07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione"

Transcript

1 07 Guid ll progettzione

2 Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità esterne (C) (A) (B) Esempio) 2HP HP (1) (2) Rif (C) (3) (E) (D) Tubzione (O. D. mm) Liquido Gs 12 HP (1) ø12.7 ø25. 2 HP (2) ø19.1 ø HP (3) ø19.1 ø38.1 Estern -5HP HP 8HP 10HP 12HP 1HP ø12.7 1HP 18HP 20HP ø HP 2HP Tubzione (O.D. mm), (A) Liquido Gs ø15.9 Tubzione tr giunti Y (B) Cpcità totle unità interne ø9.5 ø19.1 ø22.2 ø25. ø28. 2~30HP ø ~3HP ø19.1 ø31.8 3~8HP ø ~HP ø22.2 ø.5 Liquido Tubzione Tubzione olio ø. Selezionre l tubzione in bse ll somm delle unità interne connesse l di sotto dell tubzione di riferimento Gs 15.0 kw ø15.9 Compreso tr 15.1~23.2 kw ø9.5 ø19.1 Compreso tr 23.3~29.0 kw ø22.2 Compreso tr 29.1~0. kw ø25. ø12.7 Compreso tr 0.7~. kw ø28. Compreso tr.5~9. kw ø15.9 Compreso tr 9.7~98. kw ø31.8 ø19.1 Compreso tr 98.7~139.2 kw ø38.1 > kw ø22.2 ø.5 Tubzione tr giunti e unità intern Giunto Y tr unità esterne (C) Modello MXJ-T3819K MXJ-T22K estern Cpcità U. estern 8 HP > 8 HP Primo giunto (D) Selezionre il primo giunto in bse ll cpcità dell unità estern Giunto Y (D) Modello, 5,, 8, 10, 12, 1 HP MXJ-YA2512K 1 HP MXJ-YA2812K 18, 20,22, 2HP MXJ-YA2815K 2,28, 30, 32, 3HP MXJ-YA3119K 3, 28, 0, 2,,, 8HP MXJ-YA3819K 50HP~ MXJ-YA22K Giunti e collettori (E) Selezionre il giunto Y in bse ll somm delle cpcità delle unità interne connesse l di sotto del giunto di riferimento 1) Giunti Y Modello Cpcità totle unità intern Giunto Y(E) 2) Collettori Collettori (E) MXJ-YA1509K MXJ-YA2512K MXJ-YA2812K MXJ-YA2815K MXJ-YA3119K MXJ-YA3819K MXJ-YA22K Modello 15.0 kw Compreso tr 15.1~0. kw Compreso tr 0.7~. kw Compreso tr.5~9. kw Compreso tr 9.7~98. kw Compreso tr 98.7~139.2 kw >139.2 kw Cpcità totle unità interne Mssimo numero unità intern connesse MXJ-HA2512K. kw MXJ-HA3115K 9.k W 8 Selezionre l tubzione in bse ll cpcità dell unità intern MXJ-HA3819K > 9. kw 8 Cpcità dell unità intern 2.2~5. kw 7.1~1.0 kw Dimetro tubzione (O.D. mm) Liquido Gs ø. ø12.7 ø9.5 ø15.9

3 Distnze limite circuiti frigoriferi DVM 2 tubi di misur [mm] b c d e f g F G h i j k l m n p Instllzione con giunti Y (un unità estern instllt) Instllzione con giunti Y (combinzione di unità esterne instllte) b c d e f g F G h i j k l m n p b c d e f g h i Instllzione con collettore (un unità estern instllt) Instllzione con collettore (combinzione di unità esterne instllte) b c d e f g h i b i j k Instllzione con giunti Y e collettore (un unità estern instllt) c d e f g h

4 Distnze limite circuiti frigoriferi DVM 2 tubi di misur [mm] Instllzione con giunti Y e collettore (combinzione di unità esterne instllte) b i j k c d e f g h Instllzione e tubzione - Distnze consentite mx tubzione Altezz mx consentit Lungh. mx dopo l prim dirmzione mx tubzione estern~intern estern~estern estern~intern intern~intern estern~estern Prim dirmzione ~ intern più lontn Kit distributore Dl kit distributore ll unità intern Dl kit distributore ll unità intern tubzione ( tubzione equivlente) totle tubzione tubzione Lungh. tubzione equiv. 200 m ( 220 m) 1000 m 10 m 13 m Instllzione con giunti Y Instllzione con giunti Y e collettori Instllzione con collettori Instllzione con giunti Y +b+c+d+e+f+g+p+h+i+j+k+l+m+n 1000 m Instllzione con giunti Y e collettori Instllzione con collettori Esempi +b+c+d+e+f+g+p 200 m(220 m) +i+k 200 m (220 m) +b+h 200 m (220 m) +i 200 m (220 m) +b+c+d+e+f+g+p+h+i+j+k 1000 m +b+c+d+e+f+g+p+h+i 1000 m r 10, s 10, t 10 m r 13, s 13, t 13 m tubzione 50 m / 0 m* 2) H1 50/0 m tubzione tubzione 15 m 5 m 5 m H2 15 m H3 5 m b+c+d+e+f+g+p 5 m, i 5 m tubzione 90m * 1) condizioni richieste* 1) Note Lungh. tubzione equivlente Giunto Y: 0.5m, Collettore: 1m Applicbile solo DVM PLUS III (DVM Plus III HR escluso) Modelli Note 3 m MEV-A13SA / MEV-A1SA ( Per 1 unità intern) Per unità prete MXD-A13K11A / MXD-A13K200A / MXD-A1K200A ( Per 2 unità interne) 20 m e pvimento / soffitto MXD-A13K21A / MXD-A13K300A / MXD-A1K213A / MXD-A1K300A ( Per 3 unità interne) *1) Condizioni richieste Condizioni richieste Esempio Prim dirmzione ~ unità intern più lontn Se l lunghezz totle dell tubzione (b+c+d+e+f+g+p) è > di 5m, (m non super i 90m) umentre di un tgli il dimetro di b, c, d, e, f, g. mssim Se il dimetro tr l unità estern e il primo giunto non è stto incrementto +b*2+c*2+d*2+e*2+f*2+g*2+h+i+j+k+l+m+n+p 1000 m Se il dimetro tr l unità estern e il primo giunto è stto incrementto *2+b*2+c*2+d*2+e*2+f*2+g*2+h+i+j+k+l+m+n+p 1000 m b c d e f g p F G h i j k l m n Ogni giunto Y ~ Ogni unità intern h, i, j,...p 5 m *2) Se l unità estern è posiziont l di sotto dell unità intern, l ltezz mssim consentit è di 0 m.

5 Distnze limite circuiti frigoriferi MINI DVM Instllzione con giunti Y di misur [mm] Outdoor unit Y-joint Instllzione con giunti Y e distributore Outdoor unit Instllzione e tubzione - Distnze consentite EEV kit Mssim lunghezz del tubo consentit Altezz mssim consentit Estern~ Intern Estern~ Intern Intern~ Intern Mx consentit dopo l prim dirmzione rele equivlente Lung. totle Altezz Altezz rele Utilizzndo solo giunti Y Utilizzndo giunti Y e collettore L distnz tr l unità estern e l intern più lontn deve essere <=100m Ex) Intern 8: Ex) Intern : +b+c+d+e+f+g+p<=100m +b+c+d+y <=100m L distnz tr l u. estern e l u. intern più lontn deve essere <=125m (L lunghezz equivlente del giunto Y: 0,5m) L distnz totle tr l u. estern e tutte le interne deve essere <=180m H1: Differenz in ltezz tr l unità estern e l unità intern <30m Qundo l unità estern è in bsso <25m H2: Differenz in ltezz tr unità interne <=15m L distnz fr il primo giunto Y e l unità intern <=30m Ex) u. intern 8: b+c+d+e+f+g+p <30m, u. intern : b+c+d+j <=30m mx consentit tr distributore e u. intern: <20m Ex) h, i, j <20m

6 Distributori 2 tubi (MINI DVM e DVM) Le unità interne Smsung prete e pvimento soffitto sono dotte di vlvol di lminzione EEV estern (distributore) per ridurre l minimo l rumorosità in mbiente e grntire il mssimo del comfort soprttutto nell ore notturne. senz EEV EEV Vlvol EEV remot per ridurre il rumore mbienti Distributori singoli Descrizione MEV-A13SA MEV-A1SA Potenz tr 2.0 kw e 3. kw (<1.25 HP) Potenz tr 5. kw e 9.0 kw (d HP)

7 Distributori 2 tubi (MINI DVM e DVM) Kit distributori 2 e 3 ttcchi per modelli prete e soffitto/pvimento Uscite A B C Ingresso Codice Modello Misure Uscit A Uscit B Uscit C Liquido Gs Liquido Gs Liquido Gs Dimetro (inch) 1/ 1/2 3/8 5/8 MXD-A13K11A Collegbili (kw) 2 ~ 5.2 ~ 7.1 MXD-A13K200A MXD-A13K21A MXD-A13K300A MXD-A1K200A MXD-A1K213A MXD-A1K300A Dimetro (inch) 1/ 1/2 1/ 1/2 Collegbili (kw) 2 ~ 2 ~ Dimetro (inch) 1/ 1/2 1/ 1/2 3/8 5/8 Collegbili (kw) 2 ~ 2 ~ 5.2 ~ 7.1 Dimetro (inch) 1/ 1/2 1/ 1/2 1/ 1/2 Collegbili (kw) 2 ~ 2 ~ 2 ~ Dimetro (inch) 3/8 5/8 3/8 5/8 Collegbili (kw) 5.2 ~ ~ 7.1 Dimetro (inch) 1/ 1/2 3/8 5/8 3/8 5/8 Collegbili (kw) 2 ~ 5.2 ~ ~ 7.1 Dimetro (inch) 3/8 5/8 3/8 5/8 3/8 5/8 Collegbili (kw) 5.2 ~ ~ ~ 7.1 Modelli Ingresso distributore Liquido Gs MXD-A13K11A 3/8 5/8 MXD-A13K200A 3/8 5/8 MXD-A13K21A 3/8 5/8 MXD-A13K300A 3/8 5/8 MXD-A1K200A 3/8 5/8 MXD-A1K213A 3/8 5/8 MXD-A1K300A 3/8 5/8 Tbell conversione pollici/mm 1/.35 3/ / / / / /

8 Scelt tubzioni, giunti e distributori 3 tubi (DVM HR) Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità esterne (C) Esempio) 2HP HP (1) (2) (C) (A) (B) Rif. Tubzione (O. D.mm) Liquido (3) (E) Gs (D) (F) Gs lt pressione 12 HP (1) ø12.7 ø25. ø HP (2) ø19.1 ø31.8 ø2.2 2 HP (3) ø19.1 ø38.1 ø31.8 estern Liquido Tubzione (O.D. mm), (A) Gs Gs lt pressione 8HP ø19.1 ø15.9 ø9.5 10HP ø22.2 ø HP ø25. 1HP ø12.7 ø22.2 1HP 18HP 20HP ø28. ø HP ø25. 2HP 2~30HP 32~3HP ø19.1 ø31.8 ø28. 3~8HP ø38.1 ø ~HP ø22.2 ø.5 ø38.1 Tubzione tr giunti Y (B) Tubzione olio ø. Selezionre l tubzione in bse ll somm delle unità interne connesse l di sotto dell tubzione di riferimento Tubzione (O. D.mm) Cpcità totle unità interne Liquido Gs Gs lt pressione 15.0 kw Compreso tr 15.1~23.2 kw ø9.5 ø15.9 ø19.1 ø15.9 Compreso tr 23.3~29.0 kw ø22.2 ø19.1 Compreso tr 29.1~0. kw ø12.7 ø25. ø22.2 Compreso tr 0.7~. kw ø28. Compreso tr.5~9. kw ø15.9 ø25. Compreso tr 9.7~98. kw Compreso tr 98.7~139.2 kw >139.2 kw ø19.1 ø22.2 ø31.8 ø38.1 ø.5 ø28. ø31.8 ø38.1 Liquido & gs Gs lt pressione Giunto Y Liquido & gs (D) Giunti Y (E) Modello MXJ-YA1509K MXJ-YA2512K MXJ-YA2812K MXJ-YA2815K MXJ-YA3119K MXJ-YA3819K MXJ-YA22K Modello MXJ-T3819K MXJ-T22K MXJ-T3100K MXJ-T3800K Cpcità U. estern 8 HP > 8 HP 15.0 kw 8 HP > 8 HP Primo giunto (D) Selezionre il primo giunto in bse ll cpcità dell unità estern Giunto Y Gs lt pressione (D) Giunto Y Liquido & gs (E) estern Modello 8, 10, 12, 1 HP MXJ-YA2512K 1 HP MXJ-YA2812K 18, 20,22, 2HP MXJ-YA2815K 2,28, 30, 32, 3HP MXJ-YA3119K 3, 28, 0, 2,,, 8HP MXJ-YA3819K 50HP~ MXJ-YA22K estern Modello 8 HP MXJ-YA1500K 10 ~ 1 HP MXJ-YA2200K 18 ~ 2 HP MXJ-YA2500K 2 ~ 3 HP MXJ-YA2800K 3 ~ 8 HP MXJ-YA3100K 50HP ~ MXJ-YA3800K Cpcità totle unità interne Compreso tr 15.1 ~ 0. kw Compreso tr 0.7 ~. kw Compreso tr.5 ~ 9. kw Compreso tr 9.7 ~ 98. kw Compreso tr 98.7 ~ kw > kw Tubzione tr giunti e unità intern (F) Selezionre l tubzione in bse ll cpcità dell unità intern Cpcità dell unità intern 2.2~5. kw 7.1~1.0 kw Dimetro tubzione (O.D. mm) Liquido Gs ø. ø9.5 ø12.7 ø15.9 Giunto Y Gs lt pressione (E) Modello MXJ-YA1500K MXJ-YA2500K MXJ-YA3100K MXJ-YA3800K Cpcità totle unità interne 23.2 kw Compreso tr 23.2 ~ 9. kw Compreso tr 9. ~ kw > kw

9 Distnze limite circuiti frigoriferi 3 tubi (DVM HR) Instllzione solo con MCU y MCU b c d e f g H1 H2 Instllzione con giunti Y e MCU H3 b MCU-EAE1 MCU H c i d e f Instllzione e tubzione - Distnze consentite mx tubzione Altezz mx consentit Lungh. mx dopo l prim dirmzione H1 estern ~ intern tubzione tubzione equivlente Instllz. solo con MCU Instllz. con giunti Y e MCU Instllz. solo con MCU 1000 m Instllz. con giunti Y e MCU Instllz. solo con MCU r 10, s Instllz. con giunti Y e MCU 10, t 10 m r 13, s 13, t 13 m estern ~ intern 50 m / 0 m* H1 50/0m intern ~ intern estern ~ estern MCU ~ MCU Prim dirmzione ~ unità intern più lontn MCU (EEV inclus) g tubzione (lunghezz tubzione equivlente) totle tubzione tubzione 15 m 5 m 15 m tubzione MCU-EAVE1 MCU 200 m ( 220 m) 10 m 13 m 5 m 20 m h EEV bypss vlve (Open) j H2 H3 H EEV bypss vlve (Open) Esempi +g 200 m (220 m) +g+m 200 m (220 m) +b+c+d+e+f+g 1000 m +b+c+d+e+f+g+p+h+i+j+k+m 1000 m 15 m 5 m 15 m m 20 m k 5 m g+m 5 m EEV bypss vlve (Close) H2 EEV bypss vlve (Close) m Note Lungh. tubzione equivlente Giunto Y: 0.5m, Collettore: 1m Kit distributore Modelli Note mx Dl kit distributore ll unità intern 3 m MEV-A13SA/MEV-A1SA (per 1 unità intern) Per unità prete e pvimento/soffitto * se l unità estern è posiziont l di sotto dell unità intern l ltezz mssim consentit è 0 m

10 Distributori 3 tubi (DVM HR) Nell gmm Smsung sono disponibili si i distributori stndrd senz vlvole EEV si i distributori con le vlvole di lminzione EEV integrte per evitre l lminzione ll interno delle unità in mbiente riducendo l mssimo l rumorosità. Questi ultimi si utilizzno con le unità prete e pvimento/soffitto senz EEV Distributore per unità estern recupero di clore Modelli MCU-EAE1 MCU-EAE1 MCU-EAEV1 Descrizione Distributore senz EEV inclus: per unità interne Distributore senz EEV inclus: per unità interne Distributore con EEV inclus: per unità interne Note D utilizzre con unità interne con EEV inclus D utilizzre con unità interne con EEV inclus D utilizzre con unità interne senz EEV inclus: modelli prete e soffitto/pvimento Uscite Ingresso Ingresso Tipo Tubo gs Tubo gs lt pressione bss pressione Tubo liquido Ingresso Ø mm Ø 28.0 mm Ø mm Ingresso tubo liquido Ingresso tubo gs lt pressione Ingresso tubo gs bss pressione Uscite Ø mm Ø 9.53 mm

11 Softwre DVM-Pro (Selezione e dimensionmento DVM, FJM, CAC) Esclusivo softwre per l scelt e verific delle potenzilità degli impinti Smsung DVM-Pro Crezione di progetti DVM, FJM e CAC. Selezione unità interne ed ccessori. Selezione unità esterne e verific cpcità res. Schemi tubzioni frigorifere. Schemi elettrici e di comuniczione unità esterne ed interne. Selezione del sistem di controllo centrlizzto. Crezione di report in word con tutte le specifiche. Scricbile grtuitmente Downlod Center DVM-Pro DVM-Pro versione CAD Comptibile con AutoCAD. Clcolo utomtico sezione e lunghezz delle tubzioni. Selezione dei giunti e collettori. Clcolo utomtico cric refrigernte. Check sistem. Report con digrmmi frigoriferi. Importzione pinte edificio in formto DWG; disegno unità interne ed esterne, tubzioni di collegmento e scrico condens.

12 Specifiche elettriche Cvi di limentzione Interruttore Differenzile Sezione Cvo terr estern principle mm 2 mm 2-5 HP (monofse) 30A 30A, 30mA 8 20m 20-50m 8 5- HP (trifse) 20A 20A, 30mA 20m 20-50m 8 HP 25A 25A, 30mA 20m 20-50m 10 HP 30A 30A, 30mA 20m 20-50m 12 HP 1 HP 1 HP 0A 0A 50A 0A, 30mA 0A, 30mA 50A, 30mA 20m 20-50m 20m 20-50m 20m 20-50m Il cvo di limentzione e connessione non viene fornito in dotzione. Le specifiche dei cvi di limentzione devono rispettre le normtive vigenti.

13 Schem di principio collegmenti elettrici MINI DVM monofse monofse + neutro 50 Hz -230 V Mgnetotermico differenzile Mgnetotermico differenzile esterne MIM-B13B Sched connessione comndi centrlizzti F1/F2 R1/R2 Comndi centrlizzti F1/F2 interne Bus di comuniczione Sctol di derivzione Sctol di derivzione Not: Le clze schermte vnno collegte insieme e isolte d terr. Collegte terr solo nell pposito morsetto previsto sull unità estern. F3/F V1/V2 Esempio collegmento comndo locle Bus Power 12V monofse 230V c oppure 12V dc second dei modelli di centrlizztore ALIMENTAZIONE ALIMENTAZIONE ALIMENTAZIONE COMANDI LOCALI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE COLORE TIPO DI CAVO (o similre) Cvo trifse 5 fili 00V/N/T Tipo H05VV-F (se protetto nel tubo) Tipo H07RN-F (se non protetto nel tubo) Cvo monofse 220V 3 fili (N-L-T) Tipo H05VV-F (se protetto nel tubo) Tipo H07RN-F (se non protetto nel tubo) Cvo 12Vdc 2 poli, sezione 1 mmq Cvo schermto 2 poli, sezione 0.75~1.5 mmq tipo FROHH2R (H05VHH2V-F) Cvo schermto o non 2 poli, sezione 0.75~1.5 mmq tipo FROHH2R (H05VHH2V-F) Prevedere degli interruttori utomtici mgnetotermici differenzili (o interruttori utomtici + differenzili) per ogni singol line delle crtteristiche riportte nel mnule di instllzione. I cvi di limentzione e di interconnessione devono essere conformi ll normtiv IEC 025

14 Schem di principio collegmenti elettrici MINI DVM trifse trifse + neutro 50 Hz -00 V Mgnetotermico differenzile Mgnetotermico differenzile estern MIM-B13B Sched connessione comndi centrlizzti F1/F2 R1/R2 F1/F2 Bus di comuniczione Not: Le clze schermte vnno collegte insieme e isolte d terr. Collegte terr solo nell pposito morsetto previsto sull unità estern. Esempio collegmento comndo locle Comndi centrlizzti interne Sctol di derivzione Sctol di derivzione F3/F V1/V2 Bus Power 12V monofse 230V c oppure 12V dc second dei modelli di centrlizztore ALIMENTAZIONE ALIMENTAZIONE ALIMENTAZIONE COMANDI LOCALI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE COLORE TIPO DI CAVO (o similre) Cvo trifse 5 fili 00V/N/T Tipo H05VV-F (se protetto nel tubo) Tipo H07RN-F (se non protetto nel tubo) Cvo monofse 220V 3 fili (N-L-T) Tipo H05VV-F (se protetto nel tubo) Tipo H07RN-F (se non protetto nel tubo) Cvo 12Vdc 2 poli, sezione 1 mmq Cvo schermto 2 poli, sezione 0.75~1.5 mmq tipo FROHH2R (H05VHH2V-F) Cvo schermto o non 2 poli, sezione 0.75~1.5 mmq tipo FROHH2R (H05VHH2V-F) Prevedere degli interruttori utomtici mgnetotermici differenzili (o interruttori utomtici + differenzili) per ogni singol line delle crtteristiche riportte nel mnule di instllzione. I cvi di limentzione e di interconnessione devono essere conformi ll normtiv IEC 025

15 Schem di principio collegmenti elettrici DVM 2 TUBI Morsettiere unità esterne principle secondri OF1 OF2 R S T N OF1 OF2 R S T N trifse + neutro 50 Hz -00 V Mgnetotermico differenzile Cvo di comuniczione lle unità interne Cvo di comuniczione tr le unità esterne estern MIM-B13B Sched connessione comndi centrlizzti R1/R2 Comndi centrlizzti Bus di comuniczione interne F1/F2 F1/F2 Not: Le clze schermte vnno collegte insieme e isolte d terr. Collegte terr solo nell pposito morsetto previsto sull unità estern. F3/F V1/V2 Esempio collegmento comndo locle Bus Power 12V monofse + neutro 50 Hz -230 V monofse 230V c oppure 12V dc second dei modelli di centrlizztore ALIMENTAZIONE ALIMENTAZIONE ALIMENTAZIONE COMANDI LOCALI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE Sctol di derivzione COLORE Mgnetotermico differenzile TIPO DI CAVO (o similre) Cvo trifse 5 fili 00V/N/T Tipo H05VV-F (se protetto nel tubo) Tipo H07RN-F (se non protetto nel tubo) Cvo monofse 220V 3 fili (N-L-T) Tipo H05VV-F (se protetto nel tubo) Tipo H07RN-F (se non protetto nel tubo) Cvo 12Vdc 2 poli, sezione 1 mmq Cvo schermto 2 poli, sezione 0.75~1.5 mmq tipo FROHH2R (H05VHH2V-F) Cvo schermto o non 2 poli, sezione 0.75~1.5 mmq tipo FROHH2R (H05VHH2V-F) Prevedere degli interruttori utomtici mgnetotermici differenzili (o interruttori utomtici + differenzili) per ogni singol line delle crtteristiche riportte nel mnule di instllzione. I cvi di limentzione e di interconnessione devono essere conformi ll normtiv IEC 025

16 R S T N Schem di principio collegmenti elettrici DVM 3 TUBI (HR) Morsettiere unità esterne principle secondri OF1 OF2 R S T N OF1 OF2 trifse + neutro 50 Hz -00 V Mgnetotermico differenzile Cvo di comuniczione lle unità interne Cvo di comuniczione tr le unità esterne estern MIM-B13B Sched connessione comndi centrlizzti R1/R2 Comndi centrlizzti interne F1/F2 Bus di comuniczione MCU distributore Not: Le clze schermte vnno collegte insieme e isolte d terr. Collegte terr solo nell pposito morsetto previsto sull unità estern. F3/F V1/V2 Esempio collegmento comndo locle Bus Power 12V monofse + neutro 50 Hz -230 V Mgnetotermico differenzile monofse 230V c oppure 12V dc second dei modelli di centrlizztore ALIMENTAZIONE ALIMENTAZIONE ALIMENTAZIONE COMANDI LOCALI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE COLORE TIPO DI CAVO (o similre) Cvo trifse 5 fili 00V/N/T Tipo H05VV-F (se protetto nel tubo) Tipo H07RN-F (se non protetto nel tubo) Cvo monofse 220V 3 fili (N-L-T) Tipo H05VV-F (se protetto nel tubo) Tipo H07RN-F (se non protetto nel tubo) Cvo 12Vdc 2 poli, sezione 1 mmq Cvo schermto 2 poli, sezione 0.75~1.5 mmq tipo FROHH2R (H05VHH2V-F) Cvo schermto o non 2 poli, sezione 0.75~1.5 mmq tipo FROHH2R (H05VHH2V-F) Prevedere degli interruttoriutomtici mgnetotermici differenzili (o interruttori utomtici + differenzili) per ogni singol line delle crtteristiche riportte nel mnule di instllzione. I cvi di limentzione e di interconnessione devono essere conformi ll normtiv IEC 025

17 Note di instllzione Tubzioni Le tubzioni devono essere per refrigerzione e condizionmento, sgrsste e disossidte, dtte per pressioni di funzionmento di lmeno 200 KP (0 Br) e con pressione di scoppio non inferiore kp Utilizzre delle tubzioni con dimetri e spessori coerenti l mnule di instllzione Spessori necessri Spec. Dimetro esterno (mm) Ø.35 Ø9.52 Ø12.70 Ø15.88 Spessore minimo (mm) Stto Mll. Spec. Dimetro esterno (mm) Ø19.05 Ø22.23 Ø25.0 Ø28.58 Ø31.75 Ø38.10 Ø.5 Ø50.80 Spessore minimo (mm) Stto Semi Rig. Gli isolnti delle tubzioni frigorifere devono essere dello spessore indicto ll interno del mnule di instllzione. Dimetro tubzione (mm) Spessore minimo dell isolmento (mm) Schium i PE Schium EPDM.35~ ~ Sldture Le tubzioni devono essere tutte sldte (esclusi gli ttcchi lle unità interne); le operzioni di sldtur devono essere eseguite in mbiente inerte, cioè insufflndo zoto ll interno dell tubzione per evitre formzione di ossidi e impurità, trndo il riduttore di pressione d un vlore compreso tr MP (per mntenere un portt mssim di 0.05 m3/h). Posizione dei giunti Andrnno posizionti sempre orizzontlmente ppoggiti su un ipotetico pino o verticlmente come se vi fosse un Y verso l lto o verso il bsso.

Macchine elettriche in corrente continua

Macchine elettriche in corrente continua cchine elettriche in corrente continu Generlità Può essere definit mcchin un dispositivo che convert energi d un form un ltr. Le mcchine elettriche in prticolre convertono energi elettric in energi meccnic

Dettagli

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo 232 Definizione ed ttitudini 232 Serie 233 Vrinti 233 Tollernze e giochi 234 Elementi di clcolo 236 Crtteristiche

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile INDUCTIVE COMPONENTS I 0 I 0 IBK ELETTROMAGNETI IBK Elettomneti e l utomzione flessibile Ctloo eli elettomneti IBK e l zionmento ei sistemi oscillnti Eizione Mio 2004 www.eoitli.it/ootti/feee.tml Elettomneti

Dettagli

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ EMC VMA AX 10K EMC VMAX 10K fornisce e un'rchitettu ur scle-out multi-controlller Tier 1 rele e che nsolidmento ed efficienz. EMC VMAX 10 0K utilizz l stess s grntisce lle ziende con stemi VMAX 20 0K e

Dettagli

10 Progetto con modelli tirante-puntone

10 Progetto con modelli tirante-puntone 0 Progetto con modelli tirnte-puntone 0. Introduzione I modelli tirnte-puntone (S&T Strut nd Tie) sono utilizzti per l progettzione delle membrture in c.. che non possono essere schemtizzte come solidi

Dettagli

con contratto di manutenzione programmata Fujitsu General Limited listino 2012

con contratto di manutenzione programmata Fujitsu General Limited listino 2012 con contratto di manutenzione programmata Fujitsu General Limited listino 2012 Fujitsu General Limited: serie inverter TECNOLOGI INVERTER Grazie alla tecnologia INVERTER che regola in continuo la velocità

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è:

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è: Titolzione Acido Debole Bse Forte L rezione che vviene nell titolzione di un cido debole HA con un bse forte NOH è: HA(q) NOH(q) N (q) A (q) HO Per quest rezione l costnte di equilibrio è: 1 = = >>1 w

Dettagli

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) =

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) = Note ed esercizi di Anlisi Mtemtic - (Fosci) Ingegneri dell Informzione - 28-29. Lezione del 7 novembre 28. Questi esercizi sono reperibili dll pgin web del corso ttp://utenti.unife.it/dmino.fosci/didttic/mii89.tml

Dettagli

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0 Ctlogo generle Process Het 2014 /15 L soluzione giust per ogni ppliczione. Versione 4.0 We know how. Leister Technologies AG, Corporte Center, Kegiswil, Schweiz Leister Technologies AG, Stilimento di produzione,

Dettagli

MANUALE. GUIDA RAPIDA Alla ricarica con le impostazioni dell'ultimo programma

MANUALE. GUIDA RAPIDA Alla ricarica con le impostazioni dell'ultimo programma MNULE CONGRTULZIONI per l'acquisto di un nuovo professionale a tecnologia switc. Questo modello fa parte di una serie di professionali di CTEK SWEDEN B ed è dotato della tecnologia di ricarica delle batterie

Dettagli

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it Ftturimo Versione 5 Mnule per l utente Active Softwre Corso Itli 149-34170 Gorizi emil info@ctiveweb.it Se questo documento ppre nell finestr del vostro browser Internet di defult, richimte il comndo Registr

Dettagli

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n.

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n. AUTOVALORI ED AUTOVETTORI Si V uno spzio vettorile di dimensione finit n. Dicesi endomorfismo di V ogni ppliczione linere f : V V dello spzio vettorile in sé. Se f è un endomorfismo di V in V, considert

Dettagli

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1).

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1). D.Lgs. 29-12-2006 n. 311 Disposizioni correttive ed integrtive l D.Lgs. 19 gosto 2005, n. 192, recnte ttuzione dell direttiv 2002/91/CE, reltiv l rendimento energetico nell'edilizi. Pubblicto nell Gzz.

Dettagli

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti Problemi di mssimo e minimo in Geometri olid Problemi su poliedri Indice dei problemi risolti In generle, un problem si riferisce un figur con crtteristice specifice (p.es., il numero dei lti dell bse)

Dettagli

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi Mtemtic per l nuov mturità scientific A. Bernrdo M. Pedone 3 Questionrio Quesito 1 Provre che un sfer è equivlente i /3 del cilindro circoscritto. r 4 3 Il volume dell sfer è 3 r Il volume del cilindro

Dettagli

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1 M.Blconi e R.Fontn, Disense di conomi: 3) quilirio del consumtore L scelt di equilirio del consumtore ntegrzione del C. 21 del testo di Mnkiw 1 Prte 1 l vincolo di ilncio Suonimo che il reddito di un consumtore

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

METODO VOLTAMPEROMETRICO

METODO VOLTAMPEROMETRICO METODO OLTAMPEOMETCO Tle etodo consente di isrre indirettente n resistenz elettric ed ipieg l definizione stess di resistenz : doe rppresent l tensione i cpi dell resistenz e l corrente che l ttrers coe

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14)

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14) . Funzioni iniettive, suriettive e iiettive (Ref p.4) Dll definizione di funzione si ricv che, not un funzione y f( ), comunque preso un vlore di pprtenente l dominio di f( ) esiste un solo vlore di y

Dettagli

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata Comprzione delle performnce di 6 cloni di Gmy d ltitudine elevt 1 / 46 Motivzioni Selezione clonle IAR-4 Lo IAR-4 è stto selezionto in mbiente montno d un prticolre popolzione di mterile stndrd, dll qule

Dettagli

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio "Mercury Premier"

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio Mercury Premier Grzie per vere cquistto uno dei migliori motori fuoribordo sul mercto che si rivelerà un ottimo investimento per l nutic d diporto. Il fuoribordo è stto fbbricto d Mercury Mrine, leder internzionle nel

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni Produzione della corrente alternata La generazione di corrente alternata viene ottenuta con macchine elettriche dette alternatori. Per piccole potenze si usano i gruppi elettrogeni. Nelle centrali elettriche

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

IMMS-SI. Interfaccia sito (SI) IMMS. Istruzioni per l installazione. IMMS Site Interface. To Controller From CCC. From Sensors. To First CI REM SEN

IMMS-SI. Interfaccia sito (SI) IMMS. Istruzioni per l installazione. IMMS Site Interface. To Controller From CCC. From Sensors. To First CI REM SEN -SI Interfaccia sito (SI) Istruzioni per l installazione SOMMRIO... Montaggio dell armadietto...1 Connessione dell alimentazione C...2 Connessione dell interfaccia al programmatore...3 ll ICC... 3 l Pro-C...

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione RELAZIONI E FUNZIONI Relzioni inrie Dti ue insiemi non vuoti e (he possono eventulmente oiniere), si ie relzione tr e un qulsisi legge he ssoi elementi elementi. L insieme A è etto insieme i prtenz. L

Dettagli

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008 ANALISI REALE E COMPLESSA.. 2007-2008 1 Successioni e serie di funzioni 1.1 Introduzione In questo cpitolo studimo l convergenz di successioni del tipo n f n, dove le f n sono tutte funzioni vlori reli

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile Corso di Anlisi Mtemtic Clcolo integrle per funzioni di un vribile Lure in Informtic e Comuniczione Digitle A.A. 2013/2014 Università di Bri ICD (Bri) Anlisi Mtemtic 1 / 40 1 L integrle come limite di

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

Motori Diesel raffreddati ad aria. 12.0-26.0 kw

Motori Diesel raffreddati ad aria. 12.0-26.0 kw Motori Diesel raffreddati ad aria 12.026.0 kw Motori Diesel raffreddati ad aria 12.026.0 kw EQUIPGGIMENTO STNDRD vviamento elettrico con motorino e alternatore 12V Comando acceleratore a distanza Pressostato

Dettagli

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo Istituto di Antropologi dell Regi Università di Rom Vrizioni di sviluppo del lobo frontle nell'uomo pel Dott. SERGIO SERGI Libero docente ed iuto ll cttedr di Antropologi. Il problem dei rpporti di sviluppo

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

PBM 15 PBM 25 PBM 38

PBM 15 PBM 25 PBM 38 it Pompa di calore monoblocco aria-acqua reversibile manuale d installazione - uso -manutenzione PBM PBM PBM R- La disponibilità degli accessori può variare in base ai mercati INDICE U I U I vvertenze

Dettagli

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x Appunti elorti dll prof.ss Biondin Gldi Funzione integrle Si y = f() un funzione continu in un intervllo [; ] e si 0 [; ]; l integrle 0 f()d si definisce Funzione Integrle; si chim funzione integrle in

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

Definizioni fondamentali

Definizioni fondamentali Definizioni fondmentli Sistem scisse su un rett 1 Un rett si ce orientt qundo su ess è fissto un verso percorrenz Dti due punti qulsisi A e B un rett orientt r, il segmento AB che può essere percorso d

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE Pagina. M 1 Cronotermostati M 3 Termostati.. M 4 Centraline climatiche M 4 Orologi M 6 Accessori abbinabili a centraline Climatiche e termoregolatori M 7 M 01

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) FILTI OLEODINMICI Serie F-1 Filtri con cartuccia avvitabile (spin-on) Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFP T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFP

Dettagli

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio *

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio * www.solmp.it Le : gestione contbile ed iscrizione in bilncio * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Le sono esminte nei seguenti spetti: Il presente elborto è trtto d: definizione

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti:

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti: Minori di un mtrice Si A K m,n, si definisce minore di ordine p con p N, p

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE Soluzioni di quesiti e prolemi trtti dl Corso Bse Blu di Mtemti volume 5 [] (Es. n. 8 pg. 9 V) Dell prol f ( ) si hnno le seguenti informzioni, tutte

Dettagli

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 -

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - La gaa più completa di Sistemi VRF Esclusivo compressore HITACHI SCROLL ad Alta Pressione, garanzia di elevata resa e grande affidabilità nel tempo Scambiatori di calore

Dettagli

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI GUIDA ll ASSUNZIONE e ll CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI Aggiornt l 31 gennio 2015 PROGRAMMA POT Pinificzione Territorile Opertiv PROGRAMMA POT Pinificzione

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni,

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni, Ventilconvettore Centrifugo con Motore Elettronico e Inverter Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) e 5 versioni (a parete e a soffitto, in vista e da incasso), ciascuna dotata di batterie di scambio

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI Corrente e Tensioni Corrente continua Trasformatore a due avvolgimenti con schermo trasformatore di isolamento CEI 14-6 Trasformatore di sicurezza CEI 14-6 Polarità positiva e negativa Convertitori di

Dettagli

Metering box MODULO DI CONTABILIZZAZIONE E DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA TERMICA, UNITA' MB2

Metering box MODULO DI CONTABILIZZAZIONE E DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA TERMICA, UNITA' MB2 Metering ox MODULO DI CONTABILIZZAZIONE E DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA TERMICA, UNITA' MB2 ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE, LA MESSA IN SERVIZIO E IL FUNZIONAMENTO Sommrio Fig. 1. Unità llo stto ell onsegn

Dettagli

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti?

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? Un convertitore DC / DC è utilizzato, generalmente, quando la tensione di alimentazione disponibile non è compatibile

Dettagli

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI . L'INSIEME DEI NUMERI REALI. I pricipli isiemi di umeri Ripredimo i pricipli isiemi umerici N, l'isieme dei umeri turli 0; ; ; ; ;... L'ide ituitiv di umero turle è ssocit l prolem di cotre e ordire gli

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

Ing. Alessandro Pochì

Ing. Alessandro Pochì Dispense di Mtemtic clsse quint -Gli integrli Quest oper è distriuit con: Licenz Cretive Commons Attriuzione - Non commercile - Non opere derivte. Itli Ing. Alessndro Pochì Appunti di lezione svolti ll

Dettagli

LA CORRENTE ELETTRICA CONTINUA

LA CORRENTE ELETTRICA CONTINUA LA CORRENTE ELETTRICA CONTINUA (Fenomeno, indipendente dal tempo, che si osserva nei corpi conduttori quando le cariche elettriche fluiscono in essi.) Un conduttore metallico è in equilibrio elettrostatico

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine YOGURT FATTO IN CASAA CON YOGURTIERA Lo yogurt ftto in cs è senz ltro un modoo sno per crere un limento eccezionlee per l nostr slute. Ricco di ltticii iut intestino fermenti il nostroo lvorre meglioo

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

Cooling your industry, optimising your process.

Cooling your industry, optimising your process. Refrigeratori di liquido industriali condensati ad aria con compressori scroll in R40A Potenza frigorifera 7 66 kw Cooling your industry, optimising your process. Frutto della trentennale esperienza di

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

I motori elettrici più diffusi

I motori elettrici più diffusi I motori elettrici più diffusi Corrente continua Trifase ad induzione Altri Motori: Monofase Rotore avvolto (Collettore) Sincroni AC Servomotori Passo Passo Motore in Corrente Continua Gli avvolgimenti

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000 SCEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE Circolatori Serie Indice Dati relativi ai prodotti MAGNA e UPE 3 Gamma di utilizzo 3 Caratteristiche dei prodotti 3 Vantaggi 3 Applicazioni 3 Impianti di riscaldamento

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Altivar Process EAV64310 05/2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV64310.01 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter User Manual ULTRA-DI DI20 Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter 2 ULTRA-DI DI20 Indice Grazie...2 1. Benvenuti alla BEHRINGER!...6 2. Elementi di Comando...6 3. Possibilità Di Connessione...8 3.1

Dettagli

LE INTERSEZIONI Dispense didattiche di TOPOGRAFIA

LE INTERSEZIONI Dispense didattiche di TOPOGRAFIA lsse qurt Docente: In. Ntt MODULO I: IL RILIEVO TOOGRFIO UD I: L INQUDRMENTO ON LE RETI - INTERSEZIONI LE INTERSEZIONI Dispense didttiche di TOOGRFI r M unto di ollins O s θ 00 O d O d 00 θ θ ω ' ω θ c'

Dettagli

Ottica in policarbonato opalino bianco

Ottica in policarbonato opalino bianco Modulo a sospensione e a soffitto per lampade fluorescenti lineari T5. Schermo di chiusura frontale in policarbonato opalino bianco, a filo apparecchio. Ottica in policarbonato opalino bianco 7086 Modulo

Dettagli

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security Galaxy Dimension Manuale di installazione Honeywell Security Sommario Sommario INTRODUZIONE... 1-1 Varianti disponibili... 1-1 SEZIONE 1: CONFIGURAZIONE RAPIDA... 1-3 SEZIONE 2: ARCHITETTURA DI SISTEMA...

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE G. Smmito, A. Bernrdo, Formulrio di mtemti Equzioni lgerihe F. Cimolin, L. Brlett, L. Lussrdi. EQUAZIONI ALGEBRICHE. Prinipi di equivlenz Si die identità un'uguglinz tr due espressioni ontenenti un o più

Dettagli

Scheda Tecnica. Piramide Condensing K 28 S 130. Caldaie condensing. Basamento eco condensing. Rendimento SOL K 21 S 200. Dir.

Scheda Tecnica. Piramide Condensing K 28 S 130. Caldaie condensing. Basamento eco condensing. Rendimento SOL K 21 S 200. Dir. Caldaie condensing Basamento eco condensing Scheda Tecnica Rendimento Dir. 92/42/CEE Piramide Condensing K 28 S 130 SOL K 21 S 200 Piramide Condensing K 28 S 130 Piramide Condensing SOL K 21 S 200 Ogni

Dettagli

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC POMPE GASOLIO - 2 - POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC serie EASY con pompante in alluminio DP3517-30 - 12 Volt DP3518-30 - 24 Volt Elettropompa rotativa a palette autoadescante con by-pass, pompante in alluminio

Dettagli

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte.

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il montante L autostrada che porta al centralino Il montante È la conduttura che collega

Dettagli

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento GRUNDFOS WASTEWATER Pompe per drenaggio e prosciugamento Pompe per drenaggio e prosciugamento altamente efficienti tecnologicamente all avanguardia Grundfos offre una gamma completa di pompe per per drenaggio

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI PER SALDATRICI AD ARCO

MANUALE DI ISTRUZIONI PER SALDATRICI AD ARCO MNULE DI ISTRUZIONI PER SLDTRICI D RCO IMPORTNTE!!! PRIM DELL INSTLLZIONE, DELL USO O DI QULSI- SI MNUTENZIONE, LEGGERE IL CONTENUTO DI QUE- STO MNULE PONENDO PRTICOLRE TTENZIO- NE LLE NORME DI SICUREZZ.

Dettagli

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC SPECIFICHE TECNICHE Il Manager BM-MA è un apparato multifunzione antifurto sia per pannelli fotovoltaici che cassette di parallelo,

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Italia Tipo 2 con e senza shutter. Solo da MENNEKES. Colonnine di ricarica, stazioni di ricarica a parete e Home Charger con tipo 2 e shutter: Tutto

Dettagli

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400 Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Indice Indice Unità tipo

Dettagli

a Crediamo nel concetto di cucina a chilometro zero e nei prodotti di stagione, crediamo nel rispetto dell ambiente e delle tradizioni.

a Crediamo nel concetto di cucina a chilometro zero e nei prodotti di stagione, crediamo nel rispetto dell ambiente e delle tradizioni. Credimo nel concetto di cucin chilometro zero e nei prodotti di stgione, credimo nel rispetto dell mbiente e delle trdizioni. L nostr propost enogstronomic è bst sull riscopert delle ricette più semplici

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli