Assemblee unitarie in tutte le scuole della provincia. governo sul personale della scuola

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Assemblee unitarie in tutte le scuole della provincia. governo sul personale della scuola"

Transcript

1 Il 13 novembre Assemblee unitarie in tutte le scuole della provincia Per dire basta ai continui interventi legislativi del Per dire basta ai continui interventi legislativi del governo sul personale della scuola

2 La provocazione del ministro Profumo 6 ore in più ai docenti della secondaria Provocazione, visto che l intervento sarebbe stato illegittimo in quanto l orario di lavoro è materia soggetta a contrattazione

3 Il ministro dell'istruzione chiedeva agli insegnanti dll delle scuole secondarie di aumentare il numero di ore lavorate a parità di stipendio, portandole da 18 a 24 ore a settimana. La contropartita offerta dal ministro ai sindacati, e ai docenti, è quella di aumentare il periodo di ferie estive: quindici giorni in più.

4 Quanto lavorano gli insegnanti I dati Ocse indicano che le ore annue d insegnamento dei docenti italiani sono nella media europea e mondiale Ogni insegnante deve essere consapevole dell importanza importanza, anche quantitativa, del proprio lavoro

5 dati Ocse sulla scuola primaria (2012) 782 ore annue (sui paesi Ocse) 758 limitatamente ai 21 paesi UE. scuola primaria italiana 770 ore annue di insegnamento

6 dati Ocse sulla scuola secondaria I grado (2012) 704 ore annue (sui paesi Ocse) 660 limitatamente ai 21 paesi UE. Scuola secondaria di primo grado italiana 630 ore annue di insegnamento

7 dati Ocse sulla scuola secondaria II grado (2012) 658 ore annue (sui paesi Ocse) 629 limitatamente ai 21 paesi UE Scuola secondaria di secondo grado italiana 630 ore annue di insegnamento

8 In conclusione per quanto riguarda le ore di lezione i dati Ocse ci dicono che: i docenti italiani stanno in classe tanto quanto quelli dei paesi Ocse e più dei docenti dei 21 paesi UE

9 Ore non calcolate l dall Ocse dll O ore annue per le attività collegiali; ore funzionali all insegnamento consistenti in: preparazione delle lezioni e delle esercitazioni, correzioni idegli elaborati lb rapporti con le famiglie formazione e aggiornamento scrutini ed esami adempimenti burocratici obblighi in materia di sicurezza

10 Le iniziative sindacali Si Sciopero della scuola il 24 novembre con manifestazione nazionale a Roma

11 Un nutrito pacchetto di iniziative che prevedono: immediata sospensione delle attività non obbligatorie svolte nelle scuole dal personale docente e ata; assemblee in orario di servizio che si terranno contemporaneamente in tutte le scuole il 13 novembre; richiesta di incontro con i segretari dei partiti che compongono l attuale maggioranza, per chiedere la cancellazione dal testo del disegno di legge di stabilità delle misure che, stravolgendo unilateralmente il contratto di lavoro, determinerebbero un forte aumento dell orario di servizio dei docenti abbassandone di fatto le retribuzioni; presidi presso le sedi politiche e parlamentari; sospensione delle relazioni sindacali col Ministero dell Istruzione.

12 SCATTI di ANZIANITÀ INTERVENTI LEGISLATIVI MANOVRE DI BILANCIO

13 Blocco del lcontratto ultimo C.C.N.L. normativo della scuola 2007 ultimo aumento gennaio 2009 finanziaria 2010, articolo 9, eliminazione, senza possibilità di recupero, del triennio contrattuale , (fatta salva l indennità di vacanza contrattuale) d t l 6 l li decreto legge 6 luglio 2011, n. 98 proroga blocco C.C.N.L (senza l indennità di vacanza contrattuale)

14 manovre di stabilizzazione i dl del conti varate nel D. L. 6 luglio n D. L. 13 agosto n Legge 12 novembre n D. L. 6 dicembre n. 20 oltre a toccare contratti, sistema pensionistico, ferie dei supplenti e livelli tassazione HA RIDISEGNATO LA RETE SCOLASTICA Nella provincia di Vicenza da 136 a 122 scuole 8 scuole sottodimensionate Altre 6 sono a rischio

15 SPENDING REVIEW E RISPARMI di SPESA TRANSITO DEL PERSONALE INIDONEO NEI RUOLI DEL PERSONALE ATA RICONVERSIONE SU SOSTEGNO DEL PERSONALE APPARTENETE A CLASSI DI CONCORSO IN ESUBERO Ma non dimentichiamo che in prima stesura si prevedeva: - Taglio del 50% dell organico dei Collaboratori Scolastici - Blocco delle tredicesime - Utilizzo del personale in esubero anche in altre provincie della Regione

16 nuova proposta legge stabilità 2013 proroga blocco C.C.N.L (senza l indennità di vacanza contrattuale) il trattamento economico dei singoli docenti per gli anni rimane fermo ai livelli del 2009

17 Quanto costeranno agli insegnanti questi interventi Calcolo approssimativo per difetto In 4 anni con una inflazione media del 2,5% annuo, un docente perde in media il 10% di potere d acquisto del proprio stipendio sono circa euro in meno di stipendio in 4 anni

18 Blocco della Rtib Retribuzione i Professionale allo stesso modo viene bloccata la RPD (artt. 82 e 83 C.C.N.L.) si stabilirà di rinegoziarla alla riapertura delle trattative? È evidente l intenzione del governo di cancellarla

19 Il personale della scuola in questi anni ha già dato!!!! - A questi provvedimenti si aggiungano i tagli del personale; fra docenti e ATA a partire dal Stipendi al di sotto della media europea - Livelli di tassazione fra i più alti in assoluto - Aumento del carico di lavoro

20 Blocco degli scatti Finanziaria 2010, art. 9, comma 23, Per il personale docente, Amministrativo, Tecnico ed Ausiliario (A.T.A.) TA) della Scuola, gli anni 2010, 2011 e 2012 non sono utili ai fini della maturazione a delle posizioni o stipendiali e dei relativi incrementi economici previsti dalle disposizioni contrattuali vigenti un ulteriore perdita di stipendio per tutti i docenti un ulteriore perdita di stipendio per tutti i docenti calcolata tra i e i euro annui

21 indicazioni i i ministeriali i i per il futuro cancellazione degli scatti di anzianità, assieme alla R.P.D. le somme così risparmiate dovrebbero essere destinate al riconoscimento del merito

22 Recupero scatti 2010 Decreto interministeriale n. 3 del 14 gennaio 2011, all art. 2 la somma di 320 milioni i di euro al recupero dell utilità dell anno 2010 ai fini i della maturazione delle posizioni di carriera e stipendiali e dei relativi incrementi economici del personale docente, educativo ed ATA

23 gli scatti del 2010 sono stati ti pagati ma il dispositivo non scatta in automatico: la Ragioneria nel 2011 e poi nel 2012 certificherà l'effettiva entità dei risparmi e, solo dopo averne garantito la disponibilità, li destinerà agli stipendi degli insegnanti, che passeranno di fascia

24 Anni i Nonostante gli impegni di Gelmini, prima, e Profumo, poi, gli scatti del NON SONO ANCORA stati pagati Siamo stanchi di prese in giro e, quindi, è stato PROCLAMATO LO SCIOPERO PER IL 24 NOVEMBRE

25

26

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca D.M. N 74

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca D.M. N 74 Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della D.M. N 74 VISTO il Testo Unico delle leggi in materia di istruzione approvato con il Decreto Legislativo 16 aprile 1994, n. 297, e successive modifiche

Dettagli

Abilitazioni scientifiche nazionali Proposte innovative dell USPUR sulla chiamata degli abilitati.

Abilitazioni scientifiche nazionali Proposte innovative dell USPUR sulla chiamata degli abilitati. Abilitazioni scientifiche nazionali Proposte innovative dell USPUR sulla chiamata degli abilitati. Le abilitazioni scientifiche nazionali, e la conseguente gestione degli abilitati, comportano un impatto

Dettagli

Contrattazione risorse MOF 2013/2014

Contrattazione risorse MOF 2013/2014 Contrattazione risorse MOF 2013/2014 Verona 16 dicembre 2013 Raffaele Ciuffreda Coordinamento nazionale dirigenti scolastici FLC Il contesto Innovazioni vecchie e nuove DPR Regolamento (Congelamento salari

Dettagli

inform@ata news n.02.14

inform@ata news n.02.14 inform@ata news n.02.14 Per contatti o segnalazioni: e-mail: r.fiore@flcgil.it siti internet: www.flc-cgiltorino.it www.flcgil.it la newsletter di informazione sulle problematiche del settore ATA della

Dettagli

Assunzioni a tempo determinato del personale docente

Assunzioni a tempo determinato del personale docente Periodico della FLC / Cgil Scuola pag. 2-4 Modalità e procedure per il conferimento degli incarichi a tempo determinato e delle supplenze temporanee nelle scuole a carattere statale. pag. 5-7 Il rapporto

Dettagli

Torino, 29 giugno 2011

Torino, 29 giugno 2011 MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE RAGIONERIA TERRITORIALE DELLO STATO DI TORINO Torino, 29 giugno 2011 UFFICIO I SERVIZIO III SEZIONE III/B Via S. Grandis 14 (10121) Torino 011/57351 Alle Istituzioni

Dettagli

Modello A - 1: personale docente supplente annuale

Modello A - 1: personale docente supplente annuale Modello A - 1: personale docente supplente annuale Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Denominazione Istituzione scolastica Codice meccanografico Prot. n. : data, / / Oggetto: contratto

Dettagli

Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità

Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità Ipotesi di CCNL relativo al personale del comparto scuola per il reperimento delle risorse da destinare per le finalità di cui all art. 8, comma 14,

Dettagli

GILDA NAZIONALE DEGLI INSEGNANTI #LABUONASCUOLA, DOCENTI PIÙ POVERI CON NUOVO SISTEMA STIPENDI E SCATTI

GILDA NAZIONALE DEGLI INSEGNANTI #LABUONASCUOLA, DOCENTI PIÙ POVERI CON NUOVO SISTEMA STIPENDI E SCATTI GILDA NAZIONALE DEGLI INSEGNANTI #LABUONASCUOLA, DOCENTI PIÙ POVERI CON NUOVO SISTEMA STIPENDI E SCATTI Gilda Nazionale Degli Insegnanti Via Salaria, 44 00138 Roma Tel. 068845005 095 fax. 0684082071 www.gildains.it

Dettagli

In attesa del testo definitivo del decreto

In attesa del testo definitivo del decreto BONUS RENZI : alcune considerazioni relative al personale della scuola e alla contrattazione nel comparto scuola. In attesa del testo definitivo del decreto Renzi è riuscito a mantenere le promesse in

Dettagli

Posizione Uil Ricerca Università Afam in merito alla sopravvivenza del sistema delle progressioni economiche orizzontali nella vacanza contrattuale.

Posizione Uil Ricerca Università Afam in merito alla sopravvivenza del sistema delle progressioni economiche orizzontali nella vacanza contrattuale. Posizione Uil Ricerca Università Afam in merito alla sopravvivenza del sistema delle progressioni economiche orizzontali nella vacanza contrattuale. Alcune amministrazioni, in violazione del Contratto

Dettagli

1. MIUR: Circolare n. 8110 del 17.12.2012 Istruzioni per la compilazione del Programma Annuale per l e.f. 2013 ;

1. MIUR: Circolare n. 8110 del 17.12.2012 Istruzioni per la compilazione del Programma Annuale per l e.f. 2013 ; VERBALE ATTIVITA DI COORDINAMENTO PROVINCIALE DI BRIEFING TRA L U.S.T. E I DD.SS.GG.AA. ANNO SCOL. 2012/2013 VERBALE N 4 Presenti: vedi foglio firme allegato. Oggi giovedì 10 gennaio 2013 alle ore 9,00

Dettagli

LA PENSIONE DEI DOCENTI UNIVERSITARI DOPO LA RIFORMA MONTI-FORNERO

LA PENSIONE DEI DOCENTI UNIVERSITARI DOPO LA RIFORMA MONTI-FORNERO LA PENSIONE DEI DOCENTI UNIVERSITARI DOPO LA RIFORMA MONTI-FORNERO Paolo Gianni (Comm. Sindacale CNU) Premessa Data la complessità delle norme che regolano l erogazione della pensione ed i requisiti per

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico DISPOSIZIONI CONCERNENTI LA DEFINIZIONE DEI CRITERI E DEI PARAMETRI PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ORGANICI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO TECNICO ED AUSILIARIO (ATA) DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E EDUCATIVE

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Denominazione Istituzione scolastica Codice meccanografico PREMESSO

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Denominazione Istituzione scolastica Codice meccanografico PREMESSO FAC-SIMILE contratto N19 personale docente (valido dal 01/01/2013) Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Denominazione Istituzione scolastica Codice meccanografico Prot. n. : data,

Dettagli

Gilda degli Insegnanti Teramo. Assemblea sindacale

Gilda degli Insegnanti Teramo. Assemblea sindacale Gilda degli Insegnanti Teramo www.abruzzogilda.it Assemblea sindacale Cosa succede nella scuola? Siamo veramente informati? 1 Gilda degli Insegnanti Teramo www.abruzzogilda.it Cos'e la Gilda? 2 E' un'

Dettagli

SEMINARIO NAZIONALE Programma Annuale 2015

SEMINARIO NAZIONALE Programma Annuale 2015 SEMINARIO NAZIONALE Programma Annuale 2015 Firenze, 9 gennaio 2015 Auditorium Consiglio Regionale Toscana Conclusioni Anna Maria Santoro, Segretaria Nazionale FLC CGIL Ridare leggerezza e respiro alle

Dettagli

CRITERI E MODALITA RELATIVI ALL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE DOCENTE E ATA

CRITERI E MODALITA RELATIVI ALL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE DOCENTE E ATA CRITERI E MODALITA RELATIVI ALL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE DOCENTE E ATA Art. 1 Criteri di assegnazione del personale docente ai corsi e alle classi 1. Il

Dettagli

personale della scuola docenti, educatori, personale Ata (amm.vo, tecnico, ausiliario)

personale della scuola docenti, educatori, personale Ata (amm.vo, tecnico, ausiliario) Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web personale della scuola docenti, educatori, personale

Dettagli

STATI GENERALI. Assemblea di tutte le componenti di ateneo. 21 ottobre 2008

STATI GENERALI. Assemblea di tutte le componenti di ateneo. 21 ottobre 2008 STATI GENERALI Assemblea di tutte le componenti di ateneo UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO 21 ottobre 2008 Università Pubblica: non solo tagli Una cronistoria - Il 25 giugno 2008, su proposta del Ministro

Dettagli

PRIME OSSERVAZIONI DELLO SNALS-CONFSAL SUL DOCUMENTO DEL GOVERNO LA BUONA SCUOLA

PRIME OSSERVAZIONI DELLO SNALS-CONFSAL SUL DOCUMENTO DEL GOVERNO LA BUONA SCUOLA PRIME OSSERVAZIONI DELLO SNALS-CONFSAL SUL DOCUMENTO DEL GOVERNO LA BUONA SCUOLA CONFERENZA DEI SEGRETARI PROVINCIALI E REGIONALI 17-18 SETTEMBRE 2014 Lo Snals-Confsal, il più rappresentativo sindacato

Dettagli

DISPOSIZIONI URGENTI PER LA REVISIONE DELLA SPESA PUBBLICA D-L. 95/2012 NORME RIGUARDANTI LA SCUOLA

DISPOSIZIONI URGENTI PER LA REVISIONE DELLA SPESA PUBBLICA D-L. 95/2012 NORME RIGUARDANTI LA SCUOLA DISPOSIZIONI URGENTI PER LA REVISIONE DELLA SPESA PUBBLICA D-L. 95/2012 NORME RIGUARDANTI LA SCUOLA Oggetto Testo Articolo 14 decreto-legge 95/2012 Descrizione contenuti PERSONALE DELLA SCUOLA DA DESTINARE

Dettagli

SNADIR Segreteria Nazionale Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel. 06 45492246 Fax 06 45492085 www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

SNADIR Segreteria Nazionale Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel. 06 45492246 Fax 06 45492085 www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it (Legge 24 Dicembre 2007, n. 244, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 300 del 28 dicembre 2007) Art.1, comma 207. Detrazione per spese aggiornamento Art.1, comma 207. Per l anno 2008 ai docenti delle

Dettagli

Prot. n. 2446 del 13 Aprile 2012. All'Istituzione scolastica

Prot. n. 2446 del 13 Aprile 2012. All'Istituzione scolastica Dipartimento per la programmazione la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per la politica finanziaria e per il bilancio Ufficio settimo Prot. n. 2446 del 13 Aprile

Dettagli

LEGGE DI STABILITA 2013, nel testo approvato dalla Commissione Bilancio della Camera Le modifiche alle norme che riguardano la scuola

LEGGE DI STABILITA 2013, nel testo approvato dalla Commissione Bilancio della Camera Le modifiche alle norme che riguardano la scuola LEGGE DI STABILITA 2013, nel testo approvato dalla Commissione Bilancio della Camera Le modifiche alle norme che riguardano la scuola DALL ARTICOLO 3 29. Concorrono al raggiungimento degli obiettivi di

Dettagli

Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO

Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO 1. Iscrizioni scuola secondaria di 1^ grado. 2. Iscrizioni alunni scuola dell Infanzia. 3. Iscrizioni scuola secondaria di 2^ grado. 4. Monitoraggio

Dettagli

Prot. N 3922/C2 Pisa, 15 dicembre 2014 Ufficio Pensioni. All Ufficio Relazioni con il Pubblico S E D E

Prot. N 3922/C2 Pisa, 15 dicembre 2014 Ufficio Pensioni. All Ufficio Relazioni con il Pubblico S E D E Ministero della Pubblica Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XV Ambito Territoriale della Provincia di Pisa Via Pascoli, 8-56100 Pisa - Tel.050.927511 Fax 050.927577 E-Mail:

Dettagli

La ricostruzione della carriera del personale della scuola

La ricostruzione della carriera del personale della scuola La ricostruzione della carriera del personale della scuola Se guardiamo gli ultimi 50 anni, l evoluzione della progressione di carriera aveva subito parecchie variazioni, ma sostanzialmente un principio

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Cognome e nome Campanelli Delia. Data di nascita 19.10.1954

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Cognome e nome Campanelli Delia. Data di nascita 19.10.1954 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome Campanelli Delia Data di nascita 19.10.1954 Qualifica Dirigente con funzione dirigenziale generale Amministrazione Ministero dell istruzione, dell

Dettagli

PERSONALE DELLA SCUOLA REQUISITI PER LA PENSIONE

PERSONALE DELLA SCUOLA REQUISITI PER LA PENSIONE PERSONALE DELLA SCUOLA REQUISITI PER LA PENSIONE LEGGE N. 243 DEL 23 AGOSTO 2004 LEGGE N. 247 DEL 24 DICEMBRE 2007 LEGGE N. 102 DEL 3 AGOSTO 2009 LEGGE N. 122 DEL 30 LUGLIO 2010 Pensione di anzianità Pensione

Dettagli

Quale carriera per i docenti? La questione è da tempo oggetto di un dibattito che sarebbe opportuno sottrarre, per quanto possibile, a forzature

Quale carriera per i docenti? La questione è da tempo oggetto di un dibattito che sarebbe opportuno sottrarre, per quanto possibile, a forzature RETRIBUZIONI E CARRIERE DEI DOCENTI UNO SGUARDO FUORI DALLA PORTA Quale carriera per i docenti? La questione è da tempo oggetto di un dibattito che sarebbe opportuno sottrarre, per quanto possibile, a

Dettagli

diritti e regole sempre presenti GILDA-FGU: CHI SIAMO E COSA ABBIAMO FATTO

diritti e regole sempre presenti GILDA-FGU: CHI SIAMO E COSA ABBIAMO FATTO Federazione Gilda-Unams GILDA NAZIONALE DEGLI INSEGNANTI Via Salaria 44, 00198 ROMA Tel. 068845005-068845095 Fax 0684082071 Sito internet: www.gildains.it PERSONALE DOCENTE A TEMPO DETERMINATO NELLA SCUOLA

Dettagli

DAGLI ESAMI DI RIPARAZIONE AI DEBITI FORMATIVI I PROVVEDIMENTI PIU RECENTI

DAGLI ESAMI DI RIPARAZIONE AI DEBITI FORMATIVI I PROVVEDIMENTI PIU RECENTI DAGLI ESAMI DI RIPARAZIONE AI DEBITI FORMATIVI L abolizione degli esami di riparazione viene decisa con due provvedimenti: la legge n. 517 del 4 agosto 1977, che abolisce gli esami di riparazione nella

Dettagli

Le mani nelle tasche dei lavoratori

Le mani nelle tasche dei lavoratori La Scuola dopo la manovra 2010 Le mani nelle tasche dei lavoratori Elaborazione a cura del centro nazionale FLC CGIL su dati Aran e Miur Aggiornamento al 15 luglio 2010 dopo l approvazione del maxi emendamento

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - PADRE GABRIELE M. ALLEGRA VALVERDE (CT) Titolario

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - PADRE GABRIELE M. ALLEGRA VALVERDE (CT) Titolario A - AFFARI GENERALI A-1 Fascicoli del personale di ruolo e non di ruolo dell amministrazione scolastica periferica in ordine alfabetico. A-10 - A-10-a A-10-b Biblioteca dell'amministrazione scolastica

Dettagli

Essere precari stanca

Essere precari stanca Essere precari stanca Il precariato nelle scuole friulane Sintesi degli esiti dell inchiesta promossa dal Coordinamento Precari Scuola (CPS) della provincia di Udine Settembre 2010 Il campione considerato

Dettagli

A TUTTE LE RSU E DELEGATI DELLA UIL SCUOLA A TUTTO IL PERSONALE DOCENTE E A.T.A.

A TUTTE LE RSU E DELEGATI DELLA UIL SCUOLA A TUTTO IL PERSONALE DOCENTE E A.T.A. Note in UIL Uil Scuola-Torino Via Bologna, 11 Tel. 011/24.17.132 Fax 011/24.17.137 14 febbraio 2015 da affiggere all'albo sindacale della scuola, ai sensi dell'art. 25 della legge n. 300 del 20.5.70 A

Dettagli

Scheda su monetizzazione ferie non godute

Scheda su monetizzazione ferie non godute Scheda su monetizzazione ferie non godute Per il personale docente le ferie devono essere fruite durante i periodi di sospensione delle attività didattiche (ovvero dal 30 giugno al 31 agosto). Così prevedeva

Dettagli

Rivolgiti alla nostra sede di: FLC-CGIL BOLOGNA Via Marconi 67/2 - Bologna Per appuntamenti: Tel. 051/6087585 E-mail bo_flc@er.cgil.

Rivolgiti alla nostra sede di: FLC-CGIL BOLOGNA Via Marconi 67/2 - Bologna Per appuntamenti: Tel. 051/6087585 E-mail bo_flc@er.cgil. Rivolgiti alla nostra sede di: FLC-CGIL BOLOGNA Via Marconi 67/2 - Bologna Per appuntamenti: Tel. 051/6087585 E-mail bo_flc@er.cgil.it WWW.flcgilbologna.it L'accoglienza della FLC CGIL per i neo assunti

Dettagli

Dalla Buona Scuola al DDL: cosa succede alla pubblica istruzione?

Dalla Buona Scuola al DDL: cosa succede alla pubblica istruzione? Dalla Buona Scuola al DDL: cosa succede alla pubblica istruzione? FINALITA DEL DDL Disciplina l autonomia delle istituzioni scolastiche, anche in relazione alla dotazione finanziaria, allo scopo di garantire

Dettagli

LA VERA STORIA( ASSURDA E INFINITA) DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA EX DIPENDENTI DEGLI EE.LL.

LA VERA STORIA( ASSURDA E INFINITA) DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA EX DIPENDENTI DEGLI EE.LL. LA VERA STORIA( ASSURDA E INFINITA) DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA EX DIPENDENTI DEGLI EE.LL. ( OVVERO UGUAGLIANZA NELLA DISUGUAGLIANZA), LEGGE 124/99 - ART.8 TRASFERIMENTO DI PERSONALE SCOLASTICO A.T.A.

Dettagli

La Legge di Iniziativa Popolare per una Buona Scuola per la Repubblica (LIP) e la "Buona Scuola" di Matteo Renzi Confronto sintetico per punti

La Legge di Iniziativa Popolare per una Buona Scuola per la Repubblica (LIP) e la Buona Scuola di Matteo Renzi Confronto sintetico per punti La Legge di Iniziativa Popolare per una Buona Scuola per la Repubblica (LIP) e la "Buona Scuola" di Matteo Renzi Confronto sintetico per punti Genesi Principi Finalità Metodologia e didattica Apertura

Dettagli

Nomine a tempo indeterminato per l'a.s. 2012/13 di LAURA CRISCIONE Integrazione 2012/2013: Marco Giordano

Nomine a tempo indeterminato per l'a.s. 2012/13 di LAURA CRISCIONE Integrazione 2012/2013: Marco Giordano Nomine a tempo indeterminato per l'a.s. 2012/13 di LAURA CRISCIONE Integrazione 2012/2013: Marco Giordano 1. NOMINE A TEMPO INDETERMINATO Le assunzioni a tempo indeterminato vanno distinte: 50% dalla Graduatoria

Dettagli

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16.

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16. DIREZIONE DIDATTICA STATALE EMPOLI 3 CIRCOLO VIA PONZANO 43 50053 EMPOLI (FI) TEL. 0571922337 FAX N. 0571960135 e-mail: fiee22000t@istruzione.it - Codice fiscale n. 82008030486 sito web: www.empoliterzocircolo.it

Dettagli

Il Governo e la manovra 2010. Gli effetti su scuola, università, ricerca e Afam

Il Governo e la manovra 2010. Gli effetti su scuola, università, ricerca e Afam Il Governo e la manovra 2010. Gli effetti su scuola, università, ricerca e Afam Elaborazione a cura del centro nazionale FLC CGIL su dati Aran e Miur aggiornamento 3 giugno 2010 FEDERAZIONE LAVORATORI

Dettagli

LA LIQUIDAZIONE dal TFS al TFR

LA LIQUIDAZIONE dal TFS al TFR LA LIQUIDAZIONE dal TFS al INCA IL SISTEMA R E T R I B U Z I O N E Contributi Datore di Lavoro Contributi a carico del Dipendente PENSIONE Rendita vitalizia Contribuzione complessiva 33% LIQUIDAZIONE Rendita

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - "ISOLA D'ORO" ORTE (VT) Titolario

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - ISOLA D'ORO ORTE (VT) Titolario A - AFFARI GENERALI A-1 Fascicoli del personale di ruolo e non di ruolo dell amministrazione scolastica periferica in ordine alfabetico. A-10 area giuridico economica - info -gestione carriera - sidi -

Dettagli

COSTITUZIONI DELLE CLASSI E DETERMINAZIONE DEGLI ORGANICI NELLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO AI TEMPI DELLA GELMINI

COSTITUZIONI DELLE CLASSI E DETERMINAZIONE DEGLI ORGANICI NELLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO AI TEMPI DELLA GELMINI www.retescuole.net Tieniti informato, non perdiamoci di vista http://retescuole.forumscuole.it/superiori Scrivi a infoscuolesuperiori@gmail.com 16 COSTITUZIONI DELLE CLASSI E DETERMINAZIONE DEGLI ORGANICI

Dettagli

Accordo sulla utilizzazione delle risorse del Fondo per le politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttività relativo all anno 2009

Accordo sulla utilizzazione delle risorse del Fondo per le politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttività relativo all anno 2009 Roma, 3 dicembre 2010 Accordo sulla utilizzazione delle risorse del Fondo per le politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttività relativo all anno 2009 (Testo coordinato con l atto di revisione

Dettagli

20 SCHEDE. i diritti delle RSU e la contrattazione di istituto

20 SCHEDE. i diritti delle RSU e la contrattazione di istituto 20 SCHEDE riguardanti i diritti delle RSU e la contrattazione di istituto aggiornate al CCNL 2006-2009 Le 20 schede che seguono riguardano i compiti e i diritti delle RSU, le competenze degli Organi collegiali,

Dettagli

Le novità nel CCNL 2006/2009 per il personale precario della scuola statale

Le novità nel CCNL 2006/2009 per il personale precario della scuola statale Le novità nel CCNL 2006/2009 per il personale precario della scuola statale Articolo 1: validità delle norme contrattuali per tutto il personale compreso il personale a tempo determinato La prima importante

Dettagli

10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA

10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA Informazioni generali: direzione, amministrazione e segreteria 51 10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA Dirigente scolastico Dott. Barca Daniele Tel. 059 358161 Fax 059 299126

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia-Direzione Generale UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE DI FOGGIA CIRCOLARE N. 1 Prot. N.91 Foggia, 15 gennaio

Dettagli

CAPO IX NORME DISCIPLINARI SEZIONE I - Personale docente

CAPO IX NORME DISCIPLINARI SEZIONE I - Personale docente (dal CCNL comparto scuola personale docente - CCNL del 29.11.2007) CAPO IX NORME DISCIPLINARI SEZIONE I - Personale docente ART.91 - RINVIO DELLE NORME DISCIPLINARI 1. Per il personale docente ed educativo

Dettagli

La scheda della Uil Scuola con le informazioni utili per insegnanti e personale Ata

La scheda della Uil Scuola con le informazioni utili per insegnanti e personale Ata Guida pratica per chi lavora a scuola La scheda della Uil Scuola con le informazioni utili per insegnanti e personale Ata COLLEGIO DOCENTI E PIANO TRIENNALE In base all'art 3 della legge 107/2015, il Collegio

Dettagli

VADEMECUM personale neo immesso in ruolo

VADEMECUM personale neo immesso in ruolo VADEMECUM personale neo immesso in ruolo (scheda elaborata dalla segreteria provinciale dell Ugl Scuola di Ancona) L INSTAURAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO L assunzione del rapporto a tempo indeterminato

Dettagli

CURRICULUM VITAE SANDRONI MAURO NATO A ROMA 08/4/59 DIRIGENTE MINISTERO ECONOMIA E FINANZE DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO

CURRICULUM VITAE SANDRONI MAURO NATO A ROMA 08/4/59 DIRIGENTE MINISTERO ECONOMIA E FINANZE DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO CURRICULUM VITAE SANDRONI MAURO NATO A ROMA 08/4/59 DIRIGENTE MINISTERO ECONOMIA E FINANZE DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO 1984: Laurea in Economia e Commercio con votazione 110/110.

Dettagli

MANOVRA ECONOMICA 2009

MANOVRA ECONOMICA 2009 MANOVRA ECONOMICA 2009 Rassegna stampa on line 25 luglio 2008 a cura dell ufficio stampa Anaao Assomed CONTRO LA MANOVRA SCIOPERO D'OTTOBRE L'INTERSINDACALE PRESENTA INIZIATIVE DI PROTESTA. UNA DELLE

Dettagli

Contratto nazionale di lavoro quadriennio 2006-2009 e biennio economico 2006-2007. Le principali novità. Benefici economici.

Contratto nazionale di lavoro quadriennio 2006-2009 e biennio economico 2006-2007. Le principali novità. Benefici economici. Contratto nazionale di lavoro quadriennio 2006-2009 e biennio economico 2006-2007. Le principali novità. Benefici economici. Personale docente Aumenti medi mensili a regime (gennaio 2008) di 140 euro lordi,

Dettagli

Realizzare le attività di mobilitazione: conoscere i propri diritti {vademecum per la protesta}

Realizzare le attività di mobilitazione: conoscere i propri diritti {vademecum per la protesta} Realizzare le attività di mobilitazione: conoscere i propri diritti {vademecum per la protesta} La mobilitazione delle scuole di fronte alle provocatorie proposte del governo sull orario di lavoro dei

Dettagli

Contenimento del ricorso a forme di lavoro flessibile

Contenimento del ricorso a forme di lavoro flessibile 30-1-2007 Speciale Finanziaria 2008 Legge 24 dicembre 2007, n. 244 II Pubblico impiego a cura di IGOR GIUSSANI E TOMMASO PIZZO Le disposizioni in materia di pubblico impiego contenute nella Finanziaria

Dettagli

FAQ- Gestione Giuridica e Retributiva Contratti Scuola (aggiornato al 18/09/2015)

FAQ- Gestione Giuridica e Retributiva Contratti Scuola (aggiornato al 18/09/2015) FAQ- Gestione Giuridica e Retributiva Contratti Scuola (aggiornato al 18/09/2015) 1. Cosa sono I prospetti? In primo luogo si chiarisce che l attività di instaurazione, gestione e pagamento del rapporto

Dettagli

IL TFS, IL TFR E LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO

IL TFS, IL TFR E LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO IL TFS, IL TFR E LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO PASSATO PRESENTE FUTURO A cura di Giuliano Coan 1 TRATTAMENTI DI FINE SERVIZIO TFS TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO TFR Indennità di Anzianità

Dettagli

Prot. n. 2931/A26 Felizzano, 18.10.2013

Prot. n. 2931/A26 Felizzano, 18.10.2013 ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado P.zza Paolo Ercole, 6 15023 Felizzano (AL) Tel. 0131-791122 FAX 0131-791395 CF: 96034370062 www.icpascoli-felizzano.it

Dettagli

UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE DI FOGGIA

UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE DI FOGGIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia-Direzione Generale UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE DI FOGGIA Prot. 6909 Foggia, 29 dicembre 2014 AI

Dettagli

Roma, 19/04/2006. Ai Direttori delle Sedi Provinciali e Territoriali. Alle Organizzazioni Sindacali Nazionali dei Pensionati. Agli Enti di Patronato

Roma, 19/04/2006. Ai Direttori delle Sedi Provinciali e Territoriali. Alle Organizzazioni Sindacali Nazionali dei Pensionati. Agli Enti di Patronato istituto nazionale di previdenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica Direzione Centrale Pensioni Ufficio I Normativa e-mail: dctrattpensuff1@inpdap.it E, p.c. Roma, 19/04/2006 Ai Direttori delle

Dettagli

LEGGE STABILITA' 2014 BLOCCO STIPENDI FORZE ARMATE

LEGGE STABILITA' 2014 BLOCCO STIPENDI FORZE ARMATE LEGGE STABILITA' 2014 BLOCCO STIPENDI FORZE ARMATE La bozza normativa della legge di stabilità 2014 sta suscitando stupore per la portata dei tagli che toccano anche il mondo militare con pesanti decurtazioni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MAT.ELEM.E MEDIA - "G. MARCONI" LICATA (AG) Titolario

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MAT.ELEM.E MEDIA - G. MARCONI LICATA (AG) Titolario A - DITTE VARIE -ALBO FORNITORI- A-10 MIUR. comunicazioni misure igieniche e comportamentali da adottare a scuola. A-10-a Biblioteca dell'amministrazione scolastica periferica A-10-b Bollettino ufficiale

Dettagli

Ricostruzione di carriera per il personale docente/ata di ruolo

Ricostruzione di carriera per il personale docente/ata di ruolo RICOSTRUZIONE DI CARRIERA Ricostruzione di carriera per il personale docente/ata di ruolo RICOSTRUZIONE DI CARRIERA AI SENSI DEL T.U. DECRETO 297/94 CON RICONOSCIMENTO DEL SERVIZIO PRE-RUOLO PER INTERO

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO G.B. GRASSI LICEO MUSICALE LECCO CARTA DEI SERVIZI

LICEO SCIENTIFICO G.B. GRASSI LICEO MUSICALE LECCO CARTA DEI SERVIZI LICEO SCIENTIFICO G.B. GRASSI LICEO MUSICALE LECCO CARTA DEI SERVIZI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 1 PARTE TERZA I SERVIZI AMMINISTRATIVI ORARIO DI APERTURA DELL ISTITUTO art. 3.1 3.3 SERVIZI AMMINISTRATIVI

Dettagli

Reclutamento e formazione iniziale dei docenti: le proposte della FLC CGIL

Reclutamento e formazione iniziale dei docenti: le proposte della FLC CGIL Reclutamento e formazione iniziale dei docenti: le proposte della FLC CGIL Premessa Formazione iniziale e reclutamento dei docenti rappresentano due elementi di fondamentale importanza nella costruzione

Dettagli

Legge di stabilità 2015. Dipartimento Formazione Cisl ER Versione 1.0

Legge di stabilità 2015. Dipartimento Formazione Cisl ER Versione 1.0 Legge di stabilità 2015 Dipartimento Formazione Cisl ER Versione 1.0 1 Indice L Europa e la legge di stabilità Il DEF La direzione complessiva della manovra Cosa non c è I principali provvedimenti Primo

Dettagli

LEGGE 107 DEL 13 LUGLIO 2015 ISTITUZIONI SCOLASTICHE ADEMPIMENTI SETTEMBRE/OTTOBRE 2015. Segreteria Nazionale CISL Scuola

LEGGE 107 DEL 13 LUGLIO 2015 ISTITUZIONI SCOLASTICHE ADEMPIMENTI SETTEMBRE/OTTOBRE 2015. Segreteria Nazionale CISL Scuola LEGGE 107 DEL 13 LUGLIO 2015 ISTITUZIONI SCOLASTICHE ADEMPIMENTI SETTEMBRE/OTTOBRE 2015 1 AUTONOMIA L Autonomia delle Istituzioni scolastiche viene introdotta dall art. 21, della legge 15 marzo 1997, n.

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Rita CICCHIELLO. Nome e cognome. Dati anagrafici Anno di nascita: 1956

CURRICULUM VITAE. Rita CICCHIELLO. Nome e cognome. Dati anagrafici Anno di nascita: 1956 CURRICULUM VITAE Nome e cognome Rita CICCHIELLO Dati anagrafici Anno di nascita: 1956 Titolo di studio Diploma di maturità classica conseguito nell anno scolastico 1973/1974 Laurea in Economia e Commercio,

Dettagli

Cosa fare in caso di sciopero

Cosa fare in caso di sciopero Cosa fare in caso di sciopero I SERVIZI MINIMI E IL CONTINGENTE PRIMA DELLO SCIOPERO IL GIORNO DI SCIOPERO 1. I SERVIZI MINIMI E IL CONTINGENTE La legge (146/90) prevede che in caso di sciopero nei servizi

Dettagli

LINEE COMUNI DI ORIENTAMENTO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO DELLA SCUOLA

LINEE COMUNI DI ORIENTAMENTO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO DELLA SCUOLA LINEE COMUNI DI ORIENTAMENTO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO DELLA SCUOLA Per la piena contrattualizzazione del rapporto di lavoro. Il Contratto come diritto dei lavoratori riconosciuto dalla Costituzione.

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA ---------- Servizio del bilancio

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA ---------- Servizio del bilancio SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA ---------- Servizio del bilancio Nota di lettura n. 43 A.S. n. 1877: "Norme sullo stato giuridico degli insegnanti di religione cattolica degli istituti e delle

Dettagli

N E W S L E T T E R Area Risorse Umane

N E W S L E T T E R Area Risorse Umane N E W S L E T T E R Area Risorse Umane SPECIALE BUSTA PAGA CHIARA Numero 10-29 ottobre 2002 Questo numero speciale della N E W S L E T T E R tratta un tema molto tecnico e da addetti ai lavori, ma che

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ANNO 133 Roma, 12-19 ottobre 2006 N. 41-42 BOLLETTINO UFFICIALE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE Poste Italiane S.p.A. - sped. in abb. post. 70% - DCB Roma ISTITUTO

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE concernente i criteri per la fruizione dei permessi per il Diritto allo Studio Personale della scuola

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE concernente i criteri per la fruizione dei permessi per il Diritto allo Studio Personale della scuola CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE concernente i criteri per la fruizione dei permessi per il Diritto allo Studio Personale della scuola SOMMARIO Art. 1 Beneficiari del diritto Art. 2 Finalità

Dettagli

Comunicazione interna n.211. Prot. n.0002727/a34 del 23.04.09 AI DOCENTI AGLI STUDENTI AL PERSONALE ATA AI GENITORI

Comunicazione interna n.211. Prot. n.0002727/a34 del 23.04.09 AI DOCENTI AGLI STUDENTI AL PERSONALE ATA AI GENITORI Comunicazione interna n.211 Prot. n.0002727/a34 del 23.04.09 AI DOCENTI AGLI STUDENTI AL PERSONALE ATA AI GENITORI Oggetto: sospensione delle attività didattiche Tenuto conto di quanto previsto dal calendario

Dettagli

(emanato con Decreto del Direttore n. 238 del 05.06.2014, pubblicato in pari data all Albo Ufficiale on-line della SNS)

(emanato con Decreto del Direttore n. 238 del 05.06.2014, pubblicato in pari data all Albo Ufficiale on-line della SNS) Regolamento per l attribuzione degli incentivi economici una tantum di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240, ai professori e ricercatori della Scuola Normale Superiore (emanato

Dettagli

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: UNA RISORSA PER LO SVILUPPO DEL PAESE

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: UNA RISORSA PER LO SVILUPPO DEL PAESE PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: UNA RISORSA PER LO SVILUPPO DEL PAESE Proposte per valorizzare e rinnovare la P.A. ripartendo dalla centralità del lavoratore. Sostegno al reddito: sblocco dei contratti, sblocco

Dettagli

LA NORMATIVA IN MATERIA DI PENSIONI PUBBLICHE DOPO LE MANOVRE ECONOMICHE DEL 2011

LA NORMATIVA IN MATERIA DI PENSIONI PUBBLICHE DOPO LE MANOVRE ECONOMICHE DEL 2011 LA NORMATIVA IN MATERIA DI PENSIONI PUBBLICHE DOPO LE MANOVRE ECONOMICHE DEL 2011 PENSIONI DI ANZIANITÀ Le pensioni di anzianità si conseguono in due modi: 1) con il raggiungimento dei 40 anni di contribuzione

Dettagli

La vigenza dell articolo è poi stata confermata dal CCNL 24/7/2003, all art. 142, e dall art.146 CCNL - 2007.

La vigenza dell articolo è poi stata confermata dal CCNL 24/7/2003, all art. 142, e dall art.146 CCNL - 2007. INDENNITÀ DI FUNZIONI SUPERIORI, DI REGGENZA e di DIREZIONE Riferimenti normativi: art. 69 del scuola 94-97 - tutt'ora in vigore in quanto richiamato esplicitamente dall'art. 146 del scuola 29/11/07 art.

Dettagli

Circolare n. 38/2013 IRDCEC concordato in bianco, procedura e aspetti della governance

Circolare n. 38/2013 IRDCEC concordato in bianco, procedura e aspetti della governance INDICE Esame di Stato dei Revisori legali e Registro revisori legali Direttiva n. 2014/56/UE Modifica direttiva 2006/43/CE Enti di interesse pubblico regolamento UE n. 537/2014 Formazione continua del

Dettagli

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola Assistenti Amministrativi Sig.ra Neri Paola Gestione del Personale - Cura e gestione della trasmissione dei contratti del personale neo immesso in ruolo alla RGS; - Conferma in Ruolo, proroga periodo di

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE "ALDO MORO"

LICEO SCIENTIFICO STATALE ALDO MORO LICEO SCIENTIFICO STATALE "ALDO MORO" Via XX Settembre, 5-42124 REGGIO EMILIA Tel. 0522/517384-0522/511699 - Fax 0522/ 922077 Cod. Fisc. 80016270359 - C.M. REPS03000B e-mail: dsga@liceomoro.gov.it - segreteria@liceomoro.gov.it

Dettagli

Segreteria provinciale di Pavia Corso Garibaldi, 77-27100 Pavia Tel. 038224217 fax 038227782 - E-mail: pavia@uilscuola.it

Segreteria provinciale di Pavia Corso Garibaldi, 77-27100 Pavia Tel. 038224217 fax 038227782 - E-mail: pavia@uilscuola.it TFA ORDINARI: NOTA MIUR SENZA CONFRONTO NÉ TRASPARENZA - La lettera inviata al ministero Alla Dott.ssa Lucrezia Stellacci Capo Dipartimento per l'istruzione MIUR Al Dott. Luciano Chiappetta Direttore generale

Dettagli

EDIZIONE Gennaio 2014 1.0

EDIZIONE Gennaio 2014 1.0 DIREZIONE Provinciale INTEGRATA di ASTI MODELLO PA04 EDIZIONE AGGIORNATA AL BIENNIO 2013 2014 SEMPLIFICATO PER LE SCUOLE EDIZIONE Gennaio 2014 1.0 1 Principali aggiornamenti e novità dell edizione Gennaio

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 ATTIVITA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE 1) CALENDARIO SCOLASTICO Definito per le parti di propria competenza, dal Ministro dell Istruzione, dalla

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Decreto n. 58 IL DIRETTORE GENERALE VISTA VISTA VISTA La Legge 19

Dettagli

CONVITTO NAZIONALE VITTORIO EMANUELE II

CONVITTO NAZIONALE VITTORIO EMANUELE II SERVIZI E COMPITI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO di VIA CARDUCCI SERVIZI GENERALI Sezione Un. Funzioni Compiti ARCHIVIO E PROTOCOLLO (Vieri Daniela ) Registro protocollo informatico Archiviazione informatica

Dettagli

Comitato di Valutazione

Comitato di Valutazione pag.1 di6 3.1- STRUTTURA ORGANIZZATIVA L' organizzazione dell Istituto, è illustrata nell organigramma riportato nella Fig. 3-1. I compiti e le responsabilità dei vari Enti-Funzioni sono definite nel paragrafo

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico DISPOSIZIONI CONCERNENTI LA DEFINIZIONE DEI CRITERI E DEI PARAMETRI PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ORGANICI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO TECNICO ED AUSILIARIO (ATA)DEL COMPARTO SCUOLA E LA CONSISTENZA DELLA

Dettagli

Da affiggere all albo secondo le disposizioni vigenti NOTIZIARIO ON-LINE SCUOLA SNALS CUNEO 09 maggio 2014

Da affiggere all albo secondo le disposizioni vigenti NOTIZIARIO ON-LINE SCUOLA SNALS CUNEO 09 maggio 2014 Sito Snals www.snals.it/cn Da affiggere all albo secondo le disposizioni vigenti NOTIZIARIO ON-LINE SCUOLA SNALS CUNEO 09 maggio 2014 AVVISI IMPORTANTI PERSONALE ATA IN GRADUATORIA 24 MESI: PRESENTARE

Dettagli

Piattaforma contrattuale 2002 2005

Piattaforma contrattuale 2002 2005 Piattaforma contrattuale 2002 2005 PREMESSA La Scuola italiana sta attraversando un particolare momento storico. Vari e molteplici punti cruciali, che si sono coagulati per le scelte di politica scolastica,

Dettagli

Lo stato della ricerca e dell Università: alcuni dati

Lo stato della ricerca e dell Università: alcuni dati Lo stato della ricerca e dell Università: alcuni dati L'Italia spende in ricerca l'1,1% del PIL; siamo lontani dai primi della classe (la Finlandia, che investe in ricerca e innovazione il 3,5% della ricchezza

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0 DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA MODELLO PA04 EDIZIONE AGGIORNATA AL TRIENNIO 2010 2012 SEMPLIFICATO PER LE SCUOLE EDIZIONE Novembre 2010 1.0 1 COMPILAZIONE MOD. PA04 SEMPLIFICATO INDICAZIONI

Dettagli

OGGETTO: Modello 770/2005 Semplificato Istruzioni per la compilazione.

OGGETTO: Modello 770/2005 Semplificato Istruzioni per la compilazione. DIREZIONE CENTRALE DELLE ENTRATE Roma, 4-7-2005 Ai Direttori delle Sedi Provinciali e Territoriali e per loro tramite: - Alle Amministrazioni Statali - Agli Enti con Personale Iscritto alle Casse CPDEL,

Dettagli