Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection"

Transcript

1 Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection Errata corrige data di postalizzazione lettera informativa annuale al Informiamo i sottoscrittori del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection che, per un refuso tipografico, l informativa annuale al riporta la data di spedizione del 14 febbraio 2014 anziché del 14 febbraio Confermiamo la correttezza dei dati già trasmessi e, in osservanza agli obblighi informativi previsti dalla normativa vigente, riportiamo di seguito copia «fac-simile» delle rispettive comunicazioni recanti la data aggiornata. Ringraziamo per l attenzione. Per ogni eventuale esigenza, contatta il tuo Private Banker o il servizio Assistenza Clienti Banca Fideuram S.p.A., al numero verde , o il servizio Assistenza Clienti Sanpaolo Invest SIM S.p.A., al numero verde

2 Gent. / Spett.le Milano, 14 febbraio 2015 Oggetto: informativa annuale al relativa al Fondo Fideuram Moneta Gentile cliente, in osservanza degli obblighi informativi previsti dalla normativa vigente, Le forniamo in allegato i dati aggiornati al 31 dicembre 2014 relativi all andamento del Fondo da Lei sottoscritto. Ricordiamo gli aggiornamenti apportati alla documentazione d'offerta nel corso del 2014, come a seguire: aggiornamento del modulo di sottoscrizione del Fondo Fideuram Moneta e del modulo di apertura del conto corrente abbinato al "Servizio Moneta Attiva", principalmente, a seguito dell'inserimento delle norme relative all'utilizzo della "Web Collaboration" adeguamento della Parte I del Prospetto alle previsioni riportate nella Direttiva 2013/14/UE circa l'adozione, da parte della SGR, di proprio modello di valutazione del merito creditizio aggiornamento della Parte I del Prospetto per recepire la nuova composizione del "Colleggio Sindacale" a seguito della nomina di un nuovo Sindaco Effettivo (dr.a.perelli in sostituzione del dr.m.bianchi); aggiornamento del Documento Informativo di Fideuram Investimenti SGR S.p.A. sugli OICR, nella sezione relativa alla "Disciplina sugli Incentivi", per la modifica della percentuale delle commissioni di gestione retrocesse al collocatore da 55% a 70%; aggiornamento del modulo di sottoscrizione del Fondo in oggetto e del modulo di apertura del conto corrente abbinato al "Servizio Moneta Attiva", in conseguenza degli interventi apportati alle Norme Contrattuali vigenti, con particolare riferimento ai richiamati Art.38 "Modifica unilaterale delle condizioni contrattuali", Art.76 "Svolgimento del servizio- Identificazione dei Depositari titolari di strumenti finanziari- Sollecitazione di deleghe di voto" e Art.107 "Rendicontazione online" modifiche al regime di tassazione delle rendite finanziarie dei Partecipanti, come riportato nel "Foglio Informativo dei Fondi di diritto italiano" (aliquota innalzata dal 20% al 26%) e, per il regime di tassazione del Fondo, adeguamento della Parte I del Prospetto alle disposizioni di trasparenza informativa verso gli investitori. FI01GUOD_T72ZC689_0000.lot Pag. 1/4-0

3 modifica del "Foglio Informativo dei Fondi di diritto italiano", in materia di regime di tassazione dei Partecipanti, a seguito dell estensione dell esenzione dell imposta di successione anche ai titoli di debito pubblico emessi dagli Stati appartenenti alla UE e dagli Stati aderenti all Accordo sullo Spazio economico europeo, equiparati a quelli emessi in Italia. Per ricevere il Prospetto d offerta nella versione aggiornata e per ogni eventuale esigenza, La invitiamo a contattare il Suo Private Banker ovvero il Servizio Assistenza Clienti di Banca Fideuram S.p.A. al numero verde , o il Servizio Assistenza Clienti di Sanpaolo Invest SIM S.p.A. al numero verde Distinti saluti. FIDEURAM INVESTIMENTI SGR S.p.A. L'Amministratore Delegato e Direttore Generale Gianluca La Calce All.c.s. FI01GUOD_T72ZC689_0000.lot Pag. 2/4-0

4 DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO DEL FONDO FIDEURAM MONETA 4.5% 4.0% 3.5% 3.0% 2.5% 2.0% 1.5% 1.0% 0.5% 0.0% 0.5% Fondo 1.0% 1.7% 2.8% 3.2% 0.6% 0.1% 1.2% 1.9% 0.2% 0.1% Benchmark 1.8% 2.5% 3.5% 4.0% 1.2% 0.7% 1.6% 3.1% 1.0% 0.6% Benchmark: 100% MTS Lordo BOT (ex Banca d'italia) - I dati di rendimento del fondo non includono i costi di sottoscrizione (né gli eventuali costi di rimborso) a carico dell investitore; - dal 1 luglio 2011 la tassazione è a carico dell investitore; - il rendimento del benchmark è riportato al netto degli oneri fiscali per il primo semestre 2011 e al lordo degli oneri fiscali per il secondo semestre Inizio collocamento 03/10/1988 Patrimonio netto al 31/12/2014 (milioni di euro) ,79 Valore della quota al 31/12/2014 (euro) 15,072 Gestore Delegato Fideuram Asset Management Ireland Ltd COSTI E SPESE SOSTENUTE DAL FONDO Spese correnti 2014: 0,89% - La quantificazione degli oneri fornita non tiene conto dei costi di negoziazione che hanno gravato sul patrimonio di ciascun Fondo - La quantificazione degli oneri fornita non tiene conto di quelli gravanti direttamente sul sottoscrittore, da pagare al momento della sottoscrizione e del rimborso (si rinvia alla Parte I, Sez. C, par. 11.1). Ulteriori informazioni sui costi sostenuti dal l Fondo nell ultimo anno sono reperibili nella Nota Integrativa del rendiconto del Fondo.

5 Gent. / Spett.le Milano, 14 febbraio 2015 Oggetto: informativa annuale al relativa al Fondo Fideuram Master Selection - comparti Equity USA, Equity EUROPE, Equity ASIA, Equity GLOBAL EMERGING MARKETS, ABSOLUTE RETURN, Equity NEW WORLD, Equity GLOBAL RESOURCE, BALANCED. Gentile cliente, in osservanza degli obblighi informativi previsti dalla normativa vigente, Le forniamo in allegato i dati aggiornati al 31 dicembre 2014 relativi all andamento del/i comparto/i del/i Fondo/i da Lei sottoscritto/i. Ricordiamo gli aggiornamenti apportati alla documentazione d offerta nel corso del 2014, come a seguire: istituzione di un nuovo comparto denominato "Fideuram Master Selection Balanced", con l obiettivo di rivalutare il capitale attraverso una mirata politica di diversificazione del patrimonio, investendo in OICR bilanciati e UCITS ETF (Exchange Traded Funds armonizzati) di natura azionaria, monetaria ed obbligazionaria; adeguamento della Parte I del Prospetto alle previsioni riportate nella Direttiva 2013/14/UE circa l adozione, da parte della SGR, di un proprio modello di valutazione del merito creditizio aggiornamento della Parte I del Prospetto per recepire la nuova composizione del "Collegio Sindacale", a seguito della nomina di un nuovo Sindaco Effettivo (dr.a.perelli in sostituzione del dr.m.bianchi); aggiornamento del Documento Informativo di Fideuram Investimenti SGR S.p.A. sugli OICR, nella sezione relativa alla "Disciplina sugli Incentivi", per la modifica della percentuale delle commissioni di gestione retrocesse al collocatore da 55% a 70% modifiche al regime di tassazione delle rendite finanziarie dei Partecipanti, come riportato nel "Foglio Informativo dei Fondi di diritto italiano" (aliquota innalzata dal 20% al 26%) e, per il regime di tassazione del Fondo, adeguamento della Parte I del Prospetto alle disposizioni di trasparenza informativa verso gli investitori intervento apportato al KIID ed alla Parte I del Prospetto del Fondo "Fideuram Master Selection Equity USA" per variazione dell indice di rischio/rendimento ridotto da 6 a 5. FI01GUOD_T72ZC68E_0000.lot Pag. 1/8-0

6 FIDEURAM MASTER SELECTION EQUITY USA 40.0% 30.0% 20.0% 10.0% 0.0% 10.0% 20.0% 30.0% 40.0% 50.0% 4.0% 38.1% 24.6% 17.6% 40.0% 8.6% 26.3% 25.2% Fondo Benchmark 4.3% 30.0% 19.5% 19.9% 5.0% 11.4% 27.7% 29.8% Benchmark: 100% Morgan Stanley Capital International USA (in USD) convertito in - I dati di rendimento del Comparto non includono i costi di sottoscrizione (né gli eventuali costi di rimborso) e dal 1 luglio 2011 la tassazione a carico dell investitore. - Il rendimento del benchmark è riportato al netto degli oneri fiscali per il primo semestre 2011 e al lordo degli oneri fiscali per il secondo semestre Inizio collocamento 09/01/2006 Patrimonio netto al 31/12/2014 (milioni di euro) ,09 Valore della quota al 31/12/2014 (euro) 14,869 QUOTA-PARTE DELLE COMMISSIONI PERCEPITA DAI DISTRIBUTORI NEL 2013 Fideuram Master Selection Equity USA 2,79%

7 FIDEURAM MASTER SELECTION EQUITY EUROPE 40% 30% 20% 10% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 1.4% 40.9% 25.2% 10.8% 11.9% 20.3% 21.5% 3.3% Fondo Benchmark 2.4% 38.2% 27.6% 9.7% 8.2% 16.9% 19.8% 6.8% Benchmark: 100% Morgan Stanley Capital International pe (in USD), convertito in - I dati di rendimento del Comparto non includono i costi di sottoscrizione (né gli eventuali costi di rimborso) e dal 1 luglio 2011 la tassazione a carico dell investitore. - Il rendimento del benchmark è riportato al netto degli oneri fiscali per il primo semestre 2011 e al lordo degli oneri fiscali per il secondo semestre Inizio collocamento 09/01/2006 Patrimonio netto al 31/12/2014 (milioni di euro) ,27 Valore della quota al 31/12/2014 (euro) 12,655 Fideuram Master Selection Equity pe 3,31%

8 FIDEURAM MASTER SELECTION EQUITY ASIA 30.0% 20.0% 10.0% 0.0% 10.0% 20.0% 30.0% 40.0% 4.1% 31.7% 22.3% 18.5% 15.9% 11.4% 10.2% 11.6% Fondo Benchmark 4.4% 29.0% 17.8% 21.0% 9.7% 12.8% 12.6% 11.0% Benchmark: 100% Morgan Stanley Capital International Pacific (in USD), convertito in - I dati di rendimento del Comparto non includono i costi di sottoscrizione (né gli eventuali costi di rimborso) e dal 1 luglio 2011 la tassazione a carico dell investitore. - Il rendimento del benchmark è riportato al netto degli oneri fiscali per il primo semestre 2011 e al lordo degli oneri fiscali per il secondo semestre Inizio collocamento 09/01/2006 Patrimonio netto al 31/12/2014 (milioni di euro) ,42 Valore della quota al 31/12/2014 (euro) 10,995 Fideuram Master Selection Equity Asia 3,03%

9 FIDEURAM MASTER SELECTION EQUITY GLOBAL EMERGING MARKETS 80% 60% 40% 20% 0% 20% 40% 60% 20.9% 47.7% 59.8% 22.0% 17.3% 14.1% 7.5% 9.3% Fondo Benchmark 22.5% 44.5% 63.8% 23.7% 14.9% 16.1% 6.9% 11.0% Benchmark: 100% Morgan Stanley Capital International Emerging Markets (in USD), convertito in - I dati di rendimento del Comparto non includono i costi di sottoscrizione (né gli eventuali costi di rimborso) e dal 1 luglio 2011 la tassazione a carico dell investitore. - Il rendimento del benchmark è riportato al netto degli oneri fiscali per il primo semestre 2011 e al lordo degli oneri fiscali per il secondo semestre Inizio collocamento 09/01/2006 Patrimonio netto al 31/12/2014 (milioni di euro) ,41 Valore della quota al 31/12/2014 (euro) 13,210 Fideuram Master Selection Equity Global Emerging Markets 3,48%

10 FIDEURAM MASTER SELECTION ABSOLUTE RETURN Misura di volatilità ex ante del Comparto: 8.06% Misura ex post dell ammontare di rischio sopportato nel 2014: -2% La misura di rischio ex post è pari al minor rendimento realizzato su base mensile nel corso dell ultimo anno determinato escludendo l 1 per cento dei peggiori risultati. 6.0% 4.0% 2.0% 0.0% 2.0% 4.0% 6.0% 8.0% 10.0% 12.0% Fondo 10.9% 3.9% 1.9% 8.2% 2.0% 2.1% 2.3% - I dati di rendimento del Comparto non includono i costi di sottoscrizione (né gli eventuali costi di rimborso) e dal 1 luglio 2011 la tassazione a carico dell investitore. Inizio collocamento 12/02/2007 Patrimonio netto al 31/12/2014 (milioni di euro) ,41 Valore della quota al 31/12/2014 (euro) 9,194 Fideuram Master Selection Absolute Return 3,26%

11 FIDEURAM MASTER SELECTION EQUITY NEW WORLD 80% 60% 40% 20% 0% 20% 40% 65.0% 19.1% 22.4% 14.6% 8.3% 23.0% Fondo Benchmark 73.0% 19.5% 21.2% 16.6% 5.3% 22.1% Benchmark: 50% Morgan Stanley Capital International Golden Dragon (in USD), convertito in ; 30% Morgan Stanley Capital International India (in USD), convertito in ; 20% Morgan Stanley Capital International Brazil (in USD), convertito in. - I dati di rendimento del Comparto non includono i costi di sottoscrizione (né gli eventuali costi di rimborso) e dal 1 luglio 2011 la tassazione a carico dell investitore. - Il rendimento del benchmark è riportato al netto degli oneri fiscali per il primo semestre 2011 e al lordo degli oneri fiscali per il secondo semestre Inizio collocamento 18/09/2008 Patrimonio netto al 31/12/2014 (milioni di euro) ,16 Valore della quota al 31/12/2014 (euro) 17,977 Fideuram Master Selection Equity New World 3,18%

12 FIDEURAM MASTER SELECTION EQUITY GLOBAL RESOURCES 40% 30% 20% 10% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 30.1% 17.5% 13.3% 3.4% 2.5% 5.5% Fondo Benchmark 26.4% 21.9% 37.0% 1.6% 1.9% 1.5% Benchmark: 38% Morgan Stanley Capital International World Energy (in USD), convertito in ; 24% Morgan Stanley Capital International World Materials (in USD), convertito in ; 38% Rogers International Commodity Index Total Return (in USD),convertito in. - I dati di rendimento del Comparto non includono i costi di sottoscrizione (né gli eventuali costi di rimborso) e dal 1 luglio 2011 la tassazione a carico dell investitore. - Il rendimento del benchmark è riportato al netto degli oneri fiscali per il primo semestre 2011 e al lordo degli oneri fiscali per il secondo semestre Inizio collocamento 18/09/2008 Patrimonio netto al 31/12/2014 (milioni di euro) ,54 Valore della quota al 31/12/2014 (euro) 9,484 Fideuram Master Selection Equity Global Resources 2,96%

13 FIDEURAM MASTER SELECTION BALANCED 18.0% 16.0% 14.0% 12.0% 10.0% 8.0% 6.0% 4.0% 2.0% 0.0% Fondo Benchmark 15.3% 11.1% 1.3% 9.9% 8.3% 13.4% Benchmark: 50% Morgan Stanley Capital International MSCI All Country World Index (in USD), convertito in ; 50% BofA Merrill Lynch Global Large Cap Index Hedged. Il Comparto non dispone di dati sufficienti a fornire agli investitori un indicazione utile per i risultati ottenuti nel passato, pertanto, sono riportati i rendimenti solo relativi al benchmark di riferimento Inizio collocamento 01/04/2014 Patrimonio netto al 31/12/2014 (milioni di euro) ,17 Valore della quota al 31/12/2014 (euro) 10,666 Fideuram Master Selection Equity Global Resources 2,41%

14 modifica del "Foglio Informativo dei Fondi di diritto italiano", in materia di regime di tassazione dei Partecipanti, a seguito dell estensione dell esenzione dell imposta di successione anche ai titoli di debito pubblico emessi dagli Stati appartenenti alla UE e dagli Stati aderenti all Accordo sullo Spazio economico europeo, equiparati a quelli emessi in Italia. Per ricevere il Prospetto d offerta nella versione aggiornata e per ogni eventuale esigenza La invitiamo a contattare il Suo Private Banker ovvero il Servizio Assistenza Clienti di Banca Fideuram S.p.A. al numero verde , o il Servizio Assistenza Clienti di Sanpaolo Invest SIM S.p.A. al numero verde Distinti saluti. FIDEURAM INVESTIMENTI SGR S.p.A. L'Amministratore Delegato e Direttore Generale Gianluca La Calce All.c.s. FI01GUOD_T72ZC68E_0000.lot Pag. 2/8-0

Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection

Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection Errata corrige data di postalizzazione lettera informativa annuale al 31.12.2014 Informiamo i sottoscrittori

Dettagli

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Aggiornamento dei dati periodici al 28/12/2012 II Indice Guida alla lettura.................................... 2 Pioneer Fondi Italia

Dettagli

Sistema Fondi Zenit MC

Sistema Fondi Zenit MC PARTE II DEL PROSPETTO ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI DEI FONDI Sistema Fondi Zenit MC ZENIT MC BREVE TERMINE ZENIT MC OBBLIGAZIONARIO ZENIT MC PIANETA ITALIA ZENIT MC MEGATREND

Dettagli

Fideuram Master Selection

Fideuram Master Selection Fideuram Master Selection Una valida alternativa all investimento in singoli fondi o titoli che offre una serie di preziosi e distintivi vantaggi. Maggiore specializzazione Investendo simultaneamente in

Dettagli

PARTE II DEL PROSPETTO DI OFFERTA AL PUBBLICO E DI AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI

PARTE II DEL PROSPETTO DI OFFERTA AL PUBBLICO E DI AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI PARTE II DEL PROSPETTO DI OFFERTA AL PUBBLICO E DI AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI DEI FONDI Sistema Fondi Zenit ZENIT BREVE TERMINE ZENIT OBBLIGAZIONARIO

Dettagli

La Parte II del Prospetto, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte II del Prospetto, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE PARTE II DEL PROSPETTO ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI DEI FONDI APPARTENENTI AL SISTEMA

Dettagli

Comunicazione ai partecipanti ai Fondi Comuni rientranti nel Sistema Fondi Aperti Gestnord Fondi

Comunicazione ai partecipanti ai Fondi Comuni rientranti nel Sistema Fondi Aperti Gestnord Fondi SELLA GESTIONI S.G.R. S.p.A. Via Vittor Pisani, 13 2124 MILANO Tel. (+39) 2 67.14.161 - Fax (+39) 2 669.87.1 www.sellagestioni.it - info@sellagestioni.it Comunicazione ai partecipanti ai Fondi Comuni rientranti

Dettagli

UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE

UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE Parte II del Prospetto Informativo Illustrazione dei dati storici di rischio/rendimento, costi e turnover di portafoglio

Dettagli

Parte II del Prospetto Illustrazione dei dati periodici di rischio/rendimento e costi dei Fondi

Parte II del Prospetto Illustrazione dei dati periodici di rischio/rendimento e costi dei Fondi Parte II del Prospetto Illustrazione dei dati periodici di rischio/rendimento e costi dei Fondi Data di deposito in Consob della Parte II: 26 marzo 2015 Data di validità della Parte II: dal 1 aprile 2015

Dettagli

PARTE II DEL PROSPETTO INFORMATIVO ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RISCHIO/RENDIMENTO, COSTI E TURNOVER DI PORTAFOGLIO DEI FONDI

PARTE II DEL PROSPETTO INFORMATIVO ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RISCHIO/RENDIMENTO, COSTI E TURNOVER DI PORTAFOGLIO DEI FONDI PARTE II DEL PROSPETTO INFORMATIVO ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RISCHIO/RENDIMENTO, COSTI E TURNOVER DI PORTAFOGLIO DEI FONDI ANIMA LIQUIDITA Fondo Liquidità Area FONDO LIQUIDITA Fondo Liquidità Area

Dettagli

Alboino Re Fondo Azionario Italia. Alarico Re Fondo Flessibile. Ritorni Reali Fondo Obbligazionario Flessibile

Alboino Re Fondo Azionario Italia. Alarico Re Fondo Flessibile. Ritorni Reali Fondo Obbligazionario Flessibile PARTE II del Prospetto Completo ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO/RENDIMENTO E COSTI DEL FONDO Alboino Re Azionario Italia Alarico Re Flessibile Ritorni Reali Obbligazionario Flessibile La Parte

Dettagli

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro. Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P.

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro. Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P. Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P. Indice Guida alla lettura... 1 Pioneer Fondi Italia Obbligazionari Pioneer Governativo

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) : Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata

L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata Gennaio - 2007 Pubblicazione a cura di RAS Asset Management SGR Piazza Velasca 7/9 20122 Milano www.ramsgr.it L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata La notizia è stata pubblicata dai quotidiani Il Sole

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked PARTE II (Mod. V70PII-0615)

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked PARTE II (Mod. V70PII-0615) Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked PARTE II (Mod. V70PII-0615) Pagina 1 di 8 PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO/RENDIMENTO

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non

Dettagli

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Linea. Fondo Interno Volatilità rilevata nel 2014 Step Azionario 8,87% Step Obbligazionario 2,33% Obbligazionario Breve Termine Bis 0,54%

Linea. Fondo Interno Volatilità rilevata nel 2014 Step Azionario 8,87% Step Obbligazionario 2,33% Obbligazionario Breve Termine Bis 0,54% 1/8 PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA - ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO - RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO La Parte II del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all Investitore-Contraente,

Dettagli

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO - RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO

PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO - RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO 1/5 PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO - RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO La Parte II del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all Investitore-Contraente,

Dettagli

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento Sezione Terza I Fondi comuni di investimento 369. Nella valutazione dei beni del fondo comune di investimento, il valore degli strumenti finanziari ammessi alle negoziazioni su mercati regolamentati è

Dettagli

Fondo Interno Azionario Intraprendenza bis Categoria Azionario globale Valuta di denominazione Euro Grado di rischio Alto

Fondo Interno Azionario Intraprendenza bis Categoria Azionario globale Valuta di denominazione Euro Grado di rischio Alto EUROPENSION 1/6 La presente Parte II è stata depositata in CONSOB il 31 marzo 2008 ed è valida a partire dal 1 Aprile 2008. PARTE II DEL PROSPETTO INFORMATIVO ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RISCHIO/RENDIMENTO,

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE B.P.Vi FONDI SGR S.p.A. Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a. PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

FULL OPTION ED. 2009

FULL OPTION ED. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION ED. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Euroquota Aggressiva a premio periodico limitato (Mod. VM2SSISEA138-0414

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno

Dettagli

Oggetto: Fondo Pensione Aperto Arca Previdenza - modifiche regolamentari e fusione del comparto Garanzia nel comparto Obiettivo TFR

Oggetto: Fondo Pensione Aperto Arca Previdenza - modifiche regolamentari e fusione del comparto Garanzia nel comparto Obiettivo TFR Oggetto: Fondo Pensione Aperto Arca Previdenza - modifiche regolamentari e fusione del comparto Garanzia nel comparto Obiettivo TFR Gentile Aderente, la persistente difficoltà ad uscire dalla crisi economica

Dettagli

BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA SEZIONE 1.14.05 - TITOLI: GESTIONE PATRIMONI MOBILIARI - AGGIORNAMENTO 19/03/2007

BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA SEZIONE 1.14.05 - TITOLI: GESTIONE PATRIMONI MOBILIARI - AGGIORNAMENTO 19/03/2007 GESTIONE PATRIMONI MOBILIARI GESTORE DELEGATO OPTIMA SPA SOC. DI GESTIONE DEL RISPARMIO Via Camperio 8 20123 Milano Mi CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI Definizione e funzione economica Il servizio di Gestione

Dettagli

JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la "Società") Registered Office:

JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la Società) Registered Office: JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la "Società") Registered Office: 6 route de Trèves, L-2633 Senningerberg, Grand Duchy of Luxembourg R.C.S. Luxembourg B 114378

Dettagli

LINEA BILANCIATA. Grado di rischio: medio

LINEA BILANCIATA. Grado di rischio: medio LINEA BILANCIATA Finalità della gestione: rivalutazione del capitale investito rispondendo alle esigenze di un soggetto che privilegia la continuità dei risultati nei singoli esercizi e accetta un esposizione

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

POLITICHE DI INVESTIMENTO DEI PRODOTTI

POLITICHE DI INVESTIMENTO DEI PRODOTTI Milano, 28 febbraio 2005 Prot. n. 001407/2005/DG/LB Gentile Sottoscrittore, anche quest anno Zenit SGR S.p.A. invia alla Sua attenzione, quale partecipante ai fondi comuni di investimento gestiti dalla

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Milano, 12 aprile 2008 1 Uno sguardo sul mondo 2 L evoluzione

Dettagli

GPM AcomeA GESTIONI PATRIMONIALI IN VALORI MOBILIARI

GPM AcomeA GESTIONI PATRIMONIALI IN VALORI MOBILIARI GPM AcomeA GESTIONI PATRIMONIALI IN VALORI MOBILIARI Allegato 2 Caratteristiche delle Linee di Gestione GPM AcomeA GESTIONI PATRIMONIALI IN VALORI MOBILIARI ATTESTAZIONE DI AVVENUTA CONSEGNA Il/i sottoscritto/i

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Disposizioni in materia di trasparenza dei fondi pensione nei rapporti con gli iscritti

Disposizioni in materia di trasparenza dei fondi pensione nei rapporti con gli iscritti Deliberazione del 10 febbraio 1999 Disposizioni in materia di trasparenza dei fondi pensione nei rapporti con gli iscritti LA COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE Visto il decreto legislativo 21

Dettagli

Sara Multistrategy PIP

Sara Multistrategy PIP Società del Gruppo Sara Sara Multistrategy PIP Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5072 (art. 13 del decreto legislativo

Dettagli

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION Zurich Investments Life S.p.A. Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2007) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Raiffplanet Aggressiva a premio unico (Mod. V70SSISRA137-0415) Pagina 1

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Anima Tricolore Sistema Open

Anima Tricolore Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLA GESTIONE

CARATTERISTICHE DELLA GESTIONE CARATTERISTICHE DELLA GESTIONE ALLEGATO B CODICE CONTO NUMERO MANDATO Le caratteristiche della gestione vengono definite, secondo quanto previsto dell art. 38 del Regolamento Consob 16190/07, in funzione

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Edizione: 23 giugno 2011 REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI ART. 1 - ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI La Società ha istituito e gestisce direttamente, secondo le modalità previste dal presente

Dettagli

CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI

CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI C O M P A R T O S I C U R E Z Z A Finalità della gestione: la gestione è volta a realizzare con elevata probabilità rendimenti che siano

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo La gestione ha come obiettivo la crescita del capitale investito in un orizzonte temporale lungo ed è caratterizzata

Dettagli

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto Zurich Investments Life S.p.A. ZED OMNIFUND fondo pensione aperto INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2014) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments Life

Dettagli

Un servizio personalizzato, curato in ogni dettaglio

Un servizio personalizzato, curato in ogni dettaglio Un servizio personalizzato, curato in ogni dettaglio Ogni investitore è unico, come uniche sono le sue esigenze e le sue aspettative. GP Private sono gestioni patrimoniali caratterizzate da un elevato

Dettagli

I dati riportati nella presente sezione 3 INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE sono aggiornati al 31.12.2012 e vengono rivisti annualmente.

I dati riportati nella presente sezione 3 INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE sono aggiornati al 31.12.2012 e vengono rivisti annualmente. 3. INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE AVIVA VITA - PRO FUTURO PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE Data di efficacia della presente Sezione: 1 aprile 2013 INFORMAZIONI

Dettagli

BPER INTERNATIONAL SICAV

BPER INTERNATIONAL SICAV BPER INTERNATIONAL SICAV OPEN SELECTION Comparti a profilo di rischio controllato > COSA È UNA SICAV La Sicav è una società per azioni a capitale variabile avente per oggetto l investimento collettivo

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD)

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO NEXTAM PARTNERS S i c a v Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese PROSPETTO SEMPLIFICATO Settembre 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito all Archivio Prospetti della

Dettagli

Scheda sintetica informazioni specifiche

Scheda sintetica informazioni specifiche Scheda sintetica informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico (Mod. V70SSISCL137-0415) Pagina

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM DATA VALIDITA : dal 28/02/2013 Art. 1 Gli aspetti generali del Fondo interno La Compagnia costituisce e gestisce, secondo le modalità del presente Regolamento,

Dettagli

Nel ringraziarla per la fiducia accordata alla Compagnia di Assicurazione del Gruppo Bipiemme, porgiamo i nostri più cordiali saluti.

Nel ringraziarla per la fiducia accordata alla Compagnia di Assicurazione del Gruppo Bipiemme, porgiamo i nostri più cordiali saluti. Milano, 1 settembre 2005 Oggetto: Parametro oggettivo di riferimento (benchmark) per contratti unit linked Gentile Cliente, la circolare ISVAP n. 551/D del 1 marzo 2005, nell ambito delle disposizioni

Dettagli

FONDI FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie. Eurizon Capital SGR S.p.A.

FONDI FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie. Eurizon Capital SGR S.p.A. Eurizon Capital SGR S.p.A. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie FONDI DI FONDI COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI ai sensi del Provvedimento della Banca d Italia

Dettagli

SOGE-PARTNERS INVESTIMENTO PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA - ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL

SOGE-PARTNERS INVESTIMENTO PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA - ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO SOGELIFE S.A. Compagnia lussemburghese di assicurazione sulla vita Sede sociale: 11, avenue Emile Reuter L-2420

Dettagli

COMUNICATO AI PARTECIPANTI AI FONDI APPARTENENTI AL SISTEMA GESTIELLE - MODIFICHE AI REGOLAMENTI ED AI PROSPETTI D OFFERTA -

COMUNICATO AI PARTECIPANTI AI FONDI APPARTENENTI AL SISTEMA GESTIELLE - MODIFICHE AI REGOLAMENTI ED AI PROSPETTI D OFFERTA - COMUNICATO AI PARTECIPANTI AI FONDI APPARTENENTI AL SISTEMA GESTIELLE - MODIFICHE AI REGOLAMENTI ED AI PROSPETTI D OFFERTA - Si informa che il Consiglio di Amministrazione di Aletti Gestielle SGR SpA,

Dettagli

Il know how di un professionista per gestire attivamente il tuo patrimonio

Il know how di un professionista per gestire attivamente il tuo patrimonio Il know how di un professionista per gestire attivamente il tuo patrimonio GP Benchmark GP Benchmark sono gestioni patrimoniali caratterizzate da uno stile di gestione attivo che comporta un impegno costante

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione,

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione

Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione All attenzione di: Borsa Italiana Da: Société Générale Data: 12/04/13 Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione La società

Dettagli

AI PARTECIPANTI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE PROMOSSI E GESTITI DA VEGA ASSET MANAGEMENT SGR S.p.A.

AI PARTECIPANTI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE PROMOSSI E GESTITI DA VEGA ASSET MANAGEMENT SGR S.p.A. AI PARTECIPANTI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE PROMOSSI E GESTITI DA VEGA ASSET MANAGEMENT SGR S.p.A. Gentile Cliente, la informiamo che Vega Asset Management SGR S.p.A. (di seguito, Vega A.

Dettagli

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER PLUS (Tariffa 60047)

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER PLUS (Tariffa 60047) EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER PLUS (Tariffa 60047) Reggio Emilia, 25 febbraio 2013 Oggetto: aggiornamento delle informazioni sugli OICR esterni riportate nel Documento Informativo Gentile Cliente, nel

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da

Dettagli

CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049)

CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049) CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049) Reggio Emilia, 28 febbraio 2015 Oggetto: aggiornamento delle informazioni sugli OICR esterni riportate nel Documento Informativo Gentile Cliente, nel seguito

Dettagli

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto Zurich Investments Life S.p.A. ZED OMNIFUND fondo pensione aperto INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2014) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments Life

Dettagli

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto Zurich Life Insurance Italia S.p.A. ZED OMNIFUND fondo pensione aperto INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2013) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Life Insurance

Dettagli

NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity

NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity Obiettivo di investimento Il Comparto mira all'apprezzamento del capitale nel lungo termine attraverso un portafoglio diversificato in diverse classi di attività,

Dettagli

Zurich Investments life

Zurich Investments life Zurich Investments life Prospetto informativo relativo all offerta pubblica di adesione al fondo pensione aperto a contribuzione definita Zurich Contribution Fondo pensione Aperto a Contribuzione Definita

Dettagli

Fondi appartenenti al Sistema Fondi Zenit

Fondi appartenenti al Sistema Fondi Zenit COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI AI SENSI DEL PROVVEDIMENTO DELLA BANCA D ITALIA DEL 14 APRILE 2005 E VALIDA PER L AGGIORNAMENTO DEL PROSPETTO INFORMATIVO AI SENSI DELL ART.

Dettagli

ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE. Amundi Funds

ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE. Amundi Funds ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Amundi Funds Società di Investimento a Capitale Variabile a comparti multipli di diritto lussemburghese Il presente Modulo di Sottoscrizione è conforme al modello depositato

Dettagli

LINEA GARANTITA. Benchmark:

LINEA GARANTITA. Benchmark: LINEA GARANTITA Finalità della gestione: Risponde alle esigenze di un soggetto con bassa propensione al rischio attraverso una gestione che è volta a realizzare, con elevata probabilità, rendimenti che

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Guida alla Riforma della tassazione sui fondi

Guida alla Riforma della tassazione sui fondi Guida alla Riforma della tassazione sui fondi O.I.C.R. - Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio 1 luglio 2011 1 luglio 2011 Entra in vigore la riforma del regime di tassazione degli Organismi

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO Collocatore Pagina 1 di 12 A) SCHEDA IDENTIFICATIVA funzionamento. Denominazione, tipologia e durata del

Dettagli

FONDI COMUNI PROSPETTO

FONDI COMUNI PROSPETTO SELLA GESTIONI SGR S.P.A. appartiene al Gruppo bancario Banca Sella ed è soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Sella Holding S.p.A. PROSPETTO OFFERTA AL PUBBLICO DI QUOTE DEI FONDI

Dettagli

INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ

INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ Con la presente comunicazione si desidera fornire una breve sintesi del regime fiscale applicabile ai fondi comuni di investimento mobiliare di diritto italiano, nonché del

Dettagli

SISTEMA RISPARMIO 12xTe

SISTEMA RISPARMIO 12xTe SISTEMA RISPARMIO 12xTe La presente Parte II è stata depositata in CONSOB il 30/06/2009 ed è valida a partire dal 01/07/2009 PARTE II DEL PROSPETTO INFORMATIVO Illustrazione dei dati storici di rischio/rendimento,

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

INFORMATIVA AGLI INVESTITORI. Riportiamo qui di seguito alcune modifiche deliberate dal Consiglio di Amministrazione della Sicav

INFORMATIVA AGLI INVESTITORI. Riportiamo qui di seguito alcune modifiche deliberate dal Consiglio di Amministrazione della Sicav SCHRODER INTERNATIONAL SELECTION FUND Société d'investissement à capital variable Registered office: 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg R.C. Luxembourg B 8202 INFORMATIVA AGLI INVESTITORI Gentile Cliente,

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Option Trend a premio unico (Mod. VM2SSISOT137-0414 ed. 04/2014)

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FONDO VALOREAZIONE

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FONDO VALOREAZIONE Generali Italia S.p.A. - Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

GPF GESTIONI PATRIMONIALI IN FONDI

GPF GESTIONI PATRIMONIALI IN FONDI AcomeA GPF GESTIONI PATRIMONIALI IN FONDI Allegato 2 Caratteristiche delle Linee di Gestione AcomeA GPF GESTIONI PATRIMONIALI IN FONDI ATTESTAZIONE DI AVVENUTA CONSEGNA Il/i sottoscritto/i - - - - attesta/no

Dettagli

Regolamento Unico di Gestione dei Fondi Comuni di Investimento Mobiliare Aperti appartenenti al Sistema Strategie di Investimento :

Regolamento Unico di Gestione dei Fondi Comuni di Investimento Mobiliare Aperti appartenenti al Sistema Strategie di Investimento : Regolamento Unico di Gestione dei Fondi Comuni di Investimento Mobiliare Aperti appartenenti al Sistema Strategie di Investimento : LINEA RENDIMENTO ASSOLUTO Eurizon Rendimento Assoluto 2 anni Eurizon

Dettagli