Allegato 2 FUNZIONI DELLA PROVINCIA FUNZIONI PROPRIE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegato 2 FUNZIONI DELLA PROVINCIA FUNZIONI PROPRIE"

Transcript

1 Allegato 2 FUNZIONI DELLA PROVINCIA FUNZIONI PROPRIE In base all art. 19 del TUEL approvato con D. Lgs. 267 del 18 agosto 2000 spettano alla provincia le funzioni amministrative di interesse provinciale che riguardino vaste zone intercomunali o l intero territorio provinciale nei seguenti settori: a) difesa del suolo, tutela e valorizzazione dell ambiente e prevenzione delle calamità; b) tutela e valorizzazione delle risorse idriche ed energetiche; c) valorizzazione dei beni culturali, d) viabilità e trasporti; e) protezione della flora e della fauna parchi e riserve naturali; f) caccia e pesca nelle acque interne; g) organizzazione dello smaltimento dei rifiuti a livello provinciale, rilevamento, disciplina e controllo degli scarichi delle acque e delle emissioni atmosferiche e sonore; h) servizi sanitari, di igiene e profilassi pubblica, attribuiti dalla legislazione statale e regionale; i) compiti connessi alla istruzione secondaria di secondo grado ed artistica ed alla formazione professionale, compresa l edilizia scolastica, attribuiti dalla legislazione statale e regionale; j) raccolta elaborazione dati, assistenza tecnico-amministrativa agli enti locali Inoltre la Provincia in collaborazione con i Comuni e sulla base di programmi da essa proposti, promuove e coordina attività, nonché realizza opere di rilevante interesse provinciale sia nel settore economico, produttivo, commerciale e turistico, sia in quello sociale, culturale e sportivo. La gestione di tali attività ed opere avviene attraverso le forme previste dal presente Testo Unico per la gestione dei servizi pubblici locali.

2 STRUTTURA DEL BILANCIO In base a quanto previsto dal D.P.R. n. 194 del 31 gennaio 1996, la denominazione e numerazione delle unità elementari e degli aggregati di bilancio è la seguente: Entrata Titoli e categorie dell'entrata: 1) titolo I -entrate tributarie: 01) categoria 1 imposte; 02) categoria 2 tasse; 03) categoria 3 tributi speciali ed altre entrate tributarie proprie; 2) titolo II entrate derivanti da contributi e trasferimenti correnti dello Stato, della regione e di altri enti pubblici anche in rapporto all'esercizio di funzioni delegate dalla regione: 01) categoria 1ª contributi e trasferimenti correnti dallo Stato; 02) categoria 2ª contributi e trasferimenti correnti dalla regione; 03) categoria 3ª contributi e trasferimenti dalla regione per funzioni delegate; 04) categoria 4ª contributi e trasferimenti da parte di organismi comunitari e internazionali; 05) categoria 5ª contributi e trasferimenti correnti da altri enti del settore pubblico; 3) titolo III -entrate extratributarie: 01) categoria 1ª proventi dei servizi pubblici; 02) categoria 2ª proventi dei beni dell'ente; 03) categoria 3ª interessi su anticipazioni e crediti; 04) categoria 4ª utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società; 05) categoria 5ª proventi diversi; 4) titolo IV entrate derivanti da alienazioni, da trasferimenti di capitale e da riscossioni di crediti: 01) categoria 1ª -alienazione di beni patrimoniali; 02) categoria 2ª -trasferimenti di capitale dallo Stato; 03) categoria 3ª -trasferimenti di capitale dalla regione; 04) categoria 4ª -trasferimenti di capitale da altri enti del settore pubblico; 05) categoria 5ª -trasferimenti di capitale da altri soggetti; 06) categoria 6ª -riscossione di crediti; 5) titolo V entrate derivanti da accensioni di prestiti: 26

3 01) categoria 1ª -anticipazioni di cassa; 02) categoria 2ª -finanziamenti a breve termine; 03) categoria 3ª -assunzione di mutui e prestiti; 04) categoria 4ª -emissione di prestiti obbligazionari; 6) titolo VI -entrate da servizi per conto di terzi; Spesa Titoli, funzioni e servizi della spesa: 1) titolo I -spese correnti; 2) titolo II -spese in conto capitale; 3) titolo III -spese per rimborso di prestiti; 4) titolo IV -spese per servizi per conto terzi; Funzioni e servizi per le Province: Il Titolo I e II della spesa è strutturato come segue: 27

4 Funzione 1 funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Funzione 2 funzioni di istruzione pubblica Funzione 3 funzioni relative alla cultura ed ai beni culturali Funzione 4 funzioni nel settore turistico, sportivo e ricreativo Funzione 5 funzioni nel campo dei trasporti Funzione 6 funzioni riguardanti la gestione del territorio Funzione 7 funzioni nel campo della tutela ambientale Funzione 8 funzioni nel settore sociale Funzione 9 funzioni nel campo dello sviluppo economico -Servizio 0101 organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Servizio 0102 segreteria generale, personale e organizzazione - Servizio 0103 gestione economica, finanziaria, programmazione, provveditorato e controllo di gestione - Servizio 0104 gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali - Servizio 0105 gestione dei beni demaniali e patrimoniali - Servizio 0106 ufficio tecnico - Servizio 0107 servizio statistico - Servizio 0108 Servizi di assistenza tecnico - amministrativa agli enti locali della Provincia -Servizio 0109 Altri servizi generali -Servizio 0201 istituti di istruzione secondaria - Servizio 0202 formazione professionale e altri servizi inerenti l istruzione -Servizio 0301 biblioteche, musei e pinacoteche - Servizio 0302 valorizzazione di beni di interesse storico, artistico e altre attività culturali -Servizio 0401 Turismo -Servizio 0402 Sport e tempo libero -Servizio 0501 Trasporti pubblici locali -Servizio 0601 Viabilità - Servizio 0602 Urbanistica e pianificazione territoriale -Servizio 0701 Difesa del suolo - Servizio 0702 Servizi di tutela e valorizzazione ambientale - Servizio 0703 Organizzazione dello smaltimento dei rifiuti a livello provinciale -Servizio 0704 Rilevamento, disciplina e controllo degli scarichi delle acque e delle emissioni atmosferiche e sonore -Servizio 0705 Caccia e pesca nelle acque interne - Servizio 0706 Parchi naturali, protezione naturalistica e forestazione - Servizio 0707 Tutela e valorizzazione delle risorse idriche ed energetiche -Servizio 0708 Servizi di protezione civile -Servizio 0801 Sanità - Servizio 0802 Assistenza infanzia, handicappati ed altri servizi sociali -Servizio 0901 Agricoltura - Servizio 0902 Industria, commercio ed artigianato -Servizio 0903 Mercato del lavoro 28

5 LE FUNZIONI PROPRIE NEL BILANCIO PROVINCIALE (tab. 1) FUNZIONI PROPRIE DELLA PROVINCIA (art. 19 del D.Lgs. 267/2000) STRUTTURA DEL BILANCIO PROVINCIALE - (spesa) funzione 1 funzione 2 funzione 3 funzione 4 funzione 5 funzione 6 funzione 7 funzione 8 funzione 9 a) difesa del suolo, tutela e valorizzazione dell ambiente e prevenzione delle calamità Servizio 1 b) tutela e valorizzazione delle risorse idriche ed energetiche c) valorizzazione dei beni culturali Servizio 2 Servizio 7 d) viabilità e trasporti Servizio 6 Servizio 1 Servizio 1 e) protezione della flora e della fauna parchi e riserve naturali Servizio 6 f) caccia e pesca nelle acque interne Servizio 5 g) organizzazione dello smaltimento dei rifiuti a livello provinciale, rilevamento, disciplina e controllo degli scarichi delle acque e delle emissioni atmosferiche e sonore Servizio 3 e 4 29

6 FUNZIONI PROPRIE DELLA PROVINCIA (art. 19 del D.Lgs. 267/2000) h) servizi sanitari, di igiene e profilassi pubblica, attribuiti dalla legislazione statale e regionale STRUTTURA DEL BILANCIO PROVINCIALE - (spesa) funzione 1 funzione 2 funzione 3 funzione 4 funzione 5 funzione 6 funzione 7 funzione 8 funzione 9 Servizio 1 i) compiti connessi alla istruzione secondaria di secondo grado ed artistica ed alla formazione professionale, compresa l edilizia scolastica, attribuiti dalla legislazione statale e regionale Servizio 1 Servizio 3 j) raccolta elaborazione dati, assistenza tecnicoamministrativa agli enti locali Servizio 8 In collaborazione con i Comuni e sulla base di programmi proposti dalla Provincia, promuove e coordina attività, nonché realizza opere di rilevante interesse provinciale sia nel settore economico, produttivo, commerciale e turistico, sia in quello sociale, culturale e sportivo Servizio 1 Servizio 1 e 2 Servizio 2 Servizio 2 30

7 LE FUNZIONI TRASFERITE O DELEGATE DALLO STATO E/O DALLA REGIONE Funzione delegata: Per funzione delegata si intende quella competenza che viene gestita dall Amministrazione Provinciale ma la titolarità rimante in capo all ente delegante Funzioni delegate dalla Regione e/o dallo Stato:.(Tab. 2) -Turismo: promozione turistica, formazione, accertamento idoneità tecnico professionale, aggiornamento professioni turistiche, classificazione strutture ricettive e campeggi, vigilanza; -Agricoltura: -autorizzazione alla raccolta e produzione di funghi e tartufi, educazione alimentare; -Pesca acque interne; -Ambiente: inquinamento acque, inquinamento atmosferico e acustico, gestione dei rifiuti, guardie ecologiche volontarie; -Energia: Energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili; -Trasporti eccezionali; Funzione trasferita Per funzione trasferita si intende quella competenza in cui la gestione e la titolarità viene trasferita all Ente Provincia. Funzioni trasferite dalla Regione e/o dallo Stato: (Tab. 3) - Polizia amministrativa; - Attività Estrattive: programmi provinciali attività estrattive; - Turismo: coordinamento e gestione dei punti di informazione e accoglienza turistica (IAT); -Acque minerali e termali: funzioni amministrative ricerca coltivazione e utilizzazione; -Agricoltura: indennizzo danni alle colture; 31

8 -Urbanistica: pianificazione territoriale: conformità strumenti urbanistici comunali, VIA, VAS, protezione bellezze naturali; -Edilizia Residenziale Pubblica; -Caccia: piano faunistico venatorio provinciale, istituzione e gestione ZPS, gestione programmata della caccia, vigilanza venatoria, autorizzazioni ed abilitazione esercizio attività venatoria; -Ambiente: Rilascio autorizzazione impianti gestione rifiuti, funzioni amministrative concernenti le autorizzazioni allo scarico di acque reflue; -Risorse idriche e difesa del suolo: opere, polizia e pronto intervento idraulico, gestione del demanio idrico, sismica; -Viabilità: progettazione, gestione e manutenzione -Trasporti: trasporto pubblico locale su gomma, autorizzazione e vigilanza autoscuole, officine di revisione, albo autotrasportatori; -Protezione civile: dati di rischio, interventi di prevenzione, di emergenza, di soccorso, piani provinciali di emergenza; -Lavoro: servizi per l impiego, mercato del lavoro, apprendistato, sostegno all occupazione, Formazione Professionale; -Cultura interventi per la promozione dell università della terza età e corsi di orientamento musicale; -Sport: finanziamento per sostegno e promozione attività sportive e motorio ricreative, per costruzione ammodernamento strutture sportive -Edilizia Scolastica; -Farmacie; (si riporta elenco dettagliato in allegato Allegato 1 ) 32

9 LE FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIONE E/O DALLO STATO NEL BILANCIO PROVINCIALE (tab. 1) FUNZIONI DELEGATE Turismo: promozione turistica, formazione, accertamento idoneità tecnico professionale, aggiornamento professioni turistiche, classificazione strutture ricettive e campeggi, vigilanza Agricoltura: - autorizzazione alla raccolta e produzione di funghi e tartufi, educazione alimentare; STRUTTURA DEL BILANCIO PROVINCIALE - (spesa) funzione 1 funzione 2 funzione 3 funzione 4 funzione 5 funzione 6 funzione 7 funzione 8 funzione 9 Serv. 1 Serv. 1 Pesca acque interne Serv. 5 Ambiente: inquinamento acque, inquinamento atmosferico e acustico, gestione dei rifiuti, guardie ecologiche volontarie; Serv. 2,3,4 Energia: Energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili Serv. 7 Trasporti eccezionali Serv. 1 33

10 (tab. 2) FUNZIONI TRASFERITE STRUTTURA DEL BILANCIO PROVINCIALE - (spesa) funzione 1 funzione 2 funzione 3 funzione 4 funzione 5 funzione 6 funzione 7 funzione 8 funzione 9 Polizia amministrativa Serv. 1 Serv. 2 e 5 Attività Estrattive: programmi provinciali attività estrattive Serv. 2 Turismo: coordinamento e gestione dei punti di informazione e accoglienza turistica (IAT) Serv. 1 Acque minerali e termali funzioni amministrative ricerca coltivazione e utilizzazione Serv. 2 Agricoltura: indennizzo danni alle colture Urbanistica: pianificazione territoriale: conformità strumenti urbanistici comunali, VIA, VAS, protezione bellezze naturali Serv. 2 Serv. 5 Edilizia Residenziale Pubblica Serv. 5 Caccia: piano faunistico venatorio provinciale, istituzione e gestione ZPS, gestione programmata della caccia, vigilanza venatoria, autorizzazioni ed abilitazione esercizio attività venatoria Serv. 5 Ambiente: Rilascio autorizzazione impianti gestione rifiuti, funzioni amministrative concernenti le autorizzazioni allo scarico di acque reflue Serv. 3 e 4 34

11 STRUTTURA DEL BILANCIO PROVINCIALE - (spesa) FUNZIONI TRASFERITE funzione 1 funzione 2 funzione 3 funzione 4 funzione 5 funzione 6 funzione 7 funzione 8 funzione 9 Risorse idriche e difesa del suolo: opere, polizia e pronto intervento idraulico, gestione del demanio idrico, sismica; Serv. 1,7 Viabilità: progettazione, gestione e manutenzione Serv. 1 Trasporti: trasporto pubblico locale su gomma, autorizzazione e vigilanza autoscuole, officine di revisione, albo autotrasportatori Serv. 1 Protezione civile: dati di rischio, interventi di prevenzione, di emergenza, di soccorso, piani provinciali di emergenza Serv. 8 Lavoro: servizi per l impiego, mercato del lavoro, apprendistato, sostegno all occupazione, Formazione Professionale Serv. 3 Cultura interventi per la promozione dell Università della terza età e corsi di orientamento musicale Serv. 2 Sport: finanziamento per sostegno e promozione attività sportive e motorio ricreative, per costruzione ammodernamento strutture sportive Serv. 2 Edilizia Scolastica Serv. 1 Farmacie Serv. 1 35

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE IN CONTO CAPITALE

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE IN CONTO CAPITALE Funzione 03 04 05 06 FUNZIONI GENERALI DI AMM.NE, DI GESTIONE E CONTROLLO ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE GESTIONE ECONOMICA, FINANZIARIA,

Dettagli

Allegato 2 FUNZIONI DELLA PROVINCIA FUNZIONI PROPRIE

Allegato 2 FUNZIONI DELLA PROVINCIA FUNZIONI PROPRIE Allegato 2 FUNZIONI DELLA PROVINCIA FUNZIONI PROPRIE In base all art. 19 del TUEL approvato con D. Lgs. 267 del 18 agosto 2000 spettano alla provincia le amministrative di interesse provinciale che riguardino

Dettagli

DIREZIONE GENERALE. SICUREZZA 626 Datore di lavoro SEGRETERIA DIRETTORE GENERALE. Coordinamento dirigenze. Formazione dirigenti

DIREZIONE GENERALE. SICUREZZA 626 Datore di lavoro SEGRETERIA DIRETTORE GENERALE. Coordinamento dirigenze. Formazione dirigenti DIREZIONE GENERALE SICUREZZA 626 Datore di lavoro DIRETTORE GENERALE SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI, MONITORAGGIO, VALUTAZIONE E QUALITA TOTALE COORDINAMENTO DEI DIRIGENTI FORMAZIONE E CONTRATTI COLLETTIVI

Dettagli

ORDINAMENTO CONTABILE E FINANZIARIO DEI COMUNI DELLA REGIONE AUTONOMA TRENTINO ALTO ADIGE

ORDINAMENTO CONTABILE E FINANZIARIO DEI COMUNI DELLA REGIONE AUTONOMA TRENTINO ALTO ADIGE REGIONE AUTONOMA TRENTINO ALTO ADIGE Ripartizione II Affari Istituzionali, competenze ordinamentali e previdenza AUTONOME REGION TRENTINO SÜDTIROL Abteilung II Institutionelle Angelegenheiten, Ordnungsbefugnisse

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2010

BILANCIO DI PREVISIONE 2010 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2010 Approvato con deliberazione Consiglio Comunale n. 55-315 del 28 aprile 2010 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno

Dettagli

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2008 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione 1.326.30 376.60

Dettagli

Aree funzionali. Presidente. Segretario/Direttore Generale. Gabinetto della Presidenza. Polizia Provinciale. Rapporti Internazionali.

Aree funzionali. Presidente. Segretario/Direttore Generale. Gabinetto della Presidenza. Polizia Provinciale. Rapporti Internazionali. Aree funzionali Presidente Gabinetto della Presidenza Polizia Provinciale Rapporti Internazionali Segretario/Direttore Generale Avvocatura Area I Amministrativa Area II Finanziaria Area III Servizi alla

Dettagli

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2009 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione 376.60 875.00

Dettagli

BILANCIO TRIENNALE 2015 2017

BILANCIO TRIENNALE 2015 2017 BILANCIO TRIENNALE 2015 2017 Bilancio di previsione triennale 2015 2017 - entrata pag 1 Riepilogo generale per missione - spesa pag 51 Bilancio di previsione triennale 2015 2017 - spesa pag 13 Quadro generale

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO BILANCIO DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PER GLI ESERCIZI FINANZIARI 2016-2018

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO BILANCIO DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PER GLI ESERCIZI FINANZIARI 2016-2018 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PER GLI ESERCIZI FINANZIARI 2016-2018 DISEGNO DI LEGGE DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO 2016-2018 Art. 1 Bilancio

Dettagli

01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 01 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento

01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 01 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 01 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento importo di spesa 319.832,27 Competenze fisse per il personale a tempo indeterminato

Dettagli

Allegato 4 Tabella di raccordo tra dimensioni del BES, funzioni e obiettivi della provincia

Allegato 4 Tabella di raccordo tra dimensioni del BES, funzioni e obiettivi della provincia Allegato 4 Tabella di raccordo tra dimensioni del BES, funzioni e obiettivi della provincia Dimensione/dominio Funzioni Piano strategico Tema Descrizione Standard materiali di vita (reddito,consumi,ricchezz

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO

BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO Comune di Modena 2015-2017 BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO Ex D.Lgs 118/2011 Approvato con Delibera di Consiglio n. 17 del 05/03/2015 Pag. 1 Allegato n. 9 al D.Lgs. 118/2011 Bilancio di Previsione

Dettagli

COMUNE DI CRESPINO PROVINCIA DI ROVIGO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2013. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser.

COMUNE DI CRESPINO PROVINCIA DI ROVIGO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2013. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser. BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2013 Stampa per Codice di Bilancio R I S O R S A Accertamenti ult. eser. chiuso 1 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE VINCOLATO 0,00 33.001,17 0,00-33.001,17 0,00 0.00.0000

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE PREVISIONI DELL'ANNO A CUI SI RIFERISCE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale Utilizzo avanzo di

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2010-2012

BILANCIO PLURIENNALE 2010-2012 Pagina 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 36.039.424,00 1.561.906,00 1.561.906,00 di cui: DIR 8 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE-PER SPESE CORRENTI (FONDI NON VINCOLATI)- AVANZO DI AMMINISTRAZIONE PRESUNTO 1.774.269,00

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ANNI 2016-2018

BILANCIO DI PREVISIONE ANNI 2016-2018 Allegato sub A) alla proposta di deliberazione DCS2 n. 15/25 UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI FRA ALBIGNASEGO E CASALSERUGO (Provincia di Padova) BILANCIO DI PREVISIONE ANNI 26-28 DL 23/11/21 n. 118 Quadro

Dettagli

BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017. Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015

BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017. Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015 BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017 Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015 1 2 Bilancio di Previsione armonizzato Indice Pagina 1 Il Bilancio armonizzato - Entrate 5 2 Il Bilancio armonizzato

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2010 BILANCIO PLURIENNALE 2010-2012

BILANCIO DI PREVISIONE 2010 BILANCIO PLURIENNALE 2010-2012 Agenzia Mobilita Metropolitana Torino Consorzio tra Enti Locali ALLEGATO A BILANCIO DI PREVISIONE 200 e BILANCIO PLURIENNALE 200-202 025 TORINO, Via Belfiore 23/C TEL.. 0 302.52./23 FAX: 0 302.52.00 Cod.

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013

BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013 Pagina 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 825.833,33 282.28 282.28 di cui: AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO 288.951,87 80.28 80.28 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: FINANZIAMENTO INVESTIMENTI AVANZO DI AMMINISTRAZIONE:F.AMMORTAMENTO

Dettagli

Settore Segreteria Generale. Settore Servizi Amministrativi. Settore Polizia Provinciale. Settore Risorse Umane e Finanziarie. Settore Servizi Tecnici

Settore Segreteria Generale. Settore Servizi Amministrativi. Settore Polizia Provinciale. Settore Risorse Umane e Finanziarie. Settore Servizi Tecnici Settore Segreteria Generale Segretario Generale: Giulio Nardi e-mail: giulio.nardi@provincia.siena.it Telefono: 0577 241360 Fax: 0577 241321 Orario di ricevimento: su appuntamento Settore Servizi Amministrativi

Dettagli

Bilancio di previsione 2016 2018 (art.11, comma 1 lett a) D.Lgs.n.118/2011 e s.m.i)

Bilancio di previsione 2016 2018 (art.11, comma 1 lett a) D.Lgs.n.118/2011 e s.m.i) Bilancio di previsione 2016 2018 (art.11, comma 1 lett a) D.Lgs.n.118/2011 e s.m.i) 1 Riepilogo entrate per Titoli 2 BILANCIO DI PREVISIONE RIEPILOGO GENERALE ENTRATE PER TITOLI TITOLO DENOMINAZIONE RESIDUI

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2013-2015

BILANCIO PLURIENNALE 2013-2015 Pagina 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 39.399.198,00 10.675.096,00 10.675.096,00 di cui: DIR 8 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE-PER SPESE CORRENTI NON RIPETITIVE AVANZO DI AMMINISTRAZIONE PRESUNTO 1.299.936,00 6.991.229,00

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE Pagina di 7 DI PREVISIONE ENTRATE TIPOLOGIA DEFINITIVE 06 07 Fondo pluriennale vincolato per spese correnti previsioni di competenza Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale Utilizzo avanzo

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016 BILANCIO PLURIENNALE 2014 - Pagina 1 di 201 PREVISIONI DEL BILANCIO PLURIENNALE 2014 - AVANZO DI AMMINISTRAZIONE di cui: Avanzo vincolato Avanzo finanziamento investimenti Avanzo fondo ammortamento Avanzo

Dettagli

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1 Residui conservati N. di Conto del tesoriere Determinazione dei Maggiori o e stanziamenti riferimento residui minori CODICE DESCRIZIONE definitivi allo Riscossioni

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

L ARMONIZZAZIONE DELLA CONTABILITA PUBBLICA COME STRUMENTO DI GOVERNANCE TRA I DIVERSI LIVELLI ISTITUZIONALI

L ARMONIZZAZIONE DELLA CONTABILITA PUBBLICA COME STRUMENTO DI GOVERNANCE TRA I DIVERSI LIVELLI ISTITUZIONALI L ARMONIZZAZIONE DELLA CONTABILITA PUBBLICA COME STRUMENTO DI GOVERNANCE TRA I DIVERSI LIVELLI ISTITUZIONALI Gli schemi del bilancio «armonizzato». La Classificazione delle entrate e delle spese. Le variazioni.

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2015

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2015 ENTRATE TITOLO TIPOLOGIA RESIDUI PRESUNTI AL Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsioni di competenza 639.134,13 90.810,85 0,00 Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale

Dettagli

COMUNE DI POLLA. Provincia di SALERNO. BILANCIO di PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017

COMUNE DI POLLA. Provincia di SALERNO. BILANCIO di PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017 Provincia di SALERNO BILANCIO di PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017 BILANCIO DI PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017 ENTRATE TITOLO TIPOLOGIA RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO 2014 DEFINITIVE DELL'ANNO

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014-2016. (Decreto Legislativo 23 giugno 2011 n. 118)

BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014-2016. (Decreto Legislativo 23 giugno 2011 n. 118) BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014-2016 (Decreto Legislativo 23 giugno 2011 n. 118) I N D I C E Bilancio di Previsione Entrate pag. 1 Bilancio di Previsione Spese pag. 11 Bilancio di Previsione Riepilogo

Dettagli

2. Esercizi di contabilità finanziaria

2. Esercizi di contabilità finanziaria 2. Esercizi di contabilità finanziaria di Carmela Barbera e Silvia Rota La lettura del bilancio preventivo 1. Il caso del Comune di Avalonia Viene fornito un estratto semplificato del bilancio di previsione

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico COMUNE DI BASTIA UMBRA Prov. (PG) BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 170.096,84 170.096,84 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti - Fondo Ammortamento

Dettagli

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011 ENTRATE: PREVISIONE 2011 Quota avanzo dell'anno precedente (Titolo 0) 150.000,00 Entrate Tributarie (Titolo 1) 2.152.100,00 Entrate derivanti da contributi e trasferim. correnti dello Stato (Titolo 2)

Dettagli

ALLEGATO AL DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO ENTRATE PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIIE

ALLEGATO AL DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO ENTRATE PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIIE Regione Calabria ALLEGATO AL DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO ENTRATE PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIIE (Art. 11 e allegato 4/1 decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118) CON FUNZIONE

Dettagli

Comune di Cagliari BILANCIO DI PREVISIONE. Triennio: 2015-2017

Comune di Cagliari BILANCIO DI PREVISIONE. Triennio: 2015-2017 Delibera: 14 / 25 del 31/03/25 Comune di Cagliari BILANCIO DI PREVISIONE Triennio: 25-27 Delibera: 14 / 25 del 31/03/25 ENTRATE Cassa Anno 25 Competenza 25 26 27 SPESE Cassa Anno 25 Competenza 25 26 27

Dettagli

PROSPETTO DELLE SPESE DI BILANCIO PER MISSIONI, PROGRAMMI E MACROAGGREGATI SPESE CORRENTI - PREVISIONI DI COMPETENZA Esercizio finanziario 2013

PROSPETTO DELLE SPESE DI BILANCIO PER MISSIONI, PROGRAMMI E MACROAGGREGATI SPESE CORRENTI - PREVISIONI DI COMPETENZA Esercizio finanziario 2013 SPESE CORRENTI - PREVISIONI DI COMPETENZA Redditi da lavoro dipendente Imposte e tasse a carico Acquisto di beni e servizi Trasferimenti Trasferimenti di tributi Fondi perequativi Interessi passivi redditi

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2015 Sintetico

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2015 Sintetico COMUNE DI ALBIANO Prov. (TN) BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2015 Sintetico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 426.343,00 92.068,00 518.411,00 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti 518.411,00 -

Dettagli

Contabilità Analitica per Missione Programma D.Lgs. 118/2011 Costi

Contabilità Analitica per Missione Programma D.Lgs. 118/2011 Costi Contabilità Analitica per Missione Programma D.Lgs. 118/2011 Costi 01 Servizi istituzionali, generali e di gestione 01 Organi istituzionali Beni e servizi costo: 157.246,06 Beni e servizi costo: 16.519.667,82

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO ENTRATE COMUNE DI BRUGHERIO - ESERCIZIO 2012 BILANCIO DI PREVISIONE PARTE I - ENTRATA Valuta: EURO Pag.1

Dettagli

Progetto BES delle Province (PSU-00003) maggio 2013, abstract. Diffusione dell innovazione tecnologica. Combattere la delocalizzazione del lavoro

Progetto BES delle Province (PSU-00003) maggio 2013, abstract. Diffusione dell innovazione tecnologica. Combattere la delocalizzazione del lavoro Standard materiali di vita/ Benessere economico Salute/ Salute attivita' in collaborazione con i Comuni nel settore economico, produttivo, commerciale e turistico Servizi sanitari, di igiene e profilassi

Dettagli

Quadro generale riassuntivo

Quadro generale riassuntivo BILANCIO DI PREVISIONE 2005 Entrate Quadro generale riassuntivo Spese Titolo I: Entrate tributarie 31.047.465,00 Titolo I: Spese correnti 51.822.716,00 Titolo II: Entrate da contributi e trasferimenti

Dettagli

Gestire la programmazione finanziaria, la funzione amministrativa-contabile e l'economato

Gestire la programmazione finanziaria, la funzione amministrativa-contabile e l'economato FUNZIONE SERVIZIO PROCESSO ORGANI ISTITUZIONALI PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE 24 Servizi di supporto interno: Gestire Segreteria, Protocollo, Servizi informativi

Dettagli

Ente 20553 - Comune di Massarosa CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESTIONE DELLE ENTRATE. Conto del tesoriere. N di riferimento allo svolgimento

Ente 20553 - Comune di Massarosa CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESTIONE DELLE ENTRATE. Conto del tesoriere. N di riferimento allo svolgimento CONO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESIONE DELLE ENRAE Pag.1 conservati e da riportare otale otale al 31 dicembre Avanzo di amministrazione 1.130.134,24 di cui: avanzo di amministrazione 1.130.134,24

Dettagli

CERTIFICATO DEL RENDICONTO AL BILANCIO 2013

CERTIFICATO DEL RENDICONTO AL BILANCIO 2013 CODICE ENTE 1 0 1 0 8 1 1 7 0 0 COMUNE OSASCO UNIONE DI COMUNI SIGLA PROV. TO CERTIFICATO DEL RENDICONTO AL BILANCIO 2013 Pag. 3 CODICE ENTE 1 0 1 0 8 1 1 7 0 0 COMUNE o UNIONE DI COMUNI DI OSASCO SIGLA

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014

COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014 COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014 COMUNE DI VEGLIE BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2014 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - COMPETENZA TITOLO I - SPESE CORRENTI

STAMPA CONTO CONSUNTIVO RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - COMPETENZA TITOLO I - SPESE CORRENTI 1 TITOLO I - SPESE CORRENTI ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE GESTIONE ECONOMICA, FINANZIARIA, PROGRAMMAZIONE, PROVVEDITORATO E CONTROLLO

Dettagli

ITALIA: suddivisione amministrativa. 20 regioni di cui 5 a statuto speciale. oltre 100 province. oltre 8000 comuni

ITALIA: suddivisione amministrativa. 20 regioni di cui 5 a statuto speciale. oltre 100 province. oltre 8000 comuni ITALIA: suddivisione amministrativa 20 regioni di cui 5 a statuto speciale oltre 100 province oltre 8000 comuni informazioni turistiche musei, geografia, hotel ristoranti su tutte le province italiane

Dettagli

Comune di SENEGHE. Prov. () RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - Anno 2015 PER SPESE CORRENTI. Interessi passivi.

Comune di SENEGHE. Prov. () RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - Anno 2015 PER SPESE CORRENTI. Interessi passivi. PER SPESE CORRENTI Personale di consumo e/o di materie prime Prestazioni di servizi Utilizzo di beni di terzi Trasferimenti Interessi passivi e oneri Imposte e tasse finanziari diversi Oneri straordinari

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PER L' ESERCIZIO 2014

BILANCIO DI PREVISIONE PER L' ESERCIZIO 2014 COMUNE DI GRIZZANA MORANDI PROVINCIA DI BOLOGNA GRIZZANA MORANDI VIA PIETRAFITTA, 52 01043110376 00530321207 BILANCIO DI PREVISIONE PER L' ESERCIZIO 2014 BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012 BILANCIO DI PREVISIONE INDICE SISTEMATICO DEL BILANCIO BILANCIO DI PREVISIONE 2012 Pag. I ENTRATE TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE Pag. 1 CATEGORIA 2 - TASSE Pag. 2 CATEGORIA 3 - TRIBUTI

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 152.989,91 148.585,09 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 152.989,91 148.585,09 Entrate

Dettagli

Comune di Almese BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza

Comune di Almese BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza BILANCIO CONSUNIVO PER L'ANNO 2014 GESIONE DELLA ENRAA Conto esoreria Riscossioni Accertamenti otale otale al 31/12 Accert. al 31/12 Maggiori o minori Entrate Avanzo di Amministrazione 117.00-117.00 Fondo

Dettagli

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE 2.1 - FONTI DI FINANZIAMENTO 2.1.1 - Quadro Riassuntivo Tributarie 3098076,08 2818461,43 2850432,00 2921771,00 2771771,00 2771771,00 2,50 Contributi e trasferimenti correnti

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO: 2013

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO: 2013 BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO: 0 AVANZO AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0,00 98.80,00 0,00 98.80,00 0,00 Totale Avanzo di Amministrazione 0,00 98.80,00 0,00 98.80,00 0,00 Pagina di BILANCIO DI PREVISIONE

Dettagli

A cura dell Ufficio del Controllo di Gestione

A cura dell Ufficio del Controllo di Gestione Giovani idee in. Porto Partecipo al Bilancio Com è strutturato il bilancio del Comune A cura dell Ufficio Che cos è il bilancio del Comune? Il bilancio è un insieme di documenti necessari per l organizzazione

Dettagli

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Provincia di Palermo BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2011 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione di cui Vincolato

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014 Stampa per Codice di Bilancio R I S O R S A Accertamenti ult. eser. chiuso 999999 10 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE VINCOLATO 0.00.0000 999999 20 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI

CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI IMPEGNI PER SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi-

Dettagli

Comune di Quadrelle BILANCIO DI PREVISIONE

Comune di Quadrelle BILANCIO DI PREVISIONE BILANCIO DI PREVISIONE Bilancio di previsione - Parte I Entrata Risorsa Accertamenti Previsioni per l'esercizio al quale si riferisce il presente bilancio Annotazioni Codice Denominazione ultimo esercizio

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 473.546,34 473.546,34 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti 90.000,00 90.000,00 Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 383.546,34

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014/2016 EMENDATO

COMUNE DI BRESCIA BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014/2016 EMENDATO COMUNE DI BRESCIA BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE FINANZIARIO /2016 EMENDATO BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE INDICE Nota tecnica introduttiva pag. 3 Bilancio di Previsione Entrata pag. 5 Bilancio

Dettagli

Comune di Salerano. VARIAZIONI Ultimo esercizio

Comune di Salerano. VARIAZIONI Ultimo esercizio Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione + Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in Entrata di cui: - Fondi Vincolati - Finanziamento Investimenti - Fondo Ammortamento 101.000,00 9.000,00

Dettagli

RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013

RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013 RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013 RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL RENDICONTO DELLA GESTIONE ESERCIZIO 2013 (Art. 151 comma 6 D.to Lgs. 267/2000) Premessa: L art.151 c.6 del D.to Lgs. 267/2000 prevede

Dettagli

COMUNE DI BUSTO GAROLFO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio

COMUNE DI BUSTO GAROLFO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio Stampa per Codice di Bilancio 1 0 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0.00.0000 1 1 AVANZO AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO 0,00 682.808,90 92.602,01 0,00 775.410,91 0.00.0000 1 2 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE FINANZIAMENTO

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011 BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011 INDICE SISTEMATICO DEL BILANCIO BILANCIO DI PREVISIONE 2011 Pag. I ENTRATE TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE Pag. 1 CATEGORIA 2 - TASSE Pag. 2 CATEGORIA

Dettagli

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 1 - ENTRATE TRIBUTARIE 01 - IMPOSTE 1.01.0010 - I.M.U. RS 0,30 1 0,00 0,00 0,00-0,30 INS CP 1.097.859,00

Dettagli

SPESE PER RIMBORSO DI PRESTITI

SPESE PER RIMBORSO DI PRESTITI Interventi per rimborso Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Organi istituzionali, partecipazione e decentramento Segreteria generale, personale e organizzazione Gestione economica,

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2012

CONTO DEL BILANCIO 2012 CONTO DEL BILANCIO 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 7.640,44 750,00 8.66,48 5.343,90

Dettagli

Certificati. untivo. Novembre 2015

Certificati. untivo. Novembre 2015 Certificati di conto consu untivo 2013 Dati relativi ai comuni italiani con più di 200.000 abitanti Novembre 2015 I dati presenti nella pubblicazione sono tratti dal sito del Ministero dell'interno Dipartimento

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO ALLEGATO AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE

DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO ALLEGATO AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Comune di Modena 2015-2017 DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO ALLEGATO AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Ex D.Lgs 118/2011 Approvato con Delibera di Giunta n. 107 del

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI (PROVINCIA DI FIRENZE)

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI (PROVINCIA DI FIRENZE) COMUNE DI BAGNO A RIPOLI (PROVINCIA DI FIRENZE) RENDICONTO dell esercizio finanziario 2014 Comune di Bagno a Ripoli Esercizio: 2014 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 31-12-2014 Pag. 1 DESCRIZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME. 11/030/CR6b/C2

CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME. 11/030/CR6b/C2 CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME 11/030/CR6b/C2 OSSERVAZIONI ED EMENDAMENTI AL DISEGNO DI LEGGE A.S. 2259 SCHEMA DI DISEGNO DI LEGGE RECANTE INDIVIDUAZIONE DELLE FUNZIONI FONDAMENTALI

Dettagli

Comune di BOSCOTRECASE BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2015 PARTE I - ENTRATA 09/10/2015 13: 7 Pag. 1

Comune di BOSCOTRECASE BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2015 PARTE I - ENTRATA 09/10/2015 13: 7 Pag. 1 PARTE I - ENTRATA 09/10/2015 13: 7 Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 61.562,42 61.562,42 61.562,42 di cui: VINCOLATO 61.562,42 NON VINCOLATO 61.562,42

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

Allegato 3 - Raccordo vecchi-nuovi progetti per missione e programma di bilancio

Allegato 3 - Raccordo vecchi-nuovi progetti per missione e programma di bilancio Etichette di riga nuovo progetto vecchio progetto ESPROVV FPV Totale Missione-programma 101 1172 Spese per il personale del programma Organi istituzionali 1172 121.330,02 121.330,02 1372 Spese per il personale

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2012 Sintetico

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2012 Sintetico COMUNITA' MONTANA DELL'ALTO E MEDIO METAURO Prov. (PU) BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2012 Sintetico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 92.695,81 92.695,81 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti

Dettagli

COMUNE DI MOLITERNO CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI

COMUNE DI MOLITERNO CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI IMPEGNI PER SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri e tasse

Dettagli

COMUNE DI SOLOPACA BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

COMUNE DI SOLOPACA BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI INTERVENTI INDENNITA' A Acquisto di Interessi Oneri L SINDACO beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e

Dettagli

COMUNE DI ISCHIA BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2010 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

COMUNE DI ISCHIA BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2010 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri e tasse della di

Dettagli

COMUNE DI MONGHIDORO PROVINCIA DI BOLOGNA. Pag. BILANCIO COMPETENZA ANNO 2014 - RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IN CONTO CAPITALE (IMPEGNI)

COMUNE DI MONGHIDORO PROVINCIA DI BOLOGNA. Pag. BILANCIO COMPETENZA ANNO 2014 - RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IN CONTO CAPITALE (IMPEGNI) COMUNE DI MONGHIDORO PROVINCIA DI BOLOGNA BILANCIO COMPETENZA ANNO 2014 - RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IN CONTO CAPITALE FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE, DI GESTIONE Organi istituzionali, partecipazione

Dettagli

COMUNE DI PETTINEO PROVINCIA DI MESSINA. Pag. 1 BILANCIO COMPETENZA ANNO 2014 - RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IN CONTO CAPITALE (IMPEGNI)

COMUNE DI PETTINEO PROVINCIA DI MESSINA. Pag. 1 BILANCIO COMPETENZA ANNO 2014 - RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IN CONTO CAPITALE (IMPEGNI) COMUNE DI PETTINEO PROVINCIA DI MESSINA BILANCIO COMPETENZA ANNO 2014 - RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IN CONTO CAPITALE (IMPEGNI) FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE, DI GESTIONE Organi istituzionali,

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI INTERVENTI Personale Acquisto di Prestazioni Utilizzo di Trasferi- Interessi Imposte e Oneri Ammortamenti Fondo Fondo di TOTALE beni di di beni di menti passivi e tasse straordinari di svalutazione

Dettagli

Comune di Mango. VARIAZIONI Ultimo esercizio

Comune di Mango. VARIAZIONI Ultimo esercizio Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione + Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in Entrata di cui: 65.000,00 39.448,06 - Fondi Vincolati 8.418,25 - Finanziamento Investimenti - Fondo

Dettagli

COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2011 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2011 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri e tasse della di

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI

CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI IMPEGNI PER SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi-

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri e tasse della di

Dettagli

COMUNE DI MELFI BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

COMUNE DI MELFI BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri e tasse della di

Dettagli

COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA

COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI BILANCIO COMPETENZA ANNO 2014 - RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IN CONTO CAPITALE FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE, DI GESTIONE Organi istituzionali,

Dettagli

Bilancio di Previsione esercizio finanziario 2014

Bilancio di Previsione esercizio finanziario 2014 Bilancio di Previsione esercizio finanziario 2014 La scadenza ordinaria per l approvazione del bilancio di previsione è stabilita al 31 dicembre di ogni anno (art. 151 del D. Lgs. n. 267/2000). Entro tale

Dettagli

CITTA' DI NARDO' BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

CITTA' DI NARDO' BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri e tasse della di

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione BILANCIO CONSUNIVO PER L'ANNO 2013 GESIONE DELLA ENRAA Conto esoreria Riscossioni Accertamenti otale otale al 31/12 Accert. al 31/12 Maggiori o minori Entrate Avanzo di Amministrazione 152.989,91-152.989,91

Dettagli

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2008 Spese correnti. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort.

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2008 Spese correnti. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort. 1 Spese correnti Organi istituzionali, partecipazione e decentramento Segreteria generale, personale e organizzazione Gestione economica, finanziaria, programmazione, Gestione beni demaniali e patrimonili

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

COMUNE DI MONTALBANO JONICO BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

COMUNE DI MONTALBANO JONICO BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli