TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO"

Transcript

1 TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento Comlube s.r.l. in liquidazione n 87/2012 G.D.: Dott. Stefano Rosa Curatore: Gianpaolo Magnini *** BANDO di CESSIONE d AZIENDA Il sottoscritto Gianpaolo Magnini curatore del fallimento in epigrafe, qui procede alla stesura del bando per la cessione dell azienda della procedura con il seguente ordine: A. Oggetto del bando... pag. 1 B. Condizioni di vendita..... pag. 2 C. Offerte d acquisto... pag. 3 D. Modalità di vendita. pag. 3 E. Pubblicità.... pag. 5 PREMESSO - che il programma di liquidazione prevede la cessione al miglior offerente dell azienda della società fallita avente per oggetto l attività di produzione biodiesel; - che nel suo complesso, l azienda è stata valutata dal perito incaricato complessivamente ,00 (settecentoquindicimila/00). A. Oggetto del bando L azienda oggetto di cessione, è costituita da: beni strumentali, merci, autorizzazioni, il tutto nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, come meglio descritto nella perizia estimativa dell Ing. Gabriele Pellerino (Allegato 1), che forma parte integrante del presente bando. Fra i beni non presenti in perizia, sono compresi nella cessione d azienda i seguenti beni: a) mobili e macchine d ufficio b) attrezzatura di laboratorio c) automezzi d) fondi di serbatoi di cui all allegato elenco (Allegato 2). L azienda ha in organico un dipendente tenuto in forza dalla curatela per la manutenzione e la tenuta in sicurezza dell impianto, il cui contratto non verrà trasferito. Pertanto la cessione sarà effettuata in assenza di lavoratori dipendenti. L azienda era esercitata in locali di proprietà di terzi attualmente occupati senza titolo; la proprietà degli stessi si è resa disponibile a valutare proposte di vendita e/o locazione dell immobile. Visti gli artt. 105 e 107 L.F., il curatore propone la cessione in blocco dell azienda Comlube secondo la seguente procedura: Pag. 1 di 5

2 B. Condizioni di vendita a) Chi risulterà il migliore offerente ad esito della procedura competitiva di cui all art. 107 L.F., come indicato al successivo punto D., dovrà presentarsi presso lo studio del Notaio indicato dalla procedura, per la stipula dell atto di cessione d azienda e l importo già versato a titolo di cauzione, verrà detratto dagli importi dovuti. b) L acquirente, salvo differenti accordi scritti stipulati direttamente con i proprietari del immobile sede dell azienda fallita in Castenedolo Via Industriale, 13 ove è attualmente ubicata l azienda fallita, dovrà a sua cura e spese entro e non oltre il sessantesimo giorno successivo al rogito notarile, liberare tutti tali locali dai beni oggetto della presente vendita. A garanzia di detto impegno l acquirente rilascerà al curatore fallimentare in sede di rogito notarile, pena la mancata stipula dello stesso, idonea fidejussione bancaria a prima richiesta, in favore del fallimento, per l importo di ,00 (cinquantamila/00), resa da istituto bancario od assicurativo nazionale di primaria importanza, a garanzia del risarcimento dei danni per l eventuale ritardo nella restituzione degli immobili liberi da quanto oggetto di vendita, ovvero per danneggiamento degli stessi. c) Si precisa che il Giudice Delegato può in ogni momento sospendere le operazioni di vendita ex art.108 L.F., nonché dichiarare inaccettabili offerte presentate in difetto dei requisiti previsti della legge, del presente bando e/o sottoposte a vincoli e/o condizioni ovvero impedire il perfezionamento della vendita nelle ipotesi indicate dallo stesso art. 108 L.F.. d) Tutte le spese della presente vendita, comprensive (a titolo esemplificativo e non esaustivo) delle spese ed imposte di registrazione, di pubblicazione sul Registro delle Imprese, imposte di bollo, oneri notarili, etc., saranno a carico della parte acquirente e dovranno da quest ultima essere versate direttamente al curatore prima o contestualmente all atto di vendita. e) La cessione dell azienda avverrà nello stato di fatto e di diritto in cui i beni facenti parte del patrimonio aziendale si trovano, con tutte le eventuali pertinenze, accessioni, ragioni ed azioni, servitù attive e passive. La vendita forzata non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi o mancanza di qualità, né potrà essere revocata per alcun motivo. Conseguentemente l esistenza di eventuali vizi o mancanza di qualità o difformità dei beni compresi nel patrimonio aziendale nonché oneri di qualsiasi genere ovvero derivanti dall eventuale necessità di adeguamento degli impianti alle leggi vigenti, anche se occulti o comunque non evidenziati in perizia, non potranno dar luogo al alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo, essendosi di ciò tenuto conto nella valutazione dei beni. f) E prevista la possibilità di un parziale pagamento del prezzo tramite una rateizzazione dei pagamenti entro un termine massimo di un anno dall atto di cessione dell azienda a condizione essenziale che tali pagamenti dilazionati siano garantiti da idonea fideiussione bancaria a prima richiesta di primario istituto di credito soggetta ad approvazione da parte di insindacabile giudizio della procedura. Tale possibilità deve essere espressamente indicata nell offerta d acquisto di cui al Pag. 2 di 5

3 successivo punto C. e tale fideiussione deve essere consegnata al curatore per le verifiche non oltre i 45 giorni successivi all asta di vendita, e comunque almeno 15 giorni prima del rogito notarile. g) Per tutto quanto qui non previsto si applicano le vigenti norme di legge ed in particolare l art. 105 L.F., qui ricordando che in forza di tale norma è esclusa la responsabilità dell acquirente per i debiti relativi all esercizio dell azienda sorti prima del trasferimento, salvo eventuali deroghe espressamente indicate nel presente bando o proposte dall offerente nel rispetto della legge e del presente bando. C. Offerte d acquisto Le offerte irrevocabili di acquisto per la vendita dovranno essere presentate in busta chiusa presso lo studio dello scrivente curatore fallimentare Gianpaolo Magnini in Brescia Via Privata de Vitalis 6, entro le ore 13 del giorno 30 luglio Sulla busta dovrà essere indicato, dal ricevente, il nome di chi deposita materialmente l offerta (che può anche essere persona diversa dall offerente), il nome e cognome del Giudice Delegato, la data della vendita, la data e l ora di consegna della busta. Nessuna altra indicazione (né numero o nome della procedura né il bene per cui è stata fatta l offerta né l ora della vendita o altro) deve essere apposta sulla busta. L offerta per l acquisto dovrà contenere: 1. cognome, nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, domicilio, stato civile, recapito telefonico del soggetto offerente; se l offerente è una società l offerta dovrà indicare la ragione sociale, la sede, il numero di codice fiscale e di partita iva; dovrà contenere inoltre le modalità di attribuzione dei poteri della persona fisica che rappresenta la società nell offerta; 2. l indicazione del prezzo offerto, che non potrà essere inferiore al prezzo di ,00 (settecentoquindicimila/00), a pena di inefficacia dell offerta; 3. modalità di pagamento del prezzo; 4. sommaria descrizione del complesso aziendale per il quale l offerta è proposta, ricavabile dalla perizia succitata e qui allegata, nonché dal presente bando; 5. due assegni circolari intestati a Fallimento Comlube s.r.l. in liquidazione di cui uno dell importo della cauzione pari 20% del prezzo offerto e l altro di ,00 (trentamila/00) quale fondo spese, che solo successivamente saranno esattamente quantificate; 6. Fotocopia del documento d identità dell offerente oltre a visura camerale aggiornata se trattasi di ditta o società. D. Modalità di Vendita Pag. 3 di 5

4 a) Prezzo di vendita: ,00 (settecentoquindicimila/00), oltre imposte di legge, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano i beni ed anche secondo quanto sopra previsto nel punto B. lettera e). b) L esame delle proposte di acquisto avverrà a cura del curatore fallimentare Gianpaolo Magnini presente presso il proprio studio in Brescia in via Privata de Vitalis n. 6, alle ore 12 del giorno 31 luglio 2012, data dell asta di vendita. In caso di unica offerta, conforme al presente bando, si procederà alla aggiudicazione. In presenza di più offerte si procederà immediatamente alla gara tra gli offerenti, partendo dall offerta più alta con il rilancio minimo di ,00 (diecimila/00); nell ipotesi che vengano presentate più offerte valide ove nessuno degli offerenti intenda partecipare alla gara, verrà preferita l offerta più alta e a parità di condizioni quella depositata per prima presso lo studio del curatore. c) Le offerte di acquisto dovranno essere presentate come da punto C.. d) Ad esito della procedura competitiva, chi risulterà migliore offerente sarà successivamente tenuto a sottoscrivere il contratto di cessione dell azienda redatto dal Notaio incaricato dalla procedura; ove tale migliore offerente si rifiutasse, ovvero frapponesse qualsivoglia impedimento alla sottoscrizione del suddetto contratto, la cauzione versata in sede di presentazione dell offerta anche per la caratteristica forzosa della vendita secondo le modalità di cui all art. 107 L.F., verrà incamerata dal fallimento, anche a titolo di penale. In caso di mancata presentazione dell offerente all esame delle proposte come da presente bando, potrà ugualmente essere preferita l offerta di acquisto dell assente, che in ogni caso dovrà poi presentarsi presso lo studio del Notaio incaricato, pena la perdita in ogni caso della cauzione versata in sede di presentazione dell offerta per la caratteristica forzosa della vendita secondo le modalità di cui all art. 107 L.F. ed anche a titolo di penale. e) Per la somma residua del corrispettivo, dedotta la cauzione e l eventuale dilazione garantita come da punto B. lettera f) che avrà termini maggiori, il pagamento verrà effettuato dal migliore offerente entro il termine di quarantacinque giorni dalla data di aggiudicazione e comunque almeno quindici giorni prima del rogito notarile; detto saldo del prezzo, dovrà essere pagato mediante assegno circolare intestato a Fallimento Comlube s.r.l. in liquidazione da consegnare al curatore, presso il suo studio in Brescia in via Privata de Vitalis n. 6. Se il migliore offerente non provvederà al pagamento nei termini su indicati, perderà la cauzione versata e l aggiudicazione verrà revocata. f) Avvenuto il pagamento del prezzo, l atto di vendita verrà stipulato nelle ordinarie forme per mezzo del Notaio indicato dalla procedura, previa autorizzazione, ove necessario, del Giudice Delegato/Comitato dei Creditori del Fallimento Comlube s.r.l. in liquidazione secondo legge. L atto notarile dovrà essere stipulato entro e non oltre sessanta giorni dall aggiudicazione. g) Tutte le spese relative al trasferimento della proprietà, quelle del contratto di cessione dell azienda, comprensive (a titolo esemplificativo e non esaustivo) delle spese ed imposte di registrazione, di pubblicazione sul Registro delle Imprese, imposte di bollo, oneri notarili, etc., Pag. 4 di 5

5 saranno a carico della parte acquirente e dovranno da quest ultima essere versate direttamente al curatore, al più tardi, all atto di vendita, dedotto quanto già versato. E. Pubblicità Il curatore provvederà a rendere pubblica la suddetta collocazione in vendita dell azienda almeno 15 giorni prima ed a garantire la massima partecipazione come segue: a) pubblicazione sulle pagine del Giornale di Brescia e della Staffetta quotidiana di un annuncio sintetico della vendita che rinvii alle pagine internet di cui al qui successivo punto b); b) pubblicità telematica sul sito dove verranno evidenziate le condizioni di gara e verrà messa a disposizione la citata perizia di stima in formato non modificabile dall utente. Brescia, 9 luglio Il curatore fallimentare Gianpaolo Magnini Allegati: 1. Perizia di stima beni aziendali dell Ing. Gabriele Pellerino 2. Elenco beni non compresi in perizia. Pag. 5 di 5

1) Condizioni della vendita lotto 1

1) Condizioni della vendita lotto 1 ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 111/12 XXXXXXX. C.F. 02885980983 Giudice

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 224/09 (pr. 147/12) xxxx. Giudice Delegato: Dott. Paolo Bonofiglio Curatore: Dott.

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 224/09 (pr. 147/12) xxxx. Giudice Delegato: Dott. Paolo Bonofiglio Curatore: Dott. ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 224/09 (pr. 147/12) xxxx Giudice Delegato:

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA

TRIBUNALE DI BRESCIA VIA TRIESTE 77 F 25018 MONTICHIARI BRESCIA TEL. 0309981177 - FAX 0309981092 e-mail : procedure@studioprignacca.it TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPECIALE D IMPRESA Fallimento xxxx G.D.: Dott. Paolo Bonofiglio

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 320/2013 (pr. 1006-14) xxx nonché personale del signor xxx con sede in xxx cod. fiscale: xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 320/2013 (pr. 1006-14) xxx nonché personale del signor xxx con sede in xxx cod. fiscale: xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 320/2013 (pr. 1006-14) xxx nonché personale

Dettagli

Concordato Preventivo N. 15/2013

Concordato Preventivo N. 15/2013 Concordato Preventivo N. 15/2013 TRIBUNALE ORDINARIO DI URBINO Giudice Delegato: Presidente Dott. Francesco Nitri Commissario Giudiziale: Dott.ssa Silvana Canestrari Liquidatore Giudiziale: Dott. Nicola

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFITTO E LA CESSIONE DELL AZIENDA

BANDO DI GARA PER L AFFITTO E LA CESSIONE DELL AZIENDA TRIBUNALE DI ROVERETO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO CENTRO TRENTINO EDILIZIA SRL RG 12/2014 del 23 aprile 2014 Giudice Delegato: dott. Luca Perilli Curatore Fallimentare: dott. Matteo Eccher BANDO DI

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA CONCORDATO PREVENTIVO n.26/09 (pr. 676/11) xxxxx omologato in data 4 marzo 2010

TRIBUNALE DI BRESCIA CONCORDATO PREVENTIVO n.26/09 (pr. 676/11) xxxxx omologato in data 4 marzo 2010 ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA CONCORDATO PREVENTIVO n.26/09 (pr.

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 74/12 (pr. 129/13) xxxx C.F. xxxx. Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott.ssa Alessia Martinelli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 74/12 (pr. 129/13) xxxx C.F. xxxx. Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott.ssa Alessia Martinelli ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 74/12 (pr. 129/13) xxxx C.F. xxxx Giudice

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 289/2013 (pr. 792-14) xxxx nonché personale del socio xxxxx con sede in xxxx cod.

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 289/2013 (pr. 792-14) xxxx nonché personale del socio xxxxx con sede in xxxx cod. ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 289/2013 (pr. 792-14) xxxx nonché personale

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 100/2013 (pr. 896/13) xxxx con sede in xxx c.f. xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 100/2013 (pr. 896/13) xxxx con sede in xxx c.f. xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 100/2013 (pr. 896/13) xxxx con sede in xxx

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI FALLIMENTO A.T.E. CENTER S.R.L. Vista l autorizzazione del Comitato dei Creditori al Programma di liquidazione che prevede

TRIBUNALE DI FORLI FALLIMENTO A.T.E. CENTER S.R.L. Vista l autorizzazione del Comitato dei Creditori al Programma di liquidazione che prevede TRIBUNALE DI FORLI FALLIMENTO A.T.E. CENTER S.R.L. N. 18/10 Reg.Fall. Sentenza: n. 18 del 12 aprile 2010 BANDO DI VENDITA IMMOBILIARE Ill.mo Signor Giudice Delegato DOTT.ALBERTO PAZZI Il sottoscritto Dott.

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 241/13 (pr.152/15) xxx con sede a xxx C.F. xxxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 241/13 (pr.152/15) xxx con sede a xxx C.F. xxxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 241/13 (pr.152/15) xxx con sede a xxx C.F.

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA Sezione Fallimentare

TRIBUNALE DI GENOVA Sezione Fallimentare TRIBUNALE DI GENOVA Sezione Fallimentare *** AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto dott. Roberto Bozzo, curatore del fallimento Immobiliare e Sviluppo srl, visti gli atti ed in particolare la relazione dell

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMO DI AZIENDA PRECEDUTA DA UNA LOCAZIONE ***

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMO DI AZIENDA PRECEDUTA DA UNA LOCAZIONE *** TRIBUNALE DI LECCO Fallimento nr. 38/2014 Tomasi S.r.l. in liquidazione Giudice Delegato: Dott. Dario Colasanti Curatore: Avv. Stefano Artese *** AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMO

Dettagli

BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Vendita con offerta irrevocabile in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Vendita con offerta irrevocabile in busta chiusa VOLONTARIA LIQUIDAZIONE FRATERNITA EDILE IMPRESA SOCIALE- SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS n. 01A/15 (pr.02b/15) con sede in Ospitaletto (Bs) C.F. 02338970987 Liquidatori : Moletta Giovanni e Fedeli Alberto

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII. Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII. Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Dott. Giacomo Sacchi Nemours - Dottore Commercialista

Dettagli

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Fallimento n. 38/2007 Il sottoscritto Rag. Fabio Gobbi, Curatore del fallimento in epigrafe, avvisa che, in esecuzione del programma di liquidazione approvato

Dettagli

SECAS S.p.A. in liquidazione. Via Romolo Galassi, 30 25047 Darfo Boario Terme (BS) http://www.secas.bs.it E-mail info@secas.bs.it

SECAS S.p.A. in liquidazione. Via Romolo Galassi, 30 25047 Darfo Boario Terme (BS) http://www.secas.bs.it E-mail info@secas.bs.it Via Romolo Galassi, 30 25047 Darfo Boario Terme (BS) Liquidatore: Dott. Ugo Walter Sala * * * * * BANDO DI CESSIONE DI RAMO D AZIENDA Il sottoscritto Dott. Ugo Walter Sala, Liquidatore di SECAS SpA P R

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA *** AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI PADOVA *** AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA Fall. 2BG s.r.l. n. 164/2014 TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: 2BG s.r.l. n. 164/2014 GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Manuela Elburgo CURATORE: Dott.ssa Monica Benetollo AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 318/2013 (pr. 447-14) xxxx nonché personali dei soci accomandatari xxxx con sede in xxx cod.

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 318/2013 (pr. 447-14) xxxx nonché personali dei soci accomandatari xxxx con sede in xxx cod. ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 318/2013 (pr. 447-14) xxxx nonché personali

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013. GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Maria Antonia Maiolino

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013. GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Maria Antonia Maiolino TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Maria Antonia Maiolino CURATORE: Dott.ssa Monica Benetollo AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari * * * Procedura esecutiva n. 521/2014 R.G.E. A cura di: ITALFONDIARIO S.P.A. - Avv. E. LAVATELLI * * * AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dott.

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER CESSIONE DEI BENI DELLA SOCIETÀ xxxxx E C. SRL IN LIQUIDAZIONE

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER CESSIONE DEI BENI DELLA SOCIETÀ xxxxx E C. SRL IN LIQUIDAZIONE TRIBUNALE DI BRESCIA - SEZIONE SPECIALIZZATA IN MATERIA DI IMPRESA CONC. PREV. xxxxxx - C.P. n. 4/2015 (pr. 996-15) GIUDICE DELEGATO: dott. PAOLO BONOFIGLIO COMMISSARIO GIUDIZIALE: dott. MAURO SALVINELLI

Dettagli

CONDIZIONI DELLA VENDITA La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano; la vendita è a corpo e non a misura, formula

CONDIZIONI DELLA VENDITA La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano; la vendita è a corpo e non a misura, formula CONDIZIONI DELLA VENDITA La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano; la vendita è a corpo e non a misura, formula visto e piaciuto, trasporto a carico dell acquirente.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA RAFFAELLA TRONCI CURATORE DR. PASQUALE TANGA FALLIMENTO N 277/06 NAVARRA S.R.L.

TRIBUNALE CIVILE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA RAFFAELLA TRONCI CURATORE DR. PASQUALE TANGA FALLIMENTO N 277/06 NAVARRA S.R.L. FALLIMENTO N 277/06 G.D. DOTT.SSA TRONCI C.U. Assolto TRIBUNALE CIVILE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA RAFFAELLA TRONCI CURATORE DR. PASQUALE TANGA FALLIMENTO N 277/06 NAVARRA S.R.L. ORDINANZA

Dettagli

Lotto 2 Appezzamenti di terreno in agro di Matera, zona industriale Contrada Serritello

Lotto 2 Appezzamenti di terreno in agro di Matera, zona industriale Contrada Serritello TRIBUNALE DI MATERA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. Dr. Laura MARRONE Professionista delegato: Avv. Mariano AGRESTI * * * * * - Espropriazione immobiliare n. 94/00 R.G.E.I. AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail.

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail. TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI I ESPERIMENTO L Avv./Dott..., Professionista

Dettagli

QUATTROCCHIO BANDO DI VENDITA DELL AZIENDA DI TITOLARITA DEL FALLIMENTO XXXXX

QUATTROCCHIO BANDO DI VENDITA DELL AZIENDA DI TITOLARITA DEL FALLIMENTO XXXXX TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TORINO SESTA SEZIONE CIVILE FALLIMENTI Giudice Delegato: Dott.ssa Maurizia GIUSTA Curatore: Prof. Dott. Luciano Matteo QUATTROCCHIO BANDO DI VENDITA DELL AZIENDA DI TITOLARITA

Dettagli

Tribunale di Campobasso. Concordato Preventivo n. 2/2012. ARENA AGROINDUSTRIE ALIMENTARI S.p.a.

Tribunale di Campobasso. Concordato Preventivo n. 2/2012. ARENA AGROINDUSTRIE ALIMENTARI S.p.a. Tribunale di Campobasso Concordato Preventivo n. 2/2012 ARENA AGROINDUSTRIE ALIMENTARI S.p.a. Procedura competitiva per la cessione dei marchi d impresa SURGELATI ARENA marchio (figurativo) - ARENA SURGELATI

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMO D AZIENDA ELETTRO 33 IN LIQUIDAZIONE SPA (GIA ELECA SPA)

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMO D AZIENDA ELETTRO 33 IN LIQUIDAZIONE SPA (GIA ELECA SPA) TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO Sezione Fallimenti Procedura n. 89/2013 Giudice Delegato Dott. Alessandro Petronzi Curatore Dott.ssa Elena Mognoni Fallimento ELETTRO 33 SPA IN LIQUIDAZIONE AVVISO DI

Dettagli

Tribunale di Monza Sezione Fallimentare

Tribunale di Monza Sezione Fallimentare Tribunale di Monza Sezione Fallimentare FALLIMENTO 116 / 2015 TRIBUNALE DI MONZA Sezione III Civile - Fallimenti Fallimento n 116/2015 Associazione Calcio Monza Brianza 1912 Spa in esercizio provvisorio

Dettagli

TRIBUNALE DI VERONA SEZIONE FALLIMENTARE BANDO D ASTA PER AFFITTO DI RAMO D AZIENDA ALBERGHIERO EX ART. 104 BIS. L. F.

TRIBUNALE DI VERONA SEZIONE FALLIMENTARE BANDO D ASTA PER AFFITTO DI RAMO D AZIENDA ALBERGHIERO EX ART. 104 BIS. L. F. TRIBUNALE DI VERONA SEZIONE FALLIMENTARE BANDO D ASTA PER AFFITTO DI RAMO D AZIENDA ALBERGHIERO EX ART. 104 BIS. L. F. Nella procedura fallimentare n.83 R.F., del 24.6.2013 n. 86 sent. Giudice Delegato:

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 138/13 il Curatore Dott. Alberto Maurino ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO 1:

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 98/11 FALL. OCEM s.p.a. G.D. DOTT. Michele Guernelli CURATORE dott. Mattia Berti NOTAIO DELEGATO ALLA VENDITA: DOTT. Marco Orlandoni Visto

Dettagli

TRIBUNALE DI CREMONA. Sezione fallimentare. FALLIMENTO: CMF + NUOVA TECNO SRL sede in Cremona, V. Milano n. 18

TRIBUNALE DI CREMONA. Sezione fallimentare. FALLIMENTO: CMF + NUOVA TECNO SRL sede in Cremona, V. Milano n. 18 Fall. n. 7/2013 TRIBUNALE DI CREMONA Sezione fallimentare FALLIMENTO: CMF + NUOVA TECNO SRL sede in Cremona, V. Milano n. 18 Giudice Delegato : Dott.ssa Maria Marta Cristoni Curatore: Dott. Ernesto Quinto

Dettagli

TRIBUNALE DI GORIZIA FALLIMENTO N. 16/14 EUROGROUP SRL AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI GORIZIA FALLIMENTO N. 16/14 EUROGROUP SRL AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI GORIZIA FALLIMENTO N. 16/14 EUROGROUP SRL AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore Fallimentare dott. Luca Campestrini, in conformità al programma di liquidazione di cui all art. 104

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI

TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Disposizioni generali in materia di espropriazione immobiliare Modalità di presentazione delle offerte e di svolgimento delle procedure di VENDITA

Dettagli

TRIBUNALE DI FOGGIA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE R.G. ES. N. 444/09 AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI FOGGIA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE R.G. ES. N. 444/09 AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI FOGGIA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE R.G. ES. N. 444/09 AVVISO DI VENDITA La sottoscritta avv. Claudia D Arcangelo, con studio in Foggia alla Piazza Umberto Giordano 13/C, nominata professionista

Dettagli

www.fallimentitribunalemilano.net Tribunale di Milano - Sez.fallimentare

www.fallimentitribunalemilano.net Tribunale di Milano - Sez.fallimentare Tribunale di Milano - Sez.fallimentare ORDINANZA DI VENDITA DI IMMOBILI CON INCANTO Il GIUDICE DELEGATO Dott.ssa Francesca Mammone, vista l'istanza che precede presentata dal curatore del fallimento dott.

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail.

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail. TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI I ESPERIMENTO L Avv./Dott..., Professionista

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO - SEZIONE FALLIMENTARE. Fall. 1046/14 DUE ELLE ALIMENTARI SRL. Sentenza 1071/14 del 04.12.2014/ dep 09.12.2014

TRIBUNALE DI MILANO - SEZIONE FALLIMENTARE. Fall. 1046/14 DUE ELLE ALIMENTARI SRL. Sentenza 1071/14 del 04.12.2014/ dep 09.12.2014 TRIBUNALE DI MILANO - SEZIONE FALLIMENTARE Fall. 1046/14 DUE ELLE ALIMENTARI SRL Sentenza 1071/14 del 04.12.2014/ dep 09.12.2014 G.D. Dott. Guido Macripò Curatore Avv. Dario Radice * * * * AVVISO DI GARA

Dettagli

FALLIMENTO SIDER PIANA SAS DI GABRIELE MAGGIONI in AVVISO VENDITA DI IMMOBILE INVITO AD OFFRIRE

FALLIMENTO SIDER PIANA SAS DI GABRIELE MAGGIONI in AVVISO VENDITA DI IMMOBILE INVITO AD OFFRIRE TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO SIDER PIANA SAS DI GABRIELE MAGGIONI in liquidazione R.G. n. 258/2013 Giudice delegato: dott.ssa Giovanna Golinelli Curatore fallimentare: dott. Emanuele Rigoldi AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE di MASSA DISPOSIZIONI RELATIVE ALLE VENDITE GIUDIZIARIE

TRIBUNALE di MASSA DISPOSIZIONI RELATIVE ALLE VENDITE GIUDIZIARIE TRIBUNALE di MASSA DISPOSIZIONI RELATIVE ALLE VENDITE GIUDIZIARIE Tutti, tranne il debitore, possono partecipare alle vendite giudiziarie. Non occorre assistenza legale. Ogni immobile è stimato da un perito

Dettagli

TRIBUNALE DI ANCONA. Sezione Fallimentare. Concordato Preventivo n. 13/2012. della società FAZI BATTAGLIA Società Agricola S.p.A.

TRIBUNALE DI ANCONA. Sezione Fallimentare. Concordato Preventivo n. 13/2012. della società FAZI BATTAGLIA Società Agricola S.p.A. TRIBUNALE DI ANCONA Sezione Fallimentare Concordato Preventivo n. 13/2012 della società FAZI BATTAGLIA Società Agricola S.p.A. BANDO PER LA PROCEDURA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI, DI MARCHI E DI DOMINI

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Maria Antonia Maiolino CURATORE: Dott.ssa Monica Benetollo AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE

Dettagli

Immobiliare Elste Seconda s.r.l. in liquidazione, con sede. in Milano, via G.C. Merlo 1, c.f 00990500183, R.E.A. di

Immobiliare Elste Seconda s.r.l. in liquidazione, con sede. in Milano, via G.C. Merlo 1, c.f 00990500183, R.E.A. di BANDO DI VENDITA AVENTE PER OGGETTO IL CONTRATTO DI LEASING RELATIVO ALL EDIFICIO COMMERCIALE SITO IN CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) VIA VERDI 104 1) Il dott. Diego Moscato, liquidatore giudiziario di Immobiliare

Dettagli

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 *****

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 ***** ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 67/2015

TRIBUNALE DI SALERNO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 67/2015 Giudice Delegato: dott.ssa Maria Elena Del Forno Curatore: dott. Eduardo Grimaldi P.E.C.: f67.2015salerno@pecfallimenti.it TRIBUNALE DI SALERNO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 67/2015 INVITO ALLA PRESENTAZIONE

Dettagli

Tribunale di Udine Concordato Preventivo n. 24/2014 REGOLAMENTO DI VENDITA PER LE ASTE ON LINE ASTA 1051

Tribunale di Udine Concordato Preventivo n. 24/2014 REGOLAMENTO DI VENDITA PER LE ASTE ON LINE ASTA 1051 Tribunale di Udine Concordato Preventivo n. 24/2014 REGOLAMENTO DI VENDITA PER LE ASTE ON LINE ASTA 1051 IT Auction s.r.l., su incarico del Liquidatore Giudiziale delegato alle operazioni di vendita dei

Dettagli

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE. Sezione Fallimentare. PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA II Bando

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE. Sezione Fallimentare. PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA II Bando TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE Sezione Fallimentare Fallimento n. 92/2014 PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA II Bando INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DI BENI MOBILI Il Dott. Alessandro

Dettagli

PROCEDURA DI VENDITA DELL AZIENDA SIAC SECONDO BANDO DI VENDITA SENZA INCANTO

PROCEDURA DI VENDITA DELL AZIENDA SIAC SECONDO BANDO DI VENDITA SENZA INCANTO PROCEDURA DI VENDITA DELL AZIENDA SIAC SECONDO BANDO DI VENDITA SENZA INCANTO PREMESSE a) In data 19 20 giugno 2014 il Tribunale di Varese dichiarava il fallimento di S.I.A.C. INDUSTRIA ACCESSORI CAVARIA

Dettagli

TRIBUNALE DI LAMEZIA TERME concordato preventivo 1/2014 a carico di Italfer srl Regolamento di vendita Immobili

TRIBUNALE DI LAMEZIA TERME concordato preventivo 1/2014 a carico di Italfer srl Regolamento di vendita Immobili TRIBUNALE DI LAMEZIA TERME concordato preventivo 1/2014 a carico di Italfer srl Regolamento di vendita Immobili Nell ambito del programma di liquidazione, redatto ai sensi dell art. 104 ter della Legge

Dettagli

Avviso di vendita mediante procedura competitiva

Avviso di vendita mediante procedura competitiva Avviso di vendita mediante procedura competitiva ***** CONCORDATO PREVENTIVO N. 30/2010 TRIBUNALE DI TREVISO Giudice Delegato: Dott. Antonello M. FABBRO Commissario Giudiziale: Dott. Luigino POLON Liquidatore

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DEI BENI DI TITOLARITÀ DEL FALLIMENTO CALL FOR OFFERS

AVVISO DI VENDITA DEI BENI DI TITOLARITÀ DEL FALLIMENTO CALL FOR OFFERS TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TORINO Fallimento n. 229/10 GRUPPO FINANZIARIO IMMOBILIARE s.r.l. in liquidazione Presidente e Giudice Delegato: Dott.ssa Giovanna Carla DOMINICI Curatore: Prof. Dott. Luciano

Dettagli

PROCEDURA COMPETITIVA PER LA CESSIONE DEL

PROCEDURA COMPETITIVA PER LA CESSIONE DEL Fallimento n. 62/2011 Ambrosio Group Hoding Spa In liq.ne Tribunale di Nola PROCEDURA COMPETITIVA PER LA CESSIONE DEL MARCHIO IMPRESA EXTYN REGOLAMENTO PREMESSA A. In data 29 giugno 2011, con sentenza

Dettagli

PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE

PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE Fallimento N. Giudice Delegato Dott. TRIBUNALE DI COSENZA Prima sezione civile Ufficio fallimenti PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE EX ART. 104-TER L.F. Illustrissimo Signor Giudice Delegato, il sottoscritto Curatore

Dettagli

per l acquisto ovvero per l affitto con impegno irrevocabile all acquisto

per l acquisto ovvero per l affitto con impegno irrevocabile all acquisto TRIBUNALE DI UDINE CONCORDATO PREVENTIVO n. 24/2014 COOPCA SOCIETA COOPERATIVA CARNICA DI CONSUMO IN LIQ. AVVISO DI RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L ACQUISTO, OVVERO PROPOSTE PER AFFITTO CON

Dettagli

Sara Cunteri Dottore Commercialista

Sara Cunteri Dottore Commercialista Sara Cunteri Dottore Commercialista TRIBUNALE DI MILANO Sezione fallimentare R.G. 149/2013 FALLIMENTO CARPENTERIA DELL'ADDA Giudice Delegato: dott. Guido Macripò Professionista delegato alla vendita e

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA *** AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA. e c.f. 00521770321, in persona del procuratore dott.

TRIBUNALE DI PADOVA *** AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA. e c.f. 00521770321, in persona del procuratore dott. TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: XGroup s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Maria Antonia Maiolino CURATORE: Dott.ssa Monica Benetollo AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE

Dettagli

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP AVVISO D ASTA N... Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Comune di nascita Provincia

Dettagli

L ordinanza di vendita

L ordinanza di vendita -- ISTRUZIONI per la partecipazione alle aste fallimentari -- Per agevolare chiunque sia interessato a partecipare ad una asta, fornisco di seguito alcune informazioni generali, valide di norma per tutte

Dettagli

N 62/1998 R.G.E. (riunita con le proc. esec. N. 74/98, 101/98, 02/99, 13/99, 24/99, 50/99, 57/99, 59/99, 86/99)

N 62/1998 R.G.E. (riunita con le proc. esec. N. 74/98, 101/98, 02/99, 13/99, 24/99, 50/99, 57/99, 59/99, 86/99) TRIBUNALE CIVILE DI VASTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO DELEGATA N 62/1998 R.G.E. (riunita con le proc. esec. N. 74/98, 101/98, 02/99, 13/99, 24/99, 50/99, 57/99, 59/99, 86/99) Il professionista

Dettagli

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE. Sezione Fallimentare. PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA I Bando

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE. Sezione Fallimentare. PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA I Bando TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE Sezione Fallimentare Fallimento n. 92/2014 PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA I Bando INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DI BENI MOBILI Il Dott. Alessandro

Dettagli

Dott. Fausto Aquilino Studio: Via Zara, 2-71121 - FOGGIA tel. 0881775005 Fax 0881040012 pec: fausto.aquilino@pecsicura.it

Dott. Fausto Aquilino Studio: Via Zara, 2-71121 - FOGGIA tel. 0881775005 Fax 0881040012 pec: fausto.aquilino@pecsicura.it TRIBUNALE DI FOGGIA AVVISO DI VENDITA DI BENI MOBILI con PROCEDURA COMPETITIVA. Il sottoscritto dott. Fausto Aquilino, Curatore del fallimento SPIAVENTO S.r.l. con sede legale in San Severo (FG) alla via

Dettagli

FOGGIA TRIBUNA ALE DI ASSICURAZIONI. altresì fin. fabbricato n. 53. In LOTTO N. 2. di maggior. antistante

FOGGIA TRIBUNA ALE DI ASSICURAZIONI. altresì fin. fabbricato n. 53. In LOTTO N. 2. di maggior. antistante TRIBUNA ALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONEE TERRITORIALE DI LUCERA L AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE Procedura esecutiva n. 182/2009 R.G.Es. promossa da SOCIETA REALE MUTUA DI ASSICURAZIONI SI RENDE NOTO che il

Dettagli

Quarto avviso di vendita immobiliare senza e con eventuale incanto A prezzo ribassato del 10%

Quarto avviso di vendita immobiliare senza e con eventuale incanto A prezzo ribassato del 10% Quarto avviso di vendita immobiliare senza e con eventuale incanto A prezzo ribassato del 10% Nella procedura esecutiva immobiliare n. 637/12 RGE, il sottoscritto Dott. Giovanni Zucchet, iscritto all ordine

Dettagli

Pubblicato sul sito www.infallimento.it il 25/06/15. TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO VENDITA DI IMMOBILE SENZA E CON INCANTO

Pubblicato sul sito www.infallimento.it il 25/06/15. TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO VENDITA DI IMMOBILE SENZA E CON INCANTO TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO VENDITA DI IMMOBILE SENZA E CON INCANTO Si rende noto Che nel fallimento n. 375/2011 il professionista Dott. Maurizio Gili delegato dal G.D. alla procedura, Dott.ssa Cecilia

Dettagli

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37 ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37 TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA AVVISO DI VENDITA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE

Dettagli

TRIBUNALE DI CUNEO (Ex Mondovì) AVVISO DI NUOVA VENDITA a seguito di prima vendita andata deserta

TRIBUNALE DI CUNEO (Ex Mondovì) AVVISO DI NUOVA VENDITA a seguito di prima vendita andata deserta IL PROFESSIONISTA DELEGATO Dott. Giovanni Imberti Via Mazzini, 15 12061 Carrù (CN) Tel.0173-759301 Fax 0171-1900216 email: giovanni@studioimberti.net PEC: giovanni.imberti@odcec.cuneo.legalmail.it TRIBUNALE

Dettagli

(OMISSIS) 3. Condizioni di vendita dei residui immobili della società (lett. (OMISSIS) La liquidazione avverrà mediante procedura competitiva, che si

(OMISSIS) 3. Condizioni di vendita dei residui immobili della società (lett. (OMISSIS) La liquidazione avverrà mediante procedura competitiva, che si (OMISSIS) 3. Condizioni di vendita dei residui immobili della società (lett. e). (OMISSIS) La liquidazione avverrà mediante procedura competitiva, che si svolgerà secondo il modello della vendita forzata

Dettagli

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE. Sezione Fallimentare. PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA V Bando

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE. Sezione Fallimentare. PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA V Bando TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE Sezione Fallimentare Fallimento n. 96/2014 PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA V Bando INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DI BENI MOBILI Il Dott. Alessandro

Dettagli

TRIBUNALE DI CHIETI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 158/09 AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE DI CHIETI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 158/09 AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE DI CHIETI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 158/09 AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto dott. Michele Costanza, dottore commercialista con Studio in Chieti, Via P. M. Gizzi n. 10, delegato dal

Dettagli

c/o curatore Avv. Bruno Mellarini via Cassa di Risparmio 3 39012 Merano (BZ) e-mail: carmen.maniero@salvamellarini.it

c/o curatore Avv. Bruno Mellarini via Cassa di Risparmio 3 39012 Merano (BZ) e-mail: carmen.maniero@salvamellarini.it BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI 3 IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI PROPRIETÀ DI FALLIMENTO ATON ENERGY SRL & C. SAS TRIBUNALE DI BOLZANO - SEZIONE FALLIMENTI FALL. N. 27/2015 - G.D. dott.ssa BORTOLOTTI c/o curatore

Dettagli

- palazzina per uffici e servizi a due piani fuori terra. della superficie lorda di mq. 127 per piano oltre alla

- palazzina per uffici e servizi a due piani fuori terra. della superficie lorda di mq. 127 per piano oltre alla Tribunale Ordinario di Lucera _ PROCEDURA FALLIMENTARE N. 25/1994 REG. FALL. _ AVVISO di VENDITA Il sottoscritto Funzionario Giudiziario, in esecuzione dell ordinanza di vendita depositata in data 21 dicembre

Dettagli

Per la proposta e la valutazione di offerte di acquisto

Per la proposta e la valutazione di offerte di acquisto LIQUIDAZIONI GIUDIZIALI DEI CONCORDATI PREVENTIVI DI PRAMAC S.PA. IN LIQUIDAZIONE E LIFTER S.R.L. IN LIQUIDAZIONE REGOLAMENTO Per la proposta e la valutazione di offerte di acquisto PREMESSO 1. Che PRAMAC

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI UFFICIO FALLIMENTI *************** Fallimento N 82/2014 ********** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE DI FORLI UFFICIO FALLIMENTI *************** Fallimento N 82/2014 ********** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE DI FORLI UFFICIO FALLIMENTI *************** Fallimento N 82/2014 ********** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Giudice Delegato: Dott. Alberto Pazzi Curatore: Dott. Valeria Vegni La sottoscritta dott.ssa

Dettagli

Commissario Liquidatore: dott. Stefano Tomazzoni * * * * AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA

Commissario Liquidatore: dott. Stefano Tomazzoni * * * * AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA SOCIETA COOPERATIVA EDILIZIA OBIETTIVO PRIMA CASA in liquidazione coatta amministrativa (Deliberazione Giunta Provinciale di Trento nr. 890 del 26 maggio 2015) Commissario Liquidatore: dott. Stefano Tomazzoni

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA Sezione Fallimentare Concordato Preventivo n.5/13 (pr. 15/14) xxx con sede a xxx c.f. xxxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA Sezione Fallimentare Concordato Preventivo n.5/13 (pr. 15/14) xxx con sede a xxx c.f. xxxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA Sezione Fallimentare Concordato Preventivo

Dettagli

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE DEL TERRITORIO DI LUCERA. Ufficio Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE DEL TERRITORIO DI LUCERA. Ufficio Esecuzioni Immobiliari TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE DEL TERRITORIO DI LUCERA Ufficio Esecuzioni Immobiliari AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Procedura Esecutiva Immobiliare n. 171/2010 R.G.E. promossa dalla Banca Popolare

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO TERZO ESPERIMENTO DI VENDITA

AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO TERZO ESPERIMENTO DI VENDITA TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO Esecuzione n. 438/2008 R.G. Delegato: Notaio Edoardo Bernini TERZO ESPERIMENTO DI VENDITA Il sottoscritto Notaio Edoardo Bernini, delegato ex

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 93/2013 (pr. 573/14) Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott.ssa Cristina Bonometti

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 93/2013 (pr. 573/14) Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott.ssa Cristina Bonometti TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 93/2013 (pr. 573/14) Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott.ssa Cristina Bonometti BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI III vendita in busta chiusa La sottoscritta

Dettagli

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37 ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37 TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA AVVISO DI VENDITA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE

Dettagli

TRIBUNALE DI COMO. Fallimento: PREMIUM S.a.s. di D. ROSSI e C. con sede in. Lasnigo, Via Cassina n. 5, C.F. 01959080134 nonchè del socio

TRIBUNALE DI COMO. Fallimento: PREMIUM S.a.s. di D. ROSSI e C. con sede in. Lasnigo, Via Cassina n. 5, C.F. 01959080134 nonchè del socio TRIBUNALE DI COMO Fallimento: PREMIUM S.a.s. di D. ROSSI e C. con sede in Lasnigo, Via Cassina n. 5, C.F. 01959080134 nonchè del socio accomandatario Rossi Dario, nato a Milano il 02/02/1957, residente

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035/6228411 fax n. 035/6228499

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035/6228411 fax n. 035/6228499 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035/6228411 fax n. 035/6228499 AVVISO DI ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE A TITOLO ONEROSO DI AREA EDIFICABILE RESIDENZIALE DI PROPRIETA

Dettagli

DEL NOTAIO DELEGATO OTTAVO ESPERIMENTO DI VENDITA

DEL NOTAIO DELEGATO OTTAVO ESPERIMENTO DI VENDITA TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO Esecuzione n. 130/2008 R.G. Delegato: Notaio Lina Leotta OTTAVO ESPERIMENTO DI VENDITA Il sottoscritto Notaio Lina Leotta, delegato ex art. 591

Dettagli

VERBALE DI UDIENZA DI VENDITA

VERBALE DI UDIENZA DI VENDITA N. / R.G.E. TRIBUNALE DI RIETI VERBALE DI UDIENZA DI VENDITA Oggi alle ore, avanti al giudice dr.ssa V. Cacace nella procedura esecutiva a carico di _ con l assistenza del sottoscritto Segretario di Cancelleria,

Dettagli

Cassa NazioNale del Notariato

Cassa NazioNale del Notariato Il regolamento è stato deliberato ed è operativo essendo stato approvato dai Ministeri vigilanti il piano triennale di investimento. Cassa NazioNale del Notariato Principi generali di offerta in vendita

Dettagli

TRIBUNALE DI BOLZANO SEZIONE FALLIMENTI BANDO DI GARA PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI CON PROCEDURE COMPETITIVE. Concordato preventivo n.

TRIBUNALE DI BOLZANO SEZIONE FALLIMENTI BANDO DI GARA PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI CON PROCEDURE COMPETITIVE. Concordato preventivo n. TRIBUNALE DI BOLZANO SEZIONE FALLIMENTI BANDO DI GARA PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI CON PROCEDURE COMPETITIVE Concordato preventivo n. 3/2014 La sottoscritta avv. Eleonora Maines, in qualità di Liquidatore

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO

TRIBUNALE DI LANCIANO TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA ESECUZIONE IMMOBILIARE NRGE 84/2007 -SETTIMO ESPERIMENTO- L Avv. Camillo Colaiocco con studio in Lanciano alla Via Floraspe Renzetti n.29, delegato ai sensi dell

Dettagli

AVVISO d ASTA per la vendita di un immobile di proprietà dello Stato Italiano ed ubicato in San Gallo 23/03/2015

AVVISO d ASTA per la vendita di un immobile di proprietà dello Stato Italiano ed ubicato in San Gallo 23/03/2015 MINISTERO AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE CONSOLATO GENERALE D ITALIA IN ZURIGO Tödistrasse 65 8002 Zurigo TEL. +41 442 8666 111 INDIRIZZO E-MAIL: segreteria.zurigo@esteri.it HOME PAGE:

Dettagli

DEL NOTAIO DELEGATO PRIMO ESPERIMENTO DI VENDITA

DEL NOTAIO DELEGATO PRIMO ESPERIMENTO DI VENDITA TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO Esecuzione n. 491/2010 R.G. Delegato: Notaio Matteo Contento PRIMO ESPERIMENTO DI VENDITA Il sottoscritto Notaio Matteo Contento, delegato ex

Dettagli

AVVOCATO SIMONA ROMEO

AVVOCATO SIMONA ROMEO TRIBUNALE DI SALERNO Sezione di Eboli Procedura esecutiva N. 1/09 R.G.E., promossa da C.R.A. Banca di Credito Cooperativo di Battipaglia S.c.r.l. AVVISO DI VENDITA La sottoscritta avv. Simona Romeo, professionista

Dettagli

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37 TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA AVVISO DI VENDITA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE

Dettagli

LOTTO IMMOBILE PROPRIETÀ VALORE BASE 1 Porzione di fabbricato, sito in Sesto San Giovanni, (Milano - Italia), via XXIV Maggio, n. 8/10.

LOTTO IMMOBILE PROPRIETÀ VALORE BASE 1 Porzione di fabbricato, sito in Sesto San Giovanni, (Milano - Italia), via XXIV Maggio, n. 8/10. 2 AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA DI ALITALIA - LINEE AEREE ITALIANE S.P.A. E ALITALIA SERVIZI S.P.A Oggetto: bando per la procedura di vendita dei beni immobili di proprietà di Alitalia - Linee Aeree Italiane

Dettagli

TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA

TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA INVITO A PRESENTARE OFFERTE ALL ACQUISTO DI UN RAMO D AZIENDA DELLA CARTIERA DI CADIDAVID Cartiera di Cadidavid S.r.l. in liquidazione e concordato preventivo Via Bora 8 - Roteglia

Dettagli

TRIBUNALE DI BENEVENTO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI

TRIBUNALE DI BENEVENTO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI TRIBUNALE DI BENEVENTO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA Procedura Esecutiva Immobiliare N.07/2010 R.G. Es. G. E Dott. Gaetano D Orsi Il sottoscritta Avv. Carmen Rosita Cecchetti, con domicilio

Dettagli

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE Procedura esecutiva n. 265/11 promossa da M.P.S. Gestione Crediti Banca s.p.a. in nome e per conto della MONTE dei

Dettagli

N. 1064/14 Reg. Es. Imm. TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA 1 AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto ANASTASIO Dr. Francescantonio, dottore commercialista con

N. 1064/14 Reg. Es. Imm. TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA 1 AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto ANASTASIO Dr. Francescantonio, dottore commercialista con N. 1064/14 Reg. Es. Imm. TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA 1 AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto ANASTASIO Dr. Francescantonio, dottore commercialista con studio in Genova, Piazza della Vittoria 12/17, telefono

Dettagli

TRIBUNALE DI VASTO PROCEDURA ESECUTIVA N. 77/2003 R.G.E. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI VASTO PROCEDURA ESECUTIVA N. 77/2003 R.G.E. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI VASTO PROCEDURA ESECUTIVA N. 77/2003 R.G.E. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il sottoscritto Avv. Fabio SCARPETTA, Notaio in Vasto, con studio ivi alla Via Giulio Cesare n. 2, piano primo,

Dettagli

Calenzano Comune S.r.l. AVVISO DI VENDITA

Calenzano Comune S.r.l. AVVISO DI VENDITA Calenzano Comune S.r.l. Società unipersonale del Comune di Calenzano soggetta ad attività di direzione e coordinamento da parte di tale Ente locale Sede: Piazza Vittorio Veneto, 12-50041 Calenzano (FI)

Dettagli