TRIBUNALE DIBRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRIBUNALE DIBRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE"

Transcript

1 dott. ing. UMBERTO ïassi P. rva TRIBUNALE DIBRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento: NR. 129/2009 POLI RICCARDO residente in Toscolano-Maderno BS - Via Sassello N. 56/a. nato a Salò t 16.02j974 Codice fiscale: PLO RCR H717N Giudice Delegato: DR. CARLO BIANCHETTI Curatore: DR. OLIVIERO DIGIORGIO * { < * * r ß r ß RELAZIONE DISTIMA BENI IMMOBILI DI COMPENDIO AL FALLIMENTO ll Curatore dr. Oliviero di Giorgio ha nominato Perito Estimatore il sottoscritto dott. ing. UMBERTOTASSI, nato a Bologna i , residente in Desenzano (BS) Via G. Rambotti n. 56/4, libero professionista iscritto all'ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia N. 1779, e a quello dei Consulenti Tecnici del Tribunale di Brescia n. 372, per la valutazione dei beni e dei macchinari di proprietà del fallimento. ll Perito nel corso dell'udienza ha accettato I'incarico, ha prestato il giuramento di rito davanti al Signor Giudice dr. BIANCHETTI il quale, confermando l'incombenza ha affidato al perito il seguente quesito: 1) determinil'esperto, esaminatigli atti, ispezionatiiluoghi, tenuto conto dello stato di manutenzione e produttività deglimmobili acquisiti alla massa delfallimento POLI RICCARDO, nonché di ogni altro elemento necessario ed utile aifini dell'indagine, il valore odierno mercato deglimmoblr sfessr,' qualora, deglimmobilisfessi srano comproprietaripro indivise altre persone, precisil'esperto I'entità della quota indivisa Fallimento N. 129/09 POL RICCARDO Pagina 1 di27

2 c.f. TSSMRT6OAO6A944S di pertinenza del fallimento. lndichinfine, gli elemento di cui all'aft C.C., natura dell'immobile, Comune in cui si trova, numero del catasto e delle mappe censuarie ove esistano, almeno tre confini, gravami riguardanti dettimmobill **{<*+{< PREMESSA In adempimento all'incarico ricevuto, lo scrivente ha effettuato le necessar e ispezioni di rito presso iseguenti uffici: - Agenzia del Tenitorio di Brescia (Catasto Terreni e Fabbricati); - Ufficio Tecnico del Comune ditoscolano-maderno; - Servizio di Pubblicità lmmobiliare - Agenzia DelTenitorio - Salò; ha preso in esame tutta la relativa documentazione reperita, ha preso in appropriata considerazione tutte le notizie in merito che gli sono state fornite dal Curatore Fallimentare e dal tecnico del Comune di Toscolano-Maderno dott. ing. Nicola Zanini, ha esperito gli opportuni sopralluoghi, ha raccolto ed analizzato ogni elemento informativo atto alla valutazione analitica e complessiva dei beni, talchè redige la seguente perizia con la precisazione che la determinazione delle super{ici commerciali è stata effettuata sulla base dei dati riportati negli elaborati catastali. *!f F:t** Pagina2di2T

3 RELAZIONE DISTIMA ll sottoscritto ha effettuato tre sopralluoghi presso gli immobili oggetto della presente peizia, ubicati in Comune di Toscolano-Maderno, il giorno 28 gennaio, il 04 febbraio ed il 03 mazo In tale occasione lo scrivente ha accertato I'ubicazione delle singole u.i. e ne ha verificato la consistenza prendendo cognizione dello stato difatto. Completate tutte le operazioni di indagine di cui sopra il sottoscritto per to estimatore è ora in grado di relazionare quanto segue: 1. Vifetta, ubicata in Via Antonio Vivaldi n. 18 P. Terra, 1o- 2o, pet la quota di116, attualmente censital Catasto Fabbricati come seoue: Seztone U bana FOgilo N. Mappaþ N. Sub. N. Categorla Clasæ )onslstenza Rendna C. MAD l N2 4 7 vanl m Autorimessa di pertinenza, ubicata in Via Antonio Vivaldi n. 18 P. Tena, per la quota di 1/6, attualmente censital Catasto Fabbricaticome segue: Sezlone UÉana Fogllo N, Mappare N. Ituþ. N. Cat Classe ]onslstenza Rendlta e. MAD t J c/6 1 Mq Pagina 3 di 27

4 3. N. 5 BOX AUTO facenti parte d autor messa interrata, ubicata in Via Antonio Rosmini snc, Piano -1o, attualmente censital Catasto Fabbricaticome segue: Sezione Urbana Fogllo N. Mappale N, Sub. N. Cat. Classe Conslstenza Hen0[a. MAD c/6 Mq.20 76,M MAD lo c/6 Mq.20 76,44 MAD 1q 6M3 I c/6 2 Mq ,61 MAD t o c/6 2 Mq ,61 MAD c/6 2 Mq ,61 4. LASTRICO SOLARE, ubicato in Via Antonio Rosmini snc, attualmente censito al Catasto Fabbricati come seoue: Seaone Urbana FOgil0 N, Mappale N. Sub. N. Cat. Classe Conslstenæ Rendna f. MAD Mq AREA URBANA, ubicata in Via Giacomo Leopardisnc, attualmente censital Catasto Fabbricati come segue: ltezt0ne Urbana Foglo N. Mappare N, Sub. N. Cat Classe Conslstenza Rendlta f. MAD t Mq.766 Fallimento N, 129/09 POLI RICCARDO Pagina 4 di 27

5 P. lva e 2. VILLETTA + AUTORIMESSA Villetta con garage ubicata in Via Antonio Vivaldi n. 18 P. Terra,lo- 2o Trattasi di unità immobiliare facente parte di un fabbricato, con tipologia a schiera, composto da n. 14 villette tra di loro adiacenti, realizzato cuca anni orsono con interuento Soc. Cooperativa La Famiglia. La villetta, con annesso garage a P. Terra, ha accesso esclusivo ed indipendente da lato Via Vivaldi, e dispone dicortesclusiva a verde dalato opposto. VILLETTA Piano Interrato H. cm Vano scala di accesso e locali cantina dotati di due aperture contrapposte su bocche di lupo Piano Terra H. cm Portico comune con la u.i. adibita garage - lngresso con vano scala Piano Primo H. cm Vano scala con disimpegno - ampio soggiorno con balcone - ampio locale cucina con balcone e camino Piano Secondo H. cm.270 Vano scala con disimpegno tre camere da letto, una singola e due matrimoniali, dotate di balconi, Pagina 5 di 27

6 - bagno padronale con finestra AUTORIMESSA H. cm.240 Trattasi di autorimessa ub cata P. Terra, con accesso diretto dalla corte comune alla villetta, prospiciente Via Vivaldi. L'accesso al locale awiene tramite porticato con pilastro laterale. ll box auto comunica, tramite disimpegno, con il vano scala di accesso all'alloggio. 3. N. 5 (cinque) BOX AUTO facenti parte di autorimessa intenata, ubicata in Via Antonio Rosmini snc, Piano -1, complessivamente composta da n. 12 box auto, corsello di manovra centrale e vano scala di sicurezza. Ai box auto siaccede tramite rampa carrabile con ingresso da Via Rosmini. L'autorimessa è completamente intenata, costruita con struttura portante in cemento armato, solaio di copeilura a lastre, formante lastrico-solare, (di cui al successivo punto 4.), con sovrastante giardino pensile a verde, adibito a parco pubblico. Ogni box è dotato di basculante automatica in acciaio zincato. La pavimentazione è calcestruzzo lisciato. 4. LASTRICO SOLARE, ubicato in Via Antonio Rosmini snc, costituente solaio di copeftura dell'autorimessa di cui al precedente punto 3. La suddetta superficie è adibita parco pubblico essendo individuata nel vigente P.R.G. come zona SP3. 5. AREA URBANA, ubicata in Via Giacomo Leopardi angolo Via Dante, costituente solaio di copertura di autorimessa intenata, realizzaladalfallito nell'anno Pagina 6 di 27

7 Via G. Rambotti. 56 A La suddetta supeficie è pavimentata in calcestruzzo lisciato ed è attualmente destinata a parcheggio pubblico senza parcometro: da sopralluogo risultano infatti essere tracciati n. 12 POSTI AUTO con corsia relativa di manovra, CONFIN! l Viffetta e autorimessa di cui al mappale 5426 sub. 213 con riferimento all'estratto mappa, a partire da lato Nord in sensorario: - NORD: via vivaldi: - EST: mappale 5425; - SUD: mappale 4233; - OVEST: mappale5427. Box auto dicuial mappale 6443 sub. 1 4 l8l9l 10 e Lastrico solare dicuial mappale 6443 sub. 14, con riferimento all'estratto mappa, a partire da lato Nord in sensorario: - NORD: mappale418l e4188; - EST: mappale 2772 e strada di accesso ad altra proprietà; - SUD: via rosmini; - OVEST: mappale 4333; Area Urbana di cui al mappale 6233 sub. 11, con riferimento all'estratto mappa, a partire da lato Nord in sensorario: - NORD: via dante; PaginaT dr27

8 EST: via leopardi; SUD: mappale 5198; OVEST: mappale6472..r:ìi Dall'esame della documentazione tecnico-urbanistica, disponibile presso I'Ufficio Tecnico del Comune ditoscolano-maderno, è emerso quanto segue: BOX AUTO facenti parte di autorimessa interrata, ubicata in Via Antonio Rosminisnc, Piano -1" e LASTRICO SOLARE: - Permesso di Costruire N. 199/2007 in data Pratica Edilizia PE N. 70/2007; - Fine lavori in data 29.04,2008; AREA URBANA ubicata in Via Giacomo Leopardi- Via Dante: - Pratica Edilizia N. 99/2004 del Concessione Edilizia N per costruzione n. I autorimesse intenate; - Variante P.E. N, per variante tipologia pavimentazione da Erbablocka battuto di cemento; - Fine Lavori Prot. N de Da quanto rilevato nei sopralluoghi effettuati presso le rispettive unità immobiliari, tutte le opere risultano conformi a quanto ratfigurato nelle planimetrie catastali, depositate all'agenzia del Tenitorio. Fallimento N, 129/09 POLI RICCARDO Pagína I di 27

9 Via G. Rambott, 56 A P. lva PROPRI ETA' IMMOBILIARE E' stata eseguita ispezione presso I'Agenzia del Territorio - Servizio di Pubblicità lmmobiliare di Salò, con agg ornamento alla data de , relativamente alla proprietà di: - POL RICCARDO nato a Salò (BS) il residente anagraficamente a Toscolano-Mademo, Via Sassello n. 56/A; codice fiscale PLO RCR H717N con le risultanze di seguito elencate. PROPR ETA' IMMOBILIARI IN COMUNE DI TOSCOLANO.MADERNO Fallimento N. 129/09 POL RICCARDO Pagina I di 27

10 P. lva POLI RICCARDO POLI EMANUELA CAPUCINI GIUSEPPINA quota d 1/6 d P.P. quota di 1/6 di P.P. quota di 1/6 di P.P. di mq. 880 mq. mq. mq. mq. mq. mq. Fallimento N. 129/09 POL RICCARDO Pagina 10 di 27

11 dott. ing. UMBERTO TASS P. lva costruito su are al Catasto dei Terreni - foqlio g mappale 6443 ENTE URBANO dimq. 904 EX 5469 EX 2772 Provenienza : QUOTAdi I /1: atto dicompravendita delmappale 5469 (foglio 9) Notaio Fiordaliso F. del ai n.ri 1165/887 Trascritto a Salò t ai n.ri 2849/1881: PBOPRIETA' IMMOBILIARE GRAVATA da FORMALITA, PREGIUDIZIEVOLI tâ IP,Ai:EØA,ü.,O.tt0.ltfdlBtA,-,ì0.ö,ncë,bËj,o-.f,_é,.,, n. 49 / 15 del 04/01/2000 favore : BANCA dicredito COOPERATIVO COLLI MORENICI deigarda SOC. COOP. a RESP.LIMIT. contro : POLI RICCARDO (quota di 1/6 di P.P.) POLI EMANUELA CAPUCCINI GIUSEPPINA (quota di 1/6 di P.P.) (quota di4/6 d P.P.) capitale di somma iscritta di durata Euro ,00. Euro ANNI 15 Notaio De Rossi G.de aln.ro di rep. Fallimento N, 129/09 POLI RICCARDO Pagina 11 di 27

12 P. lva (quota di 1/1 di P.P.) iøjiiffi,l,eç:a,vo:lont:ari ^,,ê6i1"ç#, iir,':,,': n. 8469/1431 del 17111/2008 favore : B.C.C. de GARDA - BANCA dicredito COOPERATIVO COLLI MORENICIdelGARDA SOC. COOP. a RESP. LlMlT. creditore ipotecarío contro : POL RICCARDO terzo datore d'ipoteca (quota di 1i1 di P.P.) SALANDINI BARBARA debitore ipotecario capitale di somma iscritta di durata Euro ,00. Euro ANNI 10 Notaio Fiordaliso F..del 07/11/2008 ai n.ri 1767/1425 di rep. lriffih^ j$fíft i_ ^áfi?. mapp sub sub. 4 mapp.6443 sub. 10 Fallimento N. 129/09 POL RICCARDO Pagina12di27

13 P. lva 00499s50986 OLTRE a mappale 4707 di mq (Saladini Barbara per quota di 1/1 di P.P.) n. 734i 115 del 05/ favote :FINCOL SPA FINANZIARIA CENTROPERAZIONI LEASING contro:poli RICCARDO (quote di 1/1 + 1/6 di P.P.) Pagina 13 di 27

14 c.f. TSSMRT6OAO6A944S capitale di Euro 9.553,28. somma iscritta di Euro ,00 Tribunale di Brescia del 15/ n irnmobili,ipotecati: veði,pun.,i),l! -g), iêjnf,,ö"teoe n. 735 / 116 del 05/0?J2009 favote : FINCOL SPA FINANZIARIA CENTRO OPERAZIONI LEASIN contro: POL RICCARDO SALANDINI BARBARA (quote di 1/1 + 1/6 di P.P.) (quota di 1/1 dip.p.) capitale di Euro ,19. somma iscritta di Euro ,00 Tribunale di Brescia del 17i n OLTRE altri mappali di proprietà Salandini Barbara n. 736/117 del 05/02/2009 favote : FINCOL SPA FINANZIARIA CENTRO OPERAZIONI LEASING contro:poli RICCARDO SALANDINI BARBARA (quote di 1/1 + 1/6 di P.P.) (quota di 1/1 di P.P.) capitale di Euro ,71. somma iscritta di Euro ,00 Tribunale di Brescia del n Pagina14 di27

15 dotl. ing. UMBERTO TASSI c.f. TSSMRT6OAO6A944S P. rva mmohiiiliporêcatl: VED PUNTT 1)-2) +$ OLTRE altri mappali per Salandini Barbara,ap,içNa,FniliÊ:ÑIo,tMtrttoBILIA:RE n. 2979/1962 del 30/04/2009 favore : LUZZARALESSANDRO contro:pol RICCARDO (quote di 1/1 + 1/6 di P.P.) credito Euro ,18 Tribunale di Brescia del 10/04/ n immobili ipotecati : VEDI PUNT 1)- 2)- 3) v,jìì t{lv*dí,fã[[rlt Ëil;#9,;i/]jjiíj iliur n de favore:massa deicreditor del FALLIMENTO dipol RICCARDO contro : POLI RICCARDO (quote di 1/1 + 1/6 di P.P.) Con riferimento al PUNTO 2) ln data , presso la Sede Municipale del Comune ditoscolano-maderno, in merito alla pratica edilizia n, 99 del , relativalla realizzazione di autorimesse interrate Via G. Leopardi - Via Dante, su terreno distinto in mappa con il n foglio 19 - censuario Maderno, è stato sottoscritto, tra Poli Riccardo e il Comune di Toscolano-Maderno, ATTO UNILATERALE per cessione diritto di Pagina 15 di 27

16 superf cie parcheggio pubblico ai sensi art. 46, comma 4, N.T.A. Prg Vigente - art. 41 N.T.A. Prg in Salvaguardia. L'Atto Unilaterale, allegato in calce alla presente relaz one, si compone di n. I articoli. All'ad. 1 il Sig. Poli Riccardo dichiara cedere volontariamente e gratuitamente al Comune di Toscolano-Maderno, il diritto di superficie perpetuo dell'area mappale foglio 19, da destinare a parcheggio pubblico, dopo I'awenularealizzazione delle autorimesse interrate da parte dell'impresa edile Poli Riccardo. Con riferimento al PUNTO 3) ln data , presso la sede municipale del Comune di Toscolano-Maderno, in merito alla P.E. N del , relativalla realizzazione di autorimesse interrate Via A. Rosmini, su teneno distinto in mappa con il n foglio 19 - censuario Maderno, è stata sottoscritta, tra Festa Giacomo (in qualità di proprietario delteneno, successivamente venduto a Poli Riccardo con atto notaio F. Fiordaliso rep. N. 1165/887 del ) e il Comune di Toscolano-Mademo, CONVENZIONE per cessione in fase di esecuzione dell'area posta in superficie, da adibire a parco pubblico con contestuale realizzazione delle seguenti opere di arredo urbano: 1. una fontanella di acqua potabile, 2. sei panchine deltipo indicato dall'amministrazione comunale; 3. cinque ulivi; 4. impianto di illuminazione pubblica crepuscolare con minimo n. I punti luce Pagina 16 di 27

17 in conform tà alla caratteristiche tecniche, tipologiche, qualitative ed estetiche indicate dall'amministrazione comunale; 5. impianto di inigazione automatica in conformità alle direttive impartite dall'ufficio tecnico comunale; 6. pavimentazione in massello autobloccante che dovrà raggiungere tutti gli accessi carrai e pedonali affacciati sull'area contornata in verde nell'allegata planimetria; 7. impianto di convogliamento delle acque meteoriche; 8. rcalizzazione di tappeto erboso nel terreno destinato a parco pubblico con uno strato di terreno vegetale sottostante la cotica erbosa dialmeno cm. 50; 9. nell'eventualità in cui nell'esecuzione degli scavi avessero a r nvenirs tubazioni della pubblica fognatura o dell'acquedotto comunale o in genere impianti tecnologici, dovranno essere oppofiunamente spostati previo accordo con I'amministrazione comunale settore lavori pubblici. Detta Convenzione, allegata in calce alla presente relazione, si compone di n. 11 articoli. In data con lettera protocollo n il Comune ditoscolano-maderno, a seguito di sopralluogo effettuato in data dall'ufficio Tecnico e dal DL geom. Erculiani Marco, invitava il Sig. Poli Riccardo a voler eseguire entro gg. 30 le operedi cui ai punti 1)-2)-4)-5)-8),tuttoramancanti perl'ultimazionedelle opere previste. PaginalT di27

18 P. lva s0986. :,,. '.'r... dnrrsnëlidét Au tnazt0n ÈrröËt,v. onn Dt,M ERoATo Precisato che le valutazioni immobiliari di seguito esposte si intendono a corpo e non a misura, il sottoscritto perito estimatore ritiene attendibile e congruo valutare i beni oggetto della presente pefiziacon il criterio di stima 'sintetico e diretto",fondato sulla comparazione con esperienze e compravendite edifici e unità immobiliari similari per caratteristiche estrinseche, intrinseche e tecnologiche, con riferimento ai prezzimedi riscontrati nel medesimo mercato. Le caratteristiche estrinseche considerate sono: - località e ubicazione; - accessibilità della zona; - presenza di infrastrutture. Le caratteristiche intrinseche considerate sono: - anno dicostruzione e tipologia costruttiva; - livello estetico e qualità architettonica; - conformazione e destinazione d'uso; - superficie utile; - stato di manutenzione e grado di finitura. Caratteristiche Estrinseche ll Comune ditoscolano-maderno è ubicato NORD-EST di Brescia e dista dal capoluogo circa km. 40. E' una cittadina circa abitanti, collocata sulla sponda bresciana, quindi occidentale, del Lago di Garda e fa parte del Parco Regionale dell'alto Garda Bresciano. Posizione geograficamente privilegiata dalla quale si può ammirare il più bel lago Pagina 18 di 27

19 P. lva europeo nella sua estensione. Le zone ove sono ubicatigli immobilisono ditipologia prevalentemente residenziale, facilmente accessibili da Via Statale 45bis Toscolano-Maderno, e in prossimità sia al centro storico che allago, raggiungibilicomodamente a p edi. Nello stesso tempo trattasi di zone urbanistiche al difuori dal traffico di scorrimento principale e quindi molto tranquille dal punto di vistambientale. In prossimità dell'area urbana sita in Via Leopardi, recentemente sono state realizzale/o ristrutturate diverse costruzioni mono/plurifamiliari e pertanto il contesto urbanistico si presenta qualif icato. G.2. Caratteristiche Intrinseche VILLETTA con AUTORIMESSA in via A. Vivaldi L'immobile è stat o realizzalo con struttura poftante in c.a. e muratura. L'appartamento presenta una disposizione razionale dei locali con netta suddivisione lrazona notte zona giorno ed è apparso in buone condizionid'uso. La superficie lorda dell'alloggio è pari a circa mq , oltre a mq circa adibiti a cantina non abitabile. I balconi hanno supeíicie complessiva di mq circa. I pavimenti sono in ceramica; la dotazione impiantistica prevede impianto elettrico, impianto citofonico, impianto TV, impianto di riscaldamento autonomo. Glinfissi esterni sono in legno con vetro-camera e tapparelle. ll portoncino di ingresso, posto sotto il porticato, è in feno con specchiatura vetrata. Le poñe interne sono in legno apribili ad anta; la pavimentazione è in ceramica e le pareti sono intonacate al civile tinteggiate. Pagina 19 di 27

20 dott. íng. UMBERTO TASSI La scala interna di collegamento tra i piani ha pedated alzate in marmo tipo botticino. L'alloggio in perizia dispone una porzione di giardino esclusivo e di una corte di ingresso, comune con I'autorimessa, per compless vi mq circa. Per quanto riguarda I'autorimessa, il suddetto locale è ubicato al P. Terra ed è direttamente accessibile dalla corte comune tramite porticato di protezione, L'altezzaè di ml. 2.40;la superficie lorda commerciale è pari a mq L'accesso awiene tramite podone basculante. BOX INTERRATI E LASTRICO SOLARE in Via A. Rosmini Trattasidi recente costruzione diautorimessa intenata, costruita in cemento armato, con solaio di copedura lastre tipo "predalles", formante lastrico solare con sovrastante giardino pensile adibito a parco pubblico, piantumato a verded in parte pavimentato con massetto autobloccante. Complessivamente l'autorimessa è composta da n. 12 box auto, ogni box è chiuso e dotato di basculante automatica in acciaio zincato. E'stato possibile visionare i box sub. 4 e sub 10, le cui dimensioni utili sono pari a circa ml x 3.30 x 2.60H. La pavimentazione dell'autorimessa è in calcestruzzo lisciato e comprende una serie di pozzelli, con relativa canalizzazione di raccolta delle acque meteroriche. Scivolo di accesso, corsello interno di manovra e scala di sicurezza sono stati realizzati secondo le direttive antincendio. AREA URBANA in Via Leopardi-Via Dante Trattasi di solaio di copertura di autorimessa interrata costituita da n. 9 box auto. ll Pagina 20 di 27

21 Via G. Rambotl. 56 A solaio, pavimentato in calcestruzzo lisciato colorosso, è attualmente destinato a parcheggio pubblico: da sopralluogo risultano essere tracciati con linea gialla n. 12 posti auto, di lati ml x 5.00 circa, con antistante corsia di manovra; I'accesso awiene da via Dante tramite ampi apertura; i restanti lati sono delimitati da muretto di cinta con ringhiera metallica. Nella zona di Toscolano-Maderno, e del Lago di Garda in generale, il mercato immobiliare denuncia "una pausa" che incide sulle dinamiche dei prezzi e sul numero delle compravendite, determinando incrementi minori e/o meno rapidi che nel recente passato. Gli immobili oggetto di perizia si giudicano tuttavia "appetibili" nell'attuale contesto immobiliare, s a per posizione, dimensione e destinazione d'uso. Visti parametri di valutazione indicati nella Banca Dati delle quotazion lmmobiliari dell'agenzia Tenitorio - secondo semestre 2009, utilizzato parametro economico della superficie, eseguite le opportune indaginiconoscitive relativamente aiprezzi di mercato rilevati nel periodo Aprile Ottobre 2009, con riferimento al Listino dei Valori degli lmmobili sulla Piazza di Brescia e Provincia, si ritiene possibile definire i sotto-indicati valori di stima per ogni singola u.i., con riferimento alla superficie commerciale deglimmobili in oggetto, di cui si riportano specifiche tabelle riassuntive. *****:ß Fallimento N, 129/09 POLI RICCARDO Pagina21di27

22 Via G. Rambott, 56 A P. IVA VILLE:I,S'i{erautÞr messar di,perti{ffiuh0all. in Via Antonio Vivaldi ' rlr 'l Aifini della valutazione immobiliare, sono stati assunti i seguenti parametri: la superficie lorda dell'alloggio, come desunta dalle planimetrie, comprese le pareti ditamponamento esterne e metà diquelle a confine con le altre u.i. o con le padi comuni condominiali, è stata considerata al 100%; la superficie lorda dei balconi, esclusivi dell'appartamento, è stata considerata al500/o; la superficie dei porticati a P. Tena è stata cons derata al 50%; la supedicie dei locali intenati è stata considerata al 30%; la superficie della cofte a verde e della corte di ingresso, comune ad alloggio e autorimessa, è stata considerata al 2%; ABITAZIONE Mappale 5426 sub.2 Villetta a P.1"-2o Porlico comune di accesso con autorimessa e vano scala P, Tena Locali accessori a P. lnterrato Giardino privato lato SUD e lato NORD AUTORIMESSA Mappale 5426 sub.3 Box auto a P. Terra TOTALE SUPERFICIE COMMERCIALE VILLETTA e GARAGE MQ = mq ll valore di stima è stato assunto prudentemente pari ad./mq ,00= per I'alloggio e ad./mq. 850,00= circa per I'autorimessa di pertinenza. Fallimento N. 129/09 POL RICCARDO Pagina22di27

23 BOX AUTo lnïerrail,ubföati, n V a Antonio. Bosmin,,, Aifini della valutazione immobiliare, sono stati assunti i seguenti parametri: - la superficie lorda del box, come desunta dalle planimetrie, comprese le paretiditamponamento esterne e metà di quelle a confine con le altre u.i. o con le particomuni condominiali, è stata considerata al 100%; - la supedicie della corsia di accesso, del corsello e della scala di sicurezza antincendio sono stati considerati beni comuni il cui valore è compreso nel valore del box stesso: BOX INTERRATI Foglio 19 - Mappale 6443 Sup. Lorda m0. o/o Sup. Commerciale m0. Sub. 1 20, ,00 Sub. 4 20, ,00 Sub. 8 20, ,00 Sub. 9 20, ,00 Sub , ,00 ll valore di stima è stato assunto pari ad./mq ,00= la superficie lorda dell'area, come desunta dalle planimetrie; la destinazione d'uso e le caratteristiche della sistemazione esterna esistente: LASTRICO SOLARE Foglio 19 - Mappale 6443 ll valore a corpo della suddettaarcaadibita a Parco Pubblico stima in, 4.000,00= Fallimento N. 129/09 POL RICCARDO Pagina?S di27

24 I dott. ing. UMBERTO TASSI c.f. TSSMRT6OAO6A944S l'ampiezza ll valore della suddetta area, viene stimato a corpo in, 4.000,00= *t{< ß** Fallimento N. 129/09 POL RICCARDO Pagina24di27

25 Via G. Rambott, 56 A P. lva CONCLUSIONI La stima del più probabile valore di mercato dei beni del compendio immobiliare, arrotondatal migliaio di Euro, ubicati nel Comune di TOSCOLANO-MADERNO, descritti nella presente perizia, aventi la superf cie commerciale sopra indicata, risulta rispettivamente determinata in: j.ub, 1: VALORE DISTIMA 2 VILLETTA - foglio 19 - mappale ,00 3 AUTORIMESSA di pertinenza - foglio 19 - mappale BOX AUTO INTERRATO - foglio 19 - mappale BOX AUTO INTERRATO -foglio 19 - mappale I I BOX AUTO INTERRATO - foglio 19 - mappale BOX AUTO INTERRATO - foglio 19 - mappale ,00 10 BOX AUTO INTERRATO - foglio 19 - mappale ,00 14 LASTRICO SOLARE - foglio 19 - mappale ,00 11 AREA URBANA - foglio 19 - mappale ,00 ',,"r.),ii; ;;;;,;; L {in lettere q uattrocentoventottomi lailo0 Eu ro) Tenendo conto che il fallito è proprietario della quota indivisa 1/6 degli immobili indicati al SUB.2 e alsub. 3 sopra elencati, essendo le restantiquote di proprietà dei familiari del fallito, rapportando i valori sopra individuati per I'intera proprietà alla effettiva quota di proprietà, i valori dei beni sub, 2 e sub. 3, acquisiti alla massa del Fallimento N. 129/09 POL RICCARDO Pagina2ï di27

26 l---" ' dott. ing. UMBERTO TASSI Via G. Rambotti. 56 A P. lva I benimmobili sopra elencati sono venduti nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano. La vendita dei box auto interrat di cui al mappale 6443 sub è soggetta ad lva. La vendita della villetta, con relativa autorimessa, di cuial mappale 5426 sub. 2-3 è soggetta ad imposta di registro. La vendita del lastrico solare di cui al mappale 6443 sub. 14, adibito a parco pubblico, e dell'area urbana di cui al mappale 6233 sub. 11, adibita parcheggio pubblico, è soggetta ad imposta di registro. ** Ë*** Reputando di aver correttamente e fedelmente adempiuto all'incarico conferito, il sottoscritto ringrazia per la fiduciaccordata e si pone a disposizione per eventuali ulteriori integrazioni e/o chiarimenti. In fede. llperito dott. ing. UMBERTO TASSI Desenzano del Garda, Fallimento N, 129/09 POLI RICCARDO Pagina26 di27

27 Via G. Rambotti. 56 A c.f. TSSMRT6OAO6A944S Elenco Alleqati: A. Documentazionecatastale: - copia estratti mappa mappale n n n copia visure per immobile delle singole u.i. effettuato presso Agenzia del Tenitorio di Brescia con allegate copia delle relative schede catastal ; - copia visura storica delle singole u.i effettuato presso Agenzia del Territorio di Brescia; B. Documentazione Urbanistica - copia Atto Unilaterale Cessione Diritto di Superficie del mappale n (ex 5199); - copia Convenzione Urbanistica cessione area del mappale 6443 (ex 5a69); C. Servizio di Pubblicità lmmobiliare, Sezione distaccata disalò - nota ditrascrizione sentenza di Fallimento D. Documentazione fotografica: - servizio fotografico a colori degli immobili: - villetta via a. vivaldi composto da n. 04 fotogrammi a coloriformato A4; - autorimessa via a. rosmini composto da n. 10 fotogrammia4; - parcheggio via g. leopardi composto da n. 06 fotogrammia4; E. Indicazioni toponomastiche: - mappa del sito con evidenziate le singole ubicazioni; F. lstanza nomina perito estimatore. llperito dott. ing. UMBERTO TASSI Desenzano del Garda, Pagina27 di27

I N G E G N E R E Via Albere, 10 Tel. 045-8102891 37138 - Verona Fax 045-8198337 E-mail enrico.firpo@libero.it Cell. 335-5437806 PERIZIA DI STIMA

I N G E G N E R E Via Albere, 10 Tel. 045-8102891 37138 - Verona Fax 045-8198337 E-mail enrico.firpo@libero.it Cell. 335-5437806 PERIZIA DI STIMA Enrico Firpo I N G E G N E R E Via Albere, 10 Tel. 045-8102891 37138 - Verona Fax 045-8198337 E-mail enrico.firpo@libero.it Cell. 335-5437806 PERIZIA DI STIMA IMMOBILI IN PERIZIA: RESIDENZA TURISTICA ALBERGHIERA

Dettagli

Si precisa che le operazioni peritali svolte presso i locali in data 25/01/2010

Si precisa che le operazioni peritali svolte presso i locali in data 25/01/2010 TRIBUNALE DI CREMONA Cancelleria Fallimentare FALLIMENTO Nr 24/ 2009 Il sottoscritto Ingegner Alessandro Laudati, nato a Cremona il 16/05/1968, ivi residente, con studio in Viale Trento e Trieste 53, iscritto

Dettagli

TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare

TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE n. 228/2005 FALLIMENTO: omissis di omissis e omissis Perizia di stima proprietà omissis GIUDICE DELEGATO : Dott. Raffaele Del Porto

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA. 1 - Ubicazione. 2 Regolarità Urbanistico edilizia

RELAZIONE DI STIMA. 1 - Ubicazione. 2 Regolarità Urbanistico edilizia TRIBUNALE DI BRESCIA Sezione Fallimentare ********* Fall.to 224/2010: Butturini Giuliano di Butturini Giuliano & C. s.n.c. e personale di Butturini Giuliano e Viviani Adele Giudice Delegato: Dott. Gustavo

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento: ******* di ***************** &C. SNC e personale sei soci ***************** e *********************, ************** - ******************** - Pompiano

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ESTIMATIVA

RELAZIONE TECNICA ESTIMATIVA RELAZIONE TECNICA ESTIMATIVA Il sottoscritto Arch. Paolo Pozzaglio, con studio in Chiari, Via San Bernardino n. 8, regolarmente iscritto all'ordine degli Architetti della Provincia di Brescia al n. 1746,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 227/2012: OMISSIS GIUDICE DELEGATO: DOTT. GUSTAVO NANNI CURATORE: DOTT. MARCO GREGORINI PERIZIA DI STIMA IMMOBILI IN PERTICA BASSA Brescia, 06.05.2013

Dettagli

Esecuzione immobiliare n 434/2008. G.E. Dott. A.M. FABBRO. Promossa da. Contro. [omissis] e [omissis]

Esecuzione immobiliare n 434/2008. G.E. Dott. A.M. FABBRO. Promossa da. Contro. [omissis] e [omissis] TRIBUNALE DI TREVISO CANCELLERIA ESECUZIONI IMMOBILIARI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Esecuzione immobiliare n 434/2008 G.E. Dott. A.M. FABBRO Promossa da CLARIS FINANCE 2003 S.R.L. Contro [omissis] e [omissis]

Dettagli

PERIZIA DI STIMA DELL IMMOBILE SITO IN DESENZANO DEL GARDA (Bs)

PERIZIA DI STIMA DELL IMMOBILE SITO IN DESENZANO DEL GARDA (Bs) TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE Concordato Preventivo Story Loris spa in liquidazione - n 4 / 2010 Giudice Delegato: Dott. Carlo Bianchetti Commissario Giudiziale: Adelmo Predari Commissario

Dettagli

T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011

T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011 T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011 BANCA POPOLARE DI VICENZA S.C.P.A. c o n t r o [omissis] e [omissis] GIUDICE ESECUTORE: DOTT.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA IV SEZIONE CIVILE FALLIMENTARE GIUDICE DELEGATO DOTT. MAURIZIO ATZORI CURATORE PROF. DOTT. ALBERTO ANDREAZZA * * *

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA IV SEZIONE CIVILE FALLIMENTARE GIUDICE DELEGATO DOTT. MAURIZIO ATZORI CURATORE PROF. DOTT. ALBERTO ANDREAZZA * * * TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA IV SEZIONE CIVILE FALLIMENTARE GIUDICE DELEGATO DOTT. MAURIZIO ATZORI CURATORE PROF. DOTT. ALBERTO ANDREAZZA * * * FALLIMENTO ARGILESE COSTRUZIONI S.R.L. * * * N. 160/2013 R.G.

Dettagli

Parte prima. Esercizi di base

Parte prima. Esercizi di base Parte prima Esercizi di base . ESERCIZI DI BASE 3 1 Valore di mercato di un appartamento Caso di stima Sia da stimare un appartamento che è parte di un edificio avente le seguenti caratteristiche (v. foto):

Dettagli

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Anagrafica COMPLESSO Codice bene Denominazione bene Comune Provincia Indirizzo Quartiere

Dettagli

CONCORDATO PREVENTIVO IMPRESA DI COSTRUZIONI TAMIOZZO SRL IN LIQUIDAZIONE

CONCORDATO PREVENTIVO IMPRESA DI COSTRUZIONI TAMIOZZO SRL IN LIQUIDAZIONE TRIBUNALE DI VICENZA FALLIMENTI CONCORDATO PREVENTIVO IMPRESA DI COSTRUZIONI TAMIOZZO SRL IN LIQUIDAZIONE N. 2481/2012 Giudice: Dr. Giuseppe Limitone Il Curatore: Dott. Alessandro Caldana ELABORATO PERITALE

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE: COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO: APPARTAMENTO PER CIVILE ABITAZIONE, ANNESSO LOCALE AUTORIMESSA E QUOTA DI UN TERZO SUL RESEDE. ALLEGATI: Estratto di Mappa;

Dettagli

S T I M A P E R I T A L E

S T I M A P E R I T A L E S T I M A P E R I T A L E OGGETTO: Fallimento Invest Bau s.r.l. - G.m.b.H. VALUTAZIONE P.M. 51 P.ED. 1320 P.T. 1841/II C.C. MERANO SCOPO DELLA STIMA La presente stima ha lo scopo di determinare il valore

Dettagli

Concordato Preventivo

Concordato Preventivo TRIBUNALE DI COMO Concordato Preventivo DITTA NGR SRL Giudice Delegato Dr. Vito Febbraro Commissario Dr. Fabio Gambusera ELABORATO PERITALE Tecnico incaricato: Ing. Elio Casanovi iscritto all'albo della

Dettagli

Studio Geom. Marco Pettorali via Generale Giuseppe Govone, 56 20155 Milano tel. 02/3311963-3311615 - 3313953 fax e-mail pettoralimarco@tin.

Studio Geom. Marco Pettorali via Generale Giuseppe Govone, 56 20155 Milano tel. 02/3311963-3311615 - 3313953 fax e-mail pettoralimarco@tin. Studio Geom. Marco Pettorali via Generale Giuseppe Govone, 56 20155 Milano tel. 02/3311963-3311615 - 3313953 fax e-mail pettoralimarco@tin.it TRIBUNALE DI MILANO 2 SEZIONE FALLIMENTI *** *** *** N. 4 6

Dettagli

Esecuzione Immobiliare 192/2010. b. identificazione catastale Comune SAN VENDEMIANO (TV) - NUOVO CATASTO EDILIZIO URBANO

Esecuzione Immobiliare 192/2010. b. identificazione catastale Comune SAN VENDEMIANO (TV) - NUOVO CATASTO EDILIZIO URBANO Tribunale di Treviso - Sezione Esecuzioni Immobiliari Esecuzione Immobiliare 192/2010 PERIZIA DI STIMA PERIZIA 01) INDIVIDUAZIONE DEL BENE PIGNORATO a. indirizzo Comune: SAN VENDEMIANO (TV) Località e

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N.337/12: SAMOS COSTRUZIONI S.r.l. GIUDICE DELEGATO: DOTT. RAFFAELE DEL PORTO CURATORE: DOTT.SSA TANIA STEFANUTTO PERIZIA DI STIMA IMMOBILI NEI COMUNI

Dettagli

STUDIO TECNICO Via A. Cristofoli n 46/50 37138 Verona Telefono 045/572622 telefax 045/578193 maritatial@libero.it alessio.maritati@geopec.

STUDIO TECNICO Via A. Cristofoli n 46/50 37138 Verona Telefono 045/572622 telefax 045/578193 maritatial@libero.it alessio.maritati@geopec. Geom. ALESSIO MARITATI CONSULENTE TECNICO DEL TRIBUNALE DI VERONA STUDIO TECNICO Via A. Cristofoli n 46/50 37138 Verona Telefono 045/572622 telefax 045/578193 maritatial@libero.it alessio.maritati@geopec.it

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA

TRIBUNALE DI BRESCIA STUDIO GEOM. MAZZOLI PIETRO GIOVANNI Via Mazzini nr. 26 25043 Breno (BS) TRIBUNALE DI BRESCIA Ufficio Esecuzioni Immobiliari RELAZIONE DI STIMA DEI BENI PIGNORATI RG N 1219/2012 Es. Imm. Giudice Dell Esecuzione

Dettagli

Dott. Ing. Andrea Trabucchi tel: 339 8475543 e mail: andreatrabucchi@gmail.com andreatrabucchi@pec.it

Dott. Ing. Andrea Trabucchi tel: 339 8475543 e mail: andreatrabucchi@gmail.com andreatrabucchi@pec.it Perizia di stima Fallimento EdilSilva srl n. 31/2014 Tribunale di Piacenza Giudice: Dott. Maurizio Boselli Curatore: Avv. Renza Bravi *** n 1 Appartamento con Cantina - n 3 Autorimesse Via Guglielmo da

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA RELAZIONE TECNICA E PERIZIA DI STIMA IMMOBILI SITI IN BIASSONO (MILANO) CONCORDATO PREVENTIVO N. 7/2009 SAN MICHELE S.P.A.

TRIBUNALE DI BRESCIA RELAZIONE TECNICA E PERIZIA DI STIMA IMMOBILI SITI IN BIASSONO (MILANO) CONCORDATO PREVENTIVO N. 7/2009 SAN MICHELE S.P.A. TRIBUNALE DI BRESCIA RELAZIONE TECNICA E PERIZIA DI STIMA IMMOBILI SITI IN BIASSONO (MILANO) CONCORDATO PREVENTIVO N. 7/2009 SAN MICHELE S.P.A. COMMISSARIO GIUDIZIALE: DOTT. ALBERTO FACELLA GIUDICE DELEGATO:

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA. 16,10 32.200,00 6.559,56 autorimesse 14 305 3 C6 Stalle, scuderie, rimesse,

RELAZIONE DI STIMA. 16,10 32.200,00 6.559,56 autorimesse 14 305 3 C6 Stalle, scuderie, rimesse, RELAZIONE DI STIMA Protocollo n 2266656 Fascicolo 1546 Data incarico 30/12/2009 Data sopralluogo 04/01/2010 GENERALITÀ DEL PERITO INCARICATO Nome Arch. Nato il 30/10/1949 Studio presso Note: Iscrizione

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N.111/12: L L ALTO GARDA COSTRUZIONI S.R.L. GIUDICE DELEGATO: DOTT. RAFFAELE DEL PORTO CURATORE: DOTT.SSA TANIA STEFANUTTO PERIZIA DI STIMA BENI MOBILI

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE AGGIORNATA DI IMMOBILE

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE AGGIORNATA DI IMMOBILE Prot.0007710 /I del 31/05/2013 RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE AGGIORNATA DI IMMOBILE Unità immobiliare sita in Busca (Cn) Via S.Francesco D Assisi n. 3 descritto al N.C.E.U. al Foglio n.55 mapp. 79

Dettagli

TRIBUNALE DI COMO FALLIMENTARE. Fallimento. N. Gen. Rep. 0048/2013. Giudice Delegato Dr.ssa Paola Parlati Curatore Dr.

TRIBUNALE DI COMO FALLIMENTARE. Fallimento. N. Gen. Rep. 0048/2013. Giudice Delegato Dr.ssa Paola Parlati Curatore Dr. TRIBUNALE DI COMO FALLIMENTARE Fallimento N. Gen. Rep. 0048/2013 Giudice Delegato Dr.ssa Paola Parlati Curatore Dr. Eliseo Bancora RAPPORTO DI STIMA Tecnico incaricato: Arch. Heimdall Studio - www.hestudio.it

Dettagli

TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare

TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare PERIZIA di STIMA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE n. 228/2005 FALLIMENTO: omissis di omissis e omissis perizia di stima proprietà omissis GIUDICE DELEGATO : Dott.

Dettagli

A tale importo si ritiene di decurtare una percentuale del 4% considerato che. Sub. 15 (appartamento) e sub. 17 (posto auto)

A tale importo si ritiene di decurtare una percentuale del 4% considerato che. Sub. 15 (appartamento) e sub. 17 (posto auto) A tale importo si ritiene di decurtare una percentuale del 4% considerato che alcune rifiniture dell alloggio sono ancora da ultimare. Per cui: V. =. 409.080,00 4% =. 392.716,80 Sub. 15 (appartamento)

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Allegato A 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Trento, 97 UDINE (UD) 1 Allegato

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE ***

TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE *** Concordato Preventivo R.G. n 05/2015 TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Giudice Delegato: Dott. Alberto Pazzi Commissario Giudiziale: Avv. Pierluigi Ranieri Concordato Preventivo R.G. n. 05/2015

Dettagli

REGGIO EMILIA ALLOGGIO ERE0019

REGGIO EMILIA ALLOGGIO ERE0019 ISPETTORATO DELLE INFRASTRUTTURE DELL ESERCITO 6 REPARTO INFRASTRUTTURE RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA REGGIO EMILIA Via Antonio Allegri n 10 ALLOGGIO ERE0019 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA. N. Gen. Rep. 00053/2013. Promossa da: UNICREDIT S.p.a.

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA. N. Gen. Rep. 00053/2013. Promossa da: UNICREDIT S.p.a. TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA N. Gen. Rep. 00053/2013 Giudice Dr. LAURA IRENE GIRALDI Promossa da: UNICREDIT S.p.a. Tecnico incaricato: Geom. GIORGIO MAJ iscritto

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Forzata. Banca di Credito Cooperativo di Roma Soc. Coop. a r.l. contro Di Giulio Viviana

TRIBUNALE DI SULMONA ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Forzata. Banca di Credito Cooperativo di Roma Soc. Coop. a r.l. contro Di Giulio Viviana TRIBUNALE DI SULMONA ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione Forzata Banca di Credito Cooperativo di Roma Soc. Coop. a r.l. contro Di Giulio Viviana N. Gen. Rep. 10/2013 Giudice Dr.ssa Paola Petti Custode Giudiziario

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA

TRIBUNALE DI PIACENZA TRIBUNALE DI PIACENZA Es. Imm. n 190/2008 G.E. Dott. PICCIAU ESECUZIONE IMMOBILIARE PROMOSSA DA: CONDOMINIO VIA ROSSI 21 AVV. B. CHERCHI CONTRO FUGARDO NATALE, residente in Via Rossi nc. 21, Piacenza creditori

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO Beni siti in Via Risorgimento n. 9 nella frazione Parè a Conegliano -

Dettagli

Mq. 3.016,60*./mq. 3.000,00 =. 9.049.800,00. - costo di costruzione, pari a. 1.650,00 al mq (si tiene conto di finiture di

Mq. 3.016,60*./mq. 3.000,00 =. 9.049.800,00. - costo di costruzione, pari a. 1.650,00 al mq (si tiene conto di finiture di Mq. 3.016,60*./mq. 3.000,00 =. 9.049.800,00 A tale importo vanno detratti: - costo di costruzione, pari a. 1.650,00 al mq (si tiene conto di finiture di pregio o materiali di buona qualità) V.= mq. 3.016,60

Dettagli

PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19

PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19 PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19 PREMESSA E SCOPO Con la presente, il sottoscritto Ing. Francesco Guerrera iscritto all' Albo professionale

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO RELAZIONE DEL CONSULENTE

TRIBUNALE DI TREVISO RELAZIONE DEL CONSULENTE TRIBUNALE DI TREVISO Sezione Esecuzioni Immobiliari Esecuzione Immobiliare n 598/2010 FABBRO (prossima udienza in data 25.02.2015) G. E. dott. ANTONELLO promossa da BANCA DI CIVIDALE S.P.A. contro FADELLI

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Allegato A 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Casimiro Donadoni 19/23, TRIESTE

Dettagli

Comune di Treviso. Tribunale di Treviso sezione II civile. GIUDICE dott. A. VALLE. Procedura Esecutiva Immobiliare

Comune di Treviso. Tribunale di Treviso sezione II civile. GIUDICE dott. A. VALLE. Procedura Esecutiva Immobiliare Architetto Stefano Roma Studio via Verdi, 63 31015 Conegliano TV tel. fax: 0438 412885 e-mail: archi.roma@tiscali.it Comune di Treviso Tribunale di Treviso sezione II civile GIUDICE dott. A. VALLE Procedura

Dettagli

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 552_Edificio ex corderie Via Granatieri di Sardegna DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 552_Edificio ex corderie Via Granatieri di Sardegna DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Provincia di Venezia Comune di Chioggia 552_Edificio ex corderie Via Granatieri di Sardegna DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Anagrafica COMPLESSO Codice bene Denominazione bene Comune Provincia Indirizzo

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * * PREMESSA

TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * * PREMESSA GEOMETRA MONTALTI GIANFRANCO Via Fioravanti n. 21 40129 BOLOGNA Tel. 051 364384 - Fax 051 364384 E-mail: gianfranco.montalti@collegiogeometri.bo.it TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO. Sezione Esecuzioni Immobiliari RELAZIONE DEL C.T.U. Il sottoscritto ing. Giorgio Basso, con studio in Corso Mazzini, 109 a

TRIBUNALE DI TREVISO. Sezione Esecuzioni Immobiliari RELAZIONE DEL C.T.U. Il sottoscritto ing. Giorgio Basso, con studio in Corso Mazzini, 109 a TRIBUNALE DI TREVISO Sezione Esecuzioni Immobiliari RELAZIONE DEL C.T.U. Nella esecuzione promossa da Omissis CONTRO Omissis ESECUZIONE N. 779/2008 G.E.: dott. Andrea Valerio Cambi Il sottoscritto ing.

Dettagli

Il sottoscritto Geometra Michele Berardini con studio in Milano Via C. Tenca

Il sottoscritto Geometra Michele Berardini con studio in Milano Via C. Tenca TRIBUNALE DI MILANO Sezione Esecuzioni Immobiliari Creditore procedente: ITALFONDIARIO Spa Debitore esecutato: R.G.E. 3190/11 G.E. Dr. Susanna Terni Il sottoscritto Geometra Michele Berardini con studio

Dettagli

Esecuzioni Immobiliari REG.ESEC. 367/2011

Esecuzioni Immobiliari REG.ESEC. 367/2011 Reg. ESEC. 367/2011_CTU geom. M. Cannilla TRIBUNALE DI VIGEVANO Esecuzioni Immobiliari REG.ESEC. 367/2011 TRIBUNALE DI VIGEVANO REG.ESEC. 367/11 Esecuzione imm.re promossa da: UNICREDIT BANCA SPA (avv.

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA BOLOGNA VIA SABOTINO 27 ALLOGGIO EBO 0213

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA BOLOGNA VIA SABOTINO 27 ALLOGGIO EBO 0213 ISPETTORATO DELLE INFRASTRUTTURE DELL ESERCITO 6 REPARTO INFRASTRUTTURE RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA BOLOGNA VIA SABOTINO 27 ALLOGGIO EBO 0213 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE 2. UBICAZIONE

Dettagli

Il Giudice Delegato Dott.Raffaele Del Porto nominava il sottoscritto ing. Federico Provezza di Brescia esperto per la stima e l individuazione degli

Il Giudice Delegato Dott.Raffaele Del Porto nominava il sottoscritto ing. Federico Provezza di Brescia esperto per la stima e l individuazione degli TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO N.167/05 SEZIONE FALLIMENTARE CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Procedura soggetta a contributo unificato ex art.9 L.23.12.99 n.488 OMISSIS GIUDICE DELEGATO: DOTT.RAFFAELE DEL

Dettagli

PERIZIA TECNICA DI STIMA

PERIZIA TECNICA DI STIMA Provincia di Alessandria DIPARTIMENTO AMBIENTE TERRITORIO E INFRASTRUTTURE DIREZIONE EDILIZIA - TRASPORTI UFFICIO TECNICO EDILIZIA PERIZIA TECNICA DI STIMA Ex Casa Cantoniera Lungo la ex S.S. n 35 dei

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI RAVENNA SEZIONE FALLIMENTARE * * *

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI RAVENNA SEZIONE FALLIMENTARE * * * TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI RAVENNA SEZIONE FALLIMENTARE * * * Fallimento XXXXXX R.G. 08 /2013 Giudice Delegato: Dott. Alessandro Farolfi Curatore: Dott. Marco Minguzzi OGGETTO: PERIZIA DI STIMA IMMOBILIARE

Dettagli

TRIBUNALE DI VERCELLI

TRIBUNALE DI VERCELLI - 1 - TRIBUNALE DI VERCELLI Esecuzione Immobiliare n. 10019/2012,Unicredit Credit Management Bank Spa Unicredit Banca Spa con sede in Roma cod.fisc:00348170101 CONTRO Moreno Trejo Ingrid Del Rosario nata

Dettagli

Procedura esecutiva 591/08 PERIZIA DI STIMA. Per gli immobili oggetto di valutazione siti in: CAPPELLA MAGGIORE Via Livel 35/d,

Procedura esecutiva 591/08 PERIZIA DI STIMA. Per gli immobili oggetto di valutazione siti in: CAPPELLA MAGGIORE Via Livel 35/d, Procedura esecutiva 591/08 PERIZIA DI STIMA Per gli immobili oggetto di valutazione siti in: CAPPELLA MAGGIORE Via Livel 35/d, meglio censita nel NCEU; Comune di Cappella Maggiore, Sez. B, Foglio 9 mappale

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE: COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO: APPARTAMENTO PER CIVILE ABITAZIONE, ANNESSO LOCALE RIPOSTIGLIO IN COMPROPRIETA E QUOTA DI UN TERZO SUL RESEDE. (UNITA

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fa 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Manzoni, 18 - MANIAGO (PN) 1 Indice 1. OGGETTO

Dettagli

DESCRIZIONE BENI IMMOBILI LOTTI 1/2

DESCRIZIONE BENI IMMOBILI LOTTI 1/2 DESCRIZIONE BENI IMMOBILI LOTTI 1/2 art. 1 BENI IMMOBILI I beni immobili oggetto della determinazione del loro valore in comune commercio, sono costituiti da: a) quota 1/1 della piena proprietà di lotto

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento: NR. 37/08 SIGNORI ITALIA S.A.S. di SIGNORI DIEGO & C., residente in Desenzano del Garda, Via Milano n. 7, nato a Lonato il 11.10.1957 Codice fiscale:

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Tullio, 24 - UDINE (UD) 1 Indice 1. OGGETTO

Dettagli

PERIZIA DI STIMA. Esecuzione Immobiliare 53/2011. promossa da: BANCA DI TREVISO S.P.A. contro: SALVI ROBERTO e BENETTON VALLY UDIENZA 06.05.

PERIZIA DI STIMA. Esecuzione Immobiliare 53/2011. promossa da: BANCA DI TREVISO S.P.A. contro: SALVI ROBERTO e BENETTON VALLY UDIENZA 06.05. architetto Stefano Roma Tribunale di Treviso - Sezione Esecuzioni Immobiliari Giudice: dott. Antonello V. CAMBI Esecuzione Immobiliare 53/2011 promossa da: BANCA DI TREVISO S.P.A. contro: SALVI ROBERTO

Dettagli

Determinazione del valore di mercato

Determinazione del valore di mercato INAIL DIREZIONE REGIONALE PUGLIA Consulenza Tecnica per l Edilizia Settembre 2014 RELAZIONE TECNICO ESTIMATIVA Appartamento in Lecce Via Martiri d Otranto 2 piano primo int. 2 RELAZIONE TECNICO - ESTIMATIVA

Dettagli

TRIBUNALE DI BOLZANO Fallimento n 37/2006 della Lana Bau Sas di Unterholzner S. & C. e del socio accomandatario Serafin Josef Unterholzner

TRIBUNALE DI BOLZANO Fallimento n 37/2006 della Lana Bau Sas di Unterholzner S. & C. e del socio accomandatario Serafin Josef Unterholzner 087 TRIBUNALE DI BOLZANO Fallimento n 37/2006 della Lana Bau Sas di Unterholzner S. & C. e del socio accomandatario Serafin Josef Unterholzner giudice delegato: curatore del fallimento: Dr. Edoardo Mori

Dettagli

PERIZIA ESTIMATIVA Fallimento n. 09/13

PERIZIA ESTIMATIVA Fallimento n. 09/13 PERIZIA ESTIMATIVA Fallimento n. 09/13 OGGETTO: Unità Immobiliare destinata a abitazione DATI CATASTALI: Foglio n. 96 Particella n. 245 subalterno n. 3 LOCALITA : Viale Roma, 53 Sassoferrato (AN) COMMITTENTE:

Dettagli

BOX IN VIA COMO RELAZIONE DI STIMA SINTETICA. 1. Premessa

BOX IN VIA COMO RELAZIONE DI STIMA SINTETICA. 1. Premessa BOX IN VIA COMO RELAZIONE DI STIMA SINTETICA 1. Premessa In qualità di Funzionario Responsabile del Settore LL.PP. del Comune di Cusano Milanino, il sottoscritto Arch. Francesco Fiorenza, iscritto all'ordine

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLÌ ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 39/11

TRIBUNALE DI FORLÌ ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 39/11 TRIBUNALE DI FORLÌ ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 39/11 GIUDICE DOTT.SSA BARBARA VACCA PROCEDENTE CONDOMINIO VIALE BOVIO 2 LOTTO (avv. Stefano Patti ) ESECUTATI EZEH VALENTINE e OKONOBO LUCY PREMESSA INTERVENTI

Dettagli

INDICE DELLA RELAZIONE. 1. INCARICO pag. 2. 2. SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI PERITALI pag. 3. 3. RISPOSTA AL QUESITO pag. 4. 4. CONCLUSIONI pag.

INDICE DELLA RELAZIONE. 1. INCARICO pag. 2. 2. SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI PERITALI pag. 3. 3. RISPOSTA AL QUESITO pag. 4. 4. CONCLUSIONI pag. INDICE DELLA RELAZIONE 1. INCARICO pag. 2 2. SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI PERITALI pag. 3 3. RISPOSTA AL QUESITO pag. 4 4. CONCLUSIONI pag. 12 ALLEGATI 1) VERBALI DI SOPRALLUOGO 2) RILIEVO FOTOGRAFICO

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA

TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA 1 TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA SEZIONE FALLIMENTI Giudice Delegato: Dott. Roberto GENTILE *** *** Oggetto: Fallimento Supermercato TOFAM di Antonio TOMASELLI & C. s.n.c. nonché di Antonio TOMASELLI, Massimiliano

Dettagli

PERIZIA ESTIMATIVA immobili comunali, siti in Via Vailate 14, avuti dal Demanio attraverso la procedura c.d. Federalismo Demaniale -

PERIZIA ESTIMATIVA immobili comunali, siti in Via Vailate 14, avuti dal Demanio attraverso la procedura c.d. Federalismo Demaniale - COMUNE DI AGNADELLO PROVINCIA DI CREMONA Ufficio Tecnico AREA 1 URBANISTICA E LAVORI PUBBLICI Oggetto: ALIENAZIONE IMMOBILI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI AGNADELLO PERIZIA ESTIMATIVA immobili comunali, siti

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE PROCEDURA SOGGETTA A CONTRIBUTO UNIFICATO TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N 137/2009 TRASPORTI ANELLI di ANELLI ANTONIO & RICCARDO S.n.c. e personale dei soci ANELLI RICCARDO e PIZZAMIGLIO

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI SEZIONE DISTACCATA DI GAETA CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO

TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI SEZIONE DISTACCATA DI GAETA CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI SEZIONE DISTACCATA DI GAETA Esecuzione immobiliare n 20/07 Promossa da *** +4 c/ *** CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO Il Giudice Dott.sa Maria

Dettagli

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI GENOVA FALLIMENTO R.F. 81/2012 * * * RELAZIONE DI STIMA SU BENI IMMOBILI SITI NEL COMUNE DI MEZZANEGO (GE) * * *

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI GENOVA FALLIMENTO R.F. 81/2012 * * * RELAZIONE DI STIMA SU BENI IMMOBILI SITI NEL COMUNE DI MEZZANEGO (GE) * * * TRIBUNALE FALLIMENTARE DI GENOVA FALLIMENTO R.F. 81/2012 Giudice Delegato: Dr. Bianchi Curatore Fallimentare: Dr. Martinetto * * * RELAZIONE DI STIMA SU BENI IMMOBILI SITI NEL COMUNE DI MEZZANEGO (GE)

Dettagli

LOTTO A IDENTIFICAZIONE DEI BENI OGGETTO DELLA STIMA. Appartamento ubicato nella zona periferica del Comune di Lesina al secondo piano di

LOTTO A IDENTIFICAZIONE DEI BENI OGGETTO DELLA STIMA. Appartamento ubicato nella zona periferica del Comune di Lesina al secondo piano di Il presente lotto è costituito da: LOTTO A IDENTIFICAZIONE DEI BENI OGGETTO DELLA STIMA Appartamento ubicato nella zona periferica del Comune di Lesina al secondo piano di un fabbricato in Via Fabrizio

Dettagli

Porzioni immobiliari (garage, uffici, appartamenti) facenti parte di un

Porzioni immobiliari (garage, uffici, appartamenti) facenti parte di un -3.3.4) Identificazione catastale del bene. Porzioni immobiliari (garage, uffici, appartamenti) facenti parte di un complesso ad uso direzionale all interno dell area ex Orsi Mangelli, censiti al C.E.U.

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA PER IMMOBILI GIÀ EDIFICATI

RELAZIONE DI STIMA PER IMMOBILI GIÀ EDIFICATI Città di Cologno Monzese ALLEGATO C AREA PROGRAMMAZIONE TERRITORIO Servizio Demanio Patrimonio ed Espropri RELAZIONE DI STIMA PER IMMOBILI GIÀ EDIFICATI ESTRATTO CATASTALE FOGLIO 1 -MAPPALE 401 2 ESTRATTO

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA

TRIBUNALE DI SULMONA TRIBUNALE DI SULMONA CIVILE ESECUZIONE IMMOBILIARE N. Gen. Rep. 0071/2013 Giudice dott. Paola PETTI RAPPORTO DI STIMA Tecnico incaricato : Geom. Maurizio Franco Marcantonio iscritto all Albo della provincia

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO TRIBUNALE DI NOLA Causa Fallimentare n. 62/95 OGGETTO: CAUSA fallimentare a carico della PRE.IN.ED S.r.l. RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Il C.T.U. Arch. Angelo Siano Arch. Angelo Siano P.zza

Dettagli

Determinazione del valore di mercato

Determinazione del valore di mercato INAIL DIREZIONE REGIONALE PUGLIA Consulenza Tecnica per l Edilizia Settembre 2014 RELAZIONE TECNICO ESTIMATIVA Appartamento in Lecce Via Martiri d Otranto 2 piano quinto int. 10 RELAZIONE TECNICO - ESTIMATIVA

Dettagli

ROBERTO GALBIATI architetto. 20147 milano via zurigo, 20 tel 02416508 fax 0236553219 TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTI

ROBERTO GALBIATI architetto. 20147 milano via zurigo, 20 tel 02416508 fax 0236553219 TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTI ROBERTO GALBIATI architetto 20147 milano via zurigo, 20 tel 02416508 fax 0236553219 TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTI Fallimento: n. 296/2005 Edilpenna s.r.l. Giudice Delegato: dott.giuseppe Blumetti

Dettagli

COME ESEGUIRE LA VALUTAZIONE DI MERCATO RELATIVA AD UN IMMOBILE DI CIVILE ABITAZIONE

COME ESEGUIRE LA VALUTAZIONE DI MERCATO RELATIVA AD UN IMMOBILE DI CIVILE ABITAZIONE www.aliceappunti.altervista.org UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI INGEGNERIA INDIRIZZO INGEGNERIA CIVILE/EDILE COME ESEGUIRE LA VALUTAZIONE DI MERCATO RELATIVA AD UN IMMOBILE DI CIVILE ABITAZIONE

Dettagli

REALIZZAZIONE NUOVO FABBRICATO BIFAMILIARE. ALLEGATO 1 Relazione tecnica

REALIZZAZIONE NUOVO FABBRICATO BIFAMILIARE. ALLEGATO 1 Relazione tecnica Cosio Valtellino, 05.06.2008 REALIZZAZIONE NUOVO FABBRICATO BIFAMILIARE ALLEGATO 1 Relazione tecnica COMMITTENTI: Sigg DEL NERO DAVIDE DEL NERO LAURA PROGETTO: geom. RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA *************

Dettagli

PARTI COMUNI INTERNO UNITA IMMOBILIARE

PARTI COMUNI INTERNO UNITA IMMOBILIARE PARTI COMUNI INGRESSO VIA DONATELLO CORTE INTERNA INGRESSO /SCALA CONDOMINIALE SCALA CONDOMINIALE INTERNO UNITA IMMOBILIARE FOTO 1 -CORRIDOIO-INGRESSO FOTO 2 CUCINA FOTO 3 -BAGNO 1 FOTO 4 CAMERA 1 FOTO

Dettagli

PERIZIA TECNICA DESCRITTIVA ed ESTIMATIVA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX MAFIL

PERIZIA TECNICA DESCRITTIVA ed ESTIMATIVA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX MAFIL COMUNE DI VITTORIO VENETO U.O. PATRIMONIO E POLITICHE ENERGETICHE PERIZIA TECNICA DESCRITTIVA ed ESTIMATIVA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX MAFIL Vittorio Veneto, 2 maggio 2011 ELABORATI: A. Relazione generale:

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via D Aronco, 9 - UDINE (UD) 1 Indice 1. OGGETTO

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA. G.D. Dott. D. BIANCHI. Fallimento Immobiliare e Sviluppo S.r.l. Curatore Fallimentare: Dott. Roberto BOZZO

TRIBUNALE DI GENOVA. G.D. Dott. D. BIANCHI. Fallimento Immobiliare e Sviluppo S.r.l. Curatore Fallimentare: Dott. Roberto BOZZO TRIBUNALE DI GENOVA Sezione Fallimentare - R.F. n. 99/2011 G.D. Dott. D. BIANCHI Fallimento Immobiliare e Sviluppo S.r.l. Curatore Fallimentare: Dott. Roberto BOZZO Oggetto: Relazione tecnico-estimativa,

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE di BOLOGNA Avviso di vendita immobiliare DELEGATA

TRIBUNALE CIVILE di BOLOGNA Avviso di vendita immobiliare DELEGATA TRIBUNALE CIVILE di BOLOGNA Avviso di vendita immobiliare DELEGATA N. 492/12 R.G.E. Su istanza di Omissis nei confronti di Omissis il Giudice dell Esecuzione ha disposto la vendita degli immobili come

Dettagli

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO DIREZIONE REGIONALE PER IL LAZIO Consulenza Tecnica per l Edilizia Regionale ROMA Via Giorgio Ghisi, 22 - interno 7 sc. L p.2

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Allegato A ETS0148 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice ETS0148 Via Rota, 9 TRIESTE

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO RELAZIONE DI PERIZIA

TRIBUNALE DI LANCIANO RELAZIONE DI PERIZIA TRIBUNALE DI LANCIANO CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N 42/00 R.G.E. RELAZIONE DI PERIZIA STRALCIO Lanciano, 20/01/2004 Il Consulente Tecnico geom. Pino Cicalini pag. 2 INDICE 1.INCARICO

Dettagli

PERIZIA DI STIMA Procedura fallimentare n. 197/ 06 - Fallimento SAVI AUTOTRASPORTI SAS e CIMINO GIOVANNI -

PERIZIA DI STIMA Procedura fallimentare n. 197/ 06 - Fallimento SAVI AUTOTRASPORTI SAS e CIMINO GIOVANNI - PERIZIA DI STIMA Procedura fallimentare n. 197/ 06 - Fallimento SAVI AUTOTRASPORTI SAS e CIMINO GIOVANNI - G.D.: dr. PERROTTI - Sezione Fallimenti del Tribunale Ordinario di Milano - PERITO ESTIMATORE

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO TRIBUNALE DI VARESE SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ************************************************************ Giudice dell Esecuzione: Dott.ssa MANUELA PALVARINI PROCEDURA ESECUTIVA: N R.G.E. IMM. 13/2015

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 3 REPARTO INFRASTRUTTURE Ufficio Lavori Sezione Gestione Alloggi RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI COMO VIA FRIGERIO 1/B PALAZZINA B ALLOGGIO ECO0018 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE

Dettagli

Esecuzione Forzata B contro R Z

Esecuzione Forzata B contro R Z TRIBUNALE DI LECCE SEZIONE COMMERCIALE Esecuzione Forzata B contro R Z N. Gen. Rep. 1290/95 Giudice Dr.: G.O.T. Avv. Alessandro MAGGIORE RAPPORTO DI STMA Tecnico incaricato: Geom. Salvatore Quarta iscritto

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Ristori 52/2, GORIZIA 1 Indice 1. OGGETTO E

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO

TRIBUNALE DI BERGAMO TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione Forzata Unicredit S.p.a. contro Anwar Shahzad N. Gen. Rep. 0183/13+N. Reg. Inc. 441/13 Giudice Dr. Panzeri Giovanni ELABORATO PERITALE Tecnico

Dettagli

TRIBUNALE DI SIENA(ex Montepulciano) Esecuzione immobiliare no 10/2013. Promossa da BANCA POPOLARE DELL'ETRURIA E DEL LAZIO.

TRIBUNALE DI SIENA(ex Montepulciano) Esecuzione immobiliare no 10/2013. Promossa da BANCA POPOLARE DELL'ETRURIA E DEL LAZIO. VIA FIUME N.lO- 53023 CAMPIGLIA D'ORCIA (SI) P.I. 00871270526 e-mail giubbilei.guerrini@inwind.it TEL 0577-872680 FAX 0577-871084...... ~ -~~ RE~Z.!llf'ICA DI STIMA TRIBUNALE DI SIENA(ex Montepulciano)

Dettagli

TRIBUNALE DI BUSTO ARSIZIO

TRIBUNALE DI BUSTO ARSIZIO TRIBUNALE DI BUSTO ARSIZIO REGISTRO GENERALE ESECUZIONE procedura promossa da: UNICREDIT S.P.A. +3 contro: GIUSEPPE CATALANO +1 R.G.E. 609/2012 Giudice: S. Passafiume ELABORATO PERITALE del 24/10/2013

Dettagli

McGraw-Hill. Tutti i diritti riservati. Caso 7

McGraw-Hill. Tutti i diritti riservati. Caso 7 Caso 7 Stima del mercato rurale mediante il criterio del valore di trasformazione: valore di trasformazione di una corte colonica ubicata in un podere nella pianura Bolognese Indice 1. Conferimento dell

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO Sezione Esecuzioni Immobiliari. Il sottoscritto Geometra Michele Berardini con studio in Milano Via C. Tenca

TRIBUNALE DI MILANO Sezione Esecuzioni Immobiliari. Il sottoscritto Geometra Michele Berardini con studio in Milano Via C. Tenca TRIBUNALE DI MILANO Sezione Esecuzioni Immobiliari Creditore Procedente: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SESTO SAN GIOVANNI Scrl Debitore Esecutato: R.G.E. 1402/05 G.E. Dr. Giovanna Ferrero Il sottoscritto

Dettagli

STIMA DEL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DI UN BENE IMMOBILIARE DI PROPRIETA REGIONALE. Comune di Cagliari - Magazzino in via Caprera, 8

STIMA DEL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DI UN BENE IMMOBILIARE DI PROPRIETA REGIONALE. Comune di Cagliari - Magazzino in via Caprera, 8 STIMA DEL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DI UN BENE IMMOBILIARE DI PROPRIETA REGIONALE Comune di Cagliari - Magazzino in via Caprera, 8 Ottobre 2007 Pagina 1 di 15 Contenuto della stima. Capo 1 1.1 Introduzione

Dettagli