Indice. Unità 1 Frazioni e numeri decimali 1. Unità 2. Il numero. La radice quadrata 22

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice. Unità 1 Frazioni e numeri decimali 1. Unità 2. Il numero. La radice quadrata 22"

Transcript

1 Indice Il numero Unità 1 Frazioni e numeri decimali 1 I numeri decimali 2 Dalla frazione al numero decimale 4 Dal numero decimale alla frazione 6 Operazioni con i numeri decimali 7 Le conoscenze essenziali Esercizi da pag a pag 21 Controlla le tue conoscenze Controlla le tue abilità Esercizi per recuperare Esercizi per consolidare Esercizi per approfondire Per saperne di più Approssimazione e arrotondamento Lezioni animate 1 I numeri decimali Unità 2 La radice quadrata 22 Estrazione di radice 23 Radice quadrata esatta e approssimata 24 Le proprietà della radice quadrata 26 Algoritmo per l estrazione di radice quadrata 27 La radice quadrata di un numero decimale 31 Uso delle tavole numeriche 32 I numeri irrazionali assoluti 34 Le conoscenze essenziali 35 Esercizi da pag 36 a pag 53 Controlla le tue conoscenze Controlla le tue abilità Esercizi per recuperare Esercizi per consolidare Esercizi per approfondire

2 Indice VII Il pensiero razionale Unità 3 Linguaggio grafico e problemi 54 I diagrammi cartesiani 55 Per risolvere un problema: la strategia grafica 58 Una nuova strategia grafica 5 I diagrammi di flusso 61 I tre tipi di diagrammi di flusso 62 Le conoscenze essenziali 67 Esercizi da pag 68 a pag 75 Controlla le tue conoscenze Controlla le tue abilità Esercizi per recuperare Esercizi per consolidare Esercizi per approfondire Il numero Unità 4 I numeri interi relativi 76 Numeri positivi e numeri negativi 77 L insieme Z 78 Confronto di numeri interi 80 Le quattro operazioni in Z 81 Le espressioni con i numeri interi 86 Le conoscenze essenziali 87 Esercizi da pag 88 a pag 1 Unità 5 Rapporti e proporzioni 2 Ilra pporto 3 Lep roporzioni 4 Le proprietà delle proporzioni 5 Risolviamo una proporzione Catena di rapporti 112 La percentuale 113 Problemi con la percentuale 114 Le conoscenze essenziali 116 Esercizi da pag 117 a pag 156 Controlla le tue conoscenze Controlla le tue abilità Esercizi per recuperare Esercizi per consolidare Esercizi per approfondire Lezioni animate 1 I numeri interi relativi 2 Addizione e sottrazione di numeri interi relativi 3 Moltiplicazione e divisione di numeri interi relativi Controlla le tue conoscenze Controlla le tue abilità Esercizi per recuperare Esercizi per consolidare Esercizi per approfondire Per saperne di più Lo sconto commerciale Lezioni animate 1 Rapporti e proporzioni 2 Proprietà delle proporzioni 3 Risolvere problemi con le proporzioni RCS Libri SpA - Divisione Education, Milano

3 VIII Indice Il numero Unità 6 La proporzionalità 157 Grandezze direttamente e inversamente proporzionali 158 I problemi del tre semplice 161 I problemi del tre composto 164 Problemi di ripartizione semplice 166 Problemi di ripartizione composta 16 Problemi di società 170 Le conoscenze essenziali 172 Esercizi da pag 173 a pag 18 Controlla le tue conoscenze Controlla le tue abilità Esercizi per recuperare Esercizi per consolidare Esercizi per approfondire Dati e previsioni Unità 7 Elaborazioni statistiche 1 Indaginest atisticaava riabile qualitativa 200 Indaginest atisticaava riabile quantitativa 203 Le conoscenze essenziali 206 Esercizi da pag 207 a pag 214 Controlla le tue conoscenze Controlla le tue abilità Esercizi per recuperare Esercizi per consolidare Esercizi per approfondire Lezioni animate 1 Elaborazione di dati qualitativi 2 Elaborazione di dati quantitativi Unità 8 Il calcolo della probabilità 215 Eventi aleatori e probabilità 216 La legge empirica del caso 217 Eventii ncompatibili 21 Eventic ompatibili 220 Eventic omplementari 221 Le conoscenze essenziali 222 Esercizi da pag 223 a pag 230 Controlla le tue conoscenze Controlla le tue abilità Esercizi per recuperare Esercizi per consolidare Esercizi per approfondire Lezioni animate 1 La probabilità 2 Gli eventi di un fenomeno probabilistico

4 Indice IX In aula digitale, oltre a quanto indicato nell indice, troverai anche: ACCOGLIENZA LABORATORIO MATEMATICO LA MATEMATICA NELLA STORIA NON SOLO GIOCHI Glossario Tavole numeriche

5 Il numero Unità 1 Frazioni e numeri decimali Percorso di studio Frazioni e numeri decimali I numeri decimali Dalla frazione al numero decimale per saperne di più Approssimazione e arrotondamento Operazioni con i numeri decimali Dal numero decimale alla frazione Prerequisiti Conoscere il concetto di frazione come numero razionale Conoscere i procedimenti di calcolo in N e Q + Obiettivi specifici Conoscenze: Acquisire il concetto di numero decimale Consolidare la conoscenza dell insieme Q + Acquisire il concetto di frazione generatrice Abilità: Riconoscere un numero decimale limitato e illimitato Riconoscere un numero periodico semplice e periodico misto Trasformare una frazione in numero decimale e viceversa Operare con i numeri decimali

6 2 Il numero I numeri decimali Esercizi pag Secondo quanto abbiamo imparato sulle frazioni che, come sai, formano l insieme dei numeri razionali assoluti, sappiamo che: Si chiamano numeri razionali assoluti le classi formate da tutte le frazioni equivalenti fra loro che si conviene di rappresentare con la frazione irriducibile di ogni classe stessa Tutti i numeri razionali formano l insieme dei numeri razionali assoluti che si indica con Q + Consideriamo alcuni numeri razionali assoluti, per esempio: e calcoliamo i rispettivi quozienti fra numeratore e denominatore: 24 = : 3 = 3 = 24 : 12 = = : 8 = 1,125 = 7 : = 0, = 8: 3 = 2,6666 = 15 : 11 = 1, = 4 : 15 = 0,26666 = 7 : 12 = 0, Osserviamo i quozienti ottenuti: 3 e 2 sono numeri naturali e ciò è ovvio in quanto le frazioni di partenza sono apparenti; 1,125 e 0,7 sono numeri decimali ottenuti con una divisione esatta, cioè con resto zero, sono quindi quozienti esatti Questi numeri decimali si dicono limitati in quanto hanno un numero limitato di cifre decimali; 2,6666, 1,363636, 0,26666 e 0, sono numeri decimali ottenuti con una divisione che, per quanto la si continui, non darà mai resto zero, non sono quindi dei quozienti esatti Questi numeri decimali si dicono illimitati in quanto hanno un numero illimitato di cifre decimali Possiamo quindi dire che: Ogni frazione si può trasformare, dividendo il numeratore per il denominatore, in un numero che può essere: naturale, se la frazione è apparente; decimale, limitato o illimitato, se la frazione non è apparente

7 1 Frazioni e numeri decimali 3 Se adesso osserviamo i numeri illimitati prima ottenuti, 2,6666, 1,363636, 0,26666 e 0,583333, ci accorgiamo che sono di due tipi Alcuni, 2,6666 e 1,363636, subito dopo la virgola hanno una cifra o un gruppo di cifre che si ripete periodicamente Essi vengono detti decimali illimitati periodici semplici, o semplicemente periodici semplici, e la cifra o il gruppo di cifre che si ripete si chiama periodo Questi numeri si indicano mettendo una lineetta sopra il periodo nel seguente modo: 2,666 = 2,6 1, = 1,36 Altri, 0,26666 e 0,583333, subito dopo la virgola presentano una cifra o un gruppo di cifre che non si ripete e solo dopo inizia il periodo Essi vengono detti decimali illimitati periodici misti, o semplicemente periodici misti, e la cifra o il gruppo di cifre che precede il periodo si chiama antiperiodo Questi numeri si indicano nel seguente modo: 0,2666 = 0,26 0,58333 = 0,583 Diciamo che: Un numero decimale illimitato si dice periodico semplice se in esso subito dopo la virgola inizia il periodo, cioè la cifra o il gruppo di cifre che si ripete all infinito Periodico semplice parte intera 45,67 Un numero decimale illimitato si dice periodico misto se in esso, fra la virgola e il periodo, esiste una cifra o un gruppo di cifre, detto antiperiodo, che non si ripete Periodico misto 53,683 periodo parte intera periodo antiperiodo Possiamo visualizzare l insieme Q + con un diagramma di Eulero-Venn: Q + numeri decimali limitati numeri naturali numeri decimali periodici misti numeri decimali periodici semplici RCS Libri SpA - Divisione Education, Milano

8 4 Il numero Dalla frazione al numero decimale Esercizi pag Data una frazione, proponiamoci adesso di capire quando, trasformandola in numero decimale, si ottiene un numero limitato o illimitato (periodico semplice e periodico misto) Distinguiamo quindi i due casi Dalla frazione al numero decimale limitato Quando una frazione si può trasformare in un numero decimale limitato? Per rispondere consideriamo alcune frazioni che danno quozienti esatti, cioè dei numeri decimali limitati, per esempio: 5 20 = 5 : = 5, 2 37 = 2 : 0 = 0, 2 = 37 : 00 = 0, = : 20 = 0, = 43 : 8 = 5, 375 = 1 : 25 = 3, Osserviamo il primo gruppo di frazioni, cioè 5/, 2/0, 37/00 Esse sono frazioni aventi come denominatore o una sua potenza; si chiamano frazioni decimali e si trasformano sempre in numeri decimali limitati Osserviamo il secondo gruppo, cioè /20, 43/8, 1/25 Esse sono frazioni con denominatore diverso da o da una sua potenza e sono chiamate frazioni ordinarie Se scomponiamo in fattori primi i loro denominatori: 20 = = = 5 2 notiamo che questi contengono come fattori primi solo ed esclusivamente il 2, il 5 o entrambi Possiamo dire che: Una frazione decimale si trasforma sempre in un numero decimale limitato Una frazione ordinaria irriducibile si trasforma in un numero decimale limitato se il suo denominatore, scomposto in fattori primi, contiene esclusivamente i fattori 2 o 5 o entrambi Dalla frazione al numero decimale illimitato Quando una frazione si può trasformare in un numero decimale illimitato rispettivamente periodico semplice o periodico misto? Consideriamo alcune frazioni (ovviamente tutte ordinarie) che danno come quozienti numeri periodici semplici, per esempio: = 5 : = 0, 555 = 7 : 11 = 0, = 41 : 33 = 1, e scomponiamo in fattori primi i loro denominatori: = = = 3 11 Notiamo che questi denominatori, scomposti in fattori primi, non contengono affatto come fattori il 2 e il 5

9 1 Frazioni e numeri decimali 5 Diciamo che: Una frazione ordinaria irriducibile si trasforma in un numero decimale illimitato periodico semplice se il suo denominatore, scomposto in fattori primi, non contiene affatto i fattori 2 e 5 Consideriamo adesso alcune frazioni che danno come quozienti numeri periodici misti, per esempio: = 22 : 15 = 1, 4666 = 11 : 45 = 0, 2444 = 23 : 12 = 1, e scomponiamo in fattori primi i loro denominatori: 15 = = = Notiamo che questi denominatori, scomposti in fattori primi, contengono i fattori 2 e 5, ma anche altri fattori primi Diciamo che: Una frazione irriducibile si trasforma in un numero decimale periodico misto se il suo denominatore, scomposto in fattori primi, contiene sempre altri fattori primi oltre al 2, al 5 o a entrambi Sì Numero decimale limitato Frazione Nel denominatore compaiono solo il 2 o il 5 o entrambi? No Numero decimale illimitato Il grafico a fianco riassume quanto abbiamo detto Sì Nel denominatore compaiono anche il 2 o il 5? No Numero periodico misto Numero periodico semplice Che cosa ho imparato? Verificalo completando le seguenti frasi 1 Si chiamano numeri razionali assoluti 2 Un numero decimale illimitato si dice periodico semplice se 3 Un numero decimale illimitato si dice periodico misto se

10 6 Il numero Dal numero decimale alla frazione Esercizi pag 14 Data una frazione, essa quindi si può trasformare in un numero decimale ed è possibile anche il discorso inverso, dato cioè un numero decimale si può trovare la frazione da cui ha avuto origine Osserva come effettuare il passaggio dal numero decimale alla frazione, che si chiama frazione generatrice del numero, nei tre casi possibili La frazione generatrice di un numero decimale limitato è una frazione avente per numeratore il numero intero, che si ottiene togliendo la virgola, e per denominatore, 0, 00 a seconda che le cifre decimali del numero siano 1, 2, 3 La frazione generatrice di un numero decimale periodico semplice è una frazione che ha per numeratore la differenza fra tutto il numero dato, senza la virgola, e la sua parte intera e per denominatore tanti quante sono le cifre del periodo La frazione generatrice di un numero decimale periodico misto è una frazione che ha per numeratore la differenza fra tutto il numero dato, senza la virgola, e tutta la parte che precede il periodo, senza la virgola, e per denominatore tanti quante sono le cifre del periodo e tanti 0 quante sono le cifre dell antiperiodo Osserva alcune particolarità: la frazione generatrice di un numero periodico semplice di periodo è una frazione apparente: 7, = = = 8 la frazione generatrice di un numero periodico misto di periodo è una frazione decimale: 4, = = = 0 0 Esempi 1 Calcolare la frazione generatrice dei seguenti numeri decimali 6,83 = 683 0,3 = 3 21,03 = Calcolare la frazione generatrice dei seguenti numeri decimali 2,13 0,17 1, = = 211 = 17 = = 14 3 Calcolare la frazione generatrice dei seguenti numeri decimali 6, , = = 581 = =

11 1 Frazioni e numeri decimali 7 Operazioni con i numeri decimali Esercizi pag 16 Per eseguire le operazioni e quindi risolvere le espressioni con i numeri decimali, bisogna distinguere se essi sono limitati o illimitati Se sono numeri decimali limitati, si può procedere indifferentemente nei due modi seguenti: eseguire i calcoli con i numeri decimali secondo le regole conosciute; trasformare i numeri decimali nelle loro frazioni generatrici e poi il risultato (frazione) in numero decimale Se si incontrano quozienti non esatti è obbligatorio ricorrere al secondo metodo Esempi Eseguire nei due modi possibili i seguenti calcoli 1 0,25 + 1,6 + 2,345 0, , ,345 = 4, , , 6 + 2, 345 = + + = = = = ,15 2 7,5 + 0,15 7,5 + 0,15 = = 1,5 + 0,15 = 1, , 5 + 0, 15 = + = = =1, (8,4 + 5,64) : 7,02 (8,4 + 5,64) : 7,02 = = 14,04 : 7,02 = 2 (8,4 + 5,64) : 7,02 = : = = = = (2 + 0,75) : 1,1 + (1 + 0,4) 0,5 + 0,8 4 (2 + 0,75) : 1,1 + (1 + 0,4) 0,5 + 0,8 = = 4 2,75 : 1,1 + 1,4 0,5 + 0,8 = = 4 2,5 + 0,7 + 0,8 = 3 4 (2+ 0,75) : 1,1 +(1 + 0,4) 0,5 + 0, 8 = : = = = = 1 5 = = = = = 30 3 = 3 1

12 8 Il numero Se sono numeri decimali illimitati periodici, occorre necessariamente trasformare i numeri nelle loro frazioni generatrici e quindi eseguire i calcoli e trasformare il risultato in numero decimale Lo stesso va fatto se le operazioni sono fra numeri decimali limitati e decimali periodici Esempi Eseguire nei due modi possibili i seguenti calcoli 1 0,3 + 1,3 0,5 = = + 1,1 = + = = 2 (0,5 + 0,6 ) : (0,4 + 0,83 ) = = : = 5 0 = : = 30 = 7 6 : = = = 1 = 7 6 : = 0,45 3 [(0,48 + 1,5) 0,25 ] 3 + 0,8 : 1,7 = = 25 = : 16 = = = : 17 1 = 1 3+ = = = = 5 8 = 0,625

13 1 Frazioni e numeri decimali Unità 1 Le conoscenze essenziali Si chiamano numeri razionali assoluti le classi formate da tutte le frazioni equivalenti fra loro che si conviene di rappresentare con la frazione irriducibile di ogni classe stessa Tutti i numeri razionali formano l insieme dei numeri razionali assoluti che si indica con Q + Ogni frazione si può trasformare, dividendo il numeratore per il denominatore, in un numero che può essere: naturale, se la frazione è apparente; decimale, limitato o illimitato, se la frazione non è apparente Un numero decimale illimitato si dice periodico semplice se in esso subito dopo la virgola inizia il periodo, cioè una cifra o un gruppo di cifre che si ripete all infinito Un numero decimale illimitato si dice periodico misto se in esso, fra la virgola e il periodo, esiste una cifra o un gruppo di cifre, detto antiperiodo, che non si ripete Una frazione decimale si trasforma sempre in un numero decimale limitato Una frazione ordinaria irriducibile si trasforma in un numero decimale limitato se il suo denominatore, scomposto in fattori primi, contiene esclusivamente i fattori 2 o 5 o entrambi Una frazione ordinaria irriducibile si trasforma in un numero decimale illimitato periodico semplice se il suo denominatore, scomposto in fattori primi, non contiene affatto i fattori 2 e 5 Una frazione irriducibile si trasforma in un numero decimale periodico misto se il suo denominatore, scomposto in fattori primi, contiene sempre altri fattori primi oltre a 2 e 5 o entrambi La frazione generatrice di un numero decimale limitato è una frazione avente per numeratore il numero intero, che si ottiene togliendo la virgola, e per denominatore, 0, 00 a seconda che le cifre decimali del numero siano 1, 2, 3 La frazione generatrice di un numero decimale periodico semplice è una frazione che ha per numeratore la differenza fra tutto il numero dato senza la virgola e la sua parte intera e per denominatore tanti quante sono le cifre del periodo La frazione generatrice di un numero decimale periodico misto è una frazione che ha per numeratore la differenza fra tutto il numero dato, senza la virgola, e tutta la parte che precede il periodo, senza la virgola, e per denominatore tanti quante sono le cifre del periodo e tanti 0 quante sono le cifre dell antiperiodo Per eseguire le operazioni e quindi risolvere le espressioni con i numeri decimali bisogna distinguere: se essi sono numeri decimali limitati, si possono eseguire i calcoli con i numeri decimali secondo le regole conosciute, oppure trasformare i numeri decimali nelle loro frazioni generatrici e poi il risultato (frazione) in numero decimale; se essi sono numeri decimali illimitati periodici, occorre necessariamente trasformare i numeri nelle loro frazioni generatrici e quindi eseguire i calcoli e trasformare il risultato in numero decimale

14 Unità 1 Esercizi Frazioni e numeri decimali I numeri decimali Dalla frazione al numero decimale Metti alla prova le conoscenze (Teoria pagg 2, 4) 1 Completa Ogni frazione si può trasformare in un numero naturale se è, decimale se Alla fine degli esercizi che seguono ti invitiamo a entrare nell aula digitale dove troverai due schede di autovalutazione: Controlla le tue conoscenze e Controlla le tue abilità 2 Quando un numero decimale illimitato si dice periodico semplice? 3 Quando un numero decimale illimitato si dice periodico misto? 4 Completa 3,87 è un numero, in esso 3 è la, 87 è la 21,65 è un numero, in esso 21 è la, 65 è il 7,542 è un numero, in esso 7 è la, 5 è e 42 è il Riconosci fra i numeri dati quelli decimali limitati, quelli periodici semplici e quelli periodici misti 6 6,35 8,4 3,27 2,58 8 5,4 7,5 8,03 0, ,05 5,8 0,5 0,63 7 0,324 2,64 4,65 5,13 Completa la tabella a fianco Numero 4,27 0,34 3,84 0,04 0,5 Parte intera Parte decimale Periodo Antiperiodo Tipo di numero Quale delle seguenti affermazioni è quella esatta? Segnala Una frazione decimale si trasforma sempre in un numero decimale limitato Una frazione decimale si trasforma sempre in un numero decimale illimitato Una frazione decimale non sempre si trasforma in un numero decimale limitato

15 Esercizi 1 Frazioni e numeri decimali Vero o falso? Scrivilo accanto a ciascuna affermazione Una frazione ordinaria irriducibile si trasforma in un numero decimale limitato se il suo denominatore, scomposto in fattori primi, non contiene affatto i fattori 2 e 5 Una frazione ordinaria irriducibile si trasforma in un numero decimale illimitato periodico semplice se il suo denominatore, scomposto in fattori primi, contiene esclusivamente il fattore 2 o 5 o entrambi Una frazione irriducibile si trasforma in un numero decimale periodico misto se il suo denominatore, scomposto in fattori primi, contiene sempre altri fattori primi oltre a 2 e 5 o entrambi Metti alla prova le abilità 12 Scrivi tre numeri decimali limitati 13 Scrivi tre numeri decimali periodici semplici 14 Scrivi tre numeri decimali periodici misti 15 Scrivi secondo l esatta simbologia i seguenti numeri: 5, = 5,37 5, = 7,8888 = 32,53333 = 7, = 5, = 65, = 0,04444 = 0, = 17,88888 = 26, = 74, = Per ciascun numero dato nei seguenti esercizi stabiliscine il tipo e indicane le varie parti Esempio 5,67 numero decimale periodico misto 5 parte intera 6 antiperiodo 7 periodo 16 5,4; 12,7 ; 0,78 ; 0, ,675 ; 6,71 ; 3,5; 0, ,25 ; 2,56 ; 0,64 ; 25, ,43 ; 0,42; 70,3 ;,31 Eseguendo la divisione, trasforma le frazioni date nei seguenti esercizi in numeri decimali e indica il tipo di numero ottenuto Esempi : 7 = 2 numero naturale 5 : 8 = 0,625 numero decimale limitato ; 12 5 ; 43 ; ; ; ; ; 16 ; 16 ; 0 ; ; ; ; ; ; 11 ; 16 ; 36 ; 24

16 12 Il numero Esercizi 26 Senza eseguire la divisione completa la seguente tabella Frazione Denominatore Numero Numero Numero Frazione ridotta ai scomposto in decimale periodico periodico minimi termini fattori primi limitato semplice misto = 11 X Stabilisci quali delle frazioni date nei seguenti esercizi si possono trasformare in numeri decimali limitati ed esegui la loro trasformazione 27 6 ; ; 55 ; ; ; 18 ; ; ; 11 ; ; ; 27 ; ; ; 18 ; ; ; 4 ; 45 Stabilisci quali delle frazioni date nei seguenti esercizi si possono trasformare in numeri decimali illimitati periodici semplici ed esegui la loro trasformazione ; 45 ; 5 32 ; ; 3 5 ; 14 ; ; ; 20 ; ; 11 4 ; ; ; ; 36 ; ; ; 6 ; Stabilisci quali delle frazioni date nei seguenti esercizi si possono trasformare in numeri decimali illimitati periodici misti ed esegui la loro trasformazione ; ; 15 ; ; ; 12 ; ; ; 28 ; ; ; 55 ; ; ; 12 ; ; ; 45 ; 30 Nei seguenti esercizi scrivi il denominatore mancante in modo tale che la frazione risulti trasformabile in un numero decimale limitato

17 Esercizi 1 Frazioni e numeri decimali 13 Nei seguenti esercizi scrivi il numeratore mancante in modo tale che la frazione risulti trasformabile in un numero decimale limitato Nei seguenti esercizi scrivi il denominatore mancante in modo tale che la frazione risulti trasformabile in un numero decimale illimitato periodico semplice Nei seguenti esercizi scrivi il numeratore mancante in modo tale che la frazione risulti trasformabile in un numero decimale illimitato periodico semplice Nei seguenti esercizi scrivi il denominatore mancante in modo tale che la frazione risulti trasformabile in un numero decimale illimitato periodico misto Nei seguenti esercizi scrivi il numeratore mancante in modo tale che la frazione risulti trasformabile in un numero decimale illimitato periodico misto Trasforma le frazioni date nei seguenti esercizi nei corrispondenti numeri decimali [0,6; 0,083 ; 0,83 ] [0,416 ; 2,1; 1,85] [0,4772 ; 1,42 ; 2,083 ] [0,5; 2; 2,7 ] [8,3 ; 0,00 ; 0,04 ] [0,7 ; 2,625; 1,3 ] [0,81 ; 0,018 ; 0,06 ] [1,13 ; 0,63 ; 0,4583 ] RCS Libri SpA - Divisione Education, Milano

18 14 Il numero Esercizi [0,4; 0,518 ; 0,5 ] [0,5; 11,6 ; 0,225] [2,0 ; 1,048; 1,26 ] [0,25; 6,6 ; 7,5 ] [2,3 ; 1,4 ; 0,76 ] [0,4; 1,0416 ; 1,3 ] [20,6 ; 0,675; 0,75] [1,1 ; 0,68; 0,4] Dal numero decimale alla frazione Metti alla prova le conoscenze (Teoria pag 6) 4 Che cosa si intende per frazione generatrice? 5 Completa La frazione generatrice di un numero decimale limitato è una frazione avente 6 Segna il completamento esatto La frazione generatrice di un numero decimale periodico semplice è una frazione che ha: per numeratore la differenza fra tutto il numero dato senza la virgola e la sua parte intera e per denominatore tanti quante sono le cifre del periodo per numeratore il numero intero che si ottiene togliendo la virgola e per denominatore, 0, 00 a seconda che le cifre decimali del numero siano 1, 2, 3 per numeratore la differenza fra tutto il numero dato, senza la virgola, e tutta la parte che precede il periodo, senza la virgola, e per denominatore tanti quante sono le cifre del periodo e tanti 0 quante sono le cifre dell antiperiodo 7 Come si calcola la frazione generatrice di un numero decimale periodico misto? Vera o falsa? Scrivilo accanto ad ogni uguaglianza data nei seguenti esercizi ,7 = ; 5,6 56 = 4, = ; 4,3 = ,25 = ; 4,7 43 = 1 7,5 68 = ; 5, = ,3 = ; 4,53 44 = 3 6, = ; 0,07 = 0 0

19 Esercizi 1 Frazioni e numeri decimali 15 Metti alla prova le abilità Calcola la frazione generatrice di ciascun numero decimale limitato dato nei seguenti esercizi 4 5,6; 3,42; 3,8 5 0,075; 6,35; 2,6 6 0,6; 4,25; 1, ,5; 0,25; 6, ; ; ; ; ; 17 4 ; ; 1 4 ; ,8; 5,5; 27,5 0,325; 0,06; 1,4 1 0,008; 3,05; 8, ,45; 7,5; 3, ; 11 2 ; ; 3 50 ; ; ; ; 15 2 ; Calcola la frazione generatrice di ciascun numero decimale periodico semplice dato nei seguenti esercizi 112 4,27 ; 0,3 ; 0, ,54 ; 2,15 ; 1, ; ; ; ; ,27 ; 0,03 ; 5, ,27 ;,18 ; 0,06 115,6 ; 16,6 ; 34, ; 1 33 ; ; 1 11 ; ; 50 3 ; ,8 ; 17,6 ; 4, ,51 ; 3,3 ; 0,3 11 1,4 ; 2,45 ; 2,0 17 ; 53 3 ; ; 3 ; ; ; Calcola la frazione generatrice di ciascun numero decimale periodico misto dato nei seguenti esercizi 120 0,27 ; 0,53 ; 2, ,13 ; 2,3 ; 1, ,03 ; 5,71 ; 3, ,83 ; 1,03 ; 5, ; 8 15 ; ; ; ; ; ; ; ,86 ; 2,083 ; 0, ,16 ; 0,138 ; 2, ,38 ; 8,16 ; 7, ,16 ; 0,14 ; 0,08 Calcola la frazione generatrice di ciascun numero decimale dato nei seguenti esercizi 128 0,24 ; 4,35; 0,58 ; 6,4 12 0,52 ; 0,6 ;,5; 1, ,56; 1,21 ; 0,027 ; 0, ,35 ; 0,005 ; 15,85; 0, ; ; ; 5 36 ; ; 4 6 ; ; 7 36 ; ; ; 53 0 ; ; 2 3 ; 1 2 ; ; ; ; ; ; ; 1 33

20 16 Il numero Esercizi Operazioni con i numeri decimali Metti alla prova le conoscenze (Teoria pag 7) 132 Vero o falso? Scrivilo accanto a ciascuna affermazione Per risolvere un espressione contenente solo numeri decimali limitati occorre necessariamente trasformare i numeri decimali nelle loro frazioni generatrici Per risolvere un espressione contenente solo numeri decimali periodici occorre necessariamente trasformare i numeri decimali nelle loro frazioni generatrici Per risolvere un espressione contenente numeri decimali limitati e numeri decimali periodici occorre necessariamente trasformare i numeri decimali nelle loro frazioni generatrici 133 In quale caso, anche se le operazioni da eseguire sono fra numeri decimali limitati, è necessario trasformare i numeri decimali nelle loro frazioni generatrici? 134 Completa la tabella indicando con una crocetta nella colonna Sì o nella colonna No se è necessario o meno, per eseguire le operazioni indicate, trasformare i numeri decimali nelle loro frazioni generatrici Espressione Sì No (0, + 1,5) 1,2 + 3,02 4,5 0,7 1, (0,3 + 7,5) Metti alla prova le abilità Esegui le operazioni assegnate nei seguenti esercizi nei due modi possibili e verifica l uguaglianza dei risultati Esempio 2,5 + 4,2 2,5 + 2,5 + 4,2 = ,2 = 6,7 = = 67 = 6, ,5 + 0,02; 4,8 + 5,3; 0,03 + 4,5; 7,5 + 1, ,81 4,41; 4,06 0,02; 12,41 2,21; 6,5 2, ,4 3,2; 4,2 0,3; 12 2,5; 6,4 2, ,7 : 0,07; 30,21 : 0,3; 4 : 0,7; 2,645 : 0, ,1 + 6,4 + 0,02; 3,5 + 1,45 + 0,6; 0,32 + 3,4 + 2,; 7,4 + 0,5 + 1, ,5 73,03; 8,6 3,54; 4,5 1,02; 23,7, ,3 0,15; 5,5 0,02; 7,3 0,4; 3,6 1, ,738 : 0,06; 35,25 : 1,5; 42, : 0,3; 124,5 : 0, ,2 3 ; 0,2 3 ; 0,5 2 ; 0,01 3 ; 1,2 3 ; 3,6 2 ; 0,4 2 ; 0, ,2 2 ; 0,3 3 ; 1,5 2 ; 0,6 3 ; 0,02 4 ; 1,4 2 ; 3,1 3 ; 4,2 2 Calcola, nel modo che preferisci, il valore delle seguenti espressioni 145 (1,75 + 0,5) 0,8; (1,3 + 2,02) 0,5 [1,8; 1,66] 146 (7,5 + 0,35) : 0,5; (7,2 5,8) : 0,07 [15,7; 20]

21 Esercizi 1 Frazioni e numeri decimali (2,3 + 0,5) : 0,02; (47,6) 0,05 [140; 1,87] 148 (5,4 0,6) 1,4; (0,0 + 4,21) : 0,2 [6,72; 21,5] 14 (8,4 + 5,64) : 7,02; (4,75 2,25) 2,5 [2; 6,25] 150 (,5 7,05) : 0,35; (1,75 + 0,5) 0,8 [7; 1,8] 151 (1,3 + 0,7) 0,05; (6,05 4,5) : 0,04 [0,1; 38,75] 152 (0,55 + 0,375 0,25) 0,4; (0,5 + 0,75 1,02) : 2,3 [0,27; 0,1] 153 (3 0,5 + 0,75) 1,6; (8 6,5 + 0,15) : 0,3 [5,2; 5,5] 154 (17,25 + 0,45 + 3,7) : 0,4; (4,05 0,02 + 1,27) 0,5 [53,5; 2,65] ,5 + (1 + 0,4) 0,5 + 0,8 [3] 156 (7,2 + 0,6 2,54) : 2 1,2 0,156 [3] 157 (2 + 0,6 1,04) (5 0,3 + 0,05) 0,05 [7,36] ( 2, 15 1, 45): +, 5 : 45, 2 5 [2] 15 0,0 (0,25 + 1,2) : (0,75 0,3) + 0,01 [0,3] (1 + 1,75) : 1,1 + (2 + 0,4) 0,5 + 1,8 [3,5] , +, + :, 2, 05 4 [0,625] 162 0,5 + (3,2 1,5) : 0,17 (3 2,5) 5 [8] [7,36] 164 4,5 + ( 5,8 1,3) : 0,5 2 (2,64 + 1,06) [6,1] 165 (3,7 + 0,25 1,2) : 5,5 + 2,25 (1,5 : 2) [2] , + 12, : 03, 001, [0,3] 167 0,75 + 0,5 (0, ,5 : 1,25) 0,25 2,05 [0,625] 168 (5,1 + 1,2 1,02) (1,5 + 2,5 + 0,25) : 2,5 [,2] 16 [(1,5 18,75 : 12,5 + 1,35) : 0,8 0,2 1,875] : 5,25 [0,25] 170 [(15 0,5 + 4) (11 : 0,5 20)] : (0,02 + 3,5 1,52) [11,5] ( 4, 5 3, 25) :( 18, 03, ) 2 4 [1] 172 [ (0,25 + 0,2) 4 + 0,6 : 0,75 1,44] : (0,06 + 6,5) [1] 173 [(5,5 2,5) : (0,8 + 0,7) + (1,5 0,2) : 2,6] 1,2 [3] , :, 5 :, [1] 175 [6,5 2,8 + (16, 8,3) + 0,7] 2 (4 + 6,1,1) [] 176 (2 + 7,2 0,5 4,6) 2 [(3,7 + 2,5 1,2) + 5,5 1] [,5] (, 05 02,) : 06, ( 3 025, ) : 06, 075, [17]

Indice. Unità 1 Frazioni e numeri decimali 1. Unità 2. Il numero. La radice quadrata 22

Indice. Unità 1 Frazioni e numeri decimali 1. Unità 2. Il numero. La radice quadrata 22 Indice Il numero Unità 1 Frazioni e numeri decimali 1 I numeri decimali 2 Dalla frazione al numero decimale 4 Dal numero decimale alla frazione 6 Operazioni con i numeri decimali 7 Le conoscenze essenziali

Dettagli

Frazioni e numeri decimali

Frazioni e numeri decimali Indice VIII Il numero unità Frazioni e numeri decimali Indice Numeri decimali limitati e illimitati Dalla frazione al numero decimale corrispondente La frazione generatrice 8 Operazioni con i numeri decimali

Dettagli

1 La frazione come numero razionale assoluto

1 La frazione come numero razionale assoluto 1 La frazione come numero razionale assoluto DEFINIZIONE. La frazione che dà origine ad un numero decimale si dice frazione generatrice. Consideriamo le frazioni e determiniamo i corrispondenti valori

Dettagli

FRAZIONI E NUMERI DECIMALI (prova di verifica delle conoscenze) Cognome. Nome. Classe. Data.

FRAZIONI E NUMERI DECIMALI (prova di verifica delle conoscenze) Cognome. Nome. Classe. Data. FRAZIONI E NUMERI DECIMALI (prova di verifica delle conoscenze) Cognome. Nome. Classe. Data. 1. Rispondi: a. Che tipo di numero si ottiene dividendo numeratore e denominatore di una frazione apparente?

Dettagli

FRAZIONI E NUMERI DECIMALI Conoscenze

FRAZIONI E NUMERI DECIMALI Conoscenze FRAZIONI E NUMERI DECIMALI Conoscenze 1. Rispondi: a. Che tipo di numero si ottiene dividendo numeratore e denominatore di una frazione apparente? un numero naturale b. Quali numeri decimali si possono

Dettagli

Frazioni e numeri decimali

Frazioni e numeri decimali Indice VIII Il numero unità Frazioni e numeri decimali Indice Numeri decimali limitati e illimitati Dalla frazione al numero decimale corrispondente La frazione generatrice 8 Operazioni con i numeri decimali

Dettagli

FRAZIONI E NUMERI DECIMALI

FRAZIONI E NUMERI DECIMALI FRAZIONI E NUMERI DECIMALI 1. Rispondi: a. Che tipo di numero si ottiene dividendo numeratore e denominatore di una frazione apparente? b. Quali numeri decimali si possono ottenere dividendo numeratore

Dettagli

Anna Montemurro. 2Il numero

Anna Montemurro. 2Il numero Anna Montemurro Destinazione Matematica 2Il numero indice IL NUMERO unità 8 Frazioni e numeri decimali 1 8.1 Frazioni e decimali 2 8.2 Numeri decimali limitati 4 8.3 Le operazioni con i numeri decimali

Dettagli

CONOSCENZE 1. i numeri decimali finiti o illimitati

CONOSCENZE 1. i numeri decimali finiti o illimitati ARITMETICA PREREQUISITI l l l conoscere le proprietaá delle quattro operazioni e saper operare con esse conoscere il sistema di numerazione decimale svolgere calcoli con le frazioni CONOSCENZE 1. i numeri

Dettagli

INDICE. Unità 8 I NUMERI RAZIONALI ASSOLUTI, 1. Unità 9 LA RADICE QUADRATA, DALLA FRAZIONE AL NUMERO, 2 DAL NUMERO ALLA FRAZIONE, 4

INDICE. Unità 8 I NUMERI RAZIONALI ASSOLUTI, 1. Unità 9 LA RADICE QUADRATA, DALLA FRAZIONE AL NUMERO, 2 DAL NUMERO ALLA FRAZIONE, 4 INDICE Unità I NUMERI RAZIONALI ASSOLUTI, Il libro prosegue nel CD. DALLA FRAZIONE AL NUMERO, Il quoziente è un numero periodico semplice, Il quoziente è un numero periodico misto,. DAL NUMERO ALLA FRAZIONE,

Dettagli

Gli insiemi numerici RIPASSIAMO INSIEME OPERAZIONI FRA NUMERI RELATIVI INSIEME N INSIEME Z ELEVAMENTO A POTENZA

Gli insiemi numerici RIPASSIAMO INSIEME OPERAZIONI FRA NUMERI RELATIVI INSIEME N INSIEME Z ELEVAMENTO A POTENZA Gli insiemi numerici RIPASSIAMO INSIEME INSIEME N L insieme N (numeri naturali) è costituito dai numeri interi privi di segno: N {,,,,, } L insieme N presenta le seguenti caratteristiche: è un insieme

Dettagli

Una frazione è irriducibile quando... è già ridotta ai minimi termini (cioè non la posso semplificare ulteriormente). Es. 5/7; 13/2...

Una frazione è irriducibile quando... è già ridotta ai minimi termini (cioè non la posso semplificare ulteriormente). Es. 5/7; 13/2... PREMESSA Una frazione rappresenta un numero razionale che è il quoziente fra due numeri naturali: il numeratore rappresenta il dividendo; il denominatore rappresenta il divisore Una frazione è irriducibile

Dettagli

Il numero. Indice. esercizi. mi autovaluto 12. mi autovaluto 24. mi autovaluto 38. L insieme Q + 5. Una nuova operazione 13

Il numero. Indice. esercizi. mi autovaluto 12. mi autovaluto 24. mi autovaluto 38. L insieme Q + 5. Una nuova operazione 13 Indice Il numero Per orientarti 2 unità di apprendimento 1 L insieme Q + 5 Frazioni e numeri decimali 6 I numeri decimali limitati, p. 6; I numeri decimali illimitati, p. 7 Frazioni generatrici Operazioni

Dettagli

Richiami di aritmetica(2)

Richiami di aritmetica(2) Richiami di aritmetica() Frazioni definizioni, operazioni, espressioni Numeri decimali Rapporti e proporzioni Percentuali Materia Matematica Autore Mario De Leo Le frazioni La frazione è un operatore che

Dettagli

7 2 =7 2=3,5. Casi particolari. Definizione. propria se < impropria se > e non è multiplo di b. apparente se è un multiplo di. Esempi.

7 2 =7 2=3,5. Casi particolari. Definizione. propria se < impropria se > e non è multiplo di b. apparente se è un multiplo di. Esempi. NUMERI RAZIONALI Q Nell insieme dei numeri naturali e nell insieme dei numeri interi relativi non è sempre possibile effettuare l operazione di divisione. Infatti, eseguendo la divisione 7 2 si ottiene

Dettagli

1 Unità. Le frazioni e i numeri decimali. Giochiamo insieme

1 Unità. Le frazioni e i numeri decimali. Giochiamo insieme GLI ESERCIZI 1 Unità Le frazioni e i numeri decimali 1 Indica, segnando con una crocetta, quali delle seguenti divisioni hanno il quoziente nell insieme N e quali nell insieme Q + : N Q + N Q + 8 : 10

Dettagli

Parte Seconda. Prova di selezione culturale

Parte Seconda. Prova di selezione culturale Parte Seconda Prova di selezione culturale TEORIA DEGLI INSIEMI MATEMATICA ARITMETICA Insieme = gruppo di elementi di cui si può stabilire inequivocabilmente almeno una caratteristica in comune. Esempi:

Dettagli

64=8 radice perché 8 2 = 64

64=8 radice perché 8 2 = 64 RADICI E NUMERI IRRAZIONALI 1. Che cosa vuol dire estrarre la radice quadrata di un numero? Estrarre la radice quadrata di un numero vuol dire calcolare quel numero, che elevato al quadrato, dà per risultato

Dettagli

Numeri decimali, rapporti e proporzioni

Numeri decimali, rapporti e proporzioni Numeri decimali, rapporti e proporzioni E. Modica erasmo@galois.it Liceo Scientifico Statale S. Cannizzaro Corso P.O.N. Modelli matematici e realtà A.S. 2010/2011 Da una forma all altra... Dalla frazione

Dettagli

1 L estrazione di radice

1 L estrazione di radice 1 L estrazione di radice Consideriamo la potenza 3 2 = 9 di cui conosciamo: Esponente 3 2 = 9 Valore della potenza Base L operazione di radice quadrata consiste nel chiedersi qual è quel numero x che elevato

Dettagli

Richiami di aritmetica

Richiami di aritmetica Richiami di aritmetica I numeri naturali L insieme dei numeri naturali, che si indica con N, comprende tutti i numeri interi maggiori di zero. Operazioni fondamentali OPERAZIONE SIMBOLO RISULTATO TERMINI

Dettagli

Ampliamento di N: le frazioni

Ampliamento di N: le frazioni L insieme dei numeri Razionali ITIS Feltrinelli anno scolastico 2007-2008 R. Folgieri 2007-2008 1 Ampliamento di N: le frazioni Nell insieme N non possiamo fare operazioni quali 13:5 perché il risultato

Dettagli

ESTRAZIONE DI RADICE

ESTRAZIONE DI RADICE ESTRAZIONE DI RADICE La radice è l operazione inversa dell elevamento a potenza e quando si calcola non si dice fare la radice, ma si dice estrarre la radice. Le particolarità della radice sono: l esponente

Dettagli

PREVISIONE DEL TIPO DI NUMERO DECIMALE GENERATO DA UNA FRAZIONE di Luciano Porta

PREVISIONE DEL TIPO DI NUMERO DECIMALE GENERATO DA UNA FRAZIONE di Luciano Porta PREVISIONE DEL TIPO DI NUMERO DECIMALE GENERATO DA UNA FRAZIONE di Luciano Porta Lo studio dei numeri decimali, se non si limita all utilizzo non ragionato di formule, ci può condurre molto lontano e ci

Dettagli

ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO ALTO ORVIETANO FABRO PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA CLASSE II SECONDARIA I GRADO

ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO ALTO ORVIETANO FABRO PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA CLASSE II SECONDARIA I GRADO ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO ALTO ORVIETANO FABRO PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA CLASSE II SECONDARIA I GRADO MACRO INDICA TORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Curricolo verticale OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

Dettagli

LE RADICI QUADRATE 9=3. è il simbolo dell operazione e prende il nome di segno di radice

LE RADICI QUADRATE 9=3. è il simbolo dell operazione e prende il nome di segno di radice LE RADICI QUADRATE L ESTRAZIONE DI RADICE È L OPERAZIONE INVERSA DELL OPERAZIONE DI ELEVAMENTO A POTENZA INDICE 9=3 RADICE QUADRATA SEGNO DI RADICE RADICANDO 9 è il numero di cui vogliamo calcolare la

Dettagli

ESERCIZIARIO DI MATEMATICA

ESERCIZIARIO DI MATEMATICA Dipartimento di rete matematica ESERCIZIARIO DI MATEMATICA PER PREPARARSI ALLA SCUOLA SUPERIORE progetto Continuità SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Istituti comprensivi: Riva Riva Arco Dro Valle dei Laghi

Dettagli

RADICE È L OPERAZIONE INVERSA DELLA POTENZA RADICE: 6 RADICANDO: 36 RADICALE: INDICE: 2 ESEMPIO 36 E UN QUADRATO PERFETTO:

RADICE È L OPERAZIONE INVERSA DELLA POTENZA RADICE: 6 RADICANDO: 36 RADICALE: INDICE: 2 ESEMPIO 36 E UN QUADRATO PERFETTO: RADICE È L OPERAZIONE INVERSA DELLA POTENZA RADICE: 6 RADICANDO: 36 RADICALE: INDICE: 2 I NUMERI LA CUI RADICE QUADRATA E UN NUMERO NATURALE SI DICONO QUADRATI PERFETTI ESEMPIO 36 E UN QUADRATO PERFETTO:

Dettagli

Conoscenze. 1. L addizione è l operazione che associa a due numeri, detti, un... numero, detto, che si ottiene...

Conoscenze. 1. L addizione è l operazione che associa a due numeri, detti, un... numero, detto, che si ottiene... Conoscenze 1. L addizione è l operazione che associa a due numeri, detti, un... numero, detto, che si ottiene...... 2. La sottrazione è l operazione che associa a due numeri, detti rispettivamente... e..,

Dettagli

a : b oppure a b Dati due numeri a e b (con b 0) si chiama rapporto fra i due numeri il loro quoziente, ottenuto dividendo il primo per il secondo:

a : b oppure a b Dati due numeri a e b (con b 0) si chiama rapporto fra i due numeri il loro quoziente, ottenuto dividendo il primo per il secondo: Dati due numeri a e b (con b 0) si chiama rapporto fra i due numeri il loro quoziente, ottenuto dividendo il primo per il secondo: Le parole della matematica a : b oppure a b antecedente conseguente I

Dettagli

Moltiplicazione. Divisione. Multipli e divisori

Moltiplicazione. Divisione. Multipli e divisori Addizione Sottrazione Potenze Moltiplicazione Divisione Multipli e divisori LE QUATTRO OPERAZIONI Una operazione aritmetica è quel procedimento che fa corrispondere ad una coppia ordinata di numeri (termini

Dettagli

Frazioni e numeri decimali

Frazioni e numeri decimali Frazioni e numeri decimali Sappiamo che uno stesso numero razionale può essere rappresentato sia sotto forma di frazione (in infiniti modi tra loro equivalenti) che sotto forma di numero decimale. Precisiamo

Dettagli

matematica è il numero che indica in quante parti è stato diviso l intero è il numero che indica quante sono le parti da considerare

matematica è il numero che indica in quante parti è stato diviso l intero è il numero che indica quante sono le parti da considerare LE FRAZIONI Segna con X la defnizione giusta di frazione. X una frazione indica che ci sono diversi interi da dividere una frazione indica che un intero è stato diviso in parti uguali una frazione indica

Dettagli

Primo modulo: Aritmetica

Primo modulo: Aritmetica Primo modulo: Aritmetica Obiettivi 1. ordinamento e confronto di numeri;. riconoscere la rappresentazione di un numero in base diversa dalla base 10; 3. conoscere differenza tra numeri razionali e irrazionali;

Dettagli

Progettazione Curricolare di MATEMATICA. Dalla Progettazione Curricolare alla Progettazione per Competenze

Progettazione Curricolare di MATEMATICA. Dalla Progettazione Curricolare alla Progettazione per Competenze Progettazione Curricolare di MATEMATICA Dalla Progettazione Curricolare alla Progettazione per Competenze CLASSE SECONDA SCUOLA SECONDARIA di PRIMO GRADO Competenze attese al termine della classe seconda

Dettagli

Lezione del 14/11/11 1C

Lezione del 14/11/11 1C Lezione del 14/11/11 1C Le percentuali Per trasformare una frazione in percentuale, basta scrivere la frazione ad essa equivalente con denominatore 100. Es. 271 pag. 119 Scrivi sotto forma di percentuali

Dettagli

Nuovo Aritmetica Oggi

Nuovo Aritmetica Oggi mm Aritmetica Oggi B D_x8 D //0 8 Pagina Aritmetica Oggi a cura di Luigi Ferrando Piano dell opera Geometria C ISBN 8-88-44-466-0 Geometria nello spazio Il piano cartesiano completo e la geometria analitica

Dettagli

TERMINOLOGIA. Indice della radice. radice. Segno di radice. Radicando

TERMINOLOGIA. Indice della radice. radice. Segno di radice. Radicando RADICI TERMINOLOGIA Indice della radice radice Segno di radice Radicando Estrazione di radice Estrarre la radice quadrata di un numero (radicando) significa trovare quel numero che elevato alla seconda

Dettagli

MAPPA 1 NUMERI. Strumenti e rappresentazioni grafiche

MAPPA 1 NUMERI. Strumenti e rappresentazioni grafiche MAPPA 1 Strumenti e rappresentazioni grafiche Tabella a doppia entrata Una tabella a doppia entrata è formata da righe e colonne. Per convenzione, si legge in senso orario (nel verso indicato dalla freccia).

Dettagli

CURRICOLO DI ISTITUTO

CURRICOLO DI ISTITUTO ISTITUTO COMPRENSIVO G.PERLSC Ferrara CURRICOLO DI ISTITUTO NUCLEO TEMTICO Il numero CONOSCENZE BILIT S C U O L P R I M R I classe 1^ L alunno conosce: i numeri naturali, nei loro aspetti cardinali e ordinali,

Dettagli

LE FRAZIONI Conoscenze. 1 si ottiene la frazione... b. Se un intero contiene otto unità frazionarie, è stato diviso in... parti.

LE FRAZIONI Conoscenze. 1 si ottiene la frazione... b. Se un intero contiene otto unità frazionarie, è stato diviso in... parti. LE FRAZIONI Conoscenze 1. L unità frazionaria rappresenta: la frazione più piccola di uno una sola delle n parti uguali in cui è stato diviso l intero una sola delle parti in cui è stato diviso l intero

Dettagli

GLOSSARIO MATEMATICO. ,0,, 2, 3,,... = {razionali e irrazionali}

GLOSSARIO MATEMATICO. ,0,, 2, 3,,... = {razionali e irrazionali} GLOSSARIO MATEMATICO SIMBOLI MATEMATICI N insieme dei naturali { 0,,,,,... } Z insieme dei interi relativi {...,,,0,,,... } Q insieme dei razionali...,,,0, +, +,... 7 Q a insieme dei razionali positivi

Dettagli

I termini dell operazione sono: la base, l esponente e il valore della potenza: DOVE 4 è la base 3 è l esponente 64 è il valore della potenza

I termini dell operazione sono: la base, l esponente e il valore della potenza: DOVE 4 è la base 3 è l esponente 64 è il valore della potenza LA RADICE QUADRATA I termini dell operazione sono: la base, l esponente e il valore della potenza: DOVE 4 è la base 3 è l esponente 64 è il valore della potenza L estrazione di radice, l operazione che

Dettagli

L INSIEME DEI NUMERI RELATIVI (prova di verifica delle conoscenze)

L INSIEME DEI NUMERI RELATIVI (prova di verifica delle conoscenze) Scegli il completamento corretto. L INSIEME DEI NUMERI RELATIVI (prova di verifica delle conoscenze). L insieme dei numeri reali R si indica con : a. R = Q I b. R = Q I c. R = Q Z I. L insieme Z: a. è

Dettagli

Rapporti e proporzioni

Rapporti e proporzioni Rapporti e proporzioni Si dice RAPPORTO FRA DUE NUMERI, il secondo dei quali sia diverso da zero, il quoziente ottenuto dividendo il primo per il secondo. a e b si dicono TERMINI del rapporto e il primo

Dettagli

SULLA RAPPRESENTAZIONE DECIMALE DEI NUMERI

SULLA RAPPRESENTAZIONE DECIMALE DEI NUMERI SULLA RAPPRESENTAZIONE DECIMALE DEI NUMERI D Apuzzo PREMESSA: l origine delle cifre 1, 2, 3, 4, 6, 7, 8, 9, 0 I numeri naturali sono stati i primi numeri maneggiati dagli uomini e sono stati utilizzati

Dettagli

2A ARITMETICA. Frazioni e scrittura decimale. Esercizi supplementari di verifica. Esercizio 1 Stabilisci la tipologia dei seguenti numeri decimali.

2A ARITMETICA. Frazioni e scrittura decimale. Esercizi supplementari di verifica. Esercizio 1 Stabilisci la tipologia dei seguenti numeri decimali. Frazioni e scrittura decimale Esercizi supplementari di verifica Esercizio 1 Stabilisci la tipologia dei seguenti numeri decimali. a) 1,4... b) 1,4... c) 1, 1... d) 1,444... e) 1,444...... f) 7,293...

Dettagli

LABORATORIO Costruzione di un ipertesto. Studio delle varie specie di numeri dai numeri naturali ai numeri reali

LABORATORIO Costruzione di un ipertesto. Studio delle varie specie di numeri dai numeri naturali ai numeri reali LABORATORIO Costruzione di un ipertesto Studio delle varie specie di numeri dai numeri naturali ai numeri reali Ideato dal corsista prof. Gerardo Mazzeo Nocera Inferiore - 27/04/2002 SCHEMA DI LAVORO PREMESSA

Dettagli

B.1 L OPERAZIONE DI ESTRAZIONE DI RADICE

B.1 L OPERAZIONE DI ESTRAZIONE DI RADICE B.1 L OPERAZIONE DI ESTRAZIONE DI RADICE Un problema semplice Ti sei mai chiesto come si fa a calcolare la misura del lato di un quadrato del quale conosci la misura dell area? Q Esempio: l area del quadrato

Dettagli

Algebra. I numeri relativi

Algebra. I numeri relativi I numeri relativi I numeri relativi sono quelli preceduti dal segno > o dal segno . I numeri positivi sono quelli preceduti dal segno + (zero escluso). I numeri negativi sono quelli preceduti

Dettagli

LE EQUAZIONI Conoscenze

LE EQUAZIONI Conoscenze LE EQUAZIONI Conoscenze 1. Completa. a. L identità è una... fra due... che è sempre..., qualunque sia... b. L equazione è una... fra due... che è... solo per... c. Due equazioni si dicono equivalenti se...

Dettagli

Foglio1. I sistemi di numerazione. Leggere e scrivere i numeri interi naturali e decimali indicando il valore

Foglio1. I sistemi di numerazione. Leggere e scrivere i numeri interi naturali e decimali indicando il valore MATEMATICA COMPETENZA DI AREA COMPETENZE DISCIPLINARI classe QUARTA AREA DISCIPLINARE: MATEMATICO SCIENTIFICO - TECNOLOGICA Mettere in relazione il pensare con il fare. Affrontare situazioni problematiche

Dettagli

Aritmetica TERESA GENOVESE LORENZA MANZONE BERTONE GIORGIO RINALDI. S. Lattes & C. Editori SpA - Vietata la vendita e la diffusione

Aritmetica TERESA GENOVESE LORENZA MANZONE BERTONE GIORGIO RINALDI. S. Lattes & C. Editori SpA - Vietata la vendita e la diffusione Aritmetica TERESA GENOESE LORENZA MANZONE BERTONE GIORGIO RINALDI LIBRO MISTO PROGETTO S. Lattes & C. Editori SpA - ietata la vendita e la diffusione S. Lattes & C. Editori SpA - ietata la vendita e la

Dettagli

RADICE QUADRATA:LA CRISI DEI PITAGORICI

RADICE QUADRATA:LA CRISI DEI PITAGORICI MATEMATICA RADICE QUADRATA:LA CRISI DEI PITAGORICI Prof.ssa M. Rosa Casparriello Scuola media di Fontanarosa PREREQUISITI Conoscere le potenze e saper operare con esse; Saper applicare la tecnica di scomposizione

Dettagli

Insiemistica. Capitolo 1. Prerequisiti. Obiettivi. Gli insiemi numerici di base Divisibilità e fattorizzazione nei numeri interi

Insiemistica. Capitolo 1. Prerequisiti. Obiettivi. Gli insiemi numerici di base Divisibilità e fattorizzazione nei numeri interi Capitolo 1 Insiemistica Prerequisiti Gli insiemi numerici di base Divisibilità e fattorizzazione nei numeri interi Obiettivi Sapere utilizzare opportunamente le diverse rappresentazioni insiemistiche Sapere

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA (Classe 1ª)

SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA (Classe 1ª) SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA (Classe 1ª) Operare con i numeri nel calcolo scritto e mentale Leggere e scrivere numeri naturali in cifre e lettere. Contare in senso progressivo e regressivo. Raggruppare,

Dettagli

FRAZIONI e NUMERI RAZIONALI

FRAZIONI e NUMERI RAZIONALI FRAZIONI e NUMERI RAZIONALI Frazioni Come per i numeri naturali, anche per gli interi relativi si definisce l'operazione di divisione come operazione inversa della moltiplicazione: Divisione di numeri

Dettagli

CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: MATEMATICA CLASSE 1^

CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: MATEMATICA CLASSE 1^ CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: MATEMATICA CLASSE 1^ Nucleo fondante 1: IL NUMERO Argomento 1: Sistemi di numerazione Sa rappresentare graficamente numeri, ordinarli e confrontarli.

Dettagli

5 numeratore 7 denominatore

5 numeratore 7 denominatore LE FRAZIONI 1. La frazione. Frazione come operatore. Frazioni equivalenti 4. 1. Trovare una frazione equivalente a una frazione data. Ridurre una frazione ai minimi termini. Calcolare il termine incognito

Dettagli

Frazioni algebriche. Osserviamo che un espressione di questo tipo si ottiene talvolta quando ci si propone di ottenere il quoziente di due monomi.

Frazioni algebriche. Osserviamo che un espressione di questo tipo si ottiene talvolta quando ci si propone di ottenere il quoziente di due monomi. Frazioni algebriche 14 14.1 Definizione di frazione algebrica Diamo la seguente definizione: Definizione 14.1. Si definisce frazione algebrica un espressione del tipo A B polinomi. dove A e B sono Osserviamo

Dettagli

Programma di matematica e scienze

Programma di matematica e scienze Istituto Comprensivo di Fonzaso ANNO SCOLASTICO 2016/17 Programma di matematica e scienze Docente: Elisabetta Vittoria Rech Matematica Classe 2 A Le quattro operazioni con le Problemi con Settembre Addizionare,

Dettagli

24 : 3 = 8 con resto 0 26 : 4 = 6 con resto 2

24 : 3 = 8 con resto 0 26 : 4 = 6 con resto 2 Dati due numeri naturali a e b, diremo che a è divisibile per b se la divisione a : b è esatta, cioè con resto 0. In questo caso diremo anche che b è un divisore di a. 24 : 3 = 8 con resto 0 26 : 4 = 6

Dettagli

Le rappresentazioni e le proprietà dei numeri reali

Le rappresentazioni e le proprietà dei numeri reali Le rappresentazioni e le proprietà dei numeri reali In generale un numero qualsiasi, con sviluppo decimale finito o infinito, positivo, negativo o nullo, è un numero relativo e appartiene all insieme dei

Dettagli

L INSIEME DEI NUMERI RELATIVI

L INSIEME DEI NUMERI RELATIVI L INSIEME DEI NUMERI RELATIVI Scegli il completamento corretto.. L insieme dei numeri reali R si indica con: a. R = Q I b. R = Q I c. R = Q Z I. L insieme Z: a. è costituito dallo zero e da tutti i numeri

Dettagli

Radicale Intero Decimo Centesimo Millesimo ,2e Cosa ottengo se ad un numero razionale aggiungo o tolgo un numero irrazionale?

Radicale Intero Decimo Centesimo Millesimo ,2e Cosa ottengo se ad un numero razionale aggiungo o tolgo un numero irrazionale? ) I Numeri Irrazionali. I BM pag. 6. Es. pag. 7-7 Un numero è detto irrazionale quando è non possibile definirlo sotto forma di frazione, non ammette dunque una rappresentazione decimale finita o periodica.

Dettagli

le frazioni NUMERATORE Termini della frazione le frazioni a cura di Barbara Colla 1 Linea di frazione (rappresenta la divisione) DENOMINATORE

le frazioni NUMERATORE Termini della frazione le frazioni a cura di Barbara Colla 1 Linea di frazione (rappresenta la divisione) DENOMINATORE le frazioni Termini della frazione NUMERATORE indica il numero delle parti che vengono considerate Linea di frazione (rappresenta la divisione) DENOMINATORE indica il numero delle parti uguali in cui è

Dettagli

Curricolo verticale MATEMATICA

Curricolo verticale MATEMATICA Curricolo verticale MATEMATICA Scuola dell Infanzia L alunno è in grado di identificare e nominare i numeri naturali da 0 a 10 L alunno è in grado di comprendere le quantità L alunno è in grado di contare

Dettagli

DEFINIZIONE. L unità frazionaria 1n (con n 0) rappresenta una sola delle n parti uguali in cui è stato diviso l intero.

DEFINIZIONE. L unità frazionaria 1n (con n 0) rappresenta una sola delle n parti uguali in cui è stato diviso l intero. L unità frazionaria DEFINIZIONE. L unità frazionaria n con n 0 rappresenta una sola delle n parti uguali in cui è stato diviso l intero. Sono unità frazionarie: ognuna di esse indica che l intero è stato

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI ISTITUTO MATEMATICA Classe prima Obiettivi di apprendimento

PROGRAMMAZIONE DI ISTITUTO MATEMATICA Classe prima Obiettivi di apprendimento Classe prima -Eseguire operazioni e confronti tra i numeri conosciuti,a mente,con gli algoritmi. -Individuare multipli e divisori di un numero naturale e multipli e divisori comuni anche mediante la scomposizione

Dettagli

Prontuario degli argomenti di aritmetica per la classe 2 a

Prontuario degli argomenti di aritmetica per la classe 2 a Prontuario degli argomenti di aritmetica per la classe 2 a FRAZIONI Numeri razionali assoluti Un numero razionale assoluto è costituito da una classe di frazioni equivalenti, l insieme di queste classi

Dettagli

Scuola Statale Italiana di Madrid Anno scolastico 2014-2015. PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DI MATEMATICA Classe quarta B Insegnante: Adriano Adamo

Scuola Statale Italiana di Madrid Anno scolastico 2014-2015. PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DI MATEMATICA Classe quarta B Insegnante: Adriano Adamo Scuola Statale Italiana di Madrid Anno scolastico 2014-2015 PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DI MATEMATICA Classe quarta B Insegnante: Adriano Adamo INDICATORI OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (Conoscenze

Dettagli

- Spiega il procedimento seguito, anche in forma scritta, mantenendo il controllo sia sul processo risolutivo, sia sui risultati.

- Spiega il procedimento seguito, anche in forma scritta, mantenendo il controllo sia sul processo risolutivo, sia sui risultati. SCUOLA SECONDARIA TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE MATEMATICA - L alunno si muove con sicurezza nel calcolo anche con i numeri razionali, ne padroneggia le diverse rappresentazioni e stima la grandezza

Dettagli

anna montemurro PUNto matematica

anna montemurro PUNto matematica anna montemurro PUNto MATCorso di matematica CON CD-ROM INTERATTIVO indice IL NUMERO UNITÀ FRAZIONI E NUMERI DECIMALI. Frazioni decimali. Numeri decimali limitati. Le operazioni con i numeri decimali limitati

Dettagli

OBIETTIVI di APPRENDIMENTO INDICAZIONI (dalle indicazioni Nazionali)

OBIETTIVI di APPRENDIMENTO INDICAZIONI (dalle indicazioni Nazionali) Curricolo di Matematica - Classe seconda CURRICOLO DI MATEMATICA - SCUOLA SECONDARIA classe seconda TRAGUARDI delle COMPETENZE (dalle indicazioni Nazionali) NUCLEI TEMATICI OBIETTIVI di APPRENDIMENTO INDICAZIONI

Dettagli

CURRICOLO DI ISTITUTO AREA MATEMATICA: MISURE, DATI, PREVISIONI SCUOLA SECONDARIA CLASSE I

CURRICOLO DI ISTITUTO AREA MATEMATICA: MISURE, DATI, PREVISIONI SCUOLA SECONDARIA CLASSE I CURRICOLO DI ISTITUTO AREA MATEMATICA: MISURE, DATI, PREVISIONI SCUOLA SECONDARIA CLASSE I Leggere e interpretare dati e Leggere e interpretare semplici rappresentazioni Elementi di statistica e rappresentazioni

Dettagli

POTENZE E NOTAZIONE ESPONENZIALE Conoscenze

POTENZE E NOTAZIONE ESPONENZIALE Conoscenze POTENZE E NOTAZIONE ESPONENZIALE Conoscenze 1. Completa la seguente affermazione : L elevamento a potenza è l operazione che associa a due numeri a ed n, detti rispettivamente base ed esponente, un terzo

Dettagli

NUMERATORE dice quante sono le parti che sono state prese LINEA DI FRAZIONE

NUMERATORE dice quante sono le parti che sono state prese LINEA DI FRAZIONE FRAZIONI FRAZIONI La parola frazione nel linguaggio comune indica una parte di qualcosa, ad esempio di un Comune. In MATEMATICA una FRAZIONE è un NUMERO che indica una o più parti in cui è stata SUDDIVISA

Dettagli

Indice. UNITÀ 1 I numeri relativi,

Indice. UNITÀ 1 I numeri relativi, Indice IDEO UNITÀ I numeri relativi, MAPPA..2.3.4.5.6.7.8 NUMERI RELATII, 2 ADDIZIONE DI NUMERI RELATII, 5 SOTTRAZIONE DI NUMERI RELATII, 8 ADDIZIONE ALGEBRICA, 9 MOLTIPLICAZIONE DI NUMERI RELATII, 2 DIISIONE

Dettagli

POTENZE E NOTAZIONE ESPONENZIALE Conoscenze

POTENZE E NOTAZIONE ESPONENZIALE Conoscenze POTENZE E NOTAZIONE ESPONENZIALE Conoscenze 1. Completa la seguente affermazione: L elevamento a potenza è l operazione che associa a...... che si ottiene...... 2. Completa la seguente tabella: Potenza

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE MATEMATICA IL NUMERO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. Classe 1^

CURRICOLO VERTICALE MATEMATICA IL NUMERO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. Classe 1^ ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - SPRESIANO Via U. Foscolo, 4-31027 Spresiano (TV) tel.: 0422/725223 fax: 0422/725684 cod.fisc. 80027900267 - e-mail: segreteria@icspresiano.it- C.M. TVIC838006 CURRICOLO VERTICALE

Dettagli

Matematica ed Elementi di Statistica. L insieme dei numeri reali

Matematica ed Elementi di Statistica. L insieme dei numeri reali a.a. 2010/11 Laurea triennale in Scienze della Natura Matematica ed Elementi di Statistica L insieme dei numeri reali Avvertenza Questi sono appunti informali delle lezioni, che vengono resi disponibili

Dettagli

Piano Matematica classi terze I.C. Levico

Piano Matematica classi terze I.C. Levico Utilizzare con sicurezza le tecniche e le procedure del calcolo aritmetico ed algebrico, scritto e mentale, anche con riferimento a concetti reali Piano Matematica classi terze I.C. Levico 2016-2017 Competenza

Dettagli

Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica. Corso propedeutico di Matematica e Informatica

Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica. Corso propedeutico di Matematica e Informatica Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica a.a. 2008/2009 Docente Ing. Andrea Ghedi Docente: Dott. Ing. Andrea Ghedi Ingegnere Biomedico, specialista

Dettagli

Appunti di matematica per le Scienze Sociali Parte 1

Appunti di matematica per le Scienze Sociali Parte 1 Appunti di matematica per le Scienze Sociali Parte 1 1 Equazioni 1.1 Definizioni preliminari 1.1.1 Monomi Si definisce monomio ogni prodotto indicato di fattori qualsiasi, cioè uguali o diseguali, numerici

Dettagli

Competenza : 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione

Competenza : 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MATEMATICA Competenza : 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione Descrittori Descrittori Descrittori 1.1.1 E in grado di comprendere testi e altre fonti di

Dettagli

Continuando con altri valori di x, constateremo che l uguaglianza x + x = 2x è sempre valida. Un uguaglianza di questo tipo si chiama identità.

Continuando con altri valori di x, constateremo che l uguaglianza x + x = 2x è sempre valida. Un uguaglianza di questo tipo si chiama identità. Consideriamo la frase: un numero più se stesso è uguale al suo doppio e traduciamola in termini matematici indicando un numero con la lettera : + = 2 Proviamo a verificarne la validità, sostituendo alla

Dettagli

Prof. Milizia, Liceo Scientifico di Mesagne (BR) 1

Prof. Milizia, Liceo Scientifico di Mesagne (BR) 1 Prof. Milizia, Liceo Scientifico di Mesagne (BR) 1 CAPITOLO 8. LE FUNZIONI. 1. Generalità sulle funzioni.. Le rappresentazioni di una funzione. 3. Le funzioni reali di variabile reale. 4. L espressione

Dettagli

LE EQUAZIONI (in rosso i risultati)

LE EQUAZIONI (in rosso i risultati) LE EQUAZIONI (in rosso i risultati) 1. Completa. a. L identità è una...uguaglianza... fra due...espressioni letterali... che è sempre...vera..., qualunque sia... il valore delle lettere che vi figurano

Dettagli

Il Sistema di numerazione decimale

Il Sistema di numerazione decimale Il Sistema di numerazione decimale Il NUMERO è un oggetto astratto, rappresentato da un simbolo (o cifra) ed è usato per contare e misurare. I numeri usati per contare, 0,1,2,3,4,5,. sono detti NUMERI

Dettagli

DIVISIBILITA, DIVISORI E MULTIPLI. Conoscenze

DIVISIBILITA, DIVISORI E MULTIPLI. Conoscenze DIVISIBILITA, DIVISORI E MULTIPLI Conoscenze 1. Completa: a) Dati due numeri naturali a e b, con b diverso da..., si dice che a è divisibile per b se... b) In N la divisione è possibile solo se... 2. Sostituisci

Dettagli

I RADICALI QUADRATICI

I RADICALI QUADRATICI I RADICALI QUADRATICI 1. Radici quadrate Definizione di radice quadrata: Si dice radice quadrata di un numero reale positivo o nullo a, e si indica con a, il numero reale positivo o nullo (se esiste) che,

Dettagli

CAPITOLO 1 RAPPRESENTAZIONE DECIMALE DEI NUMERI RAZIONALI

CAPITOLO 1 RAPPRESENTAZIONE DECIMALE DEI NUMERI RAZIONALI CAPITOLO RAPPRESENTAZIONE DECIMALE DEI NUMERI RAZIONALI VIDEO IL REGALO DELLO ZIO BENJAMIN PRIMA DI COMINCIARE Robert ha ritrovato sotto il materasso i dollari ($) che gli aveva regalato lo zio Benjamin.

Dettagli

Scritto da Maria Rispoli Domenica 09 Gennaio :10 - Ultimo aggiornamento Giovedì 03 Marzo :53

Scritto da Maria Rispoli Domenica 09 Gennaio :10 - Ultimo aggiornamento Giovedì 03 Marzo :53 Nulla si sa sulla vita del matematico arabo Abùl-Hasan Ahmad ibn Ibrahim Al-Uqlidisi, autore, negli anni 952-953, di un importante trattato dal titolo Kitab al-fusul Fìl-hisab (Capitoli sull aritmetica

Dettagli

Nucleo Fondante Competenze-Conoscenze-Abilità Contenuti Metodi Materiali - Strumenti Raccordi disciplinari

Nucleo Fondante Competenze-Conoscenze-Abilità Contenuti Metodi Materiali - Strumenti Raccordi disciplinari Nucleo Fondante Competenze-Conoscenze-Abilità Contenuti Metodi Materiali - Strumenti Raccordi disciplinari NUMERI Concetto di insieme e sua rappresentazione Operazioni con gli insiemi Eseguire le quattro

Dettagli

MATEMATICA CLASSE QUARTA

MATEMATICA CLASSE QUARTA MATEMATICA CLASSE QUARTA a) I NUMERI NATURALI E LE 4 OPERAZIONI U.D.A. : 1 I NUMERI NATURALI 1. Conoscere l evoluzione dei sistemi di numerazione nella storia dell uomo. 2. Conoscere e utilizzare la numerazione

Dettagli

CORSO ZERO DI MATEMATICA

CORSO ZERO DI MATEMATICA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO FACOLTÀ DI ARCHITETTURA CORSO ZERO DI MATEMATICA RADICALI Dr. Erasmo Modica erasmo@galois.it LE RADICI Abbiamo visto che l insieme dei numeri reali è costituito da tutti

Dettagli

MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - L alunno si muove con sicurezza nel calcolo anche con i numeri razionali, ne padroneggia le diverse

Dettagli

Buone Vacanze! Compiti per le vacanze. Classe II A

Buone Vacanze! Compiti per le vacanze. Classe II A Compiti per le vacanze Classe II A Indicazioni Procurati un quaderno a quadretti, dove eseguirai tutti gli esercizi. Se le espressioni non ti dovessero riuscire ritenta almeno tre volte sul quaderno Nei

Dettagli

CURRICOLO DI MATEMATICA

CURRICOLO DI MATEMATICA ISTITUTO COMPRENSIVO PASSIRANO-PADERNO CURRICOLO DI MATEMATICA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Revisione Curricolo di Istituto a.s. 2014-2015 Curricolo suddiviso in obiettivi didattici, nuclei tematici e

Dettagli

Indice. Unità 1 L insieme dei numeri relativi 1. Unità 2. Il numero. Il calcolo letterale: i monomi 53

Indice. Unità 1 L insieme dei numeri relativi 1. Unità 2. Il numero. Il calcolo letterale: i monomi 53 Indice Il numero Unità L insieme dei numeri relativi L insieme R Rappresentazione grafica Caratteristiche dei numeri razionali relativi Le operazioni fondamentali in Q Potenza e radice quadrata in Z e

Dettagli