MATERIALI DI LAVORO PER LA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MATERIALI DI LAVORO PER LA"

Transcript

1 Provincia di Pordenone Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 6.5 Pordenone MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE SULLE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI PORDENONE Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione centrale salute, integrazione sociosanitaria e politiche sociali Area degli interventi sociali e dell'integrazione socio-sanitaria Servizio sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali

2 Elaborazione dati a cura dell Osservatorio Provinciale sulle Politiche sociali della Provincia di Pordenone: Luciano Innocente Ingrid Culos Maggio

3 Indice PROFILO DEMOGRAFICO... 7 Graf. 1 Mappa popolazione residente nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone al 1 gennaio Tab. 1 - Popolazione residente nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anni Densità di popolazione per Kmq anno 2010 e variazione percentuale della popolazione residente tra 2006 e Graf.2 - Trend popolazione residente. Variazione percentuale popolazione totale, popolazione minori (0-17 anni) e popolazione anziana (65 anni e oltre) di ambito e confronto con variazione popolazione totale regionale, dal 2006 (anno base) al Graf. 3 - Andamento del saldo naturale, migratorio e totale nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone: anni Tab 2: Nati, di cui stranieri, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anni e variazione assoluta e percentuale tra 2006 e Graf. 4 Variazione percentuale nascite nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anni (anno base 2006=100)...10 Tab. 3 - Popolazione residente nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone e in regione FVG per classe d età e sesso al 31 dicembre Percentuale per classe d età e incidenza percentuale per ciascuna classe d età su totale popolazione residente di ambito e confronto con regione FVG. Anno Tab. 4 - Minori (0-17 anni) residenti nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG per classe d età al 31 dicembre Tab. 5 - Anziani residenti nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG per classe d età al 31 dicembre Tab.6 Indici di struttura della popolazione per comune, ambito distrettuale e raffronto con dato provinciale e regionale al 31 dicembre Tab.7 Tassi demografici generici per ambito distrettuale e raffronto con dato provinciale e regionale. Anno Graf. 5 Piramide d età popolazione residente nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, di cui stranieri al centro al 31 dicembre Tab. 8 - Popolazione straniera residente nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anni Percentuale stranieri residenti su totale popolazione residente anno 2010 e variazione della popolazione straniera residente tra 2006 e

4 Tab. 9 - Popolazione straniera residente nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone per classe d età e sesso. Percentuale stranieri per classe d età e incidenza percentuale stranieri per ciascuna classe d età su totale popolazione residente di ambito e confronto con regione FVG. Anno Graf. 6- Principali nazionalità della popolazione straniera residente nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone. Anno Tab Numero di famiglie e numero medio di componenti per famiglia nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG negli anni 2001 e 2010 e variazione Tab.11 Famiglie per numero di componenti nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anno Tab.12 Nuclei familiari per tipologia nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anno MERCATO DEL LAVORO Tab. 1 Indicatori del mercato del lavoro in provincia di Pordenone e in regione FVG: anni Variazione e confronto con regione FVG anno Tab. 2 Movimenti di assunzioni per comune di domicilio nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG nel periodo Variazione assoluta e variazione percentuale Tab. 3 Movimenti di assunzioni nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone per sesso, fasce d età, cittadinanza, settore produttivo e tipologia di contratto: anni Variazione assoluta e variazione percentuale Raffronto con la composizione percentuale provinciale: anno Tab. 4 Movimenti di cessazioni per comune di domicilio nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG nel periodo Variazione assoluta e variazione percentuale Tab. 5 - Movimenti di cessazioni nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone per sesso, fasce d età, cittadinanza, settore produttivo e tipologia di contratto: anni Variazione assoluta e variazione percentuale Raffronto con la composizione percentuale provinciale: anno Graf.1 Andamento del saldo tra assunzioni e cessazioni nell ambito distrettuale 6.5 nel periodo Tab. 6 Richieste di ingresso in mobilità per comune di domicilio nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG nel periodo Variazione assoluta e variazione percentuale Tab. 7 Richieste di ingresso in mobilità per domiciliati nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone per sesso, fasce d età, cittadinanza, settore produttivo 4

5 e tipologia di lista: anni Variazione assoluta e variazione percentuale Raffronto con la composizione percentuale provinciale: anno Tab. 8 Iscritti alle liste L.68/99 - categoria Disabili - al 31/12/2010 (stock), nuove iscrizioni o reiscrizioni nel 2010 (flusso) e assunzioni nel corso del 2010 per comune di domicilio dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone...21 Tab. 9 Iscritti alle liste L.68/99 - categoria Disabili - al 31/12/2010 (stock) e nuove iscrizioni o reiscrizioni nel 2010 (flusso) per comune di domicilio dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone per sesso, fasce d età, cittadinanza, tipologia di invalidità, percentuale di invalidità civile o invalidità del lavoro...22 CONTESTO ECONOMICO PRODUTTIVO Tab.1 Imprese registrate, attive, iscritte e cessate per macrosettore di attività ATECO in Provincia di Pordenone e in regione FVG: anno Graf. 1 Andamento del numero di imprese attive in provincia di Pordenone e in regione FVG nel periodo Variazione percentuale (n.i. 2007=100)...23 Graf. 2 Iscrizioni al Registro delle Imprese, Cessazioni e saldo tra iscrizioni e cessazioni in Provincia di Pordenone nel periodo SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA E SCUOLE Tab. 1 - Numero di strutture per la prima infanzia (Nidi d infanzia, Servizi Integrativi e Servizi Sperimentali e Sezioni Primavera) nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG al Tab. 2 Capacità ricettiva delle strutture per la prima infanzia (Nidi d infanzia, Servizi Integrativi, Servizi Sperimentali e Sezioni Primavera) nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG al Tab. 3 Numero di minori iscritti, di cui disabili, di cui lattanti, nelle strutture per la prima infanzia (Nidi d infanzia pubblici e privati, Servizi Integrativi, Servizi Sperimentali e Sezioni Primavera) nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG al Tab. 4 Numero di servizi per la prima infanzia per tipologia (art. 3, 4, 4bis, 5 LR ) nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG al Tab. 5 Totale servizi prima infanzia (Nidi d infanzia, Servizi Integrativi e Servizi Sperimentali e Sezioni Primavera), capacità ricettiva totale servizi, totale iscritti, popolazione residente 0-3 anni non compiuti, percentuale copertura potenziale dei servizi (rapporto % tra capacità ricettiva e popolazione 0-3 anni) e percentuale iscritti su popolazione 0-3 anni nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG

6 Tab. 6 - Scuole statali e paritarie aventi sede o plesso nei comuni dell ambito 6.5 Pordenone, per ordine di scuola, e totale scuole provincia di Pordenone e regione FVG Tab. 7 - Iscritti alle scuole statali e paritarie aventi sede o plesso nei comuni dell ambito 6.5 Pordenone, per ordine di scuola, e totale iscritti in provincia di Pordenone e regione FVG MINORI CERTIFICATI L.104/ Tab. 1 - Minori certificati L.104/92 residenti nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, anni Valori assoluti...29 Tab. 2 - Minori certificati L.104/92 residenti nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, anni , per sesso. Valori assoluti...29 Tab. 3 - Minori certificati L.104/92 residenti nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, al 30/09/2011 per classe d età Tab. 4 - Alunni certificati iscritti alle scuole statali della provincia di Pordenone negli anni scolastici 2009/2010, 2010/2011 e 2011/2012 e totale ore di sostegno assegnate dalla scuola. Valori assoluti...29 Tab. 5 - Alunni certificati iscritti alle scuole statali aventi sede o plesso nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone negli anni scolastici 2009/2010, 2010/2011 e 2011/2012 e totale ore di sostegno assegnate dalla scuola. V.a...30 Tab. 6 - Alunni certificati iscritti alle scuole statali aventi sede o plesso nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone nell anno scolastico 2011/2012. Valori assoluti Tab.7 - Alunni certificati per tipologia di gravità (art.3 comma 1 L.104/92 Handicap lieve e art.3 comma 3 L.104/92 Handicap grave) nelle scuole statali della provincia di Pordenone e dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, anno scolastico 2011/2012. Valori assoluti Tab. 8 - Alunni certificati iscritti alle scuole paritarie della provincia di Pordenone e dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, negli anni scolastici 2009/2010, 2010/2011 e 2011/2012. Valori assoluti

7 PROFILO DEMOGRAFICO Comuni di competenza (n 5): Cordenons, Porcia, Pordenone, Roveredo in Piano, San Quirino Ente Gestore dell Ambito: Comune di Pordenone Azienda per i Servizi Sanitari di riferimento: ASS 6 Friuli Occidentale Graf. 1 Mappa popolazione residente nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone al 1 gennaio 2011 Popolazione residente al 1/1/2011: Comune più popoloso: Pordenone con abitanti Superficie Censuaria: Kmq Densità per Kmq: 499,4 7

8 Tab. 1 - Popolazione residente nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anni Densità di popolazione per Kmq anno 2010 e variazione percentuale della popolazione residente tra 2006 e COMUNE Pop.res. Densità abitativa Var.% pop. tra 2006 e 2010 CORDENONS ,22 PORCIA ,02 4,40 PORDENONE ,01 2,39 ROVEREDO IN PIANO ,7 7,20 SAN QUIRINO ,25 5,48 Totale Ambito ,4 2,89 Totale Provincia ,7 4,0 Totale Regione FVG ,3 1,9 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat; Per la superficie: ISTAT, 14 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, Note: dati al 31 dicembre di ciascun anno Graf.2 - Trend popolazione residente. Variazione percentuale popolazione totale, popolazione minori (0-17 anni) e popolazione anziana (65 anni e oltre) di ambito e confronto con variazione popolazione totale regionale, dal 2006 (anno base) al Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat; Note: dati al 31 dicembre di ciascun anno 8

9 Graf. 3 - Andamento del saldo naturale, migratorio e totale nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone: anni Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat Note: Saldo naturale: Differenza tra iscritti ai registri anagrafici per nascita e cancellati per decesso. Saldo Migratorio: Differenza tra numero di iscritti ai registri anagrafici e numero di cancellati per trasferimento di residenza interno, con l estero o per altri motivi. Saldo Totale: Somma di saldo naturale e saldo migratorio. Dati al 31 dicembre di ciascun anno Tab 2: Nati, di cui stranieri, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anni e variazione assoluta e percentuale tra 2006 e NATI Var V.a. % Ambito Nati ,0 di cui stranieri ,8 % stranieri 18,1 21,0 27,2 25,3 26,3 Provincia di Pordenone Nati ,4 di cui stranieri ,9 % stranieri 14,6 18,8 22,4 22,6 23,1 Regione FVG Nati ,2 di cui stranieri ,4 % stranieri 12,1 14,0 16,6 16,5 17,0 9

10 Graf. 4 Variazione percentuale nascite nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anni (anno base 2006=100). Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat Tab. 3 - Popolazione residente nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone e in regione FVG per classe d età e sesso al 31 dicembre Percentuale per classe d età e incidenza percentuale per ciascuna classe d età su totale popolazione residente di ambito e confronto con regione FVG. Anno Maschi Femmine Totale % popolazione ambito per classe d età su pop. tot % popolazione Regionale per classe d età su pop. tot 0 17 anni ,9 14, anni ,9 17, anni ,8 44, anni ,4 11,9 75 anni e oltre ,0 11,5 Totale ,0 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat Tab. 4 - Minori (0-17 anni) residenti nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG per classe d età al 31 dicembre COMUNE 0-2 anni 3-5 anni 6-10 anni anni anni Totale minori % minori su pop tot CORDENONS ,8 PORCIA ,1 PORDENONE ,0 ROVEREDO IN PIANO ,7 SAN QUIRINO ,5 Totale ambito ,9 % per classe età 18,1 17,9 27,8 15,4 20,8 100,0 Provincia di Pordenone Totale ,4 % per classe età 18,0 17,7 28,0 15,9 20,4 100,0 Regione FVG Totale ,9 % per classe età 17,0 17,2 28,3 16,3 21,2 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat 10

11 Tab. 5 - Anziani residenti nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG per classe d età al 31 dicembre COMUNE anni anni 85 anni e oltre Totale Anziani % anziani su pop totale CORDENONS ,8 PORCIA ,3 PORDENONE ,7 ROVEREDO IN PIANO ,4 SAN QUIRINO ,2 Totale ambito ,4 % per classe d età 53,3 32,9 13,8 100,0 Provincia di Pordenone Totale ,5 % per classe d età 51,6 33,4 15,0 100,0 Regione FVG Totale ,4 % per classe d età 50,8 33,9 15,3 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat Tab.6 Indici di struttura della popolazione per comune, ambito distrettuale e raffronto con dato provinciale e regionale al 31 dicembre COMUNE Età media Indice di vecchiaia Indice demografico dipendenza Indice demografico dipendenza senile Indice di struttura popolazione attiva Indice di ricambio popolazione attiva CORDENONS 43,23 139,92 51,29 29,91 135,58 143,11 PORCIA 43,27 137,39 54,21 31,38 131,06 179,60 PORDENONE 44,69 179,95 54,47 35,01 125,38 154,74 ROVEREDO IN PIANO 42,51 126,91 52,98 29,63 126,13 160,17 SAN QUIRINO 43,31 139,36 53,16 30,95 129,15 190,24 Ambito 43,99 158,76 53,66 32,92 128,44 157,75 Provincia di Pordenone 43,33 146,89 52,39 31,17 120,26 153,64 Regione FVG 45,40 186,16 56,24 36,59 135,94 175,40 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat Note: Indice di vecchiaia Pop65+/Pop0-14*100 Indice demografico di dipendenza Pop Pop65+/ Pop15-64 *100; Indice demografico di dipendenza senile Pop65+/ Pop15-64 *100; Indice di struttura della popolazione attiva Pop40-64/Pop15-39*100; Indice di ricambio della popolazione attiva: Pop60-64/Pop15-19* 100. Tab.7 Tassi demografici generici per ambito distrettuale e raffronto con dato provinciale e regionale. Anno Tasso di natalità Tasso di mortalità Tasso di fecondità Tasso di immigratorietà Tasso di emigratorietà Ambito 9,7 9,2 43,1 8,9 1,6 Provincia di Pordenone 9,6 9,6 42,5 8,8 2,2 Regione FVG 8,4 11,4 39,2 7,1 2,3 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat Note: Tasso di natalità: rapporto tra nati vivi nell anno e ammontare medio Popolazione *1000 Tasso di mortalità: rapporto tra numero di decessi nell anno e ammontare medio Popolazione *1000. Tasso di fecondità: Rapporto tra numero dei nati vivi dell'anno e ammontare medio della popolazione femminile in età feconda (15-49 anni) * Tasso di immigratorietà: Rapporto tra numero di immigrati dall estero e ammontare medio Popolazione *1000 Tasso di emigratorietà: Rapporto tra numero di emigrati all estero e ammontare medio Popolazione *

12 Graf. 5 Piramide d età popolazione residente nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, di cui stranieri al centro al 31 dicembre 2010 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat Tab. 8 - Popolazione straniera residente nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anni Percentuale stranieri residenti su totale popolazione residente anno 2010 e variazione della popolazione straniera residente tra 2006 e COMUNE 2006 Stranieri res. % stranieri su tot. pop. Var. ass. stranieri Var. %. stranieri CORDENONS ,6 PORCIA ,4 PORDENONE ,7 ROVEREDO IN PIANO ,3 SAN QUIRINO ,0 Totale ambito , ,1 Provincia di Pordenone , ,8 Regione FVG , ,3 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat Tab. 9 - Popolazione straniera residente nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone per classe d età e sesso. Percentuale stranieri per classe d età e incidenza percentuale stranieri per ciascuna classe d età su totale popolazione residente di ambito e confronto con regione FVG. Anno CLASSE ETÀ Maschi Femmine Totale Popolazione stranieri ambito % per classe d età incidenza % stranieri su pop. ambito per classe d età Popolazione stranieri Regione FVG % per classi d età 0 17 anni ,8 17,4 21, anni ,9 22,3 33, anni ,8 11,3 42, anni ,6 1,7 2,1 75 anni e oltre ,8 1,0 0,9 Totale ,0 12,1 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat 12

13 Graf. 6- Principali nazionalità della popolazione straniera residente nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone. Anno Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat 13

14 Tab Numero di famiglie e numero medio di componenti per famiglia nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG negli anni 2001 e 2010 e variazione COMUNE Famiglie al Numero medio componenti per famiglia Famiglie al Numero medio componenti per famiglia Variazione % numero di famiglie CORDENONS , ,6 PORCIA , ,1 PORDENONE , ,2 ROVEREDO IN PIANO , ,9 SAN QUIRINO , ,6 Ambito , ,32 14,8 Provincia di Pordenone , ,40 17,4 Regione FVG , ,19 12,2 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Demo Istat Tab.11 Famiglie per numero di componenti nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anno COMUNE 1 pers. 2 pers. 3 pers. 4 pers. 5 pers. 6 o più pers. Totale Famiglie CORDENONS PORCIA PORDENONE ROVEREDO IN PIANO SAN QUIRINO Ambito % Ambito 27,0 28,9 23,2 16,6 3,5 0,9 100,0 Totale Provincia % Provincia 25,4 27,7 22,9 18,2 4,5 1,3 100,0 Totale % Regione FVG 30,2 29,2 21,6 14,7 3,3 0,9 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati ISTAT, 14 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, Tab.12 Nuclei familiari per tipologia nei comuni, nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG: anno COMUNE Coppie senza figli Coppie con figli Padre con figli Madre con figli Totale CORDENONS PORCIA PORDENONE ROVEREDO IN PIANO SAN QUIRINO Ambito % Ambito 32,4 54,1 2,1 11,3 100,0 Totale Provincia % Provincia 30,8 56,1 2,1 11,0 100,0 Totale % Regione FVG 33,8 51,6 2,4 12,3 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati ISTAT, 14 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, Nucleo familiare: E' definito come l'insieme delle persone che formano una relazione di coppia (coniugata o convivente) senza figli o con figli mai sposati, o genitore unico assieme ad uno o più figli mai sposati. Il concetto di nucleo familiare è normalmente più restrittivo rispetto a quello di famiglia: infatti nell'ambito di una famiglia possono esistere uno o più nuclei familiari, o può non esservene nessuno come nel caso delle famiglie unipersonali. 14

15 MERCATO DEL LAVORO Tab. 1 Indicatori del mercato del lavoro in provincia di Pordenone e in regione FVG: anni Variazione e confronto con regione FVG anno Tasso di attività popolazione Variazione Regione 2011 Maschi 78,6 77,4 76,7 78,6 1,9 74,9 Femmine 60,8 59,9 60,2 63,7 3,5 60,6 Totale 69,8 68,8 68,6 71,2 2,7 67,8 Tasso di occupazione popolazione Maschi 75,7 73,6 72,8 75,3 2,5 71,7 Femmine 58,1 56,9 55,5 58,8 3,3 56,6 Totale 67,1 65,4 64,2 67,1 2,9 64,2 Tasso di disoccupazione popolazione Maschi 3,6 4,8 5,0 4,1-0,9 4,1 Femmine 4,4 5,0 7,9 7,7-0,2 6,5 Totale 3,9 4,9 6,2 5,7-0,5 5,2 Tasso di inattività popolazione Maschi 21,4 22,6 23,3 21,4-1,9 25,1 Femmine 39,2 40,1 39,8 36,3-3,5 39,4 Totale 30,2 31,2 31,4 28,8-2,7 32,2 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Istat/RCFL Note: Tasso di attività: rapporto tra le persone (15/64 anni) appartenenti alle forze di lavoro (persone occupate e in cerca di occupazione) e la corrispondente popolazione di riferimento. Tasso di disoccupazione: rapporto tra le persone (15 anni e oltre) in cerca di occupazione e le forze di lavoro (persone occupate e in cerca di occupazione). Tasso di occupazione: rapporto tra numero di occupati (15/64 anni) e corrispondente popolazione di riferimento. Tasso di inattività: rapporto tra le persone (15/64 anni) non appartenenti alle forze di lavoro e la corrispondente popolazione di riferimento. Tab. 2 Movimenti di assunzioni per comune di domicilio nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG nel periodo Variazione assoluta e variazione percentuale Variazione v.a % CORDENONS ,0 PORCIA ,0 PORDENONE ,5 ROVEREDO IN PIANO ,5 SAN QUIRINO ,6 Totale Ambito ,8 Totale Provincia ,4 Totale Regione FVG ,4 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Regione FVG estrazione archivio al 02 Aprile

16 Tab. 3 Movimenti di assunzioni nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone per sesso, fasce d età, cittadinanza, settore produttivo e tipologia di contratto: anni Variazione assoluta e variazione percentuale Raffronto con la composizione percentuale provinciale: anno Variazione v.a. % Comp % Ambito Comp. % Provincia PN Femmine ,9 56,2 55,0 Maschi ,1 43,8 45, anni ,7 18,1 20, anni ,9 32,7 32, anni ,4 28,8 26, anni ,5 15,0 15, anni ,0 4,8 5,0 = > 65 anni ,8 0,8 0,8 Italiani ,7 73,9 72,1 Altri UE ,6 10,7 13,4 Extra UE ,3 15,6 14,5 Agricoltura e pesca ,4 3,5 10,8 Industria ,1 10,8 11,9 Costruzioni ,4 2,9 3,0 Commercio ,2 7,3 6,4 Servizi ,9 57,4 48,9 nd ,7 18,3 19,0 Apprendistato e f.l ,6 3,1 3,1 Tempo determinato ,0 41,4 45,9 Tempo indeterminato ,8 12,2 11,3 Parasubordinato ,5 10,7 8,0 Somministrato ,1 18,2 18,9 Intermittente ,9 6,5 6,2 Tirocinio ,1 1,9 1,9 Lav. domestico ,1 5,8 4,2 Lsu ,8 0,4 0,5 Totale Ambito ,8 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Regione FVG estrazione archivio al 02 Aprile

17 Tab. 4 Movimenti di cessazioni per comune di domicilio nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG nel periodo Variazione assoluta e variazione percentuale Variazione V.A. % CORDENONS ,7 PORCIA ,3 PORDENONE ,2 ROVEREDO IN PIANO ,2 SAN QUIRINO ,1 Totale Ambito ,3 Totale Provincia ,1 Totale Regione FVG ,6 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Regione FVG estrazione archivio al 02 Aprile

18 Tab. 5 - Movimenti di cessazioni nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone per sesso, fasce d età, cittadinanza, settore produttivo e tipologia di contratto: anni Variazione assoluta e variazione percentuale Raffronto con la composizione percentuale provinciale: anno Variazione V.A. % Comp.% Ambito Comp.% Provincia Femmine ,8 55,4 54,4 Maschi ,3 44,6 45, anni ,9 15,6 17, anni ,0 31,8 31, anni ,3 29,1 26, anni ,7 15,6 15, anni ,0 7,0 6,9 = > 65 anni ,3 1,0 0,9 Italiani ,7 74,1 72,9 Altri UE ,6 9,9 12,5 Extra UE ,5 16,0 14,6 Agricoltura e pesca ,2 3,4 10,5 Industria ,9 12,2 13,2 Costruzioni ,1 3,4 3,6 Commercio ,7 6,6 5,7 Servizi ,9 56,4 48,1 Nd ,4 18,1 18,9 Apprendistato e f.l ,6 2,5 2,4 Tempo determinato ,6 39,3 43,6 Tempo indeterminato ,4 16,4 15,6 Parasubordinato ,1 10,6 8,0 Somministrato ,1 18,0 18,8 Intermittente ,8 5,2 5,0 Tirocinio ,1 2,2 2,4 Lav. domestico ,7 5,5 3,9 Lsu ,0 0,3 0,4 Totale Ambito ,3 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Regione FVG estrazione archivio al 02 Aprile

19 Graf.1 Andamento del saldo tra assunzioni e cessazioni nell ambito distrettuale 6.5 nel periodo Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Regione FVG estrazione archivio al 02 Aprile 2012 Tab. 6 Richieste di ingresso in mobilità per comune di domicilio nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG nel periodo Variazione assoluta e variazione percentuale Variazione V.A. % CORDENONS ,3 PORCIA ,1 PORDENONE ,3 ROVEREDO IN PIANO ,4 SAN QUIRINO ,6 Totale Ambito ,2 Totale Provincia ,8 Totale Regione FVG ,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Regione FVG estrazione archivio al 02 Aprile

20 Tab. 7 Richieste di ingresso in mobilità per domiciliati nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone per sesso, fasce d età, cittadinanza, settore produttivo e tipologia di lista 1 : anni Variazione assoluta e variazione percentuale Raffronto con la composizione percentuale provinciale: anno Variazione v.a. % Comp.% Ambito Comp.% Provincia Femmine ,4 41,2 42,8 Maschi ,7 58,8 57, anni ,7 1,2 1, anni ,2 19,1 19, anni ,1 38,5 38, anni ,9 27,7 27, anni ,3 13,3 13,3 = > 65 anni ,0 0,2 0,2 Italiani ,7 77,6 81,0 Altri UE ,0 5,8 5,8 Extra UE ,1 16,6 13,1 Agricoltura e pesca ,0 0,2 0,4 Industria ,8 58,7 61,9 Costruzioni ,0 9,7 11,2 Commercio ,0 8,1 7,3 Servizi ,6 23,3 18,7 nd ,5 L.223/ ,3 57,8 52,9 L.236/ ,3 42,2 47,1 Totale Ambito ,2 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Regione FVG estrazione archivio al 02 Aprile Lista di mobilità ai sensi della L. 223/91 prevede l inserimento con indennità a seguito di licenziamenti collettivi in aziende con più di 15 dipendenti; Lista di mobilità ai sensi della L. 236/93, prevede inserimento in mobilità senza indennità e deriva da licenziamenti individuali in aziende con meno di 15 dipendenti. 20

21 Tab. 8 Iscritti alle liste L.68/99 - categoria Disabili - al 31/12/2010 (stock), nuove iscrizioni o reiscrizioni nel 2010 (flusso) e assunzioni nel corso del 2010 per comune di domicilio dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone. Iscritti L.68/ Iscritti L.68/ Iscritti L.68/99 Assunti stock flusso nel 2010 CORDENONS PORCIA PORDENONE ROVEREDO IN PIANO SAN QUIRINO Totale Ambito Totale Provincia Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Provincia di Pordenone (Comidis) estrazione dati al 05 marzo

22 Tab. 9 Iscritti alle liste L.68/99 - categoria Disabili - al 31/12/2010 (stock) e nuove iscrizioni o reiscrizioni nel 2010 (flusso) per comune di domicilio dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone per sesso, fasce d età, cittadinanza, tipologia di invalidità, percentuale di invalidità civile o invalidità del lavoro. Iscritti L.68/ stock Iscritti L.68/ flusso v.a. % v.a. % Femmine , ,6 Maschi , , anni 18 3,6 8 7, anni 56 11, , anni , , anni , ,6 55 e oltre ,2 9 8,9 Italiani , ,1 Altri UE 7 1,38 3 3,0 Extra UE 28 5, ,9 Invalidi civili , ,0 Invalidi civili di guerra Invalidi del lavoro 13 2,6 1 1,0 Invalidi per servizio 1 0,2 - - Minorati vista 4 0,8 - - Sordomuti 2 0,4 - - Di cui con invalidità civile Dal 46% al 65% , ,0 Dal 66% al 79% , ,0 Dal 80% al 99% , ,0 100% 24 4,9 4 4,0 n.r. 1 0,2 - - Tot. Invalidi civili , ,0 Di cui con invalidità del lavoro Sotto il 45% 5 38, ,0 dal 46% al 65% 4 30,8 - - dal 66% al 79% 3 23,1 - - dal 80% al 100% 1 7,7 - - n.r Tot. Invalidi del lavoro , ,0 Totale Ambito Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati Provincia di Pordenone (Comidis) estrazione dati al 05 marzo

23 CONTESTO ECONOMICO PRODUTTIVO Tab.1 Imprese registrate, attive, iscritte e cessate per macrosettore di attività ATECO in Provincia di Pordenone e in regione FVG: anno SETTORE Registrate Iscritte Cessate Attive Attive Regione FVG V.A. V.A. V.A. V.A. % % Agricoltura ,2 17,9 Industria ,2 10,5 Costruzioni ,1 16,2 Commercio ,8 22,9 Attività alloggi e ristorazione ,9 7,9 Attività immobiliari ,9 4,6 Altre attività di servizi ,3 4,6 Altro ,4 15,4 N.C ,1 0,1 Provincia PN ,0 100,0 Fonte: Elaborazione Osservatorio Politiche Sociali della Provincia di Pordenone su dati Infocamere Graf. 1 Andamento del numero di imprese attive in provincia di Pordenone e in regione FVG nel periodo Variazione percentuale (n.i. 2007=100) Fonte: Elaborazione Osservatorio Politiche Sociali della Provincia di Pordenone su dati Infocamere 23

24 Graf. 2 Iscrizioni al Registro delle Imprese, Cessazioni e saldo tra iscrizioni e cessazioni in Provincia di Pordenone nel periodo Fonte: Elaborazione Osservatorio Politiche Sociali della Provincia di Pordenone su dati Infocamere 24

25 SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA E SCUOLE Tab. 1 - Numero di strutture per la prima infanzia (Nidi d infanzia, Servizi Integrativi e Servizi Sperimentali e Sezioni Primavera) nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG al Nidi d infanzia Servizi Integrativi Servizi Sperimentali Sezioni primavera* Pubblici Privati Tot Pubblici Privati Tot Privati Tot Pubblici Privati Tot Totale Ambito Provincia Regione Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati CRDA-SISS * Vengono qui indicate le Sezioni primavera integrate alle scuole dell infanzia. Tab. 2 Capacità ricettiva delle strutture per la prima infanzia (Nidi d infanzia, Servizi Integrativi, Servizi Sperimentali e Sezioni Primavera) nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG al Nidi d infanzia Servizi Integrativi Servizi Sperimentali Sezioni primavera* Pubblici Privati Tot Pubblici Privati Tot Privati Tot Pubblici Privati Tot Totale Ambito Provincia Regione Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati CRDA-SISS * Vengono qui indicate le Sezioni primavera integrate alle scuole dell infanzia; per le sezioni primavera attivate all interno di nidi d infanzia i dati su capacità ricettiva e iscritti sono compresi nei dati riferiti ai nidi. Tab. 3 Numero di minori iscritti, di cui disabili, di cui lattanti, nelle strutture per la prima infanzia (Nidi d infanzia pubblici e privati, Servizi Integrativi, Servizi Sperimentali e Sezioni Primavera) nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG al Minori iscritti Di cui disabili MF Di cui lattanti MF M F Tot Nidi d infanzia Pubblici Nidi d infanzia Privati Servizi Integrativi Servizi Sperimentali Sezioni primavera Totale Ambito Totale Provincia Totale Regione FVG Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati CRDA-SISS * Vengono qui indicate le Sezioni primavera integrate alle scuole dell infanzia; per le sezioni primavera attivate all interno di nidi d infanzia i dati su capacità ricettiva e iscritti sono compresi nei dati riferiti ai nidi. Tab. 4 Numero di servizi per la prima infanzia per tipologia (art. 3, 4, 4bis, 5 LR ) nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG al Asili Nido Servizi Integrativi Servizi sperimentali Nidi Integrati Spazi Servizi Servizi aziendali scuola gioco sperimentali ricreativi Nidi d infanzia Centri bambini Servizi educativi infanzia genitori domiciliari Ambito Provincia Baby sitter locale Regione Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati CRDA-SISS 25

26 Tab. 5 Totale servizi prima infanzia (Nidi d infanzia, Servizi Integrativi e Servizi Sperimentali e Sezioni Primavera), capacità ricettiva totale servizi, totale iscritti, popolazione residente 0-3 anni non compiuti, percentuale copertura potenziale dei servizi (rapporto % tra capacità ricettiva e popolazione 0-3 anni) e percentuale iscritti su popolazione 0-3 anni nell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, in provincia di Pordenone e in regione FVG. Totale servizi 0-3 anni Tot. Capacità ricettiva Servizi prima infanzia Tot. Iscritti Servizi prima infanzia Popolazione Minori 0-3 anni % copertura potenziale dei servizi * % iscritti /popolazione 0-3 anni Ambito ,7 24,3 Provincia ,7 19,4 Regione ,0 21,1 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Pordenone su dati CRDA-SISS. Popolazione 0-3 anni non compiuti dati Demo Istat al 01/01/2011. *rapporto % tra capacità ricettiva e popolazione 0-3 anni 26

27 Tab. 6 - Scuole statali e paritarie aventi sede o plesso nei comuni dell ambito 6.5 Pordenone, per ordine di scuola, e totale scuole provincia di Pordenone e regione FVG. di cui scuole infanzia Scuole primarie statali Scuole secondarie 1 grado Scuole secondarie 2 grado statali Totale strutture Comune statali paritarie totale statali paritarie totale statali paritarie totale statali paritarie totale statali paritarie totale Cordenons Porcia Pordenone Roveredo in piano San quirino Tot. Ambito Tot. Provincia Tot. Regione Fonte: elaborazione CRDA-SISS Provincia di Pordenone su dati MIUR - SIDI - USR FVG; Origine dati: scuole presenti in anagrafe istituzioni scolastiche statali, nonché rilevazioni USR FVG; Periodo Raccolta Settembre Ottobre 2011; Ultima rilevazione 27/10/11; Ultimo Aggiornamento File USR 06/11/11. 27

28 Tab. 7 - Iscritti alle scuole statali e paritarie aventi sede o plesso nei comuni dell ambito 6.5 Pordenone, per ordine di scuola, e totale iscritti in provincia di Pordenone e regione FVG. Comune Scuole dell'infanzia statali Scuole primarie statali Scuole secondarie 1 grado Scuole secondarie 2 grado statali Totale iscritti statali paritarie totale statali paritarie totale statali paritarie totale statali paritarie totale statali paritarie totale Cordenons Porcia Pordenone Roveredo in piano San quirino Tot. Ambito Tot. Provincia Tot. Regione Fonte: elaborazione CRDA-SISS Provincia di Pordenone su dati MIUR - SIDI - USR FVG; Origine dati: scuole presenti in anagrafe istituzioni scolastiche statali, nonché rilevazioni USR FVG; Periodo Raccolta Settembre ottobre 2011; Ultima rilevazione 27/10/11; Ultimo Aggiornamento File USR 06/11/11. NOTE: Nel conteggio delle Scuole Primarie e secondarie I grado non sono state conteggiate le scuole carcerarie; nel conteggio delle Scuole Secondarie di I grado sono state conteggiate le succursali, non conteggiati i centri territoriali permanenti; nel conteggio delle scuole secondarie di II grado sono stati conteggiati tutti i corsi di diploma, le scuole serali e le succursali. Nel conteggio degli iscritti dei diversi gradi sono stati considerati i dati dell Organico di Fatto (OF) per l anno scolastico 2011/

29 MINORI CERTIFICATI L.104/92 Tab. 1 - Minori certificati L.104/92 residenti nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, anni Valori assoluti. COMUNE CORDENONS PORCIA PORDENONE ROVEREDO IN PIANO SAN QUIRINO Totale Ambito Totale Provincia Regione FVG Fonte: elaborazione CRDA-SISS Provincia di Pordenone su dati ASS e La Nostra Famiglia. Dati riferiti al 30/09 di ciascun anno. Tab. 2 - Minori certificati L.104/92 residenti nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, anni , per sesso. Valori assoluti Maschi Femmine Totale Ambito Fonte: elaborazione CRDA-SISS Provincia di Pordenone su dati ASS e La Nostra Famiglia. Dati riferiti al 30/09 di ciascun anno. Tab. 3 - Minori certificati L.104/92 residenti nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, al 30/09/2011 per classe d età. COMUNE 0-2 anni 3-5anni 6-10 anni anni anni Totale minori 18 anni e oltre CORDENONS PORCIA PORDENONE ROVEREDO IN PIANO SAN QUIRINO Totale Ambito Provincia Pordenone Regione FVG Fonte: elaborazione CRDA-SISS Provincia di Pordenone su dati ASS e La Nostra Famiglia. Dati riferiti al 30/09 di ciascun anno. Tab. 4 - Alunni certificati iscritti alle scuole statali della provincia di Pordenone negli anni scolastici 2009/2010, 2010/2011 e 2011/2012 e totale ore di sostegno assegnate dalla scuola. Valori assoluti. a.s. 2009/2010 a.s. 2010/2011 a.s 2011/2012 Grado scuola Alunni certificati Ore di sostegno Alunni certificati Ore di sostegno Alunni certificati Ore di sostegno SCUOLE DELL'INFANZIA , ,5 SCUOLE PRIMARIE SCUOLE SECONDARIE 1 GRADO , ,5 SCUOLE SECONDARIE 2 GRADO Totale Provincia , , Fonte: elaborazione CRDA-SISS Provincia di Pordenone su dati Ufficio Scolastico Provinciale 29

30 Tab. 5 - Alunni certificati iscritti alle scuole statali aventi sede o plesso nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone negli anni scolastici 2009/2010, 2010/2011 e 2011/2012 e totale ore di sostegno assegnate dalla scuola. V.a. Grado scuola a.s. 2009/2010 a.s. 2010/2011 a.s 2011/2012 Alunni certificati Ore di sostegno Alunni certificati Ore di sostegno Alunni certificati Ore di sostegno SCUOLE DELL'INFANZIA , ,3 SCUOLE PRIMARIE SCUOLE SECONDARIE 1 GRADO , SCUOLE SECONDARIE 2 GRADO Totale ambito Fonte: elaborazione CRDA-SISS Provincia di Pordenone su dati Ufficio Scolastico Provinciale Tab. 6 - Alunni certificati iscritti alle scuole statali aventi sede o plesso nei comuni dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone nell anno scolastico 2011/2012. Valori assoluti. COMUNE INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA I GR SECONDARIA II GR Totale CORDENONS PORCIA PORDENONE ROVEREDO IN PIANO SAN QUIRINO Totale ambito Provincia di Pordenone Regione FVG Fonte: elaborazione CRDA-SISS Provincia di Pordenone su dati Ufficio Scolastico Provinciale 30

31 Tab.7 - Alunni certificati per tipologia di gravità (art.3 comma 1 L.104/92 Handicap lieve e art.3 comma 3 L.104/92 Handicap grave) nelle scuole statali della provincia di Pordenone e dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, anno scolastico 2011/2012. Valori assoluti. Grado scuola Art.3 co.1 L.104/92 Art.3 co.3 L.104/92 Totale alunni certificati Provincia di cui ambito Provincia di cui ambito Provincia di cui ambito SCUOLE DELL'INFANZIA SCUOLE PRIMARIE SCUOLE SECONDARIE 1 GRADO SCUOLE SECONDARIE 2 GRADO Totale Fonte: elaborazione CRDA-SISS Provincia di Pordenone su dati Ufficio Scolastico Provinciale Tab. 8 - Alunni certificati iscritti alle scuole paritarie della provincia di Pordenone e dell ambito distrettuale 6.5 Pordenone, negli anni scolastici 2009/2010, 2010/2011 e 2011/2012. Valori assoluti. Grado scuola 2009/ / /2012 Provincia di cui ambito Provincia di cui ambito Provincia di cui ambito SCUOLE DELL'INFANZIA SCUOLE PRIMARIE SCUOLE SECONDARIE 1 GRADO SCUOLE SECONDARIE 2 GRADO Totale Fonte: elaborazione CRDA-SISS Provincia di Pordenone su dati Ufficio Scolastico Regionale 31

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 2.1 Alto Isontino MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE SULLE

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 2.2 Basso Isontino MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE SULLE

Dettagli

PROFILO DEMOGRAFICO AMBITO 1.2 TRIESTE... 3

PROFILO DEMOGRAFICO AMBITO 1.2 TRIESTE... 3 PROFILO DEMOGRAFICO AMBITO 1.2 TRIESTE... 3 Indice Graf. 1 Mappa popolazione residente nella provincia di Trieste al 1 gennaio 2011... 3 Tab. 1 - Popolazione residente nei comuni, nell ambito distrettuale

Dettagli

ALLEGATO N. 2 PIANO DI ZONA Profilo demografico

ALLEGATO N. 2 PIANO DI ZONA Profilo demografico ALLEGATO N. 2 PIANO DI ZONA 2013-2015 Profilo demografico Azzano Decimo Dicembre 2012 INDICE Graf. 1 Mappa popolazione residente nell ambito distrettuale 6.3 Azzano Decimo al 1 gennaio 2011... 4 Tab. 1

Dettagli

Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 4.5 Udinese

Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 4.5 Udinese Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 4.5 Udinese Materiali di lavoro per la costruzione del profilo di comunità PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO POLITICHE SOCIALI DELLA

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Contesto demografico Ambito distrettuale

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Contesto demografico Ambito distrettuale

Dettagli

PROFILO MERCATO DEL LAVORO Ambito 1.2 Trieste MERCATO DEL LAVORO... 2

PROFILO MERCATO DEL LAVORO Ambito 1.2 Trieste MERCATO DEL LAVORO... 2 Sommario PROFILO MERCATO DEL LAVORO Ambito 1.2 Trieste MERCATO DEL LAVORO... 2 Tab. 1 Indicatori del mercato del lavoro in Provincia di Trieste e in Regione FVG: anni 2008-2011. Variazione 2010-2011 e

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA -2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Contesto economico produttivo Ambito

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA -2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Contesto economico produttivo Ambito

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Provincia di Trieste Area Servizi

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 4.3 Cividalese MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL PROFILO DI COMUNITÀ SEZIONE MINORI A CURA DELL OSSERVATORIO POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER

MATERIALI DI LAVORO PER Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 1.3 Muggia San Dorligo della Valle - Dolina MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL PROFILO DI COMUNITÀ - SEZIONE MINORI A CURA DELL OSSERVATORIO

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Contesto demografico Ambito distrettuale

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 4.3 Cividalese MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL PROFILO DI COMUNITÀ SEZIONE MINORI A CURA DELL OSSERVATORIO POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA

Dettagli

Ambito distrettuale 4.5 Udine CONTESTO ECONOMICO PRODUTTIVO

Ambito distrettuale 4.5 Udine CONTESTO ECONOMICO PRODUTTIVO Ambito distrettuale 4.5 Udine CONTESTO ECONOMICO PRODUTTIVO Tab. 1 Imprese nella Provincia di Udine per macrosettore di attività, anno 2011...2 Graf. 1 - Andamento del numero di imprese attive, anni 2006-2011

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 6.1 Sacile MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO MINORI ANNO 2013/2014 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE SULLE POLITICHE SOCIALI DELLA

Dettagli

1.2 LA POPOLAZIONE Premessa

1.2 LA POPOLAZIONE Premessa 1.2.1 Premessa in questa sezione del bollettino sono contenuti i dati riguardanti la popolazione della Città di Pomezia, suddivisa per fasce d'età, quartiere e sesso. Le fonti utilizzate sono state: l'archivio

Dettagli

Comune di San Gregorio nelle Alpi. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni

Comune di San Gregorio nelle Alpi. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni Bilancio demografico e popolazione residente al 3 dicembre. Anni 24-25 SAN GREGORIO NELLE ALPI 24 25 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al gennaio 778 834.62 78 822.62 Nati 6 4 4 4

Dettagli

Il profilo di salute del Friuli Venezia Giulia

Il profilo di salute del Friuli Venezia Giulia Il profilo di salute del Friuli Venezia Giulia Servizio di Epidemiologia Direzione Centrale di Salute, Integrazione Socio Sanitaria e Politiche Sociali Aspetti Demografici del Friuli Venezia Giulia Silvia

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione

COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione L andamento demografico della popolazione residente nel Comune di Brescia dal al GRAF. 1 Evoluzione dell ammontare della

Dettagli

Luca Romano. Local Area Network s.r.l.

Luca Romano. Local Area Network s.r.l. Luca Romano Local Area Network s.r.l. 17 aprile 2014 Hotel ViEst (VI) Local Area Network s.r.l. Sede legale: via Festari, 15 36078 Valdagno (VI). Sede operativa: p.tta Gasparotto, 8 35131 Padova P.I. e

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione COMUNE DI BRESCIA

COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione COMUNE DI BRESCIA COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione L andamento demografico della popolazione residente nel Comune di Brescia dal al GRAF. Evoluzione dell ammontare della

Dettagli

Capitolo 2 POPOLAZIONE Indicatori Strutturali Tav Indicatori di struttura demografica Tav Indicatori di struttura demografica nei

Capitolo 2 POPOLAZIONE Indicatori Strutturali Tav Indicatori di struttura demografica Tav Indicatori di struttura demografica nei Capitolo 2 POPOLAZIONE Indicatori Strutturali Tav. 2.01 Indicatori di struttura demografica Tav. 2.02 Indicatori di struttura demografica nei quartieri - Anno 2016 Grafico: Indice di vecchiaia nei quartieri

Dettagli

Comune di Auronzo di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni

Comune di Auronzo di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni Bilancio demografico e popolazione residente al 3 dicembre. Anni 24-25 AURONZO DI CADORE 24 25 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al gennaio.64.763 3.43.628.76 3.388 Nati 5 4 29 8

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 4.2 Tarcento MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL PROFILO DI COMUNITÀ SEZIONE MINORI A CURA DELL OSSERVATORIO POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 3.1 Gemonese MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL PROFILO DI COMUNITÀ SEZIONE MINORI A CURA DELL OSSERVATORIO POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA

Dettagli

Comune di Perarolo di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014

Comune di Perarolo di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014 Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 13-14 PERAROLO DI CADORE 13 14 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 188 188 376 194 19 384 Nati 1 3 4 4

Dettagli

Fig Cartina ambito

Fig Cartina ambito Studi e analisi per il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale 283 28.. AMBITTO 23 Fig. 28.1 - Cartina ambito Tab. 28.1 - I dell'ambito Codice Istat 16076 Cividate al Piano 16083 Cortenuova 16087

Dettagli

Come sta cambiando l immigrazione nel Veneto

Come sta cambiando l immigrazione nel Veneto Come sta cambiando l immigrazione Luca Romano Direttore Local Area Network Albergo Novotel Venezia Mestre 20 settembre 2012 L EVOLUZIONE DEMOGRAFICA DEGLI STRANIERI - 1/2 Quota % stranieri su pop. residente

Dettagli

Annuario demografico 2016

Annuario demografico 2016 Comune di Gabicce Mare Annuario demografico 2016 NOTA: I dati relativi all anno 2016 sono provvisori in quanto non ancora validati dall ISTAT.. Comune di Gabicce Mare Annuario demografico 2016 Indice delle

Dettagli

Gli indicatori demografici e la piramide delle età (Fonte: ISTAT; dati aggiornati al 31-12

Gli indicatori demografici e la piramide delle età (Fonte: ISTAT; dati aggiornati al 31-12 Gli indicatori demografici e la piramide delle età (Fonte: ISTAT; dati aggiornati al 31-12 12-2009) 2009) La piramide delle età in provincia di 90-94 80-84 70-74 60-64 50-54 40-44 30-34 20-24 10-14 0-4

Dettagli

5. Occupazione e forze di lavoro

5. Occupazione e forze di lavoro 5. Occupazione e forze di lavoro Tasso di disoccupazione totale. Variazioni rispetto al corrispondente periodo precedente Napoli Torino Milano -2,5-2,0-1,5-1,0-0,5 0,0 0,5 2000 2001 2002 2003 Fonte: ISTAT

Dettagli

I principali cambiamenti socio-demografici del Veneto tra i due censimenti

I principali cambiamenti socio-demografici del Veneto tra i due censimenti I principali cambiamenti socio-demografici del Veneto tra i due censimenti 2001 2011 Luca Romano Direttore di Local Area Network 25 settembre 2013 Hotel ViEst - VI IL TREND DELLA POPOLAZIONE Andamento

Dettagli

Comune di Lentiai. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014

Comune di Lentiai. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014 Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 213-214 LENTIAI 213 214 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 1.486 1.531 3.17 1.481 1.554 3.35 Nati 12

Dettagli

Comune di S. Vito di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014

Comune di S. Vito di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014 Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 213-214 SAN VITO DI CADORE 213 214 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 845 95 1.795 874 98 1.854 Nati

Dettagli

DINAMICA DEMOGRAFICA Popolazione residente al : abitanti

DINAMICA DEMOGRAFICA Popolazione residente al : abitanti DINAMICA DEMOGRAFICA 21 Popolazione residente al 31.12.21: 15.66 abitanti Il dato popolazione è allineato ai risultati del censimento 21, già resi noti dall'istat. Le nascite 2 15 18 n nati 1 5 In Strutt.

Dettagli

Report del Mercato del Lavoro in provincia di Brescia Anno2014

Report del Mercato del Lavoro in provincia di Brescia Anno2014 PROVINCIA DI BRESCIA AREA LAVORO E POLITICHE ECONOMICHE Settore Lavoro e Formazione Professionale Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Brescia Report del Mercato del Lavoro in provincia

Dettagli

DINAMICA DEMOGRAFICA Popolazione residente al : abitanti

DINAMICA DEMOGRAFICA Popolazione residente al : abitanti DINAMICA DEMOGRAFICA 211 Popolazione residente al 31.12.211: 15.949 abitanti Il dato della popolazione è indicativo perché non ancora allineato ai risultati del Censimento della Popolazione del 9 Ottobre

Dettagli

SISTAN Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI CARPI Servizio Statistica ANNUARIO STATISTICO. Anno 2014 N. 35

SISTAN Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI CARPI Servizio Statistica ANNUARIO STATISTICO. Anno 2014 N. 35 SISTAN Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI CARPI Servizio Statistica ANNUARIO STATISTICO Anno 2014 N. 35 A cura del Servizio Statistica del Comune di Carpi E-mail statistica@comune.carpi.mo.it AVVERTENZA

Dettagli

Capitolo 2 POPOLAZIONE Indicatori Strutturali Tav Indicatori di struttura demografica Tav Indicatori di struttura demografica nei

Capitolo 2 POPOLAZIONE Indicatori Strutturali Tav Indicatori di struttura demografica Tav Indicatori di struttura demografica nei Capitolo 2 POPOLAZIONE Indicatori Strutturali Tav. 2.01 Indicatori di struttura demografica Tav. 2.02 Indicatori di struttura demografica nei quartieri - Anno 2016 Grafico: Indice di vecchiaia nei quartieri

Dettagli

DINAMICA DEMOGRAFICA

DINAMICA DEMOGRAFICA DINAMICA DEMOGRAFICA Movimento e calcolo della Popolazione Residente anno 2002 (mod. ISTAT P2) 13.854 abitanti al 31.12.2002 (dato soggetto a conferma da parte ISTAT) NASCITE 140 120 134 100 80 60 40 20

Dettagli

Ambito territoriale nr. 3 - SERIATE

Ambito territoriale nr. 3 - SERIATE 1 SEZIONE TERRITORIALE La provincia di Bergamo e gli ambiti territoriali Ambito territoriale nr. 3 - SERIATE TAB. T.1 Popolazione comuni ambito territoriale n. comuni Altitudine mt Superficie Kmq n. abitanti

Dettagli

SEZIONE I - DINAMICHE DEMOGRAFICHE

SEZIONE I - DINAMICHE DEMOGRAFICHE SEZIONE I - DINAMICHE DEMOGRAICHE. Indicatori SEZIONE I - DINAMICHE DEMOGRAICHE N. Indicatore Trend ultimi anni nel Distretto suddivisa per genere (M/) negli ultimi anni nel Distretto ultimi anni < ultimi

Dettagli

C omune di B evagna. Statistiche Demografiche. Dati aggiornati al 31 Dicembre 2010

C omune di B evagna. Statistiche Demografiche. Dati aggiornati al 31 Dicembre 2010 C omune di B evagna Statistiche Demografiche Dati aggiornati al 31 Dicembre 2010 Corso Giacomo Matteotti, 58 06031 Bevagna (PG) Tel. 0742-368111 - fax 0742-361647 e-mail: info@comune.bevagna.pg.it Il presente

Dettagli

Popolazione. Dinamica della popolazione residente

Popolazione. Dinamica della popolazione residente AREA POPOLAZIONE I dati relativi alla Popolazione sono stati forniti dall Ufficio Anagrafe del Comune di Aosta, e dalla consultazione dell Annuario Statistico e dei Censimenti del 1981-1991-2001-2011.

Dettagli

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma DEMOGRAFIA

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma DEMOGRAFIA FONDAZIONE CARIPARMA Espr.it la comunità genera nuovo welfare Alcuni dati sulla provincia di Parma DEMOGRAFIA 1 QUANTI SIAMO Popolazione residente in Emilia-Romagna all 1.1.14 Piacenza Parma Reggio Emilia

Dettagli

equazione della popolazione o bilancio demografico:

equazione della popolazione o bilancio demografico: La dimensione della popolazione Consideriamo un conto corrente bancario: il saldo (fenomeno statico) è riferito ad un certo istante, ad es. inizio anno. Nel corso dell anno si verificano entrate ed uscite

Dettagli

Fig Cartina ambito

Fig Cartina ambito Studi e analisi per il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale 261 26.. AMBITTO 211 Fig. 26.1 - Cartina ambito Tab. 26.1 - I dell'ambito Codice Istat 16011 Arcene 16013 Arzago d'adda 16047 Calvenzano

Dettagli

L andamento demografico nel Distretto di San Lazzaro di Savena. Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica

L andamento demografico nel Distretto di San Lazzaro di Savena. Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica L andamento demografico nel Distretto di San Lazzaro di Savena Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Cresce la popolazione nel Distretto di San Lazzaro di Savena 80.000 Popolazione

Dettagli

L andamento demografico nel Distretto della Pianura Ovest. Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica

L andamento demografico nel Distretto della Pianura Ovest. Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica L andamento demografico nel Distretto della Pianura Ovest Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Cresce la popolazione nella Pianura Ovest 80.000 Popolazione residente Anni 1994-2004

Dettagli

BILANCIO DEMOGRAFICO 2009 La popolazione del Piemonte nel 2009

BILANCIO DEMOGRAFICO 2009 La popolazione del Piemonte nel 2009 BILANCIO DEMOGRAFICO 2009 La popolazione del Piemonte nel 2009 La pubblicazione presenta i dati dei bilanci demografici ISTAT anno 2009 suddivisi per comune, provincia, Asl, comunità montane, zone altimetriche

Dettagli

DINAMICA DEMOGRAFICA Popolazione residente al : abitanti. (popolazione legale validata da parte ISTAT) 152 n nati.

DINAMICA DEMOGRAFICA Popolazione residente al : abitanti. (popolazione legale validata da parte ISTAT) 152 n nati. DINAMICA DEMOGRAFICA 28 Popolazione residente al 31.12.28: 15.112 abitanti (popolazione legale validata da parte ISTAT) Le nascite 16 14 12 1 152 n nati 8 6 4 2 1 A casa In Strutt. Ospedaliere All'Estero

Dettagli

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED ITALIA E REGIONI

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED ITALIA E REGIONI CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED ITALIA E REGIONI 1. POPOLAZIONE Banca Dati: Serie Storiche Dati e Serie Storica : 1. Popolazione per sesso e stato civile ai censimenti 1861-2001 e anno 2009 (valori assoluti

Dettagli

3. Inquadramento statistico e socio-economico. Dati sul territorio Dati sulla popolazione Istruzione e cultura Lavoro Attività produttive

3. Inquadramento statistico e socio-economico. Dati sul territorio Dati sulla popolazione Istruzione e cultura Lavoro Attività produttive 3. Inquadramento statistico e socio-economico Dati sul territorio Dati sulla popolazione Istruzione e cultura Lavoro Attività produttive 1 Rapporto sullo Stato dell Ambiente nel Comune di Padova - 2002

Dettagli

BILANCIO DEMOGRAFICO 2010 La popolazione del Piemonte nel 2010

BILANCIO DEMOGRAFICO 2010 La popolazione del Piemonte nel 2010 BILANCIO DEMOGRAFICO 2010 La popolazione del Piemonte nel 2010 La pubblicazione presenta i dati dei bilanci demografici ISTAT anno 2010 suddivisi per comune, provincia, Asl, comunità montane, zone altimetriche

Dettagli

Piano di Governo del Territorio. Documento di Piano. Inquadramento socio-economico. Album dei dati. Assessorato all'edilizia Privata e Urbanistica

Piano di Governo del Territorio. Documento di Piano. Inquadramento socio-economico. Album dei dati. Assessorato all'edilizia Privata e Urbanistica PGT Piano di Governo del Territorio Documento di Piano Inquadramento socio-economico Album dei dati Settembre 2010 Aggiornamenti: Adottato con Delibera C.C. n. Approvato con Delibera C.C. n. Assessorato

Dettagli

Recenti linee di tendenza del mercato del lavoro regionale

Recenti linee di tendenza del mercato del lavoro regionale Udine, 16 dicembre 2014 Recenti linee di tendenza del mercato del lavoro regionale Marco Cantalupi Servizio osservatorio mercato del lavoro Quale esito della recessione, gli output gap sono per alcuni

Dettagli

8. Occupazione e forze di lavoro

8. Occupazione e forze di lavoro 8. Occupazione e forze di lavoro Il mercato del lavoro romano mostra, già da qualche anno, un buon dinamismo, facendo registrare andamenti nettamente migliori del dato nazionale, ma anche di quello del

Dettagli

2 - Indicatori per area

2 - Indicatori per area 1 - Struttura e dinamica demografica 2 - Indicatori per area Densità Numero di residenti per Kmq Saldo migratorio Numero di iscritti alle anagrafi comunali numero di cancellati dalle anagrafi comunali

Dettagli

Ambito distrettuale Muggia 1.3

Ambito distrettuale Muggia 1.3 Direzione centrale salute, integrazione sociosanitaria e politiche sociali PDZ 2013-2015 Ambito distrettuale Muggia 1.3 Materiali di lavoro per la stesura del profilo di comunità Marzo 2012 In collaborazione

Dettagli

OSSERVATORIO PROVINCIALE MERCATO DEL LAVORO NOTA STATISTICA. SECONDO TRIMESTRE Anno 2015

OSSERVATORIO PROVINCIALE MERCATO DEL LAVORO NOTA STATISTICA. SECONDO TRIMESTRE Anno 2015 OSSERVATORIO PROVINCIALE MERCATO DEL LAVORO NOTA STATISTICA SECONDO TRIMESTRE Anno 2015 A cura di Antonio Schettini Maria Lospinuso Presentazione Premessa In questa nota vengono rappresentati i dati estratti

Dettagli

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO SECO STATISTICHE E COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO Le dinamiche trimestrali Aggiornamento al 3 trimestre 2014 a cura del NETWORK SECO Novembre 2014 Il Network SeCO è costituito

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DOCUMENTO DI PIANO ELABORAZIONI STATISTICHE

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DOCUMENTO DI PIANO ELABORAZIONI STATISTICHE PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DOCUMENTO DI PIANO ELABORAZIONI STATISTICHE DATI POPOLAZIONE TAB.1 Andamento demografico famiglia media Comune di Valgoglio dal 1980 al 2010 (fonte anagrafe comunale). FIG.1

Dettagli

GENOVA IN NUMERI. EDIZIONE N. 3 Dicembre SEZIONE CASA, ASSEGNAZIONE ALLOGGI E POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO Ufficio Occupazione Giovanile

GENOVA IN NUMERI. EDIZIONE N. 3 Dicembre SEZIONE CASA, ASSEGNAZIONE ALLOGGI E POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO Ufficio Occupazione Giovanile GENOVA IN NUMERI EDIZIONE N. 3 Dicembre 2009 SEZIONE CASA, ASSEGNAZIONE ALLOGGI E POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO Ufficio Occupazione Giovanile al 1 gennaio 2009 Età maschi femmine totale Da 15 a 24 24.748

Dettagli

L andamento demografico nel Distretto di Casalecchio di Reno. Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica

L andamento demografico nel Distretto di Casalecchio di Reno. Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica L andamento demografico nel Distretto di Casalecchio di Reno Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Cresce la popolazione nel Distretto di Casalecchio di Reno 120.000 Popolazione

Dettagli

Pordenone e i Comuni limitrofi. Popolazione residente

Pordenone e i Comuni limitrofi. Popolazione residente Pordenone e i Comuni limitrofi. Popolazione residente e territorio. 2001-2013 COMUNE 2001 2003 2005 2007 2009 2011* 2013 var. % 2013/2001 superficie territorio comunale (kmq) densità abit. (ab/kmq) Azzano

Dettagli

RILEVAZIONE INFORMAZIONI SUI MINORI STRANIERI E LORO NUCLEO FAMILIARE SCHEDE DI RILEVAZIONE PER I SERVIZI DELL ENTE COMUNALE

RILEVAZIONE INFORMAZIONI SUI MINORI STRANIERI E LORO NUCLEO FAMILIARE SCHEDE DI RILEVAZIONE PER I SERVIZI DELL ENTE COMUNALE PROGETTO PER UNA COMUNITA INTERCULTURALE CONFERENZA DEI SINDACI DELL ULSS 13 AZIONE 1: BANCA DATI/OSSERVATORIO RILEVAZIONE INFORMAZIONI SUI MINORI STRANIERI E LORO NUCLEO FAMILIARE SCHEDE DI RILEVAZIONE

Dettagli

Comune di SAN GIORGIO A CREMANO

Comune di SAN GIORGIO A CREMANO Comune di SAN GIORGIO A CREMANO Popolazione residente e relativo trend dal 2001, saldo naturale e saldo migratorio, tasso di natalità, tasso di mortalità, tasso di crescita e tasso migratorio nel Comune

Dettagli

Ambito territoriale nr. 8 - VALLE SERIANA

Ambito territoriale nr. 8 - VALLE SERIANA 1 SEZIONE TERRITORIALE La provincia di Bergamo e gli ambiti territoriali Ambito territoriale nr. 8 - VALLE SERIANA 2 TAB. T.1 Popolazione comuni ambito territoriale n. comuni Altitudine mt Superficie Kmq

Dettagli

Il mercato del lavoro femminile in Provincia di Bari e nel sud-est barese

Il mercato del lavoro femminile in Provincia di Bari e nel sud-est barese Il mercato del lavoro femminile in Provincia di Bari e nel sud-est barese Progetto CENTRO RISORSE DONNE DEL SUD EST BARESE POR PUGLIA 2000/2006 Complemento di programmazione, asse III Misura 3.14 az. e)

Dettagli

Contesto regionale. IL VENETO

Contesto regionale. IL VENETO Caritas/Migrantes Dossier Statistico Immigrazione 2009 XIX Rapporto Immigrazione: conoscenza e solidarietà Contesto regionale. IL VENETO Il contesto: Italia, Veneto, Venezia - anno 2008 (dati Istat 2008)

Dettagli

OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO

OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Provincia di Como PROVINCIA DI COMO SETTORE POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO DATI PROVINCIALI Agosto n. 8 Sommario FLUSSO DELLE PERSONE IN CERCA DI LAVORO... 3 DATI STORICI PER

Dettagli

ALLEGATO STATISTICO INDICE TEMATICO 1. IL TERRITORIO, LA POPOLAZIONE, IL FUTURO 2. LA SANITA 3. I SERVIZI SOCIALI 4.

ALLEGATO STATISTICO INDICE TEMATICO 1. IL TERRITORIO, LA POPOLAZIONE, IL FUTURO 2. LA SANITA 3. I SERVIZI SOCIALI 4. ALLEGATO STATISTICO INDICE TEMATICO 1. IL TERRITORIO, LA POPOLAZIONE, IL FUTURO 2. LA SANITA 3. I SERVIZI SOCIALI 4. L ISTRUZIONE 5. LA CULTURA E IL TURISMO 7. LA QUALITA PERCEPITA DELLA VITA INDICE DELLE

Dettagli

Popolazione residente nel comune di TRIESTE

Popolazione residente nel comune di TRIESTE Popolazione residente nel comune di TRIESTE Popolazione residente MESE E ANNO MASCHI FEMMINE TOTALE dic. 1991 106.422 124.222 230.644 dic. 1992 105.461 122.937 228.398 dic. 1993 105.113 121.594 226.707

Dettagli

La popolazione del FVG al Dati provvisori

La popolazione del FVG al Dati provvisori La popolazione del FVG al 31.12.2011 Dati provvisori a regionale REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Assessore regionale alle finanze, patrimonio e programmazione Direzione centrale finanze, patrimonio

Dettagli

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO STANDARD MULTIREGIONALE DI DATI AMMINISTRATIVI I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO Le dinamiche trimestrali Aggiornamento al 1 trimestre 211 a cura di Provincia autonoma di Bolzano: Osservatorio Mercato del

Dettagli

La provincia di Pisa negli ultimi anni in base ad alcuni dati statistici

La provincia di Pisa negli ultimi anni in base ad alcuni dati statistici Provincia di Pisa Servizio sist.informativo e affari gen. Ufficio di Statistica La provincia di Pisa negli ultimi anni in base ad alcuni dati statistici Popolazione. I residenti in provincia di Pisa sono

Dettagli

Ambito distrettuale Azzano D. 6.31

Ambito distrettuale Azzano D. 6.31 Direzione centrale salute, integrazione sociosanitaria e politi sociali PDZ 2013-2015 Ambito distrettuale Azzano D. 6.31 Materiali di lavoro per la stesura del profilo di comunità Marzo 2012 In collaborazione

Dettagli

Il Quadro demografico della città di Messina

Il Quadro demografico della città di Messina DIPARTIMENTO STATISTICA Il Quadro demografico della città di Messina Le principali caratteristiche demografiche 2011 A C U R A D E L DIPARTIMENTO DI STATISTICA Premessa L Istituto Nazionale di Statistica

Dettagli

Sistema Informativo Statistico DEMOGRAFIA. Marche popolazione - A nno 2012

Sistema Informativo Statistico DEMOGRAFIA. Marche popolazione - A nno 2012 2013 Sistema Informativo Statistico DEMOGRAFIA Marche popolazione - A nno 2012 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 MARCHE POPOLAZIONE 2012 INDICE Popolazione e famiglie residenti nelle province Densità

Dettagli

La presenza straniera nelle statistiche

La presenza straniera nelle statistiche ISTAT - Istituto Nazionale di Statistica Ufficio Territoriale per il Piemonte e la Valle d Aosta - Sede di Torino La presenza straniera nelle statistiche a cura di di Luisa Ciardelli Alla data di redazione

Dettagli

Capitolo 2. Popolazione

Capitolo 2. Popolazione Capitolo 2 Popolazione 2. Popolazione Dinamica della popolazione residente Al 31 dicembre 2012 la popolazione residente in Italia è pari a 59.685.227 unità; rispetto al 1 gennaio 2012 - anno in cui la

Dettagli

RAPPORTO SULLA POPOLAZIONE RESIDENTE

RAPPORTO SULLA POPOLAZIONE RESIDENTE popolazione residente Comune di Sassari 2002 - I residenti nel Comune di Sassari al 31/12/ sono pari a 128.700. Rispetto all'anno precedente è stata registrata una crescita poco significativa, pari a 149

Dettagli

POPOLAZIONE RESIDENTE IN PROVINCIA DI RAVENNA

POPOLAZIONE RESIDENTE IN PROVINCIA DI RAVENNA SISTAN PROVINCIA DI RAVENNA Provincia di Ravenna - Servizio Statistica POPOLAZIONE RESIDENTE IN PROVINCIA DI RAVENNA ANNO: 2005 AGOSTO 2006 Questa pubblicazione è stata realizzata dal: Servizio statistica

Dettagli

Comune di Bellaria-Igea Marina

Comune di Bellaria-Igea Marina 1 Censimento - 1861 2 Censimento - 1871 3 Censimento - 1881 4 Censimento - 1901 5 Censimento - 1911 6 Censimento - 1921 7 Censimento - 1931 8 Censimento - 1936 9 Censimento - 1951 10 Censimento - 1961

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 3.1 Gemonese MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL PROFILO DI COMUNITÀ SEZIONE MINORI A CURA DELL OSSERVATORIO POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA

Dettagli

1. La popolazione residente

1. La popolazione residente 1. La popolazione residente La popolazione residente in Italia al 31/12/2009 è pari a 60.340.328 unità, con un incremento di 295.260 unità (+0,5%) rispetto al 31 dicembre dell anno precedente dovuto prevalentemente

Dettagli

Conseguenze sociali della recente evoluzione demografica in Liguria

Conseguenze sociali della recente evoluzione demografica in Liguria Conseguenze sociali della recente evoluzione demografica in Giulia Rivellini Facoltà di Scienze Politiche e Sociali Università Cattolica, Milano giulia.rivellini@unicatt.it 1) Evoluzione della popolazione

Dettagli

ROMA OGGI MAGGIO Dipartimento XV

ROMA OGGI MAGGIO Dipartimento XV ROMA OGGI MAGGIO 2009 Dipartimento XV LA POPOLAZIONE E IL TERRITORIO 2 LA POPOLAZIONE E IL TERRITORIO Il confronto con altre città italiane COMUNI KM2 Roma 1.290 Milano 181 Bologna 140 Torino 130 Genova

Dettagli

Immigrati in Toscana: quale cittadinanza economica?

Immigrati in Toscana: quale cittadinanza economica? I R P E T I R P E T Istituto Regionale Programmazione Economica Toscana Immigrati in Toscana: quale cittadinanza economica? Teresa Savino Il processo di immigrazione in Toscana: per una nuova cittadinanza

Dettagli

SCHEDA 1 - POPOLAZIONE, CARATTERISTICHE E DINAMICHE DEMOGRAFICHE

SCHEDA 1 - POPOLAZIONE, CARATTERISTICHE E DINAMICHE DEMOGRAFICHE SCHEDA 1 - POPOLAZIONE, CARATTERISTICHE E DINAMICHE DEMOGRAFICHE 1.1 - Popolazione residente 2006 migl. 320 20.756 59.131 Popolazione residente 2005 migl. 321 20.760 58.752 2005-2006 Var -0,3 0,6 Densità

Dettagli

SCHEDA 1 - POPOLAZIONE, CARATTERISTICHE E DINAMICHE DEMOGRAFICHE

SCHEDA 1 - POPOLAZIONE, CARATTERISTICHE E DINAMICHE DEMOGRAFICHE SCHEDA 1 - POPOLAZIONE, CARATTERISTICHE E DINAMICHE DEMOGRAFICHE 1.1 - Popolazione residente 2006 migl. 5.493 11.541 59.131 Popolazione residente 2005 migl. 5.305 11.321 58.752 2005-2006 Var 3,6 1,9 0,6

Dettagli

SCHEDA 1 - POPOLAZIONE, CARATTERISTICHE E DINAMICHE DEMOGRAFICHE

SCHEDA 1 - POPOLAZIONE, CARATTERISTICHE E DINAMICHE DEMOGRAFICHE SCHEDA 1 - POPOLAZIONE, CARATTERISTICHE E DINAMICHE DEMOGRAFICHE 1.1 - Popolazione residente 2006 migl. 1.608 15.631 59.131 Popolazione residente 2005 migl. 1.610 15.551 58.752 2005-2006 Var -0,1 0,5 0,6

Dettagli

Le famiglie italiane: un quadro in continuo cambiamento

Le famiglie italiane: un quadro in continuo cambiamento Le famiglie italiane: un quadro in continuo cambiamento Giorgio Alleva Presidente dell Istituto nazionale di statistica TRASFORMAZIONI IN 4 GENERAZIONI DI MADRI E FIGLIE PIRAMIDI DELLE ETÀ DELLA POPOLAZIONE

Dettagli

ANNO

ANNO 1. La demografia L evoluzione demografica della popolazione residente nel comune di Monteprandone è stata caratterizzata da una crescita sostenuta che porta al raddoppio della popolazione residente in

Dettagli

Trento Statistica La popolazione al 31 dicembre 2014

Trento Statistica La popolazione al 31 dicembre 2014 1 Sostanziale stabilità della popolazione rispetto al 2013 (+19 persone) Popolazione residente: 117.304 di cui 56.085 maschi (48%) e 61.219 femmine (52%) 2 SALDO NATURALE (nati-morti) positivo: +71 Nati:

Dettagli

Relazione riguardante profilo demografico

Relazione riguardante profilo demografico Relazione riguardante profilo demografico Il profilo demografico è preso in relazione alle fasce di età per il numero di abitanti, per il sesso, per la scolarizzazione e per i flussi migratori (immigrazioni

Dettagli

Ambito distrettuale di San Daniele 4.11

Ambito distrettuale di San Daniele 4.11 Direzione centrale salute, integrazione sociosanitaria e politiche sociali PDZ 2013-2015 Ambito distrettuale di San Daniele 4.11 Materiali di lavoro per la stesura del profilo di comunità Marzo 2012 In

Dettagli

1. POPOLAZIONE La popolazione nella provincia di Bergamo, risultante dal censimento 2001, quindi al 21 ottobre 2001, è pari a 973.129.

1. POPOLAZIONE La popolazione nella provincia di Bergamo, risultante dal censimento 2001, quindi al 21 ottobre 2001, è pari a 973.129. 1. POPOLAZIONE La nella provincia di Bergamo, risultante dal censimento 2001, quindi al 21 ottobre 2001, è pari a 973.129. Fig. 1- Variazione della in provincia di Bergamo Serie storica 1991 2001 (valori

Dettagli