Report Approfondito Plus COMPANY - S.R.L. INTESTAZIONE INFORMAZIONI NEGATIVE. Prodotto richiesto il 21/11/2014. Dati Identificativi.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Report Approfondito Plus COMPANY - S.R.L. INTESTAZIONE INFORMAZIONI NEGATIVE. Prodotto richiesto il 21/11/2014. Dati Identificativi."

Transcript

1 Prodotto richiesto il 21/11/2014 Pratica: INTESTAZIONE Dati Identificativi Codice Cliente Denominazione Sede VIA MORRA, S.N.C JESI ( AN ) Codice Fiscale CCIAA-REA AN PEC Sito Internet MD.IT Struttura Ateco 31 FABBRICAZIONE DI MOBILI Natura Giuridica Stato Attività: Procedure Concorsuali: NACE 31 RAE 467 SAE 430 Aziende appartenenti al medesimo settore in italia SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA CONCORDATO PREVENTIVO dal 05/11/2013 CONCORDATO PREVENTIVO Data Iscrizione 08/07/1988 Data Inizio Attività 29/11/1988 Appartenenza a Gruppo Si Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2013 Numero Addetti a Giugno Capitale Sociale ,00 Fatturato Utile/Perdita Totale Patrimonio Netto ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro Dati Interni INFORMAZIONI NEGATIVE Score eventi negativi Protesti Impresa Esponenti Soci Imprese Connesse den. attuale attivi esponenti Pregiudizievoli - Procedure Concorsuali - - CIGS - - -

2 Prodotto richiesto il 21/11/2014 Pratica: Indice Sede... pag. 4 Amministratori... pag. 4 Forma amministrativa adottata... pag. 4 Elenco amministratori... pag. 4 Soci e Titolari di Diritti su Azioni e Quote... pag. 5 Elenco dei soci e degli altri titolari di diritti su azioni o quote sociali al 15/12/ pag. 5 Titolari di Cariche o Qualifiche... pag. 5 Protesti... pag. 6 Protesti su Impresa... pag. 6 Protesti su Esponenti... pag. 7 Protesti su Soci... pag. 7 Pregiudizievoli di Conservatoria... pag. 7 Pregiudizievoli su Impresa... pag. 7 Pregiudizievoli su Esponenti... pag. 7 Decreti CIGS... pag. 10 Approfondimenti Esponenti... pag. 10 Informazioni da Statuto/Atto Costitutivo... pag. 21 Estremi di costituzione... pag. 21 Sistema di amministrazione e controllo... pag. 22 Oggetto Sociale... pag. 22 Poteri... pag. 22 Altri riferimenti statutari... pag. 22 Capitale e Strumenti Finanziari... pag. 22 Dati Commerciali... pag. 23 Consistenze Nazionali (Cod. 31) suddivise per Regioni... pag. 23 Dati di Bilancio... pag pag. 23 Partecipazioni in altre società... pag. 24 Trasferimenti d'azienda, Fusioni, Scissioni e Subentri... pag. 24 Trasferimenti di proprietà o godimento d'azienda... pag. 24 Fusioni e Scissioni... pag. 25 Scioglimento, Procedure Concorsuali e Cancellazione... pag. 25 Scioglimento e procedure concorsuali... pag. 25 Sindaci e Membri Organi di Controllo... pag. 26 Organi di controllo... pag. 26 Elenco Sindaci e Membri Organi di Controllo... pag. 26 Attività, Albi, Ruoli e Licenze... pag. 27 Attività... pag. 27 Unità Locali... pag. 28 Unità Locali Attive... pag. 28 Unità Locali Cessate... pag. 29 Storia delle Modifiche - Sintesi... pag. 30 Esponenti Precedenti... pag. 30 Variazioni di Capitale e di Azioni/Quote... pag. 31 Variazioni Attività... pag. 31 Storia Addetti... pag. 32 Storia delle Modifiche... pag. 32 Atti Iscritti e/o Depositati nel Registro delle Imprese... pag. 32 Protocolli Registro Ordine... pag. 55 Attività... pag. 56

3 Prodotto richiesto il 21/11/2014 Pratica: Informazioni Storiche REA... pag. 56

4 Sede Iscrizione REA: Numero Repertorio Economico Amministrativo (REA): Data Iscrizione: 16/09/1988 Sede legale: VIA MORRA, S.N.C JESI ( AN ) Altre Funzioni Sede: NEGOZIO Telefono: 0732/ Certificata: Partita IVA: Amministratori Forma amministrativa adottata CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Numero amministratori in carica: 2 Elenco amministratori codice fiscale nominativo carica principale RSSVLR125478HGLP ROSSI VALERIO AMMINISTRATORE DELEGATO Dati di Nascita: Nato a SASSOFERRATO ( AN ) il 24/03/1953 RSSVLR125478HGLP Residenza: VIA DE SANCTIS, 16/A JESI ( AN ) carica dal durata CONSIGLIERE 27/06/2014 FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO AL 31/12/2016 carica dal durata PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE 27/06/2014 FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO AL 31/12/2016 carica dal durata AMMINISTRATORE DELEGATO 27/06/2014 FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO AL 31/12/2016 Poteri POTRA' COMPIERE DISGIUNTAMENTE TUTTI GLI ATTI DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE PURCH E' DI VALORE NON SUPERIORE AD EURO ,00. PER TUTTI GLI ATTI DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE DI VALORE SUPERIORE AD EURO ,00 E PER TUTTI GLI ATTI DI STRAORDINARIA AMMINISTRATORE E', INVECE, NECESSAR IA LA DECISIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE VALIDAMENTE ASSUNTA AI SENSI DI LEGGE E DI STATUTO. VRDLGN123456HHH VERDI LUIGINO AMMINISTRATORE DELEGATO Dati di Nascita: Nato a FABRI ( AN ) il 10/03/1955 VRDLGN123456HHH Residenza: VIA DEL MOLINO, FABRI ( AN ) carica dal durata CONSIGLIERE 27/06/2014 FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO AL 31/12/2016 carica dal durata AMMINISTRATORE DELEGATO 27/06/2014 FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO AL 31/12/2016 Poteri POTRA' COMPIERE DISGIUNTAMENTE TUTTI GLI ATTI DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE PURCH E' DI VALORE NON SUPERIORE AD EURO ,00. PER TUTTI GLI ATTI DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE DI VALORE SUPERIORE AD EURO ,00 E PER TUTTI GLI ATTI DI STRAORDINARIA AMMINISTRATORE E', INVECE, NECESSAR IA LA DECISIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE VALIDAMENTE ASSUNTA AI SENSI DI LEGGE E DI STATUTO. PPPPZZZ45874AASS PANZERI FABRIZIO COMMISSARIO GIUDIZIALE Pratica:

5 Dati di Nascita: Nato a CINGOLI ( MC ) il 04/07/1961 PPPPZZZ45874AASS Domicilio Fiscale: VIA CADORE, ANCONA ( AN ) carica dal durata COMMISSARIO GIUDIZIALE 05/11/2013 BSS45SSS5D4D4555 BOSSI MASSIMO COMMISSARIO GIUDIZIALE Dati di Nascita: Nato a ARCEVIA ( AN ) il 05/10/1960 BSS45SSS5D4D4555 Domicilio Fiscale: VIA S. CATERINA, FABRI ( AN ) carica dal durata COMMISSARIO GIUDIZIALE 05/11/2013 Soci e Titolari di Diritti su Azioni e Quote Elenco dei soci e degli altri titolari di diritti su azioni o quote sociali al 15/12/2010 Estremi della pratica Data Atto: 15/12/2010 Data Deposito: 21/12/2010 Protocollo: numero: AN del 22/12/2010 Capitale Sociale Capitale sociale dichiarato: Composizione Quote ,00 EURO Nome Codice Fiscale Quota % Tipo Diritto ROSSI VALERIO VERDI LUIGINO SANT'ANNA GESTIONI S.R.L. RSSVLR125478H GLP VRDLGN123456H HH ,00 38,46 PROPRIETA' ,00 38,46 PROPRIETA' ,00 23,08 PROPRIETA' Titolari di Cariche o Qualifiche codice fiscale nominativo carica principale CCCHHHG455A6A6DD COCCHI FABIO DIRETTORE GENERALE Dati di Nascita: Nato a BERGAMO ( BG ) il 02/01/1958 CCCHHHG455A6A6DD Domicilio Fiscale: VIA A. LUCENTINI, TOLENTINO ( MC ) Pratica:

6 carica dal durata DIRETTORE GENERALE 27/06/2014 Poteri RAPPORTI RELATIVI ALLA GESTIONE DEI DIPENDENTI: 1. RAPPRESENTARE LA SOCIETA' MANDANTE PRESSO ENTI ED AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE, STATALI E LOCALI E PRESSO LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA, ASSOCIAZIONI SINDACALI, COMITATI TECNICI, ECC.; 2. RAPPRESENTARE LA SOCIETA' NEI CONFRONTI DEGLI ENTI MUTUALISTICI, ASSICURATIVI E PREVIDENZIALI; 3. RAPPRESENTARE LA SOCIETA' DAVANTI ALLE ORGANIZZAZIONI DI CATEGORIA E SINDACAT I E/O PRESSO QUALSIASI ISTITUZIONE, ASSOCIAZIONE E CONSORZIO, CON POTERE DI COMP ORRE, ANCHE IN VIA TRANSATTIVA, VERTENZE DI LAVORO; 4. RILASCIARE ALLE BANCHE CHE CONCEDONO PRESTITI AL PERSONALE DELLA SOCIETA' DIC HIARAZIONI ATTESTANTI L'IMPEGNO A TRATTENERE DALLE SPETTANZE DEL SUDDETTO PERSON ALE ED A VERSARE ALLE STESSE, GLI IMPORTI DI RATE DI RIMBORSO E/O DI RESIDUO DEB ITO; 5. RILASCIARE ESTRATTI DEL LIBRO UNICO DEL LAVORO E ATTESTAZIONI RIGUARDANTI IL PERSONALE, SIA PER GLI ENTI PREVIDENZIALI, ASSICURATIVI O MUTUALISTICI, SIA PER ALTRI ENTI O PRIVATI; 6. ASSUMERE, NOMINARE, SOSPENDERE, LICENZIARE E VARIARE LE CONDIZIONI INERENTI A L RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE, AD ECCEZIONE DEI DIRIGENTI, ADDIVENIRE ALLA MODIFICAZIONE ED ALLA RISOLUZIONE DEI CONTRATTI STESSI; 7. TRANSIGERE LE RELATIVE CONTROVERSIE. GESTIONE AMMINISTRATIVA: 1. RAPPRESENTARE LA SOCIETA' NELLO SVOLGIMENTO DI TUTTE LE PRATICHE ATTINENTI AL LE OPERAZIONI DI IMPORTAZIONE ED ESPORTAZIONE; RAPPRESENTANZA GESTIONALE E CONTRATTUALE: 1. PRESIEDERE, CONTROLLARE E COORDINARE L'ATTIVITA' DI PROGRAMMAZIONE DELLA PROD UZIONE E L'IMPIEGO DEI MEZZI E DELLE RISORSE A DISPOSIZIONE PER LA PRODUZIONE; 2. STIPULARE CONTRATTI DI VENDITA ED ACQUISTO DEI PRODOTTI; 3. STIPULARE, MODIFICARE, RISOLVERE CONTRATTI DI MANDATO, DI AGENZIA, DI SPEDIZI ONE, DI CONCESSIONE DI VENDITA, DI COMMISSIONE E MEDIAZIONE, RIGUARDANTI L'ACQUI STO O LA VENDITA DI PRODOTTI, MERCI O SERVIZI RICOMPRESI NELL'OGGETTO SOCIALE; 4. COMPORRE TRANSATTIVAMENTE RECLAMI ANCHE MEDIANTE CONCESSIONI DI SCONTI OD ABB UONI; 5. STIPULARE CONTRATTI DI ACQUISTO, APPALTO, PERMUTA, LEASING, AFFITTO, NOLEGGIO, CONTO DEPOSITO, TRASFORMAZIONE DI PRODOTTI, MATERIALI O MACCHINARI ED IN GENER E QUALSIASI ALTRO CONTRATTO AVENTE PER OGGETTO COSE MOBILI OVVERO SERVIZI, IMPEG NANDO LA SOCIETA' PER TUTTI I DIRITTI ED OBBLIGAZIONI CHE NE POSSANO DERIVARE, M ODIFICARE, RISOLVERE E RECEDERE DA TALI CONTRATTI; STIPULARE CONTRATTI DI COMPRA VENDITA AI SENSI DELLA LEGGE 28/11/1965 N (SABATINI); 6. NOMINARE I PERITI PER L'ACCERTAMENTO E LA STIMA DEI DANNI SUBITI DALLA SOCIET A' O DA QUESTA ARRECATI A TERZI; 7. VENDERE ED ACQUISTARE BENI MOBILI ISCRITTI IN PUBBLICI REGISTRI; 8. RILASCIARE O AUTORIZZARE IL RILASCIO DI CONFERME D'ORDINE PER LA VENDITA DI P RODOTTI AI CLIENTI; 9. RILASCIARE O AUTORIZZARE IL RILASCIO DI ORDINI DI ACQUISTO PER QUALSIASI TIPO DI MATERIALE, MERCE, PRODOTTO O SERVIZIO. GESTIONE COMMERCIALE: COORDINARE E SOVRAINTENDERE ALLE ATTIVITA' DELLA FUNZIONE COMMERCIALE E DELLE RI SORSE IN ESSA INSERITE; PROPORRE PIANI DI BUSINESS E DI PRODOTTO, CHE DIANO ESECUZIONE ALLA STRATEGIA A ZIENDALE ED ASSICURINO LA REALIZZAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI MARKETING E DI VENDIT E PREVISTI; RECLUTARE, ORGANIZZARE E CONTROLLARE LA RETE VENDITA; DECIDERE GLI OBIETTIVI DEI SINGOLI VENDITORI E CONTROLLARNE I RISULTATI; PARTECIPARE DIRETTAMENTE ALLE TRATTATIVE DI VENDITA, IN AFFIANCAMENTO O MENO AI PROPRI COLLABORATORI DIRETTI E/O AGENTI; PROMUOVERE AZIONI DI CONTATTO PRELIMINARE CON LA CLIENTELA POTENZIALE, SVILUPPAR E LE TRATTATIVE DI VENDITA, FORMULARE OFFERTE, I PREVENTIVI E I CONTRATTI, NEGOZ IARE LE CONDIZIONI DI VENDITA; CONTROLLARE LO SCOPERTO DEI CLIENTI, DETERMINANDO IL LIVELLO ED IL LIMITE DEI FI DI; COORDINARE LE AZIONI DI RECUPERO DEL CONTENZIOSO E DI SBLOCCO DELLE PRATICHE IN SOFFERENZA; CONTROLLARE E COORDINARE TUTTE LE ATTIVITA' DI ANALISI DEL MERCA TO E DI VENDITA NECESSARIE ALLA GESTIONE DELLE SOCIETA' E DEI RAPPORTI CON I CLI ENTI. Protesti Protesti su Impresa (DENOMINAZIONE ATTUALE) Riepilogo Numero anagrafiche incrociate: 1 Numero totale eventi: 1 Valore totale protesti: ,00 Importo medio effetto: ,00 Protesto più recente: 16/11/2012 COMPANY S.R.L. [ ] Residenza: VIA N. MORRA ZONA INDUSTRIALE - JESI ( AN ) Tipo Importo Data Levata Luogo Levata CCIAA Nota ASSEGNO ,00 16/11/2012 JESI (AN) ANCONA Data Iscrizione: 10/12/2012 Numero Repertorio: 384 Motivo Mancato Pagamento: DIFETTO DI PROVVISTA ART. 2, L. 386/90 - Mancanza totale o parziale di fondi nel momento in cui il titolo viene presentato per il pagamento. Pratica:

7 Protesti su Esponenti ROSSI VALERIO (AMMINISTRATORE DELEGATO) nessun protesto trovato VERDI LUIGINO (AMMINISTRATORE DELEGATO) nessun protesto trovato COCCHI FABIO (DIRETTORE GENERALE) nessun protesto trovato Protesti su Soci SANT'AGATA GESTIONI S.R.L. (SOCIO) nessun protesto trovato Pregiudizievoli di Conservatoria Pregiudizievoli su Impresa nessun pregiudizievole trovato Pregiudizievoli su Esponenti ROSSI VALERIO (AMMINISTRATORE DELEGATO) Riepilogo Numero anagrafiche incrociate: 1 Numero totale eventi: 5 Valore totale pregiudizievoli: ,00 Importo medio effetto: ,00 Pregiudizievole più recente: 12/11/2013 ROSSI VALERIO RSSVLR125478HGLP Dati di Nascita: Nato a SASSOFERRATO ( AN ) il 24/03/1953 Tipo Anagrafica a favore Importo iscritto Conservatoria Data Registrazione Annotazioni IPOTECHE GIUDIZIALI Atto: Tipo Atto: CASSA DI RISPARMIO DI FERMO SPA DECRETO INGIUNTIVO Iscrizione Importo Garantito: ,76 Numero Generale: Numero Particolare: Altre Anagrafiche Contro: IPOTECHE GIUDIZIALI Atto: VERDI LUIGINO TERCAS - CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVIN CIA DI TERAMO S. P. A. IN AMMINISTRAZION DECRETO INGIUNTIVO ,00 ANCONA 27/11/ ,00 ANCONA 17/01/2013 Pratica:

8 Tipo Atto: Iscrizione Importo Garantito: ,93 Numero Generale: 839 Numero Particolare: Altre Anagrafiche Contro: VERDI LUIGINO IPOTECHE GIUDIZIALI BANCA CARIPE SPA ,00 ANCONA 25/02/2013 Atto: Tipo Atto: DECRETO INGIUNTIVO Iscrizione Importo Garantito: ,86 Numero Generale: 3577 Numero Particolare: Altre Anagrafiche Contro: ATTI ESECUTIVI O CAUTELARI Atto: Tipo Atto: Importo Garantito: 0,00 VERDI LUGINO BANCA CARIPE SPA 0,00 ANCONA 26/06/2013 VERBALE DI PIGNORAMENTO IMMOBILI Trascrizione Numero Generale: Numero Particolare: Altre Anagrafiche Contro: ATTI ESECUTIVI O CAUTELARI Atto: Tipo Atto: Importo Garantito: 0,00 VERDI LUIGINO CASSA DI RISPARMIO DI FERMO SPA VERBALE DI PIGNORAMENTO IMMOBILI Trascrizione Numero Generale: Numero Particolare: Altre Anagrafiche Contro: VERDI LUIGINO 0,00 ANCONA 12/11/2013 VERDI LUIGINO (AMMINISTRATORE DELEGATO) Riepilogo Numero anagrafiche incrociate: 2 Numero totale eventi: 7 Valore totale pregiudizievoli: ,00 Importo medio effetto: ,71 Pregiudizievole più recente: 12/11/2013 VERDI LUGINO VRDLGN123456HHH Dati di Nascita: Nato a FABRI ( AN ) il 10/03/1955 Tipo Anagrafica a favore Importo iscritto Conservatoria Data Registrazione Annotazioni IPOTECHE GIUDIZIALI BANCA CARIPE SPA ,00 ANCONA 25/02/2013 Atto: DECRETO INGIUNTIVO Tipo Atto: Iscrizione Importo Garantito: ,86 Numero Generale: 3577 Numero Particolare: Altre Anagrafiche Contro: ROSSI VALERIO VERDI LUIGINO VRDLGN123456HHH Pratica:

9 Dati di Nascita: Nato a FABRI ( AN ) il 10/03/1955 Tipo Anagrafica a favore Importo iscritto Conservatoria Data Registrazione Annotazioni IPOTECHE GIUDIZIALI Atto: Tipo Atto: CASSA DI RISPARMIO DI FERMO SPA DECRETO INGIUNTIVO Iscrizione Importo Garantito: ,76 Numero Generale: Numero Particolare: IPOTECHE GIUDIZIALI Atto: Tipo Atto: CASSA DI RISPARMIO DI FERMO SPA DECRETO INGIUNTIVO Iscrizione Importo Garantito: ,76 Numero Generale: Numero Particolare: Altre Anagrafiche Contro: IPOTECHE GIUDIZIALI Atto: Tipo Atto: ROSSI VALERIO TERCAS - CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVIN CIA DI TERAMO S. P. A. IN AMMINISTRAZION DECRETO INGIUNTIVO Iscrizione Importo Garantito: ,93 Numero Generale: 839 Numero Particolare: Altre Anagrafiche Contro: ROSSI VALERIO ,00 MACERATA 28/11/ ,00 ANCONA 27/11/ ,00 ANCONA 17/01/2013 IPOTECHE GIUDIZIALI BANCA CARIPE SPA ,00 MACERATA 15/02/2013 Atto: Tipo Atto: DECRETO INGIUNTIVO Iscrizione Importo Garantito: ,86 Numero Generale: 2468 Numero Particolare: ATTI ESECUTIVI O CAUTELARI Atto: Tipo Atto: Importo Garantito: 0,00 BANCA CARIPE SPA 0,00 ANCONA 26/06/2013 VERBALE DI PIGNORAMENTO IMMOBILI Trascrizione Numero Generale: Numero Particolare: Altre Anagrafiche Contro: ATTI ESECUTIVI O CAUTELARI Atto: Tipo Atto: Importo Garantito: 0,00 ROSSI VALERIO CASSA DI RISPARMIO DI FERMO SPA VERBALE DI PIGNORAMENTO IMMOBILI Trascrizione Numero Generale: Numero Particolare: Altre Anagrafiche Contro: ROSSI VALERIO 0,00 ANCONA 12/11/2013 COCCHI FABIO (DIRETTORE GENERALE) nessun pregiudizievole trovato Pratica:

10 Decreti CIGS CRISI AZIENDALE - Decreto del 10/04/2013 numero: autorizzazione al pagamento: No Stati Decreto: Approvazione del programma di C.I.G.S. dal 26/11/2012 al 25/11/2013 Unità Locali Interessate: JESI (AN) Settore Fabbricazione di MOBILI per cucina di qualsiasi materiale, esclusi parti e accessori Approfondimenti Esponenti ROSSI VALERIO (AMMINISTRATORE DELEGATO) Dati di Nascita: Nato a SASSOFERRATO ( AN ) il 24/03/1953 RSSVLR125478HGLP Indirizzo: VIA DE SANCTIS, 16/A JESI ( AN ) Cariche in Altre Imprese azienda stato codice fiscale carica principale RATTI SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA ATTIVA AMMINISTRATORE Indirizzo: ZONA INDUSTRIALE INDUSTRIALE, SNC - LOC.PIAN DEL CERRO JESI ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: Certificata: Stato Attività: Protesti: Pregiudizievoli: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA ATTIVA Data Inizio Attività: 10/05/2004 Classificazione ATECORI 2007: Non sono stati trovati protesti sull'impresa. Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2012 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita Numero di dipendenti 0,00 Non sono stati trovati pregiudizievoli rilevanti sull'impresa. Sviluppo di progetti immobiliari senza costruzione ( 41.1 ) ,00 Euro 0,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro carica dal durata AMMINISTRATORE 08/04/2004 MOB DI VERDI L. & C. - S.N.C. CESSATA SOCIO Indirizzo: VIA MORRA - LOCALITA' PIAN DEL CERRO JESI ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: Data Cancellazione: 10/11/2010 Stato Attività: SOCIETA' IN NOME COLLETTIVO Cessata per SCIOGLIMENTO SENZA MESSA IN LIQUIDAZIONE il 10/11/2010 Pratica:

11 Protesti: Pregiudizievoli: Non sono stati trovati protesti sull'impresa. Non sono stati trovati pregiudizievoli rilevanti sull'impresa. carica dal durata SOCIO DE & MA COCCO S.R.L. CESSATA Indirizzo: VIA MORRA, SNC - ZONA INDUSTRIALE JESI ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: Data Cancellazione: 16/09/2010 Stato Attività: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Cessata il 16/09/2010 Data Inizio Attività: 22/11/1996 Classificazione ATECORI 2007: Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2007 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita Commercio all'ingrosso di MOBILI di qualsiasi materiale ( ) ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro carica dal durata AMMINISTRATORE DELEGATO 03/02/2009 CONSIGLIERE 03/02/2009 FINO ALLA REVOCA AMMINISTRATORE DELEGATO MASP S.R.L. CESSATA CONSIGLIERE DELEGATO Indirizzo: VIA MORRA - LOCALITA' PIAN DEL CERRO JESI ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: Data Cancellazione: 16/09/2010 Stato Attività: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Cessata il 16/09/2010 Data Inizio Attività: 10/11/1977 Classificazione ATECORI 2007: Affitto e gestione di immobili di proprieta' o in leasing ( 68.2 ) carica dal durata CONSIGLIERE DELEGATO 26/05/1997 CONSIGLIERE 28/03/1997 Cariche Cessate 1. Protocollo: numero: Trascrizioni CESSAZIONE DALLA QUALIFICA DI: SOCIO Data Iscrizione: 28/03/1997 DE & MA COCCO S.R.L. CESSATA CONSIGLIERE Indirizzo: VIA TOSCANA PESARO ( PS ) Chiave REA: PS/ Natura Giuridica: Data Cancellazione: 20/02/2009 Stato Attività: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Cessata il 16/09/2010 Pratica:

12 Data Inizio Attività: 22/11/1996 Classificazione ATECORI 2007: Fabbricazione di MOBILI per cucina ( ) Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2007 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro carica dal durata CONSIGLIERE 20/11/2008 FINO AL 18/02/2009 LIQUIDAZIONE VULKA S.R.L. - IN LIQUIDAZIONE VOLONTARIA Indirizzo: VIA MORRA JESI ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: Certificata: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Stato Attività: LIQUIDAZIONE VOLONTARIA dal 19/10/2010 Data Inizio Attività: 27/07/ AMMINISTRATORE DELEGATO Classificazione ATECORI 2007: Agenti e rappresentanti di MOBILI in legno, metallo e materie plastiche ( ) Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2012 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita Numero di dipendenti 0,00 Cariche Cessate 6.225,00 Euro 0,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro 1. Protocollo: numero: Trascrizioni CESSAZIONE DALLA CARICA O QUALIFICA DI: CONSIGLIERE PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE AMMINISTRATORE DELEGATO CON I SEGUENTI POTERI: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA DELEGATO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMIN ISTRAZIONE TUTTI I PROPRI POTERI PER TUTTI GLI ATTI DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE. Data Iscrizione: 10/11/2010 VERDI LUIGINO (AMMINISTRATORE DELEGATO) Dati di Nascita: Nato a FABRI ( AN ) il 10/03/1955 VRDLGN123456HHH Indirizzo: VIA DEL MOLINO, FABRI ( AN ) Cariche in Altre Imprese azienda stato codice fiscale carica principale RATTI SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA ATTIVA AMMINISTRATORE Indirizzo: ZONA INDUSTRIALE INDUSTRIALE, SNC - LOC.PIAN DEL CERRO JESI ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Certificata: Stato Attività: ATTIVA Protesti: Non sono stati trovati protesti sull'impresa. Pratica:

13 Pregiudizievoli: Data Inizio Attività: 10/05/2004 Classificazione ATECORI 2007: Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2012 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita Numero di dipendenti 0,00 Non sono stati trovati pregiudizievoli rilevanti sull'impresa. Sviluppo di progetti immobiliari senza costruzione ( 41.1 ) ,00 Euro 0,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro carica dal durata AMMINISTRATORE 08/04/2004 LIQUIDAZIONE VULKA S.R.L. - IN LIQUIDAZIONE VOLONTARIA Indirizzo: VIA MORRA JESI ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: Certificata: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Stato Attività: LIQUIDAZIONE VOLONTARIA dal 19/10/ LIQUIDATORE Data Inizio Attività: 27/07/2006 Classificazione ATECORI 2007: Agenti e rappresentanti di MOBILI in legno, metallo e materie plastiche ( ) Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2012 Totale patrimonio netto 6.225,00 Euro Fatturato 0,00 Euro EBITDA ,00 Euro Utile/perdita ,00 Euro Numero di dipendenti 0,00 carica dal durata LIQUIDATORE 19/10/2010 FINO ALLA REVOCA Cariche Cessate 1. Protocollo: numero: Trascrizioni CESSAZIONE DALLA CARICA O QUALIFICA DI: PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE DATA NOMINA 04/05/2006 Data Iscrizione: 19/07/2006 Trascrizioni CESSAZIONE DALLA CARICA O QUALIFICA DI: CONSIGLIERE DATA NOMINA 23/06/2006 Data Iscrizione: 10/11/2010 MOB DI VERDI L. & C. - S.N.C. CESSATA SOCIO Indirizzo: VIA MORRA - LOCALITA' PIAN DEL CERRO JESI ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: SOCIETA' IN NOME COLLETTIVO Data Cancellazione: 10/11/2010 Stato Attività: Cessata per SCIOGLIMENTO SENZA MESSA IN LIQUIDAZIONE il 10/11/2010 Protesti: Non sono stati trovati protesti sull'impresa. Pratica:

14 Pregiudizievoli: Non sono stati trovati pregiudizievoli rilevanti sull'impresa. carica dal durata SOCIO MOBIL GRAP DI CARNE DANIELA & C. S.N.C. CESSATA SOCIO Indirizzo: VIA MORRA - ZONA INDUSTRIALE JESI ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: Data Cancellazione: 16/07/2003 Stato Attività: Protesti: Pregiudizievoli: SOCIETA' IN NOME COLLETTIVO Cessata il 16/07/2003 Non sono stati trovati protesti sull'impresa. Non sono stati trovati pregiudizievoli rilevanti sull'impresa. carica dal durata SOCIO 26/06/1998 SOCIO CHE NON PARTECIPA ALLE LAVORAZIONI 26/06/1998 DE & MA COCCO S.R.L. CESSATA Indirizzo: VIA MORRA, SNC - ZONA INDUSTRIALE JESI ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: Data Cancellazione: 16/09/2010 Stato Attività: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Cessata il 16/09/2010 Data Inizio Attività: 22/11/1996 Classificazione ATECORI 2007: Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2007 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita Commercio all'ingrosso di MOBILI di qualsiasi materiale ( ) ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro carica dal durata AMMINISTRATORE DELEGATO 03/02/2009 PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE 03/02/2009 FINO ALLA REVOCA CONSIGLIERE 03/02/2009 FINO ALLA REVOCA MASP S.R.L. CESSATA Indirizzo: VIA MORRA - LOCALITA' PIAN DEL CERRO JESI ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: Data Cancellazione: 16/09/2010 Stato Attività: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Cessata il 16/09/2010 Data Inizio Attività: 10/11/1977 Classificazione ATECORI 2007: Affitto e gestione di immobili di proprieta' o in leasing ( 68.2 ) carica dal durata PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE 28/03/1997 AMMINISTRATORE DELEGATO PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE Pratica:

15 Cariche Cessate 1. Protocollo: numero: Trascrizioni CESSAZIONE DALLA QUALIFICA DI: SOCIO Data Iscrizione: 28/03/1997 DE & MA COCCO S.R.L. CESSATA Indirizzo: VIA TOSCANA PESARO ( PS ) Chiave REA: PS/ Natura Giuridica: Data Cancellazione: 20/02/2009 Stato Attività: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Cessata il 16/09/2010 Data Inizio Attività: 22/11/1996 Classificazione ATECORI 2007: Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2007 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita Fabbricazione di MOBILI per cucina ( ) ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro carica dal durata PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE 20/11/2008 FINO AL 18/02/2009 CONSIGLIERE 20/11/2008 FINO AL 18/02/2009 PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE COCCHI FABIO (DIRETTORE GENERALE) Dati di Nascita: Nato a BERGAMO ( BG ) il 02/01/1958 CCCHHHG455A6A6DD Indirizzo: VIA LUCENTINI, TOLENTINO ( MC ) Cariche in Altre Imprese azienda stato codice fiscale carica principale BERNA SRL ATTIVA AMMINISTRATORE UNICO Indirizzo: VIA ARNALDO LUCENTINI, 25 - TOLENTINO TOLENTINO ( MC ) Chiave REA: MC/ Natura Giuridica: Certificata: Stato Attività: Protesti: Pregiudizievoli: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA ATTIVA Data Inizio Attività: 17/09/2004 Classificazione ATECORI 2007: Non sono stati trovati protesti sull'impresa. Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2013 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita Non sono stati trovati pregiudizievoli rilevanti sull'impresa. Altre attivita' di consulenza imprenditoriale e altra consulenza amministrativo-gestionale e pianificazione aziendale ( ) ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro Pratica:

16 Numero di dipendenti 0,00 carica dal durata AMMINISTRATORE UNICO 10/05/2014 A TEMPO INDETERMINATO Cariche Cessate 1. Protocollo: numero: Trascrizioni CESSAZIONE DALLA CARICA O QUALIFICA DI: PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE DATA NOMINA 17/09/2004, DURATA: A TEMPO INDETERMINATO Data Iscrizione: 22/05/2014 CESSAZIONE DALLA CARICA O QUALIFICA DI: CONSIGLIERE DATA NOMINA 17/09/2004, DURATA: A TEMPO INDETERMINATO CONSUTT S.R.L. ATTIVA CONSIGLIERE Indirizzo: VIA THOMAS EDISON, OSIMO ( AN ) Chiave REA: AN/ Natura Giuridica: Certificata: Stato Attività: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA ATTIVA Data Inizio Attività: 01/02/2001 Classificazione ATECORI 2007: Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2013 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita Numero di dipendenti 7,00 Altre attivita' di consulenza imprenditoriale e altra consulenza amministrativo-gestionale e pianificazione aziendale ( ) ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro carica dal durata CONSIGLIERE 30/05/2014 FINO ALLA REVOCA NUOVA GATTI S.P.A. ATTIVA CONSIGLIERE Indirizzo: VIA MADONNA DELL'ANTEGIANO, BELFORTE DEL CHIENTI ( MC ) Chiave REA: MC/ Natura Giuridica: Certificata: Stato Attività: SOCIETA' PER AZIONI ATTIVA Data Inizio Attività: 02/12/1981 Classificazione ATECORI 2007: Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2013 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita Numero di dipendenti 69,00 Fabbricazione di altre apparecchiature elettriche ( 27.9 ) ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro carica dal durata CONSIGLIERE 04/05/2013 FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO AL 31/12/2015 FASHION PROMOSET SRL CESSATA LIQUIDATORE Indirizzo: VIA ROSSINI, TOLENTINO ( MC ) Pratica:

17 Chiave REA: MC/ Natura Giuridica: Certificata: Data Cancellazione: 13/01/2012 Stato Attività: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Cessata il 13/01/2012 Data Inizio Attività: 15/03/1996 Classificazione ATECORI 2007: Commercio all'ingrosso di abbigliamento e accessori ( ) carica dal durata LIQUIDATORE 16/01/2005 Cariche Cessate 1. Protocollo: numero: Trascrizioni CESSAZIONE DALLA CARICA O QUALIFICA DI: CONSIGLIERE DATA NOMINA 20/08/1997 Data Iscrizione: 17/02/2005 CESSAZIONE DALLA CARICA O QUALIFICA DI: AMMINISTRATORE DELEGATO DATA NOMINA 21/04/2000 "AZIENDA EDTR S.P.A. REGISTRATA Indirizzo: CORSO GARIBALDI, TOLENTINO ( MC ) Chiave REA: MC/ Natura Giuridica: Certificata: Stato Attività: Classificazione ATECORI 2007: SOCIETA' PER AZIONI REGISTRATA Produzione di energia elettrica ( ) Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2013 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita Numero di dipendenti 91,50 Cariche Cessate ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro 1. Protocollo: numero: Trascrizioni CESSAZIONE DALLA CARICA O QUALIFICA DI: AMMINISTRATORE DELEGATO CONSIGLIERE PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE AMMINISTRATORE DELEGATO CON I SEGUENTI POTERI: ALL'AMMINISTRATORE DELEGATO LE SEGUENTI ATTRIBUZIONI: AFFIDAMENTO FORNITURE, LAVORI, SERVIZI (CONTRATTI PASSIVI): " PROVVEDERE ALLA PROCEDURE DI GARA, LA SCELTA DEL CONTRAENTE, L'AFFIDAMENTO E LA CONCLUSIONE DEI CONTRATTI PASSIVI, PER OGNI TIPOLOGIA DI APPROVVIGIONAMENTO, FINO AI SEGUENTI LIMITI DI IMPORTO: EURO IVA ESCLUSA PER LAVORI FORNITURE E I SERVIZI; EURO PER GLI INCARICHI PROFESSIONALI. PER QUANTO RIGUARDA I CONTRATTI RELATIVI ALLA REALIZZAZIONE DI INVESTIMENTI, L'AFFIDAMENTO E DELEGATO IN QUANTO GLI INVESTIMENTI CUI I CONTRATTI SI RIFERISCONO RISULTINO PRESENTI NEL PIANO ANNUALE DI BUDGET APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. " PROVVEDERE ALTRESI AL SUCCESSIVO CONTROLLO SULL'ESATTO ADEMPIMENTO DEI CONTRATTI PASSIVI CON TERZI CONTRAENTI, SENZA LIMITI DI IMPORTO. A TAL FINE DOVRA PRESIEDERE LE COMMISSIONI PER L'ESPLETAMENTO DELLE RELATIVE GARE PUBBLICHE E PROVVEDERE ALLA STIPULAZIONE DEI CONTRATTI, ALLA GESTIONE DEGLI STESSI SIA A SEGUITO DI GARE PUBBLICHE CHE DI TRATTATIVE PRIVATE ED IN TALE AMBITO APPORTARE, NEL RISPETTO DELLA NORMATIVA VIGENTE, TUTTE LE VARIAZIONI E MODIFICAZIONI CONTRATTUALI IVI COMPRESA LA CONCESSIONE DI AUTORIZZAZIONI E PROROGHE, NONCHE SOVRINTENDERE AI RAPPORTI CON LE DITTE APPALTATRICI E CON I PROFESSIONISTI INCARICATI. AFFIDAMENTO FORNITURE, LAVORI, SERVIZI (CONTRATTI ATTIVI): INSTAURARE RAPPORTI CONTRATTUALI ATTIVI CON SOGGETTI PRIVATI O PUBBLICI FINO ALL'IMPORTO DI EURO. Pratica:

18 CON IL TERMINE DI RAPPORTI CONTRATTUALI ATTIVI SI INTENDE OGNI CESSIONE DI BENI O PRESTAZIONE DI SERVIZI (O ALTRA FORMA DI OBBLIGAZIONE, NESSUNA ESCLUSA) EFFETTUATA DALLA SOCIETA NEI CONFRONTI DI TERZI, DIETRO CORRISPETTIVO O A TITOLO GRATUITO. A TITOLO ESEMPLIFICATIVO E NON ESAUSTIVO SONO RICOMPRESI IN TALE TIPOLOGIA: I CONTRATTI DI UTENZA DI TIPO ORDINARIO, I CONTRATTI DI PRESTAZIONE DI SERVIZI A TERZI QUALI PROGETTAZIONE, SERVIZI INFORMATICI, CONSULENZE ECC., I CONTRATTI PER IL SERVIZIO DI SMALTIMENTO DEI REFLUI DA TERZI PRESSO L' IMPIANTO DI DEPURAZIONE, ALTRI RAPPORTI CONTRATTUALI RICORRENTI. TRASFERIMENTO PROPRIETA, COSTITUZIONE DIRITTI SU BENI: PROVVEDERE A TRASFERIMENTI DI PROPRIETA, COSTITUZIONE DI DIRITTI REALI, DI DIRITTI DI UTILIZZO E GODIMENTO A QUALSIASI TITOLO, IMPOSIZIONE DI VINCOLI A QUALSIASI TITOLO SU BENI IMMOBILI, MOBILI REGISTRATI E MOBILI (NEI QUALI LA SOCIETA INTERVENGA QUALE PARTE ACQUIRENTE O VENDITRICE O COMUNQUE PARTE ATTIVA O PASSIVA), FINO ALL'IMPORTO DI ,00 EURO IVA ESCLUSA PER ACQUISTI E DI ,00 EURO IVA ESCLUSA PER VENDITE; ASSUNZIONE FINANZIAMENTI E GARANZIE: ACQUISIRE: - CONTRIBUTI IN GENERE DA ENTI PUBBLICI E PRIVATI, ACCETTARE LE CONDIZIONI INERENTI, SOTTOSCRIVERE I NECESSARI DOCUMENTI E RILASCIARE LE RELATIVE QUIETANZE, SENZA LIMITI DI IMPORTO;AFFIDAMENTI BANCARI CON ISTITUTI DI CREDITO ORDINARIO (ES. SCOPERTO IN CONTO CORRENTE) FINO A UN LIMITE DI AFFIDAMENTO DI ,00 EURO; - FINANZIAMENTI E GARANZIE CONCESSI SOTTO ALTRA FORMA TECNICA (ES. MUTUI, LEASING, PROMOSET FINANCING) FINO AD UN IMPORTO DI ,00 EURO; - OGNI OPERAZIONE BANCARIA, COMPRESA L'APERTURA E CHIUSURA DI CONTO CORRENTE, RIENTRANTE NEI LIMITI DEGLI AFFIDAMENTI DI COMPETENZA;DEPOSITI CAUZIONALI E/O FIDEIUSSIONI, DA PRESENTARE A ENTI PUBBLICI E/O PRIVATI E CONNESSI ALLA PARTECIPAZIONE A GARE E/O A GARANZIA DELLA BUONA ESECUZIONE DI CONTRATTI O DELL'ADEMPIMENTO DI IMPEGNI E/O A GARANZIA DI ANTICIPAZIONI SU CONTRATTI RICHIEDENDOLI, CONTRATTANDOLI E PROVVEDENDO ALLA RELATIVA STIPULA CON GLI ISTITUTI BANCARI, FINANZIARI E ASSICURATIVI, FINO ALL'IMPORTO DI EURO ,00; - CONCESSIONE DI GARANZIE A FAVORE DI TERZI SOTTO OGNI FORMA E LA COSTITUZIONE DI DEPOSITI CAUZIONALI FINO AD UN IMPORTO DI ,00 EURO; PAGAMENTI, INCASSI, VERSAMENTI: PROVVEDERE A PAGAMENTI, IN QUALSIASI FORMA, CONSEGUENTI A CONTRATTI REGOLARMENTE ADEMPIUTI, PER QUALSIASI IMPORTO. RAPPRESENTANZA DELLA SOCIETA IN GIUDIZI, CONTROVERSIE, VERTENZE FISCALI E TRIBUTARIE: " PREVIA INFORMATIVA AL PRESIDENTE E DA PARTE DI QUEST'ULTIMO AL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CON PERIODICITA ALMENO SEMESTRALE O NELLA PRIMA SEDUTA UTILE IN CASI DI PARTICOLARE GRAVITA, INSTAURARE, PROSEGUIRE E ABBANDONARE GIUDIZI DAVANTI A QUALSIASI AUTORITA GIUDIZIARIA O AMMINISTRATIVA, AVANTI LA CORTE COSTITUZIONALE E LA CORTE DI CASSAZIONE E IN GENERE QUALSIASI GIUDIZIO SIA CIVILE CHE AMMINISTRATIVO; RESISTERE NEGLI STESSI; NOMINARE ARBITRI, CONSULENTI O ESPERTI IN GENERE, AVVOCATI E PROCURATORI. " PROVVEDERE A CONCILIAZIONI E TRANSAZIONI DI CONTROVERSIE GIUDIZIALI, TRANSAZIONI DI QUALSIASI CONTROVERSIA STRAGIUDIZIALE, AFFIDAMENTO DELLA RISOLUZIONE DI CONTROVERSIE AD ARBITRI FINO ALL'IMPORTO DI ,00 EURO; " RAPPRESENTARE LA SOCIETA IN OGNI E QUALSIASI VERTENZA FISCALE E TRIBUTARIA, PRESSO QUALSIASI AUTORITA ED UFFICIO, COMPRESE LE COMMISSIONI TRIBUTARIE, PROVINCIALI E REGIONALI, SIA IN SEDE AMMINISTRATIVA CHE GUIDIZIALE CON FACOLTA DI CONCILIARE E TRANSIGERE FINO ALL'IMPORTO DI ,00 EURO. " RAPPRESENTARE LA SOCIETA IN TUTTI I RAPPORTI CON L'AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA E CON ALTRI ENTI AVENTI COMPETENZA TRIBUTARIA TRA CUI, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO, E NON TASSATIVO, QUELLI RIGUARDANTI L'APPLICAZIONE DELL'IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO E DELLE IMPOSTE DIRETTE, ADDIZIONALI COMUNALI E REGIONALI, IRAP, TOSAP E ICI PROVVEDENDO AD OGNI ADEMPIMENTO E SOTTOSCRIVENDO GLI ATTI RELATIVI, COMPRESI, EVENTUALMENTE, GLI ACCERTAMENTI CON ACOMPANYONE E/O I RICORSI ALLE COMMISSIONI DI MERITO. SOTTOSCRIZIONE DI ATTI, DICHIARAZIONI, COMUNICAZIONI RICHIESTE DA ENTI SOTTOSCRIVERE, IN NOME E PER CONTO DELLA SOCIETA: - LE DICHIARAZIONI E I CERTIFICATI PREVISTI DAL DPR 29 SETTEMBRE 1973 N. 600 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI; - TUTTI GLI ATTI ED OPERAZIONI, NEI CONFRONTI DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, ENTI ED UFFICI PUBBLICI, OCCORRENTI PER OTTENERE CONCESSIONI, LICENZE ED ATTI AUTORIZZATIVI IN GENERE; LA STIPULAZIONE E SOTTOSCRIZIONE DI DISCIPLINARI, CONVENZIONI, ATTI DI SOTTOMISSIONE E QUALSIASI ALTRO ATTO PREPARATORIO DI DETTI PROVVEDIMENTI; SOTTOSCRIZIONE DI COMUNICAZIONI AD ENTI SOTTOSCRIVERE, IN NOME E PER CONTO DELLA SOCIETA LE COMUNICAZIONI ALLE CAMERE DI COMMERCIO, MINISTERI E ALTRI ENTI E UFFICI PUBBLICI E PRIVATI, RIGUARDANTI ADEMPIMENTI POSTI A CARICO DELLA SOCIETA DA LEGGI O REGOLAMENTI. SOTTOSCRIZIONE DI CORRISPONDENZA " LA FIRMA DELLA CORRISPONDENZA DIRETTA A SOGGETTI ESTERNI QUALI CLIENTI E FORNITORI, ENTI LOCALI, ENTI FISCALI, ENTI DI CONTROLLO, AUTORITA DI SETTORE, FEDERAZIONI, ALTRE SOCIETA DI SERVIZI, ASSOCIAZIONI ECC.; " LA FIRMA "ELETTRONICA" DELLE COMUNICAZIONI DIRETTE A SOGGETTI ESTERNI, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE AUTORITA DI SETTORE. AUTORIZZAZIONI PROCEDURE INTERNE " FIRMA DI AUTORIZZAZIONE SULLE RDA (RICHIESTE DI APPROVVIGIONAMENTO) PER GLI APPROVVIGIONAMENTI DI QUALSIASI IMPORTO; " BENESTARI AL PAGAMENTO PER GLI APPROVVIGIONAMENTI DI QUALSIASI IMPORTO, CONSEGUENTI A CONTRATTI REGOLARMENTE ADEMPIUTI. GESTIONE DEL PERSONALE LA GESTIONE COMPLETA DEL PERSONALE AZIENDALE, COMPRENDENTE ASSUNZIONI, PENSIONAMENTI, DIMISSIONI, VARIAZIONI DI QUALIFICA E OGNI ALTRO ASPETTO DELLA GESTIONE DEL RAPPORTO CON IL PERSONALE DIPENDENTE, NONCHE LE RELAZIONI INDUSTRIALI E SINDACALI. PROVVEDIMENTI URGENTI PROPORRE AL PRESIDENTE L'ADOZIONE DI PROVVEDIMENTI URGENTI, DA RATIFICARE DA PARTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE STESSO, IN OGNI CASO DI URGENZA TALE PER CUI LA TEMPISTICA RICHIESTA PER LA CONVOCAZIONE DI UN CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE POTREBBE CAUSARE RILEVANTI DANNI PATRIMONIALI ALLA SOCIETA, NELL'AMBITO DI TUTTI I POTERI DI COMPETENZA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. Data Iscrizione: 04/09/2012 CAP COMPATR S.P.A. ATTIVA PROCURATORE Indirizzo: VIA BUSNELLI, MEDA ( MB ) Chiave REA: MI/ Pratica:

19 Natura Giuridica: Stato Attività: SOCIETA' PER AZIONI CON SOCIO UNICO ATTIVA Data Inizio Attività: 10/03/2004 Classificazione ATECORI 2007: FABBRICAZIONE DI MOBILI ( 31 ) Dati Economici riferiti al bilancio del 31/12/2013 Totale patrimonio netto Fatturato EBITDA Utile/perdita Numero di dipendenti 19,00 Cariche Cessate ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro 1. Protocollo: numero: Trascrizioni CESSAZIONE DALLA CARICA O QUALIFICA DI: CONSIGLIERE DATA NOMINA 30/04/2007 Data Iscrizione: 30/04/2009 Trascrizioni CESSAZIONE DALLA CARICA O QUALIFICA DI: PROCURATORE CON I SEGUENTI POTERI: CON ATTO DEL 29/02/2008 REP.75890/17472 SONO STATI ATTRIBUITI I SEGUENTI POTERI CHE POTRANNO ESSERE ESERCITATI NEI LIMITI DELLE DIRETTIVE E DEGLI INDIRIZZI GESTIONALI DELL ORGANO AMMINISTRATIVO E PRECISAMENTE: 1) COMPIERE, PRESSO QUALSIASI ENTE PUBBLICO O PRIVATO, IVI INCLUSI MINISTERO DELLE FINANZE, MINISTERO DEI TRASPORTI, POSTE, FERROVIE DELLO STATO, DOGANE, BANCA D'ITALIA, UFFICIO CAMBI, CASSA DEPOSITI E PRESTITI, INTENDENZE DI FINANZA, UFFICIO DEL DEBITO PUBBLICO, UFFICI DELL AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA E TESORERIE PROVINCIALI, QUALSIASI OPERAZIONE ED ESPLETARE QUALSIASI PRATICA CONNESSA CON LO SVINCOLO, IL RITIRO, IL RILASCIO O IL DEPOSITO DI BENI, MERCI, VALORI, VAGLIA, EFFETTI, DOCUMENTI, CERTIFICATI, LETTERE, ANCHE RACCOMANDATE, ASSICURATE O COMUNQUE VINCOLATE, RILASCIANDO LE RELATIVE QUIETANZE E FACENDO LE DICHIARAZIONI, LE DENUNZIE E I RECLAMI CHE SI RENDANO OPPORTUNI; 2) OTTENERE IL RILASCIO DI LICENZE, AUTORIZZAZIONI, PERMESSI, REGISTRAZIONI O CERTIFICATI, ANCHE IN RELAZIONE A MARCHI, BREVETTI E ALTRI DIRITTI DI PROPRIET INTELLETTUALE; 3) RAPPRESENTARE LA SOCIET AVANTI AD AUTORITA' DI PUBBLICA SICUREZZA, QUALSIASI ENTE PUBBLICO E VIGILI DEL FUOCO FACENDO LE DICHIARAZIONI, LE DENUNZIE E I RECLAMI CHE SI RENDANO OPPORTUNI; 4) RAPPRESENTARE LA SOCIETA' AVANTI ALLE SOCIETA' DI ASSICURAZIONE E RIASSICURAZIONE, PRESENTARE DENUNCE DI DANNI, PRESENZIARE ALLE PERIZIE E SOTTOSCRIVERE ATTI DI QUIETANZA PER LA CONSEGUENTE LIQUIDAZIONE DEL DANNO; 5) COMPIERE OGNI OPERAZIONE COL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO RELATIVA AL TRASFERIMENTO DELLA PROPRIETA' DEGLI AUTOVEICOLI, AGGIORNARE I CERTIFICATI E SOTTOSCRIVERE DOCUMENTI PER CONTO DELLA SOCIETA', NONCHE' ESPLETARE QUALSIASI PRATICA PRESSO GLI UFFICI DEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO; 6) ACQUISTARE E/O PERMUTARE BENI STRUMENTALI STIPULANDO E RISOLVENDO QUALSIASI TIPO DI CONTRATTO, QUALE AD ESEMPIO LEASING, AFFITTO, NOLEGGIO, LOCAZIONE E SIMILI; TALI FACOLTA' POTRANNO ESSERE ESERCITATE CON FIRMA SINGOLA PER OPERAZIONI IL CUI IMPORTO E/O VALORE NON SUPERI IL LIMITE DI EU ,00 (EURO TRECENTOMILA); PER GLI IMPORTI SUPERIORI OCCORRERA' LA FIRMA CONGIUNTA DI UN ALTRO PROCURATORE DELLA SOCIETA'; 7) EFFETTUARE QUALUNQUE OPERAZIONE A DEBITO SUI CONTI CORRENTI DELLA SOCIETA', ESCLUSE GARANZIE E FIDEIUSSIONI E LETTERE DI "PATRONAGE"; TALI FACOLTA' POTRANNO ESSERE ESERCITATE CON FIRMA SINGOLA PER OPERAZIONI IL CUI IMPORTO E/O VALORE NON SUPERI IL LIMITE DI EU ,00 (EURO TRECENTOMILA); PER GLI IMPORTI SUPERIORI OCCORRERRA' LA FIRMA CONGIUNTA DI UN ALTRO PROCURATORE DELLA SOCIETA'; 8) CONCLUDERE, MODIFICARE E REVOCARE CONTRATTI DI SOMMINISTRAZIONE, TRASPORTO, NOLEGGIO, COMODATO, MEDIAZIONE ED ASSICURAZIONE ESPLETANDO TUTTE LE AZIONI AD ESSI CONNESSE, IVI INCLUSE DENUNCE E LIQUIDAZIONI; 9) STIPULARE, MODIFICARE E RISOLVERE CONTRATTI DI FORNITURA, DI APPALTO, DI PRESTAZIONI DI TERZI, DI ACQUISTO DEI MATERIALI, DEI SEMILAVORATI E DEI PRODOTTI PER LA LAVORAZIONE, DI DISTRIBUZIONE A RIVENDITORI E TERZI DISTRIBUTORI, CURANDONE PREZZI, SCONTI, DILAZIONI E SOSPENSIONI DI PAGAMENTO; CONCEDERE LA MERCE IN DEPOSITO O IN VISIONE E CURARNE LA SUCCESSIVA RESTITUZIONE A FIRMA CONGIUNTA; 10) ESIGERE E RISCUOTERE QUALSIASI SOMMA COMUNQUE E DA CHIUNQUE DOVUTA ALLA SOCIETA', CONCEDENDO DILAZIONI DI PAGAMENTO O SCONTI, RINNOVI E PROROGHE, INCASSANDO, RILASCIANDO QUIETANZE, EMETTENDO, FIRMANDO E RICEVENDO FATTURE, NOTE DI ADDEBITO E DI ACCREDITO, NEGOZIARE LETTERE DI CREDITO, PROTESTANDO EFFETTI CAMBIARI E TITOLI ALL'ORDINE, NONCHE' COMPIENDO QUALSIASI OPERAZIONE A CIO' INERENTE; PAGARE OGNI AMMONTARE DOVUTO DALLA SOCIETA' A TERZI; COSTITUIRE IN MORA I DEBITORI, NOTIFICARE LORO PROTESTI ED INGIUNZIONI DI PAGAMENTO, PROVVEDERE ALLE PROCEDURE COATTIVE E SE DEL CASO, REVOCARLE, INTERVENIRE NELLE PROCEDURE CONCORSUALI EFFETTUANDO TUTTE LE ATTIVITA' CORRELATE; 11) RICEVERE, COSTITUIRE E RESTITUIRE DEPOSITI DI SOMME, TITOLI E VALORI A CAUZIONE, IN CUSTODIA O IN AMMINISTRAZIONE, RILASCIANDO E RICEVENDO LIBERAZIONI E QUIETANZE, INTIMARE PRECETTI, CHIEDERE ATTI CONSERVATIVI ED ESECUTIVI, INTERVENIRE IN PROCEDURE DI FALLIMENTO, STIPULARE CONCORDATI E TRANSAZIONI; 12) EFFETTUARE QUALUNQUE OPERAZIONE A CREDITO Pratica:

20 SUI CONTI CORRENTI BANCARI DELLA SOCIETA', QUALI IN VIA MERAMENTE ESEMPLIFICATIVA: I) GIRARE ASSEGNI PER DEPOSITO NEI CONTI CORRENTI DI SOCIET ; II) GIRARE RICEVUTE BANCARIE, TRATTE E VAGLIA CAMBIARI, POSTALI, TELEGRAFICI E BANCARI PER L'INCASSO E/O LO SCONTO, CON ACCREDITO DEL NETTO RICAVO NEI CONTI CORRENTI MECOMPANYMI; III) EMETTERE TRATTE SU CLIENTI PAGABILI DIRETTAMENTE A SOCIETA' O A TERZI PER DEPOSITO NEI CONTI CORRENTI BANCARI DELLA MECOMPANYMA; IV) INCASSARE INTERESSI, CEDOLE E DIVIDENDI DI TITOLI ED AZIONI, ESERCITANDO I DIRITTI PATRIMONIALI CONNESSI ALLA TITOLARIT DEGLI STESSI; 13) ASSUMERE L INCARICO DI RESPONSABILE DELLA GESTIONE DEI DATI A SENSI DELLA LEGGE 675/96 E SUSSEGUENTI RELATIVA ALLE DISPOSIZIONI SULLA PRIVACY, NONCHE' GLI ONERI ATTINENTI ALLA LEGGE 626/94 QUALE DATORE DI LAVORO; 14) STIPULARE, MODIFICARE E RISOLVERE CONTRATTI DI FORNITURA, DI APPALTO, DI PRESTAZIONI DI TERZI, DI ACQUISTO DEI MATERIALI, DEI SEMILAVORATI E DEI PRODOTTI PER LA LAVORAZIONE, DI DISTRIBUZIONE A RIVENDITORI E TERZI DISTRIBUTORI, CURANDONE PREZZI, SCONTI, DILAZIONI E SOSPENSIONI DI PAGAMENTO; CONCEDERE LA MERCE IN DEPOSITO O IN VISIONE E CURARNE LA SUCCESSIVA RESTITUZIONE; 15) SOTTOSCRIVERE OGNI CONTRATTO DI AGENZIA, DISTRIBUZIONE, LETTERE DI INCARICO ED OGNI DOCUMENTO INERENTE ALL'ORGANIZZAZIONE DELLE VENDITE, RILASCIARE CERTIFICATI DI ORIGINE E FIRMARE QUALSIASI DOCUMENTO INERENTE IL COMMERCIO CON L ESTERO PER ANALOGHE FORMALITA' CHE DOVESSERO ESSERE RICHIESTE DALLA NORMATIVA VIGENTE; 16) GESTIRE L ORGANIZZAZIONE DELL'AZIENDA, LA STRUTTURA DEL PERSONALE, DEFINIRE LE FUNZIONI, LE RESPONSABILITA' E GLI INCARICHI DEI SINGOLI PREPOSTI; IN PARTICOLARE ADOTTARE PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI, PREDISPORRE REGOLAMENTI INTERNI CON ESPRESSA FACOLTA' DI STABILIRE MANSIONI, QUALIFICHE, RETRIBUZIONI, FIRMARE LE LETTERE DI IMPEGNO ALL ASSUNZIONE PER LE QUALIFICHE DI OPERAI, INTERMEDI, IMPIEGATI E QUADRI, AD ESCLUSIONE DEI DIRIGENTI; RICHIESTE DI NULLAOSTA AL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI E/O AGENZIE PER L IMPIEGO, COS COME RILASCIARE DICHIARAZIONI E SOTTOSCRIVERE CONVENZIONI CON GLI ENTI SUDDETTI; CON ESCLUSIONE DEI DIRIGENTI EFFETTUARE TUTTE LE ASSUNZIONI, I LICENZIAMENTI, RILASCIARE OGNI DOCUMENTO CONSEGUENTE AGLI ORGANI PREPOSTI; NOMINARE E REVOCARE INCARICHI RELATIVI AI DIPENDENTI, AD ECCEZIONE DEI DIRIGENTI; 17) ESPERIRE AZIONI E RAPPRESENTARE LA SOCIETA' IN OGNI GRADO DI GIUDIZIO (RAPPRESENTANZA PROCESSUALE), IN QUALSIASI SEDE, QUALSIASI GIURISDIZIONE ED IN QUALSIASI GRADO PROCESSUALE, RILASCIARE DICHIARAZIONI, CON ESPRESSA FACOLTA' DI NOMINARE AVVOCATI E PROCURATORI SPECIALI; RAPPRESENTARE LA SOCIETA' AVANTI ALL'ISPETTORATO DEL LAVORO, AI SINDACATI, AGLI UFFICI REGIONALI DEL LAVORO, AGLI ENTI DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA SOCIALE. Data Iscrizione: 22/07/2009 LAZZO S.R.L. IN LIQUIDAZIONE CESSATA Indirizzo: VIA TOMACELLI, ROMA ( RM ) Chiave REA: RM/ Natura Giuridica: Data Cancellazione: 08/02/2010 Stato Attività: Data Inizio Attività: 10/04/2006 Classificazione ATECORI 2007: Cariche Cessate SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA CON UNICO SOCIO Cessata per SCIOGLIMENTO il 08/02/ Protocollo: numero: Trascrizioni Commercio al dettaglio di MOBILI per la casa ( ) CESSAZIONE DALLA CARICA O QUALIFICA DI: PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE CONSIGLIERE PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE CON I SEGUENTI POTERI: ATTRIBUZIONE DEI POTERI COME DA ALLEGATO A: SONO CONFERITI AL PPRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ING.FABIO COCCHI I POTERI DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE RELATIVI ALL'ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, ALLA STRUTTURA DEL PERSONALE,ALLA DEFINIZIONE DELLE FUNZIONI, DELLE RESPONSABAILITA' E DELLE MANSIONI E QUANTO ALTRO ATTIENE AL FUNZIONAMENTO E AI RAPPORTI DELL'ORGANIZZAZIONE DEL PEROSNALE,DEI RAPPORTI CON LA FORZA VENDITA E FORNITORI.IN PARTICOLARE AL PRESIDENTE SPETTANO I SEGUENTI POTERI:ADOTTARE NEI CONFRONTI DEL PERSONALE:TUTTI I PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI DEL CASO,PREDISPORRE REGOLAMENTI INTERNI CON ESPRESSA FACOLTA' DI STABILIRE MANSIONI,QUALIFICHE,SUGGERENDO AL CONSIGLIO LE RETRIBUZIONI,FIRMARE LE LETTERE DI ASSUNZIONE E RICHIESTE DI NULLAOSTA AL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI E O ALL'UFFICIO DI COLLOCAMENT;EFFETTUARE TUTTE LE ASSUNZIONI,I LICENZIAMENTI,LE NOMINE E LE REVOCHE RELATIVE AI DIPENDENTI. INOLTRE SONO CONFERITI AL CONSIGLIERE I SEGUENTI POTERI: 1) APRIRE CONTI CORRENTI BANCARI E POSTALI A NOME DI LAZZO SRL,SIA IN VALUTA NAZIONALE CHE ESTERA,CONCORDANDO FID, NONCHE' RAPPRESENTATE LA SOCIETA' DINANZI A TUTTE LE BANCHE,ISTITUTI DI CREDITO E CASSE DI RISPARMIO; 2) EFFETTUARE TUTTE LE OPERAZIONI A DEBITO SUI CONTI CORRENTI DELLA SOCIETA',ESCLUSE GARANZIE E FIDEIUSSIONI E LETTERE DI "PATRONAGE",NONCHE' RICHIEDERE AFFIDAMENTI BANCARI DA UTILIZZARE ANCHE ALLO SCOPERTO PER IMPORTI UNITARI INFERIORI A EURO ,00 (DIECIMILA/00)E PER IMPORTI UNITARI INFERIORI A EURO ,00(CINQUANTAMILA/00) A FIRMA CONGIUNTA CON IL CONSIGLIERE ROSARIA DI DONATO EO CON IL CONSIGLIERE MASSIMO AGOSTINI; 3) EFFETTUARE TUTTE LE OPERAZIONI A CREDITO,IN QUALSIASI FORMA SUI CONTI CORRENTI BANCARI DELLA LAZZO SRL QUALI IN VIA MERAMENTE Pratica:

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE E PROVINCIALE DI MILANO CONIACUT GUIDA PRATICA ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive RegioneLombardia

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE STATUTO L Associazione denominata CORILA - Consorzio per il coordinamento delle ricerche inerenti al sistema lagunare di Venezia, è costituita ai sensi degli artt. 14

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante REGOLAMENTO FUI anni termici 2014-2016 Regolamento disciplinante le procedur re concorsuali per l individuazione dei fornitori i di ultima istanza di gass naturale per il periodo 1 ottobre 2014-30 settembre

Dettagli

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego DECRETO 28 maggio 2001, n.295 Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego Capo I Art. 1 Definizioni 1. Nel presente regolamento l'espressione: a)

Dettagli

MODULO S3 AVVERTENZE GENERALI

MODULO S3 AVVERTENZE GENERALI MODULO S3 Scioglimento, liquidazione, cancellazione dal Registro Imprese AVVERTENZE GENERALI Finalità del modulo Il modulo va utilizzato per l iscrizione nel Registro Imprese dei seguenti atti: scioglimento

Dettagli

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna Cos è e come si costituisce una cooperativa Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna 1 Che cos è una cooperativa un'associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE E IL DEPOSITO DEGLI ATTI AL REGISTRO DELLE IMPRESE - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - MAGGIO 2014 INDICE E SOMMARIO P r e s e n t a z i o n e 9 N O T E G E N E R

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI

TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Disposizioni generali in materia di espropriazione immobiliare Modalità di presentazione delle offerte e di svolgimento delle procedure di VENDITA

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso.

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MODIFICHE DEGLI ARTICOLI 15, 17, 27 E 28 DELLO STATUTO SOCIALE, E SULL INTRODUZIONE DELL ART. 28 BIS. La presente Relazione ha lo scopo di illustrare in

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Richiedente: UFFICIO INFORMAZIONI TEST

Richiedente: UFFICIO INFORMAZIONI TEST Richiedente: UFFICIO INFORMAZIONI TEST Pratica: 1266018 Evasione: 2 giorni Fonti Banche dati Camere di Commercio Italiane Banche dati Atti Pregiudizievoli di Conservatoria Controllo operatori Reports Aggiornamento

Dettagli

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD -

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ SOMMARIO: Capo I - Le competenze del servizio economico-finanziario Capo II - La programmazione

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

Adempimenti fiscali nel fallimento

Adempimenti fiscali nel fallimento ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI LECCO Adempimenti fiscali nel fallimento A cura della Commissione di studio in materia fallimentare e concorsuale Febbraio 2011 INDICE 1. Apertura

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966 con le modifiche della legge 4 novembre 2010, n. 183 (c.d. Collegato Lavoro) Legge 28 giugno

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

- gestione procedimenti volti ad ottenere finanziamenti pubblici per lo sviluppo del territorio;

- gestione procedimenti volti ad ottenere finanziamenti pubblici per lo sviluppo del territorio; 5) GESTIONE DELL UFFICIO SVILUPPO TURISTICO, CULTURALE, RICETTIVO VALLI JONICHE Comuni di Pagliara, Mandanici, Itala, Scaletta Zanclea, Ali Terme, Ali, Nizza di Sicilia, Roccalumera, Fiumedinisi. S T A

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7

Allegato A al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE In Atto Art. 1) Ai sensi della Legge 7 Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7 dicembre 2000, n. 383 e delle norme del codice civile in tema

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE FERRARA OFF STATUTO DEFINIZIONE E FINALITA COSTITUZIONE, DENOMINAZIONE E SEDE. - ART.

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE FERRARA OFF STATUTO DEFINIZIONE E FINALITA COSTITUZIONE, DENOMINAZIONE E SEDE. - ART. STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE FERRARA OFF STATUTO DEFINIZIONE E FINALITA COSTITUZIONE, DENOMINAZIONE E SEDE. - ART. 1 E costituita, nello spirito della Costituzione della Repubblica

Dettagli

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Informativa per la clientela di studio N. 131 del 05.09.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

2. 1. Il datore di lavoro, imprenditore o non imprenditore, deve comunicare per iscritto il licenziamento al prestatore di lavoro.

2. 1. Il datore di lavoro, imprenditore o non imprenditore, deve comunicare per iscritto il licenziamento al prestatore di lavoro. L. 15 luglio 1966, n. 604 (1). Norme sui licenziamenti individuali (2). (1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 6 agosto 1966, n. 195. (2) Il comma 1 dell art. 1, D.Lgs. 1 dicembre 2009, n. 179, in combinato 1.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

REGOLAMENTO CONCERNENTE INCOMPATIBILITA, CUMULO DI IMPIEGHI ED INCARICHI AL PERSONALE DIPENDENTE

REGOLAMENTO CONCERNENTE INCOMPATIBILITA, CUMULO DI IMPIEGHI ED INCARICHI AL PERSONALE DIPENDENTE REGOLAMENTO CONCERNENTE INCOMPATIBILITA, CUMULO DI IMPIEGHI ED INCARICHI AL PERSONALE DIPENDENTE Art. 1 Disciplina 1. Il presente regolamento concerne le incompatibilità derivanti dall'assunzione e dal

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNE DI VILLANOVA SULL ARDA PROVINCIA DI PIACENZA ---------------------- Tel. 0523/837927 (n. 3 linee a ric. autom.) Codice Fiscale 00215750332 Fax 0523/837757 Partita IVA 00215750332 Prot. n 2868 BANDO

Dettagli

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Accertamento Roma, 11 marzo 2011 OGGETTO : Attività di controllo in relazione al divieto di compensazione, in presenza di ruoli scaduti, di cui all articolo 31, comma

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI La Parrocchia Art. 1. La parrocchia è una persona giuridica pubblica, costituita con decreto dell Ordinario Diocesano (can. 515,3 ), riconosciuta

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE)

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) Regolamento (CEE) n. 2137/85 del Consiglio del 25 luglio 1985 Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) EPC Med - GEIE Via P.pe di Villafranca 91, 90141 Palermo tel: +39(0)91.6251684

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Natura e composizione Non vi sono specifiche indicazioni in merito alle modalità di redazione del bilancio; Il bilancio finale di liquidazione dovrebbe

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO E DURATA

TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO E DURATA TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO E DURATA ARTICOLO 1 - DENOMINAZIONE Ai sensi dell Art. 113 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, come modificato dal comma 1 dell art. 35 delle legge 28/12/2001

Dettagli

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine)

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) La figura giuridica del Direttore dei Lavori compare per la prima volta nel R.D. del 25.05.1895 riguardante il Regolamento

Dettagli

L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939.

L'associarsi di due o più professionisti in un' Associazione Professionale è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. ASSOCIAZIONE TRA PROFESSIONISTI L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. Con tale associazione,non

Dettagli

OPERATIVA LA COMPENSAZIONE DEI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO

OPERATIVA LA COMPENSAZIONE DEI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO Numero circolare 3 Data 16/03/2011 Abstract: OPERATIVA LA COMPENSAZIONE DEI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO Entrano a regime le modalità per la compensazione delle somme iscritte a ruolo per debiti erariali,

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo DECRETO N. 12 (Disposizioni regolamentari per la costituzione dei consorzi obbligatori ai sensi dell art. 7 dell ordinanza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI

INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI Rete Nazionale Gruppi di Acquisto Solidali www.retegas.org INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI Febbraio 2007 INTRODUZIONE I Gruppi di Acquisto Solidali (GAS) sono gruppi di persone

Dettagli

MANUALE UTENTE PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DI TITOLARITÁ

MANUALE UTENTE PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DI TITOLARITÁ MANUALE UTENTE PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DI TITOLARITÁ Novembre 2014 INDICE Sezione 1: Documentazione e Classificazione dei Cambi di Titolarità... 4 1. TIPOLOGIE DI CAMBI DI TITOLARITÀ... 8 1.1.

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli