T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori"

Transcript

1 T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 R. MCO CON INC. STRUTTURA COMPLSSA SCLUSIVO) R. MCO CON INC. STRUTTURA COMPLSSA NON SCL. R. MCO CON INCARICO STRUTTURA SMPLIC Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

2 SCLUS R. MCO CON INCARICO STRUTTURA SMPLIC NON SCL. RIGNTI MCI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

3 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 RIGNTI MCI CON INCAR. PROF.LI NON SCL.) RIGNTI MCI A TMPO DTRMINAT O VTRINARI CON INC. STRUTTURA COMPLSSA SCL USIVO) VTRINARI CON INC. STRUTTURA SMPLIC SCLUSIVO) Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

4 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 VTRINARI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) ODONTOIAT RI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) FARMACISTI CON INC. STRUTTURA COMPLSSA SCLUSIVO) FARMACISTI CON INC. STRUTTURA SMPLIC Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

5 SCLUSIVO) Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

6 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 FARMACISTI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) BIOLOGI CON INC. STRUTTURA SMPLIC SCLUSIVO) BIOLOGI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) PSICOLOGI CON INC. STRUTTURA COMPLSSA SCLUSIVO) Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

7 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 PSICOLOGI CON INC. STRUTTURA SMPLIC SCLUSIVO) PSICOLOGI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. INFR. SPRTO - DS COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. INFR. - D Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

8 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 OPR.R PROF.L II CAT.PRS. INFRM. SPRTO-C COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. TC. SPRTO - DS COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. TC.- D COLL.R PROF.L SANITARIO - TCN. DLLA PRV. SPRTO - DS Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

9 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 COLL.R PROF.L SANITARIO - TCN. DLLA PRV. - D COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. DLLA RIABIL. SPRTO - DS COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. DLLA RIABIL. - D OPR.R PROF.L II CAT. CON FUNZ Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

10 RIABIL. SPRTO- C Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

11 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 INGGNR RIG. CON INCARICO STRUTTURA COMPLSSA INGGNR RIG. CON INCAR.PROF. LI ANALISTI RIG. CON INCARICO STRUTTURA COMPLSSA ANALISTI RIG. CON INCARICO STRUTTURA SMPLIC Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

12 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 ANALISTI RIG. CON INCAR.PROF. LI STATISTICO RIG. CON INCARICO STRUTTURA COMPLSSA STATISTICO RIG. CON INCARICO STRUTTURA SMPLIC SOCIOLOGO RIG. CON INCAR.PROF. LI Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

13 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 COLLAB.R PROF.L ASSISTNT SOCI SPRTO - DS COLLAB.R PROF.L ASSISTNT SOCI - D COLLAB.R TC. - PROF.L - D ASSISTNT TCNICO - C Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

14 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 PROGRAM.R - C OPRATOR TCNICO SPCIAL.TO SPRTO - C OPRATOR TCNICO SPCIAL.TO - BS OPRATOR SOCIO SANITARIO - BS Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

15 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 OPRATOR TCNICO - B OPRATOR TCNICO ADDTTO ALLASSIST NZA - B AUSILIARIO SPCIALIZZA TO - A RIGNT AMM.VO CON INCARICO STRUTTURA COMPLSSA Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

16 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 RIGNT AMM.VO CON INCARICO STRUTTURA SMPLIC RIGNT AMM.VO CON INCAR.PROF. LI COLLABORA TOR AMMINISTRA TIVO PROF.L SPRTO - DS COLLABORA TOR AMMINISTRA TIVO PROF.L - D Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

17 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO SPCIFICITA COMMA 5- QUOTA MCO- TR, D.LGS. SPCIFICA VARIABIL VTRINARIA 151/2001 ASSISTNT AMMINISTRA TIVO - C COAUTOR AMM.VO SPRTO - BS COAUTOR AMM.VO - B TOT Le qualifiche relative alle voci di spesa di tipo S e T sono a pagina seguente Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

18 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N R. MCO CON INC. STRUTTUR A COMPLS SA SCLUSIV O) R. MCO CON INC. STRUTTUR A COMPLS SA NON SCL. R. MCO Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

19 CON INCARICO STRUTTUR A SMPLIC SCLUS R. MCO CON INCARICO STRUTTUR A SMPLIC NON SCL. RIGNTI MCI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIV O) Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

20 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N RIGNTI MCI CON INCAR. PROF.LI NON SCL.) RIGNTI MCI A TMPO DTRMIN ATO VTRINA RI CON INC. STRUTTUR A COMPLS Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

21 SA SC LUSIVO) VTRINA RI CON INC. STRUTTUR A SMPLIC SCLUSIV O) Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

22 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N VTRINA RI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIV O) FARMACIS TI CON INC. STRUTTUR A COMPLS SA SCLUSIV O) FARMACIS TI CON INC Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

23 STRUTTUR A SMPLIC SCLUSIV O) FARMACIS TI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIV O) Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

24 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N BIOLOGI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIV O) PSICOLOG I CON INC. STRUTTUR A COMPLS SA SCLUSIV O) PSICOLOG I CON INC Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

25 STRUTTUR A SMPLIC SCLUSIV O) PSICOLOG I CON INCAR. PROF.LI SCLUSIV O) Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

26 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. INFR. SPRTO - DS COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. INFR. - D OPR.R PROF.L II CAT.PRS. INFRM. SPRTO- C COLL.R Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

27 PROF.L SANITARIO - PRS. TC. SPRTO - DS Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

28 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. TC.- D COLL.R PROF.L SANITARIO - TCN. DLLA PRV. SPRTO - DS COLL.R PROF.L SANITARIO - TCN. DLLA PRV. - D COLL.R Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

29 PROF.L SANITARIO - PRS. DLLA RIABIL. SPRTO - DS Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

30 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. DLLA RIABIL. - D OPR.R PROF.L II CAT. CON FUNZ. RIABIL. SPRTO- C INGGNR RIG. CON INCARICO STRUTTUR Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

31 A COMPLS SA INGGNR RIG. CON INCAR.PR OF.LI Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

32 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N STATISTIC O RIG. CON INCARICO STRUTTUR A SMPLIC SOCIOLOG O RIG. CON INCAR.PR OF.LI COLLAB.R PROF.L ASSISTN T SOCI Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

33 SPRTO - DS COLLAB.R PROF.L ASSISTN T SOCI - D Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

34 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N COLLAB.R TC. - PROF.L - D ASSISTN T TCNICO - C PROGRAM. R - C OPRATO R TCNICO SPCIAL.T O SPRTO - C Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

35 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N OPRATO R TCNICO SPCIAL.T O - BS OPRATO R SOCIO SANITARIO - BS OPRATO R TCNICO - B OPRATO R TCNICO ADDTTO ALLASSIS TNZA - B Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

36 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N AUSILIARI O SPCIALIZ ZATO - A RIGNT AMM.VO CON INCARICO STRUTTUR A COMPLS SA RIGNT AMM.VO CON INCARICO STRUTTUR A Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

37 SMPLIC RIGNT AMM.VO CON INCAR.PR OF.LI Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

38 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N COLLABO RATOR AMMINIST RATIVO PROF.L SPRTO - DS COLLABO RATOR AMMINIST RATIVO PROF.L - D ASSISTN T AMMINIST RATIVO - C COAUTO R AMM.VO Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

39 SPRTO - BS Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

40 Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo S e T PRONTA INCNTIVI COMPNS COMPT ARRTRAT ALTR STRAOR SPONIBI PRODUTTI ALLA O PR NZ I ANNI SPS NARIO ACCSSO LITA PR FUNZION VITA PROGTTA COORNA TURNI PRSONAL PRCD ACCSSO RI PARTICOL POSIZIONI ZION X MNTO GUARA NTI RI D PRSONAL ARI ORGANIZZ LGG NOTTURNI COMANDA CONZIO ATIV MRLONI TO/STAC VARI UNIVRSIT NI CATO ARIO LAVORO PRSSO LAMM.N COAUTO R AMM.VO - B TOT La tabella relativa ai totali generali di tabella T13 si trova a pagina seguente Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

41 Totale generale di Tabella T13 TOT R. MCO CON INC. STRUTTURA COMPLSSA SCLUSIVO) R. MCO CON INC. STRUTTURA COMPLSSA NON SCL R. MCO CON INCARICO STRUTTURA SMPLIC SCLUS R. MCO CON INCARICO STRUTTURA SMPLIC NON SCL RIGNTI MCI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) RIGNTI MCI CON INCAR. PROF.LI NON SCL.) RIGNTI MCI A TMPO DTRMINATO VTRINARI CON INC. STRUTTURA COMPLSSA SCLUSIVO) VTRINARI CON INC. STRUTTURA SMPLIC SCLUSIVO) VTRINARI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) ODONTOIATRI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) FARMACISTI CON INC. STRUTTURA COMPLSSA SCLUSIVO) FARMACISTI CON INC. STRUTTURA SMPLIC SCLUSIVO) FARMACISTI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) BIOLOGI CON INC. STRUTTURA SMPLIC SCLUSIVO) BIOLOGI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) PSICOLOGI CON INC. STRUTTURA COMPLSSA SCLUSIVO) PSICOLOGI CON INC. STRUTTURA SMPLIC SCLUSIVO) Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

42 PSICOLOGI CON INCAR. PROF.LI SCLUSIVO) COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. INFR. SPRTO - DS COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. INFR. - D OPR.R PROF.L II CAT.PRS. INFRM. SPRTO-C COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. TC. SPRTO - DS COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. TC.- D COLL.R PROF.L SANITARIO - TCN. DLLA PRV. SPRTO - DS COLL.R PROF.L SANITARIO - TCN. DLLA PRV. - D COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. DLLA RIABIL. SPRTO - DS COLL.R PROF.L SANITARIO - PRS. DLLA RIABIL. - D OPR.R PROF.L II CAT. CON FUNZ. RIABIL. SPRTO- C INGGNR RIG. CON INCARICO STRUTTURA COMPLSSA INGGNR RIG. CON INCAR.PROF.LI ANALISTI RIG. CON INCARICO STRUTTURA COMPLSSA ANALISTI RIG. CON INCARICO STRUTTURA SMPLIC ANALISTI RIG. CON INCAR.PROF.LI STATISTICO RIG. CON INCARICO STRUTTURA COMPLSSA STATISTICO RIG. CON INCARICO STRUTTURA SMPLIC SOCIOLOGO RIG. CON INCAR.PROF.LI COLLAB.R PROF.L ASSISTNT SOCI SPRTO - DS Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

43 COLLAB.R PROF.L ASSISTNT SOCI - D COLLAB.R TC. - PROF.L - D ASSISTNT TCNICO - C PROGRAM.R - C OPRATOR TCNICO SPCIAL.TO SPRTO - C OPRATOR TCNICO SPCIAL.TO - BS OPRATOR SOCIO SANITARIO - BS OPRATOR TCNICO - B OPRATOR TCNICO ADDTTO ALLASSISTNZA - B AUSILIARIO SPCIALIZZATO - A RIGNT AMM.VO CON INCARICO STRUTTURA COMPLSSA RIGNT AMM.VO CON INCARICO STRUTTURA SMPLIC RIGNT AMM.VO CON INCAR.PROF.LI COLLABORATOR AMMINISTRATIVO PROF.L SPRTO - DS COLLABORATOR AMMINISTRATIVO PROF.L - D ASSISTNT AMMINISTRATIVO - C COAUTOR AMM.VO SPRTO - BS COAUTOR AMM.VO - B TOT Pag UNITA SANITARI LOCALI - SRVIZIO SANITARIO NAZION - ASL CITTADLLA 15 - ASL CITTADLLA 15 - DATA: 5/7/ ORA:

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE nno 213 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9565 - SL VNZI - MSTR 12 Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: pprovazione/ttiva Data Creazione Stampa: 19/6/215 14:15:25

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

T12 Oneri per Competenze Stipendiali

T12 Oneri per Competenze Stipendiali T12 Oneri per Competenze Stipendiali Qualifica MENSLT' STPENO..S. R.../ PROGR. ECONOMC NZNT' TRECESM MENSLT' RRETRT NNO CORRENTE RRETRT PER NN PRECEDENT RECUPER PER RTR SSENZE ECC. mporto Totale N Mesi

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

T12 Oneri per Competenze Stipendiali

T12 Oneri per Competenze Stipendiali T12 Oneri per Competenze Stipendiali Qualifica MENSLT' STPENO..S. R.../ PROGR. TRECESM MENSLT' RRETRT NNO RRETRT PER NN RECUPER PER RTR mporto Totale ECONOMC CORRENTE PRECEDENT SSENZE ECC. NZNT' N Mesi

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma Compiti funzioni attribuiti dalla tiva all nazional Lgg Art. 6, comma 5 Art. 6, comma 7, ltt.a Art. 6, comma 7, ltt.b Potri/ funzioni attribuiti dalla Vigilanza su tutti i contratti pubblici (lavori, srvizi

Dettagli

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica.

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica. CORSO MASTER associazion gomtri libri profssionisti dlla provincia Modna novmbr, cmbr 2014 gnnaio, fbbraio PERCORSO FORMATIVO DI 48 ORE Sd Il corsoo è organizzato prsso la sala convgni dl Collg io Gomm

Dettagli

Esercizi sullo studio di funzione

Esercizi sullo studio di funzione Esrcizi sullo studio di funzion Prima part Pr potr dscrivr una curva, data la sua quazion cartsiana splicita f () occorr procdr scondo l ordin sgunt: 1) Dtrminar l insim di sistnza dlla f () ) Dtrminar

Dettagli

La presente copia informatica, destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo Pretorio on Line, e' conforme al documento originale ai sensi del

La presente copia informatica, destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo Pretorio on Line, e' conforme al documento originale ai sensi del COMUNE DI MILANO Dichiarazione di conformità dei documenti informatici con gli originali cartacei. Ai sensi del DPR 445/2000 attesto che il documento che precede, composto di n. 20 fogli, è copia conforme

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

SCHEDA COSTI CAPITOLATO GARA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO VARIE QUALIFICHE

SCHEDA COSTI CAPITOLATO GARA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO VARIE QUALIFICHE ALL. 3 SCHEDA COSTI CAPITOLATO GARA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO VARIE QUALIFICHE a) Per ogni qualifica la Ditta indica i seguenti punti: n.1 INFERMIERE, Categoria D : _ numero

Dettagli

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza GUIDE ITALIA Un confronto sull ultim tndnz a supporto dlla smplificazion dll fficza L voluzion dll architttur IT Sogi RELATORE: Francsco GERBINO 16 novmbr 2010 Agnda Prsntazion dlla Socità Architttur IT

Dettagli

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' '

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' ' LINGUAGGICREATIVITA ESPRESSIONE 3 4ANNI 5ANNI Mniplrmtrilidivritipin finlizzt. Fmilirizzrindivrtntcnil cmputr Ricnsclmntidl mnd/rtificilcglindn diffrnzprfrmmtrili Distingugliggttinturlidqulli rtificili.

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

METALMECCANICO ARTIGIANATO DIVISORE ORARIO 173 MESE 09.2012

METALMECCANICO ARTIGIANATO DIVISORE ORARIO 173 MESE 09.2012 CONTRATTO METALMECCANICO ARTIGIANATO DIVISORE ORARIO 173 MESE 09.2012 IMPIEGATI OPERAI LIV. QUALIFICA RETRIBUZIONE INDENNITA' TOTALE TOTALE mensile mensile TABELLARE INT. PROV. MESE ORA orario 01.01.02

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI AVIS DEI PROFILI PROFESSIONALI DIRETTIVO DIRIGENZIALI AMMINISTRATIVI, SANITARI E MEDICI

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI AVIS DEI PROFILI PROFESSIONALI DIRETTIVO DIRIGENZIALI AMMINISTRATIVI, SANITARI E MEDICI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI AVIS DEI PROFILI PROFESSIONALI DIRETTIVO DIRIGENZIALI AMMINISTRATIVI, SANITARI E MEDICI 1 Il giorno 12 settembre 2008, tra l AVIS Nazionale - Associazione

Dettagli

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI.

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. - Il professionista, medico specialista, il medico veterinario e delle altre professionalità sanitarie di cui

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO 1. La struttura di rlazioni tra manifattura srvizi all imprs in un contsto uropo 11 1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO La quota di srvizi sul commrcio

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco DM 10 marzo 2005 Classi di razion al fuoco pr i prodotti da costruzion da impigarsi nll opr pr l quali ' prscritto il rquisito dlla sicurzza in caso d'incndio. (GU n. 73 dl 30-3-2005) IL MINISTRO DELL'INTERNO

Dettagli

COMPARTO REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI

COMPARTO REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI COMPARTO REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI TABELLA 15 - FONDO PER LA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA MACROCATEGORIA: PERSONALE NON DIRIGENTE Risorse per il finanziamento del fondo (voci di entrata)(*) Utilizzo del

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione)

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione) 1 REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato Regionale della Sanità Dipartimento regionale per la pianificazione strategica ********** Servizio 1 Personale dipendente S.S.R. LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE

Dettagli

Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza

Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza Giuseppe Carci La mobilità universitaria tra dispersione e riorientamento Con

Dettagli

COMUNE DI SARDARA SETTORE SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE Elenco atti da allegare all istanza

COMUNE DI SARDARA SETTORE SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE Elenco atti da allegare all istanza Prociment o/breve descrizione Legge 62/2000 spese scolastiche Legge 448/98 art27 spese acquisto libri (scuola secondaria I e 2 grado) Dlgs 297/94 Fornitura gratita libri di testo scuola elementare Borse

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO Nm prcmnt Dscrizin Fasi (dscrizin sinttica da input ad utput) Nrm rifrimnt rspnsabil istruttria Rspnsabil prcmnt mcgmmatricla richista infrmazini prcmnt incar tlf, fax pc inrizz Trmin cnclusi n prcm nt

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39)

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE n.806 del 01/07/2014 REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.806 del 01/07/2014 Proposta

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0 DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA MODELLO PA04 EDIZIONE AGGIORNATA AL TRIENNIO 2010 2012 SEMPLIFICATO PER LE SCUOLE EDIZIONE Novembre 2010 1.0 1 COMPILAZIONE MOD. PA04 SEMPLIFICATO INDICAZIONI

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 15.000,00 01 Non vincolato 11.602,54 02 Vincolato 3.397,46 02 Finanziamenti dello Stato 1.500,00

Dettagli

ENTE: APOF-IL PROVINCIA: POTENZA ALTRI ALLEGATI

ENTE: APOF-IL PROVINCIA: POTENZA ALTRI ALLEGATI ALTRI ALLEGATI Anno 2014 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja - Tito (PZ) Pagina 2 di 15 CAPACITA' DI INDEBITAMENTO Anno 2014 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja

Dettagli

Parcheggi e altre rendite aeroportuali

Parcheggi e altre rendite aeroportuali Argomnti Parchggi altr rndit aroportuali Marco Ponti Elna Scopl La rgolamntazion dl sistma aroportual italiano fino al 2007 non ha vitato la formazion di rndit ingiustificat. In particolar l attività non-aviation,

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Sottoscritto definitivamente in data 20 dicembre 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

La presente copia informatica, destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo Pretorio on Line, e' conforme al documento originale ai sensi del

La presente copia informatica, destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo Pretorio on Line, e' conforme al documento originale ai sensi del COMUNE DI MILANO Dichiarazione di conformità dei documenti informatici con gli originali cartacei. Ai sensi del DPR 445/2000 attesto che il documento che precede, composto di n. 14 fogli, è copia conforme

Dettagli

Regolamento per lo svolgimento dei concorsi e delle altre modalità di accesso agli impieghi

Regolamento per lo svolgimento dei concorsi e delle altre modalità di accesso agli impieghi Regolamento per lo svolgimento dei concorsi e delle altre modalità di accesso agli impieghi Delibera del Consiglio direttivo 22 settembre 1998, n. 74 Testo aggiornato alle disposizioni del D. Lgs. 31.3.1998,

Dettagli

BIOLOGI CHIMICI PSICOLOGI PSICOTERAPEUTI

BIOLOGI CHIMICI PSICOLOGI PSICOTERAPEUTI DOMANDA DI INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA Art. 21 dell Accordo Collettivo Nazionale per altre professionalità (Biologi, Chimici, Psicologi) aspiranti all inserimento nella graduatoria annuale degli aspiranti

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011 Sottoscritto definitivamente in data 5 settembre 2012 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015.

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015. Vrsion 5 3 Agosto Valità 2015 la Manifstazion : Campionato Italiano Rally Assoluto Campionato Italiano Rally Junior Campionato Italiano Rally Costruttori Coppa ACI-SPORT Rally CIR Equipaggi Inpndnti Coppa

Dettagli

MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DECRETO 15 febbraio 2010. Modi che ed integrazioni al decreto 17 dicembre 2009, recante: «Istituzione del sistema di controllo della tracciabilità

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA PO 7. 3 G estione del progetto Formativo C o p i a n C o n s e g n a t a / u p lo a d A : C N C q

PROCEDURA OPERATIVA PO 7. 3 G estione del progetto Formativo C o p i a n C o n s e g n a t a / u p lo a d A : C N C q Pag. 1/7 Indice 1.Scopo e campo di applicazione... 2 2.Responsabilità... 2 3. Modalità operative... 2 3.1 Pianificazione della progettazione e dello sviluppo... 2 3.2 Elementi in ingresso alla progettazione

Dettagli

OsSC Corso Formazione Normativa e processo

OsSC Corso Formazione Normativa e processo OsSC Corso Formazione Normativa e processo Paola Aita, Antonio Galluccio, Raffaella Maione Febbraio Aprile 2014 Dichiarazione di trasparenza/interessi* Le opinioni espresse in questa presentazione sono

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

ATTI DEL SEMINARIO Semplicità, innovazione e risparmio nella gestione dell assistenza domiciliare: il caso Domiphone (a cura di Accor Services)

ATTI DEL SEMINARIO Semplicità, innovazione e risparmio nella gestione dell assistenza domiciliare: il caso Domiphone (a cura di Accor Services) Sala Toscanini Palazzo delle Stelline Milano 19 aprile ore 10.00 13.00 ATTI DEL SEMINARIO Semplicità, innovazione e risparmio nella gestione dell assistenza domiciliare: il caso Domiphone (a cura di Accor

Dettagli

Presentazione di un caso

Presentazione di un caso Presentazione di un caso Corso Tutor per l autismo (Vr) Roberta Luteriani Direzione Didattica (BS) Caso: Giorgio 8 anni! Giorgio è un bambino autistico verbalizzato inserito in seconda elementare. Più

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELLA DIFESA circolare NSC M_D GCIV prot. div. Div data PARTENZA C/3-89180 29 novembre 2010 MINIERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE Dr. Fulvio Angelini Telefono 06.4986.2422 fax 06.4986.2409

Dettagli

DOCUMENTI RAPPORTO ROMA, APRILE 2004

DOCUMENTI RAPPORTO ROMA, APRILE 2004 DOCUMENTI 35 RAPPORTO L UTILIZZO DEL FONDO PER LA RETRIBUZIONE ACCESSORIA NEI CONTRATTI INTEGRATIVI DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE: QUADRIENNIO 1998-2001 ROMA, APRILE 2004 Il rapporto è stato curato dalla

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA

ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA OGGETTO: I.T.I.S. "E. MAJORANA" di Martina Franca (TA) Incarichi di: Progettazione definitiva ed esecutiva - Coord. Sicurezza in fase di pr Direzione lavori - assistenza

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

LA CONTRATTAZIONE AZIENDALE NEL SETTORE PRIVATO DELL ECONOMIA

LA CONTRATTAZIONE AZIENDALE NEL SETTORE PRIVATO DELL ECONOMIA DOCUMENTI 12 RAPPORTO LA CONTRATTAZIONE AZIENDALE NEL SETTORE PRIVATO DELL ECONOMIA ROMA, GENNAIO 2002 Il Rapporto è stato curato dall Ufficio per l Informazione con la collaborazione di Monitor Lavoro.

Dettagli

Art. 1: Modalità di distribuzione dei compiti che danno diritto all incentivo 4. Art. 2: Ripartizione Generale dell incentivo fra le attività 4

Art. 1: Modalità di distribuzione dei compiti che danno diritto all incentivo 4. Art. 2: Ripartizione Generale dell incentivo fra le attività 4 Regolamento per la ripartizione e l erogazione dell incentivo ex art. 92 D. lgs. 163/06 e s.m.i. 1 INDICE TITOLO I :PREMESSA 3 Art. 1: Modalità di distribuzione dei compiti che danno diritto all incentivo

Dettagli

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro Indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro Servizi di Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro PREMESSA La legge L. 833/1978 ha istituito il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) e successive norme

Dettagli

IPOTESI DI PIATTAFORMA UNITARIA. FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, CONFSAL/SNALS CCNL ANINSEI 2010-2012

IPOTESI DI PIATTAFORMA UNITARIA. FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, CONFSAL/SNALS CCNL ANINSEI 2010-2012 IPOTESI DI PIATTAFORMA UNITARIA FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, CONFSAL/SNALS CCNL ANINSEI 2010-2012 Art. 2 - Procedure per il rinnovo del CCNL PARTE PRIMA Titolo I Il sistema delle relazioni sindacali

Dettagli

POS: Piano Operativo di Sicurezza. D.Lgs 81/08 art. 96 c.1. Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici

POS: Piano Operativo di Sicurezza. D.Lgs 81/08 art. 96 c.1. Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Mantova D.Lgs 81/08 art. 96 c.1 Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici Azienda Sanitaria

Dettagli

Provincia di Venezia

Provincia di Venezia Provincia di Venezia POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO Determinazione N. 1145 / 2014 Responsabile del procedimento: GRANDESSO NICOLETTA Oggetto: DEFINIZIONE DEL CRONO PROGRAMMA PER IL 2014/2016 RELATIVO AI

Dettagli

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW CATNA 10s ULTRA NARROW 1 - SPCIFICH TCNICH 2 - COMPATIBILITA CX 10 HD-LINK ULTRA-NARROW CN-R400 L utilizzo di pignoni e ingranaggi non "Campagnolo" può danneggiare la catena. Una catena danneggiata può

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

ACCORDO PER L'UTILIZZAZIONE DELLE RISORSE PREVISTE DAL FONDO UNICO PER L'EFFICIENZA DEI SERVIZI ISTITUZIONALI. ART. 1 (Risorse)

ACCORDO PER L'UTILIZZAZIONE DELLE RISORSE PREVISTE DAL FONDO UNICO PER L'EFFICIENZA DEI SERVIZI ISTITUZIONALI. ART. 1 (Risorse) ACCORDO PER L'UTILIZZAZIONE DELLE RISORSE PREVISTE DAL FONDO UNICO PER L'EFFICIENZA DEI SERVIZI ISTITUZIONALI ART. 1 (Risorse) 1) Al finanziamento del Fondo costituito ai sensi dell'art. 14 del DPR 16

Dettagli

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE IL MODELLO PRECEDE-PROCEED E L INTERACTIVE DOMAIN MODEL A CONFRONTO A cura di Alessandra Suglia, Paola Ragazzoni, Claudio Tortone DoRS. Centro Regionale di

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

Corso di laurea in Scienze Motorie Corso di Statistica Docente: Dott.ssa Immacolata Scancarello Lezione 14: Analisi della varianza (ANOVA)

Corso di laurea in Scienze Motorie Corso di Statistica Docente: Dott.ssa Immacolata Scancarello Lezione 14: Analisi della varianza (ANOVA) Corso di laurea in Scienze Motorie Corso di Statistica Docente: Dott.ssa Immacolata Scancarello Lezione 4: Analisi della varianza (ANOVA) Analisi della varianza Analisi della varianza (ANOVA) ANOVA ad

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

CIRCOLARE n.148. Al Personale Docente. Sede

CIRCOLARE n.148. Al Personale Docente. Sede 1 I.C. Slvo Pllco Portoplo Cpo Pssro 1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. PELLICO V Crnnà 4 c..p. 96018 - PACHINO (SR) Tl. 0931/801226-0931597094 ml :src853002q@struzon.t www.pllcopchno.t Coc Fscl 83001430897.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 DETERMINAZIONE

Dettagli

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18)

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) STAFF RISRSE UMANE Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENT DEL PERSNALE E CNFERIMENT DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) NTA METDLGICA SCREENING Servizio Gestione Risorse 1 PREMESSA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE CIACCIO CATANZARO CONTRATTO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2013 PERSONALE DEL COMPARTO

AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE CIACCIO CATANZARO CONTRATTO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2013 PERSONALE DEL COMPARTO AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE CIACCIO CATANZARO CONTRATTO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2013 PERSONALE DEL COMPARTO 1 CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2013 PERSONALE del COMPARTO Articolo

Dettagli

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI!

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI! Le ALL ITALIANA CREA LA TUA ALL ITALIANA Decidi di essere oriin le, cre tivo e diverso d i tuoi concorrenti : Cre le tue person lissime cup c kes ll it li n, LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO,

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione.

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione. RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2013 La presente relazione illustra l andamento della gestione dell istituzione scolastica e i risultati conseguiti in relazione agli obiettivi programmati

Dettagli

La vigenza dell articolo è poi stata confermata dal CCNL 24/7/2003, all art. 142, e dall art.146 CCNL - 2007.

La vigenza dell articolo è poi stata confermata dal CCNL 24/7/2003, all art. 142, e dall art.146 CCNL - 2007. INDENNITÀ DI FUNZIONI SUPERIORI, DI REGGENZA e di DIREZIONE Riferimenti normativi: art. 69 del scuola 94-97 - tutt'ora in vigore in quanto richiamato esplicitamente dall'art. 146 del scuola 29/11/07 art.

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI D.Lgs. 192/2005 + D.Lgs. 311/2006 Vincnzo Corrado, Matto Srraino Dipartimnto di Enrgtica Politcnico Di Torino un progtto di:

Dettagli

Scheda 2.4 Imprese di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione

Scheda 2.4 Imprese di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione Scheda 2.4 Imprese di, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione SOGGETTI RICHIEDENTI/AMBITO DI APPLICAZIONE La presente scheda riguarda unicamente soggetti ricadenti nella qualifica

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

ANNO 2008 - COSTITUZIONE E RIPARTIZIONE DEL FONDO DI CUI ALL ART.15 DEL C.C.N.L. 01.04.1999

ANNO 2008 - COSTITUZIONE E RIPARTIZIONE DEL FONDO DI CUI ALL ART.15 DEL C.C.N.L. 01.04.1999 ANNO 2008 - COSTITUZIONE E RIPARTIZIONE DEL FONDO DI CUI ALL ART.15 DEL C.C.N.L. 01.04.1999 24/04/2009 : integrazione al C.C.D.I. sottoscritto in data 13 marzo 2008 Oggetto: stipula del contratto integrativo

Dettagli

Coordinator i lavori di progr.ne. Fiduciar i di plesso. Referent i ai progetti POF

Coordinator i lavori di progr.ne. Fiduciar i di plesso. Referent i ai progetti POF ATTIVITA' NOMINATIVO QUALIFICA DOCENTE ORE VALIDATE Collabor atori del Dirigente Fiduciar i di plesso Referent i ai progetti POF Coordinator i lavori di progr.ne Staff. Laboratorio musica e teatro Staff

Dettagli

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni VBA Il Visual Basic for Application Le funz ioni Le procedure Funz ioni µ E pos s ibile (e cons igliato) s comporre un problema i n sotto- problemi e combinar e poi assieme le s oluz i oni per ottenere

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Il riporto delle perdite nelle società cooperative e la deducibilità degli interessi sul prestito sociale

Il riporto delle perdite nelle società cooperative e la deducibilità degli interessi sul prestito sociale Il riporto delle perdite nelle società cooperative e la deducibilità degli interessi sul prestito sociale Sebastiano Di Diego Sebastiano Di Diego Il regime fiscale delle perdite La disciplina generale

Dettagli

Quota media Salario Accessorio 2010 liquidata per Settore

Quota media Salario Accessorio 2010 liquidata per Settore Quota media Salario Accessorio 2010 liquidata per Settore 3500 3000 2500 2000 Totale 1500 1000 500 0 AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI GESTIONE DEL TERRITORIO POLIZIA MUNICIPALE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO PART-TIME INDICE Art. 1 Finalità Art. 2 Campo di applicazione Art. 3 Contingente che può essere destinato al tempo

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

I RAPPORTI TRA DIRIGENTE SCOLASTICO E DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED

I RAPPORTI TRA DIRIGENTE SCOLASTICO E DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED I RAPPORTI TRA DIRIGENTE SCOLASTICO E DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI: QUALE CONVIVENZA PER LA MIGLIORE FUNZIONALITÀ DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA 1 A cura di Maria Michela Settineri IL

Dettagli

Anno 2014. Anno 2014 Individuati nel sub obiettivo. Anno 2015. Individuati nel sub obiettivo. Anno 2014 Numero operatori della Struttura partecipanti

Anno 2014. Anno 2014 Individuati nel sub obiettivo. Anno 2015. Individuati nel sub obiettivo. Anno 2014 Numero operatori della Struttura partecipanti A.S.L. TO4 Piano della performance ed obiettivi - S.C. Affari Generali Direttore: Dott.ssa Carla CIAMPORCERO FOR Sviluppare le attività di formazione su appropriatez prescrittiva farmaci e prestazioni

Dettagli

Regolamento per la concessione del marchio. Parco nazionale del Vesuvio

Regolamento per la concessione del marchio. Parco nazionale del Vesuvio Regolamento per la concessione del marchio del Parco nazionale del Vesuvio Delibera del Consiglio direttivo 26 maggio 1998, n. 54 Ai sensi del D.P.R. 5 giugno 1995, istitutivo del Parco nazionale del Vesuvio,

Dettagli

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4 Radioattività - Radioattività - - - Un prparato radioattivo ha un attività A 0 48 04 dis / s. A quanti μci (microcuri) si riduc l attività dl prparato dopo du tmpi di dimzzamnto? Sapndo ch: ch un microcuri

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

IMMOBILI ABITATIVI - IMPRESA COSTRUTTRICE ENTRO 5 ANNI (Quadro A)

IMMOBILI ABITATIVI - IMPRESA COSTRUTTRICE ENTRO 5 ANNI (Quadro A) D.L. 22.06.2012 n. 83, in vigore dal 26.06.2012 IMMOBILI ABITATIVI - La disciplina delle cessioni di fabbricati abitativi Con riferimento al regime delle cessioni la novella sostituisce il n. 8-bis dell

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CORSO LA GESTIONE DELL IMPRESA FARMACIA OGGI. Docenti: Dott. Carlo Sardara

CORSO LA GESTIONE DELL IMPRESA FARMACIA OGGI. Docenti: Dott. Carlo Sardara CORSO LA GESTIONE DELL IMPRESA FARMACIA OGGI Docenti: Dott. Carlo Sardara LA GESTIONE DELL IMPRESA FARMACIA OGGI Quadro normativo La natura giuridica dell impresa farmacia Decreto Liberalizzazioni 24 Gennaio

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU32 09/08/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 30 luglio 2012, n. 45-4248 Il nuovo modello integrato di assistenza residenziale e semiresidenziale socio-sanitaria a favore delle

Dettagli

3a Territorio e urbanistica l.r. 65/2014 1

3a Territorio e urbanistica l.r. 65/2014 1 3a Territorio e urbanistica l.r. 65/2014 1 Legge regionale 10 novembre 2014, n. 65 Norme per il govern o del territorio. (Bollettino Ufficiale n. 53, parte prima, del 12.11.2014 ) PREAMBOLO... 6 TITOLO

Dettagli

Un attività solida ha inizio con. dipendenti più sani.

Un attività solida ha inizio con. dipendenti più sani. Un attività solida ha inizio con dipendenti più sani. Marketplace per piccole imprese di NY State of Health Quadro generale per titolari di piccole imprese Chiamateci al numero 1-855-355-5777 TTY: 1-800-662-1220

Dettagli