Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica individuale, gruppale e istituzionale COIRAG

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica individuale, gruppale e istituzionale COIRAG"

Transcript

1

2 Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica individuale, gruppale e istituzionale COIRAG Programma didattico nuovo ordinamento Sede di Torino La Coirag è una confederazione di associazioni di psicoterapia psicoanalitica e di psicoterapeuti che si riconoscono nel comune fondamento psicoanalitico e gruppale; la complessità dell Associazione Coirag si esprime anche nella Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica individuale, gruppale e istituzionale COIRAG. La formazione alla psicoterapia che la Scuola COIRAG propone si inscrive nel paradigma epistemico della complessità; in tale prospettiva, richiede e promuove attitudine a un apprendimento rigoroso, dialettico, disponibile a confronti non convenzionali. Principali caratteristiche della proposta formativa COIRAG: La coniugazione tra psicoanalisi e gruppo, che si declina nelle complessità della concezione gruppale della relazione terapeutica e si applica a ciascuno dei tradizionali soggetti/ambiti di cura: individuo (min, adolescente, adulto, anziano), coppia, famiglia, gruppo clinico, gruppo di lavoro, istituzione pubblica e privata. L attenzione a promuovere la consapevolezza della complessa fisionomia storica, antropologica e filosofica delle categorie cliniche e del loro uso - sia conscio sia inconscio - nella relazione terapeutica. L esplicitazione della complessità e importanza della connessione tra epistemologia ed etica nella psicoterapia psicoanalitica, sia sotto il profilo teorico sia nella pratica clinica e istituzionale pubblica e privata. L attenzione comune a tutti i dispositivi formativi in uso nella Scuola al piano istituzionale delle relazioni, inteso come esito contingente e storico in costante trasformazione dell intreccio tra teorie scientifiche, prassi cliniche e prassi sociali. L attenzione psicoanalitica alla fisionomia strutturale e fenomenica del conflitto (intrapsichico, interpersonale, sociale), inteso come caratteristica antropologica di specie, che si articola in culture, stili di vita, comportamenti fisiologici e patologici, a loro volta dinamicamente interrelati. L attenzione alla connessione tra teorie, metodologie e pratiche professionali effettive, che si esprime nel favorire la progressiva costruzione da parte degli allievi di punti di riferimento teorico-clinici espliciti, definiti e capaci di confronto con la molteplicità dei contesti e delle situazioni cliniche attuali. L utilizzo formativo e sistematico del gruppo di formazione stesso, nei suoi vari assetti: gruppo di corso, di Sede, gruppi nel Workshop nazionale, ecc. Il gruppo di formazione è veicolo di apprendimento teorico e tecnico della complessità della relazione analitica. La promozione, attraverso i differenti dispositivi didattici, dell assunzione della responsabilità del proprio progetto formativo da parte dell allievo e dei gruppi di allievi. Al termine del percorso formativo, lo psicoterapeuta COIRAG dovrà essere in grado di costruire e gestire la relazione psicoterapeutica, sia essa individuale, gruppale, istituzionale, collocandola e collocandosi, in maniera definita e dialettica, in rapporto con la molteplicità dei livelli che la relazione terapeutica stessa contiene e sollecita. Obiettivi generali Garantire il collegamento e la trasformazione in competenza operativa dell esperienza universitaria, rafforzando le conoscenze teoriche connesse alla clinica e sviluppando la capacità di connettere le une con le altre nella pratica quotidiana professionale. Fornire conoscenze avanzate relativamente ai modelli teorici della Psicologia Generale ed al corretto sviluppo degli esseri umani, con particolare riferimento alle costanti che ne definiscono la specificità, come premessa all'acquisizione degli elementi fondamentali della psicoterapia individuale e di gruppo. Fornire conoscenze sulle principali teorie dello sviluppo con particolare attenzione alla formazione del legame primario, alla costruzione della socializzazione ed alla loro contestualizzazione in un ottica gruppale. Fornire un metodo di riflessione sulla clinica basato sulla centralità della relazione con il paziente, intesa come trama complessa di significazioni familiari, sociali e culturali. Creare un ponte conoscitivo tra l inquadramento diagnostico nosografico delle varie forme di alterazione e di sofferenza psichica e un modello della mente che, attraverso gli apporti della psicoanalisi, consenta valutazioni diagnostiche psicodinamiche in funzione di una possibile presa in carico psicoterapica. Fornire strumenti operazionali e critici per formulare una diagnosi con particolare riferimento alla relatività del costrutto diagnostico, orientando il terapeuta verso un progetto di cura che miri alla efficacia, che tenga conto delle risorse e dei limiti del paziente, che si basi su una valutazione diagnostica relazionale della domanda, sia in ambito pubblico sia privato.

3 Trasmettere le conoscenze di base necessarie all'avvio ed alla conduzione di una pratica psicoterapeutica, in particolare ad orientamento psicoanalitico sia individuale che di gruppo e sviluppare la capacità di porsi all ascolto dell altro imparando a riconoscere e tollerare la frustrazione, l incertezza e ad astenersi dal giudizio. Costruire un lessico professionale pertinente e rigoroso, favndo una riflessione critica sugli elementi fondamentali della psicoterapia individuale e di gruppo e sviluppando la capacità di leggere il latente ed analizzare le complesse dinamiche transferali. Sollecitare la consapevolezza di quanto la conoscenza del mondo interno e del proprio funzionamento sia fondamentale per ridurre il rischio di un uso difensivo o manipolativo delle tecniche psicoterapeutiche apprese. Accrescere le competenze cognitivo - affettive che consentono la comprensione emotiva dell'assetto psicoterapeutico. Accrescere la conoscenza della complessità e pluralità dei livelli di realtà dell'operare psicoterapeutico e sviluppare la competenza a gestire l intervento terapeutico in relazione ai contesti ed alle dinamiche istituzionali in cui ci si trova ad operare. Evidenziare i rapporti individuo - società e la loro rilevanza per l'evoluzione mentale, e fornire conoscenze utili a rendere più efficace la pratica professionale considerando come la stessa possa declinarsi diversamente in relazione ai differenti contesti socio - culturali che la istituiscono e la accolgono. Approfondire lo statuto scientifico della psicoanalisi, la sua posizione nell'epistemologia contemporanea e la conoscenza del legame esistente tra epistemologia di riferimento e teoria della tecnica psicoanalitiche, tra epistemologia ed etica della professione psicoterapeutica e tra etica e tecnica. Evidenziare i principali dilemmi etici presenti nella pratica terapeutica e approfondire la conoscenza delle leggi e del codice deontologico in relazione all attività psicoterapeutica. Sviluppare la capacità di pensare, progettare e co-organizzare reti di intervento nei vari ambiti della salute e di costruire una scienza delle esperienze umane che non sia solo finalizzata alla cura della sofferenza ma anche alla tutela e allo sviluppo del benessere. Metodologia Grazie all utilizzo sistematico di esemplificazioni cliniche e del riferimento ad autori di particolare chiarezza e coerenza teorica e metodologica, il rafforzamento delle conoscenze teoriche di base si connetterà alla clinica, garantendo continuativa attenzione alla ricorsività teoria/prassi e viceversa. Alle di pratica professionalizzante sarà affidato il compito di consolidare tali connessioni e di sviluppare la capacità degli allievi di individualizzarle e di verificarne l applicabilità nella propria pratica di tirocinio. Verrà privilegiato un lavoro in assetto dinamico sul materiale clinico portato dagli allievi, mirato ad approfondire e verificare le competenze in campo diagnostico, dinamico, psicopatologico, e verrà promossa la capacità di costruire relazioni terapeutiche. Nel Gruppo esperienziale gli allievi avranno l opportunità di fare esperienza delle dinamiche gruppali e la possibilità di osservarle e comprenderle, grazie ad un confronto dinamico su tematiche riferite all ambito professionale, al contesto istituzionale della formazione e del tirocinio. Nel Gruppo di monitoraggio gli allievi avranno l opportunità di rileggere e rielaborare le tappe del percorso formativo e di rendere consapevoli le proprie effettive acquisizioni, grazie all analisi ed alla riflessione sulle proprie difficoltà e sull evolvere della propria motivazione professionale, oltre che dell assunzione progressiva di responsabilità terapeutiche. Valutazione È un processo significativo ed essenziale per la qualità dell intervento formativo, per la congruenza tra obiettivi enunciati e loro raggiungimento ed è un utile indicat della qualità dell intervento. Riguarda tutti gli attori del processo formativo, quindi sia gli allievi sia i docenti; utilizza strumenti, espliciti e condivisi che, a partire da un analisi del livello di partenza e delle competenze attese all interno di ciascuna area formativa, possano consentire di valutarne l effettiva evoluzione sia per gli allievi sia per i docenti. Tali strumenti saranno sia di tipo formale (questionari, compiti scritti, tesi, tesine, adeguati a verificare l apprendimento di conoscenze specifiche) sia informale (ad esempio, rilevati dai docenti nel corso dell attività formativa), e garantiranno assoluta trasparenza e produrranno valutazioni ottenute grazie ad un confronto collegiale tra i formatori e/o tra gli allievi.

4 n. PROGRAMMA DIDATTICO PRIMO BIENNIO I anno 20 Psicologia generale e clinica 20 Psicologia dell età evolutiva I 28 Psicopatologia I 20 Diagnostica clinica e progetto terapeutico I 30 Supervisione casi clinici 20 Fondamenti della psicoterapia psicoanalitica individuale 30 Supervisione casi clinici 20 Fondamenti della psicoterapia psicoanalitica di gruppo I 20 Gruppo esperienziale 40 Seminari comuni a tutte le Sedi didattiche della scuola 170 Tirocinio presso strutture convenzionate n. II anno 28 Psicologia dell età evolutiva II 28 Psicopatologia II 24 Diagnostica clinica e progetto terapeutico II 30 Supervisione casi clinici 28 Fondamenti della psicoterapia psicoanalitica individuale II 30 Supervisione casi clinici 24 Fondamenti della psicoterapia psicoanalitica di gruppo II 20 Gruppo esperienziale 40 Seminari comuni a tutte le Sedi 170 Tirocinio

5 SECONDO BIENNIO n. III anno Metodo e processo terapeutico: la clinica individuale, gruppale e istituzionale Modulo teorico-esperienziale Ambiti applicativi: pubblico, privato, privato-sociale 36 Gruppoanalisi/Analisi di gruppo 16 Supervisione casi clinici 36 Psicodramma analitico 16 Supervisione casi clinici 36 Analisi Istituzionale 16 Supervisione casi clinici 20 Teorie e metodi dell osservazione nei gruppi 30 Osservazione di gruppo 40 Seminari comuni a tutte le Sedi 170 Tirocinio n. IV anno Metodo e processo terapeutico: la clinica nei contesti di cura Modulo teorico-esperienziale Ambiti applicativi: pubblico, privato, privato-sociale 36 Interventi clinici individuali 16 Supervisione casi clinici 36 Interventi clinici gruppali 16 Supervisione casi clinici 36 Interventi clinici istituzionali 16 Supervisione casi clinici 20 Teorie e metodi dell osservazione nei gruppi 30 Osservazione di gruppo 40 Seminari comuni a tutte le Sedi 170 Tirocinio

6 *È previsto che annualmente gli allievi di tutte le Sedi della Scuola, divisi per anni di corso, si incontrino e lavorino insieme su un tema comune secondo la modalità del WorkShop Nazionale. La didattica locale si arricchisce così attraverso gli stimoli provenienti da differenti contesti. La costruzione di una scuola comune tra i responsabili delle diverse Associazioni è stato uno strumento di grande efficacia per la conoscenza e il confronto tra le diverse realtà associative della COIRAG, sparse sul territorio nazionale e qui rappresentate dalle sedi della Scuola di Torino, Milano, Padova, Genova, Roma, Bari e Palermo. Ciò si riverbera nell esperienza di apprendimento degli allievi che possono così ricavare quella flessibilità mentale che appare particolarmente utile per affrontare l attuale complessità professionale e sociale. Seminari L attività seminariale prevede ciascun anno 5 seminari di otto ciascuno, comuni a tutti gli anni di corso: tre comuni a tutte le sedi sulle tematiche sotto indicate e due definiti a livello locale: ANTROPOLOGIA ETICA E DEONTOLOGIA EPISTEMOLOGIA RICERCA E VALUTAZIONE DELLA PSICOTERAPIA Il Coordinat di anno Segue gli allievi per l intero quadriennio. Coordina la didattica dell anno, la valutazione del percorso formativo l andamento delle tesi di II e IV anno, verifica l espletamento dei tirocini, coordina il collegio docenti (docenti e supervisori), verifica l avvio e la congruenza dell analisi personale, svolge per 20 annue incontri di riflessione sul percorso formativo con gli allievi. I docenti della Sede di Torino Barzega G., Benedetto N., Calandri E., Cavalitto S., Cianconi P., Corino U., Druetta V., Fornero S., Gasca G., Lerda M.T., Lo Verso G., Mulasso A., Pellegrino A., Pietrasanta M., Pianarosa L., Pontalti C., Rossi Monti M., Simonetto A., Scotti L., Soncini R., Sorce M., Sordano A, Thione A., Ubaldeschi D. Esperienza analitica personale La Scuola ritiene essenziale per lo specializzando una esperienza analitica personale in setting individuale o di gruppo, da effettuarsi da parte dell'allievo, sia come decisione che come contrattualità normativa ed economica. Tale esperienza, qualora non fosse stata già effettuata o in corso deve essere iniziata entro la fine del primo anno di corso. Modalità di ammissione Alla Scuola possono accedere i laureati in Psicologia e quelli in Medicina e Chirurgia iscritti ai rispettivi ordini professionali o che conseguiranno l'abilitazione entro la prima sessione bandita dopo l'iscrizione con immediata iscrizione all'albo, pena decadenza dalla Scuola. Il concorso di ammissione, in numero differente in ciascuna sede, prevede una valutazione dei tioli di studio, dei titoli scientifici, dei titoli professionali e accademici, insieme a una valutazione - attraverso un colloquio - delle attitudini e delle esperienze personali e professionali.

CORSI DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA COGNITIVA

CORSI DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA COGNITIVA CENTRO CLINICO CROCETTA SCUOLE DI SPECIALITà IN PSICOTERAPIA COGNITIVA REGOLAMENTO DEI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA COGNITIVA ai sensi del Titolo II del Regolamento adottato con D.M. 11 dicembre

Dettagli

Direttore: Prof. V. Caretti Vice direttore: Prof D. La Barbera

Direttore: Prof. V. Caretti Vice direttore: Prof D. La Barbera ISTITUTO ITALIANO DI PSICOTERAPIA PSICOANALITICA (Decreto Ministeriale del 13 Settembre 2016 prot. 1758) www.iipp.palermo.it email: info@iipp.palermo.it Direttore: Prof. V. Caretti Vice direttore: Prof

Dettagli

ORDINAMENTO DIDATTICO della. SCUOLA ITALIANA di IPNOSI e PSICOTERAPIA ERICKSONIANA

ORDINAMENTO DIDATTICO della. SCUOLA ITALIANA di IPNOSI e PSICOTERAPIA ERICKSONIANA ORDINAMENTO DIDATTICO della SCUOLA ITALIANA di IPNOSI e PSICOTERAPIA ERICKSONIANA Il traning formativo ha durata quadriennale. Sono previste 500 ore annuali di insegnamento teorico pratico, di cui 150

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE IN COUNSELLING SISTEMICO- RELAZIONALE

CORSO DI FORMAZIONE IN COUNSELLING SISTEMICO- RELAZIONALE Centro CO.ME.TE di Empoli P.zza G. Guerra, 28 Empoli (FI) Tel. 0571/725275 Agenzia Formativa Accreditata dalla Regione Toscana D.G.R. N. 968 del 17/12/2007- Decreto N. 279 del 15/03/2013 info@centrocomete.org

Dettagli

SCUOLA GESTALT DI TORINO PROGETTO TIROCINIO FORMATIVO

SCUOLA GESTALT DI TORINO PROGETTO TIROCINIO FORMATIVO SCUOLA GESTALT DI TORINO PROGETTO TIROCINIO FORMATIVO ENTE SEDE LEGALE dell Istituto Associazione Culturale IBTG Scuola Gestalt di Torino Via Ottavio Revel 6-10121 Torino tel. & fax 011.883246 ibtgsegreteria@libero.it

Dettagli

SCUOLA DI PSICOTERAPIA COGNITIVA DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA COGNITIVA DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA

SCUOLA DI PSICOTERAPIA COGNITIVA DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA COGNITIVA DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA M.IN.D. MASTERY INTERACTION DEVELOPMENT ISTITUTO PER LA FORMAZIONE E LA RICERCA SCUOLA DI PSICOTERAPIA COGNITIVA DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA «ATTACCAMENTO E SVILUPPO» REGOLAMENTO DEL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE

Dettagli

NUOVO PROGRAMMA DIDATTICO (2015)

NUOVO PROGRAMMA DIDATTICO (2015) NUOVO PROGRAMMA DIDATTICO (2015) Le lezioni teoriche vengono accorpate e svolte insieme per tutti gli anni di corso. I corsi della Formazione Psicosintetica di Base vengono svolti presso la sede della

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN. SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE (L24) (Coordinatore: Prof.ssa Anna Maria Parroco)

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN. SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE (L24) (Coordinatore: Prof.ssa Anna Maria Parroco) CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE (L24) (Coordinatore: Prof.ssa Anna Maria Parroco) Scuola di Scienze Umane e del Patrimonio Culturale (Presidente: Prof. Girolamo Cusimano) Dipartimento

Dettagli

Gli specializzandi valutano la loro esperienza formativa.

Gli specializzandi valutano la loro esperienza formativa. Gli specializzandi valutano la loro esperienza formativa. Il modello formativo messo a punto da SPAG include e valorizza la valutazione all interno del percorso per diventare psicoterapeuti. Sono diversi

Dettagli

Scienze e tecniche psicologiche PSICOLOGIA

Scienze e tecniche psicologiche PSICOLOGIA Scienze e tecniche psicologiche PSICOLOGIA PSICOLOGIA CORSO DI LAUREA Scienze e Tecniche Psicologiche CORSO DI LAUREA MAGISTRALE Psicologia COR Via Sant Agostino, 8 27100 PAVIA - Tel. +39 0382 984218 -

Dettagli

Si ritiene inoltre indispensabile una formazione personale: l allievo deve quindi sottoporsi ad un percorso di psicoterapia personale o di gruppo.

Si ritiene inoltre indispensabile una formazione personale: l allievo deve quindi sottoporsi ad un percorso di psicoterapia personale o di gruppo. Ciascun anno di corso prevede un totale di 500 (cinquecento) ore di formazione così suddivise: PRIMO BIENNIO A). ATTIVITA DI BASE CARATTERIZZANTI (231 ore) A.1. INSEGNAMENTI TEORICI DI BASE (135 ore) A.2

Dettagli

PSICOLOGIA CLINICA e NEUROPSICOLOGIA

PSICOLOGIA CLINICA e NEUROPSICOLOGIA Dipartimento di Psicologia Laurea Magistrale PCN classe LM 51 PSICOLOGIA CLINICA e NEUROPSICOLOGIA NEL CICLO DI VITA Presidente Prof.ssa Luisa Girelli Vicepresidente Prof.ssa Laura Parolin 16 maggio 2017

Dettagli

SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. Psicologia

SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. Psicologia SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE Psicologia Psicologia CORSO DI LAUREA Scienze e Tecniche Psicologiche CORSO DI LAUREA MAGISTRALE Psicologia CENTRO ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO: Corso Carlo Alberto, 5-27100

Dettagli

PRESIDIO OSPEDALIERO FATEBENEFRATELLI Beata Vergine Consolata. Via Fatebenefratelli, 70 San Maurizio C.se (TO)

PRESIDIO OSPEDALIERO FATEBENEFRATELLI Beata Vergine Consolata. Via Fatebenefratelli, 70 San Maurizio C.se (TO) SETTORE ENTE SEDE PRIVATO PRESIDIO OSPEDALIERO FATEBENEFRATELLI Beata Vergine Consolata Via Fatebenefratelli, 70 San Maurizio C.se (TO) Programma di Tirocinio Laurea Magistrale E Post Lauream U.O Alzheimer

Dettagli

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA Riconosciuta con decreto M.U.R.S.T. del

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA Riconosciuta con decreto M.U.R.S.T. del ORDINAMENTO IN VIGORE DAL 16.06.2013 ART. 1 - Costituzione, orientamento, scopi e sedi didattiche ART. 2 - Anni di corso e monte ore ART. 3 - Organi della Scuola ART. 4 - Comitato Scientifico (C.S.) ART.

Dettagli

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROPSICHIATRIA INFANTILE SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROPSICHIATRIA INFANTILE La Scuola ha sede presso la Sezione di del Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche dell Università degli Studi di Torino, Piazza

Dettagli

Data di approvazione del consiglio di facoltà 18/11/2005. Data di approvazione del senato accademico 13/12/2005

Data di approvazione del consiglio di facoltà 18/11/2005. Data di approvazione del senato accademico 13/12/2005 Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BOLOGNA Data di approvazione del consiglio di facoltà 18/11/2005 Data di approvazione del senato accademico 13/12/2005 Curriculum

Dettagli

Metodologie operative con ITP Istituto Professionale dei Servizi socio-sanitari

Metodologie operative con ITP Istituto Professionale dei Servizi socio-sanitari Metodologie operative con ITP Istituto Professionale dei Servizi socio-sanitari 1 biennio 2 biennio 5 anno 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Metodologie operative con ITP 60 60 89 Codocenze con 1 biennio 2 biennio 5 anno

Dettagli

con specializzazione

con specializzazione CORSO DI FORMAZIONE COUNSELING OLISTICO con specializzazione STRUTTURA DEL PERCORSO è una scuola di formazione accreditata da SICOOL (Società Italiana di Counselor e Operatore Olistico). Il corso di counseling

Dettagli

I seminario: Che cos è il tirocinio curricolare?

I seminario: Che cos è il tirocinio curricolare? UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea in Scienze dell educazione Seminari metodologici propedeutici al tirocinio A.A. 2009/2010 I seminario: Che cos è il tirocinio

Dettagli

Chi è e cosa fa lo Psicologo

Chi è e cosa fa lo Psicologo Chi è e cosa fa lo Psicologo L articolo 1 della Legge 18/2/1989 n. 56 Ordinamento della professione di psicologo recita: La professione di Psicologo comprende l uso degli strumenti conoscitivi e di intervento

Dettagli

FORMAZIONE FORMATORI SCUOLA DI IMPRESA SOCIALE. Informazioni e Iscrizioni. Marzo Luglio 2016

FORMAZIONE FORMATORI SCUOLA DI IMPRESA SOCIALE. Informazioni e Iscrizioni. Marzo Luglio 2016 SCUOLA DI IMPRESA SOCIALE 2016 FORMAZIONE FORMATORI Marzo 2016 - Luglio 2016 Informazioni e Iscrizioni La formazione d aula si svolgerà presso Consorzio SIS via Ciriè n. 9 a Milano (MM5). Il seminario

Dettagli

IACP Istituto dell approccio basato sulla persona

IACP Istituto dell approccio basato sulla persona IACP Istituto dell approccio basato sulla persona (Lombardia, Milano) PIANO DI STUDI 1 anno di corso INSEGNAMENTO TEORICO Psicologia generale (prima annualità) Storia e modelli della psicoterapia. La psicoanalisi.

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO PSICODINAMICA DEI GRUPPI TERAPEUTICI, FORMATIVI, ISTITUZIONALI EDIZIONE ANNUALE 2016

CORSO DI PERFEZIONAMENTO PSICODINAMICA DEI GRUPPI TERAPEUTICI, FORMATIVI, ISTITUZIONALI EDIZIONE ANNUALE 2016 CORSO DI PERFEZIONAMENTO PSICODINAMICA DEI GRUPPI TERAPEUTICI, FORMATIVI, ISTITUZIONALI EDIZIONE ANNUALE 2016 Responsabile scientifico: Claudio Di Lello L individuo è un animale di gruppo in lotta non

Dettagli

LA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

LA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE LA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla riforma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 09) l impegno dello studente (frequenza dei corsi

Dettagli

Corso di formazione sul COUNSELING AD INDIRIZZO SISTEMICO

Corso di formazione sul COUNSELING AD INDIRIZZO SISTEMICO Centro Siciliano di Terapia della Famiglia Corso di formazione sul COUNSELING AD INDIRIZZO SISTEMICO Moduli teorici 1 2 3 anno 1 Anno 160 ore 1 MODULO Il Centro Milanese di Terapia della Famiglia. La nascita

Dettagli

COUNSELING GENERATIVO PROFESSIONALE

COUNSELING GENERATIVO PROFESSIONALE COUNSELING GENERATIVO PROFESSIONALE Migliorare le relazioni personali e il benessere nell azienda, nella scuola, in ospedale e nella vita privata Dieci incontri annuali e tre seminari intensivi 450 ore

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI BOATTI LEONARDO VIA DELLA PALAZZINA 33 ALESSANDRIA. ESPERIENZA LAVORATIVA

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI BOATTI LEONARDO VIA DELLA PALAZZINA 33 ALESSANDRIA. ESPERIENZA LAVORATIVA ! F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo BOATTI LEONARDO VIA DELLA PALAZZINA 33 ALESSANDRIA Telefono 3391931445 0131227032 Fax E-mail leonardo.boatti@gmail.com Nazionalità

Dettagli

Corso di Formazione in Criminologia e Psicologia Forense

Corso di Formazione in Criminologia e Psicologia Forense Bracco Investigation Srl CORSO DI FORMAZIONE Corso di Formazione in Criminologia e Psicologia Forense La prevenzione del crimine è un percorso che si deve affrontare in chiave multidisciplinare per affrontare

Dettagli

Corso di Laurea MAGISTRALE in PSICOLOGIA CLINICO DINAMICA

Corso di Laurea MAGISTRALE in PSICOLOGIA CLINICO DINAMICA percorso 1: "Psicologia Psicodinamica e clinica della personalità" classe LM-51 Psicologia DM 270/0 OFFERTA FORMATIVA a.a. 2009-10 M-PSI/03 Metodologia della ricerca in ambito clinico M-PSI/07 Modelli

Dettagli

CORSO TRIENNALE 2015/2018 COUNSELING PROFESSIONALE GENERATIVO

CORSO TRIENNALE 2015/2018 COUNSELING PROFESSIONALE GENERATIVO CORSO TRIENNALE 2015/2018 COUNSELING PROFESSIONALE GENERATIVO Presentazione IL COUNSELING Il Counseling professionale è un'attività finalizzata al miglioramento della qualità di vita della persona, attraverso

Dettagli

IL SENSO DELLA PSICOLOGIA

IL SENSO DELLA PSICOLOGIA INSEGNAMENTO DI: PSICOLOGIA GENERALE IL SENSO DELLA PSICOLOGIA PROF.SSA ANNAMARIA SCHIANO Indice 1 IL SENSO DELLA PSICOLOGIA -----------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

LA CONSULTAZIONE PSICOLOGICA: DISPOSITIVO DI PRESA IN CARICO DELL'ADOLESCENTE E DEL SUO CONTESTO

LA CONSULTAZIONE PSICOLOGICA: DISPOSITIVO DI PRESA IN CARICO DELL'ADOLESCENTE E DEL SUO CONTESTO CORSO FAD LA CONSULTAZIONE PSICOLOGICA: DISPOSITIVO DI PRESA IN CARICO DELL'ADOLESCENTE E DEL SUO CONTESTO ID ECM 81928 CREDITI 12 CREDITI ECM DESTINATARI Psicologi, Psicoterapeuti, Medici, Assistenti

Dettagli

CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE IN MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA

CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE IN MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA A ROVIGO NEL BIENNIO 2016-2018 CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE IN MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA Riconosciuto dall A.I.M.S. Associazione Internazionale Mediatori Sistemici in collaborazione con ISTITUTO VENETO

Dettagli

A.A Corso di studio SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE (a.a ) Curriculum / Crediti formativi 9

A.A Corso di studio SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE (a.a ) Curriculum / Crediti formativi 9 Principali informazioni sull insegnamento A.A. 2016 2017 Corso di studio SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE (a.a 2015 2016) Curriculum / Crediti formativi 9 Denominazione dell'insegnamento Denominazione inglese

Dettagli

O/5 D.R. n del Scienze e tecniche psicologiche

O/5 D.R. n del Scienze e tecniche psicologiche O/5 D.R. n. 5024 del 1.08.2011 Classe Nome del corso Nome inglese Lingua in cui si tiene il corso L-24 - Scienze e tecniche psicologiche Scienze e tecniche psicologiche Psychological sciences and techniques

Dettagli

Laboratorio di ricerca sul Colloquio Clinico (incontri di studio e ricerca) PROGRAMMA A.A. 2013/2014

Laboratorio di ricerca sul Colloquio Clinico (incontri di studio e ricerca) PROGRAMMA A.A. 2013/2014 Laboratorio di ricerca sul Colloquio Clinico (incontri di studio e ricerca) PROGRAMMA A.A. 2013/2014 IL COLLOQUIO CLINICO NELLA PSICOTERAPIA DI GRUPPO Indirizzato a Psicologi, Psicoterapeuti e laureandi

Dettagli

Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione

Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione www.psicologia-del-lavoro.it CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ESPERtO DI SvILuPPO DELLE RISORSE umane Laboratori di: Comportamento Organizzativo -

Dettagli

ENTE I.S.P.E.F. - Istituto di Scienze Psicologiche dell Educazione e della Formazione.

ENTE I.S.P.E.F. - Istituto di Scienze Psicologiche dell Educazione e della Formazione. PRESENTAZIONE delle INIZIATIVE di FORMAZIONE ORGANIZZATE dai SOGGETTI ACCREDITATI o RICONOSCIUTI COME QUALIFICATI ( DM 177/2000, art. 4 ) ENTE I.S.P.E.F. - Istituto di Scienze Psicologiche dell Educazione

Dettagli

La Formazione in ingresso dei docenti

La Formazione in ingresso dei docenti La Formazione in ingresso dei docenti Bergamo, 17 novembre 2015 Delia Campanelli Direttore Generale dell Ufficio Scolastico Regionale 1 Il contesto attuale Complessità crescente e rapidità di cambiamento

Dettagli

Corso di Laurea MAGISTRALE in PSICOLOGIA CLINICO DINAMICA

Corso di Laurea MAGISTRALE in PSICOLOGIA CLINICO DINAMICA percorso 1: "Psicologia Psicodinamica e clinica della personalità" OFFERTA FORMATIVA a.a. 200-09 I M-PSI/03 Metodologia della ricerca in ambito clinico M-PSI/07 Modelli teorici di clinica M-PSI/07 Psicopatologia

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: I Giovani per il Lavoro SETTORE e Area di Intervento: Settore E Educazione e Promozione Culturale 11 Sportelli Informa Gli obiettivi generali

Dettagli

Scienze e tecniche psicologiche

Scienze e tecniche psicologiche Scienze e tecniche psicologiche Il Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche si propone di fornire le conoscenze e le competenze di base per la formazione della figura professionale di psicologo

Dettagli

Standard di qualità. Legge sulle professioni psicologiche (LPPsi) Accreditamento dei cicli di perfezionamento in psicologia della salute

Standard di qualità. Legge sulle professioni psicologiche (LPPsi) Accreditamento dei cicli di perfezionamento in psicologia della salute Dipartimento federale dell interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Unità di direzione politica della sanità Legge sulle professioni psicologiche (LPPsi) Accreditamento dei cicli di perfezionamento

Dettagli

Curriculum Vitae di CHIARA GUELLA

Curriculum Vitae di CHIARA GUELLA Curriculum Vitae di CHIARA GUELLA DATI PERSONALI nato a TRENTO, il 26-06-1968 Profilo breve Incarico di struttura semplice "Coordinamento delle attività inerenti all'ambulatorio psicologico e alla qualità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome/Cognome Data di nascita Residenza Domicilio Telefono E-mail Cittadinanza Sesso D angelo Francesca Romana

Dettagli

Oltre a garantire una solida preparazione culturale, queste discipline mirano a promuovere la formazione e la crescita personale.

Oltre a garantire una solida preparazione culturale, queste discipline mirano a promuovere la formazione e la crescita personale. Ultimo aggiornamento Domenica 1 Novembre 011 :06 LICEO DELLE SCIENZE UMANE Finalità generali Il percorso del Liceo delle Scienze Umane è indirizzato allo studio delle teorie esplicative dei fenomeni collegati

Dettagli

58/S-Classe delle lauree specialistiche in psicologia Nome del corso PSICOLOGIA

58/S-Classe delle lauree specialistiche in psicologia Nome del corso PSICOLOGIA Università Università degli studi di Genova Classe 58/S-Classe delle lauree specialistiche in Nome del corso PSICOLOGIA Modifica di PSICOLOGIA (codice=34482) Denominazione inglese Psychology Codice interno

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO ALLEGATO C SCHEDA CONTENTE INFORMAZIONI RELATIVE AL TIROCINIO SVOLTO (Da consegnare direttamente alla Commissione giudicatrice il giorno di inizio delle prove d esame: 15 giugno 2017) UNIVERSITÀ DEGLI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome LENTI CAMILLA Indirizzo VIA MONTE CAURIOL 10 38068 ROVERETO (TN) Telefono 347-4269411 Fax E-mail camilla.lenti@unitn.it

Dettagli

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA INTEGRATA E DI COMUNITÀ A.C.O.F.-SPIC

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA INTEGRATA E DI COMUNITÀ A.C.O.F.-SPIC SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA INTEGRATA E DI COMUNITÀ A.C.O.F.-SPIC Autorizzata dal MIUR (Ministero dell Istruzione, dell Università della Ricerca con D.D.15.0.2008) per l abilitazione all

Dettagli

Il Rettore. Decreto n (896) Anno 2013

Il Rettore. Decreto n (896) Anno 2013 Il Rettore Decreto n. 58500 (896) Anno 2013 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articolo 6 della legge n. 341/90; VISTO l articolo 32 del Regolamento Didattico

Dettagli

Il Counselling è una libera professione (a carattere non ordinistico) regolamentata dalla legge 4/2013.

Il Counselling è una libera professione (a carattere non ordinistico) regolamentata dalla legge 4/2013. Professione Counsellor Il Counselling è una libera professione (a carattere non ordinistico) regolamentata dalla legge 4/2013. Chi è il counsellor? E un professionista della relazione d aiuto. Fornisce

Dettagli

CSTG - Centro Studi Di Terapia Della Gestalt

CSTG - Centro Studi Di Terapia Della Gestalt CSTG - Centro Studi Di Terapia Della Gestalt (Lombardia, Milano - Toscana, Siena) INSEGNAMENTO TEORICO PIANO DI STUDI 1 anno di corso Fondamenti teorici ed epistemologici della Terapia della Gestalt e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Facoltà di Lettere e Filosofia. Seminari metodologici propedeutici al tirocinio a.a. 2011/2012.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Facoltà di Lettere e Filosofia. Seminari metodologici propedeutici al tirocinio a.a. 2011/2012. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Facoltà di Lettere e Filosofia Seminari metodologici propedeutici al tirocinio a.a. 2011/2012 Fare e pensare: il tirocinio curricolare come occasione per apprendere dall'esperienza

Dettagli

Curriculum Vitae Elvira De Santis. Piazza ospedale Maggiore 3, Italia

Curriculum Vitae Elvira De Santis. Piazza ospedale Maggiore 3, Italia INFORMAZIONI PERSONALI Elvira De Santis Piazza ospedale Maggiore 3, Italia 02.6444.1 Elvira.desantis@ospedaleniguarda.it Sesso Femminile Data di nascita 19/11/1955 Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: INSIEME VERSO L AUTONOMIA SETTORE e Area di Intervento: A: ASSISTENZA - codice 01, 08, 12 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO L obiettivo generale del

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA AD INDIRIZZO PSICOANALISI DELLA RELAZIONE DI ROMA

PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA AD INDIRIZZO PSICOANALISI DELLA RELAZIONE DI ROMA PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA AD INDIRIZZO PSICOANALISI DELLA RELAZIONE DI ROMA La Scuola propone la specializzazione in psicoterapia ad indirizzo Psicoanalisi della Relazione.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARIA ANTONELLA VITTORIA CELANI Indirizzo VIA PASQUALE VENA N.31-75100 MATERA Telefono 0835/337479 Cell:

Dettagli

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA INTEGRATA E DI COMUNITÀ A.C.O.F.-SPIC

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA INTEGRATA E DI COMUNITÀ A.C.O.F.-SPIC SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA INTEGRATA E DI COMUNITÀ A.C.O.F.-SPIC Autorizzata dal MIUR (Ministero dell Istruzione, dell Università della Ricerca con D.D.15.0.2008) per l abilitazione all

Dettagli

TITOLO DEL CORSO: L'ADOLESCENTE TRA PREVENZIONE E CURA

TITOLO DEL CORSO: L'ADOLESCENTE TRA PREVENZIONE E CURA TITOLO DEL CORSO: L'ADOLESCENTE TRA PREVENZIONE E CURA Data: 28 ottobre 2016, 25 novembre 2016, 13 dicembre 2016 Luogo: Sala Convegni - P.O. di Castelfranco Veneto Edizione: 1 FINALITÀ E OBIETTIVI DEL

Dettagli

Istituto Comprensivo. A.S

Istituto Comprensivo. A.S Istituto Comprensivo. A.S. 2015-16 Progetto di orientamento in continuità CHI SONO IO? MI PRESENTO...VIAGGIO VERSO CHI SARÒ! Finalità del Progetto Condurre gli studenti a conoscere se stessi. la realtà

Dettagli

Docente responsabile Nome Cognome Indirizzo Mail De Caro Maria,

Docente responsabile Nome Cognome Indirizzo Mail De Caro Maria, Principali informazioni sull insegnamento Titolo insegnamento Interventi clinici a sostegno dell individuo e della famiglia parte B- Corso di studio Corso di laurea magistrale in psicologia clinica Crediti

Dettagli

CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE PER OPERATORI CHE LAVORANO CON GRUPPI DI BAMBINI, ADOLESCENTI E GENITORI

CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE PER OPERATORI CHE LAVORANO CON GRUPPI DI BAMBINI, ADOLESCENTI E GENITORI ISTITUTO ITALIANO DI PSICOANALISI DI GRUPPO CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE PER OPERATORI CHE LAVORANO CON GRUPPI DI BAMBINI, ADOLESCENTI E GENITORI Anni accademici 2017 e 2018 I Edizione Il corso è organizzato

Dettagli

Qualifica PSICOLOGI Dirig. psicologo a rapp.esclusivo( +15) Incarico di natura prof.,studio/ricerca

Qualifica PSICOLOGI Dirig. psicologo a rapp.esclusivo( +15) Incarico di natura prof.,studio/ricerca CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome [COGNOME, Nome] VALENTINI MARCO 311057 Data di nascita 31-ott-57 Qualifica PSICOLOGI Dirig. psicologo a rapp.esclusivo( +15) Amministrazione Azienda Ulss n.20

Dettagli

FACOLTÀ DI PSICOLOGIA E TECNICHE PSICOLOGICHE

FACOLTÀ DI PSICOLOGIA E TECNICHE PSICOLOGICHE FACOLTÀ DI PSICOLOGIA Corso di Laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE PRESENTAZIONE Il Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche si propone di introdurre lo statuto scientifico nella psicologia

Dettagli

01 MODULO INTRODUTTIVO

01 MODULO INTRODUTTIVO 01 MODULO INTRODUTTIVO Lezione 02 Percorso di formazione Attività di tirocinio Profilo del docente specializzato Avvio all auto-riflessione, attraverso la scrittura Avvio all interazione con gli altri,

Dettagli

PSICOLOGIA FACOLTÀ DI PSICOLOGIA

PSICOLOGIA FACOLTÀ DI PSICOLOGIA Corso di Laurea Magistrale in PSICOLOGIA FACOLTÀ DI PSICOLOGIA PRESENTAZIONE Il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia prevede un articolazione in due curricula: Psicologia Clinica e della Salute e Neuroscienze

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 720 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 720 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 720 del 22-9-2016 O G G E T T O Convenzione con la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Integrata del

Dettagli

LA PNL NELLA PSICOLOGIA DEL LAVORO

LA PNL NELLA PSICOLOGIA DEL LAVORO CORSO DI FORMAZIONE LA PNL NELLA PSICOLOGIA DEL LAVORO NELLA SEDE DI BOLOGNA 1 CHI SIAMO La (SFP) è un associazione culturale, nata nel 2014 con un duplice scopo: 1) Sviluppare competenze e fornire strumenti

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA E APPLICAZIONI BIOMEDICHE

CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA E APPLICAZIONI BIOMEDICHE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA E APPLICAZIONI BIOMEDICHE LAUREA SPECIALISTICA DELLA CLASSE 6/S - BIOLOGIA Nuovo ordinamento

Dettagli

Scienze e Tecniche Psicologiche dei Processi Cognitivi. Università di Sassari

Scienze e Tecniche Psicologiche dei Processi Cognitivi. Università di Sassari Scienze e Tecniche Psicologiche dei Processi Cognitivi L-24 Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali Università degli Studi di Sassari Franca Deriu Stefania Gandin GianPietro Secchi Eusebio Tolu Stefano

Dettagli

E TECNICHE PSICOLOGICHE FACOLTÀ DI PSICOLOGIA

E TECNICHE PSICOLOGICHE FACOLTÀ DI PSICOLOGIA Corso di Laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE FACOLTÀ DI PSICOLOGIA PRESENTAZIONE Il Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche si propone di introdurre lo statuto scientifico nella psicologia

Dettagli

CLIL: syllabus di competenze del docente per la scuola primaria. Graziano Serragiotto Università Ca Foscari di Venezia

CLIL: syllabus di competenze del docente per la scuola primaria. Graziano Serragiotto Università Ca Foscari di Venezia CLIL: syllabus di competenze del docente per la scuola primaria Graziano Serragiotto Università Ca Foscari di Venezia Premesse Con l intento di supportare la definizione, allora in corso, del Piano straordinario

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI Il presente documento denominato Protocollo di Accoglienza è un documento che nasce da una più dettagliata esigenza d informazione relativamente

Dettagli

PROPOSTA DI FORMAZIONE:

PROPOSTA DI FORMAZIONE: Centro Interdisciplinare di Promozione della Salute e Formazione Responsabile : Nadia Galler Assistente sanitaria/clinico della formazione PROPOSTA DI FORMAZIONE: IL BENESSERE PERSONALE E PROFESSIONALE

Dettagli

Liceo delle Scienze Umane Liceo Linguistico Liceo Economico Sociale Liceo Musicale

Liceo delle Scienze Umane Liceo Linguistico Liceo Economico Sociale Liceo Musicale I.S.I.S. Liceo Caterina Percoto Via Leicht n. 4-33100 Udine UD tel. +39 0432 501275 - fax +39 0432 504531 cod. fisc. 80006400305 www.liceopercoto.ud.it e-mail: info@liceopercoto.it pec: udpm01009@pec.istruzione.it

Dettagli

Scienze e tecniche psicologiche PSICOLOGIA. Psicologia.indd 3 16/06/14 14:13

Scienze e tecniche psicologiche PSICOLOGIA. Psicologia.indd 3 16/06/14 14:13 Scienze e tecniche psicologiche PSICOLOGIA Psicologia.indd 3 16/06/14 14:13 PSICOLOGIA CORSO DI LAUREA Scienze e Tecniche Psicologiche CORSO DI LAUREA MAGISTRALE Psicologia COR Via Sant Agostino,8 27100

Dettagli

Corso di Laurea Triennale in. Servizio Sociale. (classe L 39) DIPARTIMENTO DI SOCIOLOGIA E DIRITTO DELL ECONOMIA A.A

Corso di Laurea Triennale in. Servizio Sociale. (classe L 39) DIPARTIMENTO DI SOCIOLOGIA E DIRITTO DELL ECONOMIA A.A Corso di Laurea Triennale in Servizio Sociale (classe L 39) DIPARTIMENTO DI SOCIOLOGIA E DIRITTO DELL ECONOMIA A.A. 2017-2018 OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO Formare la figura professionale di ASSISTENTE

Dettagli

Bando di ammissione. Corso di Perfezionamento in NEUROPSICO-DIAGNOSTICA NELL INFANZIA E NELL ADOLESCENZA ANNO ACCADEMICO 2016/2017.

Bando di ammissione. Corso di Perfezionamento in NEUROPSICO-DIAGNOSTICA NELL INFANZIA E NELL ADOLESCENZA ANNO ACCADEMICO 2016/2017. Bando di ammissione Corso di Perfezionamento in NEUROPSICO-DIAGNOSTICA NELL INFANZIA E NELL ADOLESCENZA ANNO ACCADEMICO 2016/2017 Prima Edizione Scadenza domande di partecipazione: 4 MAGGIO 2017 1 Sommario

Dettagli

GEMME DEL MASTER Corso di Formazione Resilienza ed educazione alla salute Teorie e metodologie educative tra cura e prevenzione 4-6 Aprile 2011

GEMME DEL MASTER Corso di Formazione Resilienza ed educazione alla salute Teorie e metodologie educative tra cura e prevenzione 4-6 Aprile 2011 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA DIPARTIMENTO DI SPECIALITÀ MEDICO-CHIRURGICHE E SANITÀ PUBBLICA SEZIONE CENTRO SPERIMENTALE PER L EDUCAZIONE SANITARIA, ORGANIZZAZIONE E PROGRAMMAZIONE SANITARIA, EPIDEMIOLOGIA

Dettagli

DIFFERENZE TRA PSICOTERAPIA E PSICOANALISI

DIFFERENZE TRA PSICOTERAPIA E PSICOANALISI La psicoterapia è una pratica terapeutica della psicologia clinica. Etimologicamente significa cura dell anima e si riferisce alle terapie della psiche realizzate con strumenti psicologici (colloquio,

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE ANNO ACCADEMICO 2016/2017

FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE ANNO ACCADEMICO 2016/2017 FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE ANNO ACCADEMICO 2016/2017 Le date d esame confermate sono pubblicate all interno del proprio corso in piattaforma, cliccando sul bottone "Servizi di Segreteria a seguire

Dettagli

Dipartimento di psicologia OFFERTA DIDATTICA

Dipartimento di psicologia OFFERTA DIDATTICA + Febbraio 2016 Dipartimento di Psicologia Servizio di Orientamento, tutorato e placement Dipartimento di psicologia OFFERTA DIDATTICA 1 + PSICOLOGIA 2 Studio comportamento umano Analisi dei processi mentali,

Dettagli

CONVENZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA E L ASSOCIAZIONE CULTURALE PEDIATRI MILANO E PROVINCIA (ACPM) PER

CONVENZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA E L ASSOCIAZIONE CULTURALE PEDIATRI MILANO E PROVINCIA (ACPM) PER CONVENZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA E L ASSOCIAZIONE CULTURALE PEDIATRI MILANO E PROVINCIA (ACPM) PER L UTILIZZO DEL POTENZIALE DIDATTICO NELL AMBITO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

Master di I livello in Mediazione Familiare

Master di I livello in Mediazione Familiare Master di I livello in Mediazione Familiare DAL CNF - 24 CREDITI FORMATIVI PRESENTAZIONE Il programma formativo proposto dall Accademia Il Sigillo Formazione, Mediazione, Diritto nell ambito della mediazione

Dettagli

Data di nascita: 16/11/1979 Nazionalità: Italiana. Coordinatore Scientifico e didattico. Consulente Psicoterapeuta. Membro del consiglio direttivo

Data di nascita: 16/11/1979 Nazionalità: Italiana. Coordinatore Scientifico e didattico. Consulente Psicoterapeuta. Membro del consiglio direttivo INFORMAZIONI PERSONALI Giovanna Borsetto Dott.ssa Giovanna Borsetto Dorsoduro 2657, 30123 Venezia 3346184809 giovannaborsetto@gmail.com Via Francesco Baracca 86, 30174 Mestre Venezia (studio) Data di nascita:

Dettagli

IL RAPPORTO TRA TEORIA E PRASSI NEL SERVIZIO SOCIALE DAL PERCORSO UNIVERSITARIO IN POI

IL RAPPORTO TRA TEORIA E PRASSI NEL SERVIZIO SOCIALE DAL PERCORSO UNIVERSITARIO IN POI IL RAPPORTO TRA TEORIA E PRASSI NEL SERVIZIO SOCIALE DAL PERCORSO UNIVERSITARIO IN POI U N I V E R S I TA D E G L I S T U D I R O M A 3 7 M A G G I O 2 0 1 0 A N N U N Z I AT A B A R T O L O M E I di cosa

Dettagli

Ordine degli Psicologi del Veneto BILANCIO PREVENTIVO 2013

Ordine degli Psicologi del Veneto BILANCIO PREVENTIVO 2013 Ordine degli Psicologi del Veneto BILANCIO PREVENTIVO 2013 RELAZIONE PROGRAMMATICA DEL PRESIDENTE Regolamento di Contabilità (Art. 4, comma 1, lett. a; Art. 6, comma 2, lett. a) Gentili Colleghi, il bilancio

Dettagli

PROF. Silvia Tiribelli MATERIA: GEOGRAFIA CLASSE: II D

PROF. Silvia Tiribelli MATERIA: GEOGRAFIA CLASSE: II D PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013-14 PROF. Silvia Tiribelli MATERIA: GEOGRAFIA CLASSE: II D DATA DI PRESENTAZIONE: 30/11/2013 FINALITÀ E OBIETTIVI FORMATIVI DELLA DISCIPLINA La geografia

Dettagli

ESSERCI CON L ALTRO. L ESPERIENZA CREATIVA E LA TERAPIA

ESSERCI CON L ALTRO. L ESPERIENZA CREATIVA E LA TERAPIA ISTITUTO DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOLOGIA DEL SÉ E PSICOANALISI RELAZIONALE SCUOLA DI PSICOTERAPIA IN PSICOLOGIA DEL SÉ E PSICOANALISI RELAZIONALE ESSERCI CON L ALTRO. L ESPERIENZA CREATIVA E LA TERAPIA

Dettagli

Psicoterapia e/o Psicoterapie. Dr. Marco Vicentini Psicologo Psicoterapeuta CBT

Psicoterapia e/o Psicoterapie. Dr. Marco Vicentini Psicologo Psicoterapeuta CBT Psicoterapia e/o Psicoterapie Dr. Marco Vicentini Psicologo Psicoterapeuta CBT Figure professionali Diagnosi: Psicologo La professione di psicologo comprende l'uso degli strumenti conoscitivi per la prevenzione,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Nazionalità Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e indirizzo del datore di

Dettagli

Struttura del corso Venerdì 16 Aprile 2010 23:05 - Ultimo aggiornamento Martedì 12 Aprile 2016 10:37

Struttura del corso Venerdì 16 Aprile 2010 23:05 - Ultimo aggiornamento Martedì 12 Aprile 2016 10:37 STRUTTURA DIDATTICA DELLA SCUOLA GAC - Gruppo Aperto Continuativo E la struttura portante del corso. E composto di momenti teorici, esperenziali, clinici, simulate, supervisioni con lo specchio unidirezionale,

Dettagli

Psicoterapia cognitivo-comportamentale in età evolutiva. Dott.ssa Elena Luisetti

Psicoterapia cognitivo-comportamentale in età evolutiva. Dott.ssa Elena Luisetti Psicoterapia cognitivo-comportamentale in età evolutiva Dott.ssa Elena Luisetti PIU CHE UNA SCUOLA E UNA PROSPETTIVA EMERSE CON IL CONVERGERE DI PIU FILONI PRINCIPI BASE Kendell, 1993 A. L individuo reagisce

Dettagli

SCUOLA DI COUNSELING SISTEMICO SOCIO-COSTRUZIONISTA IL CAMBIAMENTO NEI CONTESTI NON CLINICI: TEORIA E TECNICHE CENTRO PANTA REI

SCUOLA DI COUNSELING SISTEMICO SOCIO-COSTRUZIONISTA IL CAMBIAMENTO NEI CONTESTI NON CLINICI: TEORIA E TECNICHE CENTRO PANTA REI SCUOLA DI COUNSELING SISTEMICO SOCIO-COSTRUZIONISTA IL CAMBIAMENTO NEI CONTESTI NON CLINICI: TEORIA E TECNICHE erogato da CENTRO PANTA REI Presentazione della struttura Denominazione Centro Panta Rei srl.

Dettagli

A.S.A.C. Associazione per lo Sviluppo delle Agenzie di Conciliazione CONCILIATORI

A.S.A.C. Associazione per lo Sviluppo delle Agenzie di Conciliazione CONCILIATORI CORSO DI FORMAZIONE PER CONCILIATORI CON SPECIALIZZAZIONE IN DIRITTO SOCIETARIO ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON FORM@MI.COM s.r.l.* *(A.s.a.c. e Form@mi.com srl sono entrambi accreditati dal Ministero

Dettagli

Settore di Psicologia Clinica e Dinamica- Dipartimento Materno Infantile e Tecnologie Biomediche Università degli Studi di Brescia Psicologia clinica

Settore di Psicologia Clinica e Dinamica- Dipartimento Materno Infantile e Tecnologie Biomediche Università degli Studi di Brescia Psicologia clinica SETTORE ENTE SEZIONE RESPONSABILE SEDE Pubblico Settore di Psicologia Clinica e Dinamica- Dipartimento Materno Infantile e Tecnologie Biomediche Università degli Studi di Brescia Psicologia clinica Prof.

Dettagli

Curriculum Vitae di FABRIZIO RIZZI

Curriculum Vitae di FABRIZIO RIZZI Curriculum Vitae di FABRIZIO RIZZI DATI PERSONALI nato a TRENTO il 02-07-1955 Profilo breve Psicologo Dirigente - incarico di alta professionalità in Neuropsicologia - Unità Operativa di Psicologia n.

Dettagli

II BIENNIO Corso per il conseguimento della qualifica di Esperto in Clinica Familiare, Psicoterapeuta Familiare

II BIENNIO Corso per il conseguimento della qualifica di Esperto in Clinica Familiare, Psicoterapeuta Familiare Corso Quadriennale di Specializzazione in Psicologia e Psicoterapia Relazionale e Familiare I BIENNIO Corso per il conseguimento della qualifica di Consulente Relazionale Acquisire strumenti operativi,

Dettagli