Evoluzione della minaccia del Cyber Espionage industriale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Evoluzione della minaccia del Cyber Espionage industriale"

Transcript

1 Evoluzione della minaccia del Cyber Espionage industriale Aspetti procedurali e operativi di prevenzione e risposta Nicola Mugnato Selex Elsag Cyberlabs

2 Cos è un Advanced Persistent Threat Advanced Persistent Threat L Advanced Persintent Threat si diversifica rispetto alle tradizionali azioni di hacking per le seguenti caratteristiche: ADVANCED PERSISTENT THREAT vengono utilizzate tutte le tecniche e tools di hacking tradizionali ma vengono anche progettati e costruiti tools di hacking dedicati attuata da gruppi organizzati e diversificati rispetto alle varie fasi dell attacco attraverso azioni pianificare, lente ma continue che possono durare anni minaccia riferita principalmente allo spionaggio via internet ma utilizza anche tecniche di spionaggio tradizionale 2

3 Un esempio di Advanced Persistent Threat RSA, la divisione di EMC per la sicurezza, è il fornitore leader di soluzioni di sicurezza per accelerare il business aziendale. 10 Aprile PCWorld In una lettera aperta apparsa sul loro sito web, RSA rileva di essere stata oggetto di un attacco e che sono stati rubati dati che potrebbero potenzialmente compromettere i loro token SecurID. 3

4 4 Simuliamo le varie fasi di un attacco APT per desciverne il funzionamento e per evidenziare come il target stesso fornisca le informazioni utili all attacante. 1 Seleziono un target tra una delle principali aziende italiane Come funzioan un Advanced Persistent Threat Per questa simulazione slezionamio Alitalia ma questa tecnica funziona con qualsiasi azienda o ente di qualsiasi paese al mondo

5 5 2 Ricerco un punto debole: un dipendente dei sistemi informativi Come funzioan un Advanced Persistent Threat

6 6 3 Cerchiamo informazioni riguardo Silvia X Ne troviamo 8, quindi cerchiamo il nostro sistemista

7 7 Come funzioan un Advanced Persistent Threat La prima è una segretaria d azienda

8 8 Come funzioan un Advanced Persistent Threat La seconda è una insegnante

9 9 La terza ha una formazione tecnica

10 10 lavora nel campo dell informatica

11 11 e tra i suoi amici c è il Comitato Cassaintegrati Overbooked

12 12 e tra i suoi interssi principali ci sono i gatti.

13 13 4 Cerchiamo altre informazioni su Silvia X

14 14 5 Qual è il formato della mail aziendale Alitalia? nome.cognome cognome.nome ncognome n.cognome nomecognome

15 15 6 Cerco un amico di Silvia X di cui lei si fidi, qualcuno che condivida i sui stessi interessi: I miei gattoni!! Katia è un amica di Silvia e ha comentato più volte le foto dei suoi gatti

16 16

17 7 Cerco un sito in tema Gatti e trovo Gatti de Roma Trovo anche una mail già fatta 8 Creo un pdf con il testo del sito 17

18 18 9 Aggiungo uno 0-day (script) 10 Aggiungo un Malware (programma)

19 19 11 Creiamo una mail da spedire from to con il nostro pdf

20 20 12 Spediamo la mail da a con il nostro pdf 13 Silvia crede di aver ricevuto una mail dalla sua amica Katia. e la apre

21 21 14 ma non l ha spedita Katia Lo 0-day funziona e installa il malware sul computer di Silvia

22 22 15 Il malware contatta un server compromesso su internet e il server mi avverte dell esito della compromissione 16 A questo punto prendiamo il controllo della macchina di Silvia

23 23 17 il malware cattura le credenziali di Silvia: nomeutente + password e il nome dei server che Silvia gestisce: serv_1, serv_2 18 Attraverso il server ponte e la macchina infetta accedo ai server con le credenziali di Silvia e Installo keylogger e rootkit Serv_3 Serv_4 Serv_2 serv_1

24 24 19 Attendo che altri sistemisti colleghi di Silvia si autentichino su quei server e ottengo altri username + password e l accesso ad altri server serv_3, serv_4 Serv_3 Serv_4 Serv_2 serv_1

25 25 20 Ma io non sono solo e i miei colleghi hanno ottenuto accesso ad altri client e server Noi siamo il Team A 21 Da ora solo pochi di noi si occuperanno di mantenere operativi i canali di controllo e di crearne altri Serv_5 Serv_3 Serv_4 Serv_6 Serv_2 serv_1

26 26 20 Ora è il turno del Team B Sono analisti e specialisti nelle tecnologie del nostro target compiono ricerche mirate di informazioni Serv_5 Serv_3 Serv_4 Serv_6 Serv_2 serv_1

27 27 Riassumendo Advanced Persistent social engineering 0-day script malware standard nuovi malware specifici Spearfishing keylogger rootkit scanning exploitation furto di credenziali mantenimento dei canali di controllo (Command and Control) Threat ricerche mirate di informazioni utilizzo di tecniche di spionaggio tradizionale

28 Riassumendo Punti di forza dell APT furto d identità di utenti e amministratori utilizzo dei servizi standard messi a disposizione dall infrastruttura ICT target utilizzo di moltissime tecniche e tools differenti durante la stessa operazione azione di basso profilo (connessioni autorizzate) con bassa frequenza (low and slow) Punti deboli dell APT le informazioni sottratte debbono uscire passando per i canali di interconnessione della rete a internet (non attraverso chiavette usb, paper, ) anche le sessioni C2 (Command and Control) passano attraverso gli stessi canali nella fase di creazione della rete di infiltrazione vengono attaccate quasi esclusivamente macchine Windows I tools utilizzati durante un operazione cambiano ma debbono eseguire gli stessi compiti noti: rubare credenziali, creare backdoors, cercare computer compromettibili, stabilire canali di comunicazione verso l esterno, cercare e spedire informazioni il modus operandi è prevedibile noi sappiamo quali sono e dove sono le informazioni maggiormente sensibili 28

29 29 Come ci si difende Prevenzione Controllo Reazione Aspetto Legale Intelligence accurato risk assessment che consideri anche questo fenomeno adozione di sistemi di cifratura e data loss prevention continuo patching dei sistemi operativi e delle applicazioni segmentazione delle reti e separazione delle funzioni aziendali (utenti/amministratori) adozione di sistemi di strong authentication almeno per amministratori e servizi critici monitoraggio di tutto il traffico entrante e uscente dalle nostre reti analisi dell utilizzo dei sistemi informativi per evidenziare anomalie (correlazione eventi) costituzione di uno CSIRT (Computer Incident Response Team) con capacità di log analysis digital forensic reverse engineering progettazione e attuazione piani di rimedio Attività di Cyber Intelligence per predire le possibili minacce

30 30 Aspetto legale Spesso l APT è l espressione di un conflitto asimmetrico non solo dal punto di vista tecnico ma anche legale, perché contrappone AZIENDA NAZIONE STRANIERA Industria Istituzioni Reazione Può solo difendersi Può anche eseguire azioni di contro-spionaggio Intelligence Analisi solo su fonti aperte Può accedere a qualsiasi fonte dati anche confidenziale Necessità creare un legal framework internazionale sulla cyber warfare condividere informazioni riservate/classificate tra Aziende e Istituzioni in un azione mirata alla difesa del patrimonio industriale nazionale

31 31 Qual è il reale livello della minaccia? Chengdu Aircraft Industry Group Qualcuno lo riconosce? Ha qualcosa di familiare

32 32 Qual è il reale livello della minaccia? Assomiglia molto ad un Eurofighter ma è il Chengdu J-10 Chengdu J-10 Eurofighter

33 33 Qual è il reale livello della minaccia? Ma anche questi si assomigliano. Forse è una coincidenza Shenyang J-11 Sukhoi Su-27

34 34 Qual è il reale livello della minaccia? o forse no! Chengdu J-22 F-35 Joint Strike Fighter

35 35 Grazie per l attenzione Nicola Mugnato Direttore Generale Selex Elsag Cyberlabs

Modulo 12 Sicurezza informatica

Modulo 12 Sicurezza informatica Modulo 12 Sicurezza informatica Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per comprendere l uso sicuro dell ICT nelle attività quotidiane e per utilizzare tecniche e applicazioni

Dettagli

Media mensile 96 3 al giorno

Media mensile 96 3 al giorno Il numero di attacchi gravi di pubblico dominio che sono stati analizzati è cresciuto nel 2013 del 245%. Media mensile 96 3 al giorno Fonte Rapporto 2014 sulla Sicurezza ICT in Italia. IDENTIKIT Prima

Dettagli

Sicurezza Aziendale: gestione del rischio IT (Penetration Test )

Sicurezza Aziendale: gestione del rischio IT (Penetration Test ) Sicurezza Aziendale: gestione del rischio IT (Penetration Test ) Uno dei maggiori rischi aziendali è oggi relativo a tutto ciò che concerne l Information Technology (IT). Solo negli ultimi anni si è iniziato

Dettagli

CYBER SECURITY COMMAND CENTER

CYBER SECURITY COMMAND CENTER CYBER COMMAND CENTER Il nuovo Cyber Security Command Center di Reply è una struttura specializzata nell erogazione di servizi di sicurezza di livello Premium, personalizzati in base ai processi del cliente,

Dettagli

Evoluzione della sicurezza IT

Evoluzione della sicurezza IT A causa del cambiamento dei target del cyber crime, dello spionaggio e dell'hacktivism, gli attacchi diventano sempre più vari, come ad esempio l hackeraggio di un sito di news dove è stata riportata la

Dettagli

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line Allegato 1 Le tecniche di frode on-line Versione : 1.0 13 aprile 2011 Per una migliore comprensione delle tematiche affrontate nella circolare, riportiamo in questo allegato un compendio dei termini essenziali

Dettagli

Cleis Security nasce:

Cleis Security nasce: Cleis Security s.r.l. Cleis Security nasce: Dall Istituto di Elettronica ed Ingegneria dell Informazione e delle Telecomunicazioni (IEIIT) organo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), la cui mission

Dettagli

Symantec Insight e SONAR

Symantec Insight e SONAR Teniamo traccia di oltre 3, miliardi di file eseguibili Raccogliamo intelligence da oltre 20 milioni di computer Garantiamo scansioni del 70% più veloci Cosa sono Symantec Insight e SONAR Symantec Insight

Dettagli

ANALISI FORENSE: COSA ANALIZZARE

ANALISI FORENSE: COSA ANALIZZARE ANALISI FORENSE: COSA ANALIZZARE Il contesto Prima di tutto è necessario capire quale è la problematica per la quale si è stati convocati. Può essere ad esempio un caso di spionaggio industriale, oppure

Dettagli

LA FORZA DELLA SEMPLICITÀ. Business Suite

LA FORZA DELLA SEMPLICITÀ. Business Suite LA FORZA DELLA SEMPLICITÀ Business Suite LA MINACCIA È REALE Le minacce online alla tua azienda sono reali, qualunque cosa tu faccia. Chiunque abbia dati o denaro è un bersaglio. Gli incidenti relativi

Dettagli

Il valore di un processo efficiente di Incident Response: un caso reale

Il valore di un processo efficiente di Incident Response: un caso reale Il valore di un processo efficiente di Incident Response: un caso reale CyberSecurity Summit Milano 9 Aprile,2014 Angelo Colesanto, Pre-Sales System Engineer, RSA 1 Scenario iniziale Primario istituto

Dettagli

Suggerimenti per rendere la PMI più sicura

Suggerimenti per rendere la PMI più sicura Suggerimenti per rendere la PMI più sicura A cura di: Enrico Venuto Politecnico di Torino 20 novembre 2015 Dematerializzazione Libera da molte lentezze, inefficenze Introduce nuove problematiche e punti

Dettagli

Banche e Sicurezza Una grave minaccia Cyber: APT in Banca. Paolo Campobasso Senior Vice President Group Chief Security Officer

Banche e Sicurezza Una grave minaccia Cyber: APT in Banca. Paolo Campobasso Senior Vice President Group Chief Security Officer Banche e Sicurezza 2012 Una grave minaccia Cyber: APT in Banca Paolo Campobasso Senior Vice President Group Chief Security Officer Roma 28 Maggio 2012 1 Cos è un Advanced Persistent Threat Advanced Persistent

Dettagli

Gestione degli accessi al sistema(autenticazione) e ai locali. Analisi del traffico di rete (Firewall, IDS/IPS)

Gestione degli accessi al sistema(autenticazione) e ai locali. Analisi del traffico di rete (Firewall, IDS/IPS) Contromisure Contromisure Gestione degli accessi al sistema(autenticazione) e ai locali Antivirus Analisi del traffico di rete (Firewall, IDS/IPS) Analisi utilizzo delle risorse di sistema, accessi (IDS/IPS)

Dettagli

Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO

Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO Introduzione Per sicurezza in ambito ICT si intende: Disponibilità dei servizi Prevenire la perdita delle informazioni Evitare il furto delle informazioni

Dettagli

Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi

Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi Luciano Veronese - RSA Technology Consultant Marco Casazza - RSA Technology Consultant 1 Obiettivi della presentazione Dimostrare come

Dettagli

Primi risultati della Risk Analysis tecnica e proposta di attività per la fase successiva di Vulnerability Assessment

Primi risultati della Risk Analysis tecnica e proposta di attività per la fase successiva di Vulnerability Assessment TSF S.p.A. 00155 Roma Via V. G. Galati 71 Tel. +39 06 43621 www.tsf.it Società soggetta all attività di Direzione e Coordinamento di AlmavivA S.p.A. Analisi di sicurezza della postazione PIC operativa

Dettagli

Tipologie e metodi di attacco

Tipologie e metodi di attacco Tipologie e metodi di attacco Tipologie di attacco Acquisizione di informazioni L obiettivo è quello di acquisire informazioni, attraverso l intercettazione di comunicazioni riservate o ottenendole in

Dettagli

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7 Sommario Indice 1 Sicurezza informatica 1 1.1 Cause di perdite di dati....................... 1 1.2 Protezione dei dati.......................... 2 1.3 Tipi di sicurezza........................... 3 1.4

Dettagli

DEFENCE in DEPTH. Strategie di riduzione della superficie d attacco e dei rischi informatici

DEFENCE in DEPTH. Strategie di riduzione della superficie d attacco e dei rischi informatici DEFENCE in DEPTH Strategie di riduzione della superficie d attacco e dei rischi informatici Luca Bechelli Clusit luca@bechelli.net Ugo Di Nola Sinergy u.dinola@sinergy.it Roberto Banfi Sinergy r.banfi@sinergy.it

Dettagli

Come affrontare le nuove sfide del business

Come affrontare le nuove sfide del business Come affrontare le nuove sfide del business Nel panorama delle minacce globali Demetrio Milea Advanced Cyber Defense - EMEA 1 Tecnologie emergenti Cloud Computing Monete Elettroniche Big Data Mobile and

Dettagli

Proteggi gli account personali

Proteggi gli account personali con la collaborazione di Proteggi gli account personali Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi gli

Dettagli

Glossario servizi di Sicurezza Informatica offerti

Glossario servizi di Sicurezza Informatica offerti Glossario servizi di Sicurezza Informatica offerti Copyright LaPSIX 2007 Glossario servizi offerti di sicurezza Informatica SINGLE SIGN-ON Il Single Sign-On prevede che la parte client di un sistema venga

Dettagli

La gestione e la prevenzione delle frodi esterne

La gestione e la prevenzione delle frodi esterne La gestione e la prevenzione delle frodi esterne Gianluigi Molinari Responsabile Ufficio Prevenzione Frodi Direzione Centrale Organizzazione e Sicurezza Roma 28/29 maggio 2012 Il fenomeno delle frodi è

Dettagli

Posta elettronica. Per esercitarti su questa parte puoi consultare l Esercitazione 3 su www.self-pa.net

Posta elettronica. Per esercitarti su questa parte puoi consultare l Esercitazione 3 su www.self-pa.net Posta elettronica Per esercitarti su questa parte puoi consultare l Esercitazione 3 su www.self-pa.net Che cos è e a cosa serve È uno dei principali servizi di Internet e consente di scambiare corrispondenza

Dettagli

Come funzione la cifratura dell endpoint

Come funzione la cifratura dell endpoint White Paper: Come funzione la cifratura dell endpoint Come funzione la cifratura dell endpoint Chi dovrebbe leggere questo documento Amministratori della sicurezza e IT Sommario Introduzione alla cifratura

Dettagli

http://news.drweb.com/?i=3374&c=5&lng=ru&p=0 Doctor Web: rassegna delle attività di virus a febbraio 2013 12 marzo 2013

http://news.drweb.com/?i=3374&c=5&lng=ru&p=0 Doctor Web: rassegna delle attività di virus a febbraio 2013 12 marzo 2013 http://news.drweb.com/?i=3374&c=5&lng=ru&p=0 Doctor Web: rassegna delle attività di virus a febbraio 2013 12 marzo 2013 A febbraio 2013, gli incidenti informatici più noti sono stati la diffusione su vasta

Dettagli

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013 Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection Milano 30 Ottobre 2013 VIDEO IL NUOVO PANORAMA Le minacce sono più complesse E con tante risorse da proteggere il personale

Dettagli

I SÌ e i NO della sicurezza informatica

I SÌ e i NO della sicurezza informatica I SÌ e i NO della sicurezza informatica cosa fare cosa evitare a cosa prestare attenzione cosa riferire come mantenersi protetti La sicurezza è una responsabilità che ci dobbiamo assumere tutti. Seguite

Dettagli

Application Assessment Applicazione ARCO

Application Assessment Applicazione ARCO GESI Application Assessment Applicazione ARCO Milano Hacking Team S.r.l. http://www.hackingteam.it Via della Moscova, 13 info@hackingteam.it 20121 MILANO (MI) - Italy Tel. +39.02.29060603 Fax +39.02.63118946

Dettagli

La soluzione software per CdA e Top Management

La soluzione software per CdA e Top Management La soluzione software per CdA e Top Management DATI E DOCUMENTI PROTETTI Sempre. Ovunque. La Soluzione per Quando si parla di fusioni e acquisizioni, di cambiamenti di gestione, di pianificazione o di

Dettagli

Incident & Vulnerability Management: Integrazione nei processi di un SOC. Fabio Civita. Roma, 13 Maggio 2014 Complesso Monumentale S.

Incident & Vulnerability Management: Integrazione nei processi di un SOC. Fabio Civita. Roma, 13 Maggio 2014 Complesso Monumentale S. Il braccio destro per il business. Incident & Vulnerability Management: Integrazione nei processi di un SOC Roma, 13 Maggio 2014 Complesso Monumentale S.Spirito in Sassia Il braccio destro per il business.

Dettagli

Studio Associato Adacta uno sguardo veloce. Achab 2007 pagina 1

Studio Associato Adacta uno sguardo veloce. Achab 2007 pagina 1 Studio Associato Adacta uno sguardo veloce Achab 2007 pagina 1 Studio Associato Adacta Una realtà leader nel settore della consulenza professionale e aziendale, nata nel 2002 dalla fusione di 4 tra i principali

Dettagli

Botnet e APT, una minaccia crescente per i Service Provider

Botnet e APT, una minaccia crescente per i Service Provider Botnet e APT, una minaccia crescente per i Service Provider Page 1 of 7 - Confidenziale Indice 1. Il Contesto Attuale: APT e Minacce Evolute... 3 2. Inefficacia degli attuali sistemi di sicurezza... 3

Dettagli

legati alla realtà delle Pubbliche Amministrazioni Roma, 11 maggio 2007

legati alla realtà delle Pubbliche Amministrazioni Roma, 11 maggio 2007 Computer Crime: i Rischi Tipici legati alla realtà delle Pubbliche Amministrazioni Roma, 11 maggio 2007 Definizione di Rischio 2 Nella fattispecie il rischio nel settore dell infrastrutture dell ICT viene

Dettagli

Operation Bloodninja. Phishing Campaign Analysis Report

Operation Bloodninja. Phishing Campaign Analysis Report Operation Bloodninja Phishing Campaign Analysis Report Sommario Executive Summary... 1 Technical Analysis... 2 Attack Flow... 2 Components Analysis... 4 login_a.php... 4 css.php... 5 wp- config.php...

Dettagli

COMANDO C4 DIFESA. Ufficio Piani e Sicurezza. Mar. Ca. CC Carlo LANDO ESERCITAZIONI DI CYBER DEFENCE

COMANDO C4 DIFESA. Ufficio Piani e Sicurezza. Mar. Ca. CC Carlo LANDO ESERCITAZIONI DI CYBER DEFENCE COMANDO C4 DIFESA Ufficio Piani e Sicurezza Mar. Ca. CC Carlo LANDO ESERCITAZIONI DI CYBER DEFENCE ESERCITAZIONE DI CYBER DEFENCE SOMMARIO La minaccia Il contesto L esercitazione Il laboratorio Conclusioni

Dettagli

Protezione unificata e intelligence contro le minacce avanzate e il furto di dati

Protezione unificata e intelligence contro le minacce avanzate e il furto di dati TRITON APX Protezione unificata e intelligence contro le minacce avanzate e il furto di dati La tua organizzazione deve affrontare un numero sempre maggiore di minacce avanzate che possono condurre a furti

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA MINACCE

SICUREZZA INFORMATICA MINACCE SICUREZZA INFORMATICA MINACCE Come evitare gli attacchi di phishing e Social Engineering Ver.1.0, 19 febbraio 2015 2 Pagina lasciata intenzionalmente bianca 1. CHE COSA È UN ATTACCO DI SOCIAL ENGINEERING?

Dettagli

Symantec Protection Suite Small Business Edition Una soluzione semplice, efficace e conveniente progettata per le piccole aziende

Symantec Protection Suite Small Business Edition Una soluzione semplice, efficace e conveniente progettata per le piccole aziende Una soluzione semplice, efficace e conveniente progettata per le piccole aziende Panoramica Symantec Protection Suite Small Business Edition è una soluzione per la sicurezza e il backup semplice e conveniente.

Dettagli

La Soluzione per CdA e Top Management. La soluzione è Secure Board by Boole Server

La Soluzione per CdA e Top Management. La soluzione è Secure Board by Boole Server La Soluzione per Fusioni e acquisizioni, changing management, pianificazione e sviluppo del business, la documentazione correlata ai consigli di amministrazione, il corretto utilizzo dei documenti riservati

Dettagli

Studio Informatica Forense e sicurezza Informatica

Studio Informatica Forense e sicurezza Informatica 1 Enterprise Risk Management: è possibile ridurre il rischio senza aver fatto una data Cassification? Webesene e la protezione del data in motion Studio Informatica Forense e sicurezza Informatica Dott.

Dettagli

Consulenza, Progettazione e Realizzazione. Nuove Tecnologie per la Didattica

Consulenza, Progettazione e Realizzazione. Nuove Tecnologie per la Didattica Via C.L. Maglione 151/A 80026 Casoria (NA) Tel 081 19718013 Mobile 334 8349047 Fax 081 19718013 info@dfrsystem.it www.dfrsystem.it Casoria 80026 (NA)www.techinform-an.it Consulenza, Progettazione e Realizzazione

Dettagli

Violazione dei dati aziendali

Violazione dei dati aziendali Competenze e Soluzioni Violazione dei dati aziendali Questionario per le aziende ISTRUZIONI PER L UTILIZZO Il presente questionario è parte dei servizi che la Project++ dedica ai propri clienti relativamente

Dettagli

MDaemon: tecniche per non finire in black list. Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab.it

MDaemon: tecniche per non finire in black list. Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab.it MDaemon: tecniche per non finire in black list Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab.it Agenda Open relay e black list Definizioni e problemi Funzionamento Verifica

Dettagli

PTSv2 in breve: La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester. Online, accesso flessibile e illimitato

PTSv2 in breve: La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester. Online, accesso flessibile e illimitato La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester PTSv2 in breve: Online, accesso flessibile e illimitato 900+ slide interattive e 3 ore di lezioni video Apprendimento interattivo e guidato

Dettagli

Company overview. www.hackingteam.com. *stimato

Company overview. www.hackingteam.com. *stimato Company profile Company overview Sicurezza Informatica (difensiva ed offensiva) Vendor Independent Fondata nel 2003 2 soci fondatori e Amministratori operativi Finanziata da 2 primari fondi di Venture

Dettagli

GRRosso guaio a Chinatown. Pasquale Stirparo

GRRosso guaio a Chinatown. Pasquale Stirparo GRRosso guaio a Chinatown Pasquale Stirparo $whoami Pasquale Stirparo o Ing. Informatico, Dottorando presso KTH Royal Institute of Technology GCFA, GREM, OPST, OWSE, ECCE Mobile Security e Digital Forensics

Dettagli

NCP Networking Competence Provider Srl Sede legale: Via di Porta Pertusa, 4-00165 Roma Tel: 06-88816735, Fax: 02-93660960. info@ncp-italy.

NCP Networking Competence Provider Srl Sede legale: Via di Porta Pertusa, 4-00165 Roma Tel: 06-88816735, Fax: 02-93660960. info@ncp-italy. NCP Networking Competence Provider Srl Sede legale: Via di Porta Pertusa, 4-00165 Roma Tel: 06-88816735, Fax: 02-93660960 info@ncp-italy.com Introduzione Il penetration testing, conosciuto anche come ethical

Dettagli

Analisi FASTWEB della situazione italiana in materia di cybercrime ed incidenti informatici

Analisi FASTWEB della situazione italiana in materia di cybercrime ed incidenti informatici Analisi FASTWEB della situazione italiana in materia di cybercrime ed incidenti informatici Davide Del Vecchio Da sempre appassionato di sicurezza informatica. Responsabile del Security Operations Center

Dettagli

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0 IT Security Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Minacce ai dati 1 Concetti di sicurezza Differenze fra dati e informazioni Il termine crimine informatico: intercettazione, interferenza,

Dettagli

Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption

Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption Cybercrime e Data Security Banche e aziende come proteggono i clienti? Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption Alessandro Piva Direttore dell Osservatorio

Dettagli

Web. Meglio chiedere

Web. Meglio chiedere Di cosa si tratta Sono molti coloro che si divertono a creare software particolari al solo scopo di causare danni più o meno gravi ai computer. Li spediscono per posta elettronica con messaggi allettanti

Dettagli

osa si intende per sicurezza Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell Informazione

osa si intende per sicurezza Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell Informazione Sicurezza ICT Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell Informazione 30 laboratori; 164 esperti; 86 esperti della Fondazione Ugo Bordoni; 62 convenzioni con Università ed enti di ricerca;

Dettagli

IP Intelligence. IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci

IP Intelligence. IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci IP Intelligence IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci Techub: presenza sul territorio Siti principali: Roma Milano Parma Presidi: L Aquila Mestre Più di 80 specialisti sul territorio nazionale

Dettagli

OF SERVICE>THE FUTURE OF SERVICE>THE FUTURE OF

OF SERVICE>THE FUTURE OF SERVICE>THE FUTURE OF OF SERVICE>THE FUTURE OF SERVICE>THE FUTURE OF > keepup EP UP>KEEP UP>KEEP UP>KEEP UP>KEEP UP>KEEP UP Tenere il passo con un mondo globalizzato, attivo 24 ore al giorno e 7 giorni alla settimana per la

Dettagli

Internet ed aziende fenomeni criminali

Internet ed aziende fenomeni criminali Internet ed aziende fenomeni criminali ARGOMENTI o La Polizia Postale e delle Comunicazioni o Attacchi esterni criminalità informatica o spear phishing man in the middle - cryptolocker o Attacchi interni

Dettagli

Internet e gli strumenti digitali Quali pericoli si corrono?

Internet e gli strumenti digitali Quali pericoli si corrono? Internet e gli strumenti digitali Quali pericoli si corrono? La rete, una grande opportunità per le aziende ma con quali rischi. Come difendersi? Dr.ssa Paola CAPOZZI, Dirigente Dr. Giuseppe ZUFFANTI,

Dettagli

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Sicurezza informatica Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Overview 1. Nozioni generali 2. Virus e anti-virus 3. Spam e anti-spam 4. Phishing 5. Social engineering 6. Consigli Peschiera Digitale 2102-2013

Dettagli

Progetto di Information Security

Progetto di Information Security Progetto di Information Security Pianificare e gestire la sicurezza dei sistemi informativi adottando uno schema di riferimento manageriale che consenta di affrontare le problematiche connesse alla sicurezza

Dettagli

Security Scan e Penetration Testing

Security Scan e Penetration Testing Security Scan e Penetration Testing esperienze di una realtà specializzata http://www.infosec.it info@infosec.it Il Net Probing INFOSEC Relatore: Stefano Venturoli Infosecurity 2002 Security Scan e Penetration

Dettagli

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi:

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi: Introduzione: VPN (virtual Private Network) è una tecnologia informatica che permette, agli utenti autorizzati, di collegare i PC personali alla rete del nostro Ateneo, tramite la connessione modem o ADSL

Dettagli

Protegge il lavoro e i dati

Protegge il lavoro e i dati Funziona come vuoi tu Consente di fare di più Protegge il lavoro e i dati Concetti base Più veloce e affidabile Compatibilità Modalità Windows XP* Rete Homegroup Inserimento in dominio e Criteri di gruppo

Dettagli

Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto

Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto CYBER RISK: RISCHI E TUTELA PER LE IMPRESE Confindustria Vicenza 26/02/2015 Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto Suddivisione territoriale Compartimenti e Sezioni

Dettagli

I see you. fill in the blanks. created by

I see you. fill in the blanks. created by I see you. fill in the blanks created by I see you. fill in the blanks Si scrive, si legge I See You è. (Intensive Control Unit) è un servizio che guarda il vostro sistema informativo e svolge un azione

Dettagli

Migliorare l'efficacia delle tecnologie di sicurezza informatica grazie ad un approccio integrato e collaborativo

Migliorare l'efficacia delle tecnologie di sicurezza informatica grazie ad un approccio integrato e collaborativo Migliorare l'efficacia delle tecnologie di sicurezza informatica grazie ad un approccio integrato e collaborativo Marco Misitano, CISSP, CISM Advanced Technologies, Security Cisco Systems Italy misi@cisco.com

Dettagli

Symantec Mobile Security

Symantec Mobile Security Protezione avanzata dalle minacce per i dispositivi mobili Data-sheet: Gestione degli endpoint e mobiltà Panoramica La combinazione di app store improvvisati, la piattaforma aperta e la consistente quota

Dettagli

Appendice:: Spunti sulla sicurezza e Internet Materiale fuori programma dedicato rigorosamente solo ai curiosi. prof.

Appendice:: Spunti sulla sicurezza e Internet Materiale fuori programma dedicato rigorosamente solo ai curiosi. prof. Operatore Informatico Giuridico Informatica Giuridica di Base A.A 2003/2004 I Semestre Appendice:: Spunti sulla sicurezza e Internet Materiale fuori programma dedicato rigorosamente solo ai curiosi prof.

Dettagli

IL MESTIERE DEL SECURITY MANAGER. Alessandro Lega, CPP Senior Security Consultant

IL MESTIERE DEL SECURITY MANAGER. Alessandro Lega, CPP Senior Security Consultant IL MESTIERE DEL SECURITY MANAGER Alessandro Lega, CPP Senior Security Consultant Cercheremo di arrivare alla definizione del ruolo e del profilo che meglio descrivono il mestiere del Security Manager tramite

Dettagli

Sicuramente www.clusit.it

Sicuramente www.clusit.it Sicuramente www.clusit.it L applicazione degli standard della sicurezza delle informazioni nella piccola e media impresa Claudio Telmon Clusit ctelmon@clusit.it Sicuramente www.clusit.it Associazione no

Dettagli

Sicurezza Proattiva. Quadrante della Sicurezza e visione a 360. Roma, 10 maggio 2007

Sicurezza Proattiva. Quadrante della Sicurezza e visione a 360. Roma, 10 maggio 2007 Sicurezza Proattiva Quadrante della Sicurezza e visione a 360 Roma, 10 maggio 2007 Sicurezza Proattiva 2 Introduciamo ora una visione molto più orientata ad un approccio tecnologico relativamente alle

Dettagli

COMUNICAZIONE E CONDIVISIONE PROTETTE. Protezione per server, email e collaborazione

COMUNICAZIONE E CONDIVISIONE PROTETTE. Protezione per server, email e collaborazione COMUNICAZIONE E CONDIVISIONE PROTETTE Protezione per server, email e collaborazione IL VALORE DELLA PROTEZIONE Gran parte degli attacchi malware sfruttano le vulnerabilità del software per colpire il proprio

Dettagli

V.I.S.A. VoiP Infrastructure Security Assessment

V.I.S.A. VoiP Infrastructure Security Assessment V.I.S.A. VoiP Infrastructure Security Assessment INTRODUZIONE Il penetration testing, conosciuto anche come ethical hacking, ha come obiettivo quello di simulare le tecniche di attacco adottate per compromettere

Dettagli

Mission. Proteggiamo il Business dei nostri Clienti

Mission. Proteggiamo il Business dei nostri Clienti 2013 idialoghi- ICT Security Consulting 1 Mission La Sicurezza Informatica è un driver e non un onere, un investimento e non un costo Proteggiamo il Business dei nostri Clienti Da 15 anni realizziamo per

Dettagli

Problematiche correlate alla sicurezza informatica nel commercio elettronico

Problematiche correlate alla sicurezza informatica nel commercio elettronico Problematiche correlate alla sicurezza informatica nel commercio elettronico http://www.infosec.it info@infosec.it Relatore: Stefano Venturoli, General Manager Infosec Italian Cyberspace Law Conference

Dettagli

Sicurezza delle Applicazioni Informatiche. Qualificazione dei prodotti di back office Linee Guida RER

Sicurezza delle Applicazioni Informatiche. Qualificazione dei prodotti di back office Linee Guida RER Sicurezza delle Applicazioni Informatiche Qualificazione dei prodotti di back office Linee Guida RER 1 Cliente Redatto da Verificato da Approvato da Regione Emilia-Romagna CCD CCD Nicola Cracchi Bianchi

Dettagli

Sicurezza informatica in azienda: solo un problema di costi?

Sicurezza informatica in azienda: solo un problema di costi? Sicurezza informatica in azienda: solo un problema di costi? Silvano Marioni, CISSP Manno, Centro Galleria 2 14 ottobre 2005 www.ated.ch Parliamo di sicurezza informatica Quali minacce possono interessarci

Dettagli

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro In un mondo in cui sempre più dipendenti usano smartphone e tablet per accedere ai dati aziendali, è fondamentale

Dettagli

<Insert Picture Here> Security Summit 2010

<Insert Picture Here> Security Summit 2010 Security Summit 2010 Corporate Forensics: dall infrastruttura alla metodologia Walter Furlan, CON.NEXO Presentazione CON.NEXO CON.NEXO, in qualità di Partner ORACLE, è la prima azienda

Dettagli

Sophos Computer Security Scan Guida di avvio

Sophos Computer Security Scan Guida di avvio Sophos Computer Security Scan Guida di avvio Versione prodotto: 1.0 Data documento: febbraio 2010 Sommario 1 Software...3 2 Cosa fare...3 3 Preparazione per la scansione...3 4 Installazione del software...4

Dettagli

Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso UBIS

Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso UBIS Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso UBIS Alessandro Ronchi Senior Security Project Manager La Circolare 263-15 aggiornamento

Dettagli

IngEstate. Sistema di telegestione

IngEstate. Sistema di telegestione IngEstate Sistema di telegestione Indice 1. Introduzione generale del prodotto > I vantaggi per gli utenti 2. Caratteristiche tecniche > Tipologie di terminali gestiti > Caratteristiche tecniche > Le versioni

Dettagli

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI 2 Introduzione Questa email è una truffa o è legittima? È ciò che si chiedono con sempre maggiore frequenza

Dettagli

CyberEdge: la soluzione AIG

CyberEdge: la soluzione AIG Protezione contro le conseguenze dei cyber-rischi. BUSINESS Insurance CyberEdge: la soluzione AIG I cyber-rischi sono un dato di fatto in un mondo che ruota attorno alle informazioni e ai sistemi informativi

Dettagli

Modulo Rilevazione Assenze

Modulo Rilevazione Assenze Argo Modulo Rilevazione Assenze Manuale Utente Versione 1.0.0 del 06-09-2011 Sommario Premessa... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software... 3 Uso del programma... 4 Accesso...

Dettagli

Seqrite. Mantieni il controllo totale sui dati che ti appartengono. www.seqrite.it

Seqrite. Mantieni il controllo totale sui dati che ti appartengono. www.seqrite.it (DLP) Mantieni il controllo totale sui dati che ti appartengono Panoramica Il volume di informazioni distribuite digitalmente è in continua crescita e le organizzazioni devono adeguarsi. Il fenomeno BYOD

Dettagli

La gestione del rischio controparti

La gestione del rischio controparti Risk Assurance Services www.pwc.com/it La gestione del rischio controparti Un esigenza da presidiare per la tutela della reputazione e del valore aziendale La reputazione è un asset strategico da valorizzare,

Dettagli

Sicurezza in Internet

Sicurezza in Internet Sicurezza in Internet Mario Cannataro cannataro@unicz.it 1 Sommario Internet, Intranet, Extranet Servizi di filtraggio Firewall Servizi di sicurezza Autenticazione Riservatezza ed integrità delle comunicazioni

Dettagli

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. La sicurezza

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. La sicurezza Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 La sicurezza Prof. Valle D.ssa Folgieri Lez 10 del 23 11.07 Informatica e sicurezza 1 La sicurezza Connessione ad Internet diventata essenziale

Dettagli

Software Servizi Web UOGA

Software Servizi Web UOGA Manuale Operativo Utente Software Servizi Web UOGA S.p.A. Informatica e Servizi Interbancari Sammarinesi Strada Caiese, 3 47891 Dogana Tel. 0549 979611 Fax 0549 979699 e-mail: info@isis.sm Identificatore

Dettagli

Installare un nuovo programma

Installare un nuovo programma Installare un nuovo programma ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Installare un nuovo programma sul computer installazione Quando acquistiamo

Dettagli

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Quadro generale: Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta

Dettagli

OPEN SOURCE. Concetti chiave e implicazioni per le scelte aziendali (fornitori e utenti)

OPEN SOURCE. Concetti chiave e implicazioni per le scelte aziendali (fornitori e utenti) OPEN SOURCE Concetti chiave e implicazioni per le scelte aziendali (fornitori e utenti) OBIETTIVI Cosa sono i sw open source? Cosa li distingue dai sofware non open? Quali implicazioni per: I professionisti

Dettagli

Libertà [consapevolezza] digitale

Libertà [consapevolezza] digitale Torino, 17 ottobre 2015 CoderDojo Emma Pietrafesa, Sonia Montegiove Internet è una piazza Chi siamo?...in continua evoluzione... Il Web è social e amplifica le dinamiche psicologiche e sociali umane: riassume

Dettagli

Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking.

Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking. Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking. Il presente manuale è stato redatto per fornire alle Aziende

Dettagli

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup La sicurezza informatica Il tema della sicurezza informatica riguarda tutte le componenti del sistema informatico: l hardware, il software, i dati,

Dettagli

MANUALE RAPIDO INSERIMENTO CHIAMATE ASSISTENZA PORTALE SELF-SERVICE (IWEB)

MANUALE RAPIDO INSERIMENTO CHIAMATE ASSISTENZA PORTALE SELF-SERVICE (IWEB) 1 di 11 MANUALE RAPIDO INSERIMENTO CHIAMATE ASSISTENZA PORTALE SELF-SERVICE (IWEB) Data: Marzo 2015 Manuale Rapido Inserimento Ticket da Portale WEB 2 di 11 COME INSERIRE UNA NUOVA RICHIESTA IN MODALITA

Dettagli

Requisiti di controllo dei fornitori esterni

Requisiti di controllo dei fornitori esterni Requisiti di controllo dei fornitori esterni Sicurezza cibernetica Per fornitori classificati a Basso Rischio Cibernetico Requisito di cibernetica 1 Protezione delle attività e configurazione del sistema

Dettagli

Situation AWare Security Operations Center (SAWSOC) Topic SEC-2012.2.5-1 Convergence of physical and cyber security. Relatore: Alberto Bianchi

Situation AWare Security Operations Center (SAWSOC) Topic SEC-2012.2.5-1 Convergence of physical and cyber security. Relatore: Alberto Bianchi Situation AWare Security Operations Center (SAWSOC) Relatore: Alberto Bianchi Topic SEC-2012.2.5-1 Convergence of physical and cyber security Coordinatrice di Progetto: Anna Maria Colla annamaria.colla@selexelsag.com

Dettagli

ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA. Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009

ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA. Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009 ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009 Sommario - Introduzione - Analisi di malware - Soluzioni di difesa - Previsioni sul futuro del malware Prima Parte Introduzione

Dettagli