Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo Rev. H

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H"

Transcript

1 Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl Rev. H

2 INDICE Indice... 1 Intrduzine Cnfezine Elenc dei cmpnenti del sistema Dati Tecnici Descrizine dell apparecchiatura Generale Cnsle laser Pannell di cntrll Sistema di trasmissine per chirurgia Cllegament della fibra ttica Tip mnus Grupp del manipl chirurgic Manipl per sbiancament/sagmatura (accessri pzinale) Manipl per tessut prfnd (accessri pzinale) Sicurezza Precauzini Istruzini per la sicurezza Caratteristiche di sicurezza...14 Mnitr dell energia...14 Mnitr del sistema...14 Interruttre di accensine...15 Cdice di access...15 Pulsante di cmand...15 Pedale wireless...16 Interblcc remt (interlck)...16 Arrest di emergenza...17 Display funzinale Classificazine di sicurezza Istruzini per l us Installazine del sistema...18 Manuale d us di Epic 10 pag. 1 cdice articl Rev. H

3 4.2 Funzinament - accensine del laser Epic Schermata delle impstazini Cmunicazine - pedale e cnsle laser Pulsante di cmand (CONTROL) Access alle mdalità READY STANDBY Mdalità READY (PRONTO) Pedale wireless Visualizzazine della ptenza di picc Selezine della mdalità pulse (impulsi) Us del display tuchscreen del Epic Schermata di selezine delle prcedure chirurgiche Spegniment della cnsle laser Specifiche Generali Elettriche Laser Altre srgenti luminse Cntrindicazini, avvertenze e precauzini Cntrindicazini Avvertenze e precauzini...29 Prtezine degli cchi...29 Anestesia...29 Strutture adiacenti...29 Aspirazine...30 Rimzine degli inquinanti...30 Us clinic...30 Frmazine Applicazini cliniche Intrduzine Indicazini per l us Chirurgia dei tessuti mlli (Nn richiest per punte pre-attivate)...32 Attivazine della punta: parametri e metd...32 Impstazini pre-prgrammate per le prcedure dntiatriche...33 Manuale d us di Epic 10 pag. 2 cdice articl Rev. H

4 7.4 Tabella delle Impstazini Pre-Prgrammate Prcedura di Sbiancament dei Denti Terapia del dlre...35 Terapia del dlre - Effetti cllaterali...36 Terapia del dlre - Avvertenze e precauzini...37 Us cnsigliat...37 Us del manipl per tessut prfnd...38 Utilizz del manipl per sbiancament/sagmatura Manutenzine Manutenzine qutidiana Prcedure di pulizia e sterilizzazine...39 Istruzini per la pulizia e la disinfezine del manipl chirurgic e della fibra ttica riutilizzabile...39 Pulizia manuale del manipl chirurgic...40 Sterilizzazine a vapre del manipl chirurgic e delle punte mnus...40 Pulizia del manipl per sbiancament/sagmatura...41 Disinfezine del manipl per tessut prfnd Installazine/sstituzine della batteria della cnsle Sstituzine delle batterie del pedale wireless Trasprt Cnservazine Taratura Prgramma di taratura Specifiche del sftware Risluzine dei prblemi...44 Appendice A - Guida per le punte...47 Appendice B - Definizine dei simbli sulle etichette...48 Appendice C - Precauzini di sicurezza per le batterie agli ini di liti...52 Appendice D - Ricambi e accessri...55 Appendice E - Cmpatibilità elettrmagnetica...56 Appendice F - Dichiarazine di cnfrmità dell apparecchiatura wireless...57 Manuale d us di Epic 10 pag. 3 cdice articl Rev. H

5 INTRODUZIONE Il laser a didi Epic 10 è un dispsitiv chirurgic e terapeutic basat su una tecnlgia d avanguardia ideat per un ampia gamma di prcedure del tessut rale mlle e di sbiancament dentale, nnché per frnire slliev temprane dei dlri minri. Epic 10 sfrutta un did all stat slid cme srgente a semicnduttre per la radiazine infrarssa invisibile. L energia viene trasmessa al sit di trattament attravers una fibra flessibile cllegata a un estremità alla srgente laser e all altra al manipl. Esistn diversi tipi di punte mnus, prgettate e ttimizzate per svariate applicazini. Il dispsitiv è attivat da un pedale wireless. Il presente è un dispsitiv di prescrizine indicat per us prfessinale sl da parte di un medic un dentista autrizzat. L utilizz del dispsitiv richiede un adeguata frmazine clinica e tecnica. Quest manuale cntiene istruzini per medici che hann cmpletat la frmazine apprpriata. Se utilizzat e sttpst crrettamente a manutenzine, Epic 10 rappresenterà un valre aggiunt per il prpri studi. Per qualsiasi richiesta di assistenza, cntattare il distributre autrizzat BIOLASE. Manuale d us di Epic 10 pag. 4 cdice articl Rev. H

6 1. CONFEZIONE 1.1 ELENCO DEI COMPONENTI DEL SISTEMA Il sistema laser Epic 10 include: 1. Cnsle laser (batteria agli ini di liti già inserita) 2. Prtezini per l scherm (pellicle prtettive trasparenti per l scherm, n. 30) 3. Sistema di fibra ttica (installat) 4. Punte chirurgiche assrtite (Tips) 5. Manipli chirurgici (2) 6. Tre (3) paia di cchiali di prtezine dal laser (due (2) paia per il medic, un (1) pai più scuri per il paziente) 7. Cav elettric e alimentatre CC (un (1) per Stati Uniti e un (1) internazinale) 8. Kit di benvenut (lettera di benvenut, manuale d us, guida di installazine rapida, guida alla frmazine n-line e scheda di registrazine del prdtt, infrmazini sulla garanzia limitata) 9. Segn di avvertenza del laser 10. Kit di attivazine della punta 11. Cav del dispsitiv di interblcc remt 12. Cacciavite a crce (per l inseriment delle batterie del pedale) 13. Pedale 14. Batterie AAA (2) NOTA: Il laser viene spedit cn la batteria agli ini di liti già inserita. NOTA: Trasprtare l unità cn adeguata cautela. Cnsultare la Sezine 8 di quest manuale d us per le istruzini. AVVERTENZA: è vietat mdificare in qualsiasi md questa apparecchiatura. 1.2 DATI TECNICI Alimentazine elettrica ( V ~): 1,5 A, 50/60 Hz Requisiti ambientali: Temperatura: 20 C - 25ºC Umidità: 15% - 95%, senza cndensa Manuale d us di Epic 10 pag. 5 cdice articl Rev. H

7 2. DESCRIZIONE DELL APPARECCHIATURA 2.1 GENERALE Il sistema Epic 10 è frmat da tre cmpnenti: Cnsle laser Sistema di fibra ttica Pedale wireless 2.2 CONSOLE LASER La cnsle è dtata di un display (tuchscreen e pulsante di cmand) nella parte anterire. Può essere alimentata da una rete elettrica esterna cn una batteria agli ini di liti interna e sstituibile da 14,4 V, 2,9 Ah. 2.3 PANNELLO DI CONTROLLO ELEMENTO DESCRIZIONE DELL ELEMENTO Pulsante di cmand Attiva e disattiva i cmandi e il display; cambia l unità nella mdalità STANDBY, READY (PRONTO) Indicatre LED Indicatre LED Indicatre LED Arancine indica che l unità è nella mdalità STANDBY. Verde indica che l unità è nella mdalità READY (PRONTO). Verde lampeggiante indica l emissine della ptenza laser. Blu lampeggiante indica che l assciazine tra il pedale e la cnsle laser è attiva. Scanalatura per riprre la fibra Pulsante di cmand Figura 2.1: Pannell di cntrll (vista frntale) Manuale d us di Epic 10 pag. 6 cdice articl Rev. H

8 2.4 SISTEMA DI TRASMISSIONE PER CHIRURGIA NOTA: Le fibra ttiche, i manipli e le punte (tips) sn spediti nn sterili. Il sistema di trasmissine Epic 10 cn manipl chirurgic è cstituit da: Grupp di fibra ttica riutilizzabile Manipl chirurgic riutilizzabile (Figura 2.9) Punte (tips) mnus (Appendice A) NOTA: Il cav in fibra ttica può essere staccat dalla cnsle. Il manipl è un accessri riutilizzabile e richiede pulizia e sterilizzazine prima di ciascun intervent sul paziente. Le punte sn esclusivamente mnus e devn essere smaltite a nrma di legge dp us sul paziente. Le punte devn essere smaltite in un cntenitre per rifiuti medici taglienti periclsi. Le punte devn essere sterilizzate a vapre prima dell us. Per le istruzini sulla pulizia e sulla sterilizzazine del manipl e delle punte, cnsultare la Sezine COLLEGAMENTO DELLA FIBRA OTTICA Epic 10 è frnit cn il cav della fibra ttica già cllegat. ATTENZIONE: Nn cllegare scllegare la fibra mentre il laser è accesa. La fibra può essere cllegata scllegata sl quand la cnsle laser è spenta. Per scllegare il cav in fibra ttica dalla cnsle laser, accertarsi che la cnsle laser sia spenta e che il cav sia stat cmpletamente rimss dalla scanalatura della base, afferrare la spina d access della fibra ttica e tirarla lentamente vers l estern (Figura 2.3). Per reinstallare il cav della fibra ttica, accertarsi che la cnsle laser sia spenta. Il cav della fibra ttica viene cllegat alla cnsle inserend la spina di access della fibra ttica (Figura 2.2) nella prta di access della fibra ttica (Figura 2.3). NOTA: Accertarsi che la fibra ttica scatti in sede; se nn si sente l scatt, rimuverla e reinstallarla. Per la cnservazine, avvlgere il cav nell appsita scanalatura intrn alla base della cnsle in sens antirari (Figura 2.1). ATTENZIONE: Nn piegare la fibra ttica ad angl acut, in quant ptrebbe rmpersi. Accertarsi che nn sia impigliata schiaccia tra l'allggiament e la spina di access della fibra ttica. Manuale d us di Epic 10 pag. 7 cdice articl Rev. H

9 Figura 2.2: Spina di access della fibra ttica Figura 2.3: Prta di access della fibra ttica 2.6 TIP MONOUSO Le punte sn accessri mnus e sn frnite cn tre diversi diametri interni: 200µm, 300µm e 400µm in varie lunghezze (vedere l Appendice A). ATTENZIONE: Le punte sn esclusivamente mnus per evitare la cntaminazine. Sn prgettate per resistere a un singl cicl di sterilizzazine; dp l us devn essere smaltite ini un cntenitre per rifiuti medici taglienti periclsi. Cntrllare sempre la punta visivamente prima dell us per assicurarsi che sia priva di residui danneggiata. ATTENZIONE: Prestare attenzine alle punte della cannula in plastica/metall, pssn diventare rventi durante l us. Evitare il cntatt della cannula cn qualsiasi tessut. Per cllegare la punta, si deve prima assemblare il manipl al prta fibra, e sl allra inserire la punta saldamente nell estremità distale del manipl fin a fine crsa e serrarla rutand in sens rari (Figura 2.4). Piegare la cannula di metall secnd i requisiti specifici del trattament (Figura 2.7). Rimuvere la punta della fibra rutandla in sens antirari (Figura 2.5). NOTA: Per garantire il funzinament del laser, nn cllegare la punta quand il manipl è scllegat dalla fibra. Manuale d us di Epic 10 pag. 8 cdice articl Rev. H

10 Assemblaggi del Tip Figura 2.4: Inserire il tip nel assemblat manipl e rutare in sens rari fin a quand si blcca Figura 2.5: Rimuvere il tip rutandla in sens antirari Piegatura crretta Piegatura errata Figura 2.6: Durante l installazine del tip, assicurarsi che sia psizinata crrettamente (avvitare crrettamente) Figura 2.7: Piegatura della cannula del tip AVVERTENZA: Quand il fasci di puntament nn è presente, ha una frma mlt asimmetrica:. per Tips che hann bisgn di attivazine: cambiare la punta per Tips che nn richiedn attivazine: cambiare la punta, premere per bypassarl Manuale d us di Epic 10 pag. 9 cdice articl Rev. H

11 2.7 GRUPPO DEL MANIPOLO CHIRURGICO Cllegare il manipl al grupp in fibra ttica spingendl sull alber in fibra fin a udire un scatt indicante che è fissat in psizine (Figura 2.8, 2.9). Prta fibra Cappucci prtettiv Manipl Figura 2.8: Cllegament del manipl al prta fibra Figura 2.9: Manipl chirurgic cmpletamente mntat Per scllegare il manipl dal grupp in fibra ttica (Figura 2.10): 1. Afferrare il crp del manipl cn una man e il prta fibra cn l altra. 2. Spingere i due pulsanti del prta fibra. 3. Tirare il manipl dal prta fibra per staccarl. Figura 2.10: Scllegare il manipl dal prta fibra premend entrambi i pulsanti alla base Manuale d us di Epic 10 pag. 10 cdice articl Rev. H

12 2.8 MANIPOLO PER SBIANCAMENTO/SAGOMATURA (ACCESSORIO OPZIONALE) NOTA: Il manipl per sbiancament/sagmatura è riutilizzabile e dtat di un invlucr prtettiv nn sterile mnus. Il manipl nn è sterile e deve essere pulit prima e dp gni trattament sul paziente. Quest manipl nn può essere sterilizzat in autclave. Per istruzini sulla pulizia del manipl, cnsultare la sezine 8. Pulire sempre cn alcl l invlucr mnus prima dell us. L invlucr è esclusivamente mnus per evitare la cntaminazine incrciata. Smaltire al termine della sessine di trattament. Figura 2.11: Manipl per sbiancament/sagmatura Figura 2.12: Invlucr mnus nn sterile L area dell uscita di energia del laser per il manipl per sbiancament/sagmatura è di 35mm x 8mm = fasci di luce di 2,8cm2. Per cllegarl al cav a fibra ttica, spingere il manipl sull alber a fibra fin a udire un scatt indicante che è fissat. Per scllegare il manipl dal grupp a fibra ttica: Afferrare il crp del manipl cn una man e l alber cn l altra. Premere i due pulsanti sull alber a fibra. Tirare il manipl dall anell per staccarl. Manuale d us di Epic 10 pag. 11 cdice articl Rev. H

13 2.9 MANIPOLO PER TESSUTO PROFONDO (ACCESSORIO OPZIONALE) NOTA: Il manipl per tessut prfnd è riutilizzabile e dtat di un invlucr prtettiv nn sterile mnus. Il manipl nn è sterile e deve essere disinfettat prima e dp gni trattament sul paziente. Quest manipl nn può essere sterilizzat in autclave. Per istruzini sulla pulizia del manipl, cnsultare la Sezine 8. Pulire ls scud mnus sempre cn alcl prima dell us. L invlucr è esclusivamente mnus per evitare la cntaminazine incrciata. Smaltire al termine del trattament. Cperchi antiplvere cn cappucci rss Distanziatre Manipl Scud mnus Figura 2.13: Manipl per tessut prfnd Rimuvere il cperchi antiplvere cn cappucci rss dal manipl per tessut prfnd. Far scrrere il manipl sull alber finché nn scatta in psizine (Figura 2.14). Figura 2.14 Cllcare l invlucr prtettiv spra il distanziatre reglabile (Figura 2.15). Allentare l anell di blcc e cllcare il distanziatre sul ferm crrispndente alla dimensine del fasci desiderata (Figura 2.16). Serrare l anell di blcc. Il manipl ra è prnt per l us. Figura 2.15 Figura 2.16 Per rimuvere il manipl, tenere premuti i pulsanti sul lat dell alber della fibra ttica ed estrarre il manipl dall alber. Manuale d us di Epic 10 pag. 12 cdice articl Rev. H

14 3. SICUREZZA 3.1 PRECAUZIONI L insservanza delle precauzini e delle avvertenze descritte in quest manuale d us ptrebbe causare l espsizine a srgenti di radiazine ttica periclse. Attenersi a tutte le istruzini di sicurezza e alle avvertenze. 3.2 ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA Attenersi alle presenti istruzini per la sicurezza prima e durante i trattamenti: Quand è in us il laser, in tutti i punti di access alla sala peratria deve essere affiss un adeguat cartell di avvertenza (un (1) è inclus). Nn perare in presenza di materiali infiammabili esplsivi. Evitare anestetici infiammabili gas ssidanti cme l ssid nitrs (N 2 O) e l ssigen. Prima di usare il laser, lasciare che i slventi di adesivi e le sluzini infiammabili usati per la pulizia e la disinfezine evaprin. Richiamare l attenzine anche sul pericl di incendi dei gas endgeni. Tutte le persne presenti in sala peratria devn indssare cchiali di prtezine dal laser. NOTA: Per la sstituzine l acquist di altri cchiali di prtezine dal laser, cntattare BIOLASE. ATTENZIONE: Ispezinare peridicamente gli cchiali di prtezine del laser per rilevare eventuali fri rtture. AVVERTENZA LASER: L utilizz di cmandi, reglazini prcedure diversi da quelli specificati nel presente manuale può causare una periclsa espsizine alle radiazini. AVVERTENZA: Nn usare l unità se si sspetta che nn funzini adeguatamente che funzini diversamente da quant indicat nel presente manuale. ATTENZIONE: La presente unità è stata cncepita e testata per rispndere ai requisiti degli standard sull interferenza delle radifrequenze, elettrmagnetica ed elettrstatica. Tuttavia, può esistere la pssibilità di interferenza elettrmagnetica di altri tipi di interferenza. Cambiare la psizine del dispsitiv può aiutare a eliminare l interferenza. Manuale d us di Epic 10 pag. 13 cdice articl Rev. H

15 ATTENZIONE: Assicurarsi sempre che sian stati impstati i parametri laser crretti prima di utilizzare il laser Epic 10 in ambit clinic. AVVERTENZA LASER: Assicurarsi sempre che gli cchiali di prtezine dal laser sian adeguati alla lunghezza d nda del laser. Nn guardare direttamente all intern del fasci in crrispndenza dei riflessi speculari. Nn dirigere né puntare il fasci negli cchi delle persne. Mettere sempre il sistema in mdalità STANDBY (premend il pulsante di cmand nella mdalità READY (PRONTO} prima di sstituire i manipli le punte mnus. Spstare l interruttre ON/OFF (ubicat sul retr della cnsle) nella psizine OFF (O) prima di lasciare l unità incustdita. AVVERTENZA LASER: Nn aprire mai l allggiament dell unità. Pssibile pericl di radiazini ttiche. AVVERTENZA LASER: Nn puntare il laser su superfici metalliche riflettenti, quali strumenti chirurgici specchietti dntiatrici. Se puntat direttamente su queste superfici, il fasci laser verrà rifless creand un ptenziale pericl. 3.3 CARATTERISTICHE DI SICUREZZA Mnitr dell energia Il mnitr dell energia misura e verifica la ptenza ergata. Le deviazini di ptenza che risultan maggiri del ± 20% rispett al valre selezinat indican la visualizzazine sul display del seguente messaggi di errre: LASER CURRENT HIGH/LOW (CORRENTE DEL LASER ALTA/BASSA). La cnsle laser nn funzinerà finché nn sarà rislt l errre e il sistema nn entrerà nella mdalità READY (PRONTO). Se il messaggi di errre persiste, cntattare il rappresentante di assistenza autrizzat BIOLASE. Mnitr del sistema Il sistema mnitra l interruttre di arrest di emergenza, la chiave remta, la cnnessine del pedale wireless e la ptenza ergata. Un errre in un qualunque di questi strumenti causerà Manuale d us di Epic 10 pag. 14 cdice articl Rev. H

16 l arrest del sistema. Il test sul display indicherà il tip di errre. Il funzinament nn riprenderà finché l errre nn sarà stat eliminat. Interruttre di accensine Il laser può essere accesa (psizine ON, I) spenta (psizine OFF, O) utilizzand l interruttre di accensine sul retr della cnsle. Interruttre di accensine Alimentazine CC Interblcc remt (interlck) Figura 3.1: Interruttre di accensine, ingress dell alimentazine CC, interblcc remt Figura 3.2: Alimentatre cn cav ATTENZIONE: Usare sl il alimentatre frnit cn il sistema laser Epic 10 (cdice articl BIOLASE ). Cdice di access Il cdice di access impedisce l us nn autrizzat del sistema. Si attiva gni vlta che il sistema viene acces cn l interruttre di accensine (cnsultare la Sezine 4 per il cdice). NOTA: Il cdice di access nn viene reimpstat se si prta il laser nella mdalità Sleep (Sspensine) tenend premut il pulsante di cmand sul pannell anterire. Spstare l interruttre di accensine nella psizine OFF (O) sl in cas di inutilizz prlungat del sistema. Pulsante di cmand Una vlta che l interruttre di accensine è nella psizine ON (I), inserire il cdice di access. Dp aver impstat i parametri desiderati per una prcedura, premere il pulsante di cmand sul pannell di cntrll per accedere alla mdalità READY (PRONTO). Il fasci di puntament si illuminerà a indicare che il sistema è prnt all us. Manuale d us di Epic 10 pag. 15 cdice articl Rev. H

17 Pedale wireless Il laser Epic 10 emette energia slamente sé l utente preme il pedale mentre il laser è nella mdalità READY (PRONTO). Il pedale è prgettat per funzinare cn la tecnlgia wireless. Per il pedale sn necessarie due (2) batterie AAA (in dtazine). Per le istruzini sulla sstituzine delle batterie del pedale, cnsultare la Sezine 8. Il pedale è prtett da una cpertura metallica. Per avere access, premere prima sulla cpertura metallica per sblccarla. A quest punt è pssibile premere il pedale per attivare il laser. Cpertura Pedale Interblcc remt (interlck) Figura 3.3: Pedale wireless Questa funzine cnsente di cllegare la cnsle laser al sensre remt, impedendne il funzinament se attivat (ad es.cn l apertura della prta). Il cav elettric prveniente da quest cnnettre deve essere cllegat ad un interruttre della prta. Dal mment che si apre la prta, quest sistema deve interrmpere l irrgazine dal laser. Per ignrare questa funzine, nn cllegare la spina. Figura 3.4: Cnnettre di interblcc remt Manuale d us di Epic 10 pag. 16 cdice articl Rev. H

18 Arrest di emergenza Premere il pulsante rss del arrest di emergenza laser per spegnere immediatamente la cnsle laser. Nella schermata di errre sarà visualizzat un messaggi Emergency Switch Errr (Errre interruttre di emergenza) e il LED arancine cmincerà a lampeggiare. Per eliminare l errre, premere di nuv il pulsante Arrest di emergenza laser; dp 2-5 secndi il LED arancine smetterà di lampeggiare e il sistema passerà autmaticamente alla mdalità STANDBY. Figura 3.5: Arrest di emergenza laser (vista da sinistra) Display funzinale Il display a clri del sistema cn tuchscreen e gli indicatri LED sul pannell di cntrll mstran le cndizini di funzinament del sistema. 3.4 CLASSIFICAZIONE DI SICUREZZA Al dispsitiv sn applicabili le seguenti classi di sicurezza: Radiazine laser - Classe 4 Fasci di puntament - Classe 2 Tip di prtezini cntr gli shck elettrici - Classe 2 Grad di prtezine cntr gli shck elettrici - Parte applicata di tip B Nn prtett cntr l infiltrazine di acqua - apparecchiatura rdinaria Nn adatt all us in presenza di anestetiche infiammabili Mdalità perativa - Mdalità a impulsi e Mdalità cntinua Pedale wireless - IPX6 Manuale d us di Epic 10 pag. 17 cdice articl Rev. H

19 4. ISTRUZIONI PER L USO 4.1 INSTALLAZIONE DEL SISTEMA Psizinare l unità in un area pulita, asciutta e ben ventilata. Verificare che l interruttre di accensine sia nella psizine OFF (O). Epic 10 funzina sia cn l alimentazine cn crrente sia a batteria ricaricabile: NOTA: Alimentazine CC: cllegare il cav di alimentazine dell alimentatre alla cnsle laser e a una presa di rete. Batteria ricaricabile: Epic 10 è frnit cn la batteria già inserita; per caricare la batteria, cllegare il cav di alimentazine dell alimentatre CC alla cnsle laser e a una presa di rete. Caricare cmpletamente la batteria (per almen 3 re) prima di utilizzarla per la prima vlta. Quand la batteria è carica, scllegare il cav di alimentazine dalla presa di rete e dalla cnsle laser. La cnsle laser funzinerà sl a batteria. Il sistema viene spedit cn la fibra ttica già cllegata alla cnsle laser. NOTA: Per caricare cmpletamente la batteria, cllegare l alimentatre e accendere la cnsle laser (psizine ON, I) cn l interruttre di accensine. La cnsle laser inizierà a caricarsi e l unità entrerà nella mdalità Sleep (Sspensine) dp 5 minuti; se l alimentatre è cllegat ma la cnsle è spenta (interruttre di accensine in psizine OFF, O), la batteria viene cmunque caricata, ma più lentamente. ATTENZIONE: Nn cllegare scllegare la fibra mentre la cnsle laser è accesa. La fibra può essere cllegata scllegata sl quand la cnsle laser è spenta. ATTENZIONE: Nn cprire né blccare i canali di ventilazine, piché cnsentn al fluss d aria di raffreddare l unità. ATTENZIONE: Nn piegare la fibra ttica ad angl acut, in quant ptrebbe rmpersi. Accertarsi che nn sia impigliata schiacciata tra l'allggiament della spina della crrente e della fibra ttica. Rimuvere il cappucci prtettiv dall estremità del manipl prta fibra (vedere la Figura 2.8). Cllegare cn cautela il manipl al manipl prta fibra (vedere la Figura 2.9). Inserire la punta (tip) selezinata e rutarla in sens rari fin all scatt (vedere la Figura 2.4). Manuale d us di Epic 10 pag. 18 cdice articl Rev. H

20 Avvlgere l eccess di cav della fibra ttica nella scanalatura della fibra, prcedend in sens antirari nella scanalatura per riprre la fibra intrn alla base della cnsle (vedere la Figura 2.1). Il manipl ra è prnt per l us. Per cnservare il manipl, cllcarl all intern del prta-manipl ubicat sulla parte superire della cnsle laser. AVVERTENZA LASER: Nn puntare mai il laser negli cchi. AVVERTENZA LASER: Nn usare mai il laser senza un manipl una punta in fibra ttica cllegati. AVVERTENZA LASER: Quand il laser è in funzine, tutte le persne presenti in sala peratria devn indssare cchiali di prtezine dal laser. 4.2 FUNZIONAMENTO - ACCENSIONE DEL LASER EPIC 10 Accertarsi che la batteria sia abbastanza carica per il funzinament cllegare il cav di alimentazine al cnnettre di alimentazine sulla cnsle laser e a una presa di rete. Spstare l interruttre di accensine sul retr della cnsle nella psizine ON (I). Viene visualizzata la schermata cn il lg BIOLASE (Figura 4.1). Dp tre (3) secndi viene visualizzata la schermata Welcme (Benvenut) di Epic 10 (Figura 4.2). Figura 4.1 Figura 4.2 Figura 4.3 Inserire il cdice di access di tre cifre utilizzand il tuchscreen. Il cdice di access è 888 (se viene immess il cdice errat, viene visualizzata sull scherm brevemente una X (Figura 4.3); premere in crrispndenza del X attendere 3 secndi per ritrnare alla schermata di benvenut, quindi immettere il cdice crrett). Manuale d us di Epic 10 pag. 19 cdice articl Rev. H

21 Il sistema passerà alla schermata HOME in cui sn indicate le tre categrie prcedurali a dispsizine: Sft Tissue (Tessut Mll), Whitening (Sbiancament Dentale), e Pain Therapy (Terapia del dlre). Indicatre di ptenza del segnale wireless Indicatre di carica della batteria della cnsle Pulsante delle impstazini Figura 4.4: schermata Hme 4.3 SCHERMATA DELLE IMPOSTAZIONI Premend il pulsante Settings (Impstazini) nella schermata HOME si accede alla schermata delle impstazini; che cnsente all utente di effettuare mdifiche a diverse impstazini del sistema: Selezine lingua Raggi pilta (5 livelli di reglazine della luminsità) Vlume (5 livelli di reglazine dell audi) Mdalità assistenza (accessibile sl ai tecnici dell assistenza BIOLASE) Ripristin delle impstazini predefinite di fabbrica Menu wireless - Access alle schermate wireless Figura 4.5 Manuale d us di Epic 10 pag. 20 cdice articl Rev. H

22 4.4 COMUNICAZIONE - PEDALE E CONSOLE LASER Verificare che il pedale e la cnsle laser sian assciati; quand è stabilita l assciazine l indicatre LED blu sulla cnsle laser lampeggia. Il laser e il pedale vengn cnsegnati già assciati. Tuttavia, se l assciazine nn viene cnfermata, sull icna di assciazine nell angl superire sinistr del tuchscreen sarà visualizzat (Figura 4.6). Figura 4.6 Per ristabilire l assciazine, eseguire questi passaggi: 1. Sul display della cnsle laser, accedere al menu Settings (Impstazini) premend il pulsante delle impstazini e selezinare l icna Wireless. 2. Sull scherm viene visualizzata e indica che l assciazine del pedale alla cnsle laser è stata persa (Figura 4.7); premere il pulsante verde PAIR (ASSOCIA). Figura Viene visualizzat il messaggi PAIRING WILL NOW BEGIN (AVVIO DELL ASSOCIAZIONE IN CORSO); premere in crrispndenza del segn verde per cntinuare 4.8). (Figura Figura Per cmpletare il prcess di assciazine, capvlgere il pedale e premere il pulsante di assciazine quattr (4) secndi (Figura 4.9). per almen Figura 4.9 Manuale d us di Epic 10 pag. 21 cdice articl Rev. H

23 5a. Viene visualizzata la schermata Wireless, che indica che l assciazine è riuscita e che il pedale e la cnsle laser sn ra assciati (Figura 4.10). Prcedere al passaggi 6. Figura b. Se l assciazine nn è avvenuta, viene visualizzata nuvamente la schermata Wireless, che indica che l assciazine nn è riuscita (Figura 4.11); premere il pulsante verde per ripetere i passaggi 3-5a. Figura Premere il pulsante Settings (Impstazini) per trnare al menu Settings (Impstazini); premere la freccia in bass a sinistra nella schermata Settings (Impstazini) per trnare alla schermata Hme (Figura 4.12). 4.5 PULSANTE DI COMANDO (CONTROL) Figura 4.12 Il pulsante di cmand (CONTROL) nella parte anterire della cnsle laser è un pulsante multifunzine (Figura 2.1). Tenendl premut per circa due (2) secndi diventa pssibile effettuare il passaggi dalla mdalità STANDBY READY (PRONTO) alla mdalità SLEEP (SOSPENSIONE). Va sservat che nn è pssibile passare alla mdalità READY (PRONTO) senza aver prima scelt un mdul di trattament nella schermata HOME. 4.6 ACCESSO ALLE MODALITÀ READY O STANDBY Premere e rilasciare il pulsante di cmand (CONTROL) per prtare la cnsle laser nella mdalità READY (PRONTO) STANDBY. La cnsle laser emette energia laser sl se il pedale è premut e la cnsle laser è impstata sulla mdalità READY (PRONTO). Nelle mdalità READY (PRONTO) STANDBY, è pssibile mdificare i valri di impstazine della mdalità e/ della ptenza sl se il laser nn è in funzine. Se il laser è in funzine (vver se il pedale è premut), la funzinalità di mdifica delle impstazini è blccata. Nell angl in bass a destra della schermata di visualizzazine è indicat READY (PRONTO) STANDBY. Manuale d us di Epic 10 pag. 22 cdice articl Rev. H

24 4.7 MODALITÀ READY (PRONTO) Se cambia la mdalità READY (PRONTO), la ventla della cnsle laser si accende e premend il pedale si attiva la radiazine laser. Esiste un ritard di due (2) secndi tra il passaggi alla mdalità READY (PRONTO) e la irradiazine laser. NOTA: Il raggi pilta si attiv sl quand il laser è nella mdalità READY (PRONTO) durante la reglazine della luminsità del fasci nella mdalità Settings (Impstazini). Se il raggi pilta nn è visibile, rimuvere il manipl e verificare che il raggi sia effettivamente acces puntand l estremità della fibra su una superficie piana nn riflettente. NON guardare direttamente nell uscita della fibra. Se il raggi pilta nn è acces, spegnere il laser, rimuvere e reinstallare il cav della fibra (vedere la Sezine 2.6). Se il fasci raggi pilta ancra nn si accende, spegnere la cnsle laser e cntattare l assistenza Bilase. 4.8 PEDALE WIRELESS Il pedale wireless è alimentat da due (2) batterie AAA. Quand viene premut il pedale wireless nella mdalità READY (PRONTO) e il laser emette un raggi, un segnale acustic indica la presenza dell energia laser. Un LED verde inizia a lampeggiare e un LED blu si accende negli angli superiri della cnsle laser per cnfermare l assciazine tra pedale e laser. Nell angl superire sinistr nella maggir parte delle schermate è presente un indicatre di ptenza del segnale che visualizza l intensità del segnale tra la cnsle laser e il pedale (l intensità massima è di cinque (5) barre). Premend e rilasciand il pedale nella mdalità STANDBY è pssibile aggirnare quest indicatre. L unità può funzinare anche cn un livell di segnale pari a una (1) barra, ma un livell deble del segnale rende il cllegament tra il pedale e la cnsle laser più vulnerabile all interferenza wireless (RF) da altre srgenti, quali telefni cellulari micrnde. Per miglirare la ptenza del segnale, ripsizinare il pedale la cnsle laser finché l indicatre del segnale nn raggiunge il livell massim per il funzinament ttimale. NOTA: Quand il pedale nn è in us, esse passa alla mdalità SLEEP per risparmiare la carica delle batterie. Viene riattivat autmaticamente alla pressine. 4.9 VISUALIZZAZIONE DELLA POTENZA DI PICCO Quest numer viene mstrat sl quand il sistema è nella mdalità a impulsi e indica il valre della ptenza di picc basat sulle impstazini di ptenza e sulla mdalità a impulsi. Manuale d us di Epic 10 pag. 23 cdice articl Rev. H

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni Grilamid Pliammide 12 Tecnplimer per le massime prestazini Indice 3 Intrduzine 4 Cnfrnt cn altre pliammidi 5 Nmenclatura Grilamid 6 Esempi di impieghi 8 Caratteristiche tipi Grilamid 10 Prprietà 20 Dati

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

LASER Holmium CALCULASE II 20 W:

LASER Holmium CALCULASE II 20 W: URO 32 10.0 05/2015-IT LASER Holmium CALCULASE II 20 W: Campi di applicazione ampliati LASER Holmium CALCULASE II 20 W CALCULASE II rappresenta la concreta possibilità di effettuare, rapidamente e con

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

DEOS DEOS 11 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual

DEOS DEOS 11 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual DEOS Manuale d uso User manual DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER DEOS 11 Egregio Signore, desideriamo ringraziarla per aver preferito nel suo acquisto un nostro deumidificatore. Siamo certi di averle fornito

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO La presente istruzione operativa dettaglia una specifica attività/fase di un processo descritto dalla procedura Piano Interno di Intervento Emergenza Migranti. La sanificazione ambientale viene intesa

Dettagli

Spider IV 15 Manuale del Pilota

Spider IV 15 Manuale del Pilota Spider IV 15 Manuale del Pilota 40-00-0187 Cliccate su www.line6.com/manuals per scaricare questo libretto d istruzioni Rev D Istruzioni per la vostra sicurezza ATTENZIONE RISCHIO DI SCOSSE ELETTRICHE

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

DEOS DEOS 16 DEOS 20 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual

DEOS DEOS 16 DEOS 20 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual DEOS Manuale d uso User manual DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER DEOS 16 DEOS 20 Egregio Signore, desideriamo ringraziarla per aver preferito nel suo acquisto un nostro deumidificatore. Siamo certi di averle

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio Batterie per recinti Batteria alcalina a secco 9 V Le batterie alcaline AKO 9 V mantengo un alto voltaggio costante per tutta la loro durata. Questo permette al recinto di mantenere un andamento costante

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso V-ZUG SA Cappa aspirante DW-SE/DI-SE Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Il vostro apparecchio soddisfa elevate esigenze, e il suo uso è molto semplice. E tuttavia necessario

Dettagli

Informazioni per i portatori di C Leg

Informazioni per i portatori di C Leg Informazioni per i portatori di C Leg C-Leg : il ginocchio elettronico Otto Bock comandato da microprocessore per una nuova dimensione del passo. Gentile Utente, nella Sua protesi è implementato un sofisticato

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili Mercati energetici e metdi quantitativi: un pnte tra Università e Aziende 22-23 Maggi, Padva Apprcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestine rischi asset rinnvabili Manuele Mnti, Ph.D.

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

Manuale ProVari. www.provape.com 1

Manuale ProVari. www.provape.com 1 Manuale ProVari Grazie per l'acquisto della sigaretta elettronica ProVari! Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare la sigaretta elettronica. www.provape.com 1 La sigaretta elettronica, nota

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli