ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA"

Transcript

1 ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA Via Albergati Zola Predosa (BO) Tel. 051/ Fax 051/ C.F Pec : Prot n 243/A26 All ARAN Sito Atti Ai Revisori dei Conti RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D ISTITUTO A.S ai sensi della circ N 25 /12 DELLA Ragioneria Generale dello Stato avente oggetto Schemi di relazione illustrativa e relazione tecnico finanziaria ai contratti integrativi di cui all art 40, comma 3-sexies del Dlgs 165/01 1

2 Premessa Normativa di riferimento : dell art. 40, c. 3-sexies del D.Lgs. n. 165/2001, della circolare n. 25 del della Ragioneria Generale dello Stato avente per oggetto Schemi di relazione illustrativa e relazione tecnico finanziaria ai contratti integrativi di cui all art. 40, comma 3-sexies, del Decreto Legislativo 165/2001; assegnazioni finanziarie: determinazione del fondo Gli importi sono stati comunicati dal MIUR con nota MIUR prot. n. n Per quanto riguarda i fondi di cui all art. 9 del CCNL (comparto scuola), gli importi sono quelli comunicati dall USR per l Emilia-Romagna con nota prot. n del Si veda relazione tecnica allegata Adempimenti procedurali Avvio della contrattazione l con comunicazione prot n 3038/A26 del 5/9/14. delibere del Collegio docenti: individuazione delle attività da retribuire con il FIS (delibera del ) aree funzioni strumentali ( delibera del 1/9/14 ) individuazione docenti aree funzionali ( delibera del ) progetti POF ( delibera del ) delibera del Consiglio di istituto prevista il Relazioni sindacali convocazione n Protocollo data incontro n verbale incontro conv /A verbale 1 conv /A verbale 2 conv 3 autoconvocazione da verbale 3 verbale precedente invio materiali contratto d istituto, informativa conv /A verbale n 4 conv 5 02/A verbale n 5 assemblea del 95/A personale conv 6 per firma 203/A atto unilaterale 2

3 Invio del Contratto d Istituto in data 20/1/15 ai Revisori dei Conti per la certificazione di compatibilità finanziaria. Al 4/8/13. Se non verrà fatto alcun rilievo ostativo il contratto risulterà attuativo a tutti gli effetti il Il presente documento pur essendo un atto unilaterale dovuto per garantire l offerta formativa dell Istituto e il diritto del personale ad un informazione trasparente di quanto l Amministrazione chiede e riconosce, è comunque stato condiviso dalla parte sindacale come si evince dai verbali agli atti della scuola. MODULO 1 Illustrazione degli aspetti procedurali e sintesi del contenuto del contratto ed autodichiarazione relative agli adempimenti della legge Data dell atto unilaterale Periodo temporale di vigenza Composizione della delegazione trattante Soggetti destinatari Materie trattate dal contratto integrativo (descrizione sintetica) Rispetto dell iter Degli adempimenti procedurali e degli atti propedeutici e successivi alla contrattazione 16/1/ L accordo viene automaticamente rinnovato salvo richiesta formale di ridiscussione di una delle parti. Parte Pubblica (ruoli/qualifiche ricoperti): Dirigente scolastico Organizzazioni sindacali ammesse alla contrattazione (elenco sigle): CGIL, CISL Organizzazioni sindacali presenti al tavolo contrattuale, ma non firmatarie : CGIL, CISL Tutto il personale docente e ATA in servizio presso l Istituto comprensivo a tempo determinato e indeterminato. a) campo e tempi di applicazione del contratto b) modalità di fruizione dei diritti sindacali c)modalità di utilizzo del personale in relazione al POF e)criteri di gestione del fondo dell istituzione scolastica e altri progetti derivanti da specifiche disposizioni legislative e/ da accordi di programma f) attuazione della normativa in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro g) in allegato accordo dell organizzazione del servizio previo esame congiunto Intervento dell Organo di controllo interno. Allegazione della Certificazione dell Organo di controllo interno alla Relazione illustrativa. Ai sensi dell art 6, comma 6 del CCNL , la contrattazione d Istituto è stata inviata ai Revisori dei Conti per il controllo di compatibilità finanziaria il 20/1/15. Alla data del 20/2/15, non essendo pervenuto alcun rilievo ostativo, si considera il Contratto attuativo a tutti gli effetti. 3

4 Eventuali osservazioni Attestazione del rispetto degli obblighi di legge che in caso di inadempimento comportano la sanzione del divieto di erogazione della retribuzione accessoria Programma triennale per la trasparenza e l integrità previsto dall art. 11, comma 2 del d.lgs. 150/2009 : adempimento non dovuto È stato assolto l obbligo di pubblicazione di cui ai commi 6 e 8 dell art. 11 del d.lgs. 150/2009 Relazione della Performance non è stata validata dall OIV ai sensi dell articolo 14, comma 6. del d.lgs. n. 150/2009 in quanto adempimento non dovuto per effetto dell art 5 DPCM La presente Relazione illustrativa e la relazione tecnico-finanziaria al contratto integrativo è conforme: a) ai vincoli derivanti dal contratto nazionale, anche con riferimento alle materie contrattabili, espressamente delegate dal contratto nazionale alla contrattazione integrativa; b) ai vincoli derivanti da norme di legge e dello stesso D.Lgs. n.165 del 2001, che per espressa disposizione legislativa sono definite "imperative" e, quindi, inderogabili a livello di contrattazione integrativa; c) dalle disposizioni sul trattamento accessorio; d) dalla compatibilità economico-finanziaria; MODULO 2 Illustrazione dell articolato del contratto (Attestazione della compatibilità con i vincoli derivanti da norme di legge e di contratto nazionale modalità di utilizzo delle risorse necessarie risultati attesi altre informazioni utili) PREMESSA Premessa L IC di Zola Predosa comprende l unica scuola media del territorio comunale a 21 sezioni, una scuola primaria a 11 classi nella frazione di Ponte Ronca e una scuola dell infanzia a 4 sezioni. Per quanto l istituto comprensivo sia alquanto atipico, mancando una continuità nel percorso scolastico di tutta l utenza, POF e relativa contrattazione di Istituto hanno perseguito l obiettivo dell uniformità e continuità nel progetto educativo ed organizzativo. Il contratto d istituto è stato pertanto finalizzato all attuazione delle finalità poste dal P.O.F., tenuto conto dei bisogni dell utenza e degli obiettivi di miglioramento individuati dalla commissione per l autovalutazione d istituto. La contrattazione d istituto è stata redatta con il coinvolgimento di tutte le componenti sindacali e in raccordo con le esigenze del territorio, tuttavia la componente sindacale, nonostante il pieno accordo sulla parte economica ha deciso di non sottoscrivere l accordo. Non è pervenuta alcuna comunicazione ufficiale che motivi tale astensione. La decisione è stata presa da tutta la componente sindacale (RSU e rappresentanti 4

5 sindacali in seguito all assemblea del personale. La contrattazione ha visto 5 incontri, dai cui verbali risulta come sia sempre stato condiviso parte economica e organizzazione del lavoro. L unica richiesta sempre reiterata dalla parte sindacale e non recepita dalla parte pubblica è la dicitura esplicita nel documento contrattuale esame congiunto, in quanto tale modalità non è previsto dal contratto nazionale scuola. Poiché la disponibilità finanziaria è stata comunicata in tempi utili per la determinazione degli incarichi al personale per la realizzazione del POF, il dirigente ha ritenuto dover tutelare i diritti del personale a ricevere tali incarichi e a garantire la realizzazione del POF, essendo la distribuzione del MOF ampiamente condivisa. In particolare l assegnazione degli incarichi prevede: 1. interventi di recupero intensivo agli alunni risultati a rischio allo screening per la prevenzione dei disturbi specifici dell apprendimento 2. Attività di supporto ad alunni in difficoltà 3. attività essenziali di coordinamento organizzativo dei plessi 4. attività di coordinamento dei progetti previsti nel POF Il contratto d istituto, nonostante la forte decurtazione delle risorse accessorie, è rimasto lo strumento più efficace per realizzare, il POF, coerentemente e nel rispetto del CCNL riconoscendo al personale il lavoro svolto. Il contratto d istituto, per le parti di sua competenza si è posto come obiettivi: garantire il miglior funzionamento possibile della scuola la gestione ottimale delle risorse finanziarie, strumentali ed umane perseguire criteri di equità, imparzialità ed economicità delle risorse umane e finanziarie sostenere criteri di trasparenza, efficienza ed efficacia del servizio assicurare la realizzazione dei progetti previsti nel POF. Il contratto di istituto, infatti, in coerenza con le finalità generali di miglioramento dell efficienza, della produttività e della qualità dei servizi, riconosce e remunera gli impegni professionali effettivamente prestati. Lettera a) Illustrazione di quanto disposto dal contratto integrativo, in modo da fornire un quadro esaustivo della regolamentazione di ogni ambito/materia e delle norme legislative e contrattuali che legittimano la contrattazione integrativa della specifica materia trattata Per delineare il quadro di quanto regolamentato dal contratto integrativo, si illustrano gli ambiti, di seguito indicati, che sono stati resi oggetto di materia contrattuale ai sensi delle seguenti norme legislative: 40 e 40 bis del D. Lgs 165/2001, dall art. 2, c. 17 della L. n. 135/2012, dalla Dichiarazione congiunta OOSSMIUR allegata al CCNI del e dal CCNL del 29/11/2007. La parte normativa materia contenuti Normativa di riferimento Diritti Sindacali Relazioni sindacali: informazione preventiva, successiva e contrattazione integrativa Attività sindacale CCNL 2007 (artt. 3-8) - art. 54 D.Lvo n. 150/ 09 5

6 Fondo d istituto ed altri compensi accessori Assemblee sindacali in orario di lavoro Contingenti di personale necessari a garantire i servizi essenziali Art. 8 del CCNL 2007 art. 2 del CCNQ del ACCORDO COLL. QUADRO per la costituzione delle RSU del Contrattazione integrativa regionale. 146/90 modificata e integrata dalla L. n. 83/ Accordo Integrativo Nazionale dell Permessi sindacali CCNQ del (e successive modifiche) - CCNQ del Assegnazione incarichi al personale Compensi per attività svolte oltre l orario di servizio Compensi volti a remunerare flessibilità oraria e prestazioni aggiuntive Artt 6,9, 30,33,34,47,88 del CCNL Art 45 c1 del Dlgvo 165/01 Lettera b) quadro di sintesi delle modalità di utilizzo da parte della contrattazione integrativa delle risorse del Fondo unico di amministrazione Le risorse del fondo sono, per loro finalità istituzionale, finalizzate a retribuire funzioni e attività che incrementano la produttività e l efficienza dell istituzione scolastica riconoscendo l impegno individuale e i risultati conseguiti. Le risorse assegnate non hanno consentito di svolgere attività di recupero e non consentirà di riconoscere tutte le ore svolte per realizzare le attività programmate. Sono state ridotte le ore a forfait e di coordinamento Molte attività prima assegnate al personale docente sono state assunte in carico alla presidenza o all ufficio. La somma non vincolata del FIS, diminuita dell importo previsto per l indennità di direzione spettante ad DSGA e dei compensi ai collaboratori del Dirigente scolastico, è stata suddivisa, in proporzione al numero di persale in organico di diritto, tra docenti e ATA. Il Personale ATA è stato retribuito per attività di intensificazione che non rientravano nel proprio mansionario, ma indispensabili per l innovazione della gestione amministrativa diventate obbligatorie in seguito alle nuove disposizioni legislative e per attività di supporto alla gestione della scuola. Il personale docente è stato retribuito per gli incarichi e le ore svolte oltre il proprio orario di servizio. Per garantire l offerta formativa prevista nel POF parte dei docenti dovrà lavorare a titolo gratuito. Come da delibera del Collegio Docenti, vista la quota assegnata lo scorso anno, sono state individuate 4 funzioni strumentali, retribuite in parte uguali. La quota assegnata allo svolgimento delle attività sportive non consentirà di svolgere attività sportiva in orario extrascolastico. 6

7 Le ore eccedenti per supplenza sono state distribuite nei tre ordini di scuola in funzione dei parametri indicati nella nota MIUR. Il compenso dei collaboratori del dirigente ha subito una notevole decurtazione e sono state ridotte le loro mansioni a compiti di consulenza e coordinamento. Per il personale docente i compensi verranno liquidati previa rendicontazione e verifca delle attività effettivamente svolte ). Per il personale ATA, la liquidazione dei compensi terrà conto delle assenze. La decurtazione dei compensi per assenze significative, verrà ridistribuita tra il personale che effettivamente ha svolto le mansioni. Lettera c) Gli effetti abrogativi impliciti, in modo da rendere chiara la successione temporale dei contratti integrativi e la disciplina vigente delle materie demandate alla contrattazione integrativa. Il presente contratto sostituisce integralmente tutti i precedenti contratti integrativi di istituto. Tutte le norme previgenti sono abrogate. Lettera d) Illustrazione e specifica attestazione della coerenza con le previsioni in materia di meritocrazia e premialità (coerenza con il Titolo III del D.Lgs. n. 1150/200, le norme di contratto nazionale e la giurisprudenza contabile)ai fini della corresponsione degli incentivi per la performance individuale ed organizzativa Parte non pertinente allo specifico accordo illustrato. Non si applica ai sensi dell art. 5 del DPCM 26/01/2011 Lettera e) Illustrazione e specifica attestazione della coerenza con il principio di selettività delle progressioni economiche finanziate con il Fondo per la contrattazione integrativa progressioni orizzontali ai sensi dell art. 23 del D. Lgs. N. 150/2009 (previsione di valutazioni di merito ed esclusione di elementi automatici come l anzianità di servizio) Parte non pertinente allo specifico accordo illustrato. A livello di istituzione scolastica non si dà luogo ad attribuzione di progressioni economiche Lettera f) Illustrazione dei risultati attesi dalla sottoscrizione del contratto integrativo, in correlazione con gli strumenti di programmazione gestionale (Piano della Performance), adottati dall Amministrazione in coerenza con le previsioni del Titolo II del D.Lgs. n. 150/2009 Si precisa in premessa che nella scuola non è previsto un Piano della Performance, ma il Piano dell Offerta Formativa (P.O.F.), alla cui realizzazione è finalizzata l attività gestionale dell istituzione. Come illustrato alla lettera b), il POF prevedeva un piano di attività da tempo offerte all utenza che prevedeva una costante assegnazione di fondi rivolti a 7

8 retribuire le attività del personale interno. La consistenza dei fondi assegnati ha privilegiato: 1. attività e progetti rivolti a tutti gli alunni (progetti rivolti alle eccellenze sono totalmente a carico delle famiglie). Non hanno avuto prosieguo i progetti di continuità, integrazione alunni stranieri 2. sono stati finanziate esclusivamente attività e commissioni previste da specifiche disposizioni normative ( autovalutazione d istituto, curricolo d istituto..) Non è stata retribuita la flessibilità ai docenti per complessità delle classi o per attività di innovazione didattica. Sono stati, altresì, salvaguardati prioritariamente: 1. i progetti di preparazione agli esami rivolti agli alunni delle classi terze 2. i progetti di recupero intensivo per gli alunni di prima della scuola primaria risultati a rischio in seguito allo screening 3. gli interventi di coordinamento per progetti con esperti esterni 4. l attività di coordinamento dei referenti di plesso I risultati attesi sono stati pertanto ridimensionati all attuazione delle attività e dei progetti previsti dal POF di tutela dei bisogni educativi speciali degli alunni e di funzionamento essenziale dell attività gestionale e amministrativa dell Istituzione: I finanziamenti statali sono stati inoltre integrati con i contributi volontari dei genitori, con progetti in rete e con la disponibilità del personale in servizio a realizzare, a titolo gratuito, le attività previste. Nell assegnazione di risorse sono stati privilegiati gli ordini di scuola più penalizzati dalle insufficienze di organico (scuola dell infanzia funzionante a 4 sezioni a TP nonostante la mancanza di 2 posti in organico e l assenza di compresenza nella scuola media). Lettera g) Altre informazioni eventualmente ritenute utili per la migliore comprensione degli istituti regolati dal contratto Zola Predosa 19/1/2015 f.to Il Dirigente Scolastico Valeria Coppelli 8

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL CONTRATTO INTEGRATIVO. Premessa

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL CONTRATTO INTEGRATIVO. Premessa ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N. 17 MONTORIO Via Dei Gelsi, 20 37141 Montorio-Verona Sito web: www.scuolemontorio.org e-mail ministeriale: vric88800v@istruzione.it Tel. 045.557507/045.8840944 Fax. 045.8869196

Dettagli

Prot. N.1326/A26 S. Angelo Lodigiano, 16/4/2015

Prot. N.1326/A26 S. Angelo Lodigiano, 16/4/2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DI ACCOMPAGNAMENTO AL CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO 2014/2015 DELL ISTITUTO COMPRENSIVO R.MORZENTI SANT ANGELO LODIGIANO (ai sensi dell art. 40 bis, comma 5, D.Lgs. 165/2001

Dettagli

Relazione illustrativa al contratto INTEGRATIVO a.s.2014/2015 Legittimità giuridica MODULO 1

Relazione illustrativa al contratto INTEGRATIVO a.s.2014/2015 Legittimità giuridica MODULO 1 Prot.1897/A26 Relazione illustrativa al contratto INTEGRATIVO a.s.2014/2015 Legittimità giuridica (art. 40bis, comma 5, D.Lgs 165/2001 come modificato dal D.Lgs 150/2009, circ. MEF n. 25 del 19/07/2012)

Dettagli

Relazione illustrativa del dirigente scolastico di accompagnamento all ipotesi di contratto integrativo d Istituto anno scolastico 2014/2015

Relazione illustrativa del dirigente scolastico di accompagnamento all ipotesi di contratto integrativo d Istituto anno scolastico 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO MONTALDO Via L. MONTALDO, 8 16137 GENOVA Tel. 0108392409 Fax 0108393429 geic83000d@istruzione.it www.icmontaldo-genova.com Prot.. Nr. 4835/A26 Genova, 19/12/2014 Relazione illustrativa

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALL IPOTESI CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO A.S. 2012/2013

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALL IPOTESI CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO A.S. 2012/2013 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO ANTONIO GRAMSCI con annesso 21 CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE per l istruzione

Dettagli

OGGETTO: Relazione illustrativa di accompagnamento al Contratto Integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto in data 22.05.2013.

OGGETTO: Relazione illustrativa di accompagnamento al Contratto Integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto in data 22.05.2013. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale Aldo Moro Via S. Francesco d'assisi, 7-24040 BONATE SOPRA (BG) Cod. Fisc. 91026100163 - Cod. Mecc. BGIC826001 Tel.

Dettagli

CON L EUROPA, INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO

CON L EUROPA, INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO Prot. n. 1334 C/14 Relazione illustrativa Legittimità giuridica (art. 40bis, comma 5, D.Lgs 165/2001 come modificato dal D.Lgs 150/2009, circ. MEF n. 25 del 19/07/2012)) Premessa Obiettivo Modalità di

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE GALILEO GALILEI Crema (CR) Istituto Tecnico: Settore Tecnologico Liceo Scientifico: opzione Scienze Applicate

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE GALILEO GALILEI Crema (CR) Istituto Tecnico: Settore Tecnologico Liceo Scientifico: opzione Scienze Applicate Prot. 1556 A/26 del 15/4/5013 Ai Revisori dei Conti ambito AT11 All ARAN Al CNEL Loro sedi OGGETTO: Relazione illustrativa di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto

Dettagli

Relazione illustrativa

Relazione illustrativa ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Amedeo Avogadro Liceo Scientifico delle Scienze Applicate Settore Tecnologico Chimica e materiali - Costruzioni ambiente e territorio - Elettronica - Meccanica e meccatronica

Dettagli

Comune di Senigallia Ufficio Organizzazione e Risorse Umane

Comune di Senigallia Ufficio Organizzazione e Risorse Umane Comune di Senigallia Ufficio Organizzazione e Risorse Umane IPOTESI CCDI ANNUALITA 2012 - RELAZIONE ILLUSTRATIVA E TECNICO FINANZIARIA art.5, comma 3 CCNL 1.4.1999 e art.40, comma 3 sexies D. Lgs. 30/03/2001,

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ. Comunicazione ISTITUTO COMPRENSIVO PACINOTTI DI SAN CESARIO S.P. moic810007@istruzione.it www.icapacinotti.gov.

SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ. Comunicazione ISTITUTO COMPRENSIVO PACINOTTI DI SAN CESARIO S.P. moic810007@istruzione.it www.icapacinotti.gov. Ist. Comp. I. C. Pacinotti San Cesario sul Panaro Modena SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ Comunicazione PD 0.3. Nome file PD 0.3. Data 24.04.05 Revisione 00 ISTITUTO COMPRENSIVO PACINOTTI DI SAN CESARIO

Dettagli

COMUNE DI GERACI SICULO. Relazione illustrativa tecnico-finanziaria (Schema)

COMUNE DI GERACI SICULO. Relazione illustrativa tecnico-finanziaria (Schema) COMUNE DI GERACI SICULO Provincia di Palermo www.comune.geracisiculo.pa.it - Email: segretariogenerale@pec.comune.geracisiculo.pa.it Geraci Siculo Relazione illustrativa tecnico-finanziaria (Schema) Modulo

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA E TECNICO FINANZIARIA IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE INTEGRATIVO ANNO 2012

RELAZIONE ILLUSTRATIVA E TECNICO FINANZIARIA IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE INTEGRATIVO ANNO 2012 AREA AMMINISTRATIVA Via Salandra, 13 00187 Roma Tel. 06494991 Fax 0649499059 RELAZIONE ILLUSTRATIVA E TECNICO FINANZIARIA IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE INTEGRATIVO ANNO 2012 Il decreto legislativo

Dettagli

LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI

LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI Piazza I Maggio, 26-33100 Udine Tel. 0432 504577 Fax. 0432 511490 Codice fiscale 80023240304 e-mail: info@liceostellini.it - Indirizzo Internet: www.liceostellini.it - PEC:

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL CONTRATTO INTEGRATIVO RELATIVA ALLA RIPARTIZIONE DEL FONDO D ISTITUTO A.S. 2014-15

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL CONTRATTO INTEGRATIVO RELATIVA ALLA RIPARTIZIONE DEL FONDO D ISTITUTO A.S. 2014-15 1 ISTITUTO COMPRENSIVO B. Croce di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado Piazza F. De Sanctis, 4 66020 PAGLIETA (CH) Tel. 0872/80151 - Fax 0872/808001 Cod. Mec. CHIC809006 C.F. 81001820695

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA E RELAZIONE TECNICO - FINANZIARIA IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE INTEGRATIVO PERSONALE DIRIGENZIALE ANNO 2010

RELAZIONE ILLUSTRATIVA E RELAZIONE TECNICO - FINANZIARIA IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE INTEGRATIVO PERSONALE DIRIGENZIALE ANNO 2010 AREA AMMINISTRATIVA Via Salandra, 13 00187 Roma Tel. 06494991 Fax 0649499059 RELAZIONE ILLUSTRATIVA E RELAZIONE TECNICO - FINANZIARIA IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE INTEGRATIVO PERSONALE DIRIGENZIALE

Dettagli

Comune di Senigallia Ufficio Organizzazione e Risorse Umane

Comune di Senigallia Ufficio Organizzazione e Risorse Umane Comune di Senigallia Ufficio Organizzazione e Risorse Umane IPOTESI CCDI ANNUALITA 2013 - RELAZIONE ILLUSTRATIVA E TECNICO FINANZIARIA art.5, comma 3 CCNL 1.4.1999 e art.40, comma 3 sexies D. Lgs. 30/03/2001,

Dettagli

Statale uv. De Caprariis" e-mail: avps06000b@istruzione.it sito web: www.scientificoatripalda.it

Statale uv. De Caprariis e-mail: avps06000b@istruzione.it sito web: www.scientificoatripalda.it MIUR M!ntsteTo delrlstruzlone. de!i'unlvenillà Etdella Ricerca DIpartimento pér la PfQgrammmono D,G. pe.r g~iaffari Intemalionali. Ufficio IV Programmazione fil gestione dei fondi strutturai) europei &

Dettagli

COMUNE DI MONTEFLAVIO (Provincia di ROMA)

COMUNE DI MONTEFLAVIO (Provincia di ROMA) Rispetto dell iter adempimenti procedurale e degli atti propedeutici e successivi alla contrattazione Personale News Modelli operativi www.publika.it Relazione illustrativa e relazione tecnico-finanziaria

Dettagli

Prot. 811/C24 Villaputzu, 15/03/2015

Prot. 811/C24 Villaputzu, 15/03/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO di SCUOLA dell'infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado VIA NAZIONALE - 09040 VILLAPUTZU (CA) - Con sede aggregata di San Vito Tel. 070/997081 Fax. 070/9978031 - Codice Fiscale:

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALLEGATA AL CONTRATTO INTEGRATIVO D' ISTITUTO DELL'ANNO SCOLASTICO 2015/2016. Legittimità giuridica

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALLEGATA AL CONTRATTO INTEGRATIVO D' ISTITUTO DELL'ANNO SCOLASTICO 2015/2016. Legittimità giuridica Via Botticelli,33 0773 693372 fax 0773 1871571 Prot. n. 601/D1/a Latina, 19 aprile 2016 Ai Revisori dei Conti RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALLEGATA AL CONTRATTO INTEGRATIVO D' ISTITUTO DELL'ANNO SCOLASTICO 2015/2016

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DELLA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D ISTITUTO A.S. 2014-2015 PREMESSO CHE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DELLA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D ISTITUTO A.S. 2014-2015 PREMESSO CHE Prot. n. 1414 Sassari, lì 27.02.2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DELLA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D ISTITUTO A.S. 2014-2015 PREMESSO CHE In data 27 febbraio 2015 il Dirigente Scolastico

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA Università degli Studi del Molise RELAZIONE ILLUSTRATIVA FONDO PER IL TRATTAMENTO ECONOMICO ACCESSORIO PER IL PERSONALE TECNICO-AMMINISTRATIVO Anno 2013 Relazione illustrativa Indice Modulo I Illustrazione

Dettagli

Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico alla contrattazione integrativa d'istituto 2012/13 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PREMESSO

Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico alla contrattazione integrativa d'istituto 2012/13 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PREMESSO Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico alla contrattazione integrativa d'istituto 2012/13 Legittimità giuridica (art. 40bis, comma 5, D.Lgs 165/2001 come modificato dal D.Lgs 150/2009, circ. MEF

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA E RELAZIONE TECNICO- FINANZIARIA AL CONTRATTO INTEGRATIVO ISTITUTO A COSA SERVE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA E RELAZIONE TECNICO- FINANZIARIA AL CONTRATTO INTEGRATIVO ISTITUTO A COSA SERVE RELAZIONE ILLUSTRATIVA E RELAZIONE TECNICO- FINANZIARIA AL CONTRATTO INTEGRATIVO ISTITUTO A COSA SERVE FONTE NORMATIVA CONTENUTO DELLA NORMA POSSIBILE DISCIPLINA COMPETENZA AUTORE DATA Relazione illustrativa

Dettagli

Comune di Cellamare. C.A.P. 70010 - Piazza Risorgimento, 33 Tel. 080-4657920 / fax.: 080-4657930 Cod. Fisc.: 80017750722 - P.

Comune di Cellamare. C.A.P. 70010 - Piazza Risorgimento, 33 Tel. 080-4657920 / fax.: 080-4657930 Cod. Fisc.: 80017750722 - P. Comune di Cellamare Provincia di Bari C.A.P. 70010 - Piazza Risorgimento, 33 Tel. 080-4657920 / fax.: 080-4657930 Cod. Fisc.: 80017750722 - P. IVA: 03827640727 I SETTORE AMMINISTRATIVO Servizio Personale

Dettagli

LA RELAZIONE ILLUSTRATIVA E LA RELAZIONE TECNICO- FINANZIARIA

LA RELAZIONE ILLUSTRATIVA E LA RELAZIONE TECNICO- FINANZIARIA LA RELAZIONE ILLUSTRATIVA E LA RELAZIONE TECNICO- FINANZIARIA Contratto collettivo decentrato integrativo ai sensi dell art. 4 CCNL 1998/2001, art. 4 CCNL 2002/2005. Relazione illustrativa. Modulo 1 -

Dettagli

COMUNE DI ARPINO. (Provincia di Frosinone) RELAZIONE ILLUSTRATIVA

COMUNE DI ARPINO. (Provincia di Frosinone) RELAZIONE ILLUSTRATIVA COMUNE DI ARPINO (Provincia di Frosinone) ISTITUTO A COSA SERVE FONTE NORMATIVA CONTENUTO DELLA NORMA POSSIBILE DISCIPLINA Relazione illustrativa e relazione tecnico-finanziaria al contratto integrativo

Dettagli

Relazione Illustrativa del Dirigente Scolastico al Contratto Integrativo di Istituto A.S. 2012/2013 Art. 40, comma 3 - sexies, D.Lgs. 165/2001.

Relazione Illustrativa del Dirigente Scolastico al Contratto Integrativo di Istituto A.S. 2012/2013 Art. 40, comma 3 - sexies, D.Lgs. 165/2001. DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO OLBIA Via Alessandro Nanni, 13 07026 Olbia - OT - Tel. 0789 25.893 - Fax 0789 25.893 Codice Fiscale : 91025030908 mail : ssee02500b@istruzione.it Relazione Illustrativa del

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI " G. G A L I L E I " http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI  G. G A L I L E I  http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI " G. G A L I L E I " Via G.B. Nicol, 35-10051 AVIGLIANA (TO) - TEL. 011-9328042 - FAX 0119320988 http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it Relazione

Dettagli

COMUNE DI PULA Prov. Di Cagliari Settore Economico Finanziario, Risorse Tributarie ed Umane. Relazione illustrativa

COMUNE DI PULA Prov. Di Cagliari Settore Economico Finanziario, Risorse Tributarie ed Umane. Relazione illustrativa Rispetto dell iter adempimenti procedurale e degli atti propedeutici e successivi alla contrattazione COMUNE DI PULA Prov. Di Cagliari Contratto collettivo decentrato integrativo ai sensi degli artt. 4

Dettagli

20.12.2012 4.2.2013 Periodo temporale di vigenza Dal 21.05.2012 al 31.12.2012

20.12.2012 4.2.2013 Periodo temporale di vigenza Dal 21.05.2012 al 31.12.2012 Modulo 1 - Scheda 1.1 Illustrazione degli aspetti procedurali, sintesi del contenuto del contratto ed autodichiarazione relative agli adempimenti della legge Data di SIGLA Preintesa Data di sottoscrizione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ASSISI 1 Via S.Antonio n. 1 06081 Assisi (PG) Tel. 075812360 - Fax 075812159 @-mail certificata: pgic83500t@pec.

ISTITUTO COMPRENSIVO ASSISI 1 Via S.Antonio n. 1 06081 Assisi (PG) Tel. 075812360 - Fax 075812159 @-mail certificata: pgic83500t@pec. ISTITUTO COMPRENSIVO ASSISI 1 Via S.Antonio n. 1 06081 Assisi (PG) Tel. 075812360 - Fax 075812159 @-mail certificata: pgic83500t@pec.it Contratto Integrativo d Istituto sui criteri generali per la ripartizione

Dettagli

Prot. n. 1198 A/26 Teggiano, 31/03/2015

Prot. n. 1198 A/26 Teggiano, 31/03/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI TEGGIANO Scuola dell Infanzia Primaria e Secondaria di I Grado Autonomia C. MECC. SAIC89700N C.F. 92012870652 Via Sant Antuono 5-84039- TEGGIANO -SA- tel. 0975/ 79118 fax 0975/

Dettagli

ALLEGATO B. A. Relazione illustrativa

ALLEGATO B. A. Relazione illustrativa ALLEGATO B Pre intesa sottoscritta il 18 novembre 2013 sul Contratto integrativo economico per l utilizzazione del fondo del personale non dirigenziale anno 2013. Relazione illustrativa e tecnico finanziaria

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI FIRENZE

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI FIRENZE ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI FIRENZE Prot.187 C15h Relazione tecnico-finanziaria al contratto integrativo in merito all utilizzo del budget Miglioramento Offerta Formativa a.s.2014/15

Dettagli

prot. 469 C1 Bisuschio 25/02/2015

prot. 469 C1 Bisuschio 25/02/2015 Ministero dell Istruzione dell Università e Ricerca Istituto Comprensivo Don Milani via Ugo Foscolo 13 21050 Bisuschio Tel. 0332/471213 Fax. 0332/473798 e-mail uffici: vaic815003@istruzione.it e-mail certificata:

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO A.S.2013/14 (Art. 40, comma 3-sexies, D.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO A.S.2013/14 (Art. 40, comma 3-sexies, D. MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO SCOLASTICO STATALE (INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA I GRADO) MARCO POLO RMIC855004 Via Paternò, 22 00133

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ISTITUTO TECNICO STATALE PER IL TURISMO CAIO PLINIO SECONDO

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ISTITUTO TECNICO STATALE PER IL TURISMO CAIO PLINIO SECONDO 1 ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ISTITUTO TECNICO STATALE PER IL TURISMO CAIO PLINIO SECONDO CORSI DIURNI E SERALI Via Italia Libera, 1 22100 COMO Tel. 031 3300711 Fax 031 3300739 SUCCURSALE VIA

Dettagli

Prot. N 1073/A26 Genova, 9 febbraio 2012 DETERMINAZIONE UNILATERALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. N 1073/A26 Genova, 9 febbraio 2012 DETERMINAZIONE UNILATERALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO STATALE P. GOBETTI Liceo Linguistico Liceo Musicale e Coreutico sez. Coreutica Liceo Scienze Umane Liceo Scienze Umane Economico Sociale Via Spinola di S.Pietro, 1-16149 Genova - Tel.0106469787 -Fax

Dettagli

Conservatorio di Musica Giovan Battista Martini

Conservatorio di Musica Giovan Battista Martini Prot. 8513 Bologna, 11/12/2014 RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALLEGATA AL CONTRATTO DI ISTITUTO 2013/2014 Ai fini di quanto disposto dal decreto legislativo 27 ottobre 2009, n.150 e dalla circolare n. 7 del 13/05/2010

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA REDATTA DAL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO A.S. 2011/2012. Il DIRIGENTE SCOLASTICO

RELAZIONE ILLUSTRATIVA REDATTA DAL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO A.S. 2011/2012. Il DIRIGENTE SCOLASTICO Ai Revisori dei Conti Alle RSU dell Istituto Sede Spett.le A.R.A.N. Via del Corso, 476 00186 Roma integrativo@pec.aranagenzia.it Spett.le C.N.E.L. Viale Davide Lubin, 2 00196 Roma trasmissionecontratti@cnel.it

Dettagli

ATA, pratica sportiva e finanziamenti per scuole collocate in aree a forte processo

ATA, pratica sportiva e finanziamenti per scuole collocate in aree a forte processo ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CARPENEDOLO Prot. 2391/B15 del 1/04/2015 Al Dirigente Scolastico Dott.ssa Patrizia Leorati Atti - sede OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto

Dettagli

COMUNE di SANTA MARGHERITA DI BELICE Provincia di Agrigento

COMUNE di SANTA MARGHERITA DI BELICE Provincia di Agrigento COMUNE di SANTA MARGHERITA DI BELICE Provincia di Agrigento CONTRATTO DECENTRATO INTEGRATIVO Anno economico 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA E RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA RELAZIONE ILLUSTRATIVA Modulo 1 -

Dettagli

RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA DEL DIRETTORE DEI SERVIZI di legittimità contabile al contratto integrativo d Istituto a.s.

RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA DEL DIRETTORE DEI SERVIZI di legittimità contabile al contratto integrativo d Istituto a.s. DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CALUSO Via Gnavi, 1 10014 CALUSO (To) Tel. 011/9833253 - Fax 011/9891435 E mail:toee08400n@istruzione.it SITO:www.circolodidatticocaluso.it RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA

Dettagli

prot. 1246 A03 Bisuschio 18.05.2013

prot. 1246 A03 Bisuschio 18.05.2013 Ministero dell Istruzione dell Università e Ricerca Istituto Comprensivo Don Milani via Ugo Foscolo 13 21050 Bisuschio Tel. 0332/471213 Fax. 0332/473798 e-mail uffici: vaic815003@istruzione.it e-mail certificata:

Dettagli

Data di sottoscrizione. 8 luglio 2013. Periodo temporale di vigenza

Data di sottoscrizione. 8 luglio 2013. Periodo temporale di vigenza RELAZIONE ILLUSTRATIVA E TECNICO-FINANZIARIA ACCORDO PER LA CREAZIONE DI UN FONDO PER L'EROGAZIONE DI SUSSIDI AL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO Redatta in conformità allo schema della circolare MEF-DRGS-IGOP

Dettagli

Prot. n 7032 /I20 Ai Revisori dei Conti AMBITO PE068 Bucci Gabriella_ membro MEF Palombo Lucio_ membro MIUR

Prot. n 7032 /I20 Ai Revisori dei Conti AMBITO PE068 Bucci Gabriella_ membro MEF Palombo Lucio_ membro MIUR Prot. n 7032 /I20 Ai Revisori dei Conti AMBITO PE068 Bucci Gabriella_ membro MEF Palombo Lucio_ membro MIUR OGGETTO: relazione tecnico-finanziaria inerente l ipotesi di contrattazione integrativa di istituto

Dettagli

Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2013/2014, sottoscritto il 12.04.2014.

Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2013/2014, sottoscritto il 12.04.2014. II SS TT II TT UU TT OO PP RR OO FF EE SS SS II OO NN AA LL EE DD II SS TT AA TT OO PP EE RR II SS EE RR VV II ZZ II, LL II NN DD UU SS TT RR II AA EE LL AA RR TT II GG II AA NN AA TT OO F.. ll ll ii TADDIA

Dettagli

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2013/2014. PREMESSA

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2013/2014. PREMESSA Ministero dell Istruzione Università e Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Istruzione Superiore F. ORIOLI Via Villanova, s.n.c. 01100 VITERBO Tel. 0761/251194-96 Fax 0761/354358

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO VERBALE DI SOTTOSCRIZIONE

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO VERBALE DI SOTTOSCRIZIONE Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI COMMERCIALI, TURISTICI E SOCIALI GAETANO PESSINA COMO Via Milano, 182 - Tel. 031/2765511 - Fax 031/302461

Dettagli

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto il 30/04/2013 PREMESSA

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto il 30/04/2013 PREMESSA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE V. CROCETTI V. CERULLI Tel. 085-8005999 - Fax 085-8027953 - C.F.91041900670

Dettagli

VISTO VISTO VISTO VISTO VISTO

VISTO VISTO VISTO VISTO VISTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE R. CASTELLANI Via Della Polla, 34-59100 PRATO - Tel. 0574/624481 0574/624608 Fax 0574/622613 e-mail: poic812003@istruzione.it PEC: poic812003@ecert.it C.F. 92052620488 IPOTESI

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE RAIMONDO FRANCHETTI VENEZIA-MESTRE

LICEO GINNASIO STATALE RAIMONDO FRANCHETTI VENEZIA-MESTRE LICEO GINNASIO STATALE RAIMONDO FRANCHETTI VENEZIA-MESTRE Corso del Popolo,82 VE-MESTRE 30172 Tel. 041/5315531 Fax 041/5328524 e-mail : segreteria@liceofranchetti.it Cod. fiscale 82007660275 - Cod. Scuola

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LENTINI VIA ROMA, 102 85045 LAURIA (PZ) Tel. 0973/2823292 FAX 0973823292

ISTITUTO COMPRENSIVO LENTINI VIA ROMA, 102 85045 LAURIA (PZ) Tel. 0973/2823292 FAX 0973823292 Prot. N.588/C22c Lauria 28/02/2014 RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA ALL 'ACCORDO SIGLATO IN DATA 27/02/2014 IN SEDE DI CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D'ISTITUTO SULLE MODALITA DI GESTIONE DELLE RISORSE FINANZIARIE

Dettagli

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO D ISTITUTO VERBALE DI STIPULA

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO D ISTITUTO VERBALE DI STIPULA IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO D ISTITUTO VERBALE DI STIPULA Il giorno 31 maggio 2014 alle ore 10,30, nel locale della Presidenza dell Istituto Comprensivo di Palena VIENE STIPULATA la presente

Dettagli

Prot. n 287 A/19 San Pietro In Guarano 06/02/2015 Ai Revisori dei Conti AMBITO CS079

Prot. n 287 A/19 San Pietro In Guarano 06/02/2015 Ai Revisori dei Conti AMBITO CS079 Distretto Scolastico N 28 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Luigi Settino SAN PIETRO IN GUARANO (CS) con Plessi e Sezioni Staccate in Castiglione Cosentino Codice Meccanografico: CSIC857002 - Codice Fiscale:

Dettagli

Contrattazione integrativa d Istituto a.s.2012/2013 FRONTESPIZIO DELL INTESA

Contrattazione integrativa d Istituto a.s.2012/2013 FRONTESPIZIO DELL INTESA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Scuola dell INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA di I GRADO Via Milazzo,21-03030

Dettagli

SERVIZIO PRESSO L ISTITUZIONE SCOLASTICA

SERVIZIO PRESSO L ISTITUZIONE SCOLASTICA CONTRATTO INTEGRATIVO SULL IMPIEGO DELLE RISORSE FINANZIARIE RIFERITE AL FONDO D ISTITUTO E AD OGNI ALTRA RISORSA IMPIEGATA PER CORRISPONDERE COMPENSI E INDENNITA AL PERSONALE IN SERVIZIO PRESSO L ISTITUZIONE

Dettagli

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto il 15/04/2013.

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto il 15/04/2013. Prot.n. 865 /C-14 Al Dirigente Scolastico Sede OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto il 15/04/2013. IL DIRETTORE DEI SERVIZI

Dettagli

CONTRATTO DI ISTITUTO A.S. 2010/2011 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

CONTRATTO DI ISTITUTO A.S. 2010/2011 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO CONTRATTO DI ISTITUTO A.S. 2010/2011 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO Art. 54 D.lgs. 150/09 Premessa Il Contratto integrativo di istituto per l a.s. 2010/2011 è stato siglato in data 23

Dettagli

PARTE PUBBLICA. Il Dirigente scolastico reggente pro-tempore Prof.ssa Concetta Spadaro PARTE SINDACALE. Biz Luciana. RSU Cordella Ivana

PARTE PUBBLICA. Il Dirigente scolastico reggente pro-tempore Prof.ssa Concetta Spadaro PARTE SINDACALE. Biz Luciana. RSU Cordella Ivana IPOTESI CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA DI ISTITUTO IN MATERIA DI IMPIEGO DELLE RISORSE DISPONIBILI DEL FONDO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PER IL PERSONALE DOCENTE ED ATA L anno 2014, il giorno 28 del mese di

Dettagli

TITOLO QUARTO - TRATTAMENTO ECONOMICO ACCESSORIO CAPO I - NORME GENERALI. Art. 14 Risorse

TITOLO QUARTO - TRATTAMENTO ECONOMICO ACCESSORIO CAPO I - NORME GENERALI. Art. 14 Risorse TITOLO QUARTO - TRATTAMENTO ECONOMICO ACCESSORIO CAPO I - NORME GENERALI Art. 14 Risorse 1. Le risorse disponibili per l'attribuzione del salario accessorio sono costituite da: a. stanziamenti previsti

Dettagli

In attuazione di quanto prescritto dalla circolare 13 maggio 2010 n. 7 si redige di seguito la Relazioni illustrativa.

In attuazione di quanto prescritto dalla circolare 13 maggio 2010 n. 7 si redige di seguito la Relazioni illustrativa. ISTITUTO COMPRENSIVO G.GALILEI Scuola dell infanzia, primaria, secondaria di primo grado VIA CAPPELLA ARIENZO TEL. 0823/755441 FAX 0823-805491 e-mail ceic848004@istruzione.it C.M. CEIC848004 Relazione

Dettagli

Dirigente Scolastico. Prof.ssa Chiassai Maria Rita. RSU d Istituto: Prof. Bonifazi Paolo. Prof. Giulivi Patrizia. Prof.

Dirigente Scolastico. Prof.ssa Chiassai Maria Rita. RSU d Istituto: Prof. Bonifazi Paolo. Prof. Giulivi Patrizia. Prof. Istituto di Istruzione Superiore CLASSICO E ARTISTICO Terni A.S. 2013/2014 Contratto Integrativo di Istituto Verbale di sottoscrizione Il giorno 9 del mese di maggio 2014, presso l I.I.S.C.A.. di Terni,

Dettagli

IL DIRETTORE dei SERVIZI GENERALI e AMMINISTRATIVI

IL DIRETTORE dei SERVIZI GENERALI e AMMINISTRATIVI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE M. GANDHI 50145 FIRENZE - Via FRA G. GOLUBOVICH, 4 TEL 055/300581-055/316449 FAX 055/3425806 - C.F. 94076360489 e-mail: fiic812003@istruzione.it ; fiic812003@pec.istruzione.it

Dettagli

DISCIPLINA DELLA MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE

DISCIPLINA DELLA MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE Comune di Marradi (Provincia di Firenze) DISCIPLINA DELLA MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE Approvato con delibera della Giunta comunale n. 91/2012 Modificato con delibera della Giunta comunale

Dettagli

TRATTAMENTO ECONOMICO ACCESSORIO. Art. 21 Risorse

TRATTAMENTO ECONOMICO ACCESSORIO. Art. 21 Risorse TRATTAMENTO ECONOMICO ACCESSORIO Art. 21 Risorse lordo stato lordo dipendente FONDO ISTITUTO 2013/2014 28.961,54 21.824,82 INDENNITA' D.S.G.A. 4.379,10 3.300,00 INDENNITA' SOSTITUZ. D.S.G.A. 500,00 376,79

Dettagli

Prot. N. 931 /E7 Volterra, 14 aprile 2014 INTESA CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO

Prot. N. 931 /E7 Volterra, 14 aprile 2014 INTESA CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE GIOSUÈ CARDUCCI LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO, SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO V.le Trento e Trieste n 26-56048 - Volterra (PI) - tel. 0588 86055 - fax 0588 90203 ISTITUTO STATALE

Dettagli

IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI

IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE "E. ALESSANDRINI" con sezioni associate I.T.C. e I.T.I. - PEIS3X - COD. FISC. 911398684 Via C. D'Agnese 6515 - Montesilvano (Pe) Fax. 85/4683992 Tel. 85/46829 Via

Dettagli

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO VERBALE DI SOTTOSCRIZIONE

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO VERBALE DI SOTTOSCRIZIONE (SU CARTA INTESTATA DELLA SCUOLA) BOZZA CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO VERBALE DI SOTTOSCRIZIONE Il giorno alle ore nel locale....viene sottoscritta la presente

Dettagli

20 SCHEDE. i diritti delle RSU e la contrattazione di istituto

20 SCHEDE. i diritti delle RSU e la contrattazione di istituto 20 SCHEDE riguardanti i diritti delle RSU e la contrattazione di istituto aggiornate al CCNL 2006-2009 Le 20 schede che seguono riguardano i compiti e i diritti delle RSU, le competenze degli Organi collegiali,

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO

CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI Via Acrone n. 12 92100 AGRIGENTO - Tel. / Fax 0922 20535 E-Mail: agpm03000a@istruzione.it

Dettagli

Contrattazione risorse MOF 2013/2014

Contrattazione risorse MOF 2013/2014 Contrattazione risorse MOF 2013/2014 Verona 16 dicembre 2013 Raffaele Ciuffreda Coordinamento nazionale dirigenti scolastici FLC Il contesto Innovazioni vecchie e nuove DPR Regolamento (Congelamento salari

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 1 SESTO FIORENTINO VIA TOMMASEO,27 50019 SESTO FIORENTINO C.F. N. 94219800482

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 1 SESTO FIORENTINO VIA TOMMASEO,27 50019 SESTO FIORENTINO C.F. N. 94219800482 ISTITUTO COMPRENSIVO N. 1 SESTO FINTINO VIA TOMMASEO,27 50019 SESTO FINTINO C.F. N. 94219800482 CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO Trattamento economico accessorio Anno Scolastico 2014/2015 Il giorno nove

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO DI ISTITUTO PARTE PRIMA: DISPOSIZIONI GENERALI

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO DI ISTITUTO PARTE PRIMA: DISPOSIZIONI GENERALI 1 CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO DI ISTITUTO PARTE PRIMA: DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Campo d'applicazione, decorrenza e durata a) il presente contratto si applica a tutto il personale docente ed

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO DI ISTITUTO

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO DI ISTITUTO 1 REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO L. PIRANDELLO Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO D ISTITUTO 2014-15

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO D ISTITUTO 2014-15 CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO D ISTITUTO 2014-15 TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Campo di applicazione, decorrenza e durata Il presente contratto si applica a tutto il personale docente ed

Dettagli

FUNZIONI STRUMENTALI ( 5 ) E COMPITI CONNESSI

FUNZIONI STRUMENTALI ( 5 ) E COMPITI CONNESSI Prot. n.5501 / C24 Salerno, 23.09.2015 ALL.n.2 A TUTTI I DOCENTI IN SERVIZIO p.c. Al DSGA ALL ALBO AGLI ATTI Oggetto : Funzioni Strumentali 2015 / 2016 e termini domanda. Come deliberato dal Collegio dei

Dettagli

ALLEGATO ALLA CIRCOLARE DEL 19 LUGLIO 2012, N. 25

ALLEGATO ALLA CIRCOLARE DEL 19 LUGLIO 2012, N. 25 Ipotesi di accordo sulla utilizzazione del Fondo per il finanziamento della retribuzione di posizione e della retribuzione di risultato dei dirigenti di seconda fascia e del personale incaricato di funzioni

Dettagli

MCM INFORMATICA DI Marsico Massimo - CASALNUOVO DI NAPOLI (NA)

MCM INFORMATICA DI Marsico Massimo - CASALNUOVO DI NAPOLI (NA) MCM INFORMATICA DI Marsico Massimo - CASALNUOVO DI NAPOLI (NA) RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA ALLEGATA ALLA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D'ISTITUTO A.S. 2012/2013 Prot. / li IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI

Dettagli

BOZZA a cura della Cisl Scuola

BOZZA a cura della Cisl Scuola BOZZA a cura della Cisl Scuola IPOTESI DI CONTRATTO INTEGRATIVO D'ISTITUTO Attuazione normativa in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro (CCNL art. 6 comma 2 lettera k) Istituto/Circolo - a.s./.. L'anno

Dettagli

SUPERIORE NICOLA MORESCHI SETTORE ECONOMICO

SUPERIORE NICOLA MORESCHI SETTORE ECONOMICO ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE NICOLA MORESCHI SETTORE ECONOMICO Amministrazione, finanza e marketing Relazioni internazionali per il marketing Sistemi informativi aziendali LICEO SCIENTIFICO Viale San

Dettagli

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO VERBALE DI SOTTOSCRIZIONE

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO VERBALE DI SOTTOSCRIZIONE IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO VERBALE DI SOTTOSCRIZIONE Il giorno 18 dicembre 2014 alle ore 10.50 nel locale Presidenza viene sottoscritta la presente Ipotesi di accordo, finalizzata alla

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI PER LA PREDISPOSIZIONE DEL POF TRIENNALE 2016-2019

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI PER LA PREDISPOSIZIONE DEL POF TRIENNALE 2016-2019 ISTITUTO COMPRENSIVO MORTEGLIANO-CASTIONS DI STRADA Via Leonardo da Vinci, 11-33050 MORTEGLIANO (UD) Tel. 0432/761917 Fax 0432/760037 UDIC83900A - C.F. 80005260304 Scuola dell Infanzia Mortegliano, Scuole

Dettagli

REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DELLA MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE

REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DELLA MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE Comune di Scarperia (Provincia di Firenze) REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DELLA MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE (Parte integrante dell Ordinamento generale degli uffici e dei servizi) Approvato

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA)

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA) Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA) Scuola partecipante Progetti Europei Autonomia

Dettagli

RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA ALLEGATA ALLA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D'ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2013/2014

RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA ALLEGATA ALLA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D'ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Protocollo n. 1907/B15 del 2 aprile 2014 RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA ALLEGATA ALLA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D'ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI

Dettagli

MODULO I COSTITUZIONE DELLA DOTAZIONE PER LA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA 1

MODULO I COSTITUZIONE DELLA DOTAZIONE PER LA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA 1 dal 1888 Prot. n 0003066 3 g 7 Ai Revisori dei Conti AMBITO TO 127 Dott.ssa Monica Budicin membro MEF Dott.ssa Maria Clara ROSSI membro MIUR OGGETTO: relazione tecnico-finanziaria inerente l ipotesi di

Dettagli

IPOTESI DI CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO

IPOTESI DI CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L I C E O S T A T A L E G a l i l e o G a l i l e i Liceo Scientifico - Liceo Linguistico Via S. Francesco n. 63-24043 - CARAVAGGIO (BG) 0363/50547

Dettagli

1.Criteri di assegnazione del personale

1.Criteri di assegnazione del personale ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PARMIGIANINO P.le Rondani, 1 43100 Parma - Tel. 0521/233874 Fax 0521/233046 e-mail: pric83600p@istruzione.it PEC: pric83600p@pec.istruzione.it web: www.icparmigianino.it Codice

Dettagli

Relazione illustrativa e Relazione tecnico-finanziaria (articolo 40, comma 3-sexies, Decreto Legislativo n. 165 del 2001)

Relazione illustrativa e Relazione tecnico-finanziaria (articolo 40, comma 3-sexies, Decreto Legislativo n. 165 del 2001) Ipotesi di accordo sulla utilizzazione del Fondo per il finanziamento della retribuzione di posizione e della retribuzione di risultato dei dirigenti di seconda fascia e del personale incaricato di funzioni

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2014/15 PARTE PRIMA NORMATIVA TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2014/15 PARTE PRIMA NORMATIVA TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo "Dante" Via Rusnati,1 21013 Gallarate (VA) C.F. 91055810120 Cod. Meccanografico VAIC878006 Tel. 0331.792428 - Fax 0331.774924

Dettagli

FONDO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA DEL PERSONALE ATA Anno scolastico 2015/2016. Premessa

FONDO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA DEL PERSONALE ATA Anno scolastico 2015/2016. Premessa Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci Scuola Infanzia-Primaria-Secondaria I Gr. - Via Verdi 8/b - 20090 (MI) Tel. 0295770144-0295379121-Fax 0295770582

Dettagli

ACCORDO CONCERNENTE I CRITERI DI UTILIZZO, DA PARTE DELLE OO.SS. FIRMATARIE DEL CCNL, DELLA POSTA ELETTRONICA DELL'ISTITUTO

ACCORDO CONCERNENTE I CRITERI DI UTILIZZO, DA PARTE DELLE OO.SS. FIRMATARIE DEL CCNL, DELLA POSTA ELETTRONICA DELL'ISTITUTO ACCORDO CONCERNENTE I CRITERI DI UTILIZZO, DA PARTE DELLE OO.SS. FIRMATARIE DEL CCNL, DELLA POSTA ELETTRONICA DELL'ISTITUTO Il giorno 12 novembre 2013 in Roma, presso la sede ISPRA di via Brancati, si

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO G. GALILEI - PASCOLI Scuola dell Infanzia - Primaria - Secondaria di Primo Grado - Sezione Ospedaliera Via D. Bottari, 1 (Piazza

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE RISORSE, L ORGANIZZAZIONE E IL BILANCIO SOTTOSCRIZIONE DEFINITIVA ACCORDO UTILIZZO DEL FONDO UNICO DI AMMINISTRAZIONE ANNO 2014 La delegazione di parte pubblica del Ministero

Dettagli

Legge 107 del 13 luglio 2015. Adempimenti nelle istituzioni scolastiche

Legge 107 del 13 luglio 2015. Adempimenti nelle istituzioni scolastiche Legge 107 del 13 luglio 2015 Adempimenti nelle istituzioni scolastiche Settembre/Ottobre 2015 Da tempo la Segreteria Nazionale Cisl Scuola pubblica, in apertura di ogni anno scolastico, il fascicolo Navigare

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO D ISTITUTO VERBALE DI STIPULA

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO D ISTITUTO VERBALE DI STIPULA CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO D ISTITUTO VERBALE DI STIPULA Il giorno 6 maggio 2014 alle ore 12.00 nei locali dell I.I.S. C. Ubertini di Caluso (TO) VISTA l Ipotesi di accordo sottoscritta in data 10

Dettagli

FONDO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA e COMPENSI ACCESSORI VARI A.S. 2012/2013. ALLEGATO Nr. 3

FONDO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA e COMPENSI ACCESSORI VARI A.S. 2012/2013. ALLEGATO Nr. 3 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA ISTITUTO COMPRENSIVO V. De Simone di Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 grado C.F.:

Dettagli