Comunicato Stampa. Q3 2013: il ritorno alla contrazione. Risultati di GfK TEMAX Italia per il terzo trimestre 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicato Stampa. Q3 2013: il ritorno alla contrazione. Risultati di GfK TEMAX Italia per il terzo trimestre 2013"

Transcript

1 Comunicato Stampa Q3 : il ritorno alla contrazione 14 Novembre GfK T F Risultati di GfK TEMAX Italia per il terzo trimestre Milano, 14 Novembre - Il mercato italiano dei Technical Consumer Goods (TCG) ritorna in territorio negativo; tra Luglio e Settembre, il fatturato ha raggiunto i 4,27 miliardi di Euro segnando un - 2,3% rispetto al medesimo trimestre dell anno precedente. In un panorama appesantito da importanti contrazioni, il Telecom si conferma come l isola felice: la multifunzionalità dello Smartphone ne consolida il successo e traina gli accessori relativi. La crescita, seppur timida, caratterizza anche il Grande Elettrodomestico, oggetto di incentivi statali. Il terzo trimestre consolida in una fase di maturità i Media tablet, la cui crescita, non più esplosiva, non riesce a compensare la negatività del settore Informatica a cui si aggiunge anche una leggera flessione del Piccolo Elettrodomestico. Trend decisamente negativi, infine, per l Office Equipment e Consumabili, l Elettronica di Consumo e per il settore Foto. Technical consumer goods: vendite a valore in Italia 7 EUR bn 6,28 6 5,64 5,55 5 4,82 4,58 GfK Italia Via Vigna, Milano Italia 4 4,73 4,69 4,14 4, 4,05 4,20 4,37 4,23 4,22 4,27 Tel Fax Amministratore delegato: Dr. Silvestre Bertolini P.IVA : REA MI n REG. IMP. MI n Fonte: GfK TEMAX Italia, GfK Capitale sociale 2.200,00.- 1

2 Telefonia: innovazione e multifunzionalità come driver di crescita. Anche nel terzo trimestre il mercato della Telefonia in Italia fa segnalare un trend a valore positivo del,7%. La crescita deriva soprattutto dal prodotto Smartphone che fa da volano all intero settore, mentre il Mobilephone segna trend negativi dimezzando il suo valore rispetto al medesimo trimestre dello scorso anno La domanda dei consumatori per gli Smartphone rimane molto dinamica, benché i tassi di crescita si stiano riducendo a causa di un livello di penetrazione del prodotto che si avvicina alla saturazione. A garantire un offerta capace di coprire tutte le esigenze delle diverse fasce di acquirenti, troviamo una ampia gamma di modelli in termini di prezzo, dimensioni e prestazioni. L andamento positivo del mercato degli Smartphones contribuisce direttamente anche all aumento del valore dei Mobile Enhancements, ovvero gli accessori della telefonia mobile. Gli altri prodotti del settore continuano invece a far segnare trend negativi. Grande Elettrodomestico: l alta capacità di carico aiuta la crescita Il Grande Elettrodomestico torna a crescere nel terzo trimestre del (+0,6%), sia per quanto riguarda i prodotti a libera Installazione che per il mondo incasso. Nello specifico, la famiglia del Lavaggio continua a segnare trend positivi, soprattutto grazie ai modelli di Lavatrice e Asciugatrice ad alta capacità di carico. Si registrano andamenti divergenti nel Freddo ; se da un lato i Congelatori tornano in territorio negativo, dall altro i Frigoriferi generano un fatturato in crescita. Infine, la famiglia Cottura registra trend negativi, a causa del calo delle vendite di Cucine, dei Forni a incasso e in particolare dei Forni a microonde. Piccolo Elettrodomestico: l eterogeneità non fa da volano Il terzo trimestre del si chiude in leggera flessione per il mercato del Piccolo Elettrodomestico (-2,2%) Per quanto riguarda il comparto Cucina, ancora positiva la Preparazione Cibo, dove i prodotti più avanzati caratterizzati da prezzo medio elevato continuano a trainare l intera categoria; al contrario, la negatività è ciò che caratterizza le Macchine da caffè. All interno del comparto Casa continua la negatività dei ferri da stiro sia 2

3 tradizionali che a caldaia; tiene, invece, il mercato dell Aspirazione. Continua la forte positività del mercato degli Spazzolini elettrici, grazie ad un aumento della presenza in un numero più crescente di punti di vendita. Il mercato della rasatura chiude, invece, il trimestre in flessione, saldo della positività della Rasatura maschile e della negatività della Epilazione femminile. Informatica: contrazioni in attesa del Natale Il settore Information Technology, dopo una crescita nei primi trimestri dell anno, registra una flessione rispetto al terzo trimestre del 20. Da un lato, si assiste alla contrazione dei prodotti Hardware più tradizionali in attesa dei nuovi lanci e dei nuovi prodotti ibridi che concilieranno sempre più potenza, connettività e mobilità; dall altro lato, continua la crescita dei dispositivi orientati all ultramobilità che permettono di accedere alla rete e ai contenuti multimediali: Mediatablet e E-reader. Per il primo gruppo di prodotto, i tassi di crescita riflettono un mercato che entra in una fase di maturità con trend importanti ma non più esplosivi; per quanto concerne gli E-reader, il mercato continua invece a registrare una crescita prossima alle tre cifre anche per questo trimestre. Continua inoltre il trend positivo per quei prodotti che permettono all utente di connettere i propri dispositivi alla rete o di gestire i propri contenuti attraverso il cloud (router con modem 3G/4G e dischi di archiviazione di rete). Office Equipment e Consumabili: il Laser non fa da contraltare Nel corso del terzo trimestre dell anno, il settore Office Equipment e Consumabili registra una forte flessione in termini di fatturato di vendita (-7,2%), frutto del trend negativo della categoria Office Hardware e della stabilità dei consumabili, grazie alle perfomance delle Cartucce Laser. Elettronica di Consumo: Audio e Accessori non smorzano la negatività I dati relativi al settore Elettronica di Consumo confermano, anche per il terzo trimestre del, lo stato di forte sofferenza (-18,4%) che ha investito la maggior parte dei prodotti, a partire dai televisori. Gli unici segni di dinamismo derivano dalle categorie Audio Statico e Accessori che registrano infatti l interessante crescita di nuovi segmenti. Fotografia: nessuna ripresa Il terzo trimestre del settore Foto è caratterizzato ancora da un an- 3

4 damento negativo nell ordine del -18,6% rispetto al medesimo trimestre dell anno precedente. Le performance positive di alcuni segmenti non sono sufficienti a compensare il trend sempre più negativo dei segmenti storici del settore, per i quali la domanda è ormai da tempo in fase di riduzione. GfK TEMAX Italia: Q3 in flessione e in attesa di nuovi orizzonti Il mercato italiano dei Technical Consumer Goods entra in una fase di leggera negatività (-2,3%), frutto di un fatturato pari a 4,27 miliardi di Euro Se da un lato gli effetti positivi degli incentivi statali sui prodotti del Grande elettrodomestico cominciano a farsi sentire, dall altro si guarda con speranza agli acquisti del periodo natalizio e alle previsioni ISTAT che vedono il PIL italiano in crescita nel Riepilogo in formato tabellare Q4 20 Q1 Q2 Q3 Q3 /Q3 3 3 /3 M.EUR M.EUR M.EUR M.EUR +/-% M.EUR +/-% Consumer Electronics (CE) ,4% ,2% Photo (PH) ,6% 416 -,2% Major Domestic Appliances (MDA) ,6% ,8% Small Domestic Appliances (SDA) ,2% 678 0,7% Information Technology (IT) ,4% ,4% Telecommunication (TC) ,7% ,1% Office Equipment & Consumables (OE) ,2% 1.4-4,3% GfK TEMAX Italia ,3%.718 0,7% Fonte: GfK TEMAX Italia, GfK Il paniere di prodotti dei settori Elettronica di Consumo e Piccoli Elettrodomestici è stato ridotto; per il settore Fotografia è stato ampliato - i dati relativi allo scorso anno sono stati per questo rielaborati per garantire l omogeneità del dato. Il prodotto Forni a Microonde è stato spostato dal settore Piccoli Elettrodomestici al settore Grandi Elettrodomestici - i dati relativi allo scorso anno sono stati rielaborati per garantire l omogeneità del dato. 4

5 La ricerca GfK TEMAX è un rapporto sviluppato da GfK Retail and Technology per monitorare il mercato dei Technical Consumer Goods. Il 0% di riferimento è costituito dal Total Market: tutti i canali rilevati da GfK rivalutati del tasso di copertura stimato e quindi comprensivi anche dei canali esclusi dalla rilevazione del panel. I dati di mercato sono ottenuti per mezzo di ricerche continuative condotte con metodologia Retail Panel. Il Panel utilizzato rappresenta più di punti di vendita nel mondo. Da febbraio 2009, GfK Retail and Technology pubblica GfK TEMAX a livello internazionale, in oltre 30 paesi. Si tratta del primo rapporto che ingloba tutti i mercati dei Technical Consumer Goods nei diversi paesi. Tutti i rapporti e relativi comunicati stampa sono disponibili su Qualora le informazioni contenute in questo comunicato stampa o su fossero citate, GfK TEMAX dovrà essere esplicitamente indicato come fonte. Per ulteriori informazioni è possibile contattare: Antonio Besana, tel , Angelo Anello, tel , Il Gruppo GfK Il Gruppo GfK è una delle più importanti società al mondo nel campo delle ricerche di mercato, con più di.000 esperti al lavoro per scoprire nuovi insight del modo in cui le persone vivono, pensano e acquistano, in più di 0 mercati, ogni giorno. GfK è in costante innovazione, usa le tecnologie più all avanguardia e le più raffinate metodologie per dare ai suoi clienti la più chiara comprensione delle persone più importanti al mondo: i loro clienti. Nel 20 il fatturato del Gruppo GfK ammontava a 1,51 miliardi di euro. Per ulteriori informazioni visitate il sito: o seguiteci su Twitter: 5

Comunicato Stampa. Q1 2015: il fatturato cresce.

Comunicato Stampa. Q1 2015: il fatturato cresce. Comunicato Stampa Q1 2015: il fatturato cresce. Maggio 2015 Antonio Besana T +39 02 87055243 F +39 02 870506 antonio.besana@gfk.com Angelo Anello T +39 02 87055381 F +39 02 870506 angelo.anello@gfk.com

Dettagli

Comunicato Stampa. Q4 2013: un mercato ancora negativo. Technical consumer goods: vendite a valore in Italia 6,28 4,69 4,58 4,14 Q3-11 Q1-11 Q4-10

Comunicato Stampa. Q4 2013: un mercato ancora negativo. Technical consumer goods: vendite a valore in Italia 6,28 4,69 4,58 4,14 Q3-11 Q1-11 Q4-10 Comunicato Stampa Q4 : un mercato ancora negativo 15 Febbraio 2014 GfK T +39 02 855051 F +39 02 85505299 Risultati di GfK TEMAX Italia per il quarto trimestre Milano, 15 Febbraio 2014 - Il mercato italiano

Dettagli

Comunicato Stampa. Q3 2014: bilancio in rosso

Comunicato Stampa. Q3 2014: bilancio in rosso Comunicato Stampa Q3 : bilancio in rosso Novembre Antonio Besana T +39 02 85505-243 F +39 02 85505-299 antonio.besana@gfk.com Angelo Anello T +39 02 85505-381 F +39 02 85505-299 angelo.anello@gfk.com Risultati

Dettagli

Comunicato Stampa. Cresce nel mondo il piacere e la voglia di Cucinare. Una ricerca GfK in occasione di Expo.

Comunicato Stampa. Cresce nel mondo il piacere e la voglia di Cucinare. Una ricerca GfK in occasione di Expo. Comunicato Stampa Milano, 20 Maggio 2015 Ufficio Stampa GfK Italia: Vitalba Paesano GfK Italia via Tortona, 33 20144 Milano M +39 338 93.83.436 vitalba.paesano@gfk.com Cresce nel mondo il piacere e la

Dettagli

rapporto Univideo 2014

rapporto Univideo 2014 rapporto Univideo 2014 sullo stato dell home entertainment in Italia il presente lavoro è stato elaborato da GfK Retail & Technology con la collaborazione di Univideo utilizzando le informazioni disponibili

Dettagli

Milano, 2 settembre 2011 COMUNICATO STAMPA La fiducia degli Italiani è in calo per il terzo mese consecutivo, mai così in basso da gennaio 2008. E lo stesso vale per la previsione sull andamento della

Dettagli

Il mercato degli elettrodomestici e la sua evoluzione temporale

Il mercato degli elettrodomestici e la sua evoluzione temporale Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO Il mercato degli elettrodomestici e la sua evoluzione temporale M. Presutto, M. G.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Telecom Italia: esaminato e approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015

COMUNICATO STAMPA. Telecom Italia: esaminato e approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015 COMUNICATO STAMPA Telecom Italia: esaminato e approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015 RICAVI: 5,1 MILIARDI DI EURO, -2,6% RISPETTO AL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

Osservatorio Non Food XII Ediz. Anno 2014 (dati anno solare 2013)

Osservatorio Non Food XII Ediz. Anno 2014 (dati anno solare 2013) Osservatorio Non Food XII Ediz. Anno (dati anno solare ) Abstract A cura di Marco Cuppini, Research and Communication Director In collaborazione con TRADELAB Prefazione Il presente Rapporto sulla distribuzione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA ESAMINATA ED APPROVATA DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE LA RELAZIONE FINANZIARIA ANNUALE AL 31 DICEMBRE 2014

COMUNICATO STAMPA ESAMINATA ED APPROVATA DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE LA RELAZIONE FINANZIARIA ANNUALE AL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA ESAMINATA ED APPROVATA DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE LA RELAZIONE FINANZIARIA ANNUALE AL 31 DICEMBRE 2014 TELECOM ITALIA TORNA ALL UTILE DOPO 3 ANNI UTILE NETTO CONSOLIDATO: PARI A

Dettagli

RAEE Mobile _ pag. 1 di 2

RAEE Mobile _ pag. 1 di 2 RAEE Mobile _ pag. 1 di 2 Refrigeratori e condizionatori 01 _ Apparecchiature per la refrigerazione e il condizionamento Frigoriferi; congelatori; apparecchi per il condizionamento Lavatrici e lavastoviglie

Dettagli

Informazioni e Tendenze Immobiliari

Informazioni e Tendenze Immobiliari LUGLIO/AGOSTO 2015 NUMERO 41 Informazioni e Tendenze Immobiliari In questo numero 1 Introduzione 2 L Indagine 5: le famiglie italiane e il mercato immobiliare nelle sei grandi città la sicurezza in casa

Dettagli

rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia

rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia il presente lavoro è stato elaborato da GfK Retail & Technology con la collaborazione di Univideo utilizzando le informazioni disponibili

Dettagli

Retail & Consumer Summit 2011

Retail & Consumer Summit 2011 www.pwc.com/it Retail & Consumer Summit 2011 La gestione della discontinuità e del cambiamento: sfide e opportunità 11 ottobre 2011 1 1 Discontinuità nei consumi: come sta cambiando il comportamento d

Dettagli

COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA: APPROVATI I RISULTATI PRELIMINARI AL 31 DICEMBRE 2014

COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA: APPROVATI I RISULTATI PRELIMINARI AL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA: APPROVATI I RISULTATI PRELIMINARI AL 31 DICEMBRE 2014 GRUPPO TELECOM ITALIA RISULTATI PRELIMINARI RICAVI CONSOLIDATI: 21,573 MILIARDI DI EURO (-5,4% IN TERMINI ORGANICI

Dettagli

3. Analisi quantitativa sezione italiana

3. Analisi quantitativa sezione italiana 3. Analisi quantitativa sezione italiana 3.1. Introduzione e nota metodologica La sezione relativa ai mercati dei beni durevoli in questa nuova edizione dell Osservatorio si arricchisce di nuove categorie

Dettagli

Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014.

Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014. Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014. 28/04/2015 Sommario Premessa Dati e analisi dei settori Le performance migliori Spedizioni internazionali In breve L'andamento positivo del traffico

Dettagli

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 27 ottobre 2015 Approvata la relazione trimestrale al 30/09/2015 Utile netto a 244m, miglior risultato trimestrale degli ultimi 5 anni Margine di interesse

Dettagli

Congiuntura economica

Congiuntura economica Congiuntura economica Periodico trimestrale 1/2013 L economia mondiale L ultima pubblicazione del Fondo Monetario Internazionale - FMI (gennaio 2013), contenente le previsioni relative ai principali indicatori

Dettagli

Il mercato IT nelle regioni italiane

Il mercato IT nelle regioni italiane RAPPORTO NAZIONALE 2004 Contributi esterni nelle regioni italiane a cura di Assinform Premessa e obiettivi del contributo Il presente contributo contiene la seconda edizione del Rapporto sull IT nelle

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo 267,1 milioni di Euro di ricavi, in crescita del 26% rispetto al primo trimestre 2003 Crescita

Dettagli

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015 L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 201 E PRIMO TRIMESTRE 201 1 FOCUS CONSUNTIVO 201 Il 201 si è chiuso con un bilancio complessivamente soddisfacente: il quadro di sintesi riferito agli indicatori

Dettagli

NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK

NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK Ottobre 2012 Press briefing 5 ottobre 2012 Scenario macro economico Focus Internet Andamento dell advertising in Italia e nel mondo La linea del tempo degli investimenti

Dettagli

Le singole categorie merceologiche

Le singole categorie merceologiche questo capitolo: per ciascuno degli otto mercati di beni durevoli contenuti nello studio, presenteremo una matrice contenente molteplici informazioni; nel dettaglio abbiamo inserito: Le singole categorie

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

Indice di Benessere Finanziario ING Bank: prosegue il trend positivo che dai 42,2 punti dello scorso autunno sale ai 42,5 di questa primavera

Indice di Benessere Finanziario ING Bank: prosegue il trend positivo che dai 42,2 punti dello scorso autunno sale ai 42,5 di questa primavera COMUNICATO STAMPA Indice di Benessere Finanziario ING Bank: prosegue il trend positivo che dai 42,2 punti dello scorso autunno sale ai 42,5 di questa primavera Milano, 06 luglio 2015 - Secondo l ultima

Dettagli

COMUNE DI REGGIO EMILIA. Osservatorio economico, coesione sociale, legalità Economia e Credito Luglio 2010

COMUNE DI REGGIO EMILIA. Osservatorio economico, coesione sociale, legalità Economia e Credito Luglio 2010 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità Economia e Credito Luglio 21 1 Pagina Pagina Pagina Demografia delle imprese reggiane Andamento congiunturale Fallimenti Pagina Pagina Protesti Credito

Dettagli

CONFERENZA STAMPA UNRAE, MILANO 19 NOVEMBRE 2014 GLI ITALIANI E L AUTO: UN RAPPORTO DA RILANCIARE SU NUOVE BASI

CONFERENZA STAMPA UNRAE, MILANO 19 NOVEMBRE 2014 GLI ITALIANI E L AUTO: UN RAPPORTO DA RILANCIARE SU NUOVE BASI CONFERENZA STAMPA UNRAE, MILANO 19 NOVEMBRE 2014 GLI ITALIANI E L AUTO: UN RAPPORTO DA RILANCIARE SU NUOVE BASI Marco Baldi Responsabile Settore Territorio Fondazione Censis UNA LETTURA ATTRAVERSO TRE

Dettagli

- 2 trimestre 2014 -

- 2 trimestre 2014 - INDAGINE TRIMESTRALE SULLA CONGIUNTURA IN PROVINCIA DI TRENTO - 2 trimestre 2014 - Sommario Riepilogo dei principali risultati... 2 Giudizio sintetico sul trimestre... 3 1. Il quadro generale... 4 1.1

Dettagli

RILEVAZIONE SALDI INVERNALI 2014. Risultati di sintesi

RILEVAZIONE SALDI INVERNALI 2014. Risultati di sintesi RILEVAZIONE SALDI INVERNALI 2014 Risultati di sintesi 2 Rilevazione Saldi invernali 2014 - I risultati Panel e note metodologiche Altri beni persona 9% Altre merceologie 6% Calzature 14% Abbigliamento

Dettagli

Maggio 2015. market monitor. Analisi del settore dell elettronica di consumo/ict: performance e previsioni

Maggio 2015. market monitor. Analisi del settore dell elettronica di consumo/ict: performance e previsioni Maggio 2015 market monitor Analisi del settore dell elettronica di consumo/ict: performance e previsioni Esonero di responsabilità I contenuti del presente documento sono forniti ad esclusivo scopo informativo.

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Dati rilevati nel mese di maggio 2010 Milano, 3 giugno 2010 Comunicato stampa La crescita della fiducia è bloccata dalla crisi

Dettagli

TIG QUARTERLY FORECAST

TIG QUARTERLY FORECAST 2014 TIG QUARTERLY FORECAST Le Previsioni di The Innovation Group sull andamento del Digital Market in Italia di The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini Ottobre 2014 Terzo Trimestre 2014 The Innovation

Dettagli

LE SFIDE PER IL 2015

LE SFIDE PER IL 2015 MERCATO & COMPAGNIE LE SFIDE PER IL 2015 di LAURA SERVIDIO L ATTESA CRESCITA, PER IL PROSSIMO ANNO, SARÀ LENTA. MA PER IL SETTORE ASSICURATIVO NON MANCANO LE OPPORTUNITÀ. TRA QUESTE, L EVOLUZIONE DEL MODELLO

Dettagli

Le imprese attive nel comune di Bologna dal 2008 al 2014

Le imprese attive nel comune di Bologna dal 2008 al 2014 Le imprese attive nel comune di Bologna dal 28 al 214 33. Imprese attive nel comune di Bologna 32.5 32. 31.5 31. Fonte: UnionCamere Emilia-Romagna Il numero delle imprese attive a Bologna tra il 28 e il

Dettagli

Indagine Settembre 2015

Indagine Settembre 2015 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS Indagine Settembre 2015 Dati rilevati nel mese di Agosto 2015 Milano, 1 settembre Comunicato

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Osservatorio trimestrale sulle Telecomunicazioni (*) -Aggiornamento al 31 marzo 2013 - (*) - I valori indicati nelle figure che seguono rappresentano elaborazioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Telecom Italia: esaminata e approvata dal Consiglio di Amministrazione la Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015

COMUNICATO STAMPA. Telecom Italia: esaminata e approvata dal Consiglio di Amministrazione la Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015 COMUNICATO STAMPA Telecom Italia: esaminata e approvata dal Consiglio di Amministrazione la Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015 RICAVI: 10,1 MILIARDI DI EURO, -3,3% RISPETTO AL PRIMO SEMESTRE

Dettagli

Annuario Istat-Ice 2008

Annuario Istat-Ice 2008 Le informazioni statistiche sul Commercio estero e sulle Attività Internazionali delle imprese Luigi Biggeri 1 Struttura della presentazione 1. L Annuario e lo sviluppo delle informazioni statistiche sul

Dettagli

RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI. I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta

RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI. I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta dell energia elettrica di casa. Per risparmiare energia è importante, come prima cosa, imparare

Dettagli

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT Automotive con approfondimenti e confronti ISTAT Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine marzo 2013 Dati rilevati nel mese di febbraio 2013 Pubblicazione mensile A cura della

Dettagli

Servizio Assistenza Elettrodomestici Cleaning and care

Servizio Assistenza Elettrodomestici Cleaning and care Servizio Assistenza Elettrodomestici Cleaning and care Prodotti per la cura degli elettrodomestici Testati e consigliati dai costruttori Avere una casa dotata di elettrodomestici moderni e performanti

Dettagli

Andamento della congiuntura economica in Germania

Andamento della congiuntura economica in Germania Andamento della congiuntura economica in Germania La flessione dell economia tedesca si è drasticamente rafforzata nel primo trimestre 2009 durante il quale il PIL ha subito un calo del 3,5% rispetto all

Dettagli

Servizio Assistenza Elettrodomestici Cleaning and care

Servizio Assistenza Elettrodomestici Cleaning and care Servizio Assistenza Elettrodomestici Cleaning and care Prodotti per la cura degli elettrodomestici Testati e consigliati dai costruttori A vere una casa dotata di elettrodomestici moderni e performanti

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine gennaio 2014 Dati rilevati nel mese di dicembre 2013 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa

Dettagli

Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi 36 anni da 3 profonde crisi. La prima nel 1983, a causa della stagnazione economica

Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi 36 anni da 3 profonde crisi. La prima nel 1983, a causa della stagnazione economica 1 Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi 36 anni da 3 profonde crisi. La prima nel 1983, a causa della stagnazione economica e di un alto tasso di inflazione. Dieci anni dopo,

Dettagli

I mercati dei beni durevoli e le nuove tendenze di consumo

I mercati dei beni durevoli e le nuove tendenze di consumo 2012 I mercati dei beni durevoli e le nuove tendenze di consumo I mercati Panoramica sull andamento dei principali mercati dei beni durevoli in Italia. L Osservatorio Findomestic Mercati 3 Nota metodologica

Dettagli

UFFICO DI BEIRUT LIBANO PANORAMICA DEL SETTORE I.T. & PROSPETTIVE FUTURE

UFFICO DI BEIRUT LIBANO PANORAMICA DEL SETTORE I.T. & PROSPETTIVE FUTURE UFFICO DI BEIRUT LIBANO PANORAMICA DEL SETTORE I.T. & PROSPETTIVE FUTURE Beirut, dicembre 2013 Il mercato libanese dell IT sta ancora procedendo a piccoli passi verso la piena realizzazione di una tecnologia

Dettagli

Ufficio Stampa Tel. +39 02 6222.7331 Foro Buonaparte, 31 Fax. +39 02 6222.7379 20121 Milano ufficiostampa@edison.it

Ufficio Stampa Tel. +39 02 6222.7331 Foro Buonaparte, 31 Fax. +39 02 6222.7379 20121 Milano ufficiostampa@edison.it Edison Spa Ufficio Stampa Tel. +39 02 6222.7331 Foro Buonaparte, 31 Fax. +39 02 6222.7379 20121 Milano ufficiostampa@edison.it Comunicato stampa EDISON LANCIA ENERGY CONTROL : IL NUOVO DISPOSITIVO CHE

Dettagli

OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO

OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO Il Sistema Congressuale Italiano nel primo semestre 2003 Copyright 2003 Convention Bureau della Riviera di Romagna Meeting e Congressi - Ediman Alma Mater Studiorum Università

Dettagli

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE Elaborazione del 29//29 Pagina 1 Questa nota ha finalità puramente informative e

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. - In crescita significativa la massa amministrata, che supera i 94 miliardi di euro (+ 8% a/a)

COMUNICATO STAMPA. - In crescita significativa la massa amministrata, che supera i 94 miliardi di euro (+ 8% a/a) GRUPPO CARIPARMA CRÉDIT AGRICOLE: UTILE NETTO 2014 A 182 MILIONI (+21% A/A) TRAINATO DALLA GESTIONE OPERATIVA (+14% A/A); POSIZIONE PATRIMONIALE SOLIDA E LIVELLI PIÙ CHE ADEGUATI DI LIQUIDITÀ Il ha conseguito

Dettagli

PERIODICO TRIMESTRALE DI INFORMAZIONE ECONOMICA DELL'OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA NOVEMBRE 2005

PERIODICO TRIMESTRALE DI INFORMAZIONE ECONOMICA DELL'OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA NOVEMBRE 2005 PERIODICO TRIMESTRALE DI INFORMAZIONE ECONOMICA DELL'OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA NOVEMBRE 2 L AREA EURO Nonostante i timori legati all impatto dei prezzi del greggio, l economia mondiale è ancora

Dettagli

Dove si consuma energia in casa vostra?

Dove si consuma energia in casa vostra? Dove si consuma energia in casa vostra? Articoli elettronici 4% Modalità standby 6% Riscaldamento & raffreddamento 22% Refrigerazione 7% Elettrodomestici da cucina 9% Illuminazione 9% Altro 3% Lavaggio

Dettagli

Confcommercio Pordenone Osservatorio trimestrale sull andamento delle imprese del terziario di Pordenone

Confcommercio Pordenone Osservatorio trimestrale sull andamento delle imprese del terziario di Pordenone Sintesi01 Pordenone, 22/02/13 Confcommercio Pordenone Osservatorio trimestrale sull andamento delle imprese del terziario di Pordenone Peggiora il clima di fiducia delle imprese del terziario della provincia

Dettagli

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica Comunicato stampa SI CONSOLIDA IL TREND DI CRESCITA DEL MERCATO ITALIANO A OTTOBRE: +8,6% La filiera automotive incoraggia l introduzione di nuove norme per i test sulle emissioni, più aderenti all uso

Dettagli

Regione Campania. 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014

Regione Campania. 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014 1 Regione Campania 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014 Il saldo tra iscrizioni e cessazioni Il secondo trimestre del 2014 mostra un deciso rafforzamento numerico del sistema imprenditoriale

Dettagli

TIG QUARTERLY FORECAST

TIG QUARTERLY FORECAST 2014 TIG QUARTERLY FORECAST Previsioni sull andamento del Mercato Digitale in Italia di The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini Gennaio 2015 Quarto Trimestre 2014 The Innovation Group - 2014 1

Dettagli

Schede Paese. La Slovacchia di fronte alla crisi

Schede Paese. La Slovacchia di fronte alla crisi Osservatorio Economie reali e politiche per le imprese nei Paesi dell Europa centrale e sud-orientale Schede Paese La Slovacchia di fronte alla crisi 2 aggiornamento: Ottobre 2009 Contenuto La Slovacchia

Dettagli

18 settembre 2014. L industria del risparmio gestito in Italia

18 settembre 2014. L industria del risparmio gestito in Italia Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/ del 9/4/ Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca. L

Dettagli

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i risultati relativi al primo semestre 2011 del Gruppo Bipiemme 1.

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i risultati relativi al primo semestre 2011 del Gruppo Bipiemme 1. Approvati dal Consiglio di Amministrazione i risultati relativi al primo semestre 2011 del Gruppo Bipiemme 1. L utile netto si posiziona a 42,7 milioni, mentre l utile netto normalizzato 2 si attesta a

Dettagli

ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO

ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO Ufficio Comunicazione&Studi Confartigianato del Veneto ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO INDAGINE CONGIUNTURALE ANDAMENTO 2 SEMESTRE 2010 PREVISIONE 1 SEMESTRE 2011 In collaborazione con INDAGINE

Dettagli

I mercati dei beni durevoli e le nuove tendenze di consumo

I mercati dei beni durevoli e le nuove tendenze di consumo 2012 I mercati dei beni durevoli e le nuove tendenze di consumo 2012 I mercati dei beni durevoli e le nuove tendenze di consumo Periodico annuale Edizione 2012 Direttore responsabile Marina Beccantini

Dettagli

due LA SICUREZZA DEGLI APPARECCHI DOMESTICI CASA sicura GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO

due LA SICUREZZA DEGLI APPARECCHI DOMESTICI CASA sicura GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO due GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO CASA sicura LA SICUREZZA DEGLI APPARECCHI DOMESTICI Ministero delle Attività Produttive Direzione Generale Armonizzazione Mercati e Tutela Consumatori www.casasicura.info

Dettagli

RACCOLTA ORDINI AGENTI DROID SALES

RACCOLTA ORDINI AGENTI DROID SALES Prodotti Software - DroidSales RACCOLTA ORDINI AGENTI DROID SALES Una vera applicazione business per la forza vendita, nata da oltre dieci anni di specifica competenza nel settore e già pienamente integrata

Dettagli

Vi insegnerà a risparmiare energia e soldi.

Vi insegnerà a risparmiare energia e soldi. ENVI L utilità del display di Current Cost sta nel fatto che Vi fa vedere in tempo reale quanta energia state consumando. Inoltre, Vi mostra quanto Vi viene a costare al giorno e al mese, finché non decidete

Dettagli

Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT

Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT Il mercato digitale nel 2014 Web e Mobility alla base della digitalizzazione della popolazione

Dettagli

NET Retail: sono 200 milioni le transazioni online nel corso del 2014

NET Retail: sono 200 milioni le transazioni online nel corso del 2014 COMUNICATO STAMPA Il Net Retail cresce del 22% su base annuale, sono 11 milioni gli acquirenti online abituali (una volta al mese) e si colloca al 23,9% la quota di chi negli ultimi sei mesi ha fatto acquisti

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE LA CONGIUNTURA ITALIANA 1 (aggiornata al 3 giugno 2015) IIL PRODOTTO IINTERNO LORDO IIL COMMERCIIO ESTERO DII BENII LA PRODUZIIONE IINDUSTRIIALE L IINFLAZIIONE IIL MERCATO DEL LAVORO 1 Il presente documento

Dettagli

La congiuntura. internazionale

La congiuntura. internazionale La congiuntura internazionale N. 2 LUGLIO 2015 Il momento del commercio mondiale segna un miglioramento ad aprile 2015, ma i volumi delle importazioni e delle esportazioni sembrano muoversi in direzioni

Dettagli

WHITE PAPER. Fattori critici per un successo sostenibile. Il Largo Consumo nell attuale contesto economico

WHITE PAPER. Fattori critici per un successo sostenibile. Il Largo Consumo nell attuale contesto economico Fattori critici per un successo sostenibile Giugno 2014 Lo scenario macroeconomico Gli indicatori economici recenti segnalano che l economia italiana è ancora in difficoltà. Il trend tendenziale del PIL

Dettagli

POSTE ITALIANE: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RICAVI E RISULTATO OPERATIVO IN CRESCITA

POSTE ITALIANE: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RICAVI E RISULTATO OPERATIVO IN CRESCITA POSTE ITALIANE: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RICAVI E RISULTATO OPERATIVO IN CRESCITA Ricavi totali: 23,9 miliardi, +6,0% ( 22,6 miliardi al 30.09.2014) Risultato

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005 Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005 Crescita dei ricavi: 185,7 milioni di Euro nel trimestre (+16% su base annua) portano i ricavi nei nove mesi a 539,3

Dettagli

2.5 Imprese, creatività e internazionalizzazione

2.5 Imprese, creatività e internazionalizzazione 2.5 Imprese, creatività e internazionalizzazione La creatività è uno dei principali driver della competitività del nostro sistema produttivo. Le imprese che investono in creatività e nelle capacità individuali

Dettagli

Primi nove mesi 2014 positivi per il Gruppo Cattolica L UTILE CONSOLIDATO CRESCE DEL 27,7% A 83 MILIONI

Primi nove mesi 2014 positivi per il Gruppo Cattolica L UTILE CONSOLIDATO CRESCE DEL 27,7% A 83 MILIONI Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Torino, 26 novembre 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi

Dettagli

2013 Annual Report. Our Vision. 3M Technology Advancing Every Company 3M Products Enhancing Every Home 3M Innovation Improving Every Life

2013 Annual Report. Our Vision. 3M Technology Advancing Every Company 3M Products Enhancing Every Home 3M Innovation Improving Every Life 2013 Annual Report Our Vision 3M Technology Advancing Every Company 3M Products Enhancing Every Home 3M Innovation Improving Every Life Abbiamo acquisito sempre maggiore slancio, rafforzando il Gruppo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2006

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2006 COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2006 2006 ANNO DI SVOLTA PER SEAT PAGINE GIALLE CON UN SECONDO SEMESTRE IN FORTE CRESCITA GRAZIE ALLE INNOVAZIONI

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine febbraio 2014 Dati rilevati nel mese di gennaio 2014 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa

Dettagli

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica Comunicato stampa MAGGIO ANCORA POSITIVO (+10,8%), ANCHE SE LA CRESCITA RALLENTA I volumi delle vetture ad alimentazione alternativa crescono del 12,9% da inizio 2015, con una quota di mercato del 13,9%

Dettagli

EDIZIONE N. 37 Aprile 2015 ECOMMERCE INDEX. Evoluzione degli acquisti online degli italiani. Una ricerca di Human Highway www.humanhighway.

EDIZIONE N. 37 Aprile 2015 ECOMMERCE INDEX. Evoluzione degli acquisti online degli italiani. Una ricerca di Human Highway www.humanhighway. EDIZIONE N. 37 Aprile 2015 ECOMMERCE INDEX Evoluzione degli acquisti online degli italiani Una ricerca di Human Highway www.humanhighway.it NET RETAIL Alcuni indicatori del fenomeno in Italia 16,9 milioni

Dettagli

Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca

Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca IL CANALE DIGITALE NEI MERCATI DEI BENI DI LUSSO: ANALISI QUANTITATIVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CAMPUS DI MANAGEMENT E DI ECONOMIA Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

PRIMI RISULTATI DELL INDAGINE SULLE TENDENZE PHOTO-IMAGING 2013 IN ITALIA REALIZZATA DA IPSOS PER AIF

PRIMI RISULTATI DELL INDAGINE SULLE TENDENZE PHOTO-IMAGING 2013 IN ITALIA REALIZZATA DA IPSOS PER AIF PRIMI RISULTATI DELL INDAGINE SULLE TENDENZE PHOTO-IMAGING 2013 IN ITALIA REALIZZATA DA IPSOS PER AIF Milano, 19 marzo 2013 - Per il terzo anno consecutivo AIF, Associazione Italiana Foto & Digital Imaging,

Dettagli

Tutte le tipologie di New Digital Payment. Un nuovo modo di effettuare pagamenti. 70,2% 18,3% 11,5% PRINCIPALI EVIDENZE

Tutte le tipologie di New Digital Payment. Un nuovo modo di effettuare pagamenti. 70,2% 18,3% 11,5% PRINCIPALI EVIDENZE New Digital Payment CONTESTO BENEFICI CARATTERISTICHE OFFERTA NEW DIGITAL CONTESTO BENEFICI CARATTERISTICHE OFFERTA NEW DIGITAL Un nuovo modo di effettuare pagamenti. Negli ultimi 5 anni la penetrazione

Dettagli

DESIGN PREMIUM E FUNZIONALITÀ AVANZATE PER LA NUOVA GAMMA DI SMARTPHONE LG

DESIGN PREMIUM E FUNZIONALITÀ AVANZATE PER LA NUOVA GAMMA DI SMARTPHONE LG Comunicato stampa DESIGN PREMIUM E FUNZIONALITÀ AVANZATE PER LA NUOVA GAMMA DI SMARTPHONE LG LG presenta i suoi nuovi smartphone di fascia media, caratterizzati da massima maneggevolezza, display in-cell

Dettagli

Notizie per la Stampa

Notizie per la Stampa Notizie per la Stampa 21 gennaio 2014 Canon arricchisce la gamma PIXMA con cinque nuovi modelli home e office PIXMA ip8750, ix6850, MX475, MX535 e ip2850 sono i cinque nuovi modelli che rafforzano la gamma

Dettagli

ASSOFIN - CRIF DECISION SOLUTIONS GFK EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO

ASSOFIN - CRIF DECISION SOLUTIONS GFK EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO ASSOFIN - CRIF DECISION SOLUTIONS GFK EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO Settembre 2010 INDICE PRESENTAZIONE DELL'OSSERVATORIO... EXECUTIVE SUMMARY... Capitolo 1 STATO ED EVOLUZIONE DEL MERCATO...

Dettagli

Emilia Romagna. Dati regionali. Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali

Emilia Romagna. Dati regionali. Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali Emilia Romagna Tra le regioni del Nord l economia dell Emilia Romagna ha evidenziato la più ampia fl essione nel 2012, effetto della nuova

Dettagli

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE Federcomin/MIT Osservatorio permanente della Società dell Informazione Sintesi a cura del Centro Studi Giugno 2005 Sommario 1. Il settore ICT in Italia...

Dettagli

LA MODA FEMMINILE ITALIANA NEL 2014-2015

LA MODA FEMMINILE ITALIANA NEL 2014-2015 LA MODA FEMMINILE ITALIANA NEL 2014-2015 Nota a cura di SMI SISTEMA MODA ITALIA Il commercio con l estero nei primi dieci mesi del 2014 Secondo i dati ISTAT ad oggi disponibili, relativi al periodo gennaio-ottobre

Dettagli

Le evidenze dell analisi del patrimonio informativo di EURISC Il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF

Le evidenze dell analisi del patrimonio informativo di EURISC Il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF Barometro CRIF della domanda di credito da parte delle famiglie: a ottobre ancora vivace la domanda di mutui (+42,5%) e prestiti finalizzati (+17,8%). In controtendenza, si consolida la flessione dei prestiti

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 13 maggio 2015 I primi effetti del QE! I dati di marzo 2015 del sistema bancario italiano 1 mostrano i primi effetti del Quantitative Easing della BCE. L effetto di questa misura

Dettagli

Dossier 7 Il possesso e l acquisto di beni durevoli (1997-2004)

Dossier 7 Il possesso e l acquisto di beni durevoli (1997-2004) Dossier 7 Il possesso e l acquisto di beni durevoli (1997-2004) Audizione del Presidente dell Istituto nazionale di statistica, Luigi Biggeri presso le Commissioni congiunte V del Senato della Repubblica

Dettagli

La matrice dei consumi - la spesa per consumi nelle principali merceologie per canali di vendita e grandi ripartizioni geografiche

La matrice dei consumi - la spesa per consumi nelle principali merceologie per canali di vendita e grandi ripartizioni geografiche La matrice dei consumi - la spesa per consumi nelle principali merceologie per canali di vendita e grandi ripartizioni geografiche Da un confronto con la situazione fotografata quattro anni fa si evidenzia

Dettagli

TOSHIBA PRESENTA I NUOVI MODELLI DI HARD DRIVE ESTERNI DELLA GAMMA CANVIO CON CAPACITA DI ARCHIVIAZIONE FINO A 6TB

TOSHIBA PRESENTA I NUOVI MODELLI DI HARD DRIVE ESTERNI DELLA GAMMA CANVIO CON CAPACITA DI ARCHIVIAZIONE FINO A 6TB TOSHIBA PRESENTA I NUOVI MODELLI DI HARD DRIVE ESTERNI DELLA GAMMA CANVIO CON CAPACITA DI ARCHIVIAZIONE FINO A 6TB Dotati delle stesse eccellenti e innovative funzionalità ma con una maggiore capacità

Dettagli

Samsung People Regolamento di Accesso al Club

Samsung People Regolamento di Accesso al Club Samsung People Regolamento di Accesso al Club Cos è Samsung People Samsung People è il Club gratuito promosso da Samsung Electronics Italia S.p.A (di seguito "Samsung") a supporto dei possessori di prodotti

Dettagli

Sassoli de Bianchi (Upa): Il 2015 è l anno della svolta nel mercato pubblicitario. Prevediamo un aumento degli investimenti dell 1,5%

Sassoli de Bianchi (Upa): Il 2015 è l anno della svolta nel mercato pubblicitario. Prevediamo un aumento degli investimenti dell 1,5% Fonte primaonline.it 11 febbraio 2015 18:29 Sassoli de Bianchi (Upa): Il 2015 è l anno della svolta nel mercato pubblicitario. Prevediamo un aumento degli investimenti dell 1,5% E l anno della svolta:

Dettagli

rappor r to t sul leasing anno 2013

rappor r to t sul leasing anno 2013 rapporto sul leasing anno chiuso per la stampa il 26 aprile 2014 edito a cura dell Area Studi e Statistiche Assilea Servizi S.u.r.l. responsabile del progetto Beatrice Tibuzzi realizzato con la collaborazione

Dettagli

Previdenza privata ed investimento immobiliare: tendenze e potenzialità

Previdenza privata ed investimento immobiliare: tendenze e potenzialità Previdenza privata ed investimento immobiliare: tendenze e potenzialità di Daniela Percoco Pubblicato ne Il Settimanale n. 41 09/11/2013 127 miliardi di Euro, oltre l 8% del PIL italiano: questa la stima

Dettagli

Dalla crisi alla ripresa: Banca e Factor ancora alleati per lo sviluppo delle imprese. Ferdinando Brandi, CEO UniCredit Factoring

Dalla crisi alla ripresa: Banca e Factor ancora alleati per lo sviluppo delle imprese. Ferdinando Brandi, CEO UniCredit Factoring Dalla crisi alla ripresa: Banca e Factor ancora alleati per lo sviluppo delle imprese Ferdinando Brandi, CEO UniCredit Factoring Torino, 25 gennaio 2011 AGENDA Macroeconomia Factoring Ruolo del factoring

Dettagli