D&O POLIZZA DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE DI AMMINISTRATORI, SINDACI E DIRETTORI GENERALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "D&O POLIZZA DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE DI AMMINISTRATORI, SINDACI E DIRETTORI GENERALI"

Transcript

1 D&O POLIZZA DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE DI AMMINISTRATORI, SINDACI E DIRETTORI GENERALI DEFINIZIONI Le seguenti definizioni avranno lo stesso significato in tutta la polizza sia se espresse al plurale che al singolare. Nel testo che segue si intendono per: Polizza Il contratto di assicurazione con le relative condizioni generali e particolari, appendici, allegati, od estensioni, questionario. Società L impresa assicuratrice indicata nella polizza. Contraente Il soggetto che stipula il contratto di assicurazione per conto degli Assicurati. Assicurati Chiunque nel periodo assicurativo assuma l incarico di amministratore unico, membro del consiglio di amministrazione o del collegio dei sindaci, direttore generale della Contraente. Nella fattispecie si considerano Assicurati gli organi della Sezione quali: il Presidente; il Consiglio Direttivo di Sezione; il Collegio dei Probi Viri; il Collegio dei Revisori dei Conti. Altri Assicurati Gli eredi dell Assicurato nei limiti in cui gli stessi risultino responsabili per comportamenti colposi commessi dall Assicurato e relativi a sinistri denunciati nel periodo di polizza. Funzioni L attività svolta dall Assicurato quale amministratore unico, membro del consiglio di amministrazione o del collegio dei sindaci, direttore generale della Contraente. Perdite Patrimoniali Il pregiudizio economico che non sia danneggiamento a cose. conseguenza di lesioni personali, morte o Periodo assicurativo Il periodo ricompreso tra la data di inizio e la data di cessazione della polizza, indicate nella Scheda di polizza. Controllata 1

2 Una società della quale la Contraente possiede più del 50% delle azioni aventi diritto di voto o controlla più del 50% del capitale azionario emesso, direttamente o indirettamente, attraverso una o più Controllate. Richiesta di risarcimento Ogni richiesta scritta, ogni domanda giudiziale con le quali venga richiesto ad un Assicurato o ad altri Assicurati il risarcimento di danni effettivamente, assertivamente o presumibilmente imputabili ad essi in conseguenza di un proprio comportamento attivo od omissivo dovuto a imprudenza, imperizia e/o negligenza in violazione di obblighi e/o doveri stabiliti, in relazione all esercizio delle proprie funzioni, dalla legge, dai regolamenti, dall atto costitutivo, dallo statuto e/o da delibere assembleari e/o consiliari. Terzi Tutti i soggetti giuridici che nel periodo assicurativo non siano identificabili con la Contraente, le controllate, gli Assicurati, il coniuge, gli ascendenti, i figli nonché qualsiasi altro parente od affine convivente con gli Assicurati. Sono considerati terzi i Soci della Contraente che controllino quote azionarie/societarie non superiori al 30%. Sono considerate terzi la Contraente e le controllate quando esercitino nei confronti degli Assicurati azione sociale di responsabilità ai sensi dell art Codice Civile. Spese di Difesa Ogni spesa ragionevole e necessaria sostenuta da un Assicurato o dalla Contraente ai sensi della polizza a seguito di attività istruttoria, di negoziazione transattiva o di un procedimento giudiziale relativi ad un sinistro, ivi inclusi i diritti ed onorari di avvocati nonché i relativi oneri fiscali. Restano escluse le retribuzioni o i compensi corrisposti in relazione a dette attività dalla Contraente o da controllate a dipendenti, amministratori, dirigenti e sindaci. Indennizzo La somma dovuta dalla Società in caso di sinistro. Scheda Il documento che contiene dati importanti del contratto e, unitamente alle presenti Condizioni, costituisce la polizza. Scoperto Parte del danno risarcibile espressa in percentuale che rimane a carico dell Assicurato. Premio La somma dovuta dalla Contraente alla Società. Sinistro Il verificarsi di un fatto dannoso per il quale è prestata l assicurazione. 2

3 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 1 - DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO Le dichiarazioni inesatte o le reticenze della Contraente e dell Assicurato relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio comporteranno la perdita totale o parziale del diritto all indennizzo nonché la stessa risoluzione del rapporto assicurativo secondo quanto disposto dagli articoli 1892, 1893 e 1894 del Codice Civile. Si precisa a titolo esemplificativo e non esaustivo che le dichiarazioni rese nel questionario e le informazioni contenute nei bilanci, negli statuti sociali, negli atti costitutivi, nei verbali di assemblea forniti dall assicurato o comunque resi pubblici costituiscono elementi essenziali alla valutazione del rischio. 2 - PAGAMENTO DEL PREMIO La copertura assicurativa ha effetto dalle ore 24 del giorno indicato in polizza se il premio o la prima rata di premio sono stati pagati. In difetto la copertura ha effetto dalle ore 24 del giorno dell effettivo pagamento del premio o della prima rata di premio. Se la Contraente non paga i premi o le rate di premio successivi, l efficacia della copertura assicurativa rimarrà sospesa dalle ore 24 del quindicesimo giorno successivo a quello della scadenza, e riprenderà efficacia dalle ore 24 del giorno del pagamento. I premi devono essere pagati all agenzia che ha provveduto alla stipula della polizza ovvero presso la Direzione della Società. 3 - ALTRE ASSICURAZIONI La Contraente e/o l Assicurato devono comunicare per iscritto alla Società l esistenza o la successiva stipulazione di altre assicurazioni per il rischio descritto in polizza; in caso di sinistro il Contraente o l Assicurato debbono darne avviso a tutti gli assicuratori, indicando a ciascuno il nome degli altri ( art Codice Civile). 4 - MODIFICHE DI POLIZZA La Polizza contiene ogni accordo tra le parti in relazione al rapporto assicurativo. Ogni eventuale modificazione della stessa dovrà essere approvata dalle parti per iscritto. 5 - AGGRAVAMENTO DEL RISCHIO La Contraente e/o l Assicurato comunicheranno immediatamente per iscritto alla Società ogni mutamento che comporti un aggravio del rischio coperto dalla polizza. Gli aggravamenti del rischio non noti o non accettati dalla Società possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all indennizzo, nonché la stessa cessazione dell assicurazione ( art Codice Civile). 3

4 6 - DIMINUZIONE DEL RISCHIO Ove intervengano mutamenti che determinino una diminuzione del rischio, la Società ridurrà il premio o le rate di premio successive alla relativa comunicazione da parte della Contraente e/o degli Assicurati secondo quanto disposto dall art Codice Civile. La Società rinuncia alla facoltà di recesso di cui all art Codice Civile. 7 - OBBLIGHI IN CASO DI SINISTRO In caso di Sinistro, la Contraente ovvero l /gli Assicurato/i interessato/i dal sinistro, devono darne avviso scritto con lettera raccomandata alla Società all indirizzo seguente entro tre giorni dalla data in cui il sinistro si è verificato ovvero dalla data in cui gli/le stessi/e ne hanno avuto conoscenza : AURORA S.p.A. Servizio Sinistri presso la Direzione Generale Ai sensi dell art Codice Civile, l Assicurato perderà il diritto all indennità ove l obbligo di comunicazione di cui al precedente capoverso dolosamente non venga adempiuto. Ove tale inadempimento abbia natura colposa, la Società avrà diritto di ridurre l indennità in ragione del pregiudizio sofferto. Fatto salvo quanto disposto nei capoversi precedenti la Contraente, ovvero gli Assicurati interessati dal sinistro, si impegnano a trasmettere alla Società ovvero all agenzia che ha provveduto alla stipulazione della polizza, una copia del sinistro ivi inclusa, senza limitazione, ogni altra lettera, diffida, o domanda giudiziale o arbitrale ad esso collegate. Su richiesta della Società, gli Assicurati e/o la Contraente autorizzeranno la Società a svolgere indagini al fine di ottenere atti o altre informazioni relative ai fatti che hanno dato luogo al sinistro. Questi ultimi collaboreranno con la Società nell istruzione, transazione ed eventuale difesa giudiziale del contenzioso conseguente al sinistro. 8 - DEROGA TACITO RINNOVO La presente assicurazione cesserà alla sua naturale scadenza, senza obbligo di disdetta. 9 - ONERI FISCALI Gli oneri fiscali relativi all assicurazione sono a carico del Contraente RINVIO ALLE NORME DI LEGGE Per tutto quanto non è qui diversamente regolato, valgono le norme di legge. 4

5 CONDIZIONI PARTICOLARI DI ASSICURAZIONE 11- OGGETTO DELL ASSICURAZIONE L assicurazione è prestata in base alle dichiarazioni rese dalla Contraente nella proposta/questionario, che forma parte integrante della polizza Responsabilità Civile degli Assicurati La Società si obbliga a tenere indenni gli Assicurati di ogni perdita patrimoniale che questi siano tenuti a pagare, quali civilmente responsabili ai sensi di legge, a seguito di un proprio comportamento attivo od omissivo dovuto a imprudenza, imperizia e/o negligenza in violazione di obblighi e/o doveri stabiliti, in relazione all esercizio delle proprie funzioni, dalla legge, dai regolamenti, dall Atto costitutivo, dallo Statuto e da delibere assembleari e/o consiliari Tutela legale Gestione delle vertenze La Società ha facoltà di assumere in nome degli Assicurati la diretta gestione delle vertenze inerenti un sinistro tanto in sede giudiziale che stragiudiziale, designando ove occorra, legali e tecnici ed avvalendosi di tutti i diritti e le azioni spettanti agli Assicurati. Ai sensi del terzo capoverso dell art Codice Civile, le spese sostenute per resistere all azione del terzo contro gli Assicurati sono a carico della Società nei limiti del quarto della somma assicurata. Tuttavia, nel caso sia dovuta al danneggiato una somma superiore al capitale assicurato, le spese giudiziali si ripartiscono tra Società ed Assicurati in proporzione al rispettivo interesse. Ove anche la Società non si avvalga della facoltà riconosciuta dal primo capoverso del presente articolo 11.2, la stessa avrà, in ogni caso, facoltà di raccomandare per iscritto che gli Assicurati transigano il sinistro secondo l importo, proposto od accettato dai terzi, che appaia ragionevole con riferimento alle ragioni di fatto e di diritto dedotte dai terzi ed il possibile esito del procedimento giudiziale o arbitrale, instaurato od instaurando. Gli Assicurati avranno tuttavia facoltà di non transigere secondo l importo raccomandato dalla Società e di proseguire la vertenza sia sul piano giudiziale che stragiudiziale. In tal caso, ove all esito della vertenza i danni patrimoniali liquidati giudizialmente o stragiudizialmente risultino superiori all importo raccomandato, la Società sarà obbligata ad indennizzare gli Assicurati nei limiti dell importo raccomandato, oltre alle spese di difesa ai sensi del secondo capoverso del presente articolo INIZIO E TERMINE DELLA GARANZIA L assicurazione vale per le richieste di risarcimento presentate per la prima volta all Assicurato nel corso del periodo di assicurazione a condizione che tali richieste siano conseguenti a comportamenti colposi posti in essere non oltre tre anni prima della data di effetto dell assicurazione DIRITTO ALL INDENNIZZO ED AMBITO TERRITORIALE L indennizzo verrà corrisposto agli Assicurati, fermo restando i massimali previsti e le cause di esclusione di cui al successivo art. 15, in seguito a comportamenti colposi ovunque posti in essere. Si intende comunque che questa assicurazione non sarà applicabile a procedimenti instaurati nella giurisdizione degli Stati Uniti d America, Canada e Messico e che non saranno approvate transazioni ad essi relativi. 5

6 14 - LIMITI DELL INDENNIZZO Il massimale indicato nella scheda di polizza rappresenta l importo massimo che la Società sarà obbligata a corrispondere per ogni Sinistro; in ogni caso la Società non sarà responsabile per importi superiori a detto massimale: a) a fronte di sinistri che traggano origine dal medesimo comportamento colposo, anche se presentati in date diverse; b) a fronte di sinistri, comunque originati, presentati in uno stesso periodo annuo di assicurazione o, per polizze di durata inferiore all anno, nell intero periodo assicurativo. In caso di più sinistri originati da un medesimo comportamento colposo, la data di presentazione del primo sinistro sarà considerata come data di presentazione di tutti, anche se denunciati successivamente alla cessazione del periodo assicurativo. A tal fine più sinistri originati da un medesimo comportamento colposo sono considerati unico sinistro. Il massimale convenuto in polizza si intende ad ogni effetto unico anche nel caso di responsabilità di più Assicurati in relazione al medesimo comportamento colposo RISCHI ESCLUSI DALL ASSICURAZIONE Non sono compresi in garanzia le seguenti fattispecie direttamente od indirettamente imputabili agli Assicurati: a) Danni a persone o cose danni a persone (morte e lesioni personali) e i danneggiamenti a cose, ivi incluse, senza limitazione, le perdite conseguenti a smarrimento, distruzione o deterioramento di denaro, di preziosi o di titoli al portatore, nonché quelle derivanti da furto, rapina o incendio; b) Sinistri e comportamenti colposi conosciuti o conoscibili ogni sinistro derivante da comportamenti colposi che alla data di sottoscrizione della polizza gli Assicurati interessati, la Contraente conoscevano o avrebbero dovuto ragionevolmente conoscere; c) Violazioni fiscali, Penalità e simili perdite patrimoniali conseguenti direttamente o indirettamente a violazioni in materia fiscale e tributaria, sanzioni, multe, ammende, contravvenzioni, sovrattasse, penali di qualsiasi natura, contrattuale e non; d) Conflitto d interessi perdite patrimoniali conseguenti direttamente o indirettamente a operazioni effettuate in conflitto di interessi tra la Contraente o la Controllata e gli Assicurati; e) Dolo perdite patrimoniali conseguenti direttamente o indirettamente a comportamenti, attivi od omissivi, illeciti commessi con dolo ovvero che siano comunque rilevanti ai fini di norme penali. f) Mancata stipulazione di assicurazioni perdite patrimoniali conseguenti direttamente o indirettamente alla mancata stipulazione di assicurazioni od alla stipulazione di assicurazioni insufficienti tanto obbligatoria che facoltative. g) Attività vietate 6

7 perdite patrimoniali conseguenti direttamente o indirettamente ad attività illecite compiute dagli Assicurati 1. successivamente alla promozione nei confronti dei medesimi Assicurati dell azione di responsabilità da parte della Contraente, di Controllate ovvero dei soci o dei creditori sociali; 2. successivamente alla denunzia al Tribunale ex art 2409 Codice Civile per irregolarità assertivamente compiute dai medesimi Assicurati; 3. successivamente allo scioglimento della Contraente o di Controllate ai sensi dell art Codice Civile, alla richiesta di fallimento, di concordato preventivo, di liquidazione coatta amministrativa di amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi o di altro procedimento di natura concorsuale proposti nei confronti delle stesse; h) Esercizio delle funzioni per soggetti diversi dalla Contraente perdite patrimoniali conseguenti direttamente o indirettamente a comportamenti colposi commessi dagli Assicurati nell esercizio di attività di amministratori, sindaci o direttori generali in favore di soggetti diversi dalla Contraente; i) Inquinamento perdite patrimoniali direttamente od indirettamente conseguenti all inquinamento dell aria, dell acqua o del suolo e comunque a danno ambientale; l) Contestazioni tra Assicurati e Contraente perdite patrimoniali conseguenti direttamente o indirettamente a richieste di risarcimento promosse dagli Assicurati o dalla Contraente nei confronti indifferentemente di Assicurati, Contraente, eccezion fatta per l azione di responsabilità ex art Codice Civile. S intendono altresì escluse le perdite patrimoniali : m) relative allo svolgimento dell attività professionale della Contraente; n) provocate da vizio e/o difetto originario di prodotti fabbricati e/o commercializzati dalla Contraente; o) derivanti da presenza, uso, contaminazione, estrazione, manipolazione, lavorazione, vendita, distribuzione e/o stoccaggio di amianto e/o di prodotti contenenti amianto; p) derivanti da discriminazione razziale, sessuale o religiosa nonché da violazione dei contratti di lavoro. 16 SCOPERTO In caso di sinistro risarcibile ai sensi della presente garanzia, rimane a carico degli Assicurati uno scoperto pari al 10% del sinistro. Gli Assicurati e la Contraente sono obbligate a non assicurare presso altra Società l importo corrispondente allo scoperto, sotto pena di decadenza dalla copertura assicurativa con effetto dalla data di stipula della polizza di assicurazione con altra Società MUTAMENTO DEL CONTROLLO DELLA CONTRAENTE Se durante il periodo di assicurazione: - La Contraente si fonde, si incorpora o cede quote di controllo a terzi; oppure - Terzi dovessero acquistare più del 50% del capitale della società; 7

8 la Contraente invierà avviso scritto alla Società entro 15 giorni dall effettiva data delle modifiche societarie. In mancanza di tale comunicazione la polizza risulterà annullata dalla data delle modifiche della Contraente. La Società entro 30 giorni dalla ricezione della comunicazione delle modifiche societarie può annullare la polizza dando un preavviso di 30 giorni o confermare la copertura o comunicare le nuove condizioni di premio. La Contraente a sua volta entro 30 giorni deve comunicare se accetta le nuove condizioni o se intende recedere dal contratto COMUNICAZIONE DI CIRCOSTANZE DI RISCHIO Al fine di prevenire od ottimizzare la gestione di eventuali sinistri, la Contraente si impegna ad informare tempestivamente per iscritto la Società di ogni potenziale, presunto, paventato od effettiva circostanza che possa dar luogo ad una richiesta di risarcimento. La comunicazione dovrà indicare per quanto possibile, la descrizione del potenziale, presunto, paventato od effettiva circostanza nonché l eventuale pregiudizio economico che la stessa possa arrecare a terzi ed i nominativi di questi ultimi. La comunicazione di tali circostanze non equivale a comunicazione di un sinistro RESPONSABILITÀ SOLIDALE IN CASO DI DOLO E CONFLITTO DI INTERESSI Al fine di determinare l applicabilità delle esclusioni di cui all art.15 lett. d) ed e) delle Condizioni di Assicurazione, gli atti commessi dagli Assicurati non verranno imputati agli altri Assicurati che ne siano estranei; purché tale estraneità sia sancita da un proscioglimento con formula piena pronunciato con sentenza definitiva in sede penale ovvero che ne siano stati riconosciuti responsabili con sentenza definitiva pronunciata in sede civile soltanto per omissione dei doveri di vigilanza di cui all art secondo comma Codice Civile. La Società, in questo caso, si impegnerà a risarcire il danno per un importo nell ambito del massimale indicato in polizza, ridotto in proporzione al numero degli Assicurati non aventi diritto al risarcimento ESTENSIONE DEI TERMINI DI DENUNCIA DEL SINISTRO C.D. POSTUMA A parziale deroga delle previsioni di cui al precedente articolo 12, ove la Società rifiuti il rinnovo della polizza ovvero eserciti il diritto di recesso attribuitole dalla Polizza o dalla legge, salva l ipotesi del mancato pagamento del premio, la Contraente avrà il diritto ad un estensione della copertura prestata con questa Polizza in rispetto a qualsiasi richiesta di indennizzo avanzata per la prima volta nei confronti degli Assicurati nel periodo di mesi dodici (12) successivi alla data del recesso o del rifiuto di rinnovo da parte della Società. In tal caso, le richieste di risarcimento si devono riferire a comportamenti colposi posti in essere dagli Assicurati durante il periodo di validità della polizza prima della data del recesso o del rifiuto del rinnovo e il limite globale di indennizzo della Società rimarrà il residuo di quello stabilito nella Scheda di Polizza per tale periodo. Se durante il periodo di Polizza o della cd. Garanzia Postuma, un Assicurato o la Contraente vengono a conoscenza di un comportamento colposo coperto da questa 8

9 polizza, occorre dare comunicazione scritta per lettera raccomandata alla Società al più presto possibile, ma in ogni caso prima della data di cessazione o della data finale della cd. Garanzia Postuma, descrivendo: il comportamento colposo specifico, e il sinistro che ne è risultato o che potrebbe risultarne, e le circostanze per le quali un Assicurato o la Contraente ne è venuta a conoscenza, in tal caso qualsiasi richiesta di risarcimento avanzata successivamente nei confronti di un Assicurato relativa a detto comportamento colposo, non altrimenti escluso a termini di Polizza, sarà considerata come avanzata durante il periodo di Polizza o della cd. Garanzia Postuma, secondo il caso. Per quanto riguarda singoli assicurati che siano cessati dalla carica durante il periodo di polizza, tali Assicurati o i propri eredi saranno mantenuti automaticamente in copertura fintanto che la polizza sarà mantenuta in essere per un periodo massimo di 5 anni dalla cessazione dell incarico TITOLI DELLE CLAUSOLE I titoli di ciascuna clausola della polizza sono stati inseriti per comodità di consultazione ed in nessun caso hanno rilievo ai fini dell interpretazione della polizza. Data La Contraente UGF Assicurazioni S.p.A Divisione Aurora Ai sensi e per gli effetti di cui all art Codice Civile., la CONTRAENTE dichiara di accettare espressamente gli artt. 2 (Pagamento del premio), 5 (Aggravamento del rischio), 6 (Diminuzione del rischio), 11 (Oggetto dell Assicurazione), 14 (Limiti all indennizzo), 15 (Rischi esclusi dall assicurazione), 16 (Scoperto), 17 (Mutamento del controllo della Contraente), 19 (Responsabilità solidale in caso di dolo e conflitto d interessi). La Contraente 9

D&O POLIZZA DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE DI AMMINISTRATORI, SINDACI E DIRETTORI GENERALI

D&O POLIZZA DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE DI AMMINISTRATORI, SINDACI E DIRETTORI GENERALI D&O POLIZZA DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE DI AMMINISTRATORI, SINDACI E DIRETTORI GENERALI DEFINIZIONI Le seguenti definizioni avranno lo stesso significato in tutta la polizza sia se espresse

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per "assicurazione": il contratto di assicurazione; per "polizza": il documento che prova l'assicurazione;

Dettagli

COMUNE DI LECCO CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE DEI DIPENDENTI PUBBLICI INCARICATI DELLA PROGETTAZIONE DI LAVORI.

COMUNE DI LECCO CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE DEI DIPENDENTI PUBBLICI INCARICATI DELLA PROGETTAZIONE DI LAVORI. COMUNE DI LECCO CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE DEI DIPENDENTI PUBBLICI INCARICATI DELLA PROGETTAZIONE DI LAVORI. (Garanzia assicurativa ai sensi delle disposizioni della

Dettagli

Tutela Professione POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE

Tutela Professione POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE A r e a P r o t e z i o n e P r o f e s s i o n e Tutela Professione POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE COMMERCIALISTI, AVVOCATI, CONSULENTI DEL LAVORO, NOTAI, AMMINISTRATORI DI STABILI CONDOMINIALI,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A.

CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A. CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A. Art. 1 Oggetto dell Assicurazione La Società si obbliga a tenere indenne gli Assicurati,associati di A.N.U.S.C.A., di quanto questi sia tenuti

Dettagli

PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto

PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto Capitolato di gara (Polizza generale) per l assicurazione della responsabilità civile professionale dei dipendenti del Comune di Firenze incaricati della progettazione dei lavori ai sensi degli art. 90

Dettagli

POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3

POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3 POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3 NORME CHE REGOLANO L'ASSICURAZIONE IN GENERALE 5 Il presente fascicolo è redatto

Dettagli

RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE ENTI LOCALI

RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE ENTI LOCALI RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE DI ENTI LOCALI ATTIVITA AMMINISTRATIVE E TECNICHE CONTRAENTE: Comune di

Dettagli

LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE

LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PER PERDITE PATRIMONIALI DEFINIZIONI Nel testo

Dettagli

Sezione II - Responsabilità Civile

Sezione II - Responsabilità Civile 10 di 36 Sezione II - Responsabilità Civile Articolo 5 - Oggetto dell assicurazione La Società assicura sino a concorrenza del massimale indicato sul modulo di polizza (partita 3) la somma che l Assicurato

Dettagli

POLIZZA II RISCHIO PER LA RESPONSABILITA' CIVILE DEL RISCHIO FERROVIARIO

POLIZZA II RISCHIO PER LA RESPONSABILITA' CIVILE DEL RISCHIO FERROVIARIO POLIZZA II RISCHIO PER LA RESPONSABILITA' CIVILE DEL RISCHIO FERROVIARIO Ottobre 2015 DEFINIZIONI I seguenti vocaboli, indicati nella polizza, significano : Contraente TPER S.p.A. che stipula il contratto

Dettagli

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 COMUNE DI MAGIONE PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 CAPITOLATO TECNICO RISCHIO RC PATRIMONIALE AMMINISTRATORI CAPITOLATO POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE

Dettagli

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI 1. OGGETTO DELL ASSICURAZIONE GARANZIA PERDITE PATRIMONIALI La Società si obbliga a tenere indenni gli Assicurati di quanto questi siano tenuti a pagare

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI PROVINCIA DI BRINDISI RESPONSABILITA' CIVILE PATRIMONIALE DI ENTI PUBBLICI SOLO ENTE ASSICURATO I N D I C E DEFINIZIONI pagina 2 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE Pagina 5 NORME CHE REGOLANO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO ENTE CONTRAENTE: COMUNE DI B I B B I E N A Decorrenza: dalle ore 24 del 30 Giugno 2010 Scadenza: alle ore 24 del 30 Giugno 2012 1 DEFINIZIONI

Dettagli

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione; '(),1,=,21, Nel testo che segue si intendono per: 9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 3ROL]]D: il documento che prova l assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

Dettagli

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ORGANI ISTITUZIONALI E AA.GG. Servizio Provveditorato ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE ART. 1. OGGETTO 1.A.

Dettagli

ESTRATTO CONDIZIONI RC SOCI E DIPENDENTI BANCA DI CESENA

ESTRATTO CONDIZIONI RC SOCI E DIPENDENTI BANCA DI CESENA ESTRATTO CONDIZIONI RC SOCI E DIPENDENTI BANCA DI CESENA La Banca di Cesena ha stipulato polizza convenzione con la Compagnia di assicurazione Bcc Assicurazioni S.p.A. al fine di tutelare i propri Soci

Dettagli

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA Polizza Tutela Giudiziaria I.A.C.P. I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA Capitolato di polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE LOTTO

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE CONDIZIONE SPECIALE

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE CONDIZIONE SPECIALE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE CONDIZIONE SPECIALE I termini e le condizioni della presente polizza sono convenuti in accordo con la Convenzione stipulata fra LIGURIA SOCIETA di ASSICURAZIONI

Dettagli

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto POLIZZA NAUTICA per l assicurazione di unità da diporto Condizioni di Assicurazione Sommario 1 Definizioni 2 Condizioni Generali di Assicurazione valide per tutte le garanzie 3 Garanzie: Responsabilità

Dettagli

Polizza di Responsabilità Civile Professionale

Polizza di Responsabilità Civile Professionale Liguria Professional Polizza di Responsabilità Civile Professionale dell Amministratore di Stabili DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: Contraente Assicurato Società Danni Perdite patrimoniali

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Lotto 4 Ambito 4.1

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Lotto 4 Ambito 4.1 COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI Lotto 4 Ambito 4.1 DEFINIZIONI... 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE... 3 Art. 1: Durata del contratto... 3 Art. 2: Gestione del contratto... 3

Dettagli

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Filo diretto Assicurazioni S.p.A. - Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) - Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 - www.filodiretto.it

Dettagli

Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012.

Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012. Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012. 1. INFORTUNI polizza numero 1331/ 77 / 327 1. L assicurazione

Dettagli

LOTTO N.4 CAPITOLATO ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

LOTTO N.4 CAPITOLATO ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE LOTTO N.4 CAPITOLATO ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE Le Norme qui di seguito riportate annullano e sostituiscono integralmente tutte le condizioni riportate sui moduli della Compagnia assicuratrice eventualmente

Dettagli

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE COMPAGNIA ASSICURATRICE: MILANO DIVISIONE SASA Numero di polizza Sostituisce la polizza Broker/Agenzia Codice ==== RELA BROKER s.r.l. CONTRAENTE RELA

Dettagli

Polizza di Responsabilità Civile Professionale

Polizza di Responsabilità Civile Professionale Liguria Professional Polizza di Responsabilità Civile Professionale del Commercialista DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: Contraente Assicurato Società Danni Perdite patrimoniali Scoperto

Dettagli

ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI

ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: - per Assicurazione : il contratto di assicurazione; - per Polizza :

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste Capitolato lotto 3 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE DEL PROGETTISTA E DEL VERIFICATORE INTERNI (copertura

Dettagli

FIBA/CISL ANNO 2014 CONVENZIONE DELL ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE DEI DIPENDENTI DI ISTITUTI DI CREDITO, ENTI E AZIENDE ASSIMILABILI

FIBA/CISL ANNO 2014 CONVENZIONE DELL ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE DEI DIPENDENTI DI ISTITUTI DI CREDITO, ENTI E AZIENDE ASSIMILABILI FIBA/CISL ANNO 2014 CONVENZIONE DELL ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE DEI DIPENDENTI DI ISTITUTI DI CREDITO, ENTI E AZIENDE ASSIMILABILI DEFINIZIONI: Nel testo che segue, si intendono per: -

Dettagli

PROVINCIA DI AREZZO POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE

PROVINCIA DI AREZZO POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE Capitolato di assicurazione responsabilità civile patrimoniale DURATA DEL CONTRATTO ORE 24.00 DEL 30.05.2009 ORE 24.00 DEL 30/05/2012 DEFINIZIONI Contraente Assicurato

Dettagli

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO. Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE. Lotto n. 1

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO. Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE. Lotto n. 1 POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE Lotto n. 1 1 DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato:

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Amministrazione: il Comune di Rosignano Marittimo, Contraente della polizza;

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Amministrazione: il Comune di Rosignano Marittimo, Contraente della polizza; COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI Definizioni: Nel testo che segue, si intende per: Amministrazione: il Comune di Rosignano Marittimo, Contraente della polizza; Assicurato: il soggetto,

Dettagli

G P A LE COPERTURE ASSICURATIVE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE

G P A LE COPERTURE ASSICURATIVE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE LE COPERTURE ASSICURATIVE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE Definizione di Dipendente Tecnico: qualsiasi persona, regolarmente abilitato o comunque in regola con le disposizioni di legge per

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SETTORE AVVOCATURA SERVIZIO APPALTI CONTRATTI E ASSICURAZIONI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA R.C.A. E INFORTUNIO DEL CONDUCENTE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono:

Dettagli

PARTE PRIMA. 4. La Contraente fa parte di un gruppo? SI NO Se sì, specificare. 5. La Contraente controlla altre società? SI NO Se sì, specificare

PARTE PRIMA. 4. La Contraente fa parte di un gruppo? SI NO Se sì, specificare. 5. La Contraente controlla altre società? SI NO Se sì, specificare PARTE PRIMA Questo questionario e' un documento riservato sulla base del quale potra' essere emesso, su richiesta della Contraente ed a discrezione della societa' Assicuratrice, un contratto assicurativo

Dettagli

Responsabilità Civile Natanti a Motore

Responsabilità Civile Natanti a Motore Responsabilità Civile Natanti a Motore Condizioni Generali di Assicurazione L Impresa assicura, in conformità alle norme della Legge e del Regolamento, i rischi della responsabilità civile per i quali

Dettagli

Condizioni di assicurazione

Condizioni di assicurazione Mod. 5251 RCA - Ed. 08/14 Autovetture Condizioni di assicurazione 1 di 96 2 di 96 1.1 DECORRENZA DELLA GARANZIA E PAGAMENTO DEL PREMIO L assicurazione ha effetto dal giorno e dall ora indicati in polizza

Dettagli

5 Condizioni Generali di Assicurazione Natanti

5 Condizioni Generali di Assicurazione Natanti 5 Condizioni Generali di Assicurazione Natanti CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE NATANTI Sommario Definizioni 1.10 Oggetto dell assicurazione 1.20 Esclusione e rivalsa 1.30 Dichiarazioni e comunicazioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI Capitolato LOTTO 2 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI DURATA DELL APPALTO L appalto ha la durata di 3

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI ASSICURAZIONE GLOBALE

PROVINCIA DI CAGLIARI ASSICURAZIONE GLOBALE PROVINCIA DI CAGLIARI ASSICURAZIONE GLOBALE POLIZZA N 5 RESPONSABILITA CIVILE DEI DIRIGENTI E DEI FUNZIONARI INCARICATI DI POSIZIONE (GARANZIA PERDITE PATRIMONIALI: pregiudizio economico non conseguente

Dettagli

LOTTO 7 POLIZZA TUTELA LEGALE QUADRI

LOTTO 7 POLIZZA TUTELA LEGALE QUADRI LOTTO 7 POLIZZA TUTELA LEGALE QUADRI ASF AUTOLINEE SRL Via Asiago 16/18 22100 Como Lotto 7_capitolato Tutela Legale Quadri 1/10 EFFETTO: ore 24 del 31/12/2010 SCADENZA: ore 24 del 31/12/2013 PARAMETRI

Dettagli

Copertura assicurativa ai sensi degli Artt. 90 comma 5, 111 comma 1 e 112 comma 4 bis del D.Lgs. 163/2006 e degli Artt. 57 e 270 del D.P.R.

Copertura assicurativa ai sensi degli Artt. 90 comma 5, 111 comma 1 e 112 comma 4 bis del D.Lgs. 163/2006 e degli Artt. 57 e 270 del D.P.R. CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE DEL PROGETTISTA E DEL VERIFICATORE INTERNI ALLA STAZIONE APPALTANTE Copertura assicurativa ai sensi degli Artt.

Dettagli

FIRST/CISL ANNO 2016 CONVENZIONE ASSICURATIVA DI RESPONSABILITA CIVILE DEI DIPENDENTI DI ISTITUTI DI CREDITO, ENTI E AZIENDE ASSIMILABILI

FIRST/CISL ANNO 2016 CONVENZIONE ASSICURATIVA DI RESPONSABILITA CIVILE DEI DIPENDENTI DI ISTITUTI DI CREDITO, ENTI E AZIENDE ASSIMILABILI FIRST/CISL ANNO 2016 CONVENZIONE ASSICURATIVA DI RESPONSABILITA CIVILE DEI DIPENDENTI DI ISTITUTI DI CREDITO, ENTI E AZIENDE ASSIMILABILI DEFINIZIONI: Nel testo che segue, si intendono per: - Assicurato

Dettagli

Guardia di Finanza FONDO DI ASSISTENZA PER I FINANZIERI Ufficio di Segreteria Viale XXI Aprile, 51 00162 Roma Tel. 06/44221 Fax.

Guardia di Finanza FONDO DI ASSISTENZA PER I FINANZIERI Ufficio di Segreteria Viale XXI Aprile, 51 00162 Roma Tel. 06/44221 Fax. Guardia di Finanza FONDO DI ASSISTENZA PER I FINANZIERI Ufficio di Segreteria Viale XXI Aprile, 51 00162 Roma Tel. 06/44221 Fax. 06/44222348 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

Attività liberali. Partner. Rc Professionista

Attività liberali. Partner. Rc Professionista LINEA LAVORO Attività liberali Partner Rc Professionista Grazie per aver scelto un prodotto Fondiaria-Sai Divisione Sai. Partner RC Professionista è la polizza di Responsabilità Civile di ultima generazione,

Dettagli

POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA

POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA UIL-SCUOLA -UDINE SEGRETERIA PROVINCIALE Via G. Chinotto, 3 331OO UDINE Telefax O432 / 509783 - Sito web: POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA Quanto di seguito espresso costituisce un sunto delle condizioni

Dettagli

Capitolato Tecnico. Lotto I. POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI n. stipulata tra il. e la

Capitolato Tecnico. Lotto I. POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI n. stipulata tra il. e la Capitolato Tecnico Lotto I POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI n. stipulata tra il Ministero dell Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile e la Durata

Dettagli

Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile Patrimoniale della Pubblica Amministrazione

Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile Patrimoniale della Pubblica Amministrazione Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile Patrimoniale della Pubblica Amministrazione La presente Polizza copre esclusivamente la Responsabilità Civile Patrimoniale dell ASSICURATO (come definito

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE COMUNE DI MONSERRATO

CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE COMUNE DI MONSERRATO CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE COMUNE DI MONSERRATO DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato: Assicurazione: Polizza: Contraente: Assicurato:

Dettagli

DEFINIZIONI NORME CHE REGOLANO L'ASSICURAZIONE IN GENERALE

DEFINIZIONI NORME CHE REGOLANO L'ASSICURAZIONE IN GENERALE CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE DELL AGENTE IMMOBILIARE DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: Contraente Assicurato Società Danni Perdite patrimoniali

Dettagli

Polizza di Assicurazione

Polizza di Assicurazione Contraente: G.M.E. Gestore del Mercato Elettrico S.p.A. Assicurato: G.M.E. Gestore del Mercato Elettrico S.p.A. Capitolato Polizza di Assicurazione RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE Scheda di Polizza

Dettagli

SKIPPERASSICURATO. Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile NATANTI

SKIPPERASSICURATO. Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile NATANTI SKIPPERASSICURATO Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile NATANTI Definizioni Nel testo che segue si intendono: per Alienazione: trasferimento a qualsiasi titolo della

Dettagli

POLIZZA CONVENZIONE DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVIVILE PROFESSIONALE DEI PROGETTISTI E VERIFICATORI INTERNI

POLIZZA CONVENZIONE DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVIVILE PROFESSIONALE DEI PROGETTISTI E VERIFICATORI INTERNI POLIZZA CONVENZIONE DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVIVILE PROFESSIONALE DEI PROGETTISTI E VERIFICATORI INTERNI Questa assicurazione è prestata nella forma CLAIMS MADE ossia a coprire i Sinistri

Dettagli

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CONTRAENTE COMUNE DI CENTO (FE) EFFETTO: 31.12.2006 SCADENZA PRIMA RATA: 31.12.2007 SCADENZA CONTRATTO 31.12.2011 DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono

Dettagli

1) SULL OPERATIVITA IN PRIMO O SECONDO RISCHIO DELLE DUE

1) SULL OPERATIVITA IN PRIMO O SECONDO RISCHIO DELLE DUE A.- POLIZZA R.C. PROFESSIONALE 1) SULL OPERATIVITA IN PRIMO O SECONDO RISCHIO DELLE DUE POLIZZE. La polizza Assicuratrice Milanese spa regolamenta il profilo in esame all art. 16 n. 2 delle condizioni

Dettagli

CONDIZIONI DI POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE

CONDIZIONI DI POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE CONDIZIONI DI POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE (FARMACISTI) COMPAGNIA ITALIANA ASSICURAZIONI EDIZIONE 01/2007 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI POLIZZA DEFINIZIONI Nel testo che segue, si intendono

Dettagli

A salvaguardia della professione.

A salvaguardia della professione. A salvaguardia della professione. RC professionale Assoenologi per tecnici del settore vitivinicolo. Assicurazione Assoenologi per ritiro patente. Formula A - Formula B Informativa contrattuale 2012/2013

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più. RC Animale Domestico Più

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più. RC Animale Domestico Più Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più RC Animale Domestico Più RC Animale Domestico Più edizione 12/2011 Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più La presente Nota

Dettagli

RC Natanti. Edizione 03/06. MRA - Mod. 3004. Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03

RC Natanti. Edizione 03/06. MRA - Mod. 3004. Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03 RC Natanti MRA - Mod. 3004 Edizione 03/06 Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03 INDICE DEFINIZIONI pag. 1 CONDIZIONI GENERALI pag. 2 CONDIZIONI SPECIALI

Dettagli

ASSICURAZIONE della RESPONSABILITA CIVILE del DIPENDENTE SANITARIO NON MEDICO

ASSICURAZIONE della RESPONSABILITA CIVILE del DIPENDENTE SANITARIO NON MEDICO ASSICURAZIONE della RESPONSABILITA CIVILE del DIPENDENTE SANITARIO NON MEDICO SI AVVERTE CHE QUESTA ASSICURAZIONE E PRESTATA NELLA FORMA «CLAIMS MADE» Si vedano gli articoli 4, 9.1, 17 Articolo 1 DICHIARAZIONI

Dettagli

Comune di Seravezza Via XXIV Maggio, 22 55047 Seravezza (LU) C.F./P. IVA: 00382300465

Comune di Seravezza Via XXIV Maggio, 22 55047 Seravezza (LU) C.F./P. IVA: 00382300465 GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO N 4 CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE CONTRAENTE Comune di Seravezza Via XXIV Maggio, 22 55047 Seravezza (LU) C.F./P. IVA: 00382300465 EFFETTO: ore

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE (ESTRATTO)

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE (ESTRATTO) Pagina 1 di 9 Pol. n. 83294 Mondial Assistance Italia S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE (ESTRATTO) stipulato tra: Mondial Assistance Italia S.p.A. con Sede in Milano 20131 - Via Ampère, 30 e: CTA Centro

Dettagli

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI Appendice n. 1 allegato alla polizza Mod. 2001 ed.

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI Appendice n. 1 allegato alla polizza Mod. 2001 ed. POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI Appendice n. 1 allegato alla polizza Mod. 2001 ed. 01/03/2008 CONDIZIONI NORMATIVE INDICE 1 Definizioni 2 Integrazioni alla Garanzia

Dettagli

Art. 4 Modifiche dell'assicurazione Le eventuali modificazioni dell'assicurazione devono essere provate per iscritto.

Art. 4 Modifiche dell'assicurazione Le eventuali modificazioni dell'assicurazione devono essere provate per iscritto. DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: - Per ANEIS : l Associazione Nazionale Esperti Infortunistica Stradale con sede legale in via Dante n 31 (35139) Padova e sede operativa presso lo studio del

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE. R C Natanti

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE. R C Natanti CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE R C Natanti Definizioni Termini assicurativi ed espressioni tecniche ai quali le Parti attribuiscono, nell ambito del presente contratto, il significato qui precisato: Assicurato:

Dettagli

RC INQUINAMENTO DEFINIZIONI. Ai seguenti termini, le Parti attribuiscono il significato qui precisato. RELATIVE ALL'ASSICURAZIONE IN GENERALE

RC INQUINAMENTO DEFINIZIONI. Ai seguenti termini, le Parti attribuiscono il significato qui precisato. RELATIVE ALL'ASSICURAZIONE IN GENERALE 13 RC INQUINAMENTO Le norme di seguito riportate annullano e sostituiscono integralmente tutte le condizioni riportate a stampa su moduli della Compagnia assicuratrice, eventualmente allegati alla polizza,

Dettagli

CONVENZIONE AMINTA S.r.l. ASSICURAZIONE R.C. PERDITE PATRIMONIALI ANNO 2010

CONVENZIONE AMINTA S.r.l. ASSICURAZIONE R.C. PERDITE PATRIMONIALI ANNO 2010 CONVENZIONE AMINTA S.r.l. ASSICURAZIONE R.C. PERDITE PATRIMONIALI ANNO 2010 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione; Polizza: il documento che prova

Dettagli

LOTTO 2 POLIZZA SPESE LEGALI E PERITALI

LOTTO 2 POLIZZA SPESE LEGALI E PERITALI LOTTO 2 POLIZZA SPESE LEGALI E PERITALI Decorrenza: dalle ore 00.00 del giorno 01/10/2008 Scadenza: alle ore 00.00 del giorno 01/10/2013 Definizioni Contraente: il soggetto che stipula l' assicurazione

Dettagli

1 - OGGETTO DELL ASSICURAZIONE

1 - OGGETTO DELL ASSICURAZIONE OGGETTO E DELIMITAZIONE DELL' ASSICURAZIONE PROFESSIONAL Amministratore di stabili condominiali SCHEDA DI COPERTURA 005 Le condizioni che seguono integrano le Condizioni di Assicurazione previste dal mod.

Dettagli

Assicurazione: RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE Amministratori, Dirigenti e Dipendenti Amm.vi e Tecnici COMUNE DI COLLESANO

Assicurazione: RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE Amministratori, Dirigenti e Dipendenti Amm.vi e Tecnici COMUNE DI COLLESANO COMUNEDICOLLESANO CAPITOLATOSPECIALEperl'ASSICURAZIONEdella ResponsabilitàCivileperlePerditePatrimoniali Assicurazione:RESPONSABILITÀCIVILEPATRIMONIALE Amministratori,DirigentieDipendentiAmm.vieTecnici

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE Responsabilità Civile Professionale Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE PROFESSIONALE AGENTE IMMOBILIARE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE PROFESSIONALE AGENTE IMMOBILIARE Società per Azioni Via Mazzini, 53 10123 Torino Italia Tel. 011.0029.111 fax 011.837.554 Codice Fiscale e Registro Imprese di Torino n. 13432270158 CCIAA Torino n. 1013376 Capitale Sociale Euro 181.841.880

Dettagli

ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE OBBLIGATORIA

ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE OBBLIGATORIA ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE OBBLIGATORIA 11 UN OBBLIGO O UN OPPORTUNITA? LINEE GUIDA PER UNA SCELTA CONSAPEVOLE Vicenza, 13 giugno 2012 AGENDA DELL INCONTRO 22 NOVITA LEGISLATIVE IL NUOVO OBBLIGO DI

Dettagli

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI Appendice n. 1 allegato alla polizza Mod. 2001 ed. 01/03/2008 CONDIZIONI NORMATIVE INDICE 1 Definizioni 2 Integrazioni alla Garanzia

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico "Gaetano Martino"

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico Gaetano Martino 1 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico "Gaetano Martino" Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE LOTTO 5 DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI Polizza RC Professionale Cassa Forense

SCHEDA DI SINTESI Polizza RC Professionale Cassa Forense SCHEDA DI SINTESI Polizza RC Professionale Cassa Forense ASSICURATORE BROKER Garanzie Forma della garanzia AIG Europe Ltd MARSH SPA 1. RC PROFESSIONALE 2. RCT CONDUZIONE UFFICIO 3. RCO Claims Made Sinistro

Dettagli

Responsabilità Civile Amministrativa Contabile Colpa Grave

Responsabilità Civile Amministrativa Contabile Colpa Grave Destinatari dell Assicurazione Qualunque persona che abbia assunto, attualmente o nel passato o che assumerà nel futuro, un rapporto di servizio o di lavoro dipendente od autonomo con la Pubblica Amministrazione,

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PRODOTTO RC Vita Privata in convenzione con la BANCA VERONESE CREDITO COOPERATIVO DI CONCAMARISE Società Cooperativa Il presente fascicolo informativo contenente

Dettagli

LOTTO II. CAPITOLATO D&O Sidra S.p.A. CONDIZIONI DI GARANZIA NORME CONTRATTUALI

LOTTO II. CAPITOLATO D&O Sidra S.p.A. CONDIZIONI DI GARANZIA NORME CONTRATTUALI LOTTO II CAPITOLATO D&O Sidra S.p.A. CONDIZIONI DI GARANZIA NORME CONTRATTUALI DEFINIZIONI Si concorda che ai sensi della presente Assicurazione le espressioni sotto indicate assumono il seguente significato:

Dettagli

DIRIGENTI AREA 7 e/o equiparati per n 72 Soggetti

DIRIGENTI AREA 7 e/o equiparati per n 72 Soggetti DIRIGENTI AREA 7 e/o equiparati per n 72 Soggetti Contraente/Assicurato: Polizza emessa ai sensi dell art.3 comma 59 legge n 244 del 24/12/2007 Al presente contratto si applicano le norme sotto riportate

Dettagli

SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA P.za Martiri della Libertà, 33 56127 - Pisa (PI) C.F. e P.IVA: 93008800505

SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA P.za Martiri della Libertà, 33 56127 - Pisa (PI) C.F. e P.IVA: 93008800505 GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO N 4 CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE CONTRAENTE SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA P.za Martiri della Libertà, 33 56127 - Pisa (PI) C.F. e P.IVA: 93008800505

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO POLIZZA DI ASSICURAZIONE

CAPITOLATO TECNICO POLIZZA DI ASSICURAZIONE CAPITOLATO TECNICO POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI E LA RESPONSABILITA AMMINISTRATIVA DI DIPENDENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE MINISTERO POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI

Dettagli

Amministrazione Provinciale dell Aquila CAPITOLATO SPECIFICO D ONERI

Amministrazione Provinciale dell Aquila CAPITOLATO SPECIFICO D ONERI Amministrazione Provinciale dell Aquila CAPITOLATO SPECIFICO D ONERI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PER DANNI PATRIMONIALI PER AMMINISTRATORI, DIRIGENTI, FUNZIONARI AMMINISTRATIVI, FUNZIONARI

Dettagli

Dedicato alle professioni

Dedicato alle professioni commercialista Dedicato alle professioni RESPONSABILITÀ CIVILE DEL PROFESSIONISTA Condizioni di Polizza - 2301 Allegato a polizza 2027 Responsabilità Civile del Professionista Commercialista Allegato a

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE CONTRAENTE: Comune di Fara in Sabina DATI CONTRATTUALI Effetto Ore 24 del 31.12.2010 Scadenza Ore 24 del 31.12.2012 Durata 24 mesi Rateazione

Dettagli

RC Professionale Commercialisti

RC Professionale Commercialisti RC professionale Commercialisti Berufshaftpflichtversicherung für Wirtschaftsberater TESTO DI POLIZZA - 02.2013 RC Professionale Commercialisti PRINCIPALI CARATTERISTICHE E PRESTAZIONI DELLA POLIZZA PREGA

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA RC PATRIMONIALE CONTRAENTE ED ASSICURATO ENTE COMUNE DI GALLICANO

CAPITOLATO DI POLIZZA RC PATRIMONIALE CONTRAENTE ED ASSICURATO ENTE COMUNE DI GALLICANO CAPITOLATO DI POLIZZA RC PATRIMONIALE CONTRAENTE ED ASSICURATO ENTE COMUNE DI GALLICANO POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PER PERDITE PATRIMONIALI DEFINIZIONI Nel testo che segue, si

Dettagli

CONVENZIONE AMINTA S.r.l. POLIZZA R.C. AMMANCHI DI CASSA R.C. PERDITE PATRIMONIALI

CONVENZIONE AMINTA S.r.l. POLIZZA R.C. AMMANCHI DI CASSA R.C. PERDITE PATRIMONIALI CONVENZIONE AMINTA S.r.l. POLIZZA R.C. AMMANCHI DI CASSA R.C. PERDITE PATRIMONIALI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione; Polizza: il documento

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO LOTTO A)

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO LOTTO A) ALLEGATO B) SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO LOTTO A) ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEI DIPENDENTI DI ENTI PUBBLICI PER COLPA GRAVE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEI DIPENDENTI DI ENTI PUBBLICI PER COLPA GRAVE POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEI DIPENDENTI DI ENTI PUBBLICI PER COLPA GRAVE POLIZZA IN REGIME "CLAIMS MADE" CON RETROATTIVITA 5 ANNI Il presente contratto è una polizza

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI CORSICO Via Roma 18 20094 Corsico MI Codice Fiscale P. IVA 00880000153 e Compagnia di Assicurazione Durata del contratto

Dettagli

Proposta per Copertura ROLAND Top Manager per Responsabile Sicurezza

Proposta per Copertura ROLAND Top Manager per Responsabile Sicurezza Proposta per Copertura ROLAND Top Manager per Responsabile Sicurezza Numero partner:120.000.347 Da contattare: Manuela Falconi Disposizioni che regolano il contratto Condizioni Generali di Assicurazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE. Definizioni NORME CHE REGOLANO IL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE. Definizioni NORME CHE REGOLANO IL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE Definizioni Nel testo che segue si intende: per ASSICURAZIONE: il contratto di assicurazione; per POLIZZA: Il documento che prova l assicurazione; per CONTRAENTE: Il

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA PER PROCEDIMENTI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA AMMINISTRATORI/DIRIGENTI/SINDACI

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA PER PROCEDIMENTI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA AMMINISTRATORI/DIRIGENTI/SINDACI _ CAPITOLATO SPECIALE DI GARA POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA PER PROCEDIMENTI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA AMMINISTRATORI/DIRIGENTI/SINDACI DEFINIZIONI ALLE SEGUENTI DENOMINAZIONI LE PARTI ATTRIBUISCONO

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE LIGURIA PROTEGGE Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente

Dettagli