Il sentiment nei confronti delle calzature Made in Italy

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il sentiment nei confronti delle calzature Made in Italy"

Transcript

1 Il sentiment nei confronti delle calzature Made in Italy Firenze, Palazzo Vecchio, 15 novembre 2014

2 2 Il Made in Italy va salvato. Chi lo dice? Consumatori Buyer Opinion leader del settore Sono stati intervistati online (metodo C.A.W.I.), 602 consumatori. Il campione è stato costruito con una preponderanza di donne e giovani Sono stati intervistati 201 buyer (il 54% dei quali dettagliante indipendente). La rilevazione è avvenuta attraverso interviste personali con intervistatori presenti a themicam + interviste online Sono stati intervistati 11 opinion selezionati tra le seguenti realtà: 3 buyer di grandi mall; 4 dettaglianti / produttori; 1 buyer di un portale online; 3 media specializzati

3 3 Cosa serve per salvare il Made in Italy? Il lavoro congiunto di: politica e produttori Al fine di educare i consumatori

4 1. Cosa può fare la politica 4

5 Opinion leader Buyer La scarsa tutela è certamente un problema per il Made in Italy 5 Dopo la prevedibile e scontata attenzione al prezzo, tra i fattori che rendono difficile o faticoso rivendere il Made in Italy c è la scarsa tutela normativa e la contraffazione «Quali fattori rendono oggi difficile o faticoso rivendere il Made in Italy?» Ma gli Opinion Leader dicono «I prezzi sono assolutamente equilibrati rispetto alla qualità che offrono» Possibili più risposte TESTO DELLA DOMANDA: E quali fattori rendono oggi difficile o faticoso rivendere il Made in Italy? Può indicare anche più fattori.

6 Consu matori Il Made in Italy è una garanzia e una forma di tutela per il consumatore 6 Il Made in Italy è quindi un elemento di forza del nostro Paese Grado di accordo con ciascun item TESTO DELLA DOMANDA: Quanto è d accordo con ciascuna delle seguenti affermazioni?.

7 2. Cosa possono fare i produttori 7

8 Opinion leader Buyer I produttori dovrebbero innanzitutto sfruttare i punti di forza del Made in Italy 8 Made in Italy e filiera godono di una buona immagine che facilita le vendite. I buyer sia italiani che stranieri riconoscono anche la capacità di innovare il prodotto «Attualmente, da quali elementi si è facilitati nel rivendere il Made in Italy?» «La scarpa è rimasto uno dei punti di forza dell'abbigliamento, ai quali non si rinuncia» Possibili più risposte TESTO DELLA DOMANDA: Attualmente, da quali elementi si è facilitati nel rivendere il Made in Italy? Può indicare anche più fattori.

9 Opinion leader Consu matori È utile poi diversificare l offerta 9 Perché i consumatori non sono tutti uguali 42% Soprattutto: Uomini 18-24enni Studenti Chi spende tra i 50 e i 100 euro Chi compra tra 0 e 4 paia di scarpe all anno Soprattutto: Donne 36% Chi spende più di 100 euro Chi compra più di 10 paia di scarpe all anno Chi fa acquisti online Chi considera la scarpa IL vero protagonista dell abbigliamento 22% Soprattutto: Donne Chi spende meno di 50 euro Laureati Residenti al Centro Residenti in grandi città Chi compra da 5 a 9 paia di scarpe all anno «Credo che l'innovazione e il successo oggi passino dalla capacità di mixare tanti prodotti diversi»

10 Consu matori I produttori devono sfruttare l online /1 10 Il 56% dei consumatori ha fatto almeno un acquisto di scarpe online Ha acquistato online 56% Sì, è capitato una volta ma non lo rifarei 5% No, ma credo che potrei farlo/proverei 26% Sì, è capitato una volta e lo rifarei 23% Sì, l ho fatto più volte 28% No e non lo farei 18% Non ha acquistato online 44% TESTO DELLA DOMANDA: Le è mai capitato di acquistare scarpe online, tramite internet?.

11 Consu matori I produttori devono sfruttare l online /2 11 E il 77% è interessato a fare (o a ri-fare) acquisti online nel futuro TESTO DELLA DOMANDA: Le è mai capitato di acquistare scarpe online, tramite internet?.

12 Consu matori I produttori devono sfruttare l online /3 12 L acquisto online è finalizzato principalmente al risparmio, mentre il principale freno consiste nel non poter provare prima l acquisto Vantaggi Svantaggi Possibili più risposte TESTO DELLA DOMANDA: Quali sono a suo avviso i vantaggi dell acquisto delle scarpe online? Indichi anche più risposte, in or dine di importanza, dall elenco qui di seguito. Può anche indicare un altro vantaggio alla voce altro.

13 3. Il consumatore 13

14 Consu matori I consumatori associano al Made in Italy l idea di qualità 14 La maggioranza assoluta fa coincidere qualità e Made in Italy. Più convinti gli Addicted «Qualità e Made in Italy coincidono» % di accordo ad entrambe le affermazioni proposte. TESTO DELLA DOMANDA: Circa la relazione tra qualità e scarpa Made in Italy, indichi con un voto da 1 a 10 quanto lei personalmente condivide le seguenti affermazioni: «Se una scarpa è di qualità, allora è certamente Made in Italy», «Se una scarpa è Made in Italy, allora è certamente di qualità».

15 Opinion leader Consu matori Buyer Buyer Qualità che supporta una percezione piuttosto a-problematica sul prezzo 15 La maggioranza degli intervistati, trasversalmente ai campioni, pensa che il costo del Made in Italy sia giusto italiani esteri Unico warning l 85% dei buyer italiani e il 75% di quelli esteri crede che il prezzo sia più dipendente dal brand, che dalla qualità Anche secondo gli opinion leader il prezzo è un falso problema «I prezzi sono assolutamente ragionevoli in relazione alla qualità del prodotto» % di risposte il giusto. Altre modalità erano troppo, poco. TESTO DELLA DOMANDA: E lei stesso, come valuta in generale i prezzi della calzatura Made in Italy «GIUSTO».

16 Consu matori MA una quota significativa di consumatori è sfiduciato 16 Esiste una quota significativa di consumatori che non associa il Made in Italy con la qualità «Made in Italy non significa qualità» % di disaccordo ad entrambe le affermazioni proposte. TESTO DELLA DOMANDA: Circa la relazione tra qualità e scarpa Made in Italy, indichi con un voto da 1 a 10 quanto lei personalmente condivide le seguenti affermazioni: «Se una scarpa è di qualità, allora è certamente Made in Italy», «Se una scarpa è Made in Italy, allora è certamente di qualità».

17 Consu matori MA i consumatori sanno riconoscere il Made in Italy? 17 Un terzo dei consumatori non sa dedurre il Made in Italy. E gli Addicted sono i meno informati Sa da cosa si deduce il Made in Italy Sì No Considerate risposte corrette, tra una batteria di proposte, le affermazioni: All interno della scarpa deve essere riportata l etichetta Made in Italy + Sotto la suola deve essere presente la scritta Made in Italy

18 Consu matori MA qual è il primo fattore di scelta? E quello che determina il valore di una scarpa? 18 La comodità è indicata come principale fattore di scelta e di valore. Poco citato il Made in Italy Δ 13 p.p. Δ 10 p.p. Δ 16 p.p. Δ 4 p.p. Δ 2 p.p. Δ 2 p.p. Δ 8 p.p. Δ 3 p.p. TESTO DELLA DOMANDA: Al di là di questi due aspetti, ossia che le scarpe ci piacciano e che siano adatte a ciò per cui ci servono, quale importanza hanno i seguenti fattori nella scelta delle scarpe? In generale, secondo lei, quale sono gli elementi che concorrono a determinare il vero valore di una scarpa?.

19 Buyer Per i buyer italiani, il Made in Italy non è sempre una richiesta esplicita del consumatore 19 All estero l acquisto di Made in Italy è per lo più conseguenza di una specifica richiesta del consumatore. In Italia, all opposto, è una delle scelte a disposizione (non viene quindi chiesto espressamente dal cliente) ITALIA ESTERO TESTO DELLA DOMANDA: Direbbe che il consumatore che acquista Made in Italy, chiede espressamente Made in Italy / sceglie la scarpa Made in Italy tra le proposte che ha a disposizione?.

20 4. E in futuro? 20

21 Consu matori Il futuro del Made in Italy /1 21 I consumatori riconoscono al Made in Italy l impegno sulla sostenibilità Grado di accordo con ciascun item TESTO DELLA DOMANDA: Quanto è d accordo con ciascuna delle seguenti affermazioni?.

22 Buyer Il futuro del Made in Italy /2 22 Valore importante, e che lo sarà sempre di più in futuro Crescerà l attenzione per % di risposte crescerà sempre di più + crescerà un po di più. TESTO DELLA DOMANDA: Quanto questi aspetti secondo lei condizioneranno in futuro le scelte di acquisto del consumatore?.

23 23 Bisogna mantenere in Italia la sensibilità per il Made in Italy Ma soprattutto bisogna riaffermare la passione, il mito e l affetto per il Made in Italy: «Ricostruire un'immagine del Made in Italy portatrice di valore, portatrice di innovazione, di originalità, di arte italiana: quella è la partita che va giocata».

24 Buyer Consu matori 24 NOTA METODOLOGIA E INFORMATIVA (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 256/10/CSP, allegato A, art. 5 del 9 dicembre 2010, pubblicato su G.U. 301 del 27/12/2010) NOTA METODOLOGICA PER I MEDIA Campione consumatori: Sondaggio ISPO Ricerche S.r.l. per Anci Servizi S.r.l. - Campione rappresentativo target acquirenti italiani di calzature (80% donne, 60% under30) - Estensione territoriale: nazionale- Casi: Metodo: CAWI - Date di rilevazione: settembre Margine di approssimazione: 4%. Campione buyer: Sondaggio ISPO Ricerche S.r.l. per Anci Servizi S.r.l. - Campione rappresentativo buyer calzature - Estensione territoriale: internazionale - Casi: Metodo: PAPI-CAWI - Date di rilevazione: 31 agosto-3 settembre 2014 Indirizzo del sito dove sarà disponibile la documentazione completa in caso di diffusione: In caso di pubblicazione è obbligatorio riportare le informazioni della scheda indicata, a pena di gravi sanzioni. ISPO non si assume alcuna responsabilità in caso di inosservanza.

25 ISPO Ricerche s.r.l. Viale di Porta Vercellina Milano T F

Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010

Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010 Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010 Rif. 1517v110 Indice 2 Obiettivi e metodo Pag. 3 Consapevolezza sulla mortalità infantile 4 Sensibilità verso la mortalità infantile 11 Key

Dettagli

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free Uno studio internazionale: Italia, Germania, Francia, UK, Olanda, Polonia 6 febbraio 2015 (Rif. 1702v115) Indice 2 Obiettivi e metodologia

Dettagli

La candidatura della Città di Roma ai Giochi Olimpici e Paralimpici del 2020

La candidatura della Città di Roma ai Giochi Olimpici e Paralimpici del 2020 La candidatura della Città di Roma ai Giochi Olimpici e Paralimpici del 2020 Cosa ne pensano la popolazione italiana, laziale e romana Roma, 12 gennaio 2012 (Rif. 1524v111) Forte l accordo verso i giochi

Dettagli

Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori

Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori A cura di ISPO Ricerche Roma, 7 febbraio 2014 OBIETTIVO Fornire un quadro sufficientemente dettagliato del profilo di immagine del promotore

Dettagli

PattiChiari I giovani e il denaro. 1 ottobre 2008

PattiChiari I giovani e il denaro. 1 ottobre 2008 PattiChiari I giovani e il denaro 1 ottobre 2008 Il 46% degli adulti italiani discute poco di denaro in famiglia, e i giovani sembrano essere generalmente meno coinvolti (55%) Nella mia famiglia raramente

Dettagli

Il valore della pulizia

Il valore della pulizia Il valore della pulizia Indagine tra la popolazione italiana Milano, marzo 01 (Rif. 170v311) Metodologia della ricerca ISPO ha realizzato un indagine ad hoc durante la quale è stato intervistato un campione

Dettagli

L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini

L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini Rif. 1350v214 Mantova, 14 Maggio 2015 OBIETTIVI e METODOLOGIA Confindustria Mantova ha chiesto ad ISPO Ricerche di effettuare una ricerca

Dettagli

L opinione dei consumatori sulle aperture domenicali

L opinione dei consumatori sulle aperture domenicali L opinione dei consumatori sulle aperture domenicali degli esercizi commerciali c Il confronto dei risultati riferiti al campione di popolazione italiana Milano, gennaio 2013 Per 6 italiani su 10 si tratta

Dettagli

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani?

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Prof. Renato Mannheimer Dott.ssa Claudia Brunelli Roma, 14 novembre 2013 Sala Conferenze Stampa, Palazzo Montecitorio Obiettivi e metodologia dell indagine

Dettagli

Principali risultati della ricerca

Principali risultati della ricerca 1 Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Principali risultati della ricerca Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) 2 Capitolo 1 Gli italiani e la crisi La quasi totalità

Dettagli

Trapianti: ti faresti pagare per vendere un organo?

Trapianti: ti faresti pagare per vendere un organo? Trapianti: ti faresti pagare per vendere un organo? Monitor salute ISPO-Fondazione Veronesi IV edizione Milano, dicembre 2013 (Rif. 1806v113) Quasi 8 italiani su 10 si dichiarano a favore della donazione

Dettagli

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013 Seconda edizione CONFERENZA STAMPA Indagine presso le famiglie Torino, 13 settembre 2013 (Rif. 1621v112) Partner dell Osservatorio 2 Patrocinio 3 Cap.1 - Il

Dettagli

L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi

L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi Ischia, 25 ottobre 2014 (Rif. 1914v114) Indice 2 Obiettivi e metodologia pag. 3 Le principali evidenze 4 La frequentazione dell isola di

Dettagli

Uno sguardo sul. L Osservatorio web di ISPO Click. Milano, Gennaio 2012

Uno sguardo sul. L Osservatorio web di ISPO Click. Milano, Gennaio 2012 Uno sguardo sul mondo di Twitter L Osservatorio web di ISPO Click Milano, Gennaio 2012 2 Twitter o non Twitter? Aziende e personalità mediatiche sanno bene che la comunicazione nella realtà odierna è ormai

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al regolamento dell Autorità

Dettagli

OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012

OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012 OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012 (Rif. 2417v212) La conoscenza degli OGM 2 Intervistati divisi sulla conoscenza degli

Dettagli

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011.

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011. Testimonianza 6Sicuro Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico Monza, 10 giugno 2011 Chi presenta oggi 2 Agenda dell intervento Il mercato RC in Italia La struttura organizzativa

Dettagli

L acqua a Milano: percezione e consumi

L acqua a Milano: percezione e consumi L acqua a Milano: percezione e consumi Indagine tra le famiglie milanesi, gli amministratori condominiali e le aziende con elevato consumo d acqua Milano, 21 marzo 2012 (Rif. 1708v411) Metodologia 2 ISPO

Dettagli

Le Province lombarde fra presente e futuro: il caso della Provincia di Sondrio

Le Province lombarde fra presente e futuro: il caso della Provincia di Sondrio Le Province lombarde fra presente e futuro: il caso della Provincia di Sondrio Indagine sulla popolazione di Sondrio e Provincia Milano, novembre 2013 (Rif. 2725v513) Indice 2 Obiettivi e metodologia della

Dettagli

Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo

Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo Rapporto di ricerca Ottobre 2011 (Rif. 1810v111) Indice 2 Capitolo I - La situazione attuale dei dealer e le previsioni per il prossimo futuro

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al

Dettagli

«Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera. Executive Summary (giugno 2012)

«Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera. Executive Summary (giugno 2012) «Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera Executive Summary (giugno 2012) Gli italiani sono quasi unanimemente convinti che nel nostro Paese il carburante sia più caro che altrove e attribuiscono

Dettagli

La percezione e l utilizzo l navigatori satellitari da parte del pubblico consumer

La percezione e l utilizzo l navigatori satellitari da parte del pubblico consumer Presentano: La percezione e l utilizzo l dei navigatori satellitari da parte del pubblico consumer in occasione di Autodromo di Monza, 14 novembre 2007 Sala Villeneuve Obiettivi della ricerca Obiettivo

Dettagli

La raccolta differenziata dei rifiuti organici a Milano: dell effetto-traino sul resto della raccolta differenziata

La raccolta differenziata dei rifiuti organici a Milano: dell effetto-traino sul resto della raccolta differenziata La raccolta differenziata dei rifiuti organici a Milano: opinioni dei cittadini e valutazione dell effetto-traino sul resto della raccolta differenziata Milano, 6 giugno 2014 Milano Recycle City, Fabbrica

Dettagli

Ricerca StageUp-Ipsos: Il Ferrara Buskers Festival è conosciuto da 21 milioni di italiani tra i 14 e i 64 anni. Il suo pubblico premia gli sponsor.

Ricerca StageUp-Ipsos: Il Ferrara Buskers Festival è conosciuto da 21 milioni di italiani tra i 14 e i 64 anni. Il suo pubblico premia gli sponsor. Ricerca StageUp-Ipsos: Il Ferrara Buskers Festival è conosciuto da 21 milioni di italiani tra i 14 e i 64 anni Il suo pubblico premia gli sponsor. Il Ferrara Buskers Festival ha aderito ad una ricerca

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Temi/Fenomeni oggetto del sondaggio: Analisi sugli stili di vita e sulle abitudini di consumo in 6 paesi europei

NOTA INFORMATIVA. Temi/Fenomeni oggetto del sondaggio: Analisi sugli stili di vita e sulle abitudini di consumo in 6 paesi europei NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

Osservatorio sui consumatori : la crisi finanziaria e la percezione. secondo la distribuzione. III edizione 2008-2009

Osservatorio sui consumatori : la crisi finanziaria e la percezione. secondo la distribuzione. III edizione 2008-2009 Osservatorio sui consumatori : la crisi finanziaria e la percezione dell andamento d del mercato e dei consumi secondo la distribuzione italiana III edizione 2008-2009 Marzo 2009 La ricerca 2 Obiettivi:

Dettagli

L Italia è divisa sull abolizione dell articolo 18: prevalgono i contrari, soprattutto tra i giovani

L Italia è divisa sull abolizione dell articolo 18: prevalgono i contrari, soprattutto tra i giovani L Italia è divisa sull abolizione dell articolo 18: prevalgono i Il dibattito sull opportunità o meno di abolire l articolo 18 dello statuto dei lavoratori o, quanto meno, di limitarne la portata divide

Dettagli

Indagine Federfarma: L immagine delle Farmacie. Principali risultati dello studio condotto su popolazione e opinion leader

Indagine Federfarma: L immagine delle Farmacie. Principali risultati dello studio condotto su popolazione e opinion leader Indagine Federfarma: L immagine delle Farmacie Principali risultati dello studio condotto su popolazione e opinion leader Le farmacie raccolgono una vera ovazione di consensi: voti positivi dal 94% della

Dettagli

Sezione A: indicatori di scenario

Sezione A: indicatori di scenario Public Affairs S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS ACRI 84ª Giornata Mondiale del Risparmio PRODUTTIVITA, RISPARMIO, SVILUPPO Risultati diffusi nell ambito della conferenza stampa

Dettagli

Estensione territoriale: nazionale Numerosità campionaria: 1000

Estensione territoriale: nazionale Numerosità campionaria: 1000 Public Affairs S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS La spesa alimentare tra sicurezza, qualità e convenienza Risultati Pubblicati sul Messaggero del 24 novembre 2009 e presentati in

Dettagli

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Rapporto di ricerca Luglio 2010 (Rif. 1215v110) Indice 2 Capitolo I - L andamento dell economia e del credito al consumo oggi pag. 3 Capitolo

Dettagli

I gusti musicali degli italiani e gli eventi musicali sostenibili

I gusti musicali degli italiani e gli eventi musicali sostenibili I gusti musicali degli italiani e gli eventi musicali sostenibili Indagine quantitativa presso la popolazione italiana Roma, 17 Maggio 2011 (Rif. 2403v311) L interesse per la musica 2 Italiani popolo di

Dettagli

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa Public Affairs S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS ACRI 85ª Giornata Mondiale del Risparmio RISPARMIO ED ECONOMIA REALE: LA FIDUCIA RIPARTE DAI TERRITORI (in ottemperanza al regolamento

Dettagli

Tutela dell ambiente, abitudini delle famiglie e spreco alimentare

Tutela dell ambiente, abitudini delle famiglie e spreco alimentare Tutela dell ambiente, abitudini delle famiglie e spreco alimentare K N O W L E D G E F O R Waste Watcher - Knowledge for Expo Expo Milano 6 Giugno 2015 tutela preoccupazioni impegno Waste Watcher - Knowledge

Dettagli

Turismo sostenibile e ecoturismo. Febbraio 2011

Turismo sostenibile e ecoturismo. Febbraio 2011 Turismo sostenibile e ecoturismo Febbraio 2011 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza Margine

Dettagli

Gli atteggiamenti dei consumatori italiani nei confronti dei prodotti alimentari agricoli

Gli atteggiamenti dei consumatori italiani nei confronti dei prodotti alimentari agricoli Gli atteggiamenti dei consumatori italiani nei confronti dei prodotti alimentari agricoli Principali risultati dell indagine ISPO per Taormina, Marzo 2010 Rif. 1502v110 La ricerca 2 Lo studio ha indagato:

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP,

Dettagli

Pediatri, allattamento al seno e mamme straniere. Rapporto di ricerca quali-quantitativo

Pediatri, allattamento al seno e mamme straniere. Rapporto di ricerca quali-quantitativo Pediatri, allattamento al seno e mamme straniere Rapporto di ricerca quali-quantitativo Padova, 27 Novembre 2009 Obiettivi e metodologia della ricerca 2 La ricerca qui presentata, realizzata da ISPO in

Dettagli

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini Il mercato del gas in Italia: Opinioni e atteggiamenti dei cittadini (Da Osservatorio Energia 3 monitor maggio 2011) Milano, 5 luglio 2011 (Rif. 1126v211) Indice 2 Obiettivi e metodologia Pag. 3 Dati di

Dettagli

Le Province fra presente e futuro:

Le Province fra presente e futuro: Le Province fra presente e futuro: il ruolo, il senso di appartenenza e la sfida delle riforme in atto Indagine sulla popolazione italiana Milano, dicembre 2013 (Rif. 2722v313) Indice 2 Obiettivi e metodologia

Dettagli

La ricerca il rapporto degli Italiani con il risparmio investimento 1.000 interviste campione nazionale rappresentativo 4 focus group ISPO

La ricerca il rapporto degli Italiani con il risparmio investimento 1.000 interviste campione nazionale rappresentativo 4 focus group ISPO La ricerca La presente indagine, svoltasi nel mese di giugno 2006, aveva l obiettivo di indagare il rapporto degli Italiani con il risparmio e con le attività di investimento. Sono state raccolte 1.000

Dettagli

Tipo di rilevazione: Sondaggio di opinione tramite interviste telefoniche con metodologia tradizionale.

Tipo di rilevazione: Sondaggio di opinione tramite interviste telefoniche con metodologia tradizionale. SEDE: LARGO RICHINI, 2 0122 MILANO 02.58303823 02.58319556 02.58303940 S&G KALEIDOS srl Sondaggio S&Gkaleidos JOB EDITRICE I SERVIZI SOCIALI risultati pubblicati sul mensile JOB Aprile 2011 DOCUMENTO INFORMATIVO

Dettagli

Natale. Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006. Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683

Natale. Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006. Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683 Natale Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006 Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683 Marketing background e obiettivi della ricerca Fondato nel settembre del 1995, ebay è un

Dettagli

I giovani del Medio Campidano

I giovani del Medio Campidano I giovani del Medio Campidano Indagine sulla condizione giovanile nella Provincia Ufficio Provinciale Giovani - Associazione Orientare Pagina 1 Il questionario è stato predisposto e realizzato dall Associazione

Dettagli

- POP 94/ 99- REGIONE SICILIA Questionari

- POP 94/ 99- REGIONE SICILIA Questionari - POP 94/ 99- REGIONE SICILIA Questionari INDICE QUESTIONARIO PER I CITTADINI... pag. 2 QUESTIONARIO PER GLI IMPRENDITORI... pag. 3 QUESTIONARIO PER GLI OPINION LEADER... pag. 4 QUESTIONARIO PER I PUBBLICI

Dettagli

Gli italiani e la trasparenza della Pubblica Amministrazione

Gli italiani e la trasparenza della Pubblica Amministrazione Gli italiani e la trasparenza della Pubblica Amministrazione Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di

Dettagli

Autorità dell Ambito Ottimale per il Servizio Idrico

Autorità dell Ambito Ottimale per il Servizio Idrico Autorità dell Ambito Ottimale per il Servizio Idrico Rapporto C 2010.285 Novembre 2010 a cura di Alessandro Amadori e Giorgio Pedrazzini COESIS RESEARCH Srl Sede legale - Direzione e amministrazione: 24127

Dettagli

REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010

REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010 REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010 LA PERCEZIONE DELLA QUALITÀ DELLA VITA IN SICILIA. 1. Parliamo della vita in Sicilia. Oggi come oggi, secondo lei nell'area in cui lei risiede si vive: Molto

Dettagli

Market tomorrow. I mutamenti del proprio mercato di riferimento

Market tomorrow. I mutamenti del proprio mercato di riferimento Market tomorrow I mutamenti del proprio mercato di riferimento Obiettivi 2 Fotografare il proprio posizionamento al giorno d oggi significa prima di tutto comprendere e ridefinire i contorni del proprio

Dettagli

AIBE Index. Osservatorio sull attrattività dell Italia presso gli investitori esteri

AIBE Index. Osservatorio sull attrattività dell Italia presso gli investitori esteri 1 AIBE Index Osservatorio sull attrattività dell Italia presso gli investitori esteri Seconda edizione Milano, Novembre 2014 (Rif.1344v214) Indice 2 Obiettivi e metodologia Pag. 3 I fattori di attrattività

Dettagli

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa Public S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS - ACRI 86ª Giornata Mondiale del Risparmio SONDAGGIO IPSOS - Rigore e sviluppo nell era del mercato. Risultati diffusi nell ambito della

Dettagli

Gli italiani e la voglia di cash. Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche

Gli italiani e la voglia di cash. Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche Gli italiani e la voglia di cash Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche Come si muove il consumatore tra i diversi sistemi di pagamento? 2 Appare consolidato l uso delle carte

Dettagli

GENITORI, FIGLI E ALCOOL

GENITORI, FIGLI E ALCOOL GENITORI, FIGLI E ALCOOL Un sondaggio Osservatorio - Doxa SINTESI E GRAFICI Roma, 4 dicembre 2008 I GIOVANI E LA COMUNICAZIONE SULL ALCOOL I GENITORI SONO INFORMATI DI COSA FANNO I FIGLI NEL TEMPO LIBERO?

Dettagli

Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI

Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al regolamento

Dettagli

Primo rapporto Italiani, riduzione rifiuti e riciclo. Luglio 2011

Primo rapporto Italiani, riduzione rifiuti e riciclo. Luglio 2011 Primo rapporto Italiani, riduzione rifiuti e riciclo Luglio 2011 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza

Dettagli

Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi. Novembre 2012

Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi. Novembre 2012 Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi Novembre 2012 Metodologia utilizzata (Cittadini) Universo di riferimento: Campione: Metodologia: individui residenti nella regione Lombardia di 18 anni

Dettagli

2012 Secondo Rapporto su. Italiani, agricoltura e sicurezza alimentare. Anticipazione del Focus su Vino

2012 Secondo Rapporto su. Italiani, agricoltura e sicurezza alimentare. Anticipazione del Focus su Vino 2012 Secondo Rapporto su Italiani, agricoltura e sicurezza alimentare Anticipazione del Focus su Vino 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini,

Dettagli

GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA

GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA Metodologia Field: 22 aprile 07 maggio 2010 Raccolta dati: interviste online CAWI (Computer Aided Web Interviewing) agli appartenenti al panel proprietario Interactive.

Dettagli

L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA

L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA PRINCIPALI RISULTATI EMERSI Tra le tematiche sociali maggiormente sentite dagli adolescenti vi è prima di tutto il diritto alla vita (37%), sentito ancor di

Dettagli

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET Per circa il 70% dei consumatori e degli imprenditori i negozi tradizionali tra dieci anni avranno ancora un ruolo importante, ma solo se

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nel 2012 l 80% delle famiglie colpite direttamente dalla crisi, quasi il 90% dei nostri concittadini ha ridotto le spese

COMUNICATO STAMPA. Nel 2012 l 80% delle famiglie colpite direttamente dalla crisi, quasi il 90% dei nostri concittadini ha ridotto le spese Ufficio Stampa COMUNICATO STAMPA PROSPETTIVE 2013, SONDAGGIO CONFESERCENTI SWG: CRISI DI FIDUCIA, QUASI NOVE SU DIECI NON CREDONO IN UN MIGLIORAMENTO DELLA SITUAZIONE ECONOMICA ITALIANA. SEI SU DIECI VOGLIONO

Dettagli

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa?

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Rapporto quantitativo Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) Indice 2 Pag. La ricerca 3 Principali evidenze 4 Cap. 1 Gli italiani

Dettagli

Ricerca «Ragazzi in gioco» 2014. Paolo Molinari, IRES FVG

Ricerca «Ragazzi in gioco» 2014. Paolo Molinari, IRES FVG Ricerca «Ragazzi in gioco» 2014 Paolo Molinari, IRES FVG Un intervento di ricerca azione partecipata Un percorso di ascolto costruito assieme a gruppo di adolescenti e ragazzi (piano di lavoro, strumenti,

Dettagli

PLEBISCITO2013.EU. L opinione dei Veneti rispetto all indipendenza territoriale

PLEBISCITO2013.EU. L opinione dei Veneti rispetto all indipendenza territoriale PLEBISCITO2013.EU L opinione dei Veneti rispetto all indipendenza territoriale risultati Febbraio 2014 Metodologia Committente: Plebiscito2013.eu Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: Indagine quantitativa

Dettagli

Brief per il laboratorio

Brief per il laboratorio Brief per il laboratorio Il materiale allegato, campagne pubblicitarie per incentivare il turismo, realizzate da nazioni, regioni e una provincia, è stato selezionato per la sua qualità. Si tratta infatti

Dettagli

Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi. Febbraio 2014

Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi. Febbraio 2014 Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi Febbraio 2014 Metodologia utilizzata (Cittadini) Universo di riferimento: Campione: Metodologia: Nr. Interviste eseguite: individui residenti nella regione

Dettagli

INVASIONE DI FALSE BORSE GRIFFATE MA 1 SU 4 NON CI RINUNCIA

INVASIONE DI FALSE BORSE GRIFFATE MA 1 SU 4 NON CI RINUNCIA INVASIONE DI FALSE BORSE GRIFFATE MA 1 SU 4 NON CI RINUNCIA ROMA - Alla borsa griffata 'taroccata' non rinuncia un consumatore italiano su quattro. Emerge da un'indagine Confcommercio- Format. Oltre alle

Dettagli

CHI I MILLENNIAL O GENERAZIONE Y 13 MILIONI DI ITALIANI IPERCONNESSI E SOCIAL NETWORK ADDICTED SONO DOVE SONO COME SI CONNETTONO 48% 18% 45% 26%

CHI I MILLENNIAL O GENERAZIONE Y 13 MILIONI DI ITALIANI IPERCONNESSI E SOCIAL NETWORK ADDICTED SONO DOVE SONO COME SI CONNETTONO 48% 18% 45% 26% I MILLENNIAL O GENERAZIONE Y 13 MILIONI DI ITALIANI IPERCONNESSI E SOCIAL NETWORK ADDICTED MILLENNIAL O GENERAZIONE Y PERSONE NATE TRA IL 1980 E IL 2004 13.279.752 DI ITALIANI MASCHI 16-17 ANNI 8,5% 18-24

Dettagli

L atteggiamento degli italiani verso il VOIP

L atteggiamento degli italiani verso il VOIP 20154 Milano - Viale Pasubio, 6 Tel. 02-45467.1 Fax 02-45467.328 www.telesurvey.it e-mail: telesurvey@telesurvey.it L atteggiamento degli italiani verso il VOIP I risultati di un sondaggio d opinioned

Dettagli

La metodologia. L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui. residenti su tutto il territorio nazionale. di 18 anni ed oltre

La metodologia. L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui. residenti su tutto il territorio nazionale. di 18 anni ed oltre La metodologia L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui residenti su tutto il territorio nazionale di entrambi i sessi di 8 anni ed oltre appartenenti a qualsiasi condizione

Dettagli

Food blogger: tra passione e professione

Food blogger: tra passione e professione Food blogger: tra passione e professione #IspoAifb Estratto della ricerca presentata il 15 maggio 2014 Prima portata Il consumatore secondo i food blogger 2 Sul podio delle passioni degli italiani ci sono

Dettagli

Gli italiani e il solare V RAPPORTO

Gli italiani e il solare V RAPPORTO Gli italiani e il solare V RAPPORTO Focus su Città e bioedilizia Settembre 2011 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso,

Dettagli

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL 1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL BENE COMUNE Una comunità di oltre 139 mila soci impegnati, nel quotidiano come nelle emergenze, in attività sociali e sanitarie di aiuto alle persone in difficoltà

Dettagli

Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali. Ricerca SIA realizzata da SWG

Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali. Ricerca SIA realizzata da SWG Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali Ricerca SIA realizzata da SWG Metodologia e campione L indagine è stata realizzata attraverso una rilevazione online con metodo CAWI su un campione

Dettagli

Radiografia del Turista Rurale 2009. Milano Novembre 2009

Radiografia del Turista Rurale 2009. Milano Novembre 2009 Radiografia del Turista Rurale 2009 Milano Novembre 2009 Indice 1. Scheda tecnica Pag. 3 1. Turisti rurali Pag. 5 Il profilo del turista rurale Pag. 6 Il consumo di turismo rurale Pag. 7 La percezione

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

,O7HPSRGHOOH'RQQH $1$/,6,(17,($=,(1'(',6(59,=, /HRUJDQL]]D]LRQLLQWHUYLVWDWH

,O7HPSRGHOOH'RQQH $1$/,6,(17,($=,(1'(',6(59,=, /HRUJDQL]]D]LRQLLQWHUYLVWDWH ,O7HPSRGHOOH'RQQH Progetto ID 158160 Azioni di sistema E1 FSE Obiettivo 3 http://www.iltempodelledonne.it $1$/,6,(17,($=,(1'(',6(59,=, /HRUJDQL]]D]LRQLLQWHUYLVWDWH Per lo studio dei servizi sul territorio,

Dettagli

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT: CON LA CRISI SI ACQUISTANO PIÙ PRODOTTI E SERVIZI ILLEGALI

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT: CON LA CRISI SI ACQUISTANO PIÙ PRODOTTI E SERVIZI ILLEGALI DIREZIONE COMUNICAZIONE E IMMAGINE UFFICIO STAMPA 221/13 Roma, 4.11.2013 Nonostante la consapevolezza dei pericoli per la salute e la sicurezza, gli acquisti illegali rischiano di diventare normalità.

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UIBM La percezione della contraffazione tra i consumatori Risultati

Dettagli

L ascolto delle aziende iscritte alla Camera di Commercio di Lecco

L ascolto delle aziende iscritte alla Camera di Commercio di Lecco L ascolto delle aziende iscritte alla Camera di Commercio di Lecco Rapporto di ricerca Lecco, 25 Luglio 201 (Rif.2617v213) Obiettivi e metodologia della ricerca 2 Quest anno l Osservatorio Economico Provinciale

Dettagli

INDUSTRIE DI MARCA E BUONE PRATICHE DI RESPONSABILITA SOCIALE. Verona, 30 settembre 2005 RicercacuratadaGlenda Giunò

INDUSTRIE DI MARCA E BUONE PRATICHE DI RESPONSABILITA SOCIALE. Verona, 30 settembre 2005 RicercacuratadaGlenda Giunò INDUSTRIE DI MARCA E BUONE PRATICHE DI RESPONSABILITA SOCIALE Verona, 30 settembre 2005 RicercacuratadaGlenda Giunò Sommario Indagine siti web Questionario ai consumatori Indagine siti web Aziende INDAGINE

Dettagli

Fecondazione eterologa: la maggioranza degli italiani è favorevole, ma solo il 38% vi farebbe personalmente ricorso

Fecondazione eterologa: la maggioranza degli italiani è favorevole, ma solo il 38% vi farebbe personalmente ricorso Fecondazione eterologa: la maggioranza degli italiani è favorevole, ma solo il 38% vi farebbe personalmente ricorso La fecondazione eterologa è, nelle ultime settimane, oggetto di un acceso dibattito nel

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ

NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ I RISULTATI DI UN SONDAGGIO CONDOTTO DA CASA.IT IN COLLABORAZIONE CON L'ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SCENARI IMMOBILIARI Luglio 2013 La crisi ha tolto

Dettagli

Obiettivi della lezione #4

Obiettivi della lezione #4 Obiettivi della lezione #4 La lezione oggi affronta i seguenti temi: modelli DCF: valore attuale netto e rendimento (saggio di rendimento interno) di un progetto il ruolo delle modalità di finanziamento

Dettagli

SONDAGGIO KAUFHAUS BOZEN. I risultati più importanti riguardo al grado di accettazione del progetto e al comportamento d'acquisto

SONDAGGIO KAUFHAUS BOZEN. I risultati più importanti riguardo al grado di accettazione del progetto e al comportamento d'acquisto SONDAGGIO KAUFHAUS BOZEN I risultati più importanti riguardo al grado di accettazione del progetto e al comportamento d'acquisto Bolzano, lì 29 novembre Questa presentazione dei risultati...... contiene

Dettagli

Indagine su opinioni e atteggiamenti verso l auto elettrica

Indagine su opinioni e atteggiamenti verso l auto elettrica Indagine su opinioni e atteggiamenti verso l auto elettrica Report dei risultati Documento predisposto per: ITA10040 Maggio 2010 Metodologia Field: 22 aprile 07 maggio 2010 Raccolta dati: interviste online

Dettagli

AGLI ITALIANI PIACE TAROCCATO, CRESCE IL MERCATO DEI FALSI

AGLI ITALIANI PIACE TAROCCATO, CRESCE IL MERCATO DEI FALSI AGLI ITALIANI PIACE TAROCCATO, CRESCE IL MERCATO DEI FALSI SCRITTO DA ANDREA MARTIRE ON 04 NOVEMBRE 2013 Gli italiani rinunciano ai viaggi, ad andare al ristorante, ad investire nel mattone ma non alla

Dettagli

Soggetto committente: ACU Associazione Consumatori Utenti - Sede Regionale Lombardia

Soggetto committente: ACU Associazione Consumatori Utenti - Sede Regionale Lombardia NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP,

Dettagli

Test d ipotesi. Statistica e biometria. D. Bertacchi. Test d ipotesi

Test d ipotesi. Statistica e biometria. D. Bertacchi. Test d ipotesi In molte situazioni una raccolta di dati (=esiti di esperimenti aleatori) viene fatta per prendere delle decisioni sulla base di quei dati. Ad esempio sperimentazioni su un nuovo farmaco per decidere se

Dettagli

Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook

Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook Il business nell era della comunicazione tra pari Milano, 8 Giugno 2011 (Rif.1029v111) Il disegno della ricerca 2 Obiettivi: Il presente studio, effettuato

Dettagli

Indagine presso gli utenti delle biblioteche del sistema Nord Ovest sull ipotesi di introdurre quote di adesione al servizio.

Indagine presso gli utenti delle biblioteche del sistema Nord Ovest sull ipotesi di introdurre quote di adesione al servizio. Indagine presso gli utenti delle biblioteche del sistema Nord Ovest sull ipotesi di introdurre quote di adesione al servizio. Risultati indagine ottobre 1 per Metodologia Universo di riferimento: Utenti

Dettagli

L'immagine del Sud Italia nel mondo: i risultati di una indagine demoscopica del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo presso gli operatori

L'immagine del Sud Italia nel mondo: i risultati di una indagine demoscopica del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo presso gli operatori 1 L INDAGINE Nel giugno 2003, il Servizio per le politiche dei Fondi strutturali comunitari del Dipartimento per le politiche di sviluppo del Ministero dell Economia e delle Finanze ha affidato, a seguito

Dettagli

Marketing strategico per le PMI Alcune riflessioni ed esempi

Marketing strategico per le PMI Alcune riflessioni ed esempi Marketing strategico per le PMI Alcune riflessioni ed esempi Claudio Pitilino Bologna, 17 settembre 2013 www.apricot.it c.pitilino@apricot.it Prima decisione: focalizzazione Su che cosa mi focalizzo, su

Dettagli

Alessandro De Nisco. Università del Sannio. Corso di Marketing SPIEGARE I FATTORI CHE INFLUENZANO LA DETERMINAZIONE DEL PREZZO

Alessandro De Nisco. Università del Sannio. Corso di Marketing SPIEGARE I FATTORI CHE INFLUENZANO LA DETERMINAZIONE DEL PREZZO LEZIONI N. e Le Politiche di Alessandro De Nisco Università del Sannio Corso OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DELLA LEZIONE SPIEGARE I FATTORI CHE INFLUENZANO LA DETERMINAZIONE DEL PREZZO COMPRENDERE GLI OBIETTIVI

Dettagli

Indagine Confcommercio-Format su contraffazione e abusivismo

Indagine Confcommercio-Format su contraffazione e abusivismo Argomenti: Sala stampa Comunicati stampa Indagine Confcommercio-Format su contraffazione e abusivismo 188/15 Roma, 19.11.2015 Aumenta l'acquisto illegale di abbigliamento, calzature e pelletteria, mentre

Dettagli

Il consumatore digitale e l e commercel. Maggio 2011

Il consumatore digitale e l e commercel. Maggio 2011 Il consumatore digitale e l e commercel Maggio 2011 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza Margine

Dettagli

VERSO LE REGIONALI 2015

VERSO LE REGIONALI 2015 VERSO LE REGIONALI 2015 COMMITTENTE SOGGETTO CHE HA EFFETTUATO IL SONDAGGIO NUMEROSITÀ DEL CAMPIONE METODOLOGIA DATE IN CUI È STATO EFFETTUATO IL SONDAGGIO LIGURIA CIVICA DIGIS SRL 1.000 CASI CATI 13-14

Dettagli

I giovani di fronte al futuro e alla vita, con e senza fede. Un indagine di Istituto IARD rps per Passio 2010

I giovani di fronte al futuro e alla vita, con e senza fede. Un indagine di Istituto IARD rps per Passio 2010 I giovani di fronte al futuro e alla vita, con e senza fede Un indagine di Istituto IARD rps per Passio 2010 Il progetto Passio 2010 e i giovani All interno del progetto Passio 2010 è stata predisposta

Dettagli