UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA BANDO DI GARA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA BANDO DI GARA"

Transcript

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA BANDO DI GARA 1. Ente Appaltante: Università degli Studi di Genova Dipartimento Patrimonio e Contratti Servizio Attività Negoziale- via Balbi, Genova - tel. 010/ fax 010/ Procedura di gara e criterio di aggiudicazione: l appalto sarà affidato mediante pubblico incanto ai sensi della legge , n. 109 e successive modificazioni e l aggiudicazione sarà effettuata con il criterio del prezzo più basso espresso mediante ribasso percentuale del prezzo offerto rispetto all importo complessivo dei lavori a base di gara al netto degli oneri per l attuazione dei piani di sicurezza; il prezzo offerto deve essere determinato, ai sensi dell art. 21, commi 1 e 1-bis, della suddetta legge 109/94 e successive modificazioni, mediante offerta a prezzi unitari redatta mediante la compilazione della lista delle categorie di lavoro e forniture previste per l esecuzione dell appalto e secondo quanto previsto dall'art. 90 della D.P.R. 554/99; il prezzo offerto deve essere, comunque, inferiore a quello posto a base di gara al netto degli oneri per l attuazione dei piani di sicurezza di seguito indicati, pena l esclusione. Ai sensi del comma 1. bis dell art. 21 della predetta legge 109/94 questa Amministrazione procederà all esclusione automatica dalla gara delle offerte anomalmente basse. La procedura di esclusione automatica non sarà esercitata qualora il numero delle offerte valide risulti inferiore a cinque; la stazione appaltante ha comunque la facoltà di sottoporre a verifica le offerte ritenute anormalmente basse. L appalto, con corrispettivo a misura ai sensi di quanto previsto dal combinato disposto degli articoli 19, comma. 5, e 21, comma 1, lettera a), della legge 109/94 e successive modificazioni, ammonta a 1

2 complessivi ,99 (compresi oneri per la sicurezza); categoria prevalente OG1 classifica I. Nel suddetto importo complessivo sono inclusi per un ammontare di complessivi 9.447,09 gli oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso ai sensi del combinato disposto dell articolo all art.31 co.2 della predetta legge 109/94 e del decreto legislativo 494/ Luogo di esecuzione e caratteristiche generali dell opera: l'appalto ha per oggetto l'esecuzione di tutte le opere e provviste occorrenti per il rifacimento dei calcestruzzi ammalorati dell Aula Magna e della facciata prospiciente Via De Toni (fronte Anatomia Umana) compresa la demolizione e ricostruzione del parapetto in calcestruzzo a protezione del terrazzo soprastante il reparto Emodialisi conformemente al progetto ed al Capitolato Speciale di Appalto e Schema di Contratto all uopo predisposti dalla Stazione Appaltante. Lavorazioni di cui si compone l intervento: Edifici civili ed industriali - Categoria OG1 importo ,90. 4.Soggetti ammessi a partecipare: sono ammessi a partecipare i soggetti di cui all art. 10, co.1 della Legge 109/1994 e successive modificazioni ed integrazioni secondo le disposizioni di cui agli artt.8, 9,12 e 13 della predetta legge 109/94, costituiti da imprese singole o imprese riunite o consorziate, ai sensi degli articoli 93, 94, 95, 96 e 97 del D.P.R. n. 554/1999 nonché concorrenti con sede in altri stati membri dell Unione Europea alle condizioni di cui all articolo 3, comma 7, del predetto D.P.R. n. 34/2000. E consentita la presentazione di offerte da parte delle associazioni temporanee e dei consorzi di cui all art. 10, co 1, lettere d) ed e) della L.109/94 anche se non ancora costituiti. 5. Divieti di partecipazione: non è ammessa la partecipazione alla gara nei casi previsti dagli artt. 10 co.1-bis, 12 co.5, 13 commi 4, 5-bis e 6 della L.109/ Termine di esecuzione dei lavori: il termine di esecuzione dei lavori 2

3 è di giorni 120 successivi, naturali e continui decorrenti dalla data del verbale di consegna. 7. Documentazione: il disciplinare di gara contenente le norme integrative del presente bando relative alle modalità di compilazione e presentazione dell offerta, ai documenti da presentare a corredo della stessa ed alle procedure di aggiudicazione dell appalto nonché gli elaborati grafici, il capitolato speciale di appalto e schema di contratto, l elenco prezzi unitari e tutti gli atti che compongono il progetto esecutivo, il computo metrico e il piano della sicurezza e di coordinamento,la lista delle lavorazioni e forniture, il cronoprogramma e la relazione tecnica sono visibili presso il Dipartimento Patrimonio e Contratti di questa Università Via Balbi, 5 Genova nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12; la documentazione relativa alla presente gara è disponibile on-line sul sito dell'università di Genova al seguente indirizzo: ad eccezione della lista delle lavorazioni e forniture che verrà consegnata in sede di sopralluogo. 8. Termine, indirizzo di ricezione, modalità di presentazione e data di apertura delle offerte: a) termine di presentazione delle offerte: ore 12 del giorno ; b) indirizzo: Università degli Studi di Genova - Ufficio Protocollo Via Balbi, Genova; c) modalità: secondo quanto previsto nel disciplinare di gara di cui al precedente punto 7; d) apertura delle offerte: prima seduta pubblica il giorno ore 10,00 presso il Rettorato dell Università degli Studi di Genova Via Balbi, 5; in tale sede sarà resa nota la data di un eventuale seconda seduta pubblica. 9. Soggetti ammessi all apertura delle offerte: i legali rappresentanti dei concorrenti di cui al precedente punto 4, ovvero soggetti, uno per 3

4 ogni concorrente, muniti di specifica delega loro conferita dai suddetti legali rappresentanti. 10. Cauzione: l offerta dei concorrenti deve essere corredata da: a) fideiussione bancaria o polizza fidejussoria assicurativa o polizza rilasciata da un intermediario finanziario iscritto nell elenco speciale di cui all articolo 107 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, costituita conformemente al Decreto del Ministro delle Attività produttive n. 123 del 12 marzo 2004, scheda tecnica tipo 1.1, di 3.968,00 pari al 2% dell importo complessivo dei lavori, di cui al comma primo dell'art. 30 della legge n.109 e successive modifiche e integrazioni. La misura della cauzione provvisoria è ridotta al 50% qualora ricorrano le condizioni di cui all art.8 comma 11-quater della Legge 109/ Condizioni minime di carattere economico e tecnico necessarie per la partecipazione: i concorrenti devono possedere, all atto dell offerta, attestazione di qualificazione rilasciata da società di attestazione (SOA) di cui al D.P.R. 34/2000 regolarmente autorizzata, in corso di validità che documenti il possesso della qualificazione in categorie e classifiche adeguate ai lavori da assumere con riferimento a quanto previsto dall articolo 3 del suddetto D.P.R; i concorrenti stabiliti in altri stati aderenti all Unione Europea devono possedere i requisiti previsti dal D.P.R. 34/2000 accertati, ai sensi dell articolo 3, comma 7, del suddetto D.P.R., in base alla documentazione prodotta secondo le norme vigenti nei rispettivi paesi. 12. Termine di validità dell offerta: l offerta da presentare in sede di gara dovrà avere una validità di 180 giorni dalla data dell esperimento della gara di cui al precedente punto 8d). 13. Finanziamento: i lavori sono finanziati con fondi disponibili dell Università. 14. Pagamenti lavori eseguiti dal subappaltatore autorizzato dall Amministrazione: i pagamenti relativi ai lavori svolti dal 4

5 subappaltatore o cottimista verranno effettuati dal soggetto aggiudicatario che è obbligato a trasmettere entro venti giorni dalla data di ciascun pagamento effettuato dall Amministrazione nel suo confronto, copia delle fatture quietanzate con l indicazione delle ritenute di legge effettuate. 15. Altre informazioni: a) in caso di associazione temporanee di imprese e di consorzi costituiti ai sensi dell articolo 10, comma 1, lettere d), e) ed e-bis), della legge 109/94, i requisiti cui al precedente punto 11) devono essere posseduti nella misura di cui all articolo 95, comma 2 del D.P.R. 554/1999 qualora associazioni di tipo orizzontale e nella misura di cui all art. 95, comma 3 del medesimo D.P.R., qualora associazioni di tipo verticale; b) Non sono ammessi a partecipare alla gara soggetti che si trovino in cause di esclusione di cui all articolo 75 del D.P.R. n. 554/1999 o privi dei requisiti di cui alla legge n. 68/99; c) La Stazione Appaltante si riserva la facoltà di procedere all aggiudicazione anche in presenza di una solo offerta valida sempre che sia ritenuta congrua e conveniente; d) In caso di offerte uguali si procederà per sorteggio; e) L aggiudicatario deve prestare cauzione definitiva nella misura e nei modi previsti dall articolo 30, comma 2, della legge 109/94 e successive modificazioni, dall articolo 101 del D.P.R. 554/1999 e dal D.M. 123/2004, secondo quanto prescritto dall art. 32 del C.S.A., nonché la polizza di cui all articolo 30 comma 3, della medesima legge e all articolo 103 del suddetto D.P.R., con le modalità di cui al suddetto D.M. secondo quanto prescritto dall articolo 34 del capitolato speciale di appalto con i massimali ivi indicati; f) Al presente appalto si applicano le disposizioni previste dall articolo 8, comma 11 - quater, della legge 109/94 e successive 5

6 modificazioni; g) Le autocertificazioni, le certificazioni, i documenti e l offerta devono essere in lingua italiana o corredati da traduzione giurata; h) gli importi dichiarati da imprese stabilite in altro stato membro dell Unione Europea, qualora espressi in altra valuta, dovranno essere convertiti in euro; i) la contabilità dei lavori sarà effettuata ai sensi del titolo XI del D.P.R. 554/99, le rate di acconto saranno pagate con le modalità previste dall articolo 21 del capitolato speciale di appalto e schema di contratto; j) gli eventuali subappalti saranno disciplinati ai sensi delle vigenti leggi; k) l Amministrazione Universitaria si riserva la facoltà di procedere secondo quanto previsto dal comma 1ter dell art. 10 della Legge 109/94 in caso di fallimento o di risoluzione del contratto per grave inadempimento dell aggiudicatario; l) le controversie derivanti dal contratto sono deferite alla competenza arbitrale ai sensi dell articolo 32 della 109/94 e successive modificazioni; m) I dati raccolti saranno trattati ai sensi dell art. 10 della L. 675/96, esclusivamente nell ambito della presente gara; n) l appaltatore deve eleggere domicilio nel luogo nel quale ha sede l ufficio della direzione lavori. o) Si rammenta che ai sensi della normativa vigente, in alternativa all autenticazione della sottoscrizione delle dichiarazioni, deve essere allegata, pena l esclusione, copia fotostatica di un documento di identità del sottoscrittore 16.Responsabile del procedimento: Ai sensi dell art. 7 della legge n. 109 il responsabile del procedimento è l Ing. Massimo Di Spigno Dirigente Ufficio Edilizia e 6

7 Impiantistica (tel. 010/ ; telefax 010/ ). Genova, 16 dicembre,2004 IL DIRIGENTE (Dott. Walter Bodrato) 7

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI POLICLINICO UNIVERSITARIO VIA TEMPIO n. 9 07100 SASSARI UFFICIO TECNICO TEL. 079/229820

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI - UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI - UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI - UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI PIAZZA UNIVERSITA n. 21 07100 SASSARI UFFICIO TECNICO TEL. 079/229820

Dettagli

Pubbliche Emilia Romagna Marche - Via Vecchini n Ancona. 3.2 Descrizione: lavori di sistemazione ed adeguamento funzionale del

Pubbliche Emilia Romagna Marche - Via Vecchini n Ancona. 3.2 Descrizione: lavori di sistemazione ed adeguamento funzionale del MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Emilia Romagna Marche Sede di Ancona C.F. 80006190427 Bando di gara 1. STAZIONE APPALTANTE: Provveditorato Interregionale

Dettagli

AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNI DEMANIALI IN AMBITO PORTUALE

AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNI DEMANIALI IN AMBITO PORTUALE AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNI DEMANIALI IN AMBITO PORTUALE L Autorità Portuale di Livorno indice procedura aperta,

Dettagli

unmilionequattrocentocinquantatremilacinquantatre/83)+iva. Oneri per

unmilionequattrocentocinquantatremilacinquantatre/83)+iva. Oneri per 1. Ente Appaltante: CONI Servizi SpA Largo Lauro De Bosis n 15, 00194 Roma, tel. 0636851, fax n 0636857649. 2. Procedura di gara: procedura aperta di cui al D. lgs. 12 aprile 2006, n 163 e s.m.i. 3. Lavori

Dettagli

UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO

UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO ARCIDIOCESI DI MESSINA, LIPARI, S. LUCIA DEL MELA Ente Ecclesiastico civilmente riconosciuto con Decreto del Ministero dell Interno in data 24.02.1987 (G.U. 18.04.87)- Iscritto al Tribunale di Messina

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE DELLE RISORSE PATRIMONIALI BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO (03/2002)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE DELLE RISORSE PATRIMONIALI BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO (03/2002) UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE DELLE RISORSE PATRIMONIALI BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO (03/2002) 1. Ente Appaltante: Università degli Studi di Genova Dipartimento Gestione

Dettagli

C O M U N E D I L A L O G G I A Provincia di Torino

C O M U N E D I L A L O G G I A Provincia di Torino C O M U N E D I L A L O G G I A Provincia di Torino ------------------ BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MIGLIORAMENTO DEI PERCORSI PEDONALI NELL INCROCIO DI VIA TETTI AIASSA,

Dettagli

Prot. 5662/06/I-6 BANDO DI GARA PER APPALTO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI RENAZZO

Prot. 5662/06/I-6 BANDO DI GARA PER APPALTO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI RENAZZO COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Prot. 5662/06/I-6 BANDO DI GARA PER APPALTO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI RENAZZO 1. STAZIONE APPALTANTE: Comune di Cento, Via Provenzali 15 44042 Cento

Dettagli

Comune di MALEO Provincia di Lodi

Comune di MALEO Provincia di Lodi Comune di MALEO Provincia di Lodi Piazza XXV Aprile, 1 Tel. 0377.58001 Fax 0377.458113 RACCOMANDATA A.R. LETTERA D INVITO Prot. Spett....... LAVORI DI: ASFALTATURA STRADE COMUNALI ANNO 2013. 1. STAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TORREMAGGIORE ( Provincia di Foggia ) Settore III Servizio Lavori Pubblici. Lavori di costruzione Asilo Nido nella zona nord dell abitato

COMUNE DI TORREMAGGIORE ( Provincia di Foggia ) Settore III Servizio Lavori Pubblici. Lavori di costruzione Asilo Nido nella zona nord dell abitato COMUNE DI TORREMAGGIORE ( Provincia di Foggia ) Settore III Servizio Lavori Pubblici Lavori di costruzione Asilo Nido nella zona nord dell abitato BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE: Comune di Torremaggiore

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. - BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO -

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. - BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO - REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Trasporti Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. - BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO - 1) Stazione Appaltante: Assessorato Regionale dei Trasporti con sede

Dettagli

COMUNE di AVELLINO SETTORE LAVORI PUBBLICI

COMUNE di AVELLINO SETTORE LAVORI PUBBLICI COMUNE di AVELLINO SETTORE LAVORI PUBBLICI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLE STRUTTURE DELLA SCUOLA ELEMENTARE DEL RIONE SAN TOMMASO. CUP: G36E08000010001

Dettagli

81,9(56,7$ '(*/,678',',6$66$5,

81,9(56,7$ '(*/,678',',6$66$5, 81,9(56,7$ '(*/,678',',6$66$5, %$1'2',*$5$38%%/,&2,1&$172 1. 67$=,21( $33$/7$17(: 81,9(56,7 '(*/, 678', ', 6$66$5, ±3,$==$ 81,9(56,7$ Q±6$66$5,±8)),&,27(&1,&27(/±)$; 2. 352&('85$',*$5$ pubblico incanto

Dettagli

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto Cagliari Elmas, via dei Trasvolatori s.n.c., 09030 Elmas,

Dettagli

TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A.

TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A. 1 TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A. BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A. - Via G. Porzio

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. (con esclusione automatica delle offerte anomale) CIG E56

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. (con esclusione automatica delle offerte anomale) CIG E56 ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DIREZIONE REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA VIA GHIBERTI, 4 34132 TRIESTE TEL.: 0039 040 6793311 FAX: 0039 040 6793414 http://www.inpdap.gov.it

Dettagli

COMUNE DI PRECI Provincia di Perugia UFFICIO TECNICO SETTORE OO.PP. IL RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO

COMUNE DI PRECI Provincia di Perugia UFFICIO TECNICO SETTORE OO.PP. IL RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO COMUNE DI PRECI Provincia di Perugia UFFICIO TECNICO SETTORE OO.PP. IL RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO VISTO il D.Lgs 12 aprile 2006 n 163 Codice dei Contratti Pubblici relativi a Lavori Servizi e Forniture,

Dettagli

Azienda USL 3 Pistoia U.O. Manutenzione Impianti BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CUP J59H CIG Gara N.

Azienda USL 3 Pistoia U.O. Manutenzione Impianti BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CUP J59H CIG Gara N. Azienda USL 3 Pistoia U.O. Manutenzione Impianti BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CUP J59H09000250002 - CIG 0460074113 - Gara N. 519820 1. STAZIONE APPALTANTE: Azienda USL 3 Pistoia Via Sandro Pertini, 708

Dettagli

C.A.P. 37018 PROVINCIA DI VERONA centralinotel.0456589911 C.F. 00601160237 Stazione di Soggiorno Fax0456589912

C.A.P. 37018 PROVINCIA DI VERONA centralinotel.0456589911 C.F. 00601160237 Stazione di Soggiorno Fax0456589912 Prot. n. 9.689 del 15 luglio 2009 CUP H 2 3 D 0 9 0 0 0 0 2 0 0 0 5 BANDO DI GARA LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE GENERALE DELLA VIABILITA DI CORSO GARIBALDI, VIA STATUTO E VIALE ROMA CAPOLUOGO. 1) STAZIONE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI. Dipartimento Lavori Pubblici BANDO DI GARA

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI. Dipartimento Lavori Pubblici BANDO DI GARA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI Dipartimento Lavori Pubblici BANDO DI GARA 1) STAZIONE APPALTANTE: ASSESSORATO REGIONALE LAVORI PUBBLICI - Dipartimento Lavori Pubblici

Dettagli

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto Cagliari Elmas, via dei Trasvolatori s.n.c., 09030 Elmas,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA BANDO DI GARA. Università n Catania - Tel. 095/ Fax

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA BANDO DI GARA. Università n Catania - Tel. 095/ Fax UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA BANDO DI GARA 1) Ente Appaltante: Università degli Studi di Catania, Piazza Università n. 2 95124 - Catania - Tel. 095/7307847 Fax 095/442001 2) Procedura di gara: Pubblico

Dettagli

Settore Edilizia - Ufficio Appalti Piazza Galilei N. 36 C.A.P Cagliari - Bando di gara con procedura aperta

Settore Edilizia - Ufficio Appalti Piazza Galilei N. 36 C.A.P Cagliari - Bando di gara con procedura aperta Settore Edilizia - Ufficio Appalti Piazza Galilei N. 36 C.A.P. 09128 -Cagliari - Bando di gara con procedura aperta CIG 05150443C0 CUP J96C06000100001 1) Provincia di Cagliari - Assessorato LL.PP. - Settore

Dettagli

REGIONE SICILIANA. Ufficio del Genio Civile di Agrigento

REGIONE SICILIANA. Ufficio del Genio Civile di Agrigento REGIONE SICILIANA Assessorato Lavori Pubblici Ufficio del Genio Civile di Agrigento BANDO DI GARA A PUBBLICO INCANTO Appalto ai sensi dell art. 20, comma 1 della legge n. 109/94 e successive modifiche

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 30/2013 CIG: ADF. Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti, Contratti, Economato Ufficio

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 30/2013 CIG: ADF. Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti, Contratti, Economato Ufficio COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 30/2013 CIG: 5463185ADF Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti, Contratti, Economato Ufficio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari, ai sensi degli

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI UFFICIO TECNICO CODICE CIG:

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI UFFICIO TECNICO CODICE CIG: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI CODICE CIG: 0026817216 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO I.1)

Dettagli

FONDAZIONE ISTITUTO SAN RAFFAELE G. GIGLIO DI CEFALU BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO PER APPALTO DEI LAVORI

FONDAZIONE ISTITUTO SAN RAFFAELE G. GIGLIO DI CEFALU BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO PER APPALTO DEI LAVORI FONDAZIONE ISTITUTO SAN RAFFAELE G. GIGLIO DI CEFALU BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO PER APPALTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO IMPIANTI TECNOLOGICI (ELETTRICO, IDRICO, GAS E CONDIZIONAMENTO) DELLE CUCINE INTERNE

Dettagli

INPS DIREZIONE REGIONALE LOMBARDIA

INPS DIREZIONE REGIONALE LOMBARDIA INPS DIREZIONE REGIONALE LOMBARDIA 1. stazione appaltante: Istituto Nazionale della Previdenza Sociale - Direzione regionale Lombardia - via M. Gonzaga 6, 20123 Milano; tel. 0288931, fax 028893200. 2.

Dettagli

,13 oltre IVA

,13 oltre IVA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL SISTEMA DELLE ACQUE DEI GIARDINI DELLA VENARIA REALE - CIG. 0297525564 1) Soggetto aggiudicatario: Consorzio di Valorizzazione

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 14-LP/15 CIG: N

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 14-LP/15 CIG: N COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 14-LP/15 CIG: N. 6522533481 Il Comune di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI via Roma, 145 09124 Cagliari, in esecuzione della Deliberazione G.C. e

Dettagli

COMUNE DI ASSAGO. Provincia di Milano. Area Territorio e Patrimonio BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE

COMUNE DI ASSAGO. Provincia di Milano. Area Territorio e Patrimonio BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano Area Territorio e Patrimonio BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DELLA PRIMA FASE DELLO SVILUPPO DEL CIMITERO COMUNALE CODICE CIG: 0226494CBF 1. ENTE

Dettagli

sensi degli artt. 17, comma 4 lett. a) e 18, comma 1, lett. a) punto 2 della

sensi degli artt. 17, comma 4 lett. a) e 18, comma 1, lett. a) punto 2 della COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 7/m/2015 CIG: N. 65318171E8 Il Comune di Cagliari - SERVIZIO MOBILITÀ, INFRASTRUTTURE VIARIE E RETI via Roma, 145 09124 Cagliari, in esecuzione di

Dettagli

Direzione Servizi Generali, Sistema Informativo,Gestione del Personale

Direzione Servizi Generali, Sistema Informativo,Gestione del Personale Direzione Servizi Generali, Sistema Informativo,Gestione del Personale U.O.C. Gare e Contratti BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO - APPALTO LAVORI Il Comune di Pietrasanta, Piazza Matteotti 29, telefono

Dettagli

COMUNE DI AVELLINO - SETTORE LAVORI PUBBLICI - Sezione amministrativa gare e appalti -

COMUNE DI AVELLINO - SETTORE LAVORI PUBBLICI - Sezione amministrativa gare e appalti - COMUNE DI AVELLINO - SETTORE LAVORI PUBBLICI - Sezione amministrativa gare e appalti - PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO DELLA SCUOLA MATERNA ED ASILO NIDO DI VIA MORELLI

Dettagli

2. PROCEDURA DI GARA: Procedura aperta ai sensi della legge n. 109/1994 e successive modificazioni ed integrazioni.

2. PROCEDURA DI GARA: Procedura aperta ai sensi della legge n. 109/1994 e successive modificazioni ed integrazioni. OGGETTO: BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA LAVORI DI MIGLIORAMENTO SISMICO DEL PLESSO SCOLASTICO DI CASTAGNETO CARDUCCI LIMITATAMENTE ALLE SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE. APPALTO N. 273. In esecuzione della

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI UFFICIO TECNICO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI UFFICIO TECNICO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO I.1) Denominazione: UNIVERSITA

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 9-LP/15 CIG: N E

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 9-LP/15 CIG: N E COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 9-LP/15 CIG: N. 652637897E Il Comune di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI via Roma, 145 09124 Cagliari, in esecuzione della Deliberazione G.C. e della

Dettagli

Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore LL.PP.- Viabilità

Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore LL.PP.- Viabilità Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore LL.PP.- Viabilità LAVORI DI STRAORDINARIA MANUTENZIONE MEDIANTE IL CONSOLIDAMENTO DEL CORPO STRADALE, LA RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DELLE SS.PP.

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA ESECUZIONE DI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMMOBILE COMUNALE SITO IN VIA ALBERONI N.

Dettagli

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DELLA CASA ALBERGO GIACOMO DA PECORARA.

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DELLA CASA ALBERGO GIACOMO DA PECORARA. Pianello Val Tidone, 02/01/2017 BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DELLA CASA ALBERGO GIACOMO DA PECORARA. Il Responsabile del Servizio RENDE NOTO

Dettagli

STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29 BOLOGNA - UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA N BOLOGNA TEL.

STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29 BOLOGNA - UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA N BOLOGNA TEL. STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29 BOLOGNA - UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA N.7-40139 BOLOGNA TEL. PER SOPRALLUOGHI 051/6225214; PER INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE

Dettagli

1.AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CATANZARO

1.AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CATANZARO 1.AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CATANZARO PIAZZA ROSSI 88100 CATANZARO TEL. 0961/8411 FAX. 0961/744519 2. PROCEDURA DI GARA: Procedura aperta ( n. 26/2009 ) ai sensi del D.Lgs. n. 163/2006, come indicata

Dettagli

REGIONE BASILICATA- AZIENDA U.S.L.N.2 DI POTENZA BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

REGIONE BASILICATA- AZIENDA U.S.L.N.2 DI POTENZA BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO REGIONE BASILICATA- AZIENDA U.S.L.N.2 DI POTENZA BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: Azienda Sanitaria U.S.L. n. 2 di Potenza, con sede in Via Torraca n. 2 in Potenza tel. 0971-310569/563

Dettagli

71037 Monte Sant Angelo Piazza Roma n. 2 Telefono 0884/566242-244 Telefax 0884/566212

71037 Monte Sant Angelo Piazza Roma n. 2 Telefono 0884/566242-244 Telefax 0884/566212 71037 Monte Sant Angelo Piazza Roma n. 2 Telefono 0884/566242-244 Telefax 0884/566212 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Procedura aperta ai sensi degli artt. 3 c. 37, 54, 55 ed 82 del D.lgs. 12.04.2006

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA. Il Servizio Ispettore Ripartimentale delle Foreste di Messina indice la ****************

BANDO DI GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA. Il Servizio Ispettore Ripartimentale delle Foreste di Messina indice la **************** Cod. Fisc. 80012000826 - P.I. 02711070827 REGIONE SICILIANA ASSESSORATO TERRITORIO E AMBIENTE COMANDO DEL CORPO F.LE DELLA REGIONE SICILIANA SERVIZIO ISPETTORATO RIP.LE DELLE FORESTE DI MESSINA BANDO DI

Dettagli

A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. Fiat Engineering S.p.A., C.so Ferrucci n. 112/A 10138 Torino Tel. 011.00.56.362 Telefax 011.00.56.369,

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC:

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: appalti_acquisti_gsspa@legalmail.it,

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI

BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici (AAP)? NO x SÌ? SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO

Dettagli

2. TERMINE, INDIRIZZO DI RICEZIONE E DATA DI APERTURA DELLE OFFERTE

2. TERMINE, INDIRIZZO DI RICEZIONE E DATA DI APERTURA DELLE OFFERTE BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI RESTAURO E RIFACIMENTO DEI TETTI E DELLA FACCIATA INTERNA DEL CORPO DI FABBRICA POSTO SU VIA DEGLI ALFANI 56 DI PROPRIETÀ DELL ISTITUTO

Dettagli

SOCIETA PARTECIPAZIONI IMMOBILIARI S.P.A.

SOCIETA PARTECIPAZIONI IMMOBILIARI S.P.A. SOCIETA PARTECIPAZIONI IMMOBILIARI S.P.A. ASTA PUBBLICA PER L APPALTO DEI LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN EDIFICIO DESTINATO ALLA LOCAZIONE PER LAVORATORI IN MOBILITA DA EDIFICARSI IN MODENA VIA DELL ARTIGIANATO

Dettagli

REGIONE BASILICATA I.R.C.C.S. C.R.O.B. Rionero in Vulture BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

REGIONE BASILICATA I.R.C.C.S. C.R.O.B. Rionero in Vulture BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA REGIONE BASILICATA I.R.C.C.S. C.R.O.B. Rionero in Vulture BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA SEZIONE I: Amministrazione Aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi, punti di contatto Denominazione

Dettagli

COMUNE DI ROGLIANO Prov. Cosenza DISCIPLINARE DI GARA PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO MINIEOLICO LOCALITA POVERELLA BANDO DI GARA

COMUNE DI ROGLIANO Prov. Cosenza DISCIPLINARE DI GARA PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO MINIEOLICO LOCALITA POVERELLA BANDO DI GARA BANDO DI GARA LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO MINIEOLICO NUMERO C.I.G. 4268879663 NUMERO C.U.P. F55F11000180006 PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 55 DEL D.LGS. 163/06 E SS.MM.II. PER L ESECUZIONE DEI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU Provincia di Cagliari Piazza Municipio 1 www.comune.decimomannu.ca.it SETTORE TECNICO Telefono 0709667039 0709667023 Fax 070962078 e-mail decimomannu.ut@gmail.com BANDO DI GARA PROCEDURA

Dettagli

Opera Salesiana San Giovanni Bosco

Opera Salesiana San Giovanni Bosco Opera Salesiana San Giovanni Bosco Reg. San Giorgio via De Martini 18 Sassari Provincia di Sassari PIA SS-04-Algherese Golfo dell Asinara BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA 1. STAZIONE APPALTANTE:

Dettagli

TECNOPOLIS CSATA VALENZANO (Bari)

TECNOPOLIS CSATA VALENZANO (Bari) 14671 TECNOPOLIS CSATA VALENZANO (Bari) Bando di gara appalto lavori di adeguamento infrastrutturale per il progetto Sistema pubblico di connettività (RUPAR 2). 1. STAZIONE APPALTANTE: TECNOPOLIS CSATA

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 17/

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 17/ AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677. BANDO DI GARA Nr. 17/2001 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: pubblico incanto (art. 73, lett. c.,

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 36 DEL 25 LUGLIO 2005

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 36 DEL 25 LUGLIO 2005 ARIN - AZIENDA RISORSE IDRICHE DI NAPOLI SpA - Servizio responsabile: Direzione Logistica e Acquisti - Indirizzo: Via Argine, 929-80147 NAPOLI - Tel.: 0817818145-198 Fax: 0817818190 - e-mail: info@arin.na.it

Dettagli

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO AVVERTENZE Ai fini del presente bando tipo si intende per testo coordinato : il testo della L.11/02/1994 n.109, recante

Dettagli

COMUNE DI VITERBO SERVIZIO GARE E APPALTI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CIG: F3 CPV

COMUNE DI VITERBO SERVIZIO GARE E APPALTI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CIG: F3 CPV COMUNE DI VITERBO SERVIZIO GARE E APPALTI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CIG: 03454588F3 CPV 44115000-9 APPALTO PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MIGLIORAMENTO ED ADEGUAMENTO

Dettagli

COMUNE DI PORTO VENERE PROVINCIA DELLA SPEZIA

COMUNE DI PORTO VENERE PROVINCIA DELLA SPEZIA COMUNE DI PORTO VENERE PROVINCIA DELLA SPEZIA Area Tecnica - Lavori Pubblici via Garibaldi, 9 ² 19025 Porto Venere (SP) ² tel. 0187/794832 -Fax 0187/766407 e-mail: nicoletta.portunato@comune.portovenere.sp.it²

Dettagli

COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n CAMPOBASSO

COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n CAMPOBASSO COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n. 29 86100 CAMPOBASSO BANDO DI GARA APPALTO LAVORI NUOVA SCUOLA MATERNA VIA CRISPI VIA BERLINGUER 1) Amministrazione aggiudicatrice:

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA

PROVINCIA DI TARANTO BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PROVINCIA DI TARANTO SETTORE APPALTI E CONTRATTI BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA 1) Amministrazione aggiudicatrice: Provincia di Taranto Via Anfiteatro, 4 - tel. 099 4587273 fax 0994587310 indirizzo internet

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr.6/

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr.6/ AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677. BANDO DI GARA Nr.6/2001 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: pubblico incanto (art. 73, lett. c.,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE DELLE RISORSE PATRIMONIALI SERVIZIO ATTIVITA NEGOZIALE, ECONOMALE E PATRIMONIALE SETTORE I BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO 1. Ente Appaltante: Università

Dettagli

1. STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29, BOLOGNA UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA 7 40139 BOLOGNA TEL.

1. STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29, BOLOGNA UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA 7 40139 BOLOGNA TEL. 1. STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29, BOLOGNA UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA 7 40139 BOLOGNA TEL. 051/622.5580 FAX 051/622.5136 SITO INTERNET www.ausl.bologna.it;

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA APPALTO INTEGRATO

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA APPALTO INTEGRATO Regione Piemonte AZIENDA SANITARIA LOCALE CN2 VIA VIDA N. 10 12051 ALBA (CN) C.F./Partita I.V.A. n.: 02419170044 S.O.C Tecnologie biomediche, impianti e sicurezza Via Vida n. 10-12051 ALBA (CN) Tel. 0173316294

Dettagli

COMUNE DI CARBONIA PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS

COMUNE DI CARBONIA PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS COMUNE DI CARBONIA PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Lavori di ristrutturazione e risanamento della Chiesa del Sacro Cuore a Cortoghiana Il Comune di Carbonia - Ufficio Appalti

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA AREA 03 ACQUISTI E PATRIMONIO. I.2) INDIRIZZO PRESSO IL QUALE È POSSIBILE OTTENERE ULTERIORI INFORMAZIONI Come al punto I.

PROVINCIA DI GENOVA AREA 03 ACQUISTI E PATRIMONIO. I.2) INDIRIZZO PRESSO IL QUALE È POSSIBILE OTTENERE ULTERIORI INFORMAZIONI Come al punto I. PROVINCIA DI GENOVA CERTIFICATO N. 4626/01 AREA 03 ACQUISTI E PATRIMONIO BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI ID 2847 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO Bando di gara - Realizzazione di alloggi e residenze per studenti universitari CUP F 3 8 D 0 5 0 0 0 1 4 0 0 0 1 CIG 0 0 7 5 6 7 5 0 F C GARA CON PROCEDURA

Dettagli

BANDO DI GARA C.I.G B05

BANDO DI GARA C.I.G B05 BANDO DI GARA C.I.G. 4187782B05 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA ED ESECUZIONE DEI LAVORI, CON IL CRITERIO DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA, PER LE

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE ACQUISTI, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI - ID 3436 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA Via Berlino, TRENTO. Telefono 0461/ telefax 0461/ sito internet:

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA Via Berlino, TRENTO. Telefono 0461/ telefax 0461/ sito internet: AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA Via Berlino, 10-38100 TRENTO Telefono 0461/212611 - telefax 0461/212677 sito internet: www.autobrennero.it RETTIFICA BANDO DI GARA N. 02/2006 In relazione al bando di gara 02/2006,

Dettagli

BANDO DI GARA CIG: D0A Prt. N del

BANDO DI GARA CIG: D0A Prt. N del BANDO DI GARA CIG: 5587333D0A Prt. N. 4356 del 13.02.2014 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE ED ESERCIZIO DELL I.E.P.I. 1. STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI SANT'ANTIMO VIA ROMA, 168 Sant'Antimo (NA) Telefono:

Dettagli

AREA PROGETTO DIGHE DEL PANPERDUTO

AREA PROGETTO DIGHE DEL PANPERDUTO AREA PROGETTO DIGHE DEL PANPERDUTO PROGETTAZIONE ESECUTIVA ED ESECUZIONE DEI LAVORI DI RESTAURO E RISTRUTTURAZIONE PER IL RECUPERO DEL CASELLO IDRAULICO DIGA DEL PANPERDUTO DA DESTINARE A OSTELLO -COMUNE

Dettagli

BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA REALIZZAZIONE DI LABORATORI E STUDI CODICE CIG: 3457514ECC Istruzioni Operative Autorità del 31.03.2010

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO INTEGRALE DI GARA N. 11/2013 CIG: N C

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO INTEGRALE DI GARA N. 11/2013 CIG: N C COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO INTEGRALE DI GARA N. 11/2013 CIG: N. 517186345C Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari, in esecuzione della Deliberazione G.C.

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 57 DEL 7 NOVEMBRE 2005

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 57 DEL 7 NOVEMBRE 2005 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 57 DEL 7 NOVEMBRE 2005 COMMISSARIO DI GOVERNO PER L EMERGENZA BONIFICHE E TUTELA DELLE ACQUE NELLA REGIONE CAMPANIA - Delegato ex OO.P.C.M NN. 2425/96 e

Dettagli

COMUNE DI TURI ( PROVINCIA DI BARI) SETTORE LAVORI PUBBLICI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO, DEI LAVORI DI BONIFICA E MESSA IN SICUREZZA

COMUNE DI TURI ( PROVINCIA DI BARI) SETTORE LAVORI PUBBLICI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO, DEI LAVORI DI BONIFICA E MESSA IN SICUREZZA COMUNE DI TURI ( PROVINCIA DI BARI) SETTORE LAVORI PUBBLICI Numero d ordine dell appalto: 05/2007 CUP: F52F06000030006 CIG: 00772558D5 BANDO DI GARA (Allegato IX A, D.Lgs. 163/2006). PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

Comune di Isernia Medaglia d Oro IV Settore Area Tecnica Servizio LL.PP. Via Giovanni XXIII, 67 ISERNIA tel. 0865/ fax 0865/403021

Comune di Isernia Medaglia d Oro IV Settore Area Tecnica Servizio LL.PP. Via Giovanni XXIII, 67 ISERNIA tel. 0865/ fax 0865/403021 Comune di Isernia Medaglia d Oro IV Settore Area Tecnica Servizio LL.PP. Via Giovanni XXIII, 67 ISERNIA tel. 0865/471610 12 fax 0865/403021 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA LAVORI DI SISTEMAZIONE E MESSA

Dettagli

Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA)

Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA) Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA) ACCORDO QUADRO QUADRIENNALE PER LA REALIZZAZIONE DI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI ED AFFINI DEGLI IMMOBILI

Dettagli

CAGLIARI - lavori di rifacimento della pavimentazione nell ala nuova di Via Amat del Palazzo di Giustizia. BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

CAGLIARI - lavori di rifacimento della pavimentazione nell ala nuova di Via Amat del Palazzo di Giustizia. BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CAGLIARI - lavori di rifacimento della pavimentazione nell ala nuova di Via Amat del Palazzo di Giustizia. BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CIG 0301590FEC Contratti sopra 500.000,00 Prezzo più basso, determinato

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DEI COMUNI DI SISSA TRECASALI E FONTEVIVO

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DEI COMUNI DI SISSA TRECASALI E FONTEVIVO Comune di Sissa Trecasali Via Provinciale, 38 località Sissa 43018 SISSA TRECASALI (Parma) Codice Fiscale e Partita IVA 02705440341 Tel. 0521/527011 Fax. 0521/877160 protocollo@postacert.comune.sissatrecasali.pr.it

Dettagli

BANDO PUBBLICO INCANTO PER AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE RIBASSO SULL IMPORTO DEI LAVORI POSTO A BASE DI GARA

BANDO PUBBLICO INCANTO PER AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE RIBASSO SULL IMPORTO DEI LAVORI POSTO A BASE DI GARA BANDO PUBBLICO INCANTO PER AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE RIBASSO SULL IMPORTO DEI LAVORI POSTO A BASE DI GARA ( Art 21 lettera b) della legge 11.2.1994, n. 109 e successive modificazioni) IL RESPONSABILE

Dettagli

Codice CIG: F Codice CUP: H15I

Codice CIG: F Codice CUP: H15I COMUNE DI ORTA NOVA Provincia di FG SETTORE PROGETTUALITÀ TECNICA Piazza Pietro Nenni, 39 ORTA NOVA Cod.Fis. 00395770712 Tel. 0885/780210 Fax 0885/780308 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Prot. n. 0014281

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO - LAVORI

BANDO DI GARA D'APPALTO - LAVORI MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO SEGRETARIATO REGIONALE PER IL PIEMONTE BANDO DI GARA D'APPALTO - LAVORI CUP F17H14000770007 CIG 6334473C79 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA - APPALTO INTEGRATO

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA - APPALTO INTEGRATO Corso F. Cavallotti, n. 59 18038 Sanremo IM C.F. e P.Iva: 00253750087 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA - APPALTO INTEGRATO Progettazione esecutiva ed esecuzione lavori di adeguamento della sezione di deflusso

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Macerata, lì 30.01.2008 Prot. n 114 BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA a) Stazione Appaltante: società per l Acquedotto del Nera S.p.A., con sede in Via D. Ricci n 4, C.A.P. 62100, Macerata (Mc), Italia

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Biblioteca Nazionale Centrale di. Firenze- BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA C.U.P.

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Biblioteca Nazionale Centrale di. Firenze- BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA C.U.P. Ministero per i Beni e le Attività Culturali Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze- BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA C.U.P. F16D08000180001 CIG 0257607803 Identificativo NAF 1. Amministrazione aggiudicatrice:

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE ACQUISTI, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI ID 3499 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI DOMUS DE MARIA PROVINCIA DI CAGLIARI AREA TECNICA SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI

COMUNE DI DOMUS DE MARIA PROVINCIA DI CAGLIARI AREA TECNICA SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI COMUNE DI DOMUS DE MARIA PROVINCIA DI CAGLIARI AREA TECNICA SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI Prot. n 7378 Addì 8 Agosto 2014 OGGETTO: COMUNALE. BANDO DI PUBBLICO INCANTO PER LAVORI DI AMPLIAMENTO DEL

Dettagli

CITTA DI TORTOLI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

CITTA DI TORTOLI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CITTA DI TORTOLI PROVINCIA OGLIASTRA AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI PROT. N. 1527 DEL 26/ 01/2010 LOTTO CIG [0425636DEC] CUP [E16G09000160004 ] BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA n. 03/2010 IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG F9C. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.-

BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG F9C. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG 6856089F9C 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA. Importo dei lavori su base biennale soggetto a ribasso d asta: ,00

AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA. Importo dei lavori su base biennale soggetto a ribasso d asta: ,00 AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA (Ospedale Riuniti P.O. Annunziata P.O. M. Santo P.O. S. Barbara) U.O.C. Gestione Infrastrutture e Patrimonio Tel. 0984/681952 Fax 0984/681694 Cod. Fisc.: 01987250782 BANDO

Dettagli

A.R.T.E. AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE PER L EDILIZIA DELLA PROVINCIA DI GENOVA

A.R.T.E. AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE PER L EDILIZIA DELLA PROVINCIA DI GENOVA A.R.T.E. AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE PER L EDILIZIA DELLA PROVINCIA DI GENOVA STAZIONE APPALTANTE: A.R.T.E. Genova Via B. Castello, 3 tel.01053901, fax 010 5390317. PROCEDURA DI GARA: Procedura Aperta

Dettagli

BANDO DI GARA mediante PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA mediante PROCEDURA APERTA COMUNE DI TORPE - PROVINCIA DI NUORO UFFICIO TECNICO COMUNALE BANDO DI GARA mediante PROCEDURA APERTA OGGETTO: Procedura aperta per l'appalto dei lavori di: LAVORI DI REALIZZAZIONE DEI MARCIAPIEDI IN VIA

Dettagli

Denominazione ufficiale: Azienda Unità Sanitaria Locale di. Ravenna, Via De Gasperi, Ravenna Italia. Indirizzo

Denominazione ufficiale: Azienda Unità Sanitaria Locale di. Ravenna, Via De Gasperi, Ravenna Italia. Indirizzo SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA ROMAGNA AZIENDA USL DI RAVENNA - BANDO DI GARA (CIG N. 42581554AA CUP N J23B10000420005) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI

Dettagli

BANDO DI GARA. Indirizzo internet: dove viene pubblicato il bando a partire dal giorno

BANDO DI GARA. Indirizzo internet: dove viene pubblicato il bando a partire dal giorno BANDO DI GARA SEZIONE I: SOCIETA APPALTANTE 1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Società Appaltante: S.I.C. S.p.A. Indirizzo postale: Vico della Fontanella 18 TERNI Partita IVA:

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO CON PROCEDURA RISTRETTA

BANDO DI GARA D APPALTO CON PROCEDURA RISTRETTA COMUNE DI SAN MAURO MARCHESATO (Provincia di Crotone) Via San Rocco - Tel. 0962-53764 - Fax 0962-53018 ( www.comune.sanmauromarchesato.kr.it) E-mail: tecnico.sanmauromarchesato@asmepec.it BANDO DI GARA

Dettagli

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO Via Monte Rosa n. 21 21100 Varese - (Tel. 0332/806911 Fax 0332/283879) BANDO DI GARA N. 8/2017 - CUP: D88F16001140002

Dettagli