PROGETTO DI CLASSE PARCHEGGI ON THE ROAD S.R.L.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGETTO DI CLASSE PARCHEGGI ON THE ROAD S.R.L."

Transcript

1 PROGETTO DI CLASSE PARCHEGGI ON THE ROAD S.R.L. Il progetto di classe della 5cp è inserito nel POF (piano offerta formativa) ed è obbligatorio. Tratta della realizzazione dei piani di sosta all interno dell area urbanistica della città di Latina, per l Unesco, patrimonio dell umanità per le sue architetture razionali ed equilibrate. Il fine è quello di realizzare un sito che fornisca informazioni, chiarimenti e abbonamenti online per il nuovo piano da sviluppare. Purtroppo, per cause di forza maggiore, il lavoro è iniziato in ritardo, nel secondo quadrimestre. Nella distribuzione degli incarichi gli alunni si sono divisi in tre gruppi: uno, composto da Tavan Giulia, Piroli Giorgia, Dalla Senta Martina, che si è occupato della realizzazione del database e delle pagine del sito web; il secondo, formato da Chiabra Giulio, Colantuono Marco, Colafrancesco Antonio, ha curato l aspetto giuridico e le formalità legali nella costituzione della società, con la creazione di pagine relative alla descrizione del progetto. Il terzo, con Avieritei Simona, Pannone Valentina, Montera Sonny, ha elaborato le pagine per le informazioni da fornire agli utenti sulle tariffe e le aree di sosta. Il collante della classe è stato il continuo scambio di proposte e idee, unitamente alla consultazione di quotidiani locali e nazionali, le visitazioni dei siti web sull argomento e la guida dei docenti della classe. Per la realizzazione del progetto si è simulata la costituzione di una società che, sulla base di una concessione comunale, gestisce tutta l area di sosta che rientra nel centro storico della città. In merito alla scelta della forma giuridica della società si fa presente che i fattori che hanno fatto decidere per la società a responsabilità limitata sono stati molteplici. Innanzi tutto la dimensione aziendale di una s.r.l. ci è parsa la più idonea al fabbisogno finanziario necessario allo svolgimento dell attività aziendale sia per quanto riguarda gli investimenti necessari nella fase di costituzione che in quella della gestione. Inoltre la possibilità da parte della s.r.l di poter far ricorso ad appositi strumenti di finanziamento della propria attività, la limitazione del tipo di responsabilità da parte dei soci,e l ammontare degli oneri relativi al funzionamento della società quali: il costo dell organizzazione amministrativa, il costo degli organi sociali nonché quello legato alla pubblicità degli atti. Infine ma non certamente ultimo per rilevanza è stato il trattamento fiscale riservato alle s.r.l. Per la sede legale della società si è scelta la sede dell I.T.C. Vittorio Veneto situata a Latina (LT) in viale Mazzini 4. Nello specifico l attività svolta dalla società si caratterizza nell offerta all utenza della possibilità di accedere al proprio sito web per l acquisto on-line di abbonamenti. 1

2 Pagine web Per la creazione del sito abbiamo realizzato delle pagine web utilizzando il linguaggio HTML e il programma FrontPage. La pagina iniziale del nostro sito si collega con un pulsante interattivo Entra direttamente alla Home Page (fig.1). (fig.1) Per creare la Home page abbiamo usato una tabella con due righe e due colonne. La prima riga l abbiamo unita per inserire il nome del progetto (fig.2). (fig.2) 2

3 Nella colonna di sinistra sono presenti i pulsanti interattivi: Home Informazioni Abbonamento Progetto Link Il pulsante interattivo Informazioni si collega ad una pagina che fornisce informazioni sulle aree e le fasce orarie, dove la sosta è a pagamento ed è stata creata con il programma front page. E stata riportata una tabella con le varie tariffe giornaliere, abbonamenti mensili e annuali e agevolazioni per i residenti e lavoratori con sede al centro. Nella cartina presente nella pagina sono specificate le aree di sosta a tempo indeterminato e quelle ad alta rotazione (fig.3). (fig.3) Nella pagina è presente un link che permette di visualizzare la stessa pagina ma in lingua inglese (fig4). 3

4 (fig.4) Il pulsante interattivo Abbonamento si collega alla pagina con cui si accede al Data base (fig.5). (fig.5) 4

5 Data Base Per la gestione dei parcheggi abbiamo progettato un database, realizzato poi con il programma Access. Il modello E/R prevede due tabelle: (fig.6) Nella tabella Abbonati (fig.6) abbiamo inserito il nome, cognome, l indirizzo, il numero di telefono dell abbonato, la zona (dei parcheggi), la data in cui è stato fatto l abbonamento e la targa. Abbiamo inserito poi un campo per il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del DLgs. n. 196/2003. Mentre nella tabella Periodo abbiamo inserito la descrizione dell abbonamento cioè se è annuale, mensile o giornaliera, dopo di che abbiamo inserito i giorni totali e i prezzi relativi al periodo scelto. Il campo che unisce le due tabelle in una relazione 1 a N è cod_periodo. Per la creazione delle pagine web collegate al data base, abbiamo utilizzato l oggetto di Access Pagine di accesso ai dati create sulle query del database. 5

6 *Query Abbonato (fig.7) : Serve per effettuare abbonamenti on-line. Abbiamo utilizzato una query per poter inserire, nella pagina web, una casella combinata per la scelta del periodo. (fig.7) Su questa query abbiamo creato una Pagina di accesso ai dati (fig.8) che consente di effettuare l abbonamento on-line inserendo tutti i dati. (fig.8) Abbiamo inserito una checkbox per il consenso dei dati personali collegata al campo presente nella tabella Abbonati. 6

7 *Query Conteggio abbonati(fig.9): Serve per conoscere il numero totale degli abbonati. Nella query del conteggio abbonati abbiamo inserito solo la voce cod_abbonato con la formula del conteggio utilizzando una query di raggruppamento. (fig.9) La pagina conteggio abbonati contiene il risultato delle query (fig.10). (fig.10) 7

8 *Query Conteggio per zone(fig.11): Serve per sapere il numero totale degli abbonamenti suddivisi per zone. Nella query abbiamo inserito il cod_abbonato con la formula conteggio e la zona con la formula raggruppamento. (fig.11) La pagina del conteggio per zone visualizza il numero degli abbonati suddivisi per zone (fig.12).. (fig.12) 8

9 *Query conteggio periodo(fig.13): Serve per individuare il totale degli abbonati nelle varie tipologie di abbonamento. (fig.13) La pagina conteggio degli abbonati per periodo visualizza il numero degli abbonati per ogni tipo di abbonamento (annuale, mensile, mensile interesse pubblico ecc.) (fig.14). (fig.14) 9

10 *Query ricerca abbonati(fig.15): Serve per verificare se una persona è abbonata. (fig.15) Inserendo in input nome e cognome, il soggetto è abbonato, si visualizzano i dati dell abbonamento (fig.16). (fig.16) 10

11 Dalla Home Page il pulsante Progetto apre la pagina che presenta lo sviluppo e l organizzazione del lavoro svolto dalla classe per la realizzazione del progetto (fig.17). (fig.17) Nella pagina è presente un link che permette la visualizzazione dello Statuto della società costituita. Cliccando sulla bandiera inglese si visualizza invece la stessa pagina in inglese (fig.18). Project plan "Parcheggi on the road" This project is part of our P.O.F. (Offer Educational Plan) required for classes 4 and 5. For a number of reasons the project started later than the stated date, in fact, the class began developing it in march The project we have chosen to deal with is about the plans concerning the urban parking areas in Latina. The aim of this project is to realize a site where information and on-line subscriptions con be found. The class has been divided into three groups, each one developing a specific part. The first group composed by Dalla Senta Martina, Tavan Giulia and Piroli Giorgia who have been given the task of planning the database and the pages of the website linking the work of the other groups. The second groups composed by Chiabra Giulio, Colafrancesco Antonio, Colantuono Marco who have dealt with the legal aspect and formalities of the plan of company creating the pages related to the project description. The other group composed by Pannone Valentina, Avieritei Simona and Montera Sonny Francesco, who worked out the pages relating to providing information to users about areas and rates. The name we chosen is " parcheggi on the road S.R.L.". The project was realized with the cooperation of all the groups, through exchanges of point of view, ideas, and continuous update on the various developments of the work and consultation of websites and local newspaper. 11

12 (fig.18) Allo stesso modo, cliccando sulla bandiera italiana si torna alla pagina principale. Sempre dalla Home Page è previsto il pulsante scarica modulo che permette di scaricare un modulo di abbonamento se non si vuole utilizzare l opzione abbonamento on-line (fig.19). (fig.19) 12

13 Il pulsante Interattivo Link si collega al sito del Comune di Latina dove si possono avere tutte le informazioni riguardo i parcheggi. Considerazioni conclusive La realizzazione del progetto ha favorito la socializzazione tra gli alunni e l acquisizione di capacità alla divisione dei compiti ed al lavoro di gruppo. Inoltre ha stimolato lo spirito critico in merito alla valutazione del proprio lavoro e di quello altrui. Infine ha stimolato la ricerca ed il collegamento interdisciplinare tra le conoscenze delle singole discipline. 13

PROGETTO DI CLASSE 5 Cp CAMMINARE TRA LE MERAVIGLIE DI SERMONETA

PROGETTO DI CLASSE 5 Cp CAMMINARE TRA LE MERAVIGLIE DI SERMONETA PROGETTO DI CLASSE 5 Cp CAMMINARE TRA LE MERAVIGLIE DI SERMONETA Lo scopo di questo progetto è la creazione di un portale per presentare la città di Sermoneta ed il suo territorio;in particolare il Castello

Dettagli

Documentazione del progetto Classe 5 Cp A.s. 2011/2012

Documentazione del progetto Classe 5 Cp A.s. 2011/2012 Documentazione del progetto Classe 5 Cp A.s. 2011/2012 Muoversi di più per vivere meglio fitlife!! 1 PROGETTO DI CLASSE 5CP Muoversi di più per vivere meglio..fitlife!! L obiettivo del progetto è quello

Dettagli

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Una tabella Pivot usa dati a due dimensioni per creare una tabella a tre dimensioni, cioè una tabella

Dettagli

Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web

Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web v 1.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. INSERIMENTO DELLE INFORMAZIONI SUGLI

Dettagli

Raggruppamenti Conti Movimenti

Raggruppamenti Conti Movimenti ESERCITAZIONE PIANO DEI CONTI Vogliamo creare un programma che ci permetta di gestire, in un DB, il Piano dei conti di un azienda. Nel corso della gestione d esercizio, si potranno registrare gli articoli

Dettagli

Esercitazione query in SQL L esercitazione viene effettuata sul database viaggi e vacanze che prevede il seguente modello E/R:

Esercitazione query in SQL L esercitazione viene effettuata sul database viaggi e vacanze che prevede il seguente modello E/R: Esercitazione query in SQL L esercitazione viene effettuata sul database viaggi e vacanze che prevede il seguente modello E/R: Si consiglia di creare il data base, inserire i dati nelle tabelle, provare

Dettagli

Uso delle tabelle e dei grafici Pivot

Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Uso delle tabelle e dei grafici Pivot 1 Una tabella Pivot usa dati a due dimensioni per creare una tabella a tre dimensioni, cioè una tabella riassuntiva basata su condizioni multiple che hanno punti di

Dettagli

GeCoTi WEB. Gestione rapporti e turni Polizia comunale 1) CHE COSA È... 2 2) VANTAGGI... 2 3) COME FUNZIONA... 3

GeCoTi WEB. Gestione rapporti e turni Polizia comunale 1) CHE COSA È... 2 2) VANTAGGI... 2 3) COME FUNZIONA... 3 GeCoTi WEB Gestione rapporti e turni Polizia comunale 1) CHE COSA È... 2 2) VANTAGGI... 2 3) COME FUNZIONA... 3 a) Definizione dei turni di lavoro e servizi... 3 b) Pianificazione mensile... 5 c) Definizione

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - AREA EXTRANET E PHOTOGALLERY SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - AREA EXTRANET E PHOTOGALLERY SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - AREA EXTRANET E PHOTOGALLERY SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina dell area riservata. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA SETTORE PERSONALE TECNICO/AMMINISTRATIVO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA SETTORE PERSONALE TECNICO/AMMINISTRATIVO RILEVAZIONE INFORMATIZZATA DELLE PRESENZE MANUALE DI UTILIZZO DELLA SOLUZIONE TIME @ WEB A cura di Monica Gussoni Simona Pravettoni 1 SOMMARIO 1 ACCESSO ALL APPLICAZIONE. 1.1 Modifica Password Pag- 4 1.2

Dettagli

SCUOLANET consente a Dirigenti, Docenti e Genitori, una completa interazione con i dati della scuola, attraverso internet.

SCUOLANET consente a Dirigenti, Docenti e Genitori, una completa interazione con i dati della scuola, attraverso internet. SCUOLANET consente a Dirigenti, Docenti e Genitori, una completa interazione con i dati della scuola, attraverso internet. Il Dirigente Scolastico ha l'accesso più completo ai servizi di Scuolanet: Controlla

Dettagli

Costruzione di Sit Web con PHP e MySQL. Lezione 7 - Esercitazione - Introduzione a MySQL: le tabelle, i tpi di dato, le query

Costruzione di Sit Web con PHP e MySQL. Lezione 7 - Esercitazione - Introduzione a MySQL: le tabelle, i tpi di dato, le query Costruzione di Sit Web con PHP e MySQL Lezione 7 - Esercitazione - Introduzione a MySQL: le tabelle, i tpi di dato, le query Esercitazione In questa lezione si farà insieme una seconda esercitazione che

Dettagli

SITO DI ZONA WWW.AGESCIANCONA.ORG

SITO DI ZONA WWW.AGESCIANCONA.ORG SITO DI ZONA WWW.AGESCIANCONA.ORG Questa è come si presenta la Home page del sito. in questo documento vengono descritte le varie sezioni e come utilizzare alcune funzionalità Pagina 1 di 19 Menù principale

Dettagli

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE Manuale Utente RADAR Osservatorio Lazio LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede legale: Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7-00145 Roma Sede operativa: Via Adelaide Bono Cairoli, 68 00145 Roma Tel: 06/51689800

Dettagli

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE Il percorso ideale per la riabilitazione dei bambini con difficoltà e disturbi di apprendimento Guida pratica Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio

Dettagli

Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0

Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FEDERICO II DI SVEVIA MASCALUCIA Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0 Prof.ssa Maio Rosaria a.s. 2014/2015 PRIMA PARTE Sommario CAMBIO PASSWORD... 4 ACCESSO...

Dettagli

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1 PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE INDICE 1 PREMESSA 3 2 COMANDI COMUNI 3 3 SEDI 3 4 FESTIVITÀ 4 5 PERIODI TURNI 4 6 COD. TURNI 6 7 TURNI SPORTIVI 9 8 COD. EQUIPAGGI 9 9 DISPONIBILITÀ 10 10 INDISPONIBILITÀ

Dettagli

Le query di raggruppamento

Le query di raggruppamento Le query di raggruppamento Le "Query di raggruppamento" sono delle Query di selezione che fanno uso delle "Funzioni di aggregazione" come la Somma, il Conteggio, il Massimo, il Minimo o la Media, per visualizzare

Dettagli

Accesso iniziale La home page del portale gesgolf riporta tre collegamenti per i diversi tipi di utenti:

Accesso iniziale La home page del portale gesgolf riporta tre collegamenti per i diversi tipi di utenti: Funzionalità del portale gesgolf.it Il portale gesgolf.it mette a disposizione alcuni servizi utili per il mondo del golf a giocatori, circoli golfistici ed hotel convenzionati. Accesso iniziale La home

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

ControlloCosti. Cubi OLAP. Controllo Costi Manuale Cubi

ControlloCosti. Cubi OLAP. Controllo Costi Manuale Cubi ControlloCosti Cubi OLAP I cubi OLAP Un Cubo (OLAP, acronimo di On-Line Analytical Processing) è una struttura per la memorizzazione e la gestione dei dati che permette di eseguire analisi in tempi rapidi,

Dettagli

Passo 2: avviare Access e creare una tabella per ogni tipo di entità Costruire la tabella per l entità cliente.

Passo 2: avviare Access e creare una tabella per ogni tipo di entità Costruire la tabella per l entità cliente. Realizzare un database con Access Di Antonio Bernardo e Mario Bochicchio Esercizio Una catena di supermercati vuole tener traccia dei prodotti acquistati dai clienti. Di ogni cliente si vuole conoscere

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina del catalogo elettronico. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

CALENDARIO. Eventi scolastici

CALENDARIO. Eventi scolastici CALENDARIO In questa menù del pannello di amministrazione vengono gestiti gli eventi scolastici inserendo le date e gli orari degli eventi in modo da visualizzarli nel blocco CALENDARIO del sito e all'interno

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

ARGO SCUOLANET UTENTE DOCENTE

ARGO SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola, mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Lezione 6: Form 27/04/2012

Lezione 6: Form 27/04/2012 Lezione 6: Form In alcuni documenti HTML può essere utile creare dei moduli (form) che possono essere riempiti da chi consulta le pagine stesse (es. per registrarsi ad un sito). Le informazioni sono poi

Dettagli

04/05/2011. Lezione 6: Form

04/05/2011. Lezione 6: Form Lezione 6: Form In alcuni documenti HTML può essere utile creare dei moduli (form) che possono essere riempiti da chi consulta le pagine stesse (es. per registrarsi ad un sito). Le informazioni sono poi

Dettagli

Database 3 affitto veicoli. Testo del quesito

Database 3 affitto veicoli. Testo del quesito Database 3 affitto veicoli Testo del quesito La società salento trasporti dispone di diversi tipi di veicoli (moto, auto, furgoni, camion, ) che affitta ai propri clienti. La società vuole informatizzare

Dettagli

2104 volume III Programmazione

2104 volume III Programmazione 2103 SQLite Capitolo 77 77.1 Utilizzo generale................................. 2104 77.1.1 Utilizzo di sqlite3».......................... 2104 77.1.2 Copie di sicurezza............................ 2106

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Le presenti note vengono rilasciate per presentare le principali novità della release 2010 Sp1 di Contact Pro.

Le presenti note vengono rilasciate per presentare le principali novità della release 2010 Sp1 di Contact Pro. Premessa Le presenti note vengono rilasciate per presentare le principali novità della release 2010 Sp1 di Contact Pro. Con questa release Contact Pro diventa ancora più lo strumento in grado di supportare

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

ES. 1 Creazione nuovo progetto (tipologia: FIRB):

ES. 1 Creazione nuovo progetto (tipologia: FIRB): Ambiente: https://test.u-gov.uniroma1.it/uniroma1_preprod/ Nome Utente: formazione-ugov@uniroma1.it Password: ninbra58 ES. 1 Creazione nuovo progetto (tipologia: FIRB): Percorso: Gestione progetti Progetti

Dettagli

Customer delivery system Manuale di utilizzo dei sistemi di analisi delle consegne

Customer delivery system Manuale di utilizzo dei sistemi di analisi delle consegne Customer delivery system Manuale di utilizzo dei sistemi di analisi delle consegne Bertani trasporti S.p.A 07/10/2012 1 Il sistema di controllo della certificazione delle consegne si basa su alcune applicazioni

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

My Home Web. Registrazione Installatore 10/13-01 PC

My Home Web. Registrazione Installatore 10/13-01 PC My Home Web Registrazione Installatore 10/13-01 PC Procedura di registrazione Portale MyHOME_Web Questa procedura di registrazione serve all installatore per creare utenze e gestire gli impianti domotici

Dettagli

Vi ricordiamo che per qualsiasi problema tecnico o informazione potete contattare info@eduitalia.org oppure Francesco al 3357761103.

Vi ricordiamo che per qualsiasi problema tecnico o informazione potete contattare info@eduitalia.org oppure Francesco al 3357761103. Gentili Associati, in questi ultimi tempi abbiamo lavorato per sviluppare un software capace di far gestire direttamente alle scuole la propria presenza sul sito di Eduitalia. Tramite la registrazione

Dettagli

GESTIONE NEWSLETTER 2 CREAZIONE NEWSLETTER

GESTIONE NEWSLETTER 2 CREAZIONE NEWSLETTER GESTIONE NEWSLETTER 1 INTRODUZIONE In questa sezione vedremo come gestire la creazione e l invio delle Newsletter e come associarle alle Liste Clienti e alle Liste Email. Grazie a un editor avanzato è

Dettagli

monitoraggio dei locomotori via Internet

monitoraggio dei locomotori via Internet monitoraggio dei locomotori via Internet Pagina 1 di 23 Sommario 1 Sito internet-home page... 3 2 Descrizione delle sezioni... 4 2.1 Invia nuove misurazioni sul sito... 5 2.2 Speed Control... 8 2.3 Controllo

Dettagli

GUIDA ALL AREA RIPRISTINO FUORI STOCK

GUIDA ALL AREA RIPRISTINO FUORI STOCK GUIDA ALL AREA RIPRISTINO FUORI STOCK INDICE 1 - ACCESSO A EVENTI PROMO pag. 2 2 - ACCESSO ALL AREA RIPRISTINO FUORI STOCK pag. 3 2.1 Home Page Area Ripristino Fuori Stock pag. 4 3 - PIANIFICAZIONE MOP

Dettagli

GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI

GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI AMBIENTE SCUOLE PLUS Ottobre 2012 GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI Prof. Lenzi Massimo Ottobre 2012 www.massimolenzi.com 1 IL REGISTRO ELETTRONICO PREMESSA Il registro del professore è strettamente

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

Questo documento presenta la gestione del pannello di controllo del sistema "PTCPWEB" per le diverse utenze disponibili.

Questo documento presenta la gestione del pannello di controllo del sistema PTCPWEB per le diverse utenze disponibili. PTCPWEB MANUALE UTENTE 1 Questo documento presenta la gestione del pannello di controllo del sistema "PTCPWEB" per le diverse utenze disponibili. Release Notes... 3 Dicembre 2015... 3 1. Precondizioni...

Dettagli

IL WIKI CON PBWORKS BREVE GUIDA ALL USO Il wiki Vedi alla voce: Auschwitz è stato creato utilizzando PBWorks, un servizio web che offre la

IL WIKI CON PBWORKS BREVE GUIDA ALL USO Il wiki Vedi alla voce: Auschwitz è stato creato utilizzando PBWorks, un servizio web che offre la IL WIKI CON PBWORKS BREVE GUIDA ALL USO Il wiki Vedi alla voce: Auschwitz è stato creato utilizzando PBWorks, un servizio web che offre la possibilità di creare gratuitamente le proprie pagine con uno

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

Voti finali e Scrutini

Voti finali e Scrutini Voti finali e Scrutini Premessa La gestione Scrutini è ora completamente integrata dentro RE. Sono previste diverse funzioni applicative, dall inserimento dei voti proposti alla gestione dello scrutinio

Dettagli

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) 2 - GUIDA PER L UTENTE GENITORE 1. LA TESSERA DEI SERVIZI La tessera dei servizi è un badge (tessera di dimensioni simili ad un bancomat con banda magnetica

Dettagli

disponibili nel pacchetto software.

disponibili nel pacchetto software. Modulo syllabus 4 00 000 00 0 000 000 0 Modulo syllabus 4 DATABASE 00 000 00 0 000 000 0 Richiede che il candidato dimostri di possedere la conoscenza relativa ad alcuni concetti fondamentali sui database

Dettagli

Riccardo Dutto, Paolo Garza Politecnico di Torino. Riccardo Dutto, Paolo Garza Politecnico di Torino

Riccardo Dutto, Paolo Garza Politecnico di Torino. Riccardo Dutto, Paolo Garza Politecnico di Torino Integration Services Project SQL Server 2005 Integration Services Permette di gestire tutti i processi di ETL Basato sui progetti di Business Intelligence di tipo Integration services Project SQL Server

Dettagli

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) 2 - GUIDA PER L UTENTE GENITORE 1. LA TESSERA DEI SERVIZI La tessera dei servizi è un badge (tessera di dimensioni simili ad un bancomat con banda magnetica

Dettagli

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Guida a Joomla Indice generale Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Il BACK-END La gestione di un sito Joomla ha luogo attraverso il pannello di amministrazione

Dettagli

EASYGEST SCHEDE GIORNALIERE PRODUZIONE TERZISTI Per utilizzare il programma di gestione schede produzione è necessario prima inserire gli operatori. Si va menù Magazzino -> Tabelle Varie -> Operatori e

Dettagli

9.1 [5.00\ 25] Commesse e cantieri: costi a carico della commessa

9.1 [5.00\ 25] Commesse e cantieri: costi a carico della commessa Bollettino 5.00-335 9 VERTICALI 9.1 [5.00\ 25] Commesse e cantieri: costi a carico della commessa Con l attuale release è ora possibile rilevare in modo più dettagliato i costi a carico della commessa

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Piattaforma Web di Axios... 4 Premessa... 4 Avvertenze... 5

Dettagli

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015)

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) 1 INDICE 1. Materiale informativo e assistenza... 3 2. Accesso al Registro delle Lezioni di Esse3...

Dettagli

Manuale d uso del Gestionale PDD

Manuale d uso del Gestionale PDD Manuale d uso del Gestionale PDD il gestionale è suddiviso nelle seguenti parti: - - visualizzazione, inserimento mappe grafiche e dati del territorio (elenco comuni, zone città, numero abitazioni...),

Dettagli

Schede ADI ADP ADEM Prestazioni aggiuntive MMG. - Manuale - Data Solution Provider s.r.l.

Schede ADI ADP ADEM Prestazioni aggiuntive MMG. - Manuale - Data Solution Provider s.r.l. Schede ADI ADP ADEM Prestazioni aggiuntive MMG - Manuale - Data Solution Provider s.r.l. 1. Generalità Per poter accedere all applicazione è necessario aprire Internet Explorer e connettersi al sito di

Dettagli

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx).

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx). GUIDA ALL USO DEL CMS (Content Management System) Del sito www.biodermol.com 1. ACCESSO ALL AREA DI GESTIONE Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito

Dettagli

GUIDA PER IL DOCENTE ALL UTILIZZO DELL APPLICATIVO ONLINE E PORTFOLIO

GUIDA PER IL DOCENTE ALL UTILIZZO DELL APPLICATIVO ONLINE E PORTFOLIO GUIDA PER IL DOCENTE ALL UTILIZZO DELL APPLICATIVO ONLINE E PORTFOLIO http://eportfolio.tqmproject.eu Progetto "TQM Agreement n 2011 1 IT1 LEO05 01873; CUP G72F11000050006 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 PAGINA

Dettagli

DATA BASE ON LINE (BANCA DATI MODULI SPERIMENTALI)

DATA BASE ON LINE (BANCA DATI MODULI SPERIMENTALI) Progetto regionale antidispersione per favorire l adempimento dell obbligo d istruzione 2 a annualità DATA BASE ON LINE (BANCA DATI MODULI SPERIMENTALI) MANUALE DI UTILIZZO Indice Premessa 3 Ingresso nel

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente E.C.M. Educazione Continua in Medicina MyEcm Manuale utente Versione 1.0 giugno 2013 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. Registrazione 5 3. Accesso a myecm 8 4. Home

Dettagli

GUIDA ALLE FUNZIONI DELL AREA RISERVATA DEL SITO WWW.ADUTEI.IT

GUIDA ALLE FUNZIONI DELL AREA RISERVATA DEL SITO WWW.ADUTEI.IT GUIDA ALLE FUNZIONI DELL AREA RISERVATA DEL SITO WWW.ADUTEI.IT Lo scopo di questa guida è di indicare ai Soci di Adutei le funzioni presenti nell area riservata. Alcune indicazioni possono sembrare ovvie,

Dettagli

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 -

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 - 1-1 - Introduzione Microsoft Excel 2000 è una applicazione software che può essere usata come: Foglio elettronico. Database. Generatore di grafici. Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea Si può paragonare

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

SELECTION SOFTWARE X-SHARK. v.150910. Guida introduttiva. Cooling performance for your critical application

SELECTION SOFTWARE X-SHARK. v.150910. Guida introduttiva. Cooling performance for your critical application SELECTION SOFTWARE XSHARK v.150910 Guida introduttiva Cooling performance for your critical application Gentile lettore, Questa pubblicazione vuole essere uno strumento per aiutare l utente durante l utilizzo

Dettagli

sistemapiemonte Osservatorio Regionale per l'infanzia e l'adolescenza Manuale d'uso sistemapiemonte.it

sistemapiemonte Osservatorio Regionale per l'infanzia e l'adolescenza Manuale d'uso sistemapiemonte.it sistemapiemonte Osservatorio Regionale per l'infanzia e l'adolescenza Manuale d'uso sistemapiemonte.it INDICE 1. INTRODUZIONE 3 1.1 CARATTERISTICHE GENERALI 3 1.2 OBIETTIVI 3 2. ACCESSO 4 3. ANALISI MULTIDIMENSIONALE

Dettagli

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA 1 Con Scuolanet, le famiglie hanno la possibilità di consultare da casa o da qualsiasi accesso ad Internet i dati più importanti relativi alla vita scolastica dei loro figli. Istruzioni per il primo accesso

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

ISI s.r.l. Smart Quality 2.0

ISI s.r.l. Smart Quality 2.0 Guida rapida Sommario 1.0 Direzione e personale... 3 1.1 Gestione Obiettivi... 3 1.1.1 Elenco Obiettivi... 3 1.1.2 Stampa Obiettivi e Verifiche... 4 1.2 Gestione Personale Formazione... 5 1.2.1 Personale

Dettagli

Guida software InterFidelityX. Manuale. Guida software InterFidelityX. Pagina 1 di 19

Guida software InterFidelityX. Manuale. Guida software InterFidelityX. Pagina 1 di 19 Manuale Pagina 1 di 19 InterFidelityX Guida all uso I diritti d autore del software InterFidelityX sono di proprietà della Internavigare srl Versione manuale: gennaio 2010. Notizie importanti: Il software

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Per la Scuola - competenze e ambienti per l apprendimento

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Per la Scuola - competenze e ambienti per l apprendimento PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Per la Scuola - competenze e ambienti per l apprendimento Programmazione 20 14-20 20 Manuale operativo LOGIN UTENTE 03/09/2015 Versione 1.0 Sommario 1 Premessa... 3 2 Procedura

Dettagli

King Commesse e Cantieri. Gestione Impiantisti

King Commesse e Cantieri. Gestione Impiantisti King Commesse e Cantieri Gestione Impiantisti Gestione Commesse e Cantieri per Impiantisti... 3 Controllo dei Materiali... 4 Movimentazioni di magazzino... 5 Valorizzazioni... 8 Gestione del personale...

Dettagli

ECDL AM5 Access Advanced

ECDL AM5 Access Advanced SANDRO GALLEA ECDL AM5 Access Advanced Guida alla prova d esame per la patente europea di informatica Indice Premessa...pag. 9 AM5.1 Progettazione delle tabelle AM5.1.1 Campi, colonne...» 11 AM5.1.1.1

Dettagli

business solutions Tutte le voci della procedura sono accessibili tramite un sotto menu aggiunto al Menu principale di SBO.

business solutions Tutte le voci della procedura sono accessibili tramite un sotto menu aggiunto al Menu principale di SBO. AddON CESPITI La procedura Cespiti è un AddON totalmente integrato in SAP Business One, pensato per risolvere tutte le problematiche della gestione dei cespiti e dei relativi calcoli degli ammortamenti

Dettagli

NB MAI SALVARE LA PASSWORD! MAI RIVELARE LA PASSWORD!!!

NB MAI SALVARE LA PASSWORD! MAI RIVELARE LA PASSWORD!!! Collegarsi al sito web.spaggiari.eu Corso di formazione registro elettronico Per l accesso bisogna inserire i seguenti dati: 1. Cod scuola (uguale per tutti): PTLS0001 2. Utente: numerico es. 1010381 3.

Dettagli

GUIDA PER I DOCENTI ALL INSERIMENTO DEI VOTI INTERMEDI NEL PORTALE ARGO SCUOLANET

GUIDA PER I DOCENTI ALL INSERIMENTO DEI VOTI INTERMEDI NEL PORTALE ARGO SCUOLANET GUIDA PER I DOCENTI ALL INSERIMENTO DEI VOTI INTERMEDI NEL PORTALE ARGO SCUOLANET 1. Collegarsi al sito ISISEINAUDI.IT digitando l indirizzo web: http://www.isiseinaudi.it utilizzando il link presente

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE

PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE GIUFFRÈ EDITORE PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE Manuale Gestione Licenze Assistenza Tecnica 1. Accesso al sistema di Provisioning Nel caso di abbonamenti con più di una utenza è necessario creare e

Dettagli

Per effettuare la registrazione al sito bisogna cliccare sul link registrati in alto a destra del sito (Vedi Fig.1).

Per effettuare la registrazione al sito bisogna cliccare sul link registrati in alto a destra del sito (Vedi Fig.1). LINEE GUIDA PARTE DIRETTA AGLI ENTI DI FORMAZIONE Registrazione utente Per effettuare la registrazione al sito bisogna cliccare sul link registrati in alto a destra del sito (Vedi Fig.1). Figura 1 Compilare

Dettagli

Funzionalità del portale gesgolf.it

Funzionalità del portale gesgolf.it Funzionalità del portale gesgolf.it Il portale gesgolf.it mette a disposizione alcuni servizi utili per il mondo del golf a giocatori, circoli golfistici ed hotel convenzionati. Accesso iniziale La home

Dettagli

Manuale servizio Webmail. Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8

Manuale servizio Webmail. Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8 Manuale servizio Webmail Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8 Introduzione alle Webmail Una Webmail è un sistema molto comodo per consultare la

Dettagli

Guida online. alla banca dati della documentazione. Versione settembre 2013 a cura della redazione del sito web di Agrea

Guida online. alla banca dati della documentazione. Versione settembre 2013 a cura della redazione del sito web di Agrea Guida online alla banca dati della documentazione Versione settembre 2013 a cura della redazione del sito web di Agrea Indice 1. La maschera Ricerca nella documentazione 2. Esempio di ricerca e visualizzazione

Dettagli

Manuale Intesa. Guida all apertura di un ticket di assistenza online

Manuale Intesa. Guida all apertura di un ticket di assistenza online Manuale Intesa Guida all apertura di un ticket di assistenza online 1 Indice Manuale Intesa L applicativo IBM - Intesa... 3 Accesso all applicativo... 3 Request Management Creare una nuova Request... 4

Dettagli

ESEMPI DI QUERY SQL. Esempi di Query SQL Michele Batocchi AS 2012/2013 Pagina 1 di 7

ESEMPI DI QUERY SQL. Esempi di Query SQL Michele Batocchi AS 2012/2013 Pagina 1 di 7 ESEMPI DI QUERY SQL Dati di esempio... 2 Query su una sola tabella... 2 Esempio 1 (Ordinamento)... 2 Esempio 2 (Scelta di alcune colonne)... 3 Esempio 3 (Condizioni sui dati)... 3 Esempio 4 (Condizioni

Dettagli

I link o collegamenti ipertestuali

I link o collegamenti ipertestuali I link o collegamenti ipertestuali Lo sviluppo mondiale di Internet è cominciato all inizio degli anni 90 quando un ricercatore del CERN ha inventato un sistema di mostrare le pagine basato su due semplici

Dettagli

OSSIF WEB. Manuale query builder

OSSIF WEB. Manuale query builder OSSIF WEB Manuale query builder - Maggio 2010 1) Sommario 1) SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 Scopo del documento... 3 Struttura del documento... 3 Descrizione dell interfaccia grafica... 3 SELEZIONE DI

Dettagli

Preparati per il compito in classe Modulo 6

Preparati per il compito in classe Modulo 6 Preparati per il compito in classe Modulo 6 Una società di assicurazioni vuole gestire le polizze assicurative in un database Access. Per ogni polizza si vogliono memorizzare in una tabella i seguenti

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Form di gestione del contenuto

Form di gestione del contenuto Form di gestione del contenuto Inserimento delle informazioni strutturate che compongono il nodo 40 Form di gestione del contenuto Selezionando il comando Modifica accanto al contenuto desiderato oppure

Dettagli

Linee Guida per l uso del Caf - etool

Linee Guida per l uso del Caf - etool P:\caf\WEB\guide\eTool_User_guide_V12.doc November 2010 Linee Guida per l uso del Caf - etool Introduzione Il CAF e-tool sviluppato dal Centro Risorse Europeo CAF è uno strumento elettronico di semplice

Dettagli

1. Login. http://www.ruparpiemonte.it/servizi/report_anagrafe_agricola

1. Login. http://www.ruparpiemonte.it/servizi/report_anagrafe_agricola 1. Login Per accedere ai servizi per la consultazione dei dati e la produzione di report su Anagrafe Agricola Unica, Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 e altri procedimenti amministrativi di gestione

Dettagli

Progetto Monitoraggio

Progetto Monitoraggio MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICA Progetto Monitoraggio Sistema Gestione Progetti Query (SGPQ) Manuale Utente Report Operativi Contenuti 1. Premessa...

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

MANUALE B2B PER GLI AGENTI

MANUALE B2B PER GLI AGENTI Generalità L Applicazione è stata pensata per gestire rapporti commerciali di tipo Business to Business, presuppone quindi che tra l azienda venditrice e il cliente che acquista intercorrano già rapporti

Dettagli

AD HOC Servizi alla Persona

AD HOC Servizi alla Persona Software per la gestione dell amministrazione AD HOC Servizi alla Persona GESTIONE PASTI RESIDENZIALE Le principali funzioni del modulo pasti si possono suddividere nei seguenti punti: gestire le prenotazioni

Dettagli

Linee guida per l iscrizione agli appelli d esame Area WEB Privata FUNZIONI STUDENTE

Linee guida per l iscrizione agli appelli d esame Area WEB Privata FUNZIONI STUDENTE Linee guida per l iscrizione agli appelli d esame Area WEB Privata FUNZIONI STUDENTE Pagina 1 di 11 Sommario Area riservata Studente....3 1 Iscrizione appelli d esame...4 1.1. L attività didattica E presente

Dettagli

Appunti sulle basi di dati. Cos è una base base di dati? Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sulle basi di dati. Cos è una base base di dati? Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sulle basi di dati D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è una base di dati? 2 3 Cos è una base base di dati? Cos è una base di dati? Una base di

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ONLINE ARGO SCUOLANEXT GUIDA N.1

GUIDA OPERATIVA PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ONLINE ARGO SCUOLANEXT GUIDA N.1 GUIDA OPERATIVA PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ONLINE ARGO SCUOLANEXT GUIDA N.1 I.C. «Pio Fedi» Grotte S. Stefano a.s2014-2015 Indice Guida n.1 Istruzioni per l accesso al portale Accesso al portale Pag.

Dettagli

STRUMENTI PER IL DOCENTE - PORTALE DELLA DIDATTICA

STRUMENTI PER IL DOCENTE - PORTALE DELLA DIDATTICA STRUMENTI PER IL DOCENTE - PORTALE DELLA DIDATTICA Sulla pagina personale di ciascun docente, nell area intranet visibile dopo aver effettuato l autenticazione con login e password personali, è presente

Dettagli