI Prof. Lenzi Massimo Ottobre 2012 www.massimolenzi.com 1 IL REGISTRO ELETTRONICO PREMESSA Il registro del professore è strettamente

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario.

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario. Manuale dell utente Da oggi con TuaMail puoi avere la tua casella mail sempre con te, sul tuo videofonino 3. Potrai leggere la tua posta, scrivere mail ai tuoi contatti della rubrica e visualizzare gli

Dettagli

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 www.comune.piario.bg.it created by zeramico.com Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 1 COSA È CAMBIATO Le modifiche più grosse sono state apportate alla struttura del sito web, a ciò che

Dettagli

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei Prerequisiti Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei L opzione Documentale può essere attivata in qualsiasi momento e si integra perfettamente con tutte le funzioni già

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

MANUALE SOFTWARE IRE (INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA) ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE IRE (INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA) ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE IRE (INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA) ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO IRE Indice Capitolo 1: Premessa 3 Capitolo 2: Come muoversi all interno del programma 3 2.1 Inserimento

Dettagli

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Pagina 2 di 16 Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Introduzione a Legalmail Enterprise...3

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Agenzia per lo sviluppo dei mercati elettronici Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Referente Convenzioni - Responsabile

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

Breve visione d insieme

Breve visione d insieme Breve visione d insieme Per accedere occorre semplicemente collegarsi alla pagina http://wm.infocom.it/ ed inserire il proprio indirizzo e-mail e password. Inserimento delle Vostre credenziali Multilingua

Dettagli

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati MANUALE UTENTE Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati INDICE ACCESSO AL SERVIZIO... 3 GESTIONE DESTINATARI... 4 Aggiungere destinatari singoli... 5 Importazione utenti...

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE

MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE 1/6 MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE Per prima cosa si ringrazia per aver scelto ImmobiPhone e per aver dato fiducia al suo autore. Il presente documento istruisce l'utilizzatore sull'uso del programma

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST.

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST. INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) ISTRUZIONI DI BASE... 2 3) CONFIGURAZIONE... 7 4) STORICO... 9 5) EDITOR HTML... 10 6) GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI... 11 7) GESTIONE MAILING LIST... 12 8) E-MAIL MARKETING...

Dettagli

L amministratore di dominio

L amministratore di dominio L amministratore di dominio Netbuilder consente ai suoi clienti di gestire autonomamente le caselle del proprio dominio nel rispetto dei vincoli contrattuali. Ciò è reso possibile dall esistenza di un

Dettagli

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 Indice Presentazione ZFidelity... 3 Menù Principale... 4 La Gestione delle Card... 5 I tasti funzione... 5 La configurazione... 6 Lettore Con Connessione

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb La segreteria didattica dovrà eseguire semplici operazioni per effettuare, senza alcun problema, lo scrutinio elettronico: 1. CONTROLLO PIANI DI

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

EUTELIAVOIP PHONE CENTER GUIDA OPERATIVA

EUTELIAVOIP PHONE CENTER GUIDA OPERATIVA EUTELIAVOIP PHONE CENTER GUIDA OPERATIVA EuteliaVoip Phone Center - Guida Operativa Rev-1.0 pag.2 INDICE COSA E EUTELIAVOIP PHONE CENTER...3 HOME PAGE EUTELIAVOIP PHONE CENTER...4 ATTIVAZIONE PHONE CENTER...5

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale

CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale Richiesta- Gestione Emissione UTENTE ESTERNO CITY WORKS: RUOLO: INSERITORE... 2 SCHEDA LOCALIZZAZIONE...

Dettagli

USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito.

USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito. 1 USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito. 1. Per accedere al pannello di controllo: www.vostrosito.it/administrator 2. Inserire utente e password 3. Il vostro pannello di controllo si presenterà

Dettagli

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione di WinEMTLite...3 3. Descrizione generale del programma...3 4. Impostazione dei parametri di connessione...4 5. Interrogazione tramite protocollo nativo...6

Dettagli

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine Guida Utente V.0 Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti 7 Risorse 0 Presentazioni Procedura d ordine Cos è aworkbook Prodotti Risorse Presentazione Assortimento aworkbook presenta al

Dettagli

Asso. Con ordine si procederà ad esplorare il software.

Asso. Con ordine si procederà ad esplorare il software. Asso Assistenza Software Rivenditori SistemiData Spa è il modulo addizionale di In Azienda, sviluppato da Soluzioni Informatiche di Cassino. Nasce dalle esigenze dei Rivenditori fornendo assistenza a i

Dettagli

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2 A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Indice 1.0 Primo accesso in piattaforma...3 1.1 Partecipanti, Login come corsista (per vedere

Dettagli

Entrematic. Guida all e-commerce

Entrematic. Guida all e-commerce Entrematic Guida all e-commerce Introduzione alla guida Introduzione alla guida Introduzione alla guida Indice Attivazione di un account - Gestione dell account e modifica della password - Creazione e

Dettagli

Manuale Utente MyFastPage

Manuale Utente MyFastPage Manuale MyFastPage Utente Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 7 2.3. Configurazione base Profilo

Dettagli

Progetto ESSE3-VOL. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online

Progetto ESSE3-VOL. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online Progetto ESSE3-VOL Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami Codice doc.: PRC_TEPRES KION S.p.A. pag. 1 di 40 INDICE 1. LOGIN...3 2. VISUALIZZAZIONE APPELLI...4 3. DEFINIZIONE

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

1. Il Client Skype for Business

1. Il Client Skype for Business 1. Il Client Skype for Business 2. Configurare una Periferica Audio 3. Personalizzare una Periferica Audio 4. Gestire gli Stati di Presenza 5. Tabella Stati di Presenza 6. Iniziare una Chiamata 7. Iniziare

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

Programma MANUTENZIONE

Programma MANUTENZIONE Programma MANUTENZIONE MANUALE UTENTE @caloisoft Programma MANUTENZIONE 1 IL PROGRAMMA MANUTENZIONE Il programma dispone di una procedura automatica di installazione. INSTALLAZIONE Per installare il programma

Dettagli

Scadenziario e Rubrica

Scadenziario e Rubrica Scadenziario e Rubrica Breve panoramica Lo Scadenziario è un software creato con lo scopo di avere sempre sotto controllo i propri impegni e le proprie attività da svolgere. Quante volte ci si dimentica

Dettagli

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) -

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) - INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.P.C.M. n. 4007 del 29/03/2012 Manuale del software per la gestione delle richieste di contributo per interventi strutturali di rafforzamento

Dettagli

Manuale NetSupport v.10.70.6 Liceo G. Cotta Marco Bolzon

Manuale NetSupport v.10.70.6 Liceo G. Cotta Marco Bolzon NOTE PRELIMINARI: 1. La versione analizzata è quella del laboratorio beta della sede S. Davide di Porto, ma il programma è presente anche nel laboratorio alfa (Porto) e nel laboratorio di informatica della

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

BIBLIO. Fabio Cannone Consulente Software. Settembre 2014. email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb

BIBLIO. Fabio Cannone Consulente Software. Settembre 2014. email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb Fabio Cannone Consulente Software Settembre 2014 email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb BIBLIO è il software per la catalogazione e la gestione del prestito dei libri adottato

Dettagli

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE Manuale per l operatore rev. 02 giugno 2010 SOMMARIO COME USARE IL PROGRAMMA PER LA MESSAGGISTICA...3 COSA BISOGNA FARE PRIMA DI INIZIARE A UTILIZZARE IL PROGRAMMA...3

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes Guida per gli utenti ASL AT Posta Elettronica IBM Lotus inotes Indice generale Accesso alla posta elettronica aziendale.. 3 Posta Elettronica... 4 Invio mail 4 Ricevuta di ritorno.. 5 Inserire un allegato..

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Manuale d uso Lexun Area Riservata proprietà di logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 Det Norske Veritas Italia

Manuale d uso Lexun Area Riservata proprietà di logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 Det Norske Veritas Italia Pag. 1/5 Vi permetterà di gestire lo scambio di file con colleghi o clienti in maniera semplice, veloce e sicura. Potrete creare delle cartelle da condividere con i Vostri utenti e inserirvi all interno

Dettagli

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO...

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... MANCA COPERTINA INDICE IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... 12 I marchi registrati sono proprietà dei rispettivi detentori. Bologna

Dettagli

1. INTRODUZIONE 3 2. COMANDI A MENÙ 5 3. OPZIONI DI CAT 11 4. END USER LICENSE AGREEMENT 14

1. INTRODUZIONE 3 2. COMANDI A MENÙ 5 3. OPZIONI DI CAT 11 4. END USER LICENSE AGREEMENT 14 CAT Manuale utente 1. INTRODUZIONE 3 1.1. Informazioni generali... 3 1.2. Come avviare il programma... 4 2. COMANDI A MENÙ 5 2.1. Quick Access Toolbar... 5 2.2. Ribbon... 5 2.3. Home... 6 2.4. Inserisci...

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli