STUDIO LEGALE LA PLACA 90 CONGRESSO NAZIONALE SOI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STUDIO LEGALE LA PLACA www.studiolaplaca.it 90 CONGRESSO NAZIONALE SOI"

Transcript

1 STUDIO LEGALE LA PLACA avv. Raffaele La Placa Torino, v. Brofferio, 3 patrocinante in Cassazione tel r.a. fax avv. Antonella Bonati patrocinante in Cassazione avv. David Teppati PEC: PEC: PEC: Novembre CONGRESSO NAZIONALE SOI Milano Novembre 2010 LINEE GUIDA IN TEMA DI REFERTI ON-LINE Deliberate dal Garante per la Protezione dei Dati Personali A. Premessa. Il garante per la protezione dei dati personali, dopo aver svolto alcuni approfondimenti istruttori su numerose iniziative promosse da organismi sanitari pubblici e privati, relative alla possibilità per il paziente di accedere agli esiti degli esami con modalità informatica, nonché rivelata l esigenza di individuare misure ed accorgimenti necessari ed opportuni da porre a garanzia dei diritti dei cittadini interessati a questa nuovo possibilità, ha deliberato, nel Giugno del 2009, l adozione di linee giuda in tema di referti on-line. B. Definizione di referto. Una definizione di referto è contenuta nelle linee guida ora in commento: referto inteso come la relazione scritta rilasciata dal medico sullo stato clinico del paziente dopo un esame clinico o strumentale. Il dizionario De Agostini recita: Referto mèdico. Relazione scritta rilasciata dal medico sulle risultanze di indagini diagnostiche, fisiche o strumentali. In medicina legale, il studio La Placa - 1

2 referto mèdico consiste nella denuncia fatta all'autorità giudiziaria da parte del medico che nell'esercizio della professione viene a conoscenza di situazioni in cui si profila un'ipotesi di delitto perseguibile d'ufficio. Il medico è obbligato a collaborare con l'amministrazione della giustizia nella scoperta dei reati; l'omissione di referto mèdico è perseguita penalmente. Il medico è esonerato da tale obbligo solo quando a causa della denuncia il paziente verrebbe esposto a procedimento penale; ciò al fine di garantire l'assistenza medica anche agli autori di reato. C. Linee guida disposizioni Ambito di applicazione delle linee guida. 1) La conoscenza del referto on-line può avvenire in due modalità: a) ricezione presso la casella di posta dell interessato; b) collegamento al sito internet della struttura sanitaria ove è stato eseguito l esame clinico e download del documento 1 ; 2) In alcuni casi è anche possibile scaricare il reperto (inteso come il risultato dell esame clinico o strumentale effettuato) assieme al referto stilato dal medico. 3) Talvolta il paziente viene avvisato della possibilità di visualizzare il referto mediante l invio di un short message service (sms) direttamente sul proprio cellulare 2. 4) La refertazione on-line non sostituisce mai la consegna dei referti originali in formato cartaceo, la sua funzione è meramente anticipatoria Facoltà di usufruire del servizio on line. 3) Tali servizi devono rimanere facoltativi, l interessato deve poter sempre scegliere di ritirare i referti in formato cartaceo. 4) Dal canto suo, la struttura sanitaria, deve garantire all interessato la facoltà di aderire o meno a tali servizi, senza alcun pregiudizio sulla possibilità di usufruire delle prestazioni mediche richieste. 1 Statisticamente questa è la modalità maggiormente utilizzata. 2 Il messaggio deve limitarsi a dare notizia della sola disponibilità del referto e non anche del dettaglio della tipologia di accertamenti effettuati, del loro esito o delle credenziali di autenticazione assegnate all interessato. studio La Placa - 2

3 5) Nel caso in cui l interessato scelga di avvantaggiarsi dei suddetti servizi, deve mantenere intatta la medesima possibilità di scelta, rispetto ai singoli esami a cui si sottoporrà in futuro. 6) Anche qualora la comunicazione del referto avvenga tramite invio di , l interessato deve poter specificare, di volta in volta, l indirizzo presso cui desidera ricevere i documenti. 7) Anche per quanto riguarda la possibilità di comunicare direttamente al proprio medico curante i risultati degli esami, la volontà di avvalersi di detto servizio deve essere manifestata volta per volta. 3. Informativa e consenso. 8) Per consentire inoltre all interessato di esprimere scelte consapevoli in relazione al trattamento dei propri dati personali, il titolare del trattamento deve: a) fornire un idonea informativa sulle caratteristiche del servizio di refertazione on-line (art e 80 del Codice dell Amministrazione Digitale); b) rendere note le modalità attraverso le quali esercitare i diritti di cui all art. 7 e ss. del Codice. c) formare adeguatamente il personale coinvolto sugli aspetti rilevanti della disciplina sulla protezione dei dati personali; d) acquisire un autonomo e specifico consenso dell interessato a trattare i suoi dati personali. 4. Archivio referti. 9) L azienda sanitaria può offrire ai propri pazienti un servizio aggiuntivo, gratuito, di archivio 3 dei referti. In tal caso dovrà essere fornita specifica informativa e acquisito autonomo consenso. 5. Comunicazione dati all interessato. 3 Tali archivi poi, raccogliendo tutti i referti effettuati nel tempo dall interessato ed essendo realizzati presso un organismo sanitario in qualità di unico titolare del trattamento, ricadono nella definizione di dossier sanitario. studio La Placa - 3

4 10) I dati personali inerenti allo stato di salute devono essere resi noti all interessato solo per il tramite di un medico designato dallo stesso o dal titolare 4. 11) Anche nel caso di refertazione on-line, ci dovesse essere una sorta di intermediazione nella comunicazione ci vorranno cautele consistenti, ad esempio, in un giudizio scritto e nella disponibilità del medico di fornire ulteriori indicazioni su richiesta dell interessato Misure di sicurezza. 12) E imposta l adozione di specifici accorgimenti tecnici per assicurare idonei livelli di sicurezza 5. 13) A seconda della modalità di visualizzazione scelta, si prospettano, pertanto, problemi di protezione dei dati da affrontare con differenti approcci. 7. Cautele da adottare nell acquisizione dei dati. 13 a) Consultazione on-line dei referti tramite servizi Web accessibili da Internet. Le cautele da adottare devono essere: a) protocolli di comunicazione sicuri 6 ; b) tecniche idonee ad evitare la possibile acquisizione delle informazioni contenute nel file elettronico nel caso di sua memorizzazione intermedia in sistemi di caching; c) l'utilizzo di idonei sistemi di autenticazione dell'interessato attraverso ordinarie credenziali 7 ; d) disponibilità limitata nel tempo del referto on-line (massimo 30 gg.); 4 Anche in questo ambito le linee guida fanno espresso richiamo al Codice dell Amministrazione Digitale, art Riferimento all art. 31 del Codice dell Amministrazione Digitale. 6 Tali protocolli sono basati sull'utilizzo di standard crittografici per la comunicazione elettronica dei dati, con la certificazione digitale dell'identità dei sistemi che erogano il servizio in rete (protocolli https ssl Secure Socket Layer). 7 Le linee guida esprimono una preferenza per le procedure di strong authentication. studio La Placa - 4

5 e) possibilità da parte dell'utente di sottrarre alla visibilità in modalità on-line o di cancellare dal sistema di consultazione, in modo complessivo o selettivo, i referti che lo riguardano. 13 b) Spedizione del referto tramite posta elettronica. In questo secondo caso dovranno invece essere osservate le seguenti cautele: a) spedizione del referto in forma di allegato a un messaggio e non come testo compreso nella body part del messaggio; b) il file contenente il referto dovrà essere protetto con modalità idonee a impedire l'illecita o fortuita acquisizione delle informazioni trasmesse da parte di soggetti diversi da quello cui sono destinati 8. c) convalida degli indirizzi tramite apposita procedura di verifica online 14) In ogni caso agli utenti dovrà essere garantita la disponibilità di: a) idonei sistemi di autenticazione e di autorizzazione per gli incaricati in funzione dei ruoli e delle esigenze di accesso e trattamento; b) separazione fisica o logica dei dati idonei a rivelare lo stato di salute fisica e la vita sessuale dagli altri dati personali trattati. 15) Il titolare dei dati dovrebbe inoltre prevedere apposite procedure che rendano immediatamente non disponibili per la consultazione o interrompano la procedura di spedizione per posta dei referti relativi ad un interessato che abbia comunicato il furto o lo smarrimento delle proprie credenziali 16) In ogni caso devono essere adottate tutte le misure di sicurezza necessarie per rispettare il divieto di diffusione dei dati sanitari 9. Novembre avv. Raffaele La Placa. 8 Come ad es. una password per l'apertura del file o una chiave crittografica rese note agli interessati tramite canali di comunicazione differenti da quelli utilizzati per la spedizione dei referti. Tale cautela può non essere osservata qualora l'interessato ne faccia espressa e consapevole richiesta. 9 Divieto prescritto all art. 22, comma 8 e art. 26, comma 5 del Codice dell Amministrazione Digitale. studio La Placa - 5

http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?id=1679033

http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?id=1679033 Pagina 1 di 6 Deliberazioni - 19 novembre 2009 Bollettino del n. 110/novembre 2009, pag. 0 [doc. web n. 1679033] vedi anche [Deliberazione del 25 giugno 2009] [Avviso di consultazione pubblica] [Linee

Dettagli

Deliberazioni - 25 giugno 2009 Bollettino del n. 106/giugno 2009, pag. 0 IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Deliberazioni - 25 giugno 2009 Bollettino del n. 106/giugno 2009, pag. 0 IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Deliberazioni - 25 giugno 2009 Bollettino del n. 106/giugno 2009, pag. 0 [doc. web n. 1630271] [vedi comunicato stampa] Linee guida in tema di referti on-line - 25 giugno 2009 (Avviso di avvio di consultazione

Dettagli

Sicurezza dei referti online. E-privacy 2013 Firenze Gabriele Zanoni

Sicurezza dei referti online. E-privacy 2013 Firenze Gabriele Zanoni Sicurezza dei referti online Firenze Gabriele Zanoni Agenda 1 Cosa sono i referti online 2 Statistiche 3 Cosa dicono le norme del Garante al riguardo 4 Esempi di attuali servizi di referti online 5 Conclusioni

Dettagli

Windows Web Server 2008 R2 64bit 1x Processore Intel Atom Dual (2x core 1.80 GHz) Dispositivo di memorizzazione flash esterno 32GB

Windows Web Server 2008 R2 64bit 1x Processore Intel Atom Dual (2x core 1.80 GHz) Dispositivo di memorizzazione flash esterno 32GB LabPro ver 5.0 Servizio REFERTI ON-LINE (disponibile dalla ver. 63.01.022) SERVIZIO REFERTI ON-LINE SERVIZIO Referti on-line MODULO Base e MDL Mette a disposizione di: pazienti finali del laboratorio medici

Dettagli

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI. Avviso pubblico di avvio della consultazione su: "Linee guida in materia di referti on line"

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI. Avviso pubblico di avvio della consultazione su: Linee guida in materia di referti on line GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Avviso pubblico di avvio della consultazione su: "Linee guida in materia di referti on line" La scrivente Società Italiana di Telemedicina e sanità elettronica

Dettagli

DECRETI PRESIDENZIALI

DECRETI PRESIDENZIALI DECRETI PRESIDENZIALI DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 agosto 2013. Modalità di consegna, da parte delle Aziende sanitarie, dei referti medici tramite web, posta elettronica certiþ cata

Dettagli

PROCEDURA UTILIZZO PORTALE DEI REFERTI LABORATORIO ANALISI AZIENDALE

PROCEDURA UTILIZZO PORTALE DEI REFERTI LABORATORIO ANALISI AZIENDALE SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA PROCEDURA UTILIZZO PORTALE DEI REFERTI LABORATORIO ANALISI AZIENDALE Procedura Dipartimento Servizio Diagnostici di Laboratorio P.DSDL.DOC.01 Em. 0 del 24 agosto 2012

Dettagli

REFERTI ON LINE MANUALE UTENTE

REFERTI ON LINE MANUALE UTENTE REFERTI ON LINE MANUALE UTENTE Scheda di benvenuto Vi si accede digitando www.gruppopavanello.it e scegliendo Referti on line. Occorre distinguere il caso in cui si tratti di un primo accesso da quello

Dettagli

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Privacy Policy del sito web Technology Reply In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito Technology Reply, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Dettagli

STARBYTES è il servizio di lavoro on line realizzato da Reply Spa.

STARBYTES è il servizio di lavoro on line realizzato da Reply Spa. PRIVACY POLICY Le seguenti previsioni relative al trattamento dei dati personali sono indirizzate a tutti gli Utenti del sito www.starbytes.it ("Sito"), coerentemente con quanto previsto dal relativo Regolamento

Dettagli

PRIVACY ED E-HEALTH: PROBLEMATICHE E SOLUZIONI. di Nadia Martini (*) Sommario

PRIVACY ED E-HEALTH: PROBLEMATICHE E SOLUZIONI. di Nadia Martini (*) Sommario PRIVACY ED E-HEALTH: PROBLEMATICHE E SOLUZIONI di Nadia Martini (*) Sommario Introduzione... 1 Capitolo I - Problematiche giuridiche: l iniziale vuoto normativo... 4 Capitolo II Le recenti soluzioni adottate

Dettagli

AVVISO PUBBLICO INCARICO TEMPORANEO DIRIGENTE MEDICO (N. 8/2015)

AVVISO PUBBLICO INCARICO TEMPORANEO DIRIGENTE MEDICO (N. 8/2015) pag. 1 Si rende noto che questa Azienda intende procedere, ai sensi dell art. 9 della Legge 20/05/1985 n. 207 e del DPR 10/12/1997 n. 483, alla formulazione di una graduatoria per la copertura a tempo

Dettagli

IL RAGIONIERE GENERALE DELLO STATO

IL RAGIONIERE GENERALE DELLO STATO Determina del Ragioniere generale dello Stato concernente le modalità di trasmissione e gestione di dati e comunicazioni ai Registri di cui al decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, concernente la

Dettagli

Sea Land S.n.c. Informativa - Privacy

Sea Land S.n.c. Informativa - Privacy Sea Land S.n.c. Informativa - Privacy Alcuni siti Sea Land Yacht Charter richiedono l'inserimento di informazioni personali quali l'indirizzo di posta elettronica, il nome, l'indirizzo della propria abitazione

Dettagli

CONDIZIONI DI REGISTRAZIONE PRIVACY POLICY store.damiani.com

CONDIZIONI DI REGISTRAZIONE PRIVACY POLICY store.damiani.com CONDIZIONI DI REGISTRAZIONE PRIVACY POLICY store.damiani.com 1. Oggetto e finalità della Registrazione 1. Le presenti condizioni disciplinano la registrazione ( Registrazione ) al sito di e- commerce store.damiani.com

Dettagli

ICT E DIRITTO. La sicurezza delle informazioni in ambito sanitario. Rubrica a cura di 1. INTRODUZIONE. Antonio Piva, David D Agostini

ICT E DIRITTO. La sicurezza delle informazioni in ambito sanitario. Rubrica a cura di 1. INTRODUZIONE. Antonio Piva, David D Agostini ICT E DIRITTO Rubrica a cura di Antonio Piva, David D Agostini Scopo di questa rubrica è di illustrare al lettore, in brevi articoli, le tematiche giuridiche più significative del settore ICT: dalla tutela

Dettagli

Tutti gli Utenti/Clienti, registrati e non, sono tenuti a prendere attenta visione delle seguenti Condizioni Generali prima di usufruire dei

Tutti gli Utenti/Clienti, registrati e non, sono tenuti a prendere attenta visione delle seguenti Condizioni Generali prima di usufruire dei Tutti gli Utenti/Clienti, registrati e non, sono tenuti a prendere attenta visione delle seguenti Condizioni Generali prima di usufruire dei Servizi/Prodotti offerti da www.gommejohnpitstop.it ed a stamparle

Dettagli

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N. 4 FRIULI CENTRALE Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE Partita IVA e Codice Fiscale 02801610300

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N. 4 FRIULI CENTRALE Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE Partita IVA e Codice Fiscale 02801610300 ISTRUZIONI SUL CORRETTO TRATTAMENTO DEI DATI A. TRATTAMENTI CARTACEI E COMUNICAZIONI 1. Non comunicare a nessun soggetto terzo i dati personali comuni, sensibili, giudiziari, sanitari e/o altri dati, elementi,

Dettagli

Manuale Utente PEC e Client di Posta tradizionale

Manuale Utente PEC e Client di Posta tradizionale 1. Manuale di configurazione per l utilizzo della Casella di Posta Certificata PEC tramite il client di posta tradizionale. Per poter accedere alla propria casella mail di Posta Elettronica Certificata

Dettagli

Area Socio Culturale istituzionale e legislativa. Corso ASA Diurno 2010/2011

Area Socio Culturale istituzionale e legislativa. Corso ASA Diurno 2010/2011 Area Socio Culturale istituzionale e legislativa 1 Cosa si intende per PRIVACY? Diritto a essere lasciato solo ovvero a non subire interferenze sulla propria persona e nella propria vita (anglosassoni)

Dettagli

Il diritto alla riservatezza, al rispetto della vita privata e della confidenzialità della persona assistita rappresentano diritti inviolabili.

Il diritto alla riservatezza, al rispetto della vita privata e della confidenzialità della persona assistita rappresentano diritti inviolabili. Il diritto alla riservatezza, al rispetto della vita privata e della confidenzialità della persona assistita rappresentano diritti inviolabili. Da questo principio deriva, per tutti gli operatori sanitari,

Dettagli

Newsletter: CARTE DI CREDITO

Newsletter: CARTE DI CREDITO Newsletter: CARTE DI CREDITO I pagamenti on-line: cosa bisogna sapere e come ci si deve tutelare. a cura della Dott.ssa Valentina Saccomanno in collaborazione con 1 Negli ultimi anni l ambito dell e- commerce

Dettagli

INFORMATIVA RIGUARDANTE LA PROTEZIONE E L UTILIZZO DEI DATI PERSONALI DA PARTE DI lamiakasa

INFORMATIVA RIGUARDANTE LA PROTEZIONE E L UTILIZZO DEI DATI PERSONALI DA PARTE DI lamiakasa INFORMATIVA RIGUARDANTE LA PROTEZIONE E L UTILIZZO DEI DATI PERSONALI DA PARTE DI lamiakasa anche ai sensi e per gli effetti dell art. 13, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 La protezione dei dati personali

Dettagli

RELATORI ED ORGANIZZAZIONE

RELATORI ED ORGANIZZAZIONE PROBLEMI E RESPONSABILITÀ PER LA TENUTA DELLA CARTELLA CLINICA -Terza parte - Fidenza, 16 giugno 2015 RELATORI ED ORGANIZZAZIONE Relatori: avv. Marina Ronchini, avvocato in Parma avv. Donata Giorgia Cappelluto,

Dettagli

Guida all utilizzo della P.E.C. 01 agosto 2012

Guida all utilizzo della P.E.C. 01 agosto 2012 Guida all utilizzo della P.E.C. 01 agosto 2012 La Sua P.E.C. Gentile Cliente, le comunicazioni inviate alla clientela rappresentano un elemento fondamentale per un corretto e trasparente rapporto fra la

Dettagli

17 Maggio 2012 Exposanità Tutela della privacy del cittadino e della sicurezza dei dati sensibili nell'era del cloud computing

17 Maggio 2012 Exposanità Tutela della privacy del cittadino e della sicurezza dei dati sensibili nell'era del cloud computing 17 Maggio 2012 Exposanità Tutela della privacy del cittadino e della sicurezza dei dati sensibili nell'era del cloud computing Tutela della Privacy e della sicurezza nell ambito del Fascicolo Sanitario

Dettagli

Regolamento per il trattamento dei dati mediante sistema di videosorveglianza ai sensi e per gli effetti del Decreto Legislativo n. 196/2003.

Regolamento per il trattamento dei dati mediante sistema di videosorveglianza ai sensi e per gli effetti del Decreto Legislativo n. 196/2003. Regolamento per il trattamento dei dati mediante sistema di videosorveglianza ai sensi e per gli effetti del Decreto Legislativo n. 196/2003. Adottato con deliberazione n. 706 del 30/12/2014 Articolo 1

Dettagli

GUIDA VELOCE. a cura di Sportello PEC Associazione Artigiani Bergamo Confartigianato

GUIDA VELOCE. a cura di Sportello PEC Associazione Artigiani Bergamo Confartigianato GUIDA VELOCE a cura di Sportello PEC Bergamo Confartigianato Via Torretta, 12 24125 Bergamo sportellopecbg@ticertifica.it sportellopec@artigianibg.com PASSO 1: IL SITO E L ACCESSO Di seguito la visualizzazione

Dettagli

PRIVACY POLICY. Luogo di trattamento dei dati

PRIVACY POLICY. Luogo di trattamento dei dati PRIVACY POLICY In queste pagine si descrivono le modalità di gestione del presente sito in relazione al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa resa anche

Dettagli

MasterCard: MasterPass Wallet/MasterPass Online Informativa sulla privacy ai sensi dell art. 13 d.lgs.196/2003

MasterCard: MasterPass Wallet/MasterPass Online Informativa sulla privacy ai sensi dell art. 13 d.lgs.196/2003 1 Data di entrata in vigore: Gennaio 2014 MasterCard: MasterPass Wallet/MasterPass Online Informativa sulla privacy ai sensi dell art. 13 d.lgs.196/2003 Descrizione del servizio Il wallet MasterPass messo

Dettagli

DEONTOLOGIA PROFESSIONALE

DEONTOLOGIA PROFESSIONALE . DEONTOLOGIA PROFESSIONALE Moderna definizione della DEONTOLOGIA Strumento di informazione e guida permanente nell esercizio professionale, diretto sin dalla preparazione universitaria a realizzare una

Dettagli

MODULO HEALTH - SAMPLE TEST (rev 4) 10 domande

MODULO HEALTH - SAMPLE TEST (rev 4) 10 domande MODULO HEALTH - SAMPLE TEST (rev 4) 10 domande (16 ottobre 2008) Domanda 1 1.1 Concetti 1.1.1 Sistemi Informativi Sanitari (SIS) 1.1.1.1 Definire un Sistema Informativo Sanitario (SIS) come un sistema

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Pag. 1 di 42 Servizio di Posta elettronica Certificata Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Funzione 1 7-2-08 Firma 1)Direzione Sistemi 2)Direzione Tecnologie e Governo Elettronico

Dettagli

REFERTI ON-LINE - MANUALE UTENTE

REFERTI ON-LINE - MANUALE UTENTE REFERTI ON-LINE - MANUALE UTENTE SCOPO DEL SERVIZIO La procedura di consultazione referti on-line consente ai pazienti che ne abbiano fatto esplicita richiesta di ottenere i risultati degli esami effettuati

Dettagli

COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO

COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO Approvata con deliberazione della Giunta Comunale n. 309 in data 31/03/2011 SOMMARIO IL CONTESTO... 3 1. AMBITI DI RACCOLTA... 7 1.1 CONTACT

Dettagli

BlackRock Investment Management (UK) Limited Succursale Italiana, con sede in Milano, Piazza San Fedele 2, in qualità di Titolare

BlackRock Investment Management (UK) Limited Succursale Italiana, con sede in Milano, Piazza San Fedele 2, in qualità di Titolare Privacy Policy BlackRock Investment Management (UK) Limited Succursale Italiana, con sede in Milano, Piazza San Fedele 2, in qualità di Titolare del trattamento ( BlackRock ) pone particolare attenzione

Dettagli

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Autorizzazione n. 9/2013 - Autorizzazione generale al trattamento dei dati personali effettuato per scopi di ricerca scientifica (Gazzetta Ufficiale n. 302 del 27 dicembre 2013) IL GARANTE PER LA PROTEZIONE

Dettagli

CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES

CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES Le presenti condizioni generali definiscono e disciplinano le modalità ed i termini in base ai quali il Comune di Brusaporto

Dettagli

WebCoGe The New Software Generation

WebCoGe The New Software Generation Politica della Matrix Technology S.n.c. La MATRIX TECHNOLOGY S.n.c. azienda specializzata nell analisi, sviluppo e produzione di software si impegna a tutelare la riservatezza degli utenti che visitano

Dettagli

Identità certa nei processi online Identity & Service Provider SPID

Identità certa nei processi online Identity & Service Provider SPID Identità certa nei processi online Identity & Service Provider SPID Ing. Andrea Sassetti Direttore Servizi di Certificazione Gruppo Aruba Roma, 26 Maggio 2015 Contenuti della Presentazione Il Sistema SPID,

Dettagli

06/04/2009 Avv. Paola Ferrari info@studiolegaleferrari.it- www.studiolegaleferrari.it Via G. Carducci, 1/f Cassina De Pecchi 02 9522003

06/04/2009 Avv. Paola Ferrari info@studiolegaleferrari.it- www.studiolegaleferrari.it Via G. Carducci, 1/f Cassina De Pecchi 02 9522003 LA GESTIONE DEI DATI NELLO STUDIO MEDICO DI MEDICINA GENERALE E PEDIATRI DI LIBERA SCELTA Piccolo manuale operativo con formule per le lettere di incarico e formazione del personale 06/04/2009 Avv. Paola

Dettagli

Privacy policy. Obiettivo dell avviso

Privacy policy. Obiettivo dell avviso Privacy policy Obiettivo dell avviso La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del Sito web: http://www.reteivo.eu (di seguito anche il Sito ), in riferimento al trattamento

Dettagli

Privacy Policy. 1. Premessa. 1.1. protezione dei dati personali e responsabilità sociale

Privacy Policy. 1. Premessa. 1.1. protezione dei dati personali e responsabilità sociale Privacy Policy 1. Premessa 1.1. protezione dei dati personali e responsabilità sociale Il Centro Mariapoli Internazionale della P.A.F.O.M. di seguito Centro Mariapoli -riconosce l'importanza del diritto

Dettagli

Strumenti digitali e privacy. Avv. Gloria Galli

Strumenti digitali e privacy. Avv. Gloria Galli Strumenti digitali e privacy Avv. Gloria Galli Codice in materia di protezione dei dati personali: Decreto legislativo n. 196 del 30/06/2003 Art. 4. Definizioni trattamento, qualunque operazione o complesso

Dettagli

Web Privacy Policy ai sensi del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13

Web Privacy Policy ai sensi del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 Web Privacy Policy ai sensi del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 Gentile Utente, H3G S.p.A. (di seguito 3 ) è titolare di Sue informazioni qualificate come dati personali, che Le sono richieste per

Dettagli

La normativa italiana

La normativa italiana La normativa italiana Qual è la normativa italiana riguardo a questi fenomeni? D.Lgs 30 giugno 2003, n. 196 (Codice della privacy); D.Lgs 9 aprile 2003, n. 70 (Commercio elettronico); D.Lgs 6 settembre

Dettagli

YVES ROCHER E LA TUTELA DELLA TUA PRIVACY ULTIMO AGGIORNAMENTO: DICEMBRE 2013

YVES ROCHER E LA TUTELA DELLA TUA PRIVACY ULTIMO AGGIORNAMENTO: DICEMBRE 2013 YVES ROCHER E LA TUTELA DELLA TUA PRIVACY ULTIMO AGGIORNAMENTO: DICEMBRE 2013 PRIVACY POLICY ED INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno

Dettagli

Atto scritto di informazione (denuncia) all Autorità giudiziaria

Atto scritto di informazione (denuncia) all Autorità giudiziaria Atto scritto di informazione (denuncia) all Autorità giudiziaria COMPITI GENERALI IL DOVERE DI INFORMARE L AUTORITA LE DENUNCE OBBLIGATORIE SANITARIE: comunicazione all Autorità competente (Sindaco, in

Dettagli

PRIVACY POLICY E COOKIE POLICY

PRIVACY POLICY E COOKIE POLICY Pagine 1 di 5 PRIVACY POLICY E COOKIE POLICY PERCHE QUESTO AVVISO La presente Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori

Dettagli

Pagamenti MySi - REGOLAMENTO DEL SERVIZIO

Pagamenti MySi - REGOLAMENTO DEL SERVIZIO Al momento della registrazione ai Pagamenti MySi di CartaSi (di seguito Servizio ), il Cliente accetta tutti i termini e le condizioni contenuti nel seguente Regolamento. 1. DEFINIZIONI Nel presente Regolamento,

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Manuale Operatore Punto Assistito Salute. FSE (Fascicolo Sanitario Elettronico)

Manuale Operatore Punto Assistito Salute. FSE (Fascicolo Sanitario Elettronico) Manuale Operatore Punto Assistito Salute FSE (Fascicolo Sanitario Elettronico) Versione 3.0.0 1 Sommario Introduzione 3 Autenticazione e accesso 3 Scelta ruolo 6 Ricerca del cittadino 6 Homepage del FSE

Dettagli

La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale

La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale Forlì, 25 gennaio 2007 1 Adempimenti previsti dal Codice della Privacy per le APS 2 Codice della Privacy Nel 1996 la legge n. 675 regolamentò la tutela

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di Laurea in Informatica Generale

Università degli Studi di Napoli Parthenope Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di Laurea in Informatica Generale Università degli Studi di Napoli Parthenope Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di Laurea in Informatica Generale Progetto realizzato per l esame di Tecnologie Web Prof.:Raffaele Montella Studente: Vitiello

Dettagli

DICHIARA. Nello specifico dei prodotti e dei servizi sopra citati Microcosmos Multimedia S.r.l. CERTIFICA

DICHIARA. Nello specifico dei prodotti e dei servizi sopra citati Microcosmos Multimedia S.r.l. CERTIFICA 1 Dichiarazione di conformità dei prodotti e dei servizi Microcosmos per la gestione della forma associativa Medicina in Rete di cui al comma 8 dell art. 40 del D.P.R. 28 luglio 2000, n. 270 (Accordo Collettivo

Dettagli

Via Siena 37/23 Firenze ( Fi ) Tel. Magazzino/Ufficio: 055-791191-055/791129 Fax: 055/791061 P.Iva E C.F. 03952230484 sito web: www.ricci2.

Via Siena 37/23 Firenze ( Fi ) Tel. Magazzino/Ufficio: 055-791191-055/791129 Fax: 055/791061 P.Iva E C.F. 03952230484 sito web: www.ricci2. INFORMATIVA E CONSENSO PER L'UTILIZZO DEI DATI PERSONALI - D.Lgs. 30.06.2003 n.196, Art. 13 Questa Informativa si applica ai dati personali raccolti attraverso il presente sito. La presente non si applica

Dettagli

Privacy e Cookie Policy

Privacy e Cookie Policy Privacy e Cookie Policy Questo sito web raccoglie dati dei navigatori e degli utenti interessati ai servizi accessibili tramite il sito. Inoltre può raccogliere alcuni Dati Personali dei soggetti che espressamente

Dettagli

Informativa estesa. I dati personali che Lei fornirà verranno registrati e conservati su supporti elettronici protetti

Informativa estesa. I dati personali che Lei fornirà verranno registrati e conservati su supporti elettronici protetti Informativa estesa Informativa Privacy RCS Gaming S.r.l., con sede a Milano, Via A. Rizzoli 8 è il Titolare del Trattamento dei dati personali raccolti su questo sito ai sensi e per gli effetti del Codice

Dettagli

CERTIFICAZIONI DEL PRONTO SOCCORSO

CERTIFICAZIONI DEL PRONTO SOCCORSO LA CERTIFICAZIONE: costruire consapevolezza di ruolo insieme al giovane professionista che lavora sul territorio e in ospedale CERTIFICAZIONI DEL MEDICO OSPEDALIERO E DI PRONTO SOCCORSO Dott. Matteo d

Dettagli

un responsabile ti chiamerà al più presto per chiarire ogni dubbio

un responsabile ti chiamerà al più presto per chiarire ogni dubbio Come implementare o aggiornare il Documento Programmatico per la Sicurezza (DPS) in conformità al Disciplinare Tecnico Gestione della privacy: chiarezza sulle figure, ruoli, compiti e responsabilità Chiedi

Dettagli

Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese

Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese (Informativa ex articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali) Nella presente informativa

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari 15/03/2010 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari INFORMAZIONI SULLA BANCA SERVIZIO BY WEB (servizio di home banking offerto

Dettagli

Piattaforma Imprese - Versione 20140805

Piattaforma Imprese - Versione 20140805 Piattaforma Imprese - Versione 20140805 REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA PIATTAFORMA IMPRESE ONLINE Articolo 1 PREMESSA 1. Con il presente regolamento (il Regolamento ), Cassa depositi

Dettagli

DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DELLA PRIVACY DEL 01/03/2007

DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DELLA PRIVACY DEL 01/03/2007 DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DELLA PRIVACY DEL 01/03/2007 Premessa Gentile Signora/Egregio Signor., L utilizzo delle

Dettagli

BlackRock Investment Management (UK) Limited Succursale Italiana, con sede in Milano, Piazza San Fedele 2, in qualità di Titolare

BlackRock Investment Management (UK) Limited Succursale Italiana, con sede in Milano, Piazza San Fedele 2, in qualità di Titolare Privacy Policy BlackRock Investment Management (UK) Limited Succursale Italiana, con sede in Milano, Piazza San Fedele 2, in qualità di Titolare del trattamento ( BlackRock ) pone particolare attenzione

Dettagli

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

INFORMATIVA SULLA PRIVACY INFORMATIVA SULLA PRIVACY I dati forniti a DREAM DESIGN s.r.l. (di seguito "Dream Design") nelle pagine del sito web raggiungibile all indirizzo (URL) www.designdasogno.com ( Sito ) al momento della registrazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto,

Dettagli

Informativa Privacy sito web www.labruzoleseelettrica.it

Informativa Privacy sito web www.labruzoleseelettrica.it Informativa Privacy sito web www.labruzoleseelettrica.it (Codice in materia di protezione dei dati personali art. 13 D.L.gs 196/2003) EDITORE del sito ai sensi del provvedimento del Garante Privacy n.

Dettagli

U.O.C. FACILITY MANAGEMENT UFFICIO PRIVACY OGGETTO: Vademecum per gli Incaricati dei Trattamenti.

U.O.C. FACILITY MANAGEMENT UFFICIO PRIVACY OGGETTO: Vademecum per gli Incaricati dei Trattamenti. Servizio Sanitario Nazionale Regione Siciliana VIA MAZZINI, 1 91100 TRAPANI TEL.(0923) 805111 - FAX (0923) 873745 Codice Fiscale P. IVA 02363280815 U.O.C. FACILITY MANAGEMENT UFFICIO PRIVACY OGGETTO: Vademecum

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Accesso ai servizi online della Regione Basilicata. Condizioni Generali: DIPARTIMENTO PRESIDENZA

REGIONE BASILICATA. Accesso ai servizi online della Regione Basilicata. Condizioni Generali: DIPARTIMENTO PRESIDENZA Accesso ai servizi online della Regione Basilicata Condizioni Generali: La Regione Basilicata, al fine di rendere possibile l erogazione dei servizi on line solo a chi ne ha diritto e con un livello di

Dettagli

Privacy INFORMATIVA AI SENSI DEL CODICE DELLA PRIVACY. Ai sensi del Decreto Legislativo Numero 196 del 2003 * * *

Privacy INFORMATIVA AI SENSI DEL CODICE DELLA PRIVACY. Ai sensi del Decreto Legislativo Numero 196 del 2003 * * * Privacy INFORMATIVA AI SENSI DEL CODICE DELLA PRIVACY Ai sensi del Decreto Legislativo Numero 196 del 2003 Le segnaliamo che il Decreto legislativo n. 196/20003 - Codice della Privacy, tutela il trattamento

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Istituto Comprensivo R. FUSARI Via A. De Gasperi, 30 26823 Castiglione d Adda (LO) - Tel. 0377900482-0377401884 Fax 0377901508 www.iccastiglione.gov.it

Dettagli

ALLEGATO 2) ALLO SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI CONNETTIVITA' INTERNET WI-FI PUBBLICA NEL COMUNE DI MARSCIANO

ALLEGATO 2) ALLO SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI CONNETTIVITA' INTERNET WI-FI PUBBLICA NEL COMUNE DI MARSCIANO ALLEGATO 2) ALLO SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI CONNETTIVITA' INTERNET WI-FI PUBBLICA NEL COMUNE DI MARSCIANO Regolamento di connessione pubblica nomadica alla rete Internet in modalità

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DEGLI AUSILIARI DEL TRAFFICO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DEGLI AUSILIARI DEL TRAFFICO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DEGLI AUSILIARI DEL TRAFFICO Articolo 1 Servizio degli Ausiliari del traffico 1. Il servizio degli Ausiliari del Traffico è disciplinato dal presente regolamento nel rispetto

Dettagli

Informativa Privacy. Dati personali e dati di navigazione

Informativa Privacy. Dati personali e dati di navigazione Informativa Privacy GRUPPO GEROMIN SCARL con sede a SANTO STINO DI LIVENZA, via I MAGGIO 5 è il Titolare del trattamento dei dati personali raccolti su questo sito ai sensi e per gli effetti del Codice

Dettagli

Privacy policy. Trattamento dei Dati Personali degli Utenti

Privacy policy. Trattamento dei Dati Personali degli Utenti Privacy policy Questo sito web pubblica iniziative di IMS Health Technology Solutions Italy S.r.l., società appartenente a IMS Health, dedicate esclusivamente a professionisti della salute, in particolare

Dettagli

Regolamento di vendita Volkswagen Bank GmbH

Regolamento di vendita Volkswagen Bank GmbH Regolamento di vendita Volkswagen Bank GmbH 1. L aggiudicatario è tenuto a fornire la documentazione richiesta da Volkswagen Bank GmbH e sotto riportata, nei termini e modi prescritti: Nel termine non

Dettagli

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Privacy policy della piattaforma TamTamy Social Intranet di Reply S.p.A. In questa pagina si descrivono le modalità di gestione della piattaforma TamTamy Social Intranet di Reply S.p.A., in riferimento

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO POSTA RACCOMANDATA ONLINE INTEGRATA IN MICROSOFT OFFICE di POSTE ITALIANE

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO POSTA RACCOMANDATA ONLINE INTEGRATA IN MICROSOFT OFFICE di POSTE ITALIANE Leggi con attenzione il contratto e se intendi utilizzare il Servizio accetta le clausole delle condizioni generali. Per procedere con l installazione è necessario selezionare Accetto i termini del contratto

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la PUGLIA Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la PUGLIA Direzione Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la PUGLIA Direzione Generale Ufficio IX Ambito Territoriale di Foggia Nuove Modalità per la presentazione delle

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO TITOLARE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC)

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO TITOLARE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO TITOLARE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) 1. Definizioni Ai fini del presente contratto si intende per: Aruba PEC S.p.A.: soggetto che gestisce ed eroga il Servizio

Dettagli

SERVIZIO PEC LINEE GUIDA

SERVIZIO PEC LINEE GUIDA SERVIZIO PEC LINEE GUIDA Pagina n. 1 Premessa:: LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA E UN MEZZO DI TRASPORTO, VELOCE, SICURO E CON VALIDITA LEGALE. NON E UN METODO DI AUTENTICAZIONE DEI DOCUMENTI TRASMESSI.

Dettagli

INFORMATIVA sui cookie e sul trattamento di dati personali acquisiti dal sito web. http://www.eybusinessgame.com o http://eybusinessgame.

INFORMATIVA sui cookie e sul trattamento di dati personali acquisiti dal sito web. http://www.eybusinessgame.com o http://eybusinessgame. INFORMATIVA sui cookie e sul trattamento di dati personali acquisiti dal sito web La seguente informativa rappresenta un adempimento previsto dal d.lgs. 30 giugno 2003, n.196 Codice in materia di protezione

Dettagli

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DI DATI

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DI DATI INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DI DATI In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano, nonché modalità e

Dettagli

ROTARY MILANO PORTA VITTORIA

ROTARY MILANO PORTA VITTORIA ROTARY MILANO PORTA VITTORIA INFORMATIVA SULLA PRIVACY Sito web del Rotary Milano Porta Vittoria - Informativa sulla privacy INTRODUZIONE Il Rotary Milano Porta Vittoria (di seguito "Rotary") rispetta

Dettagli

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 170 del 07.11.2011 Indice

Dettagli

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. 17/01/2012 dal. Amministrativi e Generali Amministrativi e Generali Amministrativi e Generali

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. 17/01/2012 dal. Amministrativi e Generali Amministrativi e Generali Amministrativi e Generali Servizio: Deliberazione del Direttore Generale TRASMESSA PER ESECUZIONE A: n. 828 del 29/12/2011 TRASMESSA PER CONOSCENZA A: 02) Appalti sotto soglia - acquisto beni e servizi OGGETTO: ACQUISIZIONE PORTALE

Dettagli

Codice. in materia di. Protezione dei Dati Personali

Codice. in materia di. Protezione dei Dati Personali Codice in materia di Protezione dei Dati Personali (D.Lgs. 196/2003) ====================== Incontri Formativi con il Personale della Direzione Didattica del 7 Circolo Didattico G. Carducci di Livorno

Dettagli

TABELLA SINOTTICA DEI PRINCIPALI ADEMPIMENTI. D.LGS. 30 giugno 2003, n. 196

TABELLA SINOTTICA DEI PRINCIPALI ADEMPIMENTI. D.LGS. 30 giugno 2003, n. 196 TABELLA SINOTTICA DEI PRINCIPALI ADEMPIMENTI D.LGS. 30 giugno 2003, n. 196 TABELLA SINOTTICA DEI PRINCIPALI ADEMPIMENTI PREVISTI DAL D.LGS. 30 giugno 2003, n. 196 (il "Codice") ART. ADEMPIMENTO (destinatari

Dettagli

DATI DEL RICHIEDENTE IL. Cognome: Nome: Sesso: Data di nascita: Luogo di nascita: Provincia: Località: C.A.P.: Provincia: Telefono Fisso*: Cellulare:

DATI DEL RICHIEDENTE IL. Cognome: Nome: Sesso: Data di nascita: Luogo di nascita: Provincia: Località: C.A.P.: Provincia: Telefono Fisso*: Cellulare: Regolamento CassaXpress Paga Smart DATI DEL RICHIEDENTE IL Cognome: Nome: Sesso: Data di nascita: Luogo di nascita: Provincia: Codice fiscale: Documento: Rilasciato da: Numero: il: Indirizzo: Località:

Dettagli

CORTE DI APPELLO PALERMO

CORTE DI APPELLO PALERMO CORTE DI APPELLO PALERMO LIQUIDAZIONI SPESE DI GIUSTIZIA - ISTANZA WEB A partire dal 18 luglio 2014 è attivo il Sistema web Liquidazioni Spese di Giustizia realizzato per consentire ai beneficiari di pagamenti

Dettagli

Privacy policy. Trattamento dei Dati Personali degli Utenti

Privacy policy. Trattamento dei Dati Personali degli Utenti Privacy policy Questo sito web pubblica i dati dei prodotti commercializzati e dell'azienda. Inoltre può raccogliere alcuni Dati Personali dai propri utenti secondo le regole ed i criteri di trattamento

Dettagli

Nelle presenti Condizioni Generali, i seguenti termini hanno il significato di seguito specificato:

Nelle presenti Condizioni Generali, i seguenti termini hanno il significato di seguito specificato: CONDIZIONI GENERALI Premessa Le condizioni generali di contratto sotto riportate (di seguito "Condizioni Generali" o "CGS") si applicano al Servizio (di seguito "il Servizio") fornito da Seat Pagine Gialle

Dettagli

Ai sensi dell'art.13 Decreto legislativo 30/6/2003 n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") si informa che:

Ai sensi dell'art.13 Decreto legislativo 30/6/2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) si informa che: INFORMATIVA AI SENSI DEL D. LGS. 30.06.2003 N 196 Ai sensi dell'art.13 Decreto legislativo 30/6/2003 n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") si informa che: I dati personali verranno

Dettagli

premesso: si conviene e si stipula quanto segue:

premesso: si conviene e si stipula quanto segue: Con la presente scrittura privata, avente ogni valore di legge, tra le sottoscritte parti: - società , con sede in , via , c.f. , nella persona del suo legale rappresentante sig. ,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI. infrastrutture ICT su misura

CONDIZIONI GENERALI. infrastrutture ICT su misura Reg. No: 9859 A UNI EN ISO 9001:2008 CONDIZIONI GENERALI 1) Oggetto. 1.1 Le presenti condizioni generali debbono intendersi valere per e vengono allegate a ogni contratto stipulato fra IFIConsulting srl

Dettagli

Ai fini delle presente convenzione si adottano le seguenti definizioni.

Ai fini delle presente convenzione si adottano le seguenti definizioni. Allegato 1) Glossario Ai fini delle presente convenzione si adottano le seguenti definizioni. Termine Accessibilità telematica ai dati Definizione Proprietà dei sistemi informatici mediante la quale viene

Dettagli

1. Durata di queste Condizioni

1. Durata di queste Condizioni Le seguenti Condizioni si applicano al Servizio denominato Autonoleggi, autoscuole, autofficine per disabili fornito da Costatilla srl, alle ditte che si iscrivono ed inseriscono le proprie schede denominate

Dettagli

Informazioni ai sensi del d.lgs. 9 aprile 2003. n. 70

Informazioni ai sensi del d.lgs. 9 aprile 2003. n. 70 Informazioni ai sensi del d.lgs. 9 aprile 2003. n. 70 Il nome a dominio www.albertplaza.it è registrato dalla ditta Plaza Group di Alberto Piazza, corrente in Via Padule n 153 (81034) Mondragone. Per ogni

Dettagli