DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano."

Transcript

1 DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

2

3 Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si possono realizzare impianti videocitofonici e citofonici in modo rapido, pratico ed estremamente flessibile in ogni contesto edilizio. Dalla singola villa residenziale al grande complesso di uffici, il sistema Due Fili Plus collega fino a 6400 postazioni interne e 484 postazioni esterne. I segnali audio e video arrivano con la massima qualità fino a 1200 metri di distanza. Per una comunicazione efficiente e molto più performante. 1

4 Valore aggiunto Elvox: la professionalità per darvi il meglio. Elvox si rivolge al residenziale così come alle grandi strutture: la ricerca continua di sistemi tecnicamente avanzati per ogni prodotto proposto, permette di seguire le evoluzioni del mercato e soddisfarne le richieste. Garantendo al contempo facilità d uso, costante assistenza e massima efficienza. Consulenza prevendita. L assistenza che Elvox riserva ai suoi clienti inizia prima dell acquisto vero e proprio. Con una consulenza che comincia dall analisi della richiesta per suggerire il prodotto più idoneo. Servizi di preventivazione, indicazioni per l installazione e pronte risposte ad eventuali dubbi nello sviluppo del progetto. Assistenza post vendita. L offerta Elvox si distingue per l eccellenza tecnologica dei prodotti, per la sicurezza di una garanzia triennale ma anche per l assistenza tecnica costante. Vi seguiamo passo passo nella scelta delle soluzioni più idonee a soddisfare i vostri clienti: personale altamente specializzato è a vostra disposizione per qualsiasi esigenza e per affiancarvi con professionalità in ogni fase del vostro lavoro. 2

5 Installazione semplice. Sistema tecnologicamente avanzato non è sempre sinonimo di installazione complicata, anzi. I prodotti Elvox soddisfano infatti tanto le esigenze di facilità di montaggio quanto quelle di semplicità di utilizzo per offrire soluzioni performanti alla portata di tutti. Efficienza. Tutti i prodotti e sistemi proposti sono costituiti interamente da componenti funzionali e performanti. Solo così possiamo offrire la massima efficacia operativa, garanzia di affidabilità e sicurezza costante nel tempo. Offerta. La nuova gamma si contraddistingue per una costante ricerca di soluzioni innovative che ha portato allo sviluppo di prodotti tecnologicamente avanzati e in linea con la richiesta di una sempre maggior qualità nelle prestazioni offerte. 3

6 Versatilità al 100%: Due Fili Plus si adatta alla piccola come alla grande struttura. Una tecnologia rapida, flessibile e precisa, realizzata per creare con la massima semplicità sistemi di comunicazione videocitofonica e citofonica in ogni tipologia di edificio. Dalla casa singola al complesso residenziale, dal piccolo ufficio al grande edificio pubblico: Due Fili Plus garantisce collegamenti perfetti tra tutti i dispositivi, non polarizzati, nei quali transitano alimentazione, audio, video e dati. 4

7 5

8 ... interfaccia di ESPAnSIone interfaccia di ESPAnSIone interfaccia DI ESPAnSIone Le postazioni aumentano. Maggiore distanza, maggiore numero di postazioni collegate: Due Fili Plus non teme confronti. Si possono realizzare impianti che gestiscono fino ad un massimo di 484 posti esterni e fino a postazioni interne. Merito anche della nuova interfaccia di espansione che permette di ampliare il sistema replicando più impianti Due Fili Plus fino a 32 blocchi. 6

9 Fino a collegamenti interfaccia di ESPAnSIone Max 32 7

10 Max fino a m tra posti esterni e posti interni Le distanze crescono. Rispetto alle tecnologie precedenti Due Fili Plus è in grado di realizzare soluzioni d impianto anche di dimensioni estese. Se prima la distanza massima tra una postazione interna e una esterna poteva essere 300 metri ora si raggiungono i metri senza perdere la qualità audio e video del segnale. Questo permette un notevole ampliamento delle possibilità di utilizzo in diversi contesti strutturali. 8

11 La programmazione è immediata. Con la nuova tecnologia Due Fili Plus la programmazione di un impianto di videocitofonia è davvero semplificata. L installatore è completamente autonomo: può eseguire da solo, direttamente dalla postazione interna, la programmazione con la postazione esterna. Il sistema, inoltre è in grado di simulare, dopo la codifica del posto interno, una chiamata audio/video dalla targa esterna. Con questa verifica automatica si ha un ulteriore certezza sul buon esito dell installazione. 9

12 L espansione è facilitata. La tecnologia Due Fili Plus riduce al minimo i rischi di imprecisione in fase di installazione e semplifica la fase del cablaggio. Inoltre, un eventuale espansione del sistema avviene con la stessa facilità grazie all interfaccia di espansione 69RS che può essere installata anche su impianti esistenti. La nuova tecnologia, infatti, è dotata di retro compatibilità con quella precedente. Il sistema può arrivare a collegare postazioni interne. 10

13 La compatibilità è totale. Da TAB al videocitofono 5700, ultimi nati in casa Elvox, dalla serie 7200 ai Video Touch Screen 4.3 della domotica By-me: la tecnologia Due Fili Plus è compatibile con tutte le postazioni interne presenti a catalogo Vimar Group. Per garantire ai vostri clienti la più ampia libertà di scelta e a voi un unico sistema estremamente semplice e performante al tempo stesso. Inoltre, la compatibilità è totale anche con gli impianti già esistenti. Ogni apparecchio è perfettamente installabile su realizzazioni precedenti sia che necessitino di sostituzioni o aggiunte di posti esterni o interni. 11

14 La gamma per comunicare al meglio: le soluzioni di videocitofonia e citofonia. Con la possibilità di scegliere fra modelli classici e di ultima generazione, Elvox presenta una gamma di apparecchi da interno ampia e diversificata, contraddistinta da alta qualità strutturale, attenzione al design, facilità di applicazione e impiego. Nel segno del Made in Italy. TAB wide TOuch Videocitofoni. I modelli proposti presentano varianti in termini di dimensioni, design, funzionalità, tipologia di installazione e monitor. Dai più intuitivi, composti da monitor e microtelefono, passando per prodotti con servizi e funzioni ausiliarie, come autoaccensione luce scale, chiamate intercomunicanti, per arrivare alle novità, con forme ultra sottili e linee moderne, vivavoce integrato, schermi LCD 3,5 o touch screen da 7. 12

15 Citofoni. TAB jr. PETRARCA Anche nel caso di prodotti audio, i modelli di citofono rispondono ad alti standard di qualità, che siano semplici oppure più sofisticati. Tra le varie funzioni, da non dimenticare l intercomunicabilità, il vivavoce, la diversificazione dei suoni chiamata, i comandi di apertura serratura o accensione luci, le funzioni telefoniche legate al tastierino numerico. E tutti, disponibili per ogni tipo di installazione. 13

16 Una bella accoglienza inizia dall esterno. Elvox offre vasta scelta anche per quanto riguarda gli apparecchi dell impianto posizionati all esterno dell edificio. Le targhe variano per dimensioni, design, struttura, tipologia di impianto e tecnologia impiegata, funzioni e installazione. 1200, acciaio 1200, oro 14

17 inox flat patavium Targhe esterne. Diverse dimensioni, forme e finiture: la selezione di targhe esterne proposte da Elvox comprende oltre alle classiche versioni da incasso e da parete, la variante delle colonne di comunicazione, con fissaggio a terra, che semplifica ulteriormente l installazione e risponde alle più moderne esigenze di design esteriore. 15

18 16 Sezione catalogo

19 GUIDA ALLA SOLUZIONE D IMPIANTO E IMPIANTI TIPICI da pag. 18 IMPIANTI TIPICI GUIDA ALLA SCELTA PRODOTTI da pag. 42 GUIDA ALLA SCELTA PRODOTTI VIDEOCITOFONI E CITOFONI da pag. 44 TARGHE VIDEOCITOFONICHE E CITOFONICHE da pag. 74 TARGHE VIDEOCITOFONI E CITOFONI COMPONENTI D IMPIANTO da pag. 114 COMPONENTI D IMPIANTO KIT VIDEOCITOFONICI da pag. 134 KIT VIDEOCITOFONICI SCHEMI INSTALLATIVI da pag. 138 SCHEMI INSTALLATIVI VIMAR group 17

20 Guida rapida alla giusta soluzione d impianto. La prima scelta da fare per rinnovare un impianto esistente o eseguire un nuovo impianto è definire la tipologia dell impianto stesso, al fine di identificare i diversi componenti necessari. Impianti solo audio. Con unica targa. targa ALImenTATore posto interno Con più targhe. ALImenTATore posto interno TArghe Elementi base dell impianto: - Targa (posto esterno + meccanica). - Alimentatore* e posto interno (audio). - Il collegamento dei vari dispositivi in impianti solo audio, può essere effettuato in qualsiasi punto dell impianto stesso, derivando il bus 2Fili Elvox e collegando posti esterni, interni e i vari componenti d impianto. * lo stesso gestisce sia impianti solo audio sia impianti audio+video 18

21 Impianti misti (audio+video). Con unica targa. targa ALImenTATore posti interni Con più targhe. concentratore ALImenTATore posto interno TArghe Elementi base dell impianto: - Targhe (posti esterni + meccanica) - Concentratore (abbina più ingressi) - Alimentatore e posti interni (audio + video). Negli impianti misti (audio+video) l installazione dei posti esterni in soluzioni con più posti esterni audio e video, necessita del concentratore. VIMAR group 19

22 Per i posti interni, invece, le installazioni possono variare con: 1 - cablatura in entra-esci (non si necessita di alcun ulteriore dispositivo aggiuntivo). concentratore ALImenTATore posti interni targhe 20

23 2 - cablatura con distributore al piano, permettendo la derivazione della colonna montante in 4 uscite. posti interni concentratore ALImenTATore distributore targhe posti interni VIMAR group 21

24 3 - cablatura mista, le uscite del distributore al piano possono essere utilizzate per il collegamento di un unico posto interno o per collegare più posti interni dello stesso appartamento (fino a 5). posti interni concentratore ALImenTATore distributore targhe posti interni 22

25 La scelta del cavo. In caso di ristrutturazione si consiglia di sostituire con cavo Elvox le parti più critiche del sistema, ovvero la tratta posti esterni-alimentatore e alimentatore-distributori (colonna montante). TIPO DI CAVO ARTICOLO INTERRABILE IMPIANTI AUDIO IMPIANTI MISTI CAVO ELVOX SEZ. 1 mm 2 732I/ I/500 CAVO ELVOX SEZ. 1 mm 2 732H/ H/500 SI CONSIGLIATO CONSIGLIATO NO CONSIGLIATO CONSIGLIATO CAVO CAT5/6 NO SI SI L utilizzo del CAT5/6 richiede l accoppiamento dei conduttori già presenti nel cavo come da figura sotto riportata. VERDE VERDE / BIANCO ARANCIO ARANCIO / BIANCO BLU BLU / BIANCO MARRONE MArronE / BIANCO NOTA: i dati riferiti al cavo cat. 5 nelle tabelle degli impianti tipici, sono riferiti all accoppiamento delle coppie di conduttori secondo il disegno sopra riportato. VIMAR group 23

26 Esempi d impianto tipico. La villa con impianto videocitofonico Alimentatore Targa esterna serie 1200 Videocitofono serie Wide Touch 24

27 Impianto tipico: la villa con impianto videocitofonico L N 230 V~ 2 2 L N 230 V~ * 6923 alimentatore supplementare 7311 videcitofono Wide Touch 7311 videcitofono Wide Touch * 6923 alimentatore supplementare C 692D distributore video L N 230 V~ 2 2 L N 230 V~ * 6923 alimentatore supplementare 7311 videcitofono Wide Touch videcitofono Wide Touch * 6923 alimentatore supplementare A L N 230 V~ 6922 alimentatore 2 B * Alimentatore supplementare 6923 da utilizzare sempre con ogni monitor serie Wide Touch Targa esterna serie 1200 Elettroserratura Tipo di cavo Max distanza A Max distanza B Max distanza C Max cavo steso Cavo Elvox 732I oppure 732H 700 m 300 m 400 m 2000 m Cavo Cat5 oppure Cat6 600 m 250 m 350 m 2000 m Tabella relativa a configurazione con 1 posto esterno, 1 posto interno e alimentatore Tipo di cavo Max distanza A Max distanza B Max distanza C Max cavo steso Cavo Elvox 732I oppure 732H 320 m 250 m 70 m 2000 m Cavo Cat5 oppure Cat6 270 m 200 m 50 m 2000 m Tabella relativa a configurazione con 1 posto esterno, 4 posti interni in accensione singola, alimentatore e distributore video VIMAR group 25

28 Esempi d impianto tipico. La villa con impianto videocitofonico con estensione delle tratte Alimentatore Targa esterna serie 1200 Videocitofono serie Wide Touch 26

29 Impianto tipico: la villa con impianto videocitofonico con estensione delle tratte L N 230 V~ 2 2 L N 230 V~ * 6923 alimentatore supplementare 7311 videcitofono Wide Touch 7311 videcitofono Wide Touch * 6923 alimentatore supplementare C 692D distributore video L N 230 V~ 2 2 L N 230 V~ 2 * 6923 alimentatore supplementare 7311 videcitofono Wide Touch 7311 videcitofono Wide Touch L N 230 V~ * 6923 alimentatore supplementare A 6922 alimentatore 2 Amplificatore di montante B 2 * Alimentatore supplementare 6923 da utilizzare sempre con ogni monitor serie Wide Touch Targa esterna serie 1200 Elettroserratura Tipo di cavo Amplificatori Video Max distanza A Max distanza B Max distanza C Max cavo steso Cavo Elvox 732I oppure 732H Cavo Elvox 732I oppure 732H Cavo Cat5 oppure Cat6 Cavo Cat5 oppure Cat m 300 m 700 m 2000 m m 300 m 1000 m 2000 m m 250 m 600 m 2000 m m 250 m 850 m 2000 m Tabella relativa a configurazione con 1 posto esterno, 1 posto interno e alimentatore Nota: con distanza C di 1000 m è necessario l uso di alimentatori supplementari per ogni posto interno VIMAR group 27

30 Esempi d impianto tipico. La bifamiliare con impianto videocitofonico Alimentatore Targa esterna serie 1200 Videocitofono serie

31 Impianto tipico: la bifamiliare con impianto videocitofonico 7211 videcitofono videcitofono C 69DV divisore di montante A L N 230 V~ 6922 alimentatore 2 B Targa esterna serie 1200 Elettroserratura Tipo di cavo Max distanza A Max distanza B Max distanza C Max cavo steso Cavo Elvox 732I oppure 732H 970 m 250 m 720 m 2000 m Cavo Cat5 oppure Cat6 820 m 200 m 600 m 2000 m Tabella relativa a configurazione con 1 posto esterno, 1 posto interno per chiamata, alimentatore e divisore di montante VIMAR group 29

32 Esempi d impianto. La bifamiliare con impianto videocitofonico con estensione delle tratte Alimentatore Targa esterna serie 1200 Videocitofono serie

33 Impianto tipico: la bifamiliare con impianto videocitofonico con estensione delle tratte 7211 videcitofono videcitofono DV divisore di montante C Amplificatore di montante A 2 L N 230 V~ 6922 alimentatore 2 B Targa esterna serie 1200 Elettroserratura Tipo di cavo Amplificatori Video Max distanza A Max distanza B Max distanza C Max cavo steso Cavo Elvox 732I oppure 732H Cavo Cat5 oppure Cat m 250 m 350 m 2000 m m 200 m 300 m 2000 m Tabella relativa a configurazione con 1 posto esterno, 1 posto interno per chiamata, alimentatore e divisore di montante VIMAR group 31

34 Esempi d impianto. Il condominio con impianto videocitofonico Videocitofono serie TAB Videocitofono serie 6600 Videocitofono serie 7200 Targa esterna serie 1300 Videocitofono serie

35 Impianto tipico: condominio con impianto videocitofonico A videcitofono videcitofono videcitofono videcitofono D distributore video 2 692D distributore video videcitofono videcitofono TAB 5721 videcitofono videcitofono TAB alimentatore L N 230 V~ B C Targa esterna serie 1300 Elettroserratura Tipo di cavo Max distanza A Max distanza B Max distanza C Max cavo steso Cavo Elvox 732I oppure 732H Cavo Cat5 oppure Cat6 320 m 250 m 70 m 2000 m 270 m 200 m 60 m 2000 m Tabella relativa a configurazione con 1 posto esterno, 8 posti interni in accensione singola, alimentatore, distributore video VIMAR group 33

36 Esempi d impianto. Il condominio con impianto videocitofonico con estensione delle tratte Videocitofono serie TAB Videocitofono serie 6600 Videocitofono serie 7200 Targa esterna serie 1300 Videocitofono serie

37 Impianto tipico: condominio con impianto videocitofonico con estensione delle tratte A videcitofono D distributore video 7211 videcitofono videcitofono D distributore video 7211 videcitofono videcitofono 5700 amplificatore di montante 7529 videcitofono TAB 5721 videcitofono videcitofono TAB alimentatore L N 230 V~ B C Targa esterna serie 1300 Elettroserratura Tipo di cavo Amplificatori Video Max distanza A Max distanza B Max distanza C Max cavo steso Cavo Elvox 732I oppure 732H m 250 m 550 m 2000 m Cavo Cat5 oppure Cat m 200 m 450 m 2000 m Tabella relativa a configurazione con 1 posto esterno, 8 posti interni in accensione singola, alimentatore e distributore video. Fino a 50 interni VIMAR group 35

38 Esempi d impianto. Complesso residenziale con impianto videocitofonico a 200 interni Targa esterna serie 1300 Videocitofono serie TAB Videocitofono serie 7200 Videocitofono serie

39 Impianto tipico: Complesso residenziale con impianto videocitofonico fino a 200 interni A C 2 2 montanti montanti 6621 videcitofono videcitofono D distributore video DV divisore di montante 2 69DV divisore di montante L N 230 V~ 5721 videcitofono videcitofono TAB 6922 alimentatore B 69MX concentratore 6922 alimentatore 692S separatore Targa esterna serie 1300 Elettroserratura Targa esterna serie 1300 Elettroserratura Tipo di cavo Max distanza A Max distanza B Max distanza C Max cavo steso Cavo Elvox 732I oppure 732H 570 m 250 m 320 m 2000 m Cavo Cat5 oppure Cat6 480 m 200 m 270 m 2000 m Numero massimo di divisori di montanti: 2 dispositivi in serie VIMAR group 37

40 Esempi d impianto. Complesso residenziale con impianto videocitofonico fino a 200 interni e centralino portineria Targa esterna serie 1300 Videocitofono serie TAB Videocitofono serie 7200 Videocitofono serie

41 Impianto tipico: complesso residenziale con impianto videocitofonico fino a 200 interni e centralino di portineria A montanti montanti videcitofono videcitofono D distributore video 69DV divisore di montante 2 69DV divisore di montante 2 2 L N 230 V~ alimentatore videcitofono videcitofono TAB 2 69MX concentratore L N 230 V~ MX concentratore 6922 alimentatore 692S separatore B 945F Centralino portineria 6923 alimentatore supplementare Targa esterna serie 1300 Elettroserratura Targa esterna serie 1300 L N 230 V~ Elettroserratura C 6923 alimentatore supplementare Targa esterna serie 1300 Elettroserratura Tipo di cavo Max distanza A Max distanza B Max distanza C Max cavo steso Cavo Elvox 732I oppure 732H 840 m 520 m 320 m 2000 m Cavo Cat5 oppure Cat6 700 m 440 m 270 m 2000 m Numero massimo di divisori di montanti: 2 dispositivi in serie VIMAR group 39

42 Esempi d impianto. Complesso residenziale con impianto videocitofonico a 500 interni Targa esterna serie 1300 Videocitofono serie TAB Videocitofono serie 7200 Videocitofono serie

43 Impianto tipico: Complesso residenziale con impianto videocitofonico fino a 500 interni A 2 2 montante montante montante 6621 videcitofono videcitofono D distributore video RS interfaccia espansione 2 69RS interfaccia espansione 69RS interfaccia espansione 69RS interfaccia espansione 2 L N 230 V~ 5721 videcitofono videcitofono TAB L N 230 V~ 6922 alimentatore MX concentratore 69MX concentratore 6922 alimentatore amplificatore di montante 2 Targa esterna serie 1300 Elettroserratura B L N 230 V~ Targa esterna serie 1300 Elettroserratura C 69RS interfaccia espansione 6923 alimentatore supplementare Targa esterna serie 1300 Elettroserratura Tipo di cavo Amplificatori Video Max distanza A Max distanza B Max distanza C Max cavo steso Cavo Elvox 732I oppure 732H m 520 m 320 m 2000 m Cavo Cat5 oppure Cat m 440 m 270 m 2000 m Tabella relativa alla configurazione con 1 posto esterno e posti interni in accensione singola. Numero massimo di interfacce di espansioni 69RS, pari a 10 VIMAR group 41

44 Guida alla scelta Videocitofoni e citofoni Serie Installazione Videocitofoni Videocitofoni Videocitofoni Videocitofoni Citofoni Colore/cover - Bianco - Nero (/04) - Bianco - Nero metallizzato - Blu metallizzato - Bronzo metallizzato - Verde metallizzato - Rosso metallizzato - Argento metallizzato - Oro lucido cromato - Cromato con SWAROVSKI - Oro con SWAROVSKI - Nero con SWAROVSKI - Bianco - Nero (/04 o /D04) - Bianco - Antracite (/21) - Titanio (/37) - Acciaio spazzolato (/40) - Bianco - Titanio (/37) - Acciaio spazzolato (/40) Tipo design Incasso /D /AU /AU+6149 Parete /AU 6711/AU Tavolo A A 661C 662C (solo bianco) 660C/AU 661C/AU (solo bianco) Targhe Serie Installazione Incasso/parete Incasso/parete Incasso/parete Tipo chiamata Pulsanti Alfanumerica con rubrica elettronica Pulsanti Alfanumerica con rubrica elettronica Pulsanti Alfanumerica con rubrica elettronica Citofonica o videocitofonica Citofonica o videocitofonica Citofonica Tipo design Videocitofonica Numero chiamate da 1 a 44 da 1 a 6400 da 1 a 44 da 1 a 6400 da 1 a 43 da 1 a 6400 Catalogo da pag. 74 a pag. 87 da pag. 90 a pag. 95 da pag. 96 a pag

45 Guida alla scelta TAB Petrarca Giotto Videocitofoni Citofoni Videocitofoni Citofoni Videocitofoni Citofoni Citofoni - Bianco - Nero (/04) - Bianco - Nero (/04) - Bianco - Antracite (/21) - Titanio (/37) - Bianco - Antracite (/21) - Titanio (/37) - Bianco - Antracite (/21) - Titanio (/37) - Bianco - Bianco - Antracite (/21) - Titanio (/37) /D /D /C /C /C (solo bianco o titanio) A 6329/C+661A (solo bianco o titanio) /D 8879 Patavium Inox Flat Casellario Colonne 1200 Incasso Incasso Incasso/parete/ pavimento Pavimento Pulsanti Alfanumerica Alfanumerica con rubrica elettronica con rubrica elettronica Pulsanti con bucaposta Pulsanti Alfanumerica con rubrica elettronica Citofonica Citofonica Citofonica o videocitofonica Citofonica o videocitofonica Videocitofonica Videocitofonica da 1 a 35 da 1 a 6400 da 1 a 6400 da 1 a 10 da 1 a 8 da 1 a 6400 da pag. 104 a pag. 105 da pag. 106 a pag. 107 da pag. 108 a pag. 113 da pag. 88 a pag. 89 VIMAR group 43

46 Wide Touch - videocitofoni Videocitofono Wide Touch Videocitofono viva voce bicanale con monitor touch screen, funzioni segreteria, hands-free e chiamate intercomunicanti, in materiale termoplastico. Fornito di monitor alta risoluzione touch screen a colori, con menù di navigazione sullo schermo e tastiera a sfioramento, retroilluminata, per funzioni videocitofoniche. Le funzioni gestite dalla tastiera a sfioramento sono: apriporta, autoaccensione, servizi ausiliari (luce scale), chiamate intercomunicanti, conversazione, esclusione suoneria. Le funzioni gestite dal menù di navigazione sono: segreteria videocitofonica, registrazione automatica, risposta automatica, Memo Family, Memo Picture, rubrica, telecamere (telecamera dedicata e remota), attivazione servizi ausiliari (controllati anche per fasce orarie), chiamate intercomunicanti, chiamata al centralino portineria, data, ora. Con il monitor Wide Touch è possibile programmare tutto l impianto e salvare la configurazione su PC con il software SaveProg, collegandosi direttamente al monitor attraverso la porta mini-usb. Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Alimentazione: Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923), per funzioni videocitofoniche da touch screen. Monitor con Touch Screen a colori TFT LCD 7, formato 16:9 Wide Screen. Videocitofono in ABS. Tastiera a sfioramento retro illuminata. Penna per scrittura su schermo touch screen. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Suoneria elettronica. Ingresso per chiamata fuori porta con suoneria distinta dalle chiamate da targa e intercomunicante. Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. Possibilità di collegare una telecamera direttamente al videocitofono. Installazione da incasso e da tavolo (7311), da parete con staffa di fissaggio di serie (7321). Dimensioni (7311): 204 x 174 x 18 mm + 40,5 mm. Dimensioni (7321): 204 x 174 x 34 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by * 15 ma assorbimento max in funzionamento * 290 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C * senza alimentatore 6923, altrimenti il consumo dal Bus è 0. L'alimentatore supplementare è necessario per l'attivazione delle funzioni touch screen. Comandi e controlli frontali 1) Schermo touch screen. 3) Tastiera a sfioramento. 2) Pennino estraibile per touch 4) Microfono. screen. 5) Altoparlante. Tastiera a sfioramento Pulsante per l apertura serratura: - con luce fissa segnala che la porta è aperta. Ausiliario (es. luce scale): per servizio ausiliario. Comandi e controlli frontali Pulsante di conversazione: - per comunicare con il posto esterno - per comunicare con apparecchi intercomunicanti. - con luce lampeggiante, a videocitofono spento, segnala che ci sono messaggi in segreteria non letti. Pulsante autoaccensione. 04/07/13 10 : C Esclusione dell audio (privacy) e segnalazione altoparlante silenziato. Pulsanti programmabili per attivazione servizi ausiliari o chiamate intercomunicanti

47 Wide Touch - videocitofoni Videocitofono Wide Touch 7311 Videocitofono da incasso parete con schermo touch screen a colori TFT LCD 7. Bianco. Richiede per l installazione scatola da incasso 7249 o kit 730A. Da utilizzare con alimentatore dell impianto 6922 ed un alimentatore dedicato, uno per ogni monitor Wide Touch, Dimensioni: 204x174x18 mm + 40,5 mm (per incasso) 7311/04 Come sopra, nero 7321 Videocitofono da parete con schermo touch screen a colori TFT LCD 7. Bianco. Richiede per l installazione la staffa di fissaggio fornita di serie. Da utilizzare con alimentatore dell impianto 6922 ed un alimentatore dedicato, uno per ogni monitor Wide Touch, Dimensioni: 204x174x34 mm 7321/04 Come sopra, nero bianco 7311/ /04 nero Accessori 730A Base da tavolo per videocitofono Wide Touch Completa di 2 metri di cavo a 12 conduttori + 1 coassiale, munito di un connettore a pettine. Bianco 730A/04 Come sopra, nero 7249 Scatola da incasso con coperchio di protezione. Dimensioni: 189x160x52 mm 730A bianco 730A/04 nero 7249 VIMAR group 45

48 Serie videocitofoni Videocitofono da incasso serie 7200 Videocitofono viva voce bicanale con funzione hands-free in materiale termoplastico. Fornito di monitor alta risoluzione a colori TFT LCD 7, 16:9 Wide Screen ed altoparlante per chiamata elettronica. Munito di 8 tasti retroilluminati per: apriporta, autoaccensione, servizi ausiliari (luce scale), chiamate intercomunicanti, conversazione, regolazione del volume interno della fonica, regolazione volume suoneria ed esclusione, selezione di diverse suonerie, regolazione luminosità e morsettiera estraibile. Segnalazioni dedicate per porta aperta e suoneria esclusa. Possibilità di personalizzare il videocitofono con cover intercambiabili. Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Alimentazione: Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923), per l accensione contemporanea di più di due videocitofoni. Monitor a colori TFT LCD 7, formato 16:9 Wide Screen. Videocitofono in ABS. Tastiera con 8 pulsanti retro illuminata. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Suoneria elettronica. Ingresso per chiamata fuori porta con suoneria distinta dalle chiamate da targa e intercomunicante. Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. Installazione da incasso e da tavolo. Possibilità di scegliere tra la modalità di comunicazione hands free, ovvero a mani libere senza la necessità di tenere premuto il tasto parla/ascolta; oppure la modalità tradizionale, tenendo premuto il pulsante parla/ascolta. Dimensioni: 193x159x18 mm + 31 mm per incasso. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 10 ma assorbimento max in funzionamento 350 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C alimentazione supplementare con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923 nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 del videocitofono sia < 24 v d.c.) Comandi e controlli frontali 1) Schermo a colori TFT LCD 7, formato 16:9 Wide Screen. 2) Microfono. 3) Altoparlante. Comandi e controlli frontali 1 Tastiera Coppia di pulsanti: - per attivazione servizi ausiliari - chiamate intercomunicanti - regolazione del contrasto - regolazione del volume conversazione - regolazione del volume suoneria. Coppia di pulsanti: - per l attivazione di funzioni ausiliarie - chiamate intercomunicanti - regolazione della luminosità - selezione della melodia. Pulsante: - per autoaccensione - per entrare in modalità di regolazione. Ausiliario (es. luce scale): per servizio ausiliario. 2 3 Pulsante per l apertura serratura Pulsante di conversazione: - per comunicare con il posto esterno - per comunicare con apparecchi intercomunicanti. Segnalazione chiamata esclusa Segnalazione porta aperta 46

49 Serie videocitofoni Videocitofono da incasso 7211 Videocitofono da incasso parete con schermo a colori TFT LCD 7. Richiede per l installazione scatola da incasso Fornito di cover bianca. Dimensioni: 193x159x18 mm + 31 mm (per incasso) 7211 bianco Cover SB Cover 7200 con elementi SWAROVSKI. Nero 72SG Come sopra, oro 72SC Come sopra, cromato 72GD Cover Oro lucido cromato 72SV Come sopra, argento metalizzato 72RD Come sopra, rosso metalizzato 72GN Come sopra, verde metalizzato 72BZ Come sopra, bronzo metalizzato 72BL Come sopra, blu metalizzato 72BK Come sopra, nero metalizzato 72SB nero 72SG oro 72SC cromato 72GD oro lucido cromato 72SV argento metallizzato 72RD rosso metallizzato 72GN verde metallizzato 72BZ bronzo metallizzato 72BL blu metallizzato 72BK nero metallizzato Accessori 720A Base da tavolo per videocitofono serie Completa di 2 metri di cavo a 12 conduttori + 1 coassiale, munito di un connettore a pettine 7249 Scatola da incasso con coperchio di protezione. Dimensioni: 189x160x52 mm 720A bianco 7249 VIMAR group 47

50 Serie videocitofoni Videocitofono da incasso serie 5700 Videocitofono viva voce bicanale in materiale termoplastico, con display a colori LCD 3,5 e altoparlante per chiamata elettronica. Munito di 8 tasti a sfioramento per: apriporta, autoaccensione, servizi ausiliari (luce scale), conversazione, regolazione del volume interno della fonica, regolazione volume suoneria ed esclusione, selezione di diverse suonerie, regolazione luminosità e configurazione videocitofono. Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Alimentazione: Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923), per l accensione contemporanea di più di due videocitofoni. Monitor a colori LCD 3,5. Videocitofono in ABS. Tastiera con 4 pulsanti con funzioni fisse e 4 pulsanti con funzioni variabili, per accesso ai menù impostazione, configurazione, funzioni ausiliarie, regolazioni luminosità, regolazione volume, disattivazione microfono, navigazione menù. Segnalazioni dello stato di funzionamento del videocitofono sullo schermo (es. chiamata video, chiamata audio, chiamata intercomunicante, configurazione, microfono disattivato, porta aperta, suoneria esclusa, utente assente). Suoneria elettronica. Ingresso per chiamata fuori porta con suoneria distinta dalle chiamate da targa e intercomunicante. Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. Installazione da incasso con scatola 8 moduli Vimar V Dimensioni: 151x142,5 mm + 39,9 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 65 ma assorbimento max in funzionamento 175 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C alimentazione supplementare con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923 nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 del videocitofono sia < 24 v d.c.) Comandi e controlli frontali 1) Altoparlante. 2) Microfono. 3) Schermo a colori LCD 3,5. Icone di segnalazione Chiamata video ed autoaccensione Chiamata audio Chiamata intercomunicante Funzione Impostazioni 5) Tastiera con funzioni fisse Ausiliario (es. luce scale): per servizio ausiliario. Comandi e controlli frontali Pulsante per l apertura serratura Pulsante autoaccensione. Pulsante di conversazione: - per comunicare con il posto esterno - per comunicare con apparecchi intercomunicanti. Configurazioni Microfono disattivato Porta aperta Suoneria esclusa Utente assente 4) Tastiera con funzioni variabili

51 Serie videocitofoni Videocitofono da incasso 5721 Videocitofono vivavoce 3,5, completo di placca e supporto per installazione in scatole 8 moduli. Bianco 5721/04 Come sopra, nero 5721/D Come sopra, con predisposizione funzione audiolesi, bianco 5721/04 Come sopra, con predisposizione funzione audiolesi, nero /D bianco 5721/ /D04 nero VIMAR group 49

52 Serie videocitofoni Videocitofoni serie 6600 Videocitofono viva voce bicanale in materiale termoplastico con monitor TFT LCD a colori e altoparlante per chiamata elettronica. Munito di 8 tasti base per: apriporta, autoaccensione, servizi ausiliari (luce scale), conversazione, regolazione del volume interno della fonica, regolazione volume suoneria ed esclusione, selezione di diverse suonerie, regolazione luminosità. Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Alimentazione: Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923), per l accensione contemporanea di più di due videocitofoni. Monitor a colori LCD 3,5. Videocitofono in ABS. Tastiera con 8 pulsanti base. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Suoneria elettronica. Ingresso per chiamata fuori porta con suoneria distinta dalle chiamate da targa e intercomunicante. Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. Installazione da incasso (6621), da tavolo (662C) e da parete (6721). Dimensioni 6621: 141x139x10 mm + 45 mm. Dimensioni 662C: 141x125x125 mm. Dimensioni 6721: 141x139x40 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 10 ma assorbimento max in funzionamento 190 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C alimentazione supplementare con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923 nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 del videocitofono sia < 24 v d.c.) Comandi e controlli frontali 1) Schermo a colori LCD 3,5. 2) Microfono. 3) Altoparlante. 4) Pulsanti supplementari. Comandi e controlli frontali 1 2 Tastiera Coppia di pulsanti: - regolazione della luminosità - selezione della melodia Coppia di pulsanti: - regolazione volume fonica interna - regolazione volume suoneria - regolazione contrasto. Ausiliario (es. luce scale): per servizio ausiliario. Pulsante per l apertura serratura Pulsante autoaccensione. Pulsante di conversazione: - per comunicare con il posto esterno - per comunicare con apparecchi intercomunicanti. Segnalazione porta aperta Segnalazione chiamata esclusa 3 50

53 Serie videocitofoni Videocitofono 6621 Videocitofono da incasso parete con schermo TFT LCD 3,5 a colori, brandeggiabile verticalmente. Bianco. Richiede per l installazione scatola da incasso Dimensioni: 141x139x10 mm + 45 mm (per incasso) 6621/21 Come sopra, antracite 6621/37 Come sopra, titanio 6621/40 Come sopra, acciaio spazzolato 662C Videocitofono da tavolo con schermo TFT LCD 3,5 a colori, brandeggiabile verticalmente, completo di 2 metri di cavo con presa e spina estraibile. Bianco. Dimensioni: 141x125x125 mm 6721 Videocitofono da parete con schermo TFT LCD 3,5 a colori, brandeggiabile verticalmente. Bianco. Fornito di staffa di fissaggio a parete. Dimensioni: 141x139x40 mm 6721/21 Come sopra, antracite 6721/37 Come sopra, titanio 6721/40 Come sopra, acciaio spazzolato C 6721 bianco 6621/ /21 antracite 6621/ /37 titanio 6621/ /40 acciaio spazzolato Accessori 6149 Scatola da incasso quadrata (8 moduli) per citofoni e videocitofoni serie 6600, videocitofoni serie 6300 e monitor serie Dimensioni: 136x136x59 mm 6149 VIMAR group 51

54 Serie videocitofoni Videocitofoni serie 6600 Videocitofono viva voce bicanale in materiale termoplastico con monitor TFT LCD a colori e altoparlante per chiamata elettronica. Munito di 8 tasti base per: apriporta, autoaccensione, servizi ausiliari (luce scale), conversazione, regolazione del volume interno della fonica, regolazione volume suoneria ed esclusione, selezione di diverse suonerie, regolazione luminosità e con 6 pulsanti supplementari per servizi ausiliari e chiamate intercomunicanti. Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Alimentazione: Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923), per l accensione contemporanea di più di due videocitofoni. Monitor a colori LCD 3,5. Videocitofono in ABS. Tastiera con 8 pulsanti base + 6 supplementari per servizi ausiliari e chiamate intercomunicanti. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Suoneria elettronica. Ingresso per chiamata fuori porta con suoneria distinta dalle chiamate da targa e intercomunicante. Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. Installazione da incasso (6611), da tavolo (661C) e da parete (6711). Dimensioni 6611: 141x139x10 mm + 45 mm. Dimensioni 661C: 141x125x125 mm. Dimensioni 6711: 141x139x40 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 10 ma assorbimento max in funzionamento 280 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C alimentazione supplementare con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923 nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 del videocitofono sia < 24 v d.c.) Comandi e controlli frontali 1) Schermo a colori LCD 3,5. 2) Microfono. 3) Altoparlante. 4) Pulsanti supplementari. Comandi e controlli frontali 1 2 Tastiera Coppia di pulsanti: - regolazione della luminosità - selezione della melodia Coppia di pulsanti: - regolazione volume fonica interna - regolazione volume suoneria - regolazione contrasto. Ausiliario (es. luce scale): per servizio ausiliario. Pulsante per l apertura serratura Pulsante autoaccensione. Pulsante di conversazione: - per comunicare con il posto esterno - per comunicare con apparecchi intercomunicanti. Segnalazione porta aperta Segnalazione chiamata esclusa Pulsanti programmabili per attivazione servizi ausiliari o chiamate intercomunicanti. 52

55 Serie videocitofoni Videocitofono 6611 Videocitofono da incasso parete con schermo TFT LCD 3,5 a colori (non brandeggiabile). Bianco. Munito di 6 pulsanti supplementari programmabili, oltre agli altri 8 base, per chiamate intercomunicanti o servizi ausiliari. Richiede per l installazione scatola da incasso Dimensioni: 141x139x10 mm + 45 mm (per incasso) 6611/21 Come sopra, antracite 6611/37 Come sopra, titanio 6611/40 Come sopra, acciaio spazzolato 661C Videocitofono da tavolo con schermo TFT LCD 3,5 a colori (non brandeggiabile), completo di 2 metri di cavo con presa e spina estraibile. Bianco. Munito di 6 pulsanti supplementari programmabili, oltre agli altri 8 base, per chiamate intercomunicanti o servizi ausiliari. Dimensioni: 141x125x125 mm 661C/21 Come sopra, antracite 661C/37 Come sopra, titanio 661C/40 Come sopra, acciaio spazzolato 6711 Videocitofono da parete con schermo TFT LCD 3,5 a colori (non brandeggiabile). Bianco. Munito di 6 pulsanti supplementari programmabili, oltre agli altri 8 base, per chiamate intercomunicanti o servizi ausiliari. Fornito di staffa di fissaggio a parete. Dimensioni: 141x139x40 mm 6711/21 Come sopra, antracite 6711/37 Come sopra, titanio 6711/40 Come sopra, acciaio spazzolato C 6711 bianco 6611/21 661C/ /21 antracite 6611/37 661C/ /37 titanio 6611/40 661C/ /40 acciaio spazzolato Accessori 6149 Scatola da incasso quadrata (8 moduli) per citofoni e videocitofoni serie 6600, videocitofoni serie 6300 e monitor serie Dimensioni: 136x136x59 mm 6149 VIMAR group 53

56 Serie citofoni Citofoni serie 6600 Citofono viva voce bicanale in materiale termoplastico con altoparlante per chiamata elettronica. Munito di 8 tasti per: apriporta, autoinserimento, servizi ausiliari (luce scale), conversazione, regolazione del volume interno della fonica, regolazione volume suoneria ed esclusione, selezione di diverse suonerie. Conformità normativa Direttiva EMC Ingresso per chiamata fuori porta con suoneria distinta dalle chiamate da targa e intercomunicante. Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. Installazione da incasso (6601/AU), da tavolo (660C/AU) e da parete (6701/AU). Dimensioni 6601/AU: 141x139x10 mm + 45 mm. Dimensioni 660C/AU: 141x125x125 mm. Dimensioni 6701/AU: 141x139x40 mm. Principali caratteristiche Alimentazione: Bus Due Fili. Citofono in ABS. Tastiera con 8 pulsanti base. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Suoneria elettronica. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus assorbimento in stand by assorbimento max in funzionamento temperatura di funzionamento da 24 V d.c. a 30 V d.c. 10 ma 100 ma da 0 a +40 C Comandi e controlli frontali 1) Microfono. 2) Altoparlante. Tastiera Coppia di pulsanti: - selezione della melodia Coppia di pulsanti: - regolazione volume fonica interna - regolazione volume suoneria Ausiliario (es. luce scale): per servizio ausiliario. Pulsante per l apertura serratura Pulsante autoinserimento. Pulsante di conversazione: - per comunicare con il posto esterno - per comunicare con apparecchi intercomunicanti. Segnalazione porta aperta Segnalazione chiamata esclusa Comandi e controlli frontali

57 Serie citofoni Citofono 6601/AU 6601/AU /AU C/AU 660C/AU C/AU /AU 6701/AU /AU.40 Citofono da incasso parete. Bianco. Richiede per l installazione scatola da incasso Dimensioni: 141x139x10 mm + 45 mm (per incasso) Come sopra, titanio Come sopra, acciaio spazzolato Citofono da tavolo, completo di 2 metri di cavo con presa e spina estraibile. Bianco. Dimensioni: 141x125x125 mm Come sopra, titanio Come sopra, acciaio spazzolato Citofono da parete. Bianco. Fornito di staffa di fissaggio a parete. Dimensioni: 141x139x40 mm Come sopra, titanio Come sopra, acciaio spazzolato 6601/AU 660C/AU 6701/AU bianco 6601/AU C/AU /AU.37 titanio 6601/AU C/AU /AU.40 acciaio spazzolato Accessori 6149 Scatola da incasso quadrata (8 moduli) per citofoni e videocitofoni serie 6600, videocitofoni serie 6300 e monitor serie Dimensioni: 136x136x59 mm 6149 VIMAR group 55

58 Serie citofoni Citofoni serie 6600 Citofono viva voce bicanale in materiale termoplastico con altoparlante per chiamata elettronica. Munito di 8 tasti base per: apriporta, autoinserimento, servizi ausiliari (luce scale), conversazione, regolazione del volume interno della fonica, regolazione volume suoneria ed esclusione, selezione di diverse suonerie e con 6 pulsanti supplementari per servizi ausiliari e chiamate intercomunicanti. Conformità normativa Direttiva EMC Suoneria elettronica. Ingresso per chiamata fuori porta con suoneria distinta dalle chiamate da targa e intercomunicante. Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. Installazione da incasso (6611/AU), da tavolo (661C/AU) e da parete (6711/AU). Dimensioni 6611/AU: 141x139x10 mm + 45 mm. Dimensioni 661C/AU: 141x125x125 mm. Dimensioni 6711/AU: 141x139x40 mm. Principali caratteristiche Alimentazione: Bus Due Fili. Citofono in ABS. Tastiera con 8 pulsanti base + 6 supplementari per servizi ausiliari e chiamate intercomunicanti. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus assorbimento in stand by assorbimento max in funzionamento temperatura di funzionamento da 24 V d.c. a 30 V d.c. 10 ma 100 ma da 0 a +40 C Comandi e controlli frontali 1) Microfono. 2) Altoparlante. 3) Pulsanti supplementari. Comandi e controlli frontali 1 Tastiera Coppia di pulsanti: - selezione della melodia Coppia di pulsanti: - regolazione volume fonica interna - regolazione volume suoneria Ausiliario (es. luce scale): per servizio ausiliario. Pulsante per l apertura serratura Pulsante autoinserimento. Pulsante di conversazione: - per comunicare con il posto esterno - per comunicare con apparecchi intercomunicanti. Segnalazione porta aperta Segnalazione chiamata esclusa Pulsanti programmabili per attivazione servizi ausiliari o chiamate intercomunicanti. 56

59 Serie citofoni Citofono 6611/AU 6611/AU /AU C/AU 6711/AU 6711/AU /AU.40 Citofono da incasso parete. Bianco. Munito di 6 pulsanti supplementari programmabili, oltre agli altri 8 base, per chiamate intercomunicanti o servizi ausiliari. Richiede per l installazione scatola da incasso Dimensioni: 141x139x10 mm + 45 mm (per incasso) Come sopra, titanio Come sopra, acciaio spazzolato Citofono da tavolo, completo di 2 metri di cavo con presa e spina estraibile. Bianco. Munito di 6 pulsanti supplementari programmabili, oltre agli altri 8 base, per chiamate intercomunicanti o servizi ausiliari. Dimensioni: 141x125x125 mm Citofono da parete. Bianco. Munito di 6 pulsanti supplementari programmabili, oltre agli altri 8 base, per chiamate intercomunicanti o servizi ausiliari. Fornito di staffa di fissaggio a parete. Dimensioni: 141x139x40 mm Come sopra, titanio Come sopra, acciaio spazzolato 6611/AU 661C/AU 6711/AU bianco 6611/AU /AU.37 titanio 6611/AU /AU.40 acciaio spazzolato Accessori 6149 Scatola da incasso quadrata (8 moduli) per citofoni e videocitofoni serie 6600, videocitofoni serie 6300 e monitor serie Dimensioni: 136x136x59 mm 6149 VIMAR group 57

60 Serie Tab - videocitofoni Videocitofono da parete 7529 Videocitofono da parete con tastiera capacitiva per il comando delle principali funzioni videocitofoniche. Bianco. Per sistema Due Fili. 7529/04 Come sopra, nero 7529/D Come sopra, con predisposizione funzione audiolesi, bianco 7529/D04 Come sopra, con predisposizione funzione audiolesi, bianco /D bianco 7529/ /D04 nero VIMAR group 59

61 05 35 Videocitofonia Due Fili Plus Serie Tab - citofoni Citofoni serie Tab 45 Citofono da parete in materiale termoplastico, con microtelefono, altoparlante per le chiamate elettroniche e viti per il fissaggio Predisposto per installazione da esterno parete per il fissaggio Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. su scatola rettangolare o rotonda o tasselli. Forniti di tastiera alla parete o ad una scatola (applicabile direttamente al muro capacitiva con 8 pulsanti, per funzioni citofoniche e chiamate con tasselli oppure ad una scatola da incasso rettangolare 3 intercomunicanti. moduli o scatole da incasso rotonde da Ø 60 o 70 mm). Dimensioni citofono con microtelefono agganciato: 105x180x35 mm Conformità normativa Direttiva EMC Caratteristiche tecniche Alimentazione: Bus Due Fili. Citofono in ABS con finitura lucida a specchio sul frontale. Tastiera a sfioramento. Suoneria elettronica: con diversificazione tra 10 melodie diverse tra chiamata da targa, intercomunicante e fuoriporta. Ingresso per chiamata fuori porta. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus assorbimento in stand by assorbimento max in funzionamento temperatura di funzionamento da 24 V d.c. a 30 V d.c. 10 ma 100 ma da 0 a +40 C Connessioni 1) Morsettiera per il collegamento del citofono: all impianto Due Fili, ad una suoneria supplementare esterna e per il collegamento ad un pulsante esterno per chiamata fuoriporta. Morsettiera di collegamento Tastiera a sfioramento e segnalazioni luminose Pulsante autoaccensione. Pulsante esclusione della suoneria. Pulsante per l apertura serratura Ausiliario 1 (Luce scale): per servizio ausiliario. Pulsanti programmabili per attivazione servizi ausiliari o chiamate intercomunicanti. Tastiera a sfioramento 105 e segnalazioni 35 luminose Segnalazioni in funzionamento normale: - con luce lampeggiante segnala la ricezione di una chiamata (da targa esterna o da apparecchio intercomunicante). - Con luce fissa suoneria esclusa. - Con luce fissa e lampeggio ogni 10s, a suoneria esclusa segnala che sono state inviate chiamate dalla targa Segnalazione in funzionamento normale: - con luce fissa segnala che la porta è aperta. 60

62 Serie Tab - citofoni Citofono da parete 7509 Citofono da parete con tastiera capacitiva per il comando delle principali funzioni videocitofoniche. Bianco. Per sistema Due Fili. 7509/04 Come sopra, nero 7509/D Come sopra, con predisposizione funzione audiolesi, bianco 7509/D04 Come sopra, con predisposizione funzione audiolesi, bianco /D bianco 7509/ /D04 nero VIMAR group 61

63 Serie Giotto - videocitofoni Videocitofoni serie Giotto Videocitofono da parete serie Giotto 6300 in materiale termoplastico, con microtelefono. Forniti di staffa di fissaggio con morsettiera, di altoparlante per le chiamate elettroniche e di tre pulsanti (apriporta, autoaccensione, funzioni ausiliarie). L installazione da tavolo richiede l utilizzo dei kit di trasformazione. Conformità normativa Direttiva EMC Caratteristiche tecniche Alimentazione: Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923), per l accensione contemporanea di più di due videocitofoni. Monitor in B/N TFT LCD 3,5 (6329), monitor a colori TFT LCD 3,5 (6329/C) Videocitofono in ABS. 3 pulsanti per fuzioni videocitofoniche. Suoneria elettronica: con diversificazione tra chiamata da targa, intercomunicante e fuoriporta. Ingresso per chiamata fuori porta. Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. Predisposto per installazione da esterno parete con piastra in metallo di aggancio per il fissaggio alla parete o ad una scatola (applicabile direttamente al muro con tasselli oppure ad una scatola da incasso rettangolare 3 moduli). Dimensioni videocitofono con microtelefono agganciato: 204x220x71 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 10 ma assorbimento max in funzionamento 200 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C alimentazione supplementare con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923 nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 del videocitofono sia < 24 v d.c.) Comandi e controlli 1) Pulsante per l apertura serratura. Comandi e controlli frontali 2) Ausiliario (es. luce scale): per il 1 servizio ausiliario. Premendo assieme i pulsanti e si attiva il 2 servizio ausiliario. 3) Pulsante autoaccensione. 4) Segnalazione chiamata esclusa 5) Segnalazione porta aperta 6) Regolazione contrasto per 6329 e colore per 6329/C 7) Regolazione luminosità 8) Regolazione volume e esclusione suoneria 9) Pulsante RESET per programmazione Comandi e controlli inferiori

64 Serie Giotto - videocitofoni Videocitofono da parete in bianco e nero 6329 Videocitofono con schermo 3,5 in bianco/nero, con microcontrollore. Bianco. Fornito di regolazione del volume di chiamata per 3 livelli e l esclusione della chiamata con indicazione su LED rosso. Il LED verde indica la porta aperta quando collegata con l apposita serratura o porta. Corredato di staffa di fissaggio con morsettiera R684, di tre pulsanti (apriporta, autoaccensione e funzioni supplementari) 6329/21 Come sopra, antracite 6329/37 Come sopra, titanio 6329/C Come sopra, con schermo a colori, bianco 6329/C37 Come sopra, con schermo a colori, titanio /C bianco 6329/21 antracite 6329/ /C37 titanio Accessori 661A Base da tavolo per monitor 6329, 6329/C. Completo di 2 metri di cavo a 13 conduttori + 1 coassiale con presa e spina estraibile. Bianco 661A/21 Come sopra, antracite 661A/37 Come sopra, titanio 661F Base da tavolo per monitor 6329, 6329/C con alimentatore incorporato. è da utilizzare con più monitor in parallelo con accensione contemporanea o con linee di collegamento molto lunghe ed eccessiva caduta di tensione. Completo di 2 metri di cavo a 13 conduttori + 1 coassiale con presa e spina estraibile. Alimentazione 230 V a.c. Bianco 661F/37 Come sopra, titanio 661A bianco VIMAR group 63

65 Serie Petrarca - videocitofoni e citofoni Monitor serie Petrarca Monitor serie Petrarca in materiale termoplastico completo di connettore per la cablatura rapida al citofono 6209 o al telefono L installazione da parete o da tavolo richiede l utilizzo di staffe di fissaggio o dei kit di trasformazione. Conformità normativa Direttiva EMC Dati tecnici (monitor+citofono) Ingressi alimentazione da Bus assorbimento in stand by assorbimento max in funzionamento temperatura di funzionamento 30 V d.c. 5 ma 200 ma da 0 a +40 C Caratteristiche tecniche Alimentazione: Bus Due Fili. Display LCD 3,5 in B/N (6029), display LCD 3,5 a colori (6209/C). Monitor in ABS. Predisposto, in abbinamento al citofono o al telefono serie Petrarca, per installazione da esterno parete con piastra in metallo di aggancio per il fissaggio alla parete o ad una scatola (applicabile direttamente al muro con tasselli oppure ad una scatola da incasso rettangolare 3 moduli) oppure per installazione da tavolo con kit di trasformazione. Dimensioni a parete monitor: 135x226x45 mm. Dimensioni a parete monitor+citofono: 223x226x65 mm. Dimensioni a parete monitor+telefono: 223x226x65 mm. Dimensioni da tavolo monitor: 135x80x200 mm. Dimensioni da tavolo monitor+citofono: 223x235x200 mm. Dimensioni da tavolo monitor+telefono: 223x235x200 mm. Controlli 1 2 Controlli 1) Regolazione contrasto per 6029 e colore per 6029/C 2) Regolazione luminosità Citofoni da parete Citofono da parete serie Petrarca in materiale termoplastico, dotato di un altoparlante per le chiamate elettroniche e di viti per il fissaggio su scatola rettangolare verticale o con tasselli. L installazione da tavolo richiede l utilizzo dei kit di trasformazione. Fornito di 3 pulsanti, è predisposto per l aggiunta di altri 6 pulsanti o accessori. Conformità normativa Direttiva EMC Caratteristiche tecniche Alimentazione: Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923), per l accensione contemporanea di più di due citofoni abbinati al monitor (configurazione videocitofono). Citofono in ABS. 3 pulsanti per fuzioni citofoniche/videocitofoniche. Predisposto per l'aggiunta di 3 coppie di pulsanti (692P, 692P/M, 692P/R), per chiamate intercormunicanti o servizi ausiliari. Suoneria elettronica: con diversificazione tra chiamata da targa, intercomunicante e fuoriporta. Regolazione interna suoneria in 2 livelli di tonalità. Predisposto per l'aggiunta del modulo 6153/682, per regolazione volume suoneria in 3 livelli di tonalità ed esclusione con segnalazione luminosa e per segnalazione luminosa porta aperta. Ingresso per chiamata fuori porta. Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. Predisposto per installazione da esterno parete, applicabile direttamente al muro con tasselli o ad una scatola da incasso rettangolare 3 moduli oppure per installazione da tavolo con kit di trasformazione. Abbinabile al monitor Petraca 6029 o 6029/C, per mezzo di piastra in metallo per il fissaggio alla parete oppure kit di trasformazione per installazione da tavolo. Dimensioni citofono con microtelefono agganciato: 89x226x65 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 10 ma assorbimento max in funzionamento 65 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C alimentazione supplementare con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923, per il monitor abbinato, nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 del videocitofono sia < 24 v d.c.) 64

66 Serie Petrarca - videocitofoni e citofoni Monitor 3,5" 6029/C Monitor con schermo 3,5 a colori. Bianco 6029/C21 Come sopra, antracite 6029/C37 Come sopra, titanio 6029 Monitor con schermo 3,5 in bianco/nero. Bianco 6029/21 Come sopra, antracite 6029/37 Come sopra, titanio 6029/C 6029 bianco 6029/C /21 antracite 6029/C /37 titanio Citofono da parete 6209 Citofono con microcontrollore fornito di serie di 3 pulsanti per le funzioni: apertura serratura, autoaccensione/autoinserimento e servizio ausiliario (luce scale). È predisposto per l aggiunta di altri 6 pulsanti e accessori per servizi ausiliari e chiamate intercomunicanti 6209/21 Come sopra, antracite 6209/37 Come sopra, titanio 6209 bianco 6209/21 antracite 6209/37 titanio VIMAR group 65

67 Serie Petrarca - telefoni Telefono da parete Telefono serie Petrarca installabile a parete o da tavolo. Provvisto di 3 tasti dedicati, per apertura serratura e funzione ausiliarie. Da utilizzare soprattutto con centralini telefonici articolo 35P4, 35P8, 35P8/2F, 35P4/EG, 35P8/EG, 35P8/2EG negli impianti a Due Fili anche in abbinamento al monitor 6029, 6029/C. Conformità normativa Direttiva EMC, Direttiva R&TTE99/05 Principali caratteristiche Alimentazione da linea telefonica urbana. Compatibile con linee telefoniche Telecom Italia o centralini PABX. Telefono in ABS. Tastiera a 12 tasti (0, , *, #), per la selezione dei numeri telefonici. Tasto RP per ripetizione dell'ultimo numero selezionato. Tasto R (Flash), per attivazione servizi supplementari Telecom Italia. 3 pulsanti dedicati per fuzioni citofoniche/videocitofoniche (apertura serratura e 2 servizi ausiliari). Tasto per configurazione telefono. Volume suoneria programmabile. Melodia suoneria programmabile. Predisposto per installazione da esterno parete, applicabile direttamente al muro con tasselli o ad una scatola da incasso rettangolare 3 moduli oppure per installazione con base da tavolo. Abbinabile al monitor Petraca 6029 o 6029/C, per mezzo di piastra in metallo per il fissaggio alla parete oppure per installazione con base da tavolo. Dimensioni telefono con microtelefono agganciato: 89x226x65 mm. 66

68 Serie Petrarca - telefoni Telefono da parete 3562 Telefono multifunzione. Bianco. Può essere accoppiato alla base da tavolo /21 Come sopra, antracite 3562/37 Come sopra, titanio 3562 bianco 3562/21 antracite 3562/37 titanio VIMAR group 67

69 Serie Petrarca - accessori Staffe di fissaggio a parete per monitor 6145 Staffa di fissaggio a parete per citofoni (6209) e monitor abbinati ( /C) 6145/2T Staffa di fissaggio a parete per telefoni (3562) e monitor abbinati ( /C). Da utilizzare con centralini telefonici non 35Px e l interfaccia /2F Staffa di fissaggio a parete per telefoni (3562) e monitor abbinati ( /C). Da utilizzare solo con centralini telefonici 35P8/2F, già corredato di interfaccia Due Fili, o con centralini 35Px con l aggiunta della scheda 35PF Basi da tavolo 6142 Base da tavolo per monitor ( /C), abbinato al citofoni (6209). Completo di 2 metri di cavo a 12 conduttori + 1 coassiale munito di presa e spina estraibile. Bianco 6142/21 Come sopra, antracite 6142/37 Come sopra, titanio 6142/2T Base da tavolo per monitor ( /C), abbinato al telefono (3562). Completo di 2 metri di cavo a 12 conduttori + 1 coassiale munito di presa e spina estraibile. Da utilizzare con centralini telefonici non 35Px e l interfaccia Bianco 6142/2F Base da tavolo per monitor ( /C), abbinato al telefono (3562). Completo di 2 metri di cavo a 12 conduttori + 1 coassiale munito di presa e spina estraibile. Da utilizzare solo con centralini telefonici 35P8/2F, già corredato di interfaccia Due Fili, o con centralini 35Px con l aggiunta della scheda 35PF. Bianco 6142 bianco Alimentatore 692T Alimentatore da inserire nell alloggiamento dei kit basi da tavolo 6142 e 6A42. Viene utilizzato nel caso di collegamento di più monitor in parallelo con accensione contemporanea o su linee di collegamento molto lunghe e con eccessiva caduta di tensione. Fornito con cavo di alimentazione bianco. Alimentazione 230 V a.c. 692T 68

70 Serie Petrarca - accessori Basi da tavolo citofono 6140 Base da tavolo con 2 metri di cavo a 6 conduttori e munito di morsettiera fissa. Bianco 6140/21 Come sopra, antracite 6140/37 Come sopra, titanio 6A40 Base da tavolo con 2 metri di cavo a 16 conduttori e munito di presa con spina estraibile 6A40/21 Come sopra, antracite 6A40/37 Come sopra, titanio 6140 bianco 6A40 bianco Basi da tavolo da tavolo telefono 6141 Base da tavolo, per telefono Con 2,40 m di cavo con plug telefonico. Bianco 6141/21 Come sopra, antracite 6141/37 Come sopra, titanio 6141 bianco Accessori per citofono 6152 Confezione di 8 pulsanti supplementari (normalmente aperti) da inserire nel citofono P Coppia di pulsanti per l attivazione delle funzioni supplementari e per le chiamate intercomunicanti. Da utilizzare nel citofono P/M Coppia di pulsanti (normalmente aperti) con morsetti per l attivazione di dispositivi esterni. Da utilizzare nel citofono P/R Coppia di pulsanti con morsetti per l attivazione delle funzioni supplementari dall esterno (per apertura automatica serratura) da utilizzare nel citofono N Striscia di 8 tasti per modelli di citofoni 6209, antracite P 692P/M 615N Modulo commutatore per citofono 6153/682 Modulo commutatore a 4 posizioni. Si utilizza nel citofono 6209 per la regolazione del volume di chiamata su tre livelli e per l esclusione della stessa con segnalazione luminosa tramite LED rosso. Va inserito nell apposita sede dopo aver asportato la piastrina copriforo. Un LED verde indica la porta aperta quando collegato con apposita serratura o porta. 6153/682 VIMAR group 69

71 Serie 6900 e citofoni Citofoni da parete serie 6900 Citofono viva voce bicanale da parete. Sistema vivavoce con modalità di comunicazione a mani libere (Hands-Free). Munito di 4 tasti dedicati alle funzioni primarie della citofonia e videocitofonia per: apriporta, autoaccensione, servizi ausiliari (luce scale), conversazione. E possibile inoltre effettuare la regolazione del volume interno della fonica, la regolazione del volume suoneria ed esclusione con l attivazione della funzione privacy, la selezione di diverse suonerie. Possibilità di differenziare le suonerie per le chiamate da diversi punti, per esempio: targa esterna, chiamata fuoriporta, chiamata intercomunicanti. In condizione di suoneria esclusa, un LED rosso segnalerà fino a 4 chiamate non risposte con una serie di lampeggi. Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Alimentazione: Bus Due Fili. Citofono in ABS. Tastiera con 4 pulsanti base + 6 supplementari per servizi ausiliari e chiamate intercomunicanti. Suoneria elettronica. Ingresso per chiamata fuori porta con suoneria distinta dalle chiamate da targa e intercomunicante. Segnalazione luminosa chiamata esclusa. Segnalazione luminosa porta aperta. Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. Predisposto per installazione da esterno parete con tasselli oppure ad una scatola da incasso rettangolare 3 moduli o scatole da incasso rotonde. Dimensioni: 102x142x23 mm Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus assorbimento in stand by assorbimento max in funzionamento temperatura di funzionamento da 24 V d.c. a 30 V d.c. 10 ma 110 ma (6901), 130 ma (6901/D) da 0 a +40 C Citofono da parete serie 8870 Citofono da parete in materiale termoplastico, dotato di due pulsanti, di un altoparlante per le chiamate elettroniche. Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Alimentazione: Bus Due Fili. Citofono in ABS. 2 pulsanti, per apertura serratura e una funzione ausiliare. Suoneria elettronica. Ingresso per chiamata fuori porta con suoneria distinta dalle chiamate da targa e intercomunicante. Uscita per suoneria supplementare 860A o relè 0170/101. Predisposto per installazione da esterno parete con tasselli oppure ad una scatola da incasso rettangolare 3 moduli. Dimensioni: 75x220x60 mm Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus assorbimento in stand by assorbimento max in funzionamento temperatura di funzionamento da 24 V d.c. a 30 V d.c. 10 ma 65 ma da 0 a +40 C 70

72 Serie 6900 e citofoni Citofono da parete serie Citofono vivavoce bicanale Due Fili, da parete, con 4 pulsanti + 6 pulsanti supplementari per chiamate intercomunicanti e funzioni ausiliarie. Bianco 6901/D Come sopra, con predisposizione funzione audiolesi, bianco /D bianco Citofono da parete serie Citofono con microcontrollore, fornito di serie di 2 pulsanti per le funzioni: apertura serratura e servizio ausiliario (luce scale). Bianco 8879/21 Come sopra, antracite 8879/37 Come sopra, titanio 8879 bianco 8879/21 antracite 8879/37 titanio VIMAR group 71

73 Centralino portineria Centralini portineria Centralino portineria per impianti condominiali. Controlla le chiamate provenienti dalle targhe principali, dai citofoni e videocitofoni. Può chiamare gli interni e metterli in comunicazione (funzione intercomunicante). Dispone di display alfanumerico, rubrica elettronica e di un orologio interno per la gestione degli appuntamenti e degli eventi. Dal centralino sono attivabili i servizi ausiliari e la programmazione avanzata dei citofoni e dei videocitofoni. Al centralino si può collegare un interfaccia telefonica, 69TF, che permette di deviare le chiamate del centralino verso un telefono come servizio notte. Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Alimentazione dedicata con alimentatore Modalità funzionamento Interno - Esterno. Centralino in ABS. Display LCD alfanumerico per la visualizzazione dei messaggi di comunicazione da e verso l'impianto. Microtelefono per le comunicazioni con le targhe e i citofoni/ videocitofoni. Tastiera per la selezione delle chiamate, gestione delle funzioni, configurazione centralino (parametri di comunicazione, rubrica alfanumerica, orologio e allarmi). 2 metri di cavo con presa e spina estraibile. Possibilità di collegare un monitor supplementare (6029 o 6029/C), per le chiamate dalle targhe principali. Possibilità di collegare e comandare da centralino 3 relè 0170/001, per serratura dedicata o servizi ausiliari. Temperatura di funzionamento da 0 a +40 C. Installazione da tavolo. Dimensioni: 310x120x235 mm 69TF - Interfaccia telefonica per centralino portineria Interfaccia per remorizzare la tastiera del centralino portineria e le comunicazioni verso un telefono o cordless per servizio notte. Conformità normativa Direttiva BT, Direttiva EMC Norme EN 60065, EN , EN Caratteristiche tecniche principali Tensione di alimentazione 230 V 50 Hz 15V A. Telefono o cordless con selezione a toni (MF) Custodia in ABS su contenitore 8 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime 140x115x65 mm Alimentatore supplementare 28 V d.c. 15 VA L alimentatore supplementare è da utilizzare negli impianti Due Fili per alimentare targhe elettroniche, centralino portineria e videocitofoni in supporto dell alimentatore principale L alimentatore è richiesto in presenza di più targhe video e/o quando ci sono più videocitofoni che si accendono contemporaneamente con la stessa chiamata; l alimentatore può alimentare un solo apparecchio specifico, targa o videocitofono oppure centralino portineria. Conformità normativa Direttiva BT, Direttiva EMC Norme 2006/95/CE BT, 2004/108/CE Caratteristiche tecniche principali Tensione di uscita protetta da PTC per servizi ausiliari. Protezione interna al primario contro i cortocircuiti e variazione termica tramite PTC. Custodia in tecnopolimero classe UL-94 V0 su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime 70x115x65 mm. Dati tecnici Ingressi tensione di funzionamento 230 V a.c. corrente nominale 65,2 ma temperatura di funzionamento da +5 a +35 C frequenza di lavoro 50/60 Hz Uscite - / +U - / +I tensione nominale 26 V d.c. 26 V d.c. corrente nominale 0,5 A 0,5 A 72

74 Centralino portineria Centralino portineria 945F Centralino a commutazione interno-esterno con microcontrollore. Munito di tastiere e display alfanumerico e rubrica elettronica. Al centralino può essere abbinato un monitor 6029 o 6029/C con base da tavolo 6A92 ed un interfaccia telefonica 69TF. Versione da tavolo, colore standard nero, con 2 metri di cavo, presa e spina estraibile. 945F nero Accessori per centralino portineria - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 69TF Interfaccia telefonica per la deviazione delle chiamate del centralino verso un telefono come servizio notte. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 8 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 140x115x65 mm 6923 Alimentatore base da utilizzare per l alimentazione centralino, targhe in parallelo e videocitofoni in parallelo con accensione contemporanea. Alimentazione 230 V a.c. 60 VA 50Hz. Protezione con PTC contro cortocircuiti e variazioni termiche. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x115x65 mm 69TF 6923 VIMAR group 73

75 Targhe serie 1200 Unità elettroniche Unità elettroniche audio e video da abbinare alle placche della serie 1200, 1300 e 8000 per la composizione delle targhe. Fornite con una configurazione standard, possono essere personalizzate in funzione dell'impianto. La programmazione dell'unità elettronica può essere effettuata dall'unità stessa o con il programmatore 950C oppure tramite il Software per PC SaveProg 69CD con l'interfaccia 692I o 692I/U. Conformità normativa Direttiva EMC 13F4 e 13F7 - Principali caratteristiche Unità elettronica con display alfanumerico. Tastiera alfanumerica per composizione chiamate, navigazione rubrica elettronica e configurazione parametri base ed avanzati dell'unità elettronica. Segnalazione "Occupato - Attendere" e fasi di funzionamento su display. Rubrica elettronica per la memorizzazione di 1000 utenti (2 nomi a 16 caratteri per utente). Posto esterno audio con regolazione bilanciamento fonica tramite trimmer e volumi interno ed esterno, tramite menù di configurazione. 13F7 fornita di telecamera a colori con sensore 1/4", illuminazione minima 1,0 lux, LED a luce bianca per illuminazione soggetto e brandeggio verticale ed orizzontale manuale. 13F4 con ingressi/uscite per il collegamento e il pilotaggio di una telecamera esterna, in configurazione come unità elettronica video. Alimentazione da Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923). Uscita per l'attivazione di una serratura elettrica (corrente di picco IT > 1 A per 10 ms dopo il quale segue una corrente di mantenimento IM= 200mA per tutta la durata del comando serratura). 2 uscite per l'attivazione di 2 relè 0170/001 servizi ausiliari. Ingresso per sensore porta aperta. Ingresso per attivazione serratura tramite comando remoto. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. 13F3 e 13F5 - Principali caratteristiche Unità elettronica con 8 pulsanti di chiamata in 2 file (4+4). Possibilità di estendere il numero di pulsanti di chiamata, tramite modulo supplementare 12TS (4 pulsanti in singola fila). Segnalazione luminosa "Occupato - Attendere". Posto esterno audio con regolazioni bilanciamento fonica, volumi interno ed esterno tramite trimmer. 13F5 fornita di telecamera a colori con sensore 1/4", illuminazione minima 1,0 lux, LED a luce bianca per illuminazione soggetto e brandeggio verticale ed orizzontale manuale. 13F3 con ingressi/uscite per il collegamento e il pilotaggio di una telecamera esterna, in configurazione come unità elettronica video. Configurazione parametri base tramite gli 8 pulsanti dell'unità elettronica, configurazione parametri avanzati tramite programmatore 950C oppure tramite il Software per PC Save- Prog 69CD. Alimentazione da Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923). Uscita per l'attivazione di una serratura elettrica (corrente di picco IT > 1 A per 10 ms dopo il quale segue una corrente di mantenimento IM= 200mA per tutta la durata del comando serratura). 2 uscite per l'attivazione di 2 relè 0170/001 servizi ausiliari. Ingresso per sensore porta aperta. Ingresso per attivazione serratura tramite comando remoto. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Dati tecnici 13F3 13F5 Alimentazione da Bus da 24 a 30 V d.c. da 24 a 30 V d.c. Sensore - 1/4" Assorbimento in stand by 60 ma 60 ma Assorbimento max in funzionamento 260 ma 260 ma Illuminazione minima - 1,0 lux Temperatura di funzionamento da -10 a +55 C da -10 a +55 C Orientamento telecamere - manuale alimentazione supplementare con 6923 con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923, nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 dell'unità elettronica sia < 24 v d.c.) Dati tecnici 13F4 13F7 Alimentazione da Bus da 24 a 30 V d.c. da 24 a 30 V d.c. Sensore - 1/4" Assorbimento in stand by 120 ma 120 ma Assorbimento max in funzionamento 320 ma 320 ma Illuminazione minima - 1,0 lux Temperatura di funzionamento da -10 a +55 C da -10 a +55 C Orientamento telecamere - manuale alimentazione supplementare con 6923 con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923, nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 dell'unità elettronica sia < 24 v d.c.) Brandeggio manuale, verticale ed orizzontale 74

76 Targhe serie 1200 Unità elettronica alfanumerica - fino a 6400 posti interni 13F4 Unità elettronica per targa audio con tastiera alfanumerica, display grafico e rubrica elettronica. All unità può essere collegata una telecamera esterna tipo TVCC 13F4/43 Come sopra, con tasti oro 13F7 Unità elettronica per targa video a colori con tastiera alfanumerica, display grafico e rubrica elettronica. 13F7/43 Come sopra, con tasti oro 13F4 tasti acciaio inox 13F4/43 tasti oro 13F7 tasti acciaio inox 13F7/43 tasti oro Unità elettronica a pulsanti - fino a 6400 posti interni 13F3 Unità elettronica per targa audio con pulsanti tradizionali. Con segnalazione luminosa OCCUPATO-ATTENDERE e 8 pulsanti in 2 file (4+4). All unità può essere collegata una telecamera esterna tipo TVCC. 13F5 Unità elettronica per targa video a colori con pulsanti tradizionali. Con telecamera a colori, segnalazione luminosa OCCUPATO- ATTENDERE e 8 pulsanti in 2 file (4+4). 13F3 13F5 Modulo supplementare 12TS Modulo supplementare con 4 pulsanti su singola fila da abbinare alle unità elettroniche 13F3, 13F5, per targhe serie TS VIMAR group 75

77 Targhe serie 1200 Placche serie 1200 Placche audio/video in acciaio inox con telaio, da abbinare alle unità elettroniche, cornici parapioggia, scatole da incasso o parete, per la composizone di targhe. Le placche audio/video si possono estendere abbinandole alle placche supplementari, tramite scatole da incasso e cornici parapioggia oppure tramite scatole da esterno parete. Le placche, le cornici e le scatole vengono fornite in 2 altezze diverse: da 2 moduli e da 3 moduli. Nella serie 1200 sono disponibili anche colonne in acciaio inox con basamento. Sono complete di struttura per l'installazione da pavimento ad esclusione delle unità elettroniche. Fornite in 2 altezze diverse: 173 e 147 cm. Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Placca in acciaio inox AISI 316 (4VA) di spessore 8/10 con superfice goffrata. Grado di protezione IP44. Testate in pressofusione di alluminio (che consentono un fissaggio del frontale al telaio per mezzo di una vite speciale). Supporto per i tasti in policarbonato antiurto trasparente. Telaio in acciaio inox. Tasti in policarbonato trasparente ricoperti con una protezione in acciaio inox. Unica versione di placca per unità elettronica audio oppure audio/video. Dimensioni placca 2 moduli: 100x280x22 mm Dimensioni placca 3 moduli: 100x395x22 mm Dimensioni colonna 173 cm: 145x1715x85 mm Dimensioni colonna 173 cm con basamento: 195x1725x200 mm Dimensioni colonna 147 cm: 145x1461,5x85 mm Dimensioni colonna 147 cm con basamento: 195x1471,5x200 mm Installazioni 1) Placca e telaio. 2) Unità elettronica. 3) Scatola da incasso. 4) Cornice parapioggia. 5) Scatola da esterno parete con cornice parapioggia. Installazione da incasso 3 Installazione da incasso con cornice parapioggia Installazione da esterno con cornice parapioggia

78 Targhe serie 1200 Placche audio/video a 2 moduli Placca audio/video senza tasti, per unità elettroniche a pulsanti. Acciaio inox. Dimensioni: 100x280x22 mm 1220/43 Come sopra, oro 1221 Come sopra, con 1 tasto, acciaio inox 1221/43 Come sopra, con 1 tasto, oro 1222 Come sopra, con 2 tasti, acciaio inox 1222/43 Come sopra, con 2 tasti, oro 1223 Come sopra, con 3 tasti, acciaio inox 1223/43 Come sopra, con 3 tasti, oro 1224 Come sopra, con 4 tasti, acciaio inox 1224/43 Come sopra, con 4 tasti, oro 122D Placca audio/video per unità elettroniche alfanumeriche. Acciaio inox. Dimensioni: 100x280x22 mm 122D/43 Come sopra, oro 12A0 Placca audio/video senza tasti, con sensore biometrico, centralina e cavo di collegamento. Acciaio inox. Dimensioni: 100x280x22 mm 1220 acciaio inox 1220/43 oro 1221 acciaio inox 1221/43 oro 1222 acciaio inox 1222/43 oro 1223 acciaio inox 1223/43 oro 1224 acciaio inox 1224/43 oro 122D acciaio inox 122D/43 oro 12A0 acciaio inox VIMAR group 77

79 Targhe serie 1200 Placche supplementari a 2 moduli Placca supplementare con 1 tasto, da utilizzare in abbinamento all unità elettronica, il modulo supplementare 12TS. Acciaio inox. Dimensioni: 100x280x22 mm 1251/43 Come sopra, con 2 tasti, oro 1252 Come sopra, con 2 tasti, acciaio inox 1252/43 Come sopra, con 2 tasti, oro 1253 Come sopra, con 3 tasti, acciaio inox 1253/43 Come sopra, con 3 tasti, oro 1254 Come sopra, con 4 tasti, acciaio inox 1254/43 Come sopra, con 4 tasti, oro 1255 Come sopra, con 5 tasti, acciaio inox 1255/43 Come sopra, con 5 tasti, oro 1256 Come sopra, con 6 tasti, acciaio inox 1256/43 Come sopra, con 6 tasti, oro 1257 Come sopra, con 7 tasti, acciaio inox 1257/43 Come sopra, con 7 tasti, oro 1258 Come sopra, con 8 tasti, acciaio inox 1258/43 Come sopra, con 8 tasti, oro 122N Placca con 2 cartelli per nomi. Fornita già di illuminazione cartelli. Acciaio inox. Dimensioni: 100x280x22 mm 122N/43 Come sopra, oro 1251 acciaio inox 1251/43 oro 1252 acciaio inox 1252/43 oro 1253 acciaio inox 1253/43 oro 1254 acciaio inox 1254/43 oro 1255 acciaio inox 1255/43 oro 1256 acciaio inox 1256/43 oro 1257 acciaio inox 1257/43 oro 1258 acciaio inox 1258/43 oro 122N acciaio inox 122N/43 oro 78

80 Targhe serie 1200 Scatole da incasso per placche a 2 moduli 9192 Scatola da incasso in copolimero per 2 moduli verticali con coperchio di protezione. Fornita di supporti per il fissaggio con altre scatole. Dimensioni: 98x254x50 mm 9192 Cornici con protezione parapioggia per placche a 2 moduli 1P21 Cornice con protezione parapioggia in acciaio inox aisi 316 (V4A), spessore 15/10 e superficie goffrata. Da utilizzare per installazione da incasso parete con scatole Dimensioni: 120x296x39,5 mm 1P21/43 Come sopra, oro 1P22 Come sopra, per 2 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 220x296x39,5 mm 1P22/43 Come sopra, oro 1P23 Come sopra, per 3 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 320x296x39,5 mm 1P23/43 Come sopra, oro 1P24 Come sopra, per 4 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 420x296x39,5 mm 1P24/43 Come sopra, oro 1P21 acciaio inox 1P21/43 oro Scatole da esterno con cornice parapioggia per placche a 2 moduli 1E21 Scatola con protezione parapioggia in acciaio inox aisi 316 (V4A) spessore 15/10 e superficie goffrata. Dimensioni: 120x296x74 mm 1E21/43 Come sopra, oro 1E22 Come sopra, per 2 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 220x296x74 mm 1E22/43 Come sopra, oro 1E23 Come sopra, per 3 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 320x296x74 mm 1E23/43 Come sopra, oro 1E24 Come sopra, per 4 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 420x296x74 mm 1E24/43 Come sopra, oro 1E21 acciaio inox 1E21/43 oro VIMAR group 79

81 Targhe serie 1200 Placche audio/video a 3 moduli 1230 Placca audio/video senza tasti. Acciaio inox. Dimensioni: 100x395x22 mm 1230/43 Come sopra, oro 1231 Come sopra, con 1 tasto, acciaio inox 1231/43 Come sopra, oro 1232 Come sopra, con 2 tasti, acciaio inox 1232/43 Come sopra, oro 1233 Come sopra, con 3 tasti, acciaio inox 1233/43 Come sopra, oro 1234 Come sopra, con 4 tasti, acciaio inox 1234/43 Come sopra, oro 1235 Come sopra, con 5 tasti, acciaio inox 1235/43 Come sopra, oro 1230 acciaio inox 1230/43 oro 1231 acciaio inox 1231/43 oro 1232 acciaio inox 1232/43 oro 1233 acciaio inox 1233/43 oro 1234 acciaio inox 1234/43 oro 1235 acciaio inox 1235/43 oro 80

82 Targhe serie 1200 Placche audio/video a 3 moduli 1236 Placca audio/video con 6 tasti. Acciaio inox. Dimensioni: 100x395x22 mm 1236/43 Come sopra, oro 1237 Come sopra, con 7 tasti, acciaio inox 1237/43 Come sopra, oro 1238 Come sopra, con 8 tasti, acciaio inox 1238/43 Come sopra, oro 123D Placca audio/video con 1 cartello per 15 nomi, per unità elettroniche alfanumeriche. Fornita già di illuminazione cartello. Acciaio inox. Dimensioni: 100x395x22 mm 123D/43 Come sopra, oro 1236 acciaio inox 1236/43 oro 1237 acciaio inox 1237/43 oro 1238 acciaio inox 1238/43 oro 123D acciaio inox 123D/43 oro VIMAR group 81

83 Targhe serie 1200 Placche audio/video a 3 moduli 12N1 Placca audio/video con 1 tasto e 1 cartello per numero civico. Acciaio inox. Dimensioni: 100x395x22 mm 12N1/43 Come sopra, oro 12N2 Come sopra, con 2 tasti, acciaio inox 12N2/43 Come sopra, oro 12N3 Come sopra, con 3 tasti, acciaio inox 12N3/43 Come sopra, oro 12N4 Come sopra, con 4 tasti, acciaio inox 12N4/43 Come sopra, oro 12N1 acciaio inox 12N1/43 oro 12N2 acciaio inox 12N2/43 oro 12N3 acciaio inox 12N3/43 oro 12N4 acciaio inox 12N4/43 oro 82

84 Targhe serie 1200 Placche audio/video a 3 moduli 12A1 Placca audio/video con 1 tasto, sensore biometrico, centralina e cavo di collegamento. Acciaio inox. Dimensioni: 100x395x22 mm 12A2 12A3 12A4 12AD Come sopra, con 2 tasti Come sopra, con 3 tasti Come sopra, con 4 tasti Placca audio/video con sensore biometrico, centralina e cavo di collegamento, per unità elettroniche alfanumeriche. Acciaio inox. Dimensioni: 100x395x22 mm 12A1 acciaio inox 12A2 acciaio inox 12A3 acciaio inox 12A4 acciaio inox 12AD acciaio inox Placche supplementari a 3 moduli 1261 Placca supplementare con 1 tasto da utilizzare in abbinamento all unità elettronica, il modulo supplementare 12TS. Acciaio inox. Dimensioni: 100x395x22 mm 1261/43 Come sopra, oro 1262 Come sopra, con 2 tasti, acciaio inox 1262/43 Come sopra, oro 1263 Come sopra, con 3 tasti, acciaio inox 1263/43 Come sopra, oro 1261 acciaio inox 1261/43 oro 1262 acciaio inox 1262/43 oro 1263 acciaio inox 1263/43 oro VIMAR group 83

85 Targhe serie 1200 Placche supplementari a 3 moduli 1264 Placca supplementare con 4 tasti da utilizzare in abbinamento all unità elettronica, il modulo supplementare 12TS. Acciaio inox. Dimensioni: 100x395x22 mm 1264/43 Come sopra, oro 1265 Come sopra, con 5 tasti, acciaio inox 1265/43 Come sopra, oro 1266 Come sopra, con 6 tasti, acciaio inox 1266/43 Come sopra, oro 1267 Come sopra, con 7 tasti, acciaio inox 1267/43 Come sopra, oro 1268 Come sopra, con 8 tasti, acciaio inox 1268/43 Come sopra, oro 1269 Come sopra, con 9 tasti, acciaio inox 1269/43 Come sopra, oro 1264 acciaio inox 1264/43 oro 1265 acciaio inox 1265/43 oro 1266 acciaio inox 1266/43 oro 1267 acciaio inox 1267/43 oro 1268 acciaio inox 1268/43 oro 1269 acciaio inox 1269/43 oro 84

86 Targhe serie 1200 Placche supplementari a 3 moduli 1270 Placca supplementare con 10 tasti da utilizzare in abbinamento all unità elettronica, il modulo supplementare 12TS. Acciaio inox. Dimensioni: 100x395x22 mm 1270/43 Come sopra, oro 1271 Come sopra, con 11 tasti, acciaio inox 1271/43 Come sopra, oro 1272 Come sopra, con 12 tasti, acciaio inox 1272/43 Come sopra, oro 123N Placca con 3 cartelli per nomi. Fornita già di illuminazione cartelli. Dimensioni: 100x395x22 mm 123N/43 Come sopra, oro 1270 acciaio inox 1270/43 oro 1271 acciaio inox 1271/43 oro 1272 acciaio inox 1272/43 oro 123N acciaio inox 123N/43 oro VIMAR group 85

87 Targhe serie 1200 Scatole da incasso per placche a 3 moduli 9193 Scatola da incasso in copolimero per 3 moduli verticali con coperchio di protezione. Fornita di supporti per il fissaggio con altre scatole. Dimensioni: 98x365x50 mm 9193 Cornici con protezione parapioggia per placche a 3 moduli 1P31 Cornice con protezione parapioggia in acciaio inox aisi 316 (V4A), spessore 15/10 e superficie goffrata. Da utilizzare per installazione da incasso parete con scatole Dimensioni: 120x410x39,5 mm 1P31/43 Come sopra, oro 1P32 Come sopra, per 2 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 220x410x39,5 mm 1P32/43 Come sopra, oro 1P33 Come sopra, per 3 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 320x410x39,5 mm 1P33/43 Come sopra, oro 1P34 Come sopra, per 4 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 420x410x39,5 mm 1P34/43 Come sopra, oro 1P31 acciaio inox 1P31/43 oro 86

88 Targhe serie 1200 Scatole da esterno con cornice parapioggia per placche a 3 moduli 1E31 Scatola con protezione parapioggia in acciaio inox aisi 316 (V4A) spessore 15/10 e superficie goffrata. Dimensioni: 120x410x74 mm 1E31/43 Come sopra, oro 1E32 Come sopra, per 2 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 220x410x74 mm 1E32/43 Come sopra, oro 1E33 Come sopra, per 3 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 320x410x74 mm 1E33/43 Come sopra, oro 1E34 Come sopra, per 4 placche a 2 moduli. Acciaio inox. Dimensioni: 420x410x74 mm 1E34/43 Come sopra, oro 1E31 acciaio inox 1E31/43 oro VIMAR group 87

89 Targhe serie 1200 Colonne 12C1 Colonna 173 cm da utilizzare con 1 tasto per unità elettronica a pulsanti (richiede 13F3 o 13F5). 12C2 Come sopra, con 2 tasti (richiede 13F3 o 13F5) 12C3 Come sopra, con 3 tasti (richiede 13F3 o 13F5) 12C4 Come sopra, con 4 tasti (richiede 13F3 o 13F5) 12C5 Come sopra, con 5 tasti (richiede 13F3+12TS o 13F5+12TS) 12C6 Come sopra, con 6 tasti (richiede 13F3+12TS o 13F5+12TS) 12C7 Come sopra, con 7 tasti (richiede 13F3+12TS o 13F5+12TS) 12C8 Come sopra, con 8 tasti (richiede 13F3+12TS o 13F5+12TS) 12CD Colonna per unità alfanumeriche (richiede 13F4 o 13F7) con 1 cartello per 15 nomi. Fornita già di illuminazione cartello 12C4 acciaio inox 12CD acciaio inox 88

90 Targhe serie 1200 Colonne 12C1/B Colonna 147 cm da utilizzare con 1 tasto per unità elettronica a pulsanti (richiede 13F3 o 13F5). 12C2/B Come sopra, con 2 tasti (richiede 13F3 o 13F5) 12C3/B Come sopra, con 3 tasti (richiede 13F3 o 13F5) 12C4/B Come sopra, con 4 tasti (richiede 13F3 o 13F5) 12C5/B Come sopra, con 5 tasti (richiede 13F3+12TS o 13F5+12TS) 12C6/B Come sopra, con 6 tasti (richiede 13F3+12TS o 13F5+12TS) 12C7/B Come sopra, con 7 tasti (richiede 13F3+12TS o 13F5+12TS) 12C8/B Come sopra, con 8 tasti (richiede 13F3+12TS o 13F5+12TS) 12CD/B Colonna per unità alfanumeriche (richiede 13F4 o 13F7) con 1 cartello per 15 nomi. Fornita già di illuminazione cartello 12C4/B acciaio inox 12CD/B acciaio inox VIMAR group 89

91 Targhe serie 1300 Unità elettroniche Unità elettroniche audio e video da abbinare alle placche della serie 1200, 1300 e 8000 per la composizione delle targhe. Fornite con una configurazione standard, possono essere personalizzate in funzione dell'impianto. La programmazione dell'unità elettronica può essere effettuata dall'unità stessa o con il programmatore 950C oppure tramite il Software per PC SaveProg 69CD con l'interfaccia 692I o 692I/U. Conformità normativa Direttiva EMC 13F4 e 13F7 - Principali caratteristiche Unità elettronica con display alfanumerico. Tastiera alfanumerica per composizione chiamate, navigazione rubrica elettronica e configurazione parametri base ed avanzati dell'unità elettronica. Segnalazione "Occupato - Attendere" e fasi di funzionamento su display. Rubrica elettronica per la memorizzazione di 1000 utenti (2 nomi a 16 caratteri per utente). Posto esterno audio con regolazione bilanciamento fonica tramite trimmer e volumi interno ed esterno, tramite menù di configurazione. 13F7 fornita di telecamera a colori con sensore 1/4", illuminazione minima 1,0 lux, LED a luce bianca per illuminazione soggetto e brandeggio verticale ed orizzontale manuale. 13F4 con ingressi/uscite per il collegamento e il pilotaggio di una telecamera esterna, in configurazione come unità elettronica video. Alimentazione da Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923). Uscita per l'attivazione di una serratura elettrica (corrente di picco IT > 1 A per 10 ms dopo il quale segue una corrente di mantenimento IM= 200mA per tutta la durata del comando serratura). 2 uscite per l'attivazione di 2 relè 0170/001 servizi ausiliari. Ingresso per sensore porta aperta. Ingresso per attivazione serratura tramite comando remoto. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. 13F3 e 13F5 - Principali caratteristiche Unità elettronica con 8 pulsanti di chiamata in 2 file (4+4). Possibilità di estendere il numero di pulsanti di chiamata, tramite modulo supplementare 12TS (4 pulsanti in singola fila). Segnalazione luminosa "Occupato - Attendere". Posto esterno audio con regolazioni bilanciamento fonica, volumi interno ed esterno tramite trimmer. 13F5 fornita di telecamera a colori con sensore 1/4", illuminazione minima 1,0 lux, LED a luce bianca per illuminazione soggetto e brandeggio verticale ed orizzontale manuale. 13F3 con ingressi/uscite per il collegamento e il pilotaggio di una telecamera esterna, in configurazione come unità elettronica video. Configurazione parametri base tramite gli 8 pulsanti dell'unità elettronica, configurazione parametri avanzati tramite programmatore 950C oppure tramite il Software per PC Save- Prog 69CD. Alimentazione da Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923). Uscita per l'attivazione di una serratura elettrica (corrente di picco IT > 1 A per 10 ms dopo il quale segue una corrente di mantenimento IM= 200mA per tutta la durata del comando serratura). 2 uscite per l'attivazione di 2 relè 0170/001 servizi ausiliari. Ingresso per sensore porta aperta. Ingresso per attivazione serratura tramite comando remoto. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Dati tecnici 13F3 13F5 Alimentazione da Bus da 24 a 30 V d.c. da 24 a 30 V d.c. Sensore - 1/4" Assorbimento in stand by 60 ma 60 ma Assorbimento max in funzionamento 260 ma 260 ma Illuminazione minima - 1,0 lux Temperatura di funzionamento da -10 a +55 C da -10 a +55 C Orientamento telecamere - manuale alimentazione supplementare con 6923 con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923, nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 dell'unità elettronica sia < 24 v d.c.) Dati tecnici 13F4 13F7 Alimentazione da Bus da 24 a 30 V d.c. da 24 a 30 V d.c. Sensore - 1/4" Assorbimento in stand by 120 ma 120 ma Assorbimento max in funzionamento 320 ma 320 ma Illuminazione minima - 1,0 lux Temperatura di funzionamento da -10 a +55 C da -10 a +55 C Orientamento telecamere - manuale alimentazione supplementare con 6923 con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923, nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 dell'unità elettronica sia < 24 v d.c.) Brandeggio manuale, verticale ed orizzontale 90

92 Targhe serie 1300 Unità elettronica alfanumerica - fino a 6400 posti interni 13F4 Unità elettronica per targa audio con tastiera alfanumerica, display grafico e rubrica elettronica. All unità può essere collegata una telecamera esterna tipo TVCC 13F7 Unità elettronica per targa video a colori con tastiera alfanumerica, display grafico e rubrica elettronica. 13F4 tasti acciaio inox 13F7 tasti acciaio inox Unità elettronica a pulsanti - fino a 6400 posti interni 13F3 Unità elettronica per targa audio con pulsanti tradizionali. Con segnalazione luminosa OCCUPATO-ATTENDERE e 8 pulsanti in 2 file (4+4). All unità può essere collegata una telecamera esterna tipo TVCC. 13F5 Unità elettronica per targa video a colori con pulsanti tradizionali. Con telecamera a colori, segnalazione luminosa OCCUPATO- ATTENDERE e 8 pulsanti in 2 file (4+4). 13F3 13F5 Modulo supplementare 12TS Modulo supplementare con 4 pulsanti su singola fila da abbinare alle unità elettroniche 13F3, 13F5, per targhe serie TS VIMAR group 91

93 Targhe serie 1300 Placche serie 1300 Placche audio/video in estruso di alluminio con telaio, da abbinare alle unità elettroniche, cornici parapioggia, scatole da incasso o parete, per la composizone di targhe. Le placche audio/video si possono estendere abbinandole alle placche supplementari, tramite scatole da incasso e cornici parapioggia oppure tramite scatole da esterno parete. Le placche, le cornici e le scatole vengono fornite in 2 altezze diverse: da 2 moduli e da 3 moduli. Le placche audio/video sono fornite 1 tasto, mentre le placche supplementari di 8 o 12 tasti, per variare il loro numero sono disponibili gli accessori: tasto R131 e tasto copriforo R130. Installazioni 1) Placca e telaio. 2) Unità elettronica. 3) Scatola da incasso. 4) Cornice parapioggia. 5) Scatola da esterno parete con cornice parapioggia. Installazione da incasso Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Placca in estruso di alluminio di spessore 18/10. Grado di protezione IP44. Testate in tecnopolimero antiurto, resistente ai raggi UV. Supporto per i tasti in policarbonato antiurto trasparente. Telaio in un unico blocco stampato in lamiera 12/10 preverniciata bianca. Tasti in policarbonato trasparente ricoperti con una protezione in acciaio inox. Unica versione di placca per unità elettronica audio oppure audio/video. Dimensioni placca 2 moduli: 100x277x22 mm Dimensioni placca 3 moduli: 100x391x22 mm Installazione da incasso con cornice parapioggia Tasti modulari Installazione da esterno con cornice parapioggia

94 Targhe serie 1300 Placche audio/video a 2 moduli 1321 Placca audio/video di altezza 2 moduli con 1 tasto esterno, ma senza pulsanti. Dimensioni: 100x277x22 mm 1358 Placca supplementare di altezza 2 moduli con 8 tasti esterni, ma senza pulsanti. Dimensioni: 100x277x22 mm 132D Placca audio/video di altezza 2 moduli per display e tastiera alfanumerica. Dimensioni: 100x277x22 mm 132N Placca supplementare di altezza 2 moduli con cartelli portanomi e retroilluminazione a LED di serie. Dimensioni: 100x277x22 mm 1321 alluminio anodizzato elettrolucidato 1358 alluminio anodizzato elettrolucidato 132D alluminio anodizzato elettrolucidato 132N alluminio anodizzato elettrolucidato Placche audio/video a 3 moduli 1331 Placca audio/video di altezza 3 moduli con 1 tasto esterno, ma senza pulsanti. Dimensioni: 100x391x22 mm 1372 Placca supplementare di altezza 3 moduli con 12 tasti esterni, ma senza pulsanti. Dimensioni: 100x391x22 mm 133D Placca audio/video di altezza 3 moduli per display e tastiera alfanumerica con cartello 13 nomi e retroilluminazione a LED di serie. Dimensioni: 100x391x22 mm 133N Placca supplementare di altezza 3 moduli con cartelli portanomi e retroilluminazione a LED di serie. Dimensioni: 100x391x22 mm 1331 alluminio anodizzato elettrolucidato 1372 alluminio anodizzato elettrolucidato 133D alluminio anodizzato elettrolucidato 133N alluminio anodizzato elettrolucidato VIMAR group 93

95 Targhe serie 1300 Copriforo e tasto esterno R130 Modulo copriforo per tasto esterno. Da utilizzare per diminuire i pulsanti di chiamata di una placca, sostituendo il tasto con il modulo R131 Tasto esterno. Da utilizzare per aumentare i pulsanti di chiamata di una placca, sostituendo il modulo copriforo con il tasto. Il tasto non prevede il pulsante sottostante R130 R131 Pulsanti R200 Singolo pulsante da installare sul telaio delle placche serie 1300, per applicazioni con posto esterno 6931 o telecamere con posto esterno 692U, 692U/C R200/50 Come sopra, confezione da 50 pezzi R200 R200/50 Scatole da incasso 9192 Scatola da incasso in copolimero per 2 moduli verticali con coperchio di protezione. Fornita di supporti per il fissaggio con altre scatole. Dimensioni: 98x254x50 mm 9193 Scatola da incasso in copolimero per 3 moduli verticali con coperchio di protezione. Fornita di supporti per il fissaggio con altre scatole. Dimensioni: 98x365x50 mm

96 Targhe serie 1300 Cornici con protezione parapioggia C321 Cornice con protezione parapioggia in alluminio anodizzato elettrolucidato da utilizzare per installazione da incasso parete con 1 placca a 2 moduli e 1 scatola Dimensioni: 120x288x39 mm C322 Come sopra, per 2 placche a 2 moduli e 2 scatole Dimensioni: 220x288x39 mm C323 Come sopra, per 3 placche a 2 moduli e 3 scatole Dimensioni: 320x288x39 mm C324 Come sopra, per 4 placche a 2 moduli e 4 scatole Dimensioni: 420x288x39 mm C331 Cornice con protezione parapioggia in alluminio anodizzato elettrolucidato da utilizzare per installazione da incasso parete con 1 placca a 3 moduli e 1 scatola Dimensioni: 120x402x39 mm C332 Come sopra, per 2 placche a 3 moduli e 2 scatole Dimensioni: 220x402x39 mm C333 Come sopra, per 3 placche a 3 moduli e 3 scatole Dimensioni: 320x402x39 mm C334 Come sopra, per 4 placche a 3 moduli e 4 scatole Dimensioni: 420x402x39 mm C321 alluminio anodizzato elettrolucidato Scatole da esterno con cornice con protezione parapioggia S321 Scatola con protezione parapioggia in alluminio anodizzato elettrolucidato per 1 placca a 2 moduli. Dimensioni: 120x288x74 mm S322 Come sopra, per 2 placche a 2 moduli. Dimensioni: 220x288x74 mm S323 Come sopra, per 3 placche a 2 moduli. Dimensioni: 320x288x74 mm S324 Come sopra, per 4 placche a 2 moduli. Dimensioni: 420x288x74 mm S331 Come sopra, per 1 placca a 3 moduli. Dimensioni: 120x402x74 mm S332 Come sopra, per 2 placche a 3 moduli. Dimensioni: 220x402x74 mm S333 Come sopra, per 3 placche a 3 moduli. Dimensioni: 320x402x74 mm S334 Come sopra, per 4 placche a 3 moduli. Dimensioni: 420x402x74 mm S321 alluminio anodizzato elettrolucidato VIMAR group 95

97 Targhe serie 8000 Unità elettroniche Unità elettroniche audio e video da abbinare alle placche della serie 1200, 1300 e 8000 per la composizione delle targhe. Fornite con una configurazione standard, possono essere personalizzate in funzione dell'impianto. La programmazione dell'unità elettronica può essere effettuata dall'unità stessa o con il programmatore 950C oppure tramite il Software per PC SaveProg 69CD con l'interfaccia 692I o 692I/U. Conformità normativa Direttiva EMC 13F4 e 13F7 - Principali caratteristiche Unità elettronica con display alfanumerico. Tastiera alfanumerica per composizione chiamate, navigazione rubrica elettronica e configurazione parametri base ed avanzati dell'unità elettronica. Segnalazione "Occupato - Attendere" e fasi di funzionamento su display. Rubrica elettronica per la memorizzazione di 1000 utenti (2 nomi a 16 caratteri per utente). Posto esterno audio con regolazione bilanciamento fonica tramite trimmer e volumi interno ed esterno, tramite menù di configurazione. 13F7 fornita di telecamera a colori con sensore 1/4", illuminazione minima 1,0 lux, LED a luce bianca per illuminazione soggetto e brandeggio verticale ed orizzontale manuale. 13F4 con ingressi/uscite per il collegamento e il pilotaggio di una telecamera esterna, in configurazione come unità elettronica video. Alimentazione da Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923). Uscita per l'attivazione di una serratura elettrica (corrente di picco IT > 1 A per 10 ms dopo il quale segue una corrente di mantenimento IM= 200mA per tutta la durata del comando serratura). 2 uscite per l'attivazione di 2 relè 0170/001 servizi ausiliari. Ingresso per sensore porta aperta. Ingresso per attivazione serratura tramite comando remoto. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. 13F3 e 13F5 - Principali caratteristiche Unità elettronica con 8 pulsanti di chiamata in 2 file (4+4). Possibilità di estendere il numero di pulsanti di chiamata, tramite modulo supplementare 12TS (4 pulsanti in singola fila). Segnalazione luminosa "Occupato - Attendere". Posto esterno audio con regolazioni bilanciamento fonica, volumi interno ed esterno tramite trimmer. 13F5 fornita di telecamera a colori con sensore 1/4", illuminazione minima 1,0 lux, LED a luce bianca per illuminazione soggetto e brandeggio verticale ed orizzontale manuale. 13F3 con ingressi/uscite per il collegamento e il pilotaggio di una telecamera esterna, in configurazione come unità elettronica video. Configurazione parametri base tramite gli 8 pulsanti dell'unità elettronica, configurazione parametri avanzati tramite programmatore 950C oppure tramite il Software per PC Save- Prog 69CD. Alimentazione da Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923). Uscita per l'attivazione di una serratura elettrica (corrente di picco IT > 1 A per 10 ms dopo il quale segue una corrente di mantenimento IM= 200mA per tutta la durata del comando serratura). 2 uscite per l'attivazione di 2 relè 0170/001 servizi ausiliari. Ingresso per sensore porta aperta. Ingresso per attivazione serratura tramite comando remoto. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Dati tecnici 13F3 13F5 Alimentazione da Bus da 24 a 30 V d.c. da 24 a 30 V d.c. Sensore - 1/4" Assorbimento in stand by 60 ma 60 ma Assorbimento max in funzionamento 260 ma 260 ma Illuminazione minima - 1,0 lux Temperatura di funzionamento da -10 a +55 C da -10 a +55 C Orientamento telecamere - manuale alimentazione supplementare con 6923 con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923, nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 dell'unità elettronica sia < 24 v d.c.) Dati tecnici 13F4 13F7 Alimentazione da Bus da 24 a 30 V d.c. da 24 a 30 V d.c. Sensore - 1/4" Assorbimento in stand by 120 ma 120 ma Assorbimento max in funzionamento 320 ma 320 ma Illuminazione minima - 1,0 lux Temperatura di funzionamento da -10 a +55 C da -10 a +55 C Orientamento telecamere - manuale alimentazione supplementare con 6923 con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923, nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 dell'unità elettronica sia < 24 v d.c.) Brandeggio manuale, verticale ed orizzontale 96

98 Targhe serie 8000 Unità elettronica alfanumerica - fino a 6400 posti interni 13F4 Unità elettronica per targa audio con tastiera alfanumerica, display grafico e rubrica elettronica. All unità può essere collegata una telecamera esterna tipo TVCC 13F7 Unità elettronica per targa video a colori con tastiera alfanumerica, display grafico e rubrica elettronica. 13F4 tasti acciaio inox 13F7 tasti acciaio inox Unità elettronica a pulsanti - fino a 6400 posti interni 13F3 Unità elettronica per targa audio con pulsanti tradizionali. Con segnalazione luminosa OCCUPATO-ATTENDERE e 8 pulsanti in 2 file (4+4). All unità può essere collegata una telecamera esterna tipo TVCC. 13F5 Unità elettronica per targa video a colori con pulsanti tradizionali. Con telecamera a colori, segnalazione luminosa OCCUPATO- ATTENDERE e 8 pulsanti in 2 file (4+4). 13F3 13F5 Modulo supplementare 12TS Modulo supplementare con 4 pulsanti su singola fila da abbinare alle unità elettroniche 13F3, 13F5, per targhe serie TS VIMAR group 97

99 Targhe serie 8000 Moduli base con tastiera e display RPR1 Modulo base per tastiera e display, da utilizzare per la composizione di una targa audio o video con tastiera e display. Da abbinare ad uno dei moduli RPC5 o RPF3 RPC5 Modulo base per audio e video, da utilizzare per la composizione di una targa video. Da abbinare ad uno dei moduli RPR1, RP01, RP02, RP03 RPF3 Modulo base per audio, da utilizzare per la composizione di una targa audio. Da abbinare ad uno dei moduli RPR1, RP01, RP02, RP03 RPR1 grigio luce RAL 7035 RPC5 grigio luce RAL 7035 RPF3 grigio luce RAL 7035 Moduli supplementari per moduli RPR1+RPC5, RPR1+RPF3 805N Modulo con cartello luminoso per 13 nomi completo di sistema di illuminazione a LED con sistema di estrazione posteriore del cartello 80PN Modulo con cartello luminoso per numero civico completo di sistema di illuminazione a LED con sistema di estrazione posteriore del cartello 8000 Modulo neutro 805N grigio luce RAL PN grigio luce RAL grigio luce RAL 7035 VIMAR group 99

100 Targhe serie 8000 Moduli base Due Fili con pulsanti singoli tradizionali RP00 Modulo base senza pulsanti e con segnalazione OCCUPATO-ATTENDERE, da utilizzare per la composizione di una targa audio o video. Da abbinare ad uno dei moduli RPC5 o RPF3 RP01 Modulo base con 1 pulsante tradizionale e segnalazione OCCUPATO-ATTENDERE, da utilizzare per la composizione di una targa audio o video. Da abbinare ad uno dei moduli RPC5 o RPF3 RP02 Modulo base con 2 pulsanti tradizionali e segnalazione OCCUPATO-ATTENDERE, da utilizzare per la composizione di una targa audio o video. Da abbinare ad uno dei moduli RPC5 o RPF3 RP03 Modulo base con 3 pulsanti tradizionali e segnalazione OCCUPATO-ATTENDERE, da utilizzare per la composizione di una targa audio o video. Da abbinare ad uno dei moduli RPC5 o RPF3 RPC5 Modulo base per audio e video, da utilizzare per la composizione di una targa video. Da abbinare ad uno dei moduli RPR1, RP01, RP02, RP03 RPF3 Modulo base per gruppo audio, da utilizzare per la composizione di una targa audio. Da abbinare ad uno dei moduli RPR1, RP01, RP02, RP03 RP00 grigio luce RAL 7035 RP01 grigio luce RAL 7035 RP02 grigio luce RAL 7035 RP03 grigio luce RAL 7035 RPC5 grigio luce RAL 7035 RPF3 grigio luce RAL 7035 Moduli supplementari per moduli RP03+RPC5..., RP03+RPF Modulo neutro RPS1 Modulo serie 8000 con 1 pulsante singolo, da abbinare al modulo elettronico supplementare 12TS RPS2 Come sopra, con 2 pulsanti singoli RPS3 Come sopra, con 3 pulsanti singoli RPS4 Come sopra, con 4 pulsanti singoli 8000 grigio luce RAL 7035 RPS1 grigio luce RAL 7035 RPS2 grigio luce RAL 7035 RPS3 grigio luce RAL 7035 RPS4 grigio luce RAL

101 Targhe serie 8000 Telai portamoduli 8082 Telaio per 2 moduli verticali e per 2 soli moduli supplementari 804x o 805x oppure RPSx. Composto da telaio esterno e portapulsanti. Dim.: 101x271 mm 8092 Telaio per 2 moduli verticali. Composto da telaio esterno e porta unità elettroniche. Da utilizzare per moduli base RPR1+RPC5 o RPR1+RPF3 o RP0x+RPC5 o RP0x+RPF3. Dim.: 101x271 mm 8083 Telaio per 3 moduli verticali e per 3 soli moduli supplementari 804x o 805x oppure RPSx. Composto da telaio esterno e portapulsanti. Dim.: 101x383 mm 8093 Telaio per 3 moduli verticali. Composto da telaio esterno e porta unità elettroniche. Da utilizzare per moduli base RPR1+RPC5 o RPR1+RPF3 o RP0x+RPC5 o RP0x+RPF3 e un modulo supplementare RPSx. Dim.: 101x383 mm 8082 grigio luce RAL grigio luce RAL 7035 Scatole da incasso 9192 Scatola da incasso in copolimero per 2 moduli verticali con coperchio di protezione. Fornita di supporti per il fissaggio con altre scatole. Dimensioni: 98x254x50 mm 9193 Scatola da incasso in copolimero per 3 moduli verticali con coperchio di protezione. Fornita di supporti per il fissaggio con altre scatole. Dimensioni: 98x365x50 mm VIMAR group 101

102 Targhe serie 8000 Cornici con protezione parapioggia 9212 Cornice con protezione parapioggia in alluminio verniciato per 1 placca a 2 moduli. Da utilizzare con scatole da incasso 9192 o scatola da parete Dimensioni.: 118x290x38 mm 9222 Come sopra per 2 placche a 2 moduli. Da utilizzare con 2 scatole da incasso 9192 o scatola da parete Dimensioni.: 218x290x38 mm 9232 Come sopra per 3 placche a 2 moduli. Da utilizzare con 3 scatole da incasso 9192 o scatola da parete Dimensioni.: 318x290x38 mm 9242 Come sopra per 4 placche a 2 moduli. Da utilizzare con 4 scatole da incasso 9192 o scatola da parete Dimensioni.: 418x290x38 mm 9213 Cornice con protezione parapioggia in alluminio verniciato per 1 placca a 3 moduli. Da utilizzare con scatole da incasso 9193 o scatola da parete Dimensioni.: 118x402x38 mm 9223 Come sopra per 2 placche a 3 moduli. Da utilizzare con 2 scatole da incasso 9193 o scatola da parete Dimensioni.: 218x402x38 mm 9233 Come sopra per 3 placche a 3 moduli. Da utilizzare con 3 scatole da incasso 9193 o scatola da parete Dimensioni.: 318x402x38 mm 9243 Come sopra per 4 placche a 3 moduli. Da utilizzare con 4 scatole da incasso 9193 o scatola da parete Dimensioni.: 318x402x38 mm 9212 grigio luce RAL grigio luce RAL grigio luce RAL 7035 Scatole da parete 9312 Scatola da parete in alluminio verniciato per 1 placca a 2 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 118x290x30 mm 9322 Come sopra per 2 placche a 2 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 218x290x30 mm 9332 Come sopra per 3 placche a 2 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 318x290x30 mm 9342 Come sopra per 4 placche a 2 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 418x290x30 mm 9313 Scatola da parete in alluminio verniciato per 1 placca a 3 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 118x402x30 mm 9323 Come sopra per 2 placche a 3 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 218x402x30 mm 9333 Come sopra per 3 placche a 3 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 318x402x30 mm 9343 Come sopra per 4 placche a 3 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 418x402x30 mm 9312 grigio luce RAL grigio luce RAL grigio luce RAL

103 Targhe serie 8000 Scatole angolari da parete 9312/A Scatola da parete angolare 45 verniciata per 1 placca a 2 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 85x290x85 mm 9322/A Come sopra per 2 placche a 2 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 156x290x156 mm 9313/A Come sopra per 1 placca a 3 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 85x402x85 mm 9323/A Come sopra per 2 placche a 3 moduli. Da utilizzare con cornice Dimensioni.: 156x402x156 mm 9312/A grigio luce RAL 7035 VIMAR group 103

104 Targhe serie Patavium Targhe serie Patavium Targhe composte da placca, scatola da incasso e unità elettronica. Le placche sono in ottone con trattamento superficiale dorato e verniciatura protettiva in PVD. I pulsanti e la targhetta portanome sono retroilluminati a LED. Le targhe si possono estendere abbinandole alle targhe supplementari. Fornite con una configurazione standard, possono essere personalizzate in funzione dell'impianto. La programmazione dell'unità elettronica può essere effettuata dall'unità stessa o con il programmatore 950C oppure tramite il Software per PC SaveProg 69CD con l'interfaccia 692I o 692I/U. Conformità normativa Direttiva EMC 13T4 e 13T7 - Principali caratteristiche Unità elettronica con display alfanumerico. Placca in ottone con trattamento superficiale dorato e verniciatura protettiva in PVD. Scatola da incasso in lamiera zincata. Tastiera alfanumerica per composizione chiamate, navigazione rubrica elettronica e configurazione parametri base ed avanzati dell'unità elettronica. Segnalazione "Occupato - Attendere" e fasi di funzionamento su display. Rubrica elettronica per la memorizzazione di 1000 utenti (2 nomi a 16 caratteri per utente). Posto esterno audio con regolazione bilanciamento fonica tramite trimmer e volumi interno ed esterno, tramite menù di configurazione. 13T7 fornita di telecamera a colori con sensore 1/4", illuminazione minima 1,0 lux, LED a luce bianca per illuminazione soggetto e brandeggio verticale ed orizzontale manuale. 13T4 con ingressi/uscite per il collegamento e il pilotaggio di una telecamera esterna, in configurazione come unità elettronica video. Alimentazione da Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923). Uscita per l'attivazione di una serratura elettrica (corrente di picco IT > 1 A per 10 ms dopo il quale segue una corrente di mantenimento IM= 200mA per tutta la durata del comando serratura). 2 uscite per l'attivazione di 2 relè 0170/001 servizi ausiliari. Ingresso per sensore porta aperta. Ingresso per attivazione serratura tramite comando remoto. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Dimensioni placca: 120x309x4 mm Dimensioni scatola incasso: 105x266x55 mm 13T3 e 13T5 - Principali caratteristiche Unità elettronica con 8 pulsanti di chiamata in 2 file (4+4). Placca in ottone con trattamento superficiale dorato e verniciatura protettiva in PVD. Scatola da incasso in lamiera zincata. Possibilità di estendere il numero di pulsanti di chiamata, tramite modulo supplementare 12TS (4 pulsanti in singola fila). Segnalazione luminosa "Occupato - Attendere". Posto esterno audio con regolazioni bilanciamento fonica, volumi interno ed esterno tramite trimmer. 13T5 fornita di telecamera a colori con sensore 1/4", illuminazione minima 1,0 lux, LED a luce bianca per illuminazione soggetto e brandeggio verticale ed orizzontale manuale. 13T3 con ingressi/uscite per il collegamento e il pilotaggio di una telecamera esterna, in configurazione come unità elettronica video. Configurazione parametri base tramite gli 8 pulsanti dell'unità elettronica, configurazione parametri avanzati tramite programmatore 950C oppure tramite il Software per PC SaveProg 69CD. Alimentazione da Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923). Uscita per l'attivazione di una serratura elettrica (corrente di picco IT > 1 A per 10 ms dopo il quale segue una corrente di mantenimento IM= 200mA per tutta la durata del comando serratura). 2 uscite per l'attivazione di 2 relè 0170/001 servizi ausiliari. Ingresso per sensore porta aperta. Ingresso per attivazione serratura tramite comando remoto. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Dimensioni placca: 120x309x4 mm Dimensioni scatola incasso: 105x266x55 mm Dati tecnici 13T3 13T5 Alimentazione da Bus da 24 a 30 V d.c. da 24 a 30 V d.c. Sensore - 1/4" Assorbimento in stand by 60 ma 60 ma Assorbimento max in funzionamento 260 ma 260 ma Illuminazione minima - 1,0 lux Temperatura di funzionamento da -10 a +55 C da -10 a +55 C Orientamento telecamere - manuale alimentazione supplementare con 6923 con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923, nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 della targa sia < 24 v d.c.) Brandeggio manuale, verticale ed orizzontale Dati tecnici 13T4 13T7 Alimentazione da Bus da 24 a 30 V d.c. da 24 a 30 V d.c. Sensore - 1/4" Assorbimento in stand by 120 ma 120 ma Assorbimento max in funzionamento 320 ma 320 ma Illuminazione minima - 1,0 lux Temperatura di funzionamento da -10 a +55 C da -10 a +55 C Orientamento telecamere - manuale alimentazione supplementare con 6923 con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923, nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 della targa sia < 24 v d.c.) 104

105 Targhe serie Patavium Targhe con tastiera e display - fino a 6400 posti interni 13T4 Targa elettronica audio con: posto esterno, display grafico, tastiera e rubrica elettronica. Alla targa è possibile collegare una telecamera esterna tipo TVCC 13T7 Targa elettronica video a colori con: telecamera, posto esterno, display grafico, tastiera e rubrica elettronica 805N/T Targa con 3 cartelli luminosi per 11 nomi (33 totali) completa di scatola da incasso, sistema di illuminazione a LED e sistema di estrazione posteriore del cartello 13T4 ottone dorato 13T7 ottone dorato 805N/T ottone dorato Targhe con pulsanti singoli tradizionali - fino a 6400 posti interni 13T3 Targa elettronica audio con: posto esterno, 3 pulsanti tradizionali e segnalazione luminosa OCCUPATO-ATTENDERE. Alla targa è possibile collegare una telecamera esterna tipo TVCC 13T3/2 Come sopra con 2 pulsanti 13T3/1 Come sopra con 1 pulsante 13T3/0 Come sopra senza pulsanti 13T5 Targa elettronica video a colori con: telecamera, posto esterno, 3 pulsanti tradizionali e segnalazione luminosa OCCUPATO-ATTENDERE. 13T5/2 Come sopra con 2 pulsanti 13T5/1 Come sopra con 1 pulsante 13T5/0 Come sopra senza pulsanti 8054/T Targa elettronica supplementare con 8 pulsanti tradizionali per targhe 13T3/.. 13T5/.. 13T3 ottone dorato 13T5 ottone dorato 8054/T ottone dorato VIMAR group 105

106 Targhe serie Inox Flat Targhe serie Inox Flat Targhe composte da placca, scatola da incasso e unità elettronica. Le placche sono in acciaio inox aisi 316. I pulsanti sono retroilluminati a LED. Le targhe sono disponibili in 2 altezze diverse con o senza cartello portanomi: da 2 moduli e da 3 moduli. Fornite con una configurazione standard, possono essere personalizzate in funzione dell'impianto. La programmazione dell'unità elettronica può essere effettuata dall'unità stessa o con il programmatore 950C oppure tramite il Software per PC SaveProg 69CD con l'interfaccia 692I o 692I/U. Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Unità elettronica con display alfanumerico. Placca in acciaio inox aisi 316. Scatola da incasso in lamiera zincata. Tastiera alfanumerica per composizione chiamate, navigazione rubrica elettronica e configurazione parametri base ed avanzati dell'unità elettronica. Segnalazione "Occupato - Attendere" e fasi di funzionamento su display. Rubrica elettronica per la memorizzazione di 1000 utenti (2 nomi a 16 caratteri per utente). 13I4/K e 13I7/K con 1 cartello retroilluminato per 13 nomi. Posto esterno audio con regolazione bilanciamento fonica tramite trimmer e volumi interno ed esterno, tramite menù di configurazione. 13I7 e 13I7/K fornita di telecamera a colori con sensore 1/4", illuminazione minima 1,0 lux, LED a luce bianca per illuminazione soggetto e brandeggio verticale ed orizzontale manuale. 13I4 e 13I4/K con ingressi/uscite per il collegamento e il pilotaggio di una telecamera esterna, in configurazione come unità elettronica video. Alimentazione da Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923). Uscita per l'attivazione di una serratura elettrica (corrente di picco IT > 1 A per 10 ms dopo il quale segue una corrente di mantenimento IM= 200mA per tutta la durata del comando serratura). 2 uscite per l'attivazione di 2 relè 0170/001 servizi ausiliari. Ingresso per sensore porta aperta. Ingresso per attivazione serratura tramite comando remoto. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Temperatura di funzionamento da 0 a +40 C. Dimensioni placca 2 moduli: 130x307,5x4 mm Dimensioni scatola incasso 2 moduli: 101,6x271x54,8 mm Dimensioni placca 3 moduli: 130x408x4 mm Dimensioni scatola incasso 3 moduli: 101,6x376x54,8 mm Dati tecnici 13I4 e 13I4/K 13I7 e 13I7/K Alimentazione da Bus da 24 a 30 V d.c. da 24 a 30 V d.c. Sensore - 1/4" Assorbimento in stand by 120 ma 120 ma Assorbimento max in funzionamento 320 ma 320 ma Illuminazione minima - 1,0 lux Temperatura di funzionamento da -10 a +55 C da -10 a +55 C Orientamento telecamere - manuale alimentazione supplementare con 6923 con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923, nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 della targa sia < 24 v d.c.) Brandeggio manuale, verticale ed orizzontale 106

107 Targhe serie Inox Flat Targhe con tastiera e display 13I4 Targa elettronica audio a 2 moduli con: posto esterno, display grafico, tastiera e rubrica elettronica. Alla targa è possibile collegare una telecamera esterna tipo TVCC. Dimensioni placca: 130x307,5x4 mm. Dimensioni scatola incasso: 101,6x271x54,8 mm 13I4/K Come sopra a 3 moduli con 1 cartello per 13 nomi. Dimensioni placca: 130x408x4 mm. Dimensioni scatola incasso: 101,6x376x54,8 mm. 13I4 acciaio 13I4/K acciaio Targhe con tastiera e display 13I7 Targa elettronica video a colori a 2 moduli con: telecamera, posto esterno, display grafico, tastiera e rubrica elettronica. Dimensioni placca: 130x307,5x4 mm. Dimensioni scatola incasso: 101,6x271x54,8 mm 13I7/K Come sopra a 3 moduli con 1 cartello per 13 nomi. Dimensioni placca: 130x408x4 mm. Dimensioni scatola incasso: 101,6x376x54,8 mm. 13I7 acciaio 13I7/K acciaio VIMAR group 107

108 Casellario Unità elettroniche Unità elettronica per casellario postale, per il collegamento fino a 8 pulsanti di chiamata. L'unità elettronica va abbinata ai pannelli 25Vx del casellario assieme al posto esterno 2930 o alla telecamera con posto esterno E' possibile aumentare il numero di pulsanti di chiamata, con i pannelli supplementari e i moduli 693P e 693P/M. Fornita con una configurazione standard, può essere personalizzata in funzione dell'impianto. La programmazione dell'unità elettronica può essere effettuata con il programmatore 950C oppure tramite il Software per PC SaveProg 69CD con l'interfaccia 692I o 692I/U. Conformità normativa Direttiva EMC Principali caratteristiche Unità elettronica con cablaggi per il collegamento fino 8. Possibilità di estendere il numero di pulsanti di chiamata, tramite moduli supplementarei 693P e 693P/M. Regolazioni bilanciamento fonica, volumi interno ed esterno tramite trimmer, per posto esterno. Ingressi/uscite per il collegamento e il pilotaggio di una telecamera esterna, in configurazione come unità elettronica video. Configurazione parametri tramite programmatore 950C oppure tramite il Software per PC SaveProg 69CD. Alimentazione da Bus Due Fili. Ingresso per alimentazione supplementare (6923). Uscita per l'attivazione di una serratura elettrica (corrente di picco IT > 1 A per 10 ms dopo il quale segue una corrente di mantenimento IM= 200mA per tutta la durata del comando serratura). 2 uscite per l'attivazione di 2 relè 0170/001 servizi ausiliari. Ingresso per sensore porta aperta. Ingresso per attivazione serratura tramite comando remoto. Morsettiera per il collegamento all'impianto, estraibile. Dati tecnici Alimentazione da Bus da 24 a 30 V d.c. Assorbimento in stand by 60 ma Assorbimento max in funzionamento 260 ma Temperatura di funzionamento da -10 a +55 C alimentazione supplementare con 6923 Possbilità di alimentazione supplementare con 6923, nei casi in cui sia necessario (tensione del Bus ai capi dei morsetti 1 e 2 dell'unità elettronica sia < 24 v d.c.) Numero chiamate Pannello audio/video Pannello supplementare Unità elettronica 13C5 Modulo supplementare 693P/M Modulo supplementare 693P Posto esterno audio 2930 o telecamera con posto esterno audio V V V V V V V V V V V V V V V V V V V V

109 Casellario Unità elettronica - fino a 6400 posti interni 13C5 Unità elettronica per una targa audio o video con pulsanti tradizionali nella versione casellario postale. Da utilizzare con pannelli 25Vx. All unità si possono collegare fino a 8 pulsanti, è da completare con il posto esterno 2930 o la telecamera con posto esterno I moduli 693P e/o 693P/M permettono l espansione del numero di pulsanti dell unità elettronica 13C5 Accessori per unità elettronica 2559 Telecamera a colori con posto esterno audio, sensore CCD 1/4 alta risoluzione 480 linee TV, obiettivo mini lens da 3 mm, F 2,8, LED illuminazione con luce bianca e brandeggio verticale manuale per unità elettronica 13C5 e pannelli 25Vx Posto esterno audio per unità elettronica 13C5 e pannelli 25Vx. 693P/M Modulo supplementare per il collegamento di 8 pulsanti di chiamata, da abbinare all unità elettronica 13C5. Il modulo è fornito di 2 cablaggi da 50 cm e di una morsettiera per la connessione di altri moduli 693P/M. Da utilizzare per la cablatura di pannelli diversi 693P Modulo di espansione per 8 pulsanti. Permette di collegare un numero maggiore di pulsanti al 13C5. Il modulo è fornito di 1 cablaggio da 25 cm per la connessione di altri moduli 693P. Da utilizzare con targhe serie 1200, 1300, 3300, 8000, Patavium, Portalettere, Casellario postale. Dimensioni: 48x70x19 mm P/M VIMAR group 109

110 Casellario Pannello buca posta 2560/35 Pannello cieco, senza foro buca posta, con cornice in copolimero e sportello verniciato grigio sablé 2560/39 Come sopra, alluminio spazzolato 2560 Come sopra, grigio luce RAL /35 Pannello frontale con foro bucaposta, cornice in copolimero e sportello verniciato grigio sablé 2561/39 Come sopra, alluminio spazzolato 2561 Come sopra, grigio luce RAL D/35 Coppia di pannelli con cornice in copolimero, per apertura anteriore e posteriore per mezzo della medesima chiave. Un pannello dispone di foro bucaposta e l altro è cieco senza foro bucaposta. Sportelli verniciati grigio sablé 256D/39 Come sopra, alluminio spazzolato 256D Come sopra, grigio luce RAL /35 grigio sablé 2561/35 grigio sablé 256D/35 grigio sablé Pannello con pulsanti singoli tradizionali 25V0/35 Sportello frontale audio/video senza pulsanti, verniciato grigio sablé. Da utilizzare con unità elettronica Due Fili 13C5 e posto esterno audio 2930 o telecamera con posto esterno V0/39 Come sopra senza pulsanti, alluminio spazzolato 25V0 Come sopra senza pulsanti, grigio luce RAL V2/35 Come sopra con 2 pulsanti, grigio sablé 25V2/39 Come sopra con 2 pulsanti, alluminio spazzolato 25V2 Come sopra con 2 pulsanti, grigio luce RAL V4/35 Come sopra con 4 pulsanti, grigio sablé 25V4/39 Come sopra con 4 pulsanti, alluminio spazzolato 25V4 Come sopra con 4 pulsanti, grigio luce RAL V6/35 Come sopra con 6 pulsanti, grigio sablé 25V6/39 Come sopra con 6 pulsanti, alluminio spazzolato 25V6 Come sopra con 6 pulsanti, grigio luce RAL V8/35 Come sopra con 8 pulsanti, grigio sablé 25V8/39 Come sopra con 8 pulsanti, alluminio spazzolato 25V8 Come sopra con 8 pulsanti, grigio luce RAL V6/35 grigio sablé VIMAR group 111

111 Casellario Pannello supplementari con pulsanti 2504/35 Sportello con 4 pulsanti, verniciato grigio sablé 2504/39 Come sopra con 4 pulsanti, alluminio spazzolato 2504 Come sopra con 4 pulsanti, grigio luce RAL /35 Come sopra con 8 pulsanti, grigio sablé 2508/39 Come sopra con 8 pulsanti, alluminio spazzolato 2508 Come sopra con 8 pulsanti, grigio luce RAL /35 Come sopra con 12 pulsanti, grigio sablé 2512/39 Come sopra con 12 pulsanti, alluminio spazzolato 2512 Come sopra con 12 pulsanti, grigio luce RAL /35 Come sopra con 16 pulsanti, grigio sablé 2516/39 Come sopra con 16 pulsanti, alluminio spazzolato 2516 Come sopra con 16 pulsanti, grigio luce RAL /35 grigio sablé Scatola da incasso e box con protezione parapioggia 256S Scatola da incasso in lamiera zincata con staffe per fissaggio modulare tra scatole. Dimensioni: 380x140x200 mm. 256I Griglia anticondensa in alluminio per casellario. Da inserire all interno dei box 256S, 25A3, 25B3, 25C3, 25D3. Dimensioni: 355x10x182mm. 25A3 Box da parete con cornice parapioggia per 3 pannelli frontali (1 fila da 3 pannelli verticali), verniciato grigio sablé. Da abbinare ai supporti 256P o una coppia 256G. Dimensioni: 405x485x345 mm. 25B3 Come sopra, per 6 pannelli frontali (2 file da 3 pannelli verticali). Da abbinare a una coppia 256G. Dimensioni: 805x485x345 mm. 25C3 Come sopra, per 9 pannelli frontali (3 file da 3 pannelli verticali). Da abbinare a una coppia 256G. Dimensioni: 1205x485x345 mm. 25D3 Come sopra, per 12 pannelli frontali (4 file da 3 pannelli verticali). Da abbinare a una coppia 256G. Dimensioni: 1605x485x345 mm. 256S 256I 25A3 grigio sablé 112

112 Casellario Supporti per casellario postale 256G Supporto da pavimento per box da esterno, verniciato grigio sablé. Utilizzare due supporti per ogni box con protezione parapioggia. Per box affiancati utilizzare un supporto tra i box e due supporti per i fianchi esterni. Dimensioni: 120x1460x400 mm 256P Supporto da pavimento con piantana, nero, da fissare nel lato inferiore del box 25A3. Dimensioni: 300x1132x300 mm 256G grigio sablé 256P nero VIMAR group 113

113 Centralini telefonici Centralini telefonici Centralini telefonici in materiale termoplastico con custodia DIN 12 moduli, contenenti: l alimentatore, le schede per le linee urbane (35PU), le schede per i telefoni interni (35PI). I centralini possono essere programmati tramite PC o utilizzando uno qualunque degli 8 (4) telefoni collegati. Ai centralini può essere collegato: 16 moduli di ingresso/uscita (35PS) per comandi ausiliari, un uscita e un ingresso audio esterno, un telefono multifunzione dedicato e un modulo di espansione (35PE). I centralini sono implementati di nuove funzionalità come: funzione Bridge, funzione Seguimi, funzione Disa, funzione Fax-Switch, la chiamata di gruppo, la sequenza di chiamate, 3 servizi di lavoro con fasce orarie, un servizio sveglia e con l ausilio della interfaccia (35PF), molteplici funzioni citofoniche. Conformità normativa Direttiva BT, Direttiva EMC, Direttiva R&TTE99/05 Norme EN 60065, EN , EN Principali caratteristiche 1 linea urbana per 35P4 e 2 linee urbanee per 35P8/2F. Possibilità di collegare fino 4 telefoni per 35P4 e fino a 8 telefoni per 35P8/2F. Interfaccia per impianto Due Fili integrata per 35P8/2F. Possibilità di aggiungere, nel 35P4, una linea urbana con la scheda 35PU, 4 telefoni con la scheda 35PI e l'interfaccia Due Fili con la scheda 35PF. 2 uscite a relè (tensione max 30 V d.c. 1,5 A). Alimentazione 230 V 50 Hz, corrente massima di funzionamento 65 ma, corrente in stand by 9 ma. Protezione interna al primario contro i cortocircuiti e variazione termica tramite PTC. Custodia in tecnopolimero classe UL-94 V0 su contenitore 12 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 208x135x72 mm. 35PS - Modulo I/O Modulo con 4 uscite e 2 ingressi indipendenti per centralini telefonici. Conformità normativa Direttiva EMC Caratteristiche tecniche principali 2 uscite a relè (contatti N.A. e N.C.), carico massimo contatti 250 V c.a. 6 A. 2 uscite in tensione tipo Open-Collector 12 V d.c. max 150 ma. 2 ingressi con contatti puliti o tensione minima 3 V d.c. Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 70x115x50 mm. 114

114 Centralini telefonici Centralino telefonico - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 35P4 Centralino telefonico con 1 linea urbana, 4 linee interne. Dimensioni: 208x135x72 mm 35P8/2F Centralino telefonico con 2 linee urbane, 8 linee interne e interfaccia citofonica per collegamento ad impianti a Due Fili. Dimensioni: 208x135x72 mm 35P4 35P8/2F Accessori per centralini telefonici 35PU Scheda per 1 linea urbana. Aumenta a due le linee urbane nel centralino 35P4 35PI Scheda per 4 derivati interni. Aumenta di altri 4 derivati il centralino 35P4 portandolo alla massima espansione di 8 derivati interni 35PF Scheda di interfaccia per impianti a Due Fili, per centralini 35P4 e 35P8 35PS Scheda per modulo I/O. Ogni modulo ha a disposizione 2 relè, con contatti N.A. e N.C., 2 uscite in tensione tipo Open-Collector, 2 ingressi 35PU 35PI 35PF 35PS VIMAR group 115

115 Alimentatori Alimentatore 28 V d.c. 60 W Alimentatore principale per impianti citofonici e videocitofonici Due Fili. L alimentatore alimenta contemporaneamente fino a 3 unità, oltre le quali, è necessario un alimentatore 6923 per unità aggiunta. Nel caso in cui il consumo superi le 3 unità, è necessario utilizzare l alimentatore 6923 per alimentare targhe e videocitofoni e dedicare l alimentatore 6922 agli altri dispositivi dell impianto. Caratteristiche tecniche principali Protezione interna al primario di tipo elettronico non ripristinabile. L alimentatore presenta due tipi di protezioni, segnalate da 2 LED, uno verde e uno rosso. Custodia in tecnopolimero classe UL-94 V0 su contenitore 8 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 140x115x65 mm. Conformità normativa Direttiva BT, Direttiva EMC Norme CEI 64-8, 2004/108/CE Dati tecnici Ingressi tensione di funzionamento corrente nominale temperatura di funzionamento frequenza di lavoro Uscite tensione nominale corrente nominale numero uscite disponibili *con 230 V c.a. 800 ma in modalità continuativa + 800mA da 110 a 240 V a.c. 260,9 ma da 0 a +45 C 50/60 Hz 30 V d.c. da a ma in funzione della tensione di ingresso* 1,2 / B1,B Alimentatore supplementare 28 V d.c. 15 VA L alimentatore supplementare è da utilizzare negli impianti Due Fili per alimentare targhe elettroniche, centralino portineria e videocitofoni in supporto dell alimentatore principale L alimentatore è richiesto in presenza di più targhe video e/o quando ci sono più videocitofoni che si accendono contemporaneamente con la stessa chiamata; l alimentatore può alimentare un solo apparecchio specifico, targa o videocitofono oppure centralino portineria. Conformità normativa Direttiva BT, Direttiva EMC Norme 2006/95/CE BT, 2004/108/CE Caratteristiche tecniche principali Tensione di uscita protetta da PTC per servizi ausiliari. Protezione interna al primario contro i cortocircuiti e variazione termica tramite PTC. Custodia in tecnopolimero classe UL-94 V0 su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 70x115x65 mm. Dati tecnici Ingressi tensione di funzionamento 230 V a.c. corrente nominale 65,2 ma temperatura di funzionamento da +5 a +35 C frequenza di lavoro 50/60 Hz Uscite - / +U - / +I tensione nominale 26 V d.c. 26 V d.c. corrente nominale 0,5 A 0,5 A Alimentatore supplementare L alimentatore supplementare è da utilizzare negli impianti Due Fili per alimentare i circuiti di illuminazione dei cartellini oppure cartelli portanome delle targhe elettroniche in supporto dell alimentatore principale L alimentatore è richiesto dopo il 4 modulo 12TS e alimenta fino a 26 moduli oppure è richiesto dopo l'8 cartello da 15 nomi (per targhe alfanumeriche) e alimenta fino a 60 cartelli. Conformità normativa Direttiva BT, Direttiva EMC Norme 2002/96/CE, 2004/108/CE, 2006/95/CE, CEI 64-8 Caratteristiche tecniche principali Tensione di uscita protetta da PTC per servizi ausiliari. Protezione interna al primario contro i cortocircuiti e variazione termica tramite PTC. Custodia in tecnopolimero classe UL-94 V0 su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 70x115x65 mm. Dati tecnici Ingressi tensione di funzionamento corrente nominale temperatura di funzionamento frequenza di lavoro Uscite tensione nominale 230 V a.c. 152 ma da +5 a +35 C 50/60 Hz 10,5 V d.c. 13,5 V d.c. 18 V d.c. intermit. corrente nominale 0,25 A 0,25 A 0,8 A 0,4 A 18 V d.c. continuo 116

116 Alimentatori Alimentatore - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 6922 Alimentatore per citofoni, videocitofoni e targhe, tensione di alimentazione V Hz 60 W, per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 8 moduli da 17,5 mm Alimentatori supplementari - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 6923 Alimentatore base da utilizzare per l alimentazione centralino, targhe in parallelo e videocitofoni in parallelo con accensione contemporanea. Alimentazione 230 V a.c. 60 VA 50Hz. Protezione con PTC contro cortocircuiti e variazioni termiche. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x115x65 mm 6582 Alimentatore base da utilizzare per l alimentazione dei LED nei moduli supplementari delle targhe. Alimentazione 230 V a.c. 50 Hz. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x115x65 mm VIMAR group 117

117 Apparecchi Alimentatore supplementare 13,5 V d.c. 10 VA L alimentatore supplementare è da utilizzare per alimentare la telecamera esterna TVCC connessa alla targa audio (configurata come targa video). L'attivazione dell'alimentatore è controllata dalla targa. Conformità normativa Direttiva BT, Direttiva EMC Norme 2002/96/CE, 2004/108/CE, 2006/95/CE, CEI 64-8 Caratteristiche tecniche principali Tensione di uscita protetta da PTC per servizi ausiliari. Protezione interna al primario contro i cortocircuiti e variazione termica tramite PTC. Custodia in tecnopolimero classe UL-94 V0 su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 75x115x65 mm. Dati tecnici Ingressi tensione di funzionamento 230 V a.c. corrente nominale 43,5 ma temperatura di funzionamento da +5 a +35 C frequenza di lavoro 50/60 Hz Uscite tensione nominale 13,5 V d.c. 13,5 V d.c. corrente nominale 150 ma 205 ma* * servizio intermittente 69DM - Interfaccia Due Fili + Digibus Interfaccia audio e video per la connessione di una dorsale Digibus a un montante Due Fili. Permette il collegamento di più impianti Due Fili, composti da targhe, citofoni e videocitofoni, ad una dorsale Digibus composta da targhe e/o centralino portineria. Ogni impianto Due Fili richiede un'interfaccia per il collegamento alla dorsale Digibus. L'utilizzo dell'interfaccia consente di combinare i vantaggi della cablatura dei citofoni e videocitofoni nel sistema Due Fili con i vantaggi delle distanze elevate coperte dal sistema Digibus, per il collegamento delle targhe. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 25 ma assorbimento max in funzionamento 100 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C Uscite 2 tensione nominale 12,5 V d.c. corrente nominale 100 ma Conformità normativa Direttiva EMC Norme , EN Caratteristiche tecniche principali Custodia in ABS su contenitore 8 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 140x115x65 mm. 69RS - Interfaccia di espansione L'interfaccia di espansione permette di aumentare il numero di posti interni (citofoni, videocitofoni, ecc.), da 200 a Nell'impianto Due Fili il Bus viene suddiviso in un Bus orizzontale e n Bus verticali (max. 32), ogni Bus verticale è collegato al Bus orizzontale tramite un'interfaccia 69RS (una per ogni Bus verticale). Ad ogni Bus verticale (montante), si possono collegare fino a: posti interni (citofoni, videocitofoni, centralini telefonici) - 14 posti esterni (unità elettroniche, targhe ed interfacce 69AM) relè digitali (8 moduli relè 69PH). - 1 centralino 945F. - 1 livello di separatori 692S - Moduli per pulsanti remoti Ad ogni Bus orizzontale (dorsale) si possono collegare fino a: - 32 interfacce di espansione 69RS posti esterni (16 unità elettroniche video/interfacce 69AM e 20 unità elettroniche audio) relè digitali (50 moduli relè 69PH). Conformità normativa Direttiva BT, Direttiva EMC Norme 2004/108/CE Caratteristiche tecniche principali Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 72x110x60 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. temperatura di funzionamento da 0 a +40 C numero ingressi disponibili 1 Uscite tensione nominale 30 V d.c. numero uscite disponibili 1 Potenza 1,5 W Assorbimento minimo sul Bus di dorsale 15 ma Assorbimento massimo sul Bus di dorsale 40 ma Assorbimento minimo sul Bus di montante 25 ma Assorbimento massimo sul Bus di montante 50 ma 118

118 Apparecchi Alimentatori supplementari - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 6982 Alimentatore base da utilizzare per l alimentazione delle telecamere esterne (12 V d.c.) per unità elettroniche audio tipo 13F3 e 13F4. Alimentazione 230 V a.c. 50 Hz. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x115x65 mm 6982 Interfaccia Due Fili + Digibus - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 69DM Interfaccia per la combinazione di una dorsale Digibus con un montante Due Fili. Utilizzando più 69DM si possono collegare più montanti Due Fili alla stessa dorsale Digibus. La combinazione dei due sistemi permette di coprire le distanze elevate con la dorsale Digibus e di collegare il montante citofoni/videocitofoni con cablatura Due Fili. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 8 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 140x115x65 mm 69DM Interfaccia di espansione - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 69RS Interfaccia di espansione per la gestione fino a 200 posti interni negli impianti Due Fili. L utilizzo di più 69RS permette il collegamento fino a 6400 posti interni nello stesso impianto. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 72x110x60 mm 69RS VIMAR group 119

119 Apparecchi 692S - Separatore Il dispositivo è un accessorio utilizzato negli impianti Due Fili per creare delle isole di comunicazione separate e va abbinato all alimentatore È da utilizzare nei seguenti casi: negli impianti di complessi edilizi, nei quali sono presenti una o più targhe principali, una e più palazzine con all interno una o più targhe secondarie. Un separatore per ogni palazzina. Negli impianti in cui al citofono o al videocitofono sono collegate delle targhe fuoriporta. Un separatore per ogni targa fuoriporta. Negli impianti dove sono presenti dei citofoni e videocitofoni intercomunicanti, che non devono impegnare le comunicazioni degli altri apparecchi durante una conversazione. Nell impianto possono essere installati massimo 16 separatori. La programmazione del dispositivo viene effettuata mediante appositi configuratori (ponticelli) forniti a corredo. Conformità normativa Direttiva EMC Norme , EN Caratteristiche tecniche principali Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 72x110x60 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus primario corrente min. da Bus primario corrente max da Bus primario alimentazione da Bus secondario corrente minima da Bus secondario corrente max da Bus primario temperatura di funzionamento da 24 V d.c. a 30 V d.c. 15 ma 40 ma da 24 V d.c. a 30 V d.c. 25 ma 50 ma da 0 a +40 C 69DV - Divisore di montanti Il dispositivo è da utilizzare per dividere il montante (con citofoni e videocitofoni), fino a 4 colonne montanti. Si possono collegare in cascata fino a 2 divisori, per una suddivisione del montante fino a 8 colonne. Conformità normativa Direttiva EMC Norme , EN Caratteristiche tecniche principali Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 72x110x60 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. temperatura di funzionamento da 0 a +40 C numero ingressi disponibili 1 Uscite tensione nominale 30 V d.c. corrente nominale 15 ma numero uscite disponibili 5 Potenza 4,5 W Assorbimento stand by 15 ma Assorbimento stand by 50 ma * Corrente massima tra OUT 1, OUT 2, OUT3, OUT4 = 1,5 A 120

120 Apparecchi Separatore - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 692S Separatore per la suddivisione d aree di conversazione, da utilizzare in presenza di reti intercomunicanti, targhe fuoriporta e complessi edilizi. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x105x50 mm 692S Divisore di montanti - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 69DV Divisore di montante, da utilizzare per dividere il Bus in 4 linee montanti, per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni: 72x110x60 mm 69DV VIMAR group 121

121 Apparecchi 692D - Distributore video passivo Il distributore video passivo è un dispositivo che permette la distribuzione simultanea del segnale video su più uscite separate tra di loro. Un esempio del suo utilizzo è quando un segnale di chiamata deve essere trasmesso a più videocitofoni contemporaneamente (collegamento a stella). Conformità normativa Direttiva EMC Norme EN , EN Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. corrente nominale 0 temperatura di funzionamento da 0 a +40 C grado IP 20 numero ingressi disponibili 1 Uscite numero uscite disponibili 4 Caratteristiche tecniche principali Custodia in ABS su contenitore 1 modulio DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 60x82x21 mm. 692D/2 - Distributore video attivo Il distributore video attivo è un dispositivo in grado di amplificare un segnale in ingresso e renderlo disponibile su più uscite separate tra di loro; in pratica esso distribuisce il segnale a un certo numero di destinazioni simultanee. Un esempio del suo utilizzo è quando un segnale di chiamata deve essere trasmesso a più videocitofoni contemporaneamente (collegamento a stella). Conformità normativa Direttiva EMC Norme EN , EN Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 13 ma assorbimento max in funzionamento 30 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C grado IP 20 numero ingressi disponibili 1 Uscite numero uscite disponibili 4 Caratteristiche tecniche principali Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 70x115x50 mm. Posizioni ponticello Per regolazione livello segnale posizione H: livello alto posizione M: livello medio posizione L: livello basso Per terminazione Bus posizione A: nessuna terminazione posizione B: terminazione 100 Ohm posizione C: terminazione 50 Ohm 692M e 692M/5 - Amplificatori L amplificatore viene usato in impianti videocitofonici Due Fili, quando è necessario l amplificazione del segnale video modulato. Consente due livelli di amplificazione in uscita, +6 db e +14 db. Conformità normativa Direttiva EMC Norme , EN Caratteristiche tecniche principali Custodia in ABS su contenitore 1 modulio DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 60x82x21 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. corrente nominale * temperatura di funzionamento da 0 a +40 C numero ingressi disponibili 1 Uscite tensione nominale 30 V d.c. corrente nominale 1,4 A numero uscite disponibili 1 * Assorbimento fuori chiamata = 20 ma, assorbimento massimo chiamata = 50 ma 122

122 Apparecchi Distributore video Due Fili - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 692D Distributore passivo al piano per l adattamento di impedenza del segnale video su linee di collegamento bilanciate, per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 1 modulo 692D/2 Distributore attivo al piano per l adattamento di impedenza del segnale video su linee di collegamento bilanciate, per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm 692D 692D/2 Amplificatore - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 692M Amplificatore di montante del segnale video, per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 1 modulo 692M/5 Come sopra, ma per impianti con cavo Cat M 692M/5 VIMAR group 123

123 Apparecchi 69MX e 69MX/5 - Concentratori Il concentratore viene utilizzato per il collegamento in parallelo di più targhe esterne (di cui una sia una targa video). Il concentratore dispone di 4 ingressi per 4 targhe e 2 uscite per il montante; per aumentare il numero di targhe in parallelo è possibile collegare in serie o in cascata più di un concentratore (fino ad un massimo di 16 targhe). Conformità normativa Direttiva EMC Norme EN , EN Caratteristiche tecniche principali Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 72x110x60 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. temperatura di funzionamento da 0 a +40 C numero ingressi disponibili 4 Uscite tensione nominale 30 V d.c. numero uscite disponibili 2 Potenza 1,5 W Assorbimento stand by 25 ma Assorbimento stand by 50 ma Corrente massima tra OUT 1 e OUT 2 1,5 A Corrente massima tra OUT 1 e IN1 0,8 A Corrente massima tra OUT 1 e IN2 0,8 A Corrente massima tra OUT 1 e IN3 0,8 A Corrente massima tra OUT 1 e IN4 0,8 A 69AM e 69AM/T - Selettori Selettori per il collegamento all'impianto Due Fili di 4 telecamere tipo TVCC. La selezione e la visione delle telecamere è ciclica per mezzo del pulsante serratura dei videocitofoni dopo la fase di autoaccensione. Ai selettori si possono collegare i moduli di espansione 69AM/4 (per 69AM) e 69AM/T4 (per 69AM/T), per aumentare il numero di telecamere fino a 16. Conformità normativa Direttiva EMC Norme EN , EN Caratteristiche tecniche principali 69AM selettore per 4 telecamere tipo TVCC e/o 4 telecamere con microfono VIMAR 20565/14565, 69AM/T selettore per 4 telecamere tipo TVCC. Connessione per l'espansione delle telecamere tramite i selettori 69AM/4 e 69AM/T4. Uscita per pilotaggio alimentazione telecamere. 2 uscite per l'attivazione di 2 relè 0170/001 servizi ausiliari. Ingresso per alimentazione supplementare (6923). Custodia in ABS su contenitore 8 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 140x115x65 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. temperatura di funzionamento da 0 a +40 C numero ingressi disponibili 4 Uscite tensione nominale 30 V d.c. numero uscite disponibili 2 Potenza 1,5 W Assorbimento stand by 25 ma Assorbimento stand by 50 ma Corrente massima tra OUT 1 e OUT 2 1,5 A Corrente massima tra OUT 1 e IN1 0,8 A Corrente massima tra OUT 1 e IN2 0,8 A Corrente massima tra OUT 1 e IN3 0,8 A Corrente massima tra OUT 1 e IN4 0,8 A 69AM/4 e 69AM/T4 - Selettori Espansioni per i selettori 69AM (69AM/4) e 69AM/T (69AM/T4). Ad ogni espansione si possono collegare fino a 4 telecamere tipo TVCC. Conformità normativa Direttiva EMC Norme EN , EN Caratteristiche tecniche principali 69AM/4 selettore per 4 telecamere tipo TVCC e/o 4 telecamere con microfono VIMAR 20565/14565, 69AM/T4 selettore per 4 telecamere tipo TVCC. Ad ogni selettore 69AM e 69AM/T si possono collegare fino 3 espansioni. Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 70x115x50 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. temperatura di funzionamento da 0 a +40 C numero ingressi disponibili 4 Uscite tensione nominale 30 V d.c. numero uscite disponibili 2 Potenza 1,5 W Assorbimento stand by 25 ma Assorbimento stand by 50 ma Corrente massima tra OUT 1 e OUT 2 1,5 A Corrente massima tra OUT 1 e IN1 0,8 A Corrente massima tra OUT 1 e IN2 0,8 A Corrente massima tra OUT 1 e IN3 0,8 A Corrente massima tra OUT 1 e IN4 0,8 A 124

124 Apparecchi Concentratore - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 69MX Concentratore per il collegamento fino a 4 targhe in parallelo, di cui una sia almeno una targa video. Richiede alimentazione supplementare esterna. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 72x110x60 mm 69MX/5 Come sopra, ma per impianti con cavo Cat. 5 69MX 69MX/5 Selettore - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 69AM Selettore audio/video per 4 telecamere. Permette il collegamento all impianto Due Fili, del segnale video di 4 telecamere tipo TVCC e/o del segnale audio/video di 4 telecamere VIMAR 20565/ La selezione delle telecamere è ciclica per mezzo del pulsante serratura dopo la fase di autoaccensione. Al selettore si possono collegare anche le due funzioni ausiliarie F1 e F2. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 8 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 140x115x65 mm. 69AM/4 Selettore audio/video per 4 telecamere e per l'espansione del numero di telecamere da abbinare al 69AM. Al 69AM si possono collegare fino a 3 selettori 69AM/4 per un totale di 8, 12, 16 telecamere. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x115x50 mm 69AM/T Selettore video per 4 telecamere. Permette il collegamento all impianto Due Fili, del solo segnale video di 4 telecamere tipo TVCC. La selezione delle telecamere è ciclica per mezzo del pulsante serratura dopo la fase di autoaccensione. Al selettore si possono collegare anche le due funzioni ausiliarie F1 e F2. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 8 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 140x115x65 mm 69AM/T4 Selettore video per 4 telecamere e per l'espansione del numero di telecamere da abbinare al 69AM/T. Al 69AM/T si possono collegare fino a 3 selettori 69AM/T4 per un totale di 8, 12, 16 telecamere. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x115x50 mm 69AM 69AM/T 69AM/4 69AM/T4 VIMAR group 125

125 Apparecchi 69MC e 69MD - Convertitori audio/video Le interfacce 69MC e 69MD, permettono di estrarre e convertire i segnali audio e video presenti nel Bus Due Fili, in segnali standard. Il 69MC estrae i segnali ogni qualvolta sia presente un segnale utile nel Bus, mentre il 69MD estrae i segnali in corrispondenza di un segnale utile nel Bus e alla conversazione in corso di uno o più utenti programmati. La programmazione del 69MD si effettuata con il programmatore 950C oppure tramite il Software per PC SaveProg 69CD con l'interfaccia 692I o 692I/U. Conformità normativa Direttiva EMC Norme EN , EN Dati tecnici 69MC 69MD Ingressi tensione di funzionamento * 20 V d.c. 20 V d.c. corrente nominale min. * 50 ma 50 ma corrente nominale max * 100 ma 100 ma Assorbimento in stand by dal Bus 10 ma 10 ma Assorbimento max in funzionamento dal Bus 50 ma 60 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C da 0 a +40 C Uscite tensione nominale 24 V 24 V corrente nominale 0,5 A 0,5 A numero uscite disponibili 3 3 * Alimentazione con alimentatore dedicato. Caratteristiche tecniche principali 1 uscita video 75 Ohm e 1 uscita audio. Segnalazione di estrazione segnali, tramite chiusura contatto relè (carico massimo ai contatti 24 V 0,5 A). Ingresso per alimentazione con Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 70x115x50 mm. 692E - Protezione Il dispositivo è da utilizzare per la protezione degli apparecchi collegati sul Bus Due Fili (citofoni, videocitofoni, unità elettroniche, ecc.), da disturbi che causano extratensioni oltre i 40 V. E' consiglia l installazione delle protezioni sul montante, nelle vicinanze delle targhe, nei montanti con lunghe tratte tra alimentatore e citofono/videocitofono soprattutto quando il montante esce dall edificio dove è installato l alimentatore Conformità normativa Direttiva EMC Norme EN , EN Caratteristiche tecniche principali Custodia in ABS su contenitore 1 modulio DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 55,8x57,5x18,2 mm. Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. corrente nominale 0 potenza assorbita a pieno carico 0 potenza assorbita a vuoto 0 grado IP C - Programmatore Programmatore con display e tastiera alfanumerica, per la configurazione dei parametri di funzionamento delle unità elettroniche (targhe), citofoni, videocitofoni e dispositivi che lo richiedono. Si collega per mezzo di un connettore specifico alle unità elettroniche o ad altri dispositivi, da cui prende alimentazione. E' possibile utilizzarlo anche per il monitoraggio del traffico dati del Bus, attraverso la connessione diretta al Bus Due Fili. E' possibile usare il programmatore come interfaccia, tramite connessione seriale, per la configurazione dell'impianto con il Software per PC SaveProg 69CD. Dati tecnici Ingressi tensione di funzionamento da 24 V d.c. a 30 V d.c. corrente nominale 80 ma potenza assorbita a pieno carico 80 ma potenza assorbita a vuoto 80 ma grado IP 20 Conformità normativa Direttiva EMC Norme EN , EN

126 Apparecchi Convertitore audio/video - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 69MC Interfaccia di conversione segnale digitale Due Fili in segnale audio/video standard. Permette di estrarre il segnale audio e video dal Bus Due Fili, quando nel Bus è presente un segnale utile. Nel momento dell estrazione l interfaccia segnala l operazione con la chiusura di un contatto normalmente aperto (24 V a.c. 0,5 A). Richiede alimentatore dedicato Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x115x50 mm 69MD Interfaccia di conversione segnale digitale Due Fili in segnale audio/video standard per utente. Permette di estrarre il segnale audio e video dal Bus Due Fili, quando nel Bus è presente un segnale utile riferito a uno o più utenti. L estrazione dei segnali avvengono quando sono stati chiamati gli utenti programmati nell interfaccia. Per la programmazione si richiede 950C o PC. Nel momento dell estrazione l interfaccia segnala l operazione con la chiusura di un contatto normalmente aperto (24 V a.c. 0,5 A). Richiede alimentatore dedicato Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x115x50 mm 69MC 69MD Dispositivo di protezione - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 692E Dispositivo di protezione per disturbi provocati da extratensioni, oltre i 40 V, sulle linee di collegamento del Bus Due Fili. Da utilizzare per la protezione: delle linee per monitor, targhe, citofoni e centralino. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 1 modulo. Dimensioni: 55,8x57,5x18,2 mm 692E Programmatore 950C Modulo programmatore portatile con tastiera e visualizzatore alfanumerico per la programmazione base e avanzata degli apparecchi Due Fili per appartamenti con più di 4 videocitofoni o citofoni su singolo appartamento 950C VIMAR group 127

127 Apparecchi 692I e 692I/U - Interfacce Interfacce per il collegamento di un Personal Computer agli impianti Due Fili per mezzo di unità elettroniche o o ad altri dispositivi. L interfaccia permette tramite un PC e il software fornito con 69CD, di configurare i parametri di funzionamento e di monitorare gli elementi dell impianto. Caratteristiche tecniche principali Cavo seriale DB9M-F per la connessione con il PC, con 692I. Cavo USB per la connessione con il PC, con 692I/U. Cavi per connessione alle unità elettroniche, centralino portineria ed altri dispositivi. Conformità normativa Direttiva EMC Norme EN , EN Interfaccia pulsanti remoti Interfaccia per l'attivazione di servizi ausiliari tramite pulsanti remoti, da collegare al Bus Due Fili. La programmazione dei servizi "apertura serratura" e "chiamata fuori porta", sono possibili con l'interfaccia stessa, mentre per i servizi di attivazione attuatori (69PH e 69RH) o le funzioni ausiliarie dell'unità elettroniche si richiede la programmazione con il programmatore 950C oppure con il Software per PC SaveProg 69CD. Conformità normativa Direttiva EMC Norme EN , EN Dati tecnici Ingressi alimentazione da Bus da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 2 ma assorbimento max in funzionamento 10 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C grado IP 20 Uscite numero uscite disponibili 2 Caratteristiche tecniche principali 2 ingressi indipendenti per 2 pulsanti normalmente aperti. Dimensioni di ingombro massime: 48x70x19 mm. 69PH - Attuatore digitale, 2 uscite È un dispositivo programmabile provvisto di due relè indipendenti, che funzionano con programmazione separata o in correlazione. È programmabile manualmente per funzioni base e con programmatore art. 950C o software SaveProg 69CD per funzioni avanzate. Nel funzionamento base può essere utilizzato come: relè monostabile (configurazione di default) o ripetitore di chiamata (previa programmazione). I relè del modulo 69PH possono essere attivati da pulsanti di citofoni/videocitofoni o da una chiamata: da targa esterna, citofono/videocitofono intercomunicante, centralino portineria o interfaccia per pulsanti Conformità normativa Direttiva EMC, Direttiva 2006/95/CE BT Norme EN , EN , EN Caratteristiche tecniche principali Carico massimo dei contatti (ai morsetti 1C/NO/NC, 2C/NO/ NC): 230 V 6 A / AC1 (carico resistivo o debolmente induttivo). Alimentazione da Bus Due Fili. Assorbimento: 1,8 ma in standby, 15 ma in funzionamento, 80 ma per 80 ms corrente di picco. Temperatura di esercizio: 0-40 C Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 70x115x50 mm. Dati tecnici Ingressi tensione di funzionamento da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 1,8 ma assorbimento min. in funzionamento 15 ma assorbimento max in funzionamento 80 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C grado IP 20 Uscite tensione nominale 230 V corrente nominale 6 A portata contatti 6 A numero uscite disponibili 2 128

128 Apparecchi Interfacce 692I 692I/U Interfaccia per PC con connettore RS232 e software 69CD per la programmazione base e avanzata degli apparecchi Due Fili, per appartamenti con più di 4 videocitofoni o citofoni su singolo appartamento Come sopra con connettore USB 6120 Modulo per l interfacciamento di 2 pulsanti remoti. Permette di collegare lungo il Bus Due Fili, due pulsanti normalmente aperti, per l attivazione della serratura di una targa e la chiamata fuoriporta di un apparecchio interno. È possibile utilizzarlo per l attivazioni di funzioni ausiliarie tramite la programmazione con il 950C 6120 Relè - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 69PH Dispositivo programmabile con 2 relè indipendenti, che funzionano con programmazione separata o in correlazione. è programmabile manualmente per funzioni base e con programmatore 950C o software SaveProg per funzioni avanzate. Nel funzionamento base può essere utilizzato come: relè monostabile, ripetitore di chiamata. Carico massimo ai contatti 230 V 6 A / AC1 (carico resistivo o debolmente induttivo). Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x115x50 mm 69PH VIMAR group 129

129 Apparecchi 69RH - Attuatore digitale, 2 uscite È un dispositivo programmabile provvisto di due relè. Può essere configurato in 2 modalità di funzionamento: attuatore per servizi ausiliari oppure ripetitore di chiamata. In modalità attuatore: i relè sono indipendenti e attivabili dai pulsanti dei citofoni o videocitofoni. In modalità ripetitore di chiamata: i relè si attivano in corrispondenza delle chiamate verso uno o un gruppo di citofoni/ videocitofoni (max 4 gruppi). Nel seguente caso un relè ripete le chiamate da targa e uno ripete le chiamate intercomunicanti. Le configurazioni sono possibili sull'attuatore stesso. Conformità normativa Direttiva EMC, Direttiva 2006/95/CE BT Norme EN , EN , EN Caratteristiche tecniche principali Carico massimo dei contatti normalmente aperti: 230 V 3 A. 2 trimmer per regolazione tempi di attivazione relè. 8 sono gli attuatori 69RH, che possono essere collegati sullo stesso impianto. Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 70x115x50 mm. Dati tecnici Ingressi tensione di funzionamento da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 15 ma assorbimento max in funzionamento 100 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C grado IP 20 Uscite tensione nominale 230 V corrente nominale 3 A portata contatti 3 A numero uscite disponibili 2 69RH/L - Attuatore digitale con chiamata da targa, 2 uscite È un dispositivo programmabile provvisto di due relè indipendenti, che si attivano con le chiamate da targa. L'attuatore accetta anche chiamate da targa, che non sono associate a citofoni o videocitofoni. Le configurazioni sono possibili sull'attuatore stesso. Conformità normativa Direttiva EMC, Direttiva 2006/95/CE BT Norme EN , EN , EN Caratteristiche tecniche principali Carico massimo dei contatti normalmente aperti: 230 V 3 A. 2 trimmer per regolazione tempi di attivazione relè. Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 70x115x50 mm. Dati tecnici Ingressi tensione di funzionamento da 24 V d.c. a 30 V d.c. assorbimento in stand by 15 ma assorbimento max in funzionamento 100 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C grado IP 20 Uscite tensione nominale 230 V corrente nominale 3 A portata contatti 3 A numero uscite disponibili /101 - Relè Relè con contatto normalmente aperto e normalmente chiuso. Attivabile con segnali a bassa tensione e segnali di chiamate elettroniche (tipo Sound System). Conformità normativa Direttiva EMC, Direttiva 2006/95/CE BT Norme EN , EN , EN Caratteristiche tecniche principali Carico massimo dei contatti: 230 V 3 A. Tensione di pilotaggio: 7-13 V c.c./c.a., V c.c./c.a., chiamate elettroniche (tipo Sound System) Circuito "spegni arco", per carichi induttivi collegabile ai contatti. Custodia in ABS su contenitore 4 moduli DIN da 17,5 mm. Dimensioni di ingombro massime: 70x115x50 mm. 130

130 Apparecchi Relè - Apparecchi per guida DIN (60715 TH35) 69RH Dispositivo programmabile con 2 relè con contatti normalmente aperti, per funzionamento come doppio relè temporizzato per l attivazione di 2 servizi ausiliari indipendenti (tipo luce scale). Si possono installare fino a 8 dispositivi nello stesso impianto, identificandoli con un codice per loro riconoscimento. Carico massimo ai contatti 230 V 3 A. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x115x50 mm 69RH/L Dispositivo programmabile con 2 relè temporizzati con contatti normalmente aperti, comandati da chiamate da targa. Carico massimo ai contatti 230 V 3 A. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x115x50 mm 0170/101 Relè per la ripetizione della chiamata sui citofoni e videocitofoni con suonerie supplementari (timpano). Carico massimo ai contatti 230 V 3 A. Per installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 4 moduli da 17,5 mm. Dimensioni con calotte inserite: 70x105x50 mm 69RH 69RH/L 0170/101 VIMAR group 131

131 Suoneria e cavi 860A - Suoneria elettronica Suoneria elettronica autoalimentata con 2 ingressi di comando e 2 suoni diversi (a 3 note e a 2 note). E' collegabile ai citofoni e videocitofoni per la ripetizione della chiamata. Conformità normativa Direttiva EMC Norme EN , EN Dati tecnici Ingressi tensione di funzionamento 230 V corrente nominale 15 ma temperatura di funzionamento da 0 a +40 C grado IP 20 Caratteristiche tecniche principali Suoneria da parete in ABS. Alimentazione: 230 V. 2 ingressi per: 1 suono a 3 note e 1 suono a 2 note. Trimmer per regolazione volume. Predisposta per installazione da esterno parete o ad una scatola (applicabile direttamente al muro con tasselli oppure ad una scatola da incasso rettangolare 3 moduli). Dimensioni di ingombro massime: 140x140x50 mm. 732H/100 e 732H/500 - Cavi per posa interna Cavo per collegamenti citofonici e videocitofonici per impianti Due Fili. Adatto alla posa interna fissa su muratura e strutture metalliche, in aria su passerelle, canalette o tubazioni. NON adatto al passaggio su canalina interrata. Conformità normativa CEI EN , CEI EN 60228, CEI EN Normative di settore CEI EN , CEI EN , CEI UNEL Caratteristiche tecniche principali Cavo Composto da guaina in PVC-RZ e da 2 conduttori twistati da 1 mm 2 Matassa da 100 m (732H/100) e 500 m (732H/500). Diametro esterno: max 6,5 mm. Temperatura di esercizio: -25 C / +70 C. Grado di isolamento: 450/750 V. 732I/100 e 732I/500 - Cavi per posa esterna Cavo per collegamenti citofonici e videocitofonici per impianti Due Fili. Adatto alla posa interna fissa su muratura e strutture metalliche, in aria su passerelle, canalette o tubazioni, dove previsto dalla normativa vigente sui locali con grado di affollamento. Adatto alla posa interrata in tubazione asciutta o con capacità di drenaggio (max 24h bagnato). NON deve essere interrato direttamente Conformità normativa CEI EN , CEI EN 60228, CEI EN Normative di settore CEI EN , CEI EN CEI EN , CEI EN , CEI EN , CEI UNEL Caratteristiche tecniche principali Composto da guaina ed isolante in materiale termoplastico atossico LSZH, e da 2 conduttori twistati da 1 mm 2. E previsto l utilizzo del LSZH negli impianti in locali in cui la normativa richiede bassissima emissione di fumi e zero emissione di alogeni in caso di incendio. Matassa da 100 m (732I/100) e 500 m (732I/500). Diametro esterno: 7,6 mm. Temperatura di esercizio: -25 C / +70 C. Grado di isolamento: 600/1000 V. 132

SISTEMI A CHIAMATA IN ALTERNATA

SISTEMI A CHIAMATA IN ALTERNATA SISTEMI A CHIAMATA IN ALTERNATA MANUALE TECNICO 2004 INTRODUZIONE In questa pubblicazione sono riportate le caratteristiche di funzionamento e montaggio dei prodotti Farfisa. Per un corretto funzionamento

Dettagli

Vediamoci chiaro. La richiesta di sicurezza non ha subito. Tv c c e a n t i n t r u s i o n e

Vediamoci chiaro. La richiesta di sicurezza non ha subito. Tv c c e a n t i n t r u s i o n e 34 Contatto elettrico 197 Novembre/Dicembre 2010 Tecniche e Prodotti Tv c c e a n t i n t r u s i o n e L installazione di sistemi di videosorveglianza, integrati con le soluzioni di antintrusione, offre

Dettagli

L impianto elettrico nel residenziale

L impianto elettrico nel residenziale Guida tecnica L impianto elettrico nel residenziale Come realizzare impianti conformi alla CEI 64-8 Testo aggiornato alla 7 a edizione Guida tecnica L impianto elettrico nel residenziale Come realizzare

Dettagli

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista.

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Nuove lampade di illuminazione e d emergenza. Serenità e sicurezza risplendono in tutta la casa. Avere più luce in casa aumenta prima di tutto la tranquillità

Dettagli

Release 3.0. Entra nella tua casa Domotica BTicino.

Release 3.0. Entra nella tua casa Domotica BTicino. Release 3.0 Entra nella tua casa Domotica BTicino. La Domotica My Home 1 Le applicazioni 2 Le linee 3 I contatti 4 1 La Domotica My Home La Domotica My Home 1 Una scelta fondamentale. Scegliere la Domotica

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

SISTEMI DI DISTRIBUZIONE PER UFFICI

SISTEMI DI DISTRIBUZIONE PER UFFICI INTERLINK OFFICE SISTEMI DI DISTRIBUZIONE PER UFFICI pp BTICINO cataloghi 2 Indice 2-24 Caratteristiche generali Soluzioni di distribuzione complete 2 Da scrivania 8 Da pavimento 16 Da soffitto-pavimento

Dettagli

Riscaldare con il calore naturale

Riscaldare con il calore naturale Riscaldare con il calore naturale 2/3 Pompe di calore: riscaldare e raffrescare con il calore naturale L obiettivo di questo documento è fornire una panoramica completa sulle possibilità di riscaldare

Dettagli

CATALOGO. Soluzioni per la protezione della potenza di apparecchiature di rete e IT

CATALOGO. Soluzioni per la protezione della potenza di apparecchiature di rete e IT CATALOGO Soluzioni per la protezione della potenza di apparecchiature di rete e IT 0 0 Scelta della soluzione su misura per la protezione Tecnologie UPS VFD offline (Voltage and Frequency Dependent) Le

Dettagli

Catalogo tecnico - Edizione 03.2013 - Preliminare. SACE Emax 2 Nuovi interruttori automatici aperti di bassa tensione

Catalogo tecnico - Edizione 03.2013 - Preliminare. SACE Emax 2 Nuovi interruttori automatici aperti di bassa tensione Catalogo tecnico - Edizione 0.0 - Preliminare SACE Emax Nuovi interruttori automatici aperti di bassa tensione Sommario Caratteristiche principali Le gamme Unità di protezione Dispositivi e sistemi di

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

Phonak ComPilot. Manuale d uso

Phonak ComPilot. Manuale d uso Phonak ComPilot Manuale d uso Indice 1. Benvenuto 5 2. Per conoscere il dispositivo ComPilot in uso 6 2.1 Legenda 7 2.2 Accessori 8 3. Come cominciare 9 3.1 Impostazione dell alimentatore 9 3.2 Come caricare

Dettagli

Unità di controllo. Comau Robotics Manuale di istruzioni. Specifiche tecniche (Quick Reference) Versione standard

Unità di controllo. Comau Robotics Manuale di istruzioni. Specifiche tecniche (Quick Reference) Versione standard Comau Robotics Manuale di istruzioni Unità di controllo Versione standard Specifiche tecniche (Quick Reference) Descrizione e caratteristiche generali dell'unità di Controllo Guida alla scelta del modello

Dettagli

Cubis. La bilancia da laboratorio che si adatta al vostro processo

Cubis. La bilancia da laboratorio che si adatta al vostro processo Cubis. La bilancia da laboratorio che si adatta al vostro processo 2 Introduzione Cubis : le bilance da laboratorio premium Spesso le bilance da laboratorio universali dispongono soltanto di opzioni limitate

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

Illuminare con i LED. Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni

Illuminare con i LED. Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni E Illuminare con i LED Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni V (λ) Indice La fabbrica della luce 1 2 4 6 8 14 16 18 24 26 28 32 36 38 La fabbrica della luce I LED: l alternativa

Dettagli

2.3 Le nuove tecnologie per disabili motori Claudio Bitelli

2.3 Le nuove tecnologie per disabili motori Claudio Bitelli 2.3 Le nuove tecnologie per disabili motori Claudio Bitelli Da quando si iniziarono anche in Italia le sperimentazioni delle nuove tecnologie come ausilio per l handicap motorio sono passati ormai più

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

Entra nell era dell alta definizione

Entra nell era dell alta definizione BENVENUTI IN SKY HD Entra nell era dell alta definizione con sky hd SKY HD è il Decoder innovativo che ti permette di guardare i tuoi programmi SKY in Alta Definizione, la tecnologia televisiva che rende

Dettagli

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori COME NON CADERE NELLA RETE Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori Come non cadere nella rete guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le

Dettagli

Nucleo. Manuale Operativo RCH. Rel 06/04 HW3

Nucleo. Manuale Operativo RCH. Rel 06/04 HW3 Nucleo Manuale Operativo RCH Grazie per aver scelto il nostro prodotto, RCH garantisce che il prodotto è stato costruito nel rispetto degli standard di sicurezza vigenti: direttive LVD ed EMC. Il prodotto

Dettagli

REG-DA. Regolatore di tensione REG-DA. Istruzioni per l'uso. Stato 16.01.2007/03a. Versione Software. Edizione I Stato 01.2000

REG-DA. Regolatore di tensione REG-DA. Istruzioni per l'uso. Stato 16.01.2007/03a. Versione Software. Edizione I Stato 01.2000 REG-DA Regolatore di tensione REG-DA Istruzioni per l'uso Stato 16.01.2007/03a Versione Software Edizione I Stato 01.2000 Istruzioni per l'uso REG-DA 1 REG-DA Regolatore di tensione REG-DA Istruzioni per

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Uso Razionale dell energia nei centri di calcolo

Uso Razionale dell energia nei centri di calcolo RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO Uso Razionale dell energia nei centri di calcolo M. Bramucci D. Di Santo D. Forni Report RdS/2010/221 USO RAZIONALE DELL ENERGIA NEI CENTRI DI CALCOLO M. Bramucci (Federazione

Dettagli

Guida di Riferimento

Guida di Riferimento Guida di Riferimento Capitoli 1: STATISTICA: Panoramica Generale 1 2: Esempi Passo-Passo 9 Analitici 11 Gestione dei Dati 79 Installazioni Enterprise 107 3: Interfaccia Utente 139 4: Output delle Analisi

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

DOMESTIC SOL 550 TOP Pacchetto solare combinato con 4 Collettori Piani CP4 XL e Unità Bollitore da 550 litri

DOMESTIC SOL 550 TOP Pacchetto solare combinato con 4 Collettori Piani CP4 XL e Unità Bollitore da 550 litri DOMESTIC SOL 550 TOP Pacchetto solare combinato con 4 Collettori Piani CP4 XL e Unità Bollitore da 550 litri 1 Pacchetto Solare DOMESTIC SOL 550 TOP (cod. 3.022131) 4 Collettori Piani + bollitore combinato

Dettagli

Aria pulita. per una. Il nostro programma di aeratori a parete: elevate prestazioni e flessibilità di aerazione per un microclima abitativo sano.

Aria pulita. per una. Il nostro programma di aeratori a parete: elevate prestazioni e flessibilità di aerazione per un microclima abitativo sano. Aria pulita per una cas sana. Il nostro programma di aeratori a parete: elevate prestazioni e flessibilità di aerazione per un microclima abitativo sano. FERRAMENTA PER FINESTRE SERRATURE DI SICUREZZA

Dettagli

OVR Guida pratica per la protezione contro le sovratensioni

OVR Guida pratica per la protezione contro le sovratensioni OVR Guida pratica per la protezione contro le sovratensioni Indice Protezione contro le sovratensioni Danni causati dalle sovratensioni... 2 Origine delle sovratensioni Scariche atmosferiche... 4 Manovre

Dettagli

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE...

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... GUIDA ALLE RETI INDICE 1 BENVENUTI... 4 2 GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... 5 2.1 COMPONENTI BASE DELLA RETE... 5 2.2 TOPOLOGIA ETHERNET... 6 2.2.1 Tabella riassuntiva... 7 2.3 CLIENT E

Dettagli