ALLflow Elution Technologies Gluten Rapid Test

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLflow Elution Technologies Gluten Rapid Test"

Transcript

1 ALLflow Elution Technologies Gluten Rapid Test Lateral Flow kit Cat. N. ETGLTN-1005 Kit per la rilevazione rapida del glutine in campioni alimentari ed ambientali AOAC-PTM certification # Manuale d uso Leggere attentamente il manuale prima di procedere all uso del kit Via San Geminiano, San Prospero (MO)- Italy (: : *: : [1] User Manual - ALLflow Gluten Rapid Kit Rev. 1 04/01/2016

2 1 Principio del test e suo utilizzo Il test si basa sulla tecnologia Lateral Flow Device (LFD) utilizzando un metodo analitico immunocromatografico in cui un anticorpo policlonale specifico per l identificazione di gliadina in frumento, segale e orzo è immobilizzato su un supporto solido. Questo test è stato progettato per lo screening di residui di glutine fino a 5 ppm in materie prime, prodotti finiti, acque di lavaggio industriale (CIP - Clean in Place Solution), campionamenti da superficie mediante tamponi. Il test è utilizzato per identificare residui di glutine in grano, orzo e/o farine di segale o loro varietà con intervalli compresi tra 2.5 ppm e 100,000 ppm. La metodica di analisi non necessita di ulteriori controlli interni, il test applicato su grano, orzo e/o segale non produce falsi positivi. Gli anticorpi utilizzati in questo test non evidenziano reattività incrociata con: Avena, Soia, Riso, Miglio, Mais, Sorgo, Uova, Semi di Lino, Amaranto, Spezie, Erbe Aromatiche e Patata. La lettura del risultato è semplice e non necessita di strumentazione specifica, la presenza di una linea più scura indica un elevata presenza di glutine. Come tutti i metodi di analisi per il settore alimentare anche questo test deve essere testato sulla specifica matrice di interesse per escludere la presenza di inibitori che possono determinare risultati non attendibili. Materiale Il kit include: 25 ml di soluzione di estrazione (Extraction Buffer), 25 Lateral Flow Devices (LFD), 26 provette da microcentrifuga da 2 ml. II kit non include: tamponi per il prelievo del campione, pipette. Istruzioni di conservazione Le soluzioni possono essere conservate a temperatura ambiente per 90 giorni. Per tempi superiori conservare a 4-8 C. Non congelare nessun componente nel kit. I reagenti non devono essere esposti alla luce ultravioletta o a fonti di calore prolungato. Conservare in luogo pulito e asciutto. Strumenti richiesti per l esecuzione dell analisi Matrice Centrifuga Vortex Bilancia Timer Liquida Non richiesta Non richiesto Non richiesta Richiesto Solida Non richiesta Non richiesto Richiesta Richiesto Liquida contenente cioccolata Richiesta Non richiesto Non richiesta Richiesto Solida contenente cioccolata Richiesta Non richiesto Richiesta Richiesto Indicazioni generali Ogni lotto di soluzione viene validata in modo specifico per ciascun lotto LFD e non è intercambiabile con altri lotti. Per evitare problemi di contaminazioni non utilizzare la stessa pipetta per analizzare più campioni. Attendere che tutti i reagenti e il materiale siano a temperatura ambiente prima di effettuare l analisi. Utilizzare la quantità richiesta di reagente e aver cura di conservare il rimanente in un luogo refrigerato. Quattro gocce prelevate con una pipetta corrispondono a 100 µl circa. Per assistenza consultare i tecnici Generon ( - o in alternativa il sito dove sono disponibili istruzioni video per il corretto utilizzo del test. [2] User Manual - ALLflow Gluten Rapid Kit Rev. 1 04/01/2016

3 2 Preparazione dei campioni ambientali 2.1 Preparazione di campioni utilizzando la Cleaning Place Solution (CIP solution) Questo passaggio consente di preparare la soluzione di estrazione per la successiva analisi per l identificazione del glutine. 1. Prelevare 800 µl di soluzione di estrazione (Extraction Buffer) e deporli in una provetta da microcentrifuga. 2. Utilizzando la stessa pipetta aggiungere 200 µl di soluzione CIP, mescolare bene per circa 30 secondi. 3. Vedi procedure specifiche per l esecuzione del test LFD. Per ottenere i migliori risultati il ph del campione dovrebbe essere compreso tra 5 e 10. Se il ph è al di sopra o al di sotto di questi livelli, effettuare una diluizione mantenendo la proporzione 1:1 (100 µl di campione e 100 µl di soluzione) fino a che il ph non rientra in questi parametri. Questo può ridurre la sensibilità fino a 1 ppm. Se si analizza più di un campione, assicuratevi di non utilizzare la stessa pipetta per ciascun campione per evitare contaminazione incrociata. 2.2 Preparazione di campioni utilizzando un prelievo mediante tampone 1. Prelevare dal kit e siglare una microprovetta da centrifuga. 2. Aggiungere 500 µl di soluzione di estrazione (Extraction Buffer) nella provetta da microcentrifuga. 3. Imbibire un tampone pulito nella soluzione contenuta nella provetta da microcentrifuga avendo cura nell estrazione di eliminare la soluzione in eccesso. 4. Appoggiare il tampone bagnato sulla superficie da analizzare e strofinare la superficie di interesse (vedi figura sottostante). 5. Inserire il tampone nella provetta da microcentrifuga e mescolare diverse volte in modo da rilasciare il campione nella soluzione di estrazione. 3. Vedi procedure specifiche per l esecuzione del test LFD. [3] User Manual - ALLflow Gluten Rapid Kit Rev. 1 04/01/2016

4 2 Preparazione dei campioni alimentari 2.3 Preparazione di campioni liquidi (prodotto finito e ingrediente crudo) 1. Prelevare dal kit e siglare una microprovetta da centrifuga. 2. Aggiungere 900 µl di soluzione di estrazione (Extraction Buffer) nella microprovetta da centrifuga. 3. Aggiungere 100 µl del campione dopo averlo mescolato. 4. Mescolare bene. 5. Vedi procedure specifiche per l esecuzione del test LFD. Se il campione si presenta troppo viscoso prima di procedere diluire ulteriormente il campione mantenendo il rapporto 1:1 tra campione e soluzione. 2.4 Preparazione di campioni solidi (prodotto finito e ingrediente crudo) 1. Prelevare un campione rappresentativo del vostro ingrediente/prodotto e macinarlo fino a ottenere una miscela omogenea. 2. Prelevare 0.2 g del campione macinato trasferendolo in una microprovetta da centrifuga. 3. Aggiungere 1.8 ml di soluzione di estrazione (Extraction Buffer). 4. Mescolare per almeno per tre minuti per favorire la sospensione del campione nella soluzione 5. Lasciare riposare fino a quando il colore risulta chiaro, questo passaggio favorisce la precipitazione del particolato, in alternativa centrifugare per secondi a rpm. 6. Vedi procedure specifiche per l esecuzione del test LFD. [4] User Manual - ALLflow Gluten Rapid Kit Rev. 1 04/01/2016

5 3 Preparazione dei campioni contenenti cioccolata 2.5 Preparazione del campione liquido e solido contenente cioccolata Fase 1 Istruzioni per campioni liquidi 1. Misurare 500 µl del campione liquido ben mescolato in una microprovetta da centrifuga. 2. Aggiungere 500 µl di soluzione di estrazione (Extraction Buffer) riscaldata a 60 C. Mescolare bene. Istruzioni per campioni solidi 1. Prelevare un campione rappresentativo del vostro ingrediente/prodotto e macinarlo fino a ottenere una miscela omogenea. 2. Pesare 1 g di campione in una microprovetta da centrifuga. 3. Aggiungere 1 ml di soluzione di estrazione (Extraction Buffer), Fase 2 riscaldato a 60 C. Mescolare bene fino alla fusione del cioccolato. Istruzioni comuni per entrambi i tipi di campione. 1. Prelevare dal kit una microprovetta da centrifuga avendo cura di indicare il nome del campione 2. Aggiungere 900 µl soluzione di estrazione (Extraction Buffer) nella microprovetta da centrifuga. 3. Aggiungere 100 µl del campione ben miscelato nella stessa microprovetta da centrifuga. 4. Centrifugare per 15 secondi a rpm. 5. Vedi procedure specifiche per l esecuzione del test LFD. [4] User Manual - ALLflow Gluten Rapid Kit Rev. 1 04/01/2016

6 4 Procedure specifiche per l esecuzione del test Prima dell uso attendere che il test LFD raggiunga la temperature ambiente. 1. Prelevare la strip LFD dalla confezione e posizionarla su di una superficie pulita, piatta ed asciutta. 2. Prelevare 100 µl dallo strato centrale della soluzione, utilizzando la stessa pipetta di trasferimento utilizzata per la preparazione del campione. Depositare 100 µl del campione nell area di applicazione (apertura rotonda, sample application well) ad una estremità del supporto LFD e attendere, dopo aver avviato il timer, 11 minuti. Interpretazione dei risultati ottenuti Disporre il test seguendo i seguenti riferimenti: La linea superiore (linea di controllo o control line), sarà alla sinistra della lettera C. La linea inferiore (linea del test o test line), apparirà a fianco della lettera T sul LFD. Tabella riassuntiva dei risultati Tempo di lettura Linea Controllo Linea Test Risultato Test Concentrazione 5 minuti Assente Presente o Assente 5 minuti Presente Assente Test non valido Test non completato attendere 11 minuti - 5 minuti Presente Presente Valido Maggiore di 10 ppm 11 minuti Presente Assente Valido Minore di 5 ppm 11 minuti Presente Presente Valido Maggiore di 5 ppm Dopo 15 minuti Lettura non attendibile Due linee presenti a 11 minuti e non a 5 minuti possono indicare una concentrazione di glutine tra 5 e 10 ppm. [5] User Manual - ALLflow Gluten Rapid Kit Rev. 1 04/01/2016

7 5 Domande frequenti Domanda: il campione non riesce a migrare lungo la strip entro i primi 5 minuti. Risposta: potrebbe essere necessario centrifugare il campione se questo non è stato già fatto durante la preparazione. Se il campione è già stato centrifugato diluire ulteriormente il campione mantenendo la proporzione 1:1 con il tampone. Questo potrebbe ridurre la sensibilità a 10 ppm per alcune matrici. Domanda: sulla linea del test compare un punto rosso ma tutto il resto è chiaro. Risposta: centrifugare il campione e ripetere utilizzando un nuovo test. La causa potrebbe essere il particolato contenuto nel campione stesso. Domanda: le farine o gli ingredienti che contengono una elevata concentrazione di gomma possono non scorrere efficacemente lungo il test. Risposta: per ovviare al problema prelevare 0.3 grammi di campione e diluirlo con 600 ul di etanolo al 60%, mescolare per 30 secondi e centrifugare per 20 secondi, successivamente proseguire seguendo le istruzioni per la preparazione dei campioni liquidi. 6 Dichiarazione di non responsabilità Generon srl non si assume responsabilità di alcun tipo, esplicite o implicite, eccetto garantire che i materiali di cui i propri prodotti si compongono sono di qualità standard. In caso di materiale difettoso, Generon srl si impegna a fornire un prodotto sostitutivo. Generon srl non è tenuta a rispondere per qualunque danno, inclusi danni speciali o consequenziali o spese che derivano direttamente o indirettamente dall`uso di questo prodotto. L acquirente può duplicare questo documento, in tutto o in parte, solo per scopi interni, a condizione che questa nota venga riportata in tutte le copie. Nella duplicazione l acquirente si impegna a compiere ogni ragionevole sforzo per impedire l'uso non autorizzato e la distribuzione delle informazioni sulla proprietà. Questo manuale è la semplice traduzione in lingua italiana del manuale in lingua straniera presente nel kit. [6] User Manual - ALLflow Gluten Rapid Kit Rev. 1 04/01/2016

ALLflow Elution Technologies Egg Proteins Rapid Test

ALLflow Elution Technologies Egg Proteins Rapid Test ALLflow Elution Technologies Egg Proteins Rapid Test Lateral Flow kit Cat. # ETBEGG-1003 Kit per la rilevazione rapida delle proteine dell uovo in campioni alimentari ed ambientali Manuale d uso Leggere

Dettagli

ALLflow Elution Technologies Milk Proteins Rapid Test

ALLflow Elution Technologies Milk Proteins Rapid Test ALLflow Elution Technologies Milk Proteins Rapid Test Lateral Flow kit Cat. N. ETMILK-1004 Kit per la rilevazione rapida delle proteine del latte in campioni alimentari ed ambientali Manuale d uso Leggere

Dettagli

ALLflow Elution Technologies Gluten Rapid Test

ALLflow Elution Technologies Gluten Rapid Test ALLflow Elution Technologies Gluten Rapid Test Lateral Flow kit Cat. # ETGLTN-1005 Kit per la rilevazione rapida del glutine in campioni alimentari ed ambientali Manuale d uso Leggere attentamente il manuale

Dettagli

QuickTox TM Kit for QuickScan Ochratoxin-A in Wine. Manuale d uso. Cat. # OTA-WINE

QuickTox TM Kit for QuickScan Ochratoxin-A in Wine. Manuale d uso. Cat. # OTA-WINE QuickTox TM Kit for QuickScan Ochratoxin-A in Wine Cat. # OTA-WINE Manuale d uso Via San Geminiano, 4 41030 San Prospero (MO)- Italy : +39 059 8637161 : +39 059 7353024 : immunolab@generon.it : www.generon.it

Dettagli

ALLwell Ingenasa Ingezim Gluten Quick

ALLwell Ingenasa Ingezim Gluten Quick ALLwell Ingenasa Ingezim Gluten Quick ELISA kit Cat. N. LFD030-Q TEST immunoenzimatico per la rivelazione quantitativa del glutine in campioni alimentari ed ambientali Manuale d uso Leggere attentamente

Dettagli

INGEZIM Gluten Quanti Test Guida all utilizzo

INGEZIM Gluten Quanti Test Guida all utilizzo INGEZIM Gluten Quanti Test Guida all utilizzo 1 - INTRODUZIONE Il kit è basato su un saggio immunoenzimatico ELISA di tipo sandwich come dettato dal Codex Alimentarius. Ogni pozzetto è rivestito sul fondo

Dettagli

ALLwell Elution Technologies Bovine Casein Protein

ALLwell Elution Technologies Bovine Casein Protein ALLwell Elution Technologies Bovine Casein Protein Elisa kit Cat. N. ETE-75CAS Kit per la rilevazione della caseina bovina in campioni alimentari Manuale d uso Leggere attentamente il manuale prima di

Dettagli

Progetto. Report tecnico di fine progetto

Progetto. Report tecnico di fine progetto Progetto Messa a punto e validazione di un protocollo per la rilevazione qualitativa di allergene soia in farina di grano tenero e duro con il kit ALLflow Soy Proteins Rapid Test Report tecnico di fine

Dettagli

RIDA QUICK Soya Extraction buffer Art. No. R7113

RIDA QUICK Soya Extraction buffer Art. No. R7113 RIDA QUICK Soya Extraction buffer Art. No. R7113 Tampone di estrazione per la preparazione dei campioni prima della determinazione con il kit RIDA QUICK Soya (Art. No. R7103) Test in vitro Conservare a

Dettagli

ACIDITA su burro, margarine, panna e grassi semilavorati PRINCIPIO REAGENTI PREPARAZIONE DEL REAGENTE STABILITA PREPARAZIONE DEL CAMPIONE CONDIZIONI DI REAZIONE (Edit) Gli acidi grassi del campione, in

Dettagli

RISOLUZIONE OIV-OENO MONOGRAFIA SUI TANNINI AGGIORNAMENTO DEL METODO PER LA DETERMINAZIONE DEI POLIFENOLI

RISOLUZIONE OIV-OENO MONOGRAFIA SUI TANNINI AGGIORNAMENTO DEL METODO PER LA DETERMINAZIONE DEI POLIFENOLI RISOLUZIONE OIV-OENO 574-2017 MONOGRAFIA SUI TANNINI AGGIORNAMENTO DEL METODO PER LA DETERMINAZIONE DEI POLIFENOLI L ASSEMBLEA GENERALE, Visto l articolo 2, paragrafo 2 iv dell Accordo del 3 aprile 2001

Dettagli

PROTOCOLLO RACCOLTA SANGUE PER ANALISI OMICHE

PROTOCOLLO RACCOLTA SANGUE PER ANALISI OMICHE PROTOCOLLO RACCOLTA SANGUE PER ANALISI OMICHE 00028 Autori Vittorio Sirolli Gianluigi Zaza Contenuti Premesse - Introduzione separazione del plasma Premesse - Introduzione separazione del plasma release

Dettagli

QuickTox Kit for QuickScan DON Flex (AQ-304-BG) Manuale d uso. Cat. # GX Leggere attentamente il manuale prima di procedere all uso del kit

QuickTox Kit for QuickScan DON Flex (AQ-304-BG) Manuale d uso. Cat. # GX Leggere attentamente il manuale prima di procedere all uso del kit QuickTox Kit for QuickScan DON Flex (AQ-304-BG) Cat. # GX12208 Versione Minima Software QS: 4.9.4 Update 3 Manuale d uso Leggere attentamente il manuale prima di procedere all uso del kit Via San Geminiano,

Dettagli

AFLA-V FOGLIO D ISTRUZIONI

AFLA-V FOGLIO D ISTRUZIONI AFLA-V FOGLIO D ISTRUZIONI CULTIVIAMO IL SUCCESSO MEDIANTE LA SCIENZA Nel settore della sicurezza alimentare,vicam è da più di 20 anni il primo fornitore di tecnologie innovative e di test rapidi per la

Dettagli

il laboratorio in una provetta

il laboratorio in una provetta MANUALE D USO REV 03/12/2008 MBS--HACCP&ACQUE EASY TEST METODO COLORIIMETRIICO RAPIIDO PER ANALIISII MIICROBIIOLOGIICHE MANUALE D USO MBS-HACCP&ACQUE Easy test: il laboratorio in una provetta 1.1 Caratteristiche

Dettagli

CLOSTRIDIUM DIFFICILE TOSSINE A e B

CLOSTRIDIUM DIFFICILE TOSSINE A e B MODALITA' DI RICHIESTA: Pazienti interni: tramite modulo interno prestampato. Pazienti esterni: tramite richiesta del medico curante. PREPARAZIONE DEL PAZIENTE ALL'ESAME: Nessuna. MODALITA' DI RACCOLTA

Dettagli

MODALITA DI ID DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA LABORATORIO di PREVENZIONE ISTRUZIONE OPERATIVA

MODALITA DI ID DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA LABORATORIO di PREVENZIONE ISTRUZIONE OPERATIVA ISTRUZIONE OPERATIVA MODALITA DI CAMPIONAMENTO DI VAR IE MATRICI PER ANALISI MICROBIOLOGICHE -UTENTI ESTERNI ID 02521 rev data di approvazione Descrizione delle modifiche FIRMA DI REDAZIONE NOMINATIVO

Dettagli

PRINCIPIO REAGENTI PREPARAZIONE DEL REAGENTE STABILITA TRATTAMENTO DEL CAMPIONE

PRINCIPIO REAGENTI PREPARAZIONE DEL REAGENTE STABILITA TRATTAMENTO DEL CAMPIONE PRINCIPIO REAGENTI PREPARAZIONE DEL REAGENTE STABILITA TRATTAMENTO DEL CAMPIONE ACIDO L-LATTICO su uova L acido L-lattico reagisce, per via enzimatica, con un derivato fenolico e induce la formazione di

Dettagli

15 Anti-D policlonale / incompleto

15 Anti-D policlonale / incompleto Scheda Tecnica 0123 Technical File No.: Prodotto: 15 Anti-D policlonale / incompleto Categoria di prodotto secondo la classificazione CE: Allegato II Lista A Struttura della scheda tecnica Descrizione

Dettagli

RIDA QUICK Soya Art. No. R7103

RIDA QUICK Soya Art. No. R7103 RIDA QUICK Soya Art. No. R7103 Test immunocromatografico per la determinazione di soia Test in vitro Conservare a 2-8 C Prodotto da: R-Biopharm AG An der neuen Bergstraße 17 D-64297 Darmstadt www.r-biopharm.com

Dettagli

DRUGFIT LEV1 LEV2 LEV3 REF KCQDRAB1 - KCQDRAB2 - KCQDRAB3

DRUGFIT LEV1 LEV2 LEV3 REF KCQDRAB1 - KCQDRAB2 - KCQDRAB3 DRUGFIT LEV1 LEV2 LEV3 REF KCQDRAB1 - KCQDRAB2 - KCQDRAB3 Per Uso Diagnostico In Vitro APPLICAZIONE D USO: Il DRUGFIT è destinato all uso come campione di controllo per monitorare le condizioni di dosaggio

Dettagli

QuickTox TM Kit for QuickScan

QuickTox TM Kit for QuickScan QuickTox TM Kit for QuickScan Aflatoxin FREE (AQ-209-BG) Cat. # GX11178 Manuale d uso Leggere attentamente il manuale prima di procedere all uso del kit Via San Geminiano, 4 41030 San Prospero (MO)- Italy

Dettagli

METADONE urinario in UV Cod. Z Metodo di conferma HPLC

METADONE urinario in UV Cod. Z Metodo di conferma HPLC urinario in UV Cod. Z Metodo di conferma HPLC INTRODUZIONE Il Metadone è una sostanza con una lunga storia di sostituto dell eroina. La sua determinazione di screening nei liquidi biologici (soprattutto

Dettagli

URISTIKFIT LEV1 REF KCQURST1

URISTIKFIT LEV1 REF KCQURST1 URISTIKFIT LEV1 REF KCQURST1 Per Uso Diagnostico In Vitro USO PREVISTO Il controllo URISTIKFIT è destinato all uso nel laboratorio clinico come materiale di controllo nelle procedure qualitative e semiquantitative

Dettagli

3-NITROTIROSINA PLASMATICA IN UV/VIS - FAST Codice Z61010

3-NITROTIROSINA PLASMATICA IN UV/VIS - FAST Codice Z61010 3-NITROTIROSINA PLASMATICA IN UV/VIS - FAST Codice Z61010 BIOCHIMICA La 3-nitrotirosina è un prodotto della nitrazione della tirosina mediata attraverso specie azotate reattive come l anione perossinitrito

Dettagli

METADONE urinario in UV Cod. Z Metodo di conferma HPLC

METADONE urinario in UV Cod. Z Metodo di conferma HPLC METADONE urinario in UV Cod. Z48010 Metodo di conferma HPLC INTRODUZIONE Il Metadone è una sostanza con una lunga storia di sostituto dell eroina. La sua determinazione di screening nei liquidi biologici

Dettagli

Metodo di conferma in HPLC

Metodo di conferma in HPLC 9 - TETRAIDROCANNABINOLO-COOH urinario in UV Cod. Z47010 Metodo di conferma in HPLC INTRODUZIONE Il 9 -THC-COOH è il metabolita urinario principale della Cannabis. La sua determinazione di screening nei

Dettagli

Per la conservazione viene aggiunta sodio azide a una concentrazione finale inferiore allo 0,1 %.

Per la conservazione viene aggiunta sodio azide a una concentrazione finale inferiore allo 0,1 %. Scheda Tecnica 0123 Technical File No.: 38 Prodotto: Categoria di prodotto secondo la classificazione CE: Albumina Bovina 22% 30% Allegato III Autocertificazione del produttore Struttura della scheda tecnica

Dettagli

RIDASCREEN FAST Senf/Mustard. Art. No. R6152. Test immunoenzimatico per l analisi quantitativa della Senape. Test in vitro. Conservare a 2-8 C

RIDASCREEN FAST Senf/Mustard. Art. No. R6152. Test immunoenzimatico per l analisi quantitativa della Senape. Test in vitro. Conservare a 2-8 C RIDASCREEN FAST Senf/Mustard Art. No. R6152 Test immunoenzimatico per l analisi quantitativa della Senape Test in vitro Conservare a 2-8 C Prodotto da: R-Biopharm AG An der neuen Bergstraße 17 D-64297

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA CAMPIONAMENTO ACQUA

ISTRUZIONE OPERATIVA CAMPIONAMENTO ACQUA Pagina 1 di 5 ISTRUZIONE OPERATIVA REVISIONE NUMERO DATA REDATTA DA DIR VERIFICATA DA RAQ APPROVATA DA AMM PARAGRAFO REVISIONATO NUMERO MOTIVO 00 15-01-09 Prima emissione 01 22-04-13 4.1.2 01 22-04-13

Dettagli

RIDASCREEN Histamin (enzymatic)

RIDASCREEN Histamin (enzymatic) RIDASCREEN Histamin (enzymatic) Test enzimatico per il dosaggio quantitativo di Istamina Art. No.: R1605 Test in vitro Conservare a 2-8 C R-Biopharm AG, Darmstadt, Germania Tel.: +49 (0) 61 51 81 02-0

Dettagli

Metodo di conferma in HPLC

Metodo di conferma in HPLC 9 - TETRAIDROCANNABINOLO-COOH urinario in UV Cod. Z47010 Metodo di conferma in HPLC INTRODUZIONE Il 9 -THC-COOH è il metabolita urinario principale della Cannabis. La sua determinazione di screening nei

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA CAMPIONAMENTO ACQUA

ISTRUZIONE OPERATIVA CAMPIONAMENTO ACQUA Pagina 1 di 6 ISTRUZIONE OPERATIVA REVISIONE NUMERO DATA REDATTA DA DIR (firma) VERIFICATA DA RAQ (firma) APPROVATA DA AMM (firma) PARAGRAFO REVISIONATO NUMERO MOTIVO 00 15-01-09 Prima emissione 01 22-04-13

Dettagli

Allegato III Autocertificazione del produttore

Allegato III Autocertificazione del produttore Scheda Tecnica 0123 Technical File No.: 24 Prodotto: Categoria di prodotto secondo la classificazione CE: Anti-Lua, Anti-Lub coombsreactive Allegato III Autocertificazione del produttore Struttura della

Dettagli

VALUTAZIONE DEL POTERE BATTERICIDA (SANIFICANTE 10)

VALUTAZIONE DEL POTERE BATTERICIDA (SANIFICANTE 10) VALUTAZIONE DEL POTERE BATTERICIDA (SANIFICANTE 10) 1. SCOPO Testare le capacità battericida del SANIFICANTE 10, detergente igienizzante a base di sali quaternari di ammonio, nelle condizioni di sporco

Dettagli

ACIDO IPPURICO e ACIDI o-m-p-metilippurici URINARI in UV Codice Z06010

ACIDO IPPURICO e ACIDI o-m-p-metilippurici URINARI in UV Codice Z06010 ACIDO IPPURICO e ACIDI o-m-p-metilippurici URINARI in UV Codice Z06010 BIOCHIMICA La determinazione dell Acido Ippurico urinario viene impiegata per il monitoraggio biologico dei soggetti esposti a Toluene.

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA CAMPIONAMENTO ALIMENTI

ISTRUZIONE OPERATIVA CAMPIONAMENTO ALIMENTI Pagina 1 di 5 ISTRUZIONE OPERATIVA REVISIONE NUMERO DATA REDATTA DA DIR VERIFICATA DA RAQ APPROVATA DA AMM PARAGRAFO REVISIONATO NUMERO MOTIVO 00 15/01/09 Prima emissione 01 15/03/12 5 02 24/01/13 3 02

Dettagli

ALLwell HistaSure ELISA Fast Track Kit

ALLwell HistaSure ELISA Fast Track Kit ALLwell HistaSure ELISA Fast Track Kit Cat. N. LFD048 Test immunoenzimatico per la rivelazione quantitativa di istamina in campioni ittici Manuale d uso Leggere attentamente il manuale prima di procedere

Dettagli

Ricettario macchina del pane A casa tua, i profumi e il gusto che trovi solo dal fornaio

Ricettario macchina del pane A casa tua, i profumi e il gusto che trovi solo dal fornaio Ricettario macchina del pane A casa tua, i profumi e il gusto che trovi solo dal fornaio Consigli e suggerimenti Per ottenere ottimi risultati, leggere i consigli seguenti: INGREDIENTI Usare solamente

Dettagli

ISTRUZIONE DI LAVORO IL CAMPIONAMENTO ACQUE AD USO POTABILE

ISTRUZIONE DI LAVORO IL CAMPIONAMENTO ACQUE AD USO POTABILE ISTRUZIONE DI LAVORO IL 5.7.01 CAMPIONAMENTO ACQUE AD USO POTABILE Redatto da: RSQ Firma Verificato e Approvato da: RD Firma RSQ/RD Ed 04 del 24/03/2015 Pag 1/5 OGGETTO La presente Istruzione di Lavoro

Dettagli

ScanGel ScanSol ml ml

ScanGel ScanSol ml ml ScanGel ScanSol 86448 100 ml 86449 500 ml MEZZO DI SOSPENSIONE DEI GLOBULI ROSSI IVD Tutti i prodotti fabbricati e commercializzati dalla società Bio-Rad sono sottoposti a un sistema di assicurazione qualità

Dettagli

LEVETIRACETAM PLASMATICO in UV Codice Z04310

LEVETIRACETAM PLASMATICO in UV Codice Z04310 LEVETIRACETAM PLASMATICO in UV Codice Z INTRODUZIONE Il trattamento del paziente epilettico richiede il contributo multidisciplinare di competenze mediche, farmacologiche, psicologiche e sociali. In questo

Dettagli

Progensa PCA3 Urine Specimen Transport Kit

Progensa PCA3 Urine Specimen Transport Kit Istruzioni per i medici Progensa PCA3 Urine Specimen Transport Kit Per l uso diagnostico in vitro. Solo per l esportazione dagli U.S.A. Istruzioni 1. Si consiglia di chiedere al paziente di bere una grande

Dettagli

Istruzioni di Campionamento

Istruzioni di Campionamento Il laboratorio Prochemia dispone di Istruzioni per il corretto di varie matrici. Fermo restando quanto riportato di seguito, il Cliente può sempre avvalersi delle informazioni fornite dal Tecnico Commerciale

Dettagli

BENZOILECGONINA (Metabolita della Cocaina) urinaria in Fluorimetria Cod. Z Metodo di conferma HPLC

BENZOILECGONINA (Metabolita della Cocaina) urinaria in Fluorimetria Cod. Z Metodo di conferma HPLC BENZOILECGONINA (Metabolita della Cocaina) urinaria in Fluorimetria Cod. Z46010 Metodo di conferma HPLC INTRODUZIONE La Cocaina è un alcaloide con una lunga storia di uso ed abuso. La sua determinazione

Dettagli

EXTRA-GENE I Kit per l estrazione del DNA genomico 50 Estrazioni

EXTRA-GENE I Kit per l estrazione del DNA genomico 50 Estrazioni IT Istruzioni d uso EXTRA-GENE I Kit per l estrazione del DNA genomico 50 Estrazioni REF 7059 1. Descrizione del prodotto EXTRA-GENE è un kit per l estrazione veloce del DNA genomico senza l utilizzo di

Dettagli

Per la conservazione viene aggiunta sodio azide a una concentrazione finale inferiore allo 0,1 %.

Per la conservazione viene aggiunta sodio azide a una concentrazione finale inferiore allo 0,1 %. Scheda Tecnica 0123 Technical File No.: 20 Prodotto: Categoria di prodotto secondo la classificazione CE: Anti-Cw monoclonale umano IgM Allegato III Autocertificazione del produttore Struttura della scheda

Dettagli

SPECIALfinder. Ricerca di allergeni alimentari con metodi molecolari

SPECIALfinder. Ricerca di allergeni alimentari con metodi molecolari SPECIALfinder Ricerca di allergeni alimentari con metodi molecolari Informazioni utili all ordine Estrazione del DNA Quantificazione del DNA estratto EXD001 ION Force DNA extractor (100 estrazioni) ACC2037

Dettagli

LEVETIRACETAM PLASMATICO in UV - FAST Codice Z84010

LEVETIRACETAM PLASMATICO in UV - FAST Codice Z84010 LEVETIRACETAM PLASMATICO in UV - FAST Codice Z84010 INTRODUZIONE Il trattamento del paziente epilettico richiede il contributo multidisciplinare di competenze mediche, farmacologiche, psicologiche e sociali.

Dettagli

BENZOILECGONINA (Metabolita della Cocaina) urinaria in Fluorimetria Cod. Z Metodo di conferma HPLC

BENZOILECGONINA (Metabolita della Cocaina) urinaria in Fluorimetria Cod. Z Metodo di conferma HPLC BENZOILECGONINA (Metabolita della Cocaina) urinaria in Fluorimetria Cod. Z46010 Metodo di conferma HPLC INTRODUZIONE La Cocaina è un alcaloide con una lunga storia di uso ed abuso. La sua determinazione

Dettagli

Analisi sul campo - Acidità

Analisi sul campo - Acidità Analisi sul campo - Acidità Acidità con metil-arancio 3 5 1 4 2 Acidità con fenolftleina 3 4 1 2 Analisi sul campo - Acidità Montare il puntale sulla siringa assicurando una connessione a tenuta. Per usare

Dettagli

Esercitazione 2 Colorazione di Gram

Esercitazione 2 Colorazione di Gram Esercitazione 2 Colorazione di Gram 1) Mettere 10 µl di coltura batterica sul vetrino; con il puntale della pipetta distribuire uniformemente la sospensione batterica. 2) FISSAZIONE: far asciugare all

Dettagli

RIDASCREEN FAST Gliadin sensitive. Art. No. R7051. Test immunoenzimatico per l analisi quantitativa delle gliadine e delle prolamine corrispondenti

RIDASCREEN FAST Gliadin sensitive. Art. No. R7051. Test immunoenzimatico per l analisi quantitativa delle gliadine e delle prolamine corrispondenti RIDASCREEN FAST Gliadin sensitive Art. No. R7051 Test immunoenzimatico per l analisi quantitativa delle gliadine e delle prolamine corrispondenti Test in vitro Conservare a 2-8 C Prodotto da: R-Biopharm

Dettagli

PROTOPORFIRINA IX libera eritrocitaria e ZincoPROTOPORFIRINA su SANGUE INTERO in FLUORESCENZA Codice Z39010

PROTOPORFIRINA IX libera eritrocitaria e ZincoPROTOPORFIRINA su SANGUE INTERO in FLUORESCENZA Codice Z39010 PROTOPORFIRINA IX libera eritrocitaria e ZincoPROTOPORFIRINA su SANGUE INTERO in FLUORESCENZA Codice Z INTRODUZIONE La determinazione della ZincoProtoporfirina Eritrocitaria (ZPP-WB) viene usata come test

Dettagli

PROGENSA PCA3 Urine Specimen Transport Kit

PROGENSA PCA3 Urine Specimen Transport Kit PROGENSA PCA3 Urine Specimen Transport Kit Istruzioni per i medici Per l uso diagnostico in vitro. Solo per l esportazione dagli U.S.A. Istruzioni 1. Si consiglia di chiedere al paziente di bere una grande

Dettagli

XVII ZOLFO. Metodo XVII.1 DETERMINAZIONE DELLO ZOLFO TOTALE. Metodo XVII.2 DETERMINAZIONE DELLO ZOLFO DA SOLFATI

XVII ZOLFO. Metodo XVII.1 DETERMINAZIONE DELLO ZOLFO TOTALE. Metodo XVII.2 DETERMINAZIONE DELLO ZOLFO DA SOLFATI XVII ZOLFO Metodo XVII.1 DETERMINAZIONE DELLO ZOLFO TOTALE Metodo XVII.2 DETERMINAZIONE DELLO ZOLFO DA SOLFATI XVII - ZOLFO Metodo XVII.1 DETERMINAZIONE DELLO ZOLFO TOTALE 1. Principio Il campione viene

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI

CARATTERISTICHE GENERALI DENOMINAZIONE DI VENDITA Olio extra vergine di oliva(miscela di oli di oliva originari dell Unione Europea - MARCHIO Big Chef - COD. INTERNO OLIOETRA10/100BIG - UNITA' DI VENDITA: Dispenser da 100 monodosi

Dettagli

Sintesi dell acetanilide

Sintesi dell acetanilide Sintesi dell acetanilide N 2 Cl N + + C 3 benzenammina anidride etanoica N - fenilacetammide acido etanoico (anilina) (anidride acetica) (acetanilide) (acido acetico) d = 1,02 g/ml d = 1,08 g/ml PM = 135

Dettagli

Speed Duo Leish K/Ehrli

Speed Duo Leish K/Ehrli Speed Duo Leish K/Ehrli TM IT Speed Duo Leish K/Ehrli TM Kit di diagnosi veterinaria Solo per uso in vitro INTERESSE CLINICO La leishmaniosi canina è una malattia dovuta alla proliferazione nei macrofagi

Dettagli

Rovigo, 2 marzo Giulia Rosar Tecna s.r.l.

Rovigo, 2 marzo Giulia Rosar Tecna s.r.l. Campionamento ed analisi Rovigo, 2 marzo 2013 Giulia Rosar Tecna s.r.l. La filiera analitica Campionamento Sotto campionamento Preparazione del campione Analisi Errore Origine dell erroreerrore Lotto Campione

Dettagli

VARIAZIONI MORFOLOGICHE CELLULARI NELLA DIAGNOSI DELLE INTOLLERANZE ALIMENTARI

VARIAZIONI MORFOLOGICHE CELLULARI NELLA DIAGNOSI DELLE INTOLLERANZE ALIMENTARI VARIAZIONI MORFOLOGICHE CELLULARI NELLA DIAGNOSI DELLE INTOLLERANZE ALIMENTARI Dott. K. Carr Università di Sunderland - GB Traduzione a cura di: Dott.ssa Rossella Cafuoti E-mail: kevin.carr@sunderland.ac.uk

Dettagli

Acido 3,5-dinitrosalicilico Glucosio Acido 3-amino-5-nitrosalicilico Acido gluconico (Incolore-giallo leggero)

Acido 3,5-dinitrosalicilico Glucosio Acido 3-amino-5-nitrosalicilico Acido gluconico (Incolore-giallo leggero) 1 Determinazione di zuccheri riducenti e di amido in banana in relazione alle condizioni di conservazione (Corso di Fisiologia della produzione e della post-raccolta) In banana durante il processo di maturazione

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO DTP 07 Patate, cipolle e carote arricchite in selenio

DOCUMENTO TECNICO DTP 07 Patate, cipolle e carote arricchite in selenio Pag. 1 di 5 DOCUMENTO TECNICO Patate, cipolle e carote arricchite in selenio CCPB SRL 40126 Bologna Italy Via J. Barozzi, 8 tel. 051/6089811 fax 051/254842 www.ccpb.it ccpb@ccpb.it Redatto il 2010-04-01

Dettagli

Utilizzeremo un kit analitico per valutare la qualità dell acqua potabile delle nostre case, scuole e fontanelle cittadine.

Utilizzeremo un kit analitico per valutare la qualità dell acqua potabile delle nostre case, scuole e fontanelle cittadine. Acqua in brocca Ciao! Io sono LABBY e vi farò da guida per l analisi dell acqua del vostro rubinetto! Utilizzeremo un kit analitico per valutare la qualità dell acqua potabile delle nostre case, scuole

Dettagli

WITNESS RELAXIN GENERALITÀ

WITNESS RELAXIN GENERALITÀ WITNESS RELAXIN WITNESS RELAXIN GENERALITÀ Il kit WITNESS RELAXIN è utilizzato nella diagnosi di gravidanza della cagna e della gatta e permette la distinzione tra gravidanza vera e pseudogravidanza nella

Dettagli

BENZOILECGONINA (Metabolita della Cocaina) urinaria in GC-MS Cod. GC Metodo di conferma GC-MS

BENZOILECGONINA (Metabolita della Cocaina) urinaria in GC-MS Cod. GC Metodo di conferma GC-MS BENZOILECGONINA (Metabolita della Cocaina) urinaria in GC-MS Cod. GC46010 Metodo di conferma GC-MS INTRODUZIONE La Cocaina è un alcaloide con una lunga storia di uso ed abuso. La sua determinazione di

Dettagli

3021 Ossidazione dell antracene ad antrachinone

3021 Ossidazione dell antracene ad antrachinone ssidazione dell antracene ad antrachinone Ce IV (NH ) (N ) 6 C H CeH 8 N 8 8 C H 8 (78.) (58.) (8.) Riferimento in letteratura: Tse-Lok Ho et al., Synthesis 97, 6; Classificazione Tipo di reazione e classi

Dettagli

RIDASCREEN Gliadin. Art. No. R7001

RIDASCREEN Gliadin. Art. No. R7001 RIDASCREEN Gliadin Art. No. R7001 Test immunoenzimatico per l analisi quantitativa dei frammenti peptidici delle gliadine e delle prolamine corrispondenti Test in vitro Conservare a 2-8 C 2 RIDASCREEN

Dettagli

AUTO-TEST HIV. FOGLIETTO ILLUSTRATIVO PER AUTOTEST Leggere attentamente tutte le istruzioni prima di iniziare il test

AUTO-TEST HIV. FOGLIETTO ILLUSTRATIVO PER AUTOTEST Leggere attentamente tutte le istruzioni prima di iniziare il test AUTO-TEST HIV FOGLIETTO ILLUSTRATIVO PER AUTOTEST Leggere attentamente tutte le istruzioni prima di iniziare il test Prenditi un minuto per la tua salute 15 C 30 C 51-1061 D CONTENUTI INSTI KIT A. BOTTIGLIETTE

Dettagli

IMMUFIT LEV1 REF KCQIMMU1

IMMUFIT LEV1 REF KCQIMMU1 IMMUFIT LEV1 REF KCQIMMU1 Per Uso Diagnostico In Vitro APPLICAZIONE D USO: Questo prodotto è inteso per l uso diagnostico in vitro come controllo di qualità dell accuratezza degli immunodosaggi sui sistemi

Dettagli

WITNESS PARVO INTRODUZIONE

WITNESS PARVO INTRODUZIONE WITNESS PARVO WITNESS PARVO INTRODUZIONE Il Parvovirus canino (CPV) appartiene ad un sottogruppo del parvovirus felino. È in stretto rapporto col virus della panleucopenia felina e col virus dell'enterite

Dettagli

Morbipan SemilavoraTO. Dosaggio 100% Modalità di utilizzo Mescolare direttamente Inventis Morbipan con acqua e lievito.

Morbipan SemilavoraTO. Dosaggio 100% Modalità di utilizzo Mescolare direttamente Inventis Morbipan con acqua e lievito. Dosaggio 100% Morbipan Modalità di utilizzo Mescolare direttamente Inventis Morbipan con acqua e lievito. Farina di grano; Zucchero; Latte intero in polvere; Siero di latte in polvere; Sale; Grassi vegetali;

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO. Microrganismi EZ-CFU USO PREVISTO COMPONENTI DELLA FORMULA

ISTRUZIONI PER L USO. Microrganismi EZ-CFU USO PREVISTO COMPONENTI DELLA FORMULA ISTRUZIONI PER L USO Microrganismi EZ-CFU USO PREVISTO I microrganismi EZ-CFU sono preparati numerati liofilizzati di microrganismi da utilizzare in laboratori industriali per scopi di controllo di qualità.

Dettagli

PCR-Cooler. Manuale d'uso

PCR-Cooler. Manuale d'uso Manuale d'uso Manuale vedi Fig. Tab. a pag. d'uso Copyright 2015 Eppendorf AG, Germany. All rights reserved, including graphics and images. No part of this publication may be reproduced without the prior

Dettagli

RIDASCREEN FAST Vitamin B12 Art. Nr. R2103

RIDASCREEN FAST Vitamin B12 Art. Nr. R2103 RIDASCREEN FAST Vitamin B12 Art. Nr. R2103 Test immunoenzimatico per l analisi quantitativa della vitamina B 12 Test in vitro Conservare a 2-8 C Prodotto da: R-Biopharm AG An der neuen Bergstraße 17 D-64297

Dettagli

R (preinfialato in cuvetta): miscela alcolica con potassa, fenoftaleina derivato. * (10 test) * (100 test)

R (preinfialato in cuvetta): miscela alcolica con potassa, fenoftaleina derivato. * (10 test) * (100 test) Il tenore di acidità in un grasso alimentare è dato dalla quantità di acidi grassi liberi derivanti dall irrancidimento idrolitico dei trigliceridi. Quest alterazione si verifica in condizioni non idonee

Dettagli

ALLwell e ALLflow. Ricerca di allergeni alimentari con metodi immunochimici

ALLwell e ALLflow. Ricerca di allergeni alimentari con metodi immunochimici ALLwell e ALLflow Ricerca di allergeni alimentari con metodi immunochimici Il fenomeno degli allergeni occulti è legato alla presenza in modo non esplicito di un allergene in un alimento. Il confezionamento

Dettagli

Scheda del protocollo QIAsymphony SP

Scheda del protocollo QIAsymphony SP Scheda del protocollo QIAsymphony SP Protocollo Cellfree200_V5_DSP Informazioni generali Per uso diagnostico in vitro. Kit Campioni Nome del protocollo Set di Controllo del Test predefinito Parte modificabile

Dettagli

Acetifici Italiani Modena. Crema con Aceto Balsamico di Modena IGP (39%)

Acetifici Italiani Modena. Crema con Aceto Balsamico di Modena IGP (39%) COMPOSIZIONE Ingredienti : Mosto d'uva cotto, ''Aceto Balsamico di Modena IGP'' 39% (Aceto di Vino, mosto d'uva concentrato, mosto d'uva cotto, colorante caramello E 150d), Aceto di vino, Addensanti: Gomma

Dettagli

BRESAOLA PUNTA D ANCA ½ SV

BRESAOLA PUNTA D ANCA ½ SV Pagina 1 di 2 Denominazione di vendita: Ingredienti: Additivi alimentari: Allergeni: Altre diciture in etichetta: Affumicatura: Stagionatura: Descrizione del prodotto ed ingredienti Bresaola punta d anca

Dettagli

RIDASCREEN FAST DON SC Art. Nr. R5905

RIDASCREEN FAST DON SC Art. Nr. R5905 RIDASCREEN FAST DON SC Art. Nr. R5905 Test immunoenzimatico per il dosaggio quantitativo di deossinivalenolo Federal Grain Inspection Services CERTIFICATE NO. FGIS 2014-052 Test in vitro Conservare a 2-8

Dettagli

SCHEDA TECNICA POMODORI SECCHI

SCHEDA TECNICA POMODORI SECCHI SCHEDA TECNICA POMODORI SECCHI 1 SCHEDA DESCRITTIVA 1.1 DENOMINAZIONE DI VENDITA E una conserva alimentare costituita da pomodori secchi, in vaschetta da 1900g con trattamento termico di pastorizzazione.

Dettagli

MBT Sepsityper IVD Kit

MBT Sepsityper IVD Kit 1834338 Istruzioni per l uso MBT Sepsityper IVD Kit Kit per l identificazione di microrganismi da emocolture positive per mezzo del sistema IVD MALDI Biotyper I prodotti CARE sono progettati per fornire

Dettagli

SCHEDA TECNICA Pagina 1 di 6

SCHEDA TECNICA Pagina 1 di 6 SCHEDA TECNICA Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI GENERALI Codice (cartone) 2351 Nome Prodotto CORNETTO BUONSENSO VUOTO -50% ZUCCHERI -30% GRASSI - MADREVEGA Linea Prodotto Prontoforno Codice Ean14 Unità di Vendita

Dettagli

Caratteristiche prestazionali

Caratteristiche prestazionali Caratteristiche prestazionali Kit RNeasy DSP FFPE, Versione 1 73604 Gestione della versione Il presente è il documento Caratteristiche prestazionali del kit RNeasy DSP FFPE, Versione 1, R1. Prima di eseguire

Dettagli

Croissant all'albicocca senza glutine surgelato

Croissant all'albicocca senza glutine surgelato Croissant all'albicocca senza glutine surgelato PERSONE INTOLLERANTI AL GLUTINE - 80g realizzato artigianalmente con materie prime prive di glutine e frumento INGREDIENTI: amido di mais, uova, burro, zucchero,

Dettagli

Acetifici Italiani Modena. Aceto di Vino Bianco 6% Acidità

Acetifici Italiani Modena. Aceto di Vino Bianco 6% Acidità Ingredienti : Vino, antiossidante: solfiti. Caratteristiche delle materie prime: Aceto da vino proveniente da selezionate cantine italiane. Caratteristiche organolettiche del prodotto finito: Aspetto:

Dettagli

Sostanze d Abuso urinarie in LC-MS Cod. LC Metodo di conferma in LC-MS

Sostanze d Abuso urinarie in LC-MS Cod. LC Metodo di conferma in LC-MS in LC-MS Cod. LC74010 Metodo di conferma in LC-MS INTRODUZIONE La determinazione delle sostanze d abuso nei liquidi biologici (soprattutto in urina) viene generalmente effettuata in prima istanza usando

Dettagli

Determinazione di zuccheri riducenti e di amido in banana in relazione alle condizioni di conservazione

Determinazione di zuccheri riducenti e di amido in banana in relazione alle condizioni di conservazione 1 Determinazione di zuccheri riducenti e di amido in banana in relazione alle condizioni di conservazione In banana durante il processo di maturazione avviene la trasformazione di amido in zuccheri riducenti

Dettagli

WITNESS GIARDIA INTRODUZIONE

WITNESS GIARDIA INTRODUZIONE WITNESS GIARDIA WITNESS GIARDIA INTRODUZIONE Giardia intestinalis (sin. G. duodenalis o G. lamblia) è un protozoo parassita dell apparato gastrointestinale di numerose specie di animali (ad es. cane e

Dettagli

Rifrattometro portatile Strumenti ottici portatili per misurare la concentrazione

Rifrattometro portatile Strumenti ottici portatili per misurare la concentrazione PCE Italia s.r.l. Via Pesciatina 878 / B-Interno 6 55010 Gragnano (LUCCA) Italia Telefono: +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-instruments.com/italiano Rifrattometro portatile

Dettagli

Non bisogna lasciarsi ingannare dalle raffigurazioni riportate in etichetta.

Non bisogna lasciarsi ingannare dalle raffigurazioni riportate in etichetta. L ETICHETTA L insieme delle informazioni dell etichettatura sono riportate non solo sull etichettatura apposta sul prodotto, ma anche sull imballaggio o sul dispositivo di chiusura. Tutte le indicazioni

Dettagli

Test Monofase di Ovulazione Previsione Facile Autodiagnosi

Test Monofase di Ovulazione Previsione Facile Autodiagnosi Test Monofase di Ovulazione Previsione Facile Autodiagnosi MANUALE D USO ATTENZIONE: Gli operatori devono leggere e capire completamente questo manuale prima di utilizzare il prodotto. 0197 ITALIANO 2

Dettagli

RISOLUZIONE OIV-OENO

RISOLUZIONE OIV-OENO RISOLUZIONE OIV-OENO 506-2016 MONOGRAFIA SULLA ZEOLITE SELETTIVA (FAUJASITE) L ASSEMBLEA GENERALE, Visto l articolo 2, paragrafo 2 iv dell'accordo del 3 aprile 2001, che istituisce l'organizzazione internazionale

Dettagli

Ordinanza del DFI concernente i cereali, le leguminose, le proteine vegetali e i loro derivati

Ordinanza del DFI concernente i cereali, le leguminose, le proteine vegetali e i loro derivati Ordinanza del DFI concernente i cereali, le leguminose, le proteine vegetali e i loro derivati Modifica del 13 ottobre 2010 Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina: I L ordinanza del DFI del

Dettagli

GENERAL FRUIT. CARATTERISTICHE GENERALI - INGREDIENTI Cloruro di sodio, ioduro di potassio (0,0039%), antiagglomerante: E535.

GENERAL FRUIT. CARATTERISTICHE GENERALI - INGREDIENTI Cloruro di sodio, ioduro di potassio (0,0039%), antiagglomerante: E535. DENOMINAZIONE DI VENDITA SALE IODATO - MARCHIO Big Chef - COD. INTERNO SALE1/1000BOBIG - UNITA' DI VENDITA: Dispenser da 1000 monodosi da 1 g CARATTERISTICHE GENERALI - INGREDIENTI Cloruro di sodio, ioduro

Dettagli

Test Rapidi Envirologix per l analisi di Micotossine e OGM

Test Rapidi Envirologix per l analisi di Micotossine e OGM Test Rapidi Envirologix per l analisi di Micotossine e OGM Fondata nel 1996, Envirologix ha costruito nel tempo la sua solida base scientifica diventando un leader di mercato a livello globale nello sviluppo

Dettagli

Scheda del protocollo QIAsymphony SP

Scheda del protocollo QIAsymphony SP Scheda del protocollo QIAsymphony SP Protocollo DNA_Blood_400_V6_DSP Informazioni generali Per uso diagnostico in vitro. Questo protocollo è previsto per la purificazione del DNA genomico totale e mitocondriale

Dettagli

SCHEDA TECNICA Pagina 1 di 6

SCHEDA TECNICA Pagina 1 di 6 SCHEDA TECNICA Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI GENERALI Codice (cartone) 1143767 Nome Prodotto SFOGLIATELLA NAPOLETANA Linea Prodotto Prontoforno Codice Ean14 Unità di Vendita (cartone) 08003269114374 Codice

Dettagli

Kit di estrazione degli acidi nucleici

Kit di estrazione degli acidi nucleici Kit di estrazione degli acidi nucleici Guida alla selezione Gli sviluppi dei metodi di rilevazione e di quantificazione basati sulle Real-Time PCR hanno contribuito in modo significativo ad aumentare l'efficienza

Dettagli