Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Pari Opportunità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Pari Opportunità"

Transcript

1 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Pari Opportunità Regione Campania CreO una Rete per le Pari Opportunità

2 Obiettivi Informare ed orientare le donne nella ricerca del lavoro Rafforzare il governo delle politiche di genere attraverso l istituzione di figure specifiche come l Animatrice di Pari Opportunità Favorire la diffusione della cultura della parità di genere Avviare forme di cooperazione tra pubblico e privato in Rete per rafforzare le azioni dei centri e i laboratori per l Occupabilità femminile Promuovere e qualificare la presenza femminile in settori strategici per lo sviluppo della regione, nei quali le donne risultano sottorappresentate

3 Attività realizzate La Regione Campania, mediante la creazione di 11 Centri Risorse e Occupabilità Femminile sull'intero territorio regionale, ha realizzato le seguenti azioni: Accoglienza e informazione; Primo orientamento alla scelta lavorativa; Bilancio di competenze; Formazione di base; Consulenze specialistiche; Servizi di mediazione culturale; Orientamento alla creazione di impresa; Organizzazione di stage in luoghi di lavoro; Mentoring; Creazione di reti di imprese/imprenditrici;

4 Attività realizzate Creazione di banche dati sulle opportunità territoriali; Banche del tempo; Servizi di accompagnamento (baby-sitting, assistenza) Nomina animatrici di Pari Opportunità da parte delle Province Istituzione della rete partenariale

5 Risultati ottenuti Consolidamento delle attività di 11 Centri Risorse e occupabilità femminile Nomina di 12 animatrici provinciali di Pari Opportunità Attivazione della rete partenariale da parte di ogni Ente Locale coinvolto nel progetto Utenti contattate nella fase di sperimentazione del servizio ( ): Avellino oltre Benevento oltre Caserta oltre Napoli oltre Salerno oltre 3.000

6 Risultati ottenuti Aggregazione di enti e istituzioni diverse su obiettivi comuni Scambio di informazioni, conoscenze, problemi, errori, soluzioni Attivazione, sui territori, di un sistema di competenze professionali in materia di pari opportunità Integrazione di strumenti, competenze e servizi scaturiti dalle esperienze delle diverse amministrazioni locali Promozione l utilizzo di protocolli d intesa per l istituzione durevole delle reti partenariali

7 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Pari Opportunità Regione Campania CreO:Il Centro per l occupabilità femminile della Città del Fare

8 Obiettivi Creare condizioni favorevoli all inserimento occupazionale delle donne Realizzare un analisi della domanda di lavoro presente sul territorio, favorendo l empowerment femminile nei processi decisionali Agire sulle condizioni di disagio delle donne del territorio, attraverso la diffusione di occasioni di informazione e formazione Rafforzare la rete di relazioni con l intera filiera istituzionale, sia locale che globale Accrescere la conoscenza delle tematiche di genere, per promuovere la disseminazione culturale dei principi del gender mainstreaming Fornire un supporto alle famiglie per favorire la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro

9 Attività realizzate Attivazione di Servizi per l occupabilità: percorsi formativi, accompagnamento al lavoro e colloqui orientativi Attivazione di Servizi per la socialità: salotti letterari, banca del tempo, pillole artigiane Attivazione di Servizi di supporto: baby sitting, assistenza materiale, mediazione culturale Consulenza alla creazione d impresa Mentoring ovvero affiancamento rivolto alle neo-imprenditrici per accrescerne la professionalità Servizi di auto-consultazione: internet point, bacheca delle opportunità, biblioteca ed emeroteca

10 Risultati ottenuti Contattate 3162 utenti, con una media di 120 contatti al mese, per un totale di 6957 prestazioni erogate Attuazione di10 tipologie di percorsi formativi, per un totale di 36 edizioni effettuate Realizzazione di 2 avvisi pubblici, che hanno mobilitato 1277 persone ed hanno consentito la formazione di circa 600 persone Cospicua partecipazione ai percorsi di orientamento al mercato del lavoro, in particolare alle 10 edizioni del corsi di informatica e del titolo di ECDL ed alle 4 edizioni dei corsi di inglese Stage e tirocini formativi per 120 utenti presso amministrazioni comunali ed aziende del comprensorio di Città del Fare Fruizione da parte di oltre 200 utenti dei10 salotti letterari

Campania. Spesa del pubblico per Provincia 115.896.618 38.463.864 20.072.877 11.448.993 7.619.869

Campania. Spesa del pubblico per Provincia 115.896.618 38.463.864 20.072.877 11.448.993 7.619.869 Spesa del pubblico per Provincia 115.896.618 38.463.864 20.072.877 11.448.993 7.619.869 Campania 0 km 20 40 60 80 100 Siae - Ufficio Statistica 63 Le mappe dello spettacolo 2014 Provincia di Avellino -

Dettagli

Risparmi sulla bolletta delle famiglie per 873milioni di euro in Campania con gli interventi di eco-efficientamento energetico.

Risparmi sulla bolletta delle famiglie per 873milioni di euro in Campania con gli interventi di eco-efficientamento energetico. 1 Risparmi sulla bolletta delle famiglie per 873milioni di euro in Campania con gli interventi di eco-efficientamento energetico. Se le famiglie campane realizzassero all interno degli appartamenti di

Dettagli

Limiti e potenzialità per la crescita e la qualificazione dell industria dell auto in Campania

Limiti e potenzialità per la crescita e la qualificazione dell industria dell auto in Campania Università degli Studi di Salerno Campus universitario di Fisciano 3 marzo 2008 Innovazione e Sviluppo dell Industria dell Auto nel Mezzogiorno Sessione 1 L industria L dell auto in Italia Limiti e potenzialità

Dettagli

31633 26850 11380 15470 2919 12551 12506 84,9% 42,4% 57,6% 18,9% 81,1% 99,6%

31633 26850 11380 15470 2919 12551 12506 84,9% 42,4% 57,6% 18,9% 81,1% 99,6% Programma Garanzia Giovani in Campania Dalla lettura dei dati del monitoraggio dell ARLAS (agenzia regionale di diretta emanazione dell assessorato al lavoro) sull andamento del programma Garanzia Giovani,

Dettagli

IMPRESA - Ga.Fi. Sud primo Confidi della Campania iscritto nell'elenco speciale degli Intermediari Finanziari previsto dall'art. 107 del Dl 385/1993 CASERTA. Con provvedimento di Banca d Italia del 21

Dettagli

Ance Salerno: Industria culturale, flop-campania

Ance Salerno: Industria culturale, flop-campania 1 Ance Salerno: Industria culturale, flop-campania L industria della cultura in Campania produce il 4,4% del valore aggiunto, incidendo per il 4,5% sul mercato dell occupazione. Con questi risultati la

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Loporchio Marcella LPRMCL68C63H703X ESPERIENZA LAVORATIVA 02/2012 - in corso ANCL UP DI BARI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CONSULENTI

Dettagli

CAMPANIA Mutui IV trimestre 2012

CAMPANIA Mutui IV trimestre 2012 CAMPANIA Mutui IV trimestre 2012 Anche per il quarto trimestre del 2012 l'ufficio Studi Tecnocasa - sezione mediazione creditizia ha provveduto ad analizzare nel dettaglio l'andamento dei finanziamenti

Dettagli

Campania. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Campania. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Campania N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Battipaglia - Salerno - Mercato S. Severino - Nocera Inferiore 34569 Avellino 08:09 Benevento Si effettua dal lunedì al sabato

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Iaverone Maria Elena Via Palatucci, 20/A- 83100 Avellino Posta certificata E-mail mariaelena.iaverone@postacertificata.gov.it

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 103 del 28/03/2014

Decreto Dirigenziale n. 103 del 28/03/2014 Decreto Dirigenziale n. 103 del 28/03/2014 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e Politiche

Dettagli

PROGETTO OPERATIVO La cura del diabete in età pediatrica in Campania SOTTOTITOLO

PROGETTO OPERATIVO La cura del diabete in età pediatrica in Campania SOTTOTITOLO PROGETTO OPERATIVO La cura del diabete in età pediatrica in Campania SOTTOTITOLO DEOSPEDALIZZARE LA CRONICITA IMPLEMENTANDO L INTEGRAZIONE CON IL TERRITORIO Centro Regionale Diab. Pediatrica A.O.U. Federico

Dettagli

Coordinamento Centro Studi Ance Salerno - Area Informatica

Coordinamento Centro Studi Ance Salerno - Area Informatica Centro Studi Il Report I DATI CONTENUTI NEL RAPPORTO IMMOBILIARE 2015-SETTORE RESIDENZIALE DELL OSSERVATORIO DELL AGENZIA DELLE ENTRATE PUBBLICATO IL 2 LUGLIO SCORSO CASA, QUOTAZIONI IN PICCHIATA A SALERNO

Dettagli

LA GARANZIA GIOVANI IN CAMPANIA

LA GARANZIA GIOVANI IN CAMPANIA LA GARANZIA GIOVANI IN CAMPANIA Cos è la Garanzia Giovani? La Garanzia Giovani è un iniziativa dell Unione Europea per diminuire la disoccupazione giovanile, nei paesi membri in cui questa è al di sopra

Dettagli

A. Altri titoli di studio: B. Corsi di Formazione: INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

A. Altri titoli di studio: B. Corsi di Formazione: INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Lomolino Federico Qualifica Istruttore Direttivo Programmazione e Controllo Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio 081-7966432

Dettagli

Realizzate 3.305 assunzioni. Avviati 3.860 dispositivi

Realizzate 3.305 assunzioni. Avviati 3.860 dispositivi Regione Campania e Italia Lavoro Politiche del Lavoro integrate a favore di cittadini e imprese Napoli, gennaio 2012 1 1 In 18 mesi di attività Realizzate 3.305 assunzioni Avviati 3.860 dispositivi PROGRAMMA

Dettagli

Monitoraggio dell attuazione della legge 440/97 Analisi di contesto e Gantt delle operazioni

Monitoraggio dell attuazione della legge 440/97 Analisi di contesto e Gantt delle operazioni Monitoraggio dell attuazione della legge 440/97 Analisi di contesto e Gantt delle operazioni A cura del referente dell USR per la Campania 1 1.0) Contesto di riferimento Il ruolo centrale della valutazione

Dettagli

Ordine regionale degli Psicologi Centro Regionale Adozioni Internazionali. Assessorato Regionale alle Politiche Sociali

Ordine regionale degli Psicologi Centro Regionale Adozioni Internazionali. Assessorato Regionale alle Politiche Sociali Ordine regionale degli Psicologi Centro Regionale Adozioni Internazionali Assessorato Regionale alle Politiche Sociali Normativa Legge 4 Maggio 1983, n.184 Diritto del Minore ad una famiglia Legge 31 Dicembre

Dettagli

MESE DI OTTOBRE 2015: principali scadenze dal 1 al 31 VENERDI 16 OTTOBRE

MESE DI OTTOBRE 2015: principali scadenze dal 1 al 31 VENERDI 16 OTTOBRE GE.S.IM. srl Gestione Servizi Imprese Via Josemaria Escrivà - Pal. Le.La. 81100 Caserta Tel. 0823 344647 - e-mail: gesim@gesimsrl.it SCADENZE MESE DI OTTOBRE 2015: principali scadenze dal 1 al 31 VENERDI

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. CORTESE Carmela. Dirigente Pubblica Amministrazione

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. CORTESE Carmela. Dirigente Pubblica Amministrazione CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM INFORMAZIONI PERSONALI Nome CORTESE Carmela Data di nascita 22/07/1967 Qualifica Amministrazione di appartenenza Incarico attuale Dirigente Pubblica Amministrazione Comune

Dettagli

Ricerca sulle conoscenze e-learning dei docenti

Ricerca sulle conoscenze e-learning dei docenti ISTITUTO BENALBA per l aggiornamento l e la formazione QUADERNI PER L INNOVAZIONE METODOLOGICA Ricerca sulle conoscenze e-learning dei docenti REALIZZAZIONE e REPORT FINALE Anno 2009/10 FORMAZIONE E PROFESSIONE

Dettagli

Il nuovo sistema tariffario della Campania

Il nuovo sistema tariffario della Campania Il nuovo sistema tariffario della Campania ACaM ( Agenzia Campana per la Mobilità Sostenibile) www.acam-campania-it Ing. Dario Gentile d.gentile@acam-campania.it Ing. Pierpaolo Carbone Ing. Paolo del Gais

Dettagli

PIANO FORMATIVO. Obiettivo convergenza: valorizzazione del capitale umano e crescita della cultura di impresa

PIANO FORMATIVO. Obiettivo convergenza: valorizzazione del capitale umano e crescita della cultura di impresa PIANO FORMATIVO Obiettivo convergenza: valorizzazione del capitale umano e crescita della cultura di impresa PREMESSA: La regione Campania, con i suoi 5,8 milioni di abitanti, assorbe il 10% della popolazione

Dettagli

Al DTR Area I CRI Campania. Referenti Provinciali per le discipline di Simulazione & Trucco di AV, BN, CE, NA e SA

Al DTR Area I CRI Campania. Referenti Provinciali per le discipline di Simulazione & Trucco di AV, BN, CE, NA e SA Napoli, li 11 Novembre 2014 Ufficio: Discipline Simulazione & Trucco Protocollo n: 84/S&T/14 Allegati: 2 (due) Oggetto: Attivazione Corsi Facepainter (Operatore Truccabimbi ) Ai Presidenti dei Comitati

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 1 DEL 7 GENNAIO 2008

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 1 DEL 7 GENNAIO 2008 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 30 novembre 2007 - Deliberazione N. 2066 - Area Generale di Coordinamento N. 13 - Sviluppo Attività Settore Terziario - L.R. 24/84: Eventi di particolare

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Martino Luigi MRTLGU72D23B963J ESPERIENZA LAVORATIVA 07/2009 - in corso ITALIALAVORO S.p.a. - centro polifunzionale inail

Dettagli

Coordinamento Centro Studi Ance Salerno - Area Informatica

Coordinamento Centro Studi Ance Salerno - Area Informatica Centro Studi Il Report L ANALISI DEI DATI DEL SISTEMA CAMERALE SULLE DINAMICHE DELLA NATI/MORTALITÀ DELLE AZIENDE ANCE SALERNO: IMPRESE UNDER 35 IN FORTE CRESCITA In Campania nel primo trimestre del 2015

Dettagli

Maternità e congedi. Congedo del padre lavoratore dipendente obbligatorio e facoltativo (art. 1 D.M. 22 dicembre 2012); Circolare Inps n.

Maternità e congedi. Congedo del padre lavoratore dipendente obbligatorio e facoltativo (art. 1 D.M. 22 dicembre 2012); Circolare Inps n. Maternità e congedi L art.4, commi 24, 25 e 26 della legge 28 giugno 2012, n.92, introduce in via sperimentale, per gli anni 2013-2015, due istituti sostegno della genitorialità. 2 Maternità e congedi

Dettagli

Funzionario Servizio Artigianato Regione Campania. Assessore allo Sviluppo Economico Regione Campania.

Funzionario Servizio Artigianato Regione Campania. Assessore allo Sviluppo Economico Regione Campania. 35 CAMPANIA Giovanni Pederbelli Funzionario Servizio Artigianato Regione Campania. Sergio Vetrella Assessore allo Sviluppo Economico Regione Campania. Paola Viggiani Dirigente Servizio Artigianato Regione

Dettagli

6 Maggio 2006. Attività di promozione di campagne di sensibilizzazione per la sicurezza stradale

6 Maggio 2006. Attività di promozione di campagne di sensibilizzazione per la sicurezza stradale 6 Maggio 2006 Attività di promozione di campagne di sensibilizzazione per la sicurezza stradale Promozione di campagne di sensibilizzazione per la sicurezza stradale Motivazioni dell attività Il progetto

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA I CONSIGLI PROVINCIALI DEGLI ORDINI DEI CONSULENTI DEL

PROTOCOLLO D INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA I CONSIGLI PROVINCIALI DEGLI ORDINI DEI CONSULENTI DEL Direzione Regionale della Campania PROTOCOLLO D INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA E I CONSIGLI PROVINCIALI DEGLI ORDINI DEI CONSULENTI DEL LAVORO PRESENTI NELLA REGIONE

Dettagli

PIANO PERSONALIZZATO DI ASSISTENZA ALL INSERIMENTO LAVORATIVO

PIANO PERSONALIZZATO DI ASSISTENZA ALL INSERIMENTO LAVORATIVO Programma Formazione e Innovazione per l Occupazione FIxO Scuola & Università DI ASSISTENZA ALL INSERIMENTO LAVORATIVO 1 INDICE SEZ.1 VALUTAZIONE PERSONALIZZATA... 3 1.1 ANALISI ESPERIENZE FORMATIVE E

Dettagli

NOTE sulla situazione delle energie rinnovabili in Italia ed in Campania

NOTE sulla situazione delle energie rinnovabili in Italia ed in Campania NOTE sulla situazione delle energie rinnovabili in Italia ed in Campania Per lungo tempo (fino a circa i primi anni '60) la produzione energetica italiana è stata in larga parte rinnovabile, grazie in

Dettagli

Consiglio Territoriale Campania Calabria

Consiglio Territoriale Campania Calabria Consiglio Territoriale Campania Calabria Il Consiglio Territoriale Campania Calabria ha rinnovato l accordo, rivolto ai propri Soci, familiari e conviventi, col Consorzio UNICOCAMPANIA, per l acquisto

Dettagli

Regione Campania. 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014

Regione Campania. 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014 1 Regione Campania 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014 Il saldo tra iscrizioni e cessazioni Il secondo trimestre del 2014 mostra un deciso rafforzamento numerico del sistema imprenditoriale

Dettagli

Carta della qualità dei servizi

Carta della qualità dei servizi MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta Carta della qualità dei servizi Museo Archeologico dell antica Allifae PRESENTAZIONE

Dettagli

Esperienza Bilanci di genere in approccio sviluppo umano

Esperienza Bilanci di genere in approccio sviluppo umano Esperienza Bilanci di genere in approccio sviluppo umano Elenco progetti dal 2006 al 2009 BOLOGNA PROVINCIA - (2009) Rendicontazione in chiave di benessere di donne e uomini Tindara Addabbo, Giovanna Badalassi,

Dettagli

PROGETTO: SPORTELLO DONNA CENTRO DI ORIENTAMENTO FORMAZIONE ED INTEGRAZIONE SOCIALE PER DONNE IMMIGRATE

PROGETTO: SPORTELLO DONNA CENTRO DI ORIENTAMENTO FORMAZIONE ED INTEGRAZIONE SOCIALE PER DONNE IMMIGRATE PROGETTO: SPORTELLO DONNA CENTRO DI ORIENTAMENTO FORMAZIONE ED INTEGRAZIONE SOCIALE PER DONNE IMMIGRATE SOGGETTI PROPONENTI IL PROGETTO 1) Denominazione Cooperativa Servizi & Formazione Indirizzo Viale

Dettagli

Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania

Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania È stata attivata una ricerca per misurare la conoscenza e la percezione dell efficacia del Programma attraverso

Dettagli

Dipartimento Politiche Migratorie, Donne e Giovani

Dipartimento Politiche Migratorie, Donne e Giovani C A M P A N I A Unione Sindacale Regionale Dipartimento Politiche Migratorie, Donne e Giovani Ai Segretari UST CISL della Campania con delega alle Politiche di genere Al Coordinatore dell Area Metropolitana

Dettagli

Autorità Garante dell Infanzia e dell Adolescenza

Autorità Garante dell Infanzia e dell Adolescenza Autorità Garante dell Infanzia e dell Adolescenza TITOLO AZIONE: La tutela dei diritti dei minori: la governance delle azioni del Garante per l'infanzia e l'adolescenza della Regione Campania Premessa

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MODOLA TOMMASO Indirizzo Telefono Ufficio 0824/364353; Fax 0824-364329 E-mail t.modola@maildip.regione.campania.it

Dettagli

RITENUTO RITENUTO, altresì,

RITENUTO RITENUTO, altresì, Alla stregua dell istruttoria compiuta dalla Direzione Generale e delle risultanze e degli atti tutti richiamati nelle premesse che seguono, costituenti istruttoria a tutti gli effetti di legge, nonché

Dettagli

Importi per i quali la Regione effettua anticipazione (ai sensi della DGRC n. 1627 del 26 ottobre 2009 e s.m.i.) Codice Fiscale

Importi per i quali la Regione effettua anticipazione (ai sensi della DGRC n. 1627 del 26 ottobre 2009 e s.m.i.) Codice Fiscale Sviluppo ( BIIS) ING IFIS - IFIS NG FCT Sviluppo ( BIIS) 08445111001 08445111001 2.197.227,41 22 03069140485 03069140485 878.617,33 Venezia 02200990980 02200990980 769.069,50 04945821009 04945821009 2.103.477,23

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome ESPERIENZA LAVORATIVA Date (dal 18/05/2009- al 18/05/2010) Date (dal 28/07/2008- al 31/03/2009)

Dettagli

/ Scienze Applicate /economico sociale Obbligo post-informativo- COMUNICARE EUROPA: INGLESE finanziamento ricevuto sull obiettivo/azione C1 PON FSE Competenze per lo Sviluppo - POR CAMPANIA 4. OGGETTO

Dettagli

MESE DI SETTEMBRE 2014: principali scadenze dal 1 al 30 MARTEDI 16 SETTEMBRE

MESE DI SETTEMBRE 2014: principali scadenze dal 1 al 30 MARTEDI 16 SETTEMBRE GE.S.IM. srl Gestione Servizi Imprese Via Josemaria Escrivà - Pal. Le.La. 81100 Caserta Tel. 0823 344647 - e-mail: gesim@gesimsrl.it SCADENZE MESE DI SETTEMBRE 2014: principali scadenze dal 1 al 30 MARTEDI

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA

PROTOCOLLO DI INTESA Direzione Regionale della Campania Ordini degli Avvocati della Campania PROTOCOLLO DI INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA DIREZIONI PROVINCIALI E GLI ORDINI DEGLI AVVOCATI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O Italiano F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Cellulare CHIARA MIGLIORE E-mail: Pec: Nazionalità cmigliore@hotmail.it chiara.migliore@pec.it

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA Direzione Regionale della Campania PROTOCOLLO DI INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA E GLI ORDINI DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI PRESENTI NELLA REGIONE

Dettagli

CONVENZIONE DI EROGAZIONE SERVIZI TRA INT DELEGAZIONE PROVINCIALE DI BOLOGNA. EQUITALIA POLIS S.p.A.

CONVENZIONE DI EROGAZIONE SERVIZI TRA INT DELEGAZIONE PROVINCIALE DI BOLOGNA. EQUITALIA POLIS S.p.A. CONVENZIONE DI EROGAZIONE SERVIZI TRA INT DELEGAZIONE PROVINCIALE DI BOLOGNA ED EQUITALIA POLIS S.p.A. L anno 2009 di presso gli Uffici Equitalia Polis sono convenuti: l Associazione ISTITUTO NAZIONALE

Dettagli

Incontro di Satriano di Lucania: Azioni di sistema per lo sviluppo dell agro-alimentare

Incontro di Satriano di Lucania: Azioni di sistema per lo sviluppo dell agro-alimentare Bollettino mensile N. 6 Maggio 2014 Ultime dal progetto Incontro di Satriano di Lucania: Azioni di sistema per lo sviluppo dell agro-alimentare A cura della redazione L incontro di Satriano di Lucania

Dettagli

CAMPANIA, 6 CENSIMENTO GENERALE DELL AGRICOLTURA RISULTATI DEFINITIVI

CAMPANIA, 6 CENSIMENTO GENERALE DELL AGRICOLTURA RISULTATI DEFINITIVI CAMPANIA, 6 CENSIMENTO GENERALE DELL AGRICOLTURA RISULTATI DEFINITIVI Un decennio di profonde trasformazioni: l agricoltura Campana ha affrontato un periodo di grandi cambiamenti nello scenario socio-economico

Dettagli

IL RETTORE RIP.II UPDR Dec.n. 314

IL RETTORE RIP.II UPDR Dec.n. 314 IL RETTORE RIP.II UPDR Dec.n. 314 Vista la legge 15/3/97 n. 127 ed in particolare l'art. 17 comma 96; Visto Visto il D.M. 21/5/98 n. 242, recante il regolamento per la disciplina dei professori a contratto,

Dettagli

Progetti europei e finanziati da enti ed istituzioni

Progetti europei e finanziati da enti ed istituzioni Progetti europei e finanziati da enti ed istituzioni 1998-2000 - Progetto NOW Europa Informa donna EUROINF -n 349/E2/N/M, finanziato dal Ministero del Lavoro ha realizzato la formazione di operatrici con

Dettagli

Ance Salerno: In Campania mutui giù del 30 per cento nei primi nove mesi del 2013

Ance Salerno: In Campania mutui giù del 30 per cento nei primi nove mesi del 2013 Documento 1 Ance Salerno: In Campania mutui giù del 30 per cento nei primi nove mesi del 2013 I mutui erogati alle famiglie campane per l acquisto di immobili sono diminuiti in Campania del 29,8% nei primi

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Sommella Viviana Indirizzo studio Via Toscanini 1, San Nicola la Strada (CE) 81020 Telefono (+39) 320 0654371 E-mail vivianasommella@gmail.com

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. CARLUCCI DANILA Data di nascita 07/12/1960 VETERINARIO DIRIGENTE. Responsabile - SERVIZIO VETERINARIO

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. CARLUCCI DANILA Data di nascita 07/12/1960 VETERINARIO DIRIGENTE. Responsabile - SERVIZIO VETERINARIO INFORMAZIONI PERSONALI Nome CARLUCCI DANILA Data di nascita 07/12/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio VETERINARIO DIRIGENTE ASL DI BENEVENTO Responsabile - SERVIZIO

Dettagli

Carta e cartone sviluppo della raccolta differenziata e garanzia di riciclo

Carta e cartone sviluppo della raccolta differenziata e garanzia di riciclo Carta e cartone sviluppo della raccolta differenziata e garanzia di riciclo Roberto Di Molfetta Napoli, 24 marzo 212 L Accordo Anci-Conai è motore della crescita della raccolta su tutto il territorio nazionale

Dettagli

Erice è. con i diversamente abili: un percorso che continua PROGETTO DI INCLUSIONE SOCIO-LAVORATIVA PER I SOGGETTI DIVERSAMENTE ABILI

Erice è. con i diversamente abili: un percorso che continua PROGETTO DI INCLUSIONE SOCIO-LAVORATIVA PER I SOGGETTI DIVERSAMENTE ABILI Erice è. con i diversamente abili: un percorso che continua PROGETTO DI INCLUSIONE SOCIO-LAVORATIVA PER I SOGGETTI DIVERSAMENTE ABILI PREMESSA L art. 3, II comma della Costituzione Italiana recita: è compito

Dettagli

Unità 2 Facoltà e studenti dell Università di Parma. Trascrizioni

Unità 2 Facoltà e studenti dell Università di Parma. Trascrizioni Unità 2 Facoltà e studenti dell Università di Parma Trascrizioni e 1.000 unità di personale tecnico e amministrativo e oltre 30.000 studenti lavorano e studiano in questo ateneo che oltre a garantire un

Dettagli

Servizio Orientamento, Tutorato e Job Placement. 6 giugno 2007

Servizio Orientamento, Tutorato e Job Placement. 6 giugno 2007 Servizio Orientamento, Tutorato e Job Placement 6 giugno 2007 Il Servizio Orientamento mira al consolidamento dell'insieme integrato di attività di: informazione orientamento inserimento nel mondo del

Dettagli

Premio NOI Nuovi Orizzonti d Impresa

Premio NOI Nuovi Orizzonti d Impresa Premio NOI Nuovi Orizzonti d Impresa Rivolto alle aziende che promuovono iniziative concrete di inclusione e di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro Finalità del Premio Il Premio intende promuovere

Dettagli

L.e.A. - Lavoro e Accoglienza

L.e.A. - Lavoro e Accoglienza L.e.A. - Lavoro e Accoglienza Ricerca intervento sul fenomeno della violenza sulle donne della Regione Abruzzo Linea di intervento B Ente attuatore: Le Onde Onlus Referente locale: Associazione femminile

Dettagli

Bollettino Epidemiologico n. 79. La popolazione nella ASL BN1 (anno 2004)

Bollettino Epidemiologico n. 79. La popolazione nella ASL BN1 (anno 2004) Dipartimento di Prevenzione E & P ASL - Benevento Bollettino Epidemiologico n. 79 Servizio Epidemiologia e Prevenzione - Tel. 0824-322240 - Fax 0824-23154 - e-mail sep@aslbenevento.it La popolazione nella

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. E' emanato, nel testo allegato, il regolamento di funzionamento del Corso.

IL RETTORE DECRETA. E' emanato, nel testo allegato, il regolamento di funzionamento del Corso. U.S.R. DECRETO N. 4009 lo Statuto di Ateneo; il Regolamento Didattico di Ateneo (R.D.A.); il decreto ministeriale 22 ottobre 2004 n. 270; il Regolamento per l'istituzione ed il funzionamento dei Corsi

Dettagli

COMUNE DI ROVERETO Assessorato ai servizi alla persona e alle politiche familiari ACCORDO VOLONTARIO DI OBIETTIVO

COMUNE DI ROVERETO Assessorato ai servizi alla persona e alle politiche familiari ACCORDO VOLONTARIO DI OBIETTIVO COMUNE DI ROVERETO Assessorato ai servizi alla persona e alle politiche familiari ACCORDO VOLONTARIO DI OBIETTIVO PER FAVORIRE L INCLUSIONE SOCIALE DI DONNE IN DIFFICOLTA ATTRAVERSO ATTIVITA OCCUPAZIONALI

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: Insieme si può crescere ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO SETTORE e Area di Intervento: Settore: Assistenza; Ambito di intervento: Giovani e Esclusione Giovanile Codifica:

Dettagli

Servizi online. Servizi Disponibili on-line

Servizi online. Servizi Disponibili on-line Servizi Disponibili on-line Servizi online Possibilitàper il cittadino, iscritto ai Centri per l impiego della Provincia di Milano, di fruire in maniera autonoma di alcuni servizi utilizzando soltanto

Dettagli

Istituto Nazionale Previdenza Sociale BANDO PER L AMMISSIONE ALLA PRATICA FORENSE PRESSO L'AVVOCATURA DELL'INPS REGIONE CAMPANIA

Istituto Nazionale Previdenza Sociale BANDO PER L AMMISSIONE ALLA PRATICA FORENSE PRESSO L'AVVOCATURA DELL'INPS REGIONE CAMPANIA Istituto Nazionale Previdenza Sociale BANDO PER L AMMISSIONE ALLA PRATICA FORENSE PRESSO L'AVVOCATURA DELL'INPS REGIONE CAMPANIA L Istituto Nazionale Previdenza Sociale - I.N.P.S. pubblica il presente

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA REGIONE CAMPANIA COMANDO REGIONALE CAMPANIA DELLA GUARDIA DI FINANZA

PROTOCOLLO D INTESA REGIONE CAMPANIA COMANDO REGIONALE CAMPANIA DELLA GUARDIA DI FINANZA PROTOCOLLO D INTESA TRA REGIONE CAMPANIA E COMANDO REGIONALE CAMPANIA DELLA GUARDIA DI FINANZA AI FINI DEL COORDINAMENTO DEI CONTROLLI E DELLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA DI FINANZIAMENTI DEI FONDI

Dettagli

Commissario ad acta per la prosecuzione del Piano di rientro del settore sanitario (Deliberazione Consiglio dei Ministri 23/4/2010)

Commissario ad acta per la prosecuzione del Piano di rientro del settore sanitario (Deliberazione Consiglio dei Ministri 23/4/2010) Commissario ad acta per la prosecuzione del Piano di rientro del settore sanitario (Deliberazione Consiglio dei Ministri 23/4/2010) DECRETO n. 104 del 24.09.2012 Oggetto: Istituzione del Registro Tumori

Dettagli

AVVISO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENC O DI SOGGETTI GESTORI E/O PROMOTOR I DI ATTIVITA' ESTIVE RIVOLT E A BAMBINI RAGAZZI I N ETA' DA 3 A 14 ANN I

AVVISO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENC O DI SOGGETTI GESTORI E/O PROMOTOR I DI ATTIVITA' ESTIVE RIVOLT E A BAMBINI RAGAZZI I N ETA' DA 3 A 14 ANN I RegioneLombardia Dipartimento per le Pari Opportunit à AVVISO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENC O DI SOGGETTI GESTORI E/O PROMOTOR I DI ATTIVITA' ESTIVE RIVOLT E A BAMBINI RAGAZZI I N ETA' DA 3 A 14 ANN

Dettagli

Istituto Tecnico Statale Michelangelo Buonarroti LE ATTIVITÀ EXTRACURRICOLARI

Istituto Tecnico Statale Michelangelo Buonarroti LE ATTIVITÀ EXTRACURRICOLARI Istituto Tecnico Statale Michelangelo Buonarroti Settore Tecnologico- indirizzi : Costruzioni ambiente territorio - Sirio serale Costruzioni ambiente territorio articolazione Geotecnico Chimica, Materiali

Dettagli

DIREZIONE GENERALE. Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DIREZIONE GENERALE. Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE DIREZIONE GENERALE Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE VISTO VISTO VISTI il D.M. n. 249 del 10 settembre 2010, concernente il regolamento sulla Definizione della disciplina

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CHIARA SCOGNAMIGLIO Indirizzo VIA FRANCESCO ARNALDI, 147 80126 NAPOLI Telefono 339/5964384 Fax 081/409191 E-mail chiarasco78@libero.it

Dettagli

COVELLUZZI MICHELE ENRICO ROSARIO Data di nascita 12/04/1958. Amministrazione AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO 2

COVELLUZZI MICHELE ENRICO ROSARIO Data di nascita 12/04/1958. Amministrazione AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO 2 INFORMAZIONI PERSONALI Nome COVELLUZZI MICHELE ENRICO ROSARIO Data di nascita 12/04/1958 Qualifica I Fascia Amministrazione AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO 2 Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio

Dettagli

Proposta di nuova struttura tariffaria regionale. ACaM

Proposta di nuova struttura tariffaria regionale. ACaM Proposta di nuova struttura tariffaria regionale ACaM Riferimenti normativi Benchmark nazionali Analisi dello schema attualmente in vigore Contenuti della proposta Quadro normativo di riferimento Normativa

Dettagli

I destinatari del programma Youth Guarantee in Campania

I destinatari del programma Youth Guarantee in Campania I destinatari del programma Youth Guarantee in Campania Le caratteristiche dei giovani Neet e le politiche per i target più critici (27 marzo 2014, ver. 0.1) MARZO 2014 Azione di Sistema Welfare to Work

Dettagli

Premessa e ambito di applicazione

Premessa e ambito di applicazione Disposizioni attuative relative alla nomina delle Commissioni ed ulteriori indicazioni per lo svolgimento della prova d'esame dei Percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP), ai fini del conseguimento

Dettagli

- Psichiatria n. 2 posti di specialista con disponibilità a svolgere l'attività presso il CML con effettuazione test psicodiagnostici

- Psichiatria n. 2 posti di specialista con disponibilità a svolgere l'attività presso il CML con effettuazione test psicodiagnostici SPECIALIZZAZIONI 1/6 ASPIRANTI SPECIALISTI DA CONVENZIONARE c/o CML AVELLINO - Psichiatria n. 2 posti di specialista con disponibilità a con con Cardiologia con propria apparecchiatura per ecocardiogramma

Dettagli

Decreto Presidente Giunta n. 143 del 15/05/2012

Decreto Presidente Giunta n. 143 del 15/05/2012 Decreto Presidente Giunta n. 143 del 15/05/2012 A.G.C. 15 Lavori pubblici, opere pubbliche, attuazione, espropriazione Settore 3 Geotecnica, geotermia, difesa del suolo Oggetto dell'atto: LEGGE REGIONALE

Dettagli

Italiana Nocera Inferiore (SA) 14 maggio 1975

Italiana Nocera Inferiore (SA) 14 maggio 1975 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Codice fiscale Telefono Telefono Cell. E - mail Nazionalità Luogo di nascita Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Carla Flavia

Dettagli

CURRICULUM VITAE. 63,Via Benevento, 82016, Montesarchio (BN), Italia. ernesto.perone@pec.commercialisti.it / ernesto.perone@tin.it

CURRICULUM VITAE. 63,Via Benevento, 82016, Montesarchio (BN), Italia. ernesto.perone@pec.commercialisti.it / ernesto.perone@tin.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PERONE Ernesto 63,Via Benevento, 82016, Montesarchio (BN), Italia Telefono 0824834410- cell. 3392904082 Fax 0824609278 E - mail Nazionalità ernesto.perone@pec.commercialisti.it

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico PROTOCOLLO D INTESA Piano di Azione Coesione Terza riprogrammazione Programma di rilancio delle aree colpite da crisi industriale in Campania In attuazione dell articolo

Dettagli

Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell'area PON. Parte 1 - Le scuole statali...iv

Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell'area PON. Parte 1 - Le scuole statali...iv Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell' Parte 1 - Le scuole statali...iv Istituzioni scolastiche statali interessate per livello... IV Tavola A1.1 - Istituzioni scolastiche

Dettagli

QUADERNO. n.2 2015 I QUADERNI. dell edilizia FUORI DAL TUNNEL. n.3 2015. primo identikit delle imprese edili

QUADERNO. n.2 2015 I QUADERNI. dell edilizia FUORI DAL TUNNEL. n.3 2015. primo identikit delle imprese edili QUADERNO tecnico n.2 2015 dell edilizia n.3 2015 FUORI DAL TUNNEL primo identikit delle imprese edili sommario Introduzione p. 3 Le cartine di tornasole dell edilizia p. 4 I segnali positivi p. 5 Identikit

Dettagli

TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE DELLA CAMPANIA SEDE DI NAPOLI UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO CARTA DEI SERVIZI INDICE:

TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE DELLA CAMPANIA SEDE DI NAPOLI UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO CARTA DEI SERVIZI INDICE: TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE DELLA CAMPANIA SEDE DI NAPOLI UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO CARTA DEI SERVIZI INDICE: 1 - Il T.A.R; 2 - dove si trova a Napoli; 3 com è organizzato il T.A.R. Campania

Dettagli

viva donna AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

viva donna AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Il Comune di Napoli nell ambito degli interventi finalizzati allo sviluppo ed alla coesione ha approvato il Programma Donne per lo sviluppo urbano (con risorse

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Patrizia Biancucci Corso Massimo d Azeglio 114, 10126 Torino 011-19713737 Cell 3358307669 E-mail patrizia.biancucci@fastwebnet.it Cittadinanza Italiana

Dettagli

ITE. INCLUSION Through ENTREPRENEURSHIP

ITE. INCLUSION Through ENTREPRENEURSHIP ITE INCLUSION Through ENTREPRENEURSHIP GLI ATTORI DELLA COOPERAZIONE TRANSNAZIONALE La Partnership di Sviluppo Geografica FUTURO REMOTO IT G2 CAM 017, costituita da: CONFORM Consorzio di Formazione Manageriale;

Dettagli

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE TOTALE POSTI DISPONIBILI PRESSO LA PROVINCIA DI LECCE: N. 15

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE TOTALE POSTI DISPONIBILI PRESSO LA PROVINCIA DI LECCE: N. 15 SERVIZIO CIVILE NAZIONALE BANDO 2011 - Regione Puglia TOTALE POSTI DISPONIBILI PRESSO LA PROVINCIA DI LECCE: N. 15 PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE I candidati potranno presentare 1 sola domanda

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 55 DEL 22 OTTOBRE 2007

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 55 DEL 22 OTTOBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 55 DEL 22 OTTOBRE 2007 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 5 ottobre 2007 - Deliberazione N. 1779 - Area Generale di Coordinamento N. 18 -

Dettagli

*Perché parliamo di. genere e salute. augusta.angelucci@alice.it

*Perché parliamo di. genere e salute. augusta.angelucci@alice.it *Perché parliamo di genere e salute augusta.angelucci@alice.it La conferenza di PechIno 1995 ha a introdotto i principi di : EMPOWERMENT E GENDER MAINSTREAMING 28/10/15 La Conferenza ha adottato la Piattaforma

Dettagli

ACCOGLIENZA ED ASSISTENZA TURISTICA

ACCOGLIENZA ED ASSISTENZA TURISTICA La Provincia di Livorno e Multimedia group srl accreditamento regionale n LI0535 capofila di ATI con Ass. Cora.li, Form@re Srl, Spa Navicelli e Simurg Ricerche Snc, in attuazione del POR CRO FSE 2007-2013,

Dettagli

CURRICULUM. Dott.ssa Rosa Castiello

CURRICULUM. Dott.ssa Rosa Castiello CURRICULUM Dott.ssa Rosa Castiello DATI PERSONALI: Nome :Rosa Castiello Indirizzo: Ascea Via S.Antonio Tel. Ab.0974/977091 Uff. 0974/ 711150 cell. 3396518205 E mail : rosacastiello@aslsa3.com Data di nascita:

Dettagli

PROGETTO FormArt Lavoro Orientamento e Formazione per i mestieri dello spettacolo Direzione Artistica Ruggero Cappuccio

PROGETTO FormArt Lavoro Orientamento e Formazione per i mestieri dello spettacolo Direzione Artistica Ruggero Cappuccio PROGETTO FormArt Lavoro Orientamento e Formazione per i mestieri dello spettacolo Direzione Artistica Ruggero Cappuccio Il Comune di Salerno, con il contributo del Ministero del Lavoro, della Salute e

Dettagli

FEBBRAIO 2014 GIUGNO 2014 PER N. 3 ALLIEVE SEDI DI SVOLGIMENTO DEL CORSO: ROSIGNANO TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE DI ISCRIZIONE:

FEBBRAIO 2014 GIUGNO 2014 PER N. 3 ALLIEVE SEDI DI SVOLGIMENTO DEL CORSO: ROSIGNANO TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE DI ISCRIZIONE: La PROVINCIA DI LIVORNO e accreditamento regionale n. LI0535 capofila di ATI con ASSOCIAZIONE CORA.li, FORMARE SRL, SIMURG CONSULENZE E SERVIZI SNC e SPA NAVICELLI, in attuazione del POR CRO FSE 2007-2013,

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Settore Sperimentazione, Informazione, Ricerca e Consulenza in Agricoltura Centro Direzionale Isola A/6-13 piano 80143 Napoli

REGIONE CAMPANIA Settore Sperimentazione, Informazione, Ricerca e Consulenza in Agricoltura Centro Direzionale Isola A/6-13 piano 80143 Napoli ALLEGATO 1 MODULO ISTANZA D ISCRIZIONE REGIONE CAMPANIA Settore Sperimentazione, Informazione, Ricerca e Consulenza in Agricoltura Centro Direzionale Isola A/6-13 piano 80143 Napoli ISTANZA PER MANIFESTARE

Dettagli

DE LUCA DIEGO F O R M A T O INFORMAZIONI PERSONALI. diego-deluca@hotmail.it diego.deluca@iol.it ITALIA ESPERIENZA LAVORATIVA

DE LUCA DIEGO F O R M A T O INFORMAZIONI PERSONALI. diego-deluca@hotmail.it diego.deluca@iol.it ITALIA ESPERIENZA LAVORATIVA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Telefono Codice fiscale P.I. E-mail Nazionalità DE LUCA DIEGO diego-deluca@hotmail.it diego.deluca@iol.it

Dettagli