5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 496 del 06/11/2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 496 del 06/11/2015"

Transcript

1 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Prv d L) Tl.: 832/87 Fx 832/ SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: r. 496 dl 6//25 Ogg: P.O. FESR 27/2 - II - l rv Az Irv r l rffrzm dll rr ml d Prz Cvl. Rmdlz Prg. Rr d rvz Drmz r. 22 dl 6//25 (Drmz. 496 dl 6//25) - g. d 7

2 IL DIRETTORE Prm: h l Bl Uffl dll R Pgl. 64 dl è Pl l Drmz dl Drg Srvz Rr Nrl r. 64 dl 2 rl 22 è d l Avv l r l rz ll lz d rv r l Rffrzm dll rr ml d rz vl, ll m dll mm dz d l P.O. FESR A II L Irv Az 2.3.2; h dl 2/7/22 vv r ll R Pgl, Srvz Rr Nrl, dmd d mm fzm r l'mr d 7., d ll'avv Pl r l lz d rv r l rffrzm dll rr ml d rz vl -P.O. FESR 27/23 A II L d rv 2.3 z 2.3.2; h l Cm d Clmr è rl r fr dl dd fzm d 7.,; h d è r l Dlr rg rr r l R Pgl (E fzr) d l Cm d Clmr (gg fr) r gl rv r l rffrzm dll rr ml d rz vl - P.O. FESR 27/23 A II L d rv 2.3 z 2.3.2; h Drm rrr r. 572 dl è d vv l rdr d qz; Cdr: h drm r. 476 dl 3//25 è rvvd ll gdz dfv dll Agrm dl P Cml d Emrgz r l mm d. 4.6, IVA l; h drm r. 465 dl 28//25 è rvvd ll gdz dfv dll frr dl mzz Arr Pg Br T mx, r l mm d ,2 IVA l; h dlr d G.C. r. 79 dl 7/9/25 l Ammrz h rvvd ll dvdz d gz d l d dr, l h h d dfr dgl l rg r l llm dl mdm; h l d d mr r Mr Elr r l P.A. h d rrr q r ll v d llm dl, dll r rd ml, hé ll qz d vr, D.P.I. d rzzr d l zm dll rr ml d rz vl. R: d dvr rvvdr d rmdlz dl rg rr, h g dll m / mgr rv dll rdr l, hé dll mg dll mdm l mlm dll z d z dll mr rm R h l'rr rrd ll mz dl r d r l rgr l rrzz d q'lm r gl ff d q d l'r. 47 dl D.Lg. 267/2; D h rfrm l rvvdm dz rlv z d fl d r; T ò rm, dr r, D E T E R M I N A. D rmdlr l hd d dl rg d q dgl ll ll r rr: (Drmz. 496 dl 6//25) - g. 2 d 7

3 Drz d / rvz Agrm P d mrgz ml Sz rr Mr DR3 VHF mrv d r, llz ld STAZIONE PORTATILI MOTOROLA DP4XXX VHF Br l r z rl STAZIONE VEICOLARE MOTOROLA DM4XXX VHF STAZIONE BASE DM46 MOTOROLA VHF CENTRALE OPERATIVA PER UNA POSTAZIONE Frmz ld SOFTWARE DMR CMO SPETTRA NAS TOWER CON 2 DISCHI DA 2 TERA, 3 USB MULTIFUNZIONE HP A4 A3 A COLORI AP NETGEAR WI-FI 6 6 Prdr d qz Ar. 25 D.Lg. 63/26 Dr Cm Imr l) 4.6, 5.45, ,96,97 779,99.92,.739,99 899,99 3.5,.427,4.998,36 56,72 Cmr rl HP CORE 7 4 MB 8 GB DI RAM 3 4.5,58 (Drmz. 496 dl 6//25) - g. 3 d 7

4 Drz d / rvz Vl g rl mr ( r PC) Dm. 445x345x25 mm 3 M Pd g hd 4G WIFI 32 GH MINI RETINA 3 TV MONITOR 46" CON CAVI DI INTERCONESSIONE A C OPERATIVA SCRIVANIA METRO PROF 6 2 SCRIVANIA 8 CM PROF 6 2 SEDIE 4 Gr lrg G v l vl r drgzl 3 G r r v l vl r drgzl 3 P m r r drgzl 3 Prdr d qz Dr Imr l) 999,8 2.98,2.855,62 532,9 525,28 669,93 Srr rv ml Srr rv ml Srr rv ml Srr rv ml 2.684, 483,2 38,42 76,86 (Drmz. 496 dl 6//25) - g. 4 d 7

5 Drz d / rvz P m lg r drgzl 3 Sm l vl Pl l vl vrl Pl l vl v 3 G fr - d m Ch fr 6 Sr frh 3 Gml gmm r rh drg V F qvl 3 8 Prdr d qz Ar. 25 D.Lg. 63/26 Dr Srr rv ml Srr rv ml Srr rv ml Srr rv ml Srr rv ml Srr rv ml Srr rv ml Srr rv ml Srr rv ml 8,52 85,4 98,82 4,87 69,54 Imr l) 3,46 237,9 24, ,2 (Drmz. 496 dl 6//25) - g. 5 d 7

6 Drz d / rvz Prdr d qz Dr Imr l) T IVA l , 2. D dr h l rr fzr è r dl r dll R Pgl ll'm d fzm r l rffrzm dll rr ml d rz vl - P.O. FESR 27/23 A II L d rv 2.3 z D dr h dll r r rm l Rl dl rvz fzr r gl dmm d mz. 4. D r l rgr l rrzz dl r r gl ff d q d l'r. 47 dl D.Lg. 267/2. 5. D r h rfrm l rvvdm dz rlv z d fl d r. IL R.U.P. (gm. L MARRA) IL DIRETTORE (g. A CASTRIGNANO') F. (Drmz. 496 dl 6//25) - g. 6 d 7

7 C dll r drmz è l ll Al Prr dl Cm d dr r rmrv 5 r v. Clmr, 6//25 IL MESSO COMUNALE F. Sg. V MARRA C dll r drmz v rm: SINDACO ASSESSORE COMPETENTE SEGRETARIO COMUNALE CAPIGRUPPO CONSILIARI PREFETTURA L r è frm r lr r mmrv d ff. Clmr, 6//25 IL RESPONSABILE DEL SETTORE Ig. CASTRIGNANO` A (Drmz. 496 dl 6//25) - g. 7 d 7

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena)

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena) COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Prv Frì-C) REGOLAMENTO PER LA DICIPLINA DELL IMPOTA MUNICIPALE PROPRIA Arv rz C.C. Nr. 60 30/10/2012 I r r r vr '01/01/2012 1 INDICE Ar. 1 O Ar. 2 Az rrà fr z q rz rvr r Ar.

Dettagli

Saluti di Lucio d Alessandro Rettore dell Università degli Studi Suor Orsola Benicasa

Saluti di Lucio d Alessandro Rettore dell Università degli Studi Suor Orsola Benicasa g f mp d C mpd A d U v àdg d O B C m d N p A U v àd g d O B C d R R p N p 1 6 1 9M z 2 0 1 6 C mp D m M g g Md p F b g k. w dp. m P f mz p z : f f. p g @ b.. CENTRODIRI CERCA R. E.. I NCORRUPTA Mdì 16

Dettagli

LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE

LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE LE LINEE GUIDA PROGRAMMATICHE D AMBITO Uff Uff ATEM Cmu Cmu d d Vllfr Vllfr d d Vr Vr RIFERIMENTI NORMATIVI D.M.

Dettagli

1) LargitorLucis (59823 points) 2) gotohell (53974 points) 3) LK9999 (48844 points) LargitorLucis si è aggiudicato il trash barrel laccato oro

1) LargitorLucis (59823 points) 2) gotohell (53974 points) 3) LK9999 (48844 points) LargitorLucis si è aggiudicato il trash barrel laccato oro LP m d B D mp : B z m G v : T v A 1, N m 1 L mt hd y, 2 0 0 5, m p f b d h v v p h p y, k d C p 2 L L : C ì h v p mp m p 4 E p! Vx h dppv p v Fm d d Dm 18 b, f 700 d dp, m p d py è ff d h v vh p d pv,

Dettagli

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena)

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena) COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Prvc Frì-C) A A rz C.C.. 28 30/07/2015 I rr Gr r. Gcr If REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'IMPOTA DI OGGIORNO Arv c rz C C. 60 30/09/2014 Mfc c rz C C. 88 19/12/2014 Mfc c

Dettagli

La tenda bonsai. il poster COMPLETAMENTE GRATUITO! ECCO I MIEI NUOVI AMICI. La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N.

La tenda bonsai. il poster COMPLETAMENTE GRATUITO! ECCO I MIEI NUOVI AMICI. La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N. L v d gzz h l N. 13 EO I MIEI NUOVI AMII OMPLETAMENTE GRATUITO! JMD L d b l www.jd.h/v d G? Jd H dz d : dll l L 1, 14 15. I v v g f I.. l l l d f v h/v d. www.j Q U D G J D l B Uh lb O ky?...... I M E

Dettagli

IL FURTO DEL DIAMANTE GIGANTE

IL FURTO DEL DIAMANTE GIGANTE IL FUT DEL DIMNTE GIGNTE T d Grm S Crdm d Ib Smrg Crdm dr d rz ur Edg d dr r Drr: Ip Bru Cpr d br h (dg) dr Cv (r) Grph Dgr: dr Cv / hwrdfdt Iurz pg z f: br h (dg) E Buf MD5 (dg pg.123), Sud rpà dr Cv

Dettagli

} Associazioni, scuole, gruppi e singoli partecipanti

} Associazioni, scuole, gruppi e singoli partecipanti v f S N d 5 0 2 s s C F f 38 } Assz, su, grupp sg prp 43 } Ngz dr 5586 } V r rm FB 2848 } V r rm r 7987 } VOTI TOTALI 448 } V u S Su M r M 55 Cr 65 b F 20 T 8 M } R d N Su S Mr Igrd -Bmb d 3, 4 5. -P.

Dettagli

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012 f C ALBUZZANO C l f f 4 2012 f l C f Rz. 6/2010 l 10.12.2010; E: C Alzz Dz z: C Alzz - Pzz V 1 - Alzz PV D Rpl: F C P f pz p: v C C v vl ll l ll l CIf v p f l ll p f qll h è lzz ql v ( p l f pzz V). C

Dettagli

9001 TRASPORTO PUBBLICO

9001 TRASPORTO PUBBLICO 9001 TRASPORTO PUBBLICO Legge regionale n. 30/98 art. 9 c. 2 SRM - RETI E MOBILITA' SPA 23.209,73 23.209,73 Pagina 1 di 24 9002 CONTRIBUTI PER INDIGENTI Delibera Consiglio Comunale n. 19 del 29/03/2000

Dettagli

Automatic. Il sistema. Tecnologia e Design. Accensione programmata ad orario. Temperatura cottura controllata Professionalità a casa tua

Automatic. Il sistema. Tecnologia e Design. Accensione programmata ad orario. Temperatura cottura controllata Professionalità a casa tua DELUXE N vrs b m u P & Lg Dux pr rdr u fr d ur pr d u rrdm. L pps ssm d bz rd d pr ssr ss. Pr sì ur s p mdà pr u. d Vrs O CASS IN L. 73,5 P. 90 H. 99,5 55 x 100 L. 84 P. 112,5 H. 99,5 Tg Dsg Grz uv brur

Dettagli

Leggerezza strutturale e coibenza termica. editabile. osolaio. ecosolaio ECOSISM ECOSOLAIO

Leggerezza strutturale e coibenza termica. editabile. osolaio. ecosolaio ECOSISM ECOSOLAIO Lr rrl c rc l l cl ECIM ECLAI è l EP, l rfrc, r, rl r. 7 ECLAI - PARTICLARI CTRUTTIVI L ll lr EP ò r lc r lc r rc r l l lr. Il r ffc cc v frrà l r r q r, clv ch rl lr. Ecl r c l r c lc ch l r l. PREMEA

Dettagli

Polizia di Stato Questur a di Tr ento

Polizia di Stato Questur a di Tr ento Polizia di Stato Questur a di Tr ento Elenco dei passaporti emessi a seguito di istanze presentate presso gli sportelli URP della Questura di Trento e presso i Commissariati della Polizia di Stato di Rovereto

Dettagli

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 N. 1 COGNOME NOME 2 RC 3 PM 4 RP 5 NU GD FINALITA' DEL BENEFICIO CONCESSO IMPORTO TOTALE ANNUO RIFERIMENTI LEGISLATIVI 6 AV 7 PD 8 KN 9 AL 10 AR 11 TG 12 LD 13 GL 14 DD 15 DL 16 BM 17 BM 18 BE 19 AM 20

Dettagli

apertura autunno 2012

apertura autunno 2012 CSTRUZI STI IMPITI SPRTIVI pwrd by prur uunn 22 CMP BBMTI DLL IU 22 r r LU MR DI T MR DI I CLDI V -22 7 V DI SB RDI 7-22 DM T 7-22 I C 22 L 22 d fn r r chu ndc d 3 m -2 nu 3 pr m c nd r c LU r MR M TT

Dettagli

Premessa. Dr.ssa Grazia Dell Angelo Direttore Ufficio Relazioni con il Pubblico ASL Avellino

Premessa. Dr.ssa Grazia Dell Angelo Direttore Ufficio Relazioni con il Pubblico ASL Avellino Uà Opv Cmp Rz Pbb Pm I à pg qà pbb 1 2 zz 2004 2005, p h v m p, q g, gpp 520 v, m h v pz v, vv p p ASL Av. L g, è m, p p v, p p v vz, fv q m f p q h h v. I, p zz m pz, q pò ffz pvzz h v fz g, mp p gzzz

Dettagli

OPERAZIONE MANI PULITE

OPERAZIONE MANI PULITE Tl: OPERAZIONE MANI PULITE Aur: Lur Css Prcrs ddc ssc: 1. L u pug d rr AVVERTENZA: L dmd ch sgu s spr l prcrs prcrs dc h cm b qull d rfcr l pdrz d lcu cmpz (l cpcà cè d pplcr cscz ccul prcdurl ch cs drs

Dettagli

I RIFIUTI DI NOVARA. Altieri ASSA S.p.a. 28/02/2013

I RIFIUTI DI NOVARA. Altieri ASSA S.p.a. 28/02/2013 2013 I RIFIUTI DI NOVARA Alr ASSA S.p.. 28/02/2013 2 Rfu L Cmmss Eurp c l Drv 2008/98/CE dc l v d rur r l 2020 ll s d rfu ssd u rul crl ll prvz quv qulv d rfu. L Il h rcp l v c l DLs 205 dl 3 dcmr 2010

Dettagli

VICKY RUGBY PROJECT. Proposta Educativa

VICKY RUGBY PROJECT. Proposta Educativa VICKY RUGBY PROJECT Prst Eductv Vcky l Vchg s c ll b u r,, m v k l V ch H d gl l t t f r g rs c hé st su l m l d m r, s ( è, dr d gl s t g fs t m c r Qu k tt. V s u d b v v ò tt, s s c vt s u ). s s c

Dettagli

2 t gr Qt rrtr ht gg L h t zr r b v ) ( br L vrtà rtt h r rr t T Fr gg v tt N L ff vrz fr rtt (Grzt) rz gt qt rrrr Fr rg» b r gò r r ffò g Brgg h gh»

2 t gr Qt rrtr ht gg L h t zr r b v ) ( br L vrtà rtt h r rr t T Fr gg v tt N L ff vrz fr rtt (Grzt) rz gt qt rrrr Fr rg» b r gò r r ffò g Brgg h gh» 1 1102015 Kr r g rrr trvt D rt Vr r trvt rr t Kr r g h bttr qt tr Mt rtttt f r r ttt ì h gg rrt gt v fr r rz ggg rt r r v rrr trvt D ì? r v h t r br z rt h M bt! tr t hr: vg ì t r rr» r bgrà vv rb tr Kr

Dettagli

Città di Giugliano in Campania (Provincia di Napoli)

Città di Giugliano in Campania (Provincia di Napoli) Città di Giugliano in Campania (Provincia di Napoli) Settore Welfare ( Tel 081 8956526 - Fax 081/3302058) Programma triennale per la trasparenza e l integrità 2012/2014 DATI SU SOVVENZIONI, CONTRIBUTI,

Dettagli

A.A Ingegneria Gestionale 2 appello del 11 Luglio 2016 Soluzioni - Esame completo

A.A Ingegneria Gestionale 2 appello del 11 Luglio 2016 Soluzioni - Esame completo FISI.. 5-6 Igg Gsl ppll dl Lugl 6 Sluz - s pl. U h d s p l d u D su d du l plll DL gu d u sz d gg 5 l sgu sg: l h, l ll vlà ss vk/h, l pù d pssl dlz d dul 9/s p ps l uv u vlà s d h s l d L v dll g l sl

Dettagli

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena)

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena) Ag brz C.C.. 49 9/9/2014 I Sgrr Cu r. Sr R COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Prvc Frì-C) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL IMPOSTA UNICA COMUNALE (I.U.C.) Apprv c brz C.C. Nr 49 09/0920/14 I pr rg r vgr '01/01/2014

Dettagli

LA SALVAGUARDIA DELLE COSTRUZIONI DI VALENZA STORICO-ARTISTICA DAL RISCHIO SISMICO LA CHIESA DI SANTA MARIA DEI RIMEDI A PALERMO

LA SALVAGUARDIA DELLE COSTRUZIONI DI VALENZA STORICO-ARTISTICA DAL RISCHIO SISMICO LA CHIESA DI SANTA MARIA DEI RIMEDI A PALERMO LA SALVAGUARDIA DELLE COSTRUZIONI DI VALENZA STORICO-ARTISTICA DAL RISCHIO SISMICO LA CHIESA DI SANTA MARIA DEI RIMEDI A PALERMO d Cml R Gv G Gv Clb PREMESSA L pbbl l Spplm Od. 54 ll G Uffl. 47 dl 26 fbb

Dettagli

FULL HD (1920x1080), tecnologia 100 Hz, decoder digitale terrestre integrato, contrasto 80000:1, audio stereo, USB, 3 HDMi

FULL HD (1920x1080), tecnologia 100 Hz, decoder digitale terrestre integrato, contrasto 80000:1, audio stereo, USB, 3 HDMi m g g g Z. Y K V V " F (x),.:, g g, V v h mmg h, V by, V m : fm m Y, g g,,.:, mà /mq,, g, mg m mb v. KY fm v. V V : fm m, F (x), g, g g, :,,, V. W - - v : fm m, F (x), :, g g,, v,: fm m, F (X), g g,, :,

Dettagli

VI Convegno. Storie e memorie dell Istituto Superiore di Sanità

VI Convegno. Storie e memorie dell Istituto Superiore di Sanità VI Cvg S mm I Sp Sà c cbz Dpm Scz pch, Scz Cmcz Igg Ifmz, Uvà g S S M fgfc c Cm M Cò, P D C, D M, Fc Np, Sv Ng, Eb P, S Avà E, I Sp Sà Pg gfc zzz p Cm M Cò, S Avà E, I Sp Sà S gz p cbz A Tv, Dpm Scz pch,

Dettagli

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B N Q.t MER 'SEZNE N Q.t ZZE SEZNE FGN V ESSENE FGN V ESSENE os.10 MER 'SEZNE ESSENE MER 'SEZNE ESSENE os.2 os.8 os.2 mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m

Dettagli

Costruisci una zattera

Costruisci una zattera L vt d C gzz h t lt N 18 COMPLETAMENTE GRATUITO! VEDO UN OASI! JMD g H P t t wwwjdh/vt Ct ztt Gd C Cz Ch f l dt? L ht dg C! C Iv l t gt t l 26 lgl 2015 tl tl: C, vt JMD, ll tl, 4091 Bl ( dt d d l t dzz),

Dettagli

PRODUZIONE CALZATURE ORTOPEDICHE SU MISURA

PRODUZIONE CALZATURE ORTOPEDICHE SU MISURA PRDUZ LZUR RPDH U MUR GHR DL 1980 Gentile liente, Grazie all esperienza maturata nel settore artigianale ed ortopedico, la nostra zienda si è specializzata nella costruzione di calzature U MUR destinate

Dettagli

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI L C gzz h N 14 CHE BELLO LAVARSI COMPLETAMENTE GRATUITO Dz q J P wwwjh/ G C? J C 4 2 z C f H H Sh, Ky, D Vw; g 2/3 Th Cg; f Bé Th-Sök, F, ; Iz C K, Shff & Cz AG H f L I I f / h wj ww L «T h g g b?» T «bb»

Dettagli

Punteggio disabilità. totale. 80 100 Adeguamento bagno-servizi e impianti e opere connesse

Punteggio disabilità. totale. 80 100 Adeguamento bagno-servizi e impianti e opere connesse Allegato D (riferito all articolo 7, comma 5) COMUNE DI UDINE SERVIZIO AMMINISTRATIVO APPALTI Unità Operativa Amministrativa 4 Elenco delle domande pervenute al 31.12.2014 e ritenute ammissibili ai sensi

Dettagli

Cantoria di Basiliano 29/ ,00 Contributo per acquisto di un impianto di amplificazione

Cantoria di Basiliano 29/ ,00 Contributo per acquisto di un impianto di amplificazione ALBO BENEFICIARI PROVVIDENZE ECONOMICHE ANNO 2011 Allegato A) al provvedimento n. 37/2012 Nome/Società Rif.Det.Liq. Importo Contributo Euro Motivi della Concessione Pro Loco di Basiliano 08/2011.200,00

Dettagli

ESEMPLIFICAZIONE DIAGNOSI DI PORTAFOGLIO - BOZZA - Milano, 11 agosto /15. Rapporti Descrizione Controvalore ( )

ESEMPLIFICAZIONE DIAGNOSI DI PORTAFOGLIO - BOZZA - Milano, 11 agosto /15. Rapporti Descrizione Controvalore ( ) PIIZI II I PI - ZZ - l, g /. l Pfgl g l //.. Q z l ( ) PI I I, P PI I II,.. Q l I l ( ) IV., PI P I III., P PI I II, PI I II., * Il l l Pfgl g ll l gl l fgl l l ll l. Il l ll ll'l zz l ll gl fz q ffl l

Dettagli

II Prefetto della Provincia di Pisa

II Prefetto della Provincia di Pisa II Pf dll Pvc d Ps Vs l lgg 10 gs 2002. 168 d cvs dl D.L. 20 gug 2002. 121 c -- Dspsz ug p g l scuzz ll cclz sdl" ch ll. 4 sblsc ch sull sd d cu ll'. 2 cmm 2 l D dl.d.s. vv su sgl d ss dvdu c pps pvvdm

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

Scheda tecnica micro compattatori

Scheda tecnica micro compattatori C O M U N E DI G I O V I N A Z Z O S E T T O R E 3 G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O Svz Ass mb OGGETTO: PO FESR 2007-2013, ss II, v 2.5, z 2.5.1, sz b). DGR. 2989 2010. Pps v p pzm g f b ssm Cm

Dettagli

mettiamo in moto la indifferenziato

mettiamo in moto la indifferenziato Cà VIBO VLENTI r ll ffr fr r r ffr Ir r lrl Rl Dffr Pr Pr pl REE Cà VIBO VLENTI (V.V.) l. 0963 599111/0963 599398 www..vvl.vv. prllv@p. l. 0965 1930731 fx 0965 789708 v@pl. www.drl. NUERO VERDE 800 166308

Dettagli

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA -2015 ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA LABORATORI PER LE SCUOLE PROPOSTE DI LABORATORI ARTISTICI, ESPRESSIVI ED ESPERIENZIALI RIVOLTI AI BAMBINI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO, DELLA PRIMARIA E DELL INFANZIA

Dettagli

VectorWorks. Differenze fra la versione International e la versione in italiano

VectorWorks. Differenze fra la versione International e la versione in italiano 7150 Rvw Dv, Club, MD 21046 Tlf: 410.290.5114 Fx: 410.290.8050 www.s. VWs è u Ns N Dsbu slusv l Il: VWs Dffz f l vs Il l vs l vs l, è suu lu, s u uz ll vs Il, è lu ls, u vs s l z ( s u) l l us ù sl uv.

Dettagli

TURJIS.MO 'ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA

TURJIS.MO 'ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA TURJISMO ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA g rrr rr 1 Gr IBzzh ur Pr kg Sr P ""- I r h r fr u r rv u ur r Ir: wwwfrg rvr h g rvz "If" r rvr v - gz và :: : : f Fr g ( vr v Pu qu ugr u ur CL r u r uy

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Lg mss A Nm: 20/AIA D: 22/01/2015 Pg. 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. LIBERALIZZAZIONE E SEMPLIFICAZIONE DELLE ATTIVITA DI IMPRESA N. 20/AIA DEL 22/01/2015 Ogg: Appvz ms p Sgz Cf Iz Avà p Isz sz fs

Dettagli

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014 V l Bgl! g bb g v 213/214 2 g bb g v 213/214 BBNMN P BUNM UÀ 1.25 BUNM LL 1.5 BUNM P BUN B F BUN P 7 42 28 8 21 PXYZ BUN P v B PLNM 38 225 14 8 21 F N LL 23 145 125 8 21 G H L M N Q GN P N NN.GV. NN UN

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

DIRETTORE GENERALE Pablo CANGIANO SISTEMA GESTIONE QUALITA Resp.: Elvio PERENTIN

DIRETTORE GENERALE Pablo CANGIANO SISTEMA GESTIONE QUALITA Resp.: Elvio PERENTIN DML llegato al Manuale della Qualità GZ SCL dizione 11 del 12.03.2012 LLG 04 SZ. 5 GGMM - DZ MC SZ MC GL D GL ablo CG SSM GS QL esp.: lvio SZ esp.: ablo CG GSL esp.: lvio CC SL esp.: ablo CG SC esp.: Barbara

Dettagli

PONTEGGIO METALLICO UNI ISTRUZIONI MONTAGGIO MANUTENZIONE ART. 548 HD EUROSTANDARD

PONTEGGIO METALLICO UNI ISTRUZIONI MONTAGGIO MANUTENZIONE ART. 548 HD EUROSTANDARD P M URSR S P H - P P MB FRR Z RR MB SU RU SZ R RR 00 8/ XXX R. 58 H URSR FRM RM U 00:005 ZZ MSSM P VR: M. R F SSZ V M. 8 SR F SSZ V V SRUZ SSZ SRUR RZZUR VR U 00 005 M MUZ vvertenze obbligatorie per il

Dettagli

COMUNE DI AMEGLIA ALBO DEI BENEFICIARI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA dal 01-01-2015 al 31-12-2015 Pag. 1

COMUNE DI AMEGLIA ALBO DEI BENEFICIARI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA dal 01-01-2015 al 31-12-2015 Pag. 1 A.A. 1 Legge regionale n.15\2006 art.12 lett c) b) A.C.D. MONTEMARCELLO 2 Associazione Acd Montemarcello_liquidazione contributo 2014 A.P. 3 A.S.D. FOCE DEL MAGRA AMEGLIA 4 LIQUIDAZIONE 1^ RATA CONTRIBUTO

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate pp f I 25 p f v Rz Lbz I. I 25 p bz I pz v f. G h v Rz I. I I Rz è p h h b f. A q pp pp p h ppv v f. I v f, è v h pv pv f bà p. Iv p pp p h pp Rz v z bà. L I b v v, b, q p,, p p, p. N bb v,. pp f CITAZIONI

Dettagli

VECCHIO_ORDINAMENTO_2 SETTORE - POLITICHE SOCIALI ED EDUCATIVE CULTURALI IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 464 del 18/11/2016

VECCHIO_ORDINAMENTO_2 SETTORE - POLITICHE SOCIALI ED EDUCATIVE CULTURALI IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 464 del 18/11/2016 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 VECCHIO_ORDINAMENTO_2 SETTORE - POLITICHE SOCIALI ED EDUCATIVE CULTURALI IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: nr.

Dettagli

ANTIPASTI DI PESCE. Il misto dello Sloppy 12,00. Tapas ai tre sapori 9,00. Insalata di Seppia 9,00. Guazzetto di Cozze 9,00. Gratinato del Levante

ANTIPASTI DI PESCE. Il misto dello Sloppy 12,00. Tapas ai tre sapori 9,00. Insalata di Seppia 9,00. Guazzetto di Cozze 9,00. Gratinato del Levante v b m I S (Pm gmb m zz C) T Sz m I m Sy 9 9 Guzz Czz 9 * I bb g bà C OO C Ag g f G Lv 12 12 ANTIPASTI DI PESCE PRIMI DI PESCE R m C Sgh Vg Gg gù C Mf b S 1 9 1 9 * I bb g bà C 1 * I bb g bà C O T m u m

Dettagli

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so 1 T R I BU N A L E D I T R E V IS O BA N D O P E R L A C E S S IO N E C O M P E TI TI V A D EL C O M P E N D I O A Z I E N D A LE D E L C O N C O R D A T O PR EV E N T I V O F 5 Sr l i n l i q u i da z

Dettagli

BEACH TENNIS 6 TORNEI INTERNAZIONALI 6 ASSOCIAZIONI SPORTIVE 6 LOCALITÀ MOZZAFIATO BEACHTENNISITALIANTOUR E A N N I N N I. B e. c h. e n. l i.

BEACH TENNIS 6 TORNEI INTERNAZIONALI 6 ASSOCIAZIONI SPORTIVE 6 LOCALITÀ MOZZAFIATO BEACHTENNISITALIANTOUR E A N N I N N I. B e. c h. e n. l i. 6 Z PV 6 À MZZF 6 Z p z f è pf mbz pv d è p pgg d md (f Fd), (,, á mbú, Gd d M G d ), Gpp (ky Fjw Kgw), ( Pbg, M, m), p (F, pg, g) pù b (b, M, md,, p, ) Pù v d pù p d vy z m d à v v d g P g m d à pf d

Dettagli

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con C V L Pz d S v Tk: U v d S d v Mdì 7 Mz 205 0:5 CASTEL VOLTURNO (C) - L Pz d S m d wk UNA VITA DA SOCIAL è Cm m dv m d wk ybbm dm zz vz d vy. U d: 2 3 d d ybbm. E R d Pzz d Q Rm ù m m m dv zz d Pz d S

Dettagli

COMUNE DI FIESSE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI FIESSE PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI FIESSE PROVINCIA DI BRESCIA COPIA Codice ente Protocollo n. 10321 DELIBERAZIONE 96 Soggetta invio capigruppo Trasmessa al C.R.C. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

21 MAGGIO rossomattone...p.10 i home...p.10 studio la rocca.p.11 metroquadro...p.11 le radici...p.12 forlicasa...p.

21 MAGGIO rossomattone...p.10 i home...p.10 studio la rocca.p.11 metroquadro...p.11 le radici...p.12 forlicasa...p. MAGGIO 0 MENSILE DI INFORMAZIONE IMMOBILIARE DI FORLI E DINTORNI V Gr, 34 - FORLI - T 0543 5533 - -: @ Spp 843 D /05/0 - A Trb Fr 9/988 - Dr RpFr M p 3 b p 3 p 4 py hr p 4 ff p 5 bp 6 p p 6 r f p 7 r p

Dettagli

280 MLN 30 MLN 97% 280 MLN. 30 MLN hl. TECHNOlOgy IN WINE. EXHIbITION. rget ssu cui puntare. un evento imperdibile per il mondo del vino.

280 MLN 30 MLN 97% 280 MLN. 30 MLN hl. TECHNOlOgy IN WINE. EXHIbITION. rget ssu cui puntare. un evento imperdibile per il mondo del vino. VV M: M : uu rg rg ssu u ur THE WORLD WINE TECHNOLOGY LEADER IS ON STAGE EXHIbITION MLN Exhb Mgr gprzz r M Exhbr Mgr Grg Gr Nwrkg Ss Mgr rk v rk r r v r r sr bvrg qu f ATI MLN ATI TurhNuv z Prg R Nuv z

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA Md. SC-NFI RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA CONTENENTE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE (. 46 47 DPR 28/12/2000,. 445...) Cpv d pbà d z p pv d. 76 d DPR. 445/2000... p f z dhz d (SE COMPILATO A MANO, SI PREGA

Dettagli

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA Anno 2012 Osservatorio ASSIV sulla sicurezza sussidiaria e complementare Nota metodologica I numeri elaborati dall OSSERVATORIO ASSIV su dati Inps si riferiscono alle che

Dettagli

CIRCOSCRIZIONE N.10 - MIRAFIORI SUD 2003 10905/093 Servizio Centrale Funzioni Istituzionali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CIRCOSCRIZIONE N.10 - MIRAFIORI SUD 2003 10905/093 Servizio Centrale Funzioni Istituzionali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SZ.0 - F SUD 2003 0905/093 Servizio entrale Funzioni stituzionali À D DZ DGZL. ronologico 4 approvata il 2 dicembre 2003 DZ:.0 - QUD VS 2004. UZZZ D PG D SPS U 4485,63. Per il loro soddisfacente e corretto

Dettagli

OGGETTO: ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA. AGGIORNAMENTO PER L ANNO 2007. Il Vice-segretario

OGGETTO: ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA. AGGIORNAMENTO PER L ANNO 2007. Il Vice-segretario UNIONE DI SORBOLO E MEZZANI (Provincia di Parma) Sede legale: Sorbolo, Piazza Libertà n 1 Sede Amministrativa: Via del Donatore, n 3, Sorbolo (C.A.P. 43058) Telefono 0521/669611, fax 0521/669669 sito internet:

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

smart BRABUS tailor made >> Dall originale al pezzo unico.

smart BRABUS tailor made >> Dall originale al pezzo unico. m BRABUS md >> D g pzz c m BRABUS md 02 03 d Q v d d h c c p à p U m fw è mp pc E c m BRABUS md dv ch c C m fw p c ch g fv d pzzz cà N pg g v q d ch v g pz Lc m d pp d m p dvv ch c v ch pm mg pà m BRABUS

Dettagli

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI U B S , flbltà, tt tà l Fl, T h t m, t l ml Pfltà : l v tmtvtà ff lt. l t l l t t mtt vl l l t tt t: h è m G tà l t à t l flb tt l ttv tt, t l l v, h ltà tt mt, l m, é l tt l ltà. t tà l t mm l l, t mt

Dettagli

All Digital Smart Building Mauro Valfredi Sky Service & Delivery Milano 31 marzo 2016

All Digital Smart Building Mauro Valfredi Sky Service & Delivery Milano 31 marzo 2016 All Digital Smart Building Mauro Valfredi Sky Service & Delivery Milano 31 marzo 2016 5 Nazioni 21 milioni Clienti 16 mld ricavi 6.4 mld investimenti in contenuti 31,000 Dipendenti Costruzione di Sky Europe

Dettagli

B. rolly B. amazed B. bouncy B. inspired B. you

B. rolly B. amazed B. bouncy B. inspired B. you . B. y B. z B. uy B. p B. yu p v v f p h uv p p. U u p S gpp qu h u v h Buggy Wuggy U h v Lugh v, g. E p u zz U p p v p p h z p. RODEO ROCKER Bj 18 + BX1512Z (TL) 0 62243 31981 3 / 1 pzz GOCATTOLO E 50.80

Dettagli

Maurizio Versino.

Maurizio Versino. CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERONALI Nm I **** M V Tf 382 3834 Fx 382 2474 E-m Nà m@p. I D 28//63 Lg N C F V VR************* EPERIENZA LAVORATIVA I mb m D ( ) 22 - Nm Uà g P Tp mpg Pf A Ng (MED 26) Pp

Dettagli

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale Gu Rg D G D C C Fm, I A. N AOOGRT/ 0272442 /Q.90.70 F, 24/10/2013 Ag Mgg ug 2013 Mgg g ug 2013 Ogg Mgg fmu ug 2013. A A D u Lug M EDE A D G DG D C C V G EDE A Rb A Cm m A L EDE A D G A UL T EDI C DGRT

Dettagli

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO)

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 130 del registro delibere Data 07.04.2015 OGGETTO: Acquisto, a trattativa privata, dalla ditta CEA Elettronica

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

Provincia di Cremona

Provincia di Cremona Provincia di Cremona PROT. N. 2004/240.840 Centro di responsabilità: AREA 4 AMBIENTE/ECOL. DETERMINAZIONE N. 2.047 DEL 10/12/2004 Oggetto CENTRO DI CARTOGRAFIA AMBIENTALE - FORNITURA HARDWARE. Riferimenti

Dettagli

r ic tu a o r ic s i i h o e

r ic tu a o r ic s i i h o e H f v h c A Th P l c c S! Il c è là zl. Ach l Il, v l l c è c, c 6 l l 5 cl v l l ll S, ù l. c l ff zl Fc Sc BBC Hy Fc Ach Mv S v (l f ) R S R 3 R 4 R 5 Fc F S v cc c ll vz. L f v c : E M M Mfz S bblc

Dettagli

! " #$ % # & # # '((# ( '((#

!  #$ % # & # # '((# ( '((# BILANCIO CONSUNTIVO 2014 ! " #$ % #& # & # # '((# ( '((# $ ) & ** $+ # *, & *- &# *. / # *0,1*23,1*.,4 5#,1*2 (,) & (,1*2,6 &7#/# 4* # 44 $ ( 4-4) $ 8 # 8 (# # *119*11 & (' / (',1*2 (# -1 ' 7 #.0 # &,..90*

Dettagli

Bevilacqua la Masa, Venice - Italy, Collective Exhibition Bevilacqua la Masa, Venice - Italy, Collective Exhibition, awarded first prize

Bevilacqua la Masa, Venice - Italy, Collective Exhibition Bevilacqua la Masa, Venice - Italy, Collective Exhibition, awarded first prize _ m ù m m m x h w k d w d. Gm P V 9 dm 936 952 Cv Bvq M V 954 Cv Bvq M V m m E d d V m m d d I d A d V Cm m d d I d A d V v d d. 2 d ff md P O d Rv m 400x400 d 955 Cv Bvq M V m m 956 Cv Bvq M V E d d V

Dettagli

Causali Consulenti del Lavoro

Causali Consulenti del Lavoro Causali Consulenti del Lavoro Codice Descrizione Codice posizione Tipo inizio periodo riferimento AG00 AL00 AN00 AO00 AP00 AQ00 AR00 provinciale di Agrigento provinciale di Alessandria provinciale di Ancona

Dettagli

5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 612 del 21/12/2015

5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 612 del 21/12/2015 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: nr. 612 del 21/12/2015 Oggetto: OGGETTO: Fornitura

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 101 del 21.06.2012 OGGETTO: L. R. N. 42/97 Beni e servizi culturali. Richiesta contributo per acquisto libri

Dettagli

Workstation tower HP Z230

Workstation tower HP Z230 Workstation tower HP Z3 La massima affidabilità a un prezzo conveniente Progettata per carichi di lavoro pesanti 4x7x365. La conveniente workstation Tower Z3 HP è in grado di gestire esigenti carichi di

Dettagli

HP 6005 PRO SFF AMD B24 3,00GHZ 2G 250GB WIN 7 PRO

HP 6005 PRO SFF AMD B24 3,00GHZ 2G 250GB WIN 7 PRO MAGAZZINO AL 30/10/2014. PC DA TAVOLO MODELLO CPU RAM HARD DISK S.O. FUJITSU AMD 255 3,10GHZ 2G 160GB WIN 7 PRO FUJITSU E7500 2G 320GB WIN 7 PRO HP 6000 PRO SFF E6500 2G 250GB WIN 7 PRO HP 6005 PRO SFF

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO IN VERTICALE

UNITÀ DI APPRENDIMENTO IN VERTICALE C d f Ddc c v vl Dc: Dl P Scul Scd Mcll Sch Scul P A Fc Zgll Scul P RMIC8A3002 Iu Cv V. Vl V Sd Nuv, Acc, RM - P cd Il UNITÀ DI APPRENDIMENTO IN VERTICALE D S-ch l 1 C - d R l v u d uldl uld l glblà d

Dettagli

Regolamento Regionale 27 marzo 2006, 5

Regolamento Regionale 27 marzo 2006, 5 R R 27 z 2006, 5 Mdfh 10 fbb 2004,. 1 (C z d d dz dz bb (. 3, 41, ),.. 5 2000,. 1)) (BURL. 13, 2. d. d 28 Mz 2006 ) ::.bd::2006-03-27;5 A. 1 (Mdfh 10 fbb 2004,. 1 d z d d dz dz bb) (1) 1. A 10 fbb 2004,.

Dettagli

ALLEGATO A ELENCO MATERIALE

ALLEGATO A ELENCO MATERIALE ALLEGATO A ELENCO MATERIALE UN COMPUTER PER APPRENDERE ^ Configurazione DESCRIZIONE DELLA CARATTERISTICHE VOCE POSTAZIONI DI LAVORO PER LE SEGRETERIE SCOLASTICHE COMPUTER COMPLETO DI MONITOR LCD WIDE SCREEN

Dettagli

ALBO BENEFICIARI ANNO 2013

ALBO BENEFICIARI ANNO 2013 ALBO BENEFICIARI ANNO 2013 BENEFICIARIO BENEFICIO IMPORTO Associazione A.DI.MI Miranese ONLUS Mirano Via Mariutto 13 Contributo per attività motoria presso Centro Anziani 2.000,00 Centro di Ascolto SCOCCO

Dettagli

CREDITS. Responsabile Servizio Attività Educative e Formative: Giovanni Bonifazi

CREDITS. Responsabile Servizio Attività Educative e Formative: Giovanni Bonifazi DITS pbl Svz và dv Fmv: Gv Bfz dm: G T gzzz Sg: Pl l Pbblz d: Pl l, G T, Bb S v. Nld, 2-50131 Fz hp://www.lfz.g/m/ INF P fmz l. 055 2625733 5818 P ggm pp v -ml fd@m.f. PSNTZIN l mpg, l dfflà, fv d l p

Dettagli

Determina n.63 2013 del 21/6/2013 CONTRIBUTO PROGETTI PIANO OFFERTA FORMATIVA E SPESE 4.600,00 FUNZIONAM. ANNO SCOL. 2010/2011

Determina n.63 2013 del 21/6/2013 CONTRIBUTO PROGETTI PIANO OFFERTA FORMATIVA E SPESE 4.600,00 FUNZIONAM. ANNO SCOL. 2010/2011 IMPORTO CAUSALE SOGGETTO Anno Estremi atto di erogazione 23.150,00 13.700,00 QUOTA FISSA PER SPESE DI FUNZIONAMENTO - SALDO SPESE DI GESTIONE ANNO 2012 QUOTA FISSA PER SPESE DI FUNZIONAMENTO - SALDO SPESE

Dettagli

Allegato 2: Tabella Corrispettivi per Attività di Base

Allegato 2: Tabella Corrispettivi per Attività di Base All_2 Allegato 2: Tabella Corrispettivi per Attività di Base Fiesole 11.930,48 12.288,39 12.657,05 13.036,76 Bagno a Ripoli 21.332,31 21.972,28 22.631,45 23.310,39 Scandicci 41.896,66 43.153,56 44.448,17

Dettagli

Concorso "un logo per la consulta provinciale degli studenti"

Concorso un logo per la consulta provinciale degli studenti C " g v dg d" 6 1 0 2 v b b f 9 2 PROROGATO: ENTRO IL 2 MAGGIO 2016 f d g gg C dg d d v d Lv Rg d C h d C v dg d d v d Lv - RIAPERTURA A. 1 Pz fà L USR-AT d v d Lv C v dg d "U h CPS Lv", v g d d Sd d II

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di POGGIO RENATICO DELIBERAZIONE N. 135 Provincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO : NOLEGGIO SERVER PER SISTEMA INFORMATICO COMUNALE IMPEGNO DI SPESA. L anno duemilaundici

Dettagli

Regolamento Regionale 20 giugno 2011, n. 3

Regolamento Regionale 20 giugno 2011, n. 3 R R 20 20, 3 Mdfh 0 fbb 2004 (C 'z d d dz dz bb ( 3, 4, ), 2000, )) (BURL 2, d 24 G 20 ) ::bd::20-06-20;3 A (Mdfh 0 fbb 2004 d z d d dz dz bb) A 0 fbb 2004 (C 'z d d dz dz bb ( 3, 4, ), 2000, ))() dfh:

Dettagli

CATALOGO Via Cappuccini 2 - Ferriera Locarno tel: fax:

CATALOGO Via Cappuccini 2 - Ferriera Locarno tel: fax: CATALOGO 2016-2017 Via Cappuccini 2 - Ferriera 406 6600 Locarno tel: 091 816 05 83 fax: 091 816 05 79 e-mail: sugarmediapro@gmail.com INDICE Computer 1 Stampanti 4 Telefoni 6 Multimedia 8 Noleggio 10 Condizioni

Dettagli

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico L Mr Cur (Md) Sf Cl Lgu PROGRAMMAZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE.. 2015/16 CLASSE 1B Idrzz d ud Sf - Nuv rdm Crdr d Cl Sgrr Rppr gr Rppr ud Drg l Nm gm Prf. Clud Mrl Prf. K Cru Sg.r Slv Crb Sg.r Agl Brgv

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

Autorità Nazionale Anticorruzione

Autorità Nazionale Anticorruzione urà Nl crru Rpr dgl dll vgl d uffc ffu dll urà u dll dlbr 3/1 ugl E Prc Nl Prm C dlbr. 3/1, l urà h rch gl rgm dpd d lu (), lr ruur c fu lgh (d gu l ), u pr l pubblch mmr gl d cu ll r. 11, cmm 1, lr, dl

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI U B S flbltà tt tà l Fl T h t m t l ml Pfltà : l v tmtvtà ff lt. l t l l t t mtt vl l l t tt t: h è m G tà l t à t l flb tt l ttv tt t l l v h ltà tt mt l m é l tt l ltà. t tà l t mm l l t mt l ff t l

Dettagli

Costo Dinamico Carburanti DFC. Gabriele Puccetti E CO RINNOVABILITALIA 2011 2013 tutti i diritti riservati

Costo Dinamico Carburanti DFC. Gabriele Puccetti E CO RINNOVABILITALIA 2011 2013 tutti i diritti riservati CDC Costo Dinamico Carburanti DFC DynamicFuel Cost Gabriele Puccetti E CO RINNOVABILITALIA 2011 2013 tutti i diritti riservati CDC (Costo Dinamico Carburanti) Con il progetto CDC si propone come creare

Dettagli

Produttore: PENDRIVE 16GB USB 3.0 KINGSTON DT101 G3. Disponibili altri colori e capacità PD16GBK-DT101G3 18/09/15. Cod. Prezzo di Listino 15,00 30%

Produttore: PENDRIVE 16GB USB 3.0 KINGSTON DT101 G3. Disponibili altri colori e capacità PD16GBK-DT101G3 18/09/15. Cod. Prezzo di Listino 15,00 30% Stampa PD16GBK-DT101G3 di 15,00 30% 10,50 + IVA = 12,81 PENDRIVE 16GB USB 3.0 KINGSTON DT101 G3 Disponibili altri colori e capacità Accessori 02/09/2015 18/09/15 Stampa 3SM-LGLEON di 220,00 176,00 + IVA

Dettagli

Premiazioni. Venerdì 10 gennaio 2014, ore 10.00 presso la palestra della scuola primaria Don Bosco

Premiazioni. Venerdì 10 gennaio 2014, ore 10.00 presso la palestra della scuola primaria Don Bosco V A zz g 14) c 0 2 s g 7 b 3 g mb 201 u 8 c Espsz gz ( v Pmz Vì 10 g 2014, 10.00 pss ps scu pm D Bsc 13 31 g 2014 ms-spsz g b pss s bbc - V mucp (v Cà Ps 74) N c sscz IL GIOCO DELL'OCA DA PIAZZA A m 10.30,

Dettagli

Teramo, 26 Marzo 2012 SPETT.LE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI E PROCURATORI DI TERAMO L.GO MADONNA DELLE GRAZIE TERAMO

Teramo, 26 Marzo 2012 SPETT.LE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI E PROCURATORI DI TERAMO L.GO MADONNA DELLE GRAZIE TERAMO Teramo, 26 Marzo 2012 SPETT.LE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI E PROCURATORI DI TERAMO L.GO MADONNA DELLE GRAZIE 64100 TERAMO Prot. n. 152/12-sf OGGETTO: CONVENZIONE CENTRUFFICIO-CONSIGLIO DELL ORDINE.

Dettagli