Medio Oriente e mondo islamico

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Medio Oriente e mondo islamico"

Transcript

1 Unità 13 Medio Oriente e mondo islamico

2 L UNITà IN BREVE Unità 13 Medio Oriente e mondo islamico 1. Guerre mondiali, sionismo e risveglio musulmano Nel 1914, l impero ottomano aveva perso tutti i suoi possedimenti in Europa (con la sola eccezione di Costantinopoli), ma dominava ancora l Asia Minore, la Mesopotamia, la Siria, la Palestina e l Arabia. Si trattava di territori abitati da molteplici popolazioni, che, in molti casi, stavano sviluppando una propria coscienza nazionale: si pensi in primo luogo agli armeni dell Asia Minore e agli arabi del Medio Oriente. A tutto ciò va aggiunto che verso la Palestina, alla fine dell Ottocento, era iniziata l emigrazione degli ebrei sionisti, determinati a costruire uno Stato ebraico nella terra dei loro antenati. L idea di uno Stato ebraico era stata lanciata dal giornalista viennese Theodor Herzl nel L impero ottomano non era assolutamente in grado di sostenere un conflitto moderno; pertanto, entrato in guerra contro l Inghilterra, la Francia e la Russia il 2 novembre 1914, ben presto si trovò in gravi difficoltà. Terrorizzato dall idea di una rivolta degli armeni, il governo ordinò la loro deportazione verso la Siria e la Mesopotamia; il risultato, fu la morte di almeno persone in quello che, secondo alcuni storici, fu il primo genocidio del xx secolo. Gli inglesi riuscirono a convincere gli arabi a ribellarsi al dominio turco e promisero loro l indipendenza, in caso di vittoria. Tuttavia, nel 1919, Francia e Inghilterra si spartirono il Medio Oriente: gli inglesi occuparono la Palestina e l Iraq, i francesi la Siria e il Libano. In Palestina, il governo inglese facilitò per tutti gli anni Venti l immigrazione degli ebrei provenienti dall Europa dell Est. La situazione si fece critica dopo il 1933, cioè con l ascesa al potere di Hitler in Germania e la diffusione di una rinnovata ondata di antisemitismo in Europa. Al termine della seconda guerra mondiale, la situazione era ancora più difficile e drammatica, al punto che la Gran Bretagna decise di rimettere l intera questione all Organizzazione delle Nazioni Unite. Il 29 novembre 1947, l Assemblea generale dell onu approvò un piano di spartizione della regione, progetto che fu accettato dai sionisti ma respinto categoricamente dagli arabi. Il 15 maggio 1948 nacque ufficialmente lo stato di Israele, ma subito dovette combattere contro tutti gli Stati arabi del Medio Oriente, che volevano cancellarlo. La guerra terminò nel 1949 con la vittoria di Israele; arabi palestinesi, tuttavia, abbandonarono il suo territorio e si spostarono verso est, ove era nato il regno di Giordania. 2

3 2. Nasser e il nazionalismo arabo L Egitto era il più importante dei Paesi arabi che parteciparono alla guerra del Nel 1952, un colpo di Stato portò al potere Gamal Abd-al-Nasser, un militare che voleva rilanciare il prestigio dei popoli arabi. I suoi valori di riferimento (indipendenza nazionale e socialismo) erano in larga misura europei; per questo, Nasser venne accusato di essere un traditore dell islam da Sayyd Qutb e altri musulmani radicali. Nasser dovette confrontarsi con Francia, Inghilterra e Israele nel In tale anno, infatti, per finanziare la diga di Assuan, sul Nilo, il leader egiziano nazionalizzò la compagnia anglo-francese che gestiva il canale di Suez. Francia e Gran Bretagna intervennero militarmente contro l Egitto, con il sostegno militare di Israele. L importanza storica dell episodio consiste nel fatto che le due potenze europee incontrarono la ferma condanna di usa e urss, che le costrinsero a ritirare le proprie truppe. La crisi di Suez del 1956 è assunta da molti storici come evento epocale, che dimostra la fine della centralità decisionale dell Europa sullo scenario politico internazionale. Uno scontro ancora più duro tra l Egitto di Nasser e Israele si ebbe nel giugno Dopo sei giorni di durissimo combattimento, Israele inflisse all Egitto, alla Siria e alla Giordania una pesantissima e umiliante sconfitta. La conseguenza più importante riguardò la città di Gerusalemme, che fino a quel momento era divisa tra Israele e Giordania e che invece, nel 1967, passò completamente sotto controllo dello Stato ebraico. 3. Israele, Egitto e olp Nel 1969, gli arabi della Palestina diedero vita alla Organizzazione per la Liberazione della Palestina (olp) e trovarono una guida nella figura di Yasser Arafat. I palestinesi, che non avevano accettato la nascita dello Stato di Israele nel 1948, a maggior ragione cercarono di ribaltare la situazione che si era creata nel Tuttavia, non potendo competere sul piano militare con i loro avversari, decisero di fare ricorso al terrorismo, sequestrando ostaggi e dirottando aerei di linea. L episodio più grave si verificò a Monaco di Baviera, nel 1972, in occasione delle Olimpiadi: un commando palestinese sequestrò la rappresentanza israeliana e provocò la morte di 12 atleti. Nel 1973, il successore di Nasser alla guida dell Egitto Anwar al-sadat attaccò Israele, ma fu di nuovo sconfitto. Constatata l impossibilità di eliminare per via militare lo Stato ebraico, Sadat decise di aprire trattative di pace e, nel 1979, giunse a un accordo con Israele. Due anni dopo (nell ottobre 1981), Sadat fu assassinato da un seguace di Sayyd Qutb, che lo accusò di essere un traditore dell islam. Nel 1993, si giunse a una prima bozza di accordo anche tra Israele e l olp, ma l uccisione del primo ministro Ytzhak Rabin da parte di un israeliano estremista bloccò il processo di pace, cosicché la situazione politica in Palestina è tutt altro che stabile e tranquilla. 3

4 Medio Oriente e mondo islamico - UNITÀ 13 TEST D INGRESSO: ANALISI DELLE FONTI ICONOGRAFICHE Osserva le immagini e poi rispondi alle domande Che cosa raffigura la fotografia? Quale fu la reazione degli arabi di fronte a questo avvenimento? Chi è il personaggio raffigurato nella fotografia? Perché si scontrò con Francia e Inghilterra? 4

5 13 Medio Oriente e mondo islamico 1. Guerre mondiali, sionismo e risveglio musulmano 1 Rispondi brevemente alle seguenti domande. a) Quali territori possedeva l impero turco alla vigilia del 1914? b) Quali rapporti aveva l Inghilterra con l impero ottomano, nel xix secolo? c) Per quali motivi l impero turco decise di entrare in guerra il 2 novembre 1914? d) Quale strategia adottò all inizio della prima guerra mondiale, e con quali conseguenze? e) Perché, nel 1916, Husayn si pose a capo della grande rivolta araba, e quali conseguenze comportò la sua scelta? 2 Compila la tabella relativa alla conferenza di Sanremo. Quando si svolse. Logica politica prevalente Territori che passarono sotto l influenza dell Inghilterra Territori che passarono sotto l influenza della Francia Reazione degli arabi

6 Medio Oriente e mondo islamico - UNITÀ 13 3 Rispondi brevemente alle seguenti domande. Chi era Theodor Herzl e quale fu la sua idea? Quale era il suo pensiero relativo all antisemitismo mondiale? Che cosa sostenne nel suo libro Lo stato ebraico pubblicato nel 1896? 4 Definisci correttamente il termine sionismo. 5 Compila la tabella relativa alla dichiarazione Balfour. Punto politico principale Elemento di ambiguità Promesse ottenute dai sionisti Reazione degli arabi 6 Rispondi brevemente alle seguenti domande. a) Che cosa sono i kibbutzim? 6

7 13 Medio Oriente e mondo islamico b) Per quali motivi, a partire dagli anni Venti, il sionismo non fu più avversato solo per problemi sociali ed economici? 7 Compila la tabella relativa alla repubblica turca di Mustafa Kemal. In che anno avvenne il passaggio dall impero alla repubblica Importanti cambiamenti voluti dal presidente Kemal Principali innovazioni introdotte Rispondi brevemente alle seguenti domande. a) Che cosa avvenne in Persia a partire dal 1921? b) Quale Paese promosse il ritorno all Islam? 9 Elenca i provvedimenti presi da Ibn Saud in Arabia a partire dal Rispondi brevemente alle seguenti domande. a) Chi sono i Fratelli musulmani? 7

8 Medio Oriente e mondo islamico - UNITÀ 13 b) Perché gli ebrei immigrati in Palestina aumentarono vertiginosamente a partire dal 1933? c) Con chi simpatizzarono gli Arabi alla vigilia della seconda guerra mondiale? d) Che cosa prevedeva il piano di spartizione della Palestina elaborato dall onu? 11 Compila la tabella relativa alla prima guerra arabo-israeliana. Quando scoppiò Cause del conflitto Chi vinse e come Nasser e il nazionalismo arabo VERIFICA LE TUE ABILITà E CONOSCENZE 12 Scrivi un testo massimo una facciata di foglio protocollo su Nasser e il nazionalismo arabo, utilizzando le seguenti domande-guida. Quali erano il ruolo e le finalità del partito Baath? A che cosa aspirava principalmente il presidente Nasser? Quali riteneva essere i suoi nemici? In che modo il socialismo arabo cercò di incidere sulla società egiziana? Qual era l orientamento di Nasser in politica estera? Perché Nasser decise di nazionalizzare la compagnia internazionale che gestiva il canale di Suez? Come risposero Francia e Inghilterra a questa decisione? Da chi furono appoggiate? Come si concluse la loro azione? Successivamente a questi fatti, come fu percepita l immagine politica di Nasser dai popoli mediorientali? 8

9 13 Medio Oriente e mondo islamico 13 Elenca i principali punti del pensiero di Sayyd Qutb. VERIFICA LE TUE ABILITà E CONOSCENZE 14 Scrivi un breve testo massimo una facciata di foglio protocollo sulla guerra dei sei giorni utilizzando le seguenti domande-guida. Quando scoppiò? Quali furono le cause della guerra? Quali Paesi coinvolse? Quale fu la tecnica militare adottata dall aviazione israeliana? Che risultati ottenne? Chi uscì vincitore dal conflitto? Che conseguenze ebbe l esito della guerra per arabi e israeliani? 3. Israele, Egitto e OLP 15 Rispondi brevemente. a) Quando nacque e quali erano le finalità e gli obiettivi dell olp? b) Quale fu la sua strategia? 16 Compila la tabella relativa all Egitto di al-sadat. Che cosa offrì allo Stato ebraico Con quale motivazione Reazione araba Quale tipo di stato voleva al-sadat... Da chi e perché venne ucciso

10 Medio Oriente e mondo islamico - UNITÀ Rispondi brevemente alle seguenti domande. a) Che cos è l islamismo? b) Quali differenze esistono tra fondamentalismo e islamismo? c) A che cosa è dovuto lo straordinario arricchimento delle regioni del Golfo Persico? 18 Spiega che cosa si intende per Intifadah VERIFICA LE TUE ABILITà E CONOSCENZE 19 Scrivi un breve testo massimo una facciata di foglio protocollo sul rapporto tra Israele e olp utilizzando le seguenti domande-guida. Quali nuovi movimenti politici nacquero all interno della società palestinese alla fine degli anni Ottanta? Quali erano i loro obiettivi e le loro finalità? Che cosa accadde nel 1993 a Washington? Perché l olp arrivò a questo accordo? Perché Israele arrivò a questo accordo? Quali furono i punti fondamentali dell accordo di Washington? L accordo fu accettato da tutti i palestinesi e da tutti gli israeliani? Perché Ytzhak Rabin fu assassinato? 10

Dall Impero Ottomano alla Repubblica di Turchia L A T U R C H I A N E L L A P R I M A G U E R R A M O N D I A L E E S U B I T O D O P O

Dall Impero Ottomano alla Repubblica di Turchia L A T U R C H I A N E L L A P R I M A G U E R R A M O N D I A L E E S U B I T O D O P O Dall Impero Ottomano alla Repubblica di Turchia L A T U R C H I A N E L L A P R I M A G U E R R A M O N D I A L E E S U B I T O D O P O L Impero Ottomano Massima espansione (1683) L Impero nel 1914 La

Dettagli

LA QUESTIONE MEDIO ORIENTALE

LA QUESTIONE MEDIO ORIENTALE Le origini vanno ricercate nella prima guerra mondiale LA QUESTIONE MEDIO ORIENTALE Il Medio Oriente faceva parte dell Impero ottomano, ormai in disfacimento I popoli arabi non intendono rimanere soggetti

Dettagli

Parole Chiave. Terra Promessa Diaspora Antisemitismo Pogrom Sionismo Shoah (Olocausto)

Parole Chiave. Terra Promessa Diaspora Antisemitismo Pogrom Sionismo Shoah (Olocausto) Parole Chiave Terra Promessa Diaspora Antisemitismo Pogrom Sionismo Shoah (Olocausto) Cisgiordania Siria Libano Iraq Giordania Arabia Saudita Egitto Qualche nome Fiume Giordano (forma il Lago di Tiberiade

Dettagli

Indice del volume. Introduzione Bibliografia, p. xvi. Ringraziamenti

Indice del volume. Introduzione Bibliografia, p. xvi. Ringraziamenti Indice del volume Introduzione Bibliografia, p. xvi Ringraziamenti vii xvii 1. Riformarsi o morire: il dilemma dell Impero ottomano alle prese con la modernità europea 3 1. Capire le rivoluzioni europee,

Dettagli

Storia d Israele in mappe

Storia d Israele in mappe Storia d Israele in mappe INDICE Introduzione............................................................. p. 1 MAPPE DEL PERIODO ANTICO ll regno di Davide e Salomone..........................................

Dettagli

Modulo di Storia delle Relazioni Internazionali

Modulo di Storia delle Relazioni Internazionali Modulo di Storia delle Relazioni Internazionali Anno Accademico 2006-2007 Lezione II Docente: Prof. Massimiliano Cricco (Università degli Studi di Urbino Carlo Bo ) Gli anni di Johnson: la polarizzazione

Dettagli

Leggere la Bibbia nella terra d Israele. Un percorso attraverso il Novecento di Alberto GUASCO

Leggere la Bibbia nella terra d Israele. Un percorso attraverso il Novecento di Alberto GUASCO Leggere la Bibbia nella terra d Israele. Un percorso attraverso il Novecento di Alberto GUASCO 1. Il quadro, i tempi, gli attori È difficile ricostruire in sintesi la storia dello stato di Israele nel

Dettagli

Nazismo Repubblica di Weimar Hindenburg 1929 Partito Nazionalsocialista 1923 Mein Kampf pangermanesimo Reich millenario

Nazismo Repubblica di Weimar Hindenburg 1929 Partito Nazionalsocialista 1923 Mein Kampf pangermanesimo Reich millenario Dopo la sconfitta della Prima guerra mondiale, nel 1918 in Germania viene proclamata la Repubblica di Weimar. La Germania è condannata a pagare ingenti danni di guerra ai vincitori e per questo la situazione

Dettagli

A Ovest, il Canale di Suez, il Mar Rosso e il Golfo di Aden; A Est, le montagne sugli orli degli altipiani iranico e afgano.

A Ovest, il Canale di Suez, il Mar Rosso e il Golfo di Aden; A Est, le montagne sugli orli degli altipiani iranico e afgano. IL MEDIO ORIENTE Medio Oriente è una denominazione convenzionale, di origine francese, che viene data all Asia occidentale, a quella parte compresa tra l Africa e l India. I suoi confini sono: A Nord il

Dettagli

La seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale Il 1 settembre 1939 Hitler attacca la Polonia con il pretesto di occupare il corridoio di Danzica video A questo punto Francia e Inghilterra, decise a non permettere ulteriori

Dettagli

2. II LABORATORIO. 60 minuti. 3. VISIONE DI VIDEO/FILM + COMMENTI 60 minuti 4. CONSEGNA PERSONAGGI E PRIMA LETTURA 15 minuti

2. II LABORATORIO. 60 minuti. 3. VISIONE DI VIDEO/FILM + COMMENTI 60 minuti 4. CONSEGNA PERSONAGGI E PRIMA LETTURA 15 minuti 2. II LABORATORIO OBIETTIVI: spiegare la storia del conflitto israelo-palestinese in maniera interattiva; avvicinarsi ad una situazione conflittuale attraverso molteplici canali di comunicazione (immagini,

Dettagli

Breve storia della Palestina e Israele

Breve storia della Palestina e Israele Breve storia della Palestina e Israele Nel III millennio a.c. territorio tra Siria e Palestina coincideva con la regione di Canaan commercia con Egitto Anatolia Terra dei Mesopotamia Si insediano popoli

Dettagli

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora !1 Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E Storia L Italia dopo l unificazione Prof.ssa Fulvia Spatafora I problemi del Regno d Italia I grandi

Dettagli

La questione curda CHI SONO I CURDI?

La questione curda CHI SONO I CURDI? Il conflitto politico culturale tra il governo turco e la minoranza curda nel paese ha una lunga storia alle spalle, che risale agli accordi di pace dopo il primo conflitto mondiale quando, dopo lo scioglimento

Dettagli

La repubblica di Weimar

La repubblica di Weimar Hitler e il nazismo La repubblica di Weimar Mentre gli eserciti degli imperi centrali stavano perdendo la guerra, in Germania vi fu una rivoluzione che portò nel novembre 1918 al crollo dell impero (il

Dettagli

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo:

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo: 01 L Europa divisa La seconda guerra mondiale provoca (fa) grandi danni. Le vittime (i morti) sono quasi 50 milioni. L Unione Sovietica è il Paese con più morti (20 milioni). La guerra con i bombardamenti

Dettagli

La geopolitica dei Palestinesi Liberamente tratto da un analisi di George Friedman, direttore di Strategic Forecast

La geopolitica dei Palestinesi Liberamente tratto da un analisi di George Friedman, direttore di Strategic Forecast La geopolitica dei Palestinesi Liberamente tratto da un analisi di George Friedman, direttore di Strategic Forecast Non è facile parlare della geopolitica di un paese che non ha una geografia di riferimento

Dettagli

Il nazismo al potere. La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo. Lezioni d'autore

Il nazismo al potere. La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo. Lezioni d'autore Il nazismo al potere La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo Lezioni d'autore Dal sito: www.biography.com La Repubblica di Weimar (1919-1933) 3 ottobre 1918: Il Reich tedesco-prussiano

Dettagli

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8 Libro misto DVD Atlante Storico Percorso di cittadinanza e Costituzione con testi integrali Materiali aggiuntivi per lo studio individuale immagini, carte, mappe concettuali RISORSE ONLINE Schede per il

Dettagli

La seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale dura dal 1939 al 1945 ed è una guerra totale, cioè coinvolge tutto il mondo. da un lato i regimi nazifascisti, gli STATI DELL ASSE, cioè Germania,

Dettagli

PROGRAMMA D ESAME STORIA E GEOGRAFIA Classe III A

PROGRAMMA D ESAME STORIA E GEOGRAFIA Classe III A Scuola Media Seghetti Figlie del sacro Cuore di Gesù Piazza Cittadella, 10 VERONA PROGRAMMA D ESAME E Classe III A ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Prof.ssa Ruffo Laura DIRITTI UMANI E VIOLAZIONI, LIBERTÀ, FORME

Dettagli

Alessandro Magno e la civiltà ellenistica, ovvero dalla Macedonia all Impero Universale

Alessandro Magno e la civiltà ellenistica, ovvero dalla Macedonia all Impero Universale 1 e la civiltà ellenistica, ovvero dalla Macedonia all Impero Universale Alla morte di Filippo II, avvenuta nel 336 a.c., salì sul trono della Macedonia il figlio Alessandro. Il giovane ventenne era colto

Dettagli

IL MODELLO TURCO TRA REALTÀ

IL MODELLO TURCO TRA REALTÀ 440 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com IL MODELLO TURCO TRA REALTÀ E GRAVI LIMITI 6 giugno 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 La guerra civile siriana Le fasi iniziali del conflitto

Dettagli

La prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale La prima guerra mondiale CAUSE POLITICHE 1. Le cause Contrasti Francia Germania per l Alsazia Lorena Contrasto Italia Impero Austro Ungarico per Trento e Trieste Espansionismo di Austria, Russia e Italia

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE Premessa: Le nazioni europee più forti Vogliono imporsi sulle altre Rafforzano il proprio esercito Conquistano le ultime zone rimaste libere in Africa e Asia (colonie) Si creano

Dettagli

IL CONFLITTO STORICO IN PALESTINA

IL CONFLITTO STORICO IN PALESTINA IL CONFLITTO STORICO IN PALESTINA 1. La regione palestinese, dove ormai da mezzo secolo lo Stato d Israele detiene una sovranità messa in discussione dalla popolazione araba, fino al 1918 faceva parte

Dettagli

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia L inizio del conflitto: l invasione della Polonia La seconda Guerra Mondiale scoppiò nel 1939 dopo l invasione della Polonia da parte dei Tedeschi. La Repubblica Polacca non accettò le imposizioni tedesche

Dettagli

Il conflitto israelo-palestinese

Il conflitto israelo-palestinese Il conflitto israelo-palestinese Alla fine dell Ottocento i Pogrom contro gli ebrei in Russia e il caso Dreyfuss in Francia portano in Europa alla nascita del Sionismo. Theodor Herzl ne è il fondatore.

Dettagli

TRANSATLANTIC TRENDS - ITALY

TRANSATLANTIC TRENDS - ITALY TRANSATLANTIC TRENDS - ITALY D.1 Per il futuro dell Italia Lei ritiene che sia meglio partecipare attivamente agli affari internazionali o rimanerne fuori? - Partecipare attivamente - Rimanerne fuori D.2

Dettagli

L impero persiano dalle origini al regno di Dario

L impero persiano dalle origini al regno di Dario Indice: L impero persiano dalle origini al regno di Dario L impero persiano alla conquista della Grecia La Prima Guerra Persiana La Seconda Guerra Persiana L Atene di Pericle L impero persiano dalle origini

Dettagli

SCHEDA DI ANALISI dei libri di testo

SCHEDA DI ANALISI dei libri di testo Progetto: EDUCARE AL CONFLITTO PER EDUCARE ALLA PACE: IL CASO ISRAELO-PALESTINESE SCHEDA DI ANALISI dei libri di testo 1. D ATI DEL L IBRO 1.1 TITOLO DEL LIBRO: Storia dal 1900 a oggi 1.2 AUTORE/I DEL

Dettagli

LE SCHEDE DIDATTICHE DELLA MAESTRA MPM LE GUERRE PERSIANE

LE SCHEDE DIDATTICHE DELLA MAESTRA MPM LE GUERRE PERSIANE LE GUERRE PERSIANE Mentre le città greche si sviluppavano, i Persiani crearono un vastissimo impero sottomettendo tutti i popoli conquistati. Sparta e Atene, piuttosto di perdere la propria libertà affrontarono

Dettagli

Le trasformazioni degli anni '50 e '60

Le trasformazioni degli anni '50 e '60 Episodio 6 Le trasformazioni degli anni '50 e '60 Momenti di riflessione e Test di verifica Il secondo dopoguerra si apre nel segno di un profondo desiderio di pace e giustizia, evidenziati dalla nascita

Dettagli

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI 3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI SIGNORI E PRINCIPI Fra la metà del Duecento e il Quattrocento, nell'italia settentrionale e centrale > numerose signorie. Molti signori, dopo avere preso il potere con la

Dettagli

L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE

L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE 1 L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE capitolo 1 Le origini della società di massa 1. Redditi e consumi 4 2. Divertimenti di massa 9 3. Amore, famiglia e sessualità 12 4. Scienze mediche e misoginia 15 PASSATO

Dettagli

Il contesto storico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (DUDU)

Il contesto storico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (DUDU) Il contesto storico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (DUDU) Marcello Flores Il 10 dicembre 1948 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvava la Dichiarazione Universale dei Diritti

Dettagli

INFORMAZIONI SULL ISIS

INFORMAZIONI SULL ISIS INFORMAZIONI SULL ISIS Brevi linee di storia da Maometto all ISIS 1 2 3 L ISIS OGGI 4 IL MEDIO ORIENTE Superficie Italia kmq. 300.000 Superficie Iraq kmq. 430.000 Superficie Iran kmq. 1.640.000 Superficie

Dettagli

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 Alla fine del 1940 l Italia invade la Grecia. L impresa è più difficile del previsto e deve chiedere aiuto ai tedeschi L esercito italiano e quello tedesco combattono

Dettagli

Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno

Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno Il periodo storico che viene trattato in questa unità didattica va dagli inizi del V secolo a.c. alla fine del I secolo a.c. e riguarda la Grecia, la Macedonia

Dettagli

SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE

SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE 544 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE Le reazioni degli attori internazionali 25 luglio 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Le reazioni degli attori

Dettagli

La prima Guerra Mondiale. IV F La prima guerra mondiale 1

La prima Guerra Mondiale. IV F La prima guerra mondiale 1 La prima Guerra Mondiale IV F La prima guerra mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE ALLA FINE DEL XIX SECOLO I RAPPORTI FRA GLI STATI DIVENTANO SEMPRE PIÙ TESI CAUSE COMPETIZIONE ECONOMICA RIVALITA COLONIALI POLITICHE NAZIONALISTICHE

Dettagli

Risorgimento e Unità d'italia

Risorgimento e Unità d'italia Risorgimento e Unità d'italia Il Risorgimento è il periodo in cui i territori italiani ottengono nuovamente l'unità nazionale che l'italia aveva perso con la caduta dell'impero romano. Durante il Risorgimento

Dettagli

LA QUESTIONE ISRAELO- PALESTINESE

LA QUESTIONE ISRAELO- PALESTINESE In guerra la prima a morire è la verità. LA QUESTIONE ISRAELO- PALESTINESE dalle origini ai nostri giorni progressiva espansione dei territori occupati da Israele dal 1948 ad oggi dossier storico-informativo

Dettagli

L unificazione dell Italia

L unificazione dell Italia L unificazione dell Italia Dopo i moti rivoluzionari del e la sconfitta piemontese nella prima guerra d indipendenza (1848-1849) negli stati italiani ci fu una dura repressione chiesta dall Austria. L

Dettagli

La politica economica degli stati e la nascita dell economia come scienza. Fisiocrazia e liberismo.

La politica economica degli stati e la nascita dell economia come scienza. Fisiocrazia e liberismo. PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA CLASSE IV B geo A.S. 2010-2011 DOCENTE: CRISTINA FORNARO L antica aspirazione alla riforma della Chiesa. La riforma di Lutero. La diffusione della riforma in Germania e in Europa.

Dettagli

È morta l architetta Zaha Hadid

È morta l architetta Zaha Hadid È morta l architetta Zaha Hadid Edifici distrutti dai bombardamenti del governo siriano a Damasco, il 10 febbraio 2016. (Bassam Khabieh, Reuters/Contrasto) 11MAR 201618.40 La spartizione della Siria è

Dettagli

L Impero bizantino. L Impero bizantino. 4. L Impero paga ai Germani tanto oro per far rimanere i Germani lontani dai confini delle regioni orientali.

L Impero bizantino. L Impero bizantino. 4. L Impero paga ai Germani tanto oro per far rimanere i Germani lontani dai confini delle regioni orientali. il testo: 01 L Impero romano d Oriente ha la sua capitale a Costantinopoli. Costantinopoli è una città che si trova in Turchia, l antico (vecchio) nome di Costantinopoli è Bisanzio, per questo l Impero

Dettagli

La prima Guerra Mondiale

La prima Guerra Mondiale La prima Guerra Mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile Lo stato e la censura La

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia.

LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia. LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia. La Francia e l Inghilterra a loro volta intervennero a sua difesa. Cosi Hitler

Dettagli

Il conflitto araboisraeliano. israeliani, palestinesi: due popoli una terra

Il conflitto araboisraeliano. israeliani, palestinesi: due popoli una terra Il conflitto araboisraeliano israeliani, palestinesi: due popoli una terra Antichità Palestina abitata sin dal 1700 a. C. Successivamente conquistata dai romani che repressero ogni tentativo di ribellione

Dettagli

Lo scoppio della guerra fredda

Lo scoppio della guerra fredda Lo scoppio della guerra fredda 1) 1945: muta la percezione americana dell URSS da alleato ad avversario e nemico 2) 1946: ambio dibattito interno all amministrazione Truman sulla svolta in politica estera

Dettagli

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA 1848-1849 La Prima Guerra d Indipendenza Nel 1848 un ondata rivoluzionaria investì quasi tutta l Europa. La ribellione scoppiò anche nel Veneto e nella Lombardia,

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA. Il dopoguerra Crisi delle istituzioni liberali Tensioni sociali e malcontento Il mito della Rivoluzione russa

PROGRAMMA DI STORIA. Il dopoguerra Crisi delle istituzioni liberali Tensioni sociali e malcontento Il mito della Rivoluzione russa Anno Scolastico 2013/2014 5^A Liceo Scientifico Tecnologico PROGRAMMA DI STORIA L Europa e il mondo di inizio 900: Guerre prima della guerra (Inglesi, Boeri, Russi e Giapponesi) La crisi marocchina Il

Dettagli

GIAPPONE. ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte

GIAPPONE. ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte GIAPPONE ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte 1913/1920 grande sviluppo industriale e urbano: occupazione mercato asiatico Con la pace: crisi economica, revanchismo.

Dettagli

Le evacuazioni di Security da aree ad alto rischio

Le evacuazioni di Security da aree ad alto rischio Convegno La gestione integrata della safety e della security aziendale e il ruolo del security manager ANMIL 22 Ottobre 2014 Bologna Penetrazione jihadista nel mondo nel 2011 In giallo evidenziati i Paesi

Dettagli

L Africa. I paesi colonizzati dall Italia

L Africa. I paesi colonizzati dall Italia L Africa I paesi colonizzati dall Italia La Libia Nel 1911 l'italia di Giolitti dichiarò guerra all'impero ottomano per ottenere il controllo della Libia. Nel 1934, con l'unione della Tripolitania e della

Dettagli

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Scienze Politiche

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Scienze Politiche Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Scienze Politiche Corso di Storia delle Relazioni internazionali Modulo di Storia del Medio Oriente Docente: Prof. Massimiliano Cricco Anno Accademico

Dettagli

1. Concetti chiave della formazione

1. Concetti chiave della formazione 1. Concetti chiave della formazione Obiettivi di apprendimento I partecipanti acquisiranno una conoscenza di base su: - l ONU e le istituzioni internazionali competenti sulla disabilità ed i diritti -

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSE III

PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSE III PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSE III STORIA Finalità educative: - Comprendere e spiegare il passato dell uomo partendo dallo studio delle testimonianze e dai resti che il passato ci ha lasciato. - Contribuire

Dettagli

Unità 5 L età di Calvino e Filippo II

Unità 5 L età di Calvino e Filippo II Unità 5 L età di Calvino e Filippo II L UNITà IN BREVE Unità 5 L età di Calvino e Filippo II 1. Il Cinquecento, un secolo di crescita demografica Il xvi secolo fu un periodo di ripresa in campo demografico.

Dettagli

PRIMA GUERRA MONDIALE

PRIMA GUERRA MONDIALE Capitolo 4L A PRIMA GUERRA MONDIALE Il mondo durante la Prima Guerra Mondiale Alle origini del conflitto Nel 1914 l Europa era percorsa da molteplici tensioni e da rivalità profonde tra gli Stati, che

Dettagli

Giorno della Memoria. 27 gennaio 1945-2015. Un ricordo per le vittime, gli eroi e gli interpreti.

Giorno della Memoria. 27 gennaio 1945-2015. Un ricordo per le vittime, gli eroi e gli interpreti. Giorno della Memoria 27 gennaio 1945-2015 Un ricordo per le vittime, gli eroi e gli interpreti. Il 27 gennaio 1945 il campo di concentramento di Auschwitz viene liberato dalle truppe russe. Il 27 gennaio

Dettagli

L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate

L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate Cristiani e musulmani nell'xi secolo Fra mondo cristiano e mondo musulmano erano continuati, nel corso del Medioevo, gli scambi commerciali e

Dettagli

Corso di Economia Internazionale Prof. Gianfranco Viesti

Corso di Economia Internazionale Prof. Gianfranco Viesti Facoltà di Scienze Politiche Università di Bari Corso di Economia Internazionale Prof. Gianfranco Viesti Modulo 7 Breve storia delle politiche commerciali Krugman-Obstfeld, cap 9 (seconda parte), integrato

Dettagli

PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI

PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI MOLTO TEMPO FA IN GRECIA C'ERA LA CIVILTÀ MICENEA. NEL 1200 A. C. I DORI (UN POPOLO CHE VENIVA DALL'EUROPA) INVASERO LA GRECIA. I DORI

Dettagli

La questione arabo israeliana

La questione arabo israeliana La questione arabo israeliana 70 dc: distruzione di Gerusalemme per opera di Tito Diaspora 135 dc: Adriano reprime l ultima rivolta ebraica e costringe gli Ebrei alla schiavitù o alla fuga Sionismo Nel

Dettagli

Ascesa e declino del nazionalismo arabo Il nasserismo e la politica stalinista dei Fronti nazionali

Ascesa e declino del nazionalismo arabo Il nasserismo e la politica stalinista dei Fronti nazionali Ascesa e declino del nazionalismo arabo Il nasserismo e la politica stalinista dei Fronti nazionali di Antonino Marceca Se c è un idea che ho generalmente ripetuto, enfatizzato e propagato con insistenza

Dettagli

Napoleone, la Francia, l l Europa

Napoleone, la Francia, l l Europa L Età napoleonica Napoleone, la Francia, l l Europa Nel 1796 Napoleone intraprese la campagna d d Italia. Tra il 1796 e il 1799 l l Italia passò sotto il dominio francese. Nacquero alcune repubbliche(cisalpina,

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

LA SECONDA GUERRA MONDIALE CONCORSO A.N.P.I. IC S.P. DAMIANO Scuola secondaria di 1 grado Classe: 3^C Insegnante: Anita Vitali Discipline: Italiano e Storia Abbiamo colto l occasione offerta da questo concorso per affrontare lo

Dettagli

La crisi del XVII secolo

La crisi del XVII secolo La crisi del XVII secolo L Europa visse nel XVII una grave emergenza economica e sociale. Nel XV e nel XVI secolo la popolazione era aumentata era necessario accrescere anche la produzione agricola. Le

Dettagli

OPERAZIONE PIOMBO FUSO: STORIA E TESTIMONIANZE

OPERAZIONE PIOMBO FUSO: STORIA E TESTIMONIANZE Università degli Studi di Bologna Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea in Storia e civiltà orientali Tesi di Laurea triennale in: Storia Contemporanea OPERAZIONE PIOMBO FUSO: STORIA E TESTIMONIANZE

Dettagli

Le guerre del V secolo

Le guerre del V secolo Le guerre del V secolo I Guerra Persiana (490) II Guerra Persiana (480-479) Guerra del Peloponneso (431-404) La prima guerra persiana Fonti importanti: Erodoto Studialo nelle note Eschilo (tragediografo),

Dettagli

Stefania Craxi Relazione Conferenza Interparlamentare. Beirut 23-25/02/2005

Stefania Craxi Relazione Conferenza Interparlamentare. Beirut 23-25/02/2005 Stefania Craxi Relazione Conferenza Interparlamentare Beirut 23-25/02/2005 Consentitemi di cominciare questo mio intervento ricordando cose che la pubblicistica occidentale ha totalmente dimenticato e

Dettagli

LA RIVOLUZIONE FRANCESE

LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA SOCIETÀ FRANCESE NEL 1700 In Francia, nel 1700, il re Luigi XVI ha tutti i poteri. I nobili sono amici del re. I nobili hanno molti privilegi. Anche il clero (vescovi e cardinali)

Dettagli

Alle radici della questione balcanica. 1. L impero ottomano e i mutamenti di lungo periodo 2. La conquista ottomana nei Balcani

Alle radici della questione balcanica. 1. L impero ottomano e i mutamenti di lungo periodo 2. La conquista ottomana nei Balcani Alle radici della questione balcanica 1. L impero ottomano e i mutamenti di lungo periodo 2. La conquista ottomana nei Balcani L impero ottomano L impero turco ottomano raggiunge la sua massima espansione

Dettagli

Ines Cavelli. 1945-1954 UNIONE EUROPEA: perché? Intrighi politici sulla via dell integrazione europea

Ines Cavelli. 1945-1954 UNIONE EUROPEA: perché? Intrighi politici sulla via dell integrazione europea Ines Cavelli 1945-1954 UNIONE EUROPEA: perché? Intrighi politici sulla via dell integrazione europea Alla mia piccola, preziosa famiglia. INDICE La situazione economica della Francia...10 La situazione

Dettagli

STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.)

STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.) STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.) OGGI Oggi gli Stati Uniti d America (U.S.A.) comprendono 50 stati. La capitale è Washington. Oggi la città di New York, negli Stati Uniti d America, è come la

Dettagli

Note riviste sull applicazione dell Articolo 1D della Convenzione del 1951 riguardante lo Status di Rifugiato per i Rifugiati Palestinesi 1

Note riviste sull applicazione dell Articolo 1D della Convenzione del 1951 riguardante lo Status di Rifugiato per i Rifugiati Palestinesi 1 Note riviste sull applicazione dell Articolo 1D della Convenzione del 1951 riguardante lo Status di Rifugiato per i Rifugiati Palestinesi 1 Articolo 1D della Convenzione del 1951 riguardante lo status

Dettagli

CONOSCERE LA STORIA PER CAPIRE IL PRESENTE E COSTRUIRE UN MONDO DI PACE

CONOSCERE LA STORIA PER CAPIRE IL PRESENTE E COSTRUIRE UN MONDO DI PACE 1 CONOSCERE LA STORIA PER CAPIRE IL PRESENTE E COSTRUIRE UN MONDO DI PACE La passione per la storia risale ai primi anni della mia vita e ora, che ho dieci anni, continuo ad avere interesse per tutto ciò

Dettagli

Il Risorgimento e l Unità d italia

Il Risorgimento e l Unità d italia Il Risorgimento e l Unità d italia Prima parte: L Italia dopo il «Congresso di Vienna» : un espressione geografica L Italia, dopo il congresso di Vienna (1814-1815), è divisa in più stati, la maggior parte

Dettagli

Il processo di costruzione delle infrastrutture dei pagamenti in EuroMed

Il processo di costruzione delle infrastrutture dei pagamenti in EuroMed SPIN - Roma, 13 giugno 2005 Il processo di costruzione delle infrastrutture dei pagamenti in EuroMed Renzo Vanetti, Amministratore Delegato 2 Lisbona/Barcellona: lo stesso concetto di cooperazione Lisbona

Dettagli

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA Ricavare da fonti di tipo diverso informazioni e conoscenze su aspetti del passato. CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA Individuazione delle parole del tempo (prima, dopo, poi, infine, mentre ). Individuazione

Dettagli

Attentato di Parigi. 13 novembre 2015. Documento del corso Relazioni Internazionali

Attentato di Parigi. 13 novembre 2015. Documento del corso Relazioni Internazionali Attentato di Parigi 13 novembre 2015 Documento del corso Relazioni Internazionali Il lavoro della sezione RIM è finalizzato a sostenere la Pace tra i Popoli PEACE NOT WAR I FATTI Gli attentati del 13 novembre

Dettagli

La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi

La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi Articolo 1: Il bambino (o bambina) è ogni essere umano fino a 18 anni. Articolo 2: Gli Stati devono rispettare, nel

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

La decolonizzazione in Asia e Africa

La decolonizzazione in Asia e Africa La decolonizzazione in Asia e Africa Premesse della decolonizzazione/1 Il processo di decolonizzazione, cioè di liberazione di diverse regioni e popolazioni soprattutto di Asia e Africa dai colonizzatori

Dettagli

La prima Guerra Mondiale

La prima Guerra Mondiale La prima Guerra Mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile Lo stato e la censura La

Dettagli

4. Il movimento comunista: Ho Chi Minh... 85

4. Il movimento comunista: Ho Chi Minh... 85 Indice Prefazione... 1 1. Vietnam e Cina nella storia... 5 1.1. Origini della civiltà vietnamita... 5 1.2. Il Vietnam nel sistema sinocentrico... 9 1.3. La civiltà cinese in Vietnam e i primi tentativi

Dettagli

ISRAELE PALESTINA storia dello Stato d Israele e del conflitto arabo-israeliano

ISRAELE PALESTINA storia dello Stato d Israele e del conflitto arabo-israeliano ISRAELE PALESTINA storia dello Stato d Israele e del conflitto arabo-israeliano Secolo XIX: la questione ebraica Nel corso dell Ottocento, con l affermazione del liberalismo, in Europa occidentale finisce

Dettagli

Ricerca operativa. prof. Mario Sandri mario.sandri@gmail.it

Ricerca operativa. prof. Mario Sandri mario.sandri@gmail.it Ricerca operativa prof. Mario Sandri mario.sandri@gmail.it Ricerca operativa La ricerca operativa (nota anche come teoria delle decisioni, scienza della gestione o, in inglese, operations research ("Operational

Dettagli

Progetto incontra l autore

Progetto incontra l autore Progetto incontra l autore Il primo aprile la classe 2 C ha incontrato Viviana Mazza, la scrittrice del libro per ragazzi «Storia di Malala». Due nostre compagne l hanno intervistata sul suo lavoro e sul

Dettagli

Fabrizio Minniti Il regime di non proliferazione nucleare

Fabrizio Minniti Il regime di non proliferazione nucleare A12 Fabrizio Minniti Il regime di non proliferazione nucleare Copyright MMXV Aracne editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Quarto Negroni, 15 00040 Ariccia (RM) (06) 93781065

Dettagli

Emergenza alimentare nel Corno d Africa: supporto alle famiglie vulnerabili in Somalia.

Emergenza alimentare nel Corno d Africa: supporto alle famiglie vulnerabili in Somalia. Emergenza alimentare nel Corno d Africa: supporto alle famiglie vulnerabili in Somalia. Agosto 2011 - Donne e bambini nella Bay Region, Sud Somalia, beneficiari del progetto di COOPI. Foto archivio COOPI.

Dettagli

Siria, possibile l intervento di terra di Turchia e Arabia Saudita?

Siria, possibile l intervento di terra di Turchia e Arabia Saudita? Siria, possibile l intervento di terra di Turchia e Arabia Saudita? Lookout News Rocco Bellantone I turchi continuano a bombardare a nord, mentre a Incirlik arrivano i caccia sauditi. La riunione del Gruppo

Dettagli

RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE

RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE RICCARDO I D'INGHILTERRA, noto anche con il nome di Riccardo Cuor di Leone nacque in Inghilterra l 8 settembre 1157, quarto figlio del re d Inghilterra ENRICO

Dettagli

Istituto Tecnico per Geometri Genga Via Nanterre - 61100 Pesaro (PU) Programma svolto di Storia (A.S. 2013-2014) Classe: IV D n alunni: 24

Istituto Tecnico per Geometri Genga Via Nanterre - 61100 Pesaro (PU) Programma svolto di Storia (A.S. 2013-2014) Classe: IV D n alunni: 24 Istituto Tecnico per Geometri Genga Via Nanterre - 61100 Pesaro (PU) Programma svolto di Storia (A.S. 2013-2014) Classe: IV D n alunni: 24 Docente: Prof.ssa Mariotti Maria Adele Libri di testo adottati

Dettagli

PROGRAMMA PREVENTIVO

PROGRAMMA PREVENTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA PREVENTIVO A.S. 2014/15 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Gabriele Gualtieri MATERIA: Storia Classe 4 Sezione A FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI: COGNITIVI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE Istituto Statale d'istruzione Superiore R.FORESI LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENZE UMANE FORESI ISTITUTO PROFESSIONALE PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO BRIGNETTI ISTITUTO ALBERGHIERO E DELLA

Dettagli