Istruzioni per l uso Sensori capacitivi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per l uso Sensori capacitivi"

Transcript

1 Istruzioni per l uso Sensori capacitivi IT 700 / 00 0 / 009

2 Indice Indicazioni di sicurezza... Uso conforme... Montaggio.... Indicazioni per il montaggio incastrato e non incastrato... Collegamento elettrico.... Sistemi di collegamento.... Programmazione...6. Tipo KI (con connettore) Programmazione tramite il ponticello nel connettore Programmazione tramite cablaggio (KGE - DC PNP/NPN)...6. Tipo KDE - Tecnica a due fili Programmazione tramite cablaggio (KDE - AC/DC PNP/NPN)...6. Tipo KDE - Tecnica a tre fili Programmazione tramite cablaggio (KDE - DC PNP/NPN) Tipo KIE / KGE Programmazione tramite ponticello...8 Elementi di comando e di indicazione...8. Esempio tipo KB Impostazioni Distanza di commutazione Funzionamento Manutenzione, riparazione, smaltimento Definizioni...9

3 Premessa Un'operazione pratica viene contraddistinta da " ". Esempio: Verificare se la fotocellula funziona in modo sicuro. Una reazione ad un'operazione viene contraddistinta da ">". Esempio: > ED giallo acceso. Nota importante In caso di inosservanza possono verificarsi malfunzionamenti o anomalie. IT Informazioni Nota integrativa. Indicazioni di sicurezza Prima di mettere in funzione il sensore, leggere la descrizione del prodotto. Assicurarsi che il prodotto sia adeguato, senza limitazioni, alle applicazioni in questione. Il sensore è conforme alle relative disposizioni e direttive CE. 'uso inappropriato o non conforme può causare anomalie di funzionamento del sensore o ripercussioni inaspettate nella vostra applicazione. Per questo è necessario che il montaggio, il collegamento elettrico, la messa in funzione, l'uso e la manutenzione del sensore vengano effettuati soltanto da personale specializzato addestrato, autorizzato dal gestore dell'impianto.

4 Uso conforme Il sensore capacitivo rileva, senza contatto, i metalli, quasi tutta la plastica, il vetro, la ceramica, il legno, la carta, gli oli, i grassi, l'acqua e tutti i materiali contenenti acqua trasmettendo un segnale di commutazione. Montaggio. Indicazioni per il montaggio incastrato e non incastrato In caso di montaggio incastrato di sensori non incastrabili cambiano le proprietà del sensore fino alla commutazione (perdita di funzione). Rispettare gli spazi intorno alla superficie attiva. : Incastrato : Non incastrato S n : Distanza di commutazione nominale (vedere scheda tecnica) d: Diametro sensore Rispettare le distanze minime per il montaggio di vari sensori dello stesso tipo. S n : Distanza di commutazione nominale (vedere scheda tecnica) d: Diametro sensore

5 Rispettare le distanze minime per il montaggio dei tipi KD IT : Sensore tipo KD (montaggio solo non incastrato) e distanze devono essere verificate e determinate dall'utente nell'ambito della sua applicazione. Collegamento elettrico Il sensore deve essere installato soltanto da un tecnico elettronico. Osservare le disposizioni nazionali ed internazionali per l installazione di impianti di elettrotecnica. Disinserire la tensione dall'impianto. Collegare il sensore secondo le indicazioni sull'etichetta. Nota: utilizzare fusibile in miniatura secondo la scheda tecnica, se indicato. Raccomandazione: dopo un cortocircuito verificare se il sensore funziona in modo sicuro.. Sistemi di collegamento Tecnica a due fili Tecnica a tre fili : : : Fusibile in miniatura (per sensori AC) Commutazione n Commutazione p

6 . Programmazione. Tipo KI (con connettore).. Programmazione tramite il ponticello nel connettore : : Programmato NO (stato di consegna) Programmato NC.. Programmazione tramite cablaggio (KGE - DC PNP/NPN) / + / + / /. Tipo KDE - Tecnica a due fili.. Programmazione tramite cablaggio (KDE - AC/DC PNP/NPN) AC; DC NPN N + AC; DC NPN N + DC PNP DC PNP + + 6

7 . Tipo KDE - Tecnica a tre fili.. Programmazione tramite cablaggio (KDE - DC PNP/NPN) NPN NPN + + IT + + PNP PNP + + BN + BK BU Colori dei fili dei connettori femmina ifm: BN (marrone), BU (blu), BK (nero). 7

8 .6 Tipo KIE / KGE.6. Programmazione tramite ponticello : Programmato NO (ponticello chiuso, stato di consegna) : Programmato NC (ponticello aperto) Tagliare il ponticello con utensili appropriati. Elementi di comando e di indicazione. Esempio tipo KB : : ED Potenziometro 8

9 6 6. Impostazioni Distanza di commutazione Regolare la distanza di commutazione sul potenziometro con il cacciavite incluso. IT : : 7 Aumentare la distanza di commutazione Ridurre la distanza di commutazione Funzionamento Verificare se il sensore funziona in modo sicuro. Tramite misure appropriate provocare una reazione del sensore. Indicazione tramite ED: ED giallo spento: uscita di commutazione bloccata ED giallo acceso: uscita di commutazione conduttrice 8 Manutenzione, riparazione, smaltimento Il funzionamento del sensore non richiede manutenzione. Per un funzionamento perfetto è necessario osservare quanto segue: tenere pulita la superficie attiva ed eventualmente uno spazio da depositi e corpi estranei. Una riparazione del sensore è impossibile. Il sensore deve essere smaltito, dopo l uso, nel rispetto dell ambiente ai sensi delle disposizioni nazionali in vigore. 9 Definizioni Zona di commutazione attiva/zona attiva Settore (spazio) sulla superficie attiva nel quale il sensore reagisce all avvicinamento di un target. 9

10 Funzione dell uscita NO: oggetto nel campo della zona di commutazione attiva uscita collegata. NC: oggetto nel campo della zona di commutazione attiva uscita bloccata. Programmabile: possibilità di selezionare NC o NO. Commutazione p: segnale di uscita positivo (opposto a -). Commutazione n: segnale di uscita negativo (opposto a +). Tempo di ritardo disponibilità Tempo necessario al sensore per potersi attivare in seguito alla connessione della tensione di esercizio (in millisecondi). Isteresi Differenza tra il punto di attivazione e quello di disattivazione. Corrente residua Serve per l alimentazione intrinseca di sensori a fili e passa attraverso il carico anche con l uscita bloccata. Corrente assorbita a corrente per l alimentazione intrinseca di sensori a corrente continua con fili. Deriva del punto di commutazione Spostamento del punto di commutazione in caso di variazione delle condizioni ambientali (es. temperatura, pressione, umidità dell'aria ecc.). Protezione da cortocircuito Se i sensori ifm sono protetti da sovracorrente mediante una protezione da cortocircuiti ad impulsi, tale protezione può attivarsi nel caso di lampadine, relè elettronici o dispositivi con valore ohm basso. Tensione di esercizio Intervallo di tensione nel quale il sensore funziona in modo sicuro. Dovrebbe essere utilizzata una tensione continua stabile e ben livellata! Fare attenzione all ondulazione residua! 0 Dati tecnici e altre informazioni si trovano al sito Select your country Cerca scheda tecnica

Istruzioni di montaggio Sensore di pressione elettronico per applicazioni industriali. PT54xx/PU54xx / / 2015

Istruzioni di montaggio Sensore di pressione elettronico per applicazioni industriali. PT54xx/PU54xx / / 2015 Istruzioni di montaggio Sensore di pressione elettronico per applicazioni industriali PT54xx/PU54xx 8030556 / 00 06 / 05 Indice Premessa... Indicazioni di sicurezza... 3 Uso conforme...3 3. Campo d'impiego...3

Dettagli

Istruzioni per l'uso Sensore a ultrasuoni a diffusione diretta UG- UGA UGQ / / 2016

Istruzioni per l'uso Sensore a ultrasuoni a diffusione diretta UG- UGA UGQ / / 2016 Istruzioni per l'uso Sensore a ultrasuoni a diffusione diretta UG- UGA UGQ 80776 / 00 0 / 06 Premessa. Simboli utilizzati Sequenza operativa > Reazione, risultato Riferimento Nota importante In caso di

Dettagli

Istruzioni per l'uso Amplificatore switching. VS2000 Exi PTB 01 ATEX / / 2013

Istruzioni per l'uso Amplificatore switching. VS2000 Exi PTB 01 ATEX / / 2013 Istruzioni per l'uso Amplificatore switching VS000 Exi PTB 0 ATEX 075 70669 / 0 07 / 0 Indice Premessa.... Simboli utilizzati... Indicazioni di sicurezza.... Particolarità di questo manuale.... Altre indicazioni

Dettagli

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo KNM. N. di disegno /00 04/2001

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo KNM. N. di disegno /00 04/2001 Istruzioni di funzionamento Sensore di livello capacitivo N. di disegno 70642/00 04/200 KNM Indice Pagina Utilizzo conforme all applicazione ------------------------------------ 2 2 Montaggio ----------------------------------------------------------------

Dettagli

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH > Sensori Serie CST-CSV-CSH CATALOGO > Release 8.7 Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH Reed - Elettronici»» Integrati nel profilo dei cilindri»» Le tre serie CST - CSV - CSH coprono l intera

Dettagli

Serie BS - BV Sensori Fotoelettrici cubici con uscita DECOUT - DC o AC

Serie BS - BV Sensori Fotoelettrici cubici con uscita DECOUT - DC o AC caratteristiche Serie Sensori Fotoelettrici cubici con uscita garanzia garanzia Vasta gamma di modelli: riflessione diretta, catarifrangente, polarizzata Uscita multifunzionale DECOUT e possibilità di

Dettagli

Sensori magnetici. Serie CST - CSV - CSH Caratteristiche generali. Prolunga sensore art. CS-5

Sensori magnetici. Serie CST - CSV - CSH Caratteristiche generali. Prolunga sensore art. CS-5 Serie CST - CSV - CSH, Effetto di Hall, Magnetoresistivo Grado di protezione IP 67 Corpo in plastica annegato in resina epossidica Cavo PVC sezione 0,14 mm 2 alta flessibilità Connettore PVR (cavo 0,3

Dettagli

Serie FA LASER Sensori Fotoelettrici cilindrici M18 DC LASER

Serie FA LASER Sensori Fotoelettrici cilindrici M18 DC LASER caratteristiche Serie FA Sensori Fotoelettrici cilindrici M8 DC garanzia garanzia Serie completa di sensori M8 con alimentazione...3 Vcc Ottica assiale e radiale con superficie piatta Modelli ad emissione

Dettagli

Sensore capacitivo cubico CQ55. Sensori di Prossimità

Sensore capacitivo cubico CQ55. Sensori di Prossimità Sensore capacitivo cubico CQ55 Sensori di Prossimità Catalogo Cod. CAT3ICQ1264301 Datasheet - CQ55 - italiano - Ed.01/2012 2/3 Prodotti capacitivi cubici Serie CQ55 capacitivi cubici www.microdetectors.com

Dettagli

Serie QX Sensori Fotoelettrici cubici miniaturizzati DC

Serie QX Sensori Fotoelettrici cubici miniaturizzati DC caratteristiche Serie Sensori Fotoelettrici cubici garanzia garanzia Ottica assiale ed a 90 LED indicatori (soglia e margine di segnale) Luce rossa visibile nei modelli con catarifrangente polarizzati

Dettagli

Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato M8 AES. Sensori di Prossimità

Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato M8 AES. Sensori di Prossimità Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato M8 AES Sensori di Prossimità Catalogo Cod. CAT3IAES1474201 Datasheet - AES - italiano - Ed.01/2014 2/3 Prodotti induttivi miniaturizzati Serie AES induttivi

Dettagli

Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato Ø 6,5 AHS. Sensori di Prossimità

Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato Ø 6,5 AHS. Sensori di Prossimità Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato Ø 6,5 AHS Sensori di Prossimità Catalogo Cod. CAT3IAH1374501 Datasheet - AHS - italiano - Ed.01/2013 2/3 Prodotti induttivi miniaturizzati Serie AHS induttivi

Dettagli

FAL BGS Sensore Fotoelettrico Cilindrico. Sensori Fotoelettrici

FAL BGS Sensore Fotoelettrico Cilindrico. Sensori Fotoelettrici FAL BGS Sensore Fotoelettrico Cilindrico Sensori Fotoelettrici Catalogo Cod. CAT3IFA4778 Catalogo FAL BGS italiano Ed./24 2/3 Prodotti FAL BGS cilindrico Serie FAL BGS Cilindrico www.microdetectors.com

Dettagli

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo LI5. N. di disegno /05 09/03

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo LI5. N. di disegno /05 09/03 Istruzioni di funzionamento R Sensore di livello capacitivo LI5 N. di disegno 7064/05 09/0 Indice. Utilizzo conforme all applicazione.............. Pagina 4. Montaggio................................ Pagina

Dettagli

Sensore capacitivo M18 cilindrico C18. Sensori di Prossimità

Sensore capacitivo M18 cilindrico C18. Sensori di Prossimità Sensore capacitivo M18 cilindrico C18 Sensori di Prossimità Catalogo Cod. CAT3IC11265201 Datasheet C18 italiano Ed.01/2012 2/3 Prodotti capacitivi cilindrici Serie C18 capacitivi cilindrici www.microdetectors.com

Dettagli

Serie FG Sensori Fotoelettrici cubici compatti DC - AC

Serie FG Sensori Fotoelettrici cubici compatti DC - AC Serie Sensori Fotoelettrici cubici compatti DC AC garanzia garanzia caratteristiche Uscita a cavo o con connettore ruotabile, uscita NPN o PNP (modelli in DC) e uscita a relè in scambio SPDT (modelli in

Dettagli

Istruzioni per l uso Controllore di flusso SI5010 SI / / 2010

Istruzioni per l uso Controllore di flusso SI5010 SI / / 2010 Istruzioni per l uso Controllore di flusso SI5010 SI5011 704332 / 02 08 / 2010 Indice 1 Indicazioni di sicurezza 3 2 Uso conforme 4 2.1 Campo d'impiego 4 2.2 Funzione di monitoraggio del flusso 4 3 Montaggio

Dettagli

Serie Q50 Sensori Fotoelettrici cubici compatti 50 x 50 mm

Serie Q50 Sensori Fotoelettrici cubici compatti 50 x 50 mm caratteristiche Serie Sensori Fotoelettrici cubici compatti garanzia garanzia Universali per le ottime prestazioni e per versatilità di collegamento, di alimentazione e di uscita Uscita a cavo o con connettore

Dettagli

Serie AT Sensori di Prossimità

Serie AT Sensori di Prossimità caratteristiche Serie Sensori di Prossimità induttivi cilindrici M30 garanzia garanzia Vasta gamma di modelli: standard, lunga distanza Uscite:, connettore M2 Modelli a 2,3 e 4 fili Disponibili, su richiesta,

Dettagli

Istruzioni per l'uso ATEX Ripartitore in inox E7354A

Istruzioni per l'uso ATEX Ripartitore in inox E7354A Istruzioni per l'uso ATEX Ripartitore in inox E7354A 7390937/00 07/2012 Indicazioni per l impiego sicuro in zone potenzialmente esplosive Uso conforme Impiego in zone potenzialmente esplosive ai sensi

Dettagli

Istruzioni per l uso Controllore di flusso SI5000 SI / / 2010

Istruzioni per l uso Controllore di flusso SI5000 SI / / 2010 Istruzioni per l uso Controllore di flusso SI5000 SI5001 704056 / 03 08 / 2010 Indice 1 Indicazioni di sicurezza 3 2 Uso conforme 4 2.1 Campo d'impiego 4 2.2 Funzione di monitoraggio del flusso 4 3 Montaggio

Dettagli

Sensore capacitivo M30 cilindrico C30. Sensori di Prossimità

Sensore capacitivo M30 cilindrico C30. Sensori di Prossimità Sensore capacitivo M30 cilindrico C30 Sensori di Prossimità Catalogo Cod. CAT3IC31264901 Datasheet C30 italiano Ed.01/2012 2/3 Prodotti capacitivi cilindrici Serie C30 capacitivi cilindrici www.microdetectors.com

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali Relè di sicurezza con uscite a semiconduttore G1503S / / 2014

Istruzioni per l'uso originali Relè di sicurezza con uscite a semiconduttore G1503S / / 2014 Istruzioni per l'uso originali Relè di sicurezza con uscite a semiconduttore G1503S IT 706328 / 00 01 / 2014 Indice 1 Premessa4 1.1 Simboli utilizzati 4 2 Indicazioni di sicurezza 5 3 Volume della fornitura

Dettagli

Sensore capacitivo cubico CQ50. Sensori di Prossimità

Sensore capacitivo cubico CQ50. Sensori di Prossimità Sensore capacitivo cubico CQ50 Sensori di Prossimità Catalogo Cod. CAT3ICQ1261646 Datasheet - CQ50 - italiano - Ed.01/2012 2/3 Prodotti capacitivi cubici Serie CQ50 capacitivi cubici www.microdetectors.com

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali Relè di sicurezza con uscite relè G1501S / / 2012

Istruzioni per l'uso originali Relè di sicurezza con uscite relè G1501S / / 2012 Istruzioni per l'uso originali Relè di sicurezza con uscite relè G50S IT 70699 / 00 04 / 202 Indice Premessa4 Simboli utilizzati 4 2 Indicazioni di sicurezza 5 3 Volume della fornitura 6 4 Uso conforme

Dettagli

QUESTIONARIO PER L EQUIPAGGIAMENTO ELETTRICO DELLE MACCHINE

QUESTIONARIO PER L EQUIPAGGIAMENTO ELETTRICO DELLE MACCHINE QUESTIONARIO PER L EQUIPAGGIAMENTO ELETTRICO DELLE MACCHINE Firma del Committente_ QUESTIONARIO PER L EQUIPAGGIAMENTO ELETTRICO DELLE MACCHINE Ver.2.0 Pagina 1 di 8 1.PREMESSE Il presente questionario

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U

IT MANUALE TECNICO. 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U IT MANUALE TECNICO 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U Nel ringraziarvi per aver scelto questo prodotto, vogliamo ricordarvi che la nostra azienda opera con sistema di qualità certificato. Vi raccomandiamo

Dettagli

Blocco d alimentazione BRP 12V 1.5A. Il passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo. Firmware: QA specialist: Date of check: Signature:

Blocco d alimentazione BRP 12V 1.5A. Il passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo. Firmware: QA specialist: Date of check: Signature: Blocco d alimentazione BRP 12V 1.5A Il passaporto Il numero di riferimento del dispositivo Firmware: QA specialist: Date of check: Signature: 1. Designazione dell articolo Il blocco d alimentazione BRP

Dettagli

Istruzioni per l'uso ATEX Ripartitore per cavo piatto E7377A

Istruzioni per l'uso ATEX Ripartitore per cavo piatto E7377A Istruzioni per l'uso ATEX Ripartitore per cavo piatto E7377A IT 7390938/00 07/2012 Indicazioni per l impiego sicuro in zone potenzialmente esplosive Uso conforme Impiego in zone potenzialmente esplosive

Dettagli

Serie AM Sensori di Prossimità

Serie AM Sensori di Prossimità caratteristiche Serie Sensori di Prossimità induttivi cilindrici M2 garanzia garanzia Vasta gamma di modelli: standard, lunga distanza Uscite:, connettore M2 e M8 Modelli a 2, 3 fili Disponibili, su richiesta,

Dettagli

FC8 Sensore ultrasonico a forcella per etichette. Sensori Ultrasonici

FC8 Sensore ultrasonico a forcella per etichette. Sensori Ultrasonici Sensore ultrasonico a forcella per etichette Sensori Ultrasonici Catalogo Cod. CAT3IFC1372401 Catalogo italiano Ed.01/2013 2/3 Prodotti forcelle Serie Forcella www.microdetectors.com Settori di mercato

Dettagli

TL-W5MD1*1 TL-W 5MD2*1

TL-W5MD1*1 TL-W 5MD2*1 Sensori di prossimità induttivi piatti Superficie di rilevamento laterale e frontale. IP67. Modelli in c.c. a e a fili. Modelli disponibili Modelli in c.c. a fili Aspetto Distanza di rilevamento n schermato

Dettagli

Montaggio Distanza di rilevamento Tipo di connessione Configurazione uscita Uscita NA Uscita NC

Montaggio Distanza di rilevamento Tipo di connessione Configurazione uscita Uscita NA Uscita NC Sensori di prossimità induttivi piatti Forma sottile per un minore ingombro del montaggio a superficie. Montaggio diretto a parete laterale per l'installazione senza staffa. Modelli disponibili Modelli

Dettagli

Istruzioni per l uso Amplificatore di controllo per sensori di temperatura TR / / 2000

Istruzioni per l uso Amplificatore di controllo per sensori di temperatura TR / / 2000 Istruzioni per l uso Amplificatore di controllo per sensori di temperatura TR7430 701331 / 03 09 / 000 Indice 1 truttura del menu...3 Elementi di comando e di indicazione...4 3 Uso conforme...5 4 odi operativi...5

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali Amplificatore di controllo per sensori di sicurezza con AS-Interface AC016S / / 2010

Istruzioni per l'uso originali Amplificatore di controllo per sensori di sicurezza con AS-Interface AC016S / / 2010 Istruzioni per l'uso originali Amplificatore di controllo per sensori di sicurezza con AS-Interface AC016S IT 7390512 / 02 10 / 2010 Indice 1 Premessa3 1.1 Spiegazione dei simboli 3 2 Indicazioni di sicurezza

Dettagli

Dati tecnici. Dimensioni

Dati tecnici. Dimensioni Codifica d'ordine Caratteristiche Linea comfort La distanza di commutazione può essere regolata in un ampio intervallo con un potenziometro 10 mm non allineato Accessori BF 30 Flangia di fissaggio, 30

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 107 model year 2012 Vettura verificata il 11/2011 Ref. LITWPA9781 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

Scheda tecnica online. WTR1-P921B10 ZoneControl FOTOCELLULE A TASTEGGIO E SBARRAMENTO

Scheda tecnica online. WTR1-P921B10 ZoneControl FOTOCELLULE A TASTEGGIO E SBARRAMENTO Scheda tecnica online WTR1-P921B10 ZoneControl A B C D E F L'immagine potrebbe non corrispondere Dati tecnici in dettaglio Caratteristiche Informazioni per l'ordine Tipo Cod. art. WTR1-P921B10 1025392

Dettagli

Istruzioni per l uso Controllore di flusso SI / / 2010

Istruzioni per l uso Controllore di flusso SI / / 2010 Istruzioni per l uso Controllore di flusso SI5007 IT 704319 / 03 08 / 2010 Indice 1 Premessa 3 1.1 Spiegazione dei simboli 3 2 Indicazioni di sicurezza 3 3 Uso conforme 4 3.1 Campo d'impiego 4 3.2 Funzione

Dettagli

Sensori di prossimità capacitivi Custodia in poliestere termoplastico Tipi CA, M12, DC, Teach-in

Sensori di prossimità capacitivi Custodia in poliestere termoplastico Tipi CA, M12, DC, Teach-in Sensori di prossimità capacitivi Custodia in poliestere termoplastico Tipi CA, M12, DC, Teach-in TRIPLESHIELD Protezione del sensoretripleshield Distanza di rilevamento: 0,5-8 mm Teach-in della distanza

Dettagli

1 x contatto di scambio a potenziale libero 250VAC / 5A / 100 VA 24 VDC / 8A / 50 W 1 1

1 x contatto di scambio a potenziale libero 250VAC / 5A / 100 VA 24 VDC / 8A / 50 W 1 1 AMPLIFICATORI ED ALIMENTATORI Indice Amplificatori a transistor / ATEX Pag 370-378 Informazioni generali serie N-3/ Pag 370 Scheda tecnica: N 3/-0-230VAC N 3/-02-5VAC N 3/-0-20 30VDC N 3/2-0 - 230VAC N

Dettagli

I Componenti elettronici

I Componenti elettronici S.da Valle Torta /a 10020 Cambiano (TO) Tel. 011-9440430 Fax 011-947303 www.tecosistemi.it info@tecosistemi.it I Componenti elettronici Interruttori induttivi - Proximity Stampato:20/09/0 Interruttori

Dettagli

CARATTERISTICHE SCHEMA DI COLLEGAMENTO PM5S-A/S/M. PM5S-A 2 contatti in scambio PM5S-S. 2 contatti in scambio

CARATTERISTICHE SCHEMA DI COLLEGAMENTO PM5S-A/S/M. PM5S-A 2 contatti in scambio PM5S-S. 2 contatti in scambio CARATTERISTICHE PM5S-A/S/M Tipo Tensione di alimentazione Frequenza di lavoro PM5S-A PM5S-S da 24 a 240V AC/DC 50/60Hz comune (per i modelli in AC) PM5S-M Potenza assorbita 2,6 VA (in AC) 1,4 W (in DC)

Dettagli

Regolatore / Convertitore Tipo VMM

Regolatore / Convertitore Tipo VMM 1/5 istruzioni _variac03-05c Premessa Regolatore / Convertitore Tipo VMM Sintetica descrizione allacciamenti e segnalazioni, Ingressi e Uscite Questa apparecchiatura per esigenze di mercato è stata ingegnerizzata

Dettagli

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights ACNSEM3L I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights Versione base 1 Versione con trasformatore Versione con trasformatore,

Dettagli

E2K-C. Sensore di prossimità capacitivo con sensibilità regolabile. Sensori di prossimità capacitivi per grandi distanze. Modelli disponibili.

E2K-C. Sensore di prossimità capacitivo con sensibilità regolabile. Sensori di prossimità capacitivi per grandi distanze. Modelli disponibili. Sensori di prossimità capacitivi per grandi distanze Sensore di prossimità capacitivo con sensibilità regolabile In grado di rilevare oggetti metallici e non metallici (vetro, legno, acqua, olio, plastica,

Dettagli

Regolatore luce a pulsante (D, S) Nr.ord.: Regolatore luce a pulsante universale singolo Nr.ord.:

Regolatore luce a pulsante (D, S) Nr.ord.: Regolatore luce a pulsante universale singolo Nr.ord.: Regolatore luce a pulsante (D, S) r.ord.: 8542 11 00 Regolatore luce a pulsante universale singolo r.ord.: 8542 12 00 Regolatore luce a pulsante universale doppio r.ord.: 8542 21 00 Istruzioni per l'uso

Dettagli

Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA PIR e MW da esterno PET-IMMUNE

Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA PIR e MW da esterno PET-IMMUNE Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA PIR e MW da esterno PET-IMMUNE Informazioni Generali Il rilevatore ha un ottica interna che copre fino a 90 dell area in cui è esposto. Fig. 1: Esterno del rilevatore Skynet

Dettagli

Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato M5 AD1. Sensori di Prossimità

Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato M5 AD1. Sensori di Prossimità Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato M5 AD1 Sensori di Prossimità Catalogo Cod. CAT3IAD1373601 Datasheet - AD1 - italiano - Ed.01/2014 2/3 Prodotti induttivi miniaturizzati Serie AD1 induttivi cilindrici

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali Safety Standstill Monitor Controllore di arresto in sicurezza DA101S / / 2013

Istruzioni per l'uso originali Safety Standstill Monitor Controllore di arresto in sicurezza DA101S / / 2013 Istruzioni per l'uso originali Safety Standstill Monitor Controllore di arresto in sicurezza DA101S IT 7390872 / 00 05 / 2013 Indice 1 Premessa4 1.1 Simboli utilizzati 4 2 Indicazioni di sicurezza 5 3

Dettagli

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie - - Reed - Effetto di Hall S E R I E I finecorsa magnetici a scomparsa / sono sensori di prossimità che hanno la funzione di rilevare la posizione del

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Modulo dimmer per lampade a incandescenza. N. ordine : Istruzioni per l uso

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Modulo dimmer per lampade a incandescenza. N. ordine : Istruzioni per l uso Modulo dimmer per lampade a incandescenza N. ordine : 1184 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente

Dettagli

FINE CORSA DI POSIZIONE " CON PROFILO A T " TIPO REED E MAGNETORESISTIVO

FINE CORSA DI POSIZIONE  CON PROFILO A T  TIPO REED E MAGNETORESISTIVO FINE CORSA DI POSIZIONE " CON PROFILO A T " TIPO REED E MAGNETORESISTIVO per cilindri pneumatici con scanalature a «T» o a coda di rondine 2 P292 -IT-R0 Serie 88 FINE CORSA MAGNETICO «CON PROFILO A T»

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 s 7 680.3 INTELLIGAS Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 LYA15 Rivelatori di fughe di gas ad una soglia a microprocessore per ambienti domestici, elemento sensibile

Dettagli

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH 1/ Reed - Elettronici

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH 1/ Reed - Elettronici CATALOGO > Release 8.7 > Sensori Serie CST-CSV-CSH Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH Reed - Elettronici»» Integrati nel profilo dei cilindri»» Le tre serie CST - CSV - CSH coprono l intera

Dettagli

Programmatore Serie PRO

Programmatore Serie PRO Programmatore Serie PRO Manuale d uso e di programmazione Grazie per aver scelto il programmatore Rpe serie PRO a batteria. Il programmatore serie PRO è dotato della tecnologia di programmazione più moderna

Dettagli

seriefm Sensori magnetici per cilindri serie FM100 - FM101 - FM157 - FM158 DESCRIZIONE AVVERTENZE SENSORI MAGNETICI SERIE FM100

seriefm Sensori magnetici per cilindri serie FM100 - FM101 - FM157 - FM158 DESCRIZIONE AVVERTENZE SENSORI MAGNETICI SERIE FM100 Sensori magnetici per cilindri serie FM00 - FM0 - FM57 - FM58 I sensori magnetici permettono di rilevare la posizione del pistone magnetico all interno dei cilindri pneumatici. Il campo magnetico generato

Dettagli

Fagor Automation S. Coop. MANV-I/O. Manuale di installazione e funzionamento. Manual code: Manual version: 0404

Fagor Automation S. Coop. MANV-I/O. Manuale di installazione e funzionamento. Manual code: Manual version: 0404 Fagor Automation S. Coop. MANV-I/O Manuale di installazione e funzionamento Manual code: 14460006 Manual version: 0404 1. OPZIONE: INGRESSI /USCITE (X2) Con questa opzione viene offerto un connettore addizionale

Dettagli

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH > Sensori Serie CST-CSV-CSH Reed - Elettronici» Integrati nel profilo dei cilindri» Le tre serie CST - CSV - CSH coprono l intera gamma dei cilindri

Dettagli

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH > Sensori Serie CST-CSV-CSH Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH Reed - Elettronici»» Integrati nel profilo dei cilindri»» Le tre serie CST - CSV - CSH coprono l intera gamma dei cilindri

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Uscite a relé a conduzione forzata: 2 contatti di sicurezza

Dettagli

MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2006 MON. 200 REV. 2.1 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione.

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione. KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale 2: batteria di emergenza al litio (9V) 1 1.1 Funzione del modulo Batteria di emergenza al litio 1.2 Costruttore 2 Installazione 2 3 Schema elettrico della scheda OM2

Dettagli

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO DIRECT INJECTION CONTROL UNIT AEB 3000 COSTRUTTORE MODELLO CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO CENTRALINA BENZINA CODICE CENTRALINA BENZINA ALFA ROMEO

Dettagli

96I> I:8C>8> H8=:B> 9> 8DAA:<6B:CID B6GGDC:

96I> I:8C>8> H8=:B> 9> 8DAA:<6B:CID B6GGDC: DISTANZA OPERATIVA (Sn) ALIMENTAZIONE RIPPLE ISTERESI ASSORBIMENTO TENSIONE DI SATURAZIONE INDICATORE FREQUENZA DI COMMUTAZIONE RITARDO ALL ACCENSIONE RIPETIBILITÀ PROTEZIONE AL CORTO CIRCUITO CIRCUITI

Dettagli

Regolatore di pressione elettropneumatico. Attacco G ½. Catalogo 8684/IT G ½"

Regolatore di pressione elettropneumatico. Attacco G ½. Catalogo 8684/IT G ½ Regolatore di pressione elettropneumatico Attacco G ½ Catalogo 8684/IT G ½" Catalogo 8684/IT La soluzione ECONOMICA che soddisfa le esigenze del mercato. Il design compatto e il peso ridotto garantiscono

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Spia luminosa a LED, Lampada di orientamento a LED

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Spia luminosa a LED, Lampada di orientamento a LED Spia luminosa a LED N. ordine : 1171 00 Lampada di orientamento a LED N. ordine : 1169 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere

Dettagli

M A N U A L E D U S O REGOLATORE DI TENSIONE RTAC ITALIANO

M A N U A L E D U S O REGOLATORE DI TENSIONE RTAC ITALIANO M A N U A L E D U S O REGOLATORE DI TENSIONE RTAC ITALIANO INDICE GENERALE -1- Introduzione pag.2-2- Caratteristiche tecniche pag. 2-3- Montaggio pag. 2-4- Descrizione unità RTAC 01. pag. 3-5- Descrizione

Dettagli

TELEVIVAVOCE 7IS /03/2015

TELEVIVAVOCE 7IS /03/2015 TELEVIVAVOCE 7IS-80278 06/03/2015 TELEVIVAVOCE Televivavoce è un telefono vivavoce automatico che permette la comunicazione vocale con un numero programmabile alla sola pressione del relativo pulsante.

Dettagli

SERIE TEA100 TERMOSTATI AMBIENTE TERMOSTATO AMBIENTE

SERIE TEA100 TERMOSTATI AMBIENTE TERMOSTATO AMBIENTE TEROSTATI ABIENTE TEROSTATO ABIENTE La serie di termostati ESBE TEA100 è costituita da una gamma di termostati ambiente elettronici per l'uso in applicazioni di riscaldamento o raffreddamento. TEA111 TEA114

Dettagli

96I> I:8C>8> H8=:B> 9> 8DAA:<6B:CID B6GGDC:

96I> I:8C>8> H8=:B> 9> 8DAA:<6B:CID B6GGDC: DISTANZA OPERATIVA (Sn) ALIMENTAZIONE RIPPLE ISTERESI ASSORBIMENTO TENSIONE DI SATURAZIONE INDICATORE FREQUENZA DI COMMUTAZIONE RITARDO ALL ACCENSIONE RIPETIBILITÀ PROTEZIONE AL CORTO CIRCUITO CIRCUITI

Dettagli

LAVORI SOTTO TENSIONE E VIETATO!

LAVORI SOTTO TENSIONE E VIETATO! Installazione: Installare il sensore verticalmente a parete (vedere Fig. 1, 2, 3) o ad angolo (Figure 4, 5), al riparo dalle intemperie. Verificare che il sensore sia ben avvitato al muro e che non si

Dettagli

Istruzioni supplementari. Connettore a spina M12 x 1. per interruttori di livello. Document ID: 30382

Istruzioni supplementari. Connettore a spina M12 x 1. per interruttori di livello. Document ID: 30382 Istruzioni supplementari Connettore a spina M2 x per interruttori di livello Document ID: 30382 Sommario Sommario Criteri di sicurezza. Uso conforme alla destinazione e alle normative... 3.2 Avvertenze

Dettagli

Generalità. Sensori optoelettronici a telaio. Consigli per il montaggio

Generalità. Sensori optoelettronici a telaio. Consigli per il montaggio Generalità Sensori optoelettronici a telaio I sensori optoelettronici a telaio chiuso di-soric lavorano secondo il principio degli sbarramenti fotoelettrici ed impiegano diversi proiettori e ricevitori

Dettagli

Guida al collegamento dei dispositivi per Sistema As PauX

Guida al collegamento dei dispositivi per Sistema As PauX Guida al collegamento dei dispositivi per Sistema As PauX Introduzione Queste pagine contengono una guida delle modalità di cablaggio da adottare per la connessione dei dispositivi che compongono il sistema

Dettagli

Alimentazione elettrica (70 W)

Alimentazione elettrica (70 W) Sinteso / Cerberus PRO Alimentazione elettrica (70 W) FP2015-A1 Quest'alimentazione elettrica può essere installata in centrali rivelazione incendio o in appositi armadi aggiuntivi. In caso di installazione

Dettagli

Serie 83 - Temporizzatore modulare A. Caratteristiche

Serie 83 - Temporizzatore modulare A. Caratteristiche Caratteristiche Serie 83 - Temporizzatore modulare 12-16 A 83.01 83.02 Temporizzatori multifunzione 83.01 - Multifunzione e multitensione, 1 contatto 83.02 - Multifunzione e multitensione, 2 contatti (contatti

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali Relè di sicurezza con uscite relè e funzione muting G2001S / / 2014

Istruzioni per l'uso originali Relè di sicurezza con uscite relè e funzione muting G2001S / / 2014 Istruzioni per l'uso originali Relè di sicurezza con uscite relè e funzione muting G21S 74576 / 2 1 / 214 Indice 1 Premessa4 1.1 Simboli utilizzati 4 1.2 Avvertenze utilizzate 4 2 Indicazioni di sicurezza

Dettagli

Regolatore di velocità V/F per motori asincroni trifase. Specifiche tecniche

Regolatore di velocità V/F per motori asincroni trifase. Specifiche tecniche Codice progetto/prodotto: FM549 Descrizione: Regolatore di velocità V/F per motori asincroni trifase Tipo di documento: Specifiche tecniche Taglie di riferimento: V/F 400V 8A(12A) 128Hz V/F 230V 8A(12A)

Dettagli

Istruzioni per l uso Sensore ottico della distanza O1D100 O1D103 IT

Istruzioni per l uso Sensore ottico della distanza O1D100 O1D103 IT Istruzioni per l uso Sensore ottico della distanza O1D100 O1D103 704991 / 00 08 / 2012 Indice 1 Premessa...4 1.1 Simboli utilizzati...4 1.2 Indicazioni di pericolo utilizzate...4 2 Indicazioni di sicurezza...4

Dettagli

Manuale e Istruzioni d uso

Manuale e Istruzioni d uso Manuale e Istruzioni d uso Indice Manuale e Istruzioni d uso... 1 Indice... 1 Generalità... 1 Caratteristiche generali... 1 Descrizione... 2 Installazione e uso... 2 Esempio di installazione.... 3 Dimensioni...

Dettagli

POSIWIRE. WS17KT Sensore di posizione. Sensori di posizione a filo. Scheda tecnica

POSIWIRE. WS17KT Sensore di posizione. Sensori di posizione a filo. Scheda tecnica Sensori di posizione a filo Sensore di posizione Scheda tecnica Copyright ASM GmbH Am Bleichbach 18-24 85452 Moosinning Germania I dati tecnici menzionati in questa scheda tecnica sono forniti puramente

Dettagli

Istruzioni supplementari. Connettore a spina ISO per interruttori di livello. Document ID: 30380

Istruzioni supplementari. Connettore a spina ISO per interruttori di livello. Document ID: 30380 Istruzioni supplementari Connettore a spina ISO 4400 per interruttori di livello Document ID: 30380 Sommario Sommario Criteri di sicurezza. Uso conforme alla destinazione e alle normative... 3.2 Avvertenze

Dettagli

Serie E3FS con F3SP-U3P-TGR e F3SP-U5P-TGR

Serie E3FS con F3SP-U3P-TGR e F3SP-U5P-TGR Sensore fotoelettrico di sicurezza monoraggio + Unità di controllo Serie con FSP-UP-TGR e FSP-U5P-TGR Caratteristiche L è un sensore fotoelettrico monoraggio di tipo destinato a essere utilizzato con le

Dettagli

Centronic UnitControl UC42 / UC45

Centronic UnitControl UC42 / UC45 Centronic UnitControl UC42 / UC45 it Istruzioni per il montaggio e l'impiego Comando singolo UC42 / comando singolo per barra normalizzata DIN UC45 Informazioni importanti per: il montatore / l'elettricista

Dettagli

GP-410D Cod

GP-410D Cod GP-410D Cod. 559590553 Convertitore BNC/wireless e ricevitore 4canali 2.4 GHz Modello: 410D MANUALE D USO 21/09/2007 I prodotti le cui immagini sono riportate potrebbero subire leggere modifiche senza

Dettagli

E2K-L. Sensore di livello per liquidi. Esempi applicativi. Modelli disponibili

E2K-L. Sensore di livello per liquidi. Esempi applicativi. Modelli disponibili Sensore di livello per liquidi l Installazione su tubi. Effettua il rilevamento utilizzando la capacità elettrostatica e non viene influenzato dal colore del tubo o del liquido. Disponibile in modelli

Dettagli

Norme Dispositivi conformi alle norme internazionali IEC Temperatura ambiente - funzionamento C - stoccaggio 40...

Norme Dispositivi conformi alle norme internazionali IEC Temperatura ambiente - funzionamento C - stoccaggio 40... Unità di Comando Caratteristiche e applicazioni La gamma di Unità di Comando COMEPI si arricchisce di nuovi blocchi contatto ad innesto rapido e nuovi portalampada a LED integrato, che permettono di facilitare

Dettagli

CONVERTITORI DC/DC STEP UP

CONVERTITORI DC/DC STEP UP CONVERTITORI DC/DC STEP UP GENERALITÀ I convertitori step up in custodia sono assemblati in contenitore con grado di protezione IP 21 adatto all installazione all interno dei quadri elettrici. Con i due

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT BOXER model year 2014 Vettura verificata il 10/2014 Ref. LITWPA9780 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

AES 2135 AES Manuale d'istruzioni Modulo di controllo di sicurezza. 1 Informazioni sul presente documento

AES 2135 AES Manuale d'istruzioni Modulo di controllo di sicurezza. 1 Informazioni sul presente documento Manuale d'istruzioni 1 Informazioni sul presente documento Manuale d'istruzioni...pagine da 1 a 6 Traduzione del manuale d'istruzioni originale 1.1 Funzione Il presente manuale d'istruzioni fornisce le

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Modulo potenziomentro elettronico

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Modulo potenziomentro elettronico Modulo potenziometro elettronico con funzione interruttore N. ordine : 0309 00 Modulo potenziometro elettronico con funzione pulsante N. ordine : 0308 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M

Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M SOMMRIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT-IO... 2) MT15000/EXT-IO-M... 3) COMPTIILITÀ... Collegamento alla

Dettagli

Tastiera 2 uscite filare. Tastiera MTPAD. Tastiera MTPAD

Tastiera 2 uscite filare. Tastiera MTPAD. Tastiera MTPAD Tastiera 2 uscite filare Via L.da Vinci N.23-00040 Castel Gandolfo (Loc. Pavona) Roma Tel:+39 06/9314203 Fax: +39 06/89685069 Website: www.bastafurti.eu e-mail: info@bastafurti.eu 1 Caratteristiche Tastiera

Dettagli

Dati tecnici. Dati generali Funzione di un elemento di commutazione Contatto NC NAMUR Distanza di comando misura s n 4 mm

Dati tecnici. Dati generali Funzione di un elemento di commutazione Contatto NC NAMUR Distanza di comando misura s n 4 mm 0102 Codifica d'ordine Caratteristiche 4 mm allineato Applicabile fino a SIL 2 secondo IEC 61508 Accessori BF 12 Flangia di fissaggio, 12 mm Dati tecnici Dati generali Funzione di un elemento di commutazione

Dettagli

Nell'utilizzo delle prolunghe da M08 e M12 a 3 poli con sensori magnetici DF-220, DF-220M08, DF-220M12 per il collegamento escludere il filo azzurro.

Nell'utilizzo delle prolunghe da M08 e M12 a 3 poli con sensori magnetici DF-220, DF-220M08, DF-220M12 per il collegamento escludere il filo azzurro. Sensori magnetici ed elettronici di prossimità DF-... I sensori montati sui cilindri hanno il compito di rilevare la posizione del pistone commutando un segnale elettrico, all'avvicinarsi del campo magnetico

Dettagli

Illuminatori IR - WL Manuale di installazione

Illuminatori IR - WL Manuale di installazione Illuminatori IR - WL Manuale di installazione Angolo di illuminazione ridotto Angolo di illuminazione esteso Le specifiche presenti in questo manuale possono essere soggette a cambiamenti senza preventivo

Dettagli

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. Contatto ausiliario. l'alimentazione!) Dati funzionali

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. Contatto ausiliario. l'alimentazione!) Dati funzionali Scheda ecnica RF24A-S2(-O) Attuatore rotativo con funzione di emergenza per valvole a sfera a 2 e 3 vie Coppia oppia 10 m ensione nominale AC/DC 24 V Comando: omando On-Off Due contatti ausiliari integrati

Dettagli

PIN

PIN MANUALE D USO . INSTALLAZIE E COLLEGAMENTI ELETTRICI. COLLEGAMENTO CLEVER CENTER L'alimentazione ed il comando degli out di un isola Clever Multimach si effettua sul modulo Clever Center, attraverso un

Dettagli