MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM"

Transcript

1 MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

2 Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di barriere optoelettroniche di misurazione, progettata per una vasta gamma di applicazioni di movimentazione dei materiali, è dotata di funzionalità standard che la contraddistinguono da tutte le altre barriere optoelettroniche di misurazione esistenti sul mercato. Questa nuova serie dispone, infatti, di 16 opzioni di misurazione predefinite integrate nell unità, che permettono di sostituire le complicate configurazioni e le difficoltose valutazioni a fascio singolo. Gli utenti possono scegliere la modalità ottimale per la loro applicazione e ricevere direttamente i valori misurati in millimetri tramite IO-Link. Funzioni intelligenti per prestazioni ottimali Le barriere optoelettroniche LGM hanno un profilo sottile, pertanto adatte all installazione anche in spazi ristretti; l innovativa staffa di montaggio facilita e velocizza le operazioni di installazione, allineamento e sostituzione, eliminando la necessità di utilizzare utensili. Questa nuova serie, caratterizzata da un incrocio dei fasci a tre vie, offre una risoluzione più elevata, con altezze del campo fino a 3200mm, senza interferire sui tempi di risposta. La custodia di protezione in alluminio a norma IP67 è in grado di resistere a condizioni ambientali estreme, anche a temperature di stoccaggio a freddo di -30 C. 2

3 strategie per la movimentazione Caratteristiche principali in breve Possibilità di scelta tra 16 funzioni di misurazione integrate Misurazione diretta in millimetri, senza necessità di complesse conversioni L interfaccia IO-Link integrata consente di eseguire le operazioni di installazione e valutazione con grande facilità Installazione rapida e flessibile, grazie alla custodia sottile e leggera Classe di protezione IP67, adatta anche per le applicazioni di stoccaggio a freddo L incrocio dei fasci consente di ottenere una risoluzione più elevata senza aumentare il tempo di risposta Dati tecnici Prodotto Distanza operativa effettiva Altezza del campo Distanza tra i fasci Incrocio dei fasci Risoluzione ottica Tipo di interfaccia Ingresso funzione Limite luce ambientale Intervallo di temperatura Grado di protezione Collegamento Sezione trasversale dell alloggiamento LGM da 0,3 m a 6 m min. 100 mm, max mm (con incrementi di 100 mm) 8 mm, 17 mm, 25 mm, 50 mm Incrocio dei fasci a 3 vie Incrocio dei fasci disabilitato: 8; 17; 25; 50 mm Incrocio dei fasci abilitato: 4; 8,5; 12,5; 25 mm IO-Link (versione 1.0, larghezza di banda dei dati di processo a 16 bit) Emettitore: test di ingresso/gamma Ricevitore: configurazione esterna oltre Lux da -30 C a +60 C (da -22 F a +140 F) IP67 Cavo fisso di 200 mm con connettore maschio M12 (pigtail) 20 mm x 30 mm 3

4 Valori di misurazione diretta via IO-Link Installazione e valutazione estrem interfaccia IO-Link L interfaccia IO-Link consente di utilizzare tutti i parametri intelligenti disponibili con le barriere optoelettroniche LGM: tutti i dati a livello del sensore e dal sensore al PLC sono costantemente visibili. Inoltre, le barriere optoelettroniche sono indipendenti dal sistema e possono essere utilizzate con qualsiasi IO-Link Master. I valori di misurazione in millimetri facilitano l integrazione L interfaccia IO-Link consente al sistema di controllo di configurare e comunicare con la barriera optoelettronica; i dati sono disponibili per i sistemi di livello più alto senza alcuna limitazione. Oltre a trasmettere i dati delle misurazioni in formato digitale con un tempo di ciclo di 2,3 ms, l interfaccia IO-Link facilita notevolmente la messa in servizio e la manutenzione dal livello di comando. Gli utenti devono semplicemente selezionare la funzione di misurazione più adatta ai requisiti dell applicazione, senza effettuare complessi calcoli a fascio singolo. Le barriere optoelettroniche della serie LGM sono immediatamente pronte all uso. Per rendere ancora più semplice l utilizzo delle barriere Serie LGM, Pepperl+Fuchs offre un interfaccia grafica utente (DTM Device Type Manager) che migliora la visualizzazione e l interpretazione della configurazione, dei parametri e dei dati diagnostici. Parametrizzazione, configurazione e diagnostica flessibile L interfaccia IO-Link consente una facile installazione, parametrizzazione e configurazione remota dal livello PLC ai livelli più bassi. Durante il normale funzionamento è possibile impostare e modificare con semplicità e rapidità i parametri, le funzioni di misurazione e le modalità operative. Grazie alle funzioni intelligenti di parametrizzazione e configurazione, gli utenti sono in grado di modificare rapidamente le impostazioni di una vasta gamma di dispositivi ed eseguire gli interventi di manutenzione, su richiesta, senza seguire un programma prestabilito. Le informazioni di diagnostica sono dettagliate e subito disponibili durante il funzionamento; ciò consente di annullare i tempi di interruzione della produzione. 4

5 amente semplici, tramite La funzione di misurazione appropriata per ogni tipo di applicazione Gli utenti possono scegliere tra 16 modalità di funzionamento integrate per la misurazione, l identificazione o il conteggio degli oggetti. Misurazione flessibile degli oggetti Sono disponibili nove configurazioni dei parametri di misurazione degli oggetti, ad esempio l altezza dell oggetto, la posizione più bassa o più alta dell oggetto, il valore totale e il valore medio. Ad esempio: FBB: Primo fascio bloccato (globale) = posizione più bassa dell oggetto attraverso tutti gli oggetti secondari [in mm] LBB: Ultimo fascio bloccato (globale) = posizione più alta dell oggetto attraverso tutti gli oggetti secondari [in mm] NBB: Numero di fasci bloccati (globale) = altezza dell oggetto attraverso tutti gli oggetti secondari, NBB = LBB - FBB [in mm] TBB: Totale fasci bloccati = altezza dell oggetto come altezza totale di tutti gli oggetti secondari [in mm] Identificazione affidabile degli oggetti Gli oggetti, oltre ad essere misurati, possono essere identificati in base alla loro geometria; ciò è possibile, selezionando tra sei diversi parametri. Esempio: OBJS: Identificazione oggetto statico = un oggetto viene riconosciuto se il suo profilo e la sua posizione corrispondono ai dati memorizzati durante l apprendimento OBJF: Identificazione oggetto flottante = un oggetto in movimento viene riconosciuto se il suo profilo corrisponde ai dati memorizzati durante l apprendimento 5

6 LGM Applicazioni Svariate applicazioni con misura Misurazione dell altezza degli oggetti per ottimizzare al meglio le aree di stoccaggio Misurare l altezza degli oggetti è un applicazione comune nel settore della movimentazione dei materiali. Le barriere optoelettroniche di misurazione LGM identificano gli oggetti e li misurano con precisione millimetrica per consentire un uso efficiente delle aree di stoccaggio. L altezza delle merci su un pallet, ad esempio, può essere misurata prima dello stoccaggio. La funzione di misurazione LBB (ultimo fascio bloccato) determina la posizione più alta di un oggetto quando un pallet carico interrompe i fasci di luce superiori. Il valore della misurazione in millimetri viene inviato al PLC attraverso l interfaccia IO-Link. Valore misurazione 6

7 zioni e identificazioni affidabili Selezione e posizionamento di oggetti per processi più efficienti I prodotti vengono assegnati ai percorsi di distribuzione in base a misurazioni precise degli oggetti fornite dalla barriera LGM. Non sono richiesti complicati sistemi di misurazione. Con la funzione di misurazione NBB (numero di fasci bloccati), le dimensioni di un oggetto vengono calcolate in base alla differenza tra il fascio bloccato più alto e quello più basso. Il valore di misurazione inviato dall interfaccia IO-Link direttamente al PLC determina il percorso di distribuzione. Combinazione di misurazioni orizzontali e verticali È possibile combinare facilmente le opzioni di misurazione delle barriere LGM per ottenere il calcolo del volume. Montando barriere optoelettroniche in posizione verticale e orizzontale sul trasportatore è possibile eseguire misurazioni della larghezza e dell altezza. I valori di misurazione in millimetri vengono inviati direttamente al PLC per ottimizzare al meglio gli spazi di stoccaggio e trasporto. Valore misurazione 7

8 Maggiore affidabilità grazie all identificazione degli oggetti Le barriere optoelettroniche LGM sono in grado di rilevare e identificare gli oggetti, in base alla loro forma e geometria. Selezionando le funzioni OBJS (Identificazione oggetto statico) o OBJF (Identificazione oggetto flottante) tramite interfaccia IO-Link, è possibile identificare e misurare con facilità i fori e gli spazi. Precisione maggiore tramite l incrocio dei fasci L incrocio a tre vie dei fasci aumenta la risoluzione, mantenendo invariati i tempi di risposta e garantendo una maggiore precisione alla stessa velocità di funzionamento. Le barriere optoelettroniche di misurazione LGM consentono di misurare anche fori e spazi per ottenere un identificazione e una misurazione precisa degli oggetti che verranno assegnati ai processi di produzione in maniera del tutto affidabile. 8

9 Posizionamento e misurazione degli oggetti Rilevamento degli oggetti Identificazione degli oggetti Rilevamento e conteggio degli oggetti irregolari Misurazione e ordinamento di oggetti vari 9

10 LA VOSTRA RICHIESTA. LA NOSTRA SFIDA. INTERFACCE DI PROCESSO Barriere a sicurezza intrinseca Condizionatore di segnale Infrastruttura del bus di campo Sistemi I/O remoti HART Interface Solutions Soluzioni wireless Tecnica di misurazione del livello di riempimento Sistemi di limitazione di sovrappressione Sistemi di comando e di osservazione Custodie e dispositivi antideflagranti Soluzioni di sistema per interfacce di processo SENSORI INDUSTRIALI Sensori di prossimità Sensori fotoelettrici Sensori di visione Sensori a ultrasuoni Encoder Sistemi di posizionamento Sensori di inclinazione e accelerazione AS-Interface Sistemi di identificazione Logic Control Units Soggetto a modifiche senza preavviso Copyright Pepperl+Fuchs Stampato in Germania N. articolo /14 00

RFID MOLTO PIÙ CHE SEMPLICE IDENTIFICAZIONE PANORAMICA PRODOTTI RFID

RFID MOLTO PIÙ CHE SEMPLICE IDENTIFICAZIONE PANORAMICA PRODOTTI RFID RFID MOLTO PIÙ CHE SEMPLICE IDENTIFICAZIONE PANORAMICA PRODOTTI RFID L'automazione è il nostro mondo. applicazioni perfette sono il nostr Lo spirito imprenditoriale, il senso di responsabilità e il coraggio,

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

Cubis. La bilancia da laboratorio che si adatta al vostro processo

Cubis. La bilancia da laboratorio che si adatta al vostro processo Cubis. La bilancia da laboratorio che si adatta al vostro processo 2 Introduzione Cubis : le bilance da laboratorio premium Spesso le bilance da laboratorio universali dispongono soltanto di opzioni limitate

Dettagli

U500. Il nuovo standard dei sensori ad ultrasuoni

U500. Il nuovo standard dei sensori ad ultrasuoni U500 Il nuovo standard dei sensori ad ultrasuoni Flessibilità come ragione di successo Un design due tecnologie Si allarga la famiglia dei prodotti NextGen: Baumer lancia infatti l U500, la versione ad

Dettagli

Unità di controllo. Comau Robotics Manuale di istruzioni. Specifiche tecniche (Quick Reference) Versione standard

Unità di controllo. Comau Robotics Manuale di istruzioni. Specifiche tecniche (Quick Reference) Versione standard Comau Robotics Manuale di istruzioni Unità di controllo Versione standard Specifiche tecniche (Quick Reference) Descrizione e caratteristiche generali dell'unità di Controllo Guida alla scelta del modello

Dettagli

Informazioni per il settore trattamento acque. Tecnica di misura per una gestione responsabile del trattamento acque

Informazioni per il settore trattamento acque. Tecnica di misura per una gestione responsabile del trattamento acque Informazioni per il settore trattamento acque Tecnica di misura per una gestione responsabile del trattamento acque Sommario Responsabilità per uomini e prodotti 3 Partnership per un settore esigente 4

Dettagli

Catalogo tecnico - Edizione 03.2013 - Preliminare. SACE Emax 2 Nuovi interruttori automatici aperti di bassa tensione

Catalogo tecnico - Edizione 03.2013 - Preliminare. SACE Emax 2 Nuovi interruttori automatici aperti di bassa tensione Catalogo tecnico - Edizione 0.0 - Preliminare SACE Emax Nuovi interruttori automatici aperti di bassa tensione Sommario Caratteristiche principali Le gamme Unità di protezione Dispositivi e sistemi di

Dettagli

Illuminare con i LED. Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni

Illuminare con i LED. Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni E Illuminare con i LED Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni V (λ) Indice La fabbrica della luce 1 2 4 6 8 14 16 18 24 26 28 32 36 38 La fabbrica della luce I LED: l alternativa

Dettagli

Soluzioni di azionamento fatte su misura. Riduttori coassiali e attuatori

Soluzioni di azionamento fatte su misura. Riduttori coassiali e attuatori Soluzioni di azionamento fatte su misura Riduttori coassiali e attuatori UN INNOVATIVA AZIENDA A CONDUZIONE FAMILIARE La società halstrup-walcher GmbH è un azienda a conduzione familiare sin dal 1946,

Dettagli

Sterilizzatori a vapore Getinge GE Prestazioni elevate sicure per i settori scientifico e farmaceutico

Sterilizzatori a vapore Getinge GE Prestazioni elevate sicure per i settori scientifico e farmaceutico Sterilizzatori a vapore Getinge GE Prestazioni elevate sicure per i settori scientifico e farmaceutico Sterilizzatori a vapore GE Dalla teoria alla pratica Quando si tratta di sistemi sterili completi,

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Guida alle memorie Flash. Memorie Flash portatili per computer, fotocamere digitali, smartphone e altri dispositivi mobili

Guida alle memorie Flash. Memorie Flash portatili per computer, fotocamere digitali, smartphone e altri dispositivi mobili Memorie Flash portatili per computer, fotocamere digitali, smartphone e altri dispositivi mobili Kingston, l azienda indipendente produttrice di memorie leader nel mondo, offre un ampia gamma di schede

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto... 3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...

Dettagli

Documento approvato dalla Commissione di studio per le norme relative ai materiali stradali e progettazione, costruzione e manutenzione strade del CNR

Documento approvato dalla Commissione di studio per le norme relative ai materiali stradali e progettazione, costruzione e manutenzione strade del CNR MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI SISTEMI DI REGOLAZIONE DEL TRAFFICO LINEE GUIDA Documento approvato dalla Commissione di studio per le norme relative ai materiali stradali e progettazione,

Dettagli

Safety Integrated per utenti non esperti SINAMICS. Convertitore SINAMICS G Safety Integrated per utenti non esperti

Safety Integrated per utenti non esperti SINAMICS. Convertitore SINAMICS G Safety Integrated per utenti non esperti Rischi e pericoli negli impianti e nelle macchine 1 Azionamenti con "Safety Integrated" nell'applicazione 2 SINAMICS Convertitore SINAMICS G Safety Integrated per utenti non esperti Panoramica delle funzioni

Dettagli

Guida alle FM 35x. Siemens S.p.A. I IA AS PLC

Guida alle FM 35x. Siemens S.p.A. I IA AS PLC . Guida alle FM 35x. 1 ... 1 Guida alle FM 35x.... 1 Tipologie d Encoder... 4 Acquisizione degli encoder con S7-300 e S7-400.... 4 Conteggio e misura.... 6 Modalità di conteggio... 6 Posizionamento con

Dettagli

= 1/ 2 costi energetici

= 1/ 2 costi energetici + = 1/ 2 costi energetici Azionamenti ad alta efficienza energetica Answers for industry. Costi infrastrutture: 7,5 % Costi parco veicoli: 20 % Costi IT: 25 % I fatti parlano da soli: Negli impianti industriali

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Riscaldare con il calore naturale

Riscaldare con il calore naturale Riscaldare con il calore naturale 2/3 Pompe di calore: riscaldare e raffrescare con il calore naturale L obiettivo di questo documento è fornire una panoramica completa sulle possibilità di riscaldare

Dettagli

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Answers for industry. SIPLUS HCS la risposta alle esigenze termiche

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Progettazione, costruzione e controllo. di un ascensore da laboratorio a tre piani. Michele Pischedda

Progettazione, costruzione e controllo. di un ascensore da laboratorio a tre piani. Michele Pischedda Università degli studi di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Corso di laurea di Ingegneria Elettronica Tesi di Laurea Specialistica Progettazione, costruzione e controllo di un

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Considerazioni sulla Realizzazione di un Data Center

Considerazioni sulla Realizzazione di un Data Center Introduzione Cisco Enterprise Data Center Network Architecture, un'architettura di rete versatile e completa, progettata da Cisco Systems per soddisfare le esigenze IT delle aziende, garantisce un funzionamento

Dettagli

Tutto sulle candele ad incandescenza

Tutto sulle candele ad incandescenza www.beru.com Tutto sulle candele ad incandescenza Informazione tecnica n 04 Perfezione integrata Sommario Il motore diesel Principio di funzionamento L avviamento a freddo I sistemi di iniezione 3 3 3

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli