COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 323 DEL 02/08/2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 323 DEL 02/08/2014"

Transcript

1 COMUNE DI VIADANA (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 323 DEL 02/08/2014 Settore Vigilanza Ufficio Vigilanza OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL PROCEDIMENTO SANZIONATORIO DELLE VIOLAZIONI AL C.D.S.. IMPEGNO PLURIENNALE, PER IL ,61

2 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL PROCEDIMENTO SANZIONATORIO DELLE VIOLAZIONI AL C.D.S.. IMPEGNO PLURIENNALE, PER IL ,61 IL DIRIGENTE DEL Settore Vigilanza PREMESSO: Che con determinazione del Titolare di P.O. Area Vigilanza n. 412 del , veniva disposta, a seguito dell espletamento della gara, l'aggiudicazione definitiva dell appalto per la gestione dei procedimenti relativi alle sanzioni per violazioni al Codice della strada, con fornitura della modulistica e del software applicativo, alla ditta ICA imposte comunali affini s.r.l. unipersonale, con sede in Roma, via G. Donizetti, , e stipulato contratto in data contratto rep. n dell importo complessivo di ,00, oltre IVA; CHE il servizio prestato dalla società in questo triennio è stato svolto nel rispetto delle disposizioni del capitolato speciale d appalto, del sopra citato contratto e con generale soddisfazione dell Amministrazione comunale; RILEVATA l economicità della prosecuzione di un rapporto contrattuale con un prestatore di servizi che ha dato prova di buona e corretta esecuzione dell oggetto contrattuale, senza l aggravio di tempo e risorse economiche connesse alla predisposizione di una nuova procedura di gara; RILEVATO che nel corso del triennio si sono riscontrate numerose sanzioni di utenti residenti all estero che non hanno avuto un riscontro positivo, con conseguente necessità di implementazione dell originario contratto con il servizio di gestione del recupero di tali sanzioni; RICHIAMATI: - l art. 57, comma 5, lett. b), del d.lgs. 163/2006, che consente la ripetizione di servizi analoghi già affidati all operatore economico aggiudicatario del contratto iniziale secondo una procedura aperta; - l art. 4 del contratto rep che prevede la ripetizione del servizio per un ulteriore triennio; - l art. 57, comma 5, lett. a) del d.lgs. 163/2006, che consente per i servizi complementari, strettamente necessari al perfezionamento del contratto originario, che non possono essere separabili dallo stesso senza arrecare gravi inconvenienti alla stazione appaltante, l affidamento al medesimo operatore economico, in quanto di importo non superiore al 50% del contratto iniziale; VISTE le note della società ICA s.r.l. di La Spezia, protocollate al n del e n del , nelle quali la società manifesta la disponibilità alla ripetizione del servizio in premessa, come integrato dalla gestione del recupero sanzioni C.d.S. degli utenti residenti all estero, per un ulteriore triennio alle medesime condizioni di cui al precedente contratto, salvo le seguenti condizioni negoziali relative agli utenti residenti all estero: - 5,50, oltre IVA, per ogni verbale stampato ed inviato; - 15,00, oltre IVA, per ogni verbale pagato; - Rimborso delle spese postali sostenute; per un importo complessivo affidamento di ,00, IVA esclusa (di cui ,00 per il servizio originario, ed ,00 per il nuovo servizio complementare) - CIG n. X110FE9B48; RITENUTO di dover affidare il servizio in oggetto ad ICA s.r.l. con sede legale in Roma, di impegnare la somma complessiva di ,00, IVA 22% inclusa, nonché di procedere agli adempimenti conseguenti; VISTA la legge 23 dicembre 2005 n. 266 che ha disposto che le stazioni appaltanti che affidano contratti pubblici debbano versare un contributo per il finanziamento dell Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, e la successiva deliberazione della citata Autorità del , come modificata da ultimo dalla deliberazione del , in attuazione della l n. 266, con la quale sono stati individuate le quote da versare e le modalità di versamento; PRESO ATTO: CHE come previsto dalla citata deliberazione del , per i contratti di importi inferiori ad ,00 le Amministrazioni non devono versare alcun contributo; PRECISATO, a norma dell art. 192 del d.lgs. 267/2000: che il fine perseguito dall Amministrazione Comunale, attraverso la stipulazione del contratto, è quello di affidare il servizio di gestione dei procedimenti relativi alle sanzioni per violazioni al Codice della strada, con fornitura della modulistica e del software applicativo, nonché il servizio di gestione del recupero sanzioni C.d.S. degli utenti residenti all estero, mediante procedura negoziata ai sensi dell art. 57, comma 5, lett. a) e b) del d.lgs. 163/2006;

3 che il contratto verrà stipulato in forma pubblica amministrativa; che le clausole essenziali del contratto e le modalità di gestione del servizio sono indicate nel capitolato speciale d appalto approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 72 del , salvo le modifiche negoziali introdotte con la presente determinazione; DATO ATTO che, in applicazione delle disposizioni della Legge 241/90, il presente provvedimento amministrativo: indica i presupposti di fatto e le ragioni di diritto che ne stanno alla base, onde lo stesso è provvisto di adeguata, congrua e logica motivazione; determina nell Area Vigilanza l unità organizzativa responsabile dell istruttoria; individua il responsabile del procedimento nella persona del Titolare di P.O. Area Vigilanza, dr. Doriana Rossi; CONSIDERATO CHE per il presente provvedimento è stata verifica la regolarità e correttezza dell azione amministrativa ai sensi dell art. 147-bis, comma 1, del d.lgs. 267/2000; RICHIAMATE: - la delibera del Commissario Straordinario con le funzioni del Consiglio Comunale n. 10 del 10/07/2014 ad oggetto: APPROVAZIONE BILANCIO ANNUALE DI PREVISIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2014, RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA PER IL TRIENNIO E BILANCIO PLURIENNALE E ALLEGATI - la delibera del Commissario Straordinario con le funzioni della Giunta Comunale n. 11 del 10/07/2014 ad oggetto: PEG FINANZIARIO ESERCIZIO 2014 VISTI - lo Statuto, il Regolamento per la disciplina dei contratti e il Regolamento di contabilità comunali; - il vigente Regolamento sull Organizzazione degli Uffici Comunali; - il D.lgs. 267/2000; DETERMINA DI AFFIDARE, per la motivazioni di cui in premessa, mediante procedura negoziata ai sensi dell art. 57, comma 5, lett. a) e b) del d.lgs. 163/2006, ad ICA s.r.l. con sede legale in Roma, via Gaetano Donizzetti 1, e amministrativa in La Spezia 19124, viale Italia 136 C.F , il servizio di gestione dei procedimenti relativi alle sanzioni per violazioni al Codice della strada, con fornitura della modulistica e del software applicativo, nonché il servizio di gestione del recupero sanzioni C.d.S. degli utenti residenti all estero, alle medesime condizioni dei cui al precedente contratto Rep. n del , salvo le seguenti condizioni negoziali relative agli utenti residenti all estero: - 5,50, oltre IVA, per ogni verbale stampato ed inviato; - 15,00, oltre IVA, per ogni verbale pagato; - Rimborso delle spese postali sostenute; per un importo complessivo affidamento di ,00, IVA esclusa CIG n. X110FE9B48; DI APPROVARE l allegata bozza di contratto, parte integrante e sostanziale della presente determinazione; DI IMPEGNARE, per il servizio in premessa l importo di complessivi ,00, IVA compresa, imputandoli come segue: Capitolo C.d.C , , , ,39 80 DI DARE ATTO CHE la spesa prevista per l anno 2017 dovrà essere considerata in fase di predisposizione del Bilancio 2017; DI DARE ATTO che gli impegni di spesa verranno eventualmente rideterminati in base all effettiva prestazione; DI DARE ATTO che l efficacia della suddetta determinazione è subordinata alla condizione sospensiva dell esito positivo dei requisiti soggettivi ai sensi dell art. 11, comma 8, d.lgs. 163/2006; Il Responsabile Settore Vigilanza Doriana Rossi

4

5 Comune di Viadana Provincia di Mantova Pagina 1 di 2 Determinazione Settore Vigilanza nr.323 del 02/08/2014 ATTESTAZIONE DI COPERTURA FINANZIARIA ESERCIZIO: 2014 Impegno di spesa /0 Data: 01/08/2014 Importo: 2.250,61 Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL PROCEDIMENTO SANZIONATORIO DELLE VIOLAZIONI AL C.D.S.. IMPEGNO PLURIENNALE, PER IL ,61 Capitolo: SPESA VERBALIZZAZIONE SANZIONI CODICE DELLA STRADA Codice bilancio: C.I.G.: X110FE9B48 SIOPE: Beneficiario: ICA S.R.L. Status: Provvisorio ATTESTAZIONE DI COPERTURA FINANZIARIA ESERCIZIO: 2014 Impegno di spesa /0 Data: 01/08/2014 Importo: ,00 Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL PROCEDIMENTO SANZIONATORIO DELLE VIOLAZIONI AL C.D.S.. IMPEGNO PLURIENNALE, PER IL ,61 Capitolo: SPESA VERBALIZZAZIONE SANZIONI CODICE DELLA STRADA Codice bilancio: C.I.G.: X110FE9B48 SIOPE: Beneficiario: ICA S.R.L. Status: Provvisorio

6 Comune di Viadana Provincia di Mantova Pagina 2 di 2 Determinazione Settore Vigilanza nr.323 del 02/08/2014 ATTESTAZIONE DI COPERTURA FINANZIARIA ESERCIZIO: 2014 Impegno di spesa /0 Data: 01/08/2014 Importo: ,00 Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL PROCEDIMENTO SANZIONATORIO DELLE VIOLAZIONI AL C.D.S.. IMPEGNO PLURIENNALE, PER IL ,61 Capitolo: SPESA VERBALIZZAZIONE SANZIONI CODICE DELLA STRADA Codice bilancio: C.I.G.: X110FE9B48 SIOPE: Beneficiario: ICA S.R.L. Status: Provvisorio In ordine alla regolarità contabile della presente proposta, ai sensi dell'art. 153, comma 5, TUEL - D.Lgs. n. 267 del , si esprime parere FAVOREVOLE VIADANA li, 01/08/2014 Il Responsabile del Servizio Finanziario Dott.ssa Deira Saccani

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 211 DEL

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 211 DEL CITTA DI VIADANA (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 211 DEL 26/05/2016 Settore Lavori Pubblici Unità Operativa Demanio Patrimonio OGGETTO: APPROVAZIONE DOCUMENTAZIONE TECNICA PROGETTO

Dettagli

CITTA DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 262 DEL 04/05/2017

CITTA DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 262 DEL 04/05/2017 CITTA DI VIADANA (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 262 DEL 04/05/2017 Settore Vigilanza Ufficio Vigilanza OGGETTO: PROC. N. 201610 GARA TELEMATICA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL NOLEGGIO,

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 1326 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1056 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA GESTIONE DELLO SPORTELLO LAVORO SERVIZIO DI INFORMAZIONE

Dettagli

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno Uff. Segret. N. Lì, D E T E R M I N A Z I O N E N. 109 del 31.08.2016 OGGETTO: Servizio di mensa scolastica anno scolastico 2016/2017 - Indizione procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando

Dettagli

DIREZIONE POLITICHE DELLE ENTRATE E TRIBUTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

DIREZIONE POLITICHE DELLE ENTRATE E TRIBUTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DIREZIONE POLITICHE DELLE ENTRATE E TRIBUTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-127.0.0.-5 L'anno 2014 il giorno 06 del mese di Febbraio la sottoscritta Castagnacci Piera in qualita' di dirigente di Direzione

Dettagli

COMUNE DI FRASCATI CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

COMUNE DI FRASCATI CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE COMUNE DI FRASCATI CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE DETERMINAZIONE SETTORE IV COPIA LAVORI PUBBLICI N. Registro Generale 2252 del 30-12-2016 OGGETTO: Lavori di "Rifacimento manto in erba sintetica

Dettagli

CITTA DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 213 DEL 26/05/2016

CITTA DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 213 DEL 26/05/2016 CITTA DI VIADANA (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 213 DEL Settore Lavori Pubblici Unità Operativa Servizi Informatici OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA Direzione Servizi Gare e Centrale unica degli acquisti SERVIZIO DIREZIONE SERVIZI GARE E CENTRALE UNICA DEGLI ACQUISTI - IL DIRETTORE N DETERMINAZIONE 1229 OGGETTO: Servizio di portierato

Dettagli

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino (MB)

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino (MB) COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) www.biassono.org SERVIZIO LAVORI PUBBLICI/ECOLOGIA PROPONENTE: UFFICIO LAVORI PUBBLICI/ECOLOGIA DETERMINAZIONE N. 358 DEL 12/09/2013 OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL 14.03.2015 COPIA OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO VARI LAVORI - AGGIUDICAZIONE VARI APPALTI ANNO 2015 VISTO: - il decreto sindacale prot n. 3530 in

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 704 del 24/10/2013 N. registro di area 224 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 24/10/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Economico Finanziario - Entrate DIRETTORE VIANI dott. PAOLO Numero di registro Data dell'atto 390 10/03/2016 Oggetto : Determinazione della spesa per il rinnovo

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Amministrativo Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1386 in data 30/12/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO DEGLI STUDENTI DELLA SCUOLA

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione N. 132 del 02 marzo 2017 Oggetto: Procedura Negoziata Ex Art. 36 Comma 2 Lett. C), Del D.lgs. 18 Aprile 2016, N.

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 207 del 23/06/2014. Proposta n. 207

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 207 del 23/06/2014. Proposta n. 207 Estratto DETERMINAZIONE N. 207 del 23/06/2014 Proposta n. 207 Oggetto: SERVIZIO DI RITIRO E RECAPITO DIRETTO DELLA CORRISPONDENZA COMUNALE NELL AMBITO DEL TERRITORIO COMUNALE. CONFERIMENTO INCARICO ALLA

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944 in data 26/05/2016 Oggetto: CIG Z4019DDE09 - AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena

COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE Area Amministrativa Responsabile: Giorgi Andrea n 538 del 13-08-2016 Oggetto: AFFIDAMENTO DEFINITIVO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586 in data 07/04/2016 Oggetto: CIG ZC0195045B FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO COPIA Reg. generale 438 Del 18-11-2015 PROVINCIA DI TREVISO SETTORE II : ECONOMICO FINANZIARIO E SOCIALE Determinazione Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA NON EFFICACE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del ORIGINALE DETERMINAZIONE NUMERO D ORDINE Registro Generale 600 del 05.12.2016 OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALI DI GARA E AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DELL'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Determinazione n. 684 del 12/06/2014

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Determinazione n. 684 del 12/06/2014 COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via Marcello Provenzali, 15-44042 Cento (FE) www.com une.cento.fe.it - comune.cento@cert.comune.cento.fe.it SETTORE LAVORI PUBBLICI ED ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688 in data 20/05/2015 Oggetto: CIG ZD2139D744 - LAVORI DI MANUTENZIONE

Dettagli

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino (MB) COPIA

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino (MB) COPIA COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org SEGRETARIO GENERALE PROPONENTE: SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 91 DEL 06/03/2013 OGGETTO: OPERE DI URBANIZZAZIONE INTERNE AL

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 489 del 22/07/2013 N. registro di area 31 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 22/07/2013 da Riccardo Pietta Responsabile del Settore SPORT

Dettagli

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza S E R V I Z I O S O C I O C U L T U R A L E D e t e r m i n a z i o n e d e l R e s p o n s a b i l e Proposta n. 385 COPIA CARTACEA DI ORIGINALE DIGITALE

Dettagli

SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 601

SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 601 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 601 in data 07/05/2015 Oggetto: ACQUISIZIONE DELLA FORNITURA DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economico-finanziario e fiscalità DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 118 29/01/2016 Oggetto : Proroga al 31 marzo 2016

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata e SUE, Patrimonio e BB.CC DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 763 di Registro Generale Del 13/06/2014 Oggetto: PATRIMONIO:

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1609000000 - Direzione Politiche Territoriali e Infrastrutture SERVIZIO 1609040000 - SERVIZIO ATTIVITÀ PROPOSITIVA PER LA PIANIFICAZIONE E LA PROGRAMMAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE N

Dettagli

COMUNE DI MONSUMMANO TERME Provincia di Pistoia

COMUNE DI MONSUMMANO TERME Provincia di Pistoia COMUNE DI MONSUMMANO TERME Provincia di Pistoia SETTORE FRONT OFFICE U.O.C. PUBBLICA ISTRUZIONE/SOCIALE DETERMINAZIONE N 410 DEL 06.07.2015 OGGETTO: Gara telematica, procedura aperta per l'affidamento

Dettagli

SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 436

SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 436 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 436 in data 20/03/2017 Oggetto: PALASPORT DI VIA GERBI - ACQUISIZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO

COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO Provincia di Arezzo Registro delle Determinazioni N. 466 del 31/05/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO E IMPEGNO DI SPESA DEL SERVIZIO STAMPA, IMBUSTAMENTO, POSTALIZZAZIONE E RENDICONTAZIONE

Dettagli

SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO AMMINISTRAZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2483

SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO AMMINISTRAZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2483 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO AMMINISTRAZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2483 in data 15/12/2016 Oggetto: CIG ZC31C78F6E - PROGETTO

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2374

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2374 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2374 in data 07/12/2016 Oggetto: CIG ZF41C473C0 SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 397 DEL 09/09/2014

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 397 DEL 09/09/2014 COMUNE DI VIADANA (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 397 DEL Settore Affari Generali Unità Operativa Segreteria - Contratti - Appalti OGGETTO: RIPETIZIONE DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONI

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-37-2016 del 13/04/2016 DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 OGGETTO: Affidamento alla ditta Publinforma Srl di Barletta

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 582 in data 23/06/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE SCALE IN UTILIZZO

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 103 del 15/02/2013 N. registro di area 31 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 15/02/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 449 in data 14/05/2015 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE SERVIZIO TRASPORTO ANZIANI ALLE TERME DI SARDARA ANNO 2015 ALLA

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 622 del 07/07/2017 Registro del Settore N. 86 del 05/07/2017 Oggetto: Integrazione impegno di spesa per maggiori

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA SERVIZI SOCIALI UFFICIO COORDINAMENTO PEDAGOCICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 222 / 2016

Provincia di Ferrara ****** AREA SERVIZI SOCIALI UFFICIO COORDINAMENTO PEDAGOCICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 222 / 2016 Provincia di Ferrara ****** AREA SERVIZI SOCIALI UFFICIO COORDINAMENTO PEDAGOCICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 222 / 2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE

Dettagli

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Finanziario ABBONAMENTO WEB "MODULISTICA ON LINE ARMONIZZAZIONE CONTABILE". PROVVEDIMENTI. Nr. Progr : Proposta 6 Copertura Finanziaria

Dettagli

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova ORIGINALE Comune di Commessaggio Provincia di Mantova SETTORE AFFARI GENERALI Determinazione n. 151 del 14/11/2016 Oggetto: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI. PERIODO 31.12.2016-31.12.2018.

Dettagli

COMUNE DI SALBERTRAND

COMUNE DI SALBERTRAND AREA FINANZIARIA Determinazione n. 12 del 13-10-16 ORIGINALE Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2017-31/12/2021.

Dettagli

Determina Servizi Sociali/ del 28/04/2016

Determina Servizi Sociali/ del 28/04/2016 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000103 del 28/04/2016 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente A.M. Nuovo

Dettagli

COMUNE DI LACCHIARELLA

COMUNE DI LACCHIARELLA COMUNE DI LACCHIARELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO CODICE COMUNE 16017 Codice Settoriale / AFF COPIA SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE NR 41 DEL 27/04/2017 Oggetto : DETERMINAZIONE A CONTRARRE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473 Estratto DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013 Proposta n. 473 Oggetto: SERVIZIO DI VIGILANZA, TELECONTROLLO E ANTINTRUSIONE EDIFICI COMUNALI PERIODO 2014-2015 AGGIUDICAZIONE A FAVORE DELLA SOC TELECONTROL

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 183 del 16/02/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 16 del 02/02/2017 3.2 SERVIZIO - COMANDO POLIZIA MUNICIPALE OGGETTO:

Dettagli

CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A IL RESPONSABILE DEL SETTORE

CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A IL RESPONSABILE DEL SETTORE CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A LAVORI DI REALIZZAZIONE DI NUOVI LOCULI CIMITERIALI IN GALLERIA, ALL'INTERNO DEL CIMITERO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 519 in data 03/06/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER IL NOLEGGIO DI N.1 TRATTRICE CON TRINCIA BASCULANTE CON

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Gestione Giuridico-Amministrativa ed Economica dei Rapporti di Lavoro DIRETTORE SEGALINI MAURILIO Numero di registro Data dell'atto 1615 26/10/2015 Oggetto

Dettagli

SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA

SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA Determinazione n. DD-2017-200 esecutiva dal 17/02/2017 Protocollo Generale n. PG-2017-15322 del 07/02/2017 Proposta n.:p012.0.5.0-2017-2

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 1187 / 2016

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 1187 / 2016 ORIGINALE COPIA Provincia di Arezzo Area amministrativa Settore / USA: Unità Speciale Autonoma Polizia Municipale Dirigente: Dr.ssa Maria Rosa Quintili PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 1187 / 2016 Oggetto:

Dettagli

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2017-663 del 01/08/2017 Oggetto Proroga del contratto

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA FINANZE, RAGIONERIA E BILANCIO C O P I A SERVIZIO STRUTTURA FINANZE, RAGIONERIA E BILANCIO MATERIA DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE

Dettagli

C O M U N E D I E M P O L I

C O M U N E D I E M P O L I C O M U N E D I E M P O L I CENTRO DI RESPONSABILITA : Responsabile: Ufficio: VII Dottor Riccardo Gambini Servizio Biblioteca DETERMINAZIONE N 937 del 13/10/2016 Oggetto: CIG. - PROCEDURA NEGOZIATA IN

Dettagli

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE Anno Prop. : 2016 Num. Prop. : 171 Determinazione n. 136 del 01/02/2016 OGGETTO: SUA-STAZIONE UNICA APPALTANTE PROVINCIA DI PESARO E E URBINO. ENTE ADERENTE COMUNE DI MONTELABBATE. APPROVAZIONE RISULTANTZE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1030 in data 06/09/2016 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MENSA SCOLASTICA

Dettagli

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde /055 Servizio Valutazioni Gestione Automezzi - Magazzini Autorimesse

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde /055 Servizio Valutazioni Gestione Automezzi - Magazzini Autorimesse Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2016 05844/055 Servizio Valutazioni Gestione Automezzi - Magazzini Autorimesse CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 189 approvata

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem)

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) DIREZIONE SERVIZI STAFF E POLITICHE SOCIALI- SERVIZI SOCIALI SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 120-17 del 22-04-2016

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 161 DEL 2/8/2016 OGGETTO: Intervento urgente per la disinfestazione di un nido vespe cabro (calabroni) dentro una cavità del muro di cinta della residenza di Corte Maddalene 5.

Dettagli

Determinazione n. 588 del 26/03/2014

Determinazione n. 588 del 26/03/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE E AMBIENTE Determinazione n. 588 del 26/03/2014 Oggetto: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE VIA NOMENTANA - VIA TURATI, PIAZZA BORGONUOVO - IMPEGNO SPESA

Dettagli

CITTÀ DI BORGOMANERO

CITTÀ DI BORGOMANERO C O P I A CITTÀ DI BORGOMANERO PROVINCIA DI NOVARA C.SO CAVOUR, 16-28021 BORGOMANERO (NO) DETERMINA n. 323/SP del 14 SETTEMBRE 2010 DIVISIONE: SERVIZI ALLE PERSONE SERVIZIO: ISTRUZIONE DETERMINA DI ASSUNZIONE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 196 del 12/06/2013 Proposta n. 196 Oggetto: SERVIZIO DI RITIRO E RECAPITO DIRETTO DELLA CORRISPONDENZA COMUNALE NELL AMBITO DEL TERRITORIO COMUNALE. CONFERIMENTO INCARICO ALLA

Dettagli

SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2527

SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2527 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2527 in data 15/12/2016 Oggetto: CIG. ZCD1C82B14 - MANUTENZIONE ATTREZZATURE DEGLI

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO AFFARI GENERALI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI MARCHE TEMPORALI PER L UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE C O P I A SETTORE: Settore Affari Generali, Istituzionali, Segreteria, Cultura,Turismo, URP DETERMINAZIONE N. 68 DEL 16/10/2017 OGGETTO: CIG ZED1ED545E-INIZIATIVA

Dettagli

SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE

SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE COMUNE DI MAROPATI 89020 - Provincia di Reggio Calabria ------------- Partita IVA 00312730807 Codice Fiscale 82000870806 Piazza Bettino Craxi, 2 Tel. 0966/944381 0966/945770 Fax 0966/945175 PEC: demografici.maropati@asmepec.it

Dettagli

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO Registro Generale nr. 588 COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizi Interni N. 51 DEL 24-10-2013 Ufficio: > SERVIZI INTERNI > POSIZIONE ORGANIZZATIVA Oggetto: 02.Affidamento a Poste Italiane del servizio

Dettagli

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 396 DEL 09/09/2014

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 396 DEL 09/09/2014 COMUNE DI VIADANA (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 396 DEL Settore Affari Generali Unità Operativa Segreteria - Contratti - Appalti OGGETTO: ASSICURAZIONE C.D. ELETTRONICA. RIPETIZIONE

Dettagli

SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 241

SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 241 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 241 in data 11/03/2016 Oggetto: CIG ZBC18DFF0F - FORNITURA DI

Dettagli

COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro) A R E A F I N A N Z I A R I A D E T E R M I N A Z I O N E N. 25 OGGETTO GESTIONE CONTABILITA ECONOMICO-PATRIMONIALE. IMPEGNO DÌ SPESA PER ACQUISTO SOFTWARE, ELABORAZIONE,

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F Tel Fax URL:

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F Tel Fax URL: COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 244 ANNO 2013 Registro Generale Data : 13/12/2013 N 609

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO EDIFICI STORICI - PROGETTAZIONE E MANUTENZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO EDIFICI STORICI - PROGETTAZIONE E MANUTENZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO EDIFICI STORICI - PROGETTAZIONE E MANUTENZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 327 in data 21/03/2016 Oggetto: CIGZF318D071E

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/04/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO:Affidamento in concessione della gestione dei servizi

Dettagli

Direzione Generale /129 Ufficio del Portavoce del Sindaco, Rapporti con il cittadino e Ufficio stampa

Direzione Generale /129 Ufficio del Portavoce del Sindaco, Rapporti con il cittadino e Ufficio stampa Direzione Generale 2015 01812/129 Ufficio del Portavoce del Sindaco, Rapporti con il cittadino e Ufficio stampa CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 6 approvata il 28 aprile 2015

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 190

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 190 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 190 in data 09/02/2017 Oggetto: CIG Z9F1D10740 LAVORI DI REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI-FINANZIARIO-P.I.

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI-FINANZIARIO-P.I. COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI-FINANZIARIO-P.I. ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 383 DEL 29-07-2016

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 221 del 03/04/2013 N. registro di area 36 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 03/04/2013 da Riccardo Pietta Responsabile del Settore AFFARI

Dettagli

Direzione Servizi Educativi /007 Servizio Ristorazione e Acquisti Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Educativi /007 Servizio Ristorazione e Acquisti Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Educativi 2017 02273/007 Servizio Ristorazione e Acquisti Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 57 approvata il 12 giugno 2017 DETERMINAZIONE: SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 2432 06/12/2013 OGGETTO: Acquisto modulo applicativo Nuovo Ordinamento contabile ditta Zuddas CIG ZF60CBB9B5

Dettagli

SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2027

SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2027 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2027 in data 13/11/2014 Oggetto: ZDE1072518 - PISCINA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 1539-2014 DETERMINAZIONE AREA LAVORI PUBBLICI N 1520 del 26-08-2014 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE DI N. 2 BLOCCHI DI LOCULI NEL CIMITERO LE GRAZIE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE SERVIZI GENERALI - C.E.D. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 2636 del 30/12/2015 Determina n. 1977

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 1237 in data 04/12/2013 OGGETTO: LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLA CASA DI RIPOSO

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 1291 del 21/10/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 33 del 21/10/2016 3.2 SERVIZIO - COMANDO POLIZIA MUNICIPALE OGGETTO:

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 29 N GENERALE 10 DEL 13/01/2015 OGGETTO: CIG Z8512AF114 MISSIONE DEL 13/14 GENNAIO 2015 A ROMA DIRIGENTE

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1607000000 - Direzione Economato, Gare e Acquisti SERVIZIO 1607020000 - SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI DI BENI E SERVIZI N DETERMINAZIONE 367 NUMERO PRATICA OGGETTO: Integrazione determinazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 156 del 03/02/2017 Determina

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 656 del 12/04/2017 Determina

Dettagli

Servizio Progettazione e gestione della rete viaria ********* DETERMINAZIONE

Servizio Progettazione e gestione della rete viaria ********* DETERMINAZIONE ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRGESTRA 2365/2012 Determ. n. 1983 del 03/10/2012 Oggetto: STRADA PROVINCIALE N. 412R DELLA VAL TIDONE. LAVORI DI PROTEZIONE DAI FENOMENI DI CADUTA MASSI MEDIANTE DISGAGGIO

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1608000000 - Direzione Affari Generali, Politiche Educative, Culturali e Sociali SERVIZIO 1608060000 - SERVIZIO SISTEMA EDUCATIVO INTEGRATO N DETERMINAZIONE 528 NUMERO PRATICA OGGETTO:

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO ILLUMINAZIONE PUBBLICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 694

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO ILLUMINAZIONE PUBBLICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 694 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO ILLUMINAZIONE PUBBLICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 694 in data 20/05/2015 Oggetto: ACQUISIZIONE MATERIALE VARIO

Dettagli

Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G.

Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G. Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G. Sberna Pubblicata all albo On-Line dal 13/4/2015 al 27/4/2015

Dettagli

Determinazione n. 984 del 21/05/2014

Determinazione n. 984 del 21/05/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE E AMBIENTE Determinazione n. 984 del 21/05/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO LAVORI DI REALIZZAZIONE E MONTAGGIO DI N. 14 SCALE METALLICHE NEL CIMITERO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: SERVIZIO DI REVISIONE MEZZI COMUNALI PER L ANNO

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO DI PO

COMUNE DI BAGNOLO DI PO COMUNE DI BAGNOLO DI PO PROVINCIA DI ROVIGO C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E N. 59 del 12 aprile 2017 AREA: AREA TECNICA SERVIZIO: OGGETTO: Lavori di adeguamento strutturale e coibentazione copertura

Dettagli

CITTÀ DI GRUGLIASCO Città Metropolitana di Torino

CITTÀ DI GRUGLIASCO Città Metropolitana di Torino ORIGINALE CITTÀ DI GRUGLIASCO Città Metropolitana di Torino CLASSIFICAZIONE X.2.3 N.RO PROPOSTA 1342 del 26/10/2016 N.RO PROGR. 204 - D del 08/11/2016 DETERMINAZIONE N. 595 DEL 08/11/2016 OGGETTO: OPERE

Dettagli