Scoprire l opera: CESENA 3/4 aprile 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scoprire l opera: CESENA 3/4 aprile 2012"

Transcript

1 Scoprire l opera: Tragedia giapponese in tre atti libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica musica di Giacomo Puccini Prima Rappresentazione: Milano, Teatro alla Scala, 17 febbraio 1904 CESENA 3/4 aprile 2012 Teatro Alessandro BONCI, ore 21 Forlì 5 aprile 2012 Teatro Diego Fabbri, ore 21

2 Progetto realizzato da Emilia Romagna Concerti Produzione e progetto didattico Romagna Musica Soc. Coop. Con il sostegno di Regione Emilia Romagna, Provincia di Forlì-Cesena Comune di Forlì Comune di Cesena Comune di Cervia Con la collaborazione di Fondazione Ater Formazione ERT Emilia Romagna Teatro Guildhall School of Music & Drama di Londra Conservatorio di Musica Giovan Battista Martini di Bologna Istituto Superiore di Studi Musicali G. Verdi di Ravenna, Istituto Musicale Pareggiato G. Lettimi di Rimini Coro Lirico città di Rimini - Amintore Galli Accademia Musicæsena Coro Lirico Marietta Alboni Provincia Forlì-Cesena Comune di Cesena Comune di Forlì I.S.S.M. G. Verdi Ravenna

3 SOMMARIO Madama Butterfly, tragedia giapponese in tre atti, musiche di G. Puccini - libretto di G. Giacosa e L. Illica Personaggi e Interpreti Trama Curricula Dal programma di sala per la ripresa di Madama Butterfly al Teatro del Giglio di Luccca, Biki, nipote della moglie di Puccini, Elvira, fa il saluto milare allo zio. Cio-Cio-San, nome dello yacht che Puccini acquistò nel 1909, campeggia sul berretto della piccola Biki.

4 PERSONAGGI E INTERPRETI Cio Cio San - Soprano Manon Strauss Evrard (3-5 aprile) Serena Daolio (4 aprile) Pinkerton - Tenore Mikheil Sheshaberidze (3-5 aprile) Alessandro Liberatore (4 aprile) Il Console - Baritono Davide Bartolucci Suzuki - Mezzosoprano Junhua Hao Lo zio Bonzo - Basso Marco Simonelli Kate Pinkerton - Mezzosoprano Cristina Alunno Goro - Tenore Michael Alfonsi Yamadori/ Commissario Imperiale - Tenore Matteo Jin Maestro concertatore e direttore PAOLO OLMI ORCHESTRA DEI GIOVANI EUROPEI Coro lirico città di Rimini A. Galli - Maestro del Coro MATTEO SALVEMINI Accademia Musicæsena - Maestro del Coro SILVIA BIASINI Coro Lirico Marietta Alboni - Maestro del Coro MATTEO UNICH

5 TRAMA Siamo a Nagasaki. Puccini incentra tutta l opera sulla protagonista, Cio-Cio-San (Butterfly), una fragile e ingenua geisha-bambina di appena quindici anni che viene data in sposa, al prezzo di cento yen e secondo la legge giapponese (durata per 999 anni con facoltà di recesso ogni mese), a un tenente della marina americana, F. B. Pinkerton. Cio-Cio-San appartiene a una famiglia benestante che, cadendo in rovina, non le lascia altra speranza che fare la geisha. Cio-Cio-San è felicissima ed è disposta a tutto per il suo amore Pinkerton: prima rinnega il suo credo religioso in favore di quello del suo sposo (atto che non viene in alcun modo accettato dai suoi familiari che non capiscono la potenza dell amore di questa fanciulla e arrivano persino a maledirla) poi rifiuta il sincero amore del ricco principe Yamadori nella speranza che il suo Pinkerton ritorni a casa nonostante l assenza di tre anni. Butterfly non capisce che Pinkerton, al quale ha dato un figlio che non ha mai conosciuto suo padre, non tornerà. Ecco l inganno: tutti i personaggi intorno a Butterfly, tranne la protagonista, sono coscienti della falsa promessa di matrimonio. A questo punto qualunque sacrificio è vano: Pinkerton, saputo dal console Sharpless del figlio avuto da Butterfly, torna a Nagasaki in compagnia della moglie americana Kate. Cio-Cio-San è in trepidante attesa, avendo passato tutta la notte a spiare l arrivo del suo amato; Pinkerton non regge il confronto con la piccola finta-moglie illusa. Butterfly capisce tutto incontrando Kate la quale si mostra disposta a prendersi cura del bambino e a provvedere per il futuro della piccola geisha illusa. Ecco che si compie l ultimo sacrificio: Butterfly si toglie la vita per la delusione della perdita di un marito che aveva tanto amato e atteso e per la necessaria perdita del figlio, nei cui occhi aveva sempre visto la gioia della libertà. Puccini fu ispirato dalla messa in scena del dramma Madame Butterfly di David Belasco, nata dal racconto Madame Butterfly di John Luther Long (1898), avvocato nato il 01/01/1861 ad Hanover in Pennsylvania. Long basò il racconto sulla storia di sua sorella, Sig.ra Correll, che era stata in Giappone con suo marito. Long incaricò David Belasco, produttore, scrittore e manager teatrale americano nato a San Francisco ed esponente del realismo scenico, di trasformare il racconto in una rappresentazione teatrale (messa in scena nel 1900). Giacomo Puccini aveva assistito alla rappresentazione del dramma di Belasco nell estate 1900 al Duke of York di Londra, dove si trovava per curare la prima rappresentazione in inglese di Tosca. Puccini non conosceva una parola d inglese ma fu attratto dal pathos del dramma di amore e morte, dall atmosfera orientale. Rientrato a Milano decise di mettersi subito al lavoro. Il 1 Aprile 1901 Belasco cedette a Puccini il diritto di musicare la sua rappresentazione: Puccini affidò l elaborazione del libretto a Illica, con il compito di definire scene e dialoghi, e Giacosa a cui spettava il compito di versificare la scena. Illica e Giacosa baseranno il loro lavoro sul romanzo popolare Madame

6 Chrysanthème (1887) di Pierre Loti. La Madama Butterfly venne ultimata il 27 Dicembre 1903, dopo una lunga pausa a cui fu costretto lo stesso Puccini a causa di un grave incidente automobilistico (febbraio 1903) che lo vide costretto a una lunga convalescenza a causa del diabete. La prima dell opera, nella versione originale in due atti (la cui trama originale è presentata di seguito), andò in scena alla Scala il 17 Febbraio 1904 con un cast artistico d eccezione tra cui Rosina Storchio (Butterfly), Giovanni Zanatello (Pinkerton), Giuseppe De Luca (Sharpless), Giuseppina Cicoria (Suzuki) con la direzione del Maestro Cleofonte Campanini. L allestimento scenico e i costumi erano stati curati da Tito Ricordi (figlio di Giulio) e dall affermato scenografo Alfred Hohenstein. Fu un vero e proprio disastro di critica e di pubblico: il primo fiasco di Puccini, un vero linciaggio come disse lui stesso, che possiamo probabilmente ricondurre a Edoardo Sonzogno, editore rivale di Ricordi, che era stato messo al palo dalla Scala nel 1899 per le sue scelte deficitarie. Nel periodo in cui Puccini componeva la Butterfly, Sonzogno usciva con Siberia di Giordano che riscosse successo di pubblico e critica, motivo per il quale Sonzogno non poteva permettersi di essere eclissato dall ennesimo trionfo di Puccini: di tutte le critiche sfavorevoli che accolsero Madama Buttefly, la più sferzante fu quella di, di proprietà di Edoardo Sonzogno. La divisione del secondo atto e l aggiunta dell aria per Pinkerton Addio fiorito asil portarono Puccini al successo della Butterfly al Teatro di Brescia il 28 Maggio con lo stesso cast della prima scaligera e a soli tre mesi di distanza. La Butterfly è l opera più sentita e più suggestiva ch io abbia concepito, afferma Puccini. Ma è anche la più moderna grazie al vocabolario musicale arricchito (Puccini introduce le scale pentatoniche giapponesi e l armonia per toni interi per trasmettere emozioni negative) e a una nuova flessibilità dovuta alla scelta di non persistere nell associazione fissa dei temi centrali, tipica, invece, delle opere precedenti. Dal palco del Grande di Brescia la farfallina d oriente spiccherà definitivamente il volo verso il successo internazionale e senza tempo. ATTO I Esterno di una casa con giardino, sulla collina di Nagasaki. Benjamin Franklin Pinkerton, tenente della Marina degli Stati Uniti è accompagnato da Goro, sensale di matrimoni, nella visita della casetta che ha appena acquistato (E soffitto e pareti). Sta inoltre per sposare una giovanissima geisha, Cio-Cio-San soprannominata Madama Butterfly che appunto Goro gli ha procurato, come del resto la casa. Giunge Sharpless, il Console americano a Nagasaki, al quale Pinkerton espone la sua cinica filosofia: vuol godersi la vita, si è invaghito della bella e giovanissima Cio-Cio-San e ora la sposerà secondo il costume giapponese, per novecentonovantanove anni salvo il diritto a sciogliere ogni mese il matrimonio. Sharpless lo invita a riflettere sue questo facile vangelo ma alla fine brinda con Pinkerton al giorno in cui l ufficiale sposerà una vera sposa americana. Dal sentiero giunge sulla collina Cio-Cio-San con il corteo nuziale. Il console le

7 rivolge qualche domanda e la ragazza dice di essere nata a Nagasaki da una famiglia che un tempo era assai ricca ma poi finita in miseria, e per questo la ragazza è stata costretta a fare la geisha. Vive con la madre ma quando le viene chiesto del padre risponde cupa che è morto. È giovanissima, ha solo quindici anni come sottolinea con intenzione Sharpless, ma Pinkerton non gli dà retta. Giungono la madre e gli altri parenti della ragazza per la cerimonia e Pinkerton non risparmia loro commenti sarcastici mentre Sharpless lo esorta ancora a pensare a quello che fa, perché vede che Butterfly crede ciecamente in questo matrimonio. La ragazza mostra a Pinkerton alcuni oggetti che ha portato con sé e fra questi un astuccio lungo e stretto, ma alla richiesta di Pinkerton di vedere cosa contiene, lei imbarazzata lo ripone: Goro spiega sottovoce all americano che si tratta del pugnale con cui il padre della ragazza si è suicidato su invito dell Imperatore. Cio-Cio-San racconta poi a Pinkerton di essere andata il giorno prima alla Missione per farsi cristiana e seguire la religione dello sposo. Si celebrano finalmente le nozze e il parentado si trattiene per festeggiare quando si ode da lontano la voce terribile dello Zio Bonzo, che ha scoperto nel frattempo che Cio-Cio-San ha rinnegato la fede degli avi. Il Bonzo infuriato viene cacciato da Pinkerton, ma questi la maledice rinnegandola a sua volta e allontanandosi con i parenti della ragazza. Pinkerton cerca di asciugare il pianto di Butterfly con ardenti parole d amore (Viene la sera) mentre scende la notte trapuntata di stelle. La fanciulla risponde alle appassionate parole del marito che la stringe in un abbraccio e la conduce all interno della loro nuova casa. ATTO II L interno della casa di Butterfly. La fedele serva Suzuki sta pregando davanti alla statua del Buddha perché la sua padroncina Cio-Cio-San non pianga più. Da tre anni la poverina infatti aspetta invano il ritorno di Pinkerton, che è partito per gli Stati Uniti promettendole di ritornare nella stagione in cui i pettirossi fanno il nido. E Butterfly, nonostante i dubbi di Suzuki, spera ancora che un bel giorno spunterà all orizzonte la nave di Pinkerton (Un bel dì vedremo) e che il suo sposo salirà ancora la collina per raggiungerla. Sopraggiungono Goro e Sharpless, e quest ultimo ha ricevuto una lettera da Pinkerton per Cio-Cio-San. Ella è raggiante di gioia e Sharpless non ha il coraggio di comunicarle che Pinkerton si è risposato in America e che verrà presto a Nagasaki sì, ma con la sua nuova sposa. Cio-Cio-San informa il Console di come il sensale Goro insista per trovarle un nuovo marito: in particolare uno dei pretendenti è il ricco Yamadori, che giunge accompagnato dai suoi servi ed è ricevuto da Butterfly con impertinenza; per quanto Goro cerchi di convincerla Cio-Cio-San non vuole saperne, convinta di essere ancora sposata con Pinkerton. Yamadori se ne va deluso, e Sharpless inizia con imbarazzo a leggere la lettera di Pinkerton, continuamente interrotto da Butterfly che interpreta ogni parola alla luce della sua illusione. E quando il Console giunge alla frase che spiegherebbe il suo nuovo matrimonio americano, Butterfly crede invece che alluda al ritorno del marito. Il Console rinuncia a proseguire la lettura, ma cerca ugualmente di farle

8 capire la verità, e di convincerla a sposare il ricco Yamadori. Offesa, Butterfly chiama Suzuki e le chiede di accompagnare alla porta il Console, poi corre nella stanza accanto e ritorna con un bambino in braccio: è il figlio di Pinkerton, e il Console, profondamente turbato e commosso, promette che informerà Pinkerton dell esistenza del bambino, poi esce. Entra furente Suzuki, trascinando con sé Goro che va in giro raccontando a tutti che nessuno sa chi sia il padre del bambino. Butterfly furente prende il coltello e vorrebbe ucciderlo, ma proprio in quel momento un colpo di cannone annuncia l entrata in porto di una nave. Cio-Cio-San con un cannocchiale individua la bandiera e il suo nome, l Abramo Lincoln che è la nave di Pinkerton. Irride allora ai dubbi di tutti e ordina a Suzuki di adornare con tutti i fiori del giardino la casa per ricevere degnamente lo sposo. Dopo aver indossato l abito da sposa, Cio-Cio-San si accoccola con Suzuki e col bambino davanti allo shosi in attesa dell arrivo di Pinkerton. ATTO III Giunge l alba, si odono lontane le voci di pescatori. Butterfly ha vegliato invano tutta la notte e ora si lascia convincere da Suzuki ad andare a riposare, con la promessa di essere svegliata all arrivo del marito. Pinkerton arriva subito dopo, in compagnia di Sharpless e di Kate, la moglie americana che rimane ad aspettare in giardino. Pinkerton è stato informato dal Console del figlio che Butterfly gli ha dato ed è salito alla casa sulla collina per convincerla ad affidargli il piccolo. Quando apprende da Suzuki come Butterfly lo abbia atteso fedelmente in quei tre anni, si allontana col cuore pieno di rimorso (Addio, fiorito asil) mentre Kate e il Console attendono nel giardino che Cio-Cio-San si svegli e che Suzuki la prepari alla triste verità. Butterfly si è destata e ora chiama Suzuki, vede il Console e pensa di trovare anche Pinkerton: scorge invece Kate, interroga Suzuki su Pinkerton e finalmente comprende chi sia quella donna in giardino, che le fa tanta paura. Kate le chiede perdono per il male che inconsapevolmente le ha fatto e si dichiara disposta a provvedere all avvenire del bambino. Butterfly risponde che consegnerà il piccolo soltanto a lui, se si presenterà mezz ora dopo alla casa sulla collina. Rimasta sola ordina a Suzuki di chiudere tutte le imposte e di ritirarsi nell altra stanza con il bambino. Suzuki, che intuisce le intenzioni della padrona, vorrebbe restare con lei ma Cio-Cio-San la spinge fuori dalla stanza. Poi toglie dall astuccio di lacca il pugnale di suo padre e legge le parole incise sulla lama: «Con onor muore chi non può serbar vita con onore». Sta per uccidersi ma all improvviso Suzuki spinge nella stanza il bambino e Butterfly lascia cadere il coltello, precipitandosi verso il piccolo e coprendolo di baci (Tu, piccolo Iddio!) per un ultimo addio. Quindi raccoglie il coltello, si ritira dietro il paravento e si uccide. Nello stesso momento si ode la voce di Pinkerton che la chiama salendo la collina, troppo tardi per salvarla.

9 CURRICULA PAOLO OLMI Nato a Terni ma sempre vissuto a Ravenna, si è dedicato allo studio della direzione d orchestra prima con Franco Ferrara poi con Massimo Pradella. Grande conoscitore di opere fin da bambino grazie alla passione di famiglia, si è dedicato fin da subito oltre che alla musica sinfonica alla direzione di opere liriche, e il suo repertorio è oggi vastissimo: comprende tutte le opere di Verdi e di Puccini e molte opere di Rossini e Mozart, con incursioni nel repertorio francese e in quello del 900. Ha diretto le più grandi orchestre nei teatri importanti, per citare alcuni l Opera di Roma, la Fenice di Venezia, il Regio di Torino, il Comunale di Bologna,, la Staatsoper di Monaco di Baviera, la Deutsche Oper di Berlino, l Opera di Chicago, il Teatro Real di Madrid, il Teatro degli Champs Elisees di Parigi, il Liceu di Barcellona, il Covent Garden, la Royal Festival Hall e il Barbican di Londra, il Colon di Buenos Aires, il New National Theatre di Tokyo, l Opera di Dresda, l Arena di Verona, Santa Cecilia di Roma, la Scala (in un concerto nel 1986 con Rostropovich), la Philharmonie di Berlino, Concertgebow di Amsterdam e l Opera Canadese di Toronto. Ha inaugurato il nuovo Teatro di Shanghai nel 1998, e ha diretto molte volte in Cina, paese che lo appassiona molto, fin dal 1987, primo fra gli italiani, fino agli anni più recenti, a Pechino, Shanghai, Macao e Hong Kong. Dal 2001 tiene ogni anno, unico italiano, una master class presso la Guildhall School of Musica and Drama di Londra, una delle istituzioni musicali più prestigiose al mondo. Numerose le registrazioni televisive di suoi concerti per la Rai, tra cui i concerti di Pasqua da Ravenna nel 1997, nel 2000 e nel 2007 nella basilica di Sant Apollinare in Classe, e nel 2003 dall Abbazia di Pomposa, l integrale delle Sinfonie di Mendelssohn realizzata con l Orchestra Sinfonica della Rai di Roma dal 1991 al 1993 (anni in cui è stato direttore ospite principale e consulente artistico di quell orchestra), il Concerto per l Anniversario della strage dell 11 settembre Da segnalare lo storico concerto per i Vent anni di Pontificato di Giovanni Paolo Secondo dalla Sala Nervi nel 1998, che è stato trasmesso in Mondovisione ed è risultato il Concerto piùpopolare nella storia della Rai. Anche grazie alla presenza e all intervento in diretta del Santo Padre. Numerose anche le registrazioni in disco e dvd di opere e concerti diffuse in tutto il mondo, tra cui una edizione di Nozze di Figaro ripresa dall Opera di Lione che è stata recensita dai critici statunitensi come la migliore edizione di quell opera esistente oggi in dvd, e il concerto di celebrazione dei 25 anni di regno della Regina d Olanda, realizzato ad Amsterdam e registrato da EMI Classic. E in corso di stampa un DVD della sua recente Italiana In Algeri all Opera de Nancy. Prossimi impegni di Paolo Olmi saranno al Teatro Comunale di Bologna per un concerto sinfonico il 27 aprile e nel mese di maggio una nuova edizione de l Italiana in Algeri di Rossini. Il 15 maggio la recita di Bologna sarà trasmessa in diretta in tutti i Cinema del mondo convenzionati con la catena Microcinema. In seguito Paolo Olmi sarà a Bordeaux per il Barbiere di Siviglia di Rossini, a Tel Aviv per il

10 Concerto di apertura della Stagione Sinfonica della Orchestra Sinfonica di Israele, a Betlemme per il Concerto di Natale e a Toulouse per Don Pasquale di Donizetti. ORCHESTRA DEI GIOVANI EUROPEI Questa formazione orchestrale è collegata alla Young Musicians Symphony Orchestra, fondata dal grande Yehudi Menuhin a Londra nel 1971 e all Orchestra della Guildhall School of Music & Drama di Londra. L Organico varia da 20 a 100 elementi, a seconda del repertorio eseguito. Vi prendono parte giovani musicisti di tutte le nazionalità, soprattutto provenienti da Paesi Europei tra i quali l Italia e da qualche anno,oltre alla sua tradizionale attività, svolge alcuni dei suoi progetti principali nel nostro Paese in collaborazione con il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, l Orchestra Città di Ravenna e l Orchestra Maderna di Forlì. Tra questi citiamo il Concerto di Pasqua organizzato a Ravenna dalla Associazione Musicale Angelo Mariani con le riprese televisive della Rai nel 2007(visibile un estratto su il concerto tenutosi nella Basilica di San Vitale in occasione del Sinodo dei Vescovi Cattolici, Protestanti e Ortodossi, il Concerto per l Anniversario del Trattato di Roma patrocinato dal Ministero per le Politiche Comunitarie nel 2006, la commemorazione della strage dell 11 settembre promossa dal Comune di Roma e dalla Rai nella Basilica di Santa Maria degli Angeli nel 2008 e nel Nel marzo 2011 l Orchestra ha suonato nei concerti di celebrazione del 150 anniversario dell Unità di Italia e nel dicembre scorso si è esibita nel Concerto di Natale Ravenna-Betlemme. MANON STRAUSS EVRARD Soprano francese, è attualmente una delle artiste più promettenti. Nata a Nancy, ha vinto numerosi primi premi in prestigiosi concorsi fra i quali il Gerda Lissner International Competition, il Licia Albanese Puccini International e il Concorso Magda Oliviero, l International Belvedere Competition di Vienna. Il suo debutto artistico risale al 2006 all Opera di Stato di Praga in una nuova produzione di Traviata nel ruolo di Violetta e nel 2007 ha debuttato a Hong Kong nel ruolo di Giulietta nell opera di Gounod, sotto la direzione di Paolo Olmi. Nel 2010 e 2011 ha cantato al Festival Rossini di Pesaro come Clorinda nella Cenerentola di Rossini e come Teti nell opera Le Nozze di Teti e Peleo. Vive tra Parigi e New York ed è molto conosciuta anche negli Stati Uniti dove canta spesso al Metropolitan e alla Lyric Opera of Virginia. Negli Stati Uniti ha studiato presso la prestigiosa Academy of Vocal Arts di Filadelfia. Ha cantato anche in Sud Africa con la Durban Philharmonic Orchestra. Il suo repertorio comprende: Lucia in Lucia di Lammermoor, Gilda in Rigoletto, Donna Elvira nel Don Giovanni, Musetta nella Bohème. Si è cimentata anche con un repertorio non operistico, attività che l ha vista impegnata nell Exultate Jubilate di Mozart,

11 nel Requiem di Mozart, nello Stabat Mater di Pergolesi e nella Nona di Beethoven SERENA DAOLIO Soprano. Serena Daolio si è diplomata col massimo dei voti sotto la guida di Donatella Saccardi al Conservatorio Arrigo Boito di Parma. Perfezionatasi con Renata Scotto e Virginia Zeani, ha vinto i Concorsi Masini e Zandonai, Primo Palcoscenico, ed è stata finalista al Belvedere di Vienna e Voci verdiane di Busseto. Renato Bruson le ha personalmente assegnato il Premio Renato Bruson quale giovane cantante particolarmente distintasi nell anno Nel gennaio 2005 ha vinto il primo premio assoluto al concorso Francisco Vinas di Barcellona, oltre a cinque premi speciali fra i quali il premio del pubblico e il premio migliore interprete di Verdi offerto dal soprano Montserrat Caballè. La sua attività concertistica l ha vista esibirsi in teatri quali Regio di Parma, Ponchielli di Cremona, Teatro Regio di Torino, Teatro Filarmonico di Verona, La Monnaie di Bruxelles, St John s Hall di Londra per The Rosenblatt Recital Series, Auditorium di Tel Aviv, oltre a numerosi recitals, tra cui per il Festival Puccini di Torre del Lago, a Palermo, a Catania dove ha ricevuto il Premio Danzuso per meriti artistici. Ha cantato al Teatro alla Scala diretta da Riccardo Muti ne Iphigenie en Aulide/ Diane di Gluck. Ha cantato nella nuova produzione di Carmen / Micaela diretta da Zubin Mehta e con la regia di Carlos Saura al Maggio Musicale Fiorentino, e sempre con Zubin Mehta Liù in Turandot con la Israel Philharmonic Orchestra a Tel Aviv, dove è stata invitata di nuovo per un concerto di gala con arie di Micaela. Serena Daolio ha debuttato di recente nella Messa da Requiem di Verdi con l Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano diretta da Xian Zhang, ed il ruolo titolo nella nuova produzione di Suor Angelica diretta da Carlo Palleschi e con la regia di Stefano Vizioli al Teatro Vittorio Emanuele di Messina. MIKHEIL SHESHABERIDZE Giovane tenore georgiano ha studiato al Conservatorio di Stato di Tblisi dove si è diplomato nel Dal 2003 al 2005 ha studiato anche con Paata Burchuladze e ha cantato i ruoli di Bastien in Bastien und Bastienne di Mozart, Tamino nel Flauto Magico e Lensky nel l Evgeny Oniegin di Ciaikovski. Ha poi studiato con Lella Cuberli in Italia Milano, dove oggi vive. Nel 2010 ha studiato alla Accademia di Renata Tebaldi e Mario Del Monaco a Pesaro e, nel mese di novembre, ha debuttato presso il Teatro dell Opera di Tbilisi in Georgia. Nel 2011 Ha cantato in Italia a Trieste e Matera in Nabucco e Madama Butterfly; e recentemente, ha interpretato Pinkerton in Madama Butterfly di Puccini a Mantova, Ventimiglia e Cremona. ALESSANDRO LIBERATORE Tenore sempre più apprezzato a livello internazionale, è interprete di titoli come:

12 La Bohème alla Deutsche Oper di Berlino, alla Palm Beach Lyric Opera e a Hong Kong, Rigoletto al Teatro Massimo di Palermo; Madama Butterfly alla Florida Grand Opera di Miami, La clemenza di Tito a Bergen, La Traviata al teatro Verdi di Trieste e a Malta, Nabucco alla Fenice di Venezia e al Carlo Felice di Genova; Thaïs (Nicias) e Idomeneo (Arbace) al Teatro Regio di Torino, L elisir d amore in una produzione del Teatro Regio di Torino ad Alessandria e Vercelli, Macbeth a Sassari, I Capuleti e i Montecchi al Teatro dell Opera di Roma e Der Rosenkavalier (un cantante italiano) a Madrid e Barcellona. DAVIDE BARTOLUCCI Baritono, nato a Chiaravalle (AN) nel 1986, ha iniziato lo studio del canto lirico con la M Doriana Giuliodoro, diplomandosi al Conservatorio G.B. Pergolesi di Fermo nel 2010 con il massimo dei voti. Ha inoltre frequentato come allievo effettivo l Accademia Rossiniana (2007), con il M Alberto Zedda, l Opera Studio del Teatro Real di Madrid (2008) e la Scuola dell opera Italiana a Bologna ( ). È stato Finalista al Concorso B. Gigli di Porto Recanati, vincendo il premio Marche terra dei teatri (2006), ha vinto il concorso As.Li.Co (2008) e ha rappresentato l Italia nella prestigiosa Cardiff Competition: Singer of the world 2011 per la BBCWales. Debutta al Rossini Opera Festival nel Viaggio a Reims di Rossini (Don Alvaro) nel Dopo aver interpretato tra il 2008 ed il 2009 diversi altri ruoli, nel 2010 debutta nell Elisir d Amore (Belcore) al Teatro Comunale di Bologna, in Pomme D Api (Rabastens) di J. Offenbach e Livietta e Tracollo(Tracollo) di G.B. Pergolesi al Festival della Valle D Itria, al San carlo di Napoli con La Serva Padrona di G.B. Pergolesi (Uberto). Ha Lavorato con prestigiosi direttori musicali, come Josè Cura, Michele Mariotti, Ryuichiro Sonoda, Giuseppe Sabbatici, con registi di fama internazionali come Emilio Sagi, Walter Le Moli, Rosetta Cucchi, Alfonso Antoniozzi, Damiano Michieletto e cantato con grandi cantanti come Mariella Devia, Paolo Bordogna, Francesco Meli, Svetla Vassileva, Michele Pertusi. JUNHUA HAO Mezzosoprano, nata in Cina, a Shangai si è diplomata con il massimo dei voti in canto lirico presso il Shanxi Music School of Shanxi University e presso il Shanghai Conservatory of Music. Dal 2010 è entrata alla Scuola dell Opera Italiana di Bologna ed ha avuto modo di prendere parte ad alcune produzioni. Nel Novembre 2010 ha partecipato alla produzione Rossini Cards su selezione di musiche di G. Rossini presso il Teatro Comunale di Bologna. Nel Gennaio 2011 ha partecipato alla produzione Frankenstein di A. Scotto nel ruolo della Seconda Creatura, nei teatri della provincia di Bologna nell ambito della Manifestazione Provincia all opera. A maggio dello stesso anno, per la stagione sinfonica del Teatro Comunale di Bologna, ha preso parte al concerto celebrativo del bicentenario della nascita di Franz Liszt, diretta dal maestro Tamàs Pàl.

13 Nell ottobre 2011 ha interpretato il ruolo di Suzuki in Madama Butterfly presso il Teatro Lirico di Cagliari, diretta dal maestro Julian Kovatchev. Nel gennaio 2012 ha interpretato il ruolo di Amneris in Aida presso il Teatro Regio di Parma, diretta dal maestro Antonino Fogliani. MARCO SIMONELLI Basso di origini ascolane, avvicinatosi in giovane età alla musica, nel giugno 2009, si è brillantemente diplomato in Canto Lirico presso il Conservatorio Giovan Battista Martini di Bologna sotto la guida del Soprano Wilma Vernocchi a fianco della quale si è esibito più volte in concerto. Ha seguito corsi di perfezionamento con vari artisti di fama internazionale tra cui il Baritono Luciano Di Pasquale, il Soprano Lucia Mazzaria, il Soprano Gabriella Morigi ed il Baritono Ettore Nova. Parallelamente agli studi musicali, nel 2006 ha conseguito la laurea Ingegneria Edile-Architettura con il massimo dei voti e la lode presso l Università Politecnica delle Marche. Presente già da giovanissimo sui palcoscenici dell ascolano, tra i quali il Teatro Ventidio Basso, nell estate del 2007 si è esibito sul palco del Teatro Comunale di Bologna con un Concerto Lirico inserito nella rassegna L Estate del Bibiena organizzata dalla Fondazione Teatro Comunale di Bologna. Ha partecipato alla messa in scena de Il Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini presso il Teatro Antoniano di Bologna per Bologna Festival interpretando il ruolo di Don Basilio nelle Stagioni 2008 e 2009 ed a Milano presso il Teatro di Verdura della Biblioteca Del Senato nel settembre Presso il Circolo Lirico Bolognese, nel giugno 2010, ha interpretato Colline in una riduzione de La Boheme di G.Puccini per la regia di Agnese Sartori. Vincitore del concorso Arte in Canto, nell agosto 2012 è stato impegnato in una produzione de Il Signor Bruschino di G. Rossini, con l Istituzione Sinfonica Abruzzese, diretta dal M Giancarlo De Lorenzo. Ha intrapreso una fruttuosa collaborazione con il Maestro Luciano Sampaoli in numerosi progetti di musica contemporanea. CRISTINA ALUNNO Mezzosoprano, inizia gli studi di canto presso il Conservatorio G. B. Martini di Bologna e si diploma brillantemente da privatista presso il Conservatorio A. Pedrollo di Vicenza. Successivamente prosegue gli studi con Gabriella Morigi. Si perfeziona inoltre con vari maestri tra cui, Michael Aspinall, Ines Salazar, Rolando Panerai, Lucia Mazzaria. Partecipa inoltre a corsi di recitazione con Marina Pitta e Gianfranco Rimondi. Compie le prime esperienze di palcoscenico come artista di coro presso il Teatro Comunale di Bologna. Successivamente interpreta il personaggio di Lola in Cavalleria Rusticana di P. Mascagni, per la regia di Agnese Sartori presso il Circolo Lirico Bolognese.

14 Si è inoltre esibita in numerosi concerti sia in Italia che all estero in vari contesti tra cui l Auditorium S. Cecilia di Bologna, il Circolo Lirico Bolognese, il Circolo Unificato dell Esercito di Treviso, spesso a fianco di importanti artisti quali il basso Andrea Silvestrelli, il baritono Paolo Gavanelli, il soprano Lucia Mazzaria, il baritono Paolo Rumetz, il soprano Gabriella Morigi e il critico musicale e baritono Enrico Stinchelli. Si è distinta all interno di numerosi concorsi lirici internazionali; in particolare è stata tra i vincitori del I Concorso C. Meliciani di Arezzo e recentemente finalista al IV Concorso Neroni di Ripatransone (AP). Attualmente è docente di canto lirico presso Accademia Riminese (RN) diretta dal Maestro Luciano Sampaoli con il quale ha intrapreso una fervente collaborazione in numerosi progetti tra cui Vola alta parola con musiche scritte dal maestro su testi di Mario Luzi e Donne in catene opera teatrale con solisti e voce recitante. MICHAEL ALFONSI È nato a Roma il 26 settembre Muove i primi passi presso la Schola Puerorum della Cappella Musicale Pontificia Sistina, dove ha cantato come prima voce solista di Giovanni Paolo II (per il quale ha anche inciso vari dischi) dal 1998 al 2002 nelle funzioni sacre, nei concerti e nelle tournèe sia in Italia che all estero. Nel 2000 al Teatro dell Opera di Roma ha interpretato nel centenario di Tosca il ruolo del pastorello, sotto la direzione di Placido Domingo. Ha studiato canto lirico con il maestro Silvano Carroli, pianoforte e composizione con Stefano Cucci. Nel 2008 all auditorium di San Romano, a Lucca, ha partecipato ad un concerto in memoria dei 150 dalla nascita di Giacomo Puccini, diretto da Massimo Morelli. Nello stesso anno ha conseguito il diploma di canto e pianoforte. Dal 2008 al 2010 si è prodotto in molti concerti con orchestra e al pianoforte in molte città italiane ed estere. Apre il 2011 con un concerto in diretta televisiva dalla città di Lucca, accompagnato dall Orchestra Nazionale Russa diretta dal maestro Francesco Ledda. In occasione dei 150 anni dell unità d Italia, a marzo 2011, è stato invitato a tenere vari concerti (L Aquila e Macerata) cantando patriottiche arie verdiane e riscuotendo successo di pubblico. Apre il nuovo anno con un prestigioso concerto a Carrara (Teatro di tradizione Animosi) in memoria di Renata Tebaldi. Sarà prossimamente impegnato con l Orchestra Nazionale Italiana in vari teatri di tradizione della Toscana, debutterà il ruolo di Alfredo dalla Traviata e prenderà parte con la voce e la figura ad una pellicola cinematografica che ripercorrerà la vita del tenore Beniamino Gigli. MATTEO JIN Baritono. Nasce a Cheonan (Corea del Sud) nel Si diploma in canto al liceo musicale di Seul (Seoul Arts High School). Trasferitosi in Italia studia canto al Istituto superiore studi musical F. Vittadini di Pavia. È vincitore di diversi concorsi internazionale in italia tra cui il concorso Luigi

15 Giulotto (2008, Pavia, 1 premio), il concorso Citta di Asti (2009, Asti, 1 premio), il concorso Porana Lirica (2008, Voghera, 2 premio), il concorso F. P. Tosti in franciacorta (2005, Brescia, premio speciale), il concorso Citta di Brescia (2005, Brescia, premio speciale), il concorso Spiros Argiris (2008, Sarzana, premio speciale). Poi come finalista nel Salicedoro, Martini-Mantova, Rinaldo Pelizzoni, Premio delle Arti. Nel 2011 A Milano, debutta nel ruolo di Schaunard nell opera La Bohème. Ha tenuto diversi concerti a: Milano, Pavia, Mantova, Parma, Sarzana, Pietrasanta, Asti, Voghera, Legnano, Reggio Calabria, Tropea (Italia); Seoul, Cheonan (Corea del Sud), Constanta in Romania, e in diverse città della Polonia e del Giappone. Tra le varie orchestre con le quali si è esibito si ricordano la Black sea summer festival Orchestra, l Orchestra Sinfonia dei Colli Morenici, l Orchestra Pavia Musica 2000 e l Orchestra dell Istituto superiore studi musicali F. Vittadini.

16

MASTERCLASS DEL MAESTRO NATALE DE CAROLIS DI INTERPRETAZIONE TECNICO-VOCALE DEDICATO ALL OPERA LIRICA DI WOLFGANG AMADEUS MOZART

MASTERCLASS DEL MAESTRO NATALE DE CAROLIS DI INTERPRETAZIONE TECNICO-VOCALE DEDICATO ALL OPERA LIRICA DI WOLFGANG AMADEUS MOZART DAL 23 AL 29 MARZO 2015 PRESSO L ASSOCIAZIONE TITO GOBBI VIA VALLE DELLA MULETTA 47 (ROMA) LE NOZZE DI FIGARO Regolamento ART. 1 La Masterclass di interpretazione tecnico-vocale verterà interamente dell

Dettagli

CAROL LEVI & COMPANY SRL Viale Parioli, 72 00197 Roma Tel. +39 06 36 00 24 30 / Fax +39 06 36 00 24 38 gioia.levi@clevi.it FRANCO ZEFFIRELLI

CAROL LEVI & COMPANY SRL Viale Parioli, 72 00197 Roma Tel. +39 06 36 00 24 30 / Fax +39 06 36 00 24 38 gioia.levi@clevi.it FRANCO ZEFFIRELLI CAROL LEVI & COMPANY SRL Viale Parioli, 72 00197 Roma Tel. +39 06 36 00 24 30 / Fax +39 06 36 00 24 38 gioia.levi@clevi.it FRANCO ZEFFIRELLI REGIE CINEMATOGRAFICHE 1948 - LA TERRA TREMA (scenografo e assistente

Dettagli

Masterclass di canto lirico "La Parola nell'opera"

Masterclass di canto lirico La Parola nell'opera Masterclass di canto lirico "La Parola nell'opera" 18/19/20 gennaio 2013 Centro congressi San Martino Fermo IVANNA SPERANZA Soprano INSEON LEE Maestro accompagnatore Gli allievi frequenteranno il corso

Dettagli

dossier stampa ENRIQUE FERRER TENORE FORZA INTERPRETATIVA

dossier stampa ENRIQUE FERRER TENORE FORZA INTERPRETATIVA dossier stampa ENRIQUE FERRER TENORE FORZA INTERPRETATIVA ENRIQUE FERRER TENORE Nato a Madrid, inizia i suoi studi musicali nel Conservatorio Superiore di Musica della stessa città. Dopo poco riceve una

Dettagli

Masterclass di Alto Perfezionamento con SONIA GANASSI

Masterclass di Alto Perfezionamento con SONIA GANASSI Masterclass con Sonia Ganassi Masterclass di Alto Perfezionamento con SONIA GANASSI 19-24 luglio 2015 Villa Conti, Via Pontita n. 8 - Fauglia (PI) in collaborazione con Istituzione Comunale Clara Schumann

Dettagli

Giacinta Nicotra. Soprano

Giacinta Nicotra. Soprano Giacinta Nicotra Soprano Nata a Napoli, dopo la maturità classica ha frequentato l Università degli Studi di Napoli Federico II laureandosi con il massimo dei voti e la lode in lettere moderne con una

Dettagli

Le Eroine di Puccini

Le Eroine di Puccini Le Eroine di Puccini SCRITTO E DIRETTO DA Mauro Biondini COORDINAMENTO ARTISTICO INTERPRETI SOPRANO Silvana Froli Tania Bussi MAESTRO AL PIANOFORTE Roberto Barrali PRESENTA Francesca Strozzi DIRETTORE

Dettagli

Daniele Piscopo(05.10.1986)

Daniele Piscopo(05.10.1986) Daniele Piscopo(05.10.1986) Baritono varesino di origini beneventane, inizia a studiare canto parallelamente allo studio presso l'università di Scienze dei beni culturali di Milano e l'accademia di belle

Dettagli

Il Vice Sindaco di Cuorgnè Candido Ghiglieri è icortesemente intervenuto al concerto

Il Vice Sindaco di Cuorgnè Candido Ghiglieri è icortesemente intervenuto al concerto 7 ottobre 2007 Nella chiesa della SS. Trinità, a Cuorgnè, con il Patrocinio della Città, APiCE ha organizzato un concerto lirico in memoria del tenore Emilio Alloero. In apertura il neurologo Prof. Enrico

Dettagli

Pietro Abbà Cornaglia

Pietro Abbà Cornaglia Pietro Abbà Cornaglia (1851-1894) Compositore, organista, didatta e critico musicale Palazzo Ghilini, sec. XIX I primi anni Compositore, organista, critico musicale; nato ad Alessandria (Piemonte) il 20

Dettagli

Enrico Stinchelli Comencini Opéra di Parigi Leo Nucci

Enrico Stinchelli Comencini Opéra di Parigi Leo Nucci Il nome di Enrico Stinchelli è indissolubilmente legato alla Barcaccia, Rai radio3, di cui è autore e conduttore dall Ottobre del 1988. Il programma, divenuto il più longevo della Radiotelevisione Italiana,

Dettagli

ART. 2 Alla Masterclass sono ammessi a partecipare cantanti e aspiranti registi di ogni nazionalità e di ogni età.

ART. 2 Alla Masterclass sono ammessi a partecipare cantanti e aspiranti registi di ogni nazionalità e di ogni età. MASTERCLASS INTERNAZIONALE PER IL CANTO LIRICO E PER L AZIONE SCENICA ESPRESSIVA NELL OPERA LIRICA CANTANTI E REGISTI MESSA IN SCENA DE LA BOHÈME 1a edizione 2016 (Teatro Sociale di Mantova Stagione Lirica

Dettagli

ORCHESTRA SINFONICA ITALIANA

ORCHESTRA SINFONICA ITALIANA CONCERTO DI BENEFICENZA ORCHESTRA SINFONICA ITALIANA Direttore STEFANO MICELI Musiche di Mameli, Rossini, Mozart, Beethoven P r e s e n t a L O R E N A B I A N C H E T TI Roma, Teatro Brancaccio 15 dicembre

Dettagli

PRESENTATA LA NUOVA STAGIONE D OPERA 2015/2016

PRESENTATA LA NUOVA STAGIONE D OPERA 2015/2016 Comunicato stampa Il CIRCUITO LIRICO SI RINNOVA CON UN NUOVO LOGO E UN NUOVO SITO. NASCE OPERALOMBARDIA LA NUOVA STAGIONE D OPERA E LA NUOVA PRODUZIONE DEL TEATRO FRASCHINI DI PAVIA Grazie al prezioso

Dettagli

MASTERCLASS CON SONIA PRINA

MASTERCLASS CON SONIA PRINA MASTERCLASS CON SONIA PRINA La Musica Strumentale e Vocale nel XVII e XVIII Secolo. PERIODO Dal 33 agosto al 2 settembre 2012. La Masterclass prevede 4 giorni di lavoro strutturati in incontri individuali

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

Quando le note incontrano la fotografia

Quando le note incontrano la fotografia Quando le note incontrano la fotografia Sabato 16 maggio alle ore 21.30 in occasione della Notte Bianca modenese, al Cubec Accademia di Belcanto di Modena in via Francesco Selmi, 81 le arie d opera eseguite

Dettagli

La Cenerentola di Gioachino Rossini

La Cenerentola di Gioachino Rossini Metodo didattico per l apprendimento dell opera lirica Grazie al progetto didattico Scuola InCanto è possibile imparare a cantare e ad amare l opera lirica a scuola: docenti e studenti potranno scoprire

Dettagli

Art. 2 Il programma comprende 5 arie d opera di cui almeno due in lingua italiana, da eseguirsi in lingua originale.

Art. 2 Il programma comprende 5 arie d opera di cui almeno due in lingua italiana, da eseguirsi in lingua originale. Art. 1 Il Concorso è aperto alla partecipazione di cantanti lirici di qualsiasi nazionalità, che abbiano compiuto i 18 anni entro il 30 Marzo 2011 e si articolerà in due sezioni: - Giovani emergenti: dai

Dettagli

CANU ANGELO 28, VIA CAVOUR 43036 FIDENZA (PR) angelocanu58@gmail.com. Fondazione Arena di Verona

CANU ANGELO 28, VIA CAVOUR 43036 FIDENZA (PR) angelocanu58@gmail.com. Fondazione Arena di Verona F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CANU ANGELO 28, VIA CAVOUR 43036 FIDENZA (PR) Telefono +39 3346443149 Fax E-mail angelocanu58@gmail.com Nazionalità Italiana

Dettagli

Città di Albenga Ufficio Stampa

Città di Albenga Ufficio Stampa Città di Albenga Ufficio Stampa Albenga, 24 Novembre 2011 SACR AUTUNNO 2011, PRIMO APPUNTAMENTO Venerdì 25 Novembre alle ore 20.45, Sacre Armonie nella Chiesa di Lusignano Dopo lo straordinario successo

Dettagli

Limone in Musica: i Cafè Express al lago Terrasole il 26 giugno

Limone in Musica: i Cafè Express al lago Terrasole il 26 giugno Limone in Musica: i Cafè Express al lago Terrasole il 26 giugno Limone apre la stagione in musica con i Cafè Express, artisti poliedrici che propongono musiche da tutto il mondo. I componenti del gruppo

Dettagli

DATI ANAGRAFICI E PERSONALI. una tournèe in Giappone. Attualmente suona presso l Orchestra del Teatro dell Opera di Roma

DATI ANAGRAFICI E PERSONALI. una tournèe in Giappone. Attualmente suona presso l Orchestra del Teatro dell Opera di Roma CURRICULUM VITAE Andrea Piras ha conseguito il diploma di Contrabbasso presso il Conservatorio Musicale Pierluigi da Palestrina di Cagliari sotto la guida del M. Rinaldo Asuni. Ha frequentato numerosi

Dettagli

STAGIONE D OPERA 2015/16

STAGIONE D OPERA 2015/16 STAGIONE D OPERA 2015/16 LE NOZZE DI FIGARO Como, Teatro Sociale: 24 e 26 settembre Cremona, Teatro Ponchielli: 16 e 18 ottobre Brescia, Teatro Grande: 23 e 25 ottobre Pavia, Teatro Fraschini: 29 e 31

Dettagli

Figaro qua, Figaro là

Figaro qua, Figaro là Comune di Pesaro Regione Marche Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Fondazione Rossini AMAT Sistema Museo Atto primo, scena prima Figaro qua, Figaro là Pesaro per i 200 anni del

Dettagli

Associazione culturale VoceAllOpera

Associazione culturale VoceAllOpera Associazione culturale VoceAllOpera AUDIZIONI CONOSCITIVE per la Stagione Lirica 2015 di VoceAllOpera presso il Teatro FILODRAMMATICI in Memoria di Francesco Bonelli Scarampi e per il VoceAllOpera Festival2015

Dettagli

Corso di alto perfezionamento per maestri collaboratori. Busseto, 20 Maggio - 27 Luglio 2013. Docenti principali. Leo Nucci.

Corso di alto perfezionamento per maestri collaboratori. Busseto, 20 Maggio - 27 Luglio 2013. Docenti principali. Leo Nucci. Corso di alto perfezionamento per maestri collaboratori Busseto, 20 Maggio - 27 Luglio 2013 Docenti principali Leo Nucci Donato Renzetti Fabrizio Cassi, Carla Delfrate, Matteo Pais La partecipazione al

Dettagli

La vita di un musicista è molto impegnativa se si vogliono ottenere buoni risultati durante le esecuzioni, quanto tempo dedica allo studio?

La vita di un musicista è molto impegnativa se si vogliono ottenere buoni risultati durante le esecuzioni, quanto tempo dedica allo studio? Venerdì 19 dicembre 2014 alle ore 16,30 presso il Salone delle Feste di Villa Durazzo in Santa Margherita Ligure incontro con il violoncellista Giovanni Ricciardi Maestro domani sera alle ore 21,00, in

Dettagli

ALL OPERA. sinfonie e intermezzi tratti dalle Opere Liriche più famose della tradizione italiana

ALL OPERA. sinfonie e intermezzi tratti dalle Opere Liriche più famose della tradizione italiana ALL OPERA sinfonie e intermezzi tratti dalle Opere Liriche più famose della tradizione italiana Musiche di Vincenzo Bellini, Gaetano Donizetti, Gioacchino Rossini, Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Pietro

Dettagli

COMMITTENTI. - Amigos De-La-Opera (Spagna) - C.I.ER.AL. Società Cooperativa Interregionale Europea Artisti Lirici (Napoli)

COMMITTENTI. - Amigos De-La-Opera (Spagna) - C.I.ER.AL. Società Cooperativa Interregionale Europea Artisti Lirici (Napoli) ATTREZZERIA, SCENOGRAFIA TEATRALE E CINEMATOGRAFICA C.da BICOCCA STAZIONE S.P. 55 s.n. - 95121 CATANIA P. IVA 03947440875 Tel/Fax +39 095 420295 mobile +39 349 2325379 E-mail: labottegafantasticasrl@yahoo.it

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

La storia che vorrei L Opera e il cibo per Expo Milano 2015

La storia che vorrei L Opera e il cibo per Expo Milano 2015 La storia che vorrei L Opera e il cibo per Expo Milano 2015 SOGGETTO PROPONENTE TITOLO DESCRIZIONE LINGUA MOTIVAZIONE DESTINATARI ENTITÀ DEI PREMI NATURA DEI PREMI PERSONA DI CONTATTO HOC-LAB (http://hoc.elet.polimi.it/hoc/)

Dettagli

W. A. Mozart Divertimento n. 3 in fa maggiore K 138 Allegro / Andantino / Presto

W. A. Mozart Divertimento n. 3 in fa maggiore K 138 Allegro / Andantino / Presto L Aquila - mercoledì 5 marzo Auditorium del Parco ore 18.00 GABRIELE PIERANUNZI, violino DANIELE ORLANDO, violino ROBERTO PROSSEDA, pianoforte I SOLISTI AQUILANI W. A. Mozart Divertimento n. 3 in fa maggiore

Dettagli

CONFERENZA STAMPA. 10 dicembre 2014. laverdi e i (mancati) contributi pubblici

CONFERENZA STAMPA. 10 dicembre 2014. laverdi e i (mancati) contributi pubblici CONFERENZA STAMPA 10 dicembre 2014 laverdi e i (mancati) contributi pubblici Quante orchestre sono state create negli ultimi vent anni? Quante orchestre sono state chiuse negli ultimi vent anni? Quanti

Dettagli

Programma di Sala .8, .8, Corale Domenico Savio Direttore: M o. Coro Rodolfo Del Corona Direttore: M o Luca Stornello

Programma di Sala .8, .8, Corale Domenico Savio Direttore: M o. Coro Rodolfo Del Corona Direttore: M o Luca Stornello Programma di Sala Corale Domenico Savio Direttore: M o Paolo Rossi Tenore: Carlo Messeri Tomàs Luis De Victoria Domenico Bartolucci O magnum Mysterium O sacrum Convivium Lelio Bausani Su nel cielo Coro

Dettagli

Teatro Antico In Scena Le Baccanti di Euripide Un corso di recitazione in uno spazio di ricerca universitaria

Teatro Antico In Scena Le Baccanti di Euripide Un corso di recitazione in uno spazio di ricerca universitaria FORMAZIONE PERMANENTE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA DELL UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO ISTITUTO DI FILOLOGIA CLASSICA E DI PAPIROLOGIA DELL UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

Dettagli

Anno formativo 2009/2010. Bando per la selezione degli Allievi. Sezione Maestri collaboratori

Anno formativo 2009/2010. Bando per la selezione degli Allievi. Sezione Maestri collaboratori Anno formativo 2009/2010 Bando per la selezione degli Allievi Sezione Maestri collaboratori Anno formativo 2009/2010 Bando per la selezione degli Allievi Sezione Maestri collaboratori 1. Apertura delle

Dettagli

MA CHE MUSICA È? Speciale ragazzi. Tre appuntamenti per e con gli studenti delle scuole

MA CHE MUSICA È? Speciale ragazzi. Tre appuntamenti per e con gli studenti delle scuole MA CHE MUSICA È? Speciale ragazzi. Tre appuntamenti per e con gli studenti delle scuole Sabato 16 aprile - ore 9.00 Foligno - Auditorium San Domenico LABORATORIO Scuole Superiori SOUND WAVES mondi sonori

Dettagli

Il laboratorio di musica

Il laboratorio di musica Il laboratorio di musica Il laboratorio di musica si inserisce nei laboratori facoltativi pomeridiani e a differenza degli altri laboratori, che hanno una durata quadrimestrale, dura per tutto l anno.

Dettagli

I Piccoli Pomeriggi Musicali #5 in collaborazione con Sconfinarte

I Piccoli Pomeriggi Musicali #5 in collaborazione con Sconfinarte I Piccoli Pomeriggi Musicali #5 in collaborazione con Sconfinarte Concerto di Carnevale come lo danza il mondo L. Boccherini Minuetto L.v.Beethoven 12 Contraddanze P. Ciaikovski La preghiera del mattino

Dettagli

BRESCIA, OPERA ITALIA FESTA DELL OPERA IN EXPO 17 SETTEMBRE 2015 DALLE 12 ALLE 23 EXPO MILANO 2015 PROGRAMMA DELLA GIORNATA

BRESCIA, OPERA ITALIA FESTA DELL OPERA IN EXPO 17 SETTEMBRE 2015 DALLE 12 ALLE 23 EXPO MILANO 2015 PROGRAMMA DELLA GIORNATA Ph. Umberto Favretto - Festa dell Opera 2014 17 SETTEMBRE 2015 DALLE 12 ALLE 23 EXPO MILANO 2015 BRESCIA, OPERA ITALIA FESTA DELL OPERA IN EXPO PROGRAMMA DELLA GIORNATA Mozart, verso la fine del Don Giovanni,

Dettagli

Degustando musica MUSICA. Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi...

Degustando musica MUSICA. Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi... Degustando musica Presentazioni e degustazioni a cura di Matteo Scibilla, presidente dell Associazione Cuochi di Lombardia Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi...

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Via Amerigo Vespucci 41-00153 Roma Via delle Serre 18-55043 Lido di Camaiore LU

CURRICULUM VITAE. Via Amerigo Vespucci 41-00153 Roma Via delle Serre 18-55043 Lido di Camaiore LU CURRICULUM VITAE NOME E COGNOME Luca Ramacciotti DATA DI NASCITA 30 settembre 1969 RECAPITI Indirizzo: Telefono: 331 / 4207158 06 / 5744842 Fax: 0584 / 617760 E-mail: Sito web Via Amerigo Vespucci 41-00153

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

Tragedia giapponese Musica: Giacomo Puccini Libretto: Giuseppe Giacosa e Luigi Illica dal racconto di John Luther Long e dal dramma di David Belasco

Tragedia giapponese Musica: Giacomo Puccini Libretto: Giuseppe Giacosa e Luigi Illica dal racconto di John Luther Long e dal dramma di David Belasco Tragedia giapponese Musica: Giacomo Puccini Libretto: Giuseppe Giacosa e Luigi Illica dal racconto di John Luther Long e dal dramma di David Belasco Prima rappresentazione in due atti: Milano, Teatro alla

Dettagli

Liceo Carducci Pisa Liceo Musicale

Liceo Carducci Pisa Liceo Musicale Liceo Carducci Pisa Liceo Musicale ARTISTICO CLASSICO LINGUISTICO I nuovi Licei riforma Gelmini I sei licei: MUSICALE E COREUTICO SCIENTIFICO (opzione SCIENZE APPLICATE) SCIENZE UMANE (opzione ECONOMICO-SOCIALE)

Dettagli

V. ACHILLE GRANDI 11, 51037 MONTALE (PT), ITALIA. susannasgrilli@yahoo.it

V. ACHILLE GRANDI 11, 51037 MONTALE (PT), ITALIA. susannasgrilli@yahoo.it CURRICULUM VITAE EUROPASS INFORMAZIONI PERSONALI Cognome(i)/Nome(i) Indirizzo SGRILLI SUSANNA V. ACHILLE GRANDI 11, 51037 MONTALE (PT), ITALIA Telefono mobile 3318686360 E-mail Cittadinanza susannasgrilli@yahoo.it

Dettagli

Nicola Beller Carbone & Paul Curran. InCanto Tignano 2014 Sing&Act Workshop. 27 luglio 3 agosto Inspiration Transpiration Expression

Nicola Beller Carbone & Paul Curran. InCanto Tignano 2014 Sing&Act Workshop. 27 luglio 3 agosto Inspiration Transpiration Expression Nicola Beller Carbone & Paul Curran InCanto Tignano 2014 Sing&Act Workshop 27 luglio 3 agosto Inspiration Transpiration Expression InCantoTignano è un workshop estivo per giovani cantanti lirici con contenuti

Dettagli

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI PERCORSO INTERDISCIPLINARE DI MUSICA TECNOLOGIA IMMAGINE ITALIANO STORIA Classi 4 C e 5 B a.s. 2013 /2014 Il 10 ottobre 2013 noi alunni di tutta la Scuola

Dettagli

Daniele Piscopo (05.10.1986)

Daniele Piscopo (05.10.1986) Daniele Piscopo (05.10.1986) Baritono varesino di origini beneventane, inizia a studiare canto parallelamente allo studio presso l'universita di Scienze dei beni culturali di Milano e l'accademia di belle

Dettagli

Scritto da Administrator Martedì 18 Ottobre 2011 11:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 20 Ottobre 2015 16:09

Scritto da Administrator Martedì 18 Ottobre 2011 11:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 20 Ottobre 2015 16:09 Nicola Sfredda, nato a Milano nel 1957, si è diplomato in pianoforte, composizione, musica corale e direzione di coro presso il Conservatorio "G.Verdi" di Milano; ha conseguito inoltre il diploma di maturità

Dettagli

Federico Brunello. Curriculum musicale. Giovanni di W.A. Mozart, Wherter di J. Massenet e Le parole al buio di P. Furlani.

Federico Brunello. Curriculum musicale. Giovanni di W.A. Mozart, Wherter di J. Massenet e Le parole al buio di P. Furlani. Nato a Treviso nel 1975, si diploma in pianoforte principale nel giugno 1997 da privatista presso il Conservatorio Statale di Musica A. Pedrollo di Vicenza, dopo aver concluso il suo iter di studio presso

Dettagli

Magia dell'opera. Percorso ludico-didattico alla scoperta dell opera lirica per insegnanti e allievi della scuola dell infanzia e dell obbligo

Magia dell'opera. Percorso ludico-didattico alla scoperta dell opera lirica per insegnanti e allievi della scuola dell infanzia e dell obbligo Magia dell'opera Percorso ludico-didattico alla scoperta dell opera lirica per insegnanti e allievi della scuola dell infanzia e dell obbligo Magia dell Opera è un progetto dell Associazione Musicale Tito

Dettagli

Teatro Sociale di Como AsLiCo

Teatro Sociale di Como AsLiCo CIRCUITO LIRICO LOMBARDO Teatro Sociale di Como AsLiCo 1. Adriana Lecouvreur di Francesco Cilea 2. Ernani di Giuseppe Verdi 3. Falstaff di Giuseppe Verdi 4. Faust di Charles Gounod 5. I Capuleti e i Montecchi

Dettagli

Attività promozionali Ospitalità Italiana 2014

Attività promozionali Ospitalità Italiana 2014 Attività promozionali Ospitalità Italiana 2014 Presentazione Diritti riservati - IS.NA.R.T Il network Ospitalità Italiana è un network di aziende selezionate su criteri qualitativi e conta oltre 8.000

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

15 CONCERTO D AUTUNNO

15 CONCERTO D AUTUNNO Corale Ss. Pietro e Paolo 1986-2006 20 anni di amore per la musica e il canto in collaborazione con ASSESSORATO ALLA CULTURA E TEMPO LIBERO DEL COMUNE DI GESSATE PRESENTA Sabato 14 Ottobre 2006 - ore 21.00

Dettagli

Sommario. Ringraziamenti... 4. Introduzione... 6

Sommario. Ringraziamenti... 4. Introduzione... 6 Sommario Ringraziamenti.... 4 Introduzione... 6 Prefazione di Claudio G. Fava... 7 Un pensiero della sorella Giovanna Un ricordo del fratello Emanuele.... 9 Antefatto: la famiglia Scarfiotti.... 11 1941

Dettagli

Figlio di Carmine e Maria Passalacqua, Pasquale Bona nacque a Cerignola il 3 novembre 1808. Sposò

Figlio di Carmine e Maria Passalacqua, Pasquale Bona nacque a Cerignola il 3 novembre 1808. Sposò Figlio di Carmine e Maria Passalacqua, Pasquale Bona nacque a Cerignola il 3 novembre 1808. Sposò Rosa Ottaviani. Morì a Milano il 2 dicembre 1878. Illustre teorico, pedagogo, trattatista e compositore

Dettagli

Europass curriculum vitae

Europass curriculum vitae Europass curriculum vitae Informazioni personali Cognome/i e nome/i Indirizzo/i Telefono/i Fax E-mail Cancellieri Giuseppe Nazionalità/e Italiana Data di nascita 07/03/1955 Sesso Impiego ricercato / Settore

Dettagli

I: La scuola al Massimo - Aperte le prenotazioni per L'impresario teatrale 1 messaggio

I: La scuola al Massimo - Aperte le prenotazioni per L'impresario teatrale 1 messaggio Paolo Riggi I: La scuola al Massimo - Aperte le prenotazioni per L'impresario teatrale 1 messaggio SMS C. Guastella 2 ottobre 2015 10:04 A: riggi.paolo@gmail.com

Dettagli

LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte

LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte RITORNO ALL OPERA TEATRO CANTERO Presentano LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte Venerdì 25 Gennaio 2013 ore 21,00 ATTIVA A PARTIRE DA

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

S C H E D A D I D A T T I C A

S C H E D A D I D A T T I C A Giulietta e Romeo a r 2 TA TE AT RO n a m i t t e In s o l o Andiamo a Giocare in Teatro! D FA N SCHEDA DIDATTICA Questa è una breve biografia del compositore russo Sergej Prokofiev. Nato nel 1891 e morto

Dettagli

DIPARTIMENTO DIDATTICA E FORMAZIONE PROGRAMMAZIONE 2014/2015

DIPARTIMENTO DIDATTICA E FORMAZIONE PROGRAMMAZIONE 2014/2015 DIPARTIMENTO DIDATTICA E FORMAZIONE PROGRAMMAZIONE 2014/2015 Il Teatro dell Opera di Roma, attraverso questo Dipartimento intende avvicinare e coinvolgere i giovani all arte della Danza e della Musica

Dettagli

CURRICULUM ARTISTICO

CURRICULUM ARTISTICO CURRICULUM ARTISTICO L Insegnante Graziella Alonzo, Leader e Direttore Artistico del suddetto gruppo inizia la sua carriera giovanissima in qualità di cantante mezzosoprano esibendosi in vari cori gospel

Dettagli

CONCORSO INTERNAZIONALE. AUDIZIONI CONOSCITIVE 14 edizione. Teatro San Carlino Brescia, 19 ottobre 2014. Direzione artistica: Sem Cerritelli

CONCORSO INTERNAZIONALE. AUDIZIONI CONOSCITIVE 14 edizione. Teatro San Carlino Brescia, 19 ottobre 2014. Direzione artistica: Sem Cerritelli Federazione Musicale Internazionale presenta: CONCORSO INTERNAZIONALE AUDIZIONI CONOSCITIVE 14 edizione Teatro San Carlino Brescia, 19 ottobre 2014 Direzione artistica: Sem Cerritelli Segreteria: Giancarlo

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

Parole e Musica per il Cenacolo

Parole e Musica per il Cenacolo Parole e Musica per il Cenacolo Il patrimonio culturale del nostro Paese, frutto del millenario succedersi ed integrarsi delle numerose civiltà che ne hanno plasmato gli uomini e il territorio, è unanimemente

Dettagli

Archeologia Storia Storia dell arte

Archeologia Storia Storia dell arte Archeologia Storia Storia dell arte I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE - BENI

Dettagli

Iniziative ed eventi

Iniziative ed eventi 30/08/2013 INDICE RASSEGNA STAMPA 30/08/2013 Fiesole Nazione Firenze 30/08/2013 p. 19 Ai ladri piace dolce, furto in pasticceria 1 Iniziative ed eventi Nazione Firenze 30/08/2013 p. 27 Leo Boni e Franco

Dettagli

Bando La Fabbrica Teatro dell Opera di Roma Young Artist Program

Bando La Fabbrica Teatro dell Opera di Roma Young Artist Program Bando La Fabbrica Teatro dell Opera di Roma Young Artist Program Il Teatro dell Opera di Roma lancia un innovativo programma di training on the job per le principali professionalità coinvolte nella produzione

Dettagli

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano.

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano. -5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano., 43 anni, 27 ore di lavoro a settimana per un totale di 35 dichiarate con

Dettagli

QUAGLIO. (anche Quaglia, Qualio, Qualia)

QUAGLIO. (anche Quaglia, Qualio, Qualia) QUAGLIO (anche Quaglia, Qualio, Qualia) Famiglia di scenografi e pittori tedeschi di origine italiana, attivi nell'area austro-tedesca per sei generazioni (dalla metà del Seicento alla metà del Novecento)

Dettagli

STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica

STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica 1953/2008 e presentano STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica [Digitare il nome dell'autore] Liberamente tratto da Gli anni del giudizio di Giovanni Arpino 1953/2008 In un paese della campagna

Dettagli

TOURNÉE GIAPPONE 2013 Tokyo, 29 novembre - 8 dicembre IL MEGLIO DELLA MUSICA ITALIANA NEL MONDO

TOURNÉE GIAPPONE 2013 Tokyo, 29 novembre - 8 dicembre IL MEGLIO DELLA MUSICA ITALIANA NEL MONDO Tokyo, 29 novembre - 8 dicembre IL MEGLIO DELLA MUSICA ITALIANA NEL MONDO Grazie agli unanimi consensi ottenuti e alla qualità delle produzioni presentate nel 2010 nel corso della nostra prima visita in

Dettagli

SHOWTIME Cultura e spettacolo Nr 4/2015

SHOWTIME Cultura e spettacolo Nr 4/2015 SHOWTIME Cultura e spettacolo Nr 4/2015 In collaborazione con la Consulta per lo spettacolo SPECIALE TEATRO ALLA SCALA CONCERTI FILARMONICA DELLA SCALA CORO E ORCHESTRA DEL TEATRO ALLA SCALA BOSTON SIMPHONY

Dettagli

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Comunicato del 7 febbraio 2015 - Teatro del Cerchio, via Pini 16/A (Parma) In programma per sabato 7 febbraio alle ore

Dettagli

Nel 1973 si diploma alla scuola di scenografia dell Accademia di Belle Arti di Firenze, con la specializzazione nelle luci.

Nel 1973 si diploma alla scuola di scenografia dell Accademia di Belle Arti di Firenze, con la specializzazione nelle luci. CURRICULUM VITAE di Vinicio Cheli Nel 1973 si diploma alla scuola di scenografia dell Accademia di Belle Arti di Firenze, con la specializzazione nelle luci. Dal 1974 al 1979 lavora al Maggio Musicale

Dettagli

ROSTER ARTISTI. Mobile +39 333 3764839 Skype: marco.salvadei1. Piazza Pizzarello, 18 62100 - Macerata - Marche - Italy

ROSTER ARTISTI. Mobile +39 333 3764839 Skype: marco.salvadei1. Piazza Pizzarello, 18 62100 - Macerata - Marche - Italy ROSTER ARTISTI Piazza Pizzarello, 18 62100 - Macerata - Marche - Italy Mobile +39 333 3764839 Skype: marco.salvadei1 salvadei@salvadei.com www.salvadei.com top top Viktoriia Chenska soprano Agunda Kulaeva

Dettagli

DUO PAUL HINDEMITH Gian Marco Solarolo corno inglese Cristina Monti pianoforte

DUO PAUL HINDEMITH Gian Marco Solarolo corno inglese Cristina Monti pianoforte DUO PAUL HINDEMITH Gian Marco Solarolo corno inglese Cristina Monti pianoforte Il duo nasce dal proponimento di diffondere e valorizzare la letteratura cameristica dedicata all'oboe e al corno inglese,

Dettagli

MAESTRI OSPITI. Serge Manguette

MAESTRI OSPITI. Serge Manguette MAESTRI OSPITI Serge Manguette Nato a Verviers (Belgio) si diploma giovanissimo al Conservatorio della propria città, sotto la guida di Madame Wilmine Poggi. Già medaglia d oro.ottiene dal Governo Belga

Dettagli

Alternando questo e quello

Alternando questo e quello Alternando questo e quello Masterclass di interpretazione tecnico-vocale sullo studio delle arie e dei pezzi di insieme delle opere Il Barbiere di Siviglia e L italiana in Algeri di Gioachino Rossini.

Dettagli

CARTELLONE SPETTACOLI

CARTELLONE SPETTACOLI 8 edizione a.s. 2014/2015 Coquelìcot Teatro in collaborazione con: Fondazione Festival Pucciniano Torre del Lago Comune di Forte dei Marmi - Assessorato alla Cultura Comune di Massarosa Ufficio Cultura

Dettagli

e v e n t i - f o r m a z i o n e - m a n a g e m e n t Arte2o - Associazione Culturale Scuola di Musica del Liceo Visconti

e v e n t i - f o r m a z i o n e - m a n a g e m e n t Arte2o - Associazione Culturale Scuola di Musica del Liceo Visconti e v e n t i - f o r m a z i o n e - m a n a g e m e n t Arte2o - Associazione Culturale Scuola di Musica del Liceo Visconti La Scuola di musica del Liceo Visconti, realizzata in collaborazione con l associazione

Dettagli

Domenica 7 dicembre 2014, ore 11,50. Federico colli. pianoforte

Domenica 7 dicembre 2014, ore 11,50. Federico colli. pianoforte Domenica 7 dicembre 2014, ore 11,50 Federico colli pianoforte P Ro G R a M M a Wolfgang amadeus Mozart 10 variazioni in sol mag giore su un tema di Gluck (1756-1791) per pianoforte K 455 (1784) Tema (Allegretto

Dettagli

ATTIVITA ACCADEMICA E ARTISTICA XIV Anno 2011-2012 dal 3 ottobre 2011 al 31 maggio 2012 MASTER CLASS

ATTIVITA ACCADEMICA E ARTISTICA XIV Anno 2011-2012 dal 3 ottobre 2011 al 31 maggio 2012 MASTER CLASS ATTIVITA ACCADEMICA E ARTISTICA XIV Anno 2011-2012 dal 3 ottobre 2011 al 31 maggio 2012 MASTER CLASS CLAUDIO DESDERI, baritono - repertorio europeo e ruoli de Il Trovatore Master da martedì 18 a sabato

Dettagli

CONVENZIONI NAZIONALI E INTERNAZIONALI dal 2008

CONVENZIONI NAZIONALI E INTERNAZIONALI dal 2008 CONVENZIONI NAZIONALI E INTERNAZIONALI dal 2008 CINA BEIJING DANCE ACADEMY (scambi) Ottobre 2008 La Prof.ssa Francesca Corazzo ha insegnato tecnica classica per un mese ai corsi normali presso la Beijing

Dettagli

Magia dell'opera Progetti didattici sull opera lirica per il mondo della scuola Edizione XII Anno scolastico 2015-2016

Magia dell'opera Progetti didattici sull opera lirica per il mondo della scuola Edizione XII Anno scolastico 2015-2016 Magia dell'opera Progetti didattici sull opera lirica per il mondo della scuola Edizione XII Anno scolastico 2015-2016 L associazione Musicale Tito Gobbi presenta la dodicesima edizione del suo progetto

Dettagli

lezioni-concerto per l anno accademico 2013-2014 Palermo In cerca di vita Eden Lezione: Prof. Rosario Pistone

lezioni-concerto per l anno accademico 2013-2014 Palermo In cerca di vita Eden Lezione: Prof. Rosario Pistone I Tre Giardini lezioni-concerto per l anno accademico 2013-2014 FACOLTÀ TEOLOGICA DI SICILIA Palermo 1 10 dicembre 2013 In cerca di vita Eden Lezione: Prof. Rosario Pistone 2 13 febbraio 2014 Poema d amore

Dettagli

Presentazione del Master Class

Presentazione del Master Class Nato ad Augusta, in Sicilia, Marcello Giordani è ricercato dai più prestigiosi teatri d'opera mondiali, ed è stato acclamato dalla critica internazionale come uno dei più importanti tenori dei nostri giorni.

Dettagli

Domenica 27 aprile 2014, ore 11,50. Marco Serino, violino Ensemble Cordia Stefano Veggetti, direttore e solista

Domenica 27 aprile 2014, ore 11,50. Marco Serino, violino Ensemble Cordia Stefano Veggetti, direttore e solista Domenica 27 aprile 2014, ore 11,50 Marco Serino, violino Ensemble Cordia Stefano Veggetti, direttore e solista Programma Tomaso Albinoni Sinfonia a cinque in do maggiore per archi e basso (1671-1751) continuo

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA L I.R.C., come ogni altra materia curricolare, contribuisce allo sviluppo delle competenze per l apprendimento

Dettagli

Emy Bernecoli CURRICULUM VITAE. Istruzione 2002 Diploma di Liceo Scientifico, conseguito c/o Liceo Scientifico G.Galilei di Adria (RO)

Emy Bernecoli CURRICULUM VITAE. Istruzione 2002 Diploma di Liceo Scientifico, conseguito c/o Liceo Scientifico G.Galilei di Adria (RO) Emy Bernecoli CURRICULUM VITAE Istruzione 2002 Diploma di Liceo Scientifico, conseguito c/o Liceo Scientifico G.Galilei di Adria (RO) 2003-2006 Master in violino, conseguito c/o Corsi Musica Riva Festival

Dettagli

1 Concorso Internazionale per giovani voci liriche "GIANGIACOMO GUELFI"

1 Concorso Internazionale per giovani voci liriche GIANGIACOMO GUELFI LIONS CLUB BOLZANO - BOZEN HOST con il patrocinio del Conservatorio Claudio Monteverdi di Bolzano della Fondazione Teatro di Bolzano e con la collaborazione dell' Istituto Musicale Antonio Vivaldi bandisce

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

Emiliano Pascucci. Servizio militare: congedato in data 15/05/2002

Emiliano Pascucci. Servizio militare: congedato in data 15/05/2002 Via Casilina 480 (Roma) Tel.: 334-1476241 e-mail: adockh@tiscali.it P.IVA:09775811004 Emiliano Pascucci Informazioni personali Data di nascita: 18/10/1980 Luogo di nascita: Palestrina (Rm) Residenza: Roma

Dettagli

Profilo di Stefano Ligoratti

Profilo di Stefano Ligoratti link alla sua pagina Web sul Network Classicaviva : http://www.classicaviva.com/stefanoligoratti.htm link ai suoi video su youtube: http://www.youtube.com/user/classicaviva link ai suoi video su myspace:

Dettagli

CAPPELLA DELLA PIETA DE TURCHINI

CAPPELLA DELLA PIETA DE TURCHINI CAPPELLA DELLA PIETA DE TURCHINI a cura di Gianna De Filippis e Salvatore Argenziano Dal sito www.turchini.it/orchestra è costituita da strumentisti e cantanti specializzati nell esecuzione del repertorio

Dettagli