IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio"

Transcript

1 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio C Campionato PARABIAGO JUNIORES 4-1 A Campionato ALLIEVI 1999 VANZAGHESE 0-0 D Campionato CANEGRATE E OSL ALLIEVI A Campionato GIOVANISSIMI 2001/02 RESCALDA 1-2 Amichevole RESCALDA ESORDIENTI Amichevole POGLIANESE PULCINI Amichevole PULCINI 2006 RESCALDA 2-0 Amichevole PULCINI 2007 N QUADRANGOLARE Amichevole PULCINI 2007 G QUADRANGOLARE Amichevole PICCOLI AMICI 2008/09 QUADRANGOLARE JUNIORES

2 PARABIAGO JUNIORES 4-1 Partita purtroppo brutta non siamo riusciti a giocare come sappiamo troppi infortuni e defezioni varie pero i ragazzi sono compatto e sono pronti a rifarsi. Dimentichiamo in fretta questa sconfitta e pensiamo subito a sabato prossimo Bravi ragazzi Gianfranco PULCINI 2005 POGLIANESE PULCINI Pomeriggio umido che si scalda con le giocate preziose e di ottima fattura dei nostri ragazzi. Le azioni da raccontare sarebbero tantissime...buonissima la prova di tutta la squadra in generale. Il cammino di preparazione al campionato prosegue speditamente!! Un saluto da Pogliano.

3 Ivano e Alessio PULCINI 2006 PULCINI 2006 RESCALDA 2-0 Iniziamo la partita con voglia e grinta facendo capire all avversario che oggi è dura affrontarci, creiamo delle belle frame offensive e cerchiamo in ogni modo di liberarci al tiro ma la loro difesa è attenta e ci respinge quasi tutte le nostre offensive tranne che a metà tempo con un azione bellissima riusciamo a calciare da buona posizione e troviamo il loro portiere ben preparato che disinnesca un potente tiro del nostro capitano JAVIER LUCHINO ZANETTI, cerchiamo in tutti i modi di segnare ma non centriamo la porta, il nostro portiere inoperoso. Secondo tempo riprendiamo subito ad attaccare e chiudiamo gli avversari nella loro metà campo, cerchiamo il gol in tutti i modi e da tutte le posizioni ma oggi il loro portiere era in giornata SUPER disinnesca ogni tentativo dei nostri attaccanti, con CR7 MINERBA salva in angolo per ben 3 volte, con WESLY CARBONE SNEIJDER prendiamo un palo e una traversa ma deviati sempre dal loro portiere, anche sul nostro nuovo acquisto EDER CRISTIANO CITADINIS compie due miracoli strepitosi ma a furia di tentare a 3 minuti dalla fine del tempo su una bella azione dei nostri finalizza imparabilmente il solito CR7 MINERBA 1-0

4 Terzo tempo è il copia incolla del secondo tempo con il loro portiere che indossa il mantello da super eroe e salva tutto!! Ma non può nulla sul siluro all incrocio del nostro MAICON BESAR a metà tempo 2-0!! Cerchiamo ancora di ampliare il vantaggio ma non riusciamo a superare il loro muro difensivo, Nonostante ciò gli avversari provano a sorprenderci in contropiede ma la nostra difesa guidata dalla coppia IVAN RENDI CORDOBA e RICCARDO CARLOS fa dormire sonni tranquilli al nostro portiere e chiudiamo la partita sul 2-0 senza particolari affanni Ottima prestazione dei nostri che avranno fatto almeno 40 minuti di buon calcio a creare e provare a vincere e dominare la partita contro un avversario che al di là del risultato ha fato una buona gara, siamo sulla strada giusta!! Avanti così!! Christian SSMARTIRI -AMOR SPORTIVA 2-2 PULCINI 2007 sq. NERA TRIANGOLARE in campo Critelli Taje' Cavallaro Varrà Filadelfo in porta. Bel tentativo di Taje ' ma la palla finisce fuori. Cavallaro recupera palla. i nostri sono in attacco. Esce Cavallaro entra Pittore. Ottima parata di Filadelfo. Ottima difesa di Varrà. Gol avversario. Taje' tenta un tiro in rete ma il portiere riesce a parare. I nostri attaccano ma hanno poca fortuna la palla non riesce ad entrare. Gol avversario. Fine primo tempo 0.2 secondo tempo in campo Critelli Taje' Cavallaro Varrà Filadelfo in porta. Varrà ferma la palla. Autorete avversaria. Ennesimo tentativo di Taje'ma nulla di fatto. Cavallaro sfiora la porta. Attento Filadelfo in porta para una palla gol. Tentativo di Critelli ma nulla di fatto. Gol di squadra SS MARTIRI. fine partita 2.2

5 SSMARTIRI -AMOR SPORTIVA NERA 2-4 in campo Critelli Pittore Taje' Varrà Amin in porta Varrà tenta un tiro in rete ma lapilli finisce fuori anche Pittore tenta un tiro gol ma il portiere riesce a parare. Ottimo assist tra Pittore e Taje' ma nulla di fatto. Bellissimo gol di Critelli su passaggio di Pittore. Ancora Critelli tenta un tiro in porta ma il portiere para. I nostri ragazzi attaccano. Varrà prende il palo. Ottima parata di Amin. Assist tra Pittore e Taje'. Gol avversario. Secondo gol avversario. Tenta Critelli un tiro gol ma la palla viene fermata dal portiere. Fine primo tempo 1.2 Secondo tempo in campo Critelli Taje Cavallaro Varrà Filadelfo in porta Ottima difesa di Varrà. Terzo gol avversario. Oggi i nostri giallo neri non ci sono. Gol di Cavallaro. Entra Aura esce Varrà. Aura recupera palla. Taje' tenta un tiro in porta ma il portiere para. Critelli recupera palla. Bellissima parata di Filadelfo. Quarto gol avversario. Fine partita 2.4

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016 GIR C 09/04 VIRTUS CORNAREDO JUNIORES 1-1 C 10/04 ALLIEVI 1999 UBOLDESE 0-1 D 09/04 PARABIAGO ALLIEVI 2000 1-2 D 10/04 GIOVANISSIMI 2001/02 ROBUR ALBAIRATE

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL JUNIORES ALLIEVI 1999 ALLIEVI 2000 GIOVANISSIMI 2001/2002 ESORDIENTI 2004 PULCINI 2005 PULCINI 2006 PULCINI 2007 PICCOLI AMICI 2008/09 ALLIEVI 1999 Impegnati nel torneo di

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 14 al 20 marzo2016

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 14 al 20 marzo2016 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 14 al 20 marzo2016 GIR C 19/03 CANEGRATE JUNIORES 2-0 D 20/03 OSL GARBAGNATE ALLIEVI 2000 4-0 D 20/03 GIOVANISSIMI 2001/02 CASOREZZO 5-1 PER LE PARTITE DEI PICCOLI AMICI,

Dettagli

SCUOLA CALCIO. Le partite del fine settimana. ESORDIENTI Colline Alfieri 1-2. ESORDIENTI Mista 2004/05 - Cantarana 1-3

SCUOLA CALCIO. Le partite del fine settimana. ESORDIENTI Colline Alfieri 1-2. ESORDIENTI Mista 2004/05 - Cantarana 1-3 SCUOLA CALCIO Le partite del fine settimana ESORDIENTI 2004 - Colline Alfieri 1-2 Marcatori Bianco Risultato bugiardo alla fine di una partita giocata sempre all attacco e tenendo il pallino del gioco.

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 23 febbraio al 1 marzo 2015

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 23 febbraio al 1 marzo 2015 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 23 febbraio al 1 marzo 2015 GIR B 28/02 campionato ALLIEVI 1998 CALCIO S. GIORGIO 2-1 D 29/02 campionato SPORTING CESATE ALLIEVI 1999 3-1 C 28/02 campionato VILLA CORTESE

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 20 al 27 ottobre 2014

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 20 al 27 ottobre 2014 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 20 al 27 ottobre 2014 GIR E 27/10 ALLIEVI 1998 MARNATE NIZZOLINA 1-4 L 26/10 OSSONA ALLIEVI 1999 1-4 26/10 AMICI DELLO SPORT GIOVANISSIMI 2000 0-1 N 26/10 S.M. KOLBE GIOVANISSIMI

Dettagli

All In - Ath Strasburgo

All In - Ath Strasburgo All In - Ath Strasburgo ALL IN - ATH STRASBURGO 3-7 Partita esilarante quella tra gli ALL IN, che dopo 3 sconfitte consecutive cercano la prima vittoria in campionato,e gli ATH.STRASBURGO che cercano la

Dettagli

Serie C; Giornata 4, Total 90 - Open Bar

Serie C; Giornata 4, Total 90 - Open Bar Serie C; Giornata 4, Total 90 - Open Bar TOTAL 90 - OPEN BAR 4-8 COMMENTO: La partita di oggi vede contro 2 squadre di bassa classifica : una à i TOTAL 90 di capitan BORRUSO, 1 vittoria e 2 sconfitte fin

Dettagli

TERZA CATEGORIA JUNIORES

TERZA CATEGORIA JUNIORES EVENTI DAL 25 settembre al 1ottobre 2017 TERZA CATEGORIA LEGNARELLO SSM Calcio SAN GIORGIO 3-0 JUNIORES LEGNARELLO SSM ARDOR 3-1 Legnano, 30 settembre 2017 ASD LEGNARELLO VS ARDOR Risultato finale 3-1

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 22 al 28 Settembre 2014

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 22 al 28 Settembre 2014 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 22 al 28 Settembre 2014 28/09 CAMPIONATO Gir. E 28/09 CAMPIONATO Gir. L 27/09 CAMPIONATO Gir. B 28/09 CAMPIONATO Gir. N BUSTESE ALLIEVI 1998 0-5 ALLIEVI 1999 MOCCHETTI 1-0

Dettagli

MANIFESTAZIONE AUTUNNALE 2016 PRIMI CALCI 09 PICCOLI AMICI 10

MANIFESTAZIONE AUTUNNALE 2016 PRIMI CALCI 09 PICCOLI AMICI 10 Federazione Italiana Giuoco Calcio Delegazione Provinciale di Milano Via Riccardo Pitteri, 95/2-20134 MILANO Tel. 02.21722700 - Fax 02.21722702/714 MANIFESTAZIONE AUTUNNALE 2016 PRIMI CALCI 09 PICCOLI

Dettagli

Allenamento dei principi tattici

Allenamento dei principi tattici Allenamento dei principi tattici LE PARTITE A TEMA PARTE PRIMA DARIO MODENA Tecnico Giovanissimi Regionali 1994 Parma Calcio Lombardia Responsabile Tecnico Scuola Calcio E. Riva Nei settori giovanili ci

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 24 al 30 ottobre 2016

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 24 al 30 ottobre 2016 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 24 al 30 ottobre 2016 GIR C 29/10 JUNIORES VICTOR 2-10 B 30/10 ORAT. LAINATE RAG. ALLIEVI 2000 0-3 AMICHEVOLE PULCINI 2006 RESCALDA 8-2 PER LE PARTITE DEI PICCOLI AMICI,PRIMI

Dettagli

S.S.D. CALCIO TUSCIA

S.S.D. CALCIO TUSCIA S.S.D. CALCIO TUSCIA Categ. Allievi Il completamento Periodizzazione ed aspetti generali dagli 14 ai 16 anni IPOTETICA PROGRAMMAZIONE LOGISTICA DELL ATTIVITÁ DURATA DELL ATTIVITÁ FREQUENZA SETTIMANALE

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 20 al 26 marzo 2017

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 20 al 26 marzo 2017 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 20 al 26 marzo 2017 GIR C 25/03 OSSONA JUNIORES 4-1 A 26/03 ALLIEVI 2000 VANZAGHELLESE 2-0 24/03 Amichevole ORATORIANA VITTUONE ESORDIENTI 2005 1-9 PER LE PARTITE DEI PICCOLI

Dettagli

ALLENAMENTO A TEMA: IL POSSESSO PALLA

ALLENAMENTO A TEMA: IL POSSESSO PALLA ALLENAMENTO A TEMA: IL OSSESSO ALLA RUOLO: ortiere. ETA E CATEGORIA: da 8 a 10 anni (ulcini); valido anche per gli Esordienti. Da 2/3 portieri in su: allenamento valido anche per un numero elevato di portieri.

Dettagli

Hockey arena. Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo. Punto d ingaggio. = Punti d ingaggio. Linea di porta. Barriere.

Hockey arena. Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo. Punto d ingaggio. = Punti d ingaggio. Linea di porta. Barriere. Istruzioni di gioco Hockey arena Punto d ingaggio (centro del Cerchio d ingaggio) Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo = Punti d ingaggio (8 + 1 nel cerchio d ingaggio di centro campo)

Dettagli

SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1

SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1 Giovedì, 6 Febbraio 2014 SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1 Continua l ottimo momento dell ACD Graffignana: alla 2 giornata del girone di ritorno viaggia spedita nelle

Dettagli

Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares

Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares THE POULTRY SHEARES - AC BENFICA 3-2 COMMENTO: Signori e signore, i THE POULTRY SHEARES approdano in Serie A sconfiggendo nella finale di B1

Dettagli

Si parte con il quintetto iniziale composto da Troiani, Gungolo, Pavone, Pedone e Altieri.

Si parte con il quintetto iniziale composto da Troiani, Gungolo, Pavone, Pedone e Altieri. Azetium ancora sconfitta in campionato nonostante un'altra grande prestazione. Partita condizionata ancora dall'arbitraggio. Il Martina vince 3 a 1 e vola in testa. L'Azetium incassa la seconda sconfitta

Dettagli

Futsal Cisternino vittorioso a Matera. U21: 7-0 al Carovigno

Futsal Cisternino vittorioso a Matera. U21: 7-0 al Carovigno Futsal Cisternino vittorioso a Matera. U21: 7-0 al Carovigno Se esci indenne da un finale così concitato, dopo minuti e secondi di paura e sofferenza, allora sei diventata già grande, Block Stem. Il risultato

Dettagli

Scuola Calcio Preparazione Condizionale Coordinativa GIOCHI DI RISCALDAMENTO: PALLAMANO PSICOCINETICA A cura di Ernesto Marchi

Scuola Calcio Preparazione Condizionale Coordinativa GIOCHI DI RISCALDAMENTO: PALLAMANO PSICOCINETICA A cura di Ernesto Marchi ESERCIZIARIO Scuola Calcio Preparazione Condizionale Coordinativa GIOCHI DI RISCALDAMENTO: PALLAMANO PSICOCINETICA A cura di Ernesto Marchi WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT PREMESSA ALLE ESERCITAZIONI SUCCESSIVE

Dettagli

Vicenza, 24 febbraio 2014

Vicenza, 24 febbraio 2014 Vicenza, 24 febbraio 2014 COSTRUZIONE E MANTENIMENTO DI UN VANTAGGIO NELL ATTACCO DI UNA DIFESA A ZONA (CAT. U17-U19), CON UN CAPPELLO INIZIALE RELATIVO ALLO STESSO ARGOMENTO PER LE CATEGORIE U13, U14

Dettagli

S.S.D. CALCIO TUSCIA

S.S.D. CALCIO TUSCIA Categ. Giovanissimi Perfezioniamoci e specializziamoci Periodizzazione ed aspetti generali dagli 12 ai 14 anni IPOTETICA PROGRAMMAZIONE LOGISTICA DELL ATTIVITÁ DURATA DELL ATTIVITÁ Dal 15 di agosto a giugno

Dettagli

LEGA CALCIO NAZIONALE UISP REGOLA 11 IL FUORIGIOCO INTERPRETAZIONE 2013/2014

LEGA CALCIO NAZIONALE UISP REGOLA 11 IL FUORIGIOCO INTERPRETAZIONE 2013/2014 LEGA CALCIO NAZIONALE UISP REGOLA 11 IL FUORIGIOCO INTERPRETAZIONE 2013/2014 LEGA NAZIONALE CALCIO UISP INFLUENZARE UN AVVERSARIO VECCHIO TESTO influenzare un avversario significa impedire ad un avversario

Dettagli

Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen

Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen THE POULTRY SHEARES - BAYERN LEPERTUSEN 5-3 Una delle due semifinali di questa apertura 2008/09,vede di fronte i BAYERN di BONELLO,reduci

Dettagli

Settore Giovanile Agonistico Programmi Allenamenti. A cura di Ernesto Marchi

Settore Giovanile Agonistico Programmi Allenamenti. A cura di Ernesto Marchi WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT Settore Giovanile Agonistico Programmi Allenamenti DIARIO ALLENAMENTI CATEGORIA GIOVANISSIMI (Stagione 2013-14) ALLENAMENTO N 79, 80, 81 A cura di Ernesto Marchi WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT

Dettagli

BUON PAREGGIO A TORINO

BUON PAREGGIO A TORINO BUON PAREGGIO A TORINO Pareggio senza reti per l Udinese sul campo del Torino dopo una partita molto tattica ma con alti e bassi per gli uomini di Guidolin. Su un campo difficile come quello dei granata,

Dettagli

MANIFESTAZIONE SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO Stagione Sportiva

MANIFESTAZIONE SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO Stagione Sportiva MANIFESTAZIONE SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO Stagione Sportiva 2006-2007 Si riporta il nuovo progetto tecnico della Manifestazione Sei bravo a Scuola di Calcio, del quale preghiamo di prendere accurata

Dettagli

IL CALCIO A 5 NEI SETTORI GIOVANILI

IL CALCIO A 5 NEI SETTORI GIOVANILI IL CALCIO A 5 NEI SETTORI GIOVANILI COME ALLENARE, E QUALI PROPOSTE DI ALLENAMENTO METTERE IN ATTO, PER FAR CRESCERE SQUADRE GIOVANILI DI CALCIO A 5 O DI CALCIO A 11, RAGGIUNGENDO OBIETTIVI SPECIFCI DEL

Dettagli

Manifestazione Sei bravo a Scuola di Calcio a 5 Categoria Pulcini 1994/1995/1996

Manifestazione Sei bravo a Scuola di Calcio a 5 Categoria Pulcini 1994/1995/1996 REGOLAMENTO E MODALITÀ ORGANIZZATIVE FASE PROVINCIALE Art.1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 La Manifestazione è riservata alle strutture di base della FIGC e prevede la partecipazione

Dettagli

TORNEO DI CALCIO PER SETTORE GIOVANILE 9 MEMORIAL SILVANO MORETTI

TORNEO DI CALCIO PER SETTORE GIOVANILE 9 MEMORIAL SILVANO MORETTI TORNEO DI CALCIO PER SETTORE GIOVANILE 9 MEMORIAL SILVANO MORETTI IL 9 TORNEO MEMORIAL SILVANO MORETTI SI SVOLGERA PRESSO IL CAMPO SPORTIVO COMUNALE DI QUISTELLO SITO IN VIA CORTESA 9/B, DA SABATO MAGGIO

Dettagli

FEDERAZIONE TICINESE DI CALCIO Davide Morandi

FEDERAZIONE TICINESE DI CALCIO Davide Morandi 32 - Obiettivo: Conclusione, possesso palla. Due squadre di 9 giocatori ciascuna si affrontano in una metà campo. La squadra che realizza una rete non può segnarne un'altra fino a che non ne subisce una

Dettagli

Serie A; Giornata 5, Fior Fiorino - Hvallo

Serie A; Giornata 5, Fior Fiorino - Hvallo Serie A; Giornata 5, Fior Fiorino - Hvallo FIOR FIORINO - HVALLO 4- COMMENTO: Hvallo e Fior Fiorino dopo un inizio di campionato alquanto deludente e al di sotto delle aspettative, per i primi che volevano

Dettagli

MANIFESTAZIONE PICCOLI AMICI 2008/09/10 PRIMAVERA 2016

MANIFESTAZIONE PICCOLI AMICI 2008/09/10 PRIMAVERA 2016 Federazione Italiana Giuoco Calcio Delegazione Provinciale di Milano Via Riccardo Pitteri, 95/2-20134 MILANO Tel. 02.21722700 - Fax 02.21722702/714 MANIFESTAZIONE PICCOLI AMICI 2008/09/10 PRIMAVERA 2016

Dettagli

G.V.A.C. GRUPPO VARESINO ALLENATORI DI CALCIO

G.V.A.C. GRUPPO VARESINO ALLENATORI DI CALCIO SERATA DI AGGIORNAMENTO DEL 5 GIUGNO 2006 Relatore : Attilio Maldera Esercitazioni tecniche nelle varie fasce d età (Docente Settore Tecnico Coverciano) ESORDIENTI OBIETTIVI EDUCATIVI (Area della Socialità)

Dettagli

1 Esercizi : situazioni di gioco

1 Esercizi : situazioni di gioco 1 Esercizi : situazioni di gioco Arretramento dalla zona 2 ed attacco in primo tempo. Proposta: azione punto dopo il muro. Descrizione: l alzatore e l attaccante centrale murano in zona 2 e, appena ricadono

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 16 al 22 GENNAIO 2012

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 16 al 22 GENNAIO 2012 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 16 al 22 GENNAIO 2012 Dom 22/1 AMIC ALLIEVI 1996 LOMAZZO 0-10 Sab 21/1 AMIC CANEGRATE GIOVANISSIMI 1998 1-5 Sab 21/1 AMIC MOCCHETTI ESORDIENTI 1999 3-1 Dom 22/1 TOR ESORDIENTI

Dettagli

Serie A Giornata 13. Porto Palo - Avengers

Serie A Giornata 13. Porto Palo - Avengers Serie A Giornata 13. Porto Palo - Avengers PORTO PALO - AVENGERS 3-3 Bella prova di forza dei Porto Palo di Fazzari contro la capolista Avengers: sostenuti da un tifo inferocito, Fazzari & co. riescono

Dettagli

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno VIII N.28

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno VIII N.28 mail@calcettoe.it - www.calcettoe.it Pioggia di gol nella settima giornata, ben sedici reti realizzate; attaccanti irresistibili o difese allegre? Fortunatamente nessuna delle due formazioni prende il

Dettagli

REGOLAMENTO STREET-HOCKEY Linee guida per giocare in sicurezza e divertirsi. (scritto negli anni dagli amici del mercoledì sera) Rev.12.

REGOLAMENTO STREET-HOCKEY Linee guida per giocare in sicurezza e divertirsi. (scritto negli anni dagli amici del mercoledì sera) Rev.12. REGOLAMENTO STREET-HOCKEY Linee guida per giocare in sicurezza e divertirsi. (scritto negli anni dagli amici del mercoledì sera) Rev.12.12 FALLI E PENALITA Penalità minore Per una penalità minore ogni

Dettagli

Real Menabrea - The Lions

Real Menabrea - The Lions Real Menabrea - The Lions REAL MENABREA - THE LIONS 1-3 COMMENTO: Seconda vittoria consecutiva oggi per i THE LIONS di MARRANCA, e terza sconfitta di fila invece per i REAL MENABREA di VACCARO: questo

Dettagli

Collettivi: vincere il maggior numero di partite! Chiunque scende in campo, bambino o adulto che sia, lo fa per VINCERE.

Collettivi: vincere il maggior numero di partite! Chiunque scende in campo, bambino o adulto che sia, lo fa per VINCERE. LEZIONE 8 CALCIO LA PROGRAMMAZIONE Approfondimento: Il prepartita PROGRAMMAZIONE Cosa significa? Stabilire gli obiettivi da raggiungere e pianificare il percorso per farlo Obiettivi: Individuali (personali)

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 9 al 14 dicembre 2014

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 9 al 14 dicembre 2014 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 9 al 14 dicembre 2014 GIR E 14/12 MARNATE ALLIEVI 1998 4-3 L 14/12 ALLIEVI 1999 OSSONA 1-2 B 13/12 GIOVANISSIMI 2000 AMICI DELLO SPORT 3-0 N 14/12 GIOVANISSIMI 2001 SAN M.

Dettagli

Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo

Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo L U.S. Città di Fasano dai due volti quello sceso in campo nella sfida contro il Manduria. Un primo tempo spettro del Fasano di ottobre,

Dettagli

PULCINI 2002 GIALLA 1-2 CASTELLANZA 43 31/3 PULCINI 2003 BOFFALORESE 1-2 1/4 PICCOLI AMICI 2004 MOCCHETTI

PULCINI 2002 GIALLA 1-2 CASTELLANZA 43 31/3 PULCINI 2003 BOFFALORESE 1-2 1/4 PICCOLI AMICI 2004 MOCCHETTI IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 26 Marzo al 1 Aprile GIR B/E 1/4 CONCORDIA ALLIEVI 96/97 1-0 B/E 1/4 GIOVANISSIMI 1998 CANAZZA 0-0 PER LE PARTITE DEI PICCOLI AMICI, PULCINI E ESORDIENTI SONO INDICATI I PUNTEGGI

Dettagli

Il 5 contro 5 di base

Il 5 contro 5 di base li giochi del 5 contro 5 nell educazione tattica Tutti i giochi possono essere giocati da 3 contro 3 a 8 contro 8. Si deve tener conto: - delle distanze - del numero di giocatori - delle consegne - dei

Dettagli

Aggiorna la pagina con F5 per seguire le sorti della formazione marchigiana nella prima gara contro la formazione toscana

Aggiorna la pagina con F5 per seguire le sorti della formazione marchigiana nella prima gara contro la formazione toscana Diretta web della seconda giornata con l'esordio marchigiano nel Torneo delle Regioni Vasto 2014 categoria allievi Dal Pala San Gabriele di Vasto Marche contro Toscana. Aggiorna la pagina con F5 per seguire

Dettagli

Yuri Garics: Bologna-Napoli sarà una bella sfida

Yuri Garics: Bologna-Napoli sarà una bella sfida Yuri Garics: Bologna-Napoli sarà una bella sfida Il doppio ex difensore di Napoli e Bologna Yuri Garics ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue parole: Tra Napoli e Bologna non ho

Dettagli

Serie C; Giornata 6, Iron Sides - Total 90

Serie C; Giornata 6, Iron Sides - Total 90 Serie C; Giornata 6, Iron Sides - Total 90 IRON SIDES - TOTAL 90 1-4 COMMENTO: Buonasera a tutti e benvenuti a questo match di bassa classifica. I TOTAL 90 di capitan di BORRUSO ultimi in classifica con

Dettagli

Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno

Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno L U.S. Città di Fasano torna con un più zero in classifica dopo la trasferta sul campo del Real San Giorgio. Arriva contro

Dettagli

e il calci a 5

e il calci a 5 www.fisiokinesiterapia.biz as roma e il calci a 5 CENNI STORICI Inghilterra metà XIX secolo 1898 F.I.G.C. e primo campionato 1930 campionato mondiale m 11 m 7,32 x 2,44 TERRENO DI m 90-120 GIOCO m 45-90

Dettagli

Sei bravo a..scuola di Calcio Edizione 2006

Sei bravo a..scuola di Calcio Edizione 2006 Sei bravo a..scuola di Calcio Edizione 2006 Per tutti i giochi è previsto l utilizzo di n 2 dirigenti o tecnici per il conteggio dei punti del gioco-orologio, mentre per il gioco a punteggio, ne è sufficiente

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 5 ALL 11 SETTEMBRE 2016

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 5 ALL 11 SETTEMBRE 2016 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 5 ALL 11 SETTEMBRE 2016 C 10/09 GORLA MINORE JUNIORES 4-1 11/09 Amichevole ARLUNESE ALLIEVI 2000 0-3 11/09 TORNEO BASE 96 ESORDIENTI 2004 1-1 CISLAGO CUP 10/09 TORNEO ESORDIENTI

Dettagli

Il Sei Nazioni si prende la ribalta, ma l altro rugby non si ferma. Cadetti, Under 18 e Propaganda protagonisti nel fine settimana settimese.

Il Sei Nazioni si prende la ribalta, ma l altro rugby non si ferma. Cadetti, Under 18 e Propaganda protagonisti nel fine settimana settimese. Periodico a cura del VII Rugby Torino. 3 febbraio 2016 Il rugby non si ferma mai Il Sei Nazioni si prende la ribalta, ma l altro rugby non si ferma. Cadetti, Under 18 e Propaganda protagonisti nel fine

Dettagli

TERZA CATEGORIA JUNIORES

TERZA CATEGORIA JUNIORES EVENTI DAL 16 al 22 ottobre 2017 TERZA CATEGORIA VILLA CORTESE LEGNARELLO SSM 2-1 JUNIORES S. VITTORE OLONA LEGNARELLO SSM 0-3 1 gol Ruben 1 gol Jossef 1 gol Michelini Convocati: Porro, Pittalis, Di Bella,

Dettagli

Sei Bravo a Scuola di Calcio

Sei Bravo a Scuola di Calcio DELEGAZIONE PROVINCIALE DI TREVISO Sede: 31100 Treviso Viale della Repubblica, 243/a Tel 0422/421565 Fax 0422/421586 E - mail treviso@figc.it Sei Bravo a Scuola di Calcio Pulcini 2011 REGOLAMENTO 2 DELEGAZIONE

Dettagli

PARTE ESERCITATIVA Materiale Didattico per il ruolo di Preparatore dei Portieri di Calcio a 5

PARTE ESERCITATIVA Materiale Didattico per il ruolo di Preparatore dei Portieri di Calcio a 5 PARTE ESERCITATIVA Materiale Didattico per il ruolo di Preparatore dei Portieri di Calcio a 5 Materiale Didattico per il ruolo di Preparatore dei Portieri di Calcio a 5 L'obiettivo nell'esercitazione della

Dettagli

Lo ZoOM DELLA SETTIMANA

Lo ZoOM DELLA SETTIMANA Lo ZoOM DELLA SETTIMANA A Povolaro di Dueville va in scena la sfida fra COBRA TEAM e CSI TEZZE C5. Partita molto corretta, con grande fairplay e sportività mostrata da tutti i giocatori delle due squadre.

Dettagli

UNA PROPOSTA DI SEDUTA D ALLENAMENTO CON POSSESSI PALLA E PARTITELLE A TEMA. (parte seconda)

UNA PROPOSTA DI SEDUTA D ALLENAMENTO CON POSSESSI PALLA E PARTITELLE A TEMA. (parte seconda) UNA PROPOSTA DI SEDUTA D ALLENAMENTO CON di Simone Benecchi POSSESSI PALLA E PARTITELLE A TEMA (parte seconda) Quello che andrò a dettagliare non è nulla da me inventato, ma solo una progressione di esercitazioni

Dettagli

CORSO UEFA PRO 2015/2016

CORSO UEFA PRO 2015/2016 CORSO UEFA PRO 2015/2016 MATERIA: TECNICA CALCISTICA DOCENTE: RENZO ULIVIERI RELAZIONE ALLENAMENTI U.S. SASSUOLO CALCIO (Allenatore: E. Di Francesco) CORSISTA: NICOLO FRUSTALUPI Legenda: Premessa: I due

Dettagli

GIOVANISSIMI. Programma Tecnico

GIOVANISSIMI. Programma Tecnico GIOVANISSIMI Programma Tecnico NOI LA PALLA GLI AVVERSARI SEDUTA DI ALLENAMENTO GIOVANISSIMI dal gesto all azione PARTITA A TEMA 25% SITUAZIONE GIOCO COLLETTIVA 15% LA PARTITA (Gli obiettivi specifici)

Dettagli

Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares

Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares AVENGERS - THE POULTRY SHEARES 8-4 COMMENTO: Ben 2 gol nella partita tra i Poultry Sheares di Pignatone e gli Avengers di Nencini, in un match che, come

Dettagli

LA PRATICA di C. Stellini

LA PRATICA di C. Stellini LA PRATICA di C. Stellini 2 LEGENDA: 3 Esercitazione 1: 1 vs 1 in serie Fase 1 Fase 1: Serie di 1vs1 continui, in cui si affrontano 2 squadre di 6 giocatori che si dividono in 4 gruppi posizionati ai lati

Dettagli

Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione. Categoria: Ultimo anno Esordienti

Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione. Categoria: Ultimo anno Esordienti Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione Categoria: Ultimo anno Esordienti Situazione di gioco: 1 > 1 (Rosso Verde). Il capitano azzurro, guida la palla fino al centro, la

Dettagli

FBC. Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 15 marzo Piacere, il mio nome è Mustafà

FBC. Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 15 marzo Piacere, il mio nome è Mustafà n.25 Rivista FBC Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 15 marzo 2016 Piacere, il mio nome è Mustafà Alla sua seconda partita da titolare il centrocampista ghanese, classe 95, si sta rivelando come la lieta

Dettagli

Ritiro Cutigliano (PT)

Ritiro Cutigliano (PT) A.S.D. ATLETICA CASTELLO Scuola Calcio & Settore Giovanile Ritiro 2017 - Cutigliano (PT) Una delle più belle esperienze da vivere con gli amici di squadra Allievi A e B Giovanissimi A e B Esordienti A

Dettagli

NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO. Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo)

NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO. Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo) NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo) Siamo così giunti all ultima partita di campionato e, i nostri ragazzi

Dettagli

S.S.D. CALCIO TUSCIA. Categ. Esordienti. Io la palla, i compagni e gli avversari in superioritá e in inferioritá numerica

S.S.D. CALCIO TUSCIA. Categ. Esordienti. Io la palla, i compagni e gli avversari in superioritá e in inferioritá numerica Categ. Esordienti Io la palla, i compagni e gli avversari in superioritá e in inferioritá numerica Periodizzazione ed aspetti generali dagli 10 ai 12 anni IPOTETICA PROGRAMMAZIONE LOGISTICA DELL ATTIVITÁ

Dettagli

Sviluppo attraverso variazioni a partire dal 4 contro 2 e dal 5 contro 2

Sviluppo attraverso variazioni a partire dal 4 contro 2 e dal 5 contro 2 Controllo palla e passaggi (TE) in relazione con il possesso palla (TA) Sviluppo attraverso variazioni a partire dal 4 contro 2 e dal 5 contro 2 4 contro 2 I giocatori offensivi si posizionano solo all

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Friuli Venezia Giulia

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Friuli Venezia Giulia REGOLAMENTO FESTA REGIONALE SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO SAN DORLIGO DELLA VALLE 19 MAGGIO 2013 Al fine di attuare la necessaria verifica dell attività svolta nelle Scuole di Calcio, il Settore Giovanile

Dettagli

Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1

Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1 Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1 COMMENTO: Alle ore 18 va in scena lâ anticipo della sesta giornata di serie B, che vede in campo gli STOKES REV. contro il fanalino di coda JOGA BONITO, alla

Dettagli

Sviluppo tattico offensivo: La sovrapposizione

Sviluppo tattico offensivo: La sovrapposizione Sviluppo tattico offensivo: La sovrapposizione Che cos è la sovrapposizione? Viene definita sovrapposizione la corsa di un giocatore eseguita alle spalle del compagno in possesso di palla. La sovrapposizione

Dettagli

REAL MADRID BARCELLONA. LIGA, Giornata 12, 21/11/2015, REAL MADRID - BARCELLONA 13 P BRAVO 1 P NAVAS

REAL MADRID BARCELLONA. LIGA, Giornata 12, 21/11/2015, REAL MADRID - BARCELLONA 13 P BRAVO 1 P NAVAS LIGA, Giornata 12, 21/11/2015, - 0 SUAREZ (10' pt), NEYMAR (38' pt), INIESTA (7' st), SUAREZ (28' st) 1 P NAVAS 2 D VARANE D SERGIO RAMOS 12 D MARCELO 58' 23 D DANILO 8 C KROOS 19 C MODRIC 7 A CRISTIANO

Dettagli

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno X N.9

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno X N.9 mail@calcettoe.it - www.calcettoe.it Nel lontano 2006 la nostra associazione muoveva i primi passi, si decise di organizzare il primo torneo di calcetto, fu del tutto spontaneo identificarci con questo

Dettagli

Come sviluppare il lavoro sulle palle inattive in fase offensiva.

Come sviluppare il lavoro sulle palle inattive in fase offensiva. articolo N.35 OTTOBRE 2006 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI

Dettagli

Esordienti A: allenare coordinazione, schemi motori e gestualità tecniche con specifiche proposte.

Esordienti A: allenare coordinazione, schemi motori e gestualità tecniche con specifiche proposte. GIOVANI N.115 GENNAIO 2014 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 SEDE VIA E.FRANCALANCI 418 55054 BOZZANO (LU) TEL. 0584 976585 - FAX 0584

Dettagli

Allenamento dei principi tattici

Allenamento dei principi tattici Allenamento dei principi tattici LE PARTITE A TEMA PARTE SECONDA DARIO MODENA Tecnico Giovanissimi Regionali 1994 Parma Calcio Lombardia Responsabile Tecnico Scuola Calcio E. Riva In questo articolo voglio

Dettagli

TORNEO DI NATALE 2010

TORNEO DI NATALE 2010 Comunicato stampa nr. del 9// U.S. Borgonuovo TORNEO CALCIO A MISTO FEMMINILE E MASCHILE TORNEO DI NATALE ORGANIZZATO DA: CON IL PATROCINIO DELLA CITTA DI SETTIMO TORINESE ALLO SCOPO DI RACCOGLIERE FONDI

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 21 al 27 Novembre 2016

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 21 al 27 Novembre 2016 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 21 al 27 Novembre 2016 GIR C 26/11 JUNIORES SERENISSIMA 2-5 B 27/11 SAN MARCO ALLIEVI 2000 2-3 PER LE PARTITE DEI PICCOLI AMICI,PRIMI CALCI, PULCINI E ESORDIENTI SONO INDICATI

Dettagli

CINQUE SPECIFICHE ESERCITAZIONI PER MIGLIORARE LE COMPETENZE DELLA PUNTA NELLA CATEGORIA ESORDIENTI (11-13 ANNI)

CINQUE SPECIFICHE ESERCITAZIONI PER MIGLIORARE LE COMPETENZE DELLA PUNTA NELLA CATEGORIA ESORDIENTI (11-13 ANNI) WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT Scuola Calcio Tattica Capacità di Gioco CINQUE SPECIFICHE ESERCITAZIONI PER MIGLIORARE LE COMPETENZE DELLA PUNTA NELLA CATEGORIA ESORDIENTI (-3 ANNI) A cura di Ernesto Marchi WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT

Dettagli

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno XI N.12

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno XI N.12 mail@calcettoe.it - www.calcettoe.it Il calcio fa bene alla salute a qualsiasi età e può prevenire le malattie più comuni. A certificarlo non è un gruppo di tifosi appassionati, ma gli scienziati. In occasione

Dettagli

ATTIVITA' DI BASE DELEGAZIONE DI VERONA

ATTIVITA' DI BASE DELEGAZIONE DI VERONA ATTIVITA' DI BASE DELEGAZIONE DI VERONA Collaboratori tecnici F.i.g.c. attività di base: - Tramarin Francesco - Zucchetti Marco Collaboratore attività Femminile: - Brutti Veronica PICCOLI AMICI 2011, 2012

Dettagli

CENTRI FEDERALI TERRITORIALI Allenamento del 27/02/2017

CENTRI FEDERALI TERRITORIALI Allenamento del 27/02/2017 CENTRI FEDERALI TERRITORIALI Allenamento del 27/02/2017 STRUTTURA DELL ALLENAMENTO STAZIONI Attivazione tecnica Tecnica funzionale Gioco di posizione Small-sided games Core stability e agility Partita

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014

REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014 REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014 Tutte le partite saranno arbitrate, il tempo di ogni partita è di 40 minuti (2 tempi da 20 minuti) In distinta si possono indicare fino a 12 giocatori e una

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 19 al 25 Maggio

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 19 al 25 Maggio IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 19 al 25 Maggio ALLIEVI 1997 ALLIEVI 1998 GIOVANISSIMI 1999 GIOVANISSIMI 2000 ESORDIENTI 2001 ESORDIENTI 2002 PULCINI 2003 PULCINI 2004 PULCINI 2005 PICCOLI AMICI 2006 PICCOLI

Dettagli

SEI BRAVO A.. SCUOLA DI CALCIO

SEI BRAVO A.. SCUOLA DI CALCIO Federazione Italiana Giuoco Calcio Delegazione Distrettuale di Legnano Mail Attività di Base legnanosgs@lnd.it SEI BRAVO A.. SCUOLA DI CALCIO Stagione Sportiva 2015 / 2016 PREMESSA FONDAMENTALE Si ricorda

Dettagli

Da un CENTRO DI PREFORMAZIONE FEDERALE FRANCESE. Alcune lezioni della stagione sportiva 2002/2003. Obiettivi:

Da un CENTRO DI PREFORMAZIONE FEDERALE FRANCESE. Alcune lezioni della stagione sportiva 2002/2003. Obiettivi: Da un CENTRO DI PREFORMAZIONE FEDERALE FRANCESE Alcune lezioni della stagione sportiva 2002/2003 Obiettivi: allenamento 1(89): tema tecnico: dribbling e tiro principi del gioco: sapersi collocare, dislocare

Dettagli

A seguire vengono descritte le seguenti proposte di lavoro:

A seguire vengono descritte le seguenti proposte di lavoro: CAPITOLO 4 Possessi alti 41 SI intendono possessi alti quelle particolari esercitazioni di possesso palla in cui i giocatori sono posizionati in modo da ricoprire i ruoli di centrocampo e attacco. Per

Dettagli

AS ROMA ALLIEVI U S.C. INTERNATIONAL P.ALEGRE U

AS ROMA ALLIEVI U S.C. INTERNATIONAL P.ALEGRE U AS ROMA ALLIEVI U - S.C. INTERNATIONAL P.ALEGRE U - S.C. INTERNATIONAL P.ALEGRE U --- 0 AS ROMA ALLIEVI U -- Competizione Coppa Scirea Luogo Taranto Data 0/0/ 0:0 Tipo di visione Osservatore Stadio angelica

Dettagli

Il Duro: Muove 3 spazi, ha 1 punto bonus quando attacca

Il Duro: Muove 3 spazi, ha 1 punto bonus quando attacca In KAHMATẺ vestite i panni del capitano di una squadra di rugby composta da sei giocatori. Per vincere dovrete riuscire a portare la palla oltre la linea di meta avversaria La scatola contiene: - un tabellone

Dettagli

...le prime e le altre...

...le prime e le altre... ...le prime 3... I primi commenti di questo inizio campionato riguardano soprattutto la mancanza di concentrazione dimostrata (2 volte su 3) dai ragazzi. Partiti molto bene contro la Franco Scarioni (3-3

Dettagli

TRANSIZIONE OFFENSIVA

TRANSIZIONE OFFENSIVA TRANSIZIONE OFFENSIVA 07 MARZO 2006 PALASPORT VIA TOGLIATTI FIDENZA Relatore: SIMONE LOTTICI Principi base per la costruzione di una transizione offensiva veloce 1. CONOSCENZA DELLE CAPACITA DEI GIOCATORI

Dettagli

Stagione Sportiva 2014 / 2015 TEST TECNICI 013_1415 C.R.A./ C.P.A. Settore Tecnico

Stagione Sportiva 2014 / 2015 TEST TECNICI 013_1415 C.R.A./ C.P.A. Settore Tecnico TEST TECNICI C.R.A./ C.P.A. 013_1415 Su calcio di rinvio, il pallone calciato con poca forza si ferma prima di uscire dall area di rigore. L arbitro ne ordinerà la ripetizione Un calciatore supera il portiere

Dettagli

LE PARTITE A TEMA INTRODUZIONE.

LE PARTITE A TEMA INTRODUZIONE. LE PARTITE A TEMA INTRODUZIONE In linea generale le partite a tema o gioco a tema, nel gergo calcistica, s intende un confronto tra due squadre, rispettando un vincolo, una limitazione o raggiungere un

Dettagli

IL PUNTO SULLA NOSTRA SCUOLA CAL In un mese di settembre e ottobre, con un clim comunale e stata una scelta di moltissimi bamb passare insieme ai

IL PUNTO SULLA NOSTRA SCUOLA CAL In un mese di settembre e ottobre, con un clim comunale e stata una scelta di moltissimi bamb passare insieme ai All interno vi sveliamo tutti i nostri programmi della primavera - estate 2007 IL PUNTO SULLA NOSTRA SCUOLA CAL In un mese di settembre e ottobre, con un clim comunale e stata una scelta di moltissimi

Dettagli

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 7 JOAO CANCELO 37 MILAN SKRINIAR 13 ANDREA RANOCCHIA 21 DAVIDE SANTON 11 MATIAS VECINO 10 JOAO MARIO 20 BORJA VALERO

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 7 JOAO CANCELO 37 MILAN SKRINIAR 13 ANDREA RANOCCHIA 21 DAVIDE SANTON 11 MATIAS VECINO 10 JOAO MARIO 20 BORJA VALERO Giornata 0 RENTINA Firenze, 0/0/08 STADIO ARTEMIO FRANCHI 0:4 RENTINA MARCO SPORTIELLO (P) VINCENT LAURINI 0 GERMAN PEZZELLA DAVIDE ASTORI CRISTIANO BIRAGHI JORDAN VERETOUT MILAN BADELJ 4 MARCO BENASSI

Dettagli

Settimanale a cura dell Ufficio Stampa del VII Rugby Torino. 19 novembre 2014

Settimanale a cura dell Ufficio Stampa del VII Rugby Torino. 19 novembre 2014 Settimanale a cura dell Ufficio Stampa del VII Rugby Torino. 19 novembre 2014 Doppio derby con il Cus Torino e doppia vittoria. Il sabato con la 16 territoriale, la domenica con l élite di Franchi. Il

Dettagli

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 96 DAVIDE CALABRIA 13 ALESSIO ROMAGNOLI 33 JURAJ KUCKA 23 JOSE' SOSA 35 ALESSANDRO PLIZZARI

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 96 DAVIDE CALABRIA 13 ALESSIO ROMAGNOLI 33 JURAJ KUCKA 23 JOSE' SOSA 35 ALESSANDRO PLIZZARI Giornata ER Milano, /0/0 STADIO GIUSEPPE MEAZZA :0 ER SAMIR HANDANOVIC (P) DANILO D'AMBROSIO GARY MEDEL MIRANDA YUTO NAGATOMO ROBERTO GAGLIARDINI GEOFFREY KONDOGBIA ANTONIO CANDREVA JOAO MARIO IVAN PERISIC

Dettagli

Regolamento di giuoco: INDICE pag. 1

Regolamento di giuoco: INDICE pag. 1 Regolamento di giuoco: INDICE pag. 1 Regola 1 - Il pallone pag. 2 2 - Durata della gara pag. 2 3 - Riconoscimento dei giocatori pag. 2 4 - Calcio d inizio e ripresa del giuoco pag. 3 5 - Pallone in giuoco

Dettagli