Statuti. Croce Rossa Svizzera, Sezione del Sottoceneri

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Statuti. Croce Rossa Svizzera, Sezione del Sottoceneri"

Transcript

1 Statuti Crce Rssa Svizzera, Sezine del Sttceneri 1

2 1) Nme e sede La Crce Rssa Svizzera, Sezine del Sttceneri (in seguit CRSS ) è un assciazine ai sensi degli art. 60 segg. del Cdice civile svizzer; essa ha sede a Lugan ed è membr attiv dell Assciazine Cantnale Crce Rssa Ticin. 2) Scp La CRSS adempie cmpiti umanitari ed pera nel rispett dei Principi fndamentali della Crce Rssa: umanità, imparzialità, neutralità, indipendenza, vlntariat, unità e universalità. Essa è al servizi delle persne bisgnse di cure e di sstegn, senza distinzine di nazinalità, rigine etnica, sess, lingua, religine, cndizine sciale appartenenza plitica. Nell adempiment dei sui cmpiti, la CRSS si avvale dell aiut di vlntari che aderiscn ai Principi fndamentali della Crce Rssa. 3) Mezzi finanziari Per la realizzazine dei sui cmpiti, la CRSS attingerà i mezzi necessari tramite le qute sciali, l rganizzazine di cllette, la prestazine di mandati, la vendita di prdtti prestazini, l accettazine di dnazini, legati e eredità, il finanziament da parte di terzi, cmpresi i prestiti iptecari, la cntrazine di impegni debitri, nnché nelle frme che il Cmitat riterrà più pprtune. 4) Respnsabilità Per i debiti della CRSS rispnde esclusivamente il patrimni dell Assciazine. È esclusa la respnsabilità persnale dei sci. 5) Organi dell Assciazine Gli rgani dell Assciazine sn: a) l Assemblea generale b) il Cmitat direttiv c) l Uffici di revisine 6) Assemblea generale a) L rgan suprem dell Assciazine è l Assemblea generale. b) L Assemblea si riunisce almen una vlta all ann. Assemblee generali strardinarie pssn essere cnvcate gni qualvlta il Cmitat le giudichi necessarie allrché almen 1/20 dei sci ne faccian richiesta scritta. c) La cnvcazine all Assemblea, cn indicazine dell rdine del girn, viene fatta a mezz circlari e/ pubblicazini nella stampa. d) Ogni prpsta, cmprese quelle relative alle nmine statutarie, deve essere presentata per iscritt al Cmitat almen tt girni prima dell Assemblea. 2

3 e) Partecipan all Assemblea cn diritt di vt i sci individuali, i sci cllettivi ed i sci nrari; gnun ha diritt ad un vt. f) L Assemblea ha le seguenti cmpetenze: l apprvazine del rapprt annuale; l apprvazine dei cnti annuali; l scaric ai membri del Cmitat; la nmina del Presidente e dei membri del Cmitat; la nmina dell Uffici di revisine; la nmina di sci nrari e di sci a vita per meriti acquisiti; le decisini riguardanti le prpste del Cmitat e dei Sci; la revisine degli Statuti; l scigliment dell Assciazine. g) L Assemblea è diretta dal Presidente della CRSS; se ne fsse impedit dal Vice presidente da un membr del Cmitat. h) Le vtazini si fann a maggiranza semplice dei presenti. L Assemblea decide se le nmine debban avvenire per alzata di man cn scrutini segret. In cas di parità di vti, il vt del Presidente cnta dppi. 7) Cmitat direttiv a) Il Cmitat direttiv è cmpst da almen tre e al massim quindici persne fisiche, le quali prestan la lr pera gratuitamente. b) I membri di Cmitat sn nminati per un ann e sempre rieleggibili. c) Il Cmitat rappresenta l Assciazine all estern e gestisce le attività in crs. Il diritt di firma dei membri di Cmitat può essere limitat dal reglament dell Assciazine. d) Il Cmitat si riunisce almen cinque vlte l ann e gni vlta che le esigenze l richiedn. e) Il Presidente della CRSS dirige le sedute; se fsse impedit il Vice presidente un altr membr di Cmitat. f) In cas di parità di vti, il vt del Presidente cnta dppi. g) L Assciazine è vinclata dalla firma del Presidente del Vice presidente cn quella di un altr membr di Cmitat della Direzine. h) Il Cmitat ha principalmente le seguenti respnsabilità e cmpetenze: assicura la direzine strategica e finanziaria della CRSS e impartisce le necessarie istruzini; stabilisce i principi della cntabilità; nmina e revca i membri di Direzine e ne stabilisce i cmpiti e i diritti di firma; esercita l alta vigilanza sulla CRSS, in particlare l sservanza degli Statuti, delle leggi, dei reglamenti e delle istruzini impartite; redige il rapprt di gestine e rganizza l Assemblea; apprva il reglament d rganizzazine intern; nmina Cmmissini permanenti ad hc e designa al su intern il respnsabile per gni singl servizi della CRSS, nnché può allestire ed emanare reglamenti per reglare il lavr Cmmissinale; nmina i rappresentanti della CRSS press altre assciazini enti. I rappresentanti csì designati sn subrdinati al Cmitat e fann reglare rapprt della lr attività. i) Qualra un membr di Cmitat nn intervenisse a cinque riunini cnsecutive senza giustificazine, è ritenut dimissinari. 3

4 8) Uffici di revisine a) L Assemblea nmina un Uffici di revisine indipendente. b) L Uffici di revisine è nminat per un esercizi annuale. Il su mandat termina cn l apprvazine dell ultim cnt annuale. È ammessa la rinmina. L Uffici di revisine può essere revcat in qualsiasi mment e cn effett immediat. c) L bblig di revisine e i requisiti che devn sddisfare la revisine e l Uffici di revisine sn retti dalle dispsizini giuridiche crrispndenti. 9) Direzine a) La Direzine cllabra cn il Cmitat, svlge i lavri inerenti alle decisini di cmpetenza degli rgani dell Assciazine, prta a cmpiment le decisine prese e sbriga gli affari crrenti. b) La Direzine rganizza e crdina a livell perativ e amministrativ le attività della CRSS e mantiene i cntatti cn i partner e le autrità a livell nazinale e cantnale. c) La Direzine prende parte alle sedute di Cmitat e alle Assemblea e ne redige i relativi verbali. 10) Sci a) Ogni persna fisica e giuridica interessata alle finalità dell Assciazine può diventare sci attiv cn diritt di vt. b) L Assciazine si cmpne di sci individuali, cllettivi e nrari. c) È sci individuale clui che: versa una quta annuale di almen CHF 10. una quta unica di sci a vita di almen CHF ; viene nminat sci a vita dall Assemblea in funzine di meriti particlari; esplica durante l ann sciale un attività di vlntariat per la CRSS; è dnatre attiv di sangue, dp aver effettuat almen cinque dnazini. d) La CRSS può accgliere quale sci cllettiv gni persna giuridica di diritt privat ed gni crprazine di diritt pubblic che versi una tassa annuale di almen CHF e) La CRSS può nminare sci nrari le persne fisiche giuridiche che abbian meritat particlare ricnscenza della Crce Rssa per la lr attività, cperazine e i lr aiuti. f) Un sci perde la sua appartenenza: nel cas di persne fisiche: per recess, esclusine decess; nel cas di persne giuridiche: per recess, esclusine scigliment; in cas di mancat pagament della quta annuale. g) Il recess è pssibile in qualsiasi mment. La lettera di recess deve essere inviata alla sede della CRSS almen quattr settimane prima dell Assemblea generale rdinaria. h) Un sci può essere esclus dall Assciazine in qualsiasi mment senza frnire un mtiv. Il Cmitat delibera in merit all esclusine. Il sci può presentare ricrs all Assemblea. 11) Mdifica degli Statuti L Assemblea può, su prpsta del Cmitat di un decim dei sci, decidere la revisine ttale parziale degli Statuti a maggiranza di due terzi dei presenti aventi diritt di vt. 4

5 12) Scigliment dell Assciazine a) L Assemblea può decidere l scigliment della CRSS a maggiranza dei quattr quinti dei sci presenti aventi diritt di vt. b) In cas di scigliment della CRSS, il patrimni esistente dvrà essere cnsegnat all Assciazine cantnale Crce Rssa Ticin entr un ann dalla decisine e quest ultima l terrà a dispsizine di una nuva sezine che dvesse essere cstituita nel Sttceneri in sstituzine di quella scilta. c) Decrsi tre anni dalla data dell scigliment, l Assciazine cantnale Crce Rssa Ticin ha il diritt di disprne liberamente. 13) Entrata in vigre I presenti Statuti sn stati apprvati dall assemblea generale del 25 febbrai 2015 della Crce Rssa Svizzera, Sezine del Sttceneri, ed entran in vigre cn effett al 25 febbrai Il Presidente: Il Vicepresidente: Adrian P. Vassalli Marc Frigeri 5

Regolamento del Rotary Club di. Rogliano Valle del Savuto

Regolamento del Rotary Club di. Rogliano Valle del Savuto Reglament del Rtary Club di Premessa Il nme ufficiale dell assciazine è: Rtary Club ; essa fa parte del del Rtary Internatinal, che ne ha definit i limiti territriali. Articl 1 Direzine del Club Il Club

Dettagli

Comune di Olevano sul Tusciano Provincia di Salerno REGOLAMENTO FORUM DEI GIOVANI

Comune di Olevano sul Tusciano Provincia di Salerno REGOLAMENTO FORUM DEI GIOVANI Cmune di Olevan sul Tuscian Prvincia di Salern REGOLAMENTO FORUM DEI GIOVANI Apprvat cn Delibera di Cnsigli Cmunale n. 6 del 06/05/2015 FORMAT REGOLAMENTO FORUM DEI GIOVANI COMUNI INFERIORI AI 15.000 ABITANTI

Dettagli

ARTICOLO 1 Costituzione. 1. E' costituita una associazione sportiva, denominata Associazione Italiana Giochi Elettronici

ARTICOLO 1 Costituzione. 1. E' costituita una associazione sportiva, denominata Associazione Italiana Giochi Elettronici ARTICOLO 1 Cstituzine 1. E' cstituita una assciazine sprtiva, denminata Assciazine Italiana Gichi Elettrnici Musicali Assciazine Sprtiva Dilettantistica, abbreviabile in Assciazine Italiana Gichi Elettrnici

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI MONCALIERI E LE SCUOLE DELL INFANZIA

CITTÀ DI MONCALIERI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI MONCALIERI E LE SCUOLE DELL INFANZIA CITTÀ DI MONCALIERI REGISTRO SCRITTURE PRIVATE N. 6 1 8 8 CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI MONCALIERI E LE SCUOLE DELL INFANZIA PARITARIE, GESTITE DA SOGGETTI GIURIDICI SENZA FINI DI LUCRO, ADERENTI FISM TRIENNIO

Dettagli

I. Mandato e incarico

I. Mandato e incarico Mittente (curatre/curatrice) C-4 Cgnme, nme Indirizz NPA, lug Tel. E-mail Rapprt 31.12. del (data) per (persna interessata): Cgnme, nme Indirizz NPA, lug nat il da (attinenza/stat) I. Mandat e incaric

Dettagli

Specialità ISSF. Competizioni UITS

Specialità ISSF. Competizioni UITS TSN ROMA La Sezine, per l ann in crs, indice per tutti gli iscritti al Club Agnistic il seguente Prgramma Sprtiv per le discipline dell ATTIVITA FEDERALE Specialità ISSF Cmpetizini UITS Gare Federali Campinati

Dettagli

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA Reglament della negziazine delle azini, dei diritti d'pzine, delle bbligazini cnvertibili e cum warrant di BPAA Apprvat dal Cnsigli di amministrazine del 19 settembre 2014 1 Dcument apprvat, nella sua

Dettagli

Parte 1 di 2 - MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO

Parte 1 di 2 - MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO Atlantia S.p.A. Assemblea dei titlari di Obbligazini Atlantia 2009-2016, cn cedla fissa 5,625%, di valre nminale cmplessiv pari a 1.500 milini di Eur 31 lugli 2012 (prima cnvcazine) 1 agst 2012 (secnda

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

Comune di Catania Direzione Corpo Polizia Municipale

Comune di Catania Direzione Corpo Polizia Municipale Cmune di Catania Direzine Crp Plizia Municipale REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DI FORME DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE DEL COMUNE DI CATANIA E PER LA

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE]

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

PROEMIO: LA GRATITUDINE SI ORGANIZZA IN ASSOCIAZIONE

PROEMIO: LA GRATITUDINE SI ORGANIZZA IN ASSOCIAZIONE PROEMIO: LA GRATITUDINE SI ORGANIZZA IN ASSOCIAZIONE Il Mviment Exallievi nn fu istituit dagli educatri cme assciazine pstsclastica cn elementi scelti, cn finalità assciative, ma crebbe su da sé, cn la

Dettagli

Corso di Project Management

Corso di Project Management Crs di Prject Management I edizine L prpne un percrs frmativ sul prject management. La cmplessità rmai raggiunta dai vari prgrammi di ricerca e di cperazine internazinale e l estrema cmpetitività in ambit

Dettagli

CONVENZIONE DI ATTRIBUZIONE DEL CONTRIBUTO PUBBLICO PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO....(Acronimo).. (Codice)

CONVENZIONE DI ATTRIBUZIONE DEL CONTRIBUTO PUBBLICO PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO....(Acronimo).. (Codice) Obiettiv Cperazine Territriale Eurpea Italia Svizzera 2007-2013 CONVENZIONE DI ATTRIBUZIONE DEL CONTRIBUTO PUBBLICO PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO...(Acrnim).. (Cdice) P.O. Italia - Svizzera 2007-2013.

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 57 del 29/10/2015 Determinazine nr. 748 del 30/10/2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

Questionario per Aziende

Questionario per Aziende Questinari per Aziende Il Questinari per Aziende e Ditte Individuali deve essere cmpilat dal Legale Rappresentante dalla persna che rappresenta la Scieta legalmente. Il Questinari e le infrmazini aggiuntive

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invi delle cmunicazini assembleari ex art. 22 del Prvvediment cngiunt Banca d Italia/Cnsb del 22 febbrai 2008 recante la disciplina dei servizi di gestine accentrata,

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE Rma, 10-02-2011 Messaggi n. 3487 OGGETTO: Fnd per il perseguiment di plitiche attive a sstegn del reddit e dellâ ccupazine per il persnale delle scietà

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012 NEWSLETTER 44 - N. 4 ANNO 2012 edilizia: prrgata la sperimentazine degli indici di cngruita` per il rilasci del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutt il 2012 lavr accessri: vendita dei

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013 Un prgett prmss da in cllabrazine cn: Cmune di Raccnigi PROGETTO EMERGENZA CASA /2013 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2013 IL FUNZIONARIO -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c.

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. REGIONE MARCHE ATTIVITA DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. 3) SCIA L. 82/94 Segnalazine certificata di inizi

Dettagli

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 3 A. VIDOLETTI VIA MANIN, 3-21100 - VARESE Tel. 0332 / 225213 - fax 0332 / 224558 E mail ic.vidletti@liber.it www.icvarese3-vidletti.it Prt n. 128 C/14 Varese, 13/1/2014 BANDO

Dettagli

CONSORZIO OBBLIGATORIO PER LA MANUTENZIONE DELLE STRADE VICINALI ESISTENTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI CASTELLEONE

CONSORZIO OBBLIGATORIO PER LA MANUTENZIONE DELLE STRADE VICINALI ESISTENTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI CASTELLEONE CONSORZIO OBBLIGATORIO PER LA MANUTENZIONE DELLE STRADE VICINALI ESISTENTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI CASTELLEONE (art. 14 della L. 12 febbrai 1958 n.126) STATUTO Dtt. Agr. Pal Maria Spadari Castellene

Dettagli

CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO

CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO Offrire ricevere regali aziendali e intrattenimenti è spess un md apprpriat utilizzat tra

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI

REGOLAMENTO COMUNALE REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI Allegat A REGOLAMENTO COMUNALE REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 24 in data 01.07.2013 REGOLAMENTO COMUNALE PER IL REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI ART. l

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE Spazi riservat all uffici 00.04 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI AL CITTADINO

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA

MONTAGNANESE IN FIERA MONTAGNANESE IN FIERA XIV^ EDIZIONE 2 3 4 OTTOBRE 2015 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente mdul va cmpilat in stampatell ed in frma leggibile. Da presentare al Cmitat Organizzatre via fax al num.

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Sede Legale: Via Pietro Micca, 20 Torino. Capitale Sociale: 100.000,00 interamente versati. Codice Fiscale e Partita IVA: 09787400010

Sede Legale: Via Pietro Micca, 20 Torino. Capitale Sociale: 100.000,00 interamente versati. Codice Fiscale e Partita IVA: 09787400010 LASERLAM S.R.L. Sede Legale: Via Pietr Micca, 20 Trin Capitale Sciale: 100.000,00 interamente versati Cdice Fiscale e Partita IVA: 09787400010 Iscritta al R.I. al n. 09787400010 ed al R.E.A. al n. 1080585

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

FAQ Domande e risposte Telefonia mobile ACN in collaborazione con MCom

FAQ Domande e risposte Telefonia mobile ACN in collaborazione con MCom FAQ Dmande e rispste Telefnia mbile ACN in cllabrazine cn MCm Infrmazini imprtanti sui prdtti e sulla prcedura di rdinazine 1. Quali sn i prdtti e servizi dispnibili? Prvider Tiplgia Prdtt cliente Tre

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Fnd Pensine Nazinale per il Persnale delle Banche di Credit Cperativ / Casse Rurali ed Artigiane Iscritt all Alb tenut dalla Cvip cn il n. 1386 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE PREMESSA Le infrmazini cntenute

Dettagli

.~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO

.~.  ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO .~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO Reglament in materia di anticipazine del trattament di fine rapprt INDICE 1 SCOPO 3 2 CAMPO DI APPLICAZIONE 3

Dettagli

Modulo C: Nulla Osta al lavoro subordinato stagionale ( Art. 24 D.Lgs. n. 286/98) Istruzioni di compilazione

Modulo C: Nulla Osta al lavoro subordinato stagionale ( Art. 24 D.Lgs. n. 286/98) Istruzioni di compilazione Mdul C: Nulla Osta al lavr subrdinat staginale ( Art. 24 D.Lgs. n. 286/98) Istruzini di cmpilazine In ttemperanza a quant dispst dall art. 1 c.1 del D.P.C.M. del 15 febbrai 2013, sn ammessi in Italia in

Dettagli

Corso di CONTABILITA E BILANCIO

Corso di CONTABILITA E BILANCIO CONTABILITA E BILANCIO Lezine 1 Crs di CONTABILITA E BILANCIO Dcente: dtt. Riccard Russ Lezine 1 www.lezine-nline.it 1 LEZIONE 1- IL BILANCIO CONTABILITA E BILANCIO Lezine 1 Il bilanci di esercizi è l

Dettagli

STUDIO MEDICO ASSOCIATO (S.M.A.) MATHI- NOLE CARTA DEI SERVIZI

STUDIO MEDICO ASSOCIATO (S.M.A.) MATHI- NOLE CARTA DEI SERVIZI STUDIO MEDICO ASSOCIATO (S.M.A.) MATHI- NOLE CARTA DEI SERVIZI Nle, 17 aprile 2010 1 PREMESSA L Studi Medic Assciat Mathi-Nle è una assciazine di Medicina di Grupp cstituita da 6 medici che si sn riuniti

Dettagli

Pranzo presso il ristorante del parco de Il Ciocco. Consegna ricordo dell evento a tutti gli equipaggi, saluti finali e chiusura del raduno.

Pranzo presso il ristorante del parco de Il Ciocco. Consegna ricordo dell evento a tutti gli equipaggi, saluti finali e chiusura del raduno. PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE --------------------------------------------------------- - 7 radun nazinale NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Barga ( Lucca ) 26-27-28 giugn 2015 ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Regolamento del borsista estero in Italia

Regolamento del borsista estero in Italia Reglament del brsista ester in Italia a.a. 2013-2014 Il brsista nn può percepire cntempraneamente altre brse di studi fferte dall Stat Italian. Si prega di leggere cn attenzine tutte le seguenti indicazini

Dettagli

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10 AGGIORNAMENTO AL REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. Larg di Prta Nuva 2-24122 Bergam 1. PERIODO L iniziativa avrà svlgiment

Dettagli

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE: ASpI e Mini ASpI I lavratri smministrati, in quant lavratri dipendenti, rientran nella disciplina rdinaria per l indennità di disccupazine ASpI

Dettagli

Prot. n 526 B/17 Acquaviva, 02.02.2015

Prot. n 526 B/17 Acquaviva, 02.02.2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DE AMICIS P.zza Di Vagn, 18 70021 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) Tel. 080-761314 Fax 080 3051357 www.deamicis.gv.it. e-mail BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

BANDO RETI PER LA SUSSIDIARIETA BANDO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI VERONA

BANDO RETI PER LA SUSSIDIARIETA BANDO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI VERONA BANDO RETI PER LA SUSSIDIARIETA BANDO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI VERONA ANNO 2014 2 Band Reri per la sussidiarietà 2014 A cura del: CENTRO SERVIZIO PER IL VOLONTARIATO DI

Dettagli

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 OPERAZIONE A PREMI: Cn Banca Sella navighi due vlte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 SOGGETTO PROMOTORE Banca Sella S.p.A., cn sede legale in Biella, P.zza Gaudenzi Sella 1, p.iva 02224410023 indice

Dettagli

DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA

DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA All'Università Cmmerciale Luigi Bccni di Milan Centr Amministrativ Dttrati ed Esami di Stat (CADES) Piazza Sraffa, 11

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave Direzine Risrse Umane e Organizzazine Dmanda di cnged strardinari per il genitre cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge

Dettagli

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato.

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato. La Carta Acquisti Scial - Card La Carta Acquisti è una carta di pagament elettrnic, le spese sn addebitate e saldate direttamente dall Stat. E spendibile press gli esercizi cmmerciali cnvenzinati e permette

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Provveditorato regionale per la Calabria Ufficio Contabilità e Programmazione Economica

DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Provveditorato regionale per la Calabria Ufficio Contabilità e Programmazione Economica DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Prvveditrat reginale per la Calabria Uffici Cntabilità e Prgrammazine Ecnmica ALLEGATO A MODULO DI ISTANZA E DI DICHIARAZIONI PER ISCRIZIONE NELL'ELENCO DEGLI

Dettagli

...//,;a~~zt:::jrew a~/d :~~~~UXI;'a;

...//,;a~~zt:::jrew a~/d :~~~~UXI;'a; FDULAR'O iustizia - 87 Md. 40/255... I ; '*...//,;azt:::jrew a/d :UXI;'a; DIPARTIMENTO DELL' AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Ente di Assistenza per il persnale dell' Amministrazine penitenziaria LETTERA

Dettagli

IL CURRICULUM VITAE EUROPEO Ver.(1.0)

IL CURRICULUM VITAE EUROPEO Ver.(1.0) Dp l eur ecc un altra nvità che avvicina sempre più i paesi dell EU: un curriculum vitae in frmat eurpe: CVE. A prmuverl è la cmmissaria eurpea Viviane Reding, cn una Raccmandazine pubblicata nella Gazzetta

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

giusta procura speciale conferita per atto a rogito del Notaio

giusta procura speciale conferita per atto a rogito del Notaio Cnsrzi stabile Spett.le PCC Gichi e Servizi S.p.A. Viale del Camp Bari, 56/d 00154 Rma SCHEMA DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Il/la sttscritt/a, nat/a a il e dmiciliat/a agli effetti del presente att in Via

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

INVIO ABSTRACT. XXVII CONGRESSO NAZIONALE SPIGC Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi Brescia, 11-13 giugno 2015

INVIO ABSTRACT. XXVII CONGRESSO NAZIONALE SPIGC Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi Brescia, 11-13 giugno 2015 XXVII CONGRESSO NAZIONALE SPIGC Scietà Plispecialistica Italiana dei Givani Chirurghi Brescia, 11-13 giugn 2015 INVIO ABSTRACT È previst l invi di cntributi scientifici (abstract) in lingua inglese da

Dettagli

Statuto Università degli Studi di Napoli Federico II. Articolo 2 - Finalità istituzionali

Statuto Università degli Studi di Napoli Federico II. Articolo 2 - Finalità istituzionali Statut Università degli Studi di Napli Federic II Emanat cn D.R. n.1660 del 15 maggi 2012, pubblicat sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.132 del 08/06/2012 Titl I - Principi Articl 1 -

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI GESTIONE TEMPORANEA DEL CENTRO DI PRESTITO LIBRI ANNESSO AL SERVIZIO

Dettagli

AVVISO DEL CONCORSO FOTOGRAFICO UNIVDA Edizione 2012

AVVISO DEL CONCORSO FOTOGRAFICO UNIVDA Edizione 2012 AVVISO DEL CONCORSO FOTOGRAFICO UNIVDA Edizine 2012 OBIETTIVO L Università della Valle d Asta Université de la Vallée d Aste rganizza la secnda edizine del cncrs ftgrafic a premi Univda cn l biettiv di

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO ECONOMICO - FINANZIARIO DEI PIANI DI ZONA TRIENNIO 2009-2011 Racclta dati di Budget preventiv triennale 2009-2011 e annuale 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel)

Dettagli

LE DISTINCTIONS DELLA RPS (versione 25 ottobre 2014)

LE DISTINCTIONS DELLA RPS (versione 25 ottobre 2014) LE DISTINCTIONS DELLA RPS (versine 25 ttbre 2014) La RPS cnferisce tre ricnscimenti - chiamati «Distinctins» - che attestan il livell di preparazine raggiunt da chi li ttiene e sn apprezzati in tutt il

Dettagli

PROGETTO S.A.I.A. Software XML v.2 - Tracciati AP5

PROGETTO S.A.I.A. Software XML v.2 - Tracciati AP5 Prerequisiti / Cnfigurazini PROGETTO S.A.I.A Sftware XML v.2 - Tracciati AP5 Passi da eseguite per prcedere cn l invi dei dati al SAIA attravers il sftware XML-2 cn i nuvi tracciati AP5. 1. Presa in caric

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna)

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI ALL ACQUISIZIONE DELLA PRIMA CASA A BAGNACAVALLO Art. 1 - Premessa Il Cmune di Bagnacavall pne in essere azini finalizzate a favrire l increment

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

Bando Reti per la sussidiarietà. Bando a sostegno delle azioni di solidarietà delle Organizzazioni di Volontariato della provincia di Verona

Bando Reti per la sussidiarietà. Bando a sostegno delle azioni di solidarietà delle Organizzazioni di Volontariato della provincia di Verona Band Reti per la sussidiarietà Band a sstegn delle azini di slidarietà delle Organizzazini di Vlntariat della prvincia di Verna scadenza dmanda 31 ttbre 2015 2 Band Reri per la sussidiarietà 2015 A cura

Dettagli

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO Mittente Nme: Cgnme: Indirizz: CAP: Città: E-mail: Telefn: Numer d rdine: Data di cnsegna: Cp.va Venditrice: DESTINATARIO MERCE COOP ITALIA CONS.NAZ.NON ALIM.

Dettagli

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di Reg. cntratti N 225 Prt.n.0005107/C41 del 06 Nvembre 2014 CIG:ZD611CCB7D CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA PROFESSIONALE OCCASIONALE RELATIVO ALLA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN QUALITA DI R.S.P.P. ai sensi

Dettagli

ERASMUS MUNDUS 2009-2013

ERASMUS MUNDUS 2009-2013 COMMISSIONE EUROPEA ERASMUS MUNDUS 2009-2013 Guida al prgramma all attenzine dei futuri candidati e beneficiari e per lr infrmazine La presente guida al prgramma va letta unitamente ai crrispndenti inviti

Dettagli

Comunicazione Organizzativa

Comunicazione Organizzativa N : 01/2013 Alert apprfndimenti cntrparti e beni (annulla e sstituisce la Oggett: Cmunicazine Organizzativa n. 22/2011) Firma: Amministratre Delegat Data di pubblicazine: 24/01/ 2013 Data di validità:

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO Approvato dal Consiglio Direttivo in data 23/05/2007

REGOLAMENTO INTERNO Approvato dal Consiglio Direttivo in data 23/05/2007 REGOLAMENTO INTERNO Apprvat dal Cnsigli Direttiv in data 23/05/2007 TITOLO PRIMO CODICE 001 DISPOSIZIONI GENERALI ARTICOLO 1 Ai sensi della legge n 266 del 11/8/1991 è cstituita, ai fini esclusivi di slidarietà,

Dettagli

Note e Regolamento delle Residenze

Note e Regolamento delle Residenze San Martin - Cmunità e Residenze Universitari Lecc www.residenzesml.it Nte e Reglament delle Residenze 1 Primi cntatti: I primi cntatti avvengn telefnicamente, via e-mail di persna. I respnsabili presenterann

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI BINAGO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI BINAGO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI BINAGO INDICE DEI CONTENUTI: Reglament del servizi internet della bibliteca Mdul di iscrizine al servizi internet Mdul di autrizzazine per l iscrizine

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET STRUMENTO N 7 QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

Modello EM-SUB: Dichiarazione di emersione dal lavoro irregolare subordinato ai sensi dell'art. 5 del decreto legislativo n.109 del 16 luglio 2012

Modello EM-SUB: Dichiarazione di emersione dal lavoro irregolare subordinato ai sensi dell'art. 5 del decreto legislativo n.109 del 16 luglio 2012 Mdell EM-SUB: Dichiarazine di emersine dal lavr irreglare subrdinat ai sensi dell'art. 5 del decret legislativ n.109 del 16 lugli 2012 Istruzini di cmpilazine In attuazine della direttiva 2009/52/CE vlta

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

RIPARTO 5 PER MILLE 2015

RIPARTO 5 PER MILLE 2015 Direzine Reginale del Piemnte Settre Servizi e Cnsulenza Uffici Gestine Tributi RIPARTO 5 PER MILLE 2015 SEGNA LE SCADENZE 7 MAGGIO 2015 14 MAGGIO 2015 20 MAGGIO 2015 25 MAGGIO 2015 30 GIUGNO 2015 30 SETTEMBRE

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014 un prgett prmss da in cllabrazine cn: PROGETTO EMERGENZA CASA /2014 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2014 Il Funzinari Il sttscritt, intestatari del cntratt di lcazine dell abitazine, presenta dmanda

Dettagli

Il Segretario Generale Enzo Solaro

Il Segretario Generale Enzo Solaro Rma, 03 agst 2015 Al Cmitat di Presidenza Al Cnsigli Direttiv Alla Cmmissine Legale Alla Cmmissine Sindacale Alle Assciazini Territriali Circlare n. 108/2015 Oggett: Verifica della reglarità delle imprese

Dettagli

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO Cmune di Eupili PROVINCIA DI COMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 10 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALL'ECONOMO ALL'ATTIVAZIONE DI CARTE PREPAGATE PER LA GESTIONE DELLE SPESE ECONOMALI. Nell

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014.

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014. Respnsabile del prcediment: Agnese Giusti - Tel:. 0862/574220 e-mail: agnese.giusti@istruzine.it Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per l Abruzz Direzine

Dettagli

Orientamenti e raccomandazioni Orientamenti sulle informazioni periodiche da presentare all ESMA da parte delle agenzie di rating del credito

Orientamenti e raccomandazioni Orientamenti sulle informazioni periodiche da presentare all ESMA da parte delle agenzie di rating del credito Orientamenti e raccmandazini Orientamenti sulle infrmazini peridiche da presentare all ESMA da parte delle agenzie di rating del credit 23/06/15 / ESMA/2015/609 Indice 1 Finalità... 3 2 Definizini... 3

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIV A INTERNA, APERTA AI DIPENDENTI DI RUOLO DELL'ASI

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIV A INTERNA, APERTA AI DIPENDENTI DI RUOLO DELL'ASI ~I).. I ag~tl' spazioe I IOIlO APERTA AI DIPENDENTI DI....... _.............. _............ 1...... ASI -Agenzia Spaziale Italiana ADO-ASI 1- AGENZIA_SP AZIACE_IT ALIANA REGISTRO UFFICIALE Prt. n. 0000416.

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLA LICENZA D'USO DEL

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLA LICENZA D'USO DEL REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLA LICENZA D'USO DEL Reglament 1 di 12 INDICE CAPITOLO 1 - GENERALITA'...3 CAPITOLO 2 DEFINIZIONI...3 CAPITOLO 3 ISTRUTTORIA INIZIALE...4 CAPITOLO 4 - ATTIVITA DELLA FEE

Dettagli

I STITUTO T ECNICO I NDUSTRIALE S TATALE Guglielmo Marconi Verona

I STITUTO T ECNICO I NDUSTRIALE S TATALE Guglielmo Marconi Verona CIRCOLARE n. 016 GENERALE, 16 gennai 2014 All'attenzine ALUNNI GENITORI (tramite alunni) Oggett: ISCRIZIONI A.S. 2014/2015 Si allegan alla presente le istruzini per le iscrizini per l a.s. 2014/2015. Si

Dettagli

LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD)

LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD) LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD) AMBITO DI APPLICAZIONE - Servizi: La Direttiva si caratterizza per la trasversalità della sua disciplina: la reglamentazine

Dettagli