Agenzia informativa del Comitato territoriale UISP Cirié Settimo Chivasso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Agenzia informativa del Comitato territoriale UISP Cirié Settimo Chivasso"

Transcript

1 Agenzia informativa del Comitato territoriale UISP Cirié Settimo Chivasso Responsabile Comunicazione: Newsletter n. 3 Venerdì 12 dicembre 2008 Anno I 1 DIAMOCI UNA MOSSA E RIDIAMOCI UNA MOSSA Il Comitato Territoriale UISP Cirié Settimo Chivasso partecipa al progetto DIAMOCI UNA MOSSA per il secondo anno consecutivo e a RIDIAMOCI UNA MOSSA per il primo anno. [...] 2 DANCEMANIA Ripartono i corsi di danza Ripartono i corsi di danza, presso il Palazzetto dello Sport di Borgaro Torinese. L offerta di danza classica prevede due corsi, indirizzati l uno alle bimbe tra i 4 e i 6 anni [...] 3 MAMMA PARLIAMO DI DOPING Il Comitato Uisp Cirié Settimo Chivasso incontra i ragazzi/e delle scuole medie inferiori nell ambito del progetto MAMMA PARLIAMO DI DOPING, campagna sociale contro il doping. [...] 4 I GIOVANI CONTRO IL DOPING Il progetto I GIOVANI CONTRO IL DOPING nasce da un intesa tra l associazione nazionale UISP e l Istituto superiore della Sanità. Il Comitato Cirié Settimo Chivasso ha scelto di cominciare quest avventura [...] 5 - AFA ATTIVITÀ FISICA ADATTATA L attività fisica è importante per i soggetti giovani, ma lo è ancor più per gli anziani. Per contrastare le problematiche legate all avanzare dell età ed alla sedentarietà sono stati promossi programmi di Attività Fisica Adattata (AFA) [...] Pagina 1

2 6 CINEMA E MONTAGNA Il Comitato Cirié Settimo Chivasso ha preso parte alla Rassegna Nazionale Cinema & Montagna, organizzando nel proprio territorio tre serate dedicate al tema della Montagna, [...] 1 DIAMOCI UNA MOSSA E RIDIAMOCI UNA MOSSA Il Comitato Territoriale UISP Cirié Settimo Chivasso partecipa al progetto DIAMOCI UNA MOSSA per il secondo anno consecutivo e a RIDIAMOCI UNA MOSSA per il primo anno. In seguito alla buona riuscita dell anno scorso, le scuole appartenenti ai circoli di Settimo T.se hanno riconfermato la loro partecipazione al progetto con cinque classi terze e sei quarte. I bambini che giocano per la prima volta a DIAMOCI UNA MOSSA sono numerosi quest anno: cinque classi seconde di Settimo T.se, due terze e due quarte della Scuola Costa di Lanzo T.se, le classi seconda, terza, quarta e quinta della scuola Musso di Corio e la pluriclasse della scuola primaria di Coassolo San Pietro. All interno di un più ampio progetto che si basa sulle politiche giovanili, nel Comune di Castellamonte, anche le scuole primarie di Castellamonte, Aglié e Colleretto Castelnuovo hanno deciso di partecipare con grande entusiasmo e forte coinvolgimento al programma predisposto dal nostro comitato, che prevede un incontro mensile con l educatore oltre agli incontri con esperti dietisti della Coop ed esperti laureati in Scienze Motorie. Il progetto si chiuderà con le feste finali previste per il mese di Maggio. 2 - DANCEMANIA PROPEDEUTICA, HIP HOP, HIP HOP CHILDREN Ripartono i corsi di danza, presso il Palazzetto dello Sport di Borgaro Torinese. L offerta di danza classica prevede due corsi, indirizzati l uno alle bimbe tra i 4 e i 6 anni (propedeutica primario), e l altro alle ragazze tra i 7 e i 12 anni (elementare ed intermedio), tenuti dall insegnante Donatella Arlunno. PROPEDEUTICA PRIMARIO MARTEDÌ E GIOVEDÌ DALLE ALLE ELEMENTARE ED INTERMEDIO MARTEDÌ E GIOVEDÌ DALLE ALLE HIP HOP L offerta di Hip Hop, chiamata anche Street Dance o Break Dance prevede un corso bi-frequenza tenuto dalla insegnante Erika Favoloro. Pagina 2

3 MERCOLEDÌ E VENERDÌ DALLE ALLE HIP HOP CHILDREN Per le bimbe dai 6 ai 9 anni è previsto un corso specifico che abbina la propedeutica di danza classica all Hip Hop, consentendo di acquisire le basi di entrambe le discipline. VENERDÌ DALLE ALLE MARTEDÌ O GIOVEDÌ DALLE ALLE Per informazioni telefonare al numero: o MAMMA PARLIAMO DI DOPING Il Comitato Uisp Cirié Settimo Chivasso incontra i ragazzi/e delle scuole medie inferiori nell ambito del progetto MAMMA PARLIAMO DI DOPING, campagna sociale contro il doping. La scuola protagonista di questo progetto è l I.C. Benito Atzei di Corio, precisamente la 3^ A, formata da 17 studenti. Mamma, parliamo di doping è un progetto di informazione e sensibilizzazione sui temi del doping e dell inquinamento farmacologico che vede come attori principali le ragazze ed i ragazzi delle scuole medie inferiori di 38 città; a loro è affidata l ideazione e la realizzazione di campagne di comunicazione, con la collaborazione degli insegnanti e degli educatori Uisp. Sono previsti laboratori creativi che possono trovare diverse forme espressive e di produzione di materiali (interviste, giornali di classe, spot, video, manifesti, vignette, performance teatrali ecc). Il progetto contiene un innovazione tematica rispetto al passato: i destinatari finali delle azioni sono i genitori, che verranno informati e sensibilizzati dai ragazzi partecipanti alla sperimentazione, in modo da costruire una conoscenza e consapevolezza condivise sui temi trattati. La valutazione del progetto si articola su due livelli: - per la parte relativa alle buone pratiche è affidata alla compilazione degli studenti di questionari in uscita e alla loro successiva rielaborazione - per quanto riguarda l efficacia dell intervento rispetto ai destinatari avviene attraverso la somministrazione di interviste strutturate ai genitori da parte dei ragazzi. Il cuore comunicativo della campagna è rappresentato da questo sito (www.mammaparliamodidoping.it), ideato non solo per raccogliere le esperienze e i materiali prodotti, ma per essere a disposizione dei ragazzi come back stage durante l anno per lo scambio di opinioni, idee, messaggi, video. Sono previsti una decina di incontri in classe con i ragazzi di cui uno con un esperto in materia, due colloqui con i genitori all inizio dell anno scolastico e uno, alla fine. La campagna Mamma, parliamo di doping è stata finanziata dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Commissione di vigilanza e controllo sul doping e per la tutela della salute nelle attività sportive nell ambito del programma Campagne di formazione/informazione per la tutela della salute delle attività sportive e di prevenzione sul doping. In collaborazione con l'iss, Istituto Superiore di Sanità, Reparto Farmacodipendenza Tossicodipendenza e Doping - Pagina 3

4 Osservatorio Fumo Alcol e Droga (OssFAD) Dipartimento del Farmaco 4 I GIOVANI CONTRO IL DOPING Il progetto I GIOVANI CONTRO IL DOPING nasce da un intesa tra l associazione nazionale UISP e l Istituto superiore della Sanità. Il Comitato Cirié Settimo Chivasso ha scelto di cominciare quest avventura al primo anno del suo svolgimento, con la classe 3^ A del Liceo scientifico Galileo Galilei, formata da 14 studenti. L obiettivo è la realizzazione di una campagna d informazione sui temi del doping, non con mezzi convenzionali (mass media, conferenze, lezioni etc.) spesso ricevuti passivamente dai giovani, bensì attraverso iniziative che rendano i giovani SOGGETTI ATTIVI di una campagna d informazione da loro stessi ideata, pubblicizzata e diffusa fra i loro coetanei. Le idee e l estro dei ragazzi potrebbero dare origine ad opuscoli informativi per la diffusione della campagna, ad un sito web, occasione di scambio/confronto tra i giovani o ad uno spot radiofonico per promuovere la campagna. Gli incontri formativi sul tema Doping si svolgeranno tra ottobre e dicembre 2008 con il supporto di insegnanti, esperti, operatori UISP e giochi di ruolo sull argomento (role playing). Tra dicembre e gennaio 2009, i ragazzi si concentreranno su ricerche di materiale per creare l idea del prodotto finale. Febbraio, marzo ed aprile 2009 sono mesi che hanno come obiettivo la creazione del prodotto finale. Tra maggio e giugno 2009, si svolgerà un convegno finale, momento conclusivo del progetto a cui parteciperanno tutti coloro che hanno contribuito alla sua realizzazione, che costituirà occasione pubblica di presentazione dei risultati del progetto. 5 AFA, ATTIVITÀ FISICA ADATTATA L attività fisica è importante per i soggetti giovani, ma lo è ancor più per gli anziani. Per contrastare le problematiche legate all avanzare dell età ed alla sedentarietà sono stati promossi programmi di Attività Fisica Adattata (AFA): programmi di esercizio fisico disegnati appositamente per la prevenzione di specifiche alterazioni dello stato di salute come il mal di schiena connesso alla riduzione di movimento. L AFA può riguardare proposte post riabilitative di mantenimento ma non si tratta di riabilitazione, che è invece prescritta ed eseguita dal Sistema Sanitario Nazionale. Le sedute si tengono una o due volte alla settimana e sono condotte da Laureati in Scienze Motorie che hanno seguito appositi corsi di formazione. I corsi si terranno presso la palestra della Casa di Riposo Casa Mia, via S. Cristina 19, Borgaro T.se. Il costo trimestrale è di 24 per la frequenza di 1 volta la settimana, e di 45 per la frequenza di 2 volte la settimana. Pagina 4

5 Per info telefonare al n o al n Nuova pagina 1 6 CINEMA E MONTAGNA Il Comitato Cirié Settimo Chivasso ha preso parte alla Rassegna Nazionale Cinema & Montagna, organizzando nel proprio territorio tre serate dedicate al tema della Montagna, durante le quali sono state messe in evidenza la problematicità del no limits, l azione sportiva disgiunta dal rispetto dei luoghi e delle genti, la spettacolarizzazione e la commercializzazione della montagna. La proiezione dei film si è tenuta presso il Cinema Italia di Borgaro Torinese, in tre serate (29 ottobre, 5 novembre e 19 novembre) ed ha riscosso un ottimo successo di pubblico. I temi delle serate e delle pellicole sono stati essenzialmente tre: il grande alpinismo, Donne in cordata, Popoli e montagne, che visto l esito positivo nella presenza di pubblico, sono stati apprezzati da appassionati e non dello sport alpino. La manifestazione fa parte di una serie di eventi che si sono svolti durante l anno 2008 in occasione del Sessantesimo dell UISP e vi hanno aderito altre 9 città italiane. Pagina 5

OTTOBRE 2010 DANCEMANIA AFA RIPRENDONO I CORSI AL PALAZZETTO RIPRENDONO I CORSI DI DANZA E HIP HOP

OTTOBRE 2010 DANCEMANIA AFA RIPRENDONO I CORSI AL PALAZZETTO RIPRENDONO I CORSI DI DANZA E HIP HOP SETTEMBRE 2010 OTTOBRE 2010 DANCEMANIA AL PALAZZETTO RIPRENDONO I CORSI DI DANZA E HIP HOP Anche quest anno la nostra scuola di danza Dancemania propone corsi di Danza Classica e Hip Hop. I corsi di Danza

Dettagli

Newsletter n.4, Aprile 2011

Newsletter n.4, Aprile 2011 GNAM parte il progetto per un stile di vita sano dedicato all infanzia www.uispsettimocirie.it www.uispsettimocirie.eu cirie@uisp.it A gennaio 2011 è partito un nuovo innovativo progetto del Comitato:

Dettagli

FABIO VERLATO COMUNE DI PADOVA PADOVA MEETEEN- GRANDI SI DIVENTA PREMESSA

FABIO VERLATO COMUNE DI PADOVA PADOVA MEETEEN- GRANDI SI DIVENTA PREMESSA FABIO VERLATO COMUNE DI PADOVA PADOVA MEETEEN- GRANDI SI DIVENTA PREMESSA La partecipazione ad attività extrascolastiche strutturate (organizzazioni sportive, culturali, politiche, di volontariato, giovanili),

Dettagli

PERSONAGGI ED INTERPRETI

PERSONAGGI ED INTERPRETI PERSONAGGI ED INTERPRETI REFERENTE DEL PROGETTO Responsabile Daniela Nocentini Unione Comuni Montani del Casentino Responsabile dei Servizi Sociali Via Roma, n. 203 52014 POPPI Tel. 0575 507258 Fax 0575

Dettagli

La progettazione di rete territoriale 2007/2009. 21 Gennaio 2010 - VOLABO

La progettazione di rete territoriale 2007/2009. 21 Gennaio 2010 - VOLABO La progettazione di rete territoriale 2007/2009 Incontro di riflessione e confronto tra i protagonisti 2 Gennaio 200 - VOLABO 3 PROGETTI REALIZZATI: QUARTIERE / DISTRETTO Q.re NAVILE Q.re PORTO Q.re SAN

Dettagli

DIALOGHI CON CESARE PAVESE ITINERARI PAVESIANI TRA LETTERATURA, STORIA E MITO

DIALOGHI CON CESARE PAVESE ITINERARI PAVESIANI TRA LETTERATURA, STORIA E MITO COMUNE DI CREMONA Assessorato Politiche Educative, Formazione Professionale e Rapporti con l Università DIALOGHI CON CESARE PAVESE ITINERARI PAVESIANI TRA LETTERATURA, STORIA E MITO GLI OBIETTIVI L iniziativa

Dettagli

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 Mercoledì 3 Giovedì 4 Venerdì 5 Martedì 9 Mercoledì 10 Giovedì 11 Venerdì 12 Martedì 16 Mercoledì 17 Giovedì 18 Venerdì 19 Martedì 23 Mercoledì 24 Giovedì 25 Venerdì 26 Martedì

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

ATTIVITA DELLA SETTIMANA DEL CONSIGLIERE TENTONI

ATTIVITA DELLA SETTIMANA DEL CONSIGLIERE TENTONI ATTIVITA DELLA SETTIMANA DEL CONSIGLIERE TENTONI Lunedì 6 gennaio Ore 8,30 Torino, Municipio, Sala Rossa: Cerimonia di commemorazione dell ex Sindaco di Torino arch. Giovanni Picco; h9,30 Torino, via Morgari

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STA- TALE G. PASCOLI MIIC8A0002

ISTITUTO COMPRENSIVO STA- TALE G. PASCOLI MIIC8A0002 ISTITUTO COMPRENSIVO STA- TALE G. PASCOLI MIIC8A0002 Via F.lli di Dio 101 20099 - Sesto S. Giovanni Telef. 02-3657491 telefax 02-36574925 LA NOSTRA SCUOLA E IL PROGETTO L Istituto comprensivo G. Pascoli,

Dettagli

Relazione Associazione Camminare con la scuola di Vignola

Relazione Associazione Camminare con la scuola di Vignola Relazione Associazione Camminare con la scuola di Vignola L Associazione Camminare con la scuola di Vignola è nata il 30 dicembre 2013 ed è stata fondata da un gruppo di docenti e genitori della Direzione

Dettagli

RELAZIONE SERVIZIO INFORMAGIOVANI e COMUNICAZIONE - Anno 2014 -

RELAZIONE SERVIZIO INFORMAGIOVANI e COMUNICAZIONE - Anno 2014 - RELAZIONE SERVIZIO INFORMAGIOVANI e COMUNICAZIONE - Anno 2014 - Nel corso del primo semestre 2014, le attività che hanno caratterizzato il servizio InformaGiovani, oltre il servizio di front office, hanno

Dettagli

CORSO DI METODOLOGIA CLASSI PRIME SEZIONE LICEO

CORSO DI METODOLOGIA CLASSI PRIME SEZIONE LICEO CLASSE 1^ SEZIONE A INDIRIZZO SCIENTIFICO MARTEDI 01 SETTEMBRE 2015 MERCOLEDI 02 SETTEMBRE 2015 ORE 10.45 11.45 CLASSE 1^ SEZIONE D INDIRIZZO SCIENZE APPLICATE MARTEDI 01 SETTEMBRE 2015 ORE 8.30 9.30 ORE

Dettagli

Organizzato da: Con la collaborazione di:

Organizzato da: Con la collaborazione di: Organizzato da: Città di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Scolastiche Con la collaborazione di: MAI Associazione Culturale Via Battisti, 8 / Vittorio Veneto (TV) M 366 4439232 / T 0438 554217

Dettagli

Catalogo dell offerta dei progetti di promozione della salute dell ASL TO4

Catalogo dell offerta dei progetti di promozione della salute dell ASL TO4 Catalogo dell offerta dei progetti di promozione della salute dell ASL TO4 Introduzione In un momento in cui diventa sempre più difficile conciliare le crescenti richieste di servizi sanitari con le risorse

Dettagli

PIANO ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2015-2016

PIANO ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 LICEO SCIENTIFICO STATALE GALILEO GALILEI VIA VESCOVO MAURIZIO, 73/ 75-95126 CATANIA TEL. 095/6136345 FAX 095/8731795 COD. MECCAN. CTPS040009 COD. FISC. 80010300871 www.liceogalileicatania.gov.it email

Dettagli

LE AZIONI PILOTA PREVISTE DALLA CONVENZIONE

LE AZIONI PILOTA PREVISTE DALLA CONVENZIONE Terza edizione della campagna di sensibilizzazione e prevenzione in tema di sicurezza stradale nei confronti dei lavoratori e della popolazione nel territorio della provincia di Rimini L iniziativa, gratuita

Dettagli

Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG)

Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG) Mod. A2 PGA Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG) 1. Codice Progetto GIPRO_1_ 2015 2. Titolo del progetto "Essere educatore. Ruolo e strategie psico-educative per chi inter-agisce

Dettagli

SALUTE E BENESSERE: percorsi di salute nella città di Firenze. Promozione della salute nei Quartieri 1, 2, 3, 4 e 5 della città

SALUTE E BENESSERE: percorsi di salute nella città di Firenze. Promozione della salute nei Quartieri 1, 2, 3, 4 e 5 della città TIPO DI PROGETTO Promozione della salute AREA TEMATICA SALUTE E BENESSERE: percorsi di salute nella città di Firenze Promozione della salute nei Quartieri 1, 2, 3, 4 e 5 della città Stili di vita Alimentazione,

Dettagli

Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità

Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità I annualità Obiettivi. costruire capacità di comunicazione e dialogo interculturale tra gli studenti delle scuole secondarie superiori italiane;.

Dettagli

------------- Auto Mutuo Aiuto LOmbardia

------------- Auto Mutuo Aiuto LOmbardia Associazione AMALO - Arcenciel Presentazione L'Associazione AMALO Arcenciel (già: ArcenCiel - Insieme per il self help) si è costituita a Milano il 2 aprile 1998. Tra i soci fondatori dell Associazione

Dettagli

Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG)

Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG) Mod. A2 PGZ Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG) 1. Codice Progetto CEM_10_ 2015 2. Titolo del progetto Guida Sicura 3. Riferimenti del compilatore Nome Roberta Cognome Gottardi

Dettagli

2a FESTA DELLA CITTADINANZA ATTIVA

2a FESTA DELLA CITTADINANZA ATTIVA COMUNE DI GENOVA MUNICIPIO BASSA VAL BISAGNO A.S.D. U.S.Acli Santa Sabina quale capofila della rete associativa composta da Società Sportive, Associazoni, Ambito territoriale, Centro Servizi Minori e Famiglia

Dettagli

L informazione mirata a prevenire l'abuso di farmaci: strumenti e modalità. Bologna, 10 24 Gennaio 2010

L informazione mirata a prevenire l'abuso di farmaci: strumenti e modalità. Bologna, 10 24 Gennaio 2010 L informazione mirata a prevenire l'abuso di farmaci: strumenti e modalità Bologna, 10 24 Gennaio 2010 La prevenzione all'abuso di farmaci Componenti dei gruppi di lavoro responsabili dell organizzazione

Dettagli

sei stanco di continui bla bla bla? vieni al punto!

sei stanco di continui bla bla bla? vieni al punto! IIS Alessandrini sei stanco di continui bla bla bla? vieni al punto! IPS Lombardini (sezione associata) Le proposte di a ttivita e stage delle associazioni che aderiscono al Punto Scuola Volontariato di

Dettagli

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA.

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. 2014 www.scuolafilmfest.it COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. PREMESSA Il concorso, giunto alla IV edizione, è promosso dall Associazione Lab CINECITTA Sicilia

Dettagli

Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno scolastico 2015/2016 INDICE

Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno scolastico 2015/2016 INDICE Pistoia, 01-09- 2015 Pistoia Social Business City Via Abbi Pazienza, 1-51100 Pistoia Ai soggetti interessati Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA. sintesi. 2) Codice di accreditamento: NZ 02274.

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA. sintesi. 2) Codice di accreditamento: NZ 02274. SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA sintesi ENTE 1) Ente proponente il progetto: COMMISSIONE SINODALE PER LA DIACONIA 2) Codice di accreditamento: NZ 02274 3) Albo e

Dettagli

YouLove Educazione sessuale 2.0

YouLove Educazione sessuale 2.0 YouLove Educazione sessuale 2.0 IL NOSTRO TEAM Siamo quattro ragazze giovani e motivate con diverse tipologie di specializzazione, due psicologhe, una dottoressa in Servizi Sociali e una dottoressa in

Dettagli

articolotr3 le discriminazioni ciclo di conferenze comunicare la parità 1 Festival della pubblicità corretta venerdì 2 - sabato 10 maggio 2014

articolotr3 le discriminazioni ciclo di conferenze comunicare la parità 1 Festival della pubblicità corretta venerdì 2 - sabato 10 maggio 2014 articolotr3 comunicare la parità 1 Festival della pubblicità corretta le discriminazioni ciclo di conferenze venerdì 2 - sabato 10 maggio 2014 Via Bogino, 9 Torino premiazione dei vincitori martedì 13

Dettagli

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO orario Lunedì 02 Martedì 03 Mercoledì 04 Giovedì 05 Venerdì 06 ) SETTIMANA DAL 9 MARZO AL 13 MARZO orario Lunedì 09 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 ) SETTIMANA

Dettagli

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO ORARIO DAL 11 AL 16 MAGGIO 2015 Lunedì 11 Martedì 12 Mercoledì 13 Giovedì 14 Venerdì 15 Sabato 16 ORARIO DAL 18 AL 23 MAGGIO 2015 Lunedì 18 Martedì 19 Mercoledì 20 Giovedì 21 Venerdì 22 Sabato 23 ORARIO

Dettagli

Il Telefono Verde contro il Fumo

Il Telefono Verde contro il Fumo Il Telefono Verde contro il Fumo Dott.ssa Luisa Mastrobattista Osservatorio Fumo Alcol e Droga OSSFAD Istituto Superiore di Sanità XVII Convegno Tabagismo e Servizio Sanitario Nazionale AGGIORNAMENTO DEI

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

obiettivo b) Fornire informazioni chiare e corrette su HIV/AIDS, vie di trasmissione, comportamenti sicuri e a rischio.

obiettivo b) Fornire informazioni chiare e corrette su HIV/AIDS, vie di trasmissione, comportamenti sicuri e a rischio. Progetto HIV/AIDS rivolto agli studenti del primo anno del università di Dschang Premessa L informazione corretta e puntuale sulla diffusione, sulle modalità di contagio e sulle misure per evitare l infezione

Dettagli

RSPP Responsabile dei servizi di protezione e prevenzione dei lavoratori - MODULO C Accreditato con 24 crediti ECM

RSPP Responsabile dei servizi di protezione e prevenzione dei lavoratori - MODULO C Accreditato con 24 crediti ECM RSPP Responsabile dei servizi di protezione e prevenzione dei lavoratori - MODULO C Accreditato con 24 crediti ECM Descrizione Il corso nasce per rispondere alle esigenze di formazione provenienti dal

Dettagli

La memoria dei vicoli. Ernest Pignon Ernest a Napoli, venticinque anni dopo Progetto liceo classico

La memoria dei vicoli. Ernest Pignon Ernest a Napoli, venticinque anni dopo Progetto liceo classico La memoria dei vicoli. Ernest Pignon Ernest a Napoli, venticinque anni dopo Progetto liceo classico In occasione del 25 anniversario del primo intervento di Ernest Pignon-Ernest nei vicoli di Napoli, il

Dettagli

Relazione finale modulo di progettazione 2 anno Progetto: la Pubblicità a.s. 2008/09

Relazione finale modulo di progettazione 2 anno Progetto: la Pubblicità a.s. 2008/09 Relazione finale modulo di progettazione 2 anno Progetto: la Pubblicità a.s. 2008/09 L idea del progetto sulla pubblicità è nata dalla decisione di partecipare ad un concorso proposto nell ambito della

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

1. Regione Piemonte 2. Titolo del programma 2.9.4. Guadagnare salute in adolescenza.

1. Regione Piemonte 2. Titolo del programma 2.9.4. Guadagnare salute in adolescenza. Piano operativo Schede 1. Regione Piemonte 2. Titolo del programma 2.9.4. Guadagnare salute in adolescenza. 3. Identificativo della linea o delle linee di intervento generale/i 2.9 Prevenzione e sorveglianza

Dettagli

FATTI FURBO Progetto di prevenzione delle dipendenze nella società dei consumi

FATTI FURBO Progetto di prevenzione delle dipendenze nella società dei consumi COMUNI DI CASARANO COLLEPASSO MATINO PARABITA RUFFANO SUPERSANO TAURISANO PROVINCIA DI LECCE AMBITO TERRITORIALE SOCIALE CASARANO ASL LECCE D.S.S. 9 CASARANO Tel.: 0833 502428-0833 514227 Fax: 0833 514227

Dettagli

Guarda che faccia!; Storia della storia di Pinocchio di Guido Quarzo) ma anche

Guarda che faccia!; Storia della storia di Pinocchio di Guido Quarzo) ma anche Progetto SBAM sud-ovest Biblioteca polo d area A. Arduino Moncalieri La biblioteca di Moncalieri coordina il Progetto NPL dello SBAM Sud-Ovest. Vi partecipano altri 14 Comuni: Candiolo, Carignano, Carmagnola,

Dettagli

Distretto Sociale Bassa Atesina Progetti 2013

Distretto Sociale Bassa Atesina Progetti 2013 I progetti territoriali dei Distretti Sociali Un ultimo settore di intervento dei Distretti Sociali è la promozione o la partecipazione a progetti volti a prevenire l'insorgere di problemi sociali nella

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN FRUTTUOSO ad indirizzo musicale Via Berghini, 1-16132 Genova TEL. 010352712 fax 0105220210 e-mail geic808008@istruzione.it - www.icsanfruttuoso.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA L Università degli studi di Messina In collaborazione con il Comitato Pari Opportunità Piano di Azioni positive triennio 2008/2011 Le azioni positive sono, com è noto, lo strumento fondamentale per l attuazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIOVANNI XXIII PIANIGA (VE) REDAZIONE DI RISTRETTI CASA DI RECLUSIONE DUE PALAZZI - PADOVA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIOVANNI XXIII PIANIGA (VE) REDAZIONE DI RISTRETTI CASA DI RECLUSIONE DUE PALAZZI - PADOVA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIOVANNI XXIII PIANIGA (VE) REDAZIONE DI RISTRETTI CASA DI RECLUSIONE DUE PALAZZI - PADOVA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIOVANNI XXIII PIANIGA (VE) Anno scolastico 2012/2013

Dettagli

La Fase 2 del Progetto Valutazione e Miglioramento

La Fase 2 del Progetto Valutazione e Miglioramento Progetto Valutazione e Miglioramento Strumenti per valutare le scuole Seminario con gli osservatori 21 25 marzo 2011 Radisson Blu Hotel Roma La Fase 2 del Progetto Valutazione e Miglioramento Il Progetto

Dettagli

Le famiglie fanno Centro Progetto ai sensi della DGR n. 1216/2012

Le famiglie fanno Centro Progetto ai sensi della DGR n. 1216/2012 Comune di Gradara Provincia di Pesaro e UrBino Settore Politiche Sociali Assessore Solindo Pantucci Le famiglie fanno Centro Progetto ai sensi della DGR n. 1216/2012 A cura di: Dott.ssa Carmen Pacini Responsabile

Dettagli

AREA Stili di vita e lotta all obesità

AREA Stili di vita e lotta all obesità Bando Oscar della Salute 2012 Premio Nazionale Rete Città Sane OMS MODULO PRESENTAZIONE PROGETTO AREA Stili di vita e lotta all obesità Titolo del Ente proponente Riguardiamoci il cuore - III edizione

Dettagli

Sane abitudini da bambini: un investimento per guadagnare salute da grandi

Sane abitudini da bambini: un investimento per guadagnare salute da grandi Sane abitudini da bambini: un investimento per guadagnare salute da grandi Angela Spinelli e Barbara De Mei Istituto Superiore di Sanità angela.spinelli@iss.it barbara.demei@iss.it OKkio alla SALUTE E

Dettagli

SCHEDA TECNICA INT. 22 All. A/2

SCHEDA TECNICA INT. 22 All. A/2 COMUNE DI PALERMO Settore Servizi Socio-Assistenziali U.O. Attuazione e Gestione Piano Infanzia e Adolescenza SCHEDA TECNICA INT. 22 All. A/2 Titolo intervento Centro Aggregativo sovra circoscrizionale

Dettagli

IL PROGRAMMA GUADAGNARE SALUTE: RENDERE FACILI LE SCELTE SALUTARI

IL PROGRAMMA GUADAGNARE SALUTE: RENDERE FACILI LE SCELTE SALUTARI IL PROGRAMMA GUADAGNARE SALUTE: RENDERE FACILI LE SCELTE SALUTARI DOTT.SSA MARIA TERESA MENZANO Corso di formazione e aggiornamento per referenti ed operatori Diamoci una mossa e Pronti, partenza, via

Dettagli

"Educhiamo(ci) alla sostenibilità" Laboratori di educazione al consumo consapevole, al riuso, al riciclo

Educhiamo(ci) alla sostenibilità Laboratori di educazione al consumo consapevole, al riuso, al riciclo "Educhiamo(ci) alla sostenibilità" Laboratori di educazione al consumo consapevole, al riuso, al riciclo Nell anno scolastico 2011-12 appena concluso, gli studenti di numerose scuole di Roma e del Lazio

Dettagli

L EFFICACIA DELLA COMUNICAZIONE

L EFFICACIA DELLA COMUNICAZIONE L EFFICACIA DELLA COMUNICAZIONE GLI ESITI DEL PRIMO RAPPORTO DI VALUTAZIONE ANTONIO STRAZZULLO COMITATO DI SORVEGLIANZA REGGIO EMILIA, 21 GIUGNO 2011 Obiettivi della valutazione Valutazione del Piano di

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE AZIENDALE PER L ATTIVITÀ FISICA ADATTATA

REGOLAMENTO GENERALE AZIENDALE PER L ATTIVITÀ FISICA ADATTATA REGOLAMENTO GENERALE AZIENDALE PER L ATTIVITÀ FISICA ADATTATA Art. 1 Definizione Per Attività Fisica Adattata (d ora in avanti AFA) si intendono programmi di esercizi non sanitari, svolti in gruppo, appositamente

Dettagli

GIOVANI PROTAGONISTI

GIOVANI PROTAGONISTI Sei un ragazzo o una ragazza fra i 14 ed i 29 anni che vive, studia o lavora in Emilia Romagna? Ti piacerebbe impegnare entusiasmo, intelligenza, ed energie in nuovi progetti per lasciare il tuo segno

Dettagli

ATTIVITA SPORTIVA, MOTORIA, CORPOREA E BENESSERE

ATTIVITA SPORTIVA, MOTORIA, CORPOREA E BENESSERE ATTIVITA SPORTIVA, MOTORIA, CORPOREA E BENESSERE PAG. StrAlessandria 176 Trofeo San Baudolino 177 Torneo di Natale 178 Progetto di educazione motoria rivolto ai bambini di scuola dell Infanzia. 179 Giochiamo

Dettagli

In primavera è stato poi progettato e realizzato il Corso di Lettura Espressiva Ti

In primavera è stato poi progettato e realizzato il Corso di Lettura Espressiva Ti LA BIBLIOTECA ANIMATA Anche il 2011 si caratterizza per una ricca programmazione che ha interessato e interesserà la Biblioteca comunale di Loria. Oltre all attività ordinaria (che si prefigge l incremento

Dettagli

Rari Sport e non solo. Bambini e ragazzi

Rari Sport e non solo. Bambini e ragazzi Rari Sport e non solo Bambini e ragazzi A partire dall anno scolastico 2012-2013 la Rari Nantes Savona ha deciso di fornire un servizio aggiuntivo alle già numerose attività che offre nell ambito dello

Dettagli

Programma nazionale di informazione e comunicazione a sostegno degli obiettivi di Guadagnare salute (PinC)

Programma nazionale di informazione e comunicazione a sostegno degli obiettivi di Guadagnare salute (PinC) 11 Meeting Italiano Rete Città Sane OMS Comunicazione e partecipazione per la promozione della salute 2013 Anno europeo dei cittadini 16 17 maggio 2013, Milano Programma nazionale di informazione e comunicazione

Dettagli

Articolo 4 Oggetto Sociale

Articolo 4 Oggetto Sociale Articolo 4 Oggetto Sociale La Cooperativa, con riferimento ai requisiti e agli interessi dei soci, ha per oggetto: 1. Istituire o gestire comunità alloggio, a carattere residenziale o semiresidenziale,

Dettagli

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Forum internazionale della Salute XI Edizione Alimentare la Salute 14 17 dicembre 2014 Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Mostra di prodotti e servizi per la salute Lezioni di cucina salutare

Dettagli

ATTIVITÀ DI PRE E POST SCUOLA I.C. E.Q. VISCONTI SCUOLA PRIMARIA - A. S. 2013-14

ATTIVITÀ DI PRE E POST SCUOLA I.C. E.Q. VISCONTI SCUOLA PRIMARIA - A. S. 2013-14 ATTIVITÀ DI PRE E POST SCUOLA I.C. E.Q. VISCONTI SCUOLA PRIMARIA - A. S. 2013-14 ATTIVITÀ PRE SCUOLA ORARIO SINTESI PROPOSTA PLESSI DI GIANTURCO E SETTEMBRINI PLESSO RUSPOLI (CLASSE IIIA) Ore 7.30-8.30

Dettagli

MOUNTAIN WEEK 4-11 GIUGNO 2015

MOUNTAIN WEEK 4-11 GIUGNO 2015 MOUNTAIN WEEK 4-11 GIUGNO 2015 Il Ministero dell Ambiente ha promosso l organizzazione di una Mountain Week, dal 4 all 11 giugno 2015, che si svolgerà all interno e all esterno di Expo Milano 2015 e vedrà

Dettagli

Carta dei Servizi rev. 0 del 10 dicembre 2009. Servizi Socio-Sanitari per la disabilità

Carta dei Servizi rev. 0 del 10 dicembre 2009. Servizi Socio-Sanitari per la disabilità Carta dei Servizi rev. 0 del 10 dicembre 2009 Servizi Socio-Sanitari AZIENDA ULSS N. 22 Bussolengo (VR) Unità Complessa Disabilità Direttore Dott. Gabriele Bezzan Funzionario Dott.ssa Liliana Menegoi Segreteria

Dettagli

Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG)

Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG) Mod. A2 PGZ Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG) 1. Codice Progetto PRT_3_ 2015 2. Titolo del progetto EXPOniamoci 2015 3. Riferimenti del compilatore Nome Andrea Cognome

Dettagli

RELAZIONE FINALE EDUCAZIONE alla CITTADINANZA PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2011/12

RELAZIONE FINALE EDUCAZIONE alla CITTADINANZA PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2011/12 Istituto STATALE SUPERIORE J.F.KENNEDY di Monselice RELAZIONE FINALE EDUCAZIONE alla CITTADINANZA PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2011/12 Responsabile del progetto Prof.ssa Del Missier Aida Rita Il progetto

Dettagli

AMANTOVA non si spreca!

AMANTOVA non si spreca! AMANTOVA non si spreca! Si può fare! 2^ EDIZIONE anno scolastico 2014/2015 AMANTOVA non si spreca! E il progetto di sensibilizzazione ambientale sui temi della raccolta differenziata, dei consumi e dell

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale A. Rossi - Vicenza

Istituto Tecnico Industriale A. Rossi - Vicenza Istituto Tecnico Industriale A. Rossi - Vicenza AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2014/2015 Funzioni strumentali Salute e benessere della persona TOSSICODIPENDENZE E INCIDENTI STRADALI PREVENZIONE

Dettagli

Circ. n. 87 San Donà di Piave, 15 ottobre 2014. OGGETTO: Consultazione nazionale Rapporto governativo La Buona Scuola

Circ. n. 87 San Donà di Piave, 15 ottobre 2014. OGGETTO: Consultazione nazionale Rapporto governativo La Buona Scuola LICEO STATALE «E.MONTALE» Liceo Classico e Liceo Linguistico Cod. fisc. 84003580275 30027 SAN DONÀ DI PIAVE (Venezia) Viale Libertà, 28 Tel. 0421/52166 Fax 0421/55141 www.liceomontale.it E-mail: info@liceomontale.it

Dettagli

SINTESI PROGETTO S.M.S. Scuola Sostegno, Motivazione e Successo

SINTESI PROGETTO S.M.S. Scuola Sostegno, Motivazione e Successo SINTESI PROGETTO S.M.S. Scuola Sostegno, Motivazione e Successo POR SARDEGNA 2000/2006 Misura 3.6 Azione 3.6.a Bando 2005/2006 Il progetto denominato SMS Scuola Sportello di ascolto, orientamento e informazione

Dettagli

LICEO ANTONIO ROSMINI TRENTO. Indirizzi: LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE (L.E.S.)

LICEO ANTONIO ROSMINI TRENTO. Indirizzi: LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE (L.E.S.) LICEO ANTONIO ROSMINI TRENTO Indirizzi: LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE (L.E.S.) Chi siamo? È questa la tua scuola? La nostra scuola c è dal 1870. Prima come Istituto Magistrale, poi

Dettagli

La promozione dell attività fisica. nell Azienda Ulss 18

La promozione dell attività fisica. nell Azienda Ulss 18 Promozione dell attività fisica per la prevenzione e la cura delle malattie croniche Rovigo, 7 novembre 2007 Trecenta, 5 dicembre 2007 La promozione dell attività fisica nell Azienda Ulss 18 M.Chiara Pavarin

Dettagli

Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella

Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella Da vari anni nel territorio della città di Roma e provincia stiamo cercando di realizzare un progetto, cominciato quasi 10 anni fa da alcuni

Dettagli

ATTIVITA INTEGRATIVE ANNO SCOLASTICO 2014/2015

ATTIVITA INTEGRATIVE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ATTIVITA INTEGRATIVE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 VIENI A CRESCERE CON NOI TANTE OPPORTUNITA PER IMPARARE, DIVERTIRSI E DIVENTARE GRANDI via Ampezzo 8 20156 Milano tel 02/3083244 www.scuolamariaconsolatrice.org

Dettagli

GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE. 15-16 novembre 2008

GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE. 15-16 novembre 2008 GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE 15-16 novembre 2008 Indice Cos è la Giornata Mondiale del Diabete La Giornata 2008 L edizione Ledizione2007 Le iniziative parallele I materiali informativi Le attività di

Dettagli

Piano Giovani di Zona di Valle dei Laghi piano operativo giovani anno 2012 Sommario. Tessera della Partecipazione (VLG_15_2012)...

Piano Giovani di Zona di Valle dei Laghi piano operativo giovani anno 2012 Sommario. Tessera della Partecipazione (VLG_15_2012)... Piano Giovani di Zona di Valle dei Laghi piano operativo giovani anno 2012 Sommario Tessera della Partecipazione (VLG_15_2012)... 1 5-11-2012 SCHEDA di presentazione progetti 1 Codice progetto 1 VLG_15_2012

Dettagli

Stagione 2012-2013. Calcio a 5 Maschile COMUNICATO UFFICIALE N 8

Stagione 2012-2013. Calcio a 5 Maschile COMUNICATO UFFICIALE N 8 Torino Stagione 2012-2013 Calcio a 5 Maschile COMUNICATO UFFICIALE N 8 del 201 www.uispsettimocirie.it calcio.cirie@uisp.it settimo@uisp.it lega.calcio@uispsettimocirie.it UISP COMITATO TERRITORIALE CIRIÈ

Dettagli

SPECIALE SETTIMANA DESS ... News. www.ecowarriors.it

SPECIALE SETTIMANA DESS ... News. www.ecowarriors.it UNIONE EUROPEA F.E.S.R. News... Sportello del Riciclo - Speciale Settimana DESS del 10 novembre 2008 È on-line il videogioco interattivo ECOWARRIORS scaricabile dal sito SPECIALE www.ecowarriors.it DifferenteMENTE

Dettagli

Progetto didattico gratuito rivolto alle sezioni medi e grandi della scuola dell infanzia di Venezia Stagione 2015 2016

Progetto didattico gratuito rivolto alle sezioni medi e grandi della scuola dell infanzia di Venezia Stagione 2015 2016 Progetto didattico gratuito rivolto alle sezioni medi e grandi della scuola dell infanzia di Venezia Stagione 2015 2016 Il Palazzetto Bru Zane Centre de musique romantique française è un istituzione votata

Dettagli

Bando di concorso UISP. Gioco per gioco. UISP aderisce a Mettiamoci in gioco campagna nazionale contro i rischi del gioco d azzardo.

Bando di concorso UISP. Gioco per gioco. UISP aderisce a Mettiamoci in gioco campagna nazionale contro i rischi del gioco d azzardo. Bando di concorso UISP 1. Premessa UISP aderisce a Mettiamoci in gioco campagna nazionale contro i rischi del gioco d azzardo. Campagna nata nel 2012 per sensibilizzare l opinione pubblica e le istituzioni

Dettagli

Pro.Sa: P0283 VALUTAZIONE PROGETTO: 21/22 FINANZIAMENTO CONCESSO: 5000.00

Pro.Sa: P0283 VALUTAZIONE PROGETTO: 21/22 FINANZIAMENTO CONCESSO: 5000.00 PROGRAMMA DI AZIONE REGIONALE PROMOZIONE DELLA SALUTE 2004-2005 (DD 466-29.11.04) BANDO REGIONALE 2004-2005 PROGETTI DI PROMOZIONE DELLA SALUTE (DD 500-20.12.04 BURP 51 23.12.04) PRONTI? PARTENZA VIA!!!!

Dettagli

S cuele A tive V ierte E ducative PROPOSTE EDUCATIVE DEL LUDOBUS - LUDOTECA. per l anno scolastico 2013/2014

S cuele A tive V ierte E ducative PROPOSTE EDUCATIVE DEL LUDOBUS - LUDOTECA. per l anno scolastico 2013/2014 S cuele A tive V ierte E ducative IMPARARE GIOCANDO PROPOSTE EDUCATIVE DEL LUDOBUS - LUDOTECA per l anno scolastico 2013/2014 IMPARARE GIOCANDO L U.O. Ludobus propone per l anno scolastico 2013-2014 percorsi

Dettagli

DANZA CLASSICA livello principianti-intermedi

DANZA CLASSICA livello principianti-intermedi DANZA E AFFINI BIMBIMBALLO PRESENTAZIIONE Il progetto bimbimballo nasce dal desiderio di dare sbocco al naturale ed intenso impulso di muoversi dei bambini considerati dai 2 anni in avanti insieme ad una

Dettagli

ISCRIZIONI DA SABATO 9 MAGGIO 2015. attività in piscina e al parco. centri estivi per bambini/e

ISCRIZIONI DA SABATO 9 MAGGIO 2015. attività in piscina e al parco. centri estivi per bambini/e ISCRIZIONI DA SABATO 9 MAGGIO 2015 2015 attività in piscina e al parco centri estivi per bambini/e centri estivi Sport, Gioco & Avventura 2015 SCUOLA ELEMENTARE S. ZENNARO PERIODI 08-12 giugno 15-19 giugno

Dettagli

COCQUIO CORSI 2011-2012

COCQUIO CORSI 2011-2012 COCQUIO CORSI 2011-2012 Corsi di lingue straniere INGLESE CORSO BASE Docente: Elena Lasco Durata: dal 02/11/2011 al 16/05/2012 26 lezioni, mercoledì dalle 20.30 alle 22.00 Sede: sala polivalente (presso

Dettagli

CAMBIANO (TO) CANDIOLO (TO) SCALENGHE (TO) Via Santa Maria, 24. Via San Bartolomeo, 40 VINOVO (TO)

CAMBIANO (TO) CANDIOLO (TO) SCALENGHE (TO) Via Santa Maria, 24. Via San Bartolomeo, 40 VINOVO (TO) TITOLO DEL PROGETTO ENTE PROGETTANTE COMUNE DOVE INDIRIZZO CODICE SEDE DI ATTUAZIONE PROGETTO N. VOLONTARI TIPO POSTO pezzettino AREA D'INTERVENTO REQUISITI OBBLIGATORI DOVE INVIARE LE DOMANDE E RICEVERE

Dettagli

Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato

Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato Il progetto Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato è nato in seguito ad un progetto pilota avviato durante l anno scolastico 1999/2000 e presentato

Dettagli

lucisull impresa2010>>2011

lucisull impresa2010>>2011 lucisull impresa 2010>>2011 lucisull impresa2010>>2011 C è un enorme bisogno di Cultura, di qualità come l intelligenza, il piacere di pensare e ragionare con la propria testa, di esplorare con curiosità,

Dettagli

famiglia zero punto 8 novembre 2015 MAXXI Museo delle arti del XXI secolo Roma Sono stati richiesti i Patrocini di

famiglia zero punto 8 novembre 2015 MAXXI Museo delle arti del XXI secolo Roma Sono stati richiesti i Patrocini di famiglia punto zero Sono stati richiesti i Patrocini di 8 novembre 2015 MAXXI Museo delle arti del XXI secolo Roma Parlare di famiglia oggi vuol dire parlare del luogo per eccellenza in cui coesistono

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO. Miglioramento continuo

PIANO DI MIGLIORAMENTO. Miglioramento continuo PIANO DI MIGLIORAMENTO Miglioramento continuo Scuola Sec. Primo grado Materdona-Moro Di Mesagne (BR) BRMM06500N RESPONSABILE : Anna Maria Pagano GRUPPO DI MIGLIORAMENTO: Agnese Gallo Roberto Guadalupi

Dettagli

SCHEDA SINTETICA: progetto centro socio ricreativo per disabili

SCHEDA SINTETICA: progetto centro socio ricreativo per disabili SCHEDA SINTETICA: progetto centro socio ricreativo per disabili Comuni coinvolti: Casteldaccia (sede del Centro) Altavilla Milicia Ficarazzi Destinatari:Le attività del centro sono rese nei confronti di

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA COLLODI GEBBIONE PROGETTO LABORATORIO TEATRALE

SCUOLA PRIMARIA COLLODI GEBBIONE PROGETTO LABORATORIO TEATRALE SCUOLA PRIMARIA COLLODI GEBBIONE ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE (INS. LABATE, BARRECA, STELITANO, CASILI, MAURO) (ESP. EST. MARINO TERESA) PROPOSTA PROGETTUALE DI LABORATORIO TEATRALE

Dettagli

FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA

FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA FIGC Settore Giovanile e Scolastico e Coca-Cola presentano la 6^ edizione di FUORICLASSE CUP Fuoriclasse Cup è il programma didattico-sportivo promosso ed

Dettagli

MMG, PLS, FARMACISTI: ruoli diversi, obiettivi comuni. Come intervenire nel processo? Luigi Canciani

MMG, PLS, FARMACISTI: ruoli diversi, obiettivi comuni. Come intervenire nel processo? Luigi Canciani MMG, PLS, FARMACISTI: ruoli diversi, obiettivi comuni. Come intervenire nel processo? Luigi Canciani La centralità dello stile di vita nel determinare lo stato di salute e il benessere delle persone è

Dettagli

Sportello di orientamento alla Formazione ed al Lavoro

Sportello di orientamento alla Formazione ed al Lavoro TRAINING HUMAN OCCUPATION RESEARCH ONLUS Sportello di orientamento alla Formazione ed al Lavoro Bando Garanzia Giovani Regione Molise 2015 SEDE DI ATTUAZIONE TERMOLI NUMERO VOLONTARI 2 TITOLO PROGETTO

Dettagli

Piano della comunicazione- Allegato 2. Strumenti utili alla comunicazione

Piano della comunicazione- Allegato 2. Strumenti utili alla comunicazione Piano della comunicazione- Allegato 2 Strumenti utili alla comunicazione 1. Strumenti relativi alle azioni di promozione Linea grafica coordinata Una prima esigenza da soddisfare è quella di dare organicità

Dettagli

Mappatura Eco-sportelli Scheda di rilevazione

Mappatura Eco-sportelli Scheda di rilevazione Provincia di Ferrara Mappatura Eco-sportelli Scheda di rilevazione Eco-sportello Sportello InfoSmog Ente Titolare Comune di Cremona gestione Diretta ( diretta, indiretta, convenzione ) Indirizzo Vicolo

Dettagli

DOL Diploma on Line per esperti di didattica assistita MODULO DI PROGETTAZIONE (2 anno) Playing with Pinocchio. Relazione finale di Sonia Graziotto

DOL Diploma on Line per esperti di didattica assistita MODULO DI PROGETTAZIONE (2 anno) Playing with Pinocchio. Relazione finale di Sonia Graziotto DOL Diploma on Line per esperti di didattica assistita MODULO DI PROGETTAZIONE (2 anno) Playing with Pinocchio Relazione finale di Sonia Graziotto Migliorare la qualità dell insegnamento, avvalendosi delle

Dettagli