CINA POTENZIALITÀ E LIMITI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CINA POTENZIALITÀ E LIMITI"

Transcript

1 IL SETTORE AGROALIMENTARE ITALIANO IN CINA Fermo, 17 Marzo 2014 CINA POTENZIALITÀ E LIMITI DELL e-commerce NEL SETTORE DELL AGROALIMENTARE Avv. Federica Monti Studio M&G Professionals Ph. D. Diritto Cinese - Università degli Studi di Roma Tor Vergata

2 SETTORE FOOD & BEVERAGE IN CINA - SPAGNA - GERMANIA - FRANCIA 1 2 3

3 TREND DEGLI INTERNET USERS IN CINA (PERIODO S) 6 5 3,38 3,84 4,20 4,57 4,85 5,13 5,38 5,64 5, s/2009 2s/2009 1s/2010 2s/2010 1s/2011 2s/2011 1s/2012 2s/2012 1s/2013 亿 MLN Fonte dati: cnnic.cn I semestre 2013: 590 milioni di utilizzatori di internet Tempo medio settimanale dedicato ad internet è passato dalle 20h (2012) alle 22h (2013). Sesso prevalente uomini (55,6% ) Età anni

4 GEOGRAFIA DEGLI UTILIZZATORI DI INTERNET CAMPAGNE 28% CITTÀ 72% campagne città Fonte dati: cnnic.cn I semestre 2013: oltre 150 milioni di utilizzatori sono residenti nelle zone rurali

5 E-COMMERCE E SHOPPING USERS E-COMMERCE 46% GENERAL INTERNET USERS 54% general internet users e-commerce Fonte dati: cnnic.cn I semestre 2013: 271 milioni di utilizzatori sono acquistano attraverso il web

6 NORMATIVA CINESE SULL e-commerce Disciplina estremamente frammentaria A seguito del Terzo Plenum del Comitato Centrale del PCC è in programma un nuovo piano di regolamentazione dell intero settore e-commerce.

7 COSA SONO LE TELECOMUNICAZIONI La legge cinese fornisce una definizione del termine telecomunicazioni individuando in esso:...tutte quelle attività che, in modalità wireless o wired, utilizzino sistemi di trasformazione o ricezione di voce, testi, dati, immagini e ogni altra forma di informazioni N.B. Definizione omnicomprensiva. Anche la vendita di prodotti attraverso internet rientra in questa definizione

8 ATTIVITÀ DI TELECOMUNICAZIONE SERVIZI DI BASE SERVIZI A VALORE AGGIUNTO COMMERCIALI B2B2C es: Taobao; Tianmao, Dangdang, etc. NON COMMERCIALI B2C

9 INVESTIMENTI STRANIERI PER ATTIVITÀ DI VENDITA ON LINE host sito web fuori dal territorio cinese host sito web all interno del territorio cinese POSSIBILI PROBLEMI: - pagamenti in valuta straniera; - censura del sito da parte delle Autorità (MIIT) NATURA DELL ATTIVITÀ SVOLTA: - COMMERCIAL SERVICES - NON-COMMERCIAL SERVICES (SARÀ NECESSARIO OTTENERE L ICP)

10 INVESTIMENTI STRANIERI PER ATTIVITÀ DI VENDITA ON LINE a) L investitore possiede già una FIE in Cina - vendita dei propri prodotti attraverso siti B2B come Taobao, Tianmao, etc.; - lancio di un proprio sito web (del tipo nomeinvestitore.cn). Modello B2C attraverso cui arrivare al consumatore cinese. Nessun ICP richiesto; solo registrazione del sito presso MIIT

11 INVESTIMENTI STRANIERI PER ATTIVITÀ DI VENDITA ON LINE b) L investitore non ha alcuna FIE in Cina - vendita dei propri prodotti attraverso siti B2B come Taobao, Tianmao, etc.; - costituzione di una FIE per la vendita esclusiva di prodotti mediante internet per un attività di e-commerce. Nessun ICP richiesto oltre ad approvazione progetto FIE presso MofCom; registrazione del sito presso MIIT.

12 INVESTIMENTI STRANIERI PER ATTIVITÀ DI VENDITA ON LINE c) L investitore intende fornire un servizio B2B2C (costruzione di una cd. Third Party Platform) - creazione di una cd. third-parties platform (modello B2B2C, es. Taobao, Tianmao, etc.). E richiesto ICP; procedure di approvazione del progetto e rilascio ICP particolarmente severe. Ad oggi pochi casi di successo.

13 TREND DEL VOLUME D AFFARI NELL E-COMMERCE (PERIODO e) CNY ,40 CNY ,00 CNY ,80 CNY 8.386, CNY 4.788,60 CNY 3.919,60 CNY 2.945,20 CNY 6.344, e 2013e 2014e 2015e RMB BLN Fonte dati: iresearch

14 IL SETTORE AGROALIMENTARE ITALIANO IN CINA Fermo, 17 Marzo 2014 Grazie per l attenzione

15 WARNING!!! This publication has been prepared for our clients and or students. Please note that this presentation is written in general terms and is intended for informative purposes only. Hence, the information provided should not be relied upon as legal advice, and should not be acted upon without seeking professional counsel. This publication is protected by copyright. No part may be produced or transmitted by any process or means without prior transmission of FEDERICA MONTI.

Fisco e Tributi. Newsletter settembre 2013 parte 1. Incremento al 22% dell aliquota IVA ordinaria dal 1 ottobre 2013

Fisco e Tributi. Newsletter settembre 2013 parte 1. Incremento al 22% dell aliquota IVA ordinaria dal 1 ottobre 2013 Fisco e Tributi parte 1 Incremento al 22% dell aliquota IVA ordinaria dal 1 ottobre 2013 Dal 1 ottobre 2013 l aliquota dell IVA ordinaria è passata dal 21% al 22%, mentre le due aliquote ridotte, 4% e

Dettagli

Fisco e Tributi. Newsletter maggio 2014. Il versamento delle Imposte nel processo di trasformazione

Fisco e Tributi. Newsletter maggio 2014. Il versamento delle Imposte nel processo di trasformazione Fisco e Tributi Il versamento delle Imposte nel processo di trasformazione Il versamento delle Imposte nel processo di trasformazione La trasformazione di una società può essere definita: progressiva,

Dettagli

Risparmio energetico e tariffa bioraria: il punto di vista del cliente

Risparmio energetico e tariffa bioraria: il punto di vista del cliente Risparmio energetico e tariffa bioraria: il punto di vista del cliente Smart appliance e smart grid per lo sviluppo della domanda attiva Casa dell Energia - Milano 05/04/2013 Ing. Martín Ignacio Isolabella

Dettagli

Il ruolo di A2A nella prevenzione dei rifiuti

Il ruolo di A2A nella prevenzione dei rifiuti Il ruolo di A2A nella prevenzione dei rifiuti Fulvio Roncari, Aprica Milano Piazza Città di Lombardia, 1 Giovedì 15 novembre 2011 Corretta strategia di sostenibilità nella gestione dei rifiuti SCHEMA A

Dettagli

Instruzioni per L installazione YCO01IS-0CE.. Convertitore interno analogico-digitale 98647-001-22

Instruzioni per L installazione YCO01IS-0CE.. Convertitore interno analogico-digitale 98647-001-22 Instruzioni per L installazione YCO01IS-0CE.. Convertitore interno analogico-digitale 98647-001-22 26 27 28 Allegato: Manuale per la verifica di strumenti per pesare Attestato di

Dettagli

Finlabo Market Update (17/12/2014)

Finlabo Market Update (17/12/2014) Finlabo Market Update (17/12/2014) 1 STOXX600 Europe Lo STOXX600 si è portato su un importante livello rappresentato dalla trend-line dinamica. Crediamo che da questi livelli possa partire un rimbalzo

Dettagli

Xenon 1900/1910. Guida introduttiva. Area Imager con cavo. NG2D-IT-QS Rev D 10/12

Xenon 1900/1910. Guida introduttiva. Area Imager con cavo. NG2D-IT-QS Rev D 10/12 Xenon 1900/1910 Area Imager con cavo Guida introduttiva NG2D-IT-QS Rev D 10/12 Nota: per informazioni sulla pulizia del dispositivo, consultare il manuale dell utente. Versioni in altre lingue di questo

Dettagli

Granit 1910i. Guida introduttiva. Lettore industriale area imager. GRNT-IT-QS Rev A 10/12

Granit 1910i. Guida introduttiva. Lettore industriale area imager. GRNT-IT-QS Rev A 10/12 Granit 1910i Lettore industriale area imager Guida introduttiva GRNT-IT-QS Rev A 10/12 Nota: per informazioni sulla pulizia del dispositivo, consultare il manuale dell utente. Versioni in altre lingue

Dettagli

Outsourcing Internal Audit, Compliance e Risk Management

Outsourcing Internal Audit, Compliance e Risk Management Idee per emergere Outsourcing Internal Audit, Compliance e Risk Management FI Consulting Srl Via Vittorio Alfieri, 1 31015 Conegliano (TV) Tel. 0438 360422 Fax 0438 411469 E-mail: info@ficonsulting.it

Dettagli

> Visionest Business Protection

> Visionest Business Protection > Visionest Business Protection Presentazione breve della consulting practice Aprile 2005 David Bramini - Partner david.bramini@visionest.com > Visionest Business Protection practice Il valore strategico

Dettagli

Voyager 1202g. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202-IT-QS Rev A 10/11

Voyager 1202g. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202-IT-QS Rev A 10/11 Voyager 1202g Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo Guida rapida d utilizzo VG1202-IT-QS Rev A 10/11 Note: per informazioni sulla pulizia del dispositivo, consultare il manuale dell

Dettagli

Vuquest 3310g. Guida introduttiva. Area Imager con cavo. 3310-IT-QS Rev C 1/13

Vuquest 3310g. Guida introduttiva. Area Imager con cavo. 3310-IT-QS Rev C 1/13 Vuquest 3310g Area Imager con cavo Guida introduttiva 3310-IT-QS Rev C 1/13 Nota: per informazioni sulla pulizia del dispositivo, consultare il manuale dell utente. Versioni in altre lingue di questo documento

Dettagli

Non esiste un tipo di struttura aziendale che sia migliore a priori e la scelta dipende da come voi intendete condurre il vostro business.

Non esiste un tipo di struttura aziendale che sia migliore a priori e la scelta dipende da come voi intendete condurre il vostro business. Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

wind energy our business Leasing per impianti eolici

wind energy our business Leasing per impianti eolici wind energy our business Leasing per impianti eolici Finleasing è attiva nel settore finanziario da oltre 30 anni e appartiene all area Servizi alle Imprese del Gruppo Finanziaria Internazionale SpA. Finleasing

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 39 /2014

INFORMATIVA EMITTENTI N. 39 /2014 INFORMATIVA EMITTENTI N. 39 /2014 Data: 17/07/2014 Ora: 18:15 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Comunicato Stampa: FINECOBANK: ESERCITATA L OPZIONE GREENSHOE Press Release: FINECOBANK: EXERCISE OF THE

Dettagli

Certificati Bianchi Prospettive

Certificati Bianchi Prospettive Certificati Bianchi Prospettive Roma, 10 dicembre 2010 Gruppo A2A Mercati Ambientali Business A2A coinvolti nei mercati ambientali Società del Gruppo A2A Business Model Emissions Certificati Certificati

Dettagli

Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile»

Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Situazione iniziale La sede di Locarno della Schindler Elettronica S.A. conta 450 collaboratori.

Dettagli

Piacenza : capitale della logistica?

Piacenza : capitale della logistica? Piacenza : capitale della logistica? Q2 2013 Outline La logistica a livello EMEA: la dimensione immobiliare Il mercato logistico italiano: geografie e dati chiave Il contesto logistico di Piacenza Conclusioni

Dettagli

Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito

Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito Giuseppe Dasti Coordinatore desk Energia Mediocredito Italiano - Gruppo Intesa Sanpaolo Conferenza FIRE:

Dettagli

SPF. Descrizione ed interesse

SPF. Descrizione ed interesse SPF (Società di gestione di Partecipazione Familiare) Descrizione ed interesse La Commissione Europea ha abolito la «Holding 29». In risposta, il governo ha lanciato nel 2007 una nuova forma di holding,

Dettagli

In che modo ripagherà l investimento di tempo e di denaro che è stato necessario per crearla e per gestirla?

In che modo ripagherà l investimento di tempo e di denaro che è stato necessario per crearla e per gestirla? Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

COMUNITA TERAPEUTICA IL FARO

COMUNITA TERAPEUTICA IL FARO COMUNITA TERAPEUTICA IL FARO Ristrutturazione per danni provocati dal sisma e adeguamento nuove normative Presentazione al 31.10.2010 STATO DI FATTO PRIMA DEL SISMA DI APRILE 2009 CRITICITA CRITICITA Spazi

Dettagli

Visto E2 Modulo 2 - Lezione 1 Le parole chiave dell immigrazione negli USA parte 1

Visto E2 Modulo 2 - Lezione 1 Le parole chiave dell immigrazione negli USA parte 1 Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO TRASFERIMENTO TECNOLOGICO L ESEMPIO DELLA STELLA GROWTH FUND 2 Contenuto Parlerò: Della Stella Growth Fund come esempio di partnership pubblico /privato per diminuire e condividere il rischio legato all

Dettagli

Quale Ruolo per gli Attuari in un Progetto di Welfare Allargato

Quale Ruolo per gli Attuari in un Progetto di Welfare Allargato Quale Ruolo per gli Attuari in un Progetto di Welfare Allargato Roberta D Ascenzi, Chief Actuary RGA International Reinsurance Company Limited Rappresentanza Generale per l Italia X Congresso Nazionale

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

Nuovo Proge@o di InformaGzzazione dei PunG di Vendita

Nuovo Proge@o di InformaGzzazione dei PunG di Vendita Nuovo Proge@o di InformaGzzazione dei PunG di Vendita WAN- IFRA Italia 2013 Bergamo, 27 Giugno 2013 FOR DISCUSSION PURPOSES ONLY: ANY OTHER USE OF THIS PRESENTATION - INCLUDING REPRODUCTION FOR PURPOSES

Dettagli

Quale tipo di società scegliere parte 3

Quale tipo di società scegliere parte 3 Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

La minaccia sul settore del Direct Marketing in Italia Sintesi dello studio

La minaccia sul settore del Direct Marketing in Italia Sintesi dello studio La minaccia sul settore del Direct Marketing in Italia Sintesi dello studio Milano, giovedì 14 luglio 1 Il settore del Direct Marketing, una risorsa per il Paese, è messo in difficoltà dalla nuova normativa

Dettagli

This document was created with Win2PDF available at http://www.win2pdf.com. The unregistered version of Win2PDF is for evaluation or non-commercial use only. This page will not be added after purchasing

Dettagli

La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader

La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader Agenda Introduzione Controllo e disciplina Le cose da fare per essere efficaci nel trading VANTAGGI utilizzando la

Dettagli

SOMMARIO DELL ESTRATTO

SOMMARIO DELL ESTRATTO ESTRATTO 1 SOMMARIO DELL ESTRATTO INTRODUZIONE ALL INDAGINE... Pag. 3 PERFORMANCE EMAIL DEL SETTORE NON PROFIT Overview dati GENNAIO 2013 DICEMBRE 2013 e anteprima GENNAIO-GIUGNO 2014... Pag. 5 Distanza

Dettagli

Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Lugano, 28.10.2013

Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Lugano, 28.10.2013 Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Lugano, 28.10.2013 Situazione iniziale La Schindler di Locarno conta 440 collaboratori. L

Dettagli

Monte Titoli Test di Connettività. v1.0 - Febbraio 2015

Monte Titoli Test di Connettività. v1.0 - Febbraio 2015 Monte Titoli Test di Connettività v1.0 - Febbraio 2015 Page 1 Introduzione Per supportare la piattaforma T2S, Monte Titoli ha predisposto nuovi ambienti dedicati: - Produzione - Avviamento e DR che coesisteranno

Dettagli

Componenti, ruolo e integrazione dei sistemi per le aziende industriali che operano per commessa

Componenti, ruolo e integrazione dei sistemi per le aziende industriali che operano per commessa Componenti, ruolo e integrazione dei sistemi per le aziende industriali che operano per commessa Paolo Borriello Presales Leader Applications Midsize Market Safe Harbor Statement The following is intended

Dettagli

Azienda in America Modulo 4 Lezione 2 Le parole chiave del business negli USA parte 2

Azienda in America Modulo 4 Lezione 2 Le parole chiave del business negli USA parte 2 Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

I cavalli da salto: Da uno sport meraviglioso una nuova asset class. Siena, giugno 2015 Area Research & Investor relations

I cavalli da salto: Da uno sport meraviglioso una nuova asset class. Siena, giugno 2015 Area Research & Investor relations I cavalli da salto: Da uno sport meraviglioso una nuova asset class Siena, giugno 2015 Area Research & Investor relations Palloubet d Along: Un cavallo da salto da 15 milioni di dollari (fonte therichest.com)

Dettagli

24.09.2012 (c) 1992-2012 CADENAS Italiana s.r.l 1

24.09.2012 (c) 1992-2012 CADENAS Italiana s.r.l 1 24.09.2012 (c) 1992-2012 CADENAS Italiana s.r.l 1 Azienda & Logo Fondata nel 1992 100 % di proprietà privata La mia persona Giorgio Clari Project Management Germania, Italia Impiegati ~300 impiegati in

Dettagli

ANALISI DELLA DIRETTIVA 38/2002

ANALISI DELLA DIRETTIVA 38/2002 QUALI ADEMPIMENTI IVA PER LE OPERAZIONI DI E-COMMERCE? ANALISI DELLA DIRETTIVA 38/2002 di Giuseppe Mongiello e Alberto De Luca Estero >> Commercio internazionale PREMESSA Con l approvazione della direttiva

Dettagli

Modulo 5 - Lezione 1. Come funzionano le tasse negli USA

Modulo 5 - Lezione 1. Come funzionano le tasse negli USA Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.3. Documentazione SAS

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.3. Documentazione SAS Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.3 Documentazione SAS Citazione bibliografica originale: SAS Institute Inc. 2015. Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.3. Cary, NC:

Dettagli

Dalla proprietà all u.lizzo

Dalla proprietà all u.lizzo Dalla proprietà all u.lizzo Milano, 21 Luglio 2015 This informa,on is confiden,al and was prepared by MBS Consul,ng solely for the use of our client; it is not to be relied on by any 3rd party without

Dettagli

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali Milano, 22 giugno 2012 Prof. Avv. Alessandro Mantelero Politecnico di Torino IV Facoltà I. Informazione pubblica ed informazioni personali

Dettagli

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali ICC Seminar ITALY-IRAN Roma, 28 Ottobre 2015 1 Sosteniamo la competitività delle

Dettagli

TRASFERIMENTI DI RESIDENZA NEI PAESI CONSIDERATI «PARADISI FISCALI» FISCO E TRIBUTI

TRASFERIMENTI DI RESIDENZA NEI PAESI CONSIDERATI «PARADISI FISCALI» FISCO E TRIBUTI Ambrosia Corporate Solutions Newsletter TRASFERIMENTI DI RESIDENZA NEI PAESI CONSIDERATI «PARADISI FISCALI» FISCO E TRIBUTI Marzo 2015 I Paradisi Fiscali hanno rappresentato da sempre la garanzia di prelievi

Dettagli

Orientarsi nella ISO 9001:2015

Orientarsi nella ISO 9001:2015 Orientarsi nella ISO 9001:2015 Perché la revisione della ISO 9001 interessa tutte le aziende White paper Abstract Questo white paper propone un esame sintetico ma dettagliato della revisione della ISO

Dettagli

Isabella Longobardi. Turni di lavoro. Pianificazione e gestione informatica dei turni del personale. il glifo ebooks

Isabella Longobardi. Turni di lavoro. Pianificazione e gestione informatica dei turni del personale. il glifo ebooks Isabella Longobardi Turni di lavoro Pianificazione e gestione informatica dei turni del personale il glifo ebooks ISBN: 9788897527299 Prima edizione: Marzo 2015 Copyright il glifo, 2015, www.ilglifo.it

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

La gestione tattica di un portafoglio target volatility

La gestione tattica di un portafoglio target volatility La gestione del Portfolio tattico e Money Management La gestione tattica di un portafoglio target volatility Relatore: Federico Pitocco Business Development Manager Morningstar Investment Management Europe

Dettagli

ECO-SOCIAL E-SHOPS (MACEDONIA)

ECO-SOCIAL E-SHOPS (MACEDONIA) Scheda informativa dell'impresa sociale ECO-SOCIAL E-SHOPS (MACEDONIA) Fondata nel 1998 Forma legale Settore Area servita Sito web ONG Sociale - Sviluppo sostenibile Nazionale http://www.ort.org.mk/en

Dettagli

Le Opportunità dell Archiviazione Informatica e della Conservazione Sostitutiva

Le Opportunità dell Archiviazione Informatica e della Conservazione Sostitutiva Le Opportunità dell Archiviazione Informatica e della Conservazione Sostitutiva 22 Settembre 2005 David Bramini, Partner Visionest David.bramini@visionest.com > Agenda Costi dell Archiviazione Cartacea

Dettagli

2 Forum sul bilancio della società italiane. febbraio 2011

2 Forum sul bilancio della società italiane. febbraio 2011 www.pwc.com 2 Forum sul bilancio della società italiane 22 Il cambiamento verso gli IFRS: status del quadro normativo, novità, opportunità Dott. ssa Antonella Portalupi Perché IAS/IFRS? L unico coquadro

Dettagli

Western Australian Certificate of Education Examination, 2010. ITALIAN Written examination Stage 3. Section One: Response.

Western Australian Certificate of Education Examination, 2010. ITALIAN Written examination Stage 3. Section One: Response. Western Australian Certificate of Education Examination, 2010 ITALIAN Written examination Stage 3 Section One: Response Recording script 2010/34306 Copyright Curriculum Council 2010 ITALIAN STAGE 3 2 RECORDING

Dettagli

Leasing fotovoltaico

Leasing fotovoltaico Leasing fotovoltaico Finleasing è attiva nel settore finanziario da oltre 30 anni e appartiene all area Business Process Outsourcing del gruppo Finanziaria Internazionale. Finleasing opera in modo capillare

Dettagli

Governo del processo di investimento e asset allocation: quale approccio alla luce dell esperienza internazionale?

Governo del processo di investimento e asset allocation: quale approccio alla luce dell esperienza internazionale? Governo del processo di investimento e asset allocation: quale approccio alla luce dell esperienza internazionale? VI Itinerario Previdenziale - 2012 Fabio Carniol Ottobre 2012 2012 Towers Watson. All

Dettagli

Energia dalla natura. Leasing per impianti di energia derivanti da biomassa e biogas

Energia dalla natura. Leasing per impianti di energia derivanti da biomassa e biogas Energia dalla natura Leasing per impianti di energia derivanti da biomassa e biogas Finleasing è attiva nel settore finanziario da oltre 30 anni e appartiene all area Business Process Outsourcing del gruppo

Dettagli

Ottobre 2015. Commissione Europea per gli Standards Au Pair

Ottobre 2015. Commissione Europea per gli Standards Au Pair Ottobre 2015 Commissione Europea per gli Standards Au Pair CONTENUTI Introduzione 3 Membri della Commissione 4 Incontri ECAPS 4 Programma Au Pair 5 Missione 6 Requisiti delle associazioni per essere membri

Dettagli

SOPARFI. Introduzione. 1. Attività di holding : La «pura Soparfi» 2. Attività commerciale : Società lussemburghese

SOPARFI. Introduzione. 1. Attività di holding : La «pura Soparfi» 2. Attività commerciale : Società lussemburghese SOPARFI (Société di Participazioni Finanziarie) Introduzione La SOPARFI lussemburghese é lo strumento principalmente ultilizzato dalle imprese che si occupano di investimenti, creata per una doppia ottimizzazione,

Dettagli

I CREDITI VANTATI VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FISCO E TRIBUTI

I CREDITI VANTATI VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FISCO E TRIBUTI Ambrosia Corporate Solutions Newsletter I CREDITI VANTATI VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FISCO E TRIBUTI Ottobre 2014 Il Ministero dell Economia e delle Finanze ha pubblicato il Decreto Legge 24 aprile

Dettagli

Sperimentazione azioni di prevenzione dei rifiuti a Brescia

Sperimentazione azioni di prevenzione dei rifiuti a Brescia Sperimentazione azioni di prevenzione dei rifiuti a Brescia Compostaggio domestico Pannolini riutilizzabili per bambini Spesa in cassetta Criteri costi - benefici Paola Amadei consulente Aprica/a2a 25

Dettagli

Allianz Reputation Protect

Allianz Reputation Protect Allianz Global Corporate & Specialty Allianz Reputation Protect Proteggiamo il tuo Brand in caso di crisi Reputazione: il bene più prezioso Una buona reputazione è il presupposto per il successo di un

Dettagli

Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica

Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica Carlo Perassi carlo@linux.it Un breve documento, utile per la presentazione dei principali protocolli di livello Sessione dello stack TCP/IP e dei principali

Dettagli

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.4. Documentazione SAS

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.4. Documentazione SAS Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.4 Documentazione SAS Citazione bibliografica originale: SAS Institute Inc. 2015. Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.4. Cary, NC:

Dettagli

FEDRIGONI S.P.A. CONSOB RILASCIA APPROVAZIONE DEL PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVO ALL OPVS E ALL AMMISSIONE A QUOTAZIONE SUL MTA DI BORSA ITALIANA

FEDRIGONI S.P.A. CONSOB RILASCIA APPROVAZIONE DEL PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVO ALL OPVS E ALL AMMISSIONE A QUOTAZIONE SUL MTA DI BORSA ITALIANA NOT FOR DISTRIBUTION OR RELEASE, DIRECTLY OR INDIRECTLY, IN OR INTO THE UNITED STATES, CANADA, AUSTRALIA OR JAPAN OR ANY OTHER JURISDICTION IN WHICH THE DISTRIBUTION OR RELEASE WOULD BE UNLAWFUL. OTHER

Dettagli

ScanPal 5100 Guida di avvio rapido

ScanPal 5100 Guida di avvio rapido ScanPal 5100 Guida di avvio rapido 5100-IT-QS Rev A 3/13 Contenuto della confezione Accertarsi che la confezione contenga quanto segue: Terminale mobile ScanPal 5100 Batteria principale (3,7 V agli ioni

Dettagli

Axpo Italia SpA. Risk mangement trough structured products. Origination Department. Axpo Italia SpA

Axpo Italia SpA. Risk mangement trough structured products. Origination Department. Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Risk mangement trough structured products Origination Department Axpo Italia SpA From market risk to customer s risks RISK: The chance that an investment s actual return will be different

Dettagli

Essere vincenti con una soluzione di business intelligence intuitiva per le medie imprese

Essere vincenti con una soluzione di business intelligence intuitiva per le medie imprese SAP Product Brief Soluzioni SAP per la piccola e media impresa SAP BusinessObjects Business Intelligence, versione Edge Obiettivi Essere vincenti con una soluzione di business intelligence intuitiva per

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura di installazione.

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 ND220b Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura

Dettagli

Rev. Gen. 2012 OUTSOURCING INTERNAL AUDIT, COMPLIANCE E RISK MANAGEMENT

Rev. Gen. 2012 OUTSOURCING INTERNAL AUDIT, COMPLIANCE E RISK MANAGEMENT Rev. Gen. 2012 OUTSOURCING INTERNAL AUDIT, COMPLIANCE E RISK MANAGEMENT 15 febbraio 2013 Indice dei contenuti 2 Chi Siamo 3 I nostri servizi 6 Software e applicativi a supporto 12 Contatti 19 3 Chi siamo

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

The Best Practices Book Version: 2.5

The Best Practices Book Version: 2.5 The Best Practices Book Version: 2.5 The Best Practices Book (2.5) This work is licensed under the Attribution-Share Alike 3.0 Unported license (http://creativecommons.org/ licenses/by-sa/3.0/). You are

Dettagli

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa Cosa fa IBM Cognos Scorecards & Dashboards Reports Real Time Monitoring Supporto? Decisionale Come stiamo andando? Percezione Immediate immediata

Dettagli

Computer mobile Dolphin TM serie 6500. Guida Introduttiva

Computer mobile Dolphin TM serie 6500. Guida Introduttiva Computer mobile Dolphin TM serie 6500 Guida Introduttiva Computer mobile Dolphin serie 6500 Contenuto della confezione Accertarsi che la confezione contenga quanto segue: Computer mobile Dolphin 6500

Dettagli

MEDICAL MALPRACTICE CLAIMS ANALYSIS QUINTA EDIZIONE

MEDICAL MALPRACTICE CLAIMS ANALYSIS QUINTA EDIZIONE MEDICAL MALPRACTICE CLAIMS ANALYSIS QUINTA EDIZIONE Medical malpractice claims analysis - 5 edizione 2013 Indice Dati di analisi Il campione Analisi RRD Analisi temporale Stato e tipologia delle pratiche

Dettagli

L uso dei farmaci generici in Italia prima e dopo il decreto Balduzzi. Laura Gatti, Senior Manager, Offering - IMS Health

L uso dei farmaci generici in Italia prima e dopo il decreto Balduzzi. Laura Gatti, Senior Manager, Offering - IMS Health L uso dei farmaci generici in Italia prima e dopo il decreto Balduzzi Laura Gatti, Senior Manager, Offering - IMS Health Torino 28 Novembre 2013 Agenda Introduzione e definizioni Il Mercato dei farmaci

Dettagli

Copyright 2012, Oracle. All rights reserved 1

Copyright 2012, Oracle. All rights reserved 1 Copyright 2012, Oracle. All rights reserved 1 This document is for informational purposes. It is not a commitment to deliver any material, code, or functionality, and should not be relied upon in making

Dettagli

PRIVACY. INFORMATIVA ART 13 Dlgs 30/06/2003 n. 196

PRIVACY. INFORMATIVA ART 13 Dlgs 30/06/2003 n. 196 INFORMATIVA ART 13 Dlgs 30/06/2003 n. 196 PRIVACY Ai sensi dell art. 13 del Dlgs 30 giugno 2003, n. 196, ed in relazione ai dati personali che La riguardano e che formeranno oggetto di trattamento, La

Dettagli

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.2. Documentazione SAS

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.2. Documentazione SAS Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.2 Documentazione SAS Citazione bibliografica originale: SAS Institute Inc. 2014. Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.2. Cary, NC:

Dettagli

Recording script. ITALIAN Written examination Stage 2. Section One: Response (Listening and responding)

Recording script. ITALIAN Written examination Stage 2. Section One: Response (Listening and responding) Western Australian Certificate of Education Examination, 2012 ITALIAN Written examination Stage 2 Section One: Response (Listening and responding) Recording script Copyright School Curriculum and Standards

Dettagli

Noi siamo Axpo. affidabile sostenibile innovativa. Pagina 1

Noi siamo Axpo. affidabile sostenibile innovativa. Pagina 1 affidabile sostenibile innovativa Pagina 1 Sommario 1. Axpo in uno sguardo 2. Axpo coglie la sfida 3. Visione Missione 4. La struttura Corporate di Axpo Pagina 2 Axpo in uno sguardo Pagina 3 L Azienda

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura di installazione.

Dettagli

Il rischio è non gestirlo

Il rischio è non gestirlo in collaborazione con Associazione Imprenditori Nord Milano Enterprise Risk Management: come gestire l evento incerto, individuare le opportunità e creare valore Presentato da: Paola Luraschi Principal

Dettagli

LOA. Registro Italiano Navale (RINA) Anno costr.

LOA. Registro Italiano Navale (RINA) Anno costr. Dati principali Cantiere Benetti LOA 33.70 m Modello 35 m Larghezza max. 6.26 m Tipo Motor Yacht Classificazione Registro Italiano Navale (RINA) Anno costr. 1968 Costruzione Materiale coperta: Acciaio,

Dettagli

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Contenimento dei costi di gestione Acquisizioni/ merge Rafforzare la relazione con

Dettagli

TECHNICAL VIEW (04/03/2015)

TECHNICAL VIEW (04/03/2015) TECHNICAL VIEW (04/03/2015) STOXX600 Europe Lo STOXX600 si è portato nei pressi di un importante resistenza rappresentata dai massimi del 2007. Crediamo che l indice nel medio periodo sia destinato a rompere

Dettagli

31 gennaio 2013 - Distillerie F.lli Branca, Milano

31 gennaio 2013 - Distillerie F.lli Branca, Milano 31 gennaio 2013 - Distillerie F.lli Branca, Milano Definizione di Social Media Interconnesso, interdipendente e in evoluzione Immediatezza e facilità di contatto Tipologia di interazioni: (1) Connecting

Dettagli

Fisco e Tributi. Newsletter aprile 2014. L Accesso al «Fondo di Garanzia» PMI

Fisco e Tributi. Newsletter aprile 2014. L Accesso al «Fondo di Garanzia» PMI Fisco e Tributi L Accesso al «Fondo di Garanzia» PMI Premessa Il Ministero dello Sviluppo Economico con il Decreto 26 aprile 2013 e successivamente con la pubblicazione della Guida all accesso al Fondo

Dettagli

Fisco e Tributi Newsletter agosto 2013

Fisco e Tributi Newsletter agosto 2013 Fisco e Tributi «Disposizioni urgenti in materia di IMU, di altra fiscalità immobiliare, di sostegno alle politiche abitative, di finanza locale, nonché di CIG e di trattamenti pensionistici.» D.Lgs. 102/2013

Dettagli

Azienda in America Modulo 4 Lezione 1 Le parole chiave del business negli USA parte 1

Azienda in America Modulo 4 Lezione 1 Le parole chiave del business negli USA parte 1 Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly

The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly linked to the oral comments which were made at its presentation,

Dettagli

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014 Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT Incontro del 1 Piano di lavoro 1. Condivisione nuova versione guide operative RNDT 2. Revisione regole tecniche RNDT (allegati 1 e 2 del Decreto 10 novembre 2011) a)

Dettagli

La CSR all'interno dello scenario aziendale italiano. "Se sei buono ti compro"

La CSR all'interno dello scenario aziendale italiano. Se sei buono ti compro www.pwc.com/it La CSR all'interno dello scenario aziendale italiano "Se sei buono ti compro" Paolo Bersani Indice Page 1 La Corporate Social Responsibility (CSR) 1 2 La CSR come strumento di competizione

Dettagli

La giusta polizza assicurativa immobiliare parte 1

La giusta polizza assicurativa immobiliare parte 1 Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

Risparmio Gestito: principali tendenze in atto

Risparmio Gestito: principali tendenze in atto Risparmio Gestito: principali tendenze in atto Siena, 9 Maggio 2014 Area Research & IR Indice SINTESI DEI CONTENUTI pag. 3 IL RISPARMIO pag. 5 I FONDI COMUNI pag. 7 LE GESTIONI PATRIMONIALI pag. 11 LE

Dettagli

Going Global -Mexico:

Going Global -Mexico: www.pwc.com Going Global -Mexico: Sfide, Opportunità e Strategie I supporti alla internazionalizzazione e il Desk Italia Vicenza 17 Settembre 2014 Agenda 1. Vocazione internazionale 2. Supporto all'internazionalizzazione

Dettagli

http://www-5.unipv.it/eduroam/

http://www-5.unipv.it/eduroam/ EduRoam - UniPv http://www-5.unipv.it/eduroam/ Page 1 of 1 30/01/2014 EduRoam è un servizio internazionale che permette l'accesso alla rete wireless agli utenti mobili (roaming users) in tutte le organizzazioni

Dettagli