Vettura non parte. 1. Analisi della situazione. Tipo Auto: fiat punto jtd 1.3. Telaio: Anno 1 imm: Impianto: sistema common rail marelli 6jf

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vettura non parte. 1. Analisi della situazione. Tipo Auto: fiat punto jtd 1.3. Telaio: Anno 1 imm: Impianto: sistema common rail marelli 6jf"

Transcript

1 Scheda Metodologica di Diagnosi 1. Analisi della situazione Tipo Auto: fiat punto jtd 1.3 Km: Telaio: Anno 1 imm: 2004 Impianto: sistema common rail marelli 6jf 2. Colloquio con il cliente Vettura non parte 3. Intervista con il cliente Quando Si è fermata in corsa a motore caldo Dove In autostrada Come Il motore gira ma non si avvia, non effettua nessuna espansione, (scoppio) sembra manchi gasolio Rimedio (provvisorio del cliente) Nessuno, il difetto si era già manifestato ma insistendo il motore è ripartito Con apparecchiatura diagnostica il sistema rileva coerenza giri motore e fase

2 Modalità di utilizzo del veicolo Chi usa la vettura?il propietario Come viene utilizzata la vettura? Città x Autostrada Montagna x Percorsi brevi Strada Statale Fuori strada Pianura x Percorsi lunghi Ultimo intervento effettuato: Sostituzione olio motore 4. Processo diagnostico Individuazioni delle cause principali Cause per esperienza e non Strumenti necessari Informazioni necessarie Diagramma causa effetto

3 Selezione delle cause possibili Esclusione Quali cause non spiegano i fatti Perché? per quale motivo?

4 Selezione Quali cause spiegano i fatti Perché? per quale motivo? Selezione cause Causa 1 Causa 4 Causa 2 Causa 5 Causa 3 Causa 6 Definizione programmatica verifiche (in base al tempo di intervento) Causa n 1 Verifica visiva Verifica fisica (prova) Verifica strumentale Causa n 2 Causa n 3 Causa n 4 Causa n 5 Causa n 6

5 Verifica strumentale Misura Scala Risultati

6 Contents Pagina 1 di 5 04/06/ PUNTO 1.3 JTD 16V GESTIONE ELETTRONICA MOTORI DIESEL Schema elettrico E5050 GESTIONE ELETTRONICA MOTORI DIESEL Descrizione GESTIONE ELETTRONICA MOTORI DIESEL Schema elettrico GESTIONE ELETTRONICA MOTORI DIESEL Localizzazione componenti GESTIONE ELETTRONICA MOTORI DIESEL Descrizione funzionale Stampa funzione elettrica Schema elettrico Ingrandisci immagine

7 Contents Pagina 2 di 5 04/06/2009 Ingrandisci immagine Componenti Codice componente Denominazione Riferimento al complessivo A1 Batteria () 5530B A40 Candelette di preriscaldo (cil.1) 5520C A40 Candelette di preriscaldo (cil.2) 5520C A40 Candelette di preriscaldo (cil.3) 5520C A40 Candelette di preriscaldo (cil.4) 5520C B1 Centralina di derivazione vano motore B1 Centralina di derivazione vano motore 5505A Centralina di derivazione sotto

8 Contents Pagina 3 di 5 04/06/2009 B2 plancia 5505A B37 Fusibile (MAXI FUSE) candelette C10 Massa anteriore sinistra 5505A C20 Massa plancia lato passeggero 5505A C30 Massa posteriore sinistra 5505A D4 Giunzione anteriore /motore E50 Quadro strumenti 5560B I31 Interruttore pedale frizione I31 Interruttore pedale frizione 1060G I50 Interruttore inerziale I50 Interruttore inerziale 1040A K100 Sensore temperatura e resistenza riscaldamento com K30 Sensore (interruttore) insufficente pressione olio motore K30 Sensore (interruttore) insufficiente pressione oli 1084A K31 Sensore presenza acqua nel filtro gasolio 1060G K41 Misuratore portata aria 1060G K42 Sensore temperatura aria K45 Sensore temperatura motore per i.e. 1060D K45 Sensore temperatura motore per i.e. 1060G

9 Contents Pagina 4 di 5 04/06/2009 K46 Sensore di giri 1060D K46 Sensore di giri 1060G K47 Sensore di fase 1060G K55 Potenziometro pedale accelleratore 1060D K81 Sensore temperatura combustibile 1060G K82 Sensore sovralimentazione 1060G K83 Sensore pressione combustibile 1060G K84 Sensore tachimetro 2180A L30 Elettrovalvola EGR 1080C L35 Elettrovalvola Overboast L37 Elettrovalvola wastegate L62 Elettrovalvola corpo farfallato L64 Elettrovalvola modificatrice di flusso M1 Body computer 5505A M10 Centralina controllo motore M10 Centralina controllo motore 1056B M10 Centralina controllo motore 1060D M10 Centralina controllo motore 1060G M15 Centralina preriscaldo candelette M19 Centralina iniezione metano

10 Contents Pagina 5 di 5 04/06/2009 N40 Elettropompa combustibile e misuratore di livello 1040A N41 Elettropompa combustibile e misuratore di livello 1060A N70 Elettroiniettore 1060F N77 Regolatore di pressione combustibile O20 Resistenza preriscaldo gasolio

GESTIONE ELETTRONICA MOTORI DIESEL

GESTIONE ELETTRONICA MOTORI DIESEL Page 1 of 9 GESTIONE ELETTRONICA MOTORI DIESEL 116-156 Page 2 of 9 GESTIONE ELETTRONICA MOTORI DIESEL - DESCRIZIONE Un sistema di controllo elettronico sovrintende e regola tutti i parametri del motore,

Dettagli

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) Schema elettrico Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) 1 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel

Dettagli

file://c:\elearn\web\tempcontent4.html

file://c:\elearn\web\tempcontent4.html Page 1 of 5 GRANDE PUNTO 1.3 Multijet GENERALITA'' - ALIMENTAZIONE INIEZIONE DIESEL CARATTERISTICHE FUNZIONE Il Common Rail Magneti Marelli MJD 6F3 è un sistema di iniezione elettronica ad alta pressione

Dettagli

Circuito relè riscald. supplem. candelet. liquido raffred. motore

Circuito relè riscald. supplem. candelet. liquido raffred. motore Circuito relè riscald. supplem. candelet. liquido raffred. motore AU D b A al relè principale ( term 87 ) A 8 8 87 8 8 87 DM8 ) Connettore centralina / ) Relè candelette preriscaldamento ) Candelette preriscaldamento

Dettagli

CAMBIO AUTOMATICO

CAMBIO AUTOMATICO Page 1 of 8 CAMBIO AUTOMATICO 136-166 Page 2 of 8 CAMBIO AUTOMATICO - Descrizione Un sistema di controllo elettronico sovrintende e regola il funzionamento del cambio automatico AISIN. Una centralina elettronica

Dettagli

Gruppo A Apparecchiature non menzionate in altri gruppi Tavola n.

Gruppo A Apparecchiature non menzionate in altri gruppi Tavola n. Gruppo A Apparecchiature non menzionate in altri gruppi Tavola n. A1 Presa collegamento rimorchio a 7 poli (opt.) 08-12-14 A2 Specchio retrovisore esterno dx 11 A3 Specchio retrovisore esterno sx 11 A4

Dettagli

PE 019 RIF F2 34. Condensatore antidisturbo. Al term 2 del relè principale Presa diagnosi

PE 019 RIF F2 34. Condensatore antidisturbo. Al term 2 del relè principale Presa diagnosi PE F 7 6 F 6 ondensatore antidisturbo 7 7 6 7 6 + 7 6 L l term del relè principale B D Presa diagnosi 7 7 6 6 K 7 Spina elettron. centr. carroz. ( gialla da 6 poli ) 6 6 6 al term del relè principale Spina

Dettagli

https://webista.bmw.com/webista/show?id= &lang=it&print=1

https://webista.bmw.com/webista/show?id= &lang=it&print=1 https://webista.bmw.com/webista/show?id=2581878667&lang=it&print=1 G1 X1369 B+ 35.0 X18261 F101 F102 F103 F104 F105 A46 Portafusibili posteriore 250A 100A 100A 100A X10209 X1984 1 2 X10004 1 X9230 30H

Dettagli

B13 C46 A1 C43 C20 C25 B17 C37 C50 E2 E8 C6 C22 C17 E4 E7 D36 D27 C35 C48 D22 D35 D33 D17 D15 D18 C23 C10 D25 C31 C45 D21 D31 C49

B13 C46 A1 C43 C20 C25 B17 C37 C50 E2 E8 C6 C22 C17 E4 E7 D36 D27 C35 C48 D22 D35 D33 D17 D15 D18 C23 C10 D25 C31 C45 D21 D31 C49 A MB D G GGGG DL 7 7 Centralina Air-bag C C C B7 B C A A7 7. A Riscaldam. spurgo basamento A EGR C7 C C C C7 A E9 E E E + 9 7 re disinserimento condotto aspirazione Hall M B D D7 D D D7 D D C C C9 C C

Dettagli

Document Name: RIF + - I.A.W. 08F.6B 156 L K - AC BD 20 A 15/54 B C A

Document Name: RIF + - I.A.W. 08F.6B 156 L K - AC BD 20 A 15/54 B C A I..W. 8F.6B 56 9 3 4 3 5/54 3 85 86 87 87 3 85 86 87 87 2 8 C 35 4 23 22 5 7 L K 5 6 8 6 C B 32 4 5 B C 3 9 6 4 3 3 3 29 7 2 28 7 34 B 27 8 24 3 2 2 2 C BD 8 LEGGEND Document Name: I..W. 8F.6B 56 ) Centralina

Dettagli

ALZACRISTALLI ANTERIORI - Descrizione

ALZACRISTALLI ANTERIORI - Descrizione Pagina 1 di 6 ALZACRISTALLI ANTERIORI - Descrizione Gli alzacristalli delle porte anteriori vengono azionati tramite i relativi interruttori posti nelle maniglie anteriori della porta lato guida (entrambi

Dettagli

SM 35 SMT 35 SM 55 SMT 55. Schema elettrico. Cod. EG rev.00 del 04/04

SM 35 SMT 35 SM 55 SMT 55. Schema elettrico. Cod. EG rev.00 del 04/04 SM 35 SMT 35 SM 55 SMT 55 Schema elettrico Cod. EG.016.00.27 rev.00 del 04/04 Tabella di identificazione veicolo VEICOLO N. SERIE MACCHINA - Cod. AFAM Rif. SCAM EG.016.00.27 - DATA Rev. del 16/02/2004

Dettagli

file://c:\elearn\web\tempcontent5.html

file://c:\elearn\web\tempcontent5.html Page 1 of 10 GRANDE PUNTO 1.3 Multijet GENERALITA'' - CONTROLLO ELETTRONICO POMPA DI PRESSIONE INIEZIONE DIESEL DESCRIZIONE COMPONENTI CENTRALINA DI INIEZIONE (COMMON RAIL MJD 6F3 MAGNETI MARELLI) E montata

Dettagli

C52 C30 B13 C46 C38 C51 C48 D2 D3 D12 D36 C43 D27 C24 C49 C1 C28 D13 D24 D34 E9 E2 E3 E7 E4 E5 D14 D1 D4 D11 D23 C26 C37 C50 C8 C21 C9 C40 D8 D7 D6

C52 C30 B13 C46 C38 C51 C48 D2 D3 D12 D36 C43 D27 C24 C49 C1 C28 D13 D24 D34 E9 E2 E3 E7 E4 E5 D14 D1 D4 D11 D23 C26 C37 C50 C8 C21 C9 C40 D8 D7 D6 0 0 0 0 0 0 FI 00D 7 6 0 0 6 7 + C B 7, C0 B C6 0 9 7 6 H K B B C D D D D6 D7 C C C D D D D D D D D 7 C C B C C9 E9 E E E7 E E C6 C7 C0 + + 7, KM/h C D E 6 7 6 C C C9 C C C0 C0 D D7 D6 0 0 0 0 0 x 00 0

Dettagli

INDICE 11.1 LISTA DEGLI SCHEMI ALLEGATI... 2

INDICE 11.1 LISTA DEGLI SCHEMI ALLEGATI... 2 11 - SCHEMISTICA CENTAURO Rev.04 IT INDICE 11.1 LISTA DEGLI SCHEMI ALLEGATI... 2 11.1.1 Schema idraulico... 3 11.1.2 Schema elettrico bassa tensione... 4 11.1.3 Schema elettrico alta tensione... 5 11.2

Dettagli

elearn - Stampa funzione elettrica file://c:\program Files\eLearn\Web\tempschprint.html LUCI FENDINEBBIA

elearn - Stampa funzione elettrica file://c:\program Files\eLearn\Web\tempschprint.html LUCI FENDINEBBIA Page 1 of 7 LUCI FENDINEBBIA 156 Page 2 of 7 LUCI FENDINEBBIA - Descrizione La vettura è dotata di due proiettori supplementari di profondità "fendinebbia", utilizzabili in tutti i casi di scarsa visibilità.

Dettagli

Davide La Mantia (DavideLamantia) 16 November 2004

Davide La Mantia (DavideLamantia) 16 November 2004 Davide La Mantia (DavideLamantia) COMMON RAIL 16 November 2004 SISTEMA DI INIEZIONE ELETTRONICA DIESEL COMMON RAIL Letteralmente, common rail, vuol dire "collettore comune". Questo vuol dire che con l'introduzione

Dettagli

2 EGR RIF RE / 47. Lunotto termico Centralina ABS ( vedi prova sensore velocità ) 15 / 54. Quadro strumenti 26/ 36 6/ 42. Segnale climatizzatore

2 EGR RIF RE / 47. Lunotto termico Centralina ABS ( vedi prova sensore velocità ) 15 / 54. Quadro strumenti 26/ 36 6/ 42. Segnale climatizzatore 7. RE 7 9 7 / 7 9 / term Lunotto termico entralina S ( vedi prova sensore velocità ) Spia Indicat. avaria contagiri RPM 7 x 9 7 Km/h 7 9 Indicatore velocità vettura a b b Quadro strumenti - - / Hall /

Dettagli

SISTEMA BOSCH EDC 16C39

SISTEMA BOSCH EDC 16C39 SISTEMA BOSCH EDC 16C39 Sommario CIRCUITO DI ASPIRAZIONE 4 Misuratore massa aria digitale HF6 con integrato sensore temperatura aria 10 Sensore pressione collettore aspirazione 16 Attuatore corpo farfallato

Dettagli

RIF RE 013. Quadro strumenti 15 / 54. Centralina Code ( antifurto ) Segnale climatizzatore. Presa diagnosi. Raffreddam. motore

RIF RE 013. Quadro strumenti 15 / 54. Centralina Code ( antifurto ) Segnale climatizzatore. Presa diagnosi. Raffreddam. motore Indicat. velocità vettura 9 7 Km/h 7 9 Quadro strumenti Indicat. contagiri RPM 6 7 x Spia avaria 7 9 66 9 6 9 RE 6 / a b b 9 7 7 7 9 77 9 9 6 7 OE entralina ode ( antifurto ) 9 6 7 7 6 9 climatizzatore

Dettagli

Le informazioni seguenti sono riprese da altre pagine Web, per conseguenza non possiamo garantirne l affidabilità.

Le informazioni seguenti sono riprese da altre pagine Web, per conseguenza non possiamo garantirne l affidabilità. InfoTech n 20/2013 STRUMENTO Tutti Oggetto Codici EOBD Mercedes Le informazioni seguenti sono riprese da altre pagine Web, per conseguenza non possiamo garantirne l affidabilità. 0105 - [1] Controllare

Dettagli

ALZACRISTALLI ANTERIORI - Descrizione

ALZACRISTALLI ANTERIORI - Descrizione Pagina 1 di 6 ALZACRISTALLI ANTERIORI - Descrizione Gli alzacristalli delle porte anteriori vengono azionati tramite i relativi interruttori posti nelle maniglie anteriori della porta lato guida (entrambi

Dettagli

OPERAZIONE VARIAZIONE NUMERO Ore INCLUDE

OPERAZIONE VARIAZIONE NUMERO Ore INCLUDE F00 DIAGNOSI SISTEMA EGI, Prova su strada F0009XDX 0.5 LETTURA DTC CON STRUMENTO DIAGNOSTIC Il codice per l utilizzo degli STRUMENTI DIAGNOSTICI (F9999* * *) può essere imputato solo quando la diagnosi

Dettagli

RIF RE 008. Quadro strumenti 15 / 54 52/ / 54. Centralina Code ( antifurto ) 58 CODE. Segnale climatizzatore.

RIF RE 008. Quadro strumenti 15 / 54 52/ / 54. Centralina Code ( antifurto ) 58 CODE. Segnale climatizzatore. 9 6 7. Quadro strumenti Indicat. velocità vettura 9 7 Km/h 7 9 Indicat. livello carb. / 7 Spia temp. max motore Spia avaria 9 6 9 7 6 / a b b 66 9 / 9 9 7 7 7 9 77 / D 6 6 9 6 ODE Luci stop entralina ode

Dettagli

PLAFONIERE

PLAFONIERE Page 1 of 7 PLAFONIERE 116-156 Page 2 of 7 PLAFONIERE - DESCRIZIONE La plafoniera anteriore comprende due luci di cortesia con due commutatori di comando. Con il commutatore di sinistra è' possibile selezionare

Dettagli

LUCI POSIZIONE / TARGA

LUCI POSIZIONE / TARGA Page 1 of 8 LUCI POSIZIONE / TARGA 147 Page 2 of 8 LUCI POSIZIONE / TARGA - Descrizione Le luci di posizione vengono inserite al primo scatto dell'apposita ghiera della leva sinistra devioguida. L'inserimento

Dettagli

SISTEMA BOSCH EDC 16C39

SISTEMA BOSCH EDC 16C39 SISTEMA BOSCH EDC 16C39 Sommario CIRCUITO DI ASPIRAZIONE 4 Misuratore massa aria digitale HF6 con integrato 10 Sensore pressione collettore d aspirazione 16 Attuatore corpo farfallato 22 Attuatore modificatore

Dettagli

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI Quando si toglie il coperchio di una scatola fusibili, prestare attenzione a proteggere la scatola dall umidità e rimontare il coperchio il prima possibile.

Dettagli

RIF RE 005D +15 / 54. Strumento temperatura +15 / 54. Al collettore di aspirazione C D 7,5 D3 D1 D2 D5 D3

RIF RE 005D +15 / 54. Strumento temperatura +15 / 54. Al collettore di aspirazione C D 7,5 D3 D1 D2 D5 D3 , RE D B C C D D D D D + / B B C E L K F G E F B C D D C G B + / Strumento temperatura l collettore di aspirazione LEGEND ) Centralina gestione motore Lucas EPIC pin ) Interruttore luci stop su pedale

Dettagli

SBRINAMENTO LUNOTTO E SPECCHI RETROVISORI

SBRINAMENTO LUNOTTO E SPECCHI RETROVISORI Pagina 1 di 7 SBRINAMENTO LUNOTTO E SPECCHI RETROVISORI 156 Pagina 2 di 7 SBRINAMENTO LUNOTTO E SPECCHI RETROVISORI - Descrizione Il lunotto termico e le resistenze di sbrinamento degli specchi retrovisori

Dettagli

RIF FI 004D 30 A 30 A. KM/h EGR. x

RIF FI 004D 30 A 30 A. KM/h EGR. x x 6 7 FI D 7 9 7 9 6 69 9 B 6 67 7 6 EGR C D G H F 7 KM/h E L K 9 6 6 66 7 6 6 6 7 6 7 6 I 9-7 7 7 6 O 9 M N L 9 7 LEGEND ) Centralina EDC - C pin ( vano motore lato destro ) FI D ) Sensore di fase Hall

Dettagli

STUDIO DI MASSIMA DI UN SISTEMA DI INIEZIONE DIRETTA PER UN MOTORE AERONAUTICO

STUDIO DI MASSIMA DI UN SISTEMA DI INIEZIONE DIRETTA PER UN MOTORE AERONAUTICO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BOLOGNA FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Disegno Tecnico Industriale STUDIO DI MASSIMA DI UN SISTEMA DI INIEZIONE DIRETTA PER UN MOTORE AERONAUTICO

Dettagli

Motore a iniezione da 1,8 l 110kW / 132kW / 165 kw, motronic, 4 cilindri, sigle motore AUM / AUQ, ARY / BAM

Motore a iniezione da 1,8 l 110kW / 132kW / 165 kw, motronic, 4 cilindri, sigle motore AUM / AUQ, ARY / BAM N. 8/ Motore a iniezione da,8 l 0kW / kw / 65 kw, motnic, cilindri, sigle motore AUM / AUQ, ARY / BAM a partire dall anno modello 00 Portafusibili Portarelè a posti 8 6 0 5 9 7 6 0 8 7 5 9 5 6 7 8 5 8

Dettagli

RIF RE 007. Quadro strumenti 15 / 54. Alla centralina cambio automatico 17 8/ 54. Centralina Code ( antifurto ) Raffreddam. Segnale climatizzatore

RIF RE 007. Quadro strumenti 15 / 54. Alla centralina cambio automatico 17 8/ 54. Centralina Code ( antifurto ) Raffreddam. Segnale climatizzatore 7 9 7 6 7. Quadro strumenti Spia Indicatore temp. velocità max vettura motore 9 7 Km/h 7 9 Spia avaria 7 9 6 / a b b 7 UTO lla centralina cambio automatico ( se presente ) 6 9 6 7 / entralina ode ( antifurto

Dettagli

FI 012D RIF. FIAT Ulysse 1.9 JTD 2000 EDC 15C-2 + 44 71 34 - Ventilazione. (Schema a parte) Presa diagnosi. Antifurto (code) (Schema a parte)

FI 012D RIF. FIAT Ulysse 1.9 JTD 2000 EDC 15C-2 + 44 71 34 - Ventilazione. (Schema a parte) Presa diagnosi. Antifurto (code) (Schema a parte) FI D FIT Ulysse.9 JTD EDC C- 7 9 7 9 7 6 6 6 69 9 EGR 6 67 9 Ventilazione (Schema a parte) 6 7 7 7 Presa diagnosi L K ntifurto (code) CODE (Schema a parte) 6 66 9 6 9 6 Luci stop 7 6 + 7-7 6 7 6 6 9 Interrutore

Dettagli

CATENA CINEMATICA DISTRIBUZIONE

CATENA CINEMATICA DISTRIBUZIONE MOTORI Modelli Modello 250 CV Euro 6 EGR+SCR+DPF 280 CV Euro 6 EGR+SCR+DPF 1 Numero Cilindri 280 CV Euro 6 EGR (METANO/BIOMETANO) 5 320 CV Euro 6 SCR+DPF 340 CV Euro 6 EGR (METANO/BIOMETANO) DC09 111 DC09

Dettagli

MUSA 1.3 JTD 16v FILTRO COMBUSTIBILE

MUSA 1.3 JTD 16v FILTRO COMBUSTIBILE MUSA 1.3 JTD 16v FILTRO COMBUSTIBILE Stacco ( Riattacco ) Accertarsi che la chiave di accensione sia in posizione "STOP", quindi scollegare il morsetto (-) della batteria. - Batteria A1B 1. Scollegare

Dettagli

Motori a combustione interna

Motori a combustione interna Motori a combustione interna Indice Motori a combustione interna...1 Motore quattro tempi a benzina...2 Motore due tempi a benzina...3 Motore quattro tempi Diesel...5 Sistemi ausiliari del motore...6 Sistemi

Dettagli

COMPONENTI ELETTROMECCANICI ELETTRONICI / MECCANICI

COMPONENTI ELETTROMECCANICI ELETTRONICI / MECCANICI COMPONENTI ELETTROMECCANICI ELETTRONICI / MECCANICI 012 129 - - BMW MERCEDES - PORSCHE VOLVO - SAAB 12V 42/46W Macchine movimento terra / agricole 24V 42+5W 379 380 Daily Impianto 12 V Daily Impianto 24

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO FIAT GRANDE PUNTO 1.400cc 8v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

SPIEGAZIONE DEL SISTEMA DI INIEZIONE DIESEL A CONTROLLO ELETTRONICO JTD (Common Rail)

SPIEGAZIONE DEL SISTEMA DI INIEZIONE DIESEL A CONTROLLO ELETTRONICO JTD (Common Rail) SPIEGAZIONE DEL SISTEMA DI INIEZIONE DIESEL A CONTROLLO ELETTRONICO JTD (Common Rail) INTRODUZIONE: IL COMMON RAIL (o JTD) Il Common Rail viene lanciato come progetto verso metá degli anni 80 dal gruppo

Dettagli

[WWW.TECNICAFUTURO.IT] Boll.Tecnico Giugno/2 2014 CASISTICA GUASTO PER TOYOTA AYGO. Toyota Aygo e Toyota Rav4:

[WWW.TECNICAFUTURO.IT] Boll.Tecnico Giugno/2 2014 CASISTICA GUASTO PER TOYOTA AYGO. Toyota Aygo e Toyota Rav4: www.tecnicafuturo.it support@tecnicafuturo.it CASISTICA GUASTO PER TOYOTA AYGO (anno 2006) cil.1000 CV 68 KW 50 motore 1KRFE Toyota Aygo e Toyota Rav4: casistiche guasto Parliamo di Toyota Aygo (2006),

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V Lacetti 1.4i 16V Anno: dal 2005 kw: 70 Sigla Motore: F14D3 EURO 4 Iniezione: elettronica multipoint

Dettagli

Motore diesel OM 660/1. Descrizione del motore. Motore diesel turbocompresso

Motore diesel OM 660/1. Descrizione del motore. Motore diesel turbocompresso Motore diesel turbocompresso Con l'introduzione sul mercato del tipo 451 è disponibile una variante con motore diesel turbocompresso (OM660/1). Il motore OM660/1 rappresenta l'evoluzione dell'om660 della

Dettagli

Il motore è in funzione. I DTC sono presenti in continuo quando sono soddisfatte le condizioni suddette.

Il motore è in funzione. I DTC sono presenti in continuo quando sono soddisfatte le condizioni suddette. Gruppi: Comandi motore e carburante 2.0L Diesel DTC P2282 Istruzioni diagnostica Eseguire Controllo sistema diagnostico veicolo prima di ricorrere alla procedura diagnostica. Consultare Diagnosi basata

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET CAPTIVA 2.4i 16V LS (Euro 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET CAPTIVA 2.4i 16V LS (Euro 4) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET CAPTIVA 2.4i 16V LS (Euro 4) Anno: dal 2006 kw: 100 Sigla Motore: Z24SED Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione:

Dettagli

OPERAZIONE VARIAZIONE NUMERO Ore INCLUDE

OPERAZIONE VARIAZIONE NUMERO Ore INCLUDE U00 SISTEMA REFRIGERANTE e DIAGNOSI RICARICA DEL CONDIZIONATORE U0004XRX 0.7 Perdita, Controllo LETTURA DTC CON STRUMENTO DIAGNOSTICO U9999XDX 0.2 Il codice per l utilizzo degli STRUMENTI DIAGNOSTICI (U9999*

Dettagli

Sistemi di Iniezione Common Rail

Sistemi di Iniezione Common Rail Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica/Informatica A.A. 2007/2008 II Periodo di lezione Corso di: Dinamica e Controllo delle Macchine Docente: Prof.

Dettagli

Illustrazioni. OPERAZIONE VARIAZIONE NUMERO Ore INCLUDE

Illustrazioni. OPERAZIONE VARIAZIONE NUMERO Ore INCLUDE F00 DIAGNOSI SISTEMA EGI, Prova su strada F0009XDX 0.5 LETTURA DTC CON STRUMENTO DIAGNOSTIC Il codice per l utilizzo degli STRUMENTI DIAGNOSTICI (F9999* * *) può essere imputato solo quando la diagnosi

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V (Station wagon)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V (Station wagon) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA.6i 6V (Station wagon) Anno: dal 2005 kw: 80 Sigla Motore: F6D3 Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione: elettronica

Dettagli

Spett.le Ditta DIDACTA SERVICE Via Coschi,27 88048 LAMEZIA TERME (CZ) Spett.le Ditta SIAD s.r.l. Via Gian Battista Vico,7 71016 SAN SEVERO (FG)

Spett.le Ditta DIDACTA SERVICE Via Coschi,27 88048 LAMEZIA TERME (CZ) Spett.le Ditta SIAD s.r.l. Via Gian Battista Vico,7 71016 SAN SEVERO (FG) ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "E. SCALFARO" Edilizia - Elettronica e Telecomunicazioni - Elettrotecnica e Automazione - Informatica Ind.le- Meccanica Chimica Ambientale P.zza Matteotti, - 8800 Catanzaro

Dettagli

Training. Il sistema Multijet

Training. Il sistema Multijet Training Il sistema Multijet Il sistema Common Rail consente di effettuare fino a cinque iniezioni, due delle quali dette pilota prima di quella principale per distribuire più uniformemente la pressione

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT DIRECT INJECTION GPL. Mazda CX-7 2.3i. cod. kit 09SQ4S000031G cod. istruzione FSG000008R

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT DIRECT INJECTION GPL. Mazda CX-7 2.3i. cod. kit 09SQ4S000031G cod. istruzione FSG000008R M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT DIRECT INJECTION GPL Mazda CX-7 2.3i cod. kit 09SQ4S000031G

Dettagli

1.0i 12V 46 kw Euro 4 (vettura DOEM)

1.0i 12V 46 kw Euro 4 (vettura DOEM) M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Picanto 1.0i 12V 46 kw Euro 4 (vettura DOEM) cod.

Dettagli

Guida per l identificazione veloce dei particolari Meccanica. Release 1.1

Guida per l identificazione veloce dei particolari Meccanica. Release 1.1 Guida per l identificazione veloce dei particolari Meccanica Release 1.1 Fiat Alfa Romeo Lancia FILTRO OLIO 103 Lubrificazione 10301 Lubrificazione RADIATORE 104 Raffreddamento 10401 Radiatore e tubazioni

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEAS PL 4 cilindri (cod. 604 777 000) File: STILO_6_03_5NF_Lm 800_003 (si consiglia di utilizzare esclusivamente questo file abbinato al firmware LRE84_LAN#00800) Cablaggio esclusione

Dettagli

CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4

CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4 CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4 Schema elettrico TCM00085 1 TCM00085 2 TCM00085 3 Descrizione dei componenti A01 ELETTROPOMPA CARBURANTE Azionare la pompa del carburante per misurarne la portata

Dettagli

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234 MonoMotronic MA.0 6 7 8 9 / 0 8 7 6 0 9 A B A L K 7 8 6 9 0 8 0 A 0 0 C E D 6 7 7 M - 6 0 9 7-9 LEGENDA Document Name: MonoMotronic MA.0 ) Centralina ( nel vano motore ) ) Sensore di giri e P.M.S. ) Attuatore

Dettagli

GENERALITÁ. L impianto può essere diviso in 4 parti:

GENERALITÁ. L impianto può essere diviso in 4 parti: GENERALITÁ L impianto I.A.W. 59F, montato sui motori Fiat / Lancia 1.2 8V Fire, appartiene alla categoria di impianti di iniezione ed accensione integrati. L accensione statica, l iniezione intermittente

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V (EURO 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V (EURO 4) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V (EURO 4) Anno: dal 2005 kw: 53 Sigla Motore: B12S1 Iniezione: elettronica multipoint Accensione: elettronica PRIMA DI

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i Anno: dal 2005 kw: 46 Sigla Motore: ---- Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione: elettronica MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i I kit sono sprovvisti

Dettagli

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA 1598 ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA 1598 ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO DIRECT INJECTION CONTROL UNIT AEB 3000 COSTRUTTORE VOLKSWAGEN MODELLO GOLF 1.6 FSI CILINDRATA 1598 POTENZA 85 KW ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO CENTRALINA BENZINA

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO KIA CEE D sw 1.600cc 16v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

BREL GAMMA EURO 75E15 440E35 EUROTRAKKER STRALIS EUROTRAKKER GAMMA EURO CITYCLASS 60E10 440E52 EUROTECH EUROTRAKKER STRALIS

BREL GAMMA EURO 75E15 440E35 EUROTRAKKER STRALIS EUROTRAKKER GAMMA EURO CITYCLASS 60E10 440E52 EUROTECH EUROTRAKKER STRALIS 500375023 BRM5023 INTERRUTTORE A PEDALE BREL5023 99446866 GAMMA EURO 75E15 440E35 41211006 BRF1006 POMPA FRIZIONE 41285356 500369986 BREL9986 RELÈ 99476425 4859914 BREL9914 INTERRUTTORE PRESSIONE OLIO

Dettagli

LEM Raffreddati ad aria

LEM Raffreddati ad aria LEM Raffreddati ad aria Caratteristiche Dimensioni (mm) COS FI 0,8 50 HZ. (+/- 5%) Regolazione tensione: +/- 4% Classe di isolamento H Grado di protezione: IP 23 52 LEM Raffreddati ad aria LEM LEM Raffreddati

Dettagli

4. Controllo sistema iniezione (motore diesel): Sistemi di iniezione. iniettore - pompa

4. Controllo sistema iniezione (motore diesel): Sistemi di iniezione. iniettore - pompa 4. sistema iniezione (motore diesel): Sistemi di iniezione pompa rotativa iniettore - pompa common-rail 4. sistema iniezione (motore diesel): pompa rotativa iniettore - pompa common-rail 1 4. sistema iniezione

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO NISSAN QASHQAI 1.600cc 16v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole parti e rimontaggio (vista d'insieme)

Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole parti e rimontaggio (vista d'insieme) Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole parti e rimontaggio (... Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole

Dettagli

DB 260 CBV - SHORT MANUAL

DB 260 CBV - SHORT MANUAL DB 260 CBV - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV. 02 AVVIAMENTO B C A D NON SI AVVIA IL MOTORE - Selettore

Dettagli

ContiTech: consigli degli esperti sulla sostituzione della cinghia dentata

ContiTech: consigli degli esperti sulla sostituzione della cinghia dentata ContiTech: consigli degli esperti sulla sostituzione della cinghia dentata Istruzioni dettagliate per Fiat Doblò Cargo/Combi (263) 1.6 D Multijet ContiTech mostra come evitare errori durante la sostituzione

Dettagli

Revente Interdite - Revendita Vietata - Resaling Forbiden - Wiederverkauf Verboten

Revente Interdite - Revendita Vietata - Resaling Forbiden - Wiederverkauf Verboten 1 14 V 19 59 3 Ar/G 5 G 3 Az/Ar 2 Ro/M 1 1 4 59 1 M Gr Ro/M M/Vi M/Vi G/Vi 5 6 G/N 5 V/N 3 V 2 M/N 1 R/N Gr/Az Az/Ar B/V 4 B/V G/R 1 3 2 1 G/Vi V/M TRIP 1 7 TRIP 2 MODE 1 58 GPS 1 2 Gr/N V/M R B B 8 SCROLL

Dettagli

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Harley Davidson modelli V-Rod L iniezione DEVE essere. all installazione

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Harley Davidson modelli V-Rod L iniezione DEVE essere. all installazione Lista delle Parti Harley Davidson modelli V-Rod 08-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro

Dettagli

DB 460 SL - SHORT MANUAL

DB 460 SL - SHORT MANUAL DB 460 SL - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV. 03 AVVIAMENTO B C A D NON SI AVVIA IL MOTORE - Selettore

Dettagli

RIF FI 006 ABS /54 60 A (!) OBD 15/54. pin 11. Stop RR LR RF LF

RIF FI 006 ABS /54 60 A (!) OBD 15/54. pin 11. Stop RR LR RF LF FI 006 B 0 0 5/5 60 F E B 6 (!) 0 5 0 5/5 K L OBD pin 5 top 6 LR LF 5 RR RF 6 B M C RR LR RF LF D LEGEND RIF FI 006 B ) Gruppo elettroidraulico con centralina B ( 6 pin ) ( vano motore lato sinistro )

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU HYUNDAI GETZ 1.4i (EURO 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU HYUNDAI GETZ 1.4i (EURO 4) Anno: dal 2006 kw: 71 Sigla Motore: XJ34 Iniezione: elettronica multipoint Accensione: elettronica MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU HYUNDAI GETZ 1.4i (EURO 4) PRIMA DI PROCEDERE

Dettagli

KTM RC KTM RC8R

KTM RC KTM RC8R Lista delle Parti KTM RC8 2008-2010 KTM RC8R 2009-2010 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di

Dettagli

1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta con Alcool

1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta con Alcool Lista delle Parti Kawasaki ER6n / F / Versys 06-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro

Dettagli

Collegamento bus CAN - combi, comfort, trasmissione e diagnosi, collegamento bus LIN,

Collegamento bus CAN - combi, comfort, trasmissione e diagnosi, collegamento bus LIN, N. 34/1 Collegamento bus CAN - combi, comfort, trasmissione e diagnosi, collegamento bus LIN, da setteme 2003 Note: Informazioni su Disposizioni posti relè e fusibili Connessioni a spina multipla Centraline

Dettagli

Accesso e cancellazione

Accesso e cancellazione Accesso e cancellazione È possibile accedere e cancellare la memoria guasti della soltanto utilizzando l'attrezzatura diagnostica collegata al connettore di trasferimento dati. Identificazione codici guasto

Dettagli

Trazione bivalente. Soccorso. Classe E (tipo 211)

Trazione bivalente. Soccorso. Classe E (tipo 211) Classe E (tipo 211) Nella erlina della Classe E (tipo 211) viene impiegato, per la prima volta, un motore con trazione a enzina e trazione a metano. Questo motore può funzionare indifferentemente a metano

Dettagli

Sistemi di iniezione nei motori AS

Sistemi di iniezione nei motori AS Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica A.A. 2009/2010 II Periodo di lezione Corso di: Macchine B Docente: Prof. Stefano Fontanesi Sistemi di

Dettagli

2009 Yamaha R1. Lista delle Parti

2009 Yamaha R1. Lista delle Parti Lista delle Parti 2009 Yamaha R1 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta con

Dettagli

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti KTM SMR SMT L iniezione DEVE essere. all installazione.

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti KTM SMR SMT L iniezione DEVE essere. all installazione. Lista delle Parti KTM SMR SMT 990 2009-2011 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Lancia Delta HF 4WD. 03. DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA! Incollare le foto richieste in formato 10x15cm

Lancia Delta HF 4WD. 03. DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA! Incollare le foto richieste in formato 10x15cm 01. GENERALITA 01.1. NOME AUTOVEICOLO 01.2. TIPO CARROZZERIA Berlina Chiusa 5 porte. 01.3. PREFISSO E No TELAIO ZLA831AB0 01.4. PREFISSO E No MOTORE 831B5.000 01.5. ANNO DI COSTRUZIONE! Indicare l anno

Dettagli

Chevrolet Aveo 1.2i 62kW E4

Chevrolet Aveo 1.2i 62kW E4 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT PLUG&DRIVE GPL Chevrolet Aveo 1.2i 62 kw cod. istruzione cod.

Dettagli

Suzuki Splash 1.2i 63kW E4

Suzuki Splash 1.2i 63kW E4 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT 24 MY07 GPL Suzuki Splash 1.2i 63 kw cod. istruzione cod. kit

Dettagli

8. Dati tecnici. BMW 220i Coupé.

8. Dati tecnici. BMW 220i Coupé. Pagina 27 8. Dati tecnici. BMW 220i Coupé. BMW 220i Coupé Carrozzeria Numero porte/ posti 2 / 4 Lungh./ largh./ alt. 1 (a vuoto) mm 4432 / 1774 / 1418 Passo mm 2690 Carreggiata ant./ post. mm 1521 / 1556

Dettagli

Lancia Delta HF integrale (evoluzione)

Lancia Delta HF integrale (evoluzione) 01. GENERALITA 01.1. NOME AUTOVEICOLO Lancia Delta HF integrale 01.2. TIPO CARROZZERIA Berlina Chiusa 5 porte. 01.3. PREFISSO E No TELAIO ZLA831AB0 01.4. PREFISSO E No MOTORE 831E5.000 01.5. ANNO DI COSTRUZIONE!

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 6 cilindri (cod )

MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 6 cilindri (cod ) 520_20_98 M_G_000 MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 6 cilindri (cod. 604 745 000) File: 520_20_98 M_G_xxx_xxx (versione Firmware 400 o superiore) N 2 cablaggi esclusione iniettori 3 cilindri tipo Bosch

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V Lacetti 1.4i 16V Anno: dal 2005 kw: 70 Sigla Motore: F14D3 EURO 4 Iniezione: elettronica multipoint

Dettagli

Principio di Funzionamento Descrizione Componenti Procedura Installazione Software Manutenzione

Principio di Funzionamento Descrizione Componenti Procedura Installazione Software Manutenzione Principio di Funzionamento Descrizione Componenti Procedura Installazione Software Manutenzione Il sistema ZLI (Zavoli Liquid Injection, Iniezione di GPL allo stato liquido) della ZAVOLI è un sistema

Dettagli

PE 009 RIF F2 10 A. Spia avaria. Climatizzatore. Indicat. velocità. Antifurto ( Code ) Presa diagnosi. Contagiri 10. ( se presente ) Hall L 19 C B C B

PE 009 RIF F2 10 A. Spia avaria. Climatizzatore. Indicat. velocità. Antifurto ( Code ) Presa diagnosi. Contagiri 10. ( se presente ) Hall L 19 C B C B PE 9 F 7 6 F 9 7 6 9 F limatizzatore ( se presente ) Spia avaria 9 9 6 7 6 F D 6 7 7 7 RPM 6 6 7 ntifurto ( ode ) ODE 6 7 9 x Indicat. velocità Hall 7 L 9 Presa diagnosi 7 K RPM 6 ontagiri 7 x 7 7 9 6

Dettagli

Principali passi da eseguire in caso di problemi al sistema di alimentazione del gasolio di un motore Jtd Common rail.

Principali passi da eseguire in caso di problemi al sistema di alimentazione del gasolio di un motore Jtd Common rail. Diagnosi su Common Rail Principali passi da eseguire in caso di problemi al sistema di alimentazione del gasolio di un motore Jtd Common rail. In questo articolo daremo indicazione dei principali passi

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.8i 16V (berlina e station wagon)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.8i 16V (berlina e station wagon) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA.8i 6V (berlina e station wagon) Anno: dal 2005 kw: 90 Sigla Motore: T8SED Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione:

Dettagli

Manuale di Installazione CNG N 2 Type: Stall3 Plus Dati tecnici: Volkswagen Polo

Manuale di Installazione CNG N 2 Type: Stall3 Plus Dati tecnici: Volkswagen Polo Emer S.p.A. Via G.Bormioli n 19 27030 S.Eufemia (BS) Italy Tel:030-2510391 Fax:0002510302 Web: www.emer.it E-mail: commerciale@emer.it Manuale di Installazione CNG N 2 Type: Stall3 Plus Dati tecnici: Volkswagen

Dettagli

Dati tecnici Audi A4 allroad quattro 2.0 TDI S tronic (120 kw) Offerta in Germania Ultimo aggiornamento: aprile 2016

Dati tecnici Audi A4 allroad quattro 2.0 TDI S tronic (120 kw) Offerta in Germania Ultimo aggiornamento: aprile 2016 Dati tecnici Audi A4 allroad quattro 2.0 TDI S tronic (120 kw) Diesel, 4 cilindri in linea, con turbocompressore a gas di scarico VTG, DOHC, iniezione diretta TDI Distribuzione / n valvole per cilindro

Dettagli

1.8i 92 kw Euro 4 (vettura DOEM)

1.8i 92 kw Euro 4 (vettura DOEM) M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema Metano C4 Picasso 1.8i 92 kw Euro 4 (vettura DOEM)

Dettagli

Document Name: RIF. Marelli G - 6 / 11 304 15/54 10 A 10 A. 12a. 12b. 12c C B E 23

Document Name: RIF. Marelli G - 6 / 11 304 15/54 10 A 10 A. 12a. 12b. 12c C B E 23 Marelli G 6 / 0 6 8 9 / 0 0 9 8 6 0 9 8 0 0 0 6 9 a D 0 8 c b 9 6 D L K 8 6 0 E LEGEND Document Name: Marelli G 6 / 0 ) entralina ( vano motore lato guida ) ) Sensore di giri / P.M.S. ) Motorino passo

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4) Anno: dal 2005 kw: 79 Sigla Motore: A16DMS Iniezione: elettronica multipoint Accensione: elettronica PRIMA

Dettagli