Cogenerazione con minigeneratore termo-elettrico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cogenerazione con minigeneratore termo-elettrico"

Transcript

1 Cogenerazione con minigeneratore termo-elettrico All'interno di Progetto Fuoco Stefan Aigenbauer, Günther Friedl (Coord.), Walter Haslinger, Matthias Heckmann, Wilhelm Moser Austrian Bioenergy Centre GmbH 25 di Gennaio 2008, Verona, Italia

2 Contenuto Introduzione di Austrian Bioenergy Centre Cogenerazione con minigeneratore termoelettrico L idea Le tecnologie Principio, generatori termo-elettrici Integrazione delle tecnologie Concetto, realizzazione in prototipo Risultati scelti / esperienza della operazione Conclusioni e prossimi passi 2

3 Descrizione del centro Combustion and energy utilisation Samll-scale systems Medium and largescale systems + Biofuels Data, analyses and measurement techniques MANAGEMENT Modelling and simulation Gasification and gas utilisation Gas production Gas cleaning Gas utilisation Centro di competenza Finanziamento dal programma Kplus (60%) Fondato in locazioni Graz (sede) Wieselburg 55 impiegati Budget: ~5 mill / anno 4 mio Kplus business 1 mio servizi (crescita annuale: ~ 100%) 3

4 Servizi Value Cardena added di valore chain Idea Fundamentalresearch Precompetitive research Industrial R&D Marketintroduction Ricerca cooperativa e di contratto Consulenza Strategica, tecnica, metodologica Servizi analitici Valutazione di stufe e caldaie e di biocombustibili, determinazione della qualità di gas, analisi chimici di biocombustibili e ceneri Training e seminari 4

5 Servizi esempi Analisi di combustibili e di ceneri Sample Drying, grinding homogenisation Weighing Carbon loss. ash content Qualità di gas Species identification Documentation Micro wave digestion Parameter detection (eg. by ICP-OES) Sviluppo di caldaie e stufe Trainings 5

6 Nostri clienti Istituzioni scientifici Fornitori di tecnologie Caldaie e stufe, cogenerazione, impianti, Operatori Produttori di pellets, Investitori Istituzioni pubblici e autorità Istituzioni di lobbying Regionale, nazionale e internazionale Se aziende, sopratutto aziende piccole e medie 6

7 Referenze (selezione) 7

8 Cogenerazione con minigeneratore termo-elettrico

9 L idea Caldaia o stufa automatica operazione indipendente di rete elettrico produzione di energia elettrica senza perdere convenienza 9

10 Cogenerazione su piccola- e su micro-scala Tecnologie su base di processi termodinamici Motore di Stirling Sviluppi, nessun prodotto maturo e economico Nessuna soluzione per stufe Pistone d'oscillazione Prodotto pronto per gas, in sviluppo per la biomassa Nessuna soluzione per stufe, capacità fra 3 e 7 kw Altra tecnologia Termoelettricità / effetto di Peltier Possibile anche per micro-scala (100 a 1000 W) 10

11 L effetto termoelettrico Avvantaggi Conversione diretta Operazione senza manutenzione Operazione senza rumore No pezzi mobili No fluidi operanti Il principio Svantaggi Efficienza limitata Temperature limitate 11

12 Varie tecnologie 12

13 Il concetto 1. Finisce la combustione 2. Fai lo scambio del calore 3. Realizza la produzione di energia elettrica con generatori termoelettrici 13

14 Concetto Massima il flusso di calore per il generatore! Alte temperature su piccole superficie Massima l efficienza del generatore 14

15 Realizzazione del prototipo la caldaia 15

16 Implementazione dei generatori 16

17 17

18 Risultati dell operazione del prototipo Combustione Scambio del calore Produzione di elettricità 18

19 Combustione Operazione ottima: Temperatura della fiamma C 19

20 Scambio di calore Corrente (mv) dei moduli termoelettrici indicono il flusso di calore locale Module 2 Module mV 0 Module 8 Module 7 Linee continue: Moduli di basso Linee tratteggiate: Moduli di sopra Module 3 Module 4 Module 5 Module 6 20

21 Produzione di energia elettrica 21

22 Operazione del sistema 22

23 Bilancio elettrico Bilancio con temperature/alimentazioni moderate: Leistung (W) Produzione supera consumo dopo 29min Pelletsfeed-in 00:00 00:10 00:20 00:30 00:40 00:50 01:00 Leistung TEG accen -sione valutata potenza della pompa alimentazione per una caldaia di 10kW Leistung Kessel & Pumpe stop dell alimentazione caldaia Produzione sopra consumo per 22min valutata potenza della pompa 08:00 08:10 08:20 08:30 08:40 Versuchsdauer (hh:mm) 23

24 Bilanzierung (5): elektrische Arbeit (Beispiel) Leistung (W) Zündung Pellet- Vorlage 00:00 00:10 00:20 00:30 00:40 00:50 01:00 01:10 Leistung TEG Arbeit TEG elektrische Arbeit für Start erzeugt nach 39min Leistung Kessel & Pumpe Arbeit Kessel Angenommene Pumpleistung Antriebsleistung Kessel für 10kW Versuchsdauer (hh:mm) elektr. Arbeit (Wh) 24

25 Conclusioni Concetto confermato Combinazione di tecnologie realizzato con successo Operazione indipendente del rete possibile 25

26 Grazie a Cooperazioni realizzati con TEC COM GmbH e il German Aerospace Centre (DLR) 26

27 Mille grazie per l attenzione! Cogenerazione con minigeneratore termo-elettrico Oltre informazioni Walter Haslinger T

SPECIALE TECNICO. Soluzioni per una casa a basso consumo energetico. A cura di Roberto Salustri

SPECIALE TECNICO. Soluzioni per una casa a basso consumo energetico. A cura di Roberto Salustri SPECIALE TECNICO Soluzioni per una casa a basso consumo energetico A cura di Roberto Salustri NOVEMBRE 2014 QUALENERGIA.IT SPECIALE TECNICO / NOV 2014 ABSTRACT Soluzioni per una casa a basso consumo energetico

Dettagli

Per confronto, un 1kg di un combustibile rinnovabile come una biomassa legnosa può in genere contenere 4.2kWh.

Per confronto, un 1kg di un combustibile rinnovabile come una biomassa legnosa può in genere contenere 4.2kWh. Guida del principiante sull Energia e la Potenza L'articolo presentato da N Packer, Staffordshire University, UK, febbraio 2011. Energia L'energia è la capacità di fare lavoro. Come spesso accade, le unità

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 19 agosto 2005, n. 192: "Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell edilizia"

DECRETO LEGISLATIVO 19 agosto 2005, n. 192: Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell edilizia DECRETO LEGISLATIVO 19 agosto 2005, n. 192: "Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell edilizia" coordinato con il D.Lgs. 311/2006, con il D.M. 26/6/09, con la L. 99/2009

Dettagli

DAL BIOGAS AL BIOMETANO

DAL BIOGAS AL BIOMETANO IT DAL BIOGAS AL BIOMETANO Tecnologie Di Upgrading With the support of DAL BIOGAS AL BIOMETANO TECNOLOGIE DI UPGRADING ELABORATO DA VIENNA UNIVERSITY OF TECHNOLOGY (AUSTRIA), Institute of Chemical Engineering

Dettagli

ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia

ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia L indirizzo Meccanica, meccatronica ed energia ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale,

Dettagli

Uso Razionale dell energia nei centri di calcolo

Uso Razionale dell energia nei centri di calcolo RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO Uso Razionale dell energia nei centri di calcolo M. Bramucci D. Di Santo D. Forni Report RdS/2010/221 USO RAZIONALE DELL ENERGIA NEI CENTRI DI CALCOLO M. Bramucci (Federazione

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

FARE DI PIÙ CON MENO

FARE DI PIÙ CON MENO FARE DI PIÙ CON MENO Libro verde sull efficienza energetica Direzione generale dell'energia e dei trasporti COMMISSIONE EUROPEA Fotografie: per gentile concessione di Comunità europee e Wärtsilä FARE DI

Dettagli

Costi di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili

Costi di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili Costi di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili Rapporto commissionato da AEEG al Politecnico di Milano - Dipartimento di Energia DICEMBRE 2010 Hanno collaborato alla realizzazione del rapporto:

Dettagli

INDAGINE CONOSCITIVA SUL SETTORE DEL TELERISCALDAMENTO (IC 46)

INDAGINE CONOSCITIVA SUL SETTORE DEL TELERISCALDAMENTO (IC 46) INDAGINE CONOSCITIVA SUL SETTORE DEL TELERISCALDAMENTO (IC 46) 1 IC 46 - Executive Summary... 7 Premessa: genesi e finalità dell indagine... 22 1. Introduzione... 24 1.1 definizione... 24 1.2 configurazione

Dettagli

Un partner affidabile? WINAICO è il partner su cui posso contare.

Un partner affidabile? WINAICO è il partner su cui posso contare. Un partner affidabile? WINAICO è il partner su cui posso contare. CERTIFICATO CONTRO L AMMONIACA ANTI-PID DIRETTAMENTE DAL COSTRUTTORE VERIFICATO EL ALTA RESA BASSA DE- GRADAZIONE PROTEZIONE CONTRO HOT-SPOT

Dettagli

La generazione di energia elettrica in Italia a 10 anni dal Decreto Bersani Risultati raggiunti e agenda futura

La generazione di energia elettrica in Italia a 10 anni dal Decreto Bersani Risultati raggiunti e agenda futura Research Report Series ISSN 2036 1785 La generazione di energia elettrica in Italia a 10 anni dal Decreto Bersani Risultati raggiunti e agenda futura Federico Boffa, Guido Cervigni, Annalisa D Orazio,

Dettagli

per una nuova e migliore occupazione Federico Pontoni, Niccolò Cusumano

per una nuova e migliore occupazione Federico Pontoni, Niccolò Cusumano % %Green Economy: per una nuova e migliore occupazione Federico Pontoni, Niccolò Cusumano Giugno 2013 II Premessa La crescita, secondo le teorie economiche, è frutto dell accumulo del capitale e dell

Dettagli

Risparmio ed efficienza energetica negli edifici GUIDA PRATICA PER I CONSUMATORI. Test noi consumatori

Risparmio ed efficienza energetica negli edifici GUIDA PRATICA PER I CONSUMATORI. Test noi consumatori Test noi consumatori Test noi consumatori - Periodico settimanale di informazione e studi su consumi,servizi, ambiente - anno XXIII n. 6 del 4 febbraio 2011 - sped. in abb. post. DL 353/2003 ( conv. in

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

IL RICORSO AL FINANZIAMENTO TRAMITE TERZI

IL RICORSO AL FINANZIAMENTO TRAMITE TERZI ENTE PER LE NUOVE TECNOLOGIE L'ENERGIA E L'AMBIENTE IL RICORSO AL FINANZIAMENTO TRAMITE TERZI Giampaolo Valentini Dipartimento Energia Divisione promozione degli usi efficienti dell energia e delle energie

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxelles, 26.6.2002 COM(2002) 321 definitivo COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO Relazione finale sul Libro verde "Verso una strategia

Dettagli

Industria ed Efficienza Energetica. Manuale per gli studenti

Industria ed Efficienza Energetica. Manuale per gli studenti Industria ed Efficienza Energetica Manuale per gli studenti Edizione: IT 1.0 Ottobre 2010 Controllare il sito del Progetto IUSES www.iuses.eu per verificare l ultima versione disponibile. Esonero di responsabilità:

Dettagli

Tecnologia al Plasma delle Superfi ci

Tecnologia al Plasma delle Superfi ci Tecnologia al Plasma delle Superfi ci Ingegneria di precisione Femto Tecnologia dei semiconduttori Plasmabeam Tetra-30-LF-PC Ingegneria elettrica Elastomeri Tecnologia plastica Tecnologia medica Diener

Dettagli

Guida ai Contratti di Prestazione Energetica negli Edifici Pubblici. Sergio Zabot, Dario Di Santo. Report RdS/2013/150

Guida ai Contratti di Prestazione Energetica negli Edifici Pubblici. Sergio Zabot, Dario Di Santo. Report RdS/2013/150 Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Guida ai Contratti di Prestazione Energetica negli Edifici Pubblici Sergio Zabot,

Dettagli

Investire nel parco fotovoltaico italiano esistente

Investire nel parco fotovoltaico italiano esistente SPECIALE TECNICO Investire nel parco fotovoltaico italiano esistente Documenti e testi del Workshop di QualEnergia.it Roma, 28 novembre 2014 Autori vari 1 DICEMBRE 2014 il decreto competitività ti spalma?

Dettagli

EDUCAZIONE ALL ENERGIA

EDUCAZIONE ALL ENERGIA EDUCAZIONE ALL ENERGIA Insegnare ai futuri consumatori di energia Direzione generale dell Energia e dei trasporti COMMISSIONE EUROPEA Lussemburgo: Ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee,

Dettagli

Pompe di calore per la climatizzazione

Pompe di calore per la climatizzazione SPECIALE TECNICO Pompe di calore per la climatizzazione CO.AER CO.AER - Associazione Costruttori di Apparecchiature ed Impianti per la climatizzazione e le pompe di calore SPONSOR www.carel.com www.robur.it

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico AUDIZIONE DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO FEDERICA GUIDI PRESSO LA COMMISSIONE INDUSTRIA DEL SENATO SULLE POLITICHE DEL SUO DICASTERO, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO

Dettagli

Linee guida per il reporting di sostenibilità

Linee guida per il reporting di sostenibilità RG Linee guida per il reporting di sostenibilità 2000-2011 GRI Versione 3.1 2000-2011 GRI Versione 3.1 Linee guida per il reporting di sostenibilità RG Indice Prefazione Lo sviluppo sostenibile e l imperativo

Dettagli

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile Totally Integrated Power SIESTORAGE Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile www.siemens.com/siestorage Totally Integrated Power (TIP) Portiamo la corrente

Dettagli

P.U.MA.S. Il Polo di innovazione Umbro MAteriali Speciali e micro-nano tecnologie

P.U.MA.S. Il Polo di innovazione Umbro MAteriali Speciali e micro-nano tecnologie Il Polo di innovazione Umbro MAteriali Speciali e micro-nano tecnologie Il Polo di innovazione Umbro MAteriali Speciali e micro-nano tecnologie diventare grandi pensando piccolo P.U.MA.S. - S.C. a r.l.

Dettagli

Domanda di contributo fin. a titolo del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (FEG) 1

Domanda di contributo fin. a titolo del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (FEG) 1 Domanda di contributo fin. a titolo del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (FEG) 1 COMMISSIONE EUROPEA DG Occupazione, affari sociali e pari opportunità Fondo europeo di adeguamento alla

Dettagli