AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIARIO 1

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIARIO 1"

Transcript

1 AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIARIO 1 ALLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Direzione centrale autonomie locali e coordinamento delle riforme Servizio centrale unica di committenza Corso Cavour, Trieste PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA COMUNITARIA PER LA CONCLUSIONE DI UN CONTRATTO QUADRO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO CIG A Il sottoscritto (nome e cognome) nato a il Codice fiscale residente in (Stato) Comune di via n. cap in qualità di (carica sociale) dell impresa ausiliaria con sede legale in via n. Codice Fiscale Partita IVA Tel. n. PEC con espresso riferimento al concorrente che rappresenta 1 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELL ALLEGATO 3 DICHIARAZIONI DEL SOGGETTO AUSILIARIO Al fine di evitare la presentazione di dichiarazioni irregolari o incomplete, che possono comportare per legge l esclusione del concorrente dalla procedura di gara, s invita ad utilizzare questo fac-simile predisposto dall Amministrazione regionale per presentare le dichiarazioni relative al soggetto ausiliario. Nel caso in cui gli spazi da compilare non fossero sufficienti, è possibile allegare appositi documenti integrativi, numerandoli e fornendone un elenco per maggior chiarezza. pagina 1 di 6

2 ai sensi degli art. 46 e 47 del D.P.R , n. 445, consapevole del fatto che, in caso di mendace dichiarazione saranno applicate nei suoi riguardi, ai sensi dell art. 76 dello stesso decreto le sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali in materia di falsità negli atti e dichiarazioni mendaci, oltre alle conseguenze amministrative previste per le procedure concernenti gli appalti pubblici, assumendone la piena responsabilità, DICHIARA A di possedere, ai sensi e per gli effetti dell art. 89 del D.lgs. 50/2016, i seguenti requisiti tecnici e le seguenti risorse, prescritti nel bando di gara, dei quali il concorrente risulta carente e che sono oggetto di avvalimento: 1) ; 2) ; 3) ; 4) ; B di obbligarsi, nei confronti del concorrente, della CUC e delle Amministrazioni contraenti, a fornire i predetti requisiti dei quali è carente il concorrente e mettere a disposizione le risorse necessarie per tutta la durata del Contratto quadro e dei singoli contratti attuativi, nei modi e nei limiti stabiliti dall art. 89 del D.lgs. 50/2016, rendendosi inoltre responsabile in solido con il concorrente nei confronti della CUC e delle Amministrazioni contraenti, in relazione alle prestazioni oggetto dell appalto; C nelle ipotesi di cui all articolo 110, comma 5 del Codice dei contratti (imprese in concordato preventivo con continuità aziendale e fallimento autorizzato all esercizio provvisorio): di impegnarsi a subentrare all'impresa ausiliata nel caso in cui questa, nel corso della gara, ovvero dopo la stipulazione del Contratto quadro, non sia per qualsiasi ragione più in grado di dare regolare esecuzione all'appalto, nei casi di cui alle lettere a) e b) del succitato comma 5; D - di non partecipare a sua volta alla stessa gara, né in forma singola, né in forma associata o consorziata, né in qualità di ausiliario di altro soggetto concorrente. E - dichiara: 1) che il Titolare/ soci delle S.N.C. / soci accomandatari delle S.A.S. / membri del consiglio di amministrazione cui sia stata conferita la legale rappresentanza, di direzione o di vigilanza o soggetti muniti di poteri di rappresentanza, di direzione o di controllo / socio unico persona fisica ovvero socio di maggioranza nel caso di società con meno di quattro soci (per gli altri tipi di società o consorzio) (art. 80, comma 3 del D.lgs. 50/2016), che hanno rivestito e cessato tali cariche nell anno antecedente alla data di pubblicazione del bando, è/sono: N.B.: Per ciascun nominativo indicato deve essere resa la dichiarazione di cui all articolo 80, comma 1 del D.lgs. 50/2016 nel DGUE (PARTE III Sezione A). In caso di società, diverse dalle società in nome collettivo e dalle società in accomandita semplice, nelle quali nell anno antecedente alla data di pubblicazione del bando erano presenti due soli soci, ciascuno in possesso del cinquanta per cento della partecipazione azionaria, le dichiarazioni devono essere rese da entrambi i soci cessati. pagina 2 di 6

3 2) che il Titolare / soci delle S.N.C. / soci accomandatari delle S.A.S. / membri del consiglio di amministrazione cui sia stata conferita la legale rappresentanza, di direzione o di vigilanza o soggetti muniti di poteri di rappresentanza, di direzione o di controllo / socio unico persona fisica ovvero socio di maggioranza nel caso di società con meno di quattro soci (per gli altri tipi di società o consorzio) (art. 80, comma 3 del D.lgs. 50/2016), attualmente in carica, è/sono: N.B.: Per ciascun nominativo indicato devono essere rese le dichiarazioni di cui all articolo 80, comma 1, comma 2 e comma 5, lettera l) del D.lgs. 50/2016 nel DGUE (PARTE III Sezione A e D). In caso di società, diverse dalle società in nome collettivo e dalle società in accomandita semplice, nelle quali siano presenti due soli soci, ciascuno in possesso del cinquanta per cento della partecipazione azionaria, le dichiarazioni devono essere rese da entrambi i soci. pagina 3 di 6

4 3) che il/i direttore/i tecnico/i, e i procuratori speciali con poteri gestionali generali e continuativi, per tutti i tipi di società, che hanno rivestito e cessato tale carica nell anno antecedente alla data di pubblicazione del bando è/sono: N.B.: Per ciascun nominativo indicato deve essere resa la dichiarazione di cui all articolo 80, comma 1 del D.lgs. 50/2016 nel DGUE (PARTE III Sezione A). 4) che il/i direttore/i tecnico/i e i procuratori speciali con poteri gestionali generali e continuativi, per tutti i tipi di società, attualmente in carica è/sono: N.B.: Per ciascun nominativo indicato devono essere rese le dichiarazioni di cui all articolo 80, comma 1, comma 2 e comma 5, lettera l) del D.lgs. 50/2016 nel DGUE (PARTE III Sezione A e D). pagina 4 di 6

5 5) che nell anno antecedente alla data di pubblicazione del bando si è verificata la seguente operazione societaria (cessione/affitto di azienda o di ramo di azienda ovvero fusione o incorporazione) che ha coinvolto questa Impresa e la società e che pertanto devono considerarsi soggetti cessati dalla carica nell anno antecedente alla data di pubblicazione del bando i seguenti soggetti della società cedente/locatrice, fusa o incorporata 2 : N.B.: Per ciascun nominativo indicato devono essere rese le dichiarazioni di cui all articolo 80, comma 1, del D.lgs. 50/2016 nel DGUE (PARTE III Sezione A). 2 titolare /soci delle s.n.c./ soci accomandatari delle s.a.s. / membri del consiglio di amministrazione cui sia stata conferita la legale rappresentanza, di direzione o di vigilanza o soggetti muniti di poteri di rappresentanza, di direzione o di controllo / socio unico persona fisica ovvero socio di maggioranza nel caso di società con meno di quattro soci/ entrambi i soci in caso di società, diverse dalle società in nome collettivo e dalle società in accomandita semplice, nelle quali siano presenti due soli soci, ciascuno in possesso del cinquanta per cento della partecipazione azionaria, direttore/i tecnico/i, procuratori speciali con poteri gestionali generali e continuativi. pagina 5 di 6

6 Il sottoscritto inoltre, 1. indica, ai fini del controllo sul possesso dei requisiti: Ulteriori dichiarazioni: - l Ufficio dell Agenzia delle Entrate cui rivolgersi ai fini della verifica delle dichiarazioni relative agli obblighi del pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui sono stabiliti, ai sensi dell articolo 80, comma 4 del D.lgs. 50/2016 Ufficio indirizzo Città - l Ufficio competente a cui rivolgersi ai fini della verifica del rispetto della normativa della legge n. 68/99, ai sensi dell articolo 80, comma 5, lettera i) del D.lgs. 50/2016 Ufficio Provinciale del lavoro indirizzo Città - il CCNL applicato ; 2. dichiara di aver preso visione e di accettare espressamente, senza condizione o riserva alcuna, tutte le norme e le disposizioni contenute nella documentazione di gara; 3. dichiara di essere in regola con le prescrizioni della normativa specifica del settore oggetto dell appalto; 4. dichiara di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003, che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa e per l adempimento degli obblighi ad esso connessi. Luogo,, data TIMBRO DELL IMPRESA AUSILIARIA E FIRMA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE NB: Alla presente dichiarazione deve essere allegata copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità del soggetto firmatario. Qualora la documentazione venga sottoscritta dal procuratore della società dovrà essere allegata copia della relativa procura notarile (GENERALE O SPECIALE). Inoltre, deve essere allegato ai sensi dell art. 89 del D. Lgs. n. 50/2016 originale o copia autentica del contratto in virtù del quale l impresa ausiliaria si obbliga nei confronti del concorrente a fornire i requisiti dichiarati nel DGUE e nella presente dichiarazione e a mettere a disposizione le risorse necessarie per tutta la durata dell appalto; si ricorda che il contratto dovrà riportare, in modo compiuto, specifico, esplicito ed esauriente la durata del contratto, l oggetto dell avvalimento, il tutto con dettagliata indicazione delle risorse e/o dei mezzi prestati in relazione ai requisiti oggetto di avvalimento. L ausiliaria oltre alla dichiarazione di cui al presente allegato dovrà produrre autonomo DGUE. pagina 6 di 6

Burc n. 116 del 28 Novembre 2016

Burc n. 116 del 28 Novembre 2016 Appalto per l affidamento del servizio di smaltimento, in ambito regionale, presso impianti autorizzati di smaltimento dei rifiuti prodotti nella Regione Calabria di cui ai Codici CER: 19.05.01, 19.05.03,

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO. A CAPITALE LAVORO S.p.A.

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO. A CAPITALE LAVORO S.p.A. AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO A CAPITALE LAVORO S.p.A. Via B. Franklin 8 00153 - Roma CIG 64823436AA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DI SERVIZI DI SORVEGLIANZA

Dettagli

Fac-simile MODELLO. n. 5

Fac-simile MODELLO. n. 5 Fac-simile MODELLO. n. 5 AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA Viale Regina Elena, 299 00161 Roma OGGETTO: Procedura ristretta accelerata per l affidamento

Dettagli

ALLEGATO D AL BANDO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

ALLEGATO D AL BANDO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO (in caso di raggruppamento temporaneo: un modello per ciascun componente che ricorra all avvalimento) ALLEGATO D AL BANDO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO ALLEGATO 3 MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO Procedura ristretta per l affidamento del Servizio di copertura Assicurativa della Responsabilità Civile Professionale dei Notai, ai sensi dell art. 19,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO Allegato 2 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI RIPARAZIONE DEI DANNI SISMICI, CONSOLIDAMENTO STATICO E RESTAURO DEI PARAMENTI ESTERNI DELL EX CONVENTO DI

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO MODELLO 2 Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 Roma CIG 44222002E2

Dettagli

OGGETTO: AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CONCORRENTE -

OGGETTO: AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CONCORRENTE - ALLEGATO D AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CONCORRENTE - AL COMUNE DI LARINO (ENTE CAPOFILA DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI LARINO) P.ZZA DUOMO 86035 LARINO (CB) OGGETTO: AVVALIMENTO DICHIARAZIONE

Dettagli

Modulo AV. ampliamento dell offerta formativa nelle scuole dell infanzia del Comune di Firenze: Cadorna, Capponi ed Andrea Del Sarto CIG.

Modulo AV. ampliamento dell offerta formativa nelle scuole dell infanzia del Comune di Firenze: Cadorna, Capponi ed Andrea Del Sarto CIG. Modulo AV MODULO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL IMPRESA AUSILIARIA [art. 89 co. 1 D.Lgs 50/2016] da inserire nella sezione A - Documentazione Amministrativa attraverso la piattaforma START della Regione

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO AL MINISTERO DELL INTERNO- DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA CIG 6220580900 GARA A PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI

Dettagli

Il sottoscritto nato a il in. con Sede legale sede operativa. n. telefono Pec. Codice Fiscale Partita IVA

Il sottoscritto nato a il in. con Sede legale sede operativa. n. telefono  Pec. Codice Fiscale Partita IVA Allegato B AFFIDAMENTO MEDIANTE IL PORTALE SARDEGNA CAT DEL SERVIZIO PER LA GESTIONE DELLE ATTIVITÀ PREVISTE DAL PROGRAMMA REGIONALE PER IL SOSTEGNO ECONOMICO DELLE FAMIGLIE E PERSONE IN CONDIZIONE DI

Dettagli

A V V A L I M E N T O DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO (Mod. 2)

A V V A L I M E N T O DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO (Mod. 2) A V V A L I M E N T O DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO (Mod. 2) ALL'AUTORITÀ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI Via Isonzo, 21/b 00198 - ROMA CIG 512340 Gara europea a procedura aperta

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO MODELLO 2 Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AMBITO TERRITORIALE N.2 MASSAFRA MOTTOLA PALAGIANO STATTE E ASL TARANTO CIG 50092346A9 Gara

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO CIG D64

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO CIG D64 ALLEGATO 2 per AVVALIMENTO SOGGETTO AUSILIATO - Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO CIG 4133710D64 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO BAR E TAVOLA CALDA PRESSO

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO. Codice Fiscale Partita Iva residente in Via Comune C.A.P.

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO. Codice Fiscale Partita Iva residente in Via Comune C.A.P. Modello D Avvalimento - Busta A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO PER LA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO RELATIVO A: FORNITURA DI UN SISTEMA TECNOLOGICO DI SUPPORTO ALL ACCESSIBILITA DISABILI

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO MOD. 2 Busta A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA A START ROMAGNA S.P.A., CON ANNESSO SERVIZIO DI RILEVAMENTO TAGLIE, CONFEZIONAMENTO E DISTRIBUZIONE, DELLA MASSA VESTIARIO PER IL PROPRIO

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO MODELLO 2 Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA ISTITUTI MILANESI MARTINITT E STELLINE E PIO ALBERGO TRIVULZIO Via Marostica, 8-20146

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO Allegato 7 AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO PROCEDURA APERTA N 30/2015 PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, SANIFICAZIONE ED ATTIVITA AUSILIARIE, COMPRENSIVO DELLA FORNITURA

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO MODELLO 2 Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 Roma CIG:.03506093B2

Dettagli

SERVIZIO TECNICO STRUMENTALE, SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO Via della Pisana, Roma

SERVIZIO TECNICO STRUMENTALE, SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO Via della Pisana, Roma SERVIZIO TECNICO STRUMENTALE, SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO Via della Pisana, 1301 00163 Roma PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO IN APPALTO DEL SERVIZIO DI CENTRO RIPRODUZIONE DIGITALE E CENTRO STAMPA

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO Allegato n. 4 AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO Spett.le Comune di Manduria Comune capofila dell'ambito Territoriale n. 7 di Manduria Piazza Garibaldi, 21 7402 MANDURIA PROCEDURA

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO Allegato 3 Avvalimento Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO AZIENDA SPECIALE CONSORTILE/ CONSORZIO SOCIALE VALLE DELL IRNO AMBITO S6 REGIONE CAMPANIA PIANO DI ZONA SOCIALE

Dettagli

Fac-simile MODELLO. n. 5 (Busta A)

Fac-simile MODELLO. n. 5 (Busta A) Fac-simile MODELLO. n. 5 (Busta A) AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA Viale Regina Elena, 299 00161 Roma OGGETTO: Procedura aperta per la conclusione

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO MOD. 2 Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INDETTO DA START ROMAGNA SPA PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI PULIZIA, MOVIMENTAZIONE,

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO Azienda Sanitaria Locale 6 Sanluri Via Ungaretti 9 090025 Sanluri GARA TELEMATICA A PROCEDURA NEGOZIATA PER LA FORNITURA DI VACCINI DIVERSI

Dettagli

SERVIZIO DI PULIZIA DI AUTOBUS E VEICOLI, STRUTTURE DI OFFICINA E DEPOSITO, IMPIANTI E VETTURE FUNICOLARI. Modello 9 MODELLO AVVALIMENTO

SERVIZIO DI PULIZIA DI AUTOBUS E VEICOLI, STRUTTURE DI OFFICINA E DEPOSITO, IMPIANTI E VETTURE FUNICOLARI. Modello 9 MODELLO AVVALIMENTO Pagina 1 di 6 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI AUTOBUS E VEICOLI, STRUTTURE DI OFFICINA E DEPOSITO, IMPIANTI E VETTURE FUNICOLARI CIG 58469786E1 CPV 90917000-8 Modello 9

Dettagli

ALL ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE SICILIA UFFICIO TECNICO EDILIZIO Via Maggiore Toselli, Palermo

ALL ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE SICILIA UFFICIO TECNICO EDILIZIO Via Maggiore Toselli, Palermo MODELLO 5 ( Busta A) AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE SICILIA UFFICIO TECNICO EDILIZIO Via Maggiore Toselli,5

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE IN APPALTO DEL SERVIZIO BIBLIOTECA E INFORMAGIOVANI - SCHEDA AVVALIMENTO ART. 110, COMMA 5, D. LGS.

GARA A PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE IN APPALTO DEL SERVIZIO BIBLIOTECA E INFORMAGIOVANI - SCHEDA AVVALIMENTO ART. 110, COMMA 5, D. LGS. MODELLO A.2.3 GARA A PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE IN APPALTO DEL SERVIZIO BIBLIOTECA E INFORMAGIOVANI - SCHEDA AVVALIMENTO ART. 110, COMMA 5, D. LGS. 50/2016 IL SOTTOSCRITTO NATO A IL, NELLA SUA QUALITÀ

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALLEGATO 2 Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO INSIEL Informatica per il Sistema degli Enti Locali S.p.A. con socio unico Via San Francesco d Assisi 43-34133 Trieste GE

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE IMPRESA AUSILIARIA Busta n. 1

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE IMPRESA AUSILIARIA Busta n. 1 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI CONTROLLO DI SICUREZZA DEI PASSEGGERI E DEI BAGAGLI A MANO E DA STIVA PRESSO L AEROPORTO DI FIRENZE - Numero CIG 5970181D34 ALLEGATO 9) AVVALIMENTO DICHIARAZIONE

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO Prot. N. 632/2016 ALL. N. 2 al Disciplinare di gara Busta A - documentazione amministrativa PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI GAS MEDICINALI: SPECIALITÀ MEDICINALI, DISPOSITIVI MEDICI

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AGENZIA SPAZIALE ITALIANA. Via del Politecnico SNC ROMA. Procedura negoziata

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AGENZIA SPAZIALE ITALIANA. Via del Politecnico SNC ROMA. Procedura negoziata Per Consorzio di Cooperative/Consorzio Stabile DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AGENZIA SPAZIALE ITALIANA Via del Politecnico SNC 00133 ROMA Procedura negoziata ai sensi del D. Lgs. del 12 aprile 2006 n.

Dettagli

MARCA DA BOLLO EURO 16,00,

MARCA DA BOLLO EURO 16,00, MARCA DA BOLLO EURO 16,00, Allegato A AL DISCIPLINARE DI GARA PER LA PER LA FORNITURA DI GASOLIO AUTOTRAZIONE Lotto 1 - CIG 7060817284 Lotto 2 - CIG 706083408C DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO MODELLO 2 Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL ISTITUTO DI METODOLOGIE PER L ANALISI AMBIENTALE DEL CNR C.da Santa Loja Zona Industriale 85050 Tito Scalo PZ CIG 0419977FF7

Dettagli

DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE

DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE MOD. AVV DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE ALLA CORTE D APPELLO DI MILANO VIA FREGUGLIA 1 20122 MILANO La presente dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/00, deve essere corredata da

Dettagli

DICHIARAZIONE DI MESSA A DISPOSIZIONE DEL REQUISITO DELL IMPRESA AUSILIARIA

DICHIARAZIONE DI MESSA A DISPOSIZIONE DEL REQUISITO DELL IMPRESA AUSILIARIA DICHIARAZIONE DI MESSA A DISPOSIZIONE DEL REQUISITO DELL IMPRESA AUSILIARIA Busta A Gara europea a procedura aperta per la concessione del servizio di somministrazione di alimenti e bevande tramite distributori

Dettagli

Per ciascuna IMPRESA/impresa RTI/impresa CONSORZIO ORDINARIO e GEIE/ Impresa esecutrice in Consorzio di Cooperative/Consorzio Stabile

Per ciascuna IMPRESA/impresa RTI/impresa CONSORZIO ORDINARIO e GEIE/ Impresa esecutrice in Consorzio di Cooperative/Consorzio Stabile Per ciascuna IMPRESA/impresa RTI/impresa CONSORZIO ORDINARIO e GEIE/ Impresa esecutrice in Consorzio di Cooperative/Consorzio Stabile DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AGENZIA SPAZIALE ITALIANA Via del Politecnico

Dettagli

ASL Cagliari. DICHIARAZIONE di AVVALIMENTO del CONCORRENTE

ASL Cagliari. DICHIARAZIONE di AVVALIMENTO del CONCORRENTE ASL Cagliari SISTEMA SANITARIO DELLA SARDEGNA BUSTA A Allegato MOD. 2 al Disciplinare di Gara, schema di DICHIARAZIONE di AVVALIMENTO del CONCORRENTE relativa alla PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA SERVIZI

Dettagli

DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO

DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO Allegato 7 DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO All Organismo Pagatore AGEA R O M A Il/La sottoscritt... nato a. il Codice Fiscale n... in qualità di Legale Rappresentante della ditta... Codice Fiscale n.... con

Dettagli

ALLEGATO 3 Modello di dichiarazione dei requisiti speciali (capacità tecnica e professionale con schema curricula) Busta A

ALLEGATO 3 Modello di dichiarazione dei requisiti speciali (capacità tecnica e professionale con schema curricula) Busta A ALLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Direzione centrale finanze, patrimonio, coordinamento e programmazione politiche economiche e comunitarie Servizio per la cooperazione territoriale europea,

Dettagli

Al fine della partecipazione alla gara suddetta nonché ai sensi della normativa vigente in materia di semplificazione amministrativa.

Al fine della partecipazione alla gara suddetta nonché ai sensi della normativa vigente in materia di semplificazione amministrativa. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODELLO A1 Per concorrenti art. 45, comma 1, lettera a), d.lgs. 50/2016 Imprese singole, società commerciali e società cooperative Istruzioni per la compilazione: la dichiarazione

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva dell Impresa Ausiliaria (ex art.186 bis RD 267/1942)

Dichiarazione sostitutiva dell Impresa Ausiliaria (ex art.186 bis RD 267/1942) Dichiarazione sostitutiva dell Impresa Ausiliaria (ex art.186 bis RD 267/1942) PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DI MULTISERVIZI DESTINATI ALLA MENSA SESTO DI SESTO FIORENTINO DELL AZIENDA REGIONALE DSU TOSCANA

Dettagli

OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA

OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA Modello 2 Busta A - AUSILIATO Al Comune di BONORVA OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA ex art. 122, comma 7, D.Lgs. 163/06 ART. 176 D.P.R. 207/2010 per l affidamento dei lavori relativi a: Primo Programma 6.000

Dettagli

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO 1 di 1 DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE Spett.le Ministero della Giustizia - Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati Via Crescenzio,

Dettagli

Oggetto: gara per l affidamento dei lavori... - dichiarazione ai sensi dell articolo 49 comma 2 lettera a) del D.Lgs. n. 163/06 e smi.

Oggetto: gara per l affidamento dei lavori... - dichiarazione ai sensi dell articolo 49 comma 2 lettera a) del D.Lgs. n. 163/06 e smi. Spett.le (nominativo della Stazione appaltante) A Oggetto: gara per l affidamento dei lavori... - dichiarazione ai sensi dell articolo 49 comma 2 lettera a) del D.Lgs. n. 163/06 e smi. Il sottoscritto...

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE (Allegato 6A al Disciplinare di Gara) Procedura aperta di carattere

Dettagli

DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE

DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE ALLEGATO 4 MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO COSTITUITA DA DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO E DA DICHIARAZIONE DI MESSA A DISPOSIZIONE DEL REQUISITO DELL IMPRESA AUSILIARIA DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA MOD_ISTANZA_PREQUALIFICA_rev.00del10/09/09 Pagina 1 di 6 data emissione 09/10/2009 Marca da bollo 14,62 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA Oggetto della procedura di gara: affidamento del

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Ai sensi del D.P.R. 28/12/2000 N. 445

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Ai sensi del D.P.R. 28/12/2000 N. 445 COMUNE DI PIANEZZA AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO PER L'ANNO 2017, POTATURA SIEPI E TRINCIATURA CIGLI STRADALI. CIG: ZF01EEF6DB. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Ai sensi del D.P.R.

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 89 Avvalimento DICHIARAZIONE DELL IMPRESA AUSILIARIA, IN RELAZIONE ALLA PROCEDURA... - CIG:...

DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 89 Avvalimento DICHIARAZIONE DELL IMPRESA AUSILIARIA, IN RELAZIONE ALLA PROCEDURA... - CIG:... DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 89 Avvalimento DICHIARAZIONE DELL IMPRESA AUSILIARIA, IN RELAZIONE ALLA PROCEDURA... - CIG:... IL SOTTOSCRITTO NATO A IL, NELLA SUA QUALITÀ DI (eventualmente) giusta PROCURA

Dettagli

Il sottoscritto.., nato il... a..., Codice Fiscale n..., in qualità

Il sottoscritto.., nato il... a..., Codice Fiscale n..., in qualità Busta A DICHIARAZIONE DI MESSA A DISPOSIZIONE DEL REQUISITO DELL IMPRESA AUSILIARIA Procedura negoziata per l affidamento dei lavori di ristrutturazione per la realizzazione della nuova Biblioteca del

Dettagli

COMPILAZIONE GUIDATA DICHIARAZIONE EX ART. 38 COMMA 1, LETTERE B), C), M-TER) DEL D. LGS. N. 163/2006 S.M.I.

COMPILAZIONE GUIDATA DICHIARAZIONE EX ART. 38 COMMA 1, LETTERE B), C), M-TER) DEL D. LGS. N. 163/2006 S.M.I. COMPILAZIONE GUIDATA DICHIARAZIONE EX ART. 38 COMMA 1, LETTERE B), C), M-TER) DEL D. LGS. N. 163/2006 S.M.I. GLI OFFERENTI SONO INVITATI A LEGGERE CON ESTREMA ATTENZIONE QUANTO SEGUE Si evidenzia, infatti,

Dettagli

REGIONE LIGURIA Settore Affari Generali - SUAR

REGIONE LIGURIA Settore Affari Generali - SUAR REGIONE LIGURIA Settore Affari Generali - SUAR Oggetto: procedura aperta per Appalto dei servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani, di igiene urbana e dei connessi servizi informativi... C.I.G...

Dettagli

OGGETTO: PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE VARIE DA LABORATORIO. Il sottoscritto. nato il C.F.

OGGETTO: PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE VARIE DA LABORATORIO. Il sottoscritto. nato il C.F. MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA - ALLEGATO N. 1 PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA COMUNITARIA PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE VARIE DA LABORATORIO FASC. 719/2010 Spett.le Istituto

Dettagli

ALLEGATO 3 -sezione A

ALLEGATO 3 -sezione A ALLEGATO 3 -sezione A DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE AI SENSI DEL DPR 28 DICEMBRE 2000, N. 445 CON CUI SI ATTESTA L INESISTENZA DELLE CAUSE DI ESCLUSIONE DI CUI ALL ART. 38, COMMA 1, LETTERE B) E C) DEL D.LGS.

Dettagli

4)..., nato il. a.., residente in. . (prov...), via..., n, in qualità di

4)..., nato il. a.., residente in. . (prov...), via..., n, in qualità di Mod. 2/bis DICHIARAZIONE INTEGRATIVA ai sensi dell art. 80, comma 1, lettere a), b), c), d), e), f), g), del D. Lgs. n. 50/2016, resa dai soggetti di cui al comma 3 del citato articolo 80: - TUTTI I DIRETTORI

Dettagli

DICHIARAZIONE DI MESSA A DISPOSIZIONE DEI REQUISITI DELL IMPRESA AUSILIARIA. Spett.le

DICHIARAZIONE DI MESSA A DISPOSIZIONE DEI REQUISITI DELL IMPRESA AUSILIARIA. Spett.le MODELLO E1 DICHIARAZIONE DI MESSA A DISPOSIZIONE DEI REQUISITI DELL IMPRESA AUSILIARIA Spett.le Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia Via Tuscolana, n. 1524 00174 R O M A per l appalto annuale

Dettagli

MODELLO DICHIARAZIONI AVVALIMENTO

MODELLO DICHIARAZIONI AVVALIMENTO ALLEGATO B2 MODELLO DICHIARAZIONI AVVALIMENTO NELLA PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E AMPLIAMENTO DEL PARCHEGGIO DI VILLA

Dettagli

Oggetto: PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA COMUNITARIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE ARMATORIALE DELLA N/R OGS EXPLORA. C.I.G ED6.

Oggetto: PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA COMUNITARIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE ARMATORIALE DELLA N/R OGS EXPLORA. C.I.G ED6. DICHIARAZIONE IN CASO DI AVVALIMENTO La presente dichiarazione deve essere resa dal titolare o legale rappresentante o dell ausiliario ai sensi dell articolo 49 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. All OGS (Istituto

Dettagli

ALL AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SEDE LEGALE, PROTOCOLLO GENERALE- VIALE TRE MARTIRI, ROVIGO

ALL AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SEDE LEGALE, PROTOCOLLO GENERALE- VIALE TRE MARTIRI, ROVIGO Bollo 14,62 ALL AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SEDE LEGALE, PROTOCOLLO GENERALE- VIALE TRE MARTIRI, 89-45100 ROVIGO OGGETTO: Procedura ristretta fornitura servizi sanitari di soccorso con ambulanza e trasporto

Dettagli

All. 7) al Disciplinare: dichiarazione art. 38 comma 1 del D.Lgs. 163/2006

All. 7) al Disciplinare: dichiarazione art. 38 comma 1 del D.Lgs. 163/2006 All. 7) al Disciplinare: dichiarazione art. 38 comma 1 del D.Lgs. 163/2006 sottoscritt, Cod. Fisc. nato a il nella qualità di dell'impresa 1 avente sede legale in, Via n. P.IVA Cod. Fisc., fax, e-mail

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE TECNOLOGIE INFORMATICHE GARA PER L ACQUISTO DI APPARATI DI RETE PER L ACCENSIONE DELLA RETE MAN CITTA DI BOLOGNA

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE TECNOLOGIE INFORMATICHE GARA PER L ACQUISTO DI APPARATI DI RETE PER L ACCENSIONE DELLA RETE MAN CITTA DI BOLOGNA COMUNE DI BOLOGNA SETTORE TECNOLOGIE INFORMATICHE GARA PER L ACQUISTO DI APPARATI DI RETE PER L ACCENSIONE DELLA RETE MAN CITTA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE A CONTRARRE: P.G. n. 5516/2010, del 12 gennaio

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI PARTECIPAZIONE SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D OPERA DELLA ASL LATINA

MODELLO DI ISTANZA DI PARTECIPAZIONE SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D OPERA DELLA ASL LATINA Allegato n.1 MODELLO DI ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A GARA ALLA PROCEDURA APERTA INDETTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D OPERA

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa MOD. 1 Impresa singola MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA CONSAP S.P.A. Procedura aperta per l affidamento del servizio di Contact Center di assistenza al cittadino

Dettagli

Modello 1) Fac simile domanda di partecipazione e dichiarazione unica Il sottoscritto..... nato il.. a....... in qualità di. dell impresa...... con sede legale in. via.. con sede operativa in... via...

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA Gara n. 21/2008 Licitazione privata per l affidamento della manutenzione edile ed impiantistica degli stabili di proprietà della Fondazione siti in Bologna DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE

Dettagli

Spett.le COMUNE DI NEMBRO Via Roma, NEMBRO (BG)

Spett.le COMUNE DI NEMBRO Via Roma, NEMBRO (BG) MODELLO B Marca da Bollo 14,62 Spett.le COMUNE DI NEMBRO Via Roma, 13 24027 NEMBRO (BG) Istanza di ammissione per la partecipazione alla gara per l affidamento in concessione della gestione del servizio

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI LECCO

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI LECCO Spett.le ASL DI LECCO C.so C. Alberto, 120 23900 - LECCO _l_ sottoscritt nat a il in qualità di (indicare: legale rappresentante o procuratore autorizzato dell impresa concorrente o comunque altra persona

Dettagli

Fac Simile Modello 1 - Domanda di partecipazione e dichiarazione sostitutiva

Fac Simile Modello 1 - Domanda di partecipazione e dichiarazione sostitutiva Fac Simile Modello 1 - Domanda di partecipazione e dichiarazione sostitutiva Al/Alla OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento dei servizi assicurativi di/del/della. Lotto n. CIG Il sottoscritto _ nato

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Regionale della LOMBARDIA

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Regionale della LOMBARDIA ALLEGATO A Direzione Regionale Lombardia Team Risorse Strumentali/Lavori ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Regionale della LOMBARDIA Domanda di partecipazione alla procedura negoziata, ai

Dettagli

Spett.le OSIMO SERVIZI S.P.A. Piazza del Comune, OSIMO (AN)

Spett.le OSIMO SERVIZI S.P.A. Piazza del Comune, OSIMO (AN) DICHIARAZIONE DI LEGITTIMAZIONE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA ED A CONTRARRE - OPERATORE ECONOMICO - Spett.le OSIMO SERVIZI S.P.A. Piazza del Comune, 1 60027 OSIMO (AN) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Oggetto: Dichiarazione di disponibilità per il conferimento del servizio denominato Sportello di mediazione familiare AVVISO DEL 28 febbraio 2014

Oggetto: Dichiarazione di disponibilità per il conferimento del servizio denominato Sportello di mediazione familiare AVVISO DEL 28 febbraio 2014 Modello A1 All'Amministrazione provinciale di Vicenza Servizio mediazione Familiare C.trà SS. Apostoli, 18 36100 Vicenza (VI) Oggetto: Dichiarazione di disponibilità per il conferimento del servizio denominato

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIARIO. ALL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. Via Cognetti, Bari

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIARIO. ALL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. Via Cognetti, Bari AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIARIO C.I.G.: 05584997F2 ALL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. Via Cognetti, 36-70121 - Bari Procedura Aperta per l affidamento del servizio telefonia mobile

Dettagli

Allegato C.2 al Decreto n. 161 del pag. 1/5

Allegato C.2 al Decreto n. 161 del pag. 1/5 Allegato C.2 al Decreto n. 161 del 13.09.2017 pag. 1/5 Allegato 2 al Disciplinare di gara modello dichiarazione (requisiti di ordine generale) Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà e di certificazioni

Dettagli

DATI GENERALI. (eventualmente) giusta PROCURA (GENERALE/SPECIALE) IN DATA 1.1. DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE 1.2. FORMA GIURIDICA 1.3.

DATI GENERALI. (eventualmente) giusta PROCURA (GENERALE/SPECIALE) IN DATA 1.1. DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE 1.2. FORMA GIURIDICA 1.3. MODELLO A.2.1 PROCEDURA RISTRETTA MEDIANTE MODALITA TELEMATICA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA, LA DIREZIONE DEI LAVORI E IL COORDINAMENTO

Dettagli

Visto quanto richiesto al punto 2) dell art. 15 del bando di gara (nell ambito dei documenti da inserire nella busta A Documentazione );

Visto quanto richiesto al punto 2) dell art. 15 del bando di gara (nell ambito dei documenti da inserire nella busta A Documentazione ); ALLEGATO 2 SEZIONE A COMUNE DI FONTANELLATO DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE ( 1 ) AI SENSI DEL DPR 28 DICEMBRE 2000, N. 445 CON CUI SI ATTESTA L INESISTENZA DELLE CAUSE DI ESCLUSIONE DI CUI ALL ART. 38, COMMA

Dettagli

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA Comune di Challand-Saint-Anselme Fraz. Quinçod n Challand-Saint-Anselme (AO)

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA Comune di Challand-Saint-Anselme Fraz. Quinçod n Challand-Saint-Anselme (AO) Fac-simile Allegato C1) da restituire completo di tutte le sue pagine e debitamente firmato pagina per pagina come indicato nel prosieguo. REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA Comune di Challand-Saint-Anselme

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE A GARA D APPALTO

MODELLO DI DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE A GARA D APPALTO Allegato A MODELLO DI DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE A GARA D APPALTO L utilizzo del modello è consigliabile al fine di evitare eventuali errori o omissioni nelle dichiarazioni che il concorrente è tenuto

Dettagli

Oggetto : Servizio ADE (ASSISTENZA DOMICILARE EDUCATIVA) nell ambito territoriale N 10

Oggetto : Servizio ADE (ASSISTENZA DOMICILARE EDUCATIVA) nell ambito territoriale N 10 ALLEGATO 1 MODELLO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Al Comune di BITRITTO p.zza Leone 12 70020-BITRITTO(BA) Oggetto : Servizio ADE (ASSISTENZA DOMICILARE EDUCATIVA) nell ambito territoriale N 10 Il sottoscritto

Dettagli

SCHEDA CONSORZIATA DATI GENERALI E ULTERIORI DICHIARAZIONI DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE,

SCHEDA CONSORZIATA DATI GENERALI E ULTERIORI DICHIARAZIONI DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE, SCHEDA CONSORZIATA DATI GENERALI E ULTERIORI DICHIARAZIONI DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE, IL SOTTOSCRITTO NATO A IL, NELLA SUA QUALITÀ DI (eventualmente) giusta PROCURA (GENERALE/SPECIALE)

Dettagli

DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE

DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. art. 36, c 5, e 37, c 7 Procedura aperta per l affidamento Servizio di verifica dei rendiconti di spesa

Dettagli

Il sottoscritto. Codice fiscale. Nato a..il. Residente in via/piazza. Comune/Città.cap.provincia. Stato.

Il sottoscritto. Codice fiscale. Nato a..il. Residente in via/piazza. Comune/Città.cap.provincia. Stato. Spett.le CORTE DEI CONTI Direzione generale gestione affari generali Servizio affari amministrativi e attività negoziale Largo Don Giuseppe Morosini 1/a Roma 00195 Pec: aagg.affariamministrativi.gare@corteconticert.it

Dettagli

MODELLO 1c FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DEL CONCORRENTE (AUSILIATO) ATTESTANTE

MODELLO 1c FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DEL CONCORRENTE (AUSILIATO) ATTESTANTE MODELLO 1c FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DEL CONCORRENTE (AUSILIATO) ATTESTANTE L'AVVALIMENTO DI CUI ALL'ART. 49, COMMA 2, LETT. A) E B) DEL D.LGS. N. 163/2006 Spett.le Fondazione Teatro alla Scala Via Filodrammatici,

Dettagli

OGGETTO : Partecipazione al Bando pubblico regionale per l aggiornamento e l adeguamento delle competenze degli occupati.

OGGETTO : Partecipazione al Bando pubblico regionale per l aggiornamento e l adeguamento delle competenze degli occupati. Cagliari 24 di Settembre del 2007 Prot. n. 9250 OGGETTO : Partecipazione al Bando pubblico regionale per l aggiornamento e l adeguamento delle competenze degli occupati. Allo scopo di poter partecipare

Dettagli

ALLEGATO 05) - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO (Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000)

ALLEGATO 05) - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO (Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) ALLEGATO 05) - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO (Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) Il sottoscritto Nato a il residente nel Comune di Provincia Via

Dettagli

DELEGA PER SOPRALLUOGO. Il sottoscritto... in qualità di legale rappresentante / titolare dell Impresa..., dichiara che al sopralluogo

DELEGA PER SOPRALLUOGO. Il sottoscritto... in qualità di legale rappresentante / titolare dell Impresa..., dichiara che al sopralluogo DELEGA PER SOPRALLUOGO APPALTO GTT N. 138/2016 Il sottoscritto... in qualità di legale rappresentante / titolare dell Impresa....., dichiara che al sopralluogo previsto per l appalto in oggetto è delegato

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 48, COMMA 2, e 4, DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE

DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 48, COMMA 2, e 4, DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE MODELLO A.1.3 DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 48, COMMA 2, e 4, DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE Procedura per Affidamento della Fornitura vestiario estivo occorrente

Dettagli

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE AI SENSI DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N.445 ART. 38, COMMA 1, LETT. B), C), M-TER) DEL D.LGS 163/2006 1

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE AI SENSI DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N.445 ART. 38, COMMA 1, LETT. B), C), M-TER) DEL D.LGS 163/2006 1 Modulo Allegato 2 Sezione A da inserire nella busta A Documentazione Amministrativa DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE AI SENSI DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N.445 ART. 38, COMMA 1, LETT. B), C), M-TER) DEL D.LGS

Dettagli

RICHIESTA D INVITO E DICHIARAZIONE UNICA

RICHIESTA D INVITO E DICHIARAZIONE UNICA Ditta Alla Direzione della Casa Circondariale di Vibo Valentia-Contrada Cocari 89900Vibo Valentia fax0963/262122/fax 0963/269469 -e-mail: cc.vibovalentia@giustizacert.it RICHIESTA D INVITO E DICHIARAZIONE

Dettagli

Avvalimento. dichiarazione dell impresa ausiliaria,

Avvalimento. dichiarazione dell impresa ausiliaria, Modello n. 4 Avvalimento dichiarazione dell impresa ausiliaria, in relazione alla Procedura aperta per l affidamento in concessione della gestione di un Centro di Promozione della Musica presso l immobile

Dettagli

A) che il soggetto richiede di partecipare alla gara in qualità di: (barrare la casella corrispondente)

A) che il soggetto richiede di partecipare alla gara in qualità di: (barrare la casella corrispondente) ALL. A Al Comune di Bagno a Ripoli OGGETTO: Istanza di partecipazione alla procedura di gara aperta per l appalto del servizio di Assistenza domiciliare, educativa scolastica ed extra scolastica, relativo

Dettagli

ALLEGATO B - LAVORI (art.125, d.lgs 163/2006 e s.m.i.)

ALLEGATO B - LAVORI (art.125, d.lgs 163/2006 e s.m.i.) ALLEGATO B - LAVORI (art.125, d.lgs 163/2006 e s.m.i.) OGGETTO:ISTITUZIONE ELENCO OPERATORI ECONOMICI DA INTERPELLARE IN CASO DI RICORSO A PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI Il

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006 E DI ALTRE CAUSE DI ESCLUSIONE

DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006 E DI ALTRE CAUSE DI ESCLUSIONE ALLEGATO 10 DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006 E DI ALTRE CAUSE DI ESCLUSIONE Il sottoscritto. nato il.. a.. in qualità di.. dell impresa/società......

Dettagli

Allegato 1 (carta intestata)

Allegato 1 (carta intestata) Allegato 1 (carta intestata) AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI TECNICO PROFESSIONALI INFERIORI A 100.000,00 EURO INERENTI GLI ADEMPIMENTI

Dettagli

FORMULA ISTANZA DI AMMISSIONE

FORMULA ISTANZA DI AMMISSIONE "APPALTO SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO" (Barrare il/i Lotto/i a cui si intende partecipare) Lotto 1 Lotto 2 Lotto 3 Lotto 4 Lotto 5 Lotto 6 Lotto 7 Modello Dich.TrasportoScolastico Al Comune di Monza

Dettagli

AUTODICHIARAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA

AUTODICHIARAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA ALLEGATO 1 AUTODICHIARAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA Spett.le SUA.Lecco PROVINCIA DI LECCO P.zza L. Lombarda, 4 23900- LECCO OGGETTO: SUA.LECCO. COMUNE DI ROGENO. AVVISO ESPLORATIVO PER LA SELEZIONE DI OPERATORI

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA OP/EUI/REFS/2017/003 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Gara per l affidamento dei servizi di traduzione, revisione, proofreading per il settore amministrativo e interpretariato per l Istituto Universitario Europeo.

Dettagli

MOD. A DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006 N. 163 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI ART.

MOD. A DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006 N. 163 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI ART. MOD. A.1.3 - DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006 N. 163 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI ART. 36, COMMA 5, e 37, COMMA 7, DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE:

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONESOSTITUTIVADELSOGGETTOAUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONESOSTITUTIVADELSOGGETTOAUSILIATO Allegato n. 3 AVVALIMENTO DICHIARAZIONESOSTITUTIVADELSOGGETTOAUSILIATO Spett.le Comune di San Ferdinando di Puglia Comune capofila dell'ambito Tavoliere Meridionale Via Isonzo 76017 San Ferdinando di Puglia

Dettagli

DICHIARAZIONE AI SENSI DELL ART. 49 DEL D.LGS. 163/2006.

DICHIARAZIONE AI SENSI DELL ART. 49 DEL D.LGS. 163/2006. MARCA DA BOLLO DA 14,62 (1 ogni 4 pagine) MODELLO B - PER IMPRESA AUSILIARIA E SOLO NEL CASO DI AVVALIMENTO Al Comune di Grosseto. DICHIARAZIONE AI SENSI DELL ART. 49 DEL D.LGS. 163/2006. PROCEDURA APERTA

Dettagli